Rapporto conclusivo di accessibilità

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Rapporto conclusivo di accessibilità"

Transcript

1 Rapporto conclusivo di accessibilità Modello per i soggetti di cui all articolo 3, comma 1, della legge 9 gennaio 2004, n. 4 Soggetto interessato: Provincia di Genova Responsabile dell accessibilità: il Direttore Servizi Informativi: Renzi Luigina URL del sito web in oggetto: alias: Valutazione svolta con la consulenza nelle fasi di progettazione e sviluppo della Coop D. Chiossone si è conclusa in data: 20/11/2006 (E disponibile agli atti presso codesta amministrazione il rapporto tecnico non vincolante della Coop D. Chiossone, iscritta nell elenco dei valutatori di cui all articolo 3 comma 1 del DPR 75/2005, nonché copia statica del sito) Atene - Centro di eccellenza per l'innovazione formativa, Società consortile a responsabilità limitata a partecipazione azionaria pubblica (Socio di maggioranza, con l'80% del capitale, è la Provincia di Genova, mentre il restante 20% è della Camera di Commercio di Genova), ha realizzato il sito GOAL su incarico della Provincia di Genova. Responsabile progetto per Atene: Dott. Elena Moroni Atene- Centro di eccellenza per l'innovazione formativa Sede operativa: Salita Dinegro 7/ Genova Tel Fax to internet: La valutazione è stata effettuata utilizzando i seguenti browser grafici: Browser Versione Ambiente Operativo Mozilla Firefox 1.5, 2.0 Windows 2000 pro, WindowsXp Pro, Mac Os X, Linux Ubuntu MS Internet Explorer 6.0 WindowsXP Linx 5.7 WindowsXP Opera 9.10 Windows 2000 pro, WindowsXp Pro Safari 2.0 Mac Os X Konqueror Linux Ubuntu

2 La valutazione tramite strumenti automatici o semiautomatici delle pagine del sito è stata effettuata utilizzando le seguenti applicazioni: Nome Versione Ambiente Operativo Cse Validator 7.01 Windows 2000 pro, WindowsXp Pro, Color Contrast Analyzer 1.1 Windows 2000 pro, WindowsXp Pro, W3C Validator N.A. Servizio Online A) Dichiarazione di conformità ai 22 requisiti da sottoporre a verifica tecnica ai sensi dell art. 2, comma 2, e dell art. 5, comma 2, del DM 08/07/2005 : L Accessibilità del sistema GOAL GOAL è stato progettato nel rispetto della Legge 9 gennaio 2004, n. 4 "Disposizioni per favorire l accesso dei soggetti disabili agli strumenti informatici" ed il relativo Decreto del Ministro Stanca per l'innovazione e le Tecnologie dell 8 Luglio 2005 che stabilisce i Requisiti tecnici e i diversi livelli per l'accessibilità agli strumenti informatici : GOAL rispetta tutti i 22 requisiti per l accessibilità indicati nella normativa vigente. GOAL è stato sviluppato in collaborazione con la Cooperativa David Chiossone, iscritta nell elenco pubblico dei valutatori di accessibilità, intervenuta nel processo di progettazione e nelle varie fasi e stadi di avanzamento dello sviluppo. GOAL è stato sottoposto a verifica tecnica automatica conformemente alla già citata normativa e ai parametri dell Allegato A allo stesso D.M. 8 Luglio 2005 Verifica tecnica e requisiti tecnici di accessibilità delle applicazioni basate su tecnologie Internet. Inoltre, GOAL è stato sottoposto a revisione umana, nonché a verifica soggettiva, quest ultima condotta con la partecipazione attiva di soggetti disabili al fine di testarne l usabilità oltre che l accessibilità. Il linguaggio utilizzato per realizzare GOAL è XHTML 1.0 con DTD (Document Type Definition) di tipo Strict, raccomandato dal W3C. fa ricorso ai CSS, fogli di stile, per garantire la separazione dei contenuti dalla loro rappresentazione grafica ed ottenere, conseguentemente, una migliore accessibilità: disattivando il foglio di stile GOAL è interamente fruibile in modalità linearizzata.

3 Requisito Conforme Annotazioni (/No/N.A.) 1 Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: GOAL è stato realizzato utilizzando il linguaggio XHTML 1.0 con DTD (Document Type Definition) di tipo Strict, raccomandato dal W3C e sono stati utilizzati i tag e gli attributi nel rispetto del loro valore semantico. Tecnica di verifica: Tutte le pagine sono state validate con il Validatore del W3C (Validator W3C). 2 N.A. Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: GOAL è stato progettato escludendo l uso dei frame. 3 Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: per ogni oggetto non testuale presente in GOAL è stata fornita una descrizione testuale. 4 Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: Non è stata veicolata alcuna informazione tramite l uso esclusivo del colore. 5 Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: In fase di progettazione è stato escluso l uso di immagini animate ed animazioni flash. 6 Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: l'aspetto delle pagine e degli oggetti che compongono GOAL (titoli, paragrafi, ecc.) è definito in attraverso i CSS. In questo modo è stata assicurata la coerenza grafica dell'intero sito e testata la validità dei contrasti differenza di colore tra primo piano e colore di sfondo tramite l algoritmo del w3c. Anche gli elementi informativi veicolati tramite immagine sono conformi all algoritmo w3c. 7 Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: GOAL utilizza in un caso una mappa immagine per la quale sono stati definiti oggetti dalla forma fissa circle, in corrispondenza delle zone sensibili. Per i relativi collegamenti sono state quindi fornite alternative testuali (attributi ALT e TITLE). 8 N.A. Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: GOAL non utilizza mappe immagine lato server. 9 Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: all interno delle tabelle dati sono stati propriamente inseriti i tag TH (intestazione di colonna), SUMMARY (didascalia della tabella) e CAPTION (titolo della tabella). 10 N.A. Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: all interno di GOAL non sono presenti tabelle a più livelli logici. 11 Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: Tutti gli elementi di formattazione sono contenuti nel foglio di stile. Disabilitando i fogli di stile le pagine possono essere lette mantenendo in modo completo il contenuto informativo e logico strutturale. Sono stati inoltre inseriti degli appositi css che si adattano al media utilizzato (Es: stampante)

4 12 Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: Le pagine di questo sito si adattano alle differenti risoluzioni (impaginazione liquida) e tutti i testi possono essere ingranditi o rimpiccioliti con i comandi dei browser. Tutta l'impaginazione è basata su CSS. Il codice del sito e quello del CSS sono validati e testati su differenti sistemi operativi e browser. 13 Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: in alcuni casi circoscritti sono state utilizzate le tabelle a scopo di impaginazione avendo l accortezza di renderne leggibile il contenuto qualora linearizzato tramite specifiche funzioni oppure utilizzando browser testuali come Lynx. 14 Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: nei form creati ogni elemento contenuto è stato reso chiaramente identificabile mediante l associazione di etichette (LABEL) e il corretto impiego degli attributi (FOR) (ID). 15 Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: dove possibile non sono stati usati in GOAL script lato client, l unico esempio del loro impiego si trova nell apertura di allegati: a questa funzione, infatti, è associato uno script che permette di aprire il documento allegato richiesto in nuova finestra, avvertendo l utente del cambio di focus. Tale funzionalità non pregiudica la fruizione dei contenuti, infatti, qualora gli script vengano disabilitati, tali documenti si apriranno nella stessa finestra. 16 Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: tutti gli elementi/oggetti di programmazione non dipendono da uno specifico dispositivo di input, e sono sempre attivabili e/o navigabili via tastiera. 17 Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: Tutti gli elementi non definiti da grammatiche formali inseriti nel sito goal (Es: file pdf) rispondono ai criteri richiesti. 18 Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: Gli oggetti multimediali inseriti, prevalentemente filmati, sono corredati da una descrizione dei contenuti multimediali stessi. 19 Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: i collegamenti ipertestuali sono segnalati con testi significativi e, per i collegamenti ai menu principali, sono state inoltre inserite delle scorciatoie che permettono, a disabili visivi, di saltare gli elementi ripetuti in tutte le pagine del sito. 20 Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: GOAL prevede una sola funzionalità soggetta a limite temporale: la sessione di collegamento al sistema (LOG-IN) scade automaticamente, per ragioni di sicurezza, dopo un ora di inattività da parte dell utente connesso. Gli utenti sono comunque avvisati di questa funzionalità. Il sito non prevede redirect automatici o auto aggiornamenti delle pagine. 21 Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: Tutti i link generati, siano essi link interni all'area contenuti di ogni pagina o link appartenenti ad indici di navigazione sono perfettamente selezionabili con ogni dispositivo di input. La

5 spaziatura ed il posizionamento di link, pulsanti e campi dei form è definita in modo centralizzato attraverso fogli di stile CSS, rispettando le distanze stabilite di 0,5 em per i vari elementi. 22 N.A. Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: Il sito è conforme a tutti i punti della presente Verifica Tecnica e non è quindi necessario realizzare versioni alternative delle pagine stesse. Nota: ricorda che, in sede di prima applicazione, per i siti esistenti, conformi al Requisito 1 pur utilizzando un linguaggio con DTD Transitional o conformi al Requisito 2 pur utilizzando un linguaggio con DTD Frameset, il soggetto richiedente dovrà inviare al CNIPA anche copia del piano di adeguamento, che preveda la transizione dell intero sito a un linguaggio con DTD Strict, inviato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per l innovazione e le tecnologie.

6 B) Esito dell applicazione alle pagine del sito delle metodologie di analisi suggerite al paragrafo 2 dell Allegato A del DM 08/07/2005: Punto di controllo Sì/No/N.A. Annotazioni a) Contenuto e funzionalità presenti nelle pagine del sito sono gli stessi nei vari browser? b) La presentazione delle pagine è simile in tutti i browser che supportano le tecnologie indicate al Requisito 1? c) Disattivando il caricamento delle immagini, contenuto e funzionalità del sito sono ancora fruibili? d) Disattivando il suono, i contenuti di eventuali file audio sono fruibili in altra forma? e) Utilizzando i controlli disponibili nei browser per definire la grandezza dei font, i contenuti delle pagine sono ancora fruibili? f) Le pagine sono navigabili in modo comprensibile con il solo uso della tastiera? g) I contenuti e le funzionalità del sito sono ancora fruibili (anche in modo equivalente) quando si disabilitano fogli di stile, script e applet ed oggetti? h) Esaminando le pagine del sito con un browser testuale: > Contenuti e funzionalità sono disponibili (anche in modo equivalente) così come nei browser grafici? > I contenuti delle pagine mantengono il loro significato d insieme e la loro struttura semantica? i) Le differenze di luminosità e di colore tra il testo e lo sfondo sono sufficienti, secondo gli algoritmi suggeriti dal W3C?

RAPPORTO CONCLUSIVO DI ACCESSIBILITA

RAPPORTO CONCLUSIVO DI ACCESSIBILITA TOSCIA ( TERAMO ) DATA 09.08.2006 CASTEL CASTAGNA, CROGNALETO, FANO ADRIANO, PIETRACAMELA, TOSCIA RAPPORTO CONCLUVO DI ACCESBILITA DICHIARAZIONE DI ACCESBILITA legge N.4 DEL 9 gennaio 2004 Soggetto interessato:

Dettagli

Rapporto conclusivo di accessibilità

Rapporto conclusivo di accessibilità Rapporto conclusivo di accessibilità Modello per i soggetti di cui all articolo 3, comma 1, della legge 9 gennaio 2004, n. 4 Soggetto interessato: I.I.S. "" PANTALEONE COMITE" MAIORI (SA) Responsabile

Dettagli

REPORT DI VALUTAZIONE DELL ACCESSIBILITÀ

REPORT DI VALUTAZIONE DELL ACCESSIBILITÀ Pag. 1 di 13 REPORT DI VALUTAZIONE DELL ACCESSIBILITÀ PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Comune di Volpedo (AL) www.comune.volpedo.al.it DATA DELLA VALUTAZIONE 1/12/2008 AUTORE DELLA VALUTAZIONE Fabio Regina COMMENTI

Dettagli

Dichiarazione di accessibilità

Dichiarazione di accessibilità Dichiarazione di accessibilità Questo sito è stato sviluppato secondo le: "Linee guida per i siti web delle PA" previste dalla direttiva Brunetta n. 8 del 26 novembre 2009 e rivolte a tutte le amministrazioni

Dettagli

Accessibilità del Portale Web dell A.O.U. Federico II. Valutazione del rispetto del livello di accessibilità obbligatorio per le PA italiane

Accessibilità del Portale Web dell A.O.U. Federico II. Valutazione del rispetto del livello di accessibilità obbligatorio per le PA italiane Accessibilità del Portale Web dell A.O.U. Federico II www.policlinico.unina.it Valutazione del rispetto del livello di accessibilità obbligatorio per le PA italiane 20 marzo 2017 Dichiarazione di conformità

Dettagli

LABORATORIO DI ACCESSIBILITA E USABILITA

LABORATORIO DI ACCESSIBILITA E USABILITA Pag. 1 di 10 COMUNE DI SUSA (TO) REPORT DI ACCESSIBILITÀ DEL SITO WWW.COMUNE.SUSA.TO.IT Il presente documento contiene un analisi del sito in relazione ai 22 requisiti tecnici sull accessibilità pubblicati,

Dettagli

Rapporto conclusivo di accessibilità

Rapporto conclusivo di accessibilità Rapporto conclusivo di accessibilità Modello per i soggetti di cui all articolo 3, comma 1, della legge 9 gennaio 2004, n. 4 Soggetto interessato: Responsabile dell accessibilità: URL del sito web in oggetto:

Dettagli

Dichiarazione di Accessibilità

Dichiarazione di Accessibilità Dichiarazione di Accessibilità Requisito 1 Enunciato: realizzare le pagine e gli oggetti al loro interno utilizzando tecnologie definite da grammatiche formali pubblicate nelle versioni più recenti disponibili

Dettagli

Rapporto sulla verifica tecnica preliminare di accessibilità

Rapporto sulla verifica tecnica preliminare di accessibilità Rapporto sulla verifica tecnica preliminare di accessibilità Modello per i soggetti di cui all articolo 3, comma 1, della legge 9 gennaio 2004, n. 4 Soggetto interessato: Comune di Padova Responsabile

Dettagli

L informazione. accessibile: l adeguamento dell Orario Integrato del Trasporto Pubblico Regionale alla Legge n. 4/2004 (Legge Stanca)

L informazione. accessibile: l adeguamento dell Orario Integrato del Trasporto Pubblico Regionale alla Legge n. 4/2004 (Legge Stanca) Regione Liguria Dipartimento Infrastrutture, Trasporti, Porti, Lavori Pubblici ed Edilizia Cooperativa David Chiossone L informazione accessibile: l adeguamento dell Orario Integrato del Trasporto Pubblico

Dettagli

Rapporto conclusivo di accessibilità

Rapporto conclusivo di accessibilità Rapporto conclusivo di accessibilità Modello per i soggetti di cui all articolo 3, comma 1, della legge 9 gennaio 2004, n. 4 Soggetto interessato: Comune di Monzuno Responsabile dell accessibilità: Carmine

Dettagli

Cos'è l'accessibilità

Cos'è l'accessibilità di Accessibilità - Studio 87 Sant'Antioco Gestione Archivi Cos'è l'accessibilità Accessibilità vuol dire soprattutto e-partecipation, cioè la rimozione delle barriere informatiche. Con questo termine si

Dettagli

Dichiarazione di Accessibilità

Dichiarazione di Accessibilità Dichiarazione di Accessibilità Il sito web del comune è stato progettato e realizzato con particolare attenzione a quanto prescritto dalla Legge 4/2004 (cosiddetta Legge Stanca ), contenente "Disposizioni

Dettagli

Dichiarazione di Accessibilità

Dichiarazione di Accessibilità Dichiarazione di Accessibilità Requisito n. 1 Realizzare le pagine e gli oggetti al loro interno utilizzando tecnologie definite da grammatiche formali pubblicate nelle versioni più recenti disponibili

Dettagli

Verifica di Accessibilità del sito www.aots.sanita.fvg.it

Verifica di Accessibilità del sito www.aots.sanita.fvg.it Verifica di Accessibilità del sito www.aots.sanita.fvg.it NOTE: Verifica effettuata in base ai requisiti descritti nell allegato A del Decreto Ministeriale 8 luglio 2005, ai sensi della legge n.4 del 9

Dettagli

Conformità: Conforme; tutte le pagine sono realizzate con linguaggio XHTML 1.0 Strict.

Conformità: Conforme; tutte le pagine sono realizzate con linguaggio XHTML 1.0 Strict. Tasti di accesso rapido Al fine di migliorare l'accessibilità del sito sono stati definiti i seguenti tasti di accesso rapido, per attivare le principali funzionalità offerte: [H] = Homepage [R] = Ricerca

Dettagli

Obiettivi di accessibilità per l anno 2014

Obiettivi di accessibilità per l anno 2014 COMUNE DI GARBAGNATE MONASTERO Provincia di Lecco Viale Brianza n. 8 23846 GARBAGNATE MONASTERO C.F. 83002960132 P.I. 00675010136 COMUNE DI GARBAGNATE MONASTERO Obiettivi di accessibilità per l anno 2014

Dettagli

Accessibilità sito internet dell Ente e obiettivi anno 2014 e seguenti

Accessibilità sito internet dell Ente e obiettivi anno 2014 e seguenti COMUNE DI GALLARATE Settore Risorse Economiche e Finanziarie Centro Elaborazione Dati Accessibilità sito internet dell Ente e obiettivi anno 2014 e seguenti Dichiarazione di accessibilità Il sito del Comune

Dettagli

Dichiarazione di accessibilità del sito di Ulisse - Nella rete della scienza

Dichiarazione di accessibilità del sito di Ulisse - Nella rete della scienza Dichiarazione di accessibilità del sito di Ulisse - Nella rete della scienza I riferimenti riguardano quanto indicato nelle Recommendation del World Wide Web Consortium (W3C) ed in particolare in quelle

Dettagli

SITI WEB DEL COMUNE DI PESARO, RAPPORTO DI CONFORMITA' AI REQUISITI TECNICI DELLA LEGGE N.4-9 GENNAIO 2004

SITI WEB DEL COMUNE DI PESARO, RAPPORTO DI CONFORMITA' AI REQUISITI TECNICI DELLA LEGGE N.4-9 GENNAIO 2004 SITI WEB DEL COMUNE DI PESARO, RAPPORTO DI CONFORMITA' AI REQUISITI TECNICI DELLA LEGGE N.4-9 GENNAIO 2004 Le pagine del sito istituzionale e dei siti tematici del Comune di Pesaro sono state progettate

Dettagli

Cos'è l'accessibilità

Cos'è l'accessibilità di Accessibilità - Comune di Sant'Antioco Il sito del Comune di Sant'Antioco ottempera ai 22 requisiti della Legge 4/2004 "Disposizioni per favorire l'accesso dei soggetti disabili agli strumenti informatici".

Dettagli

Dichiarazione di Accessibilità

Dichiarazione di Accessibilità Dichiarazione di Accessibilità Requisito n. 1 : Realizzare le pagine e gli oggetti al loro interno utilizzando tecnologie definite da grammatiche formali pubblicate nelle versioni più recenti disponibili

Dettagli

Fondamenti di Informatica

Fondamenti di Informatica e usabilità Cazzaniga Paolo Dip. di Scienze Umane e Sociali paolo.cazzaniga@unibg.it Outline La qualità del Web 1 La qualità del Web 2 3 Outline La qualità del Web 1 La qualità del Web 2 3 Modelli di qualità

Dettagli

Priorità W3C (classi)

Priorità W3C (classi) Priorità W3C (classi) A ciascun punto di controllo è stato assegnato dal Gruppo di Lavoro W3C (World Wide Web Consortium) un livello di priorità, basato sull'impatto che tale punto può avere sull'accessibilità

Dettagli

Istruzioni per la modifica del template di profilo personale

Istruzioni per la modifica del template di profilo personale Istruzioni per la modifica del template di profilo personale per qualsiasi informazione: elisa.pecoraro@di.unito.it Breve presentazione del progetto Il template fornito per la nuova proposta di profilo

Dettagli

VALUTAZIONE DELL ACCESSIBILITÀ DEI SITI WEB DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PIEMONTESE

VALUTAZIONE DELL ACCESSIBILITÀ DEI SITI WEB DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PIEMONTESE PAGI 1 DI 50 VALUTAZIONE DELL ACCESSIBILITÀ DEI SITI WEB DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PIEMONTESE 2009 PAGI 2 DI 50 VALUTAZIONE DELL ACCESSIBILITÀ DEI SITI WEB DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PIEMONTESE

Dettagli

VALUTAZIONE DELL ACCESSIBILITÀ DEI SITI WEB DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PIEMONTESE 2008

VALUTAZIONE DELL ACCESSIBILITÀ DEI SITI WEB DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PIEMONTESE 2008 PAGI 1 DI 50 VALUTAZIONE DELL ACCESSIBILITÀ DEI SITI WEB DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PIEMONTESE 2008 PAGI 1 DI 50 VALUTAZIONE DELL ACCESSIBILITÀ DEI SITI WEB DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PIEMONTESE

Dettagli

Dichiarazione di Accessibilità

Dichiarazione di Accessibilità Dichiarazione di Accessibilità Requisito 1 Enunciato: realizzare le pagine e gli oggetti al loro interno utilizzando tecnologie definite da grammatiche formali pubblicate nelle versioni più recenti disponibili

Dettagli

Verifica tecnica accessibilità

Verifica tecnica accessibilità Verifica tecnica accessibilità Realizzato secondo il modello predisposto dal CNIPA per i soggetti di cui all articolo 3, comma 1, della legge 9 gennaio 2004, n. 4 Soggetto interessato: Comune di San Mauro

Dettagli

REPORT DI VALUTAZIONE DELL ACCESSIBILITÀ

REPORT DI VALUTAZIONE DELL ACCESSIBILITÀ Pag. 1 di 13 REPORT DI VALUTAZIONE DELL ACCESSIBILITÀ PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Comune di Pella (NO) http://www.comune.pella.no.it/ DATA DELLA VALUTAZIONE 09/07/2008 AUTORE DELLA VALUTAZIONE Alessio Mantegna

Dettagli

DICHIARAZIONE DI ACCESSIBILITÀ SITO INTERNET DIPARTIMENTO DEL TESORO

DICHIARAZIONE DI ACCESSIBILITÀ SITO INTERNET DIPARTIMENTO DEL TESORO DICHIARAZIONE DI ACCESSIBILITÀ SITO INTERNET DIPARTIMENTO DEL TESORO WWW.DT.MEF.GOV.IT Requisito 1 Alternative testuali: fornire alternative testuali per qualsiasi contenuto di natura non testuale in modo

Dettagli

COMUNE DI COMACCHIO. Provincia di Ferrara. Settore III Servizio Finanziario e Partecipate. Servizio Informatico Ufficio CED

COMUNE DI COMACCHIO. Provincia di Ferrara. Settore III Servizio Finanziario e Partecipate. Servizio Informatico Ufficio CED COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Settore III Servizio Finanziario e Partecipate Servizio Informatico Ufficio CED Accessibilità L'accessibilità di un sito web è il frutto di un insieme di tecniche

Dettagli

Rapporto conclusivo di accessibilità

Rapporto conclusivo di accessibilità Rapporto conclusivo di accessibilità Modello per i soggetti di cui all articolo 3, comma 1, della legge 9 gennaio 2004, n. 4 Soggetto interessato: CONGLIO REGIONALE DELLA PUGLIA Responsabile dell accessibilità:

Dettagli

Dichiarazione accessibilità

Dichiarazione accessibilità Dichiarazione accessibilità Informazioni generali Il sito è stato sviluppato da 5T in collaborazione con Vobis Media. Il sito è stato realizzato seguendo i principi delineati nella legge 4/2004. In particolare

Dettagli

Accessibilità del sito web del Comune di Triggiano

Accessibilità del sito web del Comune di Triggiano Accessibilità del sito web del Comune di Triggiano Il Comune di Triggiano, già attento nella precedente versione del suo sito web al tema dell'accessibilità delle informazioni, ha riprogrammato tutte le

Dettagli

REPORT DI VALUTAZIONE DELL ACCESSIBILITÀ

REPORT DI VALUTAZIONE DELL ACCESSIBILITÀ REPORT DI VALUTAZIONE DELL ACCESSIBILITÀ REPORT DI VALUTAZIONE DELL ACCESSIBILITÀ Ente richiedente Provincia url Comune di Carmagnola TO http://comune.carmagnola.to.it/ Autore della valutazione Data Maurizio

Dettagli

Analisi Accessibilità Diagnosi funzionale Ver. 1.0

Analisi Accessibilità Diagnosi funzionale Ver. 1.0 Analisi Accessibilità Diagnosi funzionale Ver. 1.0 Rapporto conclusivo di accessibilità... 2 Sommario della verifica tecnica e requisiti tecnici di accessibilità delle applicazioni basate su tecnologie

Dettagli

Istituto Comprensivo Como Borgovico Lista dei punti di controllo per l accessibilità Ultimo Aggiornamento: 1 maggio 2016

Istituto Comprensivo Como Borgovico Lista dei punti di controllo per l accessibilità Ultimo Aggiornamento: 1 maggio 2016 Parte Prima Punti di controllo obbligatori Punto di controllo Aa. In generale 1 Per ogni elemento non di testo è fornito un equivalente testuale (per esempio, mediante "alt","longdesc" o contenuto nell'elemento

Dettagli

Obiettivi di accessibilità per l anno 2014

Obiettivi di accessibilità per l anno 2014 Comune di Arenzano Obiettivi di accessibilità per l anno 2014 Redatto ai sensi dell articolo 9, comma 7 del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179. Redatto il 30/03/2014 1 SOMMARIO Obiettivi di accessibilità

Dettagli

Rapporto conclusivo di accessibilità

Rapporto conclusivo di accessibilità Rapporto conclusivo di accessibilità Modello per soggetti di cui all articolo 3, comma 1, della legge gennaio 2004, n. Soggetto interessato: Responsabile dell accessibilità: URL del sito web in oggetto:

Dettagli

Relazione sulla verifica accessibilità

Relazione sulla verifica accessibilità Relazione sulla verifica accessibilità Sito web: www.comune.stresa.vb.it Premessa Il presente rapporto e l effettiva attività di controllo requisiti per l accessibilità, sono stati effettuati seguendo

Dettagli

Obiettivi di accessibilità per l'anno 2014

Obiettivi di accessibilità per l'anno 2014 COMUNE DI VILLA VICENTINA Obiettivi di accessibilità per l'anno 2014 Redatto ai sensi dell'articolo 9, comma 7 del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179. Redatto il 14.05.2014 RESPONSABILE DELLA TRASPARENZA:

Dettagli

Sito web soggetto alla verifica tecnica:

Sito web soggetto alla verifica tecnica: Sito web soggetto alla verifica tecnica: Self Service del Dipendente Sommario Indirizzo web (URL): http://ssd.insiel.it:8080... 2 HOME PAGE... 2 Esempio di navigazione in una sezione del sito (test su

Dettagli

In questa pagina puoi trovare una panoramica sulle funzioni di accessibilità del portale.

In questa pagina puoi trovare una panoramica sulle funzioni di accessibilità del portale. Questo sito, per quanto possibile, è conforme alle raccomandazioni W3C in materia di accessibilità ed è compatibile con i più diffusi dispositivi e software dedicati ai portatori di handicap. Per avere

Dettagli

CURRICOLO DIPARTIMENTO INFORMATICA PRIMO BIENNIO

CURRICOLO DIPARTIMENTO INFORMATICA PRIMO BIENNIO dei limiti nel contesto culturale e sociale in cui vengono applicate CURRICOLO PARTIMENTO INFORMATICA PRIMO BIENNIO MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione Acquisire e interpretare

Dettagli

Decreto Ministeriale 8 luglio 2005. (Ministro per l Innovazione e le tecnologie) Allegato A

Decreto Ministeriale 8 luglio 2005. (Ministro per l Innovazione e le tecnologie) Allegato A Decreto Ministeriale 8 luglio 2005. (Ministro per l Innovazione e le tecnologie) Allegato A Verifica tecnica e requisiti tecnici di accessibilità delle applicazioni basate su tecnologie internet 1. Premessa

Dettagli

Usabilità e accessibilità. Bibliografia:

Usabilità e accessibilità. Bibliografia: Usabilità e accessibilità Bibliografia: Metodi ispettivi: euristiche di Nielsen 1. Visibilità dello stato di sistema: l utente sa cosa sta accadendo e ha feedback continui 2. Accordo tra sistema e mondo

Dettagli

Prefazione... xi. Da leggere prima di iniziare...xiv. Capitolo 1 Introduzione a JavaScript Sezione A Programmazione, HTML e JavaScript...

Prefazione... xi. Da leggere prima di iniziare...xiv. Capitolo 1 Introduzione a JavaScript Sezione A Programmazione, HTML e JavaScript... SOMMARIO Prefazione... xi Panoramica del libro... xi Caratteristiche distintive...xii Aspetti qualificanti del libro...xii Browser Web da usare... xiii Ringraziamenti... xiii Da leggere prima di iniziare...xiv

Dettagli

Flash platform e accessibilità

Flash platform e accessibilità Il Flash Player è alla base della cosidetta Flash Platform, con questo termine si intende quindi identificare tutti i contenuti e le applicazioni basate su di esso. La Flash Platform è utilizzata in un

Dettagli

Nuovi requisiti per l accessibilità dei siti web 1 di 65

Nuovi requisiti per l accessibilità dei siti web 1 di 65 Nuovi requisiti per l accessibilità dei siti web 1 di 65 Di cosa parleremo Normativa italiana in materia di accessibilità dei siti web della PA Criteri e metodi per la verifica tecnica dei nuovi requisiti

Dettagli

Obiettivi di accessibilità per l anno 2015. Redatto ai sensi dell articolo 9, comma 7 del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179.

Obiettivi di accessibilità per l anno 2015. Redatto ai sensi dell articolo 9, comma 7 del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179. Obiettivi di accessibilità per l anno 2015 Redatto ai sensi dell articolo 9, comma 7 del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179. SOMMARIO Obiettivi di accessibilità per l anno 2015... Errore. Il segnalibro

Dettagli

L ACCESSIBILITÀ DEI DOCUMENTI ELETTRONICI - parte seconda

L ACCESSIBILITÀ DEI DOCUMENTI ELETTRONICI - parte seconda L ACCESSIBILITÀ DEI DOCUMENTI ELETTRONICI - parte seconda di Livio Mondini CARATTERISTICHE DI UN DOCUMENTO ACCESSIBILE Questi semplici documenti non pretendono di essere un manuale esaustivo per la creazione

Dettagli

Obiettivi di accessibilità per l anno 2014

Obiettivi di accessibilità per l anno 2014 COMUNE DI BRUSAPORTO PROV. DI BG Obiettivi di accessibilità per l anno 2014 Redatto ai sensi dell articolo 9, comma 7 del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179. Redatto A MARZO 2014 Sommario Obiettivi

Dettagli

Moodle e la Legge Stanca

Moodle e la Legge Stanca Moodle e la Legge Stanca Analisi dei 22 requisiti della legge sull accessibilità di Gianluca Affinito gianluca.affinito@gmail.com Moodle e la Legge Stanca Analisi dei 22 requisiti della legge sull accessibilità

Dettagli

Obiettivi di accessibilità per l anno 2015

Obiettivi di accessibilità per l anno 2015 Comune di Genzano di Roma CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE C.F.02242320584 P.IVA 01038071005 Via Italo Belardi 81 00045 Genzano di Roma protocollo@comunegenzanodiromapec.it Comune di Genzano di Roma

Dettagli

CORSO BFUTOF37: Microsoft Word 2013 avanzato

CORSO BFUTOF37: Microsoft Word 2013 avanzato CORSO BFUTOF37: Microsoft Word 2013 avanzato CEGEKA Education corsi di formazione professionale Cegeka S.p.A. [1/5] Microsoft Word 2013 avanzato Il corso insegna ad utilizzare le funzionalità avanzate

Dettagli

OGGETTO: Richiesta di accreditamento dell attività formativa a distanza erogabile in modalità E-learning di Gruppo Euroconference Spa

OGGETTO: Richiesta di accreditamento dell attività formativa a distanza erogabile in modalità E-learning di Gruppo Euroconference Spa OGGETTO: Richiesta di accreditamento dell attività formativa a distanza erogabile in modalità E-learning di Gruppo Euroconference Spa Ente proponente: Gruppo Euroconference Spa Via Enrico Fermi, 11/A 37135

Dettagli

Realizzazione di strumenti per il testing di accessibilità di applicazioni web

Realizzazione di strumenti per il testing di accessibilità di applicazioni web tesi di laurea Realizzazione di strumenti per il testing di accessibilità di applicazioni web Anno Accademico 29 21 relatore Ch.mo prof. Porfirio Tramontana candidato Giuseppe Antonio Russo Matr. 534118

Dettagli

Accessibilità nel web. Accessibilità nel web

Accessibilità nel web. Accessibilità nel web Scenari attuali e prospettive E' dunque giunto il momento anche in Italia di confrontarsi con il delicato tema dell'accessibilità dei siti web. Come già accaduto negli Stati Uniti, anche in Italia il Governo,

Dettagli

Javascript e CSS nelle pagine WEB

Javascript e CSS nelle pagine WEB 1 Javascript e CSS nelle pagine WEB Esempi applicativi Autrice: Turso Antonella Carmen INDICE ARGOMENTI 2... 5 LEZIONE 1... 6 COSA SONO I JAVASCRIPT... 6 LEZIONE 2... 8 STRUTTURA DEL LINGUAGGIO JAVASCRIPT

Dettagli

Formare documenti accessibili a tutti

Formare documenti accessibili a tutti Formare documenti accessibili a tutti L accessibilità dei documenti Microsoft Office Gianluca Affinito Rendere accessibili i documenti di Microsoft Word Aggiungere testo alternativo alle immagini 1. Fare

Dettagli

Incontro informativo del 23 marzo 2017

Incontro informativo del 23 marzo 2017 Incontro informativo del 23 marzo 2017 Dalle ore 15:00 alle ore 17:00 Istituto Istruzione Superiore «G. Minutoli» di Messina 1 Il è realizzato col CMS* Wordpress *Da WikipediA: «In informatica un content

Dettagli

4. Specifiche tecniche per la sussistenza dei requisiti dei soggetti valutatori.

4. Specifiche tecniche per la sussistenza dei requisiti dei soggetti valutatori. Presidenza del Consiglio dei Ministri Dip. per l innovazione e le tecn. D.M. 8-7-2005 Requisiti tecnici e i diversi livelli per l accessibilità agli strumenti informatici. Pubblicato nella Gazz. Uff. 8

Dettagli

Accessibilità Web. Immagini Motivazione implementazione e verifica dei contenuti e delle interfacce ai sensi della legge 4/2004

Accessibilità Web. Immagini <img> Motivazione implementazione e verifica dei contenuti e delle interfacce ai sensi della legge 4/2004 Accessibilità Web Immagini Motivazione implementazione e verifica dei contenuti e delle interfacce ai sensi della legge 4/2004 Versione ridotta della versione originale Accessibilità web di Roberto

Dettagli

Guida a WordPress. 1. Iscrizione a Wordpress

Guida a WordPress. 1. Iscrizione a Wordpress Guida a WordPress 1. Iscrizione a Wordpress Digitare il seguente indirizzo: https://it.wordpress.com/ Cliccare su Crea sito web Scegliere un tema, ovvero la struttura principale che assumeranno le pagine

Dettagli

Rapporto conclusivo di accessibilità

Rapporto conclusivo di accessibilità Rapporto conclusivo di accessibilità Modello per i soggetti di cui all articolo 3, comma 1, della legge 9 gennaio 2004, n. 4 Soggetto interessato: Responsabile dell accessibilità: URL del sito web in oggetto:

Dettagli

REQUISITO DI ACCESSIBILITA

REQUISITO DI ACCESSIBILITA ISTITUTO COMPRENSIVO Pascoli - Crispi Via Gran Priorato, 11-98121 Messina Via Monsignor D'Arrigo, 18-98122 Messina Tel/Fax. 09047030 090360037 e-mail: meic87300t@istruzione.it / meee00800r@istruzione.it

Dettagli

D B M G Il linguaggio HTML

D B M G Il linguaggio HTML Programmazione Web Il linguaggio HTML Il linguaggio HTML Concetti di base Le interfacce utente in HTML I form Le tabelle Il passaggio dei parametri contenuti nei form @2011 Politecnico di Torino 1 Concetti

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO ADOBE DREAMWEAVER CS5

PROGRAMMA DEL CORSO ADOBE DREAMWEAVER CS5 PROGRAMMA DEL CORSO ADOBE DREAMWEAVER CS5 Unità didattica 1 - Architettura di pagina statica HTML Dimostrazione 1-1: Visualizzazione del sito Unità didattica 2 - Prime operazioni Introduzione a Dreamweaver

Dettagli

Introduzione. Parte 1 Scrivere documenti 1

Introduzione. Parte 1 Scrivere documenti 1 Indice Introduzione xiii Parte 1 Scrivere documenti 1 1 Scrivere con Word 3 1.1 Comandi principali e personalizzazioni............... 3 1.1.1 Barra dei menu....................... 3 1.1.2 Barra standard

Dettagli

Sommario. 1 Introduzione a SharePoint Designer 1

Sommario. 1 Introduzione a SharePoint Designer 1 Sommario Informazioni per chi utilizza Windows XP.................................xi Gestione dei file di esercitazione......................................xi Utilizzo del menu Start.............................................

Dettagli

Sistema operativo Player Browsers Microsoft Windows Vista Flash Player 9* Microsoft Internet Explorer 7.x Firefox or later (2.

Sistema operativo Player Browsers Microsoft Windows Vista Flash Player 9* Microsoft Internet Explorer 7.x Firefox or later (2. Manuale Operativo Versione 2.3 1 Prerequisiti Software Per la corretta visualizzazione dei contenuti è necessario disporre di un browser che supporti la visualizzazione di file PDF e l esecuzione di contenuti

Dettagli

Progettazione di siti Web

Progettazione di siti Web Progettazione di siti Web Tipi di siti Siti statici Siti dinamici Software di progetto/gestione Editor visuali Content Management System Siti Internet Un sito Internet è come un qualsiasi altro S.I. ma

Dettagli

@2011 Politecnico di Torino 1

@2011 Politecnico di Torino 1 Concetti di base Programmazione Web Il linguaggio HTML HTML consente di annotare un testo per contrassegnare le parti che lo compongono Le annotazioni sono realizzate tramite i "tag" Visualizzare documenti

Dettagli

Anno Scolastico

Anno Scolastico MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE DEL LAZIO I. I. S. Via Silvestri, 301 Via Silv estri, 301 Tel 06/121.127.660 - e-mail rmis10800g@istruzione.it Distretto

Dettagli

OGGETTO: Richiesta di accreditamento dell attività formativa a distanza erogabile in modalità E-learning di Gruppo Euroconference Spa

OGGETTO: Richiesta di accreditamento dell attività formativa a distanza erogabile in modalità E-learning di Gruppo Euroconference Spa OGGETTO: Richiesta di accreditamento dell attività formativa a distanza erogabile in modalità E-learning di Gruppo Euroconference Spa Ente proponente: Gruppo Euroconference Spa Via Enrico Fermi, 11/A 37135

Dettagli

AREA TEMATICA SVILUPPO COMPETENZE DI BASE INFORMATICA

AREA TEMATICA SVILUPPO COMPETENZE DI BASE INFORMATICA AREA TEMATICA SVILUPPO COMPETENZE DI BASE INFORMATICA Microsoft Word (corsi base e avanzati) 1 Microsoft Excel (corsi base e avanzati) 4 Microsoft Access 6 Microsoft PowerPoint 9 Microsoft Outlook e Internet

Dettagli

Sommario. Nozioni di base su HTML

Sommario. Nozioni di base su HTML Sommario Parte 1 Ringraziamenti.................................................... xiii Introduzione...................................................... xvi Che cos'è HTML?.................................................

Dettagli

Oggetto: richiesta di accreditamento di programma di formazione di gruppo via Internet

Oggetto: richiesta di accreditamento di programma di formazione di gruppo via Internet Oggetto: richiesta di accreditamento di programma di formazione di gruppo via Internet secondo le Norme di attuazione sull applicazione delle tecnologie di e-learning alle attività formative, emanate dal

Dettagli

Tecnologie informatiche multimediali

Tecnologie informatiche multimediali Università degli Studi di Ferrara Facoltà di Lettere e Filosofia Corso di Laurea in «Scienze e Tecnologie della Comunicazione» aa 2011-2012 Tecnologie informatiche multimediali Prof. Giorgio Poletti giorgio.poletti@unife.it

Dettagli

Formare documenti accessibili a tutti

Formare documenti accessibili a tutti Formare documenti accessibili a tutti Introduzione all accessibilità dei documenti Gianluca Affinito L accessibilità non riguarda solo i disabili L accessibilità non riguarda solo i disabili L accessibilità

Dettagli

Programma di INFORMATICA

Programma di INFORMATICA Classe 2 a D Indirizzo AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING MODULO 1: Word professionale e la corrispondenza commerciale UD 1 Questione di stile 1.1 Gli stili 1.2 Applichiamo gli stili UD 2 Formattazione

Dettagli

ACCESSIBILE.PDF. Cos'è il documento PDF accessibile

ACCESSIBILE.PDF. Cos'è il documento PDF accessibile ACCESSIBILE.PDF Cos'è il documento PDF accessibile Milano, 2 / 2016 2 non vedenti: l'inclusione on-line La tecnologia informatica favorisce la fruizione dei contenuti digitali anche da parte dei non vedenti.

Dettagli

Obiettivi di accessibilità per l anno 2014

Obiettivi di accessibilità per l anno 2014 Istituto Statale di Istruzione Superiore GP Romegialli Tel: 0342 611266 Fax: 0342 614459 E-mail uffici: sois01200r@istruzioneit PEC: sois01200r@pecistruzioneit to Internet: http://wwwipsiaromegialliit

Dettagli

Prof. Pagani Corrado HTML

Prof. Pagani Corrado HTML Prof. Pagani Corrado HTML IPERTESTI E MULTIMEDIALITÀ Un ipertesto è un insieme di documenti messi in relazione tra loro per mezzo di parole chiave sensibili (link). Può essere visto come una rete; i documenti

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale. di Montelabbate. Obiettivi di accessibilità per l anno 2015

Istituto Comprensivo Statale. di Montelabbate. Obiettivi di accessibilità per l anno 2015 ISTITUTO COMPRENSIVO DI MONTELABBATE Via G. Leopardi, 3-61025 Montelabbate (PU) Tel. 0721/499971 - Fax 0721/908679 sito web www.icsmontelabbate.it e.mail ic.montelabbate@provincia.ps.it C.F.80006030417

Dettagli

UTEAP Università della Terza Età e del tempo libero di Ascoli Piceno

UTEAP Università della Terza Età e del tempo libero di Ascoli Piceno Disciplina: INFORMATICA E MULTIMEDIALITA Giorno di lezione: LUNEDI 1 Livello dalle ore 15,30 alle ore 17,00 Docente: Sandro CITERONI 2 Livello dalle ore 17,15 alle ore 18,45 DATA CALENDARIO DELLE LEZIONI

Dettagli

Attivazione della procedura di memorizzazione 21

Attivazione della procedura di memorizzazione 21 Prefazione XI Capitolo 1 Preparazione del programma WinWord L'installazione del programma Apprendimento del programma 2 Attivazione del programma 3 Inserimento di WinWord in un gruppo di programmi (cartella)

Dettagli

Servizio E-learning di Ateneo Piattaforma Moodle e L2L

Servizio E-learning di Ateneo Piattaforma Moodle e L2L Servizio E-learning di Ateneo Piattaforma Moodle e L2L Direzione Sistemi Informativi e Portale di Ateneo Direzione Sistemi Informativi e Portale di Ateneo Il sistema e-learning di Ateneo nasce in particolare

Dettagli

GRIGLIA VALUTAZIONE VERIFICA LE TECNOLGIE WEB LATO CLIENT

GRIGLIA VALUTAZIONE VERIFICA LE TECNOLGIE WEB LATO CLIENT GRIGLIA VALUTAZIONE VERIFICA LE TECNOLGIE WEB LATO CLIENT ALLIEVO: BENENTE FABRIZIO URL TO: http://www.ictmaster.altervista.org/benente/index.html VOTO: 26 /30 NOTE: SPECIFICA NOTE RISPETTATA Inserimento

Dettagli

Accessibilità & Tecnologie Assistive. Barbara Leporini ISTI CNR, Pisa

Accessibilità & Tecnologie Assistive. Barbara Leporini ISTI CNR, Pisa Accessibilità & Tecnologie Assistive Barbara Leporini ISTI CNR, Pisa Sommario Introduzione accessibilità e usabilità Tecnologie assistive, alcuni cenni Legge n. 4 del 9 gennaio 2004 Normativa di riferimento

Dettagli

OGGETTO: Richiesta di accreditamento dell attività formativa a distanza erogabile in modalità E-learning di Gruppo Euroconference Spa

OGGETTO: Richiesta di accreditamento dell attività formativa a distanza erogabile in modalità E-learning di Gruppo Euroconference Spa OGGETTO: Richiesta di accreditamento dell attività formativa a distanza erogabile in modalità E-learning di Gruppo Euroconference Spa Ente proponente: Gruppo Euroconference Spa Via Enrico Fermi, 11/A 37135

Dettagli

Oggetto: richiesta di accreditamento di programma di autoformazione

Oggetto: richiesta di accreditamento di programma di autoformazione Oggetto: richiesta di accreditamento di programma di autoformazione secondo le Norme di attuazione sull applicazione delle tecnologie di e-learning alle attività formative, emanate dal Consiglio Nazionale

Dettagli

OGGETTO: Richiesta di accreditamento dell attività formativa a distanza erogabile in modalità E-learning di Gruppo Euroconference Spa

OGGETTO: Richiesta di accreditamento dell attività formativa a distanza erogabile in modalità E-learning di Gruppo Euroconference Spa OGGETTO: Richiesta di accreditamento dell attività formativa a distanza erogabile in modalità E-learning di Gruppo Euroconference Spa Ente proponente: Gruppo Euroconference Spa Via Enrico Fermi, 11 37135

Dettagli

Oggetto: richiesta di accreditamento di programma di autoformazione

Oggetto: richiesta di accreditamento di programma di autoformazione Oggetto: richiesta di accreditamento di programma di autoformazione secondo le Norme di attuazione sull applicazione delle tecnologie di e-learning alle attività formative, emanate dal Consiglio Nazionale

Dettagli

Sommario Prefazione xiii Modulo 1 Concetti di basedell ICT

Sommario Prefazione xiii Modulo 1 Concetti di basedell ICT Sommario Prefazione xiii Modulo 1 Concetti di basedell ICT 1 1.1 Fondamenti 3 Algoritmi... 3 Diagramma di flusso... 4 Progettare algoritmi non numerici... 5 Progettare algoritmi numerici... 6 Rappresentazione

Dettagli

MANUALE UTENTE. Portale Web Scambio sul posto GSE IMPRESE DI VENDITA. stato documento draft approvato consegnato

MANUALE UTENTE. Portale Web Scambio sul posto GSE IMPRESE DI VENDITA. stato documento draft approvato consegnato MANUALE UTENTE Portale Web Scambio sul posto GSE IMPRESE DI VENDITA stato documento draft approvato consegnato Riferimento Versione 2.0 Creato 03/09/2009 INDICE 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.1 Ambito di

Dettagli

Cookie di analisi di servizi di terze parti

Cookie di analisi di servizi di terze parti Questo documento spiega cosa sono i cookie e come vengono usati su questo sito. Uso dei cookie brunellograzia.it o il Sito utilizza i Cookie per rendere i propri servizi semplici e efficienti per l utenza

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE: WEB MASTER E WEB DESIGN PROGRAMMA

CORSO DI FORMAZIONE: WEB MASTER E WEB DESIGN PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE: WEB MASTER E WEB DESIGN PROGRAMMA Como 2017 MT Promozione e-mail: info@corsidiformazionelombardia.it web: www.corsidiformazionelombardia.it cell.: 3384391218 INDICE Cap. Par. Sot.

Dettagli