L Amministrazione Comunale si propone di promuovere la diffusione dell educazione sportiva, COMUNE DI DELEBIO. Provincia di SONDRIO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L Amministrazione Comunale si propone di promuovere la diffusione dell educazione sportiva, COMUNE DI DELEBIO. Provincia di SONDRIO"

Transcript

1 L Amministrazione Comunale si propone di promuovere la diffusione dell educazione sportiva, COMUNE DI DELEBIO Provincia di SONDRIO REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE PALESTRE COMUNALI Approvato con deliberazione consiliare n. 38 del

2 PREMESSA L Amministrazione Comunale si propone di promuovere la diffusione dell educazione sportiva, ricreativa e culturale, di tutte le classi sociali e di tutte le fasce di età, garantendone l accessibilità soddisfacendo gli interessi generali dei cittadini. ART.1 Tipologia di Gestione Le palestre comunali annesse ai plessi scolastici dell Istituto Comprensivo di Delebio, le loro pertinenze e attrezzature costituiscono parte integrante del patrimonio dell Amministrazione Comunale. Le palestre comunali, fuori dall orario scolastico, sono gestite direttamente in economia dall Amministrazione Comunale attraverso i propri uffici. ART.2 Modalità Di Gestione Le Associazioni, le Società ed i Gruppi Sportivi che intendono ottenere l utilizzo delle palestre comunali sono tenuti a presentare ogni anno dal 01 giugno al 30 agosto richiesta scritta al Sindaco. La richiesta deve essere compilata su apposito modulo fornito dall Ufficio di Segreteria. In caso di richiesta pervenuta successivamente al 30 agosto, tale richiesta potrà essere accolta solo ed esclusivamente per le fasce orarie non richieste da altre Associazioni, Società o Gruppi Sportivi. Le richieste per uso occasionale delle palestre dovranno essere presentate almeno quindici giorni prima della data di utilizzo. Entro 7 giorni dalla data di presentazione dell istanza, l ufficio preposto provvederà a comunicare la concessione o il diniego Le richieste di concessioni superiori agli spazi temporali disponibili di utilizzo o di sovrapposizione di orario comporteranno un incontro fra le parti contendenti. ART.3 Criteri di assegnazione Fermo restando che le palestre comunali sono per natura intrinseca delle strutture destinate ad attività motorie e sportive in genere, ogni altro tipo di attività dovrà essere di volta in volta autorizzata compatibilmente con i vincoli della destinazione d uso e le caratteristiche della struttura. ART.4 Vaglio delle Richieste-Concessione in uso Vagliate le richieste il Responsabile delegato dall Amministrazione Comunale assegna entro il 15 settembre di ogni anno, con provvedimento di concessione, gli spazi a disposizione nelle palestre comunali. ART.5 Disciplina Delle Tariffe Per L Uso Delle Palestre

3 1-)Per l'utilizzo delle palestre gli utenti sono tenuti al pagamento di una tariffa oraria determinata annualmente dalla Giunta Municipale. Sono escluse dal pagamento le ore d'utilizzo per effettuazione di partite di campionato, regolarmente previste dai calendari delle diverse federazioni; 2-) I concessionari verseranno all Amministrazione Comunale le tariffe previste in 3 (tre soluzioni), con scadenze al 31 Dicembre, 31 marzo e 30 Giugno, computate sulla base del monte ore ufficialmente richiesto, regolarmente concesso ed effettivamente usufruito. A tal fine l Amministrazione attuerà, tramite il proprio delegato, idonee modalità di controllo. Il mancato utilizzo della palestra per motivi non dipendenti dall Amministrazione Comunale non dà titolo all esonero dal pagamento della tariffa, salvo anticipata comunicazione scritta all'ufficio competente entro 24 ore dalla data prevista di mancato utilizzo della struttura. I concessionari occasionali saranno invece tenuti alla regolarizzazione del pagamento della tariffa entro 10 giorni dall utilizzo degli impianti sportivi comunali. L esenzione dal pagamento di qualsiasi tariffa per l uso delle palestre nei confronti di una certa Associazione, di una certa Società o di un certo Gruppo Sportivo viene stabilita con apposita delibera di Giunta Comunale. 3-)Qualunque soggetto che volesse usufruire delle palestre dovrà essere in regola con i pagamenti secondo quanto stabilito dai commi 1 e 2. ART.6 Uso Dell Impianto 1-) Gli utenti sono tenuti a usufruire dell impianto solo ed esclusivamente nei giorni e ore fissati per l attività specifica alla quale si riferisce l autorizzazione. E assolutamente vietato l uso dell impianto da parte di persone o gruppi non provvisti dell autorizzazione. Il Comune, nell autorizzazione all utilizzo della Palestra Comunale resta esonerato ad ogni effetto, da qualunque responsabilità che gli e ne possa derivare in ordine allo svolgimento delle manifestazioni e delle gare promosse e organizzate dagli utenti; 2-) L uso degli impianti comprende,oltre l uso degli impianti tecnici, l uso degli spogliatoi e delle docce per gli atleti e dei locali di servizio. Nelle manifestazioni aperte al pubblico sarà concesso l uso dei settori a questi destinati e dei servizi igienico sanitari relativi, riconosciuti necessari in relazione allo svolgimento delle manifestazioni stesse; 3-) Per esigenze di campionato e previo assenso dell Amministrazione Comunale e Assessorato allo Sport si potranno disputare gare o partite anche in giornate diverse; 4-) Per i gruppi, per le società sportive e per i minori, dovrà essere presente durante tutto il periodo di utilizzo della palestra un accompagnatore maggiorenne che assume ruolo di garante civile e patrimoniale verso il Comune; 5-) In relazione al tipo di pavimentazione della palestra è consentito l accesso al terreno di gioco solo con abbigliamento non lesivo al fondo. Gli utenti sono tenuti ad usare l impianto con tutte le cautele necessarie per evitare danni di qualsiasi genere che, se si dovessero verificare,dovranno essere prontamente comunicati. Sarà facoltà dell Amministrazione Comunale ponderare l eventuale risarcimento da parte della società sportiva; 6-) Il comune provvede alla manutenzione ordinaria e straordinaria, alla pulizia dell impianto e alla custodia dell immobile. Il Comune provvede altresì alla fornitura di acqua calda, la quale è subordinata alla capacità dell impianto termico, alla fornitura di energia elettrica e al riscaldamento; 7-) Al termine del suo utilizzo dovrà essere restituita la funzionalità dell impianto con adeguata sistemazione degli attrezzi che, comunque, dovranno essere riposti nell ordine in cui erano

4 sistemati all inizio dell attività; 8-) I soggetti utilizzatori dovranno segnalare per iscritto al Comune atti, fatti, inconvenienti danneggiamenti effettuati o riscontrati; 9-)Gli utenti non potranno installare nell'impianto, senza la preventiva autorizzazione comunale, attrezzi fissi o mobili che possano pregiudicare o limitare l'attività primaria dell'impianto stesso e anche in presenza della suddetta autorizzazione, si dovranno impegnare a rimuovere le attrezzature in questione alla conclusione delle attività di pertinenza salvo diverse prescrizioni; ART.7 Controllo e Sorveglianza L utilizzo delle palestre comunali è sottoposto al controllo dell Amministrazione Comunale attraverso propri funzionari delegati. Negli orari di concessione in uso, la sorveglianza sugli interni e sulle adiacenze esterne delle palestre comunali è affidata ai soggetti concessionari ART.8 Disponibilità dell impianto da parte del comune 1-)Il Comune ha la facoltà di disporre sempre, pienamente e liberatamene dell impianto per consentire manifestazioni cittadine rilevanti, manifestazioni comunali, ovvero organizzate dal Comune in collaborazione con enti pubblici, nonché per interventi di ordinaria e/o straordinaria manutenzione o per motivi di pubblico interesse; 2-) Il Comune si riserva di modificare gli orari assegnati ai concessionari. ART.9 Ripristino dei danni I richiedenti che ottengono l autorizzazione a usufruire delle palestre comunali possono impiegare sia le attrezzature esistenti in loco, sia le attrezzature di loro proprietà, fermo restando che l approntamento del campo di gara e il successivo ripristino alla configurazione originaria rimane a carico del richiedente. L utilizzo delle palestre comunali non può in ogni caso pregiudicare il buono stato dell edificio e delle attrezzature e non può essere contrario ai fini propri di un impianto sportivo pubblico destinato a scopi scolastici, formativi ed educativi. Per qualsiasi danno arrecato alle attrezzature dell impianto durante corsi, allenamenti, eventi e manifestazioni di qualsiasi natura, il concessionario dovrà denunciare il sinistro occorso all Ufficio Tecnico Comunale. L onere relativo al ripristino o alla sostituzione a regola d arte delle opere danneggiate è a totale carico del concessionario. La responsabilità per eventuali danni a persone o a cose di terzi, che, per qualsiasi ragione, ne facessero oggetto di rivalsa, rimane a carico del concessionario. ART.10 Divieti All interno della struttura è assolutamente vietato: Fumare; Usare impropriamente gli attrezzi e/o il danneggiamento degli stessi;

5 Utilizzareattrezzidiproprietàscolasticasenzapreventivaautorizzazionecomunale; Sporcare muri e/o arredi; Accedere al campo di gioco senza calzature adeguate e pulite; Rendere inagibili le misure di sicurezza esistenti ART.11 Sospensione In caso di inosservanza degli oneri, obblighi, divieti e prescrizioni dettati dal presente Regolamento, il Comune ha facoltà di sospendere e nei casi più gravi, anche revocare le autorizzazioni all utilizzo delle palestre;

Criteri di gestione per la concessione in uso delle palestre comunali

Criteri di gestione per la concessione in uso delle palestre comunali (Sub A) COMUNE DI ROBECCO SUL NAVIGLIO Provincia di Milano Criteri di gestione per la concessione in uso delle palestre comunali ART.1 PRINCIPI GENERALI E FINALITÀ 1) I presenti criteri di gestione hanno

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL CAMPO DI CALCIO COMUNALE

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL CAMPO DI CALCIO COMUNALE REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL CAMPO DI CALCIO COMUNALE FINALITA 1 - Il presente regolamento è riferito all utilizzazione del campo di calcio comunale. 2 - La gestione degli impianti, per il tramite dell

Dettagli

NORMATIVA D USO delle PALESTRE SCOLASTICHE

NORMATIVA D USO delle PALESTRE SCOLASTICHE COMUNE DI ALESSANDRIA Assessorato allo Sport NORMATIVA D USO delle PALESTRE SCOLASTICHE Allegato alla deliberazione del C.C. n. 77 del 26.05.2003 1 ART. 1 DISPONIBILITA PALESTRE Il Comune di Alessandria

Dettagli

COMUNE DI MULAZZO PROVINCIA DI MASSA CARRARA

COMUNE DI MULAZZO PROVINCIA DI MASSA CARRARA COMUNE DI MULAZZO PROVINCIA DI MASSA CARRARA REGOLAMENTO COMUNALE per l uso della palestra comunale Approvato con Atto C.C. n. 7 del 31/03/2011 REGOLAMENTO PER L'USO DELLA PALESTRA COMUNALE Art. 1 PRINCIPI

Dettagli

CITTA' di GARDONE VAL TROMPIA (Provincia di Brescia) REGOLAMENTO COMUNALE PER L UTILIZZO DELLE PALESTRE

CITTA' di GARDONE VAL TROMPIA (Provincia di Brescia) REGOLAMENTO COMUNALE PER L UTILIZZO DELLE PALESTRE CITTA' di GARDONE VAL TROMPIA (Provincia di Brescia) REGOLAMENTO COMUNALE PER L UTILIZZO DELLE PALESTRE Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 62 del 29/11/2004 e modificato con Deliberazione

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE

REGOLAMENTO COMUNALE COMUNE DI TERRAGNOLO Provincia di Trento REGOLAMENTO COMUNALE per l utilizzazione della palestra e delle attrezzature annesse al centro scolastico della fraz. Piazza Approvato con deliberazione consiliare

Dettagli

SCUOLE APERTE: BOZZA REGOLAMENTO USO LOCALI SCOLASTICI Proposta dalle Consigliere Paola Bocci Elisabetta Strada Milano, 6 Dicembre 2012

SCUOLE APERTE: BOZZA REGOLAMENTO USO LOCALI SCOLASTICI Proposta dalle Consigliere Paola Bocci Elisabetta Strada Milano, 6 Dicembre 2012 SCUOLE APERTE: BOZZA REGOLAMENTO USO LOCALI SCOLASTICI Proposta dalle Consigliere Paola Bocci Elisabetta Strada Milano, 6 Dicembre 2012 Art. 1 - Premessa Il Comune di Milano vuole favorire la crescita

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO DELLE PALESTRE SCOLASTICHE ART. 1 ART. 2 ART. 3

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO DELLE PALESTRE SCOLASTICHE ART. 1 ART. 2 ART. 3 COMUNE DI MASSA LOMBARDA SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Piazza Matteotti, 16 Tel. 0545/985831 FAX 0545/985837 E-mail: sport@comune.massalombarda.ra.it Cod. Fisc. e P. IVA 00202100392 REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE

Dettagli

COMUNE DI COSIO VALTELLINO Provincia di Sondrio REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLA CASA VACANZE DI SACCO

COMUNE DI COSIO VALTELLINO Provincia di Sondrio REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLA CASA VACANZE DI SACCO COMUNE DI COSIO VALTELLINO Provincia di Sondrio REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLA CASA VACANZE DI SACCO Allegato alla Delibera C.C. 32 del 24.11.2015 INDICE SISTEMATICO Art. 1 Oggetto del Regolamento Art.

Dettagli

R R R R R R R R R R ART.

R R R R R R R R R R ART. REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO A ENTI O TERZI BENEFICIARI DI PALESTRE, AUDITORIUM, LABORATORI, IMPIANTI ALL APERTO, ATTREZZATURE FISSE DEGLI ISTITUTI SCOLASTICI DI COMPETENZA PROVINCIALE

Dettagli

DISCIPLINARE D USO CAMPO COMUNALE DI CALCETTO

DISCIPLINARE D USO CAMPO COMUNALE DI CALCETTO DISCIPLINARE D USO CAMPO COMUNALE DI CALCETTO Allegato alla deliberazione della Giunta Comunale n. 56 del 26.09.2013 DISCIPLINARE USO CAMPO CALCETTO COMUNALE Il presente regolamento disciplina l uso del

Dettagli

1) Il presente regolamento interessa tutti i campi di calcio comunali o da ritenersi tali in virtù di atti di convenzione.

1) Il presente regolamento interessa tutti i campi di calcio comunali o da ritenersi tali in virtù di atti di convenzione. 5(*2/$0(1723(5/ 862'(,&$03,',&$/&,2 &5,7(5,*(1(5$/, 1) Il presente regolamento interessa tutti i campi di calcio comunali o da ritenersi tali in virtù di atti di convenzione. 2) La gestione degli impianti,

Dettagli

REGOLAMENTO DI CONCESSIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI E DELLE PALESTRE INSERITE IN EDIFICI SCOLASTICI.*

REGOLAMENTO DI CONCESSIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI E DELLE PALESTRE INSERITE IN EDIFICI SCOLASTICI.* REGOLAMENTO DI CONCESSIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI E DELLE PALESTRE INSERITE IN EDIFICI SCOLASTICI.* ART. 1 OGGETTO 1.1 Il presente regolamento disciplina le modalità e i criteri di concessione

Dettagli

COMUNE DI SPILAMBERTO. P.zza Caduti della Libertà, n Spilamberto Provincia di Modena

COMUNE DI SPILAMBERTO. P.zza Caduti della Libertà, n Spilamberto Provincia di Modena COMUNE DI SPILAMBERTO P.zza Caduti della Libertà, n. 3 41057 Spilamberto Provincia di Modena ****************** REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE DI PROPRIETA COMUNALE ****************** Approvato con

Dettagli

COMUNE DI MONTIGNOSO REGOLAMENTO COMUNALE PER L UTILIZZO DELLE PALESTRE COMUNALI IN ORARIO EXTRA SCOLASTICO

COMUNE DI MONTIGNOSO REGOLAMENTO COMUNALE PER L UTILIZZO DELLE PALESTRE COMUNALI IN ORARIO EXTRA SCOLASTICO COMUNE DI MONTIGNOSO REGOLAMENTO COMUNALE PER L UTILIZZO DELLE PALESTRE COMUNALI IN ORARIO EXTRA SCOLASTICO Approvato con Delibera CC n. 70 del 03.12.2015 ART. 1 OGGETTO E FINALITA Il presente Regolamento

Dettagli

COMUNE DI TORINO DI SANGRO

COMUNE DI TORINO DI SANGRO COMUNE DI TORINO DI SANGRO C.A.P. 66020 PROVINCIA DI CHIETI REGOLAMENTO PER USO COMPLESSO MONUMENTALE DI SAN FELICE (Area parco Chiesa e piazzale) (Approvato con deliberazione di C.C. n. 28 del 24.7.2012)

Dettagli

COMUNE DI ANDORNO MICCA PROVINCIA DI BIELLA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL CAMPO DA TENNIS COMUNALE

COMUNE DI ANDORNO MICCA PROVINCIA DI BIELLA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL CAMPO DA TENNIS COMUNALE COMUNE DI ANDORNO MICCA PROVINCIA DI BIELLA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL CAMPO DA TENNIS COMUNALE REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL CAMPO DA TENNIS ART. 1 E istituito il servizio inerente all utilizzo del

Dettagli

REGOLAMENTO SULL UTILIZZO DEL CAMPO POLIFUNZIONALE

REGOLAMENTO SULL UTILIZZO DEL CAMPO POLIFUNZIONALE COMUNE DI CARANO PROVINCIA DI TRENTO REGOLAMENTO SULL UTILIZZO DEL CAMPO POLIFUNZIONALE Approvato con deliberazione consiliare nr. dd...2006. In vigore dal giorno..2006. Art. 1 (Ambito di applicazione)

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'UTILIZZO DEI CENTRI TENNIS COMUNALI

REGOLAMENTO PER L'UTILIZZO DEI CENTRI TENNIS COMUNALI Comune di Rovereto Provincia di Trento REGOLAMENTO PER L'UTILIZZO DEI CENTRI TENNIS COMUNALI Approvato con deliberazione del Consiglio comunale 11.02.2014, n. 5 INDICE INDICE... 2 Art. 1 - Contenuto e

Dettagli

COMUNE DI CALLIANO (Provincia Autonoma di Trento)

COMUNE DI CALLIANO (Provincia Autonoma di Trento) COMUNE DI CALLIANO (Provincia Autonoma di Trento) REGOLAMENTO PER L USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI, SALE PUBBLICHE, SPAZI VERDI, A SCOPI SOCIALI, CULTURALI E CIVILI Approvato dal Consiglio Comunale con delibera

Dettagli

Ancona, 13/11/2013. A tutte le società. OGGETTO: Apertura Banca Marche Palas di Atletica Leggera

Ancona, 13/11/2013. A tutte le società. OGGETTO: Apertura Banca Marche Palas di Atletica Leggera Ancona, 13/11/2013 A tutte le società OGGETTO: Apertura Banca Marche Palas di Atletica Leggera Si comunica che a partire dal giorno 18 novembre 2013 il Banca Marche Palas di Atletica Leggera di Ancona

Dettagli

R E G O L A M E N T O DI UTILIZZO DELLA PALESTRA COMUNALE. La palestra comunale di Via IV Novembre, è gestita direttamente dal Comune.

R E G O L A M E N T O DI UTILIZZO DELLA PALESTRA COMUNALE. La palestra comunale di Via IV Novembre, è gestita direttamente dal Comune. COMUNE DI CAVALLIRIO Provincia di Novara R E G O L A M E N T O DI UTILIZZO DELLA PALESTRA COMUNALE Il regolamento è stato approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. del La palestra comunale

Dettagli

Art. 1. Art.2. Art.3. Art.4

Art. 1. Art.2. Art.3. Art.4 REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL PALAZZETTO DELLO SPORT DI LEGNAGO Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n.84 del 22 novembre 2007, in vigore dal giorno 11 dicembre 2007 Art. 1 Il presente regolamento

Dettagli

COMUNE DI GRUMELLO DEL MONTE Provincia di Bergamo REGOLAMENTO PER L USO DEL PALAFESTE

COMUNE DI GRUMELLO DEL MONTE Provincia di Bergamo REGOLAMENTO PER L USO DEL PALAFESTE REGOLAMENTO PER L USO DEL PALAFESTE Approvato con deliberazione consiliare n. 53 del 29 settembre 2008 INTRODUZIONE Il presente regolamento disciplina l utilizzo della struttura di proprietà Comunale sita

Dettagli

COMUNE DI BERTINORO Provincia di Forlì-Cesena

COMUNE DI BERTINORO Provincia di Forlì-Cesena COMUNE DI BERTINORO Provincia di Forlì-Cesena SETTORE AMMINISTRATIVO - Servizio Tursimo, cultura e sport PIANO DI UTILIZZO DELL'IMPIANTO SPORTIVO COMUNALE DI FRATTA TERME PARTE CALCIO CAPO I NORME GENERALI

Dettagli

Comune di Morciano di Romagna Provincia di Rimini REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DELLA NUOVA PALESTRA COMUNALE DI VIA SPALLICCI

Comune di Morciano di Romagna Provincia di Rimini REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DELLA NUOVA PALESTRA COMUNALE DI VIA SPALLICCI Comune di Morciano di Romagna Provincia di Rimini REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DELLA NUOVA PALESTRA COMUNALE DI VIA SPALLICCI Approvato con deliberazione C.C. n. 53 del 17.09.2009 Il

Dettagli

COMUNE DI BOTTICINO PROVINCIA DI BRESCIA

COMUNE DI BOTTICINO PROVINCIA DI BRESCIA COMUNE DI BOTTICINO PROVINCIA DI BRESCIA REGOLAMENTO PALESTRA POLIVALENTE COMUNALE - Approvato con delibera C.C. n. 191 del 11/12/1984 ART. 1 Il funzionamento della palestra polivalente comunale è disciplinato

Dettagli

Il/La sottoscritto/a nato/a a il, residente a Via n., codice fiscale, tel. telefono cellulare,

Il/La sottoscritto/a nato/a a il, residente a Via n., codice fiscale, tel. telefono cellulare, AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI M E S A G N E OGGETTO: Domanda di utilizzo impianti Sportivi Stagione Atletica Il/La sottoscritto/a nato/a a il, residente a Via n., codice fiscale, tel. telefono cellulare,

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'USO DELLE SALE RIUNIONI COMUNALI

REGOLAMENTO PER L'USO DELLE SALE RIUNIONI COMUNALI COMUNE DI LUSIANA - Provincia di Vicenza - REGOLAMENTO PER L'USO DELLE SALE RIUNIONI COMUNALI 1 Art. 1) Oggetto del regolamento II presente regolamento disciplina le modalità per la concessione in uso

Dettagli

COMUNE DI ANZI REGOLAMENTO PER L USO DEL CAMPO SPORTIVO COMUNALE

COMUNE DI ANZI REGOLAMENTO PER L USO DEL CAMPO SPORTIVO COMUNALE COMUNE DI ANZI Provincia di Potenza REGOLAMENTO PER L USO DEL CAMPO SPORTIVO COMUNALE APPROVATO CON DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N.16 DEL 29/6/2012 INDICE DEGLI ARTICOLI Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art.

Dettagli

(Provincia di Reggio Calabria)

(Provincia di Reggio Calabria) COMUNE DI GALATRO (Provincia di Reggio Calabria) MODALITA E CRITERI PER L USO DELLA PALESTRA COMUNALE DELLA SCUOLA MEDIA DA PARTE DI ENTI PUBBLICI E SOGGETTI PRIVATI Approvato con delibera G.M. n. 136

Dettagli

Ancona, 07/11/2014. A tutte le società. OGGETTO: Apertura Banca Marche Palas di Atletica Leggera

Ancona, 07/11/2014. A tutte le società. OGGETTO: Apertura Banca Marche Palas di Atletica Leggera Ancona, 07/11/2014 A tutte le società OGGETTO: Apertura Banca Marche Palas di Atletica Leggera Si comunica che a partire dal giorno 10 novembre 2014 il Banca Marche Palas di Atletica Leggera di Ancona

Dettagli

OGGETTO: Richiesta di concessione in uso degli impianti sportivi comunali annessi alla scuola. Il sottoscritto Codice Fiscale

OGGETTO: Richiesta di concessione in uso degli impianti sportivi comunali annessi alla scuola. Il sottoscritto Codice Fiscale ALLEGATO 3 MODULO DI DOMANDA PER LA CONCESSIONE IN USO DELLE STRUTTURE SPORTIVE ANNESSE ALLE SCUOLE DI CUI ALL ART. 11 DEL REGOLAMENTO COMUNALE DI GESTIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI Spett.le Comune

Dettagli

Comune di Costigliole d Asti. Regolamento per l uso delle palestre comunali

Comune di Costigliole d Asti. Regolamento per l uso delle palestre comunali Comune di Costigliole d Asti Regolamento per l uso delle palestre comunali Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 92 del 22/12/2010 Art. 1 Principi generali e finalità 1) Il Comune di Costigliole

Dettagli

Norme per la pratica delle discipline del lancio del martello, del disco, del peso e del giavellotto

Norme per la pratica delle discipline del lancio del martello, del disco, del peso e del giavellotto Allegato G) Norme per la pratica delle discipline del lancio del martello, del disco, del peso e del giavellotto ESTRATTO DEL 1 Art. 1 Campo di applicazione del Regolamento per l utilizzo dei campi di

Dettagli

Regolamento per l assegnazione di palestre e campi sportivi comunali

Regolamento per l assegnazione di palestre e campi sportivi comunali COMUNE DI MUGGIO Provincia di Milano SETTORE CULTURA E SPORT Ufficio Cultura Sport e Tempo Libero Regolamento per l assegnazione di palestre e campi sportivi comunali Approvato con deliberazione di Consiglio

Dettagli

REGOLAMENTO Per l uso della Sala Conferenze Avv. Perrera. Art.1 Oggetto ed Ambito del Regolamento

REGOLAMENTO Per l uso della Sala Conferenze Avv. Perrera. Art.1 Oggetto ed Ambito del Regolamento REGOLAMENTO Per l uso della Sala Conferenze Avv. Perrera Art.1 Oggetto ed Ambito del Regolamento Il presente regolamento disciplina l utilizzo della Sala Perrera, annessa al complesso immobiliare di proprietà

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'UTILIZZO DEI LOCALI COMUNALI

REGOLAMENTO PER L'UTILIZZO DEI LOCALI COMUNALI REGOLAMENTO PER L'UTILIZZO DEI LOCALI COMUNALI APPROVATO CON DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. DEL 18/02/2014 Art. 1 - Oggetto del Regolamento DISPOSIZIONI GENERALI 1. Il presente regolamento, individua

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO DI ALCUNI BENI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO DI ALCUNI BENI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE COMUNE DI SAN MARTINO SICCOMARIO (PROVINCIA DI PAVIA) REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO DI ALCUNI BENI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE CAPO 1 - PRINCIPI GENERALI Art.1 Oggetto del regolamento Il presente

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELL IMPIANTO SPORTIVO PALAUdA

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELL IMPIANTO SPORTIVO PALAUdA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELL IMPIANTO SPORTIVO PALAUdA (emanato con D.R. n. 814 del 4 luglio 2016) INDICE Pag. Art. 1 Oggetto 2 Art. 2 Accesso 2 Art. 3 Modalità d uso 2 Art. 4 Sorveglianza 3 Art. 5

Dettagli

COMUNE DI SOVERE. Provincia di Bergamo. Criteri di gestione per la concessione in uso delle palestre comunali

COMUNE DI SOVERE. Provincia di Bergamo. Criteri di gestione per la concessione in uso delle palestre comunali COMUNE DI SOVERE Provincia di Bergamo Criteri di gestione per la concessione in uso delle palestre comunali ART.1 PRINCIPI GENERALI E FINALITÀ 1) I presenti criteri di gestione hanno lo scopo di salvaguardare

Dettagli

Comune di Lentiai. Provincia di Belluno REGOLAMENTO PER L'UTILIZZO DELLE PALESTRE COMUNALI DI LENTIAI E VILLAPIANA

Comune di Lentiai. Provincia di Belluno REGOLAMENTO PER L'UTILIZZO DELLE PALESTRE COMUNALI DI LENTIAI E VILLAPIANA Comune di Lentiai Provincia di Belluno REGOLAMENTO PER L'UTILIZZO DELLE PALESTRE COMUNALI DI LENTIAI E VILLAPIANA APPROVATO CON D.C.C. N. 45 DEL 28.11.2014 PUBBLICATO ALL ALBO DAL 05.12.2014 AL 20.12.2014

Dettagli

COMUNE DI QUINTO DI TREVISO PROVINCIA DI TREVISO

COMUNE DI QUINTO DI TREVISO PROVINCIA DI TREVISO COMUNE DI QUINTO DI TREVISO PROVINCIA DI TREVISO P.zza Roma, 2 31055 Quinto di Treviso TV Tel. 0422/472311 Fax 0422/472380 Codice Fiscale 80008290266 P.Iva 01253020265 www.comune.quintoditreviso.tv.it

Dettagli

COMUNE DI SANT'AGATA DI PUGLIA (PROVINCIA DI FOGGIA)

COMUNE DI SANT'AGATA DI PUGLIA (PROVINCIA DI FOGGIA) COMUNE DI SANT'AGATA DI PUGLIA (PROVINCIA DI FOGGIA) Piazza XX Settembre cap 71028 Tel 0881/984007 Fax 0881/984084 www.comune.santagatadipuglia.fg.it - e-mail: gab@santagatadip.it Castello Imperiale Tel

Dettagli

COMUNE DI ALBETTONE (Provincia di Vicenza) REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI

COMUNE DI ALBETTONE (Provincia di Vicenza) REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNE DI ALBETTONE (Provincia di Vicenza) REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 43.- del 28/10/2013 ART.1 FINALITA' 1. Il presente regolamento

Dettagli

COMUNE DI CUSAGO Provincia di Milano REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLA PALESTRA COMUNALE IN ORARIO EXTRASCOLASTICO

COMUNE DI CUSAGO Provincia di Milano REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLA PALESTRA COMUNALE IN ORARIO EXTRASCOLASTICO COMUNE DI CUSAGO Provincia di Milano REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLA PALESTRA COMUNALE IN ORARIO EXTRASCOLASTICO Approvato con delibera di C.C. n. 7 del 17.02.2009 2 INDICE Art. 1 - Oggetto del Regolamento

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER L UTILIZZO DEL CAMPO DA CALCIO A7 IN ERBA SINTETICA DI VIA BRAGLIA

REGOLAMENTO COMUNALE PER L UTILIZZO DEL CAMPO DA CALCIO A7 IN ERBA SINTETICA DI VIA BRAGLIA ALLEGATO A) COMUNE DI SERRAMAZZONI (Provincia di Modena) REGOLAMENTO COMUNALE PER L UTILIZZO DEL CAMPO DA CALCIO A7 IN ERBA SINTETICA DI VIA BRAGLIA Allegato alla deliberazione di Consiglio Comunale n.

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI Art. 1. PRINCIPI GENERALI E FINALITA 1) Il presente regolamento ha lo scopo di salvaguardare le strutture e identificare chiaramente le modalità per l utilizzo

Dettagli

Città di Cori Via Libertà 36 tel.: Fax.:

Città di Cori Via Libertà 36 tel.: Fax.: Città di Cori Via Libertà 36 tel.: 06966171 - Fax.:06 9677501 Allegato B BOZZA DI CONVENZIONE PER LA GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO COMUNALE SITO IN LOCALITA PARCO F.LLI CERVI(CORI) TRA il COMUNE DI CORI

Dettagli

COMUNE DI MESSINA REGOLAMENTO DI UTILIZZO

COMUNE DI MESSINA REGOLAMENTO DI UTILIZZO COMUNE DI MESSINA REGOLAMENTO DI UTILIZZO SITO: CHIESA SANTA MARIA DEGLI ALEMANNI Regolamento per l utilizzo temporaneo degli spazi comunali all interno del sito dell ex Chiesa S. Maria degli Alemanni

Dettagli

COMUNE DI CARNAGO (Provincia di Varese)

COMUNE DI CARNAGO (Provincia di Varese) COMUNE DI CARNAGO (Provincia di Varese) (Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 10 del 28.04.2004) Art 1 Il presente Regolamento disciplina l utilizzo dell area comunale ubicata in località

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE PALESTRE SCOLASTICHE COMUNALI IN ORARIO EXTRASCOLASTICO

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE PALESTRE SCOLASTICHE COMUNALI IN ORARIO EXTRASCOLASTICO REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE PALESTRE SCOLASTICHE COMUNALI IN ORARIO EXTRASCOLASTICO ART. 1 - OGGETTO E FINALITA 1. Il presente Regolamento disciplina l utilizzo delle palestre annesse agli edifici

Dettagli

COMUNE DI VALENZANO. Provincia di Bari REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE PALESTRE SCOLASTICHE COMUNALI IN ORARIO EXTRASCOLASTICO

COMUNE DI VALENZANO. Provincia di Bari REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE PALESTRE SCOLASTICHE COMUNALI IN ORARIO EXTRASCOLASTICO COMUNE DI VALENZANO Provincia di Bari REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE PALESTRE SCOLASTICHE COMUNALI IN ORARIO EXTRASCOLASTICO Approvato con deliberazione consiliare n. 07 del 10 febbraio 2011 diventata

Dettagli

COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE. Regolamento per l uso dei campi sportivi comunali

COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE. Regolamento per l uso dei campi sportivi comunali COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE Regolamento per l uso dei campi sportivi comunali Art. 1 Principi generali e finalità Il Comune di Brissago Valtravaglia, con il presente regolamento,

Dettagli

APPROVATO CON DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE N. 5 DEL 21/02/2003

APPROVATO CON DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE N. 5 DEL 21/02/2003 APPROVATO CON DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE N. 5 DEL 21/02/2003 REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE E L USO DELLE PALESTRE COMUNALI IN ORARIO EXTRA SCOLASTICO Art. 1 OGGETTO DEL REGOLAMENTO Il presente regolamento

Dettagli

Tutto ciò premesso, le Parti come sopra rappresentate approvano e stipulano la seguente convenzione:

Tutto ciò premesso, le Parti come sopra rappresentate approvano e stipulano la seguente convenzione: CONVENZIONE PER L UTILIZZO DELLE STRUTTURE ed ATTREZZATURE SCOLASTICHE IN ORARIO EXTRASCOLASTICO Deliberazione della Giunta comunale nr. 30/2009 dd. 25/02/2009 L Istituto Comprensivo di Brentonico di seguito

Dettagli

PROVINCIA DI GORIZIA

PROVINCIA DI GORIZIA PROVINCIA DI GORIZIA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO DELLE SALE PROVINCIALI Approvato con deliberazione consiliare n. 25 dd. 6 giugno 2005 In vigore dal 25 giugno 2005 1 Art. 1 La provincia di Gorizia

Dettagli

COMUNE DI TRIGGIANO Provincia di Bari REGOLAMENTO PER L USO DEI CAMPI DA TENNIS

COMUNE DI TRIGGIANO Provincia di Bari REGOLAMENTO PER L USO DEI CAMPI DA TENNIS COMUNE DI TRIGGIANO Provincia di Bari REGOLAMENTO PER L USO DEI CAMPI DA TENNIS Approvato con delibere consiliari n. 79 dell 11.10.1994 e n. 97 del 28.12.1994. TESTO COORDINATO CON LE VARIAZIONI APPORTATE

Dettagli

Regolamento per l'utilizzo nuovi spazi culturali in edifici di proprietà dell'amministrazione Comunale. Art. 1. Art. 2

Regolamento per l'utilizzo nuovi spazi culturali in edifici di proprietà dell'amministrazione Comunale. Art. 1. Art. 2 Regolamento per l'utilizzo nuovi spazi culturali in edifici di proprietà dell'amministrazione Comunale Art. 1 Il presente regolamento disciplina l uso dei seguenti locali: a) Salette al primo piano nuovo

Dettagli

REGOLAMENTO CONCESSIONE IN USO DEI LOCALI DEL COMPLESSO COMUNALE DENOMINATO. Salone Polivalente Enzo GENTILE

REGOLAMENTO CONCESSIONE IN USO DEI LOCALI DEL COMPLESSO COMUNALE DENOMINATO. Salone Polivalente Enzo GENTILE COMUNE MASSERANO DI REGOLAMENTO CONCESSIONE IN USO DEI LOCALI DEL COMPLESSO COMUNALE DENOMINATO Salone Polivalente Enzo GENTILE PER INIZIATIVE CULTURALI, RICREATIVE, PUBBLICHE RIUNIONI E ATTIVITA PRIVATE.

Dettagli

COMUNE DI CURA CARPIGNANO Provincia di Pavia REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLA PALESTRA COMUNALE ANNESSA ALLA SCUOLA ELEMENTARE

COMUNE DI CURA CARPIGNANO Provincia di Pavia REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLA PALESTRA COMUNALE ANNESSA ALLA SCUOLA ELEMENTARE COMUNE DI CURA CARPIGNANO Provincia di Pavia REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLA PALESTRA COMUNALE ANNESSA ALLA SCUOLA ELEMENTARE ART. 1 Al di fuori degli orari scolastici la palestra è concessa dal Comune

Dettagli

CONVENZIONE PER CONCESSIONE IN USO ALL ASSOCIAZIONE ------------------ DEI LOCALI SITI NELL IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN

CONVENZIONE PER CONCESSIONE IN USO ALL ASSOCIAZIONE ------------------ DEI LOCALI SITI NELL IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN CONVENZIONE PER CONCESSIONE IN USO ALL ASSOCIAZIONE ------------------ DEI LOCALI SITI NELL IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN VIA SAN GIORGIO, PIANO PRIMO EDIFICIO SCUOLE MEDIE L anno duemilaquattordici,

Dettagli

COMUNE DI RIVARA PROVINCIA DI TORINO REGOLAMENTO COMUNALE PER L UTILIZZO DEI LOCALI DELLE EX SERRE DI VILLA OGLIANI

COMUNE DI RIVARA PROVINCIA DI TORINO REGOLAMENTO COMUNALE PER L UTILIZZO DEI LOCALI DELLE EX SERRE DI VILLA OGLIANI COMUNE DI RIVARA PROVINCIA DI TORINO REGOLAMENTO COMUNALE PER L UTILIZZO DEI LOCALI DELLE EX SERRE DI VILLA OGLIANI Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 5 dell 11.02.2010 1 INDICE Art.

Dettagli

CONVENZIONE PER L UTILIZZO DEI CAMPI DA TENNIS COMUNALI. Il giorno del mese di nell anno DUEMILASEDICI,

CONVENZIONE PER L UTILIZZO DEI CAMPI DA TENNIS COMUNALI. Il giorno del mese di nell anno DUEMILASEDICI, COMUNE DI MEZZOLOMBARDO Provincia di Trento Rep. n. atti privati CONVENZIONE PER L UTILIZZO DEI CAMPI DA TENNIS COMUNALI Il giorno del mese di nell anno DUEMILASEDICI, tra i signori: 1. LUCIANO FERRARI

Dettagli

REGOLAMENTO PER UTILIZZO

REGOLAMENTO PER UTILIZZO COMUNE DI CISLIANO Provincia di Milano REGOLAMENTO PER UTILIZZO IMMOBILI E SRUTTURE COMUNALI ALLEGATO A DELIBERAZIONE C.C. 29 DEL 07.07.2004 UTILIZZO STRUTTURE SPORTIVE - AUDITORIUM - ALTRI IMMOBILI COMUNALI

Dettagli

Regolamento per l'uso di palestre scolastiche comunali da parte di enti pubblici e soggetti privati

Regolamento per l'uso di palestre scolastiche comunali da parte di enti pubblici e soggetti privati Regolamento per l'uso di palestre scolastiche comunali da parte di enti pubblici e soggetti privati Approvato con Deliberazione di Consiglio comunale n. 72 del 13/06/1994 Divenuta esecutiva il 13/07/1994

Dettagli

COMUNE DI VEGLIO Provincia di Biella REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL USO DELLA PALESTRA COMUNALE

COMUNE DI VEGLIO Provincia di Biella REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL USO DELLA PALESTRA COMUNALE COMUNE DI VEGLIO Provincia di Biella REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL USO DELLA PALESTRA COMUNALE 2 ART. 1 La palestra comunale, ubicata all interno degli edifici scolastici in Frazione Borgo, appartiene

Dettagli

Art. 1 Finalità. Art. 2 Attività ammesse. Art. 3 Organi competenti al rilascio. Art. 4 Presentazione annuale delle domande

Art. 1 Finalità. Art. 2 Attività ammesse. Art. 3 Organi competenti al rilascio. Art. 4 Presentazione annuale delle domande APPROVATO CON DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N. 31 DEL 12.09.2014 PARTE I Disposizioni in merito utilizzo palestre Art. 1 Finalità Scopo del presente regolamento è quello di regolare l attività ginnico-sportiva,

Dettagli

Ordinanza municipale Palestra Centro scolastico

Ordinanza municipale Palestra Centro scolastico Ordinanza municipale Palestra Centro scolastico Il Municipio, richiamati: l art. 192 LOC e l art. 44 RALOC, ordina: Art. 1 Il Municipio, compatibilmente con le esigenze scolastiche e di natura igienica,

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO DELLE SALE COMUNALI

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO DELLE SALE COMUNALI REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO DELLE SALE COMUNALI Approvato con deliberazione consiliare n. 7 del 28/03/2013 ART. 1 OGGETTO Il presente regolamento disciplina l uso della Sala Consiliare ubicata

Dettagli

A.S REGOLAMENTO INTERNO PER L ATTIVITÀ DI EDUCAZIONE FISICA E L UTILIZZO DELLE PALESTRE. Scuola Secondaria di II grado.

A.S REGOLAMENTO INTERNO PER L ATTIVITÀ DI EDUCAZIONE FISICA E L UTILIZZO DELLE PALESTRE. Scuola Secondaria di II grado. A.S. 2014-15 REGOLAMENTO INTERNO PER L ATTIVITÀ DI EDUCAZIONE FISICA E L UTILIZZO DELLE PALESTRE Scuola Secondaria di II grado Perotti Maritano Via Tofane 22 - Torino Via Marsigli 25 - Torino Capitoli

Dettagli

COMUNE DI CAMPIONE D ITALIA *****

COMUNE DI CAMPIONE D ITALIA ***** COMUNE DI CAMPIONE D ITALIA ***** REGOLAMENTO DEL CENTRO SPORTIVO COMUNALE adottato con delib.c.c. n. 12 del 25.1.1994 (CRC atto n. 10739 del 22.2.1994) modificato con delib. C.C. n. 85 dell 8.11.1994

Dettagli

COMUNE DI BIBBONA Provincia di Livorno

COMUNE DI BIBBONA Provincia di Livorno COMUNE DI BIBBONA Provincia di Livorno Nuovo regolamento per la concessione in uso dei locali comunali di proprietà e in disponibilità al COMUNE in concessione a terzi Approvato con Deliberazione Consiliare

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE SALE COMUNALI SALA POLIVALENTE DON ANTONIO VANDONI - EX FORNO E SALA UNITA D ITALIA

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE SALE COMUNALI SALA POLIVALENTE DON ANTONIO VANDONI - EX FORNO E SALA UNITA D ITALIA C O M U N E D I B E L L I N Z A G O N O V A R E S E PROVINCIA DI NOVARA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE SALE COMUNALI SALA POLIVALENTE DON ANTONIO VANDONI - EX FORNO E SALA UNITA D ITALIA Approvato con

Dettagli

CITTÀ DI IMOLA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE E L USO DELLE BACHECHE COMUNALI. Approvato con delibera C.C. n. 242 del

CITTÀ DI IMOLA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE E L USO DELLE BACHECHE COMUNALI. Approvato con delibera C.C. n. 242 del CITTÀ DI IMOLA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE E L USO DELLE BACHECHE COMUNALI Approvato con delibera C.C. n. 242 del 13.12.2007, esecutiva 1 INDICE Art. n. 1 pag. n. 3 Art. n. 2 pag. n. 3 Art. n. 3 pag.

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO DELLA PALESTRA COMUNALE

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO DELLA PALESTRA COMUNALE COMUNE DI BOSISIO PARINI Provincia di Lecco REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO DELLA PALESTRA - 1 - ART. 1 OGGETTO E FINALITA Il presente regolamento disciplina l utilizzo in concessione d uso della

Dettagli

PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DEI LOCALI SCOLASTICI

PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DEI LOCALI SCOLASTICI NUOVE DISPOSIZIONI PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DEI LOCALI SCOLASTICI DI PROPRIETA COMUNALE IN ORARIO EXTRASCOLASTICO A FAVORE DI ENTI ED ISTITUZIONI AVENTI COME FINALITA PREVALENTE LA PROMOZIONE

Dettagli

COMUNE DI LONATE POZZOLO PROVINCIA DI VARESE REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE PALESTRE SCOLASTICHE COMUNALI IN ORARIO EXTRASCOLASTICO

COMUNE DI LONATE POZZOLO PROVINCIA DI VARESE REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE PALESTRE SCOLASTICHE COMUNALI IN ORARIO EXTRASCOLASTICO COMUNE DI LONATE POZZOLO PROVINCIA DI VARESE REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE PALESTRE SCOLASTICHE COMUNALI IN ORARIO EXTRASCOLASTICO Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 94 del 20.12.2010

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO DELLE PALESTRE SPORTIVE DEL TERRITORIO COMUNALE

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO DELLE PALESTRE SPORTIVE DEL TERRITORIO COMUNALE COMUNE DI PORRETTA TERME (Provincia di Bologna) REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO DELLE PALESTRE SPORTIVE DEL TERRITORIO COMUNALE Il presente Regolamento approvato con D.C.C. n. 52 del 30/09/02 abroga

Dettagli

REGOLAMENTO IMPIANTI SPORTIVI. Approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 37 del Pagina 1 di 7

REGOLAMENTO IMPIANTI SPORTIVI. Approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 37 del Pagina 1 di 7 REGOLAMENTO IMPIANTI SPORTIVI Approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 37 del 01.12.2004 Pagina 1 di 7 NORME GENERALI ART. 1 1.1. Il presente regolamento disciplina l uso degli impianti sportivi

Dettagli

Art. 2. All F. Rev. 4 Data: 02/11/12

Art. 2. All F. Rev. 4 Data: 02/11/12 Art. 1 Destinazione d'uso palestre scolastiche 1. Le palestre comunali e scolastiche di proprietà od in disponibilità del Comune di Fidenza o della Provincia di Parma, affidate in gestione o locate a Fidenza

Dettagli

REGOLAMENTO PER UTILIZZO DELLA SALABLU POSTA ALL INTERNO DEL CENTRO CULTURALE BONCOMPAGNO DA SIGNA

REGOLAMENTO PER UTILIZZO DELLA SALABLU POSTA ALL INTERNO DEL CENTRO CULTURALE BONCOMPAGNO DA SIGNA REGOLAMENTO PER UTILIZZO DELLA SALABLU POSTA ALL INTERNO DEL CENTRO CULTURALE BONCOMPAGNO DA SIGNA Approvato con delibera n. 7 di Consiglio Comunale del 06/03/2007. Art.1 Oggetto 1. Il Comune di Signa,

Dettagli

CITTA DI CIAMPINO REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLA SALA CONSILIARE

CITTA DI CIAMPINO REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLA SALA CONSILIARE CITTA DI CIAMPINO REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLA SALA CONSILIARE Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 94 del 22.10.2012 Art. 1 Oggetto 1. Il presente Regolamento disciplina l uso della

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'USO DELLA SALA CONSILIARE

REGOLAMENTO PER L'USO DELLA SALA CONSILIARE REGOLAMENTO PER L'USO DELLA SALA CONSILIARE (approvato con deliberazione C.C. n. 45 del 22/12/2010 a cura di Antonino Placido Giustra INDICE art.1 Oggetto art.2 Norme di utilizzo art.3 Richiesta di concessione

Dettagli

Regolamento per l utilizzo delle strutture comunali

Regolamento per l utilizzo delle strutture comunali Regolamento per l utilizzo delle strutture comunali Approvato dal Consiglio Comunale con deliberazione del 29 novembre 2007 n. 44. Articolo 1 Partecipazione Il Comune di Pessano con Bornago favorisce la

Dettagli

COMUNE DI GRUMES (Provincia di Trento) REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DI LOCALI ED ATTREZZATURE COMUNALI

COMUNE DI GRUMES (Provincia di Trento) REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DI LOCALI ED ATTREZZATURE COMUNALI COMUNE DI GRUMES (Provincia di Trento) REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DI LOCALI ED ATTREZZATURE COMUNALI Adottato con deliberazione del Consiglio comunale n. 29 di data 10 agosto 2011 1 CAPO I Disposizioni

Dettagli

Regolamento per la concessione in uso della Palestra Comunale

Regolamento per la concessione in uso della Palestra Comunale COMUNE DI SANDIGLIANO Provincia di Biella Regolamento per la concessione in uso della Palestra Comunale Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 49 in data 14 dicembre 2011 Pagina 1 di 7 ART.

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'USO DEI LOCALI E DELLE ATTREZZATURE SCOLASTICHE PER ATTIVITA' SPORTIVE E CULTURALI IN ORARIO EXTRASCOLASTICO.

REGOLAMENTO PER L'USO DEI LOCALI E DELLE ATTREZZATURE SCOLASTICHE PER ATTIVITA' SPORTIVE E CULTURALI IN ORARIO EXTRASCOLASTICO. REGOLAMENTO PER L'USO DEI LOCALI E DELLE ATTREZZATURE SCOLASTICHE PER ATTIVITA' SPORTIVE E CULTURALI IN ORARIO EXTRASCOLASTICO. Approvato con Delibera del Consiglio Provinciale n. 89 del 3/9/96 Art. 1

Dettagli

NUOVO REGOLAMENTO PER L USO DEGLI SPAZI COMUNALI

NUOVO REGOLAMENTO PER L USO DEGLI SPAZI COMUNALI COMUNE DI CADONEGHE (Provincia di Padova) NUOVO REGOLAMENTO PER L USO DEGLI SPAZI COMUNALI - Approvato con deliberazioni del Consiglio Comunale: n. 108 del 28.11.2006 LA PUBBLICAZIONE DEI TESTI NON HA

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO E LA CONCESSIONE DELLA PALESTRA SCOLASTICA

REGOLAMENTO PER L USO E LA CONCESSIONE DELLA PALESTRA SCOLASTICA Prot. n. 3751/B10 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE SAN GIOVANNI BOSCO Via Cavolecchia, 4-71043 Manfredonia - Cod.Mecc.FGIC872002 Tel. 0884585923 Fax

Dettagli

Il/La sottoscritto/a, in qualità di Presidente /Segretario. /Responsabile della Associazione Sportiva/Gruppo Sportivo organizzato/gruppo di cittadini,

Il/La sottoscritto/a, in qualità di Presidente /Segretario. /Responsabile della Associazione Sportiva/Gruppo Sportivo organizzato/gruppo di cittadini, Al sindaco del COMUNE DI CERRO AL LAMBRO c/a UFFICIO SPORT OGGETTO: RICHIESTA UTILIZZO PALESTRA PRESSO: SCUOLA PRIMARIA VIA MONTE NERO 2 - FRAZ. RIOZZO. SCUOLA SECONDARIA DI 1 - VIA P. MARCOLINI 6 - CERRO

Dettagli

COMUNE DI BAGNOLO PIEMONTE

COMUNE DI BAGNOLO PIEMONTE COMUNE DI BAGNOLO PIEMONTE REGOLAMENTO PER L'USO AL DI FUORI DELL'ORARIO SCOLASTICO DELLE PALESTRE COMUNALI E DELLE RELATIVE ATTREZZATURE Regolamento Comunale sull'utilizzo delle Palestre...2 Art. 1 -

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO. Provincia di Bologna REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DEL TEATRO COMUNALE

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO. Provincia di Bologna REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DEL TEATRO COMUNALE COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO Provincia di Bologna REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DEL TEATRO COMUNALE approvato con deliberazione del consiglio comunale n. 89 del 27/09/2011 TITOLO

Dettagli

COMUNE DI CARVICO PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI CARVICO PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI CARVICO PROVINCIA DI BERGAMO REGOLAMENTO DI UTILIZZO DELLE PALESTRE SCOLASTICHE COMUNALI E RELATIVI SPOGLIATOI OLTRE L ORARIO SCOLASTICO DA PARTE DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE O DI PRIVATI. Approvato

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DELL USO DELLA SALA CONSILIARE

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DELL USO DELLA SALA CONSILIARE REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DELL USO DELLA SALA CONSILIARE ART. 1 La gestione della Sala Consiliare ubicata al civico n. 1 di via Cavour del capoluogo è assegnata al Sindaco, nella sua funzione di Presidente

Dettagli

Provincia di Prato Regolamento per la Concessione in uso delle Sale di Proprietà o nella Disponibilità della Provincia

Provincia di Prato Regolamento per la Concessione in uso delle Sale di Proprietà o nella Disponibilità della Provincia Provincia di Prato Regolamento per la Concessione in uso delle Sale di Proprietà o nella Disponibilità della Provincia Approvato con Deliberazione C.P. n.137 del 13.12.2000 e successive modifiche con Deliberazione

Dettagli

Regolamento per la concessione e l utilizzo delle sale di proprietà comunale

Regolamento per la concessione e l utilizzo delle sale di proprietà comunale Regolamento per la concessione e l utilizzo delle sale di proprietà comunale (Approvato con deliberazione del C.C. n. 20 del 14/04/2010 e modificato con deliberazione del C.C. n. 16 del 30/04/2012) ART.

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE SALE COMUNALI PER RIUNIONI, CONFERENZE, RAPPR ESENTAZIONI, CONCERTI E ALTRO

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE SALE COMUNALI PER RIUNIONI, CONFERENZE, RAPPR ESENTAZIONI, CONCERTI E ALTRO COMUNE DI Provincia di Udine REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE SALE COMUNALI PER RIUNIONI, CONFERENZE, RAPPR ESENTAZIONI, CONCERTI E ALTRO Adottato con deliberazione 21.4.2001 n. 27 modificato con deliberazione14.7.2001

Dettagli

MODULO DI DOMANDA. AL COMUNE DI CISTERNA DI LATINA SETTORE POLITICHE SCOLASTICHE E CULTURALI Piazza 19 Marzo Cisterna di Latina

MODULO DI DOMANDA. AL COMUNE DI CISTERNA DI LATINA SETTORE POLITICHE SCOLASTICHE E CULTURALI Piazza 19 Marzo Cisterna di Latina MODULO DI DOMANDA AL COMUNE DI CISTERNA DI LATINA SETTORE POLITICHE SCOLASTICHE E CULTURALI Piazza 19 Marzo 04012 Cisterna di Latina OGGETTO: Avviso utilizzo degli impianti sportivi scolastici di proprietà

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DI AREE, LOCALI E BENI COMUNALI

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DI AREE, LOCALI E BENI COMUNALI REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DI AREE, LOCALI E BENI COMUNALI 1 INDICE ART. 1 OGGETTO... pag. 3 Articolo 2 CRITERI GENERALI E FINALITÀ pag.. 3 Articolo 3 CRITERI DI PRIORITA...pag. 3 Articolo 4 AREE, LOCALI

Dettagli