COMUNE DI FINO MORNASCO Provincia di Como Via Garibaldi, Fino Mornasco tel. 031/ fax 031/

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI FINO MORNASCO Provincia di Como Via Garibaldi, Fino Mornasco tel. 031/ fax 031/"

Transcript

1 COMUNE DI FINO MORNASCO Provincia di Como Via Garibaldi, Fino Mornasco tel. 031/ fax 031/ BANDO DI GARA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER L ALIENAZIONE DI UN FONDO AGRICOLO 1. OGGETTO Il Comune di Fino Mornasco, in esecuzione della deliberazione del Consiglio Comunale n. 46 del Integrazione Piano delle alienazioni e delle valorizzazioni immobiliari per l anno 2012 e della deliberazione del Consiglio Comunale n. 29 del , con cui è stato approvato il piano delle alienazioni, ai sensi dell art. 58 del D.L. 112/2008 convertito in Legge 133/2008, come modificato dall art. 27 comma 1 del D.L 201/2011 convertito in Legge 214/2011, intende procedere, mediante pubblico incanto, ai sensi dell art. 73 lettera c) del R.D n. 827 e del vigente Regolamento Comunale per le alienazioni, alla vendita di un fondo agricolo di proprietà comunale, della superficie complessiva di mq. 3140, situato in via Cervino, composto dai seguenti appezzamenti: N. DESCRIZIONE FOGLIO MAPPALE SUPERFICIE mq. 1 Prato Seminativo Bosco ceduo Il fondo agricolo, composto dai mappali sopra indicati, viene alienato complessivamente, nello stato di fatto e di diritto in cui si trova. Il prezzo a base d asta per l acquisto del fondo viene fissato in ,00. L asta è regolata dalla procedura prevista dall art. 73 lett. c) del R.D. 23 maggio 1924 n. 827 e ss.mm.ii. e, quindi, con offerte segrete, con aggiudicazione a favore del concorrente offerente il prezzo maggiore in aumento rispetto al prezzo a base d asta. L aggiudicazione verrà effettuata anche in presenza di una sola offerta valida. Non sono ammesse offerte al ribasso. Possono concorrere al bando tutte le persone fisiche e giuridiche in possesso dei necessari requisiti morali per contrattare con la Pubblica Amministrazione. Nel caso in cui l asta dovesse andare deserta, la stessa verrà posta in vendita mediante trattativa privata. A seguito dell aggiudicazione si procederà alla stipula del relativo atto notarile di compravendita. Restano a carico dell aggiudicatario le spese contrattuali e notarili, nonché tutte le imposte dovute per legge per l acquisizione dell area (imposta di registro, ipotecaria e catastale). 2. MODALITA DI PRESENTAZIONE DELL OFFERTA I plichi contenenti l offerta devono essere indirizzati ed inviati all ufficio Protocollo del Comune di Fino Mornasco - Via Garibaldi n Fino Mornasco (CO) a mezzo del servizio postale con raccomandata A.R., espresso, posta celere ovvero a mezzo di corriere o agenzia autorizzata o mediante consegna diretta a mano entro il termine perentorio delle ore del giorno 30 Novembre 2012.

2 Sul plico devono essere riportati, in modo chiaro, la denominazione del concorrente e l oggetto della gara, secondo la seguente dicitura gara mediante pubblico incanto per l alienazione di un fondo agricolo. Il plico, debitamente sigillato e controfirmato sui lembi di chiusura, dovrà contenere al suo interno due buste a loro volta chiuse, sigillate e controfirmate in maniera da garantire l integrità e la segretezza di quanto contenuto, recanti l intestazione del mittente e la dicitura rispettivamente: A Documentazione B Offerta economica Nella busta A devono essere contenuti, pena l esclusione, i seguenti documenti: 1) istanza di partecipazione alla gara e modello di autocertificazione, utilizzando i modelli allegati al presente bando o in conformità ad essi, sottoscritta dal concorrente, dal suo legale rappresentante o da un procuratore. All istanza di partecipazione suddetta deve essere allegata copia fotostatica di un documento di identità del/i sottoscrittore/i; la domanda può essere sottoscritta anche da un procuratore del legale rappresentante ed in tale caso va trasmessa la relativa procura in copia conforme; 2) cauzione provvisoria pari al 5% del valore a base d asta dell area, pari pertanto a 1.570,00 costituita mediante fideiussione assicurativa o bancaria, a prima richiesta scritta, rilasciata da Aziende di Credito o Assicurative con scadenza non inferiore a mesi 6, o da assegno circolare non trasferibile intestato al Comune di Fino Mornasco. Nella busta B deve essere contenuta esclusivamente, a pena di esclusione, l'offerta economica utilizzando il modello allegato al presente bando o in conformità ad esso, su cui applicare una marca da bollo da 14,62, sottoscritta dal concorrente o dal suo legale rappresentante o da un suo procuratore, contenente l indicazione in cifre e lettere dell importo offerto in aumento sull importo a base d asta fissato per l area. Nel caso in cui la dichiarazione sia sottoscritta dal procuratore, va allegata la relativa procura in copia conforme. In caso di discordanza tra l indicazione in cifre e in lettere sarà valida quella più vantaggiosa per l Amministrazione Comunale. Le offerte che, per qualsiasi motivo, pervenissero al protocollo del Comune oltre la data di scadenza fissata nel presente bando, non saranno considerate valide. In caso di concorrente persona fisica l Istanza di ammissione alla gara, sottoscritta dal concorrente, contenente gli estremi di identificazione e domicilio per recapiti e qualunque riferimento ritenuto utile per le comunicazioni da parte del Comune, deve contenere una dichiarazione, ex artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000, dalla quale risulti: a. che a proprio carico non sono state pronunciate condanne con sentenze passate in giudicato per reati per i quali è prevista l applicazione della pena accessoria dell incapacità a contrattare con la pubblica amministrazione, l inesistenza di cause ostative di cui all art. 10 della legge n. 575/1965 come modificato dall art. 3 della legge n. 55/1990 (disposizioni antimafia) e di non essere interdetto, inabilitato o fallito e che a proprio carico non sono in corso procedure per la dichiarazione di tali stati; b. di aver preso visione dell area oggetto di alienazione e di accettare pienamente e ed incondizionatamente tutte le clausole del bando di gara. In caso di concorrente persona giuridica l stanza di ammissione alla gara,, sottoscritta dal legale rappresentante, contenente gli estremi di identificazione dell offerente compresi partita IVA e Codice fiscale, domicilio per recapiti e qualunque riferimento ritenuto utile per le comunicazioni da parte del Comune, deve contenere una dichiarazione, ex artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000, dalla quale risulti: a. la sua qualità di legale rappresentante della Società e che lo stesso è abilitato ad impegnarsi per essa;

3 b. l iscrizione della Società nel registro delle imprese con indicazione del registro, del numero e della data di iscrizione e della sede della Società; c. che a carico della Società non sussiste stato di fallimento, procedura di concordato preventivo, di amministrazione controllata, di liquidazione volontaria o coatta e che tali procedure non si sono verificate nel quinquennio anteriore alla data della gara; d. l indicazione della data di costituzione della Società, la sua forma giuridica e l oggetto sociale; e. composizione societaria con indicazione delle cariche sociali, dei nomi e dei dati anagrafici di tutti i soci; f. che a carico del/i legale/i rappresentante/i, degli amministratori muniti di rappresentanza e di tutti i soci non sono state pronunciate condanne con sentenze passate in giudicato per reati per i quali è prevista l applicazione della pena accessoria dell incapacità a contrattare con la pubblica amministrazione, l inesistenza a loro carico di cause ostative di cui all art. 10 della legge n. 575/1965 come modificato dall art. 3 della legge n. 55/1990 (disposizioni antimafia) e che gli stessi non sono interdetti, inabilitati o falliti e che a proprio carico non sono in corso procedure per la dichiarazione di tali stati; g. dichiarazione di presa visione dell area oggetto di alienazione ed accettazione piena ed incondizionata di tutte le clausole del bando di gara. In applicazione degli artt. 75 e 76 del D.P.R. n. 445/2000 se, a seguito dei controlli di cui all art. 71 del citato decreto, emerga la non veridicità del contenuto delle dichiarazioni dei candidati (siano persone fisiche o società), si procederà in ordine alla decadenza e alle conseguenze penali previste per il/i dichiarante/i. 3. MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELL ASTA Si provvederà all apertura dei plichi pervenuti nel termine di scadenza fissato nel bando, in seduta pubblica, che si terrà il giorno 3 Dicembre 2012 alle ore 10.00, presso il Comune di Fino Mornasco, Via Garibaldi n. 78, di fronte alla Commissione di gara, composta ai sensi del vigente regolamento comunale dei contratti, che procederà prima a verificare la regolarità della documentazione contenuta nella busta A e poi all apertura delle offerte. L eventuale rinvio della data del pubblico incanto, verrà comunicata tempestivamente ai concorrenti. La mancata o incompleta presentazione della documentazione richiesta determinerà l esclusione dalla gara. L aggiudicazione avverrà a favore del concorrente che abbia presentato la migliore offerta. Si procederà all aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta valida, purché la stessa sia almeno pari al prezzo a base d asta. In caso di offerte uguali, l aggiudicazione sarà effettuata mediante offerte in aumento seduta stante, sempre che siano presenti i concorrenti interessati muniti dei relativi poteri; ove nessuno di coloro che fecero offerte uguali sia presente, o i presenti non vogliano migliorare l offerta, l aggiudicazione verrà decisa mediante sorteggio. Terminata l asta con l individuazione dell aggiudicatario provvisorio, i depositi cauzionali verranno, nel più breve tempo possibile, restituiti ai concorrenti non aggiudicatari provvisori o non ammessi. Non saranno valutate le offerte contenute in quei plichi che non siano chiusi, debitamente firmati e sigillati sui lembi di chiusura. Non saranno valutate le offerte pervenute oltre la scadenza del termine di presentazione. Saranno escluse le offerte in diminuzione. Sono nulle le offerte condizionate, quelle inviate per telegramma, telefax, indeterminate o con riferimento ad altra offerte propria o di altri o, comunque difformi da quanto previsto nel presente

4 avviso e dalle disposizioni vigenti. 4. ULTERIORI OBBLIGHI L atto pubblico di compravendita dovrà essere stipulato entro e non oltre sessanta giorni dall aggiudicazione definitiva, di fronte al segretario comunale, con spese a carico dell aggiudicatario. In caso di carente e/o intempestiva e/o irregolare presentazione della documentazione necessaria per la stipula del contratto, di mancato versamento del prezzo, nonché di mancata stipulazione del rogito entro il termine di cui sopra, salvo che ciò non sia possibile per fatto non imputabile all aggiudicatario, l aggiudicazione verrà annullata o revocata ed il deposito cauzionale verrà definitivamente incamerato dal Comune di Fino Mornasco, salvo il risarcimento del maggior danno. Il deposito cauzionale, come garanzia dell offerta, verrà svincolato al momento della stipulazione del contratto di vendita; esso sarà incamerato dal Comune di Fino Mornasco sia in caso di mancato versamento del pagamento del prezzo dovuto entro i termini prescritti sia nel caso di rinuncia all aggiudicazione. Il Comune avrà, in ogni caso, facoltà di annullare in ogni momento la gara e non procedere alla stipula del contratto senza che l aggiudicatario, provvisorio o definitivo, possa avanzare alcuna pretesa, fatta salva la restituzione del deposito cauzionale. 4. INFORMAZIONI E RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Responsabile del presente procedimento è il responsabile dell area tecnica, dott. Bruno Megalizzi. Per le informazioni relative al bando si potrà prendere contatto con l Ufficio Tecnico nei seguenti giorni: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore ai seguenti recapiti: tel. 031/ (dott. Bruno Megalizzi) tel. 031/ (ing. Marco Paoli) tel. 031/ (arch. Cristina Varesi). I dati raccolti verranno trattati nel pieno rispetto della normativa vigente in materia di tutela della riservatezza. Ai sensi del D.Lgs. 196/2003, si informa che titolare del trattamento dei dati personali è il Comune di Fino Mornasco e che responsabile del trattamento è il medesimo dott. Bruno Megalizzi. 5. FORME DI PUBBLICITÀ Il presente bando sarà affisso all Albo on-line del Comune di Fino Mornasco e reso disponibile, ai sensi dell art. 24 del D.Lgs. 24 novembre 2000, n. 340, sul sito Internet del Comune: Il bando ed i relativi allegati sono disponibili per il ritiro presso l Ufficio Tecnico o potranno essere facilmente scaricati dal Sito Internet del Comune di Fino Mornasco nella sezione bandi e gare. Fino Mornasco, Il Responsabile dell area tecnica dott. Bruno Megalizzi Allegati: - modello istanza di partecipazione e dichiarazione - modello offerta economica - deliberazione Consiglio Comunale n. 46 del visure catastali - estratto mappa

5

Città di Vigevano Provincia di Pavia

Città di Vigevano Provincia di Pavia Città di Vigevano Provincia di Pavia AVVISO D ASTA PUBBLICA ALIENAZIONE DI IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN CORSO BRODOLINI CENSITO A C.T. AL FOGLIO 72 MAPPALE 328. Il Comune di Vigevano, in esecuzione

Dettagli

COMUNE DI FARA NOVARESE Provincia di Novara AVVISO DI ASTA PUBBLICA

COMUNE DI FARA NOVARESE Provincia di Novara AVVISO DI ASTA PUBBLICA COMUNE DI FARA NOVARESE Provincia di Novara Area Tecnica Via Roma n 16 28010 Caltignaga Tel. 0321/652114 652790 Fax 0321/652896 AVVISO DI ASTA PUBBLICA OGGETTO: VENDITA BOX PREFABBRICATO Il Comune di Fara

Dettagli

Comune di Fermignano Provincia di Pesaro e Urbino

Comune di Fermignano Provincia di Pesaro e Urbino AVVISO D ASTA PUBBLICA ALIENAZIONE DI UN ALLOGGIO DI PROPRIETÁ COMUNALE SITO IN PIAZZA GIOVANNI XXIII. Il Comune di Fermignano, in esecuzione delle delibere di Consiglio Comunale. n. 16 del 19.04.2010

Dettagli

P.zza Matteotti n Gavirate C.F SETTORE AFFARI/GENERALI. Prot Gavirate,

P.zza Matteotti n Gavirate C.F SETTORE AFFARI/GENERALI. Prot Gavirate, P.zza Matteotti n. 8 21026 Gavirate C.F. 00259850121 SETTORE AFFARI/GENERALI Prot. 8184 Gavirate, 08.05.2006 Bando di gara mediante pubblico incanto per l appalto servizio integrato pulizia stabili comunali

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI UN AUTOVETTURA DI PROPRIETA COMUNALE

BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI UN AUTOVETTURA DI PROPRIETA COMUNALE BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI UN AUTOVETTURA DI PROPRIETA COMUNALE In esecuzione della delibera di giunta comunale numero 76 del 25/08/2015; Visto il R.D. numero 827 del 23 maggio

Dettagli

Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem

Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE A TITOLO ONEROSO DI N. 9 PC PRIVI DI SISTEMA OPERATIVO INSTALLATO In esecuzione della

Dettagli

bando di gara per l affidamento del servizio di cassa avente durata e validità dal 01/11/2016 al 31/10/2019; Procedura di gara

bando di gara per l affidamento del servizio di cassa avente durata e validità dal 01/11/2016 al 31/10/2019; Procedura di gara LICEO SCIENTIFICO STATALE Leonardo da Vinci Via Colle Marino, 73 65125 PESCARA C.F. 80005770682 tel. 085-2058310/085-085376421 tel. 085-4215812 e-mail peps01000c@istruzione.it Prot 6135 /c14 Pescara 05/10/2016

Dettagli

P R O V I N C I A D I F I R E N Z E. Via Cavour n Firenze (Italy) DIREZIONE PATRIMONIO ESPROPRI PROVVEDITORATO APPALTI

P R O V I N C I A D I F I R E N Z E. Via Cavour n Firenze (Italy) DIREZIONE PATRIMONIO ESPROPRI PROVVEDITORATO APPALTI P R O V I N C I A D I F I R E N Z E Via Cavour n 1-50129 Firenze (Italy) DIREZIONE PATRIMONIO ESPROPRI PROVVEDITORATO APPALTI AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI La Provincia di Firenze, in esecuzione dell Atto

Dettagli

COMUNE DI GREVE IN CHIANTI

COMUNE DI GREVE IN CHIANTI COMUNE DI GREVE IN CHIANTI SERVIZIO N. 6 AMBIENTE E PATRIMONIO «AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI DUE TERRENI COMUNALI SITI A GREVE IN CHIANTI» IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO rende noto che in esecuzione

Dettagli

Unione Montana Valli Savena Idice

Unione Montana Valli Savena Idice Comuni di: Loiano Monghidoro Monterenzio Pianoro Unione Montana Valli Savena Idice STAZIONE APPALTANTE UNICA Prot. n.6708/2014 BANDO PER LA CONCESSIONE IN USO DI CASTAGNETO DA FRUTTO DI PROPRIETA' DEL

Dettagli

COMUNE DI SALO PROVINCIA DI BRESCIA Lungolago Zanardelli, Salò

COMUNE DI SALO PROVINCIA DI BRESCIA Lungolago Zanardelli, Salò COMUNE DI SALO PROVINCIA DI BRESCIA Lungolago Zanardelli, 52-25087 Salò BANDO DI GARA PER L ALIENAZIONE A MEZZO DI ASTA PUBBLICA DI N. 6 AUTORIMESSE SITE IN SALO NEL PIANO INTERRATO DEL PARCHEGGIO DI P.ZZA

Dettagli

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI SALERNO

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI SALERNO BANDO DI GARA PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE, DI UNA UNITA IMMOBILIARE AD USO COMMERCIALE DI PROPRIETA DELL I. A.C.P. DI SALERNO. Si rende noto che questo Istituto intende procedere alla locazione ad

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE (Dichiarazione sostitutiva ai sensi del D.P.R n. 445)

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE (Dichiarazione sostitutiva ai sensi del D.P.R n. 445) ALLEGATO A Marca da bollo di. 16,00 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE (Dichiarazione sostitutiva ai sensi del D.P.R. 28.12.2000 n. 445) AL COMUNE DI BRESCIA SETTORE VALORIZZAZIONE PATRIMONIO PUBBLICO Servizio

Dettagli

COMUNE DI BISACQUINO PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO

COMUNE DI BISACQUINO PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO COMUNE DI BISACQUINO PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO UFFICIO TECNICO Via Stazione 90032 Bisacquino (PA) Tel. 091/8308016/21 fax 091/8352144 www.comune.bisacquino.pa.it OGGETTO : ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA

Dettagli

Allegato A) ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE UNICA SOSTITUTIVA (PER I PRIVATI CITTADINI)

Allegato A) ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE UNICA SOSTITUTIVA (PER I PRIVATI CITTADINI) Allegato A) ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE UNICA SOSTITUTIVA (PER I PRIVATI CITTADINI) Al Comune di Gardone V.T. Vi a Mazzini 2-2 5063 Gardone V. T. (BS) Oggetto: PROPOSTA IRREVOCABILE DI ACQUISTO

Dettagli

COMUNE DI COLLI A VOLTURNO

COMUNE DI COLLI A VOLTURNO COMUNE DI COLLI A VOLTURNO Provincia di ISERNIA ALIENAZIONE IMMOBILE COMUNALE SITO IN LOCALITA' SAN LORENZO DELCOMUNE DI COLLI A VOLTURNO MEDIANTE ASTA PUBBLICA 1 ESPERIMENTO PREMESSO: AVVISO DI VENDITA

Dettagli

COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO

COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Reg. pubb. N. 03/05/2016 Provincia di Novara Via Matteotti n. 15 28060 Granozzo con Monticello (NO) Tel. 0321/55113 --- Fax 0321/550002 AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE

Dettagli

REGIONE PIEMONTE AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER ALIENAZIONE IMMOBILE DI PROPRIETA 2 ESPERIMENTO IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

REGIONE PIEMONTE AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER ALIENAZIONE IMMOBILE DI PROPRIETA 2 ESPERIMENTO IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REGIONE PIEMONTE COMUNITA MONTANA VALLE DELL ELVO SEDE DI GRAGLIA F.NE MERLETTO TELEF. 015 63788 FAX 015 63296 e-mail info@cmve.it COD. FISC. 90057410020 AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER ALIENAZIONE IMMOBILE

Dettagli

AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UN VEICOLO

AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UN VEICOLO AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UN VEICOLO IL Responsabile Unico del Procedimento Visto il contratto di servizio vigente sottoscritto in data 27 febbraio 2012 con il quale il Comune di Pisa conferisce

Dettagli

COMUNE DI CARRE PROVINCIA DI VICENZA

COMUNE DI CARRE PROVINCIA DI VICENZA ORIGINALE [ ] COPIA [ ] Servizio: tecnico Responsabile del procedimento: Modalità di spedizione : Rif. Protocollo in entrata : Prot. nr. 4.040/2014 Carrè 28/05/2014 IL RESPONSABILE DELEGATO DEL SERVIZIO

Dettagli

MODELLO C) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E AUTOCERTIFICAZIONE PERSONE FISICHE

MODELLO C) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E AUTOCERTIFICAZIONE PERSONE FISICHE MODELLO C) Apporre marca da bollo 16,00 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E AUTOCERTIFICAZIONE PERSONE FISICHE BANDO DI GARA PER LA CESSIONE DEL 70% DELLE QUOTE DI PARTECIPAZIONE NELLA SOCIETA' VOLVERA 2000 S.R.L.

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI AGNELLI PRESSO LE AZIENDE DI SEGEZIA (FG) E BELLA (PZ) Il Direttore dell Unità di Ricerca per la Zootecnia Estensiva

AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI AGNELLI PRESSO LE AZIENDE DI SEGEZIA (FG) E BELLA (PZ) Il Direttore dell Unità di Ricerca per la Zootecnia Estensiva Prot. 54651 DEL 27/11/2015 AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI AGNELLI PRESSO LE AZIENDE DI SEGEZIA (FG) E BELLA (PZ) Il Direttore dell Unità di Ricerca per la Zootecnia Estensiva VISTO che il Consiglio

Dettagli

Regione Toscana Direzione Organizzazione e Sistemi informativi Settore Patrimonio e Logistica AVVISO DI OFFERTA AL PUBBLICO

Regione Toscana Direzione Organizzazione e Sistemi informativi Settore Patrimonio e Logistica AVVISO DI OFFERTA AL PUBBLICO Allegato 11 Regione Toscana Direzione Organizzazione e Sistemi informativi Settore Patrimonio e Logistica AVVISO DI OFFERTA AL PUBBLICO La Regione Toscana, ai sensi degli artt. 20 comma 1 lett. d) e 24

Dettagli

INFORMAZIONI AL PUBBLICO COME SI PARTECIPA ALLA VENDITA SENZA INCANTO

INFORMAZIONI AL PUBBLICO COME SI PARTECIPA ALLA VENDITA SENZA INCANTO INFORMAZIONI AL PUBBLICO COME SI PARTECIPA ALLA VENDITA SENZA INCANTO Si partecipa mediante deposito di una offerta di acquisto in bollo da Euro 14,62. 1) Le offerte di acquisto, che dovranno essere depositate

Dettagli

Regione Toscana Direzione Organizzazione e Sistemi informativi Settore Patrimonio e Logistica AVVISO DI OFFERTA AL PUBBLICO

Regione Toscana Direzione Organizzazione e Sistemi informativi Settore Patrimonio e Logistica AVVISO DI OFFERTA AL PUBBLICO Allegato 6 Regione Toscana Direzione Organizzazione e Sistemi informativi Settore Patrimonio e Logistica AVVISO DI OFFERTA AL PUBBLICO La Regione Toscana, ai sensi degli artt. 20 comma 1 lett. d) e 24

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI LANA. Il Direttore dell Unità di Ricerca per la Zootecnia Estensiva

AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI LANA. Il Direttore dell Unità di Ricerca per la Zootecnia Estensiva Prot. 28371 DEL 20/6/2016 AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI LANA Il Direttore dell Unità di Ricerca per la Zootecnia Estensiva VISTO che il Consiglio per la ricerca in agricoltura e l analisi dell economia

Dettagli

ASTA PUBBLICA PER LA LOCAZIONE DELL AREA SITA NELL INGRESSO PEDONALE BLOCCO TECNICO DEL PARCHEGGIO SOTTERRANEO DELLA PIAZZA VITTORIO VENETO

ASTA PUBBLICA PER LA LOCAZIONE DELL AREA SITA NELL INGRESSO PEDONALE BLOCCO TECNICO DEL PARCHEGGIO SOTTERRANEO DELLA PIAZZA VITTORIO VENETO ALLEGATO A In carta libera Resa dal titolare della ditta individuale o da soggetto che ha la rappresentanza legale per le società ASTA PUBBLICA PER LA LOCAZIONE DELL AREA SITA NELL INGRESSO PEDONALE BLOCCO

Dettagli

CONSORZIO AREA SVILUPPO INDUSTRIALE CASERTA Viale E. Mattei, n Caserta

CONSORZIO AREA SVILUPPO INDUSTRIALE CASERTA Viale E. Mattei, n Caserta CONSORZIO AREA SVILUPPO INDUSTRIALE CASERTA Viale E. Mattei, n.36-81100 Caserta SERVIZIO DI VIGILANZA E PORTIERATO BANDO DI GARA CIG: 6832063CBB Numero gara: 6542083 1- Amministrazione Aggiudicatrice:

Dettagli

COMUNE DI PACIANO Provincia di Perugia

COMUNE DI PACIANO Provincia di Perugia COMUNE DI PACIANO Provincia di Perugia C.A.P. 06060 Piazza della repubblica n. 4 - Tel. 075-830186 C.F. e P.I 00436320543 Fax 075-830447 e-mail: lavoripubblici@comune.paciano.pg.it Ufficio Tecnico Comunale

Dettagli

BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DI 2 ALLOGGI IN COMUNE DI REGGIOLO VIA DALLA CHIESA 9

BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DI 2 ALLOGGI IN COMUNE DI REGGIOLO VIA DALLA CHIESA 9 prot. 6999 del 02.07.2010 ACER Azienda Casa Emilia Romagna Via Della Costituzione 6-42124 Reggio Emilia BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DI 2 ALLOGGI IN COMUNE DI REGGIOLO VIA DALLA

Dettagli

COMUNE DI FONTANAFREDDA Provincia di Pordenone

COMUNE DI FONTANAFREDDA Provincia di Pordenone COMUNE DI FONTANAFREDDA Provincia di Pordenone Area Servizi Territoriali Via Puccini n. 8 C.A.P. 33074 Tel. 0434/567611 Fax 0434/567667 fontanafredda@ postemailcertificata.it C.F. e Partita I.V.A. 00162440937

Dettagli

AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER INVITO A PROCEDURA NEGOZIATA

AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER INVITO A PROCEDURA NEGOZIATA COMUNE DI GROTTE DI CASTRO - Provincia di Viterbo Piazza Matteotti 01025 GROTTE DI CASTRO (VT) Tel. 0763798002 Fax. 0763797172 e-mail: comunegrottedicastro@tin.it AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

Dettagli

AVVISO DI VENDITA E INDETTA

AVVISO DI VENDITA E INDETTA AVVISO DI VENDITA E INDETTA a seguito della Deliberazione di G.C. n. 144 del 08 settembre 2011, asta pubblica per la formazione di graduatoria ai fini della vendita dei seguenti beni: N. 1 Spazzatrice

Dettagli

,*-./01. 2"03& " !7-..!6 2 : * :0.1! ;. - 46// / /.!6 2: *. 27<6.-36.

,*-./01. 203&  !7-..!6 2 : * :0.1! ;. - 46// / /.!6 2: *. 27<6.-36. !"#$%! $&%'"(%)$#%&*$+$",*-./01. 2"03&440-5. 2"03-6 57-6 --.338,*-. 01.&-4-/.%01. 8 &(#("" 930!7-..!6 2 : * :0.1!--. 30-4 7-40.0;. - 46//.. 0-30 017 21. 2/ 440 4 0.-4/.!6 2: *. 27

Dettagli

ATENE NORME DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA DI GARA. Asta pubblica TIPOLOGIA DI CONTRATTO. Cessione Ramo Azienda CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE

ATENE NORME DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA DI GARA. Asta pubblica TIPOLOGIA DI CONTRATTO. Cessione Ramo Azienda CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE ATENE NORME DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA DI GARA Asta pubblica TIPOLOGIA DI CONTRATTO Cessione Ramo Azienda CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE Prezzo più alto determinato sulla base di offerte segrete in aumento

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI FIENO. Il Direttore del Centro di ricerca per le produzioni foraggere e lattiero-casearie

AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI FIENO. Il Direttore del Centro di ricerca per le produzioni foraggere e lattiero-casearie PROT.N. 53587 DEL 20/11/2015 AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI FIENO Il Direttore del Centro di ricerca per le produzioni foraggere e lattiero-casearie VISTA la propria determina n. 99 del 16 novembre

Dettagli

COMUNE DI ACCETTURA (Provincia di Matera)

COMUNE DI ACCETTURA (Provincia di Matera) COMUNE DI ACCETTURA (Provincia di Matera) VENDITA DI: IVECO 100 targato DD555GX CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Accettura, 23/02/2016 IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA ing. Giuseppe FORLEO Art. 1 OGGETTO

Dettagli

AVVISO DI ASTA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE CONGIUNTA DI AZIONI

AVVISO DI ASTA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE CONGIUNTA DI AZIONI AVVISO DI ASTA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE CONGIUNTA DI AZIONI DELLE SOCIETA «CAF DO.C. SPA» E «OPEN DOT COM SPA» Si rende noto che facendo seguito dalla deliberazione del Consiglio dell Ordine

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA VENDITA DEI BENI IMMOBILI DI CUI AL PROGETTO CD. SESTA PORTA

REGOLAMENTO PER LA VENDITA DEI BENI IMMOBILI DI CUI AL PROGETTO CD. SESTA PORTA REGOLAMENTO PER LA VENDITA DEI BENI IMMOBILI DI CUI AL PROGETTO CD. SESTA PORTA ART.1 - SCELTA DEL CONTRAENTE 1. I contraenti vengono individuati, di norma, mediante procedura ad evidenza pubblica. 2.

Dettagli

Il sottoscritto nato il..a Codice Fiscale Residente in via..cap.comune. Oppure: domiciliato presso :.. indirizzo di posta elettronica.

Il sottoscritto nato il..a Codice Fiscale Residente in via..cap.comune. Oppure: domiciliato presso :.. indirizzo di posta elettronica. FAC-SIMILE DICHIARAZIONE AMMINISTRATIVA (allegato A2 PERSONE GIURIDICHE O ENTI DI FATTO) da inserire nella busta contraddistinta con la dicitura A documentazione Al Comune di Conegliano Piazza Cima, 8

Dettagli

BANDO DI ALIENAZIONE IMMOBILE A MEZZO DI ASTA PUBBLICA L Azienda Speciale Comunale Cremona Solidale intende alienare, a mezzo di asta pubblica, il

BANDO DI ALIENAZIONE IMMOBILE A MEZZO DI ASTA PUBBLICA L Azienda Speciale Comunale Cremona Solidale intende alienare, a mezzo di asta pubblica, il BANDO DI ALIENAZIONE IMMOBILE A MEZZO DI ASTA PUBBLICA L Azienda Speciale Comunale Cremona Solidale intende alienare, a mezzo di asta pubblica, il seguente immobile di proprietà: unità immobiliare sita

Dettagli

SETTORE GESTIONE INFRASTRUTTURE E PATRIMONIO

SETTORE GESTIONE INFRASTRUTTURE E PATRIMONIO SETTORE GESTIONE INFRASTRUTTURE E PATRIMONIO AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALL INDIVIDUAZIONE DI SOGGETTI IDONEI PER L AFFIDAMENTO IN ECONOMIA DEL SERVIZIO DI VIGILANZA DEGLI EDIFICI DI PROPRIETA

Dettagli

BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA CIG:

BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA CIG: BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA CIG: 5153273767 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione Ufficiale ed Indirizzo: Cassa Nazionale del Notariato Via Flaminia, n. 160 00196 Roma Tel.

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER LA PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E GESTIONE DI SCANDICCI FIERA 2010 MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE

PROCEDURA APERTA PER LA PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E GESTIONE DI SCANDICCI FIERA 2010 MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE PROCEDURA APERTA PER LA PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E GESTIONE DI SCANDICCI FIERA 2010 MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE da inserire nella busta A, insieme ad altra documentazione amministrativa, sigillata

Dettagli

Tribunale di Bergamo. Seconda sezione civile * * * FALLIMENTO: Sigma Engineering S.r.l. con sede in Rogno (Bg), via S. * * *

Tribunale di Bergamo. Seconda sezione civile * * * FALLIMENTO: Sigma Engineering S.r.l. con sede in Rogno (Bg), via S. * * * Tribunale di Bergamo Seconda sezione civile * * * FALLIMENTO: Sigma Engineering S.r.l. con sede in Rogno (Bg), via S. Rita da Cascia n. 18 R.F. 15/2015 Giudice Delegato: Dott. Giovanni Panzeri Curatore:

Dettagli

COMUNE DI CONTRADA (PROVINCIA DI AVELLINO)

COMUNE DI CONTRADA (PROVINCIA DI AVELLINO) COMUNE DI CONTRADA (PROVINCIA DI AVELLINO) Prot. n. 6875 del 25.11.2010 UFFICIO TECNICO IL RESPONSABILE DELL UTC VISTA la deliberazione di C.C. n. 19/2010, esecutiva ai sensi di Legge, con la quale nell

Dettagli

FAC SIMILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE/DICHIARAZIONE PROPRIETA DEL COMUNE DI SEREGNO IDENTIFICATO AL FOGLIO 27 MAPPALE

FAC SIMILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE/DICHIARAZIONE PROPRIETA DEL COMUNE DI SEREGNO IDENTIFICATO AL FOGLIO 27 MAPPALE FAC SIMILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE/DICHIARAZIONE OGGETTO: TRATTATIVA PRIVATA PER LA VENDITA DEL TERRENO DI PROPRIETA DEL COMUNE DI SEREGNO IDENTIFICATO AL FOGLIO 27 MAPPALE 18. PREZZO A BASE D ASTA:

Dettagli

COMUNE DI CINISI Provincia Palermo

COMUNE DI CINISI Provincia Palermo COMUNE DI CINISI Provincia Palermo BANDO DI GARA A PUBBLICO INCANTO 1) ENTE APPALTANTE: COMUNE DI CINISI, Piazza V. E. Orlando n. 2. 90045 Cinisi (PA) Tel. 091 8664144 Fax 091/8667001 2) PUBBLICO INCANTO:

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA CON PROCEDURA APERTA

DISCIPLINARE DI GARA CON PROCEDURA APERTA Ci Città di Torre Annunziata 1 DISCIPLINARE DI GARA CON PROCEDURA APERTA SEZIONE I) I.1) Denominazione e indirizzo ufficiale dell Amministrazione aggiudicatrice: Amministrazione Comunale di Torre Annunziata

Dettagli

AVVISO D ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI UN TERRENO IN VIA VALLETTA DI PROPRIETA COMUNALE. IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA

AVVISO D ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI UN TERRENO IN VIA VALLETTA DI PROPRIETA COMUNALE. IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA C O M U N E D I L O M A G N A 2 3 8 7 1 - P R O V I N C I A D I L E C C O Via F.lli Kennedy 20 - Tel. (039) 9225114 - Telefax (039) 9225135 e mail: comune@comune.lomagna.lc.it Pec:comune.lomagna.lc@halleycert.it

Dettagli

Il sottoscritto Sig... Nato a.. il Con sede a. In Via. Con codice fiscale. Partita IVA n... Tel... telefax... Con indirizzo ...

Il sottoscritto Sig... Nato a.. il Con sede a. In Via. Con codice fiscale. Partita IVA n... Tel... telefax... Con indirizzo  ... Marca Bollo 14,62 Domanda e dichiarazione per l acquisizione in proprieta di area edificabile compresa nel Piano Integrato d Intervento denominato P.I.I. Area LD per la realizzazione di alloggi (riservata

Dettagli

SCHEMA ISTANZA E AUTOCERTIFICAZIONE PER ASSOCIAZIONI

SCHEMA ISTANZA E AUTOCERTIFICAZIONE PER ASSOCIAZIONI Allegato C1 SCHEMA ISTANZA E AUTOCERTIFICAZIONE PER ASSOCIAZIONI MARCA DA BOLLO 14,62 SCHEMA DI ISTANZA E DICHIARAZIONE DA COMPILARE E SOTTOSCRIVERE DA PARTE DEL CANDIDATO ASSOCIAZIONE SECONDO QUANTO PREVISTO

Dettagli

C I T T A DI P A D U L A Provincia di Salerno AREA TECNICA

C I T T A DI P A D U L A Provincia di Salerno AREA TECNICA C I T T A DI P A D U L A Provincia di Salerno AREA TECNICA AVVISO ASTA PUBBLICA In esecuzione della deliberazione di Consiglio Comunale n. 62 del 22/12/2016 e della determinazione del Responsabile UTC

Dettagli

Modello B (da inserire nella busta n.2 riportante la dicitura esterna: Contiene documentazione ).

Modello B (da inserire nella busta n.2 riportante la dicitura esterna: Contiene documentazione ). PER PERSONE FISICHE OGGETTO: offerta acquisto reliquato stradale di proprietà del comune di Sovere in via Fontanino. Io sottoscritto/a... codice fiscale. residente a... in via... n.... ai sensi degli articoli

Dettagli

OGGETTO: Trattativa privata per la vendita di bene mobile dell'atc Potenza.

OGGETTO: Trattativa privata per la vendita di bene mobile dell'atc Potenza. DETERMINAZIONE N. DEL OGGETTO: Trattativa privata per la vendita di bene mobile dell'atc Potenza. Approvazione avviso e nomina commissione. IL PRESIDENTE Considerato che i due veicoli in dotazione sono

Dettagli

AVVISO DI GARA PER LA VENDITA, MEDIANTE PUBBLICO INCANTO, DI AUTOVEICOLO USATO

AVVISO DI GARA PER LA VENDITA, MEDIANTE PUBBLICO INCANTO, DI AUTOVEICOLO USATO COMUNE DI AYAS Fraz. Antagnod, c/o villa Rivetti tel. 0125/306632/3/4 fax 0125/306788 e-mail segretario@comune.ayas.ao.it C.F. e P.I. 00106960073 AVVISO DI GARA PER LA VENDITA, MEDIANTE PUBBLICO INCANTO,

Dettagli

ALLEGATO B1.2 SCHEMA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE per persone giuridiche

ALLEGATO B1.2 SCHEMA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE per persone giuridiche ALLEGATO B1.2 SCHEMA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE per persone giuridiche lotto n. 2 - Particella di terreno a bosco sita nel Comune di Passignano S/T contraddistinta foglio n. 35. di circa mq. 1130 in prossimità

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLEGATO A (persona o persone fisiche)

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLEGATO A (persona o persone fisiche) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLEGATO A (persona o persone fisiche) Spett.le Amministrazione Provinciale di Settore Edilizia Patrimoniale via Cadello 9/b OGGETTO: VENDITA IMMOBILI DI PROPRIETA' DELL'AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Automezzo n 1 Prezzo base: 2.000,00. Automezzo n 2 Prezzo base : 800,00

Automezzo n 1 Prezzo base: 2.000,00. Automezzo n 2 Prezzo base : 800,00 Protocollo n. 304 del 20/01/2016 Avviso pubblico per l alienazione di automezzi di proprietà in esecuzione dell autorizzazione del Presidente e Amministratore Delegato si intende procedere alla vendita

Dettagli

COMUNE DI CENCENIGHE AGORDINO Provincia di Belluno REGOLAMENTO COMUNALE PER LA VENDITA DI BENI IMMOBILI

COMUNE DI CENCENIGHE AGORDINO Provincia di Belluno REGOLAMENTO COMUNALE PER LA VENDITA DI BENI IMMOBILI COMUNE DI CENCENIGHE AGORDINO Provincia di Belluno REGOLAMENTO COMUNALE PER LA VENDITA DI BENI IMMOBILI APPROVATO CON DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 6 DEL 23 APRILE 2010 Art. 1 OGGETTO DEL REGOLAMENTO

Dettagli

COMUNE DI VERNAZZA PROVINCIA DELLA SPEZIA

COMUNE DI VERNAZZA PROVINCIA DELLA SPEZIA BANDO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI FABBRICATO DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN LOCALITA FOCE DI DRIGNANA Vista la deliberazione del Consiglio Comunale n 25 adottata in data 06.08.2015 con la quale è

Dettagli

COMUNE DI GALLIO Provincia di Vicenza AVVISO PUBBLICO. Trattativa privata per vendita di bene immobile

COMUNE DI GALLIO Provincia di Vicenza AVVISO PUBBLICO. Trattativa privata per vendita di bene immobile COMUNE DI GALLIO Provincia di Vicenza AVVISO PUBBLICO Trattativa privata per vendita di bene immobile (art.9, comma 1 lett.a) del Regolamento per l'acquisizione, l alienazione e la permuta di beni immobili)

Dettagli

CONCESSIONE DI UN IMMOBILE DI PROPRIETÀ COMUNALE SITO IN PIAZZA MATTEOTTI N. 17. DISCIPLINARE DI GARA

CONCESSIONE DI UN IMMOBILE DI PROPRIETÀ COMUNALE SITO IN PIAZZA MATTEOTTI N. 17. DISCIPLINARE DI GARA Area Servizi Finanziari e di Controllo Unità Operativa Acquisti e Patrimonio CONCESSIONE DI UN IMMOBILE DI PROPRIETÀ COMUNALE SITO IN PIAZZA MATTEOTTI N. 17. DISCIPLINARE DI GARA INDICE: Art. 1) Oggetto

Dettagli

Allegato A all'avviso prot. n. 13.305/2015 In carta libera PROCEDURA DI VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DI UN VEICOLO COMUNALE IN DISUSO LOTTO UNICO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE (da inserire nella busta Domanda

Dettagli

Allegato n A1 all avviso d asta

Allegato n A1 all avviso d asta Allegato n A1 all avviso d asta fac-simile istanza di partecipazione e dichiarazione sostitutiva Spett.le Provincia di Massa Carrara Settore Finanza, Bilancio, Patrimonio e Sic Piazza Aranci, Palazzo Ducale,

Dettagli

Comune di Ballabio Provincia di Lecco

Comune di Ballabio Provincia di Lecco Comune di Ballabio Provincia di Lecco BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER L ALIENAZIONE DEL MOTOCICLO MOTO GUZZI 500 Il Responsabile del Servizio Tecnico, in esecuzione della propria Determinazione n.

Dettagli

DISCIPLINARE RELATIVO ALLA STIPULA DI UN CONTRATTO DI AFFITTO DI UN VIGNETO DI PROPRIETA DELL ENTE

DISCIPLINARE RELATIVO ALLA STIPULA DI UN CONTRATTO DI AFFITTO DI UN VIGNETO DI PROPRIETA DELL ENTE DISCIPLINARE RELATIVO ALLA STIPULA DI UN CONTRATTO DI AFFITTO DI UN VIGNETO DI PROPRIETA DELL ENTE PARTE PRIMA PRESCRIZIONI TECNICHE E DISCIPLINA CONTRATTUALE ART. 1 OGGETTO E LUOGO DI EFFETTUAZIONE DEL

Dettagli

MODELLO B1 PERSONE GIURIDICHE DOMANDA PARTECIPAZIONE

MODELLO B1 PERSONE GIURIDICHE DOMANDA PARTECIPAZIONE MODELLO B1 DOMANDA PARTECIPAZIONE Al Comune di Boscotrecase Ufficio Patrimonio Via Rio n 2 80042 BOSCOTRECASE In riferimento all avviso d asta relativo all oggetto, pubblicato in data 26.11.2012, il/la

Dettagli

CITTA DI MANFREDONIA PROVINCIA DI FOGGIA

CITTA DI MANFREDONIA PROVINCIA DI FOGGIA CITTA DI MANFREDONIA PROVINCIA DI FOGGIA OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER LA VENDITA DELL IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE EX MERCATO RIONALE COPERTO DI VIALE MICHELANGELO. Istanza di ammissione e connessa

Dettagli

REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE. 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA

REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE. 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE AREA PROVVEDITORATO - VIA ENRICO TOTI N 76

Dettagli

COMUNE DI MOGGIO UDINESE

COMUNE DI MOGGIO UDINESE COMUNE DI MOGGIO UDINESE P.ZZA UFFICI, 1 C.F. 8400 1550 304 TEL. 0433 / 51177-51877 51877-51888 51888 www.comune.moggioudinese.ud.it Provincia di Udine medaglia d'oro al valore civile C.A.P. 33015 P. I.V.A.

Dettagli

COMUNE DI CASALBELTRAME PROVINCIA DI NOVARA SERVIZIO OPERE PUBBLICHE

COMUNE DI CASALBELTRAME PROVINCIA DI NOVARA SERVIZIO OPERE PUBBLICHE COMUNE DI CASALBELTRAME PROVINCIA DI NOVARA SERVIZIO OPERE PUBBLICHE Determinazione n.24 in data 17.12.2014 OGGETTO: terreni agricoli indizione bando di gara per la vendita. I L R E S P O N S A B I L E

Dettagli

LETTERA DI INVITO PROCEDURA NEGOZIATA OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU VANTAGGIOSA

LETTERA DI INVITO PROCEDURA NEGOZIATA OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU VANTAGGIOSA Bozza per lettera di invito relativa a GARE per forniture e servizi di importo da a 0 a 50 k Euro (IVA esclusa). La procedura verrà svolta in collaborazione con il Servizio di amministrazione. (aggiornamento

Dettagli

COMUNE DI RIOLUNATO Provincia di Modena

COMUNE DI RIOLUNATO Provincia di Modena COMUNE DI RIOLUNATO Provincia di Modena * * * AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN LOCALITA PRA DI SOTTO IL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO In esecuzione alla deliberazione

Dettagli

UNIVERSITA DI PISA. AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI BENE IMMOBILE (FONDO), POSTO IN PISA, VIA SANTA MARTA, numero 68 secondo esperimento d asta

UNIVERSITA DI PISA. AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI BENE IMMOBILE (FONDO), POSTO IN PISA, VIA SANTA MARTA, numero 68 secondo esperimento d asta UNIVERSITA DI PISA AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI BENE IMMOBILE (FONDO), POSTO IN PISA, VIA SANTA MARTA, numero 68 secondo esperimento d asta Il giorno 22 aprile 2009 alle ore 12.00 presso la sede dell

Dettagli

BANDO DI GARA PER VENDITA ALLOGGI ERP IN VIA ROMA N. 45

BANDO DI GARA PER VENDITA ALLOGGI ERP IN VIA ROMA N. 45 Prot COMUNE DI TORNATA Provincia di Cremona Via Fabbri n. 10 26030 Tornata (CR) Tel 0375 97051 Fax 0375 977056 P.I e C.F. 00316690197 e-mail: comune.tornata@conteanet.it Prot. 1999 Tornata, 02/09/2011

Dettagli

A.T.I. FIAT ENGINEERING S.p.A. CONCESSIONARIA DEL COMUNE DI AVELLINO BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO

A.T.I. FIAT ENGINEERING S.p.A. CONCESSIONARIA DEL COMUNE DI AVELLINO BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO A.T.I. FIAT ENGINEERING S.p.A. CONCESSIONARIA DEL COMUNE DI AVELLINO BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO 1. Fiat Engineering S.p.A., C.so Ferrucci n. 112/A 10138 Torino Tel. 011.00.56.362 Telefax 011.00.56.369,

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI E SOCIO CULTURALI RENDE NOTO

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI E SOCIO CULTURALI RENDE NOTO AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI UN AUTOVEICOLO PER TRASPORTO SPECIFICO (DISABILI) TIPO FIAT DUCATO TARGATO AG963GE, ALIMENTAZIONE A GASOLIO. IMMATRICOLATO IN DATA 03/12/1996 IL RESPONSABILE DEL

Dettagli

BANDO PER LA LOCAZIONE DI UNITA IMMOBILIARI AD USO NON ABITATIVO DA ADIBIRE AD USO COMMERCIALE ED AD USO DEPOSITO

BANDO PER LA LOCAZIONE DI UNITA IMMOBILIARI AD USO NON ABITATIVO DA ADIBIRE AD USO COMMERCIALE ED AD USO DEPOSITO BANDO PER LA LOCAZIONE DI UNITA IMMOBILIARI AD USO NON ABITATIVO DA ADIBIRE AD USO COMMERCIALE ED AD USO DEPOSITO ART. 1 OGGETTO DEL BANDO Lo IACP della Provincia di Catania, con sede in via dott. Consoli

Dettagli

AREA 4^ TECNICA BANDO DI GARA PER ASTA PUBBLICA

AREA 4^ TECNICA BANDO DI GARA PER ASTA PUBBLICA COMUNE DI VILLA DEL CONTE Medaglia d argento al merito civile SEDE:Piazza Vittoria, 12 c.a.p. 35010 e-mail: areatecnica4@comune.villa-del-conte.pd.it tel. 049-9394823 - fax.049-9394883 c.f. 80010370288

Dettagli

ASSESSORATO DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA. Sassari,

ASSESSORATO DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA. Sassari, Allegato D alla determinazione n.636 del 02.05.2012 ASSESSORATO DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA Prot. Sassari, > Nome e Cognome Via CAP CITTÀ Raccomandata Ar Oggetto: TRATTATIVA PRIVATA PER LA

Dettagli

TRIBUNALE DI ALESSANDRIA. Fall. N. 8/2016 AVVISO E REGOLAMENTO DI VENDITA DI BENE MOBILE REGISTRATO (LOTTO 2)

TRIBUNALE DI ALESSANDRIA. Fall. N. 8/2016 AVVISO E REGOLAMENTO DI VENDITA DI BENE MOBILE REGISTRATO (LOTTO 2) TRIBUNALE DI ALESSANDRIA Fall. N. 8/2016 AVVISO E REGOLAMENTO DI VENDITA DI BENE MOBILE REGISTRATO (LOTTO 2) Il Curatore Fallimentare della società in epigrafe, Dott. Pierluigi Caniggia, con studio in

Dettagli

AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UN CARRO GRU TRASPORTO VEICOLI

AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UN CARRO GRU TRASPORTO VEICOLI AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UN CARRO GRU TRASPORTO VEICOLI IL Responsabile Unico del Procedimento Visto il contratto di servizio vigente sottoscritto in data 27 febbraio 2012 con il quale il Comune

Dettagli

LOTTO N. CODICE CER TIPO DI RIFIUTO QUANTITATIVI PREVISTI PER L ANNO

LOTTO N. CODICE CER TIPO DI RIFIUTO QUANTITATIVI PREVISTI PER L ANNO ALLEGATO modello A BANDO D'ASTA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER LA VENDITA DI: LOTTO N. CODICE CER TIPO DI RIFIUTO QUANTITATIVI PREVISTI PER L ANNO Il sottoscritto nato il a e residente a Via titolare legale

Dettagli

COMUNE DI MARCIANO DELLA CHIANA (Provincia di Arezzo)

COMUNE DI MARCIANO DELLA CHIANA (Provincia di Arezzo) COMUNE DI MARCIANO DELLA CHIANA (Provincia di Arezzo) BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL QUINQUENNIO 2012 2016 PROCEDURA RISTRETTA (LICITAZIONE PRIVATA) Ente appaltante:

Dettagli

ASTA PUBBLICA PER VENDITA DI AUTOCARRO CON RELATIVA LAMA SGOMBRANEVE E SPARGISALE IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PATRIMONIO

ASTA PUBBLICA PER VENDITA DI AUTOCARRO CON RELATIVA LAMA SGOMBRANEVE E SPARGISALE IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PATRIMONIO COMUNE DI PROVINCIA DI BIELLA SERVIZIO LAVORI PUBBLICI e PATRIMONIO Fraz. Ronco 1-13835 TRIVERO - Cod. Fisc. 00382960029 Tel. 015/7592206 - Fax: 015/75026 uftec.trivero@ptb.provincia.biella.it ASTA PUBBLICA

Dettagli

Le ditte interessate dovranno presentare la propria offerta per come segue:

Le ditte interessate dovranno presentare la propria offerta per come segue: LETTERA INVITO Oggetto: Procedura aperta (art. 55 del D:L:G:S: n 163/2006) per l acquisto di 1 autoambulanza. Esecuzione dell O.C n.17 del 14/11/2011 Importo a base d asta. 60.000,00 iva esclusa. COD.

Dettagli

CITTÀ DI GOITO Provincia di Mantova

CITTÀ DI GOITO Provincia di Mantova PROCEDURA APERTA PER LOCAZIONE LOCALE USO COMMERCIALE/DIREZIONALE SITO IN GOITO VIA XXVI APRILE NUM. 2 Aggiudicazione con il criterio del prezzo più alto superiore a quello posto a base d asta. --oo00oo

Dettagli

AVVISO DI ALIENAZIONI DI IMMOBILI

AVVISO DI ALIENAZIONI DI IMMOBILI COMUNE DI S. CRISTINA E BISSONE Provincia di Pavia 27010 Via V. Veneto n 5 - c.f. 00414310185 tel. 0382/70121-720187 fax 0382/71351 email-ufficiotecnico@comune.santacristinaebissone.pv.it AVVISO DI ALIENAZIONI

Dettagli

COMUNE DI MASSA MARITTIMA Prov. di Grosseto. SETTORE 3 Pianificazione, Gestione e Sviluppo del Territorio *** --- *** --- ***

COMUNE DI MASSA MARITTIMA Prov. di Grosseto. SETTORE 3 Pianificazione, Gestione e Sviluppo del Territorio *** --- *** --- *** SETTORE 3 Pianificazione, Gestione e Sviluppo del Territorio *** --- *** --- *** AVVISO DI VENDITA ALL ASTA DI BENI APPARTENENTI AL PATRIMONIO DISPONIBILE VISTO: IL RESPONSABILE AREA 3 il R.D. 23.05.1924,

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Torino, 07/11/2013 DITTA N. 1 DITTA N. 2 DITTA N. 3 Oggetto: Acquisizione in economia mediante contrattazione ordinaria prevista dall art. 34 del D.I. 44/2001 per la fornitura di MONITOR COD. CIG. Z630C3C2E9

Dettagli

MODELLO OFFERTA. ALLEGATO sub A. Al Sindaco del Comune di SARSINA Largo De Gasperi 9 47027 S A R S I N A - (FC)

MODELLO OFFERTA. ALLEGATO sub A. Al Sindaco del Comune di SARSINA Largo De Gasperi 9 47027 S A R S I N A - (FC) ALLEGATO sub A MODELLO OFFERTA (marca da bollo euro 16,00) RICHIESTA DI ACQUISTO DI IMMOBILE DI PROPRIETÀ COMUNALE E OFFERTA PREZZO Largo De Gasperi 9 47027 S A R S I N A - (FC) Il sottoscritto (nome)

Dettagli

Modello della domanda per l inserimento delle imprese da invitare alle gare a licitazione privata semplificata Inserimento per l anno 2005

Modello della domanda per l inserimento delle imprese da invitare alle gare a licitazione privata semplificata Inserimento per l anno 2005 Modello della domanda per l inserimento delle imprese da invitare alle gare a licitazione privata semplificata Inserimento per l anno 2005 Allegato C MITTENTE: Impresa Al COMUNE DI CASTELLUCCIO DEI SAURI

Dettagli

COMUNE DI TODI PROVINCIA DI PERUGIA Piazza del Popolo Telefono: 075/89561 Telefax:075/ Codice Fiscale n

COMUNE DI TODI PROVINCIA DI PERUGIA Piazza del Popolo Telefono: 075/89561 Telefax:075/ Codice Fiscale n AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA, CON LE MODALITA' DELLA TRATTATIVA PRIVATA PREVISTO DAL VIGENTE REGOLAMENTO COMUNALE DEI CONTRATTI, DELL' AREA EDIFICABILE / TERRENO AGRICOLO DI PROPRIETA' COMUNALE SITO

Dettagli

C O M U N E D I B A R D O N E C C H I A Provincia di Torino CAP

C O M U N E D I B A R D O N E C C H I A Provincia di Torino CAP C O M U N E D I B A R D O N E C C H I A Provincia di Torino CAP. 10052 Area Amministrativa Servizio Cultura Sport Turismo Prot. n. Raccomandata A/R Spett.le DENOMINAZIONE INDIRIZZO CITTA Bardonecchia,

Dettagli

COMUNE DI CASALE LITTA PROVINCIA DI VARESE UFFICIO TECNICO SETTORE URBANISTICA E LL.PP.

COMUNE DI CASALE LITTA PROVINCIA DI VARESE UFFICIO TECNICO SETTORE URBANISTICA E LL.PP. COMUNE DI CASALE LITTA PROVINCIA DI VARESE UFFICIO TECNICO SETTORE URBANISTICA E LL.PP. AVVISO DI ASTA PUBBLICA DI PER L ALIENAZIONE DI IMMOBILI IN COMUNE DI CASALE LITTA In esecuzione della deliberazione

Dettagli

GIUNTA REGIONALE Servizio Logistica, Patrimonio, Demanio E Servizi Generali VIA Giovannitti - CAMPOBASSO

GIUNTA REGIONALE Servizio Logistica, Patrimonio, Demanio E Servizi Generali VIA Giovannitti - CAMPOBASSO GIUNTA REGIONALE Servizio Logistica, Patrimonio, Demanio E Servizi Generali VIA Giovannitti - CAMPOBASSO AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DELLE AUTOVETTURE DI PROPRIETA DELLA REGIONE MOLISE. ( in esecuzione

Dettagli

residente a Via n. Cod. Fisc. P.IVA Tel. Fax DICHIARA

residente a Via n. Cod. Fisc. P.IVA Tel. Fax  DICHIARA OFFERTA Al Comune di Fossa Via Arco Bonanni, 2 67020 FOSSA (AQ) Il/La sottoscritto/a nato/a il residente a Via n. Cod. Fisc. P.IVA Tel. Fax E-mail DICHIARA 1. di avere visionato l autocarro Bremach e le

Dettagli

x x 500,00 x x 1.800,00 x x 250,00 x x 100,00 x x 200,00 x x 70,00

x x 500,00 x x 1.800,00 x x 250,00 x x 100,00 x x 200,00 x x 70,00 BANDO DI GARA PER L ALIENAZIONE DI MEZZI ED ATTREZZATURE USATE In esecuzione della delibera di Giunta n. 62 del 15.10.2008 e della determinazione n. 85 del 3.11.2008, si rende noto che il 25.11.2008 alle

Dettagli

COMUNE DI PACHINO (Provincia di Siracusa)

COMUNE DI PACHINO (Provincia di Siracusa) COMUNE DI PACHINO (Provincia di Siracusa) BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO Ente appaltante: Comune di Pachino Via XXV Luglio, Tel. 0931/803111 Ufficio Appalti e Contratti tel.0931/803122. Procedura di

Dettagli