Anno 2015 Numero 07 TUTTE LE NEWS SPORTIVE DEI NOSTRI RAGAZZI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Anno 2015 Numero 07 TUTTE LE NEWS SPORTIVE DEI NOSTRI RAGAZZI"

Transcript

1 La Gazzetta del Campus Anno 2015 Numero 07 TUTTE LE NEWS SPORTIVE DEI NOSTRI RAGAZZI Martedì 22 dicembre 2015 Fine anno col botto!!! Vittorie casalinghe per i piccoli atleti impegnati nei tornei UISP Fermi i campionati F.I.G.C. Occasione mancata per le ragazze del Volley Reba Volley 3 2 Volley UISP Under 13 Partita tiratissima al palazzetto dello sport di Torino Rebaudengo dove si sono affrontate due squadre agguerrite sempre alla ricerca del punto della vittoria. Set lunghissimi quasi sempre in equilibrio perfetto, attacchi potenti e difese strepitose da ambo le parti. La stanchezza dopo 2 ore e ½ di gioco e qualche piccolo errore nel tie-break non consentono alle Taurine di tornare vittoriose. Campionato UISP Categoria Primi Calci 3 Borgonuovo 0 Categoria Pulcini 3 Globo Grugliasco 0 Categoria Esordienti Atletico Taurinense 3 PGS Pinerolo 0 Bella prestazione dei nostri piccoli amici che con 3 tempi giocati all insegna dell attenzione riescono ad avere ragione del fanalino di coda. Il Borgonuovo si porta timidamente in vantaggio nel primo tempo ma soccombe sotto le giocate dei nostri Torelli. Serie «D» Campionato fermo per la pausa invernale Si riprende lunedì 18 gennaio con gli incontri: Passaggi tra le linee, giro palla sulle ripartenze, schemi su palla inattiva. Ecco la sintesi della bella prestazione dei Pulcini di Enzo e Daniele che si impongono di prepotenza nei tre tempi di gara portando al gol 7 elementi su 9. Ancora una splendida prestazione di Luca che non subisce gol alzando notevolmente la sua media. Campionato F.I.G.C. Regionale e Giovanili Giovanissimi Campionato fermo per la pausa invernale Si riprende sabato 23 gennaio con gli incontri: Vittoria in scioltezza per i ragazzi di Roby e Ferruccio nel testacoda tra la prima della classe e il fanalino di coda che scende dalla val Chisone a ranghi veramente contati e non regge l onda d urto dei Torelli. Allievi Turno di riposo per gli allievi. Si riprende domenica 10 gennaio con gli incontri: Pratiglione Val d Lans Grosso Pertusa Biglieri Esseti Calcio a 5 Villarbasse San Paolo Riposa Inzona5enonsolo Atletico Taurinense Sporting Rosta Globo Grugliasco Orange Futsal Ceres Borgonuovo Orange Futsal Top Five Futsal CLD Carmagnola Avis Isola Don Bosco Caselle Borgonuovo I Bassotti L 84 Sportiamo Aosta 511 Seguici anche sulla nostra pagina Facebook: Atletico Taurinense 1

2 Tre punti sotto l albero e festa al Campus!!! I Piccoli Amici sfoderano una bellissima prestazione e vincono meritatamente Categoria Primi Calci 3 Borgonuovo 0 Oggi in panchina c è anche Stefano che, nonostante sia ancora convalescente, è venuto a sostenere i compagni. Il primo tempo dell ultima partita del girone d andata inizia con scambi dei nostri davanti all area avversaria da cui nasce il primo calcio d angolo. Davidino prova due volte, ma il portiere para senza affanno. Il Borgonuovo non sembra poterci impensierire, ma da una punizione fuori area scaturisce il loro gol. Il n.10 calcia con forza, la difesa ribatte, la palla finisce ancora al 10 che stavolta insacca.(0-1) La reazionedei nostri ragazzinon sifa attendere. Ale impegna continuamente la difesa avversaria con le sue incursioni e tira due volte. La prima viene parata dal portiere e la seconda fa tremare il palo, Fili ben appostato al limite dell area riprende e piazza in diagonale nell angolo basso.(1-1) Quindi è la volta di Ale che impegna severamente il portiere più volte nell arco di pochi secondi. Fili recupera e libera Davi in area che viene anticipato al momento del tiro, ma l appuntamento col gol è solo rinviato, infatti su disimpegno impreciso della difesa Davidino ruba palla e segna.(2-1) Parziali [ 4-1 ] [ 1-0 ] [ 5-0 ] Risultato finale 3-0 Formazione: 1. Cristian DiBari -3. Edoardo Verderone 5. Emanuele Arlunno 7. Alessandro Mula 8. Giorgio Losi 9. Giacomo Novarino 10. Davide Vitale 11. Filippo Brosio 13. Gabriele Fiore 12. Omar Byadi Rosas All. Mr. Fabio DiCorrado Ale scatenato tira da tutte le posizioni e colpisce il secondo palo, ma al tentativo successivo il nostro bomber non perdona. (3-1) Non pago, Ale continua ad attaccare a testa bassa sfruttando al meglio i passaggi smarcanti dei compagni e finalizza ancora una bella azione corale dei nostri.(4-1) La nostra difesa poco impegnata dagli avversari, si disimpegna senza correre rischi. Cris e Omar fanno da spettatori. Il primo tempo termina dopo che Fili blocca un pericoloso contropiede avversario e lancia per l ennesima volta Ale che tira sul portiere. Il secondo tempo vede la reazione degli avversari, i quali si impegnano parecchio, ma senza sortire effetti grazie al muro difensivo diedoprimaegiopoi. Nonostante sia possibile fare girare palla, i nostri fanno i soliti errori in fase di impostazione, ma in questa partita ce lo possiamo permettere. ManueJacksidannoparecchiodafaresiain attacco, sia in difesa, anche se la palla fatica ad raggiungere la porta avversaria, finché un tiro di Jack, apparentemente innocuo, beffa il portiere.(1-0) Foto: Riccardo Brosio Finalmente si vede un bello schema da calcio d angolo. Jack passa indietro a Gio che appostato poco fuori area tira alto di prima intenzione. Nell azione successiva, ancora Jack da l illusione del gol, ma la palla si spegne sull esterno della rete. La fase centrale del tempo è molto tranquilla. Il loro attacco non punge e l Atletico controlla senza mai correre rischi. I nostri provano a turno ad incrementare il vantaggio. Prima Jack, la difesa devia in corner, poiedoperduevolte,ilportierepara. Ancora Jack impegna il portiere imbeccato da Manu che, subito dopo tenta ripetutamente la via della rete, ma difesa e portiere evitano il peggio. Si gioca solo nell area del Borgonuovo. I tentativi di Ale e Manu, che tira forte da fuori, a lato di poco, chiudono il tempo. Dopo avere acquisito la certezza della vittoria, i nostri si rilassano e a tratti mettono in mostra delle belle azioni, anche se in realtà tutti vorrebbero la gloria personale e questo va a discapito del bel gioco. Bel triangolo Davidino, Fili, Davidino. Il portiere devia, quindi Ale tira a ripetizione sulla difesa. Ne scaturisce un calcio d angolo. Ale passaafili che si accentra e lascia partire un sinistro basso e teso, imprendibile per l estremo difensore del Borgonuovo. (1-0) Ale corona un buon momento dei suoi. Ruba palla, s invola verso la rete avversaria e fulmina il portiere.(2-0) Fili tenta il gol da lontano su schema da corner, il portiere si oppone a fatica e Davidino ne approfitta ribattendo in rete. (3-0) Seguici anche sulla nostra pagina Facebook: Atletico Taurinense 2

3 Gabri gioca più lontano del solito dalla porta avversaria e non può far valere lesuedotidiopportunismoinarea. Nonostante ciò, partecipa al gioco e prova anche da lontano, ma senza fortuna. Ora i nostri giocano molto bene ed il Borgonuovo fatica ad opporre resistenza. Edo esce dalla sua area palla al piede, vince due contrasti e con un passaggio filtrante pesca Ale davanti alla porta.(4-0) I nostri avversari non riescono a reagire. Mischia in area rossoblu, a turno tirano Jack, Fili, Edo, ma la difesa avversaria regge i colpi. Ancora i nostri si mettono in mostra. Fili in percussione sulla sua fascia ne supera due e viene bloccato al momento del tiro. Gio prova da lontano, il tiro è ribattuto, Jack si avventa sul pallone e da posizione impossibile sfiora il palo. Sempre Jack, su fallo laterale, trova Manu al limite dell area che tira forte ebene.(5-0) Negli ultimi minuti Gio trova il tempo di tirare da lontano impegnando il portiere e poi tornare a difendere. Seguono i tre fischi dell arbitro insieme ai tre punti in classifica. AtlEtico Press Riccardo Brosio Foto: Riccardo Brosio Angolo dei papà: Stavolta possiamo solo dire che i nostri ragazzi si sono divertiti insieme a noi e che si sono fatti un bel regalo di Natale. Finalmente qualche schema si è visto e anche la capacità dei ragazzi di trovare alternative. Complimenti a Fabio per avere apportato qualche correttivo efficace. Un applauso al Borgonuovo che, nonostante i limiti, si sono impegnati fino all ultimo minuto con volontà. Infine, visto che abbiamo terminato il girone d andata in crescendo, i papà non vedono l ora di vedere cosa combinerà l Atletico in primavera. Forza ragazzi! Forza Atletico! ebuonefesteatuttiquanti! AtlEtico Press Riccardo Brosio Seguici anche sulla nostra pagina Facebook: Atletico Taurinense 3

4 Lezioni di Guida Sicura!!! Nel «testacoda» l AtlEtico non perde il controllo..del Campionato Categoria Esordienti Atletico Taurinense 3 PGS Pinerolo 0 I padroni di casa archiviano la pratica Pinerolo con un secco 3:0 Anche se il risultato non è mai stato davvero in discussione con una rispettabilissima ma modesta avversaria, la capolista non ha convinto del tutto di aver superato la crisi. Troppi rischi in fase difensiva e ancora troppi errori nelle conclusioni e poca convinzione nei contrasti. Comunque i Torelli possono mangiare tranquilli cotechino e lenticchie chiudendo il 2015 prima nel girone. Si gioca L'ultima partita dell'anno al Campus in una bella giornata di sole, l'atletico è al gran completo. Nel primo tempo Roberto e Ferruccio schierano tra i pali Marco, centrale di difesa Gabriele Verderone, laterali Jacopo e Lorenzo punta Matteo. Ripartenze Passa un minuto e grande occasione per passare in vantaggio: bella azione personale di Matteo che serve a sinistra Lorenzo il quale potrebbe calciare da dentro il limite dell'area a colpo sicuro e invece decide ancora di passare a Matteo e l'azione sfuma. Troppo altruismo da parte di Lorenzo il magnifico, dove invece ci sarebbe voluto un po' più di sano egoismo da parte del numero 9! Ma al 5 i nerogialli passano in vantaggio: Gabriele V. lancia Jacopo sulla destra che a sua volta serve al centro Matteo che colpisce di prima ma il tiro gli viene ribattuto, riprende la palla e al secondo tentativo non perdona! 1:0! Foto: Sergio Verderone Escono Gabriele Verde e Lorenzo ed entra capitan Tommy e Gabriele Lazzarin. È proprio il numero 3 che oggi ha disputato un' ottimo incontro a servire ai compagni due splendidi palloni in diagonale davanti al portiere: uno a Carlo che al momento di concludere incespica e l'altro a Pietro che conclude alato Al12entraAndreaalpostodiPietro Si conclude così il primo tempo 2:0! Inizia il secondo tempo con Lorenzo Magri in porta, Tommy centrale, Gabriele Lazzarin e Carlotta laterali con Andrea di punta. Si comincia con una bella azione di Carlotta che serve un bel pallone all'ottimo Lazzarin che non si fa pregare ecalciaarete Si oppone il portiere ma non trattiene il pallone, arriva ad Andrea ma non riesce a concludere a rete. Al 5' escono Andrea e Gabriele Lazzarin lasciandoilpostoapietroecarlo. Sono gli ospiti inizialmente a farsi pericolosi in due occasioni con il giaguaro che si oppone senza però riuscire a bloccare il pallone ma la difesa spazza via. Dal 3 finalmente si comincia a vedere l'atletico con una bella triangolazione tra Gabriele V, Lorenzo, Gabriele, che serve Jajo che al momento di concludere viene anticipato. Prime sostituzioni escono Jacopo e Matteo ed entrano Carlo e Pietro Sonoancoraipadronidicasaaspingerecon due conclusioni di Pietro: la prima su calcio d'angolo servito da Lorenzo di poco a lato, la seconda imbeccato da Gabriele V che si stampa sul palo! All'8 splendida azione di Gabriele che recupera un pallone dalla difesa, si invola sulla destra e serve rasoterra un bel pallone in centro area per Pietro che viene anticipato disperatamente dal difensore avversario che mette in rete - Autogol - 2:0! Parziali [ 2-0 ] [ 3-0 ] [ 1-0 ] Formazione: 1. Marco DeAngelis -2 Pietro Laurino -3.Gabry Lazzarin 4. Andrea Arlunno -5. Matteo Tamagnone 6. Gabry Verderone -7. Fede Panizzo -8. Tommy Cameroni 9. Lory Benozzo 10. Carlotta Martinasso 12. Lorenzo Magri -25. Carlo Vignale Jacopo DiMauro All. Mr. Roberto Lapaglia Mr. Ferruccio Benozzo Al 7' grande tiro dal limite di lady bomber che scheggia il palo alla sua destraevafuori! Lady Bomber Stile perfetto Foto: Dario Tamagnone Seguici anche sulla nostra pagina Facebook: Atletico Taurinense 4

5 All'8 bella triangolazione prolungata iniziata da centrocampo tra Carlo, sempre ottimo come uomo assist, e Pietro che appena dentro l'area spara un siluro che si insacca alla sinistra del portiere. 1:0! Esce Carlotta per Lorenzo e Tommy per Gabriele Verderone. Al 9 Gabry parte dal centrocampo avanzando centralmente, dalla tre quarti calcia di punta, il portiere non trattiene arriva Pietro di rapina einsacca 2:0 Al 10' ancora una bella azione dell'atletico sempre con Carlo che parte palla al piede, arriva al limite dell'area e serve su un piatto d'argento una palla a Lorenzo che ringrazia e questa volta mette alle spalle del portiere! Bravo Lory, bravo Carlo! 3:0! Escono Carlo e Pietro e entrano Jacopo e Matteo! Finisce il secondo tempo 3:0 Terzo tempo con Marco di nuovo traipalitommycentralecarlottae Federico laterali e punta Andrea. Si inizia soffrendo, l'atletico non riesce a imbastire azioni e subisce il pressing seppur male organizzato degli ospiti. Ma al 5' è lady bomber a sbloccare il risultato Carlotta parte da metà campo si sposta sulla destra e dal limite con il suo solito potente destro trafigge il portiere! 1:0 Al 6' entrano Gabriele Lazzarin e Carlo a prendere il posto di Andrea efederico Al7'calciodirigoreperipadronidi casa per un atterramento di Carlo che tentava di respingere in rete un precedente tentativo di Tommy ribattuto dalla difesa. Si incarica del tiro il capitano che spara centralmente ed è facile presa del portiere Successivamente non si segnalano azioni di rilievo scivolando così alla conclusione del terzo tempo con il risultato del parziale di 1:0 E ora tutti a festeggiare la vittoria, eafarcigliauguridibuonefeste A Gennaio si ricomincia con Roby e Ferruccio a studiare tra panettoni e spumanti nuove strategie e mirabolanti tattiche che permettano ai loro ragazzi di fare una seconda parte di campionato stellare per arrivare alla vittoria finale Foto: Sergio Verderone Buon Natale e buon 2016 alla squadra, ai tifosi e genitori di questo splendido gruppo! AtlEtico Press Sergio Verderone Saluti finali Seguici anche sulla nostra pagina Facebook: Atletico Taurinense 5

6 Categoria Pulcini 3 Globo Grugliasco 0 Dopo la sconfitta di misura in trasferta a Grugliasco i ragazzi di Enzo e Daniele si riscattano prontamente vincendo un match tutto sommato non difficile, ma giocato con la giusta concentrazione. Memori delle difficoltà incontrate nel match di una settimana fa i ragazzi scendono in campo determinati con Luca tra i pali, Edoardo baluardo difensivo e oggi capitano, Jack e Matteo sulle fasce e Andrea di punta. Pronti via e dopo 9 secondi l Atletico potrebbe essere in vantaggio con Matteo che vede Andrea in profondità e lo serve, ma il nostro caterpillar non riesce a deviare in porta. Ci pensa Jack e portare l AtlEtico in vantaggio, su assist perfetto di Matteo il nostro mancino di fuoco esplode la sua potenza infilando l angolino basso alla sinistra del portiere. L AtlEtico gioca bene e dopo qualche minuto raddoppia: rimessa laterale di Edo che serve Jack il quale salta l avversario e va in fascia, cross rasoterra a centro area per Andrea che arriva come un treno e al volo deposita la palla in rete. Bella giocata. Il Globo tenta qualche timida reazione, ma i torelli oggi sono tosti e non concedono spazi e anzi approfittano di ogni errore avversario per riproporre ripartenze micidiali. Su una di queste Matteo si ritrova a tu per tu con ilportiere avversario e non fallisce il facile bersaglio. 3-0 AtlEtico..niente male!!! Roboante vittoria dei Pulcini in un match tutto sommato facile Angelo finalmente in. Goooooool!!!! Oggi ci sono gli spazi per cercare le situazioni che proviamo e riproviamo in allenamento fino allo sfinimento e alcune vengono davvero bene. Il quarto gol infatti è frutto di uno schema su calcio d angolo; Jack serve Matteo che restituisce palla al compagno in sovrapposizione, tiro a giro nell angolo opposto e bel gol di Jack. E anche il 5 gol che chiude il tempo è frutto di una giocata molto intelligente di Riki che su calcio di punizione anziché battere a rete serve Matteo al limite dell area il quale non si fa pregare e calcia di potenza in rete. Nel secondo tempo i ragazzi scendono in campo sempre molto concentrati e ben presto le occasioni da gol arrivano numerose. E MattiaadaprireledanzesuassistperfettodiRiki che dopo avere conquistato palla a centrocampo serveilcompagnotralelineeemattianonfallisce. Al 6 l evento di giornata, tanto atteso da tutta la squadra e dal protagonista stesso. Ale recupera palla in difesa e rilancia l azione servendo Riki che sulla fascia sinistra fa fuori un avversario con una finta e serve al centro Angelo; Angelo prende la mira ed esplode una cannonata che si infila nell angolo in alto alla sinistra del portiere. E un gran gol un gran bel gol. Bravo Angi adesso finalmente hai provato anche tu la sensazione frizzante e piacevole di fare GOOOOLLLLL!!! Parziali [ 5-0 ] [ 4-0 ] [ 6-0 ] Risultato finale 3-0 Formazione: 1. Luca Iannini -2. Edoardo Galietta 4. Riki Sandrucci -5. Alessandro Brignolo 8. Mattia Meoli -9. Andrea Brignolo 10. Matteo Vignale -11. Giacomo (Jack) Carrea 14. Rida Boussetta 16. Angelo Byadi Rosas All. Mr. Enzo Maraffino - Mr. Daniele Carrea Foto: Cristina Cosso Prima della fine del tempo c è ancora spazio per una bella sgroppata in contropiededimattiachesiglail3-0e per una punizione battuta astutamente da Jack che fissa il risultato del tempo sul 4-0 E i ragazzi non sono ancora appagati, tant è vero che alla ripresa del gioco per il terzo tempo Rida si presenta immediatamente solo davanti al portiere ma la palla finisce a lato di poco. EsaràancoraJackadaprireledanzee questa volta, udite udite, calcia di destro dal limite dell area beffando il portiere. Manca Rida all appello e Rida non se lo fa più dire due volte siglando una doppietta, prima sfruttando un rimpallo su tiro di Edo e poi saltando l uomo a centrocampo con un delicato tocco di suola e anticipando il portiere in uscita con una carezza di punta. All 8 traversa clamorosa di Andrea, che oggi pur segnando un solo gol torna a casa con la soddisfazione di avere lottato e giocato molto per la squadra e per i compagni lasciando la gioia del gol anche al fratellone Ale che finalmente in una delle rare puntate in avanti riesce prepotentemente a farsi largo tra una selva di gambe e come vede lo spiraglio giusto spara una bordata che gonfia la rete. C è ancora spazio per una doppietta di Mattia che in contropiede beffa per due volte il portiere in uscita. Una buona prestazione globale e lo testimonia il fatto che almeno 8 dei tanti gol messi a segno sono arrivati da giocate corali con passaggi filtranti sul movimento del compagno. I ragazzi hanno giocato da squadra e la modesta opposizione degli avversari non deve sminuire l ottima prestazione dei torelli che oggi hanno rispettato in pieno il patto siglato negli spogliatoi: TUTTI PER UNO E UNOPERTUTTI!!! AtlEtico Press Daniele Carrea Seguici anche sulla nostra pagina Facebook: Atletico Taurinense 6

7 Le Società partecipanti ai campionati di calcio a 5 giovanile UISP possono iscriversi al Torneo di Coppa Carnevale 2016, che si svolgerà dal 6 al 28 febbraio Le vincenti parteciperanno alla finali di Coppa Piemonte UISP con le vincenti dei campionati in corso il 18 giugno 2016 al Palasport di Torino o al Palazzetto di Leinì. Le gare di qualifica della Coppa Carnevale si svolgeranno di sabato per tutte le categorie Le gare saranno di sola andata, con gironi da 3 o da 4 squadre. Il sorteggio verrà effettuato venerdì 29 gennaio ore 21 presso il Campus di P. Cossa 293/12 La Società AtlEticoTaurinense stàvalutando l opportunità di iscrivere le proprie squadre al torneo. Ulteriori aggiornamenti al rientro dalla pausa natalizia. Seguici anche sulla nostra pagina Facebook: Atletico Taurinense

8 Metamorfosi inspiegabili!!! Difficile credere che la squadra del Reba vista in campo giovedì possa avere perso due set a Pianezza e ben tre contro San Donato Volley UISP Under 13 Reba Volley 3 2 Atmosfera apparentemente tranquilla nel pre-partita. Il campo sembra più piccolo del solito, o forse è la palestra perunavoltaadesserepiùgrande. Le nostre avversarie ci spaventano fin da subito proponendo nella fase di riscaldamento alcuni pregevoli gesti tecnicidapartedipiùdiunelemento. Sembrano decisamente più grandi di noi e quando ci accorgiamo della totale assenza dei loro genitori ci chiediamo se qualcuna di loro non abbiagiàaddiritturalapatente... Mentre terminano le fasi di preparazione il pubblico di casa inizia ad affluire numeroso, forse è un rito scaramantico L arbitro procede alle operazioni di riconoscimento delle atlete e finalmente si può dare inizio alle ostilità: UrloAtlEtico UrloReba1-0 Partiamo con Ilaria al palleggio, Giorgia e Marti Cassoli sulla linea di attacco, Gaia, Martina Carrea e Fede in seconda linea. Il mago Ravagnani anche oggi azzecca nelle sue previsioni 5/6 della formazione base (dovrà fare di meglio alla ripresa del campionato ) Va al primo servizio il Reba e subito ci mette in difficoltà con buone giocate. Cerchiamo di contrattaccare ma sbagliamo sotto rete. La ricezione funziona abbastanza bene ma quando si tratta di mettere cattiveria sugli attacchi ci lasciamo prendere da timori che avevamo dimenticato. Ben presto ci ritroviamo sul 9-4 e Betta chiama il primo time-out. Ci riorganizziamo e colpo su colpo risaliamo la china grazie ad una attenta difesa e alle martellate di Fede. Riscaldamento Sul un bell episodio di fair-play che ci piace sottolineare: la palla schiacciata da Fede sembrerebbe fuori o forse sulla linea, difficile decidere; l arbitro chiama la palla fuori; la numero 7 del Reba Volley va dall arbitro e le dice che la palla era in campo e l arbitro cambia la sua decisione assegnando il punto a noi. Tanto di cappello. Il set prosegue all insegna dell equilibrio fino alle battute finali e anche oltre. Servirà una giocata di astuzia di Ilaria per mettere in difficoltà le avversarie che a rete sbagliano il terzo tocco e ci consegnano il set Nel secondo set Betta schiera Allegra al palleggio, Fede e Martina Ravagnani laterali di attacco, linea difensiva con Ilaria, Martina Carrea e Martina Cassoli. Fede è un martello implacabile e mette giù 3 palloni imprendibili regalandoci la fuga iniziale. Sul5-10Rebachiamalostop. Le avversarie si riorganizzano e iniziano a tirare delle sassate incredibili con le loro numero 3 e 13 che sembrano appartenere ad una categoria superiore, ma la nostra difesa regge bene l onda d urto ribattendo colpo su colpo. Purtroppo gli attacchi qualche volta un po azzardati non hanno sempre esito positivo e alla fine, dopo essere stati a lungo in vantaggio ci facciamo rimontare. Foto: Cristina Cosso Dal la situazione rimarrà in perfetto equilibrio fino al quando le padrone di casa mettono il turbo e con 3 attacchi micidiali, sempre della numero 3, mettono fine ad agni nostra velleità. Finisce e nel conto dei set siamo pari: 1-1 Inizia il terzo set e Betta cambia ancora optando per una prima linea un po più alta con Vittoria, Allegra e Martina Cassoli e la seconda linea composta da Fede, Laura e Gaia in modo da portare nel primo turno di battuta Martina martello Cassoli al servizio e Fede laterale di attacco. Ma le ragazze entrano in campo un po demotivate e nonostante la difesa funzioni a dovere poi sbagliamo cose facili sotto rete e il pubblico ospite mugugna un po. Ci rifacciamo sotto piano piano, ma come noi infiliamo 2 punti di fila la coach avversaria tenta di spezzare il ritmo con cambi frequenti e chiamando time-out strategici e noi perdiamo un po di convinzione e di concentrazione e sbagliamo di frequente il servizio successivo. Seguici anche sulla nostra pagina Facebook: Atletico Taurinense 8

9 Reba scappa via lontano e si porta sul Sembrerebbe ormai finita lì e invece arriva la reazione che non ti aspetti e le ragazze bianco nere, ritrovando compattezza sia in difesa che sulla linea di attacco, collezionano 7 punti contro 1 solo delle avversarie operando una rimonta ormai insperata che ci porta fin sul E non finisce lì; colpo su colpo arriviamo al e andiamo a giocarci il set ad oltranza. E un set interminabile, giocato punto su punto e ad ogni vantaggio la squadra avversaria è brava a recuperare e ristabilire la parità. E una guerra di nervi interminabile e anche tra il pubblico la tensione è altissima. Finirà30-28perlepadronedicasa;un set estenuante vinto alla distanza dalla squadra che sotto pressione ha commesso meno errori dell altra. Pazienza, potevamo essere in vantaggio noi e invece ci ritroviamo sottoper2seta1. Poco male, Betta riorganizza la squadra e ripropone il sestetto composto da Fede Martina Carrea e Vittoria davanti con Ilaria, Allegra e Martina Cassoli in difesa. Commettiamo ancora troppi errori al servizio, e in questo set faremo segnare il settimo errore in battuta, roba d altri tempi. Fasi di gioco Ma nonostante tutto l equilibrio in campo è evidente almeno fino al Cambio; entra Giorgia per Martina Cassoli e da li a poco Laura per Martina Carrea. Ma le avversarie sono attente e precise e ci mettono in difficoltà portandosi fino al Betta decide che è l ora del time-out. Rientriamo in campo un po più decise, ma non ancora abbastanza e infatti le nostre avversarie ne approfittano per mettere a terra altri punti importanti. Ma l effetto del time-out precedente si manifesta con qualche minuto di ritardo. Siamo sul per le padrone di casa quando improvvisamente tutto inizia a funzionare alla perfezione: Inizia una serie impressionante di giocate efficaci, mentre dall altra parte della rete parte di quella sicurezza fin qui dimostrata sembra svanire piano piano. Recuperiamo ben 6 punti lasciando le avversarie ferme al palo e rimontando fino a Foto: Cristina Cosso Parziali [ ] [ ] [ ] [ ] [ 15-6 ] Formazione: 2. Gaia Poletti - 3. Ilaria Baglio -6. Martina Carrea 7. Allegra Vallieri 8. Fede Martinasso 10. Martina Cassoli 11. Martina Ravagnani 12. Vittoria Mamusi -14. Laura Cossu 19. Giorgia Benghi All. Betta Spallitta Dario Russo Reba, frastornato, chiama un time-out. Servirà a poco, l AtlEtico è incontenibile e le martellate si piantano tutte nel campo avversario ; impensabile fino a 10 minuti prima. Reba tenta una timida reazione, ma noi siamo bravi a chiudere in fretta senza farci trascinare oltre misura. Finisce E adesso ce la andiamo a giocare al tiebreak Nei tie-break non siamo particolarmente a nostro agio e infatti anche oggi soffriamo la partenza lanciata delle nostre antagoniste e ci lasciamo prendere a sberle dalle schiacciate micidiali della solita numero 3. Cambiamo a metà tempo sul risultato di 8-4 ma anche l inversione di campo noncisaràdiaiuto. Le nostre avversarie, forse più abituate di noi a gestire la pressione dello spareggio finale avendo esperienza in categorie superiori alla nostra, non si lasciano più avvicinare e vanno a chiudere il set col risultato di Peccato per la mancata vittoria. Resta comunque la soddisfazione di avere giocato sicuramente una buonissima gara contro un avversario di esperienza, che ha sprecato pochissimi palloni e che ha commesso errori soltanto su tentativi di attacco non andati a buon fine. Resta l interrogativo del titolo odierno, ma non è la prima volta che incontriamo Cenerentole che misteriosamente si trasformano in Principesse quando meno te l aspetti. AtlEtico Press Daniele Carrea Seguici anche sulla nostra pagina Facebook: Atletico Taurinense 9

10 Sinottici dei Risultati Campionati UISP Campionato FIGC PRIMI CALCI Borgonuovo Carmagnola Don Bosco Caselle Globo Bianco Globo Blu Oratorio S.Anna San Donato San Paolo Top Five Villafranca GIOVANISSIMI Aosta 511 Borgonuovo Ceres Globo Grugliasco Orange Futsal Sporting Rosta Borgonuovo Carmagnola Don Bosco Caselle Globo Bianco Globo Blu Oratorio S.Anna San Donato San Paolo Top Five Villafranca PULCINI ESORDIENTI Agnelli Atletico S.Anna Ceres Globo Grugliasco PGS Pinerolo Real Frassati Real Sant'Anna San Donato San Paolo Sportiamo Top Five Val 'd Lans Agnelli Atletico S.Anna Ceres Globo Grugliasco PGS Pinerolo Real Frassati Real Sant'Anna San Donato San Paolo Sportiamo Top Five Val 'd Lans Agnelli Carmagnola Salus Top Five Globo Grugliasco PGS Pinerolo Sporting S.Anna San Paolo Agnelli Carmagnola Salus Top Five Globo Grugliasco PGS Pinerolo Sporting S.Anna San Paolo Aosta Borgonuovo Ceres Globo Grugliasco Orange Futsal Sporting Rosta ALLIEVI Aosta 511 Avis Isola Borgonuovo CLD Carmagnola Don Bosco Caselle I Bassotti L 84 Orange Futsal Sportiamo Top Five Futsal Aosta Avis Isola Borgonuovo CLD Carmagnola Don Bosco Caselle I Bassotti L Orange Futsal Sportiamo Top Five Futsal SERIE "D" Esseti Calcio a 5 Grosso In zona 5 e non solo Pertusa Biglieri Pratiglione San Paolo Val d Lans Villarbasse Esseti Calcio a Grosso In zona 5 e non solo Pertusa Biglieri Pratiglione San Paolo Val d Lans Villarbasse VOLLEY Pianezza Volley Cantoria Kolbe Avis San Donato Porporati Venaria Reba Volley Pianezza Volley Cantoria Kolbe Avis San Donato Porporati Venaria Reba Volley Il «SINOTTICO» è uno strumento utile per avere in un solo colpo d occhio tutti i risultati della stagione. Il sinottico si legge con le modalità di seguito descritte:. La riga orizzontale rappresenta gli incontri in casa. La riga verticale rappresenta gli incontri fuori casa Incrociando riga è colonna è possibile visualizzare il risultato di ogni incontro Seguici anche sulla nostra pagina Facebook: Atletico Taurinense 10

11 Campionato UISP PRIMI CALCI PULCINI ESORDIENTI CALENDARIO ATLETICO GIRONE DI ANDATA parziali AtlEtico Taur. - San Donato AtlEtico Taur. - Oratorio S.Anna AtlEtico Taur. Carmagnola - AtlEtico Taur AtlEtico Taur. - Globo Blu San Paolo - AtlEtico Taur AtlEtico Taur. - Globo Bianco Don Bosco Caselle - AtlEtico Taur AtlEtico Taur. - Top Five Villafranca - AtlEtico Taur AtlEtico Taur. 2 - Borgonuovo - AtlEtico Taur. Punti TOTALE GOL G V N P GF GS 1 Villafranca San Paolo Globo Bianco Globo Blu San Donato Carmagnola Top Five Don Bosco Caselle Oratorio S.Anna Borgonuovo ˆ Giornata Andata 27-feb-16 Don Bosco Caselle Globo Blu - Globo Bianco San Paolo - Borgonuovo Oratorio S.Anna - Top Five Carmagnola San Donato Villafranca CALENDARIO ATLETICO GIRONE DI ANDATA parziali Real Sant'Anna San Paolo Ceres Agnelli PGS Pinerolo Atletico SantAnna San Donato Real Frassati Top Five Sportiamo Globo Grugliasco Val 'd Lans Punti TOTALE GOL G V N P GF GS 1 San Paolo Real Sant'Anna Sportiamo Atletico S.Anna PGS Pinerolo Top Five Globo Grugliasco Real Frassati Ceres Agnelli Val 'd Lans San Donato ˆ Giornata Andata 27-feb-16 Val 'd Lans - Top Five Agnelli - Sportiamo Ceres - Globo Grugliasco San Paolo - San Donato Atletico S.Anna - San Paolo PGS Pinerolo - Real Sant'Anna CALENDARIO ATLETICO GIRONE DI ANDATA RIS. Sporting S.Anna 3-0 PGS Pinerolo 0-3 San Paolo 2-3 Salus 3-0 PARZIALI Agnelli Globo Grugliasco Carmagnola Top Five RITORNO RIS PARZIALI Sporting S.Anna PGS Pinerolo Salus Globo Grugliasco Top Five San Paolo Agnelli Carmagnola Punti TOTALE GOL G V N P GF GS Carmagnola Globo Grugliasco Sporting S.Anna San Paolo Agnelli Top Five Salus PGS Pinerolo ˆ Giornata Andata 5-mar-16 San Paolo - Sporting S.Anna Salus - Top Five Globo Grugliasco - PGS Pinerolo Carmagnola - Agnelli MARCATORI Alessandro Mula 11 Filippo Brosio 6 Giorgio Losi 5 Gabriele Fiore 4 Davide Vitale 4 Giacomo Novarino 3 S. Pescopagano 2 Emanuele Arlunno 2 MARCATORI Rida Boussetta 13 Jack Carrea 13 Matteo Vignale 11 Andrea Brignolo 10 Mattia Meoli 9 Diego Vercelli 5 Riki Sandrucci 5 Edo Galietta 2 Ale Brignolo 1 Angelo Byadi Rosas 1 MARCATORI Carlotta Martinasso 17 Pietro Laurino 17 Carlo Vignale 8 Tommy Cameroni 5 Matteo Tamagnone 5 Gabry Verderone 2 Jacopo Di Mauro 1 Gabriele Lazzarin 1 Lory Benozzo 1 Seguici anche sulla nostra pagina Facebook: Atletico Taurinense 11

12 F.I.G.C. FUTSAL REGIONALE SERIE«D» GIOVANISSIMI ALLIEVI CALENDARIO ATLETICO GIRONE DI ANDATA Pratiglione 9-3 Grosso 2-10 In zona 5 e non solo 5-6 Esseti Calcio a Villarbasse 3-14 San Paolo 9-4 Pertusa Biglieri 2-3 Val d Lans 7-8 Punti G V N P GF GS 1 Pratiglione Esseti Calcio a Villarbasse Grosso San Paolo Val d Lans Pertusa Biglieri In zona 5 e non solo ˆ Giornata Ritorno 18-gen-16 Pratiglione - Val d Lans Grosso - Pertusa Biglieri Esseti Calcio a 5 - Villarbasse San Paolo - In zona 5 e non solo GIRONE DI ANDATA RIS. Sporting Rosta 1-6 Orange Futsal 2-7 Borgonuovo 1-1 Aosta Ceres 3-11 Globo Grugliasco 0-8 Punti G V N P GF GS 1 Globo Grugliasco Orange Futsal Aosta Ceres Borgonuovo Sporting Rosta ˆ Giornata Ritorno 23-gen-16 Sporting Rosta - Globo Grugliasco Orange Futsal - Ceres Borgonuovo - Aosta 511 GIRONE DI ANDATA Don Bosco Caselle 9-1 Avis Isola 8-0 Borgonuovo 4-8 Aosta Top Five Futsal 8-9 Sportiamo 5-4 L Orange Futsal 14-4 I bassotti CLD Carmagnola Punti G V N P GF GS 1 Aosta Orange Futsal CLD Carmagnola Top Five Futsal Don Bosco Caselle I Bassotti Sportiamo L Avis Isola Borgonuovo ˆ Giornata Andata 10-gen-16 Orange Futsal Top Five Futsal - CLD Carmagnola Avis Isola - Don Bosco Caselle Borgonuovo - I Bassotti - L 84 Sportiamo Aosta 511 CALENDARIO ATLETICO GIRONE DI ANDATA PARZIALI Pianezza Volley Cantoria Kolbe Avis Venaria Porporati Reba Volley San Donato Punti TOTALE SET PARZ. G V N P V P F S Cantoria Kolbe Avis Reba Volley San Donato Porporati Pianezza Volley Venaria Volley UISP -Under 13 7 ˆ Giornata Andata Venaria Cantoria 16-gen - Porporati Pianezza Volley 16-gen - San Donato 11-gen - Kolbe Avis Reba Volley 6-mar - MARCATORI P.ti Set Federica Martinasso Martina Cassoli Allegra Vallieri Gaia Poletti Martina Carrea Ilaria Baglio Vittoria Mamusi 18 7 Martina Ravagnani Laura Cossu Sara Cameroni 10 9 Giorgia Benghi 7 3 Elisa Laurìa 6 8 Irene Cameroni 4 5 Chiara Cavallo 0 2 Errore avversario Seguici anche sulla nostra pagina Facebook: Atletico Taurinense 12

La Gazzetta del Campus

La Gazzetta del Campus La Gazzetta del Campus Anno 2015 Numero 12 TUTTE LE NEWS SPORTIVE DEI NOSTRI RAGAZZI Martedì 23 febbraio 2016 Imprese mancate!!! Nel Volley sconfitta casalinga che potrebbe costare il secondo posto I giovanissimi

Dettagli

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 25 al 31 gennaio

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 25 al 31 gennaio IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 25 al 31 gennaio C Campionato PARABIAGO JUNIORES 4-1 A Campionato ALLIEVI 1999 VANZAGHESE 0-0 D Campionato CANEGRATE E OSL ALLIEVI 2000 0-3 A Campionato GIOVANISSIMI 2001/02

Dettagli

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 4 al 10 aprile 2016

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 4 al 10 aprile 2016 IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 4 al 10 aprile 2016 GIR C 09/04 VIRTUS CORNAREDO JUNIORES 1-1 C 10/04 ALLIEVI 1999 UBOLDESE 0-1 D 09/04 PARABIAGO ALLIEVI 2000 1-2 D 10/04 GIOVANISSIMI 2001/02 ROBUR ALBAIRATE

Dettagli

SPORT ACD GRAFFIGNANA SUPERA IN TRASFERTA LA CORAZZATA PIEVESE PER 2 A 1

SPORT ACD GRAFFIGNANA SUPERA IN TRASFERTA LA CORAZZATA PIEVESE PER 2 A 1 Giovedì, 6 Febbraio 2014 SPORT ACD GRAFFIGNANA SUPERA IN TRASFERTA LA CORAZZATA PIEVESE PER 2 A 1 Continua l ottimo momento dell ACD Graffignana: alla 2 giornata del girone di ritorno viaggia spedita nelle

Dettagli

Calcio a 5 Giovanile

Calcio a 5 Giovanile Lega Calcio Comitato di Ciriè Settimo Chivasso e di Torino Stagione 2015-2016 Calcio a 5 Giovanile COMUNICATO UFFICIALE N 20 del 10 febbraio 2016 www.uispsettimocirie.it www.uisp.it/torino calcio.settimocirie@uisp.it

Dettagli

Si parte con il quintetto iniziale composto da Troiani, Gungolo, Pavone, Pedone e Altieri.

Si parte con il quintetto iniziale composto da Troiani, Gungolo, Pavone, Pedone e Altieri. Azetium ancora sconfitta in campionato nonostante un'altra grande prestazione. Partita condizionata ancora dall'arbitraggio. Il Martina vince 3 a 1 e vola in testa. L'Azetium incassa la seconda sconfitta

Dettagli

1) TRASFERIMENTO DIFENSIVO - DIFESA DEL CONTROPIEDE 2) TRASFERIMENTO OFFENSIVO / LA CONTROFUGA 3) LA SUPERIORITA NUMERICA

1) TRASFERIMENTO DIFENSIVO - DIFESA DEL CONTROPIEDE 2) TRASFERIMENTO OFFENSIVO / LA CONTROFUGA 3) LA SUPERIORITA NUMERICA 1) Il palleggio 2) Difesa del pallone 3) Nuotate con palla 4) Nuotate senza palla 5) Difesa a pressing 6) Attacco al pressing 7) Il tiro 8) Tecnica del nuoto 9) Le discese 10) La controfuga 11) Il vigile

Dettagli

La Gazzetta dell AtlEtico

La Gazzetta dell AtlEtico La Gazzetta dell AtlEtico TUTTE LE NEWS SPORTIVE DEI NOSTRI RAGAZZI Anno II Numero 01 Martedì 11 ottobre 2016 FALSA PARTENZA All esordio nei campionati UISP l Atletico parte male Sconfitte per le tre squadre

Dettagli

BUON PAREGGIO A TORINO

BUON PAREGGIO A TORINO BUON PAREGGIO A TORINO Pareggio senza reti per l Udinese sul campo del Torino dopo una partita molto tattica ma con alti e bassi per gli uomini di Guidolin. Su un campo difficile come quello dei granata,

Dettagli

PER TUTTI I RAGAZZI E LE RAGAZZE CHE FREQUENTANO LA CLASSE TERZA DELLA SSPG DI LEVICO TERME

PER TUTTI I RAGAZZI E LE RAGAZZE CHE FREQUENTANO LA CLASSE TERZA DELLA SSPG DI LEVICO TERME PER TUTTI I RAGAZZI E LE RAGAZZE CHE FREQUENTANO LA CLASSE TERZA DELLA SSPG DI LEVICO TERME VENERDI 28 MAGGIO 2010 ISCRIVITI CON LA SQUADRA DELLA TUA CLASSE ENTRO VENERDI 21 MAGGIO PRESSO SPAZIO GIOVANI

Dettagli

Prima sconfitta stagionale per il Fasano calcio. In Coppa Italia sfida al Carovigno

Prima sconfitta stagionale per il Fasano calcio. In Coppa Italia sfida al Carovigno Prima sconfitta stagionale per il Fasano calcio. In Coppa Italia sfida al Carovigno L U.S. Città di Fasano torna con un più zero in classifica dopo la trasferta sul campo del Real San Giorgio. Arriva contro

Dettagli

Settore Giovanile Agonistico Programmi Allenamenti. A cura di Ernesto Marchi

Settore Giovanile Agonistico Programmi Allenamenti. A cura di Ernesto Marchi WWW.CENTROSTUDICALCIO.IT Settore Giovanile Agonistico Programmi Allenamenti DIARIO ALLENAMENTI CATEGORIA GIOVANISSIMI (Stagione 2013-14) ALLENAMENTO N 79, 80, 81 A cura di Ernesto Marchi WWW.CENTROSTUDICALCIO.IT

Dettagli

SETTORE GIOVANILE UISP Reggio Calabria

SETTORE GIOVANILE UISP Reggio Calabria SETTORE GIOVANILE UISP Reggio Calabria STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ART. 1 SVOLGIMENTO CAMPIONATI I Campionati del Settore Giovanile UISP si articoleranno in gironi con gare di Andata e Ritorno. NORME DÌ

Dettagli

Serie A; Giornata 15, Space Jam - The Poultry Sheares

Serie A; Giornata 15, Space Jam - The Poultry Sheares PROGETTO INTERSCHOOL Serie A; Giornata 15, Space Jam - The Poultry Sheares SPACE JAM - THE POULTRY SHEARES 5-0 Lâ ultima giornata di serie A va in scena in una giornata afosa, alle 15 si affrontano due

Dettagli

Esercitazioni per allenare la finta il dribbling e cambi di direzione. Categoria: Ultimo anno Esordienti

Esercitazioni per allenare la finta il dribbling e cambi di direzione. Categoria: Ultimo anno Esordienti Esercitazioni per allenare la finta il dribbling e cambi di direzione Categoria: Ultimo anno Esordienti Situazione di gioco: 1 > 1 (Rosso Verde). Il capitano azzurro, guida la palla fino al centro, la

Dettagli

La Gazzetta dell AtlEtico

La Gazzetta dell AtlEtico La Gazzetta dell AtlEtico Anno II Numero 11 TUTTE LE NEWS SPORTIVE DEI NOSTRI RAGAZZI Martedì 20 dicembre 2016 UISP - Categoria Pulcini 2006 Campionato F.I.G.C. Regionale e Giovanili NATALE ad ALTA QUOTA

Dettagli

Collettivi: vincere il maggior numero di partite! Chiunque scende in campo, bambino o adulto che sia, lo fa per VINCERE.

Collettivi: vincere il maggior numero di partite! Chiunque scende in campo, bambino o adulto che sia, lo fa per VINCERE. LEZIONE 8 CALCIO LA PROGRAMMAZIONE Approfondimento: Il prepartita PROGRAMMAZIONE Cosa significa? Stabilire gli obiettivi da raggiungere e pianificare il percorso per farlo Obiettivi: Individuali (personali)

Dettagli

Serie A; Giornata 6, Avengers - The Poultry Sheares

Serie A; Giornata 6, Avengers - The Poultry Sheares Serie A; Giornata 6, Avengers - The Poultry Sheares AVENGERS - THE POULTRY SHEARES 8-4 COMMENTO: Ben 2 gol nella partita tra i Poultry Sheares di Pignatone e gli Avengers di Nencini, in un match che, come

Dettagli

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL JUNIORES ALLIEVI 1999 ALLIEVI 2000 GIOVANISSIMI 2001/2002 ESORDIENTI 2004 PULCINI 2005 PULCINI 2006 PULCINI 2007 PICCOLI AMICI 2008/09 ALLIEVI 1999 Impegnati nel torneo di

Dettagli

- Ball handling senza scambiarsi la palla (gara 1c1 a tempo)

- Ball handling senza scambiarsi la palla (gara 1c1 a tempo) 1) Palloni sparsi sul campo Corsa libera e: - saltare i palloni staccando su un piede - saltare i palloni staccando su due piedi (arresto a un tempo) - fermarsi davanti al pallone con un piede arretrato

Dettagli

Sviluppo tattico offensivo: La sovrapposizione

Sviluppo tattico offensivo: La sovrapposizione Sviluppo tattico offensivo: La sovrapposizione Che cos è la sovrapposizione? Viene definita sovrapposizione la corsa di un giocatore eseguita alle spalle del compagno in possesso di palla. La sovrapposizione

Dettagli

10 Lezioni di Minibasket

10 Lezioni di Minibasket 10 Lezioni di Minibasket LEZIONE N. 09 001. Lavoro su due metà campo senza palla, una con cerchi e birilli, l altra libera. Esecuzione di movimenti che richiamano i fondamentali individuali senza palla

Dettagli

SETTIMANALE dell ASSOCIAZIONE anno VIII N.28

SETTIMANALE dell ASSOCIAZIONE anno VIII N.28 mail@calcettoe.it - www.calcettoe.it Pioggia di gol nella settima giornata, ben sedici reti realizzate; attaccanti irresistibili o difese allegre? Fortunatamente nessuna delle due formazioni prende il

Dettagli

Coach Stefano Pillastrini. Attacco alla difesa a zona. Palazzetto dello sport 13 luglio 2006

Coach Stefano Pillastrini. Attacco alla difesa a zona. Palazzetto dello sport 13 luglio 2006 Roma luglio 006 Corso Allenatore Nazionale - Roma 9 - luglio 006 Coach Stefano Pillastrini Attacco alla difesa a zona Palazzetto dello sport luglio 006 I principi dell attacco alla zona non differiscono

Dettagli

Come sviluppare il lavoro sulle palle inattive in fase offensiva.

Come sviluppare il lavoro sulle palle inattive in fase offensiva. articolo N.35 OTTOBRE 2006 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI

Dettagli

FEDERAZIONE TICINESE DI CALCIO Davide Morandi

FEDERAZIONE TICINESE DI CALCIO Davide Morandi 32 - Obiettivo: Conclusione, possesso palla. Due squadre di 9 giocatori ciascuna si affrontano in una metà campo. La squadra che realizza una rete non può segnarne un'altra fino a che non ne subisce una

Dettagli

3 EDIZIONE GIRONI CATEGORIA

3 EDIZIONE GIRONI CATEGORIA 3 EDIZIONE GIRONI CATEGORIA 2009 2010 GIOVEDI' 2 GIUGNO PAUSA PRANZO VENERDI' 3 GIUGNO 21,00 PREMIAZIONE PER TUTTI REGOLAMENTO 2009-2010 ART. 1 ORGANIZZAZIONE LA SOCIETÀ A.C.D. CASTELVETRO IN COLLABORAZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO CATEGORIA PROPAGANDA

REGOLAMENTO CATEGORIA PROPAGANDA POLISPORTIVE ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI PROMOZIONE SPORTIVA GIOVANILI SALESIANE Sede nazionale. Via Nomentana 175-00161 ROMA Tel. 06/4462179 - Fax 06/491310 PARTE GENERALE REGOLAMENTO CATEGORIA PROPAGANDA

Dettagli

Preview L ALLENAMENTO E L ORGANIZZAZIONE DELLE SITUAZIONI OFFENSIVE E DIFENSIVE DI PALLA INATTIVA

Preview L ALLENAMENTO E L ORGANIZZAZIONE DELLE SITUAZIONI OFFENSIVE E DIFENSIVE DI PALLA INATTIVA Preview L ALLENAMENTO E L ORGANIZZAZIONE DELLE SITUAZIONI OFFENSIVE E DIFENSIVE DI PALLA INATTIVA CECCOMORI MARCO A seguire un breve estratto del libro scritto da Marco Ceccomori inerente la gestione e

Dettagli

"Sei Bravo a... Scuola di Calcio"

Sei Bravo a... Scuola di Calcio "4c4: un gioco polivalente" PROGETTO TECNICO: REGOLAMENTO 1) Gioco 4c4 + portieri - Partita libera giocata in uno spazio delle seguenti misure minime/massime: lunghezza mt 25/35. larghezza mt 20/25 - Vengono

Dettagli

Calcio a 5 Giovanile

Calcio a 5 Giovanile Lega Calcio Comitato di Ciriè Settimo Chivasso e di Torino Stagione 2016-2017 Calcio a 5 Giovanile COMUNICATO UFFICIALE N 02 del 05 ottobre 2016 www.uispsettimocirie.it www.uisp.it/torino calcio.settimocirie@uisp.it

Dettagli

MESE DI DICEMBRE 2007 DELLA CATEGORIA ESORDIENTI 1995

MESE DI DICEMBRE 2007 DELLA CATEGORIA ESORDIENTI 1995 MESE DI DICEMBRE 2007 DELLA CATEGORIA ESORDIENTI 1995 Allenatore Maurizio Bruni Seduta allenamento del giorno 03 Dicembre 2007 Riscaldamento 25 10 Riscaldamento: in spazio ridotto quadrato 15x15 conduzione

Dettagli

Joga Bonito - Stokes JOGA BONITO - STOKES 1-1

Joga Bonito - Stokes JOGA BONITO - STOKES 1-1 Joga Bonito - Stokes JOGA BONITO - STOKES 1-1 COMMENTO: Alle ore 18 va in scena lâ anticipo della sesta giornata di serie B, che vede in campo gli STOKES REV. contro il fanalino di coda JOGA BONITO, alla

Dettagli

Tattica Come Giocare Col 4231

Tattica Come Giocare Col 4231 Tattica Come Giocare Col 4231 Marco Girardi Manuale di calcio Autore: Marco Girardi Copyright 2010 Marco Girardi Schemi Tattici: Marco Girardi Copertina e Progetto Grafico: Benedetto Gerbasio Editore:

Dettagli

UNO CONTRO UNO E COLLABORAZIONE A TRE

UNO CONTRO UNO E COLLABORAZIONE A TRE UNO CONTRO UNO E COLLABORAZIONE A TRE di Giulio Cadeo Allena da anni a Varese, come allenatore delle giovanili, portando la squadra iuniores al secondo posto alle finali Nazionali lo scorso anno. Assistente

Dettagli

3 EDIZIONE GIRONI CATEGORIA

3 EDIZIONE GIRONI CATEGORIA 3 EDIZIONE GIRONI CATEGORIA 2006 2007 SABATO 4 GIUGNO SERRMAZZONI CARPI F.C. A.C. CARPI SERRAMAZZONI CARPI F.C. SERRAMAZZONI DOMENICA 5 GIUGNO 17,40 PREMIAZIONE PER TUTTI REGOLAMENTO 2006-2007 ART. 1 ORGANIZZAZIONE

Dettagli

MESE DI NOVEMBRE 2007 DELLA CATEGORIA ESORDIENTI 1995

MESE DI NOVEMBRE 2007 DELLA CATEGORIA ESORDIENTI 1995 MESE DI NOVEMBRE 2007 DELLA CATEGORIA ESORDIENTI 1995 Allenatore Maurizio Bruni Seduta allenamento del giorno 02 Novembre 2007 Riscaldamento 20 Esercitazione posta in essere su metà Campo, ovvero i ragazzi

Dettagli

IL CALCIO A 5 NEI SETTORI GIOVANILI

IL CALCIO A 5 NEI SETTORI GIOVANILI IL CALCIO A 5 NEI SETTORI GIOVANILI COME ALLENARE, E QUALI PROPOSTE DI ALLENAMENTO METTERE IN ATTO, PER FAR CRESCERE SQUADRE GIOVANILI DI CALCIO A 5 O DI CALCIO A 11, RAGGIUNGENDO OBIETTIVI SPECIFCI DEL

Dettagli

I FONDAMENTALI SENZA PALLA TRAGUARDI DI COMPETENZA

I FONDAMENTALI SENZA PALLA TRAGUARDI DI COMPETENZA Federazione Italiana Pallacanestro Settore Giovanile Minibasket e Scuola Lezioni Integrate Minibasket Proposta Pratica. Obiettivo didattico : I FONDAMENTALI SENZA PALLA TRAGUARDI DI COMPETENZA - sviluppo

Dettagli

Dream Team - Naif DREAM TEAM - NAIF 0-12

Dream Team - Naif DREAM TEAM - NAIF 0-12 Dream Team - Naif DREAM TEAM - NAIF 0-12 COMMENTO: Passeggiata di salute per i NAIF che battono i DREAM TEAM che si presentano con il solo MICILUZZO e ben tre articoli 11,di cui due di un certo calibro

Dettagli

Settembre 2003 FEDERAZIONE TICINESE DI CALCIO Fabrizio Vavassori

Settembre 2003 FEDERAZIONE TICINESE DI CALCIO Fabrizio Vavassori Gioco e allenamento in preformazione (D e C) Mario Comisetti, Dany Ryser - ASF - VHS A 10 anni il gioco è molto simile a quello infantile A 10 anni il gioco è molto simile a quello degli adulti Dal calcio

Dettagli

GEK GALANDA CAMP CUTIGLIANO Programma Tecnico

GEK GALANDA CAMP CUTIGLIANO Programma Tecnico GEK GALANDA CAMP CUTIGLIANO 2014 Programma Tecnico 1 LUNEDI: PALLEGGIO NBA (97/98/99/2000) MATTINA - BALL HANDLING 2 PALLONI A ONDE ( PALLEGGIO ALTERNATO, CONTEMPORANEO A ZIG ZAG CON CAMBI DI MANO) - 1

Dettagli

Divisione calcio a 5 Serie C2 girone A

Divisione calcio a 5 Serie C2 girone A Divisione calcio a 5 Serie C2 girone A Stagione sportiva 2008-2009 giornata 1 calendario 29/09/2008 G.GABETTO CALCIO A 5 PRO DRONERO 10-5 29/09/2008 LIBERTAS ANTIGNANO GRAFICA ELLEDI 29/09/2008 OLD BRA

Dettagli

CAMPIONATO PALLAVOLO STAGIONE 2016/2017

CAMPIONATO PALLAVOLO STAGIONE 2016/2017 MINIVOLLEY-UNDER 8 (PALLA RILANCIATA): RAGGRUPPAMENTO 1 Età: possono partecipare bambini e bambine nati negli anni 2009/2010. Non sono ammessi i nati in anni differenti da quelli di riferimento Attività:

Dettagli

GIOCHI DELLA GIOVENTU Programma Tecnico classi PRIME

GIOCHI DELLA GIOVENTU Programma Tecnico classi PRIME GIOCHI DELLA GIOVENTU 2011 Programma Tecnico classi PRIME Staffetta ad ostacoli Rilevazione del tempo totale (record) unica serie per 20 partecipanti Caratteristiche della prova: - due corsie di 30 mt

Dettagli

10 Lezioni di Minibasket

10 Lezioni di Minibasket 10 Lezioni di Minibasket LEZIONE N. 3 001. Ragazzi disposti su due file ai lati del canestro: Palla a terra, girare 3 volte intorno, prenderla e tirare Giro a 8 fra le gambe e tiro 2 balzi sul posto, piedi

Dettagli

ALLENAMENTO A TEMA: IL POSSESSO PALLA

ALLENAMENTO A TEMA: IL POSSESSO PALLA ALLENAMENTO A TEMA: IL OSSESSO ALLA RUOLO: ortiere. ETA E CATEGORIA: da 8 a 10 anni (ulcini); valido anche per gli Esordienti. Da 2/3 portieri in su: allenamento valido anche per un numero elevato di portieri.

Dettagli

Dieci esercitazioni per migliorare il gesto tecnico di calciare la palla. Raccolta N 2.

Dieci esercitazioni per migliorare il gesto tecnico di calciare la palla. Raccolta N 2. articolo N.35 OTTOBRE 2006 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

Preview ORGANIZZAZIONE DI SQUADRA

Preview ORGANIZZAZIONE DI SQUADRA Preview ORGANIZZAZIONE DI SQUADRA PERNISA MATTEO A seguire un assaggio del libro ORGANIZZAZIONE DI SQUADRA di Matteo Pernisa. In particolare, nell estratto, l autore analizza alcune soluzioni difensive

Dettagli

ESERCIZI PICCOLI AMICI

ESERCIZI PICCOLI AMICI ESERCIZI PICCOLI AMICI 1 L allievo rosso esegue un conduzione e piacimento attorno un cinesino per poi andare verso la porta, un suo avversario posto in diagonale rispetto al movimento dello stesso deve

Dettagli

FBC. Ufficiale del Casale Calcio. Anno 1, 15 marzo Piacere, il mio nome è Mustafà

FBC. Ufficiale del Casale Calcio. Anno 1, 15 marzo Piacere, il mio nome è Mustafà n.25 Rivista FBC Ufficiale del Casale Calcio. Anno 1, 15 marzo 2016 Piacere, il mio nome è Mustafà Alla sua seconda partita da titolare il centrocampista ghanese, classe 95, si sta rivelando come la lieta

Dettagli

I contenitori dell allenamento tecnico-tattico

I contenitori dell allenamento tecnico-tattico AGGIORNAMENTO 2VS2 I contenitori dell allenamento tecnico-tattico Esercizi Partite libere Possessi Giochi di posizione Partite a tema Situazioni CALCIO: SPORT DI SITUAZIONE 1vs1 E la situazione numericamente

Dettagli

Allenamento dei principi tattici

Allenamento dei principi tattici Allenamento dei principi tattici LE PARTITE A TEMA PARTE SECONDA DARIO MODENA Tecnico Giovanissimi Regionali 1994 Parma Calcio Lombardia Responsabile Tecnico Scuola Calcio E. Riva In questo articolo voglio

Dettagli

IV MEMORIAL ALESSIO CAPRARO CALCIO A CINQUE

IV MEMORIAL ALESSIO CAPRARO CALCIO A CINQUE ASSOCIAZIONE TURISTICA PRO LOCO CITTAREALE (RIETI) IV MEMORIAL ALESSIO CAPRARO CALCIO A CINQUE REGOLAMENTO Tipo torneo: Calcio a 5 Numero di Squadre: 10 (massimo 16 - minimo 8 squadre) (in caso di un numero

Dettagli

Calcio: un Fasano dai due volti impatta a Manduria e resta terzo

Calcio: un Fasano dai due volti impatta a Manduria e resta terzo Calcio: un Fasano dai due volti impatta a Manduria e resta terzo L U.S. Città di Fasano dai due volti quello sceso in campo nella sfida contro il Manduria. Un primo tempo spettro del Fasano di ottobre,

Dettagli

1 Esercizi : situazioni di gioco

1 Esercizi : situazioni di gioco 1 Esercizi : situazioni di gioco Arretramento dalla zona 2 ed attacco in primo tempo. Proposta: azione punto dopo il muro. Descrizione: l alzatore e l attaccante centrale murano in zona 2 e, appena ricadono

Dettagli

A.I.A. Sezione di Brescia REGOLAMENTO DEL TORNEO DI CALCETTO SEZIONALE Anno: 2016

A.I.A. Sezione di Brescia REGOLAMENTO DEL TORNEO DI CALCETTO SEZIONALE Anno: 2016 A.I.A. Sezione di Brescia REGOLAMENTO DEL TORNEO DI CALCETTO SEZIONALE Anno: 2016 Importanti novità per quanto riguarda il regolamento organizzativo sono state introdotte agli articoli 14-15-16. REGOLAMENTO

Dettagli

S.S.D. CALCIO TUSCIA

S.S.D. CALCIO TUSCIA S.S.D. CALCIO TUSCIA Categ. Allievi Il completamento Periodizzazione ed aspetti generali dagli 14 ai 16 anni IPOTETICA PROGRAMMAZIONE LOGISTICA DELL ATTIVITÁ DURATA DELL ATTIVITÁ FREQUENZA SETTIMANALE

Dettagli

e il calci a 5

e il calci a 5 www.fisiokinesiterapia.biz as roma e il calci a 5 CENNI STORICI Inghilterra metà XIX secolo 1898 F.I.G.C. e primo campionato 1930 campionato mondiale m 11 m 7,32 x 2,44 TERRENO DI m 90-120 GIOCO m 45-90

Dettagli

UNA PROPOSTA DI SEDUTA D ALLENAMENTO CON POSSESSI PALLA E PARTITELLE A TEMA. (parte seconda)

UNA PROPOSTA DI SEDUTA D ALLENAMENTO CON POSSESSI PALLA E PARTITELLE A TEMA. (parte seconda) UNA PROPOSTA DI SEDUTA D ALLENAMENTO CON di Simone Benecchi POSSESSI PALLA E PARTITELLE A TEMA (parte seconda) Quello che andrò a dettagliare non è nulla da me inventato, ma solo una progressione di esercitazioni

Dettagli

1vs1 in movimento attacco. Formula: prendere vantaggio spazio/tempo individualmente

1vs1 in movimento attacco. Formula: prendere vantaggio spazio/tempo individualmente 1vs1 in movimento attacco Formula: prendere vantaggio spazio/tempo individualmente Nell 1vs1 in movimento in attacco notevole deve essere la capacità di ogni singolo giocatore di giocare l 1vs1 con autonomia

Dettagli

Dalla didattica della schiacciata all identificazione delle tecniche di attacco caratteristiche dei vari ruoli. Relatore : Romani Roberto

Dalla didattica della schiacciata all identificazione delle tecniche di attacco caratteristiche dei vari ruoli. Relatore : Romani Roberto Dalla didattica della schiacciata all identificazione delle tecniche di attacco caratteristiche dei vari ruoli Relatore : Romani Roberto L attacco da posto 4 Dopo aver insegnato le tecniche di base per

Dettagli

PRINCIPALI SISTEMI DIFENSVIVI

PRINCIPALI SISTEMI DIFENSVIVI PRINCIPALI SISTEMI DIFENSVIVI 1 CENTRO MEDIANO AVANZATO POSIZIONE DI PARTENZA Sistema difensivo che prevede la difesa del pallonetto da parte del centro mediano avanzato (zona 6) particolarmente usato

Dettagli

Giampiero Ticchi - La difesa a zona 2 1 2

Giampiero Ticchi - La difesa a zona 2 1 2 Giampiero Ticchi - La difesa a zona 2 1 2 Introduzione. Difesa a zona 2-1-2 All inizio di una stagione agonistica, quando si prepara il sistema difensivo bisogna sempre pensare alla costruzione di una

Dettagli

Programma del Corso Allievo Allenatore. Modulo 1: Presentazione del Corso

Programma del Corso Allievo Allenatore. Modulo 1: Presentazione del Corso Programma del Corso Allievo Allenatore Modulo 1: Presentazione del Corso Introduzione del progetto DIVENTARE COACH Obiettivo: formare allenatori autonomi e responsabili per avere giocatori autonomi e responsabili

Dettagli

Settimanale a cura dell Ufficio Stampa del VII Rugby Torino. 11 marzo 2015

Settimanale a cura dell Ufficio Stampa del VII Rugby Torino. 11 marzo 2015 Settimanale a cura dell Ufficio Stampa del VII Rugby Torino. 11 marzo 2015 Emanuele Vottero e Aleksandar Lukic, simboli di una domenica poco felice. Dal campo a lottare al pronto soccorso a soffrire. Infortuni

Dettagli

REGOLAMENTO CAMPIONATO SAN SIRO CUP 2013/2014

REGOLAMENTO CAMPIONATO SAN SIRO CUP 2013/2014 REGOLAMENTO CAMPIONATO SAN SIRO CUP 2013/2014 Tutte le partite saranno arbitrate, il tempo di ogni partita è di 40 minuti (2 tempi da 20 minuti) In distinta si possono indicare fino a 12 giocatori e una

Dettagli

Manifestazione Sportiva Calcio a 7 INTERFORZE E PROFESSIONISTI SERIE A-B-C VII EDIZIONE

Manifestazione Sportiva Calcio a 7 INTERFORZE E PROFESSIONISTI SERIE A-B-C VII EDIZIONE Manifestazione Sportiva Calcio a 7 INTERFORZE E PROFESSIONISTI SERIE A-B-C VII EDIZIONE Prenderanno parte alla manifestazione 24/34 squadre che daranno vita alle seguenti Serie: SERIA A (12 squadre) SERIE

Dettagli

SCUOLA CALCIO. Le partite del fine settimana. ESORDIENTI Colline Alfieri 1-2. ESORDIENTI Mista 2004/05 - Cantarana 1-3

SCUOLA CALCIO. Le partite del fine settimana. ESORDIENTI Colline Alfieri 1-2. ESORDIENTI Mista 2004/05 - Cantarana 1-3 SCUOLA CALCIO Le partite del fine settimana ESORDIENTI 2004 - Colline Alfieri 1-2 Marcatori Bianco Risultato bugiardo alla fine di una partita giocata sempre all attacco e tenendo il pallino del gioco.

Dettagli

20 MEMORIAL DANILO VALLERINI

20 MEMORIAL DANILO VALLERINI Torneo VALLERINI n 2 Sono aperte le iscrizioni al 20 Torneo Danilo Vallerini riservato a tutte le categorie giovanili organizzate dalla Lega Calcio Uisp. IL TERMINE DELLE ISCRIZIONI SARA MARTEDI 13 NOVEMBRE.

Dettagli

EMPOLI. Meccanica Arbitrale

EMPOLI. Meccanica Arbitrale EMPOLI Meccanica Arbitrale Rudimenti di Meccanica Arbitrale ovvero di come collocarsi durante una gara in fase dinamica come quando il gioco è in movimento e in fase statica, calci di punizione, calci

Dettagli

La difesa COACH CESARE CIOCCA

La difesa COACH CESARE CIOCCA La difesa 1-3-1 COACH CESARE CIOCCA E una difesa difficile da montare ed occorre valutare se si hanno a disposizione dei giocatori in grado di eseguirla correttamente, questi devono avere buoni fondamentali

Dettagli

regolamenti tornei sportivi

regolamenti tornei sportivi regolamenti tornei sportivi Tornei Giornata dello Sport La Giornata dello sport prevede lo svolgimento dei seguenti tornei/gare: Gara podistica VermezZelo Run agonistica 10km Gara podistica VermezZelo

Dettagli

Migliora il tuo tennis I 10 consigli di Menati

Migliora il tuo tennis I 10 consigli di Menati LA GAZZETTA.IT di giovedì 31 gennaio 2013 Migliora il tuo tennis I 10 consigli di Menati Giocare profondo e con palle cariche d'effetto è il modo migliore per tenere il pallino del gioco e mettere in difficoltà

Dettagli

PROGRAMMA ALLENAMENTO PICCOLI AMICI. Mese Febbraio 2008. Mister Marco FALUGI

PROGRAMMA ALLENAMENTO PICCOLI AMICI. Mese Febbraio 2008. Mister Marco FALUGI U.S. PORTA A PIAGGE PISA PROGRAMMA ALLENAMENTO PICCOLI AMICI Mese Febbraio 2008 Mister Marco FALUGI ALLENAMENTO Lunedì 04 Febbraio 2008 - Calciare sotto l ostacolo Migliora la capacità di calciare radente.

Dettagli

Serie B1, Finale Play Off: AC Benfica - The poultry Sheares

Serie B1, Finale Play Off: AC Benfica - The poultry Sheares Serie B1, Finale Play Off: AC Benfica - The poultry Sheares THE POULTRY SHEARES - AC BENFICA 3-2 COMMENTO: Signori e signore, i THE POULTRY SHEARES approdano in Serie A sconfiggendo nella finale di B1

Dettagli

Allenamento dei principi tattici

Allenamento dei principi tattici Allenamento dei principi tattici LE PARTITE A TEMA PARTE PRIMA DARIO MODENA Tecnico Giovanissimi Regionali 1994 Parma Calcio Lombardia Responsabile Tecnico Scuola Calcio E. Riva Nei settori giovanili ci

Dettagli

Presupposti per le collaborazioni nel minibasket Marco Tamantini

Presupposti per le collaborazioni nel minibasket Marco Tamantini Presupposti per le collaborazioni nel minibasket Marco Tamantini Proposte pratiche Tutti con palla. Due file posizionate (1) sceglie il lato da cui tirare, attraversa la porta centrale, guarda a destra

Dettagli

PROGRAMMA CORSO LND PER ALLENATORI DI PRIMA, SECONDA, TERZA CATEGORIA E JUNIORES REGIONALI TATTICA COLLETTIVA

PROGRAMMA CORSO LND PER ALLENATORI DI PRIMA, SECONDA, TERZA CATEGORIA E JUNIORES REGIONALI TATTICA COLLETTIVA PROGRAMMA CORSO LND PER ALLENATORI DI PRIMA, SECONDA, TERZA CATEGORIA E JUNIORES REGIONALI TATTICA COLLETTIVA Sviluppo completo del 2vs2 1 CALCIO: SPORT DI SITUAZIONE 1vs1 E la situazione numericamente

Dettagli

Esordienti B Primavera

Esordienti B Primavera stagione 2012/2013 Esordienti B Primavera Data di inizio: 20-01-2013 Data di fine: 28-04-2013 Gironi Girone B Girone B Data di inizio: 20-01-2013 Data di fine: 28-04-2013 calendario giornata 1 20-01-2013

Dettagli

PALLAVOLO Terreno di gioco:

PALLAVOLO Terreno di gioco: PALLAVOLO La pallavolo è un gioco di squadra praticato sia dai maschi che dalle femmine. Gioco particolarmente dinamico e spettacolare dove i giocatori possono far valere le proprie qualità fisiche, tecniche

Dettagli

Gara2 (inizio ore 16.45) ARZIGNANO FUTSAL - IL COLLE

Gara2 (inizio ore 16.45) ARZIGNANO FUTSAL - IL COLLE Gara2 (inizio ore 16.45) ARZIGNANO FUTSAL - IL COLLE Gara2 (inizio ore 16.45) RISULTATO FINALE ARZIGNANO FUTSAL 9 Vs. 2 IL COLLE MAIN SPONSOR SOCIETA' ORGANIZZATRICE futsalyoung.com La riproduzione anche

Dettagli

PER TUTTI I RAGAZZI E LE RAGAZZE CHE FREQUENTANO LA CLASSE SECONDA DELLA SSPG DI LEVICO TERME

PER TUTTI I RAGAZZI E LE RAGAZZE CHE FREQUENTANO LA CLASSE SECONDA DELLA SSPG DI LEVICO TERME PER TUTTI I RAGAZZI E LE RAGAZZE CHE FREQUENTANO LA CLASSE SECONDA DELLA SSPG DI LEVICO TERME ISCRIVITI CON LA SQUADRA DELLA TUA CLASSE ENTRO GIOVEDI 15 DICEMBRE PRESSO SPAZIO GIOVANI Vicolo del Crocefisso

Dettagli

GIOCO D ATTACCO SENZA PALLA PER CATEGORIE GIOVANILI

GIOCO D ATTACCO SENZA PALLA PER CATEGORIE GIOVANILI 7 Novembre 997 - Crespi Marco - GIOCO D ATTACCO SENZA PALLA PER CATEGORIE GIOVANILI. Crespi imposta il suo gioco partendo da semplici ma chiari concetti di base. RIFERIMENTI Dare dei punti di riferimento

Dettagli

Aversa Normanna, che colpo a Monopoli: 1-0! Gran gol di Sarli e porta a casa tre punti

Aversa Normanna, che colpo a Monopoli: 1-0! Gran gol di Sarli e porta a casa tre punti MONOPOLI â Finalmente Aversa! Dopo una lunga serie di pareggi i granata brindano ai tre punti. Risultato forse troppo generoso per i granata, ma che in un certo qual modo compensa la squadra di Sergio

Dettagli

PALLAPUGNO LEGGERA REGOLAMENTO 2016

PALLAPUGNO LEGGERA REGOLAMENTO 2016 IL REGOLAMENTO PALLAPUGNO LEGGERA REGOLAMENTO 2016 NORME TECNICHE Campo Le dimensioni del campo di gioco possono variare secondo le esigenze logistiche degli impianti utilizzati. Le misure possono essere

Dettagli

ORATORIO DI CARATE BRIANZA

ORATORIO DI CARATE BRIANZA 1/5 ORATORIO DI CARATE BRIANZA TORNEO DI CALCIO A 7 PER RAGAZZI AMATORIALE NON AGONISTICO 1 2/5 R E G O L A M E N T O Il torneo di calcio serale si svolgerà sul campo dell Agorà, Oratorio di Carate Brianza

Dettagli

GIOVANISSIMI. Programma Tecnico

GIOVANISSIMI. Programma Tecnico GIOVANISSIMI Programma Tecnico NOI LA PALLA GLI AVVERSARI SEDUTA DI ALLENAMENTO GIOVANISSIMI dal gesto all azione PARTITA A TEMA 25% SITUAZIONE GIOCO COLLETTIVA 15% LA PARTITA (Gli obiettivi specifici)

Dettagli

Settore Tecnico C.I.A Variazioni al regolamento A.S. 2014/2015

Settore Tecnico C.I.A Variazioni al regolamento A.S. 2014/2015 Variazioni al regolamento A.S. 2014/2015 CONTROLLO PALLA - Viene tolta la differenza tra indirizzare coscientemente o rilanciare la palla con una o due mani per determinare un cambio di possesso e quindi

Dettagli

ALLENAMENTO DEL 11 / 02 / 2010

ALLENAMENTO DEL 11 / 02 / 2010 ALLENAMENTO DEL 11 / 02 / 2010 ATTIVAZIONE INDIVIDUALE CON PREP.FISICO durata: 15 min Es.1: LIBERE PER IL CAMPO SENZA PALLA ESERCIZI DI SENSIBILITA' AL CONTATTO. Durata: 5 min Atlete libere per il campo

Dettagli

Da un CENTRO DI PREFORMAZIONE FEDERALE FRANCESE. Alcune lezioni della stagione sportiva 2002/2003. Obiettivi:

Da un CENTRO DI PREFORMAZIONE FEDERALE FRANCESE. Alcune lezioni della stagione sportiva 2002/2003. Obiettivi: Da un CENTRO DI PREFORMAZIONE FEDERALE FRANCESE Alcune lezioni della stagione sportiva 2002/2003 Obiettivi: allenamento 1(89): tema tecnico: dribbling e tiro principi del gioco: sapersi collocare, dislocare

Dettagli

32 torneo regionale di calcio giovanile "TASSI 2014" ESTRATTI DEI REGOLAMENTI CATEGORIE:

32 torneo regionale di calcio giovanile TASSI 2014 ESTRATTI DEI REGOLAMENTI CATEGORIE: 32 torneo regionale di calcio giovanile "TASSI 2014" ESTRATTI DEI REGOLAMENTI CATEGORIE: Giovanissimi Femminile Esordienti 2001 Esordienti A9 2002 Pulcini A7 2003 Pulcini A6 2004 Pulcini A5 2005 Piccoli

Dettagli

Sviluppo attraverso variazioni a partire dal 4 contro 2 e dal 5 contro 2

Sviluppo attraverso variazioni a partire dal 4 contro 2 e dal 5 contro 2 Controllo palla e passaggi (TE) in relazione con il possesso palla (TA) Sviluppo attraverso variazioni a partire dal 4 contro 2 e dal 5 contro 2 4 contro 2 I giocatori offensivi si posizionano solo all

Dettagli

G.V.A.C. GRUPPO VARESINO ALLENATORI DI CALCIO

G.V.A.C. GRUPPO VARESINO ALLENATORI DI CALCIO SERATA DI AGGIORNAMENTO DEL 5 GIUGNO 2006 Relatore : Attilio Maldera Esercitazioni tecniche nelle varie fasce d età (Docente Settore Tecnico Coverciano) ESORDIENTI OBIETTIVI EDUCATIVI (Area della Socialità)

Dettagli

Seduta di allenamento

Seduta di allenamento Seduta di allenamento Esercizi specifici per la categoria Esordienti, mirati a migliorare le raccolte, la posizione in porta e la concentrazione. Esercizi intervallati da giochi. Riscaldamento 10.00 m

Dettagli

Serie B1; Play Off Secondo Livello, The Poultry Sheares - Bayern Lepertusen

Serie B1; Play Off Secondo Livello, The Poultry Sheares - Bayern Lepertusen Serie B1; Play Off Secondo Livello, The Poultry Sheares - Bayern Lepertusen THE POULTRY SHEARES - BAYERN LEPERTUSEN 5-3 Una delle due semifinali di questa apertura 2008/09,vede di fronte i BAYERN di BONELLO,reduci

Dettagli

Sistema di difesa e contrattacco. Relatore: Feroldi Luca 1

Sistema di difesa e contrattacco. Relatore: Feroldi Luca 1 Sistema di difesa e contrattacco Relatore: Feroldi Luca 1 FASE BREAK POINT 1. BATTUTA 2. MURO 3. DIFESA 4. CONTRATTACCO 5. COPERTURA Relatore: Feroldi Luca 2 Per spiegare la nozione di contrattacco bisogna

Dettagli

Settimanale a cura dell Ufficio Stampa del VII Rugby Torino. 25 febbraio 2015

Settimanale a cura dell Ufficio Stampa del VII Rugby Torino. 25 febbraio 2015 Settimanale a cura dell Ufficio Stampa del VII Rugby Torino. 25 febbraio 2015 Domenica torna in campo la B, e l avversario non è proprio tra i più semplici. Quale VII vedremo dopo le ultime prestazioni?

Dettagli

Obiettivi: la versatilità di questo attacco permette di effettuare buoni tiri dalle aree del post, dalla media e dalla lunga distanza.

Obiettivi: la versatilità di questo attacco permette di effettuare buoni tiri dalle aree del post, dalla media e dalla lunga distanza. Schieramento: «3 fuori 2 dentro» Squadra: Gonzaga University Coach: Mark Few Obiettivi: la versatilità di questo attacco permette di effettuare buoni tiri dalle aree del post, dalla media e dalla lunga

Dettagli

Hockey arena. Punto d ingaggio del cerchio d ingaggio di centro campo. Punto d ingaggio. = Punti d ingaggio. Linea di porta. Barriere.

Hockey arena. Punto d ingaggio del cerchio d ingaggio di centro campo. Punto d ingaggio. = Punti d ingaggio. Linea di porta. Barriere. Istruzioni di gioco Hockey arena Punto d ingaggio (centro del Cerchio d ingaggio) Punto d ingaggio del cerchio d ingaggio di centro campo = Punti d ingaggio (8 + 1 nel cerchio d ingaggio di centro campo)

Dettagli