Grosseto, 27 febbraio 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Grosseto, 27 febbraio 2014"

Transcript

1 La forma giuridica delle imprese Grosseto, 27 febbraio 2014

2 Il punto 1 dell articolo 3 della Legge 689/1981 cita testualmente : Nelle violazioni cui è applicabile una sanzione amministrativa ciascuno è responsabile della propria azione od omissione, cosciente e volontaria, sia essa dolosa o colposa.

3 L articolo 5 della medesima Legge 689/1981 recita invece : Quando più persone concorrono in una violazione amministrativa, ciascuna di esse soggiace alla sanzione per questa disposta, salvo che sia diversamente stabilito dalla legge.

4 Inoltre : L a forma giuridica delle impr Al punto 3 dell articolo 6 si legge : Se la violazione è commessa dal rappresentante o dal dipendente di una persona giuridica o di un ente privo di personalità giuridica o, comunque di un imprenditore nell esercizio delle proprie funzioni o incombenze, la persona giuridica o l ente o l imprenditore è obbligato in solido con l autore della violazione al pagamento della somma da questo dovuta.

5 Appare quindi di fondamentale importanza individuare il soggetto destinatario di una sanzione amministrativa (trasgressore), nonché l eventuale soggetto solidale (obbligato in solido). Se il problema sembra non sussistere nell impresa individuale, diversamente avviene nelle società. A questo scopo risulta utile un approfondimento sulla forma giuridica delle imprese.

6 Forma giuridica Per forma giuridica delle imprese si intende la tipologia d impresa a cui fa capo l azienda e le norme ad essa conseguenti. Le tipologie possibili sono : Imprese individuali Imprese collettive

7 Fattori che determinano la scelta E improbabile avere le idee chiare sulla forma giuridica che si intende assumere, poiché le scelte effettuate all inizio possono rivelarsi, in un secondo momento, inadeguate se non addirittura antieconomiche. La scelta della forma giuridica di un impresa dipende da diversi fattori come: Le dimensioni dell impresa Il grado di rischio Dal capitale di cui uno o più soggetti dispongono

8 Importanza del capitale disponibile Il capitale assume un ruolo fondamentale sulla scelta della forma giuridica in quanto per avviare una Società per azioni (S.p.A) occorrono almeno euro (capitale minimo per costituire una società per azioni). Costituire una Società a responsabilità limitata (S.r.l.) occorrono invece euro. Per costituire, invece, un impresa individuale o una società di persone non è previsto alcun importo minimo.

9 Impresa individuale Forma giuridica dell impresa Società di persone Società di capitali Cooperative Impresa Società semplice Società responsabilità familiare Società in nome limitata collettivo Società per azioni Società in accomandita Società in accomandita semplice per azioni Le principali tipologie di impresa

10 Impresa individuale Nell impresa individuale è lo stesso titolare, in quanto soggetto giuridico, a rispondere di tutte le obbligazioni derivanti dall esercizio dell attività. Il rischio d impresa ricade su tutto il patrimonio personale dell imprenditore (responsabilità illimitata).

11 Impresa familiare La ditta individuale può assumere anche la forma di impresa familiare quando, oltre al titolare collaborano il coniuge e/o i parenti entro il terzo grado (nipoti) e gli affini entro il secondo (cognati). Anche se parte delle decisioni possono essere prese a maggioranza, la gestione ordinaria dell impresa spetta all imprenditore. L impresa familiare rimane quindi sempre un impresa di tipo individuale dove il solo imprenditore risponde delle obbligazioni.

12 Le Società Le società sono organizzazioni di persone e mezzi mediante le quali l impresa viene svolta in forma collettiva. Il nostro ordinamento prevede due categorie di società: le società lucrative e le società mutualistiche

13 Le Società lucrative L a forma giuridica delle impr Il codice civile prevede sei tipi di societ lucrative distinte in due tipologie: Le società di persone Società semplici Società in nome collettivo Società in accomandita semplice Le società di capitali Società per azioni Società a responsabilità limitata Società in accomandita per azion

14 Le Società mutualistiche La società mutualistiche sono invece distinte in : Società cooperative Società di mutua assicurazione

15 Le Società di persone Nelle società di persone i soci (ad eccezione dei soci accomandanti in una s.a.s) rispondono illimitatamente e solidamente alle obbligazioni sociali (art c.c.) sia che abbiano origine da un contratto, sia che abbiano origine da un fatto illecito o qualunque altra fonte. Nelle società di persone ogni socio, illimitatamente responsabile, salvo diversa disposizione del contratto sociale, è amministratore della società.

16 Società semplice (S.S.) La costituzione della società semplice (s.s) è improntata a regole e criteri di massima semplicità. Tale tipologia di società è riservata a tutte quelle attività economiche che non siano qualificabili come commerciali. La sfera di applicazione delle società semplici può estendersi pertanto all esercizio di attività diverse da quelle meramente commerciali quali:

17 Attività agricole : con alcune limitazioni in quanto la società non può avere ad oggetto sociale il mero godimento di beni, ma l esercizio comune e concreto dell attività economica. Attività di gestione : l art. 29 della Legge n. 449/1997 di immobili ha previsto la trasformazione in società semplici di società commerciali aventi per oggetto in via esclusiva la gestione di beni immobili non strumentali per l esercizio dell impresa.

18 Attività professionali : società volta alla fornitura di servizi interdisciplinari, in settori più svariati nel campo delle attività professionali. Hanno per mero oggetto sociale una attività libero- professionale. Nelle società semplici, come nelle società in nom collettivo, la responsabilità dei soci è illimitata anche se possono essere esclusi, con apposito patto, soci che non hanno potere di rappresentanza.

19 Società in nome collettivo (s.n.c.) Nelle società in nome collettivo (s.n.c.) tutti i soci rispondono solidamente e illimitatamente alle obbligazioni sociali (art c.c.). Ogni società in nome collettivo deve avere un nome o ragione sociale contenente almeno un nome dei soci e la sigla s.n.c. (art c.c.) In questo tipo di società tutti i soci sono responsabili in modo illimitato e solidale. Se il contratto sociale non dispone diversamente tutti i soci sono disgiuntamente amministratori della società.

20 Società in accomandita semplice (s.a.s. s.a.s.) La società in accomandita semplice (s.a.s.) è una variante della società in nome collettiv caratterizzata dall esistenza di due categorie d soci : Soci accomandatari che rispondon solidalmente e illimitatamente per le obbligazion sociali e sono amministratori della società Soci accomandanti che rispondon limitatamente alla quota conferita e che non possono compiere atti di amministrazione ma possono prestare la loro opera nell impresa.

21 Società in accomandita semplice La ragione sociale di una società in accomandita semplice deve contenere almeno un nome di uno dei soci accomandatari e la dizione S.a.s. L accomandatario il quale consente che il suo nome sia compreso nella ragione sociale perde il beneficio della responsabilità limitata e risponde illimitatamente e solidamente con i soci accomandatari per le obbligazioni sociali L amministrazione della società compete solo ai soci accomandatari.

22 Le Società di Capitali Le società di capitali si configurano come organizzazioni di persone mezzi per l esercizio di attività produttiva, dotate di piena autonomia patrimoniale; ossia delle obbligazioni sociali risponde soltanto la società con il suo capitale. Il socio gode di responsabilità limitata al capitale conferito, non assumendo alcuna responsabilità personale per le obbligazioni sociali

23 L a forma giuridica delle impr Società per azioni (S.p.a. S.p.a.) La società per azioni è una società di capitali nella quale le quote di partecipazione dei soci sono rappresentate da azioni. Nella S.p.a. il patrimonio sociale resta distinto da quello dei soci. La S.p.a. si costituisce con atto pubblico e s compone di due documenti: Atto costitutivo che contiene il nome dei soci, la denominazione e la sede legale, l ammontare de capitale, il numero e valore delle azioni, ecc. Lo statuto in cui sono definite le norme d funzionamento della società, amministrazione, ecc.

24 Società per azioni L a forma giuridica delle impr L amministrazione della società può essere affidata a una sola persona (amministratore unico) oppure l ipotesi più comune, a più persone, in tal caso formano il consiglio di amministrazione. Agli amministratori compete la gestione della società.

25 L a forma giuridica delle impr Società in accomandita per azioni (S.a.p.a La società in accomandita per azioni è una società capitali dotata di personalità giuridica. Il capita sociale è suddiviso in azioni ed è caratterizzata d due categorie di soci: Soci accomandatari : amministratori di diritto ch rispondono solidalmente ed illimitatamente del obbligazioni sociali. Soci accomandanti : rispondono nei limiti d conferimento e non possono amministrare la società Alla S.a.p.a. si applicano tutte le norme dettate p la società per azioni, con alcune modifiche dovu alla presenza di soci accomandatari.

26 L a forma giuridica delle impr Società a responsabilità limitata (S.r.l.) La società a responsabilità limitata è il modello d società più diffuso per lo svolgimento di attività commerciali; i soci rispondono per le obbligazion sociali nel limite del capitale sottoscritto. L atto costitutivo si compone di due documenti l atto costitutivo e lo statuto, sulla falsariga delle S.p.a. Nelle S.r.l. il capitale sociale non può essere suddiviso in azioni ma sarà caratterizzata da quote. Gli amministratori gestiscono la società. Se l amministratore è uno solo si dice unico, altriment si ha il consiglio di amministrazione.

27 Le Società Cooperative La formulazione originaria del codice civile prevedeva che le società cooperative potessero costituirsi sia a responsabilità limitata che illimitata. In base al nuovo art c.c., nelle soc. coop per le obbligazioni sociali risponde solo la società con il suo patrimonio e quindi scompare tale differenza. Per essere riconosciuta come cooperativa, la società deve ottenere l iscrizione all albo delle cooperative.

28 Le Società Cooperative La diversità degli scopi distingue le cooperative e le raggruppa in settori o aree di attività secondo le finalità perseguite ed il settore economico che impegnano. Esistono diverse tipologie di cooperative: cooperative di credito, coop. di consumo coop. di produzione e lavoro, coop. sociali coop. agricole, coop. di trasporto, coop editoriali, coop. di edilizia. Per le obbligazioni sociali risponde sempre la società con il proprio capitale.

29 Grazie dell attenzione

Q u a l e f o r m a g i u r i d i c a p e r l a n u o v a i m p r e s a?

Q u a l e f o r m a g i u r i d i c a p e r l a n u o v a i m p r e s a? Impresa individuale Società di persone Società di capitali 1 IMPRESA INDIVIDUALE Normativa di riferimento: Artt. 2082, 2195, 2196 c.c Per la sua costituzione non sono richiesti particolari adempimenti

Dettagli

FORMA GIURIDICA APPROPRIATA

FORMA GIURIDICA APPROPRIATA FORMA GIURIDICA APPROPRIATA Prima di avviare un impresa è necessario individuare la forma giuridica che meglio coincide con le proprie necessità e caratteristiche. Esploriamo le principali forme d impresa.

Dettagli

SOCIETA DI PERSONE (AUTONOMIA PATRIMONIALE IMPERFETTA)

SOCIETA DI PERSONE (AUTONOMIA PATRIMONIALE IMPERFETTA) 12 DIFFERENZE TRA SOCIETA DI PERSONE E SOCIETA DI CAPITALI ABBIAMO CATALOGATO E DISTINTO LE SOCIETA A SECONDA DELL AUTONOMIA PATRIMONIALE IN SOCIETA DI CAPITALI (AUTONOMIA PATRIMONIALE PERFETTA) SOCIETA

Dettagli

La Società ed i suoi Attori

La Società ed i suoi Attori Prof. Riccardo Viganò Cattedra di Ragioneria ed Economia Aziendale 2014-15 La Società ed i suoi Attori Imprenditore, Forma Giuridica, Soggetto Economico e Soggetto Giuridico Dott.ssa Fabrizia Sarto AGENDA

Dettagli

Diritto commerciale l. Lezione del 29/11/2016

Diritto commerciale l. Lezione del 29/11/2016 Diritto commerciale l Lezione del 29/11/2016 Nelle società personali i soci sono liberi di determinare la struttura organizzativa della società, ovvero le regole sull adozione delle decisioni e l amministrazione

Dettagli

Start. Come avviare un impresa.

Start. Come avviare un impresa. Start Come avviare un impresa. Sommario Come avviare un impresa 4 La qualifica di imprenditore La scelta della forma giuridica Impresa individuale 5 Impresa familiare Costituzione: impresa individuale

Dettagli

SOGGETTI AZIENDALI SOGGETTO GIURIDICO

SOGGETTI AZIENDALI SOGGETTO GIURIDICO SOGGETTI AZIENDALI SOGGETTO GIURIDICO PERSONA FISICA O GIURIDICA NEL CUI NOME L IMPRESA VIENE ESERCITATA ED ALLA QUALE VENGONO RIFERITI DIRITTI ED OBBLIGAZIONI DERIVANTI DALL ATTIVITÀ AZIENDALE SOGGETTO

Dettagli

Diritto commerciale I. Lezione 15/11/2016

Diritto commerciale I. Lezione 15/11/2016 Diritto commerciale I Lezione 15/11/2016 La società è un «ente» acquista diritti ed assume obbligazioni per mezzo dei soci che ne hanno la rappresentanza e sta in giudizio in persona dei medesimi (art.

Dettagli

18 LA SOCIETA IN ACCOMANDITA SEMPLICE (SAS)

18 LA SOCIETA IN ACCOMANDITA SEMPLICE (SAS) LA SOCIETA IN ACCOMANDITA SEMPLICE è UNA SOCIETA DI PERSONE AVENTE NORMALMENTE A OGGETTO L ESERCIZIO DI UN ATTIVITA COMMERCIALE. E CARATTERIZZATA DALLA PRESENZA DI DUE CATEGORIE DI SOCI ACCOMANDANTI: SONO

Dettagli

SOCIETA -AZIENDE - FALLIMENTO

SOCIETA -AZIENDE - FALLIMENTO SOCIETA -AZIENDE - FALLIMENTO L azienda è: a) il complesso dei diritti organizzati dall imprenditore per l esercizio dell impresa. b) il complesso dei beni organizzati dall imprenditore per l esercizio

Dettagli

ATTIVITÀ ECONOMICA <<>> criteri di razionalità. PRINCIPIO DEL MINIMO MEZZO o del massimo risultato

ATTIVITÀ ECONOMICA <<<scarsità delle risorse>>> criteri di razionalità. PRINCIPIO DEL MINIMO MEZZO o del massimo risultato ATTIVITÀ ECONOMICA criteri di razionalità PRINCIPIO DEL MINIMO MEZZO o del massimo risultato Nell attività economica si deve tendere ad ottenere un dato risultato con il minimo

Dettagli

Servizio Contribuzioni Ufficio Imprese Preponenti Via Antoniotto Usodimare Roma

Servizio Contribuzioni Ufficio Imprese Preponenti Via Antoniotto Usodimare Roma MODELLO 502/2013 ISCRIZIONE DI DITTE PREPONENTI E CONFERIMENTO DI MANDATO PER AGENTI O RAPPRESENTANTI CHE OPERANO IN FORMA SOCIETARIA O ART.3, COMMA 2 DEL REGOLAMENTO DELLE ATTIVITÀ ISTITUZIONALI DELLA

Dettagli

E.G.I. Executive summary. Economia e Gestione delle Imprese Facoltà di Scienze della Comunicazione - Università di Torino

E.G.I. Executive summary. Economia e Gestione delle Imprese Facoltà di Scienze della Comunicazione - Università di Torino Executive summary L impresa Le strategie d impresa Le politiche di pianificazione e controllo Le politiche organizzative Le politiche finanziarie La valutazione della performance 1 L impresa come sistema

Dettagli

Le società di persone

Le società di persone Le società di persone TIPOLOGIA ATTIVITA ESERCITABILE Rif.to Codice Civile Società semplice Attività non commerciali (agricole o professionali) art. 2251-2290 Società in nome collettivo Attività commerciali

Dettagli

BREVE GUIDA SULLA COSTITUZIONE DELLE SOCIETA. A cura del Dott. Massimiliano Di Michele e dell Avv. Raffaella De Vico

BREVE GUIDA SULLA COSTITUZIONE DELLE SOCIETA. A cura del Dott. Massimiliano Di Michele e dell Avv. Raffaella De Vico BREVE GUIDA SULLA COSTITUZIONE DELLE SOCIETA A cura del Dott. Massimiliano Di Michele e dell Avv. Raffaella De Vico Società: aspetti legali e fiscali 1. Considerazioni preliminari. 2. Le società di persone.

Dettagli

PROVA STRUTTURATA DI ECONOMIA AZIENDALE. Classe 4G QUESTIONARIO A RISPOSTA MULTIPLA E VERO/FALSO

PROVA STRUTTURATA DI ECONOMIA AZIENDALE. Classe 4G QUESTIONARIO A RISPOSTA MULTIPLA E VERO/FALSO PROA STRUTTURATA DI ECONOMIA AZIENDALE Classe 4G QUESTIONARIO A RISPOSTA MULTIPLA E ERO/ALSO 1. Nell'impresa familiare può essere assoggettato a fallimento: a) solo l'imprenditore b) l'imprenditore e i

Dettagli

CLASSIFICAZIONE DELLE AZIENDE

CLASSIFICAZIONE DELLE AZIENDE CLASSIFICAZIONE DELLE AZIENDE Rispetto alla produzione (output) Aziende manufatturiere: prodotti tangibili derivanti da processi di trasformazione Aziende non manufatturiere: prodotti tangibili e intangibili

Dettagli

Le diverse definizioni di azienda Le forme giuridiche Il concetto di soggetto giuridico ed economico Le classificazioni delle aziende

Le diverse definizioni di azienda Le forme giuridiche Il concetto di soggetto giuridico ed economico Le classificazioni delle aziende L AZIENDA Conosceremo: Le diverse definizioni di azienda Le forme giuridiche Il concetto di soggetto giuridico ed economico Le classificazioni delle aziende Lez. 2 e 3 di E.A. 08 e 9 marzo 2017 Docente:

Dettagli

Introduzione alle forme di società

Introduzione alle forme di società Introduzione alle forme di società Le società formano nel nostro ordinamento un sistema composto da una pluralità di tipi. Il legislatore pone, infatti, a disposizione dell autonomia privata otto tipi

Dettagli

Consorzi. Lo scopo consortile

Consorzi. Lo scopo consortile Lo scopo consortile Consorzi Con il contratto di consorzio più imprenditori istituiscono un organizzazione comune per la disciplina e lo svolgimento di determinate fasi delle rispettive imprese. La causa

Dettagli

Quale società conviene costituire?

Quale società conviene costituire? Quale società conviene costituire? Se sei tra quelli che vogliono mettersi in proprio ma non ti senti di fare il grande passo da solo, forse dovresti valutare l idea di cercare uno o più soci e costituire

Dettagli

DIEE - Dip. Ing. Elettrica ed Elettronica Università degli Studi di Cagliari. Le Società. Economia e Gestione delle Imprese

DIEE - Dip. Ing. Elettrica ed Elettronica Università degli Studi di Cagliari. Le Società. Economia e Gestione delle Imprese DIEE - Dip. Ing. Elettrica ed Elettronica Università degli Studi di Cagliari Le Società 1 IMPRESA INDIVIDUALE la proprietà dei mezzi di produzione e l attività imprenditoriale fanno capo a un solo soggetto

Dettagli

Società di persona distinzione con le società di capitali (seconda parte)

Società di persona distinzione con le società di capitali (seconda parte) Società di persona distinzione con le società di capitali (seconda parte) Prof.ssa Maria Teresa Dalsasso L amministrazione nelle società di persone La dottrina e la giurisprudenza dominanti ritengono che

Dettagli

ADEMPIMENTI VANTAGGI SVANTAGGI FORMA SOCIETARIA. Società semplice. Società in nome collettivo

ADEMPIMENTI VANTAGGI SVANTAGGI FORMA SOCIETARIA. Società semplice. Società in nome collettivo FORMA SOCIETARIA ELEMENTI ESSENZIALI Ditta individuale Apertura partita iva Iscrizione INPS Eventuale iscrizione agli albi o registri Eventuale iscrizione INAIL Iscrizione presso la Camera Società semplice

Dettagli

Corso di Economia aziendale

Corso di Economia aziendale Corso di Economia aziendale Lezione 4 Forma giuridica, soggetto economico e soggetto giuridico 1 Una prima distinzione in base alla forma giuridica Aziende private nascono per iniziativa di un soggetto

Dettagli

Memorial Marcello Tita

Memorial Marcello Tita Memorial Marcello Tita Ciclo di seminari di Diritto Commerciale 21 ottobre 2016 GIURISPRUDENZA SECONDA UNIVERSITÀ DI NAPOLI L acquisto della qualità di imprenditore Criterio di imputazione soggettiva dell

Dettagli

PINEROLO Viale Kennedy n. 30 * * * * * * * * necessari per la configurabilità di una attività di impresa (attività

PINEROLO Viale Kennedy n. 30 * * * * * * * * necessari per la configurabilità di una attività di impresa (attività ISTITUTO I. PORRO PINEROLO Viale Kennedy n. 30 * * * * ANNO SCOLASTICO: 2015/16. MATERIA: diritto e legislazione socio sanitaria. INSEGNANTE: Prof. Luigi MARZI. CLASSE: V^ SEZIONE A O.S.S.. * * * * Programma

Dettagli

LA COSTITUZIONE DI AZIENDA

LA COSTITUZIONE DI AZIENDA LA COSTITUZIONE DI AZIENDA La costituzione di azienda richiede l espletamento di determinate formalità e la rilevazione di una serie di conti a seconda della forma giuridica che la nascente azienda assume,

Dettagli

Il profilo soggettivo dell impresa

Il profilo soggettivo dell impresa Economia Aziendale Oggetto della Lezione Il profilo soggettivo dell impresa Manetti Economia Aziendale-Lez.2 1 Obiettivo della lezione Capire a chi serve l azienda Manetti Economia Aziendale-Lez.2 2 I

Dettagli

Indice. 1. La nozione di diritto commerciale. Il diritto commerciale come. 2. La nozione giuridica di imprenditore. L imprenditore e il

Indice. 1. La nozione di diritto commerciale. Il diritto commerciale come. 2. La nozione giuridica di imprenditore. L imprenditore e il Indice Prefazione XIII 1. La nozione di diritto commerciale. Il diritto commerciale come categoria storica 1 1.1. La nozione di diritto commerciale 1 1.2. Il processo storico di formazione del diritto

Dettagli

Il ruolo dei soci accomandanti nell amministrazione della società in accomandita semplice e nella società in accomandita per azioni

Il ruolo dei soci accomandanti nell amministrazione della società in accomandita semplice e nella società in accomandita per azioni Il ruolo dei soci accomandanti nell amministrazione della società in accomandita semplice e nella società in accomandita per azioni Autore: Concas Alessandra In: Diritto civile e commerciale L accomandita

Dettagli

La società in accomandita semplice. Nozione

La società in accomandita semplice. Nozione La società in accomandita semplice Nozione La società in accomandita semplice è la terza e ultima tipologia di società di persone ed è disciplinata dal Capo IV, del Titolo V, Libro V, dall art. 2313 all

Dettagli

Diritto commerciale I. Lezione 09/11/2016

Diritto commerciale I. Lezione 09/11/2016 Diritto commerciale I Lezione 09/11/2016 Art. 2247 c.c. Contratto di società Con il contratto di società due o più persone conferiscono beni o servizi per l esercizio in comune di un attività economico

Dettagli

TRASFORMAZIONE AGEVOLATA Art. 1, commi Legge , n. 208

TRASFORMAZIONE AGEVOLATA Art. 1, commi Legge , n. 208 GRUPPO DI LAVORO FISCALITÀ IMMOBILIARE TRASFORMAZIONE AGEVOLATA Art. 1, commi 115-120 Legge 28.12.2015, n. 208 Analisi dei principali aspetti civilistici 13 luglio 2016 Alberto Miglia Trasformazione -

Dettagli

LEZIONE 20 NOVEMBRE Oggi analizzeremo le peculiarità delle società di persone, partendo dalla

LEZIONE 20 NOVEMBRE Oggi analizzeremo le peculiarità delle società di persone, partendo dalla LEZIONE 20 NOVEMBRE 2013 Durante la scorsa lezione abbiamo analizzato la definizione giuridica del contratto di società, fornitaci dal legislatore all art. 2247 c.c., individuando i tre elementi essenziali

Dettagli

Premessa... pag. 5. Parte I

Premessa... pag. 5. Parte I Premessa... pag. 5 Parte I L imprenditore e l impresa Capitolo 1 La nozione di imprenditore 1. Imprenditore e impresa...» 21 2. La nozione di imprenditore...» 21 3. Aspetti controversi...» 26 4. Attività

Dettagli

Università di Roma La Sapienza Facoltà di Economia Sede di Latina ECONOMIA AZIENDALE. Azienda - caratteristiche Società modelli di governance

Università di Roma La Sapienza Facoltà di Economia Sede di Latina ECONOMIA AZIENDALE. Azienda - caratteristiche Società modelli di governance Università di Roma La Sapienza Facoltà di Economia Sede di Latina ECONOMIA AZIENDALE Azienda - caratteristiche Società modelli di governance Prof. Luca Provaroni AZIENDA AZIENDA ISTITUTO ECONOMICO ATTO

Dettagli

Indice. Capitolo primo Mercato e diritto commerciale. Capitolo secondo L impresa. Capitolo terzo Lo statuto dell imprenditore in generale

Indice. Capitolo primo Mercato e diritto commerciale. Capitolo secondo L impresa. Capitolo terzo Lo statuto dell imprenditore in generale Indice Capitolo primo Mercato e diritto commerciale 1. Il mercato 7 2. Mercato e diritto 9 3. Evoluzione del mercato e storia del diritto commerciale 11 4. Dal codice del 1942 all epoca attuale 15 5. La

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. pag. Prefazione... Bibliografia generale... PARTE PRIMA LA SOCIETAv IN GENERALE

INDICE-SOMMARIO. pag. Prefazione... Bibliografia generale... PARTE PRIMA LA SOCIETAv IN GENERALE INDICE-SOMMARIO Prefazione... Bibliografia generale.... pag. XIII XVII PARTE PRIMA LA SOCIETAv IN GENERALE CAPITOLO I LA SOCIETAv COME CONTRATTO E COME IMPRESA COLLETTIVA 1. Collocazione delle società

Dettagli

1. La scelta della forma giuridica

1. La scelta della forma giuridica 1. La scelta della forma giuridica 1.1 L avvio di un attività La forma giuridica dell impresa viene dettagliatamente definita nell atto costitutivo, al momento cioè della sua nascita. La scelta della forma

Dettagli

LA GOVERNANCE NELLA SOCIETA

LA GOVERNANCE NELLA SOCIETA LA GOVERNANCE NELLA SOCIETA COOPERATIVA LUIGI MONARI RESPONSABILE UFFICIO FISCALE SOCIETARIO LEGACOOP REGGIO EMILIA Mercoledì 3 dicembre 2014 COSA E LA GOVERNANCE?? 2 ACCORDIAMOCI SU ALCUNI PASSAGGI FONDAMENTALI

Dettagli

13 AMBITO DI APPLICAZIONE E NORMATIVA DELLA SOCIETA SEMPLICE

13 AMBITO DI APPLICAZIONE E NORMATIVA DELLA SOCIETA SEMPLICE 13 AMBITO DI APPLICAZIONE E NORMATIVA DELLA SOCIETA LA SOCIETA è LA SOCIETA DESTINATA ALL ESERCIZIO DI UN ATTIVITA ECONOMICA NON COMMERCIALE ATTIVITA AGRICOLA O DI SERVIZI SVOLTI DAI PROFESSIONISTI 1 13

Dettagli

Società a responsabilità limitata (s.r.l.)

Società a responsabilità limitata (s.r.l.) Appunti di Economia Società di capitali Società a responsabilità limitata (s.r.l.)... 1 Quota sociale... 2 Regole particolari relative all organizzazione... 2 Società in accomandita per azioni... 2 Soci

Dettagli

TIPOLOGI E DI IMPRESA. Vercelli, 18 aprile 2013 Cristina Corradino

TIPOLOGI E DI IMPRESA. Vercelli, 18 aprile 2013 Cristina Corradino TIPOLOGI E DI IMPRESA Vercelli, 18 aprile 2013 Cristina Corradino Il lavoro Lavoro subordinato Lavoro in proprio Mettersi in proprio Lavoro in proprio Attività di impresa Attività di lavoro autonomo Mettersi

Dettagli

Costituzione e successivi adempimenti Venerdì 03 Aprile :47

Costituzione e successivi adempimenti Venerdì 03 Aprile :47 L art. 2521 disciplina la costituzione delle società cooperative e stabilisce in primo luogo che essa debba avvenire per atto pubblico con un numero illimitato di soci, ma non inferiore a nove (con la

Dettagli

Società a responsabilità limitata

Società a responsabilità limitata Società a responsabilità limitata La società a responsabilità limitata (S.r.l.), disciplinata nel Codice Civile dagli articoli 2462-2483, rappresenta la forma più flessibile e diffusa tra le società di

Dettagli

LE PERSONE GIURIDICHE

LE PERSONE GIURIDICHE 1 LE PERSONE GIURIDICHE Soggetto del rapporto giuridico non è soltanto l individuo, la persona fisica singolarmente ed autonomamente considerata, ma anche organizzazioni collettive di uomini (persone giuridiche

Dettagli

R&A. Mettersi in proprio: un impresa possibile! Vantaggi e svantaggi delle tipologie societarie alla luce del nuovo diritto R&A

R&A. Mettersi in proprio: un impresa possibile! Vantaggi e svantaggi delle tipologie societarie alla luce del nuovo diritto R&A Mettersi in proprio: un impresa possibile! Vantaggi e svantaggi delle tipologie societarie alla luce del nuovo diritto R&A STUDIO TRIBUTARIO ASSOCIATO Torino, 24 novembre 2005 Le società: tratti comuni

Dettagli

PERSONE GIURIDICHE e ENTI

PERSONE GIURIDICHE e ENTI PERSONE GIURIDICHE e ENTI Soggetto del rapporto giuridico non è soltanto l individuo, la persona fisica singolarmente ed autonomamente considerata, ma anche organizzazioni collettive di uomini (persone

Dettagli

La scelta della forma giuridica e la governance dell impresa

La scelta della forma giuridica e la governance dell impresa Start Cup Sardegna 2008 La scelta della forma giuridica e la governance dell impresa Gabriele Argiolas Dottore Commercialista e Revisore Contabile 1 Domande frequenti: Come si fa ad avviare un impresa?

Dettagli

SOCIETA A RESPONSABILITA LIMITATA. s.r.l

SOCIETA A RESPONSABILITA LIMITATA. s.r.l SOCIETA A RESPONSABILITA LIMITATA s.r.l CARATTERISTICHE E una società di capitali. I soci godono del beneficio della responsabilità limitata. Le quote di partecipazione non possono rappresentate da azioni.

Dettagli

Antonio Bianchi GUIDA ALLE SOCIETÀ DI PERSONE

Antonio Bianchi GUIDA ALLE SOCIETÀ DI PERSONE Antonio Bianchi GUIDA ALLE SOCIETÀ DI PERSONE Il volume è stato chiuso in redazione il 4 dicembre 2009 ISBN: 978-88-324-7379-7 2009 - Il Sole 24 ORE S.p.A. Sede legale e Amministrazione: via Monte Rosa

Dettagli

Come creare una società cooperativa Giovedì 01 Dicembre :57

Come creare una società cooperativa Giovedì 01 Dicembre :57 L art. 2521 disciplina la costituzione delle società cooperative e stabilisce in primo luogo che essa debba avvenire per atto pubblico con un numero illimitato di soci, ma non inferiore a nove. Una società

Dettagli

Francesco Casale 2016 LE SOCIETÀ. Guarda quante società quante, tutte qua (Vasco Rossi)

Francesco Casale 2016 LE SOCIETÀ. Guarda quante società quante, tutte qua (Vasco Rossi) Francesco Casale 2016 LE SOCIETÀ Guarda quante società quante, tutte qua (Vasco Rossi) 1 IN CIFRE DATI IMPRESE 2013 IN CIFRE DATI IMPRESE 2016 IN CIFRE DATI SOCIETÀ 2013 Tipo 30.6.2002 31.12.2006 31.12.2009

Dettagli

LEZIONE 8 NOVEMBRE 2013

LEZIONE 8 NOVEMBRE 2013 LEZIONE 8 NOVEMBRE 2013 Nozione di società > le società sono organizzazioni di persone e di mezzi create dall autonomia privata per l esercizio in comune di un attività produttiva. Le società costituiscono,

Dettagli

LE SOCIETÀ DI PERSONE I. L ORGANIZZAZIONE

LE SOCIETÀ DI PERSONE I. L ORGANIZZAZIONE Francesco Casale 2016 LE SOCIETÀ DI PERSONE I. L ORGANIZZAZIONE Lui è il Gatto ed io la Volpe, siamo in società, di noi ti puoi fidar 1 (Edoardo Bennato) I. L ORGANIZZAZIONE S.s. (2251-2290): prototipo

Dettagli

Giandomenico Andreetta Dottore Commercialista e Revisore contabile Febbraio 2006 REQUISITI PER L ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE IMPRESE ARTIGIANE

Giandomenico Andreetta Dottore Commercialista e Revisore contabile Febbraio 2006 REQUISITI PER L ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE IMPRESE ARTIGIANE REQUISITI PER L ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE IMPRESE ARTIGIANE 1 SOMMARIO NOZIONE DI IMPRENDITORE ARTIGIANO...3 DEFINIZIONE DI ATTIVITA ARTIGIANA...3 FORMA GIURIDICA DELL IMPRESA...4 REGOLE SPECIFICHE PER

Dettagli

Responsabilità degli amministratori

Responsabilità degli amministratori Università Politecnica delle Marche Idee imprenditoriali innovative Focus group 23 ottobre 2009 Le società ed il bilancio Responsabilità degli amministratori Responsabilità degli amministratori Gli amministratori

Dettagli

Società di capitali: caratteristiche. generali

Società di capitali: caratteristiche. generali Società di capitali: caratteristiche 1) Personalità giuridica e autonomia patrimoniale perfetta 4. Organizzazio ne corporativa per uffici : principio maggioritario. generali 2)Responsabi lità dei soci

Dettagli

La scelta della forma giuridica (versione 01_2012) Classe quarta A a.s S. N.

La scelta della forma giuridica (versione 01_2012) Classe quarta A a.s S. N. La scelta della forma giuridica (versione 01_2012) Classe quarta A a.s. 2011 2012 S. N. Introduzione Quando si intraprende una attività aziendale, il primo passo da compiere è quello relativo alla scelta

Dettagli

La trasformazione societaria

La trasformazione societaria La trasformazione societaria Salvatore Sidoti Docente a contratto di Economia Aziendale, Dip. Giurisprudenza, Università di Messina Dottore Commercialista Revisore Legale DEFINIZIONE E MOTIVAZIONI Art.

Dettagli

Introduzione. la responsabilità illimitata e solidale dei soci (o di alcuni di essi);

Introduzione. la responsabilità illimitata e solidale dei soci (o di alcuni di essi); Appunti di Economia Società di persone Introduzione... 1 Società semplice... 2 Società in nome collettivo... 3 Società in accomandita semplice... 4 I soci accomandanti... 5 I soci accomandatari... 6 Società

Dettagli

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di FIRENZE

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di FIRENZE Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di FIRENZE Registro Imprese - VISURA DI EVASIONE DATI ANAGRAFICI Indirizzo Sede legale FIRENZE (FI) VIA DE SERRAGLI 8 CAP 50124 Indirizzo PEC casadiannalenasrl@legalmail.it

Dettagli

LE OPERAZIONI STRAORDINARIE

LE OPERAZIONI STRAORDINARIE LE OPERAZIONI STRAORDINARIE 1. SONO OPERAZIONI DI FINANZA STRAORDINARIA, VOLTE A SODDISFARE I BISOGNI FISIOLOGICI DI CRESCITA, PATRIMONIALIZZAZIONE, INTERNAZIONALIZZAZIONE E RICAMBIO GENERAZIONALE DELLE

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO DI BRESCIA. QUADRO SINOTTICO (domicilio residenza domicilio fiscale) X.3 (dicembre 2011)

CAMERA DI COMMERCIO DI BRESCIA. QUADRO SINOTTICO (domicilio residenza domicilio fiscale) X.3 (dicembre 2011) CAMERA DI COMMERCIO DI BRESCIA QUADRO SINOTTICO (domicilio residenza domicilio fiscale) X.3 () VIOLAZIONI AMMINISTRATIVE Registro delle imprese e repertorio delle notizie economico - amministrative r.e.a.

Dettagli

Gilda Ricciardi. Il sistema azienda

Gilda Ricciardi. Il sistema azienda Gilda Ricciardi Il sistema azienda Istituti e aziende Il concetto di azienda Elementi costitutivi dell azienda L azienda di produzione L azienda come sistema L azienda come sistema aperto L azienda come

Dettagli

La liquidazione, le cause di scioglimento e la nomina dei liquidatori. Prof.ssa Claudia Rossi 1

La liquidazione, le cause di scioglimento e la nomina dei liquidatori. Prof.ssa Claudia Rossi 1 La liquidazione, le cause di scioglimento e la nomina dei liquidatori Prof.ssa Claudia Rossi 1 DEFINIZIONE La liquidazione è una fase della vita della società in cui: - Non viene più esercitata l attività

Dettagli

Informazioni societarie

Informazioni societarie Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di PADOVA Informazioni societarie GRIS CO. SRL Forma giuridica: SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA CON UNICO SOCIO Sede legale: PADOVA (PD) VIA

Dettagli

TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE Anno scolastico 2015/2016

TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE Anno scolastico 2015/2016 TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE Anno scolastico 2015/2016 MATERIA: Diritto Commerciale CLASSE IV / A DOCENTE: DE COLLE MONICA INDIRIZZO* SIA * indicare oppure oppure oppure Costruzione, Ambiente e Territorio

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL CERTIFICATO DI ISCRIZIONE ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO AGRICOLTURA.

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL CERTIFICATO DI ISCRIZIONE ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO AGRICOLTURA. All. 5 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL CERTIFICATO DI ISCRIZIONE ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO AGRICOLTURA (resa ai sensi dell art. 46 Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari

Dettagli

LA SOCIETA IN ACCOMANDITA SEMPLICE

LA SOCIETA IN ACCOMANDITA SEMPLICE CAP. 3 LA SOCIETA IN ACCOMANDITA SEMPLICE 1. NOZIONE E CARATTERI DISTINTIVI La sas è una società di persone che si differenzia dalla snc per la presenza di due categorie di soci: - i soci accomandatari,

Dettagli

Lezione 12. La trasformazione: profili giuridici la trasformazione progressiva

Lezione 12. La trasformazione: profili giuridici la trasformazione progressiva Lezione 12 La trasformazione: profili giuridici la trasformazione progressiva Prerequisiti Soc. persone ss (attività non commerciale) snc, sas (commerciali) Responsabilità illimitata e solidale Autonomia

Dettagli

Le società di Capitali

Le società di Capitali Le società di Capitali Società per azioni (Spa) Società in accomandita per azioni ( Sapa) Società a responsabilità limitata (Srl) 1 Le società di Capitali Caratteristiche generali delle società di capitali:

Dettagli

ADEMPIMENTI COMUNI PER L ISCRIZIONE E IL DEPOSITO DI ATTI SOCIETARI AL REGISTRO DELLE IMPRESE S.p.A. e società consortili per azioni s.r.l.

ADEMPIMENTI COMUNI PER L ISCRIZIONE E IL DEPOSITO DI ATTI SOCIETARI AL REGISTRO DELLE IMPRESE S.p.A. e società consortili per azioni s.r.l. ADEMPIMENTI COMUNI PER L ISCRIZIONE E IL DEPOSITO DI ATTI SOCIETARI AL REGISTRO DELLE IMPRESE S.p.A. e società consortili per azioni s.r.l. e consortili a responsabilità limitata società cooperative start

Dettagli

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di VERONA

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di VERONA Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di VERONA Registro Imprese - VISURA ORDINARIA SOCIETA' DI PERSONE SOCIETA' AGRICOLA MONTANARI NICOLA E CLAUDIO S.S. DATI ANAGRAFICI Indirizzo Sede

Dettagli

Visura ordinaria societa' di persone

Visura ordinaria societa' di persone Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di PAVIA Visura ordinaria societa' di persone ACQVA SERVICE S.A.S. DI FERRARI FRANCO LEROY Forma giuridica: SOCIETA' IN ACCOMANDITA SEMPLICE Sede

Dettagli

MODELLO LEGALE DELL ATTIVITÀ SOCIALE

MODELLO LEGALE DELL ATTIVITÀ SOCIALE MODELLO LEGALE DELL ATTIVITÀ SOCIALE Principi generali ogni socio illimitatamente responsabile è investito del potere di amministrazione e rappresentanza della società. in mancanza di diversa disposizione

Dettagli

Visura di evasione AGRIVIL S.R.L. Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di NAPOLI

Visura di evasione AGRIVIL S.R.L. Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di NAPOLI Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di NAPOLI Visura di evasione Forma giuridica: SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA Sede legale: NAPOLI (NA) VIA FIORELLI 14 cap 80121 Indirizzo PEC:

Dettagli

Visura di evasione AGRITURISMO SANT'EGLE SOCIETA' AGRICOLA S.S. Sede legale: SORANO (GR) CASE SPARSE SANT'EGLE 18 cap frazione: LOCALITA' CERRO

Visura di evasione AGRITURISMO SANT'EGLE SOCIETA' AGRICOLA S.S. Sede legale: SORANO (GR) CASE SPARSE SANT'EGLE 18 cap frazione: LOCALITA' CERRO Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di GROSSETO Visura di evasione AGRITURISMO SANT'EGLE SOCIETA' AGRICOLA S.S. Forma giuridica: SOCIETA' SEMPLICE Sede legale: SORANO (GR) CASE SPARSE

Dettagli

1 L ORGANIZZAZIONE GIURIDICA DELL IMPRESA 21 2 LA SNC E LE ALTRE SOCIETA DI PERSONE 30 3 LA SOCIETA PER AZIONI 48. Totale delle ore di attività 99

1 L ORGANIZZAZIONE GIURIDICA DELL IMPRESA 21 2 LA SNC E LE ALTRE SOCIETA DI PERSONE 30 3 LA SOCIETA PER AZIONI 48. Totale delle ore di attività 99 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE IRIS VERSARI - Cesano Maderno (MB) PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE Indirizzo: LICEO SCIENTIFICO LICEO SCIENTIFICO Scienze Applicate X ISTITUTO TECNICO Amministrazione

Dettagli

Diritto commerciale l. Lezione del 16/11/2016

Diritto commerciale l. Lezione del 16/11/2016 Diritto commerciale l Lezione del 16/11/2016 La «familiarità» nello svolgimento dell attività di impresa - Impresa familiare art. 230-bis c.c. - Impresa coniugale art. 177 c.c. - Impresa individuale Impresa

Dettagli

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di PERUGIA

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di PERUGIA Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di PERUGIA Registro Imprese - VISURA ORDINARIA SOCIETA' DI PERSONE S.A.L.P.A. - SOCIETA' IN ACCOMANDITA LAVORAZIONE PRODOTTI ALIMEN- TARI DI CHERUBINI

Dettagli

Visura ordinaria societa' di capitale

Visura ordinaria societa' di capitale Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di CASERTA Visura ordinaria societa' di capitale Forma giuridica: SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA CON UNICO SOCIO Sede legale: CASERTA (CE) CORSO

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL CERTIFICATO DI ISCRIZIONE ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO AGRICOLTURA

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL CERTIFICATO DI ISCRIZIONE ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO AGRICOLTURA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL CERTIFICATO DI ISCRIZIONE ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO AGRICOLTURA (resa ai sensi dell art. 46 Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari

Dettagli

PRINCIPALI DIFFERENZE TRA LE SOCIETA DI PERSONE COMMERCIALI (SNC E SAS) E LA SOCIETA A RESPONSABILITA LIMITATA (SRL)

PRINCIPALI DIFFERENZE TRA LE SOCIETA DI PERSONE COMMERCIALI (SNC E SAS) E LA SOCIETA A RESPONSABILITA LIMITATA (SRL) PRINCIPALI DIFFERENZE TRA LE SOCIETA DI PERSONE COMMERCIALI (SNC E SAS) E LA SOCIETA A RESPONSABILITA LIMITATA (SRL) a cura Marco Righetti Scopo delle seguenti tabelle è di fornire un quadro sintetico,

Dettagli

COMUNE DI PALERMO. Il/La sottoscritto/a, nato/a a Prov. il / /, cod. fisc., Residente a prov. Via/piazza N.

COMUNE DI PALERMO. Il/La sottoscritto/a, nato/a a Prov. il / /, cod. fisc., Residente a prov. Via/piazza N. COMUNE DI PALERMO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DELL'ART. 46 DEL DPR 445/2000 Mod. Scheda dati antimafia Editing 10/2013 Il/La sottoscritto/a, nato/a a Prov. il / /, cod. fisc., Residente a prov.

Dettagli

SRL: semplificate e a capitale ridotto

SRL: semplificate e a capitale ridotto La circolare di aggiornamento professionale N. 261 03.07.2012 SRL: semplificate e a capitale ridotto Con il decreto sulla crescita, si affianca un nuovo tipo di società a capitale ridotto per persone fisiche

Dettagli

Il duplice ruolo del Dottore Commercialista nel. processo di Revisione (ex dlgs 02/08/2002. n.220) delle società cooperative.

Il duplice ruolo del Dottore Commercialista nel. processo di Revisione (ex dlgs 02/08/2002. n.220) delle società cooperative. dott.ssa Raffaella Carosella Il duplice ruolo del Dottore Commercialista nel processo di Revisione (ex dlgs 02/08/2002 n.220) delle società cooperative. Riferimenti essenziali sulla disciplina delle società

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO DI BRESCIA. QUADRO SINOTTICO (domicilio residenza domicilio fiscale) X.2 (maggio 2010)

CAMERA DI COMMERCIO DI BRESCIA. QUADRO SINOTTICO (domicilio residenza domicilio fiscale) X.2 (maggio 2010) CAMERA DI COMMERCIO DI BRESCIA QUADRO SINOTTICO (domicilio residenza domicilio fiscale) X.2 VIOLAZIONI AMMINISTRATIVE (Registro delle imprese e repertorio delle notizie economico - amministrative r.e.a.

Dettagli

L'Imprenditore Agricolo è un soggetto economico, definito dal Codice Civile, che trova la prima propria definizione nella figura dell'imprenditore:

L'Imprenditore Agricolo è un soggetto economico, definito dal Codice Civile, che trova la prima propria definizione nella figura dell'imprenditore: L'Imprenditore Agricolo è un soggetto economico, definito dal Codice Civile, che trova la prima propria definizione nella figura dell'imprenditore: "E imprenditore chi esercita professionalmente un'attività

Dettagli

Associazione Disiano Preite, Il diritto delle società N O Z I O N E E C O S T I T U Z I O N E C A R A T T E R I G E N E R A L I D E L L A S. R. L.

Associazione Disiano Preite, Il diritto delle società N O Z I O N E E C O S T I T U Z I O N E C A R A T T E R I G E N E R A L I D E L L A S. R. L. nozione s.r.l. unipersonale C A R A T T E R I G E N E R A L I D E L L A S. R. L. nella s.r.l., per le obbligazioni risponde solo la società con il suo patrimonio le quote di partecipazione dei soci non

Dettagli

Dentro la Notizia. 13 Settembre 2012

Dentro la Notizia. 13 Settembre 2012 Consiglio Provinciale dei Consulenti del Lavoro di Napoli A CURA DELLA COMMISSIONE COMUNICAZIONE DEL CPO DI NAPOLI Dentro la Notizia 73/2012 SETTEMBRE/7/2012 (*) 13 Settembre 2012 DOPO LA SOCIETÀ A RESPONSABILITÀ

Dettagli

APPALTO DEI SERVIZI DI PRE E POST SCUOLA PRESSO LE SCUOLE PRIMARIE STATALI. ANNI SCOLASTICI 2015/2016, 2016/2017, 2017/2018.

APPALTO DEI SERVIZI DI PRE E POST SCUOLA PRESSO LE SCUOLE PRIMARIE STATALI. ANNI SCOLASTICI 2015/2016, 2016/2017, 2017/2018. ModelloDich Al Comune di Monza APPALTO DEI SERVIZI DI PRE E POST SCUOLA PRESSO LE SCUOLE PRIMARIE STATALI. ANNI SCOLASTICI 2015/2016, 2016/2017, 2017/2018. Il sottoscritto nato a il residente nel Comune

Dettagli

ALLEGATO E) al piano di localizzazione degli esercizi di somministrazione alimenti e bevande

ALLEGATO E) al piano di localizzazione degli esercizi di somministrazione alimenti e bevande ALLEGATO E) al piano di localizzazione degli esercizi di somministrazione alimenti e bevande COMUNICAZIONE DI VARIAZIONE, SUBINGRESSO, REINTESTAZIONE, AFFIDAMENTO DI REPARTO, CESSAZIONE IN ATTIVITÀ ESERCIZI

Dettagli

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di BERGAMO

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di BERGAMO Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di BERGAMO Registro Imprese - VISURA ORDINARIA SOCIETA' DI PERSONE LA BRESCIANA S.A.S. DI CACCIANIGA MATTIA & C. 7CEG4X Il QR Code consente di verificare

Dettagli

Bilancio finale e piano di riparto. Prof.ssa Claudia Rossi 1

Bilancio finale e piano di riparto. Prof.ssa Claudia Rossi 1 Bilancio finale e piano di riparto Prof.ssa Claudia Rossi 1 Il bilancio finale di liquidazione ed il piano di riparto a favore dei soci sono predisposti dopo aver terminato le operazioni di liquidazione.

Dettagli

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di FIRENZE

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di FIRENZE Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di FIRENZE Registro Imprese - VISURA DI EVASIONE DATI ANAGRAFICI Indirizzo Sede legale FIRENZE (FI) VIA DE SERRAGLI 8 CAP 50124 Indirizzo PEC dragodorosrl@legalmail.it

Dettagli

Nozioni di base: l'impresa, l'azienda, la società

Nozioni di base: l'impresa, l'azienda, la società Torino, 25 febbraio 2014 Nozioni di base: l'impresa, l'azienda, la società Seconda parte: La società a responsabilità limitata Simone Nepote SOCIETÀ DI CAPITALE - PERSONALITA' GIURIDICA E AUTONOMIA PATRIMONIALE

Dettagli

NOZIONE DI SOCIETA. Organizzazioni di persone e di mezzi create dall autonomia privata per l esercizio in comune di un attività produttiva.

NOZIONE DI SOCIETA. Organizzazioni di persone e di mezzi create dall autonomia privata per l esercizio in comune di un attività produttiva. NOZIONE DI SOCIETA Organizzazioni di persone e di mezzi create dall autonomia privata per l esercizio in comune di un attività produttiva. dalla volontà contrattuale si arriva alla struttura organizzativa

Dettagli

NOZIONE DI IMPRENDITORE art. 2082 c.c.

NOZIONE DI IMPRENDITORE art. 2082 c.c. NOZIONE DI IMPRENDITORE art. 2082 c.c. è colui che esercita professionalmente una attività economica organizzata al fine della produzione o dello scambio di beni e servizi Requisiti Esercizio di una attività

Dettagli