RUBRICA: NEL REGNO DEL RAGNO TITOLO: I SUPEREROI MARVEL E LA RELIGIONE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RUBRICA: NEL REGNO DEL RAGNO TITOLO: I SUPEREROI MARVEL E LA RELIGIONE"

Transcript

1 RUBRICA: NEL REGNO DEL RAGNO TITOLO: I SUPEREROI MARVEL E LA RELIGIONE Le storie a fumetti hanno ben altri interessi da attirare e ben altre trame da sviluppare che perdere tempo a dipanare matasse legate al credo religioso dei vari personaggi. Ma siccome sono rimasto incuriosito da un articolo di Steven Waldman e Michael Kress - pubblicato nel 2006 sulla famosa rivista americana Newsweek - che trattava il tema della religione dei supereroi, ho deciso di approfondire questo argomento partendo dai contenuti di quella curiosa inchiesta e procedendo poi con una ricerca personale; ecco, quindi, a voi un breve (e spero interessante) atlante religioso dell Universo Marvel PROTESTANTI La maggior parte degli eroi (e criminali) dell universo Marvel sono cristiani protestanti perché, seppur con diverse diramazioni e varianti, il Protestantesimo è la religione più diffusa negli Stati Uniti (49,2%). Ed è, quindi, sottointeso che i personaggi dei fumetti provengano da una cultura religiosa ben precisa (con varie eccezioni che vedremo in seguito). Mi soffermerò in particolare su 3 famosi eroi Marvel appartenenti alla Chiesa Protestante: l UOMO RAGNO, CAPITAN AMERICA e CICLOPE degli X-Men. Il redattore capo della Marvel Comics Joe Quesada nel blog "New Joe Fridays Week" (articolo del Dicembre 2006) ha dichiarato che Peter Parker alias l Uomo Ragno è un cristiano protestante convinto. Sono innumerevoli i momenti intimi tra Peter e Dio e possiamo affermare che l intera quotidianità del personaggio è pervasa di momenti di grande fede e misticismo religioso. Tra i tanti momenti citerei la storia apparsa in The Amazing Spider-Man Vol.2 #46: nelle pagine 6-8 Peter, in piena crisi e profondamente sconvolto dagli eventi, prende in mano una Bibbia e si rivolge a Dio con una breve ma intensa espressione: Ehi Dio? E di nuovo Peter.

2 Inoltre vi consiglio di andarvi a rileggere Peter Parker, Spider-Man #48 in cui c è un bellissima conversazione con Dio che è alla base di tutta la storia. CAPITAN AMERICA, al secolo Steven Steve Rogers, è uno dei personaggi più conosciuti del Marvel Universe ed è sempre stato rappresentato come una persona integerrima e dai sani principi morali. Egli incarna gli ideali di libertà e giustizia del popolo statunitense e le sue convinzioni religiose, compresa la fede in Dio, sono parte integrante del suo carattere. Nella recentissima serie Ultimates 2 Capitan America dichiara espressamente di recarsi settimanalmente in chiesa per l assemblea domenicale. L appartenenza religiosa di Capitan America viene affrontata nel corso delle storie scritte da J.M. DeMatteis riguardanti il corteggiamento di Steve di una ragazza ebrea di nome Bernie Rosenthal. I genitori della ragazza, fedeli alle loro tradizioni giudaiche, non sono contenti che la propria figlia frequenti un Gentile (persona non ebrea).ad un certo punto Bernie parla addirittura con Steve circa l educazione religiosa ebraico-cristiana da impartire ai loro futuri figli. Come la maggior parte dei supereroi nati dalle brillanti menti di Lee e Kirby durante i primi anni 1960, CICLOPE (Scott Summers) è stato ideato sulla base del modello tipico di quegli anni "All-American W.A.S.P (White Anglo-Saxon Protestant). All inizio la caratterizzazione religiosa o politica dei personaggi dei fumetti era un totale tabù che fu sgretolato solo molti anni più tardi con le prime storie Marvel in cui si parlava di problemi sociali, lotte razziali, religioni e confessioni Anche se le convinzioni di fondo di Scott Summers sono riconducibili ad una formazione prettamente cristiano-protestante, Ciclope non è mai stato rappresentato come particolarmente religioso a differenza di altri compagni di squadra degli X-Men come Nightcrawler, Shadowcat, Storm e anche Arcangelo (di cui parleremo in seguito). PRESBITERIANI Robert Baldwin prima SPEEDBALL ed ora PENANCE, è molto probabilmente presbiteriano-calvinista. La scelta di indossare un armatura che gli provoca immenso dolore e la sua scelta di "fare penitenza" provocandosi dolori e tormenti per espiare la sua responsabilità diretta per i centinaia di morti di Stamford (causa scatenante dell Atto di Registrazione dei superumani con conseguente Civil War) presume un educazione religiosa di tipo calvinista. Infatti tra i cinque punti fondamentali di questa dottrina, troviamo l espiazione dei propri peccati, anche tramite prove punitive corporali. Anche WOLFSBANE degli X-Men appartiene alla chiesa presbiteriana scozzese ed è stata una dei 33 personaggi che sono stati definiti tra i più religiosi del Marvel Universe nella saga intitolata INFINITY CRUSADE (La Crociata dell Infinito del giugno 1993). In questa storia, un potente essere che si definisce una "dea", rapisce i supereroi da lei ritenuti, in quel momento, tra i più religiosi, per utilizzarli nella sua personale crociata per liberare la galassia dal male e dare vita ad una nuova epoca di pace nell universo.

3 CATTOLICI Heather Hudson, meglio conosciuta come VINDICATOR, supereroina che è stata per lungo tempo membro militante del superteam canadese Alpha Flight, è certamente cattolica e la prova sicura di questa affiliazione è riscontrabile in 2 diverse storie. In Alpha Flight Vol.2 #-1 (Luglio 1997), dove c è un piccolo flashback che lo conferma: durante i preparativi per il suo matrimonio, Mac confida all amico Wolverine di essere molto preoccupato perché i genitori della futura sposa (Vindicator), non sanno che lui non è cattolico come la loro figlia e in Alpha Flight Vol.2 #16 dove la fede salva la supereroina nella battaglia contro Dargil. Ed ancora qualche tempo dopo, Vindicator ed il marito, si ritrovano a rinnovare i loro voti matrimoniali in una cerimonia cattolica alla presenza di altri eroi mutanti, tra cui Wolverine. E sicuramente cattolico Bruce Banner alias HULK. La cerimonia di matrimonio in cui il verde dottore si è sposato con l amata Betty Ross, è stato officiata da un sacerdote cattolico e si è svolta all interno di una chiesa cattolica. Questo non sarebbe stato possibile se entrambi i partecipanti non fossero stati cattolici. La Chiesa Cristiana, infatti, ammette cerimonie di nozze all'interno delle proprie chiese solo se entrambi gli sposi sono cattolici ed hanno ricevuto tutti i sacramenti necessari (nell ordine Battesimo,Comunione e Confessione,Cresima). Curt Wagner, NIGHTCRAWLER degli X-Men, è il più praticante e devoto tra i supereroi cattolici. Si fa riferimento esplicito ed evidente al suo credo religioso, non solo fin dalle sue primissime apparizioni nei fumetti ma persino nel film di Brian Singer X-MEN 2. E come se non bastasse, nel recentissimo Uncanny X-Men # 487 (agosto 2007) Nightcrawler, in partenza per una missione pericolosa, dice al professor Xavier che non mancherà di ricordare i suoi compagni X-Men nelle sue preghiere ed esprime anche compassione per i nemici che sta per combattere.

4 Alla schiera dei supereroi cattolici appartiene anche il mutante BANSHEE che proviene dalla contea di Mayo, una delle regioni notoriamente più cattoliche dell Irlanda. Del credo religioso di Banshee si fa specifico riferimento in Classic X- Men #18 (Feb 1988) nella storia intitolata "Stalking Life (pag.5) e in X-Factor # 7 dove, Ciclope si reca dalla figlia di Banshee, Siryn, per comunicargli la morte del padre. Quindi le consegna un nastro-video con un messaggio di Banshee per lei: qui il mutante ha registrato le sue ultime volontà e dichiara di sentirsi in pace con la sua coscienza per aver fatto in vita più bene che male, tanto da sperare che S. Pietro gli permetta l ingresso in Cielo. Anche Frank Castle, alias il PUNITORE, appartiene alla schiera dei personaggi Marvel di fede-formazione cattolica anche se il suo modo di agire contrasta molto con l insegnamento di Gesù ama il prossimo tuo come te stesso oppure con ama i tuoi nemici!!!! Frank Castle, il cui vero cognome è Castiglione, proviene da una famiglia di emigrati italiani (origine svelata solo dopo 10 anni dalla creazione del personaggio e precisamente nel 1985 in una miniserie scritta da Steven Grant) e i suoi genitori, Mario e Louisa, stabilitisi nel Queens, lo crebbero e lo educarono secondo la cultura, le tradizioni e la religione del loro paese d origine. La prova che Matt Murdock, il DAREDEVIL di Hell s Kitchen, sia cattolico, è riscontrabile nell albo Ultimate Spider-Man #109 dove viene quasi esplicitamente dichiarato dallo stesso Matt in un dialogo con il giovane Peter Parker, l Uomo Ragno. Nelle storie precedenti, quelle dell Universo non-ultimate, Matt Murdock è sempre stato associato implicitamente ai personaggi Marvel di fede cattolica. Nel film DAREDEVIL (2003) con Ben Affleck e Jennifer Garner, Matt è addirittura grande amico di un sacerdote cattolico e la scena clou del film, l epico scontro con il nemico di sempre Bullseye, si svolge dentro una bellissima cattedrale cattolica, sita nel centro di Hell s Kitchen. Altre citazioni le troviamo anche in Daredevil vol. 2 #58 (pag.2): la moglie di Matt Murdock, Milla Donovan definisce suo marito come un "buon cristiano" durante un dialogo con il reporter Ben Ulrich al quale ha appena confidato che lei e Murdock si sono sposati.

5 Infine cito Daredevil: Born Again libro brossurato che raccoglie le storie apparse su Daredevil # il cui titolo e, soprattutto, la copertina riflettono la pubblicazione apertamente religiosa con una trama che si dipana negli ambienti ecclesiastici cristiani. Lo scrittore Frank Miller, uno dei massimi autori del diavolo rosso, una volta ha anche dichiarato: Mi immagino Daredevil come un cattolico perché solo un vero cattolico può essere un avvocato e un vigilantes nello stesso tempo. Ma io su questa affermazione, avrei dei dubbi Per sostenere la tesi che anche Remy LeBeau, il mutante francese conosciuto come GAMBIT, sia cattolico mi servirò di una fonte molto affidabile: un dialogo con l amata Rogue (che vedremo essere di fede battista) in alcune tavole tratte da X-Men #172 (2005 pag. 3-4). Nella storia "Bizarre Love Triangle, Part Two: Temptation" durante una seduta terapica a cui li ha sottoposti Emma Frost, i due si lasciano andare e raccontano le loro origini con riferimento anche alla loro formazione religiosa: cattolica quella di Gambit e Battista del Sud quella di Rogue. Altri personaggi considerati appartenenti alla schiera dei cattolici sono: Dagger, Firestar, Karma, Aurora, Firebird, Shamrock, Hellstrom (il figlio di Satana) e Living Lightning di cui per esigenze di spazio e tempo non parlerò in questa sede... MUSSULMANI Non ci sono molti personaggi Marvel provenienti da aree geografiche tradizionalmente mussulmane e gli unici che sono riuscito a scovare sono personaggi minori, ormai finiti nel Marvel-Limbo come Desert Sword, Arabian Knight (un beduino musulmano sunnita) e Justice/Josiah X (in italiano "Giustizia X"). Quest ultimo, apparso per la prima volta in The Crew #1 (Luglio 2003), per atteggiamenti e modi di fare, si avvicina molto alla figura di un personaggio del mondo reale ossia Malcolm X, famoso afro-americano convertito all'islam che è

6 stato leader nella comunità musulmana nera ed energico attivista per i diritti civili nella metà degli anni sessanta. MORMONI Il Mormonismo, anche conosciuto come Chiesa mormone, o più propriamente come Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, è una confessione religiosa cristiana che conta 13 milioni di fedeli, presente in oltre 150 nazioni e con sede principale in Salt Lake City (Utah,USA). I personaggi Marvel che appartengono a questa confessione religiosa non sono molti. Oltre ad IRON MONGER (Obadiah Stane) e a Jasper Sitwell dello SHIELD,ci sono i pestiferi POWER PACK creati da Louise Simonson e June Brigman negli anni 80. Secondo un attenta analisi, fatta sui contenuti della serie e sulla famiglia di provenienza dei 4 ragazzini e pubblicata in un articolo sul sito ci sono prove inconfutabili per affermare che i Power Pack appartengano a questa religione. EBREI Nella schiera dei personaggi Marvel appartenenti al popolo eletto da Javhè troviamo Benjamin Jacob Grimm meglio conosciuto come LA COSA dei Fantastici Quattro. Fin dagli esordi si poteva intuire che tra l ebraismo e l uomo di pietra ci fossero forti affinità ma ogni ingannevole dubbio è stato fugato recentemente in Fantastic Four (vol. 3) # 56 (Agosto 2002),in un racconto intitolato Rembrance of Things Past - scritto da Karl Kesel e matite di Stuart Immonen - in cui la Cosa recita una inequivocabile preghiera tradizionale ebraica: Sh'ma Yisrael (Fig.A) Quindi, nel finale della stessa storia,il supercriminale di turno ormai immobilizzato e reso all impotenza chiede a Ben Grimm: Ma sei veramente ebreo? e il gigante di pietra gli risponde: Ci sarebbe qualche problema per questo? Direi che come prove, potrebbero bastare.quindi passo oltre

7 Katherine Kitty Anne Pryde più comunemente nota con il nome in codice "Shadowcat" (e precedentemente nota come "Sprite" e "Ariel"), membro permanente degli X-Men è sempre stata considerata ebrea. Infatti è uno dei pochi personaggi dei fumetti Marvel a presentare caratteristiche che ben definiscono il suo credo religioso. Prima di entrare negli X-Men e, successivamente, in altri gruppi di super-eroi come gli Excalibur, viveva a Deerfield,un sobborgo di Chicago,città americana in cui risiedono circa ebrei, la sesta città al mondo tra le comunità ebraiche più numerose (preceduta da New York, Miami, Los Angeles, Parigi e Philadelphia.).In The Uncanny X-Men # 159, la fede giudaica e il sacro simbolo sulla sua collana (la Stella di David) le permettono di respingere l assalto di Dracula che avendola afferrata per il collo, rimane ustionato dal ciondolo. Anche la Kitty Pryde dell Universo Ultimate,è inequivocabilmente e marcatamente ebrea, con l immancabile Stella di David al collo,come si può vedere nella tavola seguente di Bagley, tratta da Ultimate Spider-Man #44 nella storia intitolata Tampered.

8 Il dottor Leonard Samson, meglio conosciuto come DOC SAMSON, ricorda molto il personaggio di Sansone le cui storie sono narrate nell Antico Testamento. La sua affiliazione alla religione ebraica, nome biblico a parte, si può basare su due albi in particolare: The Incredible Hulk # 373 ma soprattutto Marvel Holiday Special (Gennaio 1993) dove Doc Samson, in visita ad una scuola ebraica, racconta agli alunni la storia dell Hanukkah (La festa delle Luci o Natale Ebraico), rendendola più emozionante con l aggiunta di personali variazioni.nella sua versione,infatti, Antioco (re siriano realmente esistito, nemico degli ebrei) è un malvagio robot e i supereroi Capitan America, Wolverine e Hulk recitano il ruolo dei Maccabei che cercano di sconfiggerlo. Un episodio biblico che solo un profondo conoscitore delle Sacre Scritture e della storia ebraica, poteva conoscere. Penso che questa possa essere una valida prova di affiliazione. Robert Bobby Louis Drake alias ICE-MAN, membro fondatore dei favolosi X- Men, è sicuramente ebreo come lo erano i suoi creatori Stan Lee e Steve Ditko!! Non ho trovato particolari che mi aiutassero a convalidare questa affiliazione se non il fatto che Bobby Drake è nato a Floral Park, New York, da William Robert Drake, cattolico irlandese, e Madeline Beatrice Basso-Drake, ebrea americana..e quindi probabile che il misto religioso praticato in casa Drake possa averlo condizionato in qualche modo nelle sue scelte. Il personaggio non ha mai praticato il giudaismo, tuttavia, sembra avere un identità vagamente ebraica. Ma questa è la mia personale interpretazione sulla base di anni e anni di X-letture Sono probabilmente ebrei anche Two-Gun-Kid, Sasquatch, Songbird, Sabra, Volcana, Polaris e persino il temibile MAGNETO anche se le sue origini Rom-Gitane lasciano dubbi e molte interpretazioni sulla sua fede religiosa. Prendiamo per vera l ipotesi del regista Brian Singer (ebreo pure lui) che nel suo primo film sugli X- MEN ci mostra le origini di un giovanissimo Erik Magnus Lehnsherr, rinchiuso insieme ad altri giovani ebrei in un campo di concentramento nazista. La domanda è:rinchiuso là perché ebreo o forse perché mutante e quindi diverso?? INDUISTI L'Induismo è la più antica delle principali religioni del mondo e, con più di 900 milioni di fedeli, è attualmente la terza religione più diffusa, dopo il Cristianesimo e l'islam. Dare una definizione unitaria dell'induismo è difficile, poiché esso più che una religione in senso stretto si può considerare una serie di correnti devozionali e filosofiche. Anche nel mondo dei fumetti Marvel ci sono praticanti induisti o presunti tali. Comincerei con il citare SHROUD (letteralmente Sindone ma in Italia Sudario) al secolo Maxillian Quincy Coleridge un misterioso eroe che all'età di 10 anni, vide i suoi genitori assassinati davanti ai propri occhi (quante affinità con Batman!!). Crescendo, decise di dedicare la sua vita alla lotta contro la criminalità e, non appena terminati gli studi, entrò a far parte della misteriosa setta chiamata "Culto di Kali", dove studiò diversi stili di arti marziali. Dopo sette anni di intensa formazione, ricevette il marchio di fuoco sulla fronte chiamato "Bacio di Kali che segnò la sua

9 consacrazione a gran maestro dell ordine ma gli provocò la cecità, compensata però da una mistica percezione extrasensoriale. Karima Shapandar, OMEGA SENTINEL degli X-Men è probabilmente Induista come lo sono pure Thunderbird III, Indra (Paras Gavaskar) e Krista Marwan. Ma su di loro ho trovato poche notizie bibliografiche e la sola provenienza di alcuni di loro dalla lontana India, non basta ad avvalorare la mia ipotesi ANGLICANI ED EPISCOPALIANI L'Anglicanesimo è una forma di cristianesimo che ebbe origine nel XVI secolo con la separazione della Chiesa anglicana (o Chiesa d'inghilterra) dalla Chiesa Cattolica durante il regno di Enrico VIII. A questa confessione religiosa appartiene Brian Braddock, un supereroe britannico meglio conosciuto come CAPITAN BRETAGNA, fondatore del supergruppo Excalibur. Sua sorella Betsy è PSYLOCKE, membro degli X-Men. Capitan Bretagna non è mai stato dipinto come una persona particolarmente religiosa, ma essendo nato in una famiglia anglicana ed essendo cresciuto, almeno formalmente, nella Chiesa d'inghilterra, è presumibile che ne abbia assimilato la dottrina. In Ultimate X-Men #40 (Febbario 2004) nella storia intitolata "New Mutants, Psylocke ed il fidanzato ARCHANGEL (Warren Worthington III) - mutante americano di confessione Episcopaliana (una diramazione della Chiesa Anglicana in America) - sono stati ritratti insieme mentre in una chiesa anglicana partecipano ad una funzione religiosa mattutina. Anche lo scienziato Hank McCoy, la BESTIA, appartiene alla Chiesa Episcopale Americana ma questo particolare è stato messo in evidenza solo nelle recenti storie apparse sulla testata Ultimate degli X-Men. Infatti fin dalle sue prime apparizioni, l aspetto spirituale di questo personaggio era stato messo in evidenza in diverse occasioni, ma non c era mai stato un riferimento esplicito alla sua religione. Hank McCoy, a differenza di altri membri degli X-Men come Nightcrawler o Shadowcat, non è mai stato ritratto come un fervente devoto. L amore per la scienza e la ricerca sono sempre stati l aspetto più evidente della sua caratterizzazione. Invece, come detto in precedenza, in Ultimate X-Men #45 (Luglio 2004 Pag.18) abbiamo la prova che cercavamo: la Bestia muore e il suo funerale viene officiato da un sacerdote Episcopaliano.

10 Sappiamo per certo che anche Jean Gray, MARVEL GIRL e poi FENICE degli X- Men, è di religione episcopaliana perché suo fratello era un pastore di questa Chiesa. Jean Gray in una storia-backup apparsa in Classic X-Men prega con in mano una croce cristiana. Inoltre il suo matrimonio con Scott Summers, alias CICLOPE, è stato officiato con un rito cristiano- protestante in una cerimonia svoltasi all'aperto. Altro indizio ci viene fornito dalle scene dei suoi innumerevoli funerali e nelle varie tavole in cui sono stati raffigurati, le lapidi sembrano essere fuor d ogni dubbio di tipo Episcopaliano. Se ciò non bastasse vorrei aggiungere che il padre di Jean Gray era professore di storia al Bard College, che nella realtà è un Università originariamente fondata con il nome di St. Stephen's College, grazie al contributo della chiesa episcopale di New York City e che dal 1934 ha cambiato il proprio nome in onore del suo fondatore John Bard. Altri personaggi Marvel di religione Anglicana o Episcopaliana sono Marvel Girl (Valeria Richards), Marvel Girl (Rachel Grey) e il Generale John Ryker ma per esigenze di tempo e spazio, preferirei passare oltre e soffermarmi su personaggi Marvel ben più conosciuti e sui quali ho trovato notizie e fonti ben più precise. BUDDISTI Con il termine Buddhismo, originato dagli insegnamenti di Siddhārtha Gautama, si indica più in generale l'insieme di tradizioni, sistemi di pensiero, pratiche e tecniche spirituali, individuali e devozionali, fondate su Quattro Nobili Verità (il dolore, l origine del dolore, il superamento del dolore, la via che porta alla cessazione del dolore). Il personaggio Marvel che più di ogni altro pare appartenere alla schiera dei buddisti è senza ombra di dubbio WOLVERINE: Logan ha trascorso parecchio tempo in Giappone, e ha studiato arti marziali presso alcuni maestri del Sol Levante. Wolverine è stato spesso ritratto in preghiera presso templi buddisti e scintoisti o partecipante a cerimonie buddiste. Il suo credo religioso non è mai stato apertamente dichiarato e quindi possiamo solo fare supposizioni, avvalendoci anche di alcune fonti fumettistiche. La prima è in Wolverine: Soultaker #2 (Maggio 2005): nelle pagine 3-6 di questa storia Wolverine prega in un tempio Scintoista a Kyoto in Giappone. La seconda è in House of M: The Day After (2005) e precisamente a pagina 34: in questa occasione è un dialogo tra Wolvie e Colossus a farci intuire il pensiero religioso dell artigliato canadese.

11 Daniel Rand, noto come IRON FIST (Pugno di Ferro), è un esperto di arti marziali che possiede anche super-poteri: infatti ha la capacità di evocare energia mistica e psichica concentrandola nel suo pugno. Il fatto di aver vissuto per molto tempo tra monaci buddisti tibetani è un buon indizio per poter affermare che egli possa aver fatto tesoro dei loro insegnamenti nella sua formazione interiore. Sono probabilmente buddisti o comunque provenienti da culture religiose e filosofiche orientali il Doctor Druid (allievo di un lama buddista tibetano prima di indirizzarsi verso l occulto), Radioactive Man, Xorn, Sunfire, American Samurai, Silver Samurai ed Harvest. BATTISTI Il battismo è un movimento nato nell alveo del protestantesimo che affonda le proprie radici storiche nel puritanesimo inglese del XVII secolo. E così chiamato per la pratica del battesimo dei credenti che lo assimilava al precedente movimento anabattista. I battisti sono una delle principali comunioni di chiese protestanti del mondo. A questa Chiesa appartiene Samuel Wilson alias FALCON, a lungo amico ed inseparabile braccio destro di Capitan America. La fonte sicura di questa affiliazione viene direttamente dall Enciclopedia Marvel dei Super-Eroi nella quale si legge che Samuel Thomas Wilson era un ragazzo di Harlem che idolatrava suo padre, il reverendo battista Paul Wilson, ucciso sotto i suoi occhi mentre cercava di placare una rissa tra bande. Il giovane crebbe con l'intenzione di seguire le orme del padre, ma dopo l'assassinio della madre da parte di un rapinatore, in preda alla rabbia e al dolore, divenne un criminale di strada, noto negli ambienti malavitosi col nomignolo di "Snap" Wilson. La redenzione avvenne per merito di Cap e l incontro con la leggenda vivente americana fu, come accennato, l inizio di una solida amicizia che durerà nel corso degli anni. Vale la pena spendere due parole su ROGUE e Sam Guthrie, il supereroe mutante meglio noto come CANNONBALL, entrambi appartenenti alla schiera dei super eroi di fede battista. Di Rogue abbiamo già parlato in precedenza facendo riferimento al suo dialogo con Gambit in X-Men #172 (2005) in cui svela la sua appartenenza alla Chiesa Battista del Sud. Invece, per quanto riguarda Cannonball è stato esplicitamente e apertamente identificato come Battista nella serie a fumetti New Mutants in cui si narrano le sue origini di supereroe. Cresciuto insieme ai fratelli e alla sorella Paige, anche lei mutante e meglio conosciuta come HUSK, in una famiglia battista in più occasioni, nel corso degli anni, Cannonball ha espresso apertamente la sua fede in Dio e la sua appartenenza religiosa. ORTODOSSI ORIENTALI Tra i cristiani ortodossi della Chiesa d Oriente citerò solo 2 personaggi: la spia russa Natalia Alianovna Romanova (VEDOVA NERA) e l assassina a pagamento Elektra Natchios o più semplicemente ELEKTRA. Per quanto riguarda la fascinosa Natasha

12 la sua provenienza geografica la colloca per cultura e tradizione molto vicina all ortodossismo russo, anche se non sembra un devota e praticante irreprensibile. Tuttavia una scena in Marvel Knights #1 Black Widow entra in una chiesa cattolica per confessarsi e questo episodio è stato interpretato da alcuni lettori come un'indicazione che la Vedova Nera è in realtà cattolica piuttosto che ortodossa orientale. Questa scena è stata scritta da Chuck Dixon il quale in un intervista successiva affermò che vedeva la Vedova Nera come un ortodossa orientale e non come cattolica. Aveva il desiderio di potersi confessare e, visto che questo Sacramento e simile sia nella Chiesa Ortodossa che in quella Cristiana, non si è posta il problema che questo atto avvenisse all interno di una chiesa non ortodossa. Elektra è invece greca, originaria di un isola del Mar Egeo, trasferitasi da bambina in America insieme alla famiglia (il padre Hugo Kostas Natchios era ambasciatore greco) e qui cresciuta, probabilmente nel rispetto della cultura, delle tradizioni e della religione del suo paese d origine. Nel film DAREDEVIL (2003) Elektra e la sua famiglia sono chiaramente descritti come greco-ortodossi e nella scena dei funerali del padre,il rito sacro del commiato ed il sacerdote sono inconfondibilmente grecoortodossi. Siamo arrivati alla fine di questo breve e, mi auguro, interessante viaggio alla scoperta degli aspetti più umani e religiosi di alcuni beniamini del variegato Universo Marvel. Se avete altre notizie interessanti a riguardo, vi invito a scrivermi e a segnalarmele in modo da poter completare ed arricchire questa mia personale ricerca. Non mi resta altro che salutarvi con il mio tradizionale THAT S ALL, FOLKS! che solo per questa occasione e visto l argomento trattato, trasformerò in FIAT IN PACE, AMEN MICHELE MORINI

Percorso a schede sul dialogo interreligioso

Percorso a schede sul dialogo interreligioso Percorso a schede sul dialogo interreligioso Pubblicazione a cura della Fondazione Centro Astalli - Onlus Via del Collegio Romano, 1 00186 Roma Tel. 06 69925099 fax 06 69782898 e-mail: astalli@jrs.net

Dettagli

DA BETLEMME AL CALVARIO

DA BETLEMME AL CALVARIO DA BETLEMME AL CALVARIO Altre opere di Alice A. Bailey: Iniziazione umana e solare. Lettere sulla Meditazione Occulta. Trattato sul Fuoco cosmico. La luce dell Anima. L Anima e il suo meccanismo. Trattato

Dettagli

Capitolo I. L Ateismo, per i genitori e gli insegnanti

Capitolo I. L Ateismo, per i genitori e gli insegnanti Capitolo I. L Ateismo, per i genitori e gli insegnanti Ateismo, una breve introduzione per studenti di tutte le età L Ateismo in poche parole Cinque importanti convinzioni atee relative alla morale, al

Dettagli

La ricerca ha un senso? Alcune note di un matematico cattolico

La ricerca ha un senso? Alcune note di un matematico cattolico La ricerca ha un senso? Alcune note di un matematico cattolico Laurent Lafforgue Noi ricercatori e professori universitari che abbiamo dedicato tutta la vita allo studio, all approfondimento e alla trasmissione

Dettagli

IL RITORNO DEL CRISTO

IL RITORNO DEL CRISTO IL RITORNO DEL CRISTO di ALICE A. BAILEY Opere di Alice Bailey: Iniziazione umana e solare Lettere sulla meditazione occulta La Coscienza dell atomo Trattato sul Fuoco Cosmico La Luce dell Anima L Anima

Dettagli

LE COSE CAMBIANO. Gay e lesbiche cristiani si raccontano

LE COSE CAMBIANO. Gay e lesbiche cristiani si raccontano LE COSE CAMBIANO Gay e lesbiche cristiani si raccontano Le Volontarie e i Volontari del Progetto Gionata ringraziano tutte le persone di buona volontà che hanno reso possibile la realizzazione di questa

Dettagli

LUCIANO MONARI VESCOVO DI BRESCIA. Come il Padre ha mandato me, anch io mando voi. Gv 20,21

LUCIANO MONARI VESCOVO DI BRESCIA. Come il Padre ha mandato me, anch io mando voi. Gv 20,21 LUCIANO MONARI VESCOVO DI BRESCIA Come il Padre ha mandato me, anch io mando voi Gv 20,21 LETTERA PASTORALE PER L ANNO 2013-2014 LUCIANO MONARI vescovo di brescia Come il Padre ha mandato me, anch io

Dettagli

La Dottrina della Trinita La Ferita che la Cristianita si e Inflitta. Anthony F. Buzzard e Charles F. Hunting

La Dottrina della Trinita La Ferita che la Cristianita si e Inflitta. Anthony F. Buzzard e Charles F. Hunting La Dottrina della Trinita La Ferita che la Cristianita si e Inflitta Anthony F. Buzzard e Charles F. Hunting Introduzione... 3 I. Il Dio dei Giudei... 9 II. Gesu ed il Dio dei Giudei... 20 III. I Seguaci

Dettagli

LE FATICHE DI ERCOLE

LE FATICHE DI ERCOLE LE FATICHE DI ERCOLE di Alice A. Bailey Opere di Alice A. Bailey Iniziazione Umana e Solare Lettere sulla Meditazione Occulta La coscienza dell atomo Trattato sul Fuoco Cosmico La Luce dell Anima L Anima

Dettagli

Come essere se stessi

Come essere se stessi Pic-dossier Come essere se stessi Raccolta tratta dal giornale Il Ritorno Foto di F. Errera tratta da http://www.dfn.it/arte/efc/veron3.htm Pubblicazione dell ottobre 2008 Impaginazione a cura di Monica

Dettagli

IL VANGELO SECONDO LO SPIRITISMO. Allan Kardec. Indice

IL VANGELO SECONDO LO SPIRITISMO. Allan Kardec. Indice IL VANGELO SECONDO LO SPIRITISMO Allan Kardec Indice PREFAZIONE... 8 INTRODUZIONE... 9 1. SCOPO DI QUEST OPERA...9 2. AUTORITÀ DELLA DOTTRINA SPIRITICA...11 Controllo universale degli insegnamenti degli

Dettagli

Conferenza Episcopale Italiana

Conferenza Episcopale Italiana Conferenza Episcopale Italiana EDUCARE ALLA VITA BUONA DEL VANGELO Orientamenti pastorali dell Episcopato italiano per il decennio 2010-2020 PRESENTAZIONE Gli Orientamenti pastorali per il decennio 2010-2020

Dettagli

LE LEGGI SPIRITUALI. Vicent Guillem

LE LEGGI SPIRITUALI. Vicent Guillem LE LEGGI SPIRITUALI Vicent Guillem Titolo originale: Las Leyes Espirituales Autore: Vicent Guillem N di registro della proprietà intellettuale: V-2095-08 (Valenza, Spagna) Traduzione dallo spagnolo: Flavia

Dettagli

L immaginazione attiva: origini ed evoluzione

L immaginazione attiva: origini ed evoluzione Parlo per immagini Non posso infatti esprimere in altro modo le parole che vengono dal profondo. C.G.Jung, Libro Rosso 1. Immaginazione attiva ed esperienza simbolica L immaginazione attiva: origini ed

Dettagli

Muhammad il più Grande di tutti i tempi Muhammed the Greatest di Ahmed Deedat

Muhammad il più Grande di tutti i tempi Muhammed the Greatest di Ahmed Deedat بسم االله الرحمن الرحیم Bismillah Arrahmàn Arrahìm In nome di Allah il Compassionevole, il Misericordioso Muhammad il più Grande di tutti i tempi Muhammed the Greatest di Ahmed Deedat A cura di AbdEl Kawi

Dettagli

I VALORI, GLI INTERESSI E LE SCELTE DEI GIOVANI DI RIMINI

I VALORI, GLI INTERESSI E LE SCELTE DEI GIOVANI DI RIMINI Comune di Rimini Assessorato alle Politiche Giovanili I VALORI, GLI INTERESSI E LE SCELTE DEI GIOVANI DI RIMINI a cura del Comune di Rimini Assessorato alle Politiche Giovanili Collana Quaderni dell Istituto

Dettagli

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE Sede di Brescia

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE Sede di Brescia UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE Sede di Brescia FACOLTÀ DI PSICOLOGIA Corso di Laurea in Psicologia degli Interventi Clinici nei Contesti Sociali Tesi di Laurea METODI ATTIVI E LAVORO DI COMUNITÀ:

Dettagli

La lettera di san Paolo ai Galati

La lettera di san Paolo ai Galati Claudio Doglio La lettera di san Paolo ai Galati primo incontro Gal 1,1-24 Queste riflessioni sono state tenute presso la parrocchia di S. Pietro alla Foce, in Genova durante la Quaresima del 2008 Riccardo

Dettagli

La speranza dell uomo

La speranza dell uomo Ellen G. White La speranza dell uomo Edizioni ADV Titolo originale dell opera: The Desire of ages Traduzione dall inglese: Franco Santini Revisione: Alessandra Olivucci Grafica: Valeria Cesarale Sesta

Dettagli

Discernimento cristiano sull islam

Discernimento cristiano sull islam CONFERENZA EPISCOPALE SICILIANA FACOLTÀ TEOLOGICA DI SICILIA Discernimento cristiano sull islam Presentazione Qualche anno fa l Ufficio regionale per l ecumenismo e il dialogo interreligioso, in considerazione

Dettagli

INSEGNARE: NON C È CHIAMATA PIÙ GRANDE. Manuale sussidiario per insegnare il Vangelo

INSEGNARE: NON C È CHIAMATA PIÙ GRANDE. Manuale sussidiario per insegnare il Vangelo INSEGNARE: NON C È CHIAMATA PIÙ GRANDE Manuale sussidiario per insegnare il Vangelo INSEGNARE: NON C È CHIAMATA PIÙ GRANDE Manuale sussidiario per insegnare il Vangelo Pubblicato dalla Chiesa di Gesù Cristo

Dettagli

Unione Stampa Periodica Italiana - ISSN 0009-8167

Unione Stampa Periodica Italiana - ISSN 0009-8167 3918 Rivista quindicinale di cultura fondata nel 1850 Direttore responsabile: ANTONIO SPADARO S.I. 24 quaderni in 4 volumi all anno. Esce il primo e il terzo sabato del mese. Direzione, amministrazione

Dettagli

Dov è tuo fratello? Una domanda che risuona anche oggi

Dov è tuo fratello? Una domanda che risuona anche oggi Giorni i Via del Seminario, 61-57122 - tel. e fax 0586/210217 - lasettimana.livorno@tiscali.it Diocesi di Periodico di informazione N. 4 28 APRILE 2015 I QUADERNI DEL PROGETTO CULTURALE - La Settimana

Dettagli

NOI E L'ISLAM - dall accoglienza al dialogo

NOI E L'ISLAM - dall accoglienza al dialogo NOI E L'ISLAM - dall accoglienza al dialogo Discorso di S.Em. Card. Carlo Maria Martini alla Chiesa ed alla Città di Milano, nella vigilia della festa di sant Ambrogio, il 6 dicembre 1990. Indice Dal Libro

Dettagli

CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA COMMISSIONE EPISCOPALE PER LA DOTTRINA DELLA FEDE, L ANNUNCIO E LA CATECHESI LETTERA AI CERCATORI DI DIO

CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA COMMISSIONE EPISCOPALE PER LA DOTTRINA DELLA FEDE, L ANNUNCIO E LA CATECHESI LETTERA AI CERCATORI DI DIO CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA COMMISSIONE EPISCOPALE PER LA DOTTRINA DELLA FEDE, L ANNUNCIO E LA CATECHESI LETTERA AI CERCATORI DI DIO Presentazione Questa Lettera ai cercatori di Dio è stata preparata

Dettagli

ALLA RICERCA DI SE La sintesi degli opposti come processo dinamico

ALLA RICERCA DI SE La sintesi degli opposti come processo dinamico GIGLIOLA ZANETTI ALLA RICERCA DI SE La sintesi degli opposti come processo dinamico La via più breve per giungere a se stessi gira intorno al mondo Hermann Keyserling Sono una matita nelle mani di Dio

Dettagli

Gesù e le donne nei 4 vangeli: alcuni incontri.

Gesù e le donne nei 4 vangeli: alcuni incontri. Gesù e le donne nei 4 vangeli: alcuni incontri. Un antica preghiera rabbinica dice: «Benedetto sei tu Signore nostro Dio, re dell universo, che non mi hai fatto nascere pagano, schiavo o donna». Parole

Dettagli

TRATTATO DEI SETTE RAGGI PSICOLOGIA ESOTERICA

TRATTATO DEI SETTE RAGGI PSICOLOGIA ESOTERICA COLLEZIONE LUCIS 9 TRATTATO DEI SETTE RAGGI VOLUME PRIMO PSICOLOGIA ESOTERICA di ALICE A. BAILEY Opere di Alice A. Bailey: EDITRICE NUOVA ERA ROMA Iniziazione umana e solare. Lettere sulla meditazione

Dettagli

LE LETTERE ALLE CHIESE DELL ASIA

LE LETTERE ALLE CHIESE DELL ASIA LE LETTERE ALLE CHIESE DELL ASIA Riflessioni dal libro dell Apocalisse a cura di Andrea Miola 2 Prefazione Nel 1997 ho tenuto, presso la chiesa di Cristo di Udine, una serie di lezioni sulle lettere alle

Dettagli

DALL INTELLETTO ALL INTUIZIONE

DALL INTELLETTO ALL INTUIZIONE COLLEZIONE LUCIS 8 DALL INTELLETTO ALL INTUIZIONE di ALICE A. BAILEY Altre opere di Alice A. Bailey: Iniziazione umana e solare. Lettere sulla Meditazione Occulta. Trattato sul Fuoco cosmico. La luce dell

Dettagli