Company Presentation. Milano 25 marzo 2015 Borsa Italiana - STAR Conference. Gianni Sebastiano, CFO and IRM

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Company Presentation. Milano 25 marzo 2015 Borsa Italiana - STAR Conference. Gianni Sebastiano, CFO and IRM"

Transcript

1 Company Presentation Milano 25 marzo 2015 Borsa Italiana - STAR Conference Gianni Sebastiano, CFO and IRM

2 Indice dei contenuti 1. EXPRIVIA TODAY 2. INUMERIDEL LINEE PROSPETTICHE PER IL

3 Exprivia at a glance 1. EXPRIVIA TODAY 2. INUMERIDEL LINEE PROSPETTICHE PER IL

4 Exprivia at a glance Exprivia SpAè una società italiana quotata in Borsa Italiana, focalizzata sulla progettazione e lo sviluppo di soluzioni innovative per l Information Technology,con respiro internazionale grazie alla sua presenza in Italia, Europa, America, Cina. Valori in milioni di Euro 4

5 Storia e Milestones Nascita (come Fusione di e Abaco Acquisizione di Svimservice e Wel.Network Acquisizione del ramo d azienda Aurora Web (Siemens) e Datilog Acquisizione di RealtechItalia e Sistemi Parabancari Apertura ufficio rappresentanza in Cina Costituzione di Abaco Renamingdel gruppo in Exprivia Acquisizione di Spegea, Infaber, Network Services e Exprivia Sl (Spagna) Acquisizione del Gruppo Prosap(Spagna, Messico e Guatemala) Acquisizione di Exprivia do Brasil Acquisizione di Devoteam, costituzione di Exprivia Asia e Exprivia IT Solutions (Cina) e di Prosap Consulting(USA) 5

6 La crescita CRESCITA PER LINEE ESTERNE CULTURE E APPROCCI AL BUSINESS DIVERSIFICATI NECESSITÀ DI PRESIDIO DEI MERCATI INGRESSO E ACCREDITAMENTO NEI MAGGIORI LARGE ACCOUNTS ITALIANI STABILIZZAZIONE DEI PARAMETRI DI REDDITIVITÀ , SECONDO PIANO INDUSTRIALE: Innovazione Internazionalizzazione Industrializzazione 6

7 Progetto di riassetto societario (1/2) Cogliere meglio le opportunità del mercato, attraverso la costituzione di poli di business unità organizzative a cui è attribuita la responsabilità della creazione di valore, che coincidono con le relative legal entity Le legalentitycontrollate sono dotate degli strumenti di governancee degli asset raggiungere direttamente il mercato di riferimento massima flessibilità nei processi interni nella gestione dei flussi economico-finanziari derivanti dalle a vità finora frazionate tra le controllate e la capogruppo Si riduce da dieci a cinque, il numero di società italiane. Più efficienti i processi amministrativi e di governance, con un significativo impatto rilevato già nel 2014 sul contenimento dei costi di gestione. 7

8 Progetto di riassetto societario (2/2) Fusione in Wel.Network di Realtech Italia e Datilog Exprivia Enterprise Consulting(EEC) Fusione in Svimservice di GST Exprivia Healthcare IT (EHIT) Conferimento ramo Sanità di Exprivia a EHIT Polo Sanità Conferimento ramo Banche di Exprivia a Sis.Pa. Exprivia Digital Financial Solutions, EDFS Polo Banche 8

9 Struttura societaria del Gruppo EXPRIVIA S.p.A. OIL& GAS UTILITIES AEROSPACE P.A. INTERNATIONAL ERP-EX. ERP HEALTHCARE FINANCE TLC BPO Exprivia Enterprise Consulting S.r.l. 100% Exprivia Healthcare IT S.r.l. 100% Exprivia Digital Financial Solution S.r.l. 100% Exprivia Telco& Media S.r.l. 100% Exprivia Projects S.r.l. 100% Exprivia Asia Ltd. (Hong Kong) 100% Exprivia S.L. (Spagna) 100% Exprivia do Brasil Serviços de Informatica (Brasile) 52,22% ProSAPS.L. (Spagna) 51,12% CORPORATE ACADEMY Spegea S.ca.r.l. 60% Exprivia IT Solutions (Shanghai) Co.Ltd. (Shanghai) 100% ProSAP Centroamérica S.A. (Guatemala) 98% ProSAPSA de CV (Messico) 98% ProSAPPerù S.A.C. (Perù) 99,99% ProSAP Consulting LLC (USA) 100% 9

10 Profilo societario Board of Directors Domenico Favuzzi Chairman and CEO Dante Altomare Vice Chairman Rosa Daloiso Non-executive Director Mario Ferrario Non-executive Director Marco Forneris Non-executive Director Valeria Savelli Non-executive Director Vito Albino Independent Director Angela Stefania Bergantino Independent Director Alessandro Laterza Independent Director Gianfranco Viesti Independent Director Shareholding Gianni Sebastiano Chief Financial Office - IRM Share Informations Stock Chart Italian Stock Exchange STAR N. of shares outstanding: 51.9 m Price asof 16/03/15: 0.91 Capitalization: 48 milion Bloomberg: XPR IM Reuters: XPR.MI 12 months performance 10

11 Presenza Internazionale NORD E CENTRO AMERICA New York (NY), Dover (DE), Città del Messico, Monterrey, Città del Guatemala ITALIA Molfetta (BA) - Sede Legale Trento, Vicenza, Milano, Torino, Piacenza, Genova, Roma, Palermo SPAGNA Madrid, Las Palmas CINA AMERICADEL SUD Lima, San Paolo, Sãn Bernardo do Campo Pechino, Shanghai, Suzhou, Hong Kong Exprivia un Gruppo Italiano e una diffusa presenza internazionale 11

12 La storia del Gruppo in numeri Revenues CAGR [13.5%] Ebitda CAGR [22.1%] m m Net Result CAGR [13.4%] Employees (FTE) m (2.7)

13 Mercati e competenze Competenze Capital Market Credit & Risk Management SAP Social & Web 2.0 IT Governance & Infrastructure Business Analytics BPM & EAM Business Process Outsourcing Energia & Utilities Sanità e Salute Industria & Aerospace Banche, Finanza & Assicurazioni Pubblica Amministrazione Telco & Media Healthcare Trading Room Credit & Risk Management Mobile Information Infrastructure Monitoring SAP Suite Sicurezza Riconoscimento Vocale Soluzioni Mercato 13

14 Business area breakdown Revenue by business area Type of customer (public or private) Revenue cluster Primary customers Gruppo Enel Gruppo Eni Intesa Sanpaolo Group Services Unicredit Business Integrated Solutions Regione Puglia Edotto Poste Italiane A.S.L. Brindisi Acquirente Unico Selex ES A.S.L. Bari 14

15 Internazionalizzazione 2015 INTERNATIONAL PLAN 1 Consolidation 2 Strengthening 3 Expansion Exprivia Spain Merge Exprivia S.L. and Prosap ES Exprivia Mexico Direct Control from Exprivia through capital increase by which expand in other emerging countries of Latin America. Ecuador Colombia Costa Rica Bolivia Panama USA Exprivia Guatemala Part of Exprivia LATAM Network Exprivia Perù Part of Exprivia LATAM Network Exprivia do Brasil Complete the investments to expand its presence in the healthcare and SAP / ERP markets. Exprivia China Consolidate its presence in IT Infrastructure market. Complete the investments to expand its presence in the healthcare and SAP/ERPmarkets. Turkey Partner with Healthcare expertise and complementary products to those of the Exprivia Healthcare IT selected. It has a significant presence in other neighboring markets(middle East). Azerbaijan Partner with Oil&Gas expertise selected. Need to better understand the business models, the market trends and emerging technologiesintheoil&gasand ITmarket segment. 15

16 Ricerca e Sviluppo on going actions Innovation Lab Innovazione come strumento per esplorare nuove opportunità di business 1. Identifica e adatta le opportunità di innovazione in ogni aspetto del modello di business 2. Realizza tecnologie innovative, da trasferire presso le aree di produzione aziendali 3. Arricchisce il patrimonio di conoscenza dell azienda, contribuendo a creare nuove competenze 16

17 Ricerca e Sviluppo planned actions Innovation Lab Innovazione come strumento per esplorare nuove opportunità di business 1. Identifica e adatta le opportunità di innovazione in ogni aspetto del modello di business 2. Realizza tecnologie innovative, da trasferire presso le aree di produzione aziendali 3. Arricchisce il patrimonio di conoscenza dell azienda, contribuendo a creare nuove competenze 17

18 I numeri del EXPRIVIA TODAY 2. INUMERIDEL LINEE PROSPETTICHE PER IL

19 FY 2014 Results % Margin 6.7% Margin 2.1% Margin FY 2013 FY 2014 FY 2013 FY 2014 FY 2013 FY 2014 FY 2013 FY 2014 Revenues Ebitda Ebit Net results 19

20 2014 quarterly Ebitda trend Q 2Q 3Q 4Q 20

21 FY 2014 Revenues Breakdown Trend by market segment Banks and Financial Istitutions Industry & Aerospace Energy Trend by activities Telco & Media Healthcare Utilities Public Administration International Business Geographical breakdown Other Abroad Hardware Licence Projects & Services Maintenance 2012 Italy 21

22 Capital Structure and NWC 71,49 Capital structure ( m) 63,53 62,07 74, Net Debt/Ebitda ,88 54,91 51,09 46,45 68,50 68,68 71,19 72, Equity of the Group Debt Other 22,5 NWC 0,1 102,8 91,5 89,8 87,8 62,3 7,5 5,3 7,2 12,1 Accounts receivables Accounts Payables Inventories 73,5 74,2 70,5 74,6 14,1 16,2 17,4 19, % on revenues 28% 23% 17% Fixed asset Not-fixed asset Cash Others 22

23 Financials-(de)leverage ml 120,0 4,0 100,0 3,5 3,0 80,0 2,5 60,0 2,0 40,0 1,5 1,0 20,0 0,5 0, Net Debt Equity Net Debt / Ebitda 0,0 RatioNetdebt/Ebitda 2nel

24 Net debt NFP bridge ( 29,7 m) 14,2-31,2-29,9-12,8 Normalized Net S/T indebtedness Net L/T Indebtedness Cash NFP 24

25 Financials- NWC gg. 40,0% ,0% ,0% ,0% DSO customer + wip DPO supplier NWC % revenues 0,0% Significativa riduzione del DSO (cagr %), dovuta ad una gestione più efficace del NWC, alla riduzione di WIP, all incremento dell utilizzo di strumenti di cessione del credito. 25

26 Financials-Free cash flow 12,0 ml 10,0 2,50 2,00 8,0 1,50 6,0 1,00 4,0 2,0 0,50 0, ,00-2,0 (0,50) Unlevered FCF Debt Service Cover Ratio Generazione di cassa dal 2012 robusta e in progressione DSCR >1dal2012 UFCF = EBITDA Tax+ΔNwc+ΔTfr/fondi Capex DSCR = UFCF /(OF + loanmlt) 26

27 Financials- Maturity mesi Maturity of committed debt Q Q Q Q Q Maturity Maturity (b.100) Maturity = i i L * m i L i i, dove L è la rata di capitale rimborsata al mese m. 27

28 Financials-Dividendand Ownshares 1,8 1,6 1,4 1,2 1,0 0,8 0,6 0,4 0,2 0, Dividend own shares Dividendi per competenza, deliberato nel 2014 distribuzione di 2.8 c /azione Azioni proprie utilizzate nel 2014 per acquisire minorities 28

29 L andamento del titolo Stock Chart 29

30 Linee Prospettiche per il EXPRIVIA TODAY 2. INUMERIDEL LINEE PROSPETTICHE PER IL

31 I cambiamenti nell IT (1/4) Le imprese e la PA investono ancora in Informatica classica Big Data ancora estraneo al core business Social percepito come Consumer Mobile vissuto come legato ai device Cambiano i baricentri Dai processi alle persone e alle informazioni Il Cloud e la moltiplicazione degli interlocutori L IT (SII) non è più il mezzo centrale di accesso per i vendor Ogni dipartimento è capace di accedere ai vendor senza interferire con l infrastruttura IT interna La pervasività dell IT grazie al Cloud, alle Appe alla disponibilità di banda ha creato shadow IT Scenari di Mercato, SIRMI Spa a ICT Trade, maggio

32 I cambiamenti nell IT (2/4) MACHINE TO MACHINE WEARABLE TECH INTERNET OF THINGS SMART ENERGY ROBOTICS WIRELESS 2.0 Fonte: 32

33 I cambiamenti nell IT (3/4) Fonte: CEFRIEL 33

34 I cambiamenti nell IT (4/4) Smartphone e Tablet Quadcore processors, > 2 Gb RAM, Display > 6, Water resistant, Biometric sensors Sensori App Anticipare Social Quantified self Dashboard (healt, food, ) Gamification Smart TV, smartcars, Fonte: CEFRIEL 34

35 Il trend ICT in Italia Scenari di Mercato, SIRMI Spa a ICT Trade, maggio

36 I fondamenti del piano Effetti della razionalizzazione dell organizzazione poli di business Capitalizzazione delle competenze nell organizzazione Attenzione e motivazione del capitale umano Espansione internazionale Smart R&D Attenzione alle disruptive technologies Visiona sei anni Crescita modulata dal mix endogeno-esogeno Rafforzamento della brand identity Maggiore attenzione alla comunicazione verso gli stakeholders 36

37 Le fasi della crescita Consolidamento Crescita moderata Espansione

38 Le fasi del piano HR Organization Business cluster Profitability Cash Moderate growth Phase 1 Phase 2 M&A systematic Target definition Continue endogenous growth Strong international positioning Profitability & Cash Phase 3 Aggressive growth Worldwide expansion Clear market leadership Global company Among the first 5 Italian IT company

39 Grazie per l attenzione Gianni Sebastiano Exprivia, Group CFO and IRM

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2014

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2014 Comunicato Stampa IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2014 RICAVI: 147,2 MILIONI DI EURO IN CRESCITA DEL 12,3% RISPETTO AI 131,1 MILIONI DEL 2013 RICAVI NETTI:

Dettagli

SAP Forum, 30 Ottobre 2014. Stefano Segale Business Development Manager BU SAP Nicola Francioli Area Manager BU SAP

SAP Forum, 30 Ottobre 2014. Stefano Segale Business Development Manager BU SAP Nicola Francioli Area Manager BU SAP Valorizzare e innovare il ruolo strategico del CFO Dietro ogni problema c è un opportunità Coglila grazie all innovazione di SAP orientata ai processi FINANCE SAP Forum, 30 Ottobre 2014 Stefano Segale

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2013

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2013 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2013 RICAVI STABILI RISPETTO ALL ANNO PRECEDENTE SIGNIFICATIVA CRESCITA DI TUTTI I PRINCIPALI INDICATORI ECONOMICI RISPETTO

Dettagli

PRESENTAZIONE DI DOMENICO FAVUZZI OSSERVATORIO MEZZOGIORNO

PRESENTAZIONE DI DOMENICO FAVUZZI OSSERVATORIO MEZZOGIORNO PRESENTAZIONE DI DOMENICO FAVUZZI AL FORUM OSSERVATORIO MEZZOGIORNO Dinamiche di cambiamento e opportunità di crescita per il Sistema e per il Mezzogiorno Sesta edizione Bari, 30 giugno 2014 Hotel Villa

Dettagli

Il Valore della Produzione supera i 120 Milioni di Euro con una crescita dell 21% rispetto allo scorso anno.

Il Valore della Produzione supera i 120 Milioni di Euro con una crescita dell 21% rispetto allo scorso anno. Il CDA approva il progetto di bilancio al 31/12/2011. Il Valore della Produzione supera i 120 Milioni di Euro con una crescita dell 21% rispetto allo scorso anno. Proposto un dividendo per il 2011 pari

Dettagli

Presentazione alla comunità finanziaria. Milano, 2 luglio 2009

Presentazione alla comunità finanziaria. Milano, 2 luglio 2009 Presentazione alla comunità finanziaria Milano, 2 luglio 2009 Sommario Il Gruppo Il modello di Business Le acquisizioni Financials Guidelines 2009 2 Overview 3 Il gruppo Exprivia Exprivia SpA è una società

Dettagli

comunità finanziaria Milano, 25 Marzo 2009

comunità finanziaria Milano, 25 Marzo 2009 Presentazione alla comunità finanziaria Milano, 25 Marzo 2009 Sommario Il Gruppo Il modello di Business Le acquisizioni Financials Guidelines 2009 2 Overview 3 Il gruppo Exprivia Exprivia SpA è una società

Dettagli

Presentazione alla comunità finanziaria. Milano, 10 Dicembre 2008

Presentazione alla comunità finanziaria. Milano, 10 Dicembre 2008 Presentazione alla comunità finanziaria Milano, 10 Dicembre 2008 Sommario Overview Il gruppo La crescita Il modello di business I punti di forza Financials Risultati al 30-9-2008 Breakdown per business

Dettagli

SuccessFactors. Soluzioni Cloud in ambito HCM

SuccessFactors. Soluzioni Cloud in ambito HCM SuccessFactors Soluzioni Cloud in ambito HCM Il Gruppo Exprivia Exprivia SpA è una società italiana quotata in Borsa Italiana, focalizzata sulla progettazione e lo sviluppo di soluzioni innovative, con

Dettagli

Investor Group Presentation

Investor Group Presentation Investor Group Presentation Lugano September 19th, 2014 «La prima parte del viaggio - Fact Sheet 2008-2014» (1/2) L acquisizione di DataService a metà 2007 guidata da Tamburi Investment Partner è origine

Dettagli

Fusione AISoftw@re-Abaco

Fusione AISoftw@re-Abaco Presentazione Fusione AISoftw@re-Abaco TWICE SIM Milano, 14 Luglio 2005 Vision Diventare un player in grado di posizionarsi tra i primi dieci gruppi ICT nazionali focalizzato su innovazione, velocità e

Dettagli

Il CDA di Exprivia approva i dati di bilancio consolidato relativi al primo semestre 2011.

Il CDA di Exprivia approva i dati di bilancio consolidato relativi al primo semestre 2011. Il CDA di Exprivia approva i dati di bilancio consolidato relativi al primo semestre 2011. Crescita sostenuta del valore della produzione pari al 15,8% con margine Ebitda pari al 10,3% del valore della

Dettagli

Piano Industriale 2015-2020. Milano, 18 novembre 2015

Piano Industriale 2015-2020. Milano, 18 novembre 2015 Piano Industriale 2015-2020 Milano, 18 novembre 2015 Disclaimer Il presente documento contiene stime preliminari che includono informazioni relative alle performance economico-finanziarie della Società

Dettagli

PROFILO DI GRUPPO 2015

PROFILO DI GRUPPO 2015 PROFILO DI GRUPPO 2015 IL GRUPPO ENGINEERING La prima realtà IT italiana. 8% del mercato italiano circa 7.400 DIPENDENTI oltre 1.000 large accounts su tutti i mercati System Integration & Application Maintenance

Dettagli

COMPANY PROFILE 2014 100 4 50

COMPANY PROFILE 2014 100 4 50 100 COMPANY PROFILE 2014 4 50 IL GRUPPO La prima realtà IT italiana. circa 7.300 DIPENDENTI 7,2% del mercato italiano oltre 1.000 large accounts su tutti i mercati System Integration & Application Maintenance

Dettagli

Giornata degli Imprenditori e dei Manager Camera di Commercio di Parma

Giornata degli Imprenditori e dei Manager Camera di Commercio di Parma Giornata degli Imprenditori e dei Manager Camera di Commercio di Parma 19 Aprile 2008 Traghettare una multiutilities verso Piazza Affari Il contesto delle multiutilities in Italia Le multiutilities e la

Dettagli

Soluzioni per il mondo Utilities e progetti innovativi in ottica Città Digitale Lucio Gadaleta lucio.gadaleta@exprivia.it

Soluzioni per il mondo Utilities e progetti innovativi in ottica Città Digitale Lucio Gadaleta lucio.gadaleta@exprivia.it Soluzioni per il mondo Utilities e progetti innovativi in ottica Città Digitale Lucio Gadaleta lucio.gadaleta@exprivia.it Sala Conferenze 2 Ex Palazzo Poste, Università di Bari 13 Novembre 2012 Chi siamo

Dettagli

Resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2014. Indice

Resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2014. Indice Resoconto Intermedio di Gestione al 30 settembre 2014 Indice I DATI SIGNIFICATIVI DEL GRUPPO E INDICATORI DI RISULTATO... 3 SINTESI DELLA GESTIONE DEL TERZO TRIMESTRE 2014... 5 ORGANI SOCIALI... 7 EXPRIVIA:

Dettagli

The Internet of Everything Summit Introduzione. Roberto Masiero The Innovation Group Roma, 3 luglio 2014

The Internet of Everything Summit Introduzione. Roberto Masiero The Innovation Group Roma, 3 luglio 2014 The Internet of Everything Summit Introduzione Roberto Masiero The Innovation Group Roma, 3 luglio 2014 L evoluzione verso l Internet of Everything INTERNET OF EVERYTHING NETWORKED MEDIA DEVICES INDUSTRIAL

Dettagli

CALENDARIO EVENTI 2015

CALENDARIO EVENTI 2015 CALENDARIO EVENTI 2015 Cloud Computing Summit Milano 25 Febbraio 2015 Roma 18 Marzo 2015 Mobile Summit Milano 12 Marzo 2015 Cybersecurity Summit Milano 16 Aprile 2015 Roma 20 Maggio 2015 Software Innovation

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL GRUPPO TELECOM ITALIA ILLUSTRA ALLA COMUNITÀ FINANZIARIA GLI ORIENTAMENTI STRATEGICI E GLI OBIETTIVI PER IL TRIENNIO 2009-2011

COMUNICATO STAMPA IL GRUPPO TELECOM ITALIA ILLUSTRA ALLA COMUNITÀ FINANZIARIA GLI ORIENTAMENTI STRATEGICI E GLI OBIETTIVI PER IL TRIENNIO 2009-2011 This press release contains statements that constitute forward-looking statements. These statements include statements regarding the intent, belief or current expectations of the Company with respect to

Dettagli

Relazione trimestrale

Relazione trimestrale Relazione trimestrale 31 Marzo 2002 Indice INDICE...2 Parte Prima STATO PATRIMONIALE CONSOLIDATO AL 31/03/2002... 4 CONTO ECONOMICO CONSOLIDATO AL 31/03/2002... 7 RENDICONTO FINANZIARIO CONSOLIDATO AL

Dettagli

Il Cloud e la Trasformazione delle Imprese

Il Cloud e la Trasformazione delle Imprese Il Cloud e la Trasformazione delle Imprese Roberto Masiero Managing Director - The Innovation Group Cloud Computing Summit 2014 Milano, 16 Marzo 2014 Agenda 2014: «L Anno del Sorpasso»: Nuove Tecnologie

Dettagli

World Bank Group. International Finance Corporation

World Bank Group. International Finance Corporation World Bank Group International Bank for Reconstruction and International Association International Finance Corporation Mutilateral Investment Guarantee Agency International Center for the Settlement of

Dettagli

Gianpaolo Bresciani Copyright IBM Corporation 2007

Gianpaolo Bresciani Copyright IBM Corporation 2007 FINANCIAL INTELLIGENCE dati, informazioni e fattore tempo Gianpaolo BRESCIANI CFO IBM ITALIA S.p.A. Globalizzazione: opportunità e sfide Opportunità... Ottimizzazione supply chain Mercato del lavoro (costi

Dettagli

Presentazione Piemme Sistemi ICT CLUB Ferrara 13-14 Maggio 2014

Presentazione Piemme Sistemi ICT CLUB Ferrara 13-14 Maggio 2014 Presentazione Piemme Sistemi ICT CLUB Ferrara 13-14 Maggio 2014 Giampiero Moscato CTO Piemme Sistemi g.moscato@piemme.it Riservato Confidenziale Presentazione Piemme Sistemi Srl PIEMME SISTEMI SRL nasce

Dettagli

REPLY PROFILO AZIENDALE 2007

REPLY PROFILO AZIENDALE 2007 REPLY PROFILO AZIENDALE 2007 REPLY Company Profile 2007 1 CARATTERI IDENTIFICATIVI DEL GRUPPO Reply è una società di Consulenza, System Integration e Application Management, leader nella progettazione

Dettagli

Resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2013. Indice

Resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2013. Indice Resoconto Intermedio di Gestione al 30 settembre 2013 Indice I DATI SIGNIFICATIVI DEL GRUPPO E INDICATORI DI RISULTATO... 3 SINTESI DELLA GESTIONE DEL TERZO TRIMESTRE 2013... 5 ORGANI SOCIALI... 6 EXPRIVIA:

Dettagli

CARTELLA STAMPA INDICE

CARTELLA STAMPA INDICE CARTELLA STAMPA INDICE Profilo Strategia Cloud Computing Fattori di successo Risultati economico-finanziari Compagine azionaria Scheda di sintesi Contatti IR TOP S.r.l. Via C. Cantù, 1 20123 Milano Tel:

Dettagli

Relazione finanziaria annuale al 31 dicembre 2014. Indice

Relazione finanziaria annuale al 31 dicembre 2014. Indice Relazione Finanziaria Annuale al 31 dicembre 2014 Indice LETTERA AGLI AZIONISTI... 4 I DATI SIGNIFICATIVI DEL GRUPPO E INDICATORI DI RISULTATO... 6 I DATI SIGNIFICATIVI DI EXPRIVIA E INDICATORI DI RISULTATO...

Dettagli

healthcare IT Company Profile

healthcare IT Company Profile healthcare IT Company Profile Il Gruppo Exprivia Exprivia è un gruppo internazionale leader in Italia nella consulenza di processo, nei servizi tecnologici e nelle soluzioni di Information Technology.

Dettagli

Relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2014. Indice

Relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2014. Indice Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2014 Indice I DATI SIGNIFICATIVI DEL GRUPPO E INDICATORI DI RISULTATO... 3 SINTESI DELLA GESTIONE DEL PRIMO SEMESTRE 2014... 5 ORGANI SOCIALI... 6 EXPRIVIA:

Dettagli

VII Small and Mid Caps Conference Unicredit. Milano - 26 Novembre 2009

VII Small and Mid Caps Conference Unicredit. Milano - 26 Novembre 2009 VII Small and Mid Caps Conference Unicredit Milano - 26 Novembre 2009 Chi è Acotel Group Know How tecnologico Uno dei protagonisti italiani della società dell informazione Crescita basata su competenze

Dettagli

Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2014. Indice

Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2014. Indice Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2014 Indice I DATI SIGNIFICATIVI DEL GRUPPO E INDICATORI DI RISULTATO... 3 SINTESI DELLA GESTIONE DEL PRIMO TRIMESTRE 2014... 5 ORGANI SOCIALI... 6 EXPRIVIA:

Dettagli

Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2015 INDICE

Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2015 INDICE Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2015 INDICE I DATI SIGNIFICATIVI DEL GRUPPO E INDICATORI DI RISULTATO... 3 SINTESI DELLA GESTIONE DEL PRIMO TRIMESTRE 2015... 5 ORGANI SOCIALI... 6 EXPRIVIA:

Dettagli

100% è stata fondata a Milano nel 1986. Ricavi: 33 milioni di euro. Collaboratori 360.

100% è stata fondata a Milano nel 1986. Ricavi: 33 milioni di euro. Collaboratori 360. 100% è stata fondata a Milano nel 1986. Nel suo sviluppo ha sempre registrato, anno su anno, un aumento di fatturato e risorse umane. L utile prodotto nel tempo è stato interamente reinvestito per lo sviluppo

Dettagli

The Global CFO Study 2008 Bilanciamento dei rischi e delle performance nell Integrated Finance Organization

The Global CFO Study 2008 Bilanciamento dei rischi e delle performance nell Integrated Finance Organization The Global CFO Study 2008 Bilanciamento dei rischi e delle performance nell Integrated Finance Organization Luigi Padovani, Financial Management Services, South West Europe 15 Aprile 2008 in collaborazione

Dettagli

Proposta la distribuzione di un dividendo pari a 0,04 Euro per azione.

Proposta la distribuzione di un dividendo pari a 0,04 Euro per azione. Il CDA approva il progetto di bilancio al 31/12/2008. Proposta la distribuzione di un dividendo pari a 0,04 Euro per azione. Ricavi della produzione consolidati pari a 95,9 milioni di Euro (+ 45,7 % vs

Dettagli

PRESENTAZIONE DEL GRUPPO CAD IT

PRESENTAZIONE DEL GRUPPO CAD IT PRESENTAZIONE DEL GRUPPO CAD IT Milano, 2 Dicembre 2004 CAD IT S.p.A. Via Torricelli, 44a 37136 Verona VR - ITALY Tel. +39 045 8211236 Fax. +39 045 8211411 email cadit@cadit.it web www.cadit.it Overview

Dettagli

INNOVAZIONE E + Indra in Italia

INNOVAZIONE E + Indra in Italia INNOVAZIONE E + Indra in Italia Indra. Consulenza e Tecnologia nei 5 Continenti MULTINAZIONALE LEADER IN CONSULENZA E TECNOLOGIA 3.000 M di fatturato nel 2014 6-8% del fatturato in R&S Presenza in 148

Dettagli

Relazione al 31dicembre 2013. Indice

Relazione al 31dicembre 2013. Indice Relazione Annuale al 31 dicembre 2013 Indice I DATI SIGNIFICATIVI DEL GRUPPO E INDICATORI DI RISULTATO... 4 LETTERA AGLI AZIONISTI... 7 ORGANI SOCIALI...10 EXPRIVIA: ONE STEP AHEAD...12 IL BUSINESS MODEL

Dettagli

PITECO: RICAVI E MARGINALITÀ IN CONTINUA CRESCITA AL 30 GIUGNO 2015

PITECO: RICAVI E MARGINALITÀ IN CONTINUA CRESCITA AL 30 GIUGNO 2015 PITECO: RICAVI E MARGINALITÀ IN CONTINUA CRESCITA AL 30 GIUGNO 2015 Ricavi pari a 6,1 milioni (+9% rispetto al 30.6.2014) EBITDA pari a 2,6 milioni (+13% rispetto al 30.6.2014), EBITDA margin pari al 42,6%

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0482-21-2015

Informazione Regolamentata n. 0482-21-2015 Informazione Regolamentata n. 0482-21-2015 Data/Ora Ricezione 31 Luglio 2015 11:56:05 MTA - Star Societa' : REPLY Identificativo Informazione Regolamentata : 61567 Nome utilizzatore : REPLYNSS01 - LODIGIANI

Dettagli

LA PROPOSTA DI SERVIZI DI RICERCA, ADVISORY & CONSULENZA per il GO-TO- MARKET

LA PROPOSTA DI SERVIZI DI RICERCA, ADVISORY & CONSULENZA per il GO-TO- MARKET LA PROPOSTA DI SERVIZI DI RICERCA, ADVISORY & CONSULENZA per il GO-TO- MARKET Ezio Viola Co-Founder e General Manager The Innovation Group Elena Vaciago Research Manager The InnovationGroup 18 Dicembre

Dettagli

Fare clic per modificare gli stili del testo dello schema Secondo livello Terzo livello Quarto livello Quinto livello.

Fare clic per modificare gli stili del testo dello schema Secondo livello Terzo livello Quarto livello Quinto livello. 2008 Q1 results 2008 Q1 - Highlights [change vs 2007 Q1] y-1 exchange rate Sales: 756 M (+0.6%) Operating income: 46 M (+1.2%) Operating margin: 6.1% Vs 6.1% Net Financial Indebtedness: 498 M Vs 542 M

Dettagli

Business Innovation Services. Dall innovazione di prodotto all innovazione di mercato Executive Summary

Business Innovation Services. Dall innovazione di prodotto all innovazione di mercato Executive Summary Dall innovazione di prodotto all innovazione di mercato Executive Summary Missione Passione per l innovazione di mercato coinvolgimento, imprenditorialità, ricerca della genesi dei problemi e approfondimento

Dettagli

Star Conference 2009. Palazzo Mezzanotte Piazza degli Affari, 6 - Milano 25 Marzo 2009

Star Conference 2009. Palazzo Mezzanotte Piazza degli Affari, 6 - Milano 25 Marzo 2009 Star Conference 2009 Palazzo Mezzanotte Piazza degli Affari, 6 - Milano 25 Marzo 2009 Il Gruppo in sintesi! Quattro aree di business Servizi a valore aggiunto per la telefonia mobile Soluzioni di messaggistica

Dettagli

Business & Innovation Advisory for Digital Technology Markets

Business & Innovation Advisory for Digital Technology Markets Business & Innovation Advisory for Digital Technology Markets Sede principale P.za Castello 4 Milano Tel. +39.02.877 437 Contatto : maurizio.ferraris@innovab.com Missione Passione per l innovazione e sviluppo

Dettagli

Soluzioni di business per le imprese

Soluzioni di business per le imprese Soluzioni di business per le imprese Esperti in Innovazione Chi siamo SICHEO nasce per volontà di un gruppo di manager con ampia esperienza nel business ICT e nell innovazione Tecnologica applicata ai

Dettagli

KPMG Advisory: per vincere la sfida della complessità

KPMG Advisory: per vincere la sfida della complessità KPMG Advisory: per vincere la sfida della complessità Corporate Profile 0 KPI rilevanti KPMG nel mondo KPMG nel Mondo 145mila Professionisti $ 22,71 mld Ricavi KPMG nel Mondo 152 Paesi 739 Uffici Network

Dettagli

Innovazione e Open Source nell era dei nuovi paradigmi ICT

Innovazione e Open Source nell era dei nuovi paradigmi ICT Innovazione e Open Source nell era dei nuovi paradigmi ICT Red Hat Symposium OPEN SOURCE DAY Roma, 14 giugno 2011 Fabio Rizzotto Research Director, IT, IDC Italia Copyright IDC. Reproduction is forbidden

Dettagli

IT MANAGEMENT CONSULTING DIGITAL SOLUTION IT SECURITY & COMPLIANCE. La ISA nasce nel 1994

IT MANAGEMENT CONSULTING DIGITAL SOLUTION IT SECURITY & COMPLIANCE. La ISA nasce nel 1994 ISA ICT Value Consulting IT MANAGEMENT CONSULTING DIGITAL SOLUTION IT SECURITY & COMPLIANCE La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di Consulting ICT alle organizzazioni

Dettagli

VODAFONE AZIENDE. per le. Smart City Italia Palermo 28 Novembre 14

VODAFONE AZIENDE. per le. Smart City Italia Palermo 28 Novembre 14 VODAFONE per le AZIENDE Smart City Italia Palermo 28 Novembre 14 Vodafone, un operatore globale Presente in 80 Paesi (30 diretti e 50 partner) 3,6 miliardi di euro investiti per la rete 4G e fibra ottica

Dettagli

Ritaglio stampa ad uso esclusivo del destinatario, non riproducibile.

Ritaglio stampa ad uso esclusivo del destinatario, non riproducibile. Quotidiano Data 30-05-2014 8 1. Quotidiano Data 30-05-2014 9 1. Quotidiano Data 30-05-2014 9 1 1 / 2 BITMAT CBR LINEA EDP ITIS TOP TRADE Tv Dossier on demand Cerca... NEL SITO NEL NETWORK SIGN IN / REGISTRATI

Dettagli

CLOUD LAB. Servizi IT innovativi per le aziende del territorio. Parma, 5 Dicembre 2012

CLOUD LAB. Servizi IT innovativi per le aziende del territorio. Parma, 5 Dicembre 2012 CLOUD LAB Servizi IT innovativi per le aziende del territorio Parma, 5 Dicembre 2012 Cloud Lab: highlights Cloud Lab è un progetto in Partnership tra BT Enìa e UPI/UNICT per portare alle imprese del territorio

Dettagli

Relazione sull andamento delle performance e della struttura del Gruppo

Relazione sull andamento delle performance e della struttura del Gruppo Approvati i risultati trimestrali del gruppo AISoftw@re: i ricavi consolidati crescono del 44,65% rispetto al 2001 attestandosi a 7,68 milioni di Euro Effettuata una prudenziale svalutazione del valore

Dettagli

Il nuovo paradigma della BI in Angelini : analizzare, condividere e decidere tramite la Mobility di SAP. a cura di:

Il nuovo paradigma della BI in Angelini : analizzare, condividere e decidere tramite la Mobility di SAP. a cura di: Il nuovo paradigma della BI in Angelini : analizzare, condividere e decidere tramite la Mobility di SAP a cura di: AGENDA Il Gruppo Angelini La strategia di Business Intelligence in Angelini: una evoluzione

Dettagli

Conferenza Stampa. Bari, 9 Agosto 2007

Conferenza Stampa. Bari, 9 Agosto 2007 Conferenza Stampa Bari, 9 Agosto 2007 Indice Il gruppo Exprivia L offerta e il mercato Risultati e Financials Wel Network Svimservice Il nuovo gruppo e next steps 2 Il Gruppo Exprivia Un Gruppo con oltre

Dettagli

Lowendalmasaï Enterprise Cost Management

Lowendalmasaï Enterprise Cost Management Lowendalmasaï Enterprise Cost Management Workshop LA RIFORMA DEL LAVORO VISTA DA VICINO Milano, 28 Settembre 2012 Corporate profile Punto di riferimento sul mercato.ottimizzazione del Cash Flow, dei Costi

Dettagli

DOCUMENTO DI INFORMAZIONE ANNUALE DI BOLZONI S.P.A.

DOCUMENTO DI INFORMAZIONE ANNUALE DI BOLZONI S.P.A. DOCUMENTO DI INFORMAZIONE ANNUALE DI BOLZONI S.P.A. (Predisposto ai sensi dell art. 54 del Regolamento Emittenti Consob approvato con Deliberazione n.11971/1999) Nel presente documento sono elencate le

Dettagli

La Nuvola Italiana di Telecom Italia. Simone Battiferri Direttore Top Clients Domestic Market Operation

La Nuvola Italiana di Telecom Italia. Simone Battiferri Direttore Top Clients Domestic Market Operation La Nuvola Italiana di Telecom Italia Simone Battiferri Direttore Top Clients Domestic Market Operation Spesa ICT delle Imprese Italiane Incidenza Imprese su Mercato ICT Italia 2009 Caratteristiche Chiave

Dettagli

Relazione al 30 giugno 2013. Indice

Relazione al 30 giugno 2013. Indice Relazione Semestrale al 30 giugno 2013 Indice I DATI SIGNIFICATIVI DEL GRUPPO E INDICATORI DI RISULTATO... 3 SINTESI DELLA GESTIONE DEL PRIMO SEMESTRE 2013... 5 ORGANI SOCIALI... 6 EXPRIVIA: ONE STEP AHEAD...

Dettagli

Banca Popolare di Milano Giuseppe Alibrandi, Direttore Servizi Infrastrutture Informatiche

Banca Popolare di Milano Giuseppe Alibrandi, Direttore Servizi Infrastrutture Informatiche Click to edit Master subtitle style TRE ESPERIENZE DI ARCHIVIAZIONE A CONFRONTO Banca Popolare di Milano Giuseppe Alibrandi, Direttore Servizi Infrastrutture Informatiche Cobra Automotive Technologies

Dettagli

PLM: leva strategica per la gestione dei processi di innovazione e la tracciabilità dell informazione di prodotto

PLM: leva strategica per la gestione dei processi di innovazione e la tracciabilità dell informazione di prodotto PLM: leva strategica per la gestione dei processi di innovazione e la tracciabilità dell informazione di prodotto Marcello Ingaramo Manufacturing Director Milano, 14 Novembre 2013 2 Chi siamo [INNOGRATION]

Dettagli

CARTELLA STAMPA. LVenture Group Cristina Marchegiani Responsabile relazioni esterne cristina.marchegiani@lventuregroup.com mob.

CARTELLA STAMPA. LVenture Group Cristina Marchegiani Responsabile relazioni esterne cristina.marchegiani@lventuregroup.com mob. CARTELLA STAMPA IR Top Consulting Media Relations Via C. Cantù, 1 Milano Luca Macario, Domenico Gentile, Maria Antonietta Pireddu Tel. +39 (02) 45.47.38.84/3 ufficiostampa@irtop.com LVenture Group Cristina

Dettagli

Informazioni aziendali: il punto di vista del Chief Information Security Officer ed il supporto di COBIT 5 for Information Security

Informazioni aziendali: il punto di vista del Chief Information Security Officer ed il supporto di COBIT 5 for Information Security Informazioni aziendali: il punto di vista del Chief Information Security Officer ed il supporto di COBIT 5 for Information Security Jonathan Brera Venezia Mestre, 26 Ottobre 2012 1 Agenda Introduzione

Dettagli

KPMG in Italia Ispirare fiducia, guidare il cambiamento

KPMG in Italia Ispirare fiducia, guidare il cambiamento NETWORK KPMG KPMG in Italia Ispirare fiducia, guidare il cambiamento kpmg.com/it Il Network KPMG nel Mondo KPMG è una realtà multidisciplinare leader a livello globale nei servizi professionali alle imprese:

Dettagli

Stealth è una soluzione per: UNICO E DISTRIBUITO, COME LE AZIENDE DELLA MODA

Stealth è una soluzione per: UNICO E DISTRIBUITO, COME LE AZIENDE DELLA MODA Stealth è una soluzione per: UNICO E DISTRIBUITO, COME LE AZIENDE DELLA MODA ESPANSIONE INTERNAZIONALE, MAGGIORE INTEGRAZIONE NELLA GESTIONE DEI DATI E MIGLIORAMENTO DELLA STANDARDIZZAZIONE DELLE PROCEDURE,

Dettagli

Un idea di futuro. Gianni Camisa. Milano, ICT Trade Special Edition. 21 maggio 2013

Un idea di futuro. Gianni Camisa. Milano, ICT Trade Special Edition. 21 maggio 2013 Un idea di futuro Gianni Camisa Milano, ICT Trade Special Edition 21 maggio 2013 2 Condividere un idea di futuro Il futuro, spesso, nasce dal passato Ci vuole coraggio, ma anche finanza Serve un punto

Dettagli

Il Cloude la Trasformazione delle Imprese e della Pubblica Amministrazione

Il Cloude la Trasformazione delle Imprese e della Pubblica Amministrazione Il Cloude la Trasformazione delle Imprese e della Pubblica Amministrazione Roberto Masiero Managing Director - The Innovation Group Cloud Computing Summit 2014 Roma, 27 Marzo 2014 AGENDA 2014: «L Anno

Dettagli

8 maggio 2014, Milano. Presentazione del Gruppo. Risultati FY2013. Guidelines Strategiche. Titolo Biancamano. Maggio 2014, Milano

8 maggio 2014, Milano. Presentazione del Gruppo. Risultati FY2013. Guidelines Strategiche. Titolo Biancamano. Maggio 2014, Milano 8 maggio 2014, Milano Presentazione del Gruppo Risultati FY2013 Guidelines Strategiche Titolo 2 Presentazione del Gruppo Un core business orientato alla salvaguardia dell ambiente. BIANCAMANO, primo operatore

Dettagli

Presentazione Istituzionale

Presentazione Istituzionale Presentazione Istituzionale Advancing Trade S.p.A. Via J.Palma il Vecchio, 111 24122 Bergamo www.wcmg.lu www.advtrade.it Tel: +39 035 4161011 Fax: +39 035 223107 E-mail: info@advtrade.it Indice Il Gruppo

Dettagli

COMUNICATO STAMPA APPROVATO IL PROGETTO DI FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI ABACO INFORMATION SERVICES SRL IN AISOFTW@RE SPA.

COMUNICATO STAMPA APPROVATO IL PROGETTO DI FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI ABACO INFORMATION SERVICES SRL IN AISOFTW@RE SPA. COMUNICATO STAMPA APPROVATO IL PROGETTO DI FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI ABACO INFORMATION SERVICES SRL IN AISOFTW@RE SPA. APPROVATA LA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI ETABETA SRL E AIS MEDICAL SPA IN AISOFTW@RE

Dettagli

Software Defined Data Center and Security Workshop

Software Defined Data Center and Security Workshop Software Defined Data Center and Security Workshop Software-Defined Data Center and Security Workshop Sessione di lavoro ore 18:45 ore 19:00 ore 19:20 ore 19:50 Benvenuto Mauro Tala, MAX ITALIA Software-Defined

Dettagli

Facoltà di Ingegneria. prof. Sergio Mascheretti

Facoltà di Ingegneria. prof. Sergio Mascheretti UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Sistemi i di controllo di gestione prof. Sergio Mascheretti LA SEGMENTAZIONE DEL MERCATO ICT SCG-L03 Pagina 1 di 45 La segmentazione del mercato in area ICT Esistono organismi

Dettagli

COMUNICATO STAMPA GRUPPO ACOTEL: resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2015.

COMUNICATO STAMPA GRUPPO ACOTEL: resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2015. COMUNICATO STAMPA GRUPPO ACOTEL: resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2015. Risultati consolidati dei primi nove mesi 2015: Ricavi a 29,5 milioni di euro (33,7 milioni di euro nei primi nove

Dettagli

Ricercare l efficienza operativa facilitando il cambiamento con soluzioni enterprise avanzate

Ricercare l efficienza operativa facilitando il cambiamento con soluzioni enterprise avanzate Ricercare l efficienza operativa facilitando il cambiamento con soluzioni enterprise avanzate Fabio Della Lena Principal Solutions Designer 6 Marzo 2013 1 Infor: alcuni indicatori 3 a Azienda al mondo

Dettagli

CARTELLA STAMPA. LVenture Group Responsabile Relazioni Esterne bianca.santillo@lventuregroup.com Via G. Giolitti, 34 00185 Roma, Tel.

CARTELLA STAMPA. LVenture Group Responsabile Relazioni Esterne bianca.santillo@lventuregroup.com Via G. Giolitti, 34 00185 Roma, Tel. CARTELLA STAMPA IR Top Consulting Media Relations Via C. Cantù, 1 Milano Luca Macario, Domenico Gentile, Maria Antonietta Pireddu Tel. +39 (02) 45.47.38.84/3 ufficiostampa@irtop.com LVenture Group Responsabile

Dettagli

ASSICURIAMO PROGRESSO. Duemilanove

ASSICURIAMO PROGRESSO. Duemilanove ASSICURIAMO PROGRESSO. Duemilanove 140-09-Depliant istituzionale :3 Ante 22-04-2009 15:32 Pagina 2 LA NOSTRA OFFERTA ASSICURATIVA LA NOSTRA STRUTTURA, Compagnia italiana di Group, esercita l assicurazione

Dettagli

The information contained in this document belongs to ignition consulting s.r.l. and to the recipient of the document. The information is strictly

The information contained in this document belongs to ignition consulting s.r.l. and to the recipient of the document. The information is strictly The information contained in this document belongs to ignition consulting s.r.l. and to the recipient of the document. The information is strictly linked to the oral comments which were made at its presentation,

Dettagli

Enel: il CdA approva i risultati al 30 settembre 2006

Enel: il CdA approva i risultati al 30 settembre 2006 Enel: il CdA approva i risultati al 30 settembre 2006 Ricavi a 28.621 milioni di euro, +17,0% Ebitda a 6.264 milioni di euro, +4,3% Ebit a 4.885 milioni di euro, +12,4% Risultato netto del Gruppo a 2.640

Dettagli

CALENDARIO EVENTI 2015

CALENDARIO EVENTI 2015 CALENDARIO EVENTI 2015 IDC BANKING FORUM 2015 Milano, 10 Febbraio Full Day PREDICTIVE SECURITY IN THE 3rd PLATFORM ERA Milano, 11 Marzo Full Day IDC SMART ENERGY FORUM 2015 Milano, 22 Aprile Half Day LEGACY

Dettagli

Presentazione del Gruppo CAD IT

Presentazione del Gruppo CAD IT Presentazione del Gruppo CAD IT STAR Conference 17 Marzo 2010 Indice Presentazione del Gruppo CAD IT Risultati Finanziari Strategie Comunicati stampa e News Allegati 2 Presentazione del Gruppo CAD IT When

Dettagli

Banking Workshop Banking: Mobile & New Customer Experience

Banking Workshop Banking: Mobile & New Customer Experience Banking Workshop Banking: Mobile & New Customer Experience The Innovation Group Milano, 6 Marzo 2014 Due immagini simbolo/1 2 Mercato pc/device mobili e apps, mobile adv e ecommerce e mpayment 1.500 1.000

Dettagli

Pubblicata sul NIS di Borsa Italiana S.p.A., sezione documenti e sul sito www.ima.it

Pubblicata sul NIS di Borsa Italiana S.p.A., sezione documenti e sul sito www.ima.it Spettabile CONSOB Commissione Nazionale per le società e la Borsa Divisione Emittenti Ufficio Informativa Emittenti Quotati Via Broletto, 7 20121 MILANO MI Castenaso, lì 16 maggio 2008. Oggetto: Documento

Dettagli

Trasformare dati grezzi in Informazioni strategiche. Fredi Agolli, Country Manager 12 novembre 2013

Trasformare dati grezzi in Informazioni strategiche. Fredi Agolli, Country Manager 12 novembre 2013 Trasformare dati grezzi in Informazioni strategiche Fredi Agolli, Country Manager 12 novembre 2013 Dati mobile: la spesa si fa in metro Il motore è intelligente: i sensori smart delle grandi macchine Big

Dettagli

ICT nelle medie imprese: la sfida della complessità tra efficienza e innovazione. Raffaello Balocco Politecnico di Milano

ICT nelle medie imprese: la sfida della complessità tra efficienza e innovazione. Raffaello Balocco Politecnico di Milano ICT nelle medie imprese: la sfida della complessità tra efficienza e innovazione Raffaello Balocco Politecnico di Milano Agenda Investimenti in ICT e competitività Le ICT come reale leva strategica La

Dettagli

La ISA nasce nel 1994. Servizi DIGITAL SOLUTION

La ISA nasce nel 1994. Servizi DIGITAL SOLUTION ISA ICT Value Consulting La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi

Dettagli

Abstract. Reply e il Cloud Computing: la potenza di internet e un modello di costi a consumo. Il Cloud Computing per Reply

Abstract. Reply e il Cloud Computing: la potenza di internet e un modello di costi a consumo. Il Cloud Computing per Reply Abstract Nei nuovi scenari aperti dal Cloud Computing, Reply si pone come provider di servizi e tecnologie, nonché come abilitatore di soluzioni e servizi di integrazione, volti a supportare le aziende

Dettagli

Gruppo Mondadori Risultati 1Q15

Gruppo Mondadori Risultati 1Q15 Gruppo Mondadori Risultati 1Q15 Investor Presentation Conference call 12 Maggio 2015 Agenda Highlights 1Q15 Risultati 1Q15 Focus sulle Aree di Business Outlook FY 2015 2 Highlights 1Q15 ( m) RICAVI 2015

Dettagli

MODA E LUSSO NELL ERA DELLA TECNOLOGIA TRA BIG DATA E SHOPPING EXPERIENCE

MODA E LUSSO NELL ERA DELLA TECNOLOGIA TRA BIG DATA E SHOPPING EXPERIENCE MODA E LUSSO NELL ERA DELLA TECNOLOGIA TRA BIG DATA E SHOPPING EXPERIENCE AS HIO N LUXURY Internet e customer engagement omnichannel stanno trasformando le strategie dei grandi brand del mercato Fashion

Dettagli

Argomenti principali. 1. Trend e mercato. 2. Samsung: contenuti e soluzioni. 3. Evoluzione del mondo finanziario

Argomenti principali. 1. Trend e mercato. 2. Samsung: contenuti e soluzioni. 3. Evoluzione del mondo finanziario Argomenti principali 1. Trend e mercato 2. Samsung: contenuti e soluzioni 3. Evoluzione del mondo finanziario 1 I principali trend della nuova societa MOBILE DEMATERIALIZZAZIONE BIG DATA COMUNICAZIONE

Dettagli

General Manager BU Mechanical Drives, Siemens Italia

General Manager BU Mechanical Drives, Siemens Italia Sabina Cristini General Manager BU Mechanical Drives, Siemens Italia Il futuro del manufacturing verso Industry 4.0 Come l azienda orienta le proprie scelte verso la digitalizzazione, per supportare competitività

Dettagli

Digital Business Transformation Survey 2016

Digital Business Transformation Survey 2016 Digital Business Transformation Survey 2016 Come i nuovi trend e le tecnologie Disruptive stanno ridisegnando le modalità di competere delle aziende INTERVISTE A IT E A BUSINESS MANAGER Un indagine 2016

Dettagli

Incontro con le Organizzazioni Sindacali

Incontro con le Organizzazioni Sindacali GRUPPO TELECOM ITALIA Incontro con le Organizzazioni Sindacali Roma, 4 luglio 014 People Value Organizational Effectiveness Agenda Il macro assetto organizzativo Le funzioni di Staff La recente evoluzione

Dettagli

TELECOM ITALIA@ICT TRADE. Claudio Contini Telecom Italia Digital Solutions Ferrara 13 maggio 2014

TELECOM ITALIA@ICT TRADE. Claudio Contini Telecom Italia Digital Solutions Ferrara 13 maggio 2014 TELECOM ITALIA@ICT TRADE Claudio Contini Telecom Italia Digital Solutions Ferrara 13 maggio 2014 Il Gruppo Telecom Italia oggi Ricavi 23.407 M.ni di Dipendenti 65.623 Unità Investimenti Industriali 4.400

Dettagli

Il profilo. Le tappe della crescita. Una storia italiana di successo. Value Partners Management Consulting. Value Team IT Consulting & Solutions

Il profilo. Le tappe della crescita. Una storia italiana di successo. Value Partners Management Consulting. Value Team IT Consulting & Solutions Cartella stampa Milano, marzo 2007 Il profilo Le tappe della crescita Una storia italiana di successo Value Partners Management Consulting Value Team IT Consulting & Solutions La presenza internazionale

Dettagli

Il luogo in cui Finanza e Industria si incontrano.

Il luogo in cui Finanza e Industria si incontrano. GE Capital Italia Il luogo in cui Finanza e Industria si incontrano. Il Gruppo General Electric $150B ricavi 287.000 dipendenti Energy Infrastructure Technology Infrastructure GE Capital NBC Universal

Dettagli

COMUNICATO STAMPA GRUPPO ACOTEL: il C.d.A. approva la relazione semestrale consolidata al 30 giugno 2015.

COMUNICATO STAMPA GRUPPO ACOTEL: il C.d.A. approva la relazione semestrale consolidata al 30 giugno 2015. COMUNICATO STAMPA GRUPPO ACOTEL: il C.d.A. approva la relazione semestrale consolidata al 30 giugno 2015. Ricavi a 25,5 milioni di Euro (29,6 milioni di Euro nel 1 semestre 2014) EBITDA a -2,9 milioni

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 17/2014

INFORMATIVA EMITTENTI N. 17/2014 INFORMATIVA EMITTENTI N. 17/2014 Data: 13/05/2014 Ora: 18:00 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: FinecoBank: verifica dei requisiti di indipendenza degli Amministratori e dei sindaci. Nomina dei componenti

Dettagli