Componenti per sottostazioni in corrente continua

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Componenti per sottostazioni in corrente continua"

Transcript

1 Componenti per sottostazioni in corrente continua Contattori Sezionatori Interruttori extrarapidi in c.c. Quadri in corrente continua Resistenze Relè di protezione Trasduttori di linea

2 2 Applicazioni Sottostazioni in corrente continua Quadri in corrente continua Depositi Innovazione della trazione Da oltre 50 anni i prodotti di Microelettrica Scientifica accompagnano e spesso precorrono l evoluzione del trasporto ferroviario in tutto il mondo. Oggi, i contattori, i sezionatori, le resistenze di prova linea, i relè di protezione e i trasduttori di linea Microelettrica Scientifica, unitamente agli interruttori extrarapidi in corrente continua EMC Traction, costituiscono un offerta molto completa e qualitativamente eccellente, per un numero sempre crescente di clienti di ogni livello e di tutto il mondo nel settore delle sottostazioni in corrente continua. Un know-how in costante evoluzione Le frontiere del settore dei sistemi di trasporto ferroviario e urbano mutano continuamente, e Microelettrica Scientifica si evolve con esse tramite un innovazione costante dei suoi prodotti e delle sue tecnologie. Dall idea dei prodotti alla loro validazione, dalla scelta dei materiali alle prove finali di routine, tutte le fasi dei processi sono accuratamente controllate per garantire non solo la sicurezza totale di attrezzature, persone e impianti, e la completa soddisfazione dei clienti, ma anche per individuare costantemente soluzioni innovative che migliorino il rapporto fra costi, prestazioni e caratteristiche dei prodotti.

3 Componenti per sottostazioni in corrente continua 3 Collaborazione con i clienti La filosofia industriale di Microelettrica Scientifica consiste nel gestire l evoluzione dei suoi prodotti in totale coordinamento e collaborazione con i propri clienti. Microelettrica è lieta di curare le relazioni con essi fin dai primi contatti. Ciò le consente di contribuire alla scelta del prodotto che meglio risponde ai requisiti all interno della sua vasta offerta. Nel caso di requisiti speciali, l azienda è sempre pronta a sviluppare prodotti progettati su misura: Microelettrica ha tutte le carte in regola per gestire i progetti più complessi, che i suoi stabilimenti sono in grado di realizzare senza difficoltà. Made in Microelettrica Scientifica Per ottenere i migliori risultati, Microelettrica Scientifica sviluppa e realizza l intera gamma dei suoi prodotti nei suoi stabilimenti di Rozzano e Lacchiarella, e in quello EMC Traction a Vimodrone, tutti nelle immediate vicinanze di Milano. Microelettrica è operativa anche negli Stati Uniti, in Sudafrica, Francia, India e Cina. In tutto il mondo, i clienti sanno di poter sempre contare sulla qualità, l eccellenza e l accuratezza di fabbricazione di ogni singolo prodotto e componente, e su un valido supporto a livello locale. Prodotti Contattori Sezionatori Interruttori extrarapidi in corrente continua Quadri in corrente continua Resistenze per applicazioni industriali Relè di protezione Trasduttori di linea

4 4 Contattori L H Linea LTHS LTHS P LTHS Applicazioni Contattori di linea Ingressi di convertitori di alimentazione o ausiliari Precarica dei filtri Scollegamento di motori elettrici di trazione sotto carico Freni elettromagnetici Sistemi di riscaldamento / climatizzazione I contattori Microelettrica Scientifica per impieghi ferroviari sono progettati per l uso su attrezzature elettriche soggette ai severissimi livelli di urti e vibrazioni presenti a bordo dei veicoli di trazione. I contattori della serie LTHS presentano una configurazione tradizionale che permette loro di resistere alle correnti nominali più elevate in condizioni di lavoro gravose. Per consentire il maggior numero possibile di impieghi, tutti i contattori della serie LTHS possono essere realizzati in versioni unipolari o multipolari e, su richiesta, consentono un livello molto elevato di personalizzazione. Sono ad esempio disponibili versioni dotate di poli aperti o chiusi a riposo, e con aggancio meccanico. Per assicurare un funzionamento efficiente con correnti elevate e ridotte, i contattori sono dotati di un circuito di estinzione indiretta. Questa tecnologia di estinzione degli archi consente il funzionamento indifferentemente in corrente alternata e continua. La bobina di controllo in corrente continua funziona senza resistenza di economia in un ampio intervallo operativo. Quando la bobina viene diseccitata, un varistore taglia la tensione di picco. Ogni anno vengono consegnati oltre contattori LTHS, destinati a progetti della massima importanza. Caratteristiche generali Linea flessibile super collaudata per impieghi extra gravosi fino a VCC/CA e a A/polo Applicazioni on board e fisse Combinazioni con un massimo di 3 poli N.A. o N.C. e opzioni per i contatti ausiliari Possibilità di elevata personalizzazione delle unità Blocchi di contatti ausiliari del tipo sk11 Montati di norma sui contattori LTHS e LTC Realizzazione in policarbonato Makrolon autoestinguente e trasparente per consentire l ispezione dei contattori Doppia interruzione, autopulente, argento massiccio Disponibilità di realizzazioni speciali con contatti dorati su richiesta

5 Componenti per sottostazioni in corrente continua 5 LTHS 320 LTHS 400 LTHS 650/800 /1250 LTHS 1500/1700 Tipo Umax [VCA/CC] Ith [A] L [mm] H [mm] P1/P2 [mm] LTHS /93 LTHS /115 LTHS /114 LTHS /202 LTHS 650/ / /202 LTHS /202 LTHS /202 LTHS /235

6 6 Contattori L LTC 100 LTC 100 NC LTCS 250 H P Linea LTC Applicazioni Ingressi di convertitori ausiliari Precarica dei filtri Freni elettromagnetici Sistemi di riscaldamento / climatizzazione Contattori di linea Grazie all eccellente equilibrio fra dimensioni, prestazioni e robustezza, i contattori della serie LTC sono ideali per tutte le applicazioni on board per le quali sono richiesti dispositivi piccoli e intelligenti. La loro configurazione è particolarmente adatta per le applicazioni in cui frequenze operative elevate e ingombri contenuti sono requisiti di rilievo. Come tutti i contattori Microelettrica Scientifica, i modelli della serie LTC si basano su uno schema standard, ma la sostituzione di pochi componenti chiave permette una personalizzazione molto elevata. Sono disponibili poli aperti e chiusi a riposo, e con aggancio meccanico. Il circuito di apertura dispone di magneti permanenti, assicurando un funzionamento efficiente con correnti sia elevate, sia ridotte. La bobina di controllo in corrente continua funziona senza resistenza di economia in un ampio intervallo operativo. Quando la bobina viene diseccitata, un varistore taglia la tensione di picco. Ogni anno vengono consegnati oltre contattori LTC, destinati a progetti della massima importanza. Caratteristiche generali Linea compatta e moderna per impieghi gravosi fino a VCC/CA e a A/polo Applicazioni on board e fisse Disponibilità di quasi tutte le configurazioni a 1, 2 e 3 poli, poli N.A. e N.C., estinzione degli archi indiretta o mediante magneti permanenti Opzioni flessibili per il controllo e i contatti ausiliari, con possibilità di personalizzazione Blocchi di contatti ausiliari del tipo rk11 Contatti basati sulla tecnologia dei relè Reed Estremità sigillate, insensibili alle condizioni ambientali severe Involucro di schermatura contro i campi magnetici esterni Stessa interfaccia meccanica dei blocchi ausiliari standard SK11 Potenza nominale 10 VA

7 Componenti per sottostazioni in corrente continua 7 LTCS poli LTCS poli LTC 250 NC LTCH 250 LTCH 60 LTCH 1000 Tipo Umax [VCA/CC] Ith [A] L [mm] H [mm] P1/P2 [mm] LTC ,5 63 LTC poli / LTC 100 NC LTCS ,5 86 LTCS poli / ,5 109 LTCS poli ,5 154 LTC 250 NC LTCH LTCH LTCH 60 2 poli / LTCH

8 8 Contattori L LTHH 40 LTHH 100 H Linea LTHH/LTE/LTP P Applicazioni Ingressi di convertitori ausiliari Precarica dei filtri Scarica dei condensatori Sistemi di riscaldamento / climatizzazione Contattori di linea Linee di alimentazione dei convogli Sistemi di trazione basati su resistenze, per l avvio e la frenata dei motori elettrici I contattori per trazione elettrica delle serie LTHH/LTE(P) Microelettrica Scientifica vengono utilizzati in sistemi ferroviari e per metropolitane di tutto il mondo. Nei casi in cui sono richieste tensioni nominali elevate, i contattori della serie LTHH rappresentano la soluzione giusta. Le distanze di dissipazione e dispersione sono generosamente dimensionate per un impiego sicuro in ambienti inquinati. Il profilo sottile delle unità è studiato per le applicazioni in cui lo spazio rappresenta un problema critico, una situazione sempre più frequente sui veicoli ferroviari. Per soddisfare i requisiti di tutte le applicazioni possibili, per i contattori sono disponibili dispositivi di controllo sia elettrici, sia pneumatici, mentre i poli sono disponibili in configurazione aperta o chiusa a riposo. Grazie al circuito di estinzione indiretta degli archi, i contattori LTHH sono adatti per l uso con correnti elevate e ridotte, e a frequenza relativamente elevata (1.500 Hz). La bobina di controllo in corrente continua funziona senza resistenza di economia in un ampio intervallo operativo. Ogni anno vengono consegnati oltre contattori LTHH, destinati a progetti della massima importanza. Caratteristiche generali Linea unipolare ad alta tensione per impieghi gravosi fino a VCC/CA e a A/polo Applicazioni on board e fisse Gruppi multipolari con poli N.A. e N.C. ed estinzione indiretta degli archi Opzioni flessibili per il controllo e i contatti ausiliari, con possibilità di elevata personalizzazione delle unità Blocchi di contatti ausiliari del tipo SJ11 Montati di norma su contattori LTHH e sezionatori/deviatori Realizzazione in policarbonato Makrolon autoestinguente trasparente Contatti a scatto a doppia interruzione autopulenti in argento massiccio Disponibilità di realizzazioni speciali con contatti dorati su richiesta

9 Componenti per sottostazioni in corrente continua 9 LTHH 250 LTE/P 2-400/600 LTE/P 4-400/600 LTE/P Tipo Umax [VCA/CC] Ith [A] L [mm] H [mm] P1/P2 [mm] LTHH /106 LTHH /130 LTHH /160 LTE/P 2-400/ /220 LTE/P 4-400/ /220 LTE/P /

10 10 Contattori L H Linea LTNS P Applicazioni Sistemi di transito e ferroviari Controllo di gru Laminatoi Attrezzature minerarie Energie rinnovabili La serie LTNS è stata sviluppata per rispondere all esigenza, sempre più sentita sul mercato, di una riduzione dei pesi e delle dimensioni; a tale scopo è stato sfruttato il vasto know-how di progettazione e produzione dei contattori industriali su barra. Questi contattori sono stati progettati a partire dallo schema di gestione degli archi elettrici della serie N, innestati sulla struttura leggera e compatta delle unità per impieghi ferroviari e sviluppati intorno all elettromagnete di controllo. I contattori LTNS, caratterizzati da una tensione nominale di 750 V, sono disponibili con un ampio intervallo di correnti nominali, da 80 a A (fino a 3 poli). Per la loro configurazione sono disponibili tutte le combinazioni di poli aperti o chiusi a riposo con valori nominali comuni. I contattori sono stati progettati e collaudati in base alla norma internazionale IEC , e sono adatti per tutte le applicazioni industriali a bassa tensione, come gru, laminatoi, sistemi di produzione e trasformazione dell energia elettrica, pannelli fotovoltaici, forni a induzione e trattamenti galvanici. Caratteristiche generali Linea flessibile per impieghi particolarmente gravosi fino a VCC/CA e a A/polo Esclusivamente per impieghi fissi; le unità derivano dalla linea LTHS Disponibilità di configurazioni a 1, 2 e 3 poli, poli N.A. e N.C., con opzioni di estinzione indiretta o diretta degli archi Opzioni flessibili per il controllo e i contatti ausiliari, con possibilità di elevata personalizzazione delle unità

11 Componenti per sottostazioni in corrente continua 11 Tipo Ith [A] Tensione nominale Tensione L [mm] H [mm] P1/P2 [mm] di impiego Ue [V] di isolamento Ui [V] LTNS LTNS LTNS LTNS LTNS LTNS LTNS LTNS

12 12 Contattori Linea N Applicazioni Sistemi di transito e ferroviari Generazione di elettricità Controllo di motori elettrici di grande potenza Industria pesante Controllo di gru Malgrado il loro schema tecnico risalga a 50 anni fa, i contattori su barra della serie N rimangono al passo con i tempi in numerose applicazioni industriali gravose a bassa tensione. Questi contattori sono progettati e collaudati a norma IEC Essi forniscono ottime prestazioni operative e rappresentano la scelta migliore per il collegamento di carichi di grande potenza, svolgendo spesso la funzione di dispositivi di eliminazione dei guasti. I contattori della serie N sono caratterizzati da un progetto modulare che consente di personalizzarne la configurazione in base ai requisiti specifici di ciascuna applicazione. Infatti i poli possiedono caratteristiche nominali che coprono un ampio intervallo, da 85 a A, e possono essere montati affiancati, a prescindere dalle loro dimensioni o dal loro numero, su un insieme di alberi di lunghezza personalizzabile, offrendo così soluzioni su misura per un ampio ventaglio di esigenze tecniche. La manutenzione è semplificata dalla possibilità di accedere direttamente a tutti i componenti grazie alla struttura aperta, che nella maggior parte dei casi consente di non rimuovere i contattori dagli armadi. Microelettrica Scientifica dispone dal 1993 della certificazione secondo la norma internazionale di qualità UNI EN ISO 9001:2008. Microelettrica presta da sempre la massima attenzione all ambiente e dispone della certificazione a norma UNI EN ISO 14001:2004; tutti i materiali utilizzati sono inoltre conformi alla direttiva RoHS. Tipo Corrente Termica Tensione nominale Tensione di P1/P4 [mm] H [mm] L [mm] Ith [A] di impiego Ue [V] isolamento Ui [V] Lunghezza (1-4 poli) N N N N N N N N N N N N N N N

13 Componenti per sottostazioni in corrente continua 13 Caratteristiche generali Linea modulare su barra per impieghi particolarmente gravosi fino a VCC/CA e a A/polo Esclusivamente per impieghi fissi Configurazioni fino a 6 poli N.A. e N.C., con estinzione diretta degli archi e varie opzioni per i contatti ausiliari Configurazioni flessibili di controllo e regolazione, con possibilità di personalizzazione completa delle unità Contattori Potere di interruzione Potere di Consumo bobine chiusura Tempi manovra C.A. cos o = 0,5 C.C. L/R = 15 ms C.A. [VA] C.C. [W] (m sec.) I ca [A] RMS value I cc [A] (2 poli) Ich 440 V 750 V 1000 V 220 V 440 V 660 V [A] Spunto Ritenuta Spunto Ritenuta Chiusura Apertura Durata meccanica milioni di manovre N N N N N N N N N N N N N N N

14 14 Sezionatori LTHMU Linea LTHM/P-U/D Applicazioni Cambi di configurazione dei circuiti di trazione nei locomotori a più sistemi Isolamento dei convertitori di alimentazione Isolamento dei motori elettrici di trazione I sezionatori Microelettrica Scientifica, disponibili in versioni sia con motore elettrico, sia pneumatiche, sono progettati per l impiego in circuiti con tensioni fino a 4 kv. Grazie a correnti nominali fino a A per polo, sono adatti per quasi tutte le applicazioni. La tecnologia impiegata per i loro contatti, basata su griffe a più denti, permette ai contattori LTHM e LTHP di resistere a correnti dinamiche elevate (fino a 220 ka). L impegno di Microelettrica Scientifica per la progettazione di una gamma di prodotti caratterizzati da un ingombro ridotto, una struttura solida e una lunga durata meccanica (superiore a operazioni) ha portato ad un successo mondiale nel settore delle applicazioni ferroviarie. Possibilità di collegare i poli in parallelo per raggiungere correnti termiche più elevate sul singolo contatto (fino a A) Nelle versioni D, possibilità di rovesciamento dei poli per formare poli N.C., o deviazione da polo singolo a doppio senza strutture aggiuntive Nelle versioni D, disponibilità di una struttura superiore aggiuntiva per la creazione di 1-4 poli di deviazione Disponibilità di 24 combinazioni con oltre 130 configurazioni dei poli Disponibilità di varie opzioni per i circuiti di controllo e per il collegamento dei contatti ausiliari Soluzioni integrate: montaggio di più interruttori su un telaio con sistema personalizzato di barre di distribuzione e circuiti di controllo integrati Caratteristiche generali Linea collaudata per impieghi gravosi in applicazioni con correnti continue e alternate e tensioni fino a V Impieghi on board e fissi statici, 2 valori nominali della corrente termica per polo: 800 o A Poli aperti a riposo, chiusi a riposo e di deviazione in unità da 1 a 4 poli con un unico sistema di controllo Controllo mediante motori elettrici in corrente continua o cilindri pneumatici, con realizzazione personalizzata dei contatti ausiliari Possibilità, ampiamente utilizzata, di un elevato livello di personalizzazione Disponibilità di unità multifunzione integrate, progettate e personalizzate su richiesta

15 Componenti per sottostazioni in corrente continua 15 LTHMU LTHPD LTHPD LTHPD CO Collegamenti ausiliari Per soddisfare tutti i requisiti dei clienti, sono disponibili collegamenti e cablaggi speciali sia per i circuiti ad alta tensione, sia per quelli a bassa tensione. Dal lato ad alta tensione, è possibile collegare i poli in serie o in parallelo. I morsetti possono essere sagomati secondo i requisiti dei clienti I circuiti a bassa tensione possono essere cablati in modo da svolgere funzioni logiche diverse. Su tali circuiti è possibile montare tutti i tipi di connettori disponibili in commercio LTH M U LTH P U LTH M D LTH P D LTH M U LTH P U LTH M D LTH P D LTH M U LTH P U LTH M D LTH P D LTH M U LTH P U LTH M D LTH P D LTH M D LTH P D M/P: elementi bistabili con controllo pneumatico LTH M D LTH P D o mediante motori elettrici LTH M D LTH P D U/D: morsetti di alimentazione sullo stesso lato o sul lato opposto 1/2/3/4: numero di poli 800/1500: corrente termica per ciascun polo (in A) LTH M D LTH P D

16 16 Interruttori extrarapidi in c.c. Serie IRA Interruttore extrarapido in corrente continua serie IRA con bobina di ritenuta per applicazioni in sottostazioni e nell industria o con meccanismo di chiusura pneumatico per locomotori Applicazioni Sottostazioni in corrente continua Industria Locomotori EMU Gli interruttori extrarapidi tipo IRA sono interruttori per corrente continua, unipolari, in aria, a soffio magnetico a sgancio libero e ad aggancio elettromagnetico. Il meccanismo di chiusura dell interruttore è di tipo elettromagnetico (per sottostazioni e per applicazioni industriali) oppure elettropneumatico (per locomotive). L interruttore è predisposto con comando di chiusura elettromagnetico con bobina a lancio di corrente; è previsto con sganciatore primario incorporato per intervento unidirezionale. È omologato secondo le norme IEC 77 (IRA per locomotive) ed EN (per sottostazioni ed industria).

17 Componenti per sottostazioni in corrente continua 17 Dati tecnici Tipo IRA Magnetici IRA Magnetici/Pneumatici Tensione nominale [V] Un Corrente nominale [A] In Fino a Fino a Potere di interruzione Ue [V] [V] (EN 50123) (IEC 77) Icc 100 [ka] - Picco 60 [ka] - Picco Icc 60 [ka] - Regime 40 [ka] - Regime Tensione nominale circuito ausiliario [VCC] Un

18 18 Interruttori extrarapidi in c.c. Serie IR2000 Interruttore extrarapido in corrente continua serie IR2000 per applicazioni in sottostazioni e nell industria Applicazioni Sottostazioni in corrente continua Industria Gli interruttori della serie IR2000 sono apparecchi unipolari in corrente continua, in aria, a soffio magnetico. Il meccanismo di chiusura è di tipo indipendente con servomotore. L aggancio è di tipo elettromagnetico con bobina di ritenuta o magnete permanente. L interruttore può essere predisposto per intervenire in modo unidirezionale o bidirezionale. Gli interruttori sono omologati secondo le norme ANSI C 37-14, ANSI C ed EN

19 1B 2B B 3B 4B 5B 6B 7B 8B 9B 9B 10B 11B 12B Componenti per sottostazioni in corrente continua 19 IDENTIFICAZIONE Ue In Vcc A EMC Traction s.r.l. INTERRUTTORE EXTRARAPIDO TIPO NUMERO MOT. CHIUSURA BOB. RITENUTA BOB. APERTURA Vcc Acc Vcc 1A Kx Kch Dati tecnici Tensione nominale [V] Un Corrente nominale [A] In Fino a Fino a Potere di interruzione (ANSI C 37-14) Ue 800 [V] Icc Icc 89 [ka] - Picco 82 [ka] - Regime Potere di interruzione (EN 50123) Ue 900 [V] [V] Icc 50 [ka] - Picco 45 [ka] - Picco Icc 30 [ka] - Regime 25 [ka] - Regime Tensione nominale circuito ausiliario [VCC] Un

20 20 Interruttori extrarapidi in c.c. Serie IR6000MP Interruttore extrarapido in corrente continua serie IR6000 con magnete permanente per applicazioni in sottostazioni e nell industria Applicazioni Sottostazioni in corrente continua Industria Gli interruttori tipo IR6000 con magneti permanenti sono apparecchi unipolari in corrente continua, in aria, a soffio magnetico e a sgancio libero. Il meccanismo di chiusura è di tipo indipendente, con servomotore. L aggancio è di tipo a magneti permanenti. L interruttore può essere predisposto per intervenire in modo unidirezionale o bidirezionale. Per effettuare l apertura comandata è disponibile una bobina di apertura a lancio di corrente. L interruttore può essere fornito fisso o estraibile, come interruttore per raddrizzatore, di linea o interconnessione (Tipo R, L, I). Gli interruttori sono omologati secondo le norme ANSI C 37-14, ANSI C ed EN

21 Componenti per sottostazioni in corrente continua 21 Dati tecnici Tensione nominale [V] Un Corrente nominale [A] In Fino a Fino a Fino a Potere di interruzione Ue 800 [V] [V] (ANSI C 37-14) (IR ka) Icc 200 [ka] - Picco 135 [ka] - Picco Icc 120 [ka] - Regime 80 [ka] - Regime Potere di interruzione (EN 50123) Ue 800 [V] [V] Icc 120 [ka] - Picco 100 [ka] - Picco Icc 90 [ka] - Regime 70 [ka] - Regime Tensione nominale circuito ausiliario [VCC] Un

22 22 Interruttori extrarapidi in c.c. Serie IR6000 Interruttore extrarapido in corrente continua serie IR6000 con bobina di ritenuta per applicazioni in sottostazioni e nell industria Applicazioni Sottostazioni in corrente continua Industria Gli interruttori tipo IR6000 con bobina di ritenuta sono apparecchi unipolari per corrente continua, in aria, a soffio magnetico e a sgancio libero. Il meccanismo di chiusura è di tipo indipendente con servomotore. L aggancio è di tipo elettromagnetico con bobina di ritenuta. L interruttore può essere predisposto per intervenire in modo unidirezionale o bidirezionale. Può essere fornito in versione fissa o estraibile, come interruttore per raddrizzatore, di linea o interconnessione (Tipo R, L, I). Gli interruttori sono omologati secondo le norme ANSI C 37-14, ANSI C ed EN

23 Componenti per sottostazioni in corrente continua 23 Dati tecnici Tensione nominale [V] Un Corrente nominale [A] In Fino a Fino a Fino a Fino a Potere di interruzione Ue 800 [V] [V] (ANSI C 37-14) (IR ka) Icc 200 [ka] - Picco 132 [ka] - Picco Icc 120 [ka] - Regime 80 [ka] - Regime Potere di interruzione (EN 50123) Ue 800 [V] [V] [V] Icc 120 [ka] - Picco 100 [ka] - Picco 61 [ka] - Picco Icc 90 [ka] - Regime 70 [ka] - Regime 40 [ka] - Regime 100 [ka] - Picco 70 [ka] - Regime Tensione nominale circuito ausiliario [VCC] Un

24 24 Interruttori extrarapidi in c.c. Serie IR6000ML Interruttore extrarapido in corrente continua serie IR6000ML con aggancio meccanico per applicazioni in sottostazioni e nell industria Applicazioni Sottostazioni in corrente continua Industria Gli interruttori della serie IR6000ML sono apparecchi unipolari per corrente continua, in aria a soffio magnetico e a sgancio libero. Il meccanismo di chiusura è di tipo indipendente e la chiusura avviene tramite il servomotore oppure manualmente, mentre l aggancio è di tipo meccanico. L interruttore può essere predisposto per intervenire in modo unidirezionale o bidirezionale. L interruttore può essere fornito in versione fissa od estraibile. Gli interruttori sono omologati secondo le norme ANSI C 37-14, ANSI C

25 Componenti per sottostazioni in corrente continua 25 Dati tecnici Tipo Raddrizzatore Raddrizzatore Feeder Feeder Tensione nominale [V] Un Corrente nominale [A] In Fino a Fino a Fino a Fino a Potere di interruzione Ue 800 [V] [V] 800 [V] [V] (ANSI C 37-14) Icc 149 [ka] - Picco 100 [ka] - Picco 200 [ka] - Picco 132 [ka] - Picco Icc 90 [ka] - Regime 60 [ka] - Regime 120 [ka] - Regime 80 [ka] - Regime Tensione nominale circuito Un ausiliario [VCC]

26 26 Quadri in corrente continua Quadri Diaclad Quadro in corrente continua tipo DIACLAD Per sottostazioni (750VCC - 1,5kVCC - 3kVCC) Applicazioni Sottostazioni in corrente continua I quadri per sottostazioni in corrente continua sono realizzati utilizzando scomparti prefabbricati della serie DIACLAD per tensioni di esercizio di 750, e Vcc con involucro metallico del tipo blindato, per interno, rispondente alle norme Europee EN Il quadro DIACLAD è testato per tenuta all arco interno - 50 ka per 300 msec. Gli scomparti sono di tipo prefabbricato con grado di protezione complessivo IP 30, per installazione all interno. Sono costituiti da una struttura portante realizzata in lamiera pressopiegata con spessore minimo di 3 mm. Le portelle sono previste in lamiera con spessore minimo 2 mm. A portelle aperte è garantito un grado di protezione IP 20. Tutti i componenti facenti parte dello scomparto sono posizionati avendo cura di facilitare le operazioni di manutenzione e/o sostituzione. La qualità e la tecnologia dei componenti del quadro hanno permesso di ottenere un ingombro limitato e una facilità di manutenzione per la completa segregazione delle parti in tensione che rende possibile l accesso sulle apparecchiature M.T. e B.T. anche quando le celle adiacenti sono in tensione.

27 Componenti per sottostazioni in corrente continua 27 Scomparto raddrizzatore Scomparto sezionatore 15kW - 50 Hz - 16KA x 1 sec DIA PAG CCBA Q52G2 K N Q89G2 TAG2 2 MF TAG2 1 TTRG2 1930/ KVA 15+4x2,5% /0,59 0,59 KV 26T SCHERMO 1500 KW TRZAG2 TRZBG2 L 26RZ FRC + M SCADA A BG2 Q89BG2 32G2 64G2 TA64G2 Scomparto interruttore 750 Vcc - PAG 851 PAG 851 Q54F1 Q54F2 DIA LP31 DIA LP31 A SCADA DIA IGT - V A SCADA DIA IGT - V Q89TF1 Q89TF2 BF1 BF2 64F1 TA64F1 64F2 TA64F2 Q89F1 M Q89F2 Q89F12 PT1 PT2 FF1 FF2 64Q89F TA64Q89F LINEA DI CONTATTO LINEA DI CONTATTO Relè di protezione

28 28 Resistenze per applicazioni industriali Prova linea Applicazioni Sottostazioni in corrente continua Gli interruttori extrarapidi sono componenti di grande valore, e devono essere protetti contro l usura, i guasti e i flussi di corrente eccessivi. Prima di chiudere un interruttore extrarapido su una linea di alimentazione, è quindi consigliabile verificare che non vi siano cortocircuiti effettuando un test mediante resistenze di prova linea. Il collegamento elettrico di tali resistenze avviene tramite un contattore; se non viene rilevata alcuna corrente di guasto, è possibile attivare l interruttore extrarapido in condizioni di sicurezza; in caso contrario, il rilevamento segnala la presenza di un guasto sulla linea. È anche possibile che l attivazione ripetuta della resistenza (cicli On - Off con il numero desiderato di passi di attivazione) contribuisca a eliminare la causa fisica dell eventuale cortocircuito. Per la progettazione delle resistenze di prova linea sono essenziali le seguenti informazioni: Tensione nominale Corrente di prova Ciclo di utilizzo

Componenti per applicazioni ferroviarie. Contattori Sezionatori Interruttori extrarapidi in c.c. Resistenze Trasduttori di linea

Componenti per applicazioni ferroviarie. Contattori Sezionatori Interruttori extrarapidi in c.c. Resistenze Trasduttori di linea Componenti per applicazioni ferroviarie Contattori Sezionatori Interruttori extrarapidi in c.c. Resistenze Trasduttori di linea 2 Applicazioni Locomotori Treni ad alta velocità Unità multiple elettriche

Dettagli

Relè di Protezione. Trasduttori Linea MHCO Linea MHIT. Relè Linea A Linea M Linea MC Linea N-DIN Linea Ultra. Software MSCom2

Relè di Protezione. Trasduttori Linea MHCO Linea MHIT. Relè Linea A Linea M Linea MC Linea N-DIN Linea Ultra. Software MSCom2 Relè di Protezione Relè Linea A Linea M Linea MC Linea N-DIN Linea Ultra Trasduttori Linea MHCO Linea MHIT Software MSCom 3 Applicazioni Sottostazioni in corrente continua Energia Industria La Divisione

Dettagli

Relè di Protezione. U-MLEs-PLv. Linea Ultra. RELE' DI PROTEZIONE CABINE IN C.C. (Line Test con doppia tensione) 32, 45, 49, 64, 76, 79, 80

Relè di Protezione. U-MLEs-PLv. Linea Ultra. RELE' DI PROTEZIONE CABINE IN C.C. (Line Test con doppia tensione) 32, 45, 49, 64, 76, 79, 80 Linea Ultra RELE' DI PROTEZIONE CABINE IN C.C. (Line Test con doppia tensione) 3, 45, 49, 64, 76, 79, 80 Relè di controllo e protezione di sottostazioni in Corrente Continua particolarmente adatto ad applicazioni

Dettagli

Resistenze. Resistenze per applicazioni industriali Messa a terra Filtro Carico Avviamento/Frenatura/Scarica Prova linea

Resistenze. Resistenze per applicazioni industriali Messa a terra Filtro Carico Avviamento/Frenatura/Scarica Prova linea Resistenze Resistenze per applicazioni industriali Messa a terra Filtro Carico Avviamento/Frenatura/Scarica Prova linea Resistenze per applicazioni ferroviarie Frenatura Carico continuativo Carico impulsivo

Dettagli

Trasduttori MHIT MHIT-RI CONVERTITORE PER MISURE DI TENSIONE E CORRENTE C.C. Convertitore per misure di tensione e/o di corrente continua.

Trasduttori MHIT MHIT-RI CONVERTITORE PER MISURE DI TENSIONE E CORRENTE C.C. Convertitore per misure di tensione e/o di corrente continua. CONVERTITORE PER MISURE DI TENSIONE E CORRENTE C.C. -RI Convertitore per misure di tensione e/o di corrente continua. Inserzione diretta fino a 4 kvcc -RV Alimentazione ausiliaria multitensione totalmente

Dettagli

RELE' DI SOVRACORRENTE E GUASTO A TERRA

RELE' DI SOVRACORRENTE E GUASTO A TERRA RELE' DI SOVRACORRENTE E GUASTO A TERRA MC04-R6 MC LINE 50/51, 50N/51N, 51BF Tre elementi di fase indipendenti Tre elementi di Guasto a Terra indipendenti Curve di intervento selezionabili in accordo agli

Dettagli

Interruttore multifunzionale in CA per materiale rotabile Tipo MACS

Interruttore multifunzionale in CA per materiale rotabile Tipo MACS C O M P O N E N T I Interruttore multifunzionale in CA per materiale rotabile Tipo MACS Informazioni generali MACS è una piattaforma per interruttore in CA principale (dall inglese Main AC Switch) installata

Dettagli

LISTINO I.E. IMPIANTI ELETTRICI ASCENSORI

LISTINO I.E. IMPIANTI ELETTRICI ASCENSORI CITTÀ DI IMOLA SETTORE URBANISTICA, EDILIZIA PRIVATA E AMBIENTE PREZZIARIO DEL COMUNE DI IMOLA (ai sensi dell art. 133 D.Lgs. 163/2006) LISTINO I.E. IMPIANTI ELETTRICI ASCENSORI Anno 2013 *** INDICE ***

Dettagli

Serie MT Nuovi analizzatori di rete

Serie MT Nuovi analizzatori di rete GE Energy Industrial Solutions Serie MT Nuovi analizzatori di rete GE imagination at work Nuovi analizzatori di rete Analizzatori di rete Il continuo aumento dei costi di produzione di energia rende sempre

Dettagli

SUPREMATouch. Sistema modulare di monitoraggio Fire & Gas

SUPREMATouch. Sistema modulare di monitoraggio Fire & Gas SUPREMATouch Sistema modulare di monitoraggio Fire & Gas Soluzioni di monitoraggio Fire & Gas I sistemi permanenti di monitoraggio gas di MSA sono utilizzati in tutto il mondo per proteggere le persone

Dettagli

Componenti per impianti fotovoltaici

Componenti per impianti fotovoltaici Componenti per impianti fotovoltaici Inverter SunEzy Quadri stringa SunEzy Interruttori automatici in c.c. C60PV-DC Interruttore non automatico in c.c. C60NA-DC Interruttore non automatico in c.c. SW60-DC

Dettagli

RELE DI PROTEZIONE MOTORE MULTIFUNZIONE

RELE DI PROTEZIONE MOTORE MULTIFUNZIONE RELE DI PROTEZIONE OTORE ULTIFUNZIONE -A LINE ARATTERISTIHE GENERALI Il relè è stato concepito per ottenere un rapporto spazio/prestazioni e costo/prestazioni quanto più possibile favorevole. Il relè è

Dettagli

Impianti Fotovoltaici:

Impianti Fotovoltaici: Impianti Fotovoltaici: mantenimento + sicurezza = CONVENIENZA L impianto fotovoltaico è una centrale elettrica che necessita di manutenzione periodica, per assicurare l efficienza produttiva ottimizzando

Dettagli

L i n e a M o d u l e x 3. Linea Modulex3 GRID

L i n e a M o d u l e x 3. Linea Modulex3 GRID Linea Modulex3 GRID 1 Gamma dei prodotti numerici CODICE DESCRIZIONE CODICI NUMERICI MX3AM30A Relè di massima corrente di fase e di terra 51-51 - 50-51N - 51N - 50N MX3AM0A Relè di massima corrente di

Dettagli

DIA4N. Dispositivo di interfaccia per autoproduttori a specifica Enel DK5740

DIA4N. Dispositivo di interfaccia per autoproduttori a specifica Enel DK5740 DIVISIONE ELETTRONICA & SISTEMI DIA4N Dispositivo di interfaccia per autoproduttori a specifica Enel DK5740 Il relè di protezione DIA4N appartiene alla linea di protezioni numeriche SIGMA-N e svolge funzioni

Dettagli

SCHEDE DI FRENATURA ELETTRONICA

SCHEDE DI FRENATURA ELETTRONICA Informazioni generali I moduli di frenatura elettronici Frenomat e Frenostat sono in grado di frenare motori asincroni, sono senza manutenzione e non producono abrasione ed inquinamento. Riducono i tempi

Dettagli

SAFETY Tecnica di sicurezza passiva

SAFETY Tecnica di sicurezza passiva SAFETY Tecnica di sicurezza passiva Cablaggio EMERGENCY-STOP MIRO SAFE Cube67 MVK Metallico MASI20/67/68 02 SAFETY Sicurezza innanzitutto 03 SAFETY TECNICA DI SICUREZZA PASSIVA INDIPENDENTE DAL BUS DI

Dettagli

Per costruire il futuro bisogna guardarlo con occhi nuovi.

Per costruire il futuro bisogna guardarlo con occhi nuovi. Per costruire il futuro bisogna guardarlo con occhi nuovi. Crediamo in noi stessi perché crediate in noi. Si dice che se vuoi una cosa ben fatta, devi fartela da te. Per questo motivo, da oltre 50 anni,

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI INDUSTRIALI

IMPIANTI ELETTRICI INDUSTRIALI indice ALIMENTATORE TRIFASE ALIMENTATORE CC ALIMENTATORI DL 2102AL DL 2102ALCC MODULI PULSANTE DI EMERGENZA TRE PULSANTI TRE LAMPADE DI SEGNALAZIONE CONTATTORE RELE TERMICO RELE A TEMPO SEZIONATORE SENSORE

Dettagli

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Caratteristiche tecniche Interruttore di sicurezza a doppia interruzione ad apertura positiva. Adatto per il controllo di porte automatiche di ascensori.

Dettagli

MW63-160 - 250 NOVITA. colori. Megaswitch. Sezionatori. Sezionatori Megaswitch

MW63-160 - 250 NOVITA. colori. Megaswitch. Sezionatori. Sezionatori Megaswitch MW63-160 - 250 R NOVITA R 245 da 63 a 250A Caratteristiche generali è la nuova gamma di sezionatori Bticino per le applicazioni industriali. Questi sezionatori trovano impiego nei quadri e negli armadi

Dettagli

G9S. Modelli disponibili. Ideale per il controllo di circuiti di sicurezza con finecorsa, barriere fotoelettriche e pulsanti di emergenza

G9S. Modelli disponibili. Ideale per il controllo di circuiti di sicurezza con finecorsa, barriere fotoelettriche e pulsanti di emergenza Ideale per il controllo di circuiti di sicurezza con finecorsa, barriere fotoelettriche e pulsanti di emergenza Dimensioni ridotte: 2 uscite: 22,5 mm; 3 uscite: 68 mm; 5 uscite: 91 mm. Oltre ai modelli

Dettagli

electronic Inverter ACM S3 Gamma di potenza 0.75...37.0kW ACM S3 / I / 09.05

electronic Inverter ACM S3 Gamma di potenza 0.75...37.0kW ACM S3 / I / 09.05 electronic Inverter ACM S3 ACM S3 / I / 09.05 Gamma di potenza 0.75...37.0kW ACM S3 L inverter per tutte le applicazioni A distanza di quasi 30 anni dalla presentazione del suo primo inverter per controllo

Dettagli

Sistema di controllo per tracciamento elettrico

Sistema di controllo per tracciamento elettrico DIGITRACE HTC-915-CONT Sistema di controllo per tracciamento elettrico Descrizione del prodotto Il sistema DigiTrace HTC-915 è un unità di controllo compatta per circuiti di tracciamento elettrico, funzionalmente

Dettagli

Componenti per impianti fotovoltaici

Componenti per impianti fotovoltaici Componenti per impianti fotovoltaici Inverter SunEzy 152 Quadri stringa SunEzy 154 Interruttori automatici in CC C60PV-DC Interruttore non automatico in CC C60NA-DC Interruttore non automatico in CC SW60-DC

Dettagli

STRUMENTI DI MISURA COMMUTATORI AMPEROMETRICI/VOLTMETRICI

STRUMENTI DI MISURA COMMUTATORI AMPEROMETRICI/VOLTMETRICI 135 COMMUTATORI AMPEROMETRICI/VOLTMETRICI COMMUTATORI Commutatore a camme voltmetrico per la misurazione, in un sistema trifase, delle 3 tensioni concatenate o di fase. Commutatore a camme amperometrico

Dettagli

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET ValveConnectionSystem Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET P20.IT.R0a IL SISTEMA V.C.S Il VCS è un sistema che assicura

Dettagli

Partenze motore ed applicazioni di potenza

Partenze motore ed applicazioni di potenza Partenze motore ed applicazioni di potenza Interruttori salvamotori magnetotermici Contattori Relè termici A vviatori elettromeccanici Design e contenuti innovativi: la soluzione ideale per la vostra automazione

Dettagli

INDICE. 1591016100 XV300K IT r.1.0 03.06.2011.doc XV300K 2/13

INDICE. 1591016100 XV300K IT r.1.0 03.06.2011.doc XV300K 2/13 XV300K INDICE 1 VERIFICHE PRELIMINARI GARANZIA E SMALTIMENTO... 3 2 XV300K CARATTERISTICHE D IMPIEGO... 3 3 SCELTA DEL REGOLATORE CODIFICA... 4 4 CARATTERISTICHE TECNICHE... 4 5 NORMATIVE... 5 6 INSTALLAZIONE

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

Analizzatore di rete

Analizzatore di rete Analizzatore di rete Analizzatori di Rete 8 grandezze, IR laterale predisposto per la comunicazione Connessione diretta 80 A Connessione a mezzo TA.../5 A fino 10.000 A Applicazione Analizzatore multifunzione

Dettagli

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Caratteristiche tecniche Interruttore di sicurezza a doppia interruzione ad apertura positiva. Adatto per il controllo di porte automatiche di ascensori.

Dettagli

- INGRESSO LINEARE - FILTRO DI INGRESSO - RITRASMISSIONE PV ISOLATA - ALIMENTAZIONE AUSILIARIA 24V C.C. PER TRASMETTITORI - 2 ALLARMI INDIPENDENTI -

- INGRESSO LINEARE - FILTRO DI INGRESSO - RITRASMISSIONE PV ISOLATA - ALIMENTAZIONE AUSILIARIA 24V C.C. PER TRASMETTITORI - 2 ALLARMI INDIPENDENTI - INDICATORE PROGRAMMABILE/ TRASMETTITORE - INGRESSO LINEARE - FILTRO DI INGRESSO - RITRASMISSIONE PV ISOLATA - ALIMENTAZIONE AUSILIARIA 24V C.C. PER TRASMETTITORI - 2 ALLARMI INDIPENDENTI - MEMORIZZAZIONE

Dettagli

CBA 1000. Strumento Prova Interruttori e Microhmmetro CARATTERISTICHE

CBA 1000. Strumento Prova Interruttori e Microhmmetro CARATTERISTICHE CBA 1000 Strumento Prova Interruttori e Microhmmetro Prova interruttori e microhmmetro 200 A in uno solo strumento. Misura dei tempi di 6 contatti principali, 6 resistivi e 4 ingressi ausiliari. Sino a

Dettagli

Remote Terminal Unit B-200 Pag. 1 Descrizione

Remote Terminal Unit B-200 Pag. 1 Descrizione Remote Terminal Unit B-200 Pag. 1 Descrizione Introduzione La RTU B200, ultima nata del sistema TMC-2000, si propone come valida risposta alle esigenze di chi progetta e implementa sistemi di automazione

Dettagli

B 5000 Sistema di saldatura

B 5000 Sistema di saldatura B 5000 Sistema di saldatura Oggi per dimostrare la propria competenza tecnica e soddisfare le esigenze del mercato, un costruttore di impianti per produzioni in massa di componenti deve conoscere a fondo

Dettagli

Dispositivi per l'arresto di emergenza e per i ripari mobili

Dispositivi per l'arresto di emergenza e per i ripari mobili Caratteristiche del dispositivo ripari mobili Gertebild ][Bildunterschrift Modulo di sicurezza per il controllo dei pulsanti di arresto di emergenza e dei ripari mobili Certificazioni Gertemerkmale Uscite

Dettagli

Impianti di rilevazione incendio indirizzati ad anello (loop)

Impianti di rilevazione incendio indirizzati ad anello (loop) Impianti di rilevazione incendio indirizzati ad anello (loop) In questi impianti la linea bifilare che parte dalla centrale di controllo non termina con la resistenza di fine linea, ma si richiude sulla

Dettagli

Scheda tecnica - AZM 161CC-12/12RKA-024

Scheda tecnica - AZM 161CC-12/12RKA-024 01.05.2015-08:19:26h Scheda tecnica - AZM 161CC-12/12RKA-024 Elettroserrature di sicurezza / AZM 161 Preferito Custodia in plastica isolamento di protezione Ritenuta 130 mm x 90 mm x 30 mm 6 Contatti Lunga

Dettagli

Telecomando TM per interruttore C60 86. Ausiliario di riarmo ATm per telecomando Tm C60 87. Teleruttore TL, Teleruttore-invertitore TLI 88

Telecomando TM per interruttore C60 86. Ausiliario di riarmo ATm per telecomando Tm C60 87. Teleruttore TL, Teleruttore-invertitore TLI 88 Telecomando Telecomando TM per interruttore C60 86 Ausiliario di riarmo ATm per telecomando Tm C60 87 Teleruttore T, Teleruttore-invertitore TI 88 Teleruttori ad alte prestazioni T+ 90 Teleruttori a funzione

Dettagli

Centrale di rilevazione incendio analogica-indirizzabile

Centrale di rilevazione incendio analogica-indirizzabile Centrale di rilevazione incendio analogica-indirizzabile Rivelatori analogici HFA-2000 Centrale incendio analogica-indirizzabile Progettata per funzionare esclusivamente con i rivelatori incendio Serie

Dettagli

vacon 10 machinery come vorresti che fosse il tuo inverter oggi

vacon 10 machinery come vorresti che fosse il tuo inverter oggi vacon 10 machinery come vorresti che fosse il tuo inverter oggi adattamento su misura per il cliente Il Vacon 10 Machinery è un inverter estremamente compatto pensato per i costruttori di sistemi di automazione

Dettagli

Relè allo Stato Solildo con Fusibile integrato Modello RGC1F

Relè allo Stato Solildo con Fusibile integrato Modello RGC1F Relè allo Stato Solildo con Fusibile integrato Modello RGC1F Relè allo stato solido con fusibile integrato Commutazione per passaggio di zero Tensione nominale: 230 VCA e 600 VCA Larghezza 35 mm Tensione

Dettagli

PLC Simatic. Serie S7-200

PLC Simatic. Serie S7-200 PLC Simatic I sistemi Simatic prodotti dalla Siemens mettono a disposizione dell utente una vasta gamma di PLC con caratteristiche differenti e adatti per le più svariate applicazioni come quelli appartenenti

Dettagli

UPS MONOFASE DOPPIA CONVERSIONE RACK 19 Rev. 7 SR 5kVA 10kVA

UPS MONOFASE DOPPIA CONVERSIONE RACK 19 Rev. 7 SR 5kVA 10kVA il carico viene trasferito automaticamente, senza soluzione di continuità, sulla rete di soccorso. Quando vengono ripristinate le normali condizioni di funzionamento, il carico è ritrasferito automaticamente

Dettagli

Novità in fiera. www.lovatoelectric.com. pedale. Componenti modulari. Strumenti di misura digitali COMPONENTI ELETTRICI PER AUTOMAZIONE INDUSTRIALE

Novità in fiera. www.lovatoelectric.com. pedale. Componenti modulari. Strumenti di misura digitali COMPONENTI ELETTRICI PER AUTOMAZIONE INDUSTRIALE ENERMOTIVE 2007 Novità in fiera Pad. 22 Stand C01 Partenze motore e applicazioni di potenza Finecorsa, microinterruttori e interruttori a pedale Componenti modulari Strumenti di misura digitali www.lovatoelectric.com

Dettagli

Il condizionamento dei segnali più innovativo con soli 6 mm di larghezza

Il condizionamento dei segnali più innovativo con soli 6 mm di larghezza Il condizionamento dei segnali più innovativo con soli 6 mm di larghezza PERFORMANCE MADE SMARTER Serie 3000 Dispositivi di segnale e trasmettitori di temperatura ad alte prestazioni TEMPERATURA INTERFACCE

Dettagli

UNIDRIVE M100. Convertitore per l'automazione dell'industria manifatturiera

UNIDRIVE M100. Convertitore per l'automazione dell'industria manifatturiera Convertitore per l'automazione dell'industria manifatturiera Convertitore con un ottimo rapporto qualità e prestazioni/prezzo per applicazioni in anello aperto Unidrive M100 Unidrive M200 Unidrive M300

Dettagli

Apparecchi. Cronotermostato elettronico GSM - CARATTERISTICHE TECNICHE

Apparecchi. Cronotermostato elettronico GSM - CARATTERISTICHE TECNICHE Apparecchi elettronico GSM - CARATTERISTICHE TECNICHE 01913 - elettronico GSM Alimentazione: 120-230 V~, 50-60 Hz. 2 batterie AAA NiMH 1,2 V ricaricabili (fornite) in grado di garantire, per alcune ore,

Dettagli

IA 010 Cabina di trasformazione MT/BT Giugno 2015

IA 010 Cabina di trasformazione MT/BT Giugno 2015 IA 010 Cabina di trasformazione MT/BT Giugno 2015 Per la parte di ricezione/immissione vedi IA 005. Riferimenti normativi Generali: CEI EN 62271-202 (17-103) Sottostazioni prefabbricate ad Alta tensione/bassa

Dettagli

SEE. Applicazioni industriali: Caratteristiche generali. Ramo batteria (tecnologia SCR) Raddrizzatori doppio ramo

SEE. Applicazioni industriali: Caratteristiche generali. Ramo batteria (tecnologia SCR) Raddrizzatori doppio ramo Raddrizzatori doppio ramo SEE RADDRIZZATORE A DOPPIO RAMO, USCITA +/-1% Soluzione dedicata con batterie a vaso aperto o NiCd con tensione di uscita 110 o 220 V CC sino a 500 A Applicazioni industriali:

Dettagli

BCH. IL PORTAFUSIBILE CHE VOLEVATE. ITALWEBER

BCH. IL PORTAFUSIBILE CHE VOLEVATE. ITALWEBER BCH. IL PORTAFUSIBILE CHE VOLEVATE. ITALWEBER Un mondo di protezione Portafusibili sezionabili serie BCH. Più prestazioni, più affidabilità, più innovazione La conoscenza e l attenzione verso le esigenze

Dettagli

MAS. Semplicemente tutta la potenza che vuoi

MAS. Semplicemente tutta la potenza che vuoi MAS LE NOVITÀ 246 Semplicemente tutta la potenza che vuoi INDICE DI SEZIONE 248 Caratteristiche generali 257 MAS160 265 MAS400 291 MAS800 321 MAS4000 SISTEMA MAS MAS160 NEW 247 CATALOGO GENERALE DISTRIBUZIONE

Dettagli

Inverter centralizzati ABB PVS800 da 100 a 1000 kw

Inverter centralizzati ABB PVS800 da 100 a 1000 kw Inverter solari Inverter centralizzati ABB PVS800 da 100 a 1000 kw Gli inverter centralizzati ABB sono in grado di assicurare nuovi livelli di affidabilità, efficienza e semplicità di installazione. Questi

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Circuito di controllo. > 50 ms Tempo di eccitazione t A

Caratteristiche tecniche. Circuito di controllo. > 50 ms Tempo di eccitazione t A Modulo di sicurezza CS AR-91, conforme EN 81 Modulo per le manovre di livellamento al piano degli ascensori conforme EN 81 Caratteristiche principali o start controllato Collegamento dei canali d ingresso

Dettagli

1000 0-16, CEI 0-21, AEEG 84/2012/R/EEL,

1000 0-16, CEI 0-21, AEEG 84/2012/R/EEL, Dispositivo automatico di prova per sistemi protezione interfaccia (SPI) e sistemi protezione generale (SPG), secondo gli standard CEI 0-16, CEI 0-21, AEEG 84/2012/R/EEL, allegato A.70 di TERNA Strumento

Dettagli

w w w. a r o s - s o l a r. c o m

w w w. a r o s - s o l a r. c o m Inverter SIRIO EVO da 1500W a 12500W w w w. a r o s - s o l a r. c o m Sirio EVO Criteri di allacciamento alla rete elettrica Tutta la gamma è configurabile secondo le seguenti normative: - CEI 0-21 -

Dettagli

Multi Presa Professionale per Rack e Server da 1 Unità 44,45 mm con presa Pluristandard

Multi Presa Professionale per Rack e Server da 1 Unità 44,45 mm con presa Pluristandard Multi Presa Professionale per Rack e Server da 1 Unità 44,45 mm con presa Pluristandard Questa nuova linea di prodotti è stata realizzata per venire incontro alle esigenze di occupare meno spazio all interno

Dettagli

Automazione di SottoStazioni Elettriche Ferroviarie. Duilio Aurini Antonello Cardani Selta

Automazione di SottoStazioni Elettriche Ferroviarie. Duilio Aurini Antonello Cardani Selta Automazione di SottoStazioni Elettriche Ferroviarie Duilio Aurini Antonello Cardani Selta Sistema Innovativo di Automazione e Diagnostica: INTRODUZIONE Le linee di trazione elettrica delle Ferrovie dello

Dettagli

Interruttori magnetotermici SN 201. I dettagli che fanno la differenza Prestazioni eccezionali nel minimo ingombro

Interruttori magnetotermici SN 201. I dettagli che fanno la differenza Prestazioni eccezionali nel minimo ingombro Interruttori magnetotermici SN 01. I dettagli che fanno la differenza Prestazioni eccezionali nel minimo ingombro Pratica installazione Cablaggio semplificato Perfettamente integrati Identificazione immediata

Dettagli

J7KN. Approvazioni. Contattore. Contattore principale. Accessori

J7KN. Approvazioni. Contattore. Contattore principale. Accessori Contattore J7KN Contattore principale ersione per c.a. e c.c. Contatti ausiliari integrati Fissaggio a vite e a scatto (guida DIN da 35 mm) fino a 45 kw Gamma 4 0 kw (C 3, 380/45) Protezione per le dita

Dettagli

Indicatori digitali per montaggio a pannello Modello DI35

Indicatori digitali per montaggio a pannello Modello DI35 Accessori Indicatori digitali per montaggio a pannello Modello DI35 Scheda tecnica WIKA AC 80.03 Applicazioni Costruzione di macchine e impianti Banchi prova Misura di livello Applicazioni industriali

Dettagli

Medium voltage products. UniSec Quadro di media tensione isolato in aria di distribuzione secondaria

Medium voltage products. UniSec Quadro di media tensione isolato in aria di distribuzione secondaria Medium voltage products UniSec Quadro di media tensione isolato in aria di distribuzione secondaria Indice 6 1. Caratteristiche generali 11 2. Unità tipiche 38 3. Componenti principali 66 4. Dispositivi

Dettagli

EK-LOAD: Convertitore per STRAIN GAUGE programmabile via Software comunicante su RS485 con protocollo ModBus-RTU

EK-LOAD: Convertitore per STRAIN GAUGE programmabile via Software comunicante su RS485 con protocollo ModBus-RTU EK-LOAD: Convertitore per STRAIN GAUGE programmabile via Software comunicante su RS485 con protocollo ModBus-RTU DESCRIZIONE GENERALE Il dispositivo EK-LOAD converte, con elevata precisione, un segnale

Dettagli

QUADRI NORMALIZZATI DI BASSA TENSIONE fino a 690V-6300A-100KA

QUADRI NORMALIZZATI DI BASSA TENSIONE fino a 690V-6300A-100KA CB-02 QUADRI NORMALIZZATI DI BASSA TENSIONE fino a 690V-6300A-100KA Power Center PC MOTOR Control Center MCC32 Motor Control Center MCCF Stabilimento 10.000mq Uffici 2.000mq Magazzini 1.200mq Area scoperta

Dettagli

2CSC413001B0901. S 800 PV-S S 800 PV-M Interruttori e sezionatori per impianti fotovoltaici

2CSC413001B0901. S 800 PV-S S 800 PV-M Interruttori e sezionatori per impianti fotovoltaici 2CSC413001B0901 S 800 PV-S S 800 PV-M Interruttori e sezionatori per impianti fotovoltaici Interruttori magnetotermici e sezionatori per corrente continua specifici per impianti fotovoltaici Interruttori

Dettagli

Modulo di acquisizione per termocoppie D1-40TC. Manuale Utente

Modulo di acquisizione per termocoppie D1-40TC. Manuale Utente Modulo di acquisizione per termocoppie D1-40TC Manuale Utente Modulo di acquisizione per termocoppie D1-40TC Manuale Utente Sielco Elettronica S.r.l. via Edison 209 20019 Settimo Milanese (MI ) Italia

Dettagli

DUEMMEGI. VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI Manuale d'uso. Versione 1.0 - Gennaio 2007

DUEMMEGI. VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI Manuale d'uso. Versione 1.0 - Gennaio 2007 DUEMMEGI minidisp2 minidisp2 VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI Manuale d'uso Versione 1.0 - Gennaio 2007 HOME AND BUILDING AUTOMATION Via Longhena 4-20139 MILANO Tel. 02/57300377 - FAX 02/55213686 www.duemmegi.it

Dettagli

CLIMA. Il clima a tua misura.

CLIMA. Il clima a tua misura. CLIMA Il clima a tua misura. CLIMAPIÙ Da oggi il clima è più facile, più semplice, più immediato. ClimaPiù: innovare vuol dire semplificare. Con ClimaPiù tutto diventa più semplice. Impostare la temperatura

Dettagli

System pro M compact Interruttori sezionatori SD 200

System pro M compact Interruttori sezionatori SD 200 System pro M compact Interruttori sezionatori SD 200 Principali vantaggi La nuova gamma SD 200 estende la ormai collaudata serie System pro M compact con nuovi interruttori sezionatori che forniscono lo

Dettagli

Centralina di acquisizione dati e telecontrollo ECO2

Centralina di acquisizione dati e telecontrollo ECO2 Centralina di acquisizione dati e telecontrollo ECO2 Fascicolo centralina Eco2 Revisione: GG.01.05-04 Autore: Giorgio Gentili Centralina elettronica ECO2 La centralina ECO2 offre una ampia flessibilità

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Tensioni di alimentazione nominale (Un): 24 Vac/dc; 50...60 Hz

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Tensioni di alimentazione nominale (Un): 24 Vac/dc; 50...60 Hz Modulo di sicurezza CS AR-01 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Dimensioni vedere

Dettagli

Sistema di distribuzione di alimentazione SVS18

Sistema di distribuzione di alimentazione SVS18 Sistema di distribuzione di alimentazione SVS8 Descrizione Il sistema di distribuzione di energia elettrica SVS8 consente di ottimizzare l alimentazione DC a 24 V nelle applicazioni di processo automazione,

Dettagli

QUADRO ELETTRICO DI MEDIA TENSIONE

QUADRO ELETTRICO DI MEDIA TENSIONE SPECIFICA TECNICA QUADRO ELETTRICO DI MEDIA TENSIONE CABINA RESTAURO PAG. 2 QUADRO ELETTRICO DI MEDIA TENSIONE Ediz. 1 Data NOV 08 CABINA RESTAURO Rev. 0 Data NOV 08 verif. Ing. S:B.: appr. ing. R.Z. File

Dettagli

Gestione Energia Convertitore Compatto di Potenza Modello CPT-DIN Versione base

Gestione Energia Convertitore Compatto di Potenza Modello CPT-DIN Versione base Gestione Energia Convertitore Compatto di Potenza Modello CP-DI Versione base Porta seriale RS a richiesta Allarmi (solo tramite porta comunicazione seriale) V, An Classe (energia attiva) Classe (energia

Dettagli

Serie 40 - Mini relè per circuito stampato ed a innesto 8-10 - 16 A. Caratteristiche 40.31 40.51 40.52

Serie 40 - Mini relè per circuito stampato ed a innesto 8-10 - 16 A. Caratteristiche 40.31 40.51 40.52 Serie 40 - Mini relè per circuito stampato ed a innesto 8-10 - 16 A Caratteristiche 40.31 40.51 40.52 Relè con 1 o 2 contatti 40.31-1 contatto 10 A (passo 3.5 mm) 40.51-1 contatto 10 A (passo 5 mm) 40.52-2

Dettagli

NUOVA SERIE 74 PS. Pulsanti, selettori e segnalatori ø 22 mm

NUOVA SERIE 74 PS. Pulsanti, selettori e segnalatori ø 22 mm NUOVA SERIE 74 PS Pulsanti, selettori e segnalatori ø 22 mm SERIE 74 PS Pulsanti, selettori e segnalatori ø 22mm La serie 74 PS è il sistema di pulsanti, selettori e segnalatori dal diametro 22mm con grado

Dettagli

Componenti per quadri di interfaccia ABB Indispensabili per Norma, eccezionali per qualità

Componenti per quadri di interfaccia ABB Indispensabili per Norma, eccezionali per qualità Componenti per quadri di interfaccia ABB Indispensabili per Norma, eccezionali per qualità La protezione semplicemente necessaria Da ABB una soluzione completa per rispondere alla Norma CEI 0-21 Come richiesto

Dettagli

25 anni. Impianto di ventilazione Galleria Sellero con inverter Danfoss VLT HVAC Drive FC 102. www.danfoss.it/vlt-drives

25 anni. Impianto di ventilazione Galleria Sellero con inverter Danfoss VLT HVAC Drive FC 102. www.danfoss.it/vlt-drives Impianto di ventilazione Galleria Sellero con inverter Danfoss VLT HVAC Drive FC 102 Elef Srl ha scelto Danfoss VLT Drives per garantire la perfetta aerazione della nuova Galleria Sellero, nei pressi di

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONE CONV 61850. TECSYSTEM S.r.l. 20094 Corsico (MI) Tel.: +39-024581861 Fax: +39-0248600783. http://www.tecsystem.it R. 1.

MANUALE D ISTRUZIONE CONV 61850. TECSYSTEM S.r.l. 20094 Corsico (MI) Tel.: +39-024581861 Fax: +39-0248600783. http://www.tecsystem.it R. 1. MANUALE D ISTRUZIONE TECSYSTEM S.r.l. 20094 Corsico (MI) Tel.: +39-024581861 Fax: +39-0248600783 http://www.tecsystem.it R. 1.1 01/01/12 1) SPECIFICHE TECNICHE ALIMENTAZIONE Valori nominali 24 VAC-DC ±10%

Dettagli

SINEAX V604s Convertitore di segnale della classe premium

SINEAX V604s Convertitore di segnale della classe premium Contatore di energia DC Misura di potenza Monitoraggio della carica Monitoraggio differenziale Misura di temperatura ridondante Adattamento dei segnali Monitoraggio di gradienti/valori limite SINEAX V604s

Dettagli

FINE CORSA MINIATURIZZATI "UNI"

FINE CORSA MINIATURIZZATI UNI FINE CORSA MINIATURIZZATI "UNI" REED E MAGNETORESISTIVI per cilindri pneumatici P95-IT-R FINE CORSA MAGNETICI MINIATURIZZATI "UNI" GENERALITA' I fine corsa magnetici sono interruttori elettrici che reagiscono

Dettagli

Manuale. Disinserzione sicura per MOVIAXIS. Condizioni. Edizione 08/2006 11523042 / IT

Manuale. Disinserzione sicura per MOVIAXIS. Condizioni. Edizione 08/2006 11523042 / IT Motoriduttori \ Riduttori industriali \ Azionamenti e convertitori \ Automazione \ Servizi Disinserzione sicura per MOVIAXIS Condizioni Edizione 08/2006 1152302 / IT Manuale SEW-EURODRIVE Driving the world

Dettagli

System pro M compact. Comandi motorizzati e dispositivi autorichiudenti per interruttori 2CSC400013B0901

System pro M compact. Comandi motorizzati e dispositivi autorichiudenti per interruttori 2CSC400013B0901 System pro M compact Comandi motorizzati e dispositivi autorichiudenti per interruttori 2CSC400013B0901 Comandi motorizzati S2C-CM, F2C-CM e dispositivo autorichiudente F2C-ARI: funzioni e prestazioni

Dettagli

Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER. Dimensioni (mm)

Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER. Dimensioni (mm) EV87 EV87 Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER Il regolatore climatico è adatto alla termoregolazione climatica con gestione a distanza di

Dettagli

Unità intelligenti serie DAT9000

Unità intelligenti serie DAT9000 COMPONENTI PER L ELETTRONICA INDUSTRIALE E IL CONTROLLO DI PROCESSO Unità intelligenti serie DAT9000 NUOVA LINEA 2010 www.datexel.it serie DAT9000 Le principali funzioni da esse supportate, sono le seguenti:

Dettagli

PERCHE SCEGLIERE QUESTO PRODOTTO

PERCHE SCEGLIERE QUESTO PRODOTTO PERCHE SCEGLIERE QUESTO PRODOTTO CENTRALE ANTINCENDIO CONVENZIONALE CRS8 Pannello sinottico La centrale antincendio mod. CRS8, controllata a microprocessore, è stata progettata per alimentare e gestire

Dettagli

INVERTER MX2 IP54. Flessibilità e robustezza per soluzioni stand alone

INVERTER MX2 IP54. Flessibilità e robustezza per soluzioni stand alone INVERTER MX2 IP54 Flessibilità e robustezza per soluzioni stand alone»» Robusta custodia in metallo»» Possibilità di personalizzazione»» Programmazione logica integrata MX2 IP54 Inverter robusto e flessibile...

Dettagli

EK2T: Convertitore doppio canale per Termocoppia programmabile via Software

EK2T: Convertitore doppio canale per Termocoppia programmabile via Software EK2T: Convertitore doppio canale per Termocoppia programmabile via Software DESCRIZIONE GENERALE Il dispositivo EK2T converte e linearizza, con elevata precisione, un segnale analogico da Termocoppia e

Dettagli

Catalogo Prodotti per la Refrigerazione

Catalogo Prodotti per la Refrigerazione AZIENDA CERTIFICATA UNI EN ISO 9001: 2008 IDEA, SVILUPPO, PRODUZIONE Soluzioni innovative per l elettronica Catalogo Prodotti per la Refrigerazione Presentiamo una serie di sistemi elettronici di controllo

Dettagli

CS FS-1 Caratteristiche tecniche Custodia Generali Modulo temporizzatore di sicurezza con contatti ritardati all eccitazione Alimentazione

CS FS-1 Caratteristiche tecniche Custodia Generali Modulo temporizzatore di sicurezza con contatti ritardati all eccitazione Alimentazione odulo di sicurezza CS S-1 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia, IP20 (morsettiera Dimensioni vedere pagina

Dettagli

vacon nxl inverter semplice e potente

vacon nxl inverter semplice e potente vacon nxl inverter semplice e potente 1 semplice da collegare, semplicissimo da utilizzare Vacon è un inverter compatto e potente, adatto ad installazioni industriali e civili, disponibile nelle potenze

Dettagli

Regolatori. Regolatori. DMC10 Controllo Multicanale Distribuito. Minimo Spazio Minimo Cablaggio Minimo Costo Massime Prestazioni

Regolatori. Regolatori. DMC10 Controllo Multicanale Distribuito. Minimo Spazio Minimo Cablaggio Minimo Costo Massime Prestazioni Regolatori Controllo Multicanale Distribuito Minimo Spazio Minimo Cablaggio Minimo Costo Massime Prestazioni Regolatori Il continuo sviluppo del prodotto può comportare la variazione di alcuni dei dati

Dettagli

IMPIANTO MODULARE PER IL CONTROLLO DI PROCESSO. Mod. CPMS/EV

IMPIANTO MODULARE PER IL CONTROLLO DI PROCESSO. Mod. CPMS/EV IMPIANTO MODULARE PER IL CONTROLLO DI PROCESSO Mod. IMPIANTO MODULARE PER IL CONTROLLO DI PROCESSO Mod. INTRODUZIONE Il sistema di controllo di processo modulare, Mod., costituisce una soluzione flessibile

Dettagli

4/0 Schneider Electric

4/0 Schneider Electric /0 Schneider Electric Sommario 0 - Interfacce analogiche Zelio Analog Guida alla scelta............................................pagina /2 b Presentazione............................................

Dettagli

Strumenti di misura digitali iamp, ivlt, ifre 138. Strumenti di misura analogici AMP, VLT 139. Contatori d energia analogici monofase iem2000

Strumenti di misura digitali iamp, ivlt, ifre 138. Strumenti di misura analogici AMP, VLT 139. Contatori d energia analogici monofase iem2000 Misura Acti 9 Strumenti di misura digitali iamp, ivlt, ifre 138 Strumenti di misura analogici AMP, VLT 139 Contatori d energia analogici monofase iem2000 140 novità Contatori elettronici d energia digitali

Dettagli

CSEMIDMT831 CONTATORE MULTIFUNZIONE DI ENERGIA MID, TELELEGGIBILE, APPROVATO DA ENEL DISTRIBUZIONE 9.27

CSEMIDMT831 CONTATORE MULTIFUNZIONE DI ENERGIA MID, TELELEGGIBILE, APPROVATO DA ENEL DISTRIBUZIONE 9.27 CSEMIDMT83... CONTATORE MULTIFUNZIONE DI ENERGIA MID, DATI TECNICI display 8 cifre 7 segmenti 8x4 (lettura) 5 cifre 7seg. 6x3 (identificazione) energia attiva MID C ex 0,5S (IEC 62053-22) flusso di energia

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

DRTS 33. Dispositivo automatico di nuova generazione per la prova di relè di protezione, contatori elettrici, convertitori e PQ meter

DRTS 33. Dispositivo automatico di nuova generazione per la prova di relè di protezione, contatori elettrici, convertitori e PQ meter Dispositivo automatico di nuova generazione per la prova di relè di protezione, contatori elettrici, convertitori e PQ meter Sistema multi-funzione per la verifica di tutte le tipologie di relè: elettromeccanici,

Dettagli

Termometro digitale RTD Involucro in AISI 316 per applicazioni sanitarie, di lavaggio e marine.

Termometro digitale RTD Involucro in AISI 316 per applicazioni sanitarie, di lavaggio e marine. Termometro digitale RTD Involucro in AISI 316 per applicazioni sanitarie, di lavaggio e marine. DTG-RTD100 Series Collegamento di un antenna per l opzione wireless. 2 ANNI DI GARANZIA Opzionale SERVIZI

Dettagli