autostrada del Brennero

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "autostrada del Brennero"

Transcript

1 SOCIETÀ PER AZIONI AUTOSTRADA DEL BRENNERO - TRENTO autostrada del Brennero SERVIZIO DI PULIZIA DELLE STAZIONI AUTOSTRADALI E PERTINENZE VARIE DELLA SOCIETA SERVIZIO BIENNALE CIG C84 4 CAPITOLATO SPECIALE DESCRITTIVO E PRESTAZIONALE 0 LUGLIO 2014 EMISSIONE S. Guerresi E. Bevilacqua C. Costa REVISIONE: DATA: DESCRIZIONE: REDAZIONE: VERIFICA: APPROVAZIONE: DATA PROGETTO: IL PROGETTISTA IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO luglio 2014 (dott. ing. Carlo Costa) (dott. ing. Carlo Costa)

2 Sommario PREMESSA... 2 ART. 1 OGGETTO, DURATA E CORRISPETTIVO DELL APPALTO... 2 ART. 2 NORME APPLICABILI... 4 ART. 3 STAZIONI AUTOSTRADALI... 4 ART. 4 C.S.A ART. 5 UFFICI AL 4 PIANO E CENTRO SERVIZI DEL CENTRO DIREZIONALE INTERPORTO DI TRENTO ART. 6 UFFICI E LABORATORI DEI MAGAZZINI DI TRENTO INTERPORTO ART. 7 UFFICI, LABORATORI E MAGAZZINI DEL SERVIZIO AUTOMAZIONE MANUTENZIONE IMPIANTI ESAZIONE DI TRENTO NORD ART. 8 UFFICI E LOCALI DELLA SEDE DI TRENTO ART. 9 UFFICI E PERTINENZE DEL PALAZZO C.A.U. E C.O.A. DI TRENTO ART. 10 SERVIZI IGIENICI AD USO PUBBLICO ART. 11 CASERMA DELLA POLIZIA STRADALE DI VIPITENO ART. 12 FABBRICATO POLIFUNZIONALE PLESSI MUSEUM ART. 13 ART. 14 LOCALI TECNOLOGICI DI CONTROLLO DELLE GALLERIE, DEI P.M.V. E DEGLI SHELTER LUNGO L ASSE AUTOSTRADALE SUPERFICI IN ALLUMINIO ANODIZZATO DI N. 18 STAZIONI AUTOSTRADALI E DEI C.S.A. DI BOLZANO E S. MICHELE ART. 15 SUPERFICI IN ALLUMINIO ANODIZZATO DI N. 18 PENSILINE DI STAZIONI AUTOSTRADALI ART. 16 SUPERFICI VETRATE ART. 17 SERVIZIO DI IGIENIZZAZIONE DEI SANITARI E DI PROFUMAZIONE DEI LOCALI ADIBITI A SERVIZI IGIENICI ART. 18 SERVIZIO DI NOLEGGIO E LAVAGGIO DI TAPPETI ANTIPOLVERE ART. 19 DEPOSITO MATERIALI DI CONSUMO, DI PULIZIA E PICCOLE ATTREZZATURE ART. 20 PRECISAZIONI SULLE PRESTAZIONI ORDINARIE E PERIODICHE ART. 21 MACCHINARI E PRODOTTI ART. 22 DIVISA E TESSERA DI RICONOSCIMENTO ART. 23 RILEVAZIONE PRESENZE E PRESTAZIONI NON EFFETTUATE ART. 24 FORMAZIONE DEL PERSONALE ART. 25 DISPOSIZIONI IN MATERIA DI SICUREZZA DEI LAVORATORI ART. 26 PRESTAZIONI AGGIUNTIVE IN CORSO DI APPALTO, VARIAZIONI DEI SERVIZI E SERVIZIO DI PRONTA DISPONIBILITA ART. 27 VERIFICHE DELLA QUALITA DEL SERVIZIO ART. 28 ULTERIORI OBBLIGHI ED ONERI DELL IMPRESA ART. 29 GARANZIE ART. 30 PENALI ART. 31 PAGAMENTI, RITENUTE DI LEGGE E REVISIONE PREZZI ART. 32 FORMA DEL CONTRATTO ART. 33 SUBAPPALTO ART. 34 OSSERVANZA DELLE CONDIZIONI DI LAVORO ART. 35 DIFFIDA AD ADEMPIERE ART. 36 DEFINIZIONE DELLE CONTROVERSIE

3 PREMESSA Il presente Capitolato fissa le norme regolanti il servizio di pulizia, igienizzazione, profumazione e noleggio tappeti antipolvere delle stazioni autostradali, dei Centri servizio per la Sicurezza Autostradale, degli uffici al 4 piano e del Centro servizi presso il Centro Direzionale Interporto di Trento, degli uffici e laboratori dei magazzini di Trento Interporto, degli uffici, laboratori e magazzini del Servizio Manutenzione Automazione impianti di esazione di Trento nord, degli uffici e locali di parte della Sede di Trento, degli uffici e pertinenze del palazzo Centro Assistenza Utenza e Centro Operativo Autostradale di Trento, delle pertinenze della caserma della Polizia Stradale di Vipiteno, dei servizi igienici ad uso pubblico dell Ufficio Informazioni Turistiche di Bressanone e presso i parcheggi per mezzi pesanti di Trento Interporto, dell area Firmian di Bolzano e dell area Sadobre di Vipiteno, del fabbricato polifunzionale Plessi Museum al valico del Brennero e dei locali di controllo e shelter lungo l asse autostradale, il servizio ha durata biennale con avvio presumibile il 16 dicembre Nel presente capitolato speciale descrittivo e prestazionale l Impresa appaltatrice viene denominata Impresa, l Autostrada del Brennero S.p.A. viene denominata Società. Con la dicitura C.S.A. si identificano i Centro servizi per la Sicurezza Autostradale. Con la dicitura C.A.U. si identifica il Centro Assistenza Utenza di Trento. Con la dicitura C.O.A. si identifica il Centro Operativo Autostradale di Trento. Con la dicitura P.M.V. si identificano i pannelli a messaggio variabile. **** ART. 1 OGGETTO, DURATA E CORRISPETTIVO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto la pulizia delle stazioni autostradali e pertinenze varie della Società e nello specifico: a) la pulizia delle stazioni autostradali, con relative pertinenze (articolo 3); b) la pulizia dei C.S.A., con relative pertinenze (articolo 4); c) la pulizia degli uffici al 4 piano e del Centro servizi del Centro Direzionale Interporto di Trento (articolo 5); d) la pulizia degli uffici e dei laboratori dei magazzini di Trento Interporto (articolo 6); e) la pulizia degli uffici, laboratori e dei magazzini del Servizio Automazione Manutenzione impianti esazione (articolo 7); f) la pulizia di parte degli uffici e dei locali presso la sede di Trento (articolo 8); g) la pulizia degli uffici e delle pertinenze del palazzo C.A.U. e C.O.A. di Trento (articolo 9); h) la pulizia dei servizi igienici ad uso pubblico dell Ufficio Informazioni Turistiche di Bressanone dei parcheggi per mezzi pesanti di Trento Interporto, dell area Firmian di Bolzano e dell area Sadobre di Vipiteno (articolo 10). i) la pulizia delle pertinenze della caserma della Polizia Stradale di Vipiteno (articolo 11); 2

4 j) la pulizia presso il fabbricato polifunzionale Plessi Museum al valico del Brennero (articolo 12); k) la pulizia dei locali tecnologici di controllo delle gallerie, dei P.M.V. e degli shelter lungo l asse autostradale (articolo 13); l) la pulizia ed il trattamento protettivo delle superfici in allumino anodizzato delle n. 18 stazioni autostradali e dei C.S.A. di Bolzano e S. Michele (articolo 14); m) la pulizia ed il trattamento protettivo delle superfici in alluminio delle n. 18 pensiline delle stazioni autostradali (articolo 15); n) la pulizia delle superfici vetrate ed infissi esterni dei C.S.A. di Vipiteno, Bolzano, S. Michele, della sede di Trento, del palazzo C.A.U. e C.O.A. e del fabbricato Plessi Museum (articolo 16); o) il servizio di igienizzazione dei sanitari e di profumazione dei locali adibiti a servizi igienici (articolo 17); p) il servizio di noleggio e lavaggio di tappeti antipolvere (articolo 18). Sono previste attività di pulizia ordinaria a cadenza giornaliera, settimanale, quindicinale e mensile, da svolgersi sulla base di orari minimi prestabiliti dalla Società e riguardanti principalmente strutture adibite ad uffici, laboratori, stazioni autostradali e servizi igienici pubblici; nonché altre attività di pulizia periodica a cadenza semestrale ed annuale, determinate invece da orari minimi offerti in sede di gara dall Impresa e relative a lavorazioni straordinarie più specifiche delle sopraccitate strutture, dei locali tecnologici di controllo e delle cabine di esazione. Rientrano nel servizio anche altre pulizie periodiche di superfici vetrate ed allumini delle stazioni autostradali, dei C.S.A., della Sede di Trento, del palazzo C.A.U./C.O.A. e del fabbricato polifunzionale Plessi Museum, regolate diversamente, sulla base di costi a metro quadrato offerti dall Impresa in sede di gara. Le attività di pulizia possono comprendere anche lavorazioni che dovranno essere eseguite in orari notturni ( ), come a titolo esemplificativo ma non esaustivo, la pulizia annuale delle pensiline di stazione o quella interna specifica delle cabine di esazione. E previsto inoltre un servizio di igienizzazione dei sanitari dei servizi igienici e di profumazione dei relativi ambienti di tutte le strutture oggetto d appalto, mediante un sistema di ricarica periodica che ne consenta il corretto e continuo funzionamento ed un servizio di noleggio e sostituzione periodica di tappeti antipolvere presso gli ingressi dei caseggiati di stazione, dei C.S.A. e di tutte le altre strutture adibite ad ufficio. L appalto ha la durata di anni 2 (due) con avvio presumibile il 16 dicembre La Società si riserva la possibilità di rinnovare, anche parzialmente, il servizio in oggetto per ulteriori n. 2 (due) anni agli stessi prezzi, patti e condizioni del servizio in essere, tenuto conto della variazione di indice ISTAT-FOI per le famiglie di operai ed impiegati verificatasi nel periodo contrattuale precedente. L importo complessivo è determinato in base all offerta presentata in sede di gara. Il predetto importo potrà variare, tanto in più quanto in meno, nella legittimità e nei limiti stabiliti dalla disciplina delle varianti riportata nel capitolato speciale descrittivo e prestazionale, nel codice e nel capitolato generale. 3

5 ART. 2 NORME APPLICABILI L appalto è disciplinato dagli elaborati di gara e dall offerta presentata dall aggiudicatario nonché, per quanto ivi non previsto, dalle seguenti norme: il codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE, approvato con D.Lgs 12 aprile 2006, n. 163, denominato di seguito codice; il D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207, denominato di seguito regolamento; il Decreto del Ministero dei lavori pubblici 19 aprile 2000, n. 145, denominato di seguito capitolato generale. ART. 3 STAZIONI AUTOSTRADALI Gli edifici delle stazioni autostradali e le relative pertinenze interessate alle prestazioni di cui all appalto sono quelle qui di seguito descritte: Stazione di Vipiteno - Brennero Locali ad uso uffici, spogliatoio, servizi igienici, "locale pausa", cabine di esazione pavimenti mq. 293; locali tecnologici (batterie e inverter) mq. 49; locale sistema di registrazione mq. 18; locali impianti elettrici (quadri, gruppo elettrogeno, centrale termica, ventilazione e condizionamento) mq. 76; locale punto di appoggio per i tecnici della manutenzione apparecchiature di esazione mq superficie complessiva dei pavimenti mq superfici vetrate (lato esterno ed interno del caseggiato mq. 120, vetri lato interno cabine mq. 168) mq. 288; rivestimento piastrellato mq. 160; rivestimento in alluminio anodizzato color grigio mq. 386; n. 1 tunnel in plexiglass mq Stazione di Bressanone Locali ad uso uffici, spogliatoio, servizi igienici, "locale pausa", cabine di esazione pavimenti mq. 238; Centro Servizi mq. 26, locali tecnologici (batterie e inverter) mq. 19; locale sistema di registrazione mq. 9; locali impianti elettrici (quadri, gruppo elettrogeno, centrale termica, ventilazione e condizionamento, locale telecomunicazioni, sottopasso canalette copri cavi elettrici) mq. 219; sottopasso collegamento cabine di esazione con n. 10 rampe di scale mq superficie complessiva dei pavimenti mq superfici vetrate (lato esterno ed interno del caseggiato mq. 134 vetri lato interno cabine mq. 48) mq. 182; rivestimento piastrellato mq. 57; rivestimento in alluminio anodizzato color grigio mq. 455; rivestimento pensilina in alluminio anodizzato color testa di moro mq Stazione di Bressanone Zona Industriale Locale di appoggio con annesso servizio igienico mq. 20; locali tecnologici al piano terra e 1 piano mq. 57; - superficie complessiva dei pavimenti mq superfici vetrate (lato esterno ed interno del caseggiato mq. 18, vetri lato interno cabine mq. 8) mq. 26. Stazione di Chiusa - Val Gardena Locali ad uso uffici, spogliatoio, servizi igienici, "locale pausa", cabine di esazione pavimenti mq. 184; locali tecnologici (batterie e inverter) mq. 17; locale sistema di registrazione mq. 9; locali 4

6 impianti elettrici (quadri, gruppo elettrogeno, centrale termica, ventilazione e condizionamento, locale telecomunicazioni, sottopasso canalette copri cavi elettrici) mq. 607; sottopasso collegamento cabine di esazione con n. 7 rampe di scale mq superficie complessiva dei pavimenti mq superfici vetrate (lato esterno ed interno del caseggiato mq. 128, vetri lato interno cabine mq. 32) mq. 160; rivestimento piastrellato mq. 80; rivestimento in alluminio anodizzato color grigio mq. 500; rivestimento pensilina in alluminio anodizzato color testa di moro mq. 680; n. 2 tunnel in plexiglass mq Stazione di Bolzano nord Locali ad uso uffici, spogliatoio, servizi igienici, "locale pausa", cabine di esazione pavimenti mq. 164; locali tecnologici (batterie e inverter) mq. 20; locale sistema di registrazione mq. 12; locali impianti elettrici (quadri, gruppo elettrogeno, centrale termica, ventilazione e condizionamento, locale telecomunicazioni, sottopasso canalette copri cavi elettrici) mq. 421; sottopasso collegamento cabine di esazione con n. 7 rampe di scale mq. 86; pavimentazione in materiale quarzato del garage sotterraneo mq superficie complessiva dei pavimenti mq vetri lato interno cabine mq. 40; rivestimento piastrellato mq. 63; rivestimento in alluminio anodizzato color grigio mq. 32; rivestimento pensilina in alluminio anodizzato color testa di moro mq. 700; n. 1 tunnel e n. 19 lucernari in plexiglass mq Stazione di Bolzano sud Locali ad uso uffici, spogliatoio, servizi igienici, "locale pausa", cabine di esazione pavimenti mq. 155; Centro servizi mq. 40, locali tecnologici (batterie e inverter) mq. 18; locale sistema di registrazione mq. 11; locali impianti elettrici (quadri, gruppo elettrogeno, centrale termica, ventilazione e condizionamento, locale telecomunicazioni, sottopasso canalette copri cavi elettrici) mq. 178; locale punto di appoggio per i tecnici della manutenzione apparecchiature di esazione mq. 52; sottopasso collegamento cabine di esazione con n. 10 rampe di scale mq superficie complessiva dei pavimenti mq superfici vetrate (lato esterno ed interno del caseggiato mq. 82, vetri lato interno cabine mq. 48) mq. 130; rivestimento piastrellato mq. 35; rivestimento in alluminio anodizzato color grigio mq. 438; rivestimento pensilina in alluminio anodizzato color testa di moro mq Stazione di Egna - Ora Locali ad uso uffici, spogliatoio, servizi igienici, "locale pausa", cabine di esazione pavimenti mq. 212; locali tecnologici (batterie e inverter) mq. 24; locale sistema di registrazione mq. 16; locali impianti elettrici (quadri, gruppo elettrogeno, centrale termica, ventilazione e condizionamento, locale telecomunicazioni, sottopasso canalette copri cavi elettrici) mq. 241; locale punto di appoggio per i tecnici della manutenzione apparecchiature di esazione con relativo locale ufficio mq. 71; sottopasso collegamento cabine di esazione con n. 5 rampe di scale mq pavimentazione in piastrelle tipo ardesia delle 4 superfici adibite a parcheggio autovetture al piano interrato mq superficie complessiva dei pavimenti mq superfici vetrate (lato esterno ed interno del caseggiato mq. 90, vetri lato interno cabine mq. 24) mq. 194; rivestimento piastrellato mq. 42; rivestimento in alluminio anodizzato color grigio mq. 482; rivestimento pensilina in alluminio anodizzato color testa di moro mq. 870; Stazione di S. Michele - Mezzocorona Locali ad uso uffici, spogliatoio, servizi igienici, "locale pausa", cabine di esazione pavimenti mq. 206; locali tecnologici (batterie e inverter) mq. 65; locale sistema di registrazione mq. 16; locali impianti elettrici (quadri, gruppo elettrogeno, centrale termica, ventilazione e condizionamento, locale telecomunicazioni, sottopasso canalette copri cavi elettrici) mq. 550; sottopasso collegamento cabine di esazione con n. 5 rampe di scale mq superficie complessiva dei pavimenti mq superfici vetrate (lato interno ed esterno del caseggiato mq. 180, vetri lato 5

7 interno cabine mq. 24) mq. 114; rivestimento piastrellato mq. 70; rivestimento pensilina in alluminio anodizzato color testa di moro mq Stazione di Trento nord Locali ad uso uffici, spogliatoio, servizi igienici, "locale pausa", cabine di esazione pavimenti mq. 211; locali tecnologici (batterie e inverter) mq. 10; locale sistema di registrazione mq. 19; locali impianti elettrici (quadri, gruppo elettrogeno, centrale termica, ventilazione e condizionamento, locale telecomunicazioni, sottopasso canalette copri cavi elettrici) mq. 207; sottopasso collegamento cabine di esazione con n. 8 rampe di scale mq. 61; - superficie complessiva dei pavimenti mq superfici vetrate (lato esterno ed interno del caseggiato mq. 116, vetri lato interno cabine mq. 32) mq. 208; rivestimento piastrellato mq. 72; rivestimento in alluminio anodizzato color grigio mq. 654; rivestimento pensilina in alluminio anodizzato color testa di moro mq. 916; n. 6 lucernari e n. 1 tunnel di collegamento tra i due caseggiati in policarbonato mq. 47. Stazione di Trento centro Locali ad uso uffici, spogliatoio, servizi igienici, "locale pausa", cabine di esazione pavimenti mq. 118; locali tecnologici (batterie e inverter) mq. 10; locali impianti elettrici (quadri, gruppo elettrogeno centrale termica) mq superficie complessiva dei pavimenti mq superfici vetrate (lato esterno ed interno del caseggiato mq. 120, vetri lato interno cabine mq. 32) mq. 152; rivestimento piastrellato mq. 34. Stazione di Trento sud Locali ad uso uffici, spogliatoio, servizi igienici, "locale pausa", cabine di esazione pavimenti mq. 179; locali tecnologici (batterie e inverter) mq. 17; locale sistema di registrazione mq. 10; locali impianti elettrici (quadri, gruppo elettrogeno, centrale termica, ventilazione e condizionamento, locale telecomunicazioni, sottopasso canalette copri cavi elettrici) mq. 317; sottopasso collegamento cabine di esazione con n. 8 rampe di scale mq superficie complessiva dei pavimenti mq superfici vetrate (lato esterno ed interno del caseggiato mq. 137 vetri lato interno cabine mq. 32) mq. 169; rivestimento piastrellato mq. 65; rivestimento in alluminio anodizzato color grigio mq. 340; rivestimento pensilina in alluminio anodizzato color testa di moro mq Stazione di Rovereto nord Locali ad uso uffici, spogliatoio, servizi igienici, "locale pausa", cabine di esazione pavimenti mq. 95; locali tecnologici (batterie e inverter) mq. 9; locale sistema di registrazione mq. 12; locali impianti elettrici (quadri, gruppo elettrogeno, centrale termica) mq superficie complessiva dei pavimenti mq superfici vetrate (lato esterno ed interno del caseggiato mq. 34, vetri lato interno cabine mq. 24) mq. 58; rivestimento piastrellato mq. 36. Stazione di Rovereto sud Locali ad uso uffici, spogliatoio, servizi igienici, "locale pausa", cabine di esazione pavimenti mq. 179; locali tecnologici (batterie e inverter) mq. 17; locale sistema di registrazione mq. 10; locali impianti elettrici (quadri, gruppo elettrogeno, centrale termica, ventilazione e condizionamento, locale telecomunicazioni, sottopasso canalette copri cavi elettrici) mq. 317; sottopasso collegamento cabine di esazione con n. 8 rampe di scale mq superficie complessiva dei pavimenti mq superfici vetrate (lato esterno ed interno del caseggiato mq. 137 vetri lato interno cabine mq. 32) mq. 169; rivestimento piastrellato mq. 65; rivestimento in alluminio anodizzato color grigio mq. 340; rivestimento pensilina in alluminio anodizzato color testa di moro mq

8 Stazione di Ala - Avio Locali ad uso uffici, spogliatoio, servizi igienici, "locale pausa", cabine di esazione pavimenti mq. 53; locali tecnologici (batterie e inverter) mq. 9; locale sistema di registrazione mq. 11; locali impianti elettrici (quadri, gruppo elettrogeno, centrale termica) mq superficie complessiva dei pavimenti mq superfici vetrate (lato esterno ed interno del caseggiato mq. 28, vetri lato interno cabine mq. 16) mq. 44; rivestimento piastrellato mq. 34. Stazione di Affi Locali ad uso uffici, spogliatoio, servizi igienici, "locale pausa", cabine di esazione pavimenti mq. 261; Centro servizi mq. 40, locali tecnologici (batterie e inverter) mq. 18; locale sistema di registrazione mq. 11; locali impianti elettrici (quadri, gruppo elettrogeno, centrale termica, ventilazione e condizionamento, locale telecomunicazioni, sottopasso canalette copri cavi elettrici) mq. 550; sottopasso collegamento cabine di esazione con n. 14 rampe di scale mq superficie complessiva dei pavimenti mq superfici vetrate (lato esterno ed interno del caseggiato mq. 138, vetri lato interno cabine mq. 80) mq. 218; rivestimento piastrellato mq. 50; rivestimento in alluminio anodizzato color grigio mq. 455; rivestimento pensilina in alluminio anodizzato color testa di moro mq Stazione di Verona nord Locali ad uso uffici, spogliatoio, servizi igienici, "locale pausa", cabine di esazione pavimenti mq. 197; locali tecnologici (batterie e inverter) mq. 10; locale sistema di registrazione mq. 19; locali impianti elettrici (quadri, gruppo elettrogeno, centrale termica, ventilazione e condizionamento, locale telecomunicazioni, sottopasso canalette copri cavi elettrici) mq. 550; sottopasso collegamento cabine di esazione con n. 9 rampe di scale mq superficie complessiva dei pavimenti mq superfici vetrate (lato esterno ed interno del caseggiato mq. 142, vetri lato interno cabine mq. 80) mq. 222; rivestimento piastrellato mq. 38; rivestimento in alluminio anodizzato color grigio mq. 517; rivestimento pensilina in alluminio anodizzato color testa di moro mq Stazione di Nogarole - Rocca Locali ad uso uffici, spogliatoio, servizi igienici, "locale pausa", cabine di esazione pavimenti mq. 193; locali tecnologici (batterie e inverter) mq. 20; locale sistema di registrazione mq. 16; locali impianti elettrici (quadri, gruppo elettrogeno, centrale termica, ventilazione e condizionamento, locale telecomunicazioni, sottopasso canalette copri cavi elettrici) mq. 534; sottopasso collegamento cabine di esazione con n. 5 rampe di scale mq superficie complessiva dei pavimenti mq superfici vetrate (lato esterno ed interno del caseggiato mq. 185, vetri lato interno cabine mq. 16) mq. 201; rivestimento piastrellato mq. 60; rivestimento in alluminio anodizzato color grigio mq. 337; rivestimento pensilina in alluminio anodizzato color testa di moro mq Stazione di Mantova nord Locali ad uso uffici, spogliatoio, servizi igienici, "locale pausa", cabine di esazione pavimenti mq. 202; Centro servizi mq. 40; locali tecnologici (batterie e inverter) mq. 17; locale sistema di registrazione mq. 12; locali impianti elettrici (quadri, gruppo elettrogeno, centrale termica, ventilazione e condizionamento, locale telecomunicazioni, sottopasso canalette copri cavi elettrici) mq. 545; sottopasso collegamento cabine di esazione con n. 7 rampe di scale mq superficie complessiva dei pavimenti mq superfici vetrate (lato esterno ed interno del caseggiato mq. 89, vetri lato interno cabine mq. 40) mq. 129; rivestimento piastrellato mq. 60; rivestimento in alluminio anodizzato color grigio mq. 517; rivestimento pensilina in alluminio anodizzato color testa di moro mq

9 Stazione di Mantova sud Locali ad uso uffici, spogliatoio, servizi igienici, "locale pausa", cabine di esazione pavimenti mq. 230; locali tecnologici (batterie e inverter) mq. 18; locale sistema di registrazione mq. 15; locali impianti elettrici (quadri, gruppo elettrogeno, centrale termica, ventilazione e condizionamento, locale telecomunicazioni, sottopasso canalette copri cavi elettrici) mq. 597; sottopasso collegamento cabine di esazione con n. 7 rampe di scale mq superficie complessiva dei pavimenti mq superfici vetrate (lato esterno ed interno del caseggiato mq. 145, vetri lato interno cabine mq. 32) mq. 177; rivestimento piastrellato mq. 55; rivestimento in alluminio anodizzato color grigio mq. 456; rivestimento pensilina in alluminio anodizzato color testa di moro mq Stazione di Pegognaga Locali ad uso uffici, spogliatoio, servizi igienici, "locale pausa", cabine di esazione pavimenti mq. 178; locali tecnologici (batterie, inverter) mq. 17, locale sistema di registrazione mq. 10; locali impianti elettrici (quadri, gruppo elettrogeno, centrale termica, ventilazione e condizionamento, locale telecomunicazioni, sottopasso canalette copri cavi elettrici) mq. 559; sottopasso collegamento cabine di esazione con n. 5 rampe di scale mq superficie complessiva dei pavimenti mq superfici vetrate (lato esterno ed interno del caseggiato mq. 134, vetri lato interno cabine mq. 16) mq. 150; rivestimento piastrellato mq. 70; rivestimento in alluminio anodizzato color grigio mq. 330; rivestimento pensilina in alluminio anodizzato color testa di moro mq Stazione di Reggiolo - Rolo Locali ad uso uffici, spogliatoio, servizi igienici, "locale pausa", cabine di esazione pavimenti mq. 178; locali tecnologici (batterie, inverter) mq. 17, locale sistema di registrazione mq. 10; locali impianti elettrici (quadri, gruppo elettrogeno, centrale termica, ventilazione e condizionamento, locale telecomunicazioni, sottopasso canalette copri cavi elettrici) mq. 559; sottopasso collegamento cabine di esazione con n. 5 rampe di scale mq superficie complessiva dei pavimenti mq superfici vetrate (lato esterno ed interno del caseggiato mq. 134, vetri lato interno cabine mq. 16) mq. 150; rivestimento piastrellato mq. 70; rivestimento in alluminio anodizzato color grigio mq. 345; rivestimento pensilina in alluminio anodizzato color testa di moro mq Stazione di Carpi Locali ad uso uffici, spogliatoio, servizi igienici, "locale pausa", cabine di esazione pavimenti mq. 176; Centro servizi mq. 40; locali tecnologici (batterie e inverter) mq. 17; locale sistema di registrazione mq. 12; locali impianti elettrici (quadri, gruppo elettrogeno, centrale termica, ventilazione e condizionamento, locale telecomunicazioni, sottopasso canalette copri cavi elettrici) mq. 525; sottopasso collegamento cabine di esazione con n. 7 rampe di scale mq superficie complessiva dei pavimenti mq superfici vetrate (lato esterno ed interno del caseggiato mq. 95, vetri lato interno cabine mq. 56) mq. 151; rivestimento piastrellato mq. 45; rivestimento in alluminio anodizzato color grigio mq. 517; rivestimento pensilina in alluminio anodizzato color testa di moro mq Stazione di Campogalliano Locali ad uso uffici, spogliatoio, servizi igienici, "locale pausa", cabine di esazione pavimenti mq. 190; locali tecnologici (batterie e inverter) mq. 17; locale sistema di registrazione mq. 12; locali impianti elettrici (quadri, gruppo elettrogeno, centrale termica, ventilazione e condizionamento, locale telecomunicazioni, sottopasso canalette copri cavi elettrici) mq. 551; sottopasso collegamento cabine di esazione con n. 7 rampe di scale mq superficie complessiva dei pavimenti mq superfici vetrate (lato esterno ed interno del caseggiato mq. 82, vetri lato 8

10 interno cabine mq. 48) mq. 130; rivestimento piastrellato mq. 56; rivestimento in alluminio anodizzato color grigio mq. 517; rivestimento pensilina in alluminio anodizzato color testa di moro mq. 925; n. 1 ascensore. Le prestazioni ordinarie richieste sono quelle sotto elencate: A) Interventi giornalieri - n. 627 interventi nel biennio - il servizio verrà eseguito con una frequenza giornaliera dal lunedì al sabato, festivi infrasettimanali compresi (sono escluse solo le domeniche): 1. pulizia e lavaggio dei pavimenti di qualsiasi tipo dei locali destinati ad uffici, spogliatoi, servizi igienici, locale pausa, eventuale Centro Servizi e dei pavimenti delle cabine di esazione; 2. lavaggio, disinfezione e deodorazione degli apparecchi igienico sanitari e pulizia di tutti gli accessori presenti nei servizi igienici; 3. spolveratura ad umido, con prodotti idonei, degli arredi, attrezzature ed apparecchiature situate nei locali ad uso uffici, spogliatoi, servizi igienici, locale pausa e nelle cabine di esazione; 4. deragnatura ed aspirazione della polvere nei locali ad uso uffici, spogliatoi, servizi igienici, locale pausa e nelle cabine di esazione; 5. pulizia del lato interno ed esterno di tutte le porte e le maniglie; 6. eliminazione delle impronte e macchie su ambo i lati delle porte in vetro, vetrate interne dei fabbricati e finestrini scorrevoli delle cabine di esazione; 7. vuotatura dei cestini e dei contenitori di rifiuti posti all interno dei fabbricati ed alle cabine di esazione e trasferimento dei rifiuti negli appositi cassonetti esterni, nel rispetto di quanto stabilito dalla Società in merito alla raccolta differenziata; 8. sostituzione dei rotoli di carta igienica e posizionamento degli asciugamani di carta, dei copri ciambella e del sapone liquido negli appositi contenitori; 9. scopatura e lavaggio dei sottopassi di servizio e delle scale di accesso per il raggiungimento delle cabine di esazione; 10. pulizia e lavaggio dei pavimenti di qualsiasi tipo dei locali destinati a punto di appoggio e laboratorio per il personale di manutenzione delle apparecchiature di esazione presso le stazioni autostradali, ove presenti. Tutte le prestazioni dovranno essere effettuate tra le ore 6.00 e le ore B) Interventi mensili - n. 24 interventi nel biennio - il servizio verrà effettuato con frequenza mensile, nella sola giornata di sabato, utilizzandone uno a scelta nel mese di riferimento. 1. lavaggio delle superfici vetrate e degli infissi lato interno ed esterno dei fabbricati e delle superfici vetrate e pareti interne delle cabine di esazione; 2. lavaggio delle piastrelle di rivestimento verticale del locale pausa ; 3. pulizia di fondo dei locali adibiti a servizi igienici; 4. lavaggio con lavaincera dei pavimenti in gomma bullonata e linoleum protetti con cere metallizzate; 5. pulizia dei locali di registrazione con aspirazione, scopatura, lavaggio e spolvero degli arredi; 6. pulizia delle griglie di mandata dell aria condizionata; 7. scopatura dei pavimenti piastrellati delle n. 4 aree al piano interrato adibite a parcheggio del caseggiato di Egna Ora e della pavimentazione del garage al piano interrato della stazione autostradale di Bolzano nord; 8. pulizia delle tastiere dei computer tramite ausilio di aria compressa e dei monitor (video) con apposito idoneo prodotto. Le prestazioni periodiche richieste sono quelle sotto elencate: 9

11 A) Interventi semestrali - n. 4 interventi nel biennio: 1. pulizia e lavaggio meccanico dei pavimenti di qualsiasi tipo dei locali tecnologici (batterie e inverter); dei locali impianti elettrici (quadri, gruppo elettrogeno, centrale termica, ventilazione, condizionamento, locale telecomunicazioni, sottopassi per gli impianti elettrici), spolveratura delle canaline porta cavi, armadi tecnici e accessori; 2. pulizia e lavaggio meccanico dei pavimenti piastrellati delle stazioni autostradali di Bressanone, Bolzano nord, Egna - Ora, S. Michele, Trento nord, Rovereto sud, Nogarole, Mantova sud, Pegognaga e Reggiolo - Rolo; 3. ripristino del film protettivo (ceratura) dei pavimenti dei caseggiati di stazione, cabine di esazione e rampe di scale rivestite in gomma bullonata o linoleum; 4. aspirazione e lavaggio dei caloriferi, termoconvettori, tende alla veneziana e simili, lavatura con smontaggio e rimontaggio delle coppe di protezione degli apparecchi illuminanti; 5. lavaggio delle protezioni in policarbonato delle scale di emergenza delle stazioni di Chiusa e Bolzano nord, lavaggio di n. 19 lucernari in policarbonato della stazione di Bolzano nord, lavaggio di n. 6 lucernari in policarbonato e del tunnel (dello stesso materiale dei lucernari) di collegamento tra i due caseggiati della stazione di Trento nord e lavaggio del tunnel sopraelevato in policarbonato della stazione autostradale di Vipiteno Brennero; 6. lavaggio e trattamento protettivo del pavimento in materiale quarzato del garage della stazione autostradale di Bolzano nord; 7. lavaggio meccanico dei pavimenti piastrellati delle n. 4 aree adibite a parcheggio situate nell interrato della stazione autostradale di Egna Ora. B) Interventi annuali - n. 2 interventi nel biennio: 1. intervento generale di pulizia all interno delle cabine di esazione: lavaggio del soffitto e controsoffittatura; pulizia accurata delle pareti interne e lavaggio dei pavimenti, con spostamento degli arredi; pulizia dei corpi illuminanti e di eventuali accessori interni (mobili di piccole dimensioni, mensole, ecc.); Le prestazioni periodiche descritte alla lettera A) punto 3 e alla lettera B) dovranno essere eseguite in ore notturne dalle ore alle ore I singoli orari dovranno comunque essere concordati con la Società e non potranno essere modificati se non previo accordo con la medesima. In caso di mancata esecuzione dei servizi o di mancato rispetto degli orari minimi assegnati all articolo 20, troveranno applicazione le penali di cui all articolo 30. ART. 4 C.S.A. I Centro servizi per la Sicurezza Autostradale interessati alle prestazioni di cui all appalto sono quelli qui di seguito riportati: C.S.A. di Vipiteno Locali destinati ad uffici, spogliatoio, servizi igienici, "locale pausa", locale elettricisti, scale interne e n. 1 ascensore (pavimenti mq. 315; locali tecnologici mq. 20; superfici vetrate lato interno ed esterno del fabbricato mq. 780). 10

12 C.S.A. di Bolzano Locali destinati ad uffici, spogliatoio, servizi igienici, "locale pausa", locale elettricisti, scale interne e n. 1 ascensore (pavimenti mq. 634; locali tecnologici mq. 80; superfici vetrate lato interno ed esterno della palazzina uffici mq. 540; superfici vetrate lato esterno dei fabbricati adibiti a ricovero automezzi ed altro mq. 830; superfici vetrate totali 1370; superfici in alluminio verniciato color arancione degli edifici adibiti a uffici, ricovero automezzi e magazzini mq ). C.S.A. di S. Michele - Mezzocorona Locali destinati ad uffici, spogliatoi, servizi igienici, "locali pausa" e locale e laboratorio elettricisti (pavimenti mq. 700; locali tecnologici mq. 20; superfici vetrate lato interno ed esterno della palazzina uffici mq ; superfici vetrate lato esterno dei fabbricati adibiti a ricovero automezzi ed altro mq ; superfici vetrate totali mq ; superfici in alluminio verniciato color grigio degli edifici adibiti a uffici, ricovero automezzi e magazzini mq ). C.S.A. di Ala - Avio Locali destinati ad uffici, spogliatoio, servizi igienici, "locale pausa" e locale elettricisti (pavimenti mq. 187; locali tecnologici mq. 28, superfici vetrate lato esterno ed interno del caseggiato mq. 72). C.S.A. di Verona Locali destinati ad uffici, spogliatoio, servizi igienici, "locale pausa" e locale elettricisti (pavimenti mq. 329; locali tecnologici mq. 16, superfici vetrate lato interno ed esterno del caseggiato mq. 268). C.S.A. di Pegognaga Locali destinati ad uffici, spogliatoio, servizi igienici, "locale pausa" e locale elettricisti (pavimenti mq. 265; locali tecnologici mq. 16; superfici vetrate lato interno ed esterno del caseggiato mq. 100). Le prestazioni ordinarie richieste sono quelle sotto elencate: A) Interventi giornalieri n. 507 interventi nel biennio - il servizio verrà effettuato con frequenza giornaliera dal lunedì al venerdì e con l esclusione dei giorni festivi; 1. pulizia e lavaggio dei pavimenti di qualsiasi tipo dei locali destinati ad uffici, spogliatoi, servizi igienici, locale pausa, locale elettricisti e scale; 2. lavaggio, disinfezione e deodorazione degli apparecchi igienico-sanitari, comprese le docce e pulizia di tutti gli accessori presenti nei servizi igienici; 3. spolveratura ad umido con prodotti idonei degli arredi, attrezzature ed apparecchiature situate nei locali ad uso uffici, spogliatoio, servizi igienici, "locale pausa" e locale elettricisti; 4. deragnatura ed aspirazione della polvere con apparecchio idoneo, nei locali ad uso ufficio, spogliatoio, servizi igienici, locale pausa e locale elettricisti; 5. pulizia del lato interno ed esterno di tutte le porte e le maniglie; 6. eliminazione delle impronte e macchie su ambo i lati delle porte in vetro e vetrate interne; 7. vuotatura dei cestini e dei contenitori di rifiuti posti all interno ed adiacenti al fabbricato uffici dei C.S.A. e trasferimento dei rifiuti negli appositi cassonetti, nel rispetto di quanto stabilito dalla Società in merito alla raccolta differenziata; 8. sostituzione dei rotoli di carta igienica e posizionamento degli asciugamani di carta, dei copri ciambella e del sapone liquido negli appositi contenitori. 11

13 B) Interventi mensili - n. 24 interventi nel biennio - il servizio verrà effettuato con frequenza mensile, nella sola giornata di sabato, utilizzandone uno a scelta nel mese di riferimento. 1. lavaggio delle superfici vetrate interne di tutti i C.S.A.; 2. lavaggio delle superfici vetrate ed infissi esterno dei fabbricati ad uso uffici dei soli C.S.A. di: Ala, Verona e Pegognaga; 3. lavaggio delle piastrelle di rivestimento verticale del locale pausa ; 4. pulizia di fondo dei locali adibiti a servizi igienici; 5. pulizia delle tastiere dei computer tramite ausilio di aria compressa e dei monitor (video) con apposito idoneo prodotto. Le prestazioni sopra descritte, presso il C.S.A. di S. Michele e Vipiteno, dovranno essere effettuate in un orario compreso fra le ore 7.00 e le ore 12.00, mentre nei C.S.A. di Bolzano, Ala, Verona e Pegognaga tali prestazioni dovranno essere eseguite entro le ore 8.00 e/o iniziate dopo le ore Le prestazioni periodiche richieste sono quelle sotto elencate: A) Interventi semestrali - n. 4 interventi nel biennio: 1. pulizia e lavaggio meccanico dei pavimenti dei locali destinati ad uffici, spogliatoi, servizi igienici, locale pausa, locale elettricisti ed eventuali scale; 2. aspirazione e lavaggio dei caloriferi, termoconvettori, tende alla veneziana e simili, lavatura con smontaggio e montaggio delle coppe di protezione degli apparecchi illuminanti. B) Interventi annuali - n. 2 interventi nel biennio: pulizia e lavaggio meccanico dei pavimenti di qualsiasi tipo dei locali caldaia ed eventuali altri locali tecnologici compreso spolveratura, deragnatura ed aspirazione di armadi tecnici eventualmente presenti. Le giornate ed i singoli orari dovranno comunque essere concordati con la Società e non potranno essere modificati se non previo accordo con la medesima. In caso di mancata esecuzione dei servizi o di mancato rispetto degli orari minimi assegnati all articolo 20, troveranno applicazione le penali di cui all articolo 30. ART. 5 UFFICI AL 4 PIANO E CENTRO SERVIZI DEL CENTRO DIREZIONALE INTERPORTO DI TRENTO Uffici al 4 piano Locali destinati ad uffici, ambulatorio medico, sala sindacale, sala fondo, sala corsi e sala gare (pavimento in linoleum mq. 900, servizi igienici pavimenti piastrellati mq. 40 e rivestimento verticale mq. 80, superfici vetrate lato interno del fabbricato mq. 101). Le prestazioni ordinarie richieste sono quelle sotto elencate: A) Interventi giornalieri - n. 507 interventi nel biennio - il servizio verrà effettuato con frequenza giornaliera dal lunedì al venerdì e con l esclusione dei giorni festivi. 1. pulizia e lavaggio dei pavimenti di qualsiasi tipo dei locali destinati ad uffici, servizi igienici, sale riunioni ed ambulatorio; 12

14 2. lavaggio, disinfezione e deodorazione degli apparecchi igienico-sanitari e pulizia di tutti gli accessori presenti nei servizi igienici; 3. spolveratura ad umido con prodotti idonei degli arredi, attrezzature ed apparecchiature situate nei locali ad uso uffici e servizi igienici; 4. deragnatura ed aspirazione della polvere, con apparecchio idoneo, nei locali ad uso ufficio e servizi igienici; 5. pulizia del lato interno ed esterno di tutte le porte e le maniglie; 6. vuotatura dei cestini e dei contenitori di rifiuti e trasferimento negli appositi cassonetti, nel rispetto di quanto stabilito dalla Società in merito alla raccolta differenziata; 7. sostituzione dei rotoli di carta igienica e posizionamento degli asciugamani di carta dei copri ciambella e del sapone liquido negli appositi contenitori. Le prestazioni sopra descritte dovranno essere eseguite tra le ore 6.00 e le 8.00 e/o tra le ore e le B) Interventi settimanali n. 104 interventi nel biennio - il servizio verrà effettuato con frequenza settimanale nella giornata di sabato. 1. spolveratura ad umido con prodotti idonei degli armadi presenti negli uffici; 2. pulizia di fondo dei locali adibiti a servizi igienici. C) Interventi mensili n. 24 interventi nel biennio - il servizio verrà effettuato con frequenza mensile, nella sola giornata di sabato, utilizzandone uno a scelta nel mese di riferimento. 1. lavaggio delle superfici vetrate ed infissi lato interno del fabbricato ad uso uffici; 2. pulizia delle tastiere dei computer tramite ausilio di aria compressa e dei monitor (video) con apposito idoneo prodotto. Le prestazioni periodiche richieste sono quelle sotto elencate: Interventi semestrali n. 4 interventi nel biennio. lavaggio meccanico e ripristino del film protettivo (ceratura) dei pavimenti rivestiti in linoleum. Le giornate ed i singoli orari dovranno comunque essere concordati con la Società e non potranno essere modificati se non previo accordo con la medesima. Centro servizi Locali destinati ad uffici (pavimenti uffici mq. 280, pavimenti servizi igienici mq. 20, rivestimento piastrellato verticale mq. 30 e superfici vetrate lato interno ed esterno del fabbricato mq.190). Le prestazioni ordinarie richieste sono quelle sotto elencate: A) Interventi giornalieri - n. 609 interventi nel biennio - il servizio verrà effettuato con frequenza giornaliera dal lunedì al sabato e con l esclusione dei giorni festivi. 1. pulizia e lavaggio dei pavimenti di qualsiasi tipo dei locali destinati ad uffici e servizi igienici; 2. lavaggio, disinfezione e deodorazione degli apparecchi igienico-sanitari e pulizia di tutti gli accessori presenti nei servizi igienici; 3. spolveratura ad umido con prodotti idonei degli arredi, attrezzature ed apparecchiature situate nei locali ad uso uffici e servizi igienici; 4. deragnatura ed aspirazione della polvere, con apparecchio idoneo, nei locali ad uso ufficio e servizi igienici; 5. pulizia del lato interno ed esterno di tutte le porte e le maniglie; 13

15 6. vuotatura dei cestini e dei contenitori di rifiuti e trasferimento negli appositi cassonetti, nel rispetto di quanto stabilito dalla Società in merito alla raccolta differenziata; 7. sostituzione dei rotoli di carta igienica e posizionamento degli asciugamani di carta dei copri ciambella e del sapone liquido negli appositi contenitori. Le prestazioni sopra descritte dovranno essere eseguite tra le ore 6.00 e le 8.00 e/o tra le ore e le B) Interventi mensili n. 24 interventi nel biennio - il servizio verrà effettuato con frequenza mensile, nella sola giornata di sabato, utilizzandone uno a scelta nel mese di riferimento. 1. pulizia delle superfici vetrate ed infissi lato interno ed esterno del fabbricato ad uso uffici; 2. pulizia di fondo dei locali adibiti a servizi igienici; 3. pulizia delle tastiere dei computer tramite ausilio di aria compressa e dei monitor (video) con apposito idoneo prodotto. Le prestazioni periodiche richieste sono quelle sotto elencate: Interventi semestrali n. 4 interventi nel biennio. lavaggio meccanico e ripristino del film protettivo (ceratura) dei pavimenti rivestiti in linoleum. Le giornate ed i singoli orari dovranno comunque essere concordati con la Società e non potranno essere modificati se non previo accordo con la medesima. In caso di mancata esecuzione dei servizi o di mancato rispetto degli orari minimi assegnati all articolo 20, troveranno applicazione le penali di cui all articolo 30. ART. 6 UFFICI E LABORATORI DEI MAGAZZINI DI TRENTO INTERPORTO Locali ad uso uffici e laboratori con annessi servizi igienici (superficie pavimenti mq. 297, pavimenti servizi igienici mq. 23, superfici vetrate e piastrellate mq. 205). Le prestazioni ordinarie richieste sono quelle sotto elencate: Interventi giornalieri - n. 507 interventi nel biennio - il servizio verrà effettuato con frequenza giornaliera dal lunedì al venerdì e con l esclusione dei giorni festivi. 1. pulizia e lavaggio dei pavimenti di qualsiasi tipo dei locali destinati ad uffici e servizi igienici; 2. lavaggio, disinfezione e deodorazione degli apparecchi igienico-sanitari e del rivestimento piastrellato verticale dei servizi igienici e pulizia di tutti gli accessori presenti nei servizi igienici; 3. spolveratura ad umido con prodotti idonei degli arredi, attrezzature ed apparecchiature situate nei locali ad uso uffici e servizi igienici; 4. deragnatura ed aspirazione della polvere, con apparecchio idoneo, nei locali ad uso ufficio e servizi igienici; 5. pulizia del lato interno ed esterno di tutte le porte e le maniglie; 6. vuotatura dei cestini e dei contenitori di rifiuti e trasferimento negli appositi cassonetti, nel rispetto di quanto stabilito dalla Società in merito alla raccolta differenziata; 7. sostituzione dei rotoli di carta igienica e posizionamento degli asciugamani di carta dei copri ciambella e del sapone liquido negli appositi contenitori. 14

16 Le prestazioni sopra descritte dovranno essere eseguite entro le ore 8.00 e/o iniziate dopo le ore Le prestazioni periodiche richieste sono quelle sotto elencate: Interventi semestrali n. 4 interventi nel biennio. 1. lavaggio delle superfici vetrate ed infissi lato interno ed esterno del fabbricato ad uso uffici; 2. pulizia di fondo dei locali adibiti a servizi igienici; 3. lavaggio meccanico dei pavimenti degli uffici e laboratori annessi ai magazzini; 4. pulizia delle tastiere dei computer tramite ausilio di aria compressa e dei monitor (video) con apposito idoneo prodotto. Le giornate ed i singoli orari dovranno comunque essere concordati con la Società e non potranno essere modificati se non previo accordo con la medesima. In caso di mancata esecuzione dei servizi o di mancato rispetto degli orari minimi assegnati all articolo 20, troveranno applicazione le penali di cui all articolo 30. ART. 7 UFFICI, LABORATORI E MAGAZZINI DEL SERVIZIO AUTOMAZIONE MANUTENZIONE IMPIANTI ESAZIONE DI TRENTO NORD Locali destinati ad uffici, laboratori e magazzini, pavimenti mq. 300, superfici vetrate lato interno ed esterno del fabbricato mq. 60. Le prestazioni ordinarie richieste sono quelle sotto elencate: A) Interventi giornalieri - n. 627 interventi nel biennio - il servizio verrà eseguito con una frequenza giornaliera dal lunedì al sabato, festivi infrasettimanali compresi (sono escluse solo le domeniche). 1. pulizia e lavaggio dei pavimenti dei locali adibiti a uffici e laboratori; 2. spolveratura ad umido con prodotti idonei degli arredi, attrezzature ed apparecchiature situate nei locali ad uso uffici e servizi igienici; 3. deragnatura ed aspirazione della polvere, con apparecchio idoneo, nei locali ad uso uffici e laboratori; 4. pulizia del lato interno ed esterno di tutte le porte e le maniglie; 5. vuotatura dei cestini e dei contenitori di rifiuti e trasferimento negli appositi cassonetti, nel rispetto di quanto stabilito dalla Società in merito alla raccolta differenziata. Le prestazioni sopra descritte dovranno essere eseguite tra le ore 6.00 e le B) Interventi mensili n. 24 interventi nel biennio - il servizio verrà effettuato con frequenza mensile, nella sola giornata di sabato, utilizzandone uno a scelta nel mese di riferimento. 1. pulizia delle superfici vetrate ed infissi lato interno del fabbricato ad uso uffici; 2. pulizia dei banchi lavoro e degli armadi dei laboratori; 3. pulizia delle tastiere dei computer tramite ausilio di aria compressa e dei monitor (video) con apposito idoneo prodotto. Le prestazioni straordinarie richieste sono quelle sotto elencate: Interventi semestrali n. 4 interventi nel biennio. 15

17 lavaggio meccanico e ripristino del film protettivo (ceratura) dei pavimenti rivestiti in linoleum. Le giornate e i singoli orari dovranno comunque essere concordati con la Società e non potranno essere modificati se non previo accordo con la medesima. In caso di mancata esecuzione dei servizi o di mancato rispetto degli orari minimi assegnati all articolo 20, troveranno applicazione le penali di cui all articolo 30. ART. 8 UFFICI E LOCALI DELLA SEDE DI TRENTO Nuova ala palazzina ovest (n. 4 piani) Locali destinati ad uffici, sale riunioni, corridoi, garages e servizi igienici, (mq ); locali tecnologici (mq. 20); superfici vetrate lato interno (mq. 621), superfici vetrate lati intercapedine (mq. 770). Piano terra palazzina ovest Locali destinati ad uffici, sale riunioni e corridoi/atrio (mq. 305); servizi igienici (mq. 25); superfici vetrate lato interno (mq. 85). Primo piano palazzina ovest Locali destinati ad uffici, sale riunioni e corridoi (mq. 300); servizi igienici (mq. 30); superfici vetrate lato interno (mq. 72). Le prestazioni ordinarie richieste sono quelle sotto elencate: A) Interventi giornalieri n. 507 interventi nel biennio - il servizio verrà effettuato con frequenza giornaliera dal lunedì al venerdì e con l esclusione dei giorni festivi: 1. pulizia e lavaggio dei pavimenti di qualsiasi tipo dei locali destinati ad uffici, sale riunioni, scale, locale ristoro, garages e servizi igienici; 2. lavaggio, disinfezione e deodorazione degli apparecchi igienico-sanitari e pulizia di tutti gli accessori in acciaio satinato presenti nei servizi igienici; 3. spolveratura ad umido con prodotti idonei degli arredi; 4. deragnatura ed aspirazione della polvere con apparecchio idoneo; 5. pulizia del lato interno ed esterno di tutte le porte e le maniglie; 6. eliminazione delle impronte e macchie su ambo i lati delle porte in vetro e vetrate interne; 7. vuotatura dei cestini e dei contenitori di rifiuti e trasferimento negli appositi cassonetti, nel rispetto di quanto stabilito dalla Società in merito alla raccolta differenziata; 8. sostituzione dei rotoli di carta igienica e posizionamento degli asciugamani di carta, dei copri ciambella e del sapone liquido negli appositi contenitori. Le prestazioni sopra descritte dovranno essere eseguite entro le ore 8.00 e/o iniziate dopo le ore B) Interventi settimanali - n. 104 interventi nel biennio - il servizio verrà effettuato con frequenza settimanale nella giornata di sabato: 1. spolveratura ad umido con prodotti idonei degli armadi presenti negli uffici; 2. pulizia di fondo dei locali adibiti a servizi igienici. 16

18 C) Interventi mensili - n. 24 interventi nel biennio - il servizio verrà effettuato con frequenza mensile, nella sola giornata di sabato, utilizzandone uno a scelta nel mese di riferimento. 1. lavaggio delle superfici vetrate ed infissi lato interno e vano esterno ascensore; 2. pulizia delle tastiere dei computer tramite ausilio di aria compressa e dei monitor (video) con apposito idoneo prodotto. 3. pulizia del piano seminterrato. Le prestazioni di cui alla lettere A) dovranno essere eseguite entro le ore 8.00; le prestazioni di cui alla lettera B) dovranno essere eseguite tra le ore e le ore 12.00; le prestazioni di cui alla lettera C) dovranno essere eseguite tra le ore e le ore Le prestazioni periodiche richieste sono quelle sotto elencate: A) Interventi semestrali - n. 4 interventi nel biennio: 1. pulizia e lavaggio meccanico dei pavimenti dei locali destinati ad uffici, sale riunioni, scale, garages e servizi igienici; 2. lavaggio delle persiane elettriche esterne al 5 piano; 3. aspirazione e lavaggio dei caloriferi, termoconvettori, dei controsoffitti e corpi illuminanti. B) Interventi annuali - n. 2 interventi nel biennio: 1. lavaggio delle superfici vetrate ed infissi - lati intercapedine; 2. lavaggio delle tende alla veneziana - intercapedine. Le giornate ed i singoli orari dovranno comunque essere concordati con la Società e non potranno essere modificati se non previo accordo con la medesima. In caso di mancata esecuzione dei servizi o di mancato rispetto degli orari minimi assegnati all articolo 20, troveranno applicazione le penali di cui all articolo 30. ART. 9 UFFICI E PERTINENZE DEL PALAZZO C.A.U. E C.O.A. DI TRENTO Locali destinati ad uffici, sale riunioni, locale ristoro e servizi igienici, (pavimenti mq. 600; locali tecnologici mq. 130; superfici vetrate lato esterno mq. 630; superfici vetrate lato interno mq. 150). Le prestazioni ordinarie richieste sono quelle sotto elencate: A) Interventi giornalieri n. 627 interventi nel biennio - il servizio verrà eseguito con una frequenza giornaliera dal lunedì al sabato, festivi infrasettimanali compresi (sono escluse solo le domeniche): 1. pulizia e lavaggio dei pavimenti di qualsiasi tipo dei locali destinati ad uffici, sale riunioni, scale, locale ristoro e servizi igienici; 2. lavaggio, disinfezione e deodorazione degli apparecchi igienico-sanitari e pulizia di tutti gli accessori presenti nei servizi igienici; 3. spolveratura ad umido con prodotti idonei degli arredi; 4. deragnatura ed aspirazione della polvere con apparecchio idoneo; 5. pulizia del lato interno ed esterno di tutte le porte e le maniglie; 17

19 6. eliminazione delle impronte e macchie su ambo i lati delle porte in vetro e vetrate interne; 7. vuotatura dei cestini e dei contenitori di rifiuti e trasferimento negli appositi cassonetti, nel rispetto di quanto stabilito dalla Società in merito alla raccolta differenziata; 8. sostituzione dei rotoli di carta igienica e posizionamento degli asciugamani di carta, dei copri ciambella e del sapone liquido negli appositi contenitori. Le prestazioni sopra descritte dovranno essere eseguite entro le ore 8.00 e/o iniziate dopo le ore B) Interventi mensili - n. 24 interventi nel biennio - il servizio verrà effettuato con frequenza mensile, nella sola giornata di sabato, utilizzandone uno a scelta nel mese di riferimento. 1. lavaggio delle superfici vetrate ed infissi lato interno; 2. pulizia delle pareti verticali e delle piastrelle di rivestimento dei locali ad uso servizi igienici; 3. pulizia delle tastiere dei computer tramite ausilio di aria compressa e dei monitor (video) con apposito idoneo prodotto. Le prestazioni periodiche richieste sono quelle sotto elencate: Interventi semestrali - n. 4 interventi nel biennio. 1. pulizia e lavaggio meccanico dei pavimenti dei locali destinati ad uffici, sale riunioni, scale, locale ristoro e servizi igienici; 2. aspirazione e lavaggio dei caloriferi, termoconvettori, dei controsoffitti e corpi illuminanti. Le giornate ed i singoli orari dovranno comunque essere concordati con la Società e non potranno essere modificati se non previo accordo con la medesima. In caso di mancata esecuzione dei servizi o di mancato rispetto degli orari minimi assegnati all articolo 20, troveranno applicazione le penali di cui all articolo 30. ART. 10 SERVIZI IGIENICI AD USO PUBBLICO Ufficio Informazioni Turistiche - Bressanone Locali adibiti a servizi igienici pubblici situati al piano interrato e servizio per disabili al piano terra, dell edificio Ufficio Informazioni Turistiche adiacente alla stazione autostradale di Bressanone. Le prestazioni ordinarie richieste sono quelle sotto elencate: Interventi giornalieri n. 731 interventi nel biennio - il servizio verrà eseguito con una frequenza giornaliera dal lunedì alla domenica, festivi infrasettimanali compresi: 1. pulizia, lavaggio e disinfezione dei pavimenti e del rivestimento piastrellato verticale dei gabinetti e antigabinetti; 2. lavaggio, disinfezione e deodorazione degli apparecchi igienico-sanitari e pulizia di tutti gli accessori presenti nei servizi igienici; 3. vuotatura dei cestini e dei contenitori di rifiuti interni ai locali e sostituzione dei sacchi contenitori e relative disinfezioni, nel rispetto di quanto stabilito dalla Società in merito alla raccolta differenziata; 18

20 4. reintegrazione dei rotoli di carta igienica e posizionamento del sapone liquido negli appositi contenitori; 5. pulizia del lato interno ed esterno di tutte le porte e le maniglie; 6. trattamento con tensioattivi e rigeneranti delle cromature delle rubinetterie e modanature, delle armature dei lavelli, degli orinatoi e dei flussometri; 7. decalcificazione degli orinatoi e delle tazze dei WC; 8. rimozione di eventuali scritte e graffiti al fine di conservare e mantenere l igiene e il decoro del locale. Nel caso in cui l Impresa per evidenti ragioni di impossibilità non fosse in grado di provvedere alla rimozione di tali scritte, segnalerà la situazione alla Società; 9. pulizia dei vetri ed infissi interni ed esterni. Le prestazioni dovranno essere eseguite in due turni di lavoro e precisamente tra le ore 7.00 e le 8.00 e tra le ore e le Parcheggio per mezzi pesanti di Trento Interporto Container adibiti a servizi igienici pubblici e locale ristoro situati all interno del parcheggio (mq. 30); locale guardiania per controllo accessi (mq. 20). Le prestazioni ordinarie richieste sono quelle sotto elencate: Interventi giornalieri n. 731 interventi nel biennio - il servizio verrà eseguito con una frequenza giornaliera dal lunedì alla domenica, festivi infrasettimanali compresi: 1. pulizia, lavatura e disinfezione dei pavimenti, di tutte le pareti verticali, delle divisorie e dei distributori automatici di bevande e snack del punto di ristoro; 2. lavaggio, disinfezione e deodorazione degli apparecchi igienico-sanitari e pulizia di tutti gli accessori presenti nei servizi igienici; 3. vuotatura dei cestini e dei contenitori di rifiuti interni ai locali e sostituzione dei sacchi contenitori e relative disinfezioni, nel rispetto di quanto stabilito dalla Società in merito alla raccolta differenziata; 4. reintegrazione dei rotoli di carta igienica e posizionamento del sapone liquido negli appositi contenitori; 5. pulizia del lato interno ed esterno di tutte le porte e le maniglie; 6. trattamento con tensioattivi e rigeneranti delle cromature delle rubinetterie e modanature, delle armature dei lavelli, degli orinatoi e dei flussometri; 7. decalcificazione degli orinatoi e delle tazze dei WC; 8. rimozione di eventuali scritte e graffiti al fine di conservare e mantenere l igiene e il decoro del locale. Nel caso in cui l Impresa per evidenti ragioni di impossibilità non fosse in grado di provvedere alla rimozione di tali scritte, segnalerà la situazione alla Società; 9. pulizia dei vetri ed infissi interni ed esterni. Le prestazioni dovranno essere eseguite in due turni di lavoro e precisamente tra le ore 6.30 e le 8.00 e tra le ore e le Parcheggio per mezzi pesanti dell area Firmian di Bolzano Container adibiti a servizi igienici pubblici maschili e femminili e locale ristoro, situati all interno del parcheggio (mq. 60). Le prestazioni ordinarie richieste sono quelle sotto elencate: Interventi giornalieri n. 731 interventi nel biennio - il servizio verrà eseguito con una frequenza giornaliera dal lunedì alla domenica, festivi infrasettimanali compresi: 19

BANDO DI GARA N. 10/2014 - SERVIZIO DI PULIZIA DELLE STAZIONI AUTOSTRADALI E PERTINENZE VARIE DELLA SOCIETA - CIG 5806482C84.

BANDO DI GARA N. 10/2014 - SERVIZIO DI PULIZIA DELLE STAZIONI AUTOSTRADALI E PERTINENZE VARIE DELLA SOCIETA - CIG 5806482C84. ALLEGATO N. 6 ST-1 SCHEDA TECNICA N. 1 superfici in alluminio anodizzato di n. 18 stazioni autostradali e dei C.S.A. di Bolzano e S. Michele (art. 14 del capitolato descrittivo e prestazionale) ALLEGATO

Dettagli

SEDE MUNICIPALE PIAZZA UMBERTO I (Servizio a canone)

SEDE MUNICIPALE PIAZZA UMBERTO I (Servizio a canone) SEDE MUNICIPALE PIAZZA UMBERTO I (Servizio a canone) N. ORARIO D UFFICIO LUNEDÌ, MERCOLEDI, VENERDI 8:00 14:00 MARTEDI: 8:00 13:00 14:00 18:30 GIOVEDÌ: 8.00-13.00; 14.00-17.30 SABATO: 8.00-13.00 SUPERFICI

Dettagli

Scheda tecnica per lo svolgimento del servizio di pulizia all interno della sede della Fondazione e in altri locali utilizzati in via occasionale.

Scheda tecnica per lo svolgimento del servizio di pulizia all interno della sede della Fondazione e in altri locali utilizzati in via occasionale. Allegato 7 Procedura per l affidamento dell appalto del servizio di pulizia di tutti i locali di svolgimento dell attività istituzionale della Fondazione Teatro del Maggio Musicale Fiorentino Opera di

Dettagli

Comunità Montana dell Esino Frasassi Prescrizioni Tecniche. Allegato 2) PRESCRIZIONI TECNICHE

Comunità Montana dell Esino Frasassi Prescrizioni Tecniche. Allegato 2) PRESCRIZIONI TECNICHE Allegato 2) PRESCRIZIONI TECNICHE L appalto ha per oggetto l esecuzione dei lavori di pulizia e sanificazione da effettuarsi mediante prestazione d opera, di materiali, di mezzi ed attrezzature per la

Dettagli

Capitolato Tecnico per il servizio di pulizie di immobili comunali

Capitolato Tecnico per il servizio di pulizie di immobili comunali COMUNE di BUCCINASCO Provincia di Milano Capitolato Tecnico per il servizio di pulizie di immobili comunali Periodo 01.01.2008/31.12.2011 SOMMARIO Art. 1 - RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI E SMALTIMENTO

Dettagli

COMUNE DI LECCO. Settore finanziario, società partecipate gare e contratti Servizio economato e provveditorato

COMUNE DI LECCO. Settore finanziario, società partecipate gare e contratti Servizio economato e provveditorato COUNE DI LECCO ettore finanziario, società partecipate gare e contratti ervizio economato e provveditorato ALLEATO C CHEDE DI PULIZIA ED IIENE ABIENTALE LEENDA. = Tutti i giorni (da lunedì a venerdì più

Dettagli

CAV S.p.A. Concessioni Autostradali Venete

CAV S.p.A. Concessioni Autostradali Venete CAV S.p.A. Sede Legale: Dorsoduro 3901-30123 Venezia Uffici Amministrativi: Santa Croce 729-30135 Venezia - Tel. 0415242314- Fax. 0415242531 R.I./C.F./P.IVA 03829590276 Iscr. R.E.A. VE 0341881 Cap. Sociale

Dettagli

Comune di Amalfi Relazione tecnica servizio di pulizia immobili comunali U F F I C I O I G I E N E E S A N I T À

Comune di Amalfi Relazione tecnica servizio di pulizia immobili comunali U F F I C I O I G I E N E E S A N I T À Comune di Amalfi Relazione tecnica servizio di pulizia immobili comunali C O M U N E di AMALFI U F F I C I O I G I E N E E S A N I T À R E L A Z I O N E T E C N I C A P E R I L S E R V I Z I O D I P U

Dettagli

R.S.A. per anziani L. ACCORSI

R.S.A. per anziani L. ACCORSI 1 ALLEGATO 3 R.S.A. per anziani L. ACCORSI STABILE via Colombes MQ. calpestabili MQ. superf. vetrate seminterrato 1000 piano terra 1060 primo piano 1060 secondo piano 950 3 piano non utilizzato quarto

Dettagli

(ESEMPIO DI DATI E INFORMAZIONI UTILI ALLA DEFINIZIONE DELL OGGETTO DELL APPALTO DELLE PULIZIE DI IMMOBILI A PREVALENTE USO UFFICI)

(ESEMPIO DI DATI E INFORMAZIONI UTILI ALLA DEFINIZIONE DELL OGGETTO DELL APPALTO DELLE PULIZIE DI IMMOBILI A PREVALENTE USO UFFICI) (ESEMPIO DI DATI E INFORMAZIONI UTILI ALLA DEFINIZIONE DELL OGGETTO DELL APPALTO DELLE PULIZIE DI IMMOBILI A PREVALENTE USO UFFICI) Tabella A - Quantificazione aree su cui effettuare il servizio Tipologia

Dettagli

1) Area uffici /laboratorio per complessivi mq 3962 così suddivisi:

1) Area uffici /laboratorio per complessivi mq 3962 così suddivisi: CAPITOLATO D APPALTO C.I.G. [04292471D4] SERVIZI DI PULIZIA LOCALI DEL CNR Istituto di Scienze dell Alimentazione Via Roma, 64 Avellino Si definiscono, nell ambito della superficie totale dell ISA, 3 aree

Dettagli

Allegato B.23 - Schede pulizie periodiche Sedi coinvolte: Tutte quelle oggetto di questa gara

Allegato B.23 - Schede pulizie periodiche Sedi coinvolte: Tutte quelle oggetto di questa gara Allegato B.23 - Schede pulizie periodiche Sedi coinvolte: Tutte quelle oggetto di questa gara Queste attività di pulizia periodica devono essere eseguite con le cadenze riportate. Tutte le attività di

Dettagli

ALLEGATO A "ELENCO LAVORI RICHIESTI" a) SEDE MUNICIPALE DI PALAZZO LOCATELLI (Piazza XXIV Maggio

ALLEGATO A ELENCO LAVORI RICHIESTI a) SEDE MUNICIPALE DI PALAZZO LOCATELLI (Piazza XXIV Maggio ALLEGATO A "ELENCO LAVORI RICHIESTI" a) SEDE MUNICIPALE DI PALAZZO LOCATELLI (Piazza XXIV Maggio 22) e BIBLIOTECA COMUNALE (Via Matteotti 75 77):----------- I lavori oggetto del servizio dovranno essere

Dettagli

Allegato A al Capitolato d Appalto. 1) Palazzo Comunale P.zza Visconti 23 intervento: dal lunedì al venerdì

Allegato A al Capitolato d Appalto. 1) Palazzo Comunale P.zza Visconti 23 intervento: dal lunedì al venerdì Allegato A al Capitolato d Appalto 1) Palazzo Comunale P.zza Visconti 23 intervento: dal lunedì al venerdì - svuotatura, pulizia e sostituzione sacchetto cestini carta, contenitori per rifiuti differenziati,

Dettagli

COMUNE DI BUDOIA Dettaglio delle possibili prestazioni

COMUNE DI BUDOIA Dettaglio delle possibili prestazioni Allegato A COMUNE DI BUDOIA Dettaglio delle possibili prestazioni SEDE MUNICIPALE Uffici n. int. Giornaliero generale; 5 Servizi igienici n. intervento settimanale di pulizia e Atri lavaggio davanzali,

Dettagli

La pulizia dei suddetti locali effettuata in occasione di cerimonie o celebrazioni in giorni feriali è ricompresa nella pulizia giornaliera.

La pulizia dei suddetti locali effettuata in occasione di cerimonie o celebrazioni in giorni feriali è ricompresa nella pulizia giornaliera. - (allegato varie strutture comunali) SCHEDA TECNICA PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE PER VARIE STRUTTURE COMUNALI (Palazzo Nuovo III Palazzi Locali Vigili Urbani Campo Scuola /Stadio) CONDIZIONI

Dettagli

INTERVENTO DI TIPO 1 (PER COMPLESSIVI METRI QUADRI 5.730 CIRCA)

INTERVENTO DI TIPO 1 (PER COMPLESSIVI METRI QUADRI 5.730 CIRCA) ALLEGATO E1 INTERVENTO DI TIPO 1 (PER COMPLESSIVI METRI QUADRI 5.730 CIRCA) PRESTAZIONI DA EFFETTUARSI CON CADENZA GIORNALIERA: - pulizia/lavaggio di pavimenti, scale e vani elevatori (con esclusione delle

Dettagli

Comune di Castelfidardo

Comune di Castelfidardo Allegato A1 LOCALI POLIZIA MUNICIPALE Piazza Leopardi (mq. 333,50) (pulizie dal lunedì al sabato per n. 300 giorni annui) PERIODICITA PULIZIA: Pulizie giornaliere di tutti i locali: a) aspirazione/battitura

Dettagli

DATI E INFORMAZIONI UTILI ALLA DEFINIZIONE DELL OGGETTO DELL APPALTO

DATI E INFORMAZIONI UTILI ALLA DEFINIZIONE DELL OGGETTO DELL APPALTO ALLEATO 2 lotto 1 Modugno (BA) DATI E INFORMAZIONI UTILI ALLA DEFINIZIONE DELL OETTO DELL APPALTO Tabella A - Quantificazione aree su cui effettuare il servizio PIANO TERRA Tipologia di aree Descrizione

Dettagli

UFFICIO TECNICO COMUNALE

UFFICIO TECNICO COMUNALE UFFICIO TECNICO COMUNALE COMUNE DI TRIGGIANO P.IVA: 00865250724 - Tel. 0804628.206 - Fax: 0804628.203 e-mail: llpp@comune.triggiano.bari.it SERVIZIO DI PULIZIA IMMOBILI COMUNALI, CUSTODIA E MANUTENZIONE

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI Istituto Nazionale Previdenza Sociale ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI Allegato 2-bis al Disciplinare di Gara ALLEGATO AL CAPITOLATO TECNICO

Dettagli

ALLEGATO B5 LOTTO 5 - MQ. 11.688 CIRCA

ALLEGATO B5 LOTTO 5 - MQ. 11.688 CIRCA ALLEGATO B5 LOTTO 5 - MQ. 11.688 CIRCA ITER DIREZIONE VIA REVELLO 18 CENTRO PER L IMMAGINE E IL CINEMA D ANIMAZIONE 1 PIANO VIA MILLELIRE, 40 LUDOTECA ALIOSSI VIA MILLELIRE, 40 CENTRO PER LA CULTURA LUDICA

Dettagli

Progetto dell appalto - art. 279 D.P.R. 207/2010

Progetto dell appalto - art. 279 D.P.R. 207/2010 Procedura aperta per l'affidamento del servizio di Pulizia del Museo Nazionale dell Automobile Avv. Giovanni Agnelli, Corso Unità d Italia 40, 10126 Torino Entità complessiva dell appalto 390.000,00 oltre

Dettagli

LOCALI POLIZIA MUNICIPALE Piazza Leopardi (mq. 333,50) (pulizie dal lunedì al sabato per n. 300 giorni annui)

LOCALI POLIZIA MUNICIPALE Piazza Leopardi (mq. 333,50) (pulizie dal lunedì al sabato per n. 300 giorni annui) Allegato A1 LOCALI POLIZIA MUNICIPALE Piazza Leopardi (mq. 333,50) (pulizie dal lunedì al sabato per n. 300 giorni annui) PERIODICITA PULIZIA: Pulizie giornaliere di tutti i locali: a) aspirazione/battitura

Dettagli

GARA D APPALTO CON PROCEDURA APERTA CAPITOLATO TECNICO PER I SERVIZI DI PULIZIA FORESTERIA, CAMERE E PORTIERATO

GARA D APPALTO CON PROCEDURA APERTA CAPITOLATO TECNICO PER I SERVIZI DI PULIZIA FORESTERIA, CAMERE E PORTIERATO GARA D APPALTO CON PROCEDURA APERTA CAPITOLATO TECNICO PER I SERVIZI DI PULIZIA FORESTERIA, CAMERE E PORTIERATO CIG 4230168D0D Capitolato servizi foresteria Pagina 1 di 8 Timbro e firma del partecipante

Dettagli

ANNESSO 1.B (APPLICABILI PER GLI EDR INSERITI NEL LOTTO 19)

ANNESSO 1.B (APPLICABILI PER GLI EDR INSERITI NEL LOTTO 19) ANNESSO 1.B SCHEDE CONTENENTI, PER CIASCUNA TIPOLGIA DI LOCALI, LE PRESTAZIONI CHE DEVONO ESSERE SVOLTE, LE RELATIVE PERIODICITA ED I GIORNI IN CUI I SERVIZI DEVONO ESSERE SVOLTI. (APPLICABILI PER GLI

Dettagli

aspirazione polvere per tutte le poltrone e seggiole da ufficio, compreso i

aspirazione polvere per tutte le poltrone e seggiole da ufficio, compreso i Società per Azioni a socio unico Capitale sociale: 450.000,00 i.v. P.I., Cod. Fisc. e Registro Imprese PR 02319580342 CAPITOLATO TECNICO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO INTEGRATO DI PULIZIA, SPAZZAMENTO

Dettagli

SPECIFICHE TECNICHE DI SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DESCRIZIONE DELLE OPERAZIONI E CADENZE DEGLI INTERVENTI

SPECIFICHE TECNICHE DI SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DESCRIZIONE DELLE OPERAZIONI E CADENZE DEGLI INTERVENTI SPECIFICHE TECNICHE DI SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DESCRIZIONE DELLE OPERAZIONI E CADENZE DEGLI INTERVENTI Tutte le operazioni comprese nei servizi oggetto di appalto dovranno essere effettuate con le frequenze

Dettagli

NIDI. 1.1 Elenco delle prestazioni e frequenza per ogni tipologia di struttura. - svuotatura cestini - GIORNALIERA

NIDI. 1.1 Elenco delle prestazioni e frequenza per ogni tipologia di struttura. - svuotatura cestini - GIORNALIERA SCHEDA TECNICA N. 1 SERVIZIO DI PULIZIA ORDINARIA E STRAORDINARIA DELLE SUPERFICI INTERNE E DEGLI ESTERNI NON A VERDE DEI NIDI, DELLE SCUOLE DELL INFANZIA (COMPRESE LE SEZIONI PONTE E PRIMAVERA), DELLE

Dettagli

ALLEGATO J1) Frequenze A B C D E F G giorn sett. mens. bim. sem. ann. 2. Ambienti destinazioni Ambienti destinazioni Interventi previsti

ALLEGATO J1) Frequenze A B C D E F G giorn sett. mens. bim. sem. ann. 2. Ambienti destinazioni Ambienti destinazioni Interventi previsti ALLEGATO J) Ambienti destinazioni Ambienti destinazioni Interventi previsti Pavimenti piastrelle, linoleum, di tutti gli ambienti materiale versato sul pavimento. Lavaggio manuale con prodotti detergenti

Dettagli

COMUNE DI BRUSAPORTO Provincia di Bergamo

COMUNE DI BRUSAPORTO Provincia di Bergamo COMUNE DI BRUSAPORTO Provincia di Bergamo Allegato A1 PALAZZO RESIDENZA MUNICIPALE Piazza V. Veneto n 1 Pulizie giornaliere di tutti i locali (tutti i giorni dal lunedì al venerdì compreso): a) pulizia,

Dettagli

SERVIZIO PULIZIE SCHEDA UFFICI OPERAZIONI DA SVOLGERE

SERVIZIO PULIZIE SCHEDA UFFICI OPERAZIONI DA SVOLGERE SERVIZIO PULIZIE SCHEDA UFFICI OPERAZIONI DA SVOLGERE SEDE INDIRIZZO COMMESSA Asiago Via F.lli Rigoni Guido E Vasco, 19 600/09 Bassano Del Grappa Largo Parolini, 82/B 600/07 Bassano Del Grappa Via Dei

Dettagli

ALLEGATO N 2 Procedure di igienizzazione

ALLEGATO N 2 Procedure di igienizzazione REGIONE CALABRIA Azienda Ospedaliera Bianchi Melacrino Morelli ALLEGATO N 2 Procedure di igienizzazione Servizio pulizie - ALLEGATO N 2 Pagina 1 di 6 PULIZIA GIORNALIERA AREE AD ALTO RISCHIO 1 Servizi

Dettagli

ALLEGATO 1/A AL CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO ANNO 2007 SERVIZI DI PULIZIA ORDINARIA PRESSO LE SEDI DELL ACCADEMIA DI BRERA

ALLEGATO 1/A AL CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO ANNO 2007 SERVIZI DI PULIZIA ORDINARIA PRESSO LE SEDI DELL ACCADEMIA DI BRERA ALLEGATO 1/A AL CAPTOLATO SPECALE D'APPALTO ANNO 2007 SERVZ D PULZA ORDNARA PRESSO LE SED SPAZ AMMNSTRATV 1 Asportazione delle ragnatele. NTERVENT QUOTDAN 2 3 4 5 aperte). Particolare attenzione deve essere

Dettagli

OFFERTA PER L'APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DI IMMOBILI COMUNALI - PERIODO 01/06/2015-31/12/2017

OFFERTA PER L'APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DI IMMOBILI COMUNALI - PERIODO 01/06/2015-31/12/2017 CIG 621616801D OFFERTA PER L'APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DI IMMOBILI COMUNALI - PERIODO 01/06/2015-31/12/2017 Modello 4) A) PALAZZO FOGLIA tipologia di intervento giornaliero/settimanale/mensile a

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Istituto Nazionale Previdenza Sociale ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Allegato 2-bis al Disciplinare di Gara ALLEGATO AL CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI PULIZIA DA SVOLGERE PRESSO LA CASA ALBERGO

Dettagli

ALLEGATO C DISCIPLINARE TECNICO RELATIVO ALLE OPERAZIONI E FREQUENZA DI PULIZIA.

ALLEGATO C DISCIPLINARE TECNICO RELATIVO ALLE OPERAZIONI E FREQUENZA DI PULIZIA. Procedura Aperta per l affidamento del servizio di pulizia, sanificazione e sanitizzazione dei presidi ospedalieri e strutture territoriali dell Azienda Sanitaria Provinciale di Catanzaro. ALLEGATO C DISCIPLINARE

Dettagli

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRERA MANSIONARIO

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRERA MANSIONARIO annuali trimestrali giornalieri MANSIONARIO GARA D APPALTO RELATIVA AD UN CONTRATTO ANNUALE PER IL SERVIZIO DI PULIZIA PRESSO LE SEDI DELL CIG n. 707405BC. Le sedi indicate saranno oggetto delle attività

Dettagli

VIA GHEDINI 6 Div. Servizi Sociali Casa di Ospitalità. LOCALI CASA DI OSPITALITA MODALITA E FREQUENZA DEGLI INTERVENTI (da lunedì a domenica)

VIA GHEDINI 6 Div. Servizi Sociali Casa di Ospitalità. LOCALI CASA DI OSPITALITA MODALITA E FREQUENZA DEGLI INTERVENTI (da lunedì a domenica) LOTTO II ALLEGATO A VIA GHEDINI 6 Div. Servizi Sociali Casa di Ospitalità LOCALI CASA DI OSPITALITA MODALITA E FREQUENZA DEGLI INTERVENTI (da lunedì a domenica) Spazzatura e lavatura con idonei detergenti

Dettagli

Schede di intervento pulizie

Schede di intervento pulizie CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO per l esecuzione del servizio di pulizie civili, facchinaggio, disinfestazione e derattizzazione presso il Gruppo IREN Lotto 2 - ALLEGATO 2 Schede di intervento pulizie Torino,

Dettagli

ANALISI PREZZO N A1 A) PULIZIA GIORNALIERA

ANALISI PREZZO N A1 A) PULIZIA GIORNALIERA A) PULIZIA GIORNALIERA ANALISI PREZZO N A1 - Spazzatura dei pavimenti di tutti gli ambienti, comprese le scale, i servizi igienici con esclusione dei pavimenti dei locali cantinati e archivi. Costo mano

Dettagli

ALLEGATO B DESCRIZIONE DEI SERVIZI PER LA GESTIONE DELLA RESIDENZA

ALLEGATO B DESCRIZIONE DEI SERVIZI PER LA GESTIONE DELLA RESIDENZA ALLEGATO B DESCRIZIONE DEI SERVIZI PER LA GESTIONE DELLA RESIDENZA Oggetto Il presente Allegato è strettamente connesso e strumentale all appalto per la fruizione di strutture immobiliari da adibire a

Dettagli

ALLEGATO 1 A ELENCO DELLE PRESTAZIONI DA ESEGUIRE

ALLEGATO 1 A ELENCO DELLE PRESTAZIONI DA ESEGUIRE ALLEATO 1 A ELENCO DELLE PRETAZIONI DA EEUIRE 1 ERVIZIO DI PULIZIA A RIDOTTO IPATTO ABIENTALE PER LE EDI DELI UFFICI DI ÆUA ROA.P.A. Il servizio di pulizia proposto si riferisce ad unità tipologiche differenziate

Dettagli

ALLEGATO 1A - Scheda delle Prestazioni

ALLEGATO 1A - Scheda delle Prestazioni LLETO 1 - cheda delle Prestazioni UFFICI*, LE RIUNIONI, ULE INFORTIZZTE, BIBLIOTECHE, UFFICIO C, L EDIC, BOX VIILNZ, POLITOI genzia pazzatura dei pavimenti ad umido = giornaliera polveratura ad umido punti

Dettagli

ART. 1 - MACCHINARI, ATTREZZATURE E MATERIALI DI CONSUMO

ART. 1 - MACCHINARI, ATTREZZATURE E MATERIALI DI CONSUMO SPECIFICHE TECNICHE E LAVORAZIONI PREVISTE PER L ESECUZIONE DELSERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEGLI EDIFICI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO SITI NEL NUOVO COMPRENSORIO DI COMPETENZA DELLA STU

Dettagli

COMUNE DI DOLO Provincia di Venezia Settore II Finanziario - Servizio Patrimonio CAPITOLATO TECNICO CAPITOLATO TECNICO

COMUNE DI DOLO Provincia di Venezia Settore II Finanziario - Servizio Patrimonio CAPITOLATO TECNICO CAPITOLATO TECNICO GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI DI PROPRIETA COMUNALE Codice CIG: 34069808D4 Pagina 1 di 16 SOMMARIO PREMESSE Art. 1 OGGETTO DELLA PROCEDURA Art. 2

Dettagli

SCHEDA A ALLEGATA AL CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DI LOCALI DI PROPRIETÀ COMUNALE

SCHEDA A ALLEGATA AL CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DI LOCALI DI PROPRIETÀ COMUNALE SCHEDA A ALLEGATA AL CAPITOLATO DI APPALTO PER IL PALAZZO COMUNALE sito in Piazza Cons. T. Manlio, 7 ORARIO DI ENTRATA PER LE PULIZIE: dal lunedì al venerdì dalle ore 6.00 alle ore 8.00 e dalle ore 19.30

Dettagli

IMMOBILI ADIBITI AD UFFICI

IMMOBILI ADIBITI AD UFFICI IMMOBILI ADIBITI AD UFFICI a) Palazzo di Città P.zza IV Novembre, 19 piani I, II e III mq. 900; b) Ufficio Tributi Via Kennedy, 23 - mq. 90; c) Ufficio di Polizia Municipale - Via Genova - mq. 650 (comprensivi

Dettagli

CAPITOLATO PER I LAVORI DI PULIZIA PRESSO GLI EDIFICI COMUNALI ARTICOLO 1 OGGETTO DELL APPALTO

CAPITOLATO PER I LAVORI DI PULIZIA PRESSO GLI EDIFICI COMUNALI ARTICOLO 1 OGGETTO DELL APPALTO ALLEGATO B Comune di Verdellino (Provincia di Bergamo) Piazza don Martinelli, 1-24040 Verdellino cod.fisc./p.iva 00321950164 - tel. 0354182811 fax. 0354182899 E-Mail: info@comune.verdellino.bg.it PEC:

Dettagli

Allegato 3 - ELENCO PRESTAZIONI DI PULIZIA E RELATIVE FREQUENZE DI INTERVENTO

Allegato 3 - ELENCO PRESTAZIONI DI PULIZIA E RELATIVE FREQUENZE DI INTERVENTO Allegato 3 - ELENCO PRESTAZIONI DI PULIZIA E RELATIVE FREQUENZE DI INTERVENTO LEGENDA: il numero indicato prima della indica la frequenza nel periodo considerato; la colonna gg/sett. indica i giorni lavorativi

Dettagli

PIANO DI SANIFICAZIONE

PIANO DI SANIFICAZIONE ALLEGATO E PIANO DI SANIFICAZIONE Data: Aprile 14 Il Documento è composto di n 07 pagine pag.1di pag totali.7 Piano di sanificazione - Cucina Centralizzata, Cucina dell asilo nido e Locali refettori nelle

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA CAPITOLATO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA LOCALI ADIBITI A SEDE DEGLI UFFICI DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE. Art. 1 ( OGGETTO DELL APPALTO E ARTICOLAZIONI DEL SERVIZIO)

Dettagli

AREE AD INTERVENTO GARE NAZIONALI

AREE AD INTERVENTO GARE NAZIONALI Allegato F Gara tipo B Monza, agosto 2014 Gare Nazionali di medio livello AREE AD INTERVENTO GARE NAZIONALI ELENCO ZONE DI INTERVENTO gara tipo B 1. TRIBUNA D ONORE 2. CENTRO MEDICO 3. TENDA VERIFICHE

Dettagli

ALLEGATO 1A DESCRIZIONI DELLE PRESTAZIONI

ALLEGATO 1A DESCRIZIONI DELLE PRESTAZIONI ALLEGATO 1A DESCRIZIONI DELLE PRESTAZIONI A1 - UFFICI SALE RIUNIONI AULE INFORMATIZZATE ARCHIVI CORRENTI DI PIANO BIBLIOTECHE UFFICIO CASSA SALA MEDICA* UFFICIO INFORMAZIONE E PASSI BOX VIGILANZA - SPOGLIATOI

Dettagli

TIPOLOGIA LOCALI, PRESTAZIONI DI PULIZIA, SPECIFICHE TECNICHE E FORNITURA ACCESSORI E MATERIALE.

TIPOLOGIA LOCALI, PRESTAZIONI DI PULIZIA, SPECIFICHE TECNICHE E FORNITURA ACCESSORI E MATERIALE. TIPOLOGIA LOCALI, PRESTAZIONI DI PULIZIA, SPECIFICHE TECNICHE E FORNITURA ACCESSORI E MATERIALE. Indice: 1 TIPOLOGIA LOCALI E OPERAZIONI DI PULIZIA... 3 1.1 SERVIZI IGIENICI/SPOGLIATOI:...3 1.1.1 FORNITURE

Dettagli

VIA GUIDO RENI 102 Circ. I - Cascina Giaione MODALITA E FREQUENZA DEGLI INTERVENTI

VIA GUIDO RENI 102 Circ. I - Cascina Giaione MODALITA E FREQUENZA DEGLI INTERVENTI LOTTO V ALLEGATO A,, VIA GUIDO RENI 102 Circ. I - Cascina Giaione MODALITA E FREQUENZA DEGLI INTERVENTI GIORNALIERA (da lunedì a venerdì): Pulizia di tutti i servizi igienici presenti nell edificio. GIORNALIERA

Dettagli

Per tutte le strutture oggetto dell appalto, ove è prevista la pulizia giornaliera deve essere inteso quanto segue:

Per tutte le strutture oggetto dell appalto, ove è prevista la pulizia giornaliera deve essere inteso quanto segue: (allegato varie strutture comunali) SCHEDA TECNICA PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE PER VARIE STRUTTURE COMUNALI Per tutte le strutture oggetto dell appalto, ove è prevista la pulizia giornaliera

Dettagli

Città di Manfredonia

Città di Manfredonia Città di anfredonia (Provincia di Foggia) SETTORE 6 OO.PP. E ANUTENZIONE ALLEGATO 2 Appalto servizi di pulizia ed igiene ambientale immobili comunali ed aree urbane nonché: gestione bagni pubblici, Lavori

Dettagli

ALLEGATO 1 - SPECIFICHE TECNICHE

ALLEGATO 1 - SPECIFICHE TECNICHE TABELLA 1 - SPECIFICHE TECNICHE DEI SERVIZI DI PULIZIA PRESSO LE SEDI ATAP DEPOSITI DI ALICE CASTELLO - PRAY BIELLESE E VERCELLI: Uffici - disimpegni - corridoi - mense - spogliatoi - magazzini - servizi

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO. Servizio di Pulizia e Sanificazione Ambienti degli Istituti Riuniti di Assistenza S. Giovanni Battista di Chieti CIG 52983798A9

CAPITOLATO TECNICO. Servizio di Pulizia e Sanificazione Ambienti degli Istituti Riuniti di Assistenza S. Giovanni Battista di Chieti CIG 52983798A9 CIG 529898A9 AREE AD ALTO GRADO DI DETERIORAMENTO RIEPILOGO PRESTAZIONI E FREQUENZE SUGGERITE PRELIMINARI svuotatura cestini e posacenere raccolta rifiuti PAVIMENTI scopatura ad umido aspirazione zerbini

Dettagli

Gara a procedura aperta per l affidamento del SERVIZIO DI PULIZIA dell Area della Ricerca di Padova del C.N.R.

Gara a procedura aperta per l affidamento del SERVIZIO DI PULIZIA dell Area della Ricerca di Padova del C.N.R. Area della Ricerca di Padova Codice CIG: 0361528656 Gara a procedura aperta per l affidamento del SERVIZIO DI PULIZIA dell Area della Ricerca di Padova del C.N.R. CAPITOLATO D'APPALTO ART. 1 - OGGETTO

Dettagli

Allegato 1 Schede tecniche e modalità degli interventi

Allegato 1 Schede tecniche e modalità degli interventi COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari Via Mons. Saba, 10 - Tel. 070/744121 - Fax 070/743233 SERVIZIO ASSETTO TERRITORIALE OGGETTO: APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE GIORNALIERE PERIODICHE

Dettagli

COMUNE DI PREGNANA MILANESE

COMUNE DI PREGNANA MILANESE 5. ALLEGATI ALLEGATO 1 - ELENCO STRUTTURE 1. Campo di calcetto Trattasi di struttura coperta, con pavimentazione in erba sintetica e copertura costituita da campate e arcarecci in legno lamellare e telo

Dettagli

PIANO DELLE ATTIVITA. Servizio pulizie. UNITA OPERATIVA : turno 1 o A (1 piano) ORARIO 7.30-12.30 (per il turno 1) Orario 8.30 12.30 (per il turno A)

PIANO DELLE ATTIVITA. Servizio pulizie. UNITA OPERATIVA : turno 1 o A (1 piano) ORARIO 7.30-12.30 (per il turno 1) Orario 8.30 12.30 (per il turno A) PIANO DELLE ATTIVITA Servizio pulizie UNITA OPERATIVA : turno 1 o A (1 piano) ORARIO 7.30-12.30 (per il turno 1) Orario 8.30 12.30 (per il turno A) ore 8.30 alle ore 11.45 ore 11.45 alle ore 12.30 Pulizia

Dettagli

Pagina 1. UFFICI Aspirazione / battitura pavimenti tessili, stuoie, zerbini giornaliera

Pagina 1. UFFICI Aspirazione / battitura pavimenti tessili, stuoie, zerbini giornaliera Pagina 1 SCHEDA TECNICA INTERVENTI elaborata per la gara di pulizia dei nuovi locali della sezione distaccata di Gragnano del Tribunale di Torre Annunziata (NA), predisposta per consentire la prestazione

Dettagli

1. Oggetto dell affidamento

1. Oggetto dell affidamento CAPITOLATO TECNICO PROCEDURA RISTRETTA PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DEI SERVIZI DI PULIZIA DEGLI IMMOBILI UTILIZZATI DA TURIMO TORINO E PROVINCIA: LOTTO 2 1. Oggetto dell affidamento Il presente Capitolato

Dettagli

DIST Università degli Studi di Genova Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Telematica

DIST Università degli Studi di Genova Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Telematica DIST Università degli Studi di Genova Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Telematica CAPITOLATO TECNICO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA nei Locali siti in Viale Causa 13 e Via Opera Pia 13 16145 GENOVA

Dettagli

Dipartimento di Lingue

Dipartimento di Lingue Dipartimento di Lingue Via Alex Visconti, 18-20151 Milano Scuola di Lingue Via Alex Visconti, 18 1 codice GIO 1 GIO 2 GIO 3 GIO 4 GIO 5 GIO 6 GIO 7 GIO 8 GIO 9 GIO 10 BIS 1 BIS 2 SET 1 SET 2 MEN 1 MEN

Dettagli

SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO

SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO PROGETTO SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI COMUNALI ART. 5, C. 5 LETT. D), ART. 94 D.LGS 163/2006 RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA

Dettagli

ALLEGATO P8 NORME E MODALITA DI ESECUZIONE DELLE PULIZIE

ALLEGATO P8 NORME E MODALITA DI ESECUZIONE DELLE PULIZIE ALLEGATO P8 NORME E MODALITA DI ESECUZIONE DELLE PULIZIE L esecuzione delle pulizie dovrà avvenire con il supporto di mezzi, tecniche e personale, in grado di garantire un elevato standard di igiene. Le

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI. Allegato 2-bis al Disciplinare di Gara

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI. Allegato 2-bis al Disciplinare di Gara Istituto Nazionale Previdenza Sociale ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI Allegato 2-bis al Disciplinare di Gara ALLEGATO AL CAPITOLATO TECNICO

Dettagli

BANDO DI GARA D'APPALTO SEZIONE I) AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: FONDIMPRESA C.F. n.

BANDO DI GARA D'APPALTO SEZIONE I) AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: FONDIMPRESA C.F. n. BANDO DI GARA D'APPALTO SEZIONE I) AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: FONDIMPRESA C.F. n. 97278470584 Via della Ferratella in Laterano n. 33, 00184 Roma

Dettagli

APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI, DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI DEL TEATRO REGIO DI PARMA CIG 6420981923

APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI, DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI DEL TEATRO REGIO DI PARMA CIG 6420981923 APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI, DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI DEL TEATRO REGIO DI PARMA CIG 6420981923 Tra la, con sede in Parma, Strada Garibaldi 16/a - CF e P.IVA 02208060349 e l Impresa appaltatrice

Dettagli

APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI, DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI DEL TEATRO REGIO DI PARMA

APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI, DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI DEL TEATRO REGIO DI PARMA APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI, DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI DEL TEATRO REGIO DI PARMA CIG 6420981923 CAPITOLATO SPECIALE Fondazione Teatro Regio di Parma Strada Garibaldi, 16/a 43121 Parma

Dettagli

CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DI ROMA ENTRATE SPA E FORNITURA DEL MATERIALE PER I RELATIVI SERVIZI IGIENICI

CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DI ROMA ENTRATE SPA E FORNITURA DEL MATERIALE PER I RELATIVI SERVIZI IGIENICI CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DI ROMA ENTRATE SPA E FORNITURA DEL MATERIALE PER I RELATIVI SERVIZI IGIENICI Art. 1 Oggetto del capitolato Il presente appalto prevede: la

Dettagli

Pulizie Locali Punto di Prelievo REDAZIONE, VERIFICA, APPROVAZIONE, AUTORIZZAZIONE, EMISSIONE STATO DELLE REVISIONI

Pulizie Locali Punto di Prelievo REDAZIONE, VERIFICA, APPROVAZIONE, AUTORIZZAZIONE, EMISSIONE STATO DELLE REVISIONI REDAZIONE, VERIFICA, APPROVAZIONE, AUTORIZZAZIONE, EMISSIONE Redazione Verifica Approvazione Autorizzazione Emissione Rosselli Federico Responsabile Qualità UdR Rosselli Federico Responsabile Qualità UdR

Dettagli

Piano Interrato. Piano terra: Piano primo: Piano secondo: Di seguito si descrivono le operazioni e le frequenze delle stesse: Operazioni giornaliere

Piano Interrato. Piano terra: Piano primo: Piano secondo: Di seguito si descrivono le operazioni e le frequenze delle stesse: Operazioni giornaliere ALLEGATO A al Capitolato Speciale di Gara Servizio di pulizia e disinfezione giornaliera integrato da lavori periodici di pulizia a fondo. I centri servizio oggetto del presente appalto sono: Residenza

Dettagli

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO Pulitura, lavatura e disinfezione dei servizi igienici, dei lavabi, delle pareti, dei pavimenti, dei gabinetti di decenza e di ogni altro sanitario avendo cura che i condotti

Dettagli

Allegato B al Capitolato

Allegato B al Capitolato Allegato B al Capitolato ROSSO ARANCIONE 1 ARANCIONE 2 GIALLO Aree trapianto, alto isolamento, sale operatorie, presale, sala lavaggio antisettico mani e sale induzione risveglio, percorso pulito, corridoi

Dettagli

PULIZIE ORDINARIE PULIZIE PERIODICHE

PULIZIE ORDINARIE PULIZIE PERIODICHE Allegato 1a PULIZIE ORDINARIE PULIZIE PERIODICHE PULIZIE ORDINARIE AREE ESTERNE (AREA 01) (carta, foglie, mozziconi di sigaretta, lattine, ecc.) Svuotatura dei contenitori per rifiuti e sostituzione sacco

Dettagli

CAPITOLATO FORNITURA DEL SERVIZIO BIENNALE DI PULIZIA DELLA SEDE DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI LODI ALL. 1

CAPITOLATO FORNITURA DEL SERVIZIO BIENNALE DI PULIZIA DELLA SEDE DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI LODI ALL. 1 CAPITOLATO FORNITURA DEL SERVIZIO BIENNALE DI PULIZIA DELLA SEDE DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI LODI ALL. 1 PIANO INTERRATO - LOCALE ARCHIVI: totale 435 mq. circa -pavimento in cemento grezzo; -vetri mq.

Dettagli

Allegato 5 - Procedure per la pulizia per tipologia di rischio

Allegato 5 - Procedure per la pulizia per tipologia di rischio Allegato 5 - Procedure per la pulizia per tipologia di rischio Il presente documento descrive le procedure per la pulizia e sanificazione ambientale dell Azienda Ospedaliera. Le imprese concorrenti potranno

Dettagli

RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA

RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA E intenzione dell Amministrazione Comunale procedere al recupero e relativo restauro manutentivo degli immobili comunali presenti nel nostro territorio al fine di renderli

Dettagli

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali C.d.G. 591 GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DELLE SEDI DEL MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Via Flavia n. 6 - Via Fornovo n. 8 - Via C. De Lollis

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO MULTISERVICE (PULIZIA, PORTIERATO FACCHINAGGIO) PER UFFICI COMUNALI

PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO MULTISERVICE (PULIZIA, PORTIERATO FACCHINAGGIO) PER UFFICI COMUNALI PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO MULTISERVICE (PULIZIA, PORTIERATO FACCHINAGGIO) PER UFFICI COMUNALI PROGETTO TECNICO e INSERIMENTO SOCIO - LAVORATIVO LOTTO 2 SOGGETTO PARTECIPANTE. Progetto Tecnico -

Dettagli

Pulizia, Sanificazione ambientale, Derattizzazione e Disinfestazione

Pulizia, Sanificazione ambientale, Derattizzazione e Disinfestazione Allegato 4 Pulizia, Sanificazione ambientale, Derattizzazione e Disinfestazione La metodologia utilizzata dovrà garantire la pulizia e la disinfezione degli ambienti utilizzando attrezzi e materiali per

Dettagli

CAPITOLATO RELATIVO ALL APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI IMMOBILI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI CALLIANO

CAPITOLATO RELATIVO ALL APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI IMMOBILI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI CALLIANO Comune di Calliano Provincia Autonoma di Trento Ufficio Tecnico CAPITOLATO RELATIVO ALL APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI IMMOBILI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI CALLIANO ART. 1 - OGGETTO E PREZZO DELL

Dettagli

COMUNE DI CAPANNORI SCHEDA TECNICA PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE PER VARIE STRUTTURE COMUNALI CARATTERISTICHE DEGLI INTERVENTI

COMUNE DI CAPANNORI SCHEDA TECNICA PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE PER VARIE STRUTTURE COMUNALI CARATTERISTICHE DEGLI INTERVENTI ALLEGATO A2 COMUNE DI CAPANNORI SCHEDA TECNICA PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE PER VARIE STRUTTURE COMUNALI CARATTERISTICHE DEGLI INTERVENTI Le operazioni di pulizia riportate dal presente Capitolato

Dettagli

autostrada del Brennero

autostrada del Brennero SOCIETÀ PER AZIONI AUTOSTRADA DEL BRENNERO - TRENTO autostrada del Brennero SERVIZIO DI PULIZIA DELLE STAZIONI AUTOSTRADALI E PERTINENZE VARIE DELLA SOCIETA SERVIZIO BIENNALE CIG 5806482C84 5 SCHEMA DI

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO COMUNE DI VIGNATE Provincia di Milano SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI EDIFICI COMUNALI ELENCO PRESTAZIONI IL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO F.TO Geom. Massimo Balconi IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO F.TO

Dettagli

Università per Stranieri di Siena APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E SANIFICAZIONE AMBIENTALE, COMPRESO LA FORNITURA DI

Università per Stranieri di Siena APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E SANIFICAZIONE AMBIENTALE, COMPRESO LA FORNITURA DI Università per Stranieri di Siena APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E SANIFICAZIONE AMBIENTALE, COMPRESO LA FORNITURA DI SPECIFICI MATERIALI DI CONSUMO CODICE CIG: 017074680C ALLEGATI AL

Dettagli

ARTICOLO 1 ARTICOLO 2. 1 UFFICI DIREZIONE Pavimenti mq. 436,5 Servizi igienici mq. 48 Superfici vetrate mq. 164

ARTICOLO 1 ARTICOLO 2. 1 UFFICI DIREZIONE Pavimenti mq. 436,5 Servizi igienici mq. 48 Superfici vetrate mq. 164 DISCIPLINARE TECNICO PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI, STRADE E CORTILI DELLO STABILIMENTO MILITARE DEL MUNIZIONAMENTO TERRESTRE, BAIANO DI SPOLETO. ARTICOLO 1 Il servizio sarà atto

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA CAPITOLATO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA LOCALI ADIBITI A SEDE DEGLI UFFICI DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE. Art. 1 ( OGGETTO DELL APPALTO E ARTICOLAZIONI DEL SERVIZIO)

Dettagli

CHECK LIST PER VERIFICA DEL LIVELLO QUALITA' DEL SERVIZIO DI PULIZIA SULLE PALESTRE

CHECK LIST PER VERIFICA DEL LIVELLO QUALITA' DEL SERVIZIO DI PULIZIA SULLE PALESTRE DEL SERVIZIO DI PULIZIA SULLE PALESTRE impianto: PALESTRA data: ora: SERVIZIO DI PULIZIA: SPOGLIATOI, SERVIZI, BAGNI E ALTRE AREE oggetto di percorso esterno di accesso pavimenti / parapetti 1 rifiuti-residui

Dettagli

SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI COMUNALI PERIODO MESI VENTIQUATTRO

SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI COMUNALI PERIODO MESI VENTIQUATTRO SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI COMUNALI PERIODO MESI VENTIQUATTRO DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DEL RISCHIO (DUVRI) E MISURE ADOTTATE PER ELIMINARE LE INTERFERENZE (art. 26 del D.Lgs. n. 81/2008 e s.m.i.)

Dettagli

nel paragrafo 4 sono indicate le fasce orarie del servizio.

nel paragrafo 4 sono indicate le fasce orarie del servizio. ALLEGATO 2 CAPITOLATO TECNICO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA E DI SANIFICAZIONE DEI LOCALI ADIBITI AD UFFICI, MAGAZZINI E SIMILARI, DELL AUTOMOBILE CLUB D ITALIA IN ROMA, via Marsala 8, via Magenta 5, via

Dettagli

AVVISO PUBBLICO Manifestazione di interesse

AVVISO PUBBLICO Manifestazione di interesse AREA PROGRAMMAZIONE Responsabile: Maternini Susanna Tel. 0332/275277 AVVISO PUBBLICO Manifestazione di interesse Il Comune di Malnate, ai sensi dell art. 5 comma 1 della Legge n. 381/1991, intende stipulare

Dettagli

"SPECIFICHE TECNICHE"

SPECIFICHE TECNICHE (Allegato A2) "SPECIFICHE TECNICHE" 1 - GENERALI 1. 1 I servizi affidati alla Ditta comprendono tutte le prestazioni di mezzi e mano d'opera comunque necessari per mantenere in perfette condizioni di pulizia

Dettagli

Il servizio invernale dell autostrada del Brennero

Il servizio invernale dell autostrada del Brennero Il servizio invernale dell autostrada del Brennero Ing. Carlo Costa Direttore Tecnico Lunghezza complessiva: 314 km Dislivello coperto: da 50 a 1375 m.s.l.m. Intersezioni con altre autostrade: - Brenner

Dettagli

AZIENDA SERVIZI PUBBLICI S.p.A.

AZIENDA SERVIZI PUBBLICI S.p.A. AZIENDA SERVIZI PUBBLICI S.p.A. Appalto per l affidamento del servizio di pulizie delle Farmacie Comunali gestite da ASP S.p.A. Periodo 01.02.2012/31.01.2014 Capitolato Tecnico ART. 1 OGGETTO DEL CAPITOLATO:

Dettagli