D.LGS. 7 SETTEMBRE 2005, N. 209 CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "D.LGS. 7 SETTEMBRE 2005, N. 209 CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE"

Transcript

1 INDICE Avvertenza... Elenco delle abbreviazioni.... V XVII D.LGS. 7 SETTEMBRE 2005, N. 209 CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE PARTE PRIMA ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA DEI VEICOLI E DEI NATANTI OBBLIGO DI ASSICURAZIONE Art. 122 Veicoli a motore... 5 Art. 123 Natanti Art. 124 Gare e competizioni sportive Art. 125 Veicoli e natanti immatricolati o registrati in Stati esteri Art. 126 Ufficio centrale italiano Art. 127 Certificato di assicurazione e contrassegno Art. 128 Massimali di garanzia Art. 129 Soggetti esclusi dall assicurazione I ESERCIZIO DELL ASSICURAZIONE Art. 130 Imprese autorizzate Art. 131 Trasparenza dei premi e delle condizioni di contratto Art. 132 Obbligo a contrarre Art. 133 Formule tariffarie Art. 134 Attestazione sullo stato del rischio Art. 135 Banca dati sinistri Art. 136 Funzioni del Ministero delle attività produttive VII

2 II DISCIPLINA DELL ATTIVITAv PERITALE Art. 156 Attività peritale Art. 157 Ruolo dei periti assicurativi Art. 158 Requisiti per l iscrizione Art. 159 Cancellazione Art. 160 Reiscrizione PARTE SECONDA RISARCIMENTO DEL DANNO DA SINISTRO STRADALE RISARCIMENTO DEL DANNO Art. 137 Danno patrimoniale Art. 138 Danno biologico per lesioni di non lieve entità Art. 139 Danno biologico per lesioni di lieve entità Art. 140 Pluralità di danneggiati e supero del massimale Art. 141 Risarcimento del terzo trasportato Art. 142 Diritto di surroga dell assicuratore sociale Art. 142-bis Informazioni sulla copertura assicurativa Art. 142-ter Utenti della strada non motorizzati I PROCEDURE LIQUIDATIVE Art. 143 Denuncia di sinistro Art. 144 Azione diretta del danneggiato Art. 145 Proponibilità dell azione di risarcimento Art. 146 Diritto di accesso agli atti Art. 147 Stato di bisogno del danneggiato Art. 148 Procedura di risarcimento Art. 149 Procedura di risarcimento diretto Art. 150 Disciplina del sistema di risarcimento diretto II RISARCIMENTO DEL DANNO DERIVANTE DA SINISTRI AVVENUTI ALL ESTERO Art. 151 Procedura Art. 152 Mandatario per la liquidazione dei sinistri Art. 153 Danneggiati residenti nel territorio della Repubblica Art. 154 Centro di informazione italiano VIII

3 Art. 155 Accesso al Centro di informazione italiano Art. 168 Effetti del trasferimento di portafoglio, della fusione e della scissione Art. 169 Effetti della liquidazione coatta di imprese di assicurazione PARTE TERZA PARTICOLARI OPERAZIONI ASSICURATIVE E TRASPARENZA COASSICURAZIONE COMUNITARIA Art. 161 Coassicurazione comunitaria Art. 162 Determinazione dell oggetto della delega I NORME RELATIVE AI CONTRATTI DI ASSICURAZIONE Art. 165 Raccordo con le disposizioni del Codice civile Art. 166 Criteri di redazione Art. 167 Nullità dei contratti conclusi con imprese non autorizzate II ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA DELLA RESPONSABILITAv CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI A MOTORE E DEI NATANTI Art. 170 Divieto di abbinamento Art. 171 Trasferimento di proprietà del veicolo o del natante Art. 172 Diritto di recesso V TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E PROTEZIONE DELL ASSICURATO Art. 182 Pubblicità dei prodotti assicurativi Art. 183 Regole di comportamento Art. 184 Misure cautelari ed interdittive Art. 185 Nota informativa Art. 186 Interpello sulla nota informativa Art. 187 Integrazione della nota informativa IX

4 PARTE QUARTA SISTEMI DI INDENNIZZO E FONDO DI GARANZIA SISTEMI DI INDENNIZZO Art. 283 Sinistri verificatisi nel territorio della Repubblica Art. 284 Sinistri verificatisi in altro Stato membro Art. 285 Fondo di garanzia per le vittime della strada I LIQUIDAZIONE DEI DANNI A CURA DELL IMPRESA DESIGNATA Art. 286 Liquidazione dei danni a cura dell impresa designata Art. 287 Esercizio dell azione di risarcimento Art. 288 Diritti degli assicurati nei confronti del Fondo di garanzia per le vittime della strada Art. 289 Effetti della liquidazione coatta sulle sentenze passate in giudicato e sui giudizi pendenti Art. 290 Prescrizione dell azione Art. 291 Pluralità di danneggiati e supero del massimale Art. 292 Diritto di regresso e di surroga dell impresa designata II LIQUIDAZIONE DEI DANNI A CURA DEL COMMISSARIO DELL IMPRESA IN LIQUIDAZIONE COATTA Art. 293 Liquidazione dei danni a cura del commissario dell impresa in liquidazione coatta Art. 294 Esercizio dell azione di risarcimento Art. 295 Diritti degli assicurati nei confronti del Fondo di garanzia per le vittime della strada V LIQUIDAZIONE DEI DANNI A CURA DELL ORGANISMO DI INDENNIZZO ITALIANO Art. 296 Organismo di indennizzo italiano Art. 297 Ambito di intervento dell Organismo di indennizzo italiano Art. 298 Sinistri causati da veicoli regolarmente assicurati Art. 299 Rimborsi tra organismi di indennizzo Art. 300 Sinistri causati da veicoli non identificati o non assicurati Art. 301 Rimborsi a carico del Fondo di garanzia per le vittime della strada X

5 PARTE QUINTA SANZIONI E PROCEDIMENTI SANZIONATORI DESTINATARI DELLE SANZIONI AMMINISTRATIVE PECUNIARIE E PROCEDIMENTO Art. 324 Sanzioni amministrative pecuniarie relative agli intermediari Art. 325 Destinatari delle sanzioni amministrative pecuniarie Art. 326 Procedura di applicazione delle sanzioni amministrative pecuniarie Art. 327 Pluralità di violazioni e misure correttive Art. 328 Norme sul pagamento delle sanzioni amministrative pecuniarie. 326 I DESTINATARI DELLE SANZIONI DISCIPLINARI E PROCEDIMENTO Art. 329 Intermediari e periti assicurativi Art. 330 Destinatari delle sanzioni disciplinari Art. 331 Procedura di applicazione delle sanzioni disciplinari PARTE SESTA SISTEMA DI INDENNIZZO DEI DANNI DERIVANTI DALL ESERCIZIO DELL ATTIVITAv VENATORIA L INDENNIZZO NELLA CACCIA Art. 302 Ambito di intervento Art. 303 Fondo di garanzia per le vittime della caccia Art. 304 Diritto di regresso e di surroga APPENDICE PARTE PRIMA ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA DEI VEICOLI E DEI NATANTI Normativa nazionale D.lgs. 30 aprile 1992, n Nuovo codice della strada art. 91 (Locazione senza conducente con facoltà di acquisto leasing e vendita di veicoli con patto di riservato dominio) art. 193 (Obbligo dell assicurazione di responsabilità civile) XI

6 2. D.M. (Industria - Commercio - Artigianato) 9 febbraio Assolvimento dell obbligo di assicurazione della responsabilità civile per i danni causati dalla circolazione nel territorio della Repubblica italiana, della Città del Vaticano e della Repubblica di San Marino per i veicoli muniti di targa di immatricolazione rilasciata da determinati Stati esteri L. 25 gennaio 2006, n. 29. Disposizioni per l adempimento di obblighi derivanti dall appartenenza dell Italia alle Comunità Europee. Legge comunitaria 2005 art. 26-bis (Attuazione della direttiva 2005/14/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, dell 11 maggio 2005, che modifica le direttive 72/166/CEE, 84/5/CEE, 88/357/CEE, 90/232/CEE e la direttiva 2000/26/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, sull assicurazione della responsabilità civile risultante dalla circolazione di autoveicoli) Regolamento ISVAP 9 agosto 2006, n. 4. Regolamento concernente gli obblighi informativi a carico delle imprese in occasione di ciascuna scadenza annuale dei contratti r.c. auto di cui al Titolo XIV (Vigilanza sulle imprese e sugli intermediari) Capo I (Disposizioni generali) nonché la disciplina relativa all attestazione sullo stato del rischio di cui al Titolo X (Assicurazione obbligatoria per i veicoli a motore e i natanti) Capo II (Esercizio dell assicurazione) del decreto legislativo 7 settembre 2005, n Codice delle assicurazioni private Provvedimento ISVAP 8 febbraio 2008, n Modifiche ed integrazioni al regolamento n. 4 del 9 agosto 2006 concernente gli obblighi informativi a carico delle imprese in occasione di ciascuna scadenza annuale dei contratti r.c. auto di cui all art. 191, comma 1, lett. b, nonché la disciplina relativa all attestazione sullo stato del rischio di cui all art. 134 del decreto legislativo 7 settembre 2005, n Codice delle assicurazioni private Regolamento ISVAP 3 gennaio 2008, n. 11. Regolamento concernente la disciplina dell attività peritale di cui al Titolo X (Assicurazione obbligatoria per i veicoli a motore e i natanti) Capo VI (Disciplina dell attività peritale) del decreto legislativo 7 settembre 2005, n Codice delle assicurazioni private Regolamento ISVAP 6 febbraio 2008, n. 13. Regolamento concernente la disciplina del certificato di assicurazione, del contrassegno e del modulo di denuncia di sinistro di cui al Titolo X (Assicurazione per i veicoli a motore e i natanti) Capo I (Obbligo di assicurazione) e Capo IV (Procedure liquidative) del decreto legislativo 7 settembre 2005, n Codice delle assicurazioni private Regolamento ISVAP 9 maggio 2008, n. 23. Regolamento concernente la disciplina della trasparenza dei premi e delle condizioni di contratto nell assicurazione obbligatoria per i veicoli a motore e natanti, di cui all articolo 131 del decreto legislativo 7 settembre 2005, n. XII

7 209 - Codice delle assicurazioni private Normativa comunitaria Direttiva 24 aprile 1972, n Riavvicinamento delle legislazioni degli Stati Membri in materia di assicurazione della responsabilità civile risultante dalla circolazione di autoveicoli e di controllo dell obbligo di assicurare tale responsabilità Direttiva del Consiglio 24 luglio 1973, n Direttiva del Consiglio recante coordinamento delle disposizioni legislative, regolamentari ed amministrative in materia di accesso e di esercizio dell assicurazione diretta diversa dall assicurazione sulla vita (prima direttiva assicurazione non vita) Direttiva del Consiglio 22 giugno 1988, n Direttiva del Consiglio che coordina le disposizioni legislative, regolamentari ed amministrative riguardanti l assicurazione diretta diversa dall assicurazione sulla vita, fissa le disposizioni volte ad agevolare l esercizio effettivo della libera prestazione di servizi e modifica la direttiva 73/239/CEE (seconda direttiva assicurazione non vita) Direttiva 18 giugno 1992, n. 49. Direttiva del Consiglio che coordina le disposizioni legislative, regolamentari ed amministrative riguardanti l assicurazione diretta diversa dall assicurazione sulla vita e che modifica le direttive 73/239/CEE e 88/357/CEE (terza direttiva assicurazione non vita) Direttiva 16 maggio 2000, n. 26. Direttiva del Parlamento e del Consiglio concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri in materia di assicurazione della responsabilità civile risultante dalla circolazione di autoveicoli e che modifica le direttive 73/239/CEE e 88/357/CEE del Consiglio (quarta direttiva assicurazione non vita) Normativa internazionale Convenzione 15 marzo Convenzione multilaterale di garanzia tra Bureaux nazionali PARTE SECONDA RISARCIMENTO DEL DANNO DA SINISTRO STRADALE 1. R.D. 9 ottobre 1922, n Approvazione delle nuove tariffe per la costituzione delle rendite vitalizie della Cassa nazionale per le assicurazioni sociali Costituzione della Repubblica Italiana R.D. 16 marzo 1942, n Approvazione del testo del codice civile Regolamento ISVAP 23 maggio 2006, n. 3. Regolamento concernente il funzionamento del Centro di informazione italiano, di cui al Titolo X (Assicurazione obbligatoria per i veicoli a motore e i natanti) XIII

8 Capo V (Risarcimento del danno derivante da sinistri avvenuti all estero) del decreto legislativo 7 settembre 2005, n Codice delle assicurazioni private D.M. (Sviluppo economico) 31 maggio Aggiornamento annuale degli importi per il risarcimento dei danni alla persona di lieve entità, derivanti da sinistri conseguenti alla circolazione dei veicoli a motore e dei natanti D.P.R. 18 luglio 2006, n Regolamento recante disciplina del risarcimento diretto dei danni derivanti dalla circolazione stradale, a norma dell articolo 150 del d.lgs. 7 settembre 2005, n Codice delle assicurazioni private D.M. 29 ottobre 2008, n Regolamento concernente: «Disciplina del diritto di accesso dei contraenti e dei danneggiati agli atti delle imprese di assicurazione esercenti l assicurazione obbligatoria della responsabilità civile derivante dalla circolazione dei veicoli a motore e dei natanti, di cui all art. 146 del decreto legislativo 7 settembre 2005, n Codice delle assicurazioni private» Tabella del danno biologico di lieve entità (art. 139 d.lgs. n. 209/2005) aggiornata al d.m. 24 giugno 2008, pubblicato sulla G.U. n. 151 del 30 giugno PARTE TERZA PARTICOLARI OPERAZIONI ASSICURATIVE E TRASPARENZA Normativa nazionale R.D. 16 marzo 1942, n Approvazione del testo del Codice civile R.D. 16 marzo 1942, n Disciplina del fallimento, del concordato preventivo, della amministrazione controllata e della liquidazione coatta amministrativa Regolamento ISVAP 16 ottobre 2006, n. 5. Regolamento concernente la disciplina della attività di intermediazione assicurativa e riassicurativa di cui al Titolo IX (Intermediari di assicurazione e di riassicurazione) e di cui all articolo 183 (Regole di comportamento) del Decreto legislativo 7 settembre 2005, n Codice delle assicurazioni private Normativa comunitaria Direttiva 30 maggio 1978, n Direttiva del Consiglio relativa al coordinamento delle disposizioni legislative, regolamentari e amministrative in materia di coassicurazione comunitaria XIV

9 PARTE QUARTA SISTEMI DI INDENNIZZO E FONDO DI GARANZIA 1. Provvedimento ISVAP 28 dicembre 2006, n Designazione delle imprese di assicurazione tenute a provvedere alla liquidazione dei sinistri a carico del Fondo di garanzia della strada PARTE QUINTA SANZIONI E PROCEDIMENTI SANZIONATORI 1. L. 24 novembre 1981, n Modifiche al sistema penale Regolamento ISVAP 15 marzo 2006, n. 1. Regolamento concernente la procedura di irrogazione delle sanzioni amministrative pecuniarie di cui al Titolo XVIII (Sanzioni e procedimenti sanzionatori) Capo VII (Destinatari delle sanzioni amministrative pecuniarie e procedimento) del decreto legislativo 7 settembre 2005, n Codice delle assicurazioni private modificato ed integrato dal Provvedimento ISVAP n del 23 ottobre Regolamento ISVAP 20 ottobre 2006, n. 6. Regolamento concernente la procedura di applicazione delle sanzioni disciplinari nei confronti degli intermediari assicurativi e dei periti assicurativi e le norme di funzionamento del collegio di garanzia di cui al Titolo XVIII (Sanzioni e procedimenti sanzionatori) Capo VIII (Destinatari delle sanzioni disciplinari e procedimento) del decreto legislativo 7 settembre 2005, n Codice delle assicurazioni private PARTE SESTA SISTEMA DI INDENNIZZO DEI DANNI DERIVANTI DALL ESERCIZIO DELL ATTIVITAv VENATORIA 1. L. 11 febbraio 1992, n Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio Provvedimento ISVAP 22 ottobre 2008, n Disposizioni in materia di assicurazione obbligatoria per la responsabilità civile verso terzi derivante dall attività venatoria e per gli infortuni Tavola di confronto Tavola di corrispondenza dei riferimenti previgenti al Codice delle assicurazioni private Indice cronologico Indice analitico-alfabetico XV

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. 7 Note sull Autore...» 8 Avvertenza...» 9 Abbreviazioni...» 11

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. 7 Note sull Autore...» 8 Avvertenza...» 9 Abbreviazioni...» 11 INDICE SOMMARIO Presentazione... pag. 7 Note sull Autore...» 8 Avvertenza...» 9 Abbreviazioni...» 11 Il nuovo «codice delle assicurazioni» 1. D.L.vo 7 settembre 2005, n. 209. Codice delle assicurazioni

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie... Pag. XI Introduzione...» 1

INDICE SOMMARIO. Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie... Pag. XI Introduzione...» 1 INDICE SOMMARIO Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie... Pag. XI Introduzione...» 1 Capitolo I L ASSICURAZIONE FRA DIRITTO NAZIONALE E DIRITTO COMUNITARIO 1. Le fonti... Pag. 3 2. Assicurazione

Dettagli

L'ASSICURAZIONE SULLA R.C. AUTO

L'ASSICURAZIONE SULLA R.C. AUTO MARCELLO PSARO L'ASSICURAZIONE SULLA R.C. AUTO CEDAM CASA EDITRICE DOTT. ANTONIO MILANI 2003 INDICE - SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni Pag. XI Parte prima DELL'OBBLIGO DELL'ASSICURAZIONE

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione della sesta edizione... Presentazione della seconda edizione... PREMESSA

INDICE SOMMARIO. Presentazione della sesta edizione... Presentazione della seconda edizione... PREMESSA Presentazione della sesta edizione... Presentazione della seconda edizione... pag. V VII PREMESSA 1. L assicurazione della responsabilità civile e il suo evolversi nel tempo... 1 2. Possibilità di una

Dettagli

INDICE GENERALE. vii. pag. v. Presentazione... Parte Prima IL CONTRATTO DI ASSICURAZIONE NEL CODICE CIVILE. Capitolo I

INDICE GENERALE. vii. pag. v. Presentazione... Parte Prima IL CONTRATTO DI ASSICURAZIONE NEL CODICE CIVILE. Capitolo I Indice generale vii INDICE GENERALE Presentazione.... v Parte Prima IL CONTRATTO DI ASSICURAZIONE NEL CODICE CIVILE Capitolo I IL CONTRATTO DI ASSICURAZIONE NEL CODICE CIVILE 1. Disposizioni generali e

Dettagli

Legge 12 dicembre 2002, n. 273 (S.O. n. 230/L alla G.U. 14 dicembre 2002, n. 293)

Legge 12 dicembre 2002, n. 273 (S.O. n. 230/L alla G.U. 14 dicembre 2002, n. 293) Legge 12 dicembre 2002, n. 273 (S.O. n. 230/L alla G.U. 14 dicembre 2002, n. 293) Misure per favorire l iniziativa privata e lo sviluppo della concorrenza Capo III DISPOSIZIONI IN MATERIA DI RC AUTO 1

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE CAPITOLO I

INDICE INTRODUZIONE CAPITOLO I Prefazione alla nona edizione........................... Prefazione alla ottava edizione.......................... Prefazione alla settima edizione.......................... Prefazione alla sesta edizione...........................

Dettagli

COLLANA I CODICI DEL PROFESSIONISTA. Diretta da R. GAROFOLI

COLLANA I CODICI DEL PROFESSIONISTA. Diretta da R. GAROFOLI COLLANA I CODICI DEL PROFESSIONISTA Diretta da R. GAROFOLI COLLANA I CODICI DEL PROFESSIONISTA DIRITTO E PROCESSO CIVILE Codice del nuovo processo del lavoro di V. de GIOIA - G. SPIRITO Codice del condominio

Dettagli

INDICE SOMMARIO GLI ARTT. 1904-1918 DEL CODICE CIVILE E LE ASSICURAZIONI CONTRO I DANNI.

INDICE SOMMARIO GLI ARTT. 1904-1918 DEL CODICE CIVILE E LE ASSICURAZIONI CONTRO I DANNI. INDICE SOMMARIO GLI ARTT. 1904-1918 DEL CODICE CIVILE E LE ASSICURAZIONI CONTRO I DANNI. 1. Le assicurazioni contro i danni. L interpretazione degli articoli 1904-1918 del Codice civile mediante il criterio

Dettagli

INDICE. Prefazione alla decima edizione... Abbreviazioni... INTRODUZIONE CAPITOLO I

INDICE. Prefazione alla decima edizione... Abbreviazioni... INTRODUZIONE CAPITOLO I INDICE Prefazione alla decima edizione.......................... Abbreviazioni.................................... V VII INTRODUZIONE CAPITOLO I A. L ASSICURAZIONE COME OPERAZIONE ECONOMICA...............

Dettagli

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA INDICE SOMMARIO Prefazione........................................ 1 PARTE PRIMA TESTO DELLA LEGGE 24 DICEMBRE 1969 N. 990, come modificato dal D.L. 23 dicembre 1976 n. 857, convertito, con modificazioni,

Dettagli

Elenco delle norme di interesse generale

Elenco delle norme di interesse generale Elenco delle norme di interesse generale L elenco delle norme di interesse generale è stato redatto nel rispetto delle condizioni previste dalla Corte di giustizia UE; pertanto il criterio seguito è stato

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Premessa... Pag. XIII. INTRODUZIONE di Gastone Cottino L ASSICURAZIONE TRA PASSATO E PRESENTE

INDICE-SOMMARIO. Premessa... Pag. XIII. INTRODUZIONE di Gastone Cottino L ASSICURAZIONE TRA PASSATO E PRESENTE INDICE-SOMMARIO Premessa... Pag. XIII INTRODUZIONE di Gastone Cottino L ASSICURAZIONE TRA PASSATO E PRESENTE 1. Le origini dell assicurazione.......................... Pag. XV 2. Il nuovo volto del contratto

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Introduzione pag. 1

INDICE-SOMMARIO. Introduzione pag. 1 INDICE-SOMMARIO Introduzione pag. 1 Capitolo I LE ASSICURAZIONI CONTRO I DANNI 1. L assicurazione contro i danni: fondamenti funzionali.» 11 1.1. La genesi dell assicurazione contro i danni e l evoluzione

Dettagli

Per il superamento di entrambe le Prove è d obbligo aver riportato un punteggio non inferiore a 60/100.

Per il superamento di entrambe le Prove è d obbligo aver riportato un punteggio non inferiore a 60/100. Corso di preparazione alla Prova di Idoneità 2012 ai fini dell iscrizione al Registro Unico degli Intermediari Assicurativi e Riassicurativi RUI alla lettera A (Agenti) e B (Broker) Prova di Idoneità ai

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. 7 Avvertenza...» 9 Abbreviazioni...» 11. Parte prima

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. 7 Avvertenza...» 9 Abbreviazioni...» 11. Parte prima Presentazione... pag. 7 Avvertenza...» 9 Abbreviazioni...» 11 Parte prima Codice civile Codice civile 1. R.D. 16 marzo 1942, n. 262. Approvazione del testo del Codice civile...» 25 2. R.D. 30 marzo 1942,

Dettagli

Codice delle Assicurazioni Private

Codice delle Assicurazioni Private Codice delle Assicurazioni Private Decreto Legislativo 7 settembre 2005, n. 209 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. n. 239 del 13-10-2005- Suppl. Ordinario n. 163 ) così come modificato ed integrato

Dettagli

Elenco delle norme di interesse generale applicabili alle imprese

Elenco delle norme di interesse generale applicabili alle imprese Elenco delle norme di interesse generale applicabili alle imprese L elenco delle norme di interesse generale è stato redatto nel rispetto delle condizioni previste dalla Corte di giustizia UE; pertanto

Dettagli

DECRETO LEGISLATIVO RECANTE RIASSETTO NORMATIVO DELLE DISPOSIZIONI IN MATERIA DI ASSICURAZIONI PRIVATE - CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE.

DECRETO LEGISLATIVO RECANTE RIASSETTO NORMATIVO DELLE DISPOSIZIONI IN MATERIA DI ASSICURAZIONI PRIVATE - CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE. DECRETO LEGISLATIVO RECANTE RIASSETTO NORMATIVO DELLE DISPOSIZIONI IN MATERIA DI ASSICURAZIONI PRIVATE - CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE. INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI Definizioni e classificazioni

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo I LA FASE STRAGIUDIZIALE. F004 Denuncia di sinistro ex art. 143 D.Lgs. n. 209/ 2005 (I ipotesi)... Pag.

INDICE SOMMARIO. Capitolo I LA FASE STRAGIUDIZIALE. F004 Denuncia di sinistro ex art. 143 D.Lgs. n. 209/ 2005 (I ipotesi)... Pag. Capitolo I LA FASE STRAGIUDIZIALE F001 Denuncia di sinistro ex art. 143 D.Lgs. n. 209/ 2005 (I ipotesi)... Pag. 3 F002 Denuncia di sinistro ex art. 143 D.Lgs. n. 209/ 2005 (II ipotesi)...» 4 F003 Denuncia

Dettagli

Indice corso Agenti e Broker

Indice corso Agenti e Broker Indice corso Agenti e Broker 1. L evoluzione storica e normativa delle assicurazioni - Premessa - Fonti del diritto di assicurazione: i connotati e i problemi peculiari della disciplina di settore - Il

Dettagli

Presentazione... Legenda delle abbreviazioni, acronimi ed espressioni di uso comune utilizzate nel testo.

Presentazione... Legenda delle abbreviazioni, acronimi ed espressioni di uso comune utilizzate nel testo. INDICE SOMMARIO Presentazione... Legenda delle abbreviazioni, acronimi ed espressioni di uso comune utilizzate nel testo. V XVII Introduzione LA DISCIPLINA DEL MERCATO FINANZIARIO TRA RIFORME E CONTRORIFORME

Dettagli

Decreto-legge sulle liberalizzazioni: le novità in materia di circolazione e trasporti

Decreto-legge sulle liberalizzazioni: le novità in materia di circolazione e trasporti Decreto-legge sulle liberalizzazioni: le novità in materia di circolazione e trasporti Nei giorni scorsi il governo ha approvato in consiglio dei ministri il testo del decreto legge relativo alle liberalizzazioni

Dettagli

Sezione Prima L IMPRESA NEL SETTORE DELLE ASSICURAZIONI

Sezione Prima L IMPRESA NEL SETTORE DELLE ASSICURAZIONI INDICE GENERALE L AUTORE... PRESENTAZIONE Ermanno Cappa... PREFAZIONE... ABBREVIAZIONI E ACRONIMI... XVII XIX XXI XXIII Parte Prima LA DISCIPLINA DELL ATTIVITÀ ASSICURATIVA Sezione Prima L IMPRESA NEL

Dettagli

FLAVIO PECCENINI CIRCOLAZIONE DEIVEICOLI. EESPONSABILITÀ E ASSICURAZIONE

FLAVIO PECCENINI CIRCOLAZIONE DEIVEICOLI. EESPONSABILITÀ E ASSICURAZIONE FLAVIO PECCENINI CIRCOLAZIONE DEIVEICOLI. EESPONSABILITÀ E ASSICURAZIONE CASA EDITRICE DOTT. ANTONIO MILANI 2004 INDICE SOMMARIO Introduzione Pag. XIII PARTE PRIMA Capitolo Primo I VEICOLI E LA CIRCOLAZIONE

Dettagli

L ISVAP. (Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo)

L ISVAP. (Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo) REGOLAMENTO N. 4 DEL 9 AGOSTO 2006 REGOLAMENTO CONCERNENTE GLI OBBLIGHI INFORMATIVI A CARICO DELLE IMPRESE IN OCCASIONE DI CIASCUNA SCADENZA ANNUALE DEI CONTRATTI R.C.AUTO DI CUI AL TITOLO XIV (VIGILANZA

Dettagli

Indice. Parole introduttive Prefazione Abbreviazioni

Indice. Parole introduttive Prefazione Abbreviazioni Parole introduttive Prefazione Abbreviazioni XVII XXI XXIII Titolo I Definizioni e classificazioni generali Artt. 1-2: Albina Candian 1 I Vigilanza sull attività assicurativa e riassicurativa Art. 3: Giuseppe

Dettagli

CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE

CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE (DECRETO LEGISLATIVO 7 settembre 2005, n. 209) redazione a cura della Sezione Consulenza Legale aggiornato a gennaio 2009 [1] INDICE TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI

Dettagli

L ISVAP. (Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo)

L ISVAP. (Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo) REGOLAMENTO N. 4 DEL 9 AGOSTO 2006 REGOLAMENTO CONCERNENTE GLI OBBLIGHI INFORMATIVI A CARICO DELLE IMPRESE IN OCCASIONE DI CIASCUNA SCADENZA ANNUALE DEI CONTRATTI R.C.AUTO DI CUI AL TITOLO XIV (VIGILANZA

Dettagli

CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE

CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE (DECRETO LEGISLATIVO 7 settembre 2005, n. 209) redazione a cura della Sezione Consulenza Legale aggiornato a marzo 2012 INDICE [1] TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI Capo

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO I CIRCOLAZIONE STRADALE E PROFILI DI RESPONSABILITÀ CIVILE. Sezione I LA FASE STRAGIUDIZIALE

INDICE SOMMARIO CAPITOLO I CIRCOLAZIONE STRADALE E PROFILI DI RESPONSABILITÀ CIVILE. Sezione I LA FASE STRAGIUDIZIALE INDICE SOMMARIO CAPITOLO I CIRCOLAZIONE STRADALE E PROFILI DI RESPONSABILITÀ CIVILE Sezione I LA FASE STRAGIUDIZIALE 1. La denuncia di sinistro... Pag. 3 2. La richiesta di informazioni ai sensi dell art.

Dettagli

ART. 1. (Disposizioni in materia di assicurazione r.c. auto)

ART. 1. (Disposizioni in materia di assicurazione r.c. auto) SCHEMA DI DISEGNO DI LEGGE RECANTE DISPOSIZIONI IN MATERIA DI ASSICURAZIONE R.C. AUTO ART. 1 (Disposizioni in materia di assicurazione r.c. auto) 1. Al decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209, e successive

Dettagli

CIRCOLARE N. 303 del 2 Giugno 1997

CIRCOLARE N. 303 del 2 Giugno 1997 CIRCOLARE N. 303 del 2 Giugno 1997 OGGETTO: art. 123 del decreto legislativo n. 175 del 17 marzo 1995: obblighi di informativa nei contratti di assicurazione diretta diversa dalla assicurazione sulla vita.

Dettagli

D.P.R. 18 luglio 2006, n. 254

D.P.R. 18 luglio 2006, n. 254 397 D.P.R. 18 luglio 2006, n. 254 Art. 1 2. D.P.R. 18 luglio 2006, n. 254. Regolamento recante disciplina del risarcimento diretto dei danni derivanti dalla circolazione stradale, a norma dell articolo

Dettagli

Agevolazioni al trasferimento del portafoglio e del personale delle imprese di assicurazione poste in liquidazione coatta amministrativa

Agevolazioni al trasferimento del portafoglio e del personale delle imprese di assicurazione poste in liquidazione coatta amministrativa D.L. 26 settembre 1978, n. 576 convertito, con modificazioni, nella L. 24 novembre 1978, n. 738 (G.U. 28 settembre 1978, n. 272; G.U. 25 novembre 1978, n. 330) Agevolazioni al trasferimento del portafoglio

Dettagli

Trasparenza nei contratti RCA e Regolamento ISVAP n. 35: Un'occasione mancata?

Trasparenza nei contratti RCA e Regolamento ISVAP n. 35: Un'occasione mancata? Trasparenza nei contratti RCA e Regolamento ISVAP n. 35: Un'occasione mancata? Milano, 23 febbraio 2011 A cura della Commissione RCA del SNA - Sindacato Nazionale Agenti Nel vocabolario del nostro tempo

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (Artt. 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445) Il/la sottoscritto/a.

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (Artt. 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445) Il/la sottoscritto/a. ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (Artt. 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445) ALLEGATO 6 OGGETTO: Procedura aperta per l affidamento dei servizi assicurativi Il/la sottoscritto/a

Dettagli

DECRETO LEGISLATIVO RECANTE RIASSETTO NORMATIVO DELLE DISPOSIZIONI IN MATERIA DI ASSICURAZIONI PRIVATE - CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE.

DECRETO LEGISLATIVO RECANTE RIASSETTO NORMATIVO DELLE DISPOSIZIONI IN MATERIA DI ASSICURAZIONI PRIVATE - CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE. DECRETO LEGISLATIVO RECANTE RIASSETTO NORMATIVO DELLE DISPOSIZIONI IN MATERIA DI ASSICURAZIONI PRIVATE - CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE. INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI CAPO I Definizioni e classificazioni

Dettagli

ROMA, 12 GIUGNO 2014. Gli intermediari iscritti nella sezione B del RUI

ROMA, 12 GIUGNO 2014. Gli intermediari iscritti nella sezione B del RUI ROMA, 12 GIUGNO 2014 1. I reclami concernenti l accertamento dell osservanza delle disposizioni del decreto legislativo 5 dicembre 2005, n. 252 disciplinanti la trasparenza e le modalità di offerta al

Dettagli

P r o d u t tive. Circolare n.

P r o d u t tive. Circolare n. Circolare n. Legge 23 agosto 2004, n. 239 - articoli 53 e 54, recanti modifiche e integrazioni ai requisiti per l accesso ai contributi in favore degli autoveicoli alimentati a GPL e metano di cui al decreto

Dettagli

Rc Auto: aumento dei limiti minimi di copertura assicurativa obbligatoria Decreto legislativo 06.11.2007 n. 198, G.U. 09.11.2007

Rc Auto: aumento dei limiti minimi di copertura assicurativa obbligatoria Decreto legislativo 06.11.2007 n. 198, G.U. 09.11.2007 Rc Auto: aumento dei limiti minimi di copertura assicurativa obbligatoria Decreto legislativo 06.11.2007 n. 198, G.U. 09.11.2007 Innalzata la misura dei limiti minimi di copertura assicurativa obbligatoria

Dettagli

LA FASE STRAGIUDIZIALE

LA FASE STRAGIUDIZIALE INDICE SOMMARIO Presentazione... 5 Normativa di riferimento LA FASE STRAGIUDIZIALE 1. Provv. (Isvap) 13 dicembre 2002, n. 2136. Approvazione del modulo di denuncia di sinistro per l assicurazione obbligatoria

Dettagli

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 18 luglio 2006, n. 254 1

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 18 luglio 2006, n. 254 1 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 18 luglio 2006, n. 254 1 Regolamento recante disciplina del risarcimento diretto dei danni derivanti dalla circolazione stradale, a norma dell'articolo 150 del decreto

Dettagli

Sinistri stradali avvenuti nella UE: attuata la direttiva sull'assicurazione rc auto ( Decreto legislativo 30.06.2003 n 190, G.U. 25.07.

Sinistri stradali avvenuti nella UE: attuata la direttiva sull'assicurazione rc auto ( Decreto legislativo 30.06.2003 n 190, G.U. 25.07. Sinistri stradali avvenuti nella UE: attuata la direttiva sull'assicurazione rc auto ( Decreto legislativo 30.06.2003 n 190, G.U. 25.07.2003 ) Con il decreto legislativo n. 190 del 30 giugno 2003 è stata

Dettagli

I I PRODOTTI ASSICURATIVI MODULO 1 L

I I PRODOTTI ASSICURATIVI MODULO 1 L INDICE Premessa PARTE I I PRODOTTI ASSICURATIVI MODULO 1 L assicurazione vita e l assicurazione danni 1.1. Le Polizze Vita: impignorabilità, insequestrabilità e trattamento successorio 1.1.1 I contrasti

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO I LA SPECIALE DISCIPLINA DELLA RESPONSABILITÀ PER I DANNI DA INFORTUNIO

INDICE SOMMARIO CAPITOLO I LA SPECIALE DISCIPLINA DELLA RESPONSABILITÀ PER I DANNI DA INFORTUNIO Premessa..................................... pag. IX CAPITOLO I LA SPECIALE DISCIPLINA DELLA RESPONSABILITÀ PER I DANNI DA INFORTUNIO 1. Previdenza, prevenzione e responsabilità per il rischio del lavoro.

Dettagli

DECRETO LEGISLATIVO 7 settembre 2005 n. 209

DECRETO LEGISLATIVO 7 settembre 2005 n. 209 DECRETO LEGISLATIVO 7 settembre 2005 n. 209 Aggiornato con le modifiche apportate dal d.l. 31 gennaio 2007, n. 7, convertito in legge 2 aprile 2007, n. 40, dal D.Lgs. 6 novembre 2007, n. 198, dal D.Lgs.

Dettagli

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 18 luglio 2006, n. 254 1

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 18 luglio 2006, n. 254 1 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 18 luglio 2006, n. 254 1 Regolamento recante disciplina del risarcimento diretto dei danni derivanti dalla circolazione stradale, a norma dell'articolo 150 del decreto

Dettagli

L ISVAP. (Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo)

L ISVAP. (Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo) REGOLAMENTO N. 27 DEL 14 OTTOBRE 2008 CONCERNENTE LA TENUTA DEI REGISTRI ASSICURATIVI DI CUI ALL ARTICOLO 101 DEL DECRETO LEGISLATIVO 7 SETTEMBRE 2005, N. 209 CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE. L ISVAP

Dettagli

Regolamenti Isvap 21, 22, 25, 26, 27 attuativi del Codice delle Assicurazioni Private

Regolamenti Isvap 21, 22, 25, 26, 27 attuativi del Codice delle Assicurazioni Private Regolamenti Isvap 21, 22, 25, 26, 27 attuativi del Codice delle Assicurazioni Private 1 Regolamento Isvap n. 21 del 28 marzo 2008 2 Regolamento concernente i principi attuariali e le regole applicative

Dettagli

RISOLUZIONE N. 190/E QUESITO

RISOLUZIONE N. 190/E QUESITO RISOLUZIONE N. 190/E Roma, 08 maggio 2008 Direzione Centrale Normativa e Contenzioso OGGETTO: Art. 10, comma 1, nn. 2) e 9), D.P.R. n. 633 del 1972. Esenzioni IVA. Regime dell Intermediazione nell ambito

Dettagli

CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE

CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE (DECRETO LEGISLATIVO 7 settembre 2005, n. 209) redazione a cura del Servizio Normativa e Politiche di Vigilanza aggiornato a Settembre 2014 [1] INDICE TITOLO I - DISPOSIZIONI

Dettagli

CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE

CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE (DECRETO LEGISLATIVO 7 settembre 2005, n. 209) redazione a cura della Sezione Consulenza Legale aggiornato ad aprile 2010 [1] INDICE TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI

Dettagli

CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE

CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE (DECRETO LEGISLATIVO 7 settembre 2005, n. 209) redazione a cura della Sezione Consulenza Legale aggiornato a settembre 2009 [1] INDICE TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI

Dettagli

REGOLAMENTO N. 8 DEL 3 MARZO 2015

REGOLAMENTO N. 8 DEL 3 MARZO 2015 REGOLAMENTO N. 8 DEL 3 MARZO 2015 REGOLAMENTO CONCERNENTE LA DEFINIZIONE DELLE MISURE DI SEMPLIFICAZIONE DELLE PROCEDURE E DEGLI ADEMPIMENTI NEI RAPPORTI CONTRATTUALI TRA IMPRESE DI ASSICURAZIONI, INTERMEDIARI

Dettagli

Istruzioni applicative per la tenuta dei registri assicurativi

Istruzioni applicative per la tenuta dei registri assicurativi Istruzioni applicative per la tenuta dei registri assicurativi Allegato 1 A) Istruzioni di carattere generale a) I casi di erronea annotazione per i quali è consentito lo storno ai sensi dell articolo

Dettagli

INDICE TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI. CAPO I Definizioni e classificazioni generali Art. 1 Definizioni Art. 2 Classificazione per ramo

INDICE TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI. CAPO I Definizioni e classificazioni generali Art. 1 Definizioni Art. 2 Classificazione per ramo DECRETO LEGISLATIVO 7 settembre 2005, n. 209: Codice delle assicurazioni private. (Pubblicato nel Suppl. Ord. alla G.U. n. 239 del 13 ottobre 2005) In vigore dal 1 gennaio 2006 INDICE TITOLO I - DISPOSIZIONI

Dettagli

INDICE. Schemi. Prefazione... XIII VII

INDICE. Schemi. Prefazione... XIII VII INDICE Prefazione... XIII Schemi I IL CONTRATTO DI ASSICURAZIONE... 3 1 Contratto di assicurazione in generale (art. 1882 c.c.)... 15 2 Contratto di assicurazione obbligatoria R.C.A. (art. 1917 c.c.)...

Dettagli

REGOLAMENTO n. X del XX / XXXX / 2015 L IVASS

REGOLAMENTO n. X del XX / XXXX / 2015 L IVASS REGOLAMENTO n. X del XX / XXXX / 2015 REGOLAMENTO RECANTE LA DISCIPLINA DELLA BANCA DATI ATTESTATI DI RISCHIO E DELL ATTESTAZIONE SULLO STATO DEL RISCHIO DI CUI ALL ART. 134 DEL DECRETO LEGISLATIVO 7 SETTEMBRE

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie...

INDICE SOMMARIO. Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie... Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie... Pag. XIX CAPITOLO I LA TUTELA DEL TERZO TRASPORTATO di Elisa Boeri 1. La tutela del terzo trasportato dalla legge 990/1969 al Codice delle assicurazioni...

Dettagli

Il risarcimento diretto

Il risarcimento diretto 3 Il risarcimento diretto La legge n. 254/2006 dichiara che per alcuni tipi di sinistri, avvenuti dal 1 febbraio 2007, le assicurazioni sono obbligate ad applicare il risarcimento diretto. Il risarcimento

Dettagli

REGOLAMENTO N. 23 DEL 9 MAGGIO 2008 L ISVAP. (Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo)

REGOLAMENTO N. 23 DEL 9 MAGGIO 2008 L ISVAP. (Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo) REGOLAMENTO N. 23 DEL 9 MAGGIO 2008 REGOLAMENTO CONCERNENTE LA DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DEI PREMI E DELLE CONDIZIONI DI CONTRATTO NELL ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA PER I VEICOLI A MOTORE E NATANTI, DI

Dettagli

www.formazioneintermediari.com - info@formazioneintermediari.com Tel: 800.69.99.92 Indice Corso 30 ore

www.formazioneintermediari.com - info@formazioneintermediari.com Tel: 800.69.99.92 Indice Corso 30 ore Indice Corso 30 ore Modulo 1 - La disciplina delle imprese di assicurazione Le fonti normative del diritto delle assicurazioni Principi e struttura del Codice delle Assicurazioni Le condizioni di accesso

Dettagli

Bollettino Anno IX - n. 3. Marzo 2006

Bollettino Anno IX - n. 3. Marzo 2006 Bollettino Anno IX - n. 3 Marzo 2006 (Legge 12 agosto 1982, n.576 e successive modificazioni ed integrazioni) (Legge 12 agosto 1982, n.576 e successive modificazioni ed integrazioni) Bollettino Anno IX

Dettagli

CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE

CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE BOZZA MINISTERO ATTIVITA PRODUTTIVE 05 DICEMBRE 2003 CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI Art. 1 Definizioni... Art. 2 Classificazione per ramo... Art. 3 Finalità della

Dettagli

Scheda A Domanda di partecipazione

Scheda A Domanda di partecipazione Procedura aperta per il servizio di tesoreria per il Consiglio regionale dell Abruzzo. CIG 6378273D60 La società rappresentata da nato a il residente a in C.F. in qualità di 1 denominazione/sede legale

Dettagli

Modello A D I C H I A R A Z I O N E. Gara per l affidamento della progettazione esecutiva, realizzazione e manutenzione di impianto fotovoltaico

Modello A D I C H I A R A Z I O N E. Gara per l affidamento della progettazione esecutiva, realizzazione e manutenzione di impianto fotovoltaico manutenzione di un impianto su area comunale. Modello A Z I O N E Il/La sottoscritto/a (cognome)... (nome)... nato/a il... a... in qualità di. dell impresa... con sede legale in... prov.... CAP... Via...

Dettagli

Il/la sottoscritto/a. nato/a a il. in qualità di (carica sociale) dell impresa ( denominazione e ragione sociale) DICHIARA

Il/la sottoscritto/a. nato/a a il. in qualità di (carica sociale) dell impresa ( denominazione e ragione sociale) DICHIARA OGGETTO: GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA - MINISTERO DELLA SALUTE - SEDE DI ROMA, LUNGOTEVERE RIPA N. 1. CIG 61681305E5 Il/la sottoscritto/a nato/a a il in qualità di

Dettagli

Domanda: 52587 C 1 Qual è la formula assicurativa R.C.A. che premia l assicurato che nel corso dell anno non ha provocato danni a terzi?

Domanda: 52587 C 1 Qual è la formula assicurativa R.C.A. che premia l assicurato che nel corso dell anno non ha provocato danni a terzi? Esame: Test C Domanda: 52587 C 1 Qual è la formula assicurativa R.C.A. che premia l assicurato che nel corso dell anno non ha provocato danni a terzi? 1) 1. Bonus Malus 2) 2. A franchigia fissa 3) 3. A

Dettagli

MODELLO B AUTOCERTIFICAZIONE DEL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

MODELLO B AUTOCERTIFICAZIONE DEL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE MODELLO B AUTOCERTIFICAZIONE DEL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Al Comune di Vittorio Veneto Piazza del Popolo, n. 14 31029 VITTORIO VENETO (TV) Oggetto: Procedura aperta per l affidamento della

Dettagli

Gazzetta Ufficiale dell'unione Europea 11-06-2005, n. 149 L 14

Gazzetta Ufficiale dell'unione Europea 11-06-2005, n. 149 L 14 DIRETTIVA 2005/14/CE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO dell 11 maggio 2005 che modifica le direttive del Consiglio 72/166/CEE, 84/5/CEE, 88/357/CEE e 90/232/CEE e la direttiva 2000/26/CE del Parlamento

Dettagli

COGNIZIONE DEI PRINCIPI APPLICABILI IN MATERIA DI ASSICURAZIONE, CONTABILITA COMMERCIALE, REGIME DELLE TARIFFE PREZZI E CONDIZIONI DI TRASPORTO.

COGNIZIONE DEI PRINCIPI APPLICABILI IN MATERIA DI ASSICURAZIONE, CONTABILITA COMMERCIALE, REGIME DELLE TARIFFE PREZZI E CONDIZIONI DI TRASPORTO. COGNIZIONE DEI PRINCIPI APPLICABILI IN MATERIA DI ASSICURAZIONE, CONTABILITA COMMERCIALE, REGIME DELLE TARIFFE PREZZI E CONDIZIONI DI TRASPORTO. C C 1 Qual è la formula assicurativa R.C.A. che premia l

Dettagli

straordinaria e ristrutturazione edilizia degli edifici all interno dei cimiteri periferici (APP. 18/15) (CIG: 5493219BB6)

straordinaria e ristrutturazione edilizia degli edifici all interno dei cimiteri periferici (APP. 18/15) (CIG: 5493219BB6) marca da bollo Allegato n. 1 Modulo domanda di partecipazione Da inserire nella busta 1 recante la dicitura Documentazione Spett.le Comune di Pisa Il sottoscritto Nato a il in qualità di legale rappresentante

Dettagli

Prefazione PARTE I LA DISCIPLINA DEI CONTRATTI E I DOVERI DI INFORMAZIONE E CORRETTEZZA NEI CONFRONTI DEL CONTRAENTE

Prefazione PARTE I LA DISCIPLINA DEI CONTRATTI E I DOVERI DI INFORMAZIONE E CORRETTEZZA NEI CONFRONTI DEL CONTRAENTE INDICE Prefazione PIERPAOLO MARANO-MICHELE SIRI V PARTE I LA DISCIPLINA DEI CONTRATTI E I DOVERI DI INFORMAZIONE E CORRETTEZZA NEI CONFRONTI DEL CONTRAENTE DIANA CERINI Il contratto di assicurazione: problemi

Dettagli

Qualche riferimento storico. Dettato costituzionale

Qualche riferimento storico. Dettato costituzionale TUTELA della SALUTE e SIICUREZZA deii LAVORATORII PRIINCIIPALII NORME DII RIIFERIIMENTO Qualche riferimento storico Legge 17 marzo 1898, n.80 Decreto Luogotenenziale 23 agosto 1917 n.1450 Regio Decreto

Dettagli

Legge 12 dicembre 2002, n. 273. "Misure per favorire l'iniziativa privata e lo sviluppo della concorrenza"

Legge 12 dicembre 2002, n. 273. Misure per favorire l'iniziativa privata e lo sviluppo della concorrenza Legge 12 dicembre 2002, n. 273 "Misure per favorire l'iniziativa privata e lo sviluppo della concorrenza" pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 293 del 14 dicembre 2002 - Supplemento Ordinario n. 230

Dettagli

REGOLAMENTO N. 29 DEL 16 MARZO 2009. L ISVAP (Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo)

REGOLAMENTO N. 29 DEL 16 MARZO 2009. L ISVAP (Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo) REGOLAMENTO N. 29 DEL 16 MARZO 2009 REGOLAMENTO CONCERNENTE LE ISTRUZIONI APPLICATIVE SULLA CLASSIFICAZIONE DEI RISCHI ALL INTERNO DEI RAMI DI ASSICURAZIONE AI SENSI DELL ARTICOLO 2 DEL DECRETO LEGISLATIVO

Dettagli

INDICE SOMMARIO PARTE GENERALE

INDICE SOMMARIO PARTE GENERALE PARTE GENERALE 1. Disposizioni fondamentali................................... 3 1.1. Costituzione della Repubblica Italiana.................... 3 1.2. Trattato sul funzionamento dell Unione europea (Artt.

Dettagli

Condizioni di assicurazione

Condizioni di assicurazione Mod. 5251 RCA - Ed. 08/14 Autovetture Condizioni di assicurazione 1 di 96 2 di 96 1.1 DECORRENZA DELLA GARANZIA E PAGAMENTO DEL PREMIO L assicurazione ha effetto dal giorno e dall ora indicati in polizza

Dettagli

PROMEMORIA PROVVEDIMENTO N. 2720 DEL 2 LUGLIO 2009 MODIFICHE ED INTEGRAZIONI AL REGOLAMENTO N. 5 DEL 16 OTTOBRE 2006

PROMEMORIA PROVVEDIMENTO N. 2720 DEL 2 LUGLIO 2009 MODIFICHE ED INTEGRAZIONI AL REGOLAMENTO N. 5 DEL 16 OTTOBRE 2006 PROMEMORIA PROVVEDIMENTO N. 2720 DEL 2 LUGLIO 2009 MODIFICHE ED INTEGRAZIONI AL REGOLAMENTO N. 5 DEL 16 OTTOBRE 2006 L'ISVAP ha pubblicato sul proprio sito il Provvedimento 2720 del 2 luglio 2009, che

Dettagli

L'ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI

L'ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI Indice 449 PARTE II L'ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI VALENTINA OGLIARI Libertà tariffaria, obbligo a contrarre e verifiche sullo stato del

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER IL MERCATO, LA CONCORRENZA, IL CONSUMATORE, LA VIGILANZA E LA NORMATIVA TECNICA

Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER IL MERCATO, LA CONCORRENZA, IL CONSUMATORE, LA VIGILANZA E LA NORMATIVA TECNICA Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER IL MERCATO, LA CONCORRENZA, IL CONSUMATORE, LA VIGILANZA E LA NORMATIVA TECNICA IL DIRETTORE GENERALE VISTO il Regolamento (CE) N. 765/2008 del

Dettagli

Bollettino mensile Nuova serie Anno I n. 9/201 3 Pubblicato il 31 ottobre 2013

Bollettino mensile Nuova serie Anno I n. 9/201 3 Pubblicato il 31 ottobre 2013 Bollettino mensile Nuova serie Anno I n. 9/201 3 Pubblicato il 31 ottobre 2013 (decreto legge 6 luglio 2012 n. 95 convertito con legge 7 agosto 2012 n. 135) Registrazione presso il Tribunale di Roma n.

Dettagli

S E N A T O D E L L A R E P U B B L I C A

S E N A T O D E L L A R E P U B B L I C A S E N A T O D E L L A R E P U B B L I C A X I I I L E G I S L A T U R A N. 1097 D I S E G N O D I L E G G E d iniziativa dei senatori CAPALDI, GAMBINI, LARIZZA, MICELE, MANCONI, UCCHIELLI e POLIDORO COMUNICATO

Dettagli

CITTA DI SAN DANIELE DEL FRIULI. Regolamento Comunale per l esercizio del servizio di noleggio con conducente con autobus da rimessa

CITTA DI SAN DANIELE DEL FRIULI. Regolamento Comunale per l esercizio del servizio di noleggio con conducente con autobus da rimessa CITTA DI SAN DANIELE DEL FRIULI Regolamento Comunale per l esercizio del servizio di noleggio con conducente con autobus da rimessa Approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 99 del 26.10.2001 ART.

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Elenco delle principali abbreviazioni... Capitolo primo PROFILO STORICO

INDICE SOMMARIO. Elenco delle principali abbreviazioni... Capitolo primo PROFILO STORICO INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni.................... Pag. XIII Prefazione........................................... Pag. XV Capitolo primo PROFILO STORICO 1. L usura nell antichità................................

Dettagli

Atto del Sindaco Metropolitano

Atto del Sindaco Metropolitano Atto del Sindaco Metropolitano N.49 del 29/6/2015 Classifica: 004.03 Anno: 2015 (6227245) Oggetto ANNO 2015 - DETERMINAZIONE DELL'ALIQUOTA DELL'IMPOSTA SULLE ASSICURAZIONI CONTRO LA RESPONSABILITA' CIVILE

Dettagli

PROVVEDIMENTO N. 1608 del 17 luglio 2000. (G.U. n. 169 del 21 luglio 2000)

PROVVEDIMENTO N. 1608 del 17 luglio 2000. (G.U. n. 169 del 21 luglio 2000) Pagina 1 di 6 PROVVEDIMENTO N. 1608 del 17 luglio 2000 (G.U. n. 169 del 21 luglio 2000) Modifiche al provvedimento ISVAP n. 1201 del 28 giugno 1999, recante modalità per l iscrizione nell Albo nazionale

Dettagli

SCHEMA ISTANZA E AUTOCERTIFICAZIONE PER ASSOCIAZIONI

SCHEMA ISTANZA E AUTOCERTIFICAZIONE PER ASSOCIAZIONI Allegato C SCHEMA ISTANZA E AUTOCERTIFICAZIONE PER ASSOCIAZIONI MARCA DA BOLLO 16,00 SCHEMA DI ISTANZA E DICHIARAZIONE DA COMPILARE E SOTTOSCRIVERE DA PARTE DEL CANDIDATO ASSOCIAZIONE SECONDO QUANTO PREVISTO

Dettagli

Incidente con auto non assicurata: cosa fare? Giovedì 28 Giugno 2012 20:20

Incidente con auto non assicurata: cosa fare? Giovedì 28 Giugno 2012 20:20 In Italia circolano circa quattro milioni di vetture senza polizza assicurativa (cioè l'8% del parco auto circolante nel Bel Paese). Questo significa che, se si rimane coinvolti in un incidente stradale

Dettagli

INDICE. Prefazione...p.

INDICE. Prefazione...p. INDICE Prefazione...p. XVII I QUESTIONI CON PROCEDURA DI RISARCIMENTO DIRETTO Introduzione.... 3 1 Danni materiali derivati da negligente manovra di sorpasso... 5 Nota della compagnia di assicurazioni...

Dettagli

INDICE. Presentazione del Prof. GOFFREDO SCIAUDONE... PARTE PRIMA PREVENZIONE CAPITOLO I DEFINIZIONE, DATI STATISTICI

INDICE. Presentazione del Prof. GOFFREDO SCIAUDONE... PARTE PRIMA PREVENZIONE CAPITOLO I DEFINIZIONE, DATI STATISTICI XV Presentazione del Prof. GOFFREDO SCIAUDONE... IX PARTE PRIMA DEFINIZIONE, DATI STATISTICI, PREVENZIONE CAPITOLO I DEFINIZIONE, DATI STATISTICI 1. Infortunio, infortunio sul lavoro e infortunio in itinere....

Dettagli

Il Perito assicurativo

Il Perito assicurativo Il Perito assicurativo Professionista che accerta e stima i danni derivanti da furti, incidenti e incendi. Il Profilo professionale Il ruolo nazionale dei periti assicurativi istituito dalla Legge 166/92

Dettagli

,,,,, ,,, omississ,,, Art. 5. Misure per la concorrenza e per la tutela del consumatore nei servizi assicurativi

,,,,, ,,, omississ,,, Art. 5. Misure per la concorrenza e per la tutela del consumatore nei servizi assicurativi LEGGE 2 aprile 2007, n.40 Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 31 gennaio 2007, n. 7, recante misure urgenti per la tutela dei consumatori, la promozione della concorrenza, lo sviluppo

Dettagli

Regolamento n. 13 del 6 febbraio 2008 concernente la disciplina: del certificato di assicurazione e contrassegno e del modulo di denuncia di sinistro

Regolamento n. 13 del 6 febbraio 2008 concernente la disciplina: del certificato di assicurazione e contrassegno e del modulo di denuncia di sinistro Regolamento n. 13 del 6 febbraio 2008 concernente la disciplina: del certificato di assicurazione e contrassegno e del modulo di denuncia di sinistro 1 Consolidamento della disciplina Per la maggior parte

Dettagli

STRALCIO DEI PRINCIPALI ARTICOLI DEL CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE INERENTI L RC AUTO APPENDICE NORMATIVA

STRALCIO DEI PRINCIPALI ARTICOLI DEL CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE INERENTI L RC AUTO APPENDICE NORMATIVA ART. 129 - SOGGETTI ESCLUSI DALL ASSICURAZIONE 1 Non e considerato terzo e non ha diritto ai benefici derivanti dal contratto di assicurazione obbligatoria il solo conducente del veicolo responsabile del

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 LA RESPONSABILITAv NELLA PRESTAZIONE DI SERVIZI DI INVESTIMENTO. PROFILI GENERALI (Giovanni Falcone)

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 LA RESPONSABILITAv NELLA PRESTAZIONE DI SERVIZI DI INVESTIMENTO. PROFILI GENERALI (Giovanni Falcone) INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... Introduzione... XIII XV Capitolo 1 LA RESPONSABILITAv NELLA PRESTAZIONE DI SERVIZI DI INVESTIMENTO. PROFILI GENERALI (Giovanni Falcone) 1. Aspetti

Dettagli

REGOLAMENTO N. 13 DEL 6 FEBBRAIO 2008. L ISVAP (Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo)

REGOLAMENTO N. 13 DEL 6 FEBBRAIO 2008. L ISVAP (Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo) REGOLAMENTO N. 13 DEL 6 FEBBRAIO 2008 REGOLAMENTO CONCERNENTE LA DISCIPLINA DEL CERTIFICATO DI ASSICURAZIONE, DEL CONTRASSEGNO E DEL MODULO DI DENUNCIA DI SINISTRO DI CUI AL TITOLO X (ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA

Dettagli

L ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI PRIVATE E DI INTERESSE COLLETTIVO

L ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI PRIVATE E DI INTERESSE COLLETTIVO REGOLAMENTO N. 40 DEL 3 MAGGIO 2012 REGOLAMENTO CONCERNENTE LA DEFINIZIONE DEI CONTENUTI MINIMI DEL CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA DI CUI ALL ARTICOLO 28, COMMA 1, DEL DECRETO LEGGE 24 GENNAIO 2012

Dettagli

Periodico informativo n. 67/2012. R.c. auto nel D.L. liberalizzazione

Periodico informativo n. 67/2012. R.c. auto nel D.L. liberalizzazione Periodico informativo n. 67/2012 R.c. auto nel D.L. liberalizzazione Gentile cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla a conoscenza che il decreto liberalizzazione

Dettagli