l sottoscritt Cognome Nome

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "l sottoscritt Cognome Nome"

Transcript

1 All'Ufficio S.U.A.P. del COMUNE DI PONZA SALA GIOCHI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA E COMUNICAZIONI VARIE PER: [ ]Apertura nuova attività [ ]Subingresso [ ]Variazioni su: [ ] Numero e/o tipo di apparecchi [ ] Superficie [ ]Rappresentanti [ ] Cessazione l sottoscritt Cognome Nome consapevole delle sanzioni penali previste per il caso di dichiarazione mendace e di falsità in atti, così come stabilito dall art. 76 del DPR 445/2000, nonché di quanto previsto dall art. 75 del medesimo DPR 445/2000 Data di nascita / / Luogo di nascita: Comune (prov. ) Stato Residenza: Comune (prov. ) Via/P.zza n. CAP C. F. Tel. ; cellulare Fax ; [ ] TITOLARE DELLA OMONIMA IMPRESA INDIVIDUALE [ ] LEGALE RAPPRESENTANTE DELLA SOCIETÀ CF P. IVA denominazione o ragione sociale Sede legale: Comune (prov. ) Via/P.zza n. CAP Costituita con atto del a Rogito del Notaio repertorio registrato a il n. Iscritta al Registro Imprese della Camera di Commercio di al n. Ai sensi dell art. 19 della L. n. 241/1990 e s.m. e i.

2 DICHIARA locali siti in Ponza, via/piazza n. - che i locali di esercizio dell attività rispettano le vigenti norme in materia igienico-sanitaria, di edilizia, di urbanistica, di sicurezza e di destinazione d`uso dei locali - che la disponibilità dei locali è avvenuta per: [ ] proprietà [ ] affitto [ ] comodato [ ] fusione [ ] conferimento d azienda [ ] scadenza affitto d azienda [ ] scissione d azienda [ ] scioglimento e conferimento [ ] per causa morte (eredità) [ ] altro Che i locali sono identificati al catasto fabbricati: foglio numero sub categoria classe - che la disponibilità dell azienda è avvenuta per: [ ] proprietà [ ] affitto [ ] comodato [ ] fusione [ ] conferimento d azienda [ ] scadenza affitto d azienda [ ] scissione d azienda [ ] scioglimento e conferimento [ ] per causa morte (eredità) [ ] altro IN CASO DI APERTURA NUOVA ATTIVITA Di installare nel suddetto esercizio n.. apparecchi art.110 comma 6 TULPS... n apparecchi art.110 comma 7 a) TULPS... n.apparecchi art.110 comma 7c) TULPS n.altri giochi (Art.14-bis c. 5 D.P.R. 640/72 - calciobalilla, biliardo, ping-pong, freccette, flipper )... giochi a carte e da tavolo IN CASO DI VARIAZIONI NUMERO E/O TIPO APPARECCHI di essere in possesso di autorizzazione/scia ai sensi art.86 TULPS n. del di aggiungere ai n.. apparecchi autorizzati oppure sostituire n. apparecchi già autorizzati così che la dotazione complessiva di apparecchi/giochi dell esercizio risulta la seguente: n.. apparecchi art.110 comma 6 TULPS ::::: n apparecchi art.110 comma 7 a) TULPS...

3 n. apparecchi art.110 comma 7c) TULPS n altri giochi (Art.14-bis c. 5 D.P.R. 640/72 - calciobalilla, biliardo, ping-pong, freccette, flipper )... giochi a carte e da tavolo IN CASO DI SUBINGRESSO che il numero e il tipo di apparecchi installati nell esercizio non è variato rispetto a quello precedentemente segnalato/autorizzato così che la dotazione complessiva di apparecchi/giochi dell esercizio risulta la seguente: n.. apparecchi art.110 comma 6 TULPS n apparecchi art.110 comma 7 a) TULPS... n. apparecchi art.110 comma 7c) TULPS n altri giochi (Art.14-bis c. 5 D.P.R. 640/72 - calciobalilla, biliardo, ping-pong, freccette, flipper ) giochi a carte e da tavolo che è subentrato nell autorizzazione/dia/scia n del in proprietà per conferimento d azienda per affitto d azienda in comodato per rientro in possesso per successione a deceduto il. a Atto del Notaio.... Repertorio n.... Registrato a Il. N. Altro (estremi identificativi)

4 IN CASO DI VARIAZIONI DI SUPERFICIE di essere in possesso di autorizzazione/dia/scia ai sensi art.86 TULPS n... del.... di ampliare la superficie aperta al pubblico da mq. a mq IN CASO DI VARIAZIONE/NOMINA RAPPRESENTANTI di essere in possesso di autorizzazione/dia/scia ai sensi art. 86 TULPS n. del di essere rappresentato nella gestione dell attività da... di revocare la nomina di rappresentante nella gestione dell attività a... IN CASO DI CHIUSURA Cessa per chiusura definitiva dell esercizio dal.. SI DICHIARA ALTRESI (IN CASO DI APERTURA DI NUOVA ATTIVITA ) Che la superficie aperta al pubblico è di mq. (superficie totale lorda mq.) (IN CASO DI SUBINGRESSO/ VARIAZIONE NUMERO APPARECCHI) Che niente è variato nella superficie aperta al pubblico che rimane di mq..(superficie totale lorda di mq.). Che l attività di cui alla presente richiesta verrà svolta nel rispetto delle vigenti norme, prescrizioni e regolamenti, ivi comprese le disposizioni di cui all art. 110 del t.u.l.p.s. e s.m.i.; Che saranno rispettate le disposizioni sul contingentamento e le modalità di installazione degli apparecchi di cui all art. 110, comma 6 TULPS previste decreto direttoriale AAMS prot. n 2011/30011/giochi/UD del 27 luglio 2011 e dei precedenti decreti direttoriali AAMS (d.d. 27/10/03 e d.d. 18/01/07) relativi al alla disciplina ubicativa di altra tipologia, laddove ancora applicabili; Di vietare l utilizzo ai minori di anni 18 degli apparecchi di cui all art. 110, comma 6 del TULPS (art. 24, comma 20 L. 111/11); Di essere a conoscenza che dovrà essere esposta al pubblico la tabella dei giochi proibiti di cui all art. 110, comma 1 e 2 TULPS;

5 Di essere in possesso del seguente requisito di onorabilità previsto dagli articoli 11 e 92 del t.u.l.p.s. Regio decreto 18 giugno 1931, n. 773 Approvazione del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 26 giugno 1931, n (art. 10 T.U. 1926). - Salve le condizioni particolari stabilite dalla legge nei singoli casi, le autorizzazioni di polizia debbono essere negate: 1) a chi ha riportato una condanna a pena restrittiva della libertà personale superiore a tre anni per delitto non colposo e non ha ottenuto la riabilitazione; 2) a chi è sottoposto all'ammonizione o a misura di sicurezza personale o è stato dichiarato delinquente abituale, professionale o per tendenza. Le autorizzazioni di polizia possono essere negate a chi ha riportato condanna per delitti contro la personalità dello Stato o contro l'ordine pubblico, ovvero per delitti contro le persone commessi con violenza, o per furto, rapina, estorsione, sequestro di persona a scopo di rapina o di estorsione, o per violenza o resistenza all'autorità, e a chi non può provare la sua buona condotta. Le autorizzazioni devono essere revocate quando nella persona autorizzata vengono a mancare, in tutto o in parte, le condizioni alle quali sono subordinate, e possono essere revocate quando sopraggiungono o vengono a risultare circostanze che avrebbero imposto o consentito il diniego della autorizzazione. 92. (art. 90 T.U. 1926). - Oltre a quanto è preveduto dall'art. 11, la licenza di esercizio pubblico e l'autorizzazione di cui all'art. 89 non possono essere date a chi sia stato condannato per reati contro la moralità pubblica e il buon costume, o contro la sanità pubblica o per giuochi d'azzardo, o per delitti commessi in istato di ubriachezza o per contravvenzioni concernenti la prevenzione dell'alcoolismo, o per infrazioni alla legge sul lotto, o per abuso di sostanze stupefacenti. In caso di ditta individuale il sottoscritto dichiara di essere in possesso dei citati requisiti. In caso di società o organismi collettivi il sottoscritto dichiara che il legale rappresentante, la persona preposta all attività commerciale e tutti i soggetti individuati dall articolo 2, comma 3, del decreto del Presidente della Repubblica 3 giugno 1998, n. 252 sono in possesso dei citati requisiti. Dpr 252/1998 art. 2 comma 3. I requisiti sono richiesti: a) alle società; b) per le società di capitali anche consortili ai sensi dell'articolo 2615-ter del codice civile, per le società cooperative, di consorzi cooperativi, per i consorzi di cui al libro V, titolo X, capo Il, sezione II, del codice civile, al legale rappresentante e agli eventuali altri componenti l'organo di amministrazione, nonché a ciascuno dei consorziati che nei consorzi e nelle società consortili detenga una partecipazione superiore al 10 per cento, ed ai soci o consorziati per conto dei quali le società consortili o i consorzi operino in modo esclusivo nei confronti della pubblica amministrazione; c) per i consorzi di cui all'articolo 2602 del codice civile, a chi ne ha la rappresentanza e agli imprenditori o società consorziate; d) per le società in nome collettivo, a tutti i soci; e) per le società in accomandita semplice, ai soci accomandatari; f) per le società di cui all'articolo 2506 del codice civile, a coloro che le rappresentano stabilmente nel territorio dello Stato In questo caso ognuno dei soggetti sopra indicati dovrà compilare l allegato quadro di autocertificazione (Allegato A quadro di autocertificazione dei requisiti soggettivi). chche non sussistono nei propri confronti cause di divieto, di decadenza o di sospensione di cui il D. LGS. 6 settembre 2011, n Codice delle leggi antimafia art. 120 ha abrogato la legge n. 575 del 1965; Che i soci o le altre persone munite di poteri di rappresentanza o di amministrazione della società/associazione sono: (Per le società in nome collettivo indicare i soci e le loro generalità. Per le altre società/associazioni indicare le persone che hanno potere di rappresentanza o di amministrazione con le generalità)..... nato/a a... il nato/a a... il nato/a a... il nato/a a... il... (per lo straniero) di essere in possesso di idoneo documento che consente la permanenza

6 sul territorio nazionale in base alla normativa vigente per.., n. rilasciato da. il.. con validità fino al... che gli apparecchi installati sono a norma delle vigenti disposizioni di legge, in quanto sono fisicamente accompagnati da copia del nulla osta di distribuzione, copia del nulla osta per la messa in esercizio, copia del modelli F24 e della scheda esplicativa che devono essere tenuti all interno del locale; Di essere consapevole che la presente segnalazione può essere revocata o sospesa in qualsiasi momento per abuso da parte della persona autorizzata, per motivi di ordine pubblico e per inosservanza delle prescrizioni cui la stessa è vincolata (articoli 9 e 10 del TULPS); Che, in caso di successione gli eredi sono:... nato/a a... il nato/a a... il nato/a a... il nato/a a... il... dichiara altresi ai fini dell inquinamento acustico di assolvere gli adempimenti sulla prevenzione dell inquinamento acustico. E CHIEDE contestualmente il rilascio della TABELLA DEI GIOCHI PROIBITI che dovrà essere obbligatoriamente esposta all interno dell esercizio ALLEGA Barrare le caselle N.dichiarazioni sostitutiva di certificazione (in caso di società/associazioni) - Allegato A X elenco apparecchi installati Copia del nulla osta per messa in esercizio apparecchi X (SOLO PER NUOVA ATTIVITA /VARIAZIONE SUPERFICIE, VARIAZIONE NUMERO X APPARECCHI) planimetria dei locali quotate in scala 1:100 riportanti il posizionamento degli apparecchi, con indicazione specifica delle aree appositamente dedicata agli apparecchi di cui all art.110 comma 6 del TULPS. (SOLO IN CASO DI NOMINA/VARIAZIONE RAPPRESENTANTI) Dichiarazione di accettazione nomina da parte dei rappresentanti con copia documento identità ed autocertificazione sussistenza requisiti soggettivi dei medesimi Copia documento d identità del dichiarante, di tutti i soci di società di persone, degli

7 amministratori di società di capitale e degli eventuali delegato e preposto Copia del documento che consente il soggiorno sul territorio in base alla normativa vigente di cui si dichiara il possesso Copia atto attestante il subingresso X Attestazione versamento dei diritti di istruttoria Il Dichiarante..., lì,... (firma leggibile) Informativa ai sensi del D. Lgs. N. 196/2003: i dati sopra riportati sono prescritti dalle disposizioni vigenti ai fini del procedimento per il quale sono richiesti e verranno utilizzati esclusivamente per tale scopo. N.B. L Ufficio si riserva di richiedere ulteriore documentazione che risulti necessaria per la definizione della pratica

8 ALLEGATO A DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE Modello da utilizzare da persona diversa dal dichiarante contestualmente alla comunicazione Il sottoscritto/a.. consapevole delle sanzioni penali previste per il caso di dichiarazione mendace, così come stabilito dall art.76 del D.P.R. 445/2000, nonché di quanto previsto dall art.75 del medesimo D.P.R.445/2000 nato a il residente in.... via/piazza n. Socio Legale rappresentante Componente dell organo di amministrazione della società Presidente pro-tempore Delegato richiedente l autorizzazione di..nei locali posti in DICHIARA - di non aver riportato condanne penali e di non essere destinatario di provvedimenti che riguardano l applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale che impediscano ai sensi della normativa vigente l esercizio dell attività (artt.11 e 92 TULPS R.D. 18/06/1931 n 773 e art.2 L.25/08/1991 n 287) ovvero di aver riportato le seguenti... - di non essere a conoscenza di essere sottoposto a procedimenti penali ovvero... - che non sussistono nei propri confronti cause di divieto, di decadenza o di sospensione di cui il D. LGS. 6 settembre 2011, n Codice delle leggi antimafia art. 120 ha abrogato la legge n. 575 del 1965; Si ricorda che tale dichiarazione è valida soltanto se presentata unitamente a copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore oppure se sottoscritta dall interessato (munito di documento di riconoscimento) in presenza del dipendente addetto. Data,.. IL DICHIARANTE.. Informativa ai sensi dell art.13 del D. Lgs. 196/03 Codice in materia di protezione dei dati personali i dati sopra riportati sono prescritti dalle disposizioni vigenti ai fini del procedimento per il quale sono richiesti e verranno utilizzati esclusivamente per tale scopo.

SALA GIOCHI APERTURA SUBINGRESSO VARIAZIONI Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA ai sensi della Legge n. 122 del 30/07/2010)

SALA GIOCHI APERTURA SUBINGRESSO VARIAZIONI Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA ai sensi della Legge n. 122 del 30/07/2010) SALA GIOCHI APERTURA SUBINGRESSO VARIAZIONI Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA ai sensi della Legge n. 122 del 30/07/2010) COMUNE DI ARTENA Sportello Unico Attività Produttive suap@pec.comune.artena.rm.it

Dettagli

Cose antiche e usate avvio attività

Cose antiche e usate avvio attività Il sottoscritto attiva la procedura per l avvio di attività di vendita di cose antiche e/o usate ed a tal fine fornisce le seguenti informazioni e dichiarazioni. 1. Dati dell esercente Dati anagrafici

Dettagli

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Servizio Sportello Unico Attività Produttive Via Zanella n Cisterna di Latina - Fax

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Servizio Sportello Unico Attività Produttive Via Zanella n Cisterna di Latina - Fax COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Servizio Sportello Unico Attività Produttive Via Zanella n.1 04012 Cisterna di Latina - Fax 06-96834336 SALA GIOCHI APERTURA SUBINGRESSO VARIAZIONI Segnalazione Certificata

Dettagli

D I C H I A R A. biliardo del locale posto in via/piazza

D I C H I A R A. biliardo del locale posto in via/piazza Al Comune di POZZALLO All Ufficio SUAP C.so V.Veneto, 36 97016 POZZALLO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA SALA GIOCHI Ai sensi dell art.19 della L. 241/1990 modif. dall art. 49 c. 4 bis della

Dettagli

DATI RELATIVI AL SOGGETTO Il sottoscritto Cognome Nome data di nascita / / luogo di nascita (prov. ) cittadinanza Codice Fiscale

DATI RELATIVI AL SOGGETTO Il sottoscritto Cognome Nome data di nascita / / luogo di nascita (prov. ) cittadinanza Codice Fiscale SALA GIOCHI APERTURA SUBINGRESSO VARIAZIONI Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA ai sensi della Legge n. 122 del 30/07/2010) Da presentare in duplice copia AL COMUNE DI MONTEGIORGIO Ufficio

Dettagli

COMUNE DI LUCERA ( PROVINCIA DI FOGGIA )

COMUNE DI LUCERA ( PROVINCIA DI FOGGIA ) COMUNE DI LUCERA ( PROVINCIA DI FOGGIA ) SPAZIO RISERVATO ALL UFFICIO RICEVUTO DA AL COMUNE DI LUCERA UFFICIO SUAP SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO E AVVIO ATTIVITA ALBERGO Il/La sottoscritto/a consapevole

Dettagli

COMMERCIO DI COSE USATE E/O ANTICHE O AVENTI VALORE STORICO O ARTISTICO

COMMERCIO DI COSE USATE E/O ANTICHE O AVENTI VALORE STORICO O ARTISTICO Al Sig. SINDACO del Comune di MESAGNE (BR) COMMERCIO DI COSE USATE E/O ANTICHE O AVENTI VALORE STORICO O ARTISTICO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (art. 19 della legge 241/90 e succ. mod. ed

Dettagli

OGGETTO : Comunicazione di variazioni nell attività di cessione al pubblico del servizio di

OGGETTO : Comunicazione di variazioni nell attività di cessione al pubblico del servizio di SUROMA - SPORTELLO UNICO DEL COMMERCIO - MUNICIPIO.. Via. - 00.. R O M A OGGETTO : Comunicazione di variazioni nell attività di cessione al pubblico del servizio di telefonia e telematico, vocale e non,

Dettagli

AL COMUNE DI JESI SERVIZIO ATTIVITÀ PRODUTTIVE E SVILUPPO ECONOMICO ATTIVITÀ DI COMMERCIO DI COSE ANTICHE O USATE IL/LA SOTTOSCRITTO/A

AL COMUNE DI JESI SERVIZIO ATTIVITÀ PRODUTTIVE E SVILUPPO ECONOMICO ATTIVITÀ DI COMMERCIO DI COSE ANTICHE O USATE IL/LA SOTTOSCRITTO/A AL COMUNE DI JESI SERVIZIO ATTIVITÀ PRODUTTIVE E SVILUPPO ECONOMICO ATTIVITÀ DI COMMERCIO DI COSE ANTICHE O USATE S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività IL/LA SOTTOSCRITTO/A Cognome Nome

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) DI VARIAZIONI IN STRUTTURA RICETTIVA EXTRALBERGHIERA

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) DI VARIAZIONI IN STRUTTURA RICETTIVA EXTRALBERGHIERA SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) DI VARIAZIONI IN STRUTTURA RICETTIVA EXTRALBERGHIERA (da comunicare entro 15 giorni dalla variazione) Il presente modello può essere presentato con le

Dettagli

Codice Fiscale TEL FAX

Codice Fiscale TEL FAX AREA COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Timbro Protocollo MOD. 304 ESERCIZI PUBBLICI Servizio Attività economiche e di servizio SUAP Pianificazione Commerciale COMPILARE

Dettagli

AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI OSTUNI

AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI OSTUNI AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI OSTUNI Oggetto: Segnalazione inizio attività di affittacamere. (L. n.135 del 29.03.2001, L.R. n. 11/99) Il / La sottoscritto/a... nato/ a... il... nazionalità... sesso M.

Dettagli

COMUNE DI RICCIONE SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE VIALE VITTORIO EMANUELE II, RICCIONE. nato/a a

COMUNE DI RICCIONE SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE VIALE VITTORIO EMANUELE II, RICCIONE. nato/a a COMUNICAZIONE TRASFERIMENTO TITOLARITA mod. 04/2015 COMUNE DI RICCIONE SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE VIALE VITTORIO EMANUELE II, 2 47838 RICCIONE COMUNICAZIONE TRASFERIMENTO TITOLARITA DI IMPIANTO

Dettagli

SALA GIOCHI APERTURA SUBINGRESSO VARIAZIONI - CESSAZIONI Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA ai sensi della Legge n. 122 del 30/07/2010)

SALA GIOCHI APERTURA SUBINGRESSO VARIAZIONI - CESSAZIONI Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA ai sensi della Legge n. 122 del 30/07/2010) SALA GIOCHI APERTURA SUBINGRESSO VARIAZIONI - CESSAZIONI Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA ai sensi della Legge n. 122 del 30/07/2010) AL COMUNE DI Ufficio SUAP Suap.ferentino@pec-cert.it

Dettagli

sig.sindaco del Comune di Giugliano - Polizia Municipale

sig.sindaco del Comune di Giugliano - Polizia Municipale marca da bollo 14,62 Euro RICHIESTA DI INSERIMENTO IN LICENZA COMUNALE DI RAPPRESENTANTE PER L ATTIVITA DI SPETTACOLO VIAGGIANTE DA CONSEGNARE PER PROTOCOLLAZIONE IN DUE ESEMPLARI (Originale con bollo

Dettagli

Dichiarazione di inizio attività per esercizio attività di spettacolo viaggiante su tutto il territorio nazionale (art. 69 del T.U.L.P.S.).

Dichiarazione di inizio attività per esercizio attività di spettacolo viaggiante su tutto il territorio nazionale (art. 69 del T.U.L.P.S.). AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE di OGGETTO: Dichiarazione di inizio attività per esercizio attività di spettacolo viaggiante su tutto il territorio nazionale (art. 69 del T.U.L.P.S.). Cognome. Nome.. Data

Dettagli

Modulo di domanda per rilascio licenza SALA GIOCHI Ai sensi dell art. 86 del T.U.L.P.S.

Modulo di domanda per rilascio licenza SALA GIOCHI Ai sensi dell art. 86 del T.U.L.P.S. Bollo 1,62 Al Comune di Via Servizio Commercio Modulo di domanda per rilascio licenza SALA GIOCHI Ai sensi dell art. 86 del T.U.L.P.S. Il sottoscritto Cognome Nome Codice fiscale Data di nascita Cittadinanza

Dettagli

STABILIMENTO BALNEARE (artt. 86 del T.U.L.P.S. 773/31) Al Sig. SINDACO del COMUNE DI RICCIONE Settore Attività Produttive

STABILIMENTO BALNEARE (artt. 86 del T.U.L.P.S. 773/31) Al Sig. SINDACO del COMUNE DI RICCIONE Settore Attività Produttive STABILIMENTO BALNEARE (artt. 86 del T.U.L.P.S. 773/31) Al Sig. SINDACO del COMUNE DI RICCIONE Settore Attività Produttive l sottoscritt nato/a a il residente in Via N. cittadinanza Codice Fiscale Partita

Dettagli

Marca da bollo 16,00 C H I E D E

Marca da bollo 16,00 C H I E D E Marca da bollo 16,00 P54 MODULISTICA MD019 Rev. 3 del 26/11/2013 ALL UFFICIO POLIZIA AMMINISTRATIVA COMANDO POLIZIA LOCALE VIA I MAGGIO SNC 20090 SEGRATE (MI) RICHIESTA/VARIAZIONE AUTORIZZAZIONE A CARATTERE

Dettagli

PUBBLICI ESERCIZI COMUNICAZIONE RINNOVO AUTORIZZAZIONE

PUBBLICI ESERCIZI COMUNICAZIONE RINNOVO AUTORIZZAZIONE PUBBLICI ESERCIZI COMUNICAZIONE RINNOVO AUTORIZZAZIONE Al Servizio Attività Economiche e Produttive Comune di Crotone Oggetto: rinnovo autorizzazione per l esercizio dell attività di somministrazione al

Dettagli

DOMANDA PER L'AVVIO DEL PROCEDIMENTO

DOMANDA PER L'AVVIO DEL PROCEDIMENTO Domanda a 60gg Titolazione 10.01.05 Tipo doc. 94 Proc. 1853 AREA VIVIBILITÀ URBANA Piazza Liber Paradisus 10 Torre A - Piano 5 tel. 051 2194082-2194013 - Fax 051 2194870 - DOMANDA PER L'AVVIO DEL PROCEDIMENTO

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' (SCIA)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' (SCIA) AGENZIE PUBBLICHE D'AFFARI Spazio per apposizione protocollo Allo SUAP SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' (SCIA) COMUNE DI GAVIRATE Ai sensi dell'art. 19 L.241/90 così come modificato dalla L.

Dettagli

(Marca da bollo 14.62) Al Sindaco del Comune di Collegno Ufficio Polizia Amministrativa-Sanità

(Marca da bollo 14.62) Al Sindaco del Comune di Collegno Ufficio Polizia Amministrativa-Sanità MOD. PS 17 (compilare in stampatello leggibile presentare in duplice copia)) (Marca da bollo 14.62) Al Sindaco del Comune di Collegno Ufficio Polizia Amministrativa-Sanità OGGETTO: RICHIESTA PER IL RILASCIO

Dettagli

Egr. Sig. SINDACO COMUNE DI OLGINATE

Egr. Sig. SINDACO COMUNE DI OLGINATE COMUNE DI OLGINATE COMANDO POLIZIA LOCALE Piazza Volontari del Sangue, 1 23854 Olginate (LC) tel. 0341.655650 fax 0341. 655677 Egr. Sig. SINDACO COMUNE DI OLGINATE RICHIESTA AUTORIZZAZIONE A CARATTERE

Dettagli

IL/LA SOTTOSCRITTO/A

IL/LA SOTTOSCRITTO/A AL COMUNE DI JESI SERVIZIO ATTIVITÀ PRODUTTIVE E SVILUPPO ECONOMICO ATTIVITÀ DI COMMERCIO DI COSE ANTICHE O USATE S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività: Trasferimento di Sede e/o di Titolarità

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI TORRE A 5 PIANO Piazza Liber Paradisus n Bologna

SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI TORRE A 5 PIANO Piazza Liber Paradisus n Bologna COMUNE DI BOLOGNA SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI TORRE A 5 PIANO Piazza Liber Paradisus n. 10-40129 Bologna tel. 051 2194082-2194013 - Fax 051 2194870 Comunicazione di VARIAZIONE DI RAGIONE

Dettagli

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Servizio Sportello Unico Attività Produttive Via Zanella n Cisterna di Latina Tel Fax

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Servizio Sportello Unico Attività Produttive Via Zanella n Cisterna di Latina Tel Fax COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Servizio Sportello Unico Attività Produttive Via Zanella n.1 04012 Cisterna di Latina Tel. 06-96834227 - Fax 06-96834336 DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITA DI: ACCONCIATORE ED

Dettagli

Il/la sottoscritto/a: Cognome Nome C.F.

Il/la sottoscritto/a: Cognome Nome C.F. Città di Bondeno (Provincia di Ferrara) Al Comune di Bondeno Piazza Garibaldi, 1-44012 Bondeno (Fe) SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) PER APERTURA O SUBINGRESSO IN SALA GIOCHI (Art. 86,

Dettagli

SIG. SINDACO DEL COMUNE DI GIUGLIANO IN CAMPANIA - POLIZIA MUNICIPALE

SIG. SINDACO DEL COMUNE DI GIUGLIANO IN CAMPANIA - POLIZIA MUNICIPALE Marca da bollo 14,62 Euro RICHIESTA DI REGISTRAZIONE AI SENSI DEL DM 18.05.2007 PER LE ATTIVITA DI SPETTACOLO VIAGGIANTE DA CONSEGNARE PER PROTOCOLLAZIONE IN DUE ESEMPLARI - (Originale con bollo più una

Dettagli

DOMANDA PER APERTURA SALA GIOCHI (ai sensi dell art. 86 del T.U.L.P.S.)

DOMANDA PER APERTURA SALA GIOCHI (ai sensi dell art. 86 del T.U.L.P.S.) DOMANDA PER APERTURA SALA GIOCHI (ai sensi dell art. 86 del T.U.L.P.S.) Marca da bollo 14,62 Al Comune di Fino Mornasco (CO) Settore Commercio e Sportello Unico Attività Protuttive Il/la sottoscritto/a

Dettagli

Segnalazione certificata di inizio attività di AGENZIA DI AFFARI. ( articolo 115 Testo Unico della Leggi di Pubblica Sicurezza)

Segnalazione certificata di inizio attività di AGENZIA DI AFFARI. ( articolo 115 Testo Unico della Leggi di Pubblica Sicurezza) DA COMPILARE IN DUPLICE COPIA Segnalazione certificata di inizio attività di AGENZIA DI AFFARI ( articolo 115 Testo Unico della Leggi di Pubblica Sicurezza) Dati del richiedente: Il sottoscritto cittadinanza

Dettagli

AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI VIAREGGIO UFFICIO CONCESSIONI COMUNALI CONCESSIONE COMUNALE RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE ALLA CESSIONE DI QUOTE

AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI VIAREGGIO UFFICIO CONCESSIONI COMUNALI CONCESSIONE COMUNALE RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE ALLA CESSIONE DI QUOTE AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI VIAREGGIO UFFICIO CONCESSIONI COMUNALI Marca da bollo da Euro 14,62 CONCESSIONE COMUNALE RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE ALLA CESSIONE DI QUOTE Premesso che la società, con

Dettagli

Marca da bollo OGGETTO: DISCOTECHE/LOCALI DI PUBBLICO SPETTACOLO E/O TRATTENIMENTO NUOVA APERTURA. Il/La sottoscritto/a..

Marca da bollo OGGETTO: DISCOTECHE/LOCALI DI PUBBLICO SPETTACOLO E/O TRATTENIMENTO NUOVA APERTURA. Il/La sottoscritto/a.. Marca da bollo Al Sindaco del Comune di Imola OGGETTO: DISCOTECHE/LOCALI DI PUBBLICO SPETTACOLO E/O TRATTENIMENTO NUOVA APERTURA Il/La sottoscritto/a.. Consapevole delle sanzioni penali previste, nel caso

Dettagli

ESERCIZI PER LA SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO DI ALIMENTI E BEVANDE Domanda di autorizzazione Ai sensi dell art. 3 della Legge 287/1991

ESERCIZI PER LA SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO DI ALIMENTI E BEVANDE Domanda di autorizzazione Ai sensi dell art. 3 della Legge 287/1991 Bollo 14.62 Al Sig. SINDACO del Comune di MESAGNE (BR) ESERCIZI PER LA SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO DI ALIMENTI E BEVANDE Domanda di autorizzazione Ai sensi dell art. 3 della Legge 287/1991 Il sottoscritto

Dettagli

inoltra SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A) di

inoltra SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A) di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) DI STRUTTURA RICETTIVA EXTRALBERGHIERA Il presente modello può essere presentato con le seguenti modalità: tramite PEC all indirizzo suape@pec.comune.perugia.it,

Dettagli

COMUNICAZIONE ALLA SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE. Al Comune di

COMUNICAZIONE ALLA SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE. Al Comune di Mod. Sab4 COMUNICAZIONE ALLA SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE Al Comune di Il sottoscritto Cognome Nome Data di nascita / / Cittadinanza Sesso: M F Luogo di nascita : Stato Provincia Comune Residenza:

Dettagli

Al Sindaco del Comune di Cona Ufficio Commercio

Al Sindaco del Comune di Cona Ufficio Commercio Al Sindaco del Comune di Cona Ufficio Commercio ATTIVITA DI PANIFICAZIONE ( art. 4, comma 2, D.L. 4.7.2006 n. 223, convertito in Legge 4/8/2006 n. 248) Dichiarazione d inizio attività (DIA) Dichiarazione

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA

SEGNALAZIONE CERTIFICATA ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE COMUNE DI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI COMMERCIO DI COSE ANTICHE/USATE (ART. 126 del R. D. 18.06.1931 n. 773) UDATI DEL DICHIARANTE Il / La sottoscritto/a nato a

Dettagli

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER LA SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE Al Comune di Marca Cognome Nome C.F. Data di nascita / / Cittadinanza Sesso: M [ ] F [ ] Luogo di nascita : Stato Prov. Comune Residenza:

Dettagli

COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE

COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE Marca da bollo Euro 16.00 COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE SALA GIOCHI - DOMANDA PER NUOVA APERTURA D.Lgs. 31 marzo 1998, n. 114 e ss.mm.ii, art. 19 L. 241/1990 e ss.mm.ii, D.Lgs 26

Dettagli

prov., il / /, residente in prov. Via n. int. - cittadino in qualità di della società con sede legale in prov. via n. int..

prov., il / /, residente in prov. Via n. int. - cittadino in qualità di della società con sede legale in prov. via n. int.. ALLEGATO 1 LEGALE/I RAPPRESENTANTE/I (nel caso di società) La dichiarazione per l accertamento antimafia va fatta e sottoscritta, allegando copia di un documento d identità, anche da: SNC tutti i soci

Dettagli

I_I Titolare della omonima Ditta Individuale; I_I Legale Rappresentante della Società :.

I_I Titolare della omonima Ditta Individuale; I_I Legale Rappresentante della Società :. LUOGO DEL BOLLO AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI SAVONA RICHIESTA LICENZA PER GARE SPORTIVE AVENTI CARATTERE DI SPETTACOLO O TRATTENIMENTO PUBBLICO (ARTT. 68 TESTO UNICO DELLE LEGGI DI PUBBLICA SICUREZZA

Dettagli

Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA) VENDITA PRODOTTI RICAVATI IN MISURA PREVALENTE, PER COLTURA O ALLEVAMENTO, DAI PROPRI FONDI.

Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA) VENDITA PRODOTTI RICAVATI IN MISURA PREVALENTE, PER COLTURA O ALLEVAMENTO, DAI PROPRI FONDI. COMUNE DI UMBERTIDE Comando Polizia Municipale Piazza Matteotti, 1 06019 Umbertide (PG) Tel 075/9419250 Fax 075/9419289 www.comune.umbertide.pg.it PEC:comune.umbertide@postacert.umbria.it Segnalazione

Dettagli

Istruzioni per l interessato

Istruzioni per l interessato Modello: POL012_02_R01.doc Revisione n. 01 del 06/10/2005 Pagina 1 su un totale di 6 (compilazione a cura dell ufficio) Spazio per apporre il timbro di protocollo Data: Prot. Codifica interna: [ ] consegna

Dettagli

SALA GIOCHI Segnalazione Certificata di Inizio Attività (S.C.I.A.) relativa a: Avvio - Subingresso - Variazioni - Trasferimento - Cessazione

SALA GIOCHI Segnalazione Certificata di Inizio Attività (S.C.I.A.) relativa a: Avvio - Subingresso - Variazioni - Trasferimento - Cessazione SALA GIOCHI Segnalazione Certificata di Inizio Attività (S.C.I.A.) relativa a: Avvio - Subingresso - Variazioni - Trasferimento - Cessazione Spazio per apporre il timbro di protocollo AL COMUNE DI SERAVEZZA

Dettagli

DICHIARAZIONE DI SUBINGRESSO NELL AUTORIZZAZIONE AMMINISTRATIVA PER SALA GIOCHI (ai sensi dell art. 86 del T.U.L.P.S. N. 773/1931 e s.m.i.

DICHIARAZIONE DI SUBINGRESSO NELL AUTORIZZAZIONE AMMINISTRATIVA PER SALA GIOCHI (ai sensi dell art. 86 del T.U.L.P.S. N. 773/1931 e s.m.i. Al Sig Sindaco del Comune di ROVIGO Piazza Vittorio Emanuele II, n. 1 45100 ROVIGO Comune di Rovigo DICHIARAZIONE DI SUBINGRESSO NELL AUTORIZZAZIONE AMMINISTRATIVA PER SALA GIOCHI (ai sensi dell art. 86

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA

SEGNALAZIONE CERTIFICATA ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE COMUNE DI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ PER L ATTIVITÀ DI PUBBLICO SPETTACOLO (artt. 68-69 del R. D. 18.06.1931 n. 773) UDATI DEL NTE Il / La sottoscritto/a

Dettagli

DICHIARAZIONE ATTESTANTE IL POSSESSO DEI REQUISITI PER L ESERCIZIO DEL COMMERCIO ALL INGROSSO

DICHIARAZIONE ATTESTANTE IL POSSESSO DEI REQUISITI PER L ESERCIZIO DEL COMMERCIO ALL INGROSSO ZIONE ATTESTANTE IL POSSESSO DEI REQUISITI PER L ESERCIZIO DEL COMMERCIO ALL INGROSSO Presentata in allegato al modello 1 Il sottoscritto, nato a Prov. il e residente in Via, n., C.F. in qualita di 0 titolare

Dettagli

ATTIVITA DI SOMMINISTRAZIONE ALIMENTI E BEVANDE AL DOMICILIO DEL CONSUMATORE

ATTIVITA DI SOMMINISTRAZIONE ALIMENTI E BEVANDE AL DOMICILIO DEL CONSUMATORE ATTIVITA DI SOMMINISTRAZIONE ALIMENTI E BEVANDE AL DOMICILIO DEL CONSUMATORE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) AL COMUNE DI Perugia SETTORE GOVERNO E SVILUPPO DEL TERRITORIO E DELL

Dettagli

Spett.le Comune di UMBERTIDE Settore Commercio - Turismo Piazza Matteotti Umbertide (P.G.) Tel.:

Spett.le Comune di UMBERTIDE Settore Commercio - Turismo Piazza Matteotti Umbertide (P.G.) Tel.: Spett.le Comune di UMBERTIDE Settore Commercio - Turismo Piazza Matteotti 1 06019 Umbertide (P.G.) Tel.: 075 9419242 Oggetto: Segnalazione certificata di inizio attività di Ospitalità Turistica BED & BREAKFAST

Dettagli

dichiara AL SUAP ASSOCIATO POLO DI ROSIGNANO MARITTIMO

dichiara AL SUAP ASSOCIATO POLO DI ROSIGNANO MARITTIMO I Marca da Bollo AL SUAP ASSOCIATO POLO DI ROSIGNANO MARITTIMO Il sottoscritto nato a il residente in Frazione Via n. Telefono n. Cellulare n. Fax n. E-mail @ in qualità di: Titolare dell Impresa Individuale

Dettagli

Al Sindaco del Comune di Amalfi Ufficio Commercio

Al Sindaco del Comune di Amalfi Ufficio Commercio Bollo Al Sindaco del Comune di Amalfi Ufficio Commercio prot. n del / / SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA AGENZIA D AFFARI APERTURA / TRASFERIMENTO SEDE (Artt. 19 legge 241/90, modificato dall art.

Dettagli

Il/La sottoscritto/a nato/a a. (Prov. ) il C.F. (Cittadinanza ) residente nel Comune di (Prov. di ) C.A.P. Via/Piazza n.

Il/La sottoscritto/a nato/a a. (Prov. ) il C.F. (Cittadinanza ) residente nel Comune di (Prov. di ) C.A.P. Via/Piazza n. Il modulo è da presentare in TRE ORIGINALI, uno dei quali timbrato dall Ufficio competente, dovrà essere tenuto presso l esercizio a disposizione degli Organi di Vigilanza e costituisce titolo per l esercizio

Dettagli

DOMANDA PER APERTURA SALA GIOCHI (ai sensi dell art. 86 del T.U.L.P.S.) Il/la sottoscritto/a C.F. nato/a a prov. nazione il

DOMANDA PER APERTURA SALA GIOCHI (ai sensi dell art. 86 del T.U.L.P.S.) Il/la sottoscritto/a C.F. nato/a a prov. nazione il DOMANDA PER APERTURA SALA GIOCHI (ai sensi dell art. 86 del T.U.L.P.S.) Al Comune di Settala Ufficio Commercio Via Verdi 8/c 20090 Settala MI Il/la sottoscritto/a C.F. nato/a a prov. nazione il residente

Dettagli

APERTURA DI LOCALI PER L ESERCIZIO DI SALE GIOCHI (art. 86 T.U.L.P.S). NOTA INFORMATIVA PER L UTENTE

APERTURA DI LOCALI PER L ESERCIZIO DI SALE GIOCHI (art. 86 T.U.L.P.S). NOTA INFORMATIVA PER L UTENTE Città di Torino Divisione Economia e Sviluppo Settore Attività Economiche e di Servizio Polizia Amministrativa - Ufficio Licenze M46 APERTURA DI LOCALI PER L ESERCIZIO DI SALE GIOCHI (art. 86 T.U.L.P.S).

Dettagli

I. sottoscritt.. Cognome e nome. nato/a a il. di nazionalità residente in. via/piazza n. tel. Cod. Fisc. in qualità di della ditta/società denominata

I. sottoscritt.. Cognome e nome. nato/a a il. di nazionalità residente in. via/piazza n. tel. Cod. Fisc. in qualità di della ditta/società denominata da consegnare in duplice copia al seguente indirizzo: Comune di Cinisello Balsamo bollo Ufficio Protocollo- Piazza Confalonieri n, 5 14,62 Al Signor Sindaco del Comune di Cinisello B. Al Dirigente il Corpo

Dettagli

AREA VIVIBILITÀ URBANA P.zza Liber Paradisus, 10 - Torre A - Piano Bologna Tel Fax

AREA VIVIBILITÀ URBANA P.zza Liber Paradisus, 10 - Torre A - Piano Bologna Tel Fax AREA VIVIBILITÀ URBANA P.zza Liber Paradisus, 10 - Torre A - Piano 5 40129 Bologna Tel. 051.2194082 051.2194013 Fax 051.2194870 COMUNICAZIONE DI VARIAZIONE DI RAGIONE SOCIALE E/O LEGALE RAPPRESENTANTE

Dettagli

COMUNICA IL SUBINGRESSO

COMUNICA IL SUBINGRESSO COMUNICAZIONE DI SUBINGRESSO IN DISTRIBUTORE DI CARBURANTI SPORTELLO UNICO COMUNE DI PONTASSIEVE Consapevole che le dichiarazioni false, la falsità negli atti e l uso di atti falsi comportano l applicazione

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA LAVANDERIA A GETTONI/AUTOMATICA

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA LAVANDERIA A GETTONI/AUTOMATICA Al Responsabile SUAP Via della Pineta 117 00040 Rocca Priora RM SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA LAVANDERIA A GETTONI/AUTOMATICA Al Comune di Il/la sottoscritto/a cognome nome data di nascita /

Dettagli

Il sottoscritto. nato a ( ) il. residente a Via/Piazza. Codice fiscale Cittadinanza. Via n. C.F./P.Iva Tel.

Il sottoscritto. nato a ( ) il. residente a Via/Piazza. Codice fiscale Cittadinanza. Via n. C.F./P.Iva Tel. Marca da Bollo 14,62 Al Sindaco del COMUNE DI CHIAVARI Oggetto: domanda per autorizzazione apertura sala da ballo Il sottoscritto nato a ( ) il residente a Via/Piazza Codice fiscale Cittadinanza [] in

Dettagli

Cognome Nome. Data di nascita: cittadinanza. Luogo di nascita: Comune Prov. Stato. Residenza: Comune Prov. Via n. C.A.P.

Cognome Nome. Data di nascita: cittadinanza. Luogo di nascita: Comune Prov. Stato. Residenza: Comune Prov. Via n. C.A.P. SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A. DI STRUTTURA RICETTIVA EXTRALBERGHIERA Il presente modello può essere presentato con le seguenti modalità: tramite PEC all indirizzo comune.acquasparta@postacert.umbria.it,

Dettagli

COMUNICAZIONE PER ESERCIZIO DI ATTIVITA DI OTTICO (L.R. n. 25/93 e L.R. n. 12/04) Il/la sottoscritto/a Cognome Nome

COMUNICAZIONE PER ESERCIZIO DI ATTIVITA DI OTTICO (L.R. n. 25/93 e L.R. n. 12/04) Il/la sottoscritto/a Cognome Nome COMUNICAZIONE PER ESERCIZIO DI ATTIVITA DI OTTICO (L.R. n. 25/93 e L.R. n. 12/04) Al Comune di Enna Servizio SUAP Il/la sottoscritto/a Cognome Nome Data di nascita / / Cittadinanza Sesso M F Luogo di nascita:

Dettagli

PUNTI VENDITA DI QUOTIDIANI E PERIODICI

PUNTI VENDITA DI QUOTIDIANI E PERIODICI PUNTI VENDITA DI QUOTIDIANI E PERIODICI CAPGR05C.rtf - (07/2017-BIM) SUBINGRESSO - Comunicazione AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _...l... sottoscritt...: Cog Nome C.F. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

Dettagli

SUBENTRO A. Al Comune di Porto S. Elpidio S U A P Via Umberto I, 485 PORTO S. ELPIDIO

SUBENTRO A. Al Comune di Porto S. Elpidio S U A P Via Umberto I, 485 PORTO S. ELPIDIO Al Comune di Porto S. Elpidio S U A P Via Umberto I, 485 PORTO S. ELPIDIO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA SALA GIOCHI (ART.86 DEL T.U.L.P.S.) AI SENSI DELL ART.19 Legge n. 241/90 SUBENTRO A

Dettagli

Residente/con sede in via/piazza n. In via/piazza n. CAP

Residente/con sede in via/piazza n. In via/piazza n. CAP pag. 1 di 3 Modulistica unificata SPAZIO RISERVATO AL COMUNE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ DI VENDITA AL DETTAGLIO TEMPORANEA (legge provinciale 30 luglio 2010, n. 17 Decreto del Presidente

Dettagli

Responsabile del procedimento. Dirigente Responsabile Servizio attività economico-commerciali

Responsabile del procedimento. Dirigente Responsabile Servizio attività economico-commerciali MARCA DA BOLLO 14.62 Al Sindaco del Comune di SESTOLA prot. n del / / Responsabile del procedimento Dirigente Responsabile Servizio attività economico-commerciali DICHIARAZIONE DI SUBINGRESSO NELLA LICENZA

Dettagli

Da presentarsi in duplice esemplare Al Sig. Sindaco del Comune di Ferrara

Da presentarsi in duplice esemplare Al Sig. Sindaco del Comune di Ferrara Da presentarsi in duplice esemplare Al Sig. Sindaco del Comune di Ferrara Oggetto: dichiarazione d'inizio attività di AGENZIE D'AFFARI (art. 115 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza R.D. 18

Dettagli

COMUNICAZIONE DI VARIAZIONE

COMUNICAZIONE DI VARIAZIONE Dipartimento Economia e Promozione della Città Settore Attività Produttive e Commercio - U.O. Somministrazione, manifestazioni, artigianato e ricettive 40129 Bologna Piazza Liber Paradisus, 10, Torre A

Dettagli

Marca (mod. 4/2015) RICHIESTA AUTORIZZAZIONE PER SUBINGRESSO, SENZA MODIFICHE, IN ATTIVITA DI SALA GIOCHI

Marca (mod. 4/2015) RICHIESTA AUTORIZZAZIONE PER SUBINGRESSO, SENZA MODIFICHE, IN ATTIVITA DI SALA GIOCHI Marca Bollo (mod. 4/2015) AL COMUNE DI PERUGIA U.O. SERVIZI ALLE IMPRESE UFFICIO POLIZIA AMMINISTRATIVA RICHIESTA AUTORIZZAZIONE PER SUBINGRESSO, SENZA MODIFICHE, IN ATTIVITA DI SALA GIOCHI Il/la sottoscritto/a...

Dettagli

Cognome Nome C.F. Cittadinanza Data di nascita / / Luogo di nascita Residenza: Provincia Comune Via, Piazza, ecc. n. CAP

Cognome Nome C.F. Cittadinanza Data di nascita / / Luogo di nascita Residenza: Provincia Comune Via, Piazza, ecc. n. CAP C o m u n e d i J e s o l o tipo documento.: Revisione cod. identificazione MODULO 5 M09.01-1POL titolo documento: SALA GIOCHI: Segnalazione Certificata di inizio attività (S.C.I.A.) ai sensi degli artt.

Dettagli

Il sottoscritto nato in (prov. ) il e residente in (prov. ) via/piazza n. codice fiscale cittadinanza telefono fax mail

Il sottoscritto nato in (prov. ) il e residente in (prov. ) via/piazza n. codice fiscale cittadinanza telefono fax mail Al Sig. Sindaco del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INSTALLAZIONE DI APPARECCHI E CONGEGNI AUTOMATICI, SEMIAUTOMATICI ED ELETTRONICI DI CUI ALL ART. 110, COMMI 6 E 7 E/O DI ALTRI GIOCHI LECITI (art.

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (ai sensi dell art. 19 Legge 7 agosto 1990 n. 241 come modificato dalla Legge 30 luglio 2010 n.

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (ai sensi dell art. 19 Legge 7 agosto 1990 n. 241 come modificato dalla Legge 30 luglio 2010 n. ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE DEL COMUNE DI SANREMO PEC: suap.comune.sanremo@legalmail.it SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (ai sensi dell art. 19 Legge 7 agosto 1990 n. 241 come modificato

Dettagli

TRASFERIMENTO AUTORIZZAZIONE NOLEGGIO CON CONDUCENTE

TRASFERIMENTO AUTORIZZAZIONE NOLEGGIO CON CONDUCENTE TRASFERIMENTO AUTORIZZAZIONE NOLEGGIO CON CONDUCENTE Marca da bollo 14,62 Al Sig. SINDACO del Comune di FERRARA Soggetto che subentra Il/La sottoscritto/a...... Consapevole delle sanzioni penali previste

Dettagli

S.C.I.A. per attività di estetista NON SERVE MARCA DA BOLLO

S.C.I.A. per attività di estetista NON SERVE MARCA DA BOLLO S.C.I.A. per attività di estetista NON SERVE MARCA DA BOLLO Allo Sportello Unico Imprese del di SANREMO Il sottoscritto: SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA DI ESTETISTA Luogo di nascita: Stato

Dettagli

Il/La sottoscritto/a.. COMUNICA. L inizio dell attività di somministrazione di alimenti e bevande mediante distributori automatici in

Il/La sottoscritto/a.. COMUNICA. L inizio dell attività di somministrazione di alimenti e bevande mediante distributori automatici in SUROMA - SPORTELLO UNICO DEL COMMERCIO - MUNICIPIO.. Via. - 00.. R O M A OGGETTO : Comunicazione per attività di somministrazione di alimenti e bevande mediante distributori automatici in locali non a

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) PUBBLICI ESERCIZI DI SOMMINISTRAZIONE ALIMENTI E BEVANDE NUOVA APERTURA TRASFERIMENTO VARIAZIONE SUPERFICIE DI SOMMINISTRAZIONE in area non soggetta a programmazione SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO

Dettagli

Forme speciali di vendita al dettaglio SPACCI INTERNI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) (ad efficacia immediata) Al Comune di

Forme speciali di vendita al dettaglio SPACCI INTERNI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) (ad efficacia immediata) Al Comune di Forme speciali di vendita al dettaglio SPACCI INTERNI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) (ad efficacia immediata) Al Comune di Ai sensi della L.R. 33/1999 e del D.Lgs. 26/03/2010, n.

Dettagli

DICHIARAZIONE DI COMMERCIO COSE ANTICHE O USATE AI SENSI DELL ART. 126 DEL TULPS

DICHIARAZIONE DI COMMERCIO COSE ANTICHE O USATE AI SENSI DELL ART. 126 DEL TULPS 0 ZIONE DI COMMERCIO COSE ANTICHE O USATE AI SENSI Spett.le UNIONE PIAN DEL BRUSCOLO Servizio Attività Economiche SUAP/AE Str. Pian Mauro 47-61010 TAVULLIA PU suapassociatopesarese@emarche.it Il dichiarante,

Dettagli

RICHIESTA RILASCIO AUTORIZZAZIONE

RICHIESTA RILASCIO AUTORIZZAZIONE RICHIESTA RILASCIO AUTORIZZAZIONE PER LA VENDITA AL DETTAGLIO SU AREE PUBBLICHE TIPOLOGIA B (ITINERANTE)- AL SINDACO DEL COMUNE DI BASSANO ROMANO - UFFICIO S.U.A.P. Ai sensi del D.lgs n. 114 del 31 marzo

Dettagli

SUROMA - SPORTELLO UNICO DEL COMMERCIO - MUNICIPIO..

SUROMA - SPORTELLO UNICO DEL COMMERCIO - MUNICIPIO.. SUROMA - SPORTELLO UNICO DEL COMMERCIO - MUNICIPIO.. Via. - 00.. R O M A OGGETTO : Comunicazione affidamento della gestione di reparto di attività di somministrazione di alimenti e bevande. (art. 24 del

Dettagli

--------------------------

-------------------------- AL COMUNE DI OSTUNI -------------------------- SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) PER: NUOVA APERTURA PUBBLICO ESERCIZIO PER LA SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE (Barrare) Tipologia

Dettagli

Al Comune di TORRE DEL GRECO

Al Comune di TORRE DEL GRECO Regione Campania Modello 1E copia per il Comune COMMERCIO AL DETTAGLIO ESERCIZIO SPECIALE PER LA VENDITA DI MERCI INGOMBRANTI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' Al Comune di TORRE DEL GRECO 0

Dettagli

Il/la sottoscritto/a nato/a il a Residente in Via/Piazza n.,

Il/la sottoscritto/a nato/a il a Residente in Via/Piazza n., DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL CERTIFICATO DI ISCRIZIONE ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA E DATI PER L ACQUISIZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE ANTIMAFIA (AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E

Dettagli

PRESENTA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA

PRESENTA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA AL COMUNE DI AZZANO SAN PAOLO Settore Polizia Locale Il/La sottoscritto/a..... In qualità di. della società con sede legale a in via CAP. Tel... P.I. e-mail. PRESENTA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO

Dettagli

PIAZZA LIBER PARADISUS N.10- CAP TORRE A 5 PIANO tel Fax

PIAZZA LIBER PARADISUS N.10- CAP TORRE A 5 PIANO tel Fax COMUNE DI BOLOGNA SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI PIAZZA LIBER PARADISUS N.10- CAP 40129 TORRE A 5 PIANO tel. 051 2194082-2194013 - Fax 051 2194870 - ESERCIZIO GIOCHI LECITI ( art. 86, comma

Dettagli

Il sottoscritto C.F. nato a ( ) il residente in ( ) CAP via/piazza n n telefono n fax

Il sottoscritto C.F. nato a ( ) il residente in ( ) CAP via/piazza n n telefono n fax OGGETTO: DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA DI SALA GIOCHI. (Art. 86 Testo Unico Leggi di Pubblica Sicurezza) Al Sindaco del Comune di San Vincenzo Via B. Alliata, 4 57027 SAN VINCENZO Il sottoscritto C.F. nato

Dettagli

nato/a a il, via n. C.A.P., avente la sede in indirizzo n., indirizzo PEC,mail,

nato/a a il, via n. C.A.P., avente la sede in indirizzo n., indirizzo PEC,mail, Mod antimafia 2 AUTOCERTIFICAZIONE ANTIMAFIA (art. 88 co. 4-bis e art. 89 D. Lgs. 159/2011) Dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto notorio (artt. 46 D.P.R. 28.12.2000 n. 445) Il/La sottoscritto/a

Dettagli

MOD.SCIA/SUB. Al Comune di Balestrate Servizio Suap Via Roma, Balestrate

MOD.SCIA/SUB. Al Comune di Balestrate Servizio Suap Via Roma, Balestrate MOD.SCIA/SUB Al Comune di Balestrate Servizio Suap Via Roma, 14 90041 Balestrate SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA PER LA SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE SUBINGRESSO Ai sensi dell art.

Dettagli

COMUNICAZIONE DI: Inizio attività

COMUNICAZIONE DI: Inizio attività AMMINISTRAZIONE DI CONDOMINIO COMUNICAZIONE DI: Inizio attività AL COMUNE DI OLGINATE VIA REDAELLI 16 22853 OLGINATE Il/La sottoscritto/a........ Di iniziare la seguente attività: DICHIARA. Nei locali

Dettagli

Ai sensi dell art. 2, comma 1, lettera b), della legge regionale del Veneto n. 29 e s.m.i. Il/la sottoscritto/a Cognome... Nome.

Ai sensi dell art. 2, comma 1, lettera b), della legge regionale del Veneto n. 29 e s.m.i. Il/la sottoscritto/a Cognome... Nome. SUAP - Sportello unico attività produttive Coordinamento Commercio Attività Produttive LA SCIA DEVE ESSERE COMPLETA E REGOLARE SIN DALLA PRESENTAZIONE L'Amministrazione comunale, in caso di accertata carenza

Dettagli

Il sottoscritto Cognome Nome. Data di nascita / / Cittadinanza Sesso M F Luogo di nascita: Stato Provincia Comune

Il sottoscritto Cognome Nome. Data di nascita / / Cittadinanza Sesso M F Luogo di nascita: Stato Provincia Comune Timbro del protocollo COMUNE DI ROSTA Provincia di Torino SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE S.U.A.P. del Comune di Rosta Piazza Vittorio Veneto n 1 10090 ROSTA (TO) Sito web: www.comune.rosta.to.it

Dettagli

somministrazione alimenti e bevande - art. 19 legge n. 241/90 e s. m.i. - (art. 41 D.L. 9 febbraio 2012 n. 5) (art. 86 TULPS 773/1931 )

somministrazione alimenti e bevande - art. 19 legge n. 241/90 e s. m.i. - (art. 41 D.L. 9 febbraio 2012 n. 5) (art. 86 TULPS 773/1931 ) spazio per la protocollazione COMANDO POLIZIA MUNICPALE Comune di Gualdo Tadino Provincia di Perugia Segnalazione certificata di inizio attività Temporanea di somministrazione alimenti e bevande - art.

Dettagli

via/piazza n. tel. fax con sede nel Comune di Provincia N.di iscrizione al Registro Imprese N. REA CCIAA di

via/piazza n. tel. fax  con sede nel Comune di Provincia N.di iscrizione al Registro Imprese N. REA CCIAA di Scheda 9 Viot SCIA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA ESERCIZIO DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI VICINATO Attività di Ottico Al Dipartimento SUAP Sportello Unico Attività Produttive Comune Di Messina

Dettagli

ATTIVITA' DI PALESTRE, SALE GINNICHE, STRUTTURE SPORTIVE- SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA'

ATTIVITA' DI PALESTRE, SALE GINNICHE, STRUTTURE SPORTIVE- SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' Al COMUNE DI POGGIARDO (Provincia di Lecce) Servizio SUAP ATTIVITA' DI PALESTRE, SALE GINNICHE, STRUTTURE SPORTIVE- SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' Il sottoscritto nato a il e residente in

Dettagli

COMUNICAZIONE DI INIZIO ATTIVITÀ

COMUNICAZIONE DI INIZIO ATTIVITÀ ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE COMUNE DI COMUNICAZIONE DI INIZIO ATTIVITÀ DI AGENZIA DI AFFARI (art. 115 del R. D. 18.06.1931 n. 773) DATI DEL DICHIARANTE Il / La sottoscritto/a nato a (Prov

Dettagli

Autocertificazione per attività di somministrazione presso circoli privati, in qualità di PREPOSTO ai sensi dell art. 8 del T.U.L.P.S.

Autocertificazione per attività di somministrazione presso circoli privati, in qualità di PREPOSTO ai sensi dell art. 8 del T.U.L.P.S. (Riservato al preposto) Autocertificazione per attività di somministrazione presso circoli privati, in qualità di PREPOSTO ai sensi dell art. 8 del T.U.L.P.S. Il/La sottoscritto/a Cognome Nome Data di

Dettagli

COMUNE DI BOLOGNA. SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI TORRE A 5 PIANO Piazza Liber Paradisus n Bologna

COMUNE DI BOLOGNA. SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI TORRE A 5 PIANO Piazza Liber Paradisus n Bologna spazio per marca da bollo vigente DA APPORRE SOLO IN CASO DI DOMANDA DI APERTURA COMUNE DI BOLOGNA SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI TORRE A 5 PIANO Piazza Liber Paradisus n. 10-40129 Bologna

Dettagli

AL SUAP Comune di Vibo Valentia

AL SUAP Comune di Vibo Valentia - n. 3 copie in carta semplice AL SUAP Comune di Vibo Valentia OGGETTO: SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA STRUTTURA RICETTIVA ESTRALBERGHIERA AFFITTACAMERE LEGGE REGIONALE 7 MARZO 1995, N. 4

Dettagli

Timbro Protocollo. Il/La sottoscritto/a...

Timbro Protocollo. Il/La sottoscritto/a... Timbro Protocollo MOD. 2322 Servizio Commercio-Polizia Amministrativa Ufficio Polizia Amministrativa Città di Nichelino Provincia di Torino *** AREA SERVIZI ALLA PERSONA ED ATTIVITA PRODUTTIVE Marca da

Dettagli

Inviare tramite il portale AIDA ( utilizzando le opzioni suap toscano o settori e materie presenti sul portale stesso )

Inviare tramite il portale AIDA ( utilizzando le opzioni suap toscano o settori e materie presenti sul portale stesso ) COMUNE DI CAPANNORI Numero di Pratica / RICHIESTA DI LICENZA PR APERTURA DI IMPIANTI SPORTIVI E LOCALI DI PUBBLICO SPETTACOLO E TRATTENIMENTO (Art. 80 T.U.L.P.S.,artt.141 e seguenti R.D. 6/5/1940, n. 635,

Dettagli