In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso"

Transcript

1 White Paper In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso Executive Summary Una volta stabilito il notevole impatto positivo che la Unified Communication (UC) può avere sulle aziende, è arrivato il momento di attivarsi e di pianificare concretamente le iniziative necessarie alla sua implementazione. Sebbene alcune aziende stiano ancora cercando di capire il reale significato della UC, molte stanno invece già pianificando la sua realizzazione, e cresce sempre più il numero di organizzazioni che hanno iniziato il loro percorso verso la UC e possono toccare con mano le applicazioni e i benefici che ne derivano. Infatti, secondo Forrester Research dal 2007 c è stata una crescita pari al 21% di progetti sperimentali.* In ogni caso, per sfruttare completamente le possibilità messe a disposizione dalla UC, è importante percepire la UC non come un progetto a sé stante ma come un programma che necessita di un attenta pianificazione strategica e tecnologica, in grado di portare differenti vantaggi in ogni momento della sua implementazione. La UC offre l opportunità di ottenere benefici nella produttività, di modificare i processi di business e anche di sviluppare nuove e innovative modalità per coinvolgere in questa evoluzione il mercato di riferimento. Sono quattro i principali punti che fanno parte di un programma di UC, ognuno dei quali è in grado di apportare diverse applicazioni e benefici: 1. Produttività individuale aumento della produttività grazie alla possibilità da parte dei dipendenti di risparmiare il tempo dedicato alle attività operative, attraverso l utilizzo di funzionalità come click to call e messaggistica unificata. 2. Produttività nel lavoro di gruppo possibilità di migliorare la produttività del lavoro di gruppo grazie a strumenti di collaboration e conferencing, e di generare un significativo contenimento dei costi attraverso il consolidamento dei sistemi, la riduzione delle spese relative alle comunicazioni, ai viaggi e ai beni strutturali. 3. Processi di business agevolati dalla comunicazione miglioramento dell efficienza e dell efficacia dell organizzazione aziendale grazie all integrazione delle funzionalità di UC all interno dei processi di business. 4. Aggiornamenti aziendali velocità nell identificazione di nuovi prodotti, servizi e canali, utilizzando la unified communication e la collaboration per attivare un ecosistema di clienti e partner. La UC non può essere considerata solo come la semplice implementazione di uno strumento tecnologico. E un processo che inizia con una profonda comprensione degli obiettivi da raggiungere e presuppone una corretta pianificazione e un significativo numero di test. Quando viene implementata correttamente la UC, il risultato è un processo evolutivo che offre notevoli benefici. Questo white paper fornisce informazioni dettagliate in merito ai quattro principali punti da valutare durante il percorso di implementazione della UC. Questo documento potrà essere anche utile per comprendere perché fin da subito è necessario che le aziende si attivino per potersi avvalere dei benefici offerti dalla UC in termini di riduzione dei costi e miglioramento dei risultati di business. * Fonte: State of the Enterprise Networks and Telecommunications: 2008, Forrester Aspect Software, Inc. All Rights Reserved.

2 Table of Contents Executive Summary 1 Cosa spinge un azienda ad adottare la UC? 3 Iniziare il viaggio 3 #1 Destinazione - Produttività individuale 3 #2 Destinazione - Produttività di gruppo 4 #3 Destinazione - Processi di business agevolati dalla comunicazione (CEBP - Communication Enabled Business Processes) 5 #4 Destinazione - Aggiornamenti aziendali 6 Un opportunità da non perdere 6 2 White Paper In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso 2009 Aspect Software, Inc. All Rights Reserved.

3 Cosa spinge un azienda ad adottare la UC? Le aziende che stanno implementando o valutando di implementare la UC si trovano di fronte a una rivoluzione nell ambito delle comunicazioni. Come in passato il telefono, e più di recente l hanno trasformato la modalità con cui le persone si scambiano le informazioni, così la UC promette di modificare sostanzialmente il modo con cui le persone si contattano l un l altra. Sebbene l adozione della UC sia ancora ai primordi, ci sono alcuni fattori che stanno spingendo le aziende a implementarla. Prima di tutto, si può concretizzare un significativo contenimento dei costi anche con le sole funzionalità base di comunicazione e collaboration come ad esempio presence, IM (Instant Messaging) e conferencing. Inoltre, la velocità con cui si può ottenere la riduzione dei costi permette di investire subito i fondi restanti in altre iniziative. La UC è in grado di diminuire le spese relative alle infrastrutture IT e all amministrazione di oltre il 50%, valorizzando gli investimenti effettuati e ottimizzando le infrastrutture IT, grazie al consolidamento dei server e di prodotti dei diversi vendor. La tecnologia UC può anche diminuire notevolmente il total cost of ownership, perché non è più necessario investire per differenti sistemi di gestione delle , di instant messaging, di voic e conferencing. Questo permette alle aziende di potersi avvantaggiare di una forza lavoro virtuale risparmiando sugli investimenti relativi alle sedi, una strategia che sempre più aziende stanno adottando per abbattere i costi e migliorare la flessibilità dei dipendenti diminuendo il turnover. Infine, le aziende stanno implementando la UC per migliorare le comunicazioni all interno dell azienda e con i clienti. Le organizzazioni sanno che questo le aiuterà a ottenere una maggiore produttività dei dipendenti e ad avere dei clienti più soddisfatti e fidelizzati, con il conseguente ottenimento di maggiori profitti e ricavi. Cosa è la Unified Communication (UC)? UC è un termine generalmente utilizzato per descrivere un architettura in grado di automatizzare e unificare tutti gli strumenti di comunicazione presenti in azienda, incluso voce, video, instant messaging, conferencing, presence e voic , in specifici contesti con un esperienza consistente. Obiettivo della UC è quello di ottimizzare i processi di business e migliorare la comunicazione e la collaborazione tra le persone, riducendo i tempi di latenza, gestendo i flussi di comunicazione ed eliminando la necessità di particolari strumenti e media.. Iniziare il viaggio Qual è il miglior modo per iniziare un programma di implementazione della UC? Quale dovrebbe essere il risultato finale? Le aziende come possono intraprendere efficacemente il percorso per andare da A a B? Per rispondere a queste domande è importante comprendere che l implementazione della UC è paragonabile a un viaggio e come tale include non solo la destinazione finale ma ne comprende anche di intermedie, complete di considerazioni e benefici maturati. #1 Destinazione - Produttività individuale La produttività individuale, anche denominata Personal UC, si riflette prima di tutto sull individuo. E in questo caso che le aziende possono valutare nuove e più efficienti modalità per attivare una telefonata direttamente dal loro desktop con un semplice click del mouse utilizzando la funzionalità click to call, senza la necessità di visualizzare il numero o di digitarlo. La produttività individuale offre alle aziende un nuovo e completo pacchetto di caratteristiche che eliminano tutte le attività che fanno perdere tempo, come la ricerca dei numeri telefonici. Per esempio, con uno strumento di presence come Microsoft Office Communications Server, gli utenti possono segnalare la loro disponibilità, la volontà di comunicare con gli altri e i metodi preferiti per comunicare, e di conseguenza i dipendenti possono vedere se qualcuno è disponibile e attivare così un contatto velocemente e facilmente. L instant messaging può anche aiutare a diminuire le latenze permettendo ai dipendenti di chattare senza ritardi, o di passare un contatto in modalità vocale se necessario. Infine, grazie a Microsoft Exchange Server Unified Messaging, i dipendenti hanno accesso alle , al voic e ai fax da un unica inbox che li libera dall incombenza di dover utilizzare sistemi diversi e gli permette di risparmiare tempo e di essere più reattivi. La produttività individuale porta immediatamente dei benefici facendo risparmiare tempo ai dipendenti durante le loro attività quotidiane. Bisogna però anche saper riconoscere che i risultati ottenuti possono essere difficili da aggregare e quantificare all interno dell azienda. In ogni caso, questo è un modo sicuro per far fare esperienza agli utenti con le capacità e gli strumenti di UC di base, ed è inoltre utile come punto di partenza sul quale costruire anche la produttività di gruppo. 3 White Paper In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso 2009 Aspect Software, Inc. All Rights Reserved.

4 La UC al lavoro Un azienda leader nel settore delle telecomunicazioni a livello europeo, ha stimato che se i propri dipendenti risparmiassero anche solo 30 minuti ciascuno alla settimana, si potrebbero guadagnare all incirca $1.48 milioni in produttività. Un provider internazionale di soluzioni IP ha valutato che i propri impiegati risparmiano circa 20 minuti al giorno grazie alla maggiore efficienza delle comunicazioni, incluso il time to market per l implementazione dei prodotti e l aumento della produttività relativa ai progetti. Un fabbricante di tavoli e sedie pieghevoli ha ridotto i costi di manutenzione delle segreterie telefoniche e della telefonia di $851,000 all anno. #2 Destinazione - Produttività di gruppo La produttività di gruppo, anche conosciuta come Collaborative UC, parte dalla produttività individuale per estendere i miglioramenti a tutto il gruppo. La produttività di gruppo utilizza gli stessi strumenti della produttività individuale, con l aggiunta di altri mezzi, come ad esempio Sharepoint e audio/video conferencing, per supportare la collaborazione tra i diversi team e migliorare la produttività. Ad esempio, un manager sta realizzando una presentazione per un cliente o per un meeting interno e necessita di informazioni dalle vendite e dall amministrazione. A questo punto verifica lo stato di presenza delle persone in questi due dipartimenti, per determinare chi è disponibile e attivare così una IM conference dalla quale si può facilmente passare a una conferenza voce o video, con la possibilità di condividere un eventuale presentazione powerpoint. Tutto ciò è possibile solo attraverso pochi click del mouse e con un unico strumento come Microsoft Office Communicator integrato con Microsoft Office Communication Server (OCS). Grazie a questi strumenti di comunicazione e collaborazione, le persone in contatto possono completare velocemente la conversazione virtuale e procedere con la realizzazione del progetto, senza dover fare il solito giro di telefonate, messaggi ed . La produttività di gruppo porta una serie di risultati concreti e misurabili in termini di riduzione dei costi, incluso: -- Riduzione dal 20 al 40 percento dei costi per viaggi e formazione, dato che gli incontri vengono sostituiti da corsi e visite virtuali ai clienti e ai partner con Microsoft Office Live Meeting. -- Riduzione dal 30 al 40 percento dei costi relativi agli immobili e alle infrastrutture, grazie al telelavoro e alla conseguente diminuzione degli spazi necessari per gli uffici. -- Riduzione dal 10 al 40 percento dei costi di audio conferencing, grazie alla possibilità di diminuire i costi di telefonia con il VoIP. Sostituendo e consolidando differenti strumenti di voic e fax con un unico Unified Messaging, le aziende possono ridurre i relativi costi dal 20 al 60 percento. Mentre il contenimento dei costi può essere quantificato e raggiunto velocemente, le aziende che si basano sulla produttività di gruppo devono porre molta attenzione a non avere una sovra-produzione. Per evitare questo problema, che comporta il fatto che le persone disponibili ricevano troppe e inutili chiamate, le aziende dovrebbero considerare in anticipo le risorse necessarie (es. persone con ruoli, lavori e postazioni differenti), e valutare i risultati di business che vogliono raggiungere attraverso specifici gruppi o team, per formare correttamente i dipendenti sulla gestione del proprio stato di presence, e sul controllo dei tempi e delle modalità di contatto, in modo da ottimizzare sia la produttività individuale sia quella di gruppo. Ci sono altri due fattori a cui bisogna fare attenzione: la sicurezza e la conformità. Tutte le aziende che implementano la produttività di gruppo dovrebbero essere sicure di introdurre anche rigide misure di sicurezza per garantire l integrità dei dati scambiati. Inoltre, le aziende che operano in mercati verticali, come ad esempio servizi finanziari e sanità, dovrebbero essere coscienti delle richieste di conformità alle normative, e dovrebbero registrare sempre le conversazioni a prescindere da dove vengano effettuate. 4 White Paper In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso 2009 Aspect Software, Inc. All Rights Reserved.

5 La UC al lavoro Un fornitore di infrastrutture per impianti di produzione ha risparmiato $300,000 in viaggi e incontri e $100,000 in formazione con la soluzione Microsoft Web conferencing. Un fornitore leader di servizi di sviluppo e test ha ridotto le tariffe telefoniche del 25%, e del 90% i costi per sostituire, aggiungere o cambiare il PBX, riducendo in totale di circa $670,000 all anno le spese per la telefonia. Un azienda leader del settore agro-alimentare ha intrapreso un percorso per lo sviluppo di un agricoltura sostenibile attraverso la ricerca e la tecnologia, rimpiazzando la soluzione di conferencing con Microsoft Web conferencing tagliando così i costi del 50%. #3 Destinazione - Processi di business agevolati dalla comunicazione (CEBP - Communication Enabled Business Processes) I processi di business agevolati dalla comunicazione, o anche Enterprise UC, sono il prossimo step verso l utilizzo delle funzionalità di UC. E in questo caso che le aziende cercano di migliorare le performance a tutti i livelli aziendali ottimizzando, e a volte riscrivendo un processo, per valorizzare le funzionalità di UC. L ultimo obiettivo da raggiungere è quello di migliorare l efficienza dei processi di business che si basano fortemente sulla comunicazione e sono inclini alle latenze quando è necessario l intervento umano. Alcuni esempi di CEBP includono anche la possibilità di migliorare la first call resolution, accelerare il processo decisionale e di approvazione delle pratiche di acquisto e ridurre il tempo necessario per fare una proposta al cliente. Sia i processi persona-persona sia quelli computer-persona possono beneficiare dell Enterprise UC. -- EBP persona-persona una persona sfrutta gli strumenti per eliminare le latenze e accelerare una o più fasi del processo. Ad esempio, utilizzando IM e presence, un agente può connettersi in tempo reale con un knowledge worker al di fuori del contact center per rispondere velocemente alle richieste di un cliente. In passato, invece, doveva riagganciare il telefono, cercare le informazioni e richiamare il cliente. L impiego delle UC velocizza la risoluzione dei problemi e migliora la customer experience. Durante un interazione di vendita o di recupero crediti/informazioni, si possono ottenere risultati misurabili in termini di profitti e ricavi. -- CEBP computer-persona presence, conferencing e instant messaging sono integrati nel sistema e nelle applicazioni per permettere di gestire le richieste sulla base di condizioni pre-definite, eliminando le latenze, accelerando la risoluzione dei problemi ed evitando l intervento umano. Per esempio, quando l inventario di prodotto di un azienda scende sotto un determinato livello, l ERP verifica automaticamente la presenza delle persone in grado di risolvere il problema. Il sistema attiva una telefonata, invia un o lascia un instant message per notificare l evento alla persona corretta. A questo punto il sistema informa automaticamente il venditore o il sales manager in modo da contattare il cliente con l aggiornamento della situazione. Oltre a modificare i processi, a questo punto dello sviluppo di una strategia di UC è necessario anche un cambio culturale. Le aziende dovrebbero considerare attentamente i benefici che vogliono ottenere come parte del processo di pianificazione e dovrebbero verificare di aver raggiunto un certo livello di maturità nell utilizzo della presence e di altri strumenti. E importante includere nella programmazione una serie di attività rivolte agli utenti, per agevolare l adozione degli strumenti con formazione, incentivi, misurazioni e aspettative ben definite e appropriate per ogni ruolo. Ad esempio, per evitare che gli esperti vengano caricati di lavoro o contattati troppo spesso, potrebbe essere necessario assegnare una turnistica a persone diverse in modo che ci sia sempre qualcuno disponibile al momento giusto, senza ostacolare la produttività individuale e di gruppo. Prevedere in anticipo le attività per una corretta adozione degli strumenti da parte degli utenti potrebbe essere utile per ottenere molti altri benefici, come l aumento delle vendite, il miglioramento della soddisfazione e fidelizzazione dei clienti, l ottimizzazione dei rapporti dei venditori e la riduzione dei costi, degli errori e degli sprechi. 5 White Paper In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso 2009 Aspect Software, Inc. All Rights Reserved.

6 La UC al lavoro Un azienda di telecomunicazioni ha ridotto il tempo necessario a generare i preventivi ai clienti di oltre il 20%, abbattendo i costi aziendali di prevendita e migliorando i tempi di risposta alle richieste dei clienti. I dipendenti di un azienda leader a livello mondiale nella tecnologia e nell innovazione basate su silicio, possono ora comunicare più efficacemente, e le funzionalità come presence e video conferencing, aiutano l azienda a offrire un miglior servizio al cliente. Un organizzazione assistenziale con sede negli US ha quasi triplicato il numero di soci grazie a una corretta assistenza preventiva attraverso un sistema automatizzato di contatto con il cliente e di pianificazione. #4 Destinazione - Aggiornamenti aziendali Gli aggiornamenti aziendali sono il quarto e ultimo punto dell implementazione della UC. Questa è una parte che si riflette principalmente verso l esterno, e per questo si focalizza sul miglioramento della comunicazione e collaborazione con clienti e partner. Gli aggiornamenti mettono a disposizione delle aziende gli strumenti e le funzionalità necessarie per modificare la struttura del business. Permettono inoltre nuove modalità di collaborazione sia attraverso l azienda sia con i social network, per accelerare lo sviluppo di nuovi prodotti e servizi, introdurre nuovi canali, rendere globale o virtuale l azienda e introdurre ulteriori trasformazioni. Questo costituisce un vero e proprio cambio di cultura - una trasformazione del modo con cui le aziende comunicano sia internamente sia esternamente - ed è molto più vicino alla realtà di quanto possa sembrare. Infatti, stiamo già assistendo a questo cambiamento, se si pensa alle aziende che utilizzano queste tecnologie per contattare il pubblico. Queste organizzazioni hanno realizzato siti internet per chiedere ai clienti di votare la promozione o il prodotto preferito, per informarli sulle attività di corporate responsibility attraverso dei video e per realizzare delle comunità on line attraverso social network di consumatori che condividono le loro esperienze. Anche le campagne politiche hanno visto dei cambiamenti da parte degli organizzatori e dei candidati nella modalità per raggiungere milioni di costituenti, per condividere le notizie con sms, video on line e micro-blog, e per ricevere dei pareri con schede di registrazione on line, forum e social network. Chiaramente, queste organizzazioni hanno sfruttato la potenza del Web 2.0 per collaborare con successo con il pubblico e per trasformare le informazioni raccolte in dati utili, e segnalare così agli esperti interni all azienda i trend, i programmi e le opinioni per prendere le corrette decisioni. Queste aziende innovative e lungimiranti sono pochissime - ma il loro numero sta crescendo. Presto, molte aziende leader di mercato inizieranno ad associare gli strumenti di social networking con le comunicazioni e scopriranno nuove funzionalità che agevoleranno nuovi processi di business e ne aumenteranno il valore. Un opportunità da non perdere La unified communication porta un numero di benefici che le aziende non possono ignorare. Le organizzazioni hanno l opportunità di aumentare la produttività, migliorare il ciclo di vendita, ridurre i costi relativi alle comunicazioni, diminuire le spese relative alla formazione e ai meeting e anche aumentare la conoscenza delle esigenze e degli interessi dei clienti. C è chiaramente in gioco il vantaggio competitivo ed è arrivato il momento di pensare alla UC e di iniziare il percorso di implementazione. Un interessante ragione per iniziare un progetto di UC è la reale possibilità che all interno dell azienda ci siano già alcune delle infrastrutture necessarie. Potrebbero essere già state acquistate delle licenze per utilizzare strumenti di presence, di instant messaging e di unified messaging, ma magari l azienda non le ha mai attivate o non le sta utilizzando nel miglior modo possibile. Potrebbe essere solo necessario saper sviluppare un percorso logico con l utilizzo dei software e dei servizi più appropriati, per raggiungere i singoli obiettivi del processo con i tempi che meglio si adattano alle diverse realtà aziendali. Il percorso di UC presuppone 4 diversi passi lungo il cammino dell implementazione. E un viaggio che può essere simile per molte aziende ma può anche portare notevoli differenze competitive, rispetto a come le funzionalità vengono integrate all interno dell organizzazione. Alcune aziende potrebbero decidere di focalizzarsi sulla Produttività di Gruppo o sui Processi di business agevolati dalla comunicazione per un lungo periodo di tempo, e anche per sempre. Per queste aziende, scegliere la forma abbreviata del processo soddisfa le loro esigenze e offre sufficienti risultati. Altre si potrebbero concentrare sul raggiungimento dell obiettivo finale, come gli aggiornamenti aziendali, passando da tutti gli altri tre punti a seconda delle esigenze di progetto. 6 White Paper In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso 2009 Aspect Software, Inc. All Rights Reserved.

7 Dato che ogni destinazione è associata a un gruppo di benefici e ROI ben determinati, è chiaro il valore che si può ottenere passando attraverso ognuno di essi. Dato che realizzare il progetto e le infrastrutture richiede tempo, è importante avere un programma per le diverse destinazioni, investire nei software e nei servizi appropriati e anticipare la richiesta di soluzioni di UC. Questo significa che chi adotterà per primo la UC otterrà un vero vantaggio competitivo. A prescindere dal risultato che questo processo porterà all azienda, è comunque arrivato il momento di partire. Il primo passo è quello di determinare i propri obiettivi. Poi di valutare le tecnologie e le infrastrutture presenti in azienda, determinare cosa ci si aspetta dal rollout della UC e aggiornare l infrastruttura esistente. Bisogna essere sicuri di formare i dipendenti di modo che siano in grado di utilizzare la nuova tecnologia e siano pronti per i cambiamenti nei processi di business e nell approccio culturale portati dalla UC. E infine, bisogna misurare i risultati in modo che si possa affinare la strategia, per raggiungere gli obiettivi prefissati. A partire da oggi le aziende devono valutare se hanno le basi per introdurre rapidamente i miglioramenti nella produttività dei dipendenti, e nei processi di business. Non bisogna stare a casa a leggere le cartoline che arrivano da chi ha già iniziato questo viaggio. Non c è alcun motivo per ritardare la programmazione del proprio percorso di UC; alla fine, i vantaggi e i benefici che si ottengono dimostrano che vale la pena intraprendere il viaggio. Corporate Headquarters 300 Apollo Drive Chelmsford, MA office fax Europe & Africa Headquarters 2 The Square, Stockley Park Uxbridge Middlesex UB11 1AD +(44) office +(44) fax Asia Pacific & Middle East Headquarters 138 Robinson Road #13-00 The Corporate Office Singapore (65) office +(65) fax aspect.com About Aspect Aspect offre soluzioni software e consulenza che trasformano i vantaggi della unified communication in risultati di business concreti per aziende e contact center. Grazie a 35 anni di conoscenza ed esperienza, Aspect aiuta i due terzi delle aziende Fortune Global 100, oltre a piccole e medie imprese, a ottimizzare i propri processi di business attraverso le comunicazioni. Per ulteriori informazioni: 7 White Paper In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso 2009 Aspect Software, Inc. All Rights Reserved. 3828IT-B 9/09

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Microsoft Innovation Center Roma Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Il MIC Roma Cos è Uno dei risultati dei protocolli di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e l

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

dei processi di customer service

dei processi di customer service WHITE PAPER APRILE 2013 Il Business Process Orchestrator dei processi di customer service Fonte Dati: Forrester Research Inc I marchi registrati citati nel presente documento sono di proprietà esclusiva

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

Comunicazioni video Avaya

Comunicazioni video Avaya Comunicazioni video Avaya Video ad alta definizione per singoli e gruppi a livello aziendale. Facile utilizzo. Ampiezza di banda ridotta. Scelta di endpoint e funzionalità. Le soluzioni video Avaya sfatano

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

La comunicazione digitale al servizio della Spending Review

La comunicazione digitale al servizio della Spending Review La comunicazione digitale al servizio Libro Bianco Febbraio 2013 In collaborazione con Indice 1. Executive Summary... 3 2. Obiettivo: spendere meno e meglio... 5 3. La PA italiana: alcuni numeri significativi,

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA

Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA GRUPPO TELECOM ITALIA Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA Indice Guida Veloce Contatti Quando

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese.

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione Promelit ipecs MG. Descrizione del Sistema: L azienda di oggi deve saper anche essere estesa : non confinata in

Dettagli

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA 2ª PARTE NEL CAPITOLO PRECEDENTE NOTA METODOLOGICA LA PAROLA AI CIO I MIGLIORI HYPERVISOR AFFIDARSI AI VENDOR INVESTIRE PER IL CLOUD APPLICAZIONI

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi Il portafoglio VidyoConferencing Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi La qualità HD di Vidyo mi permette di vedere e ascoltare

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA - organizzare e gestire l insieme delle attività, utilizzando una piattaforma per la gestione aziendale: integrata, completa, flessibile, coerente e con un grado di complessità

Dettagli

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Tobia Castaldi Alessandro Amirante Lorenzo Miniero Simon Pietro Romano Giorgio Ventre 02/10/2009 GARR 2009 "Network

Dettagli

Meetecho s.r.l. Web Conferencing and Collaboration tools. Guida all installazione e all uso di Meetecho beta

Meetecho s.r.l. Web Conferencing and Collaboration tools. Guida all installazione e all uso di Meetecho beta Web Conferencing and Collaboration tools Passo 1: registrazione presso il sito Accedere al sito www.meetecho.com e registrarsi tramite l apposito form presente nella sezione Reserved Area. In fase di registrazione

Dettagli

COLLABOR@ ORGANIZZA RIUNIONI ON-LINE DA QUALUNQUE PC RECUPERA IL TUO TEMPO TAGLIA I COSTI DEI TUOI SPOSTAMENTI RISPETTA L AMBIENTE

COLLABOR@ ORGANIZZA RIUNIONI ON-LINE DA QUALUNQUE PC RECUPERA IL TUO TEMPO TAGLIA I COSTI DEI TUOI SPOSTAMENTI RISPETTA L AMBIENTE COLLABOR@ ORGANIZZA RIUNIONI ON-LINE DA QUALUNQUE PC RECUPERA IL TUO TEMPO TAGLIA I COSTI DEI TUOI SPOSTAMENTI RISPETTA L AMBIENTE COSA E QUANDO SERVE PERCHE USARLO E un servizio di Cloud Computing dedicato

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione L Impresa Estesa come motore dell Innovazione VOIP e RFID Andrea Costa Responsabile Marketing Clienti Enterprise 0 1. Innovazione: un circolo virtuoso per l Impresa Profondità e latitudine (l azienda approfondisce

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software Siemens PLM Software Monitoraggio e reporting delle prestazioni di prodotti e programmi Sfruttare le funzionalità di reporting e analisi delle soluzioni PLM per gestire in modo più efficace i complessi

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

TeamViewer introduce l applicazione per Outlook. Il collegamento diretto con i contatti di Outlook è ora possibile grazie a TeamViewer

TeamViewer introduce l applicazione per Outlook. Il collegamento diretto con i contatti di Outlook è ora possibile grazie a TeamViewer Press Release TeamViewer introduce l applicazione per Outlook Il collegamento diretto con i contatti di Outlook è ora possibile grazie a TeamViewer Goeppingen, Germania, 28 aprile 2015 TeamViewer, uno

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

Il Business Process Management: nuova via verso la competitività aziendale

Il Business Process Management: nuova via verso la competitività aziendale Il Business Process Management: nuova via verso la competitività Renata Bortolin Che cosa significa Business Process Management? In che cosa si distingue dal Business Process Reingeneering? Cosa ha a che

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Web Conferencing and Collaboration tool

Web Conferencing and Collaboration tool Web Conferencing and Collaboration tool La piattaforma Meetecho Piattaforma di Web Conferencing e Collaborazione on line in tempo reale Caratteristiche generali Soluzione client-server progettata per essere

Dettagli

Enterprise Content Management. Terminologia. KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa. Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult

Enterprise Content Management. Terminologia. KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa. Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult Terminologia Ci sono alcuni termini che, a vario titolo, hanno a che fare col tema dell intervento KM ECM BPM E20 Enterprise

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015

INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015 INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015 NethSecurity Firewall UTM 3 NethService Unified Communication & Collaboration 6 NethVoice Centralino VoIP e CTI 9 NethMonitor ICT Proactive Monitoring 11 NethAccessRecorder

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

Il software per la gestione smart del Call Center

Il software per la gestione smart del Call Center Connecting Business with Technology Solutions. Il software per la gestione smart del Call Center Center Group srl 1 Comunica : per la gestione intelligente del tuo call center Comunica è una web application

Dettagli

Resellers Kit 2003/01

Resellers Kit 2003/01 Resellers Kit 2003/01 Copyright 2002 2003 Mother Technologies Mother Technologies Via Manzoni, 18 95123 Catania 095 25000.24 p. 1 Perché SMS Kit? Sebbene la maggior parte degli utenti siano convinti che

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

SOMMARIO. 2003 Gruppo 4 - All right reserved 1

SOMMARIO. 2003 Gruppo 4 - All right reserved 1 SOMMARIO STUDIO DEL DOMINIO DI APPLICAZIONE...2 Introduzione...2 Overview del sistema...2 Specificità del progetto 2...2 Utente generico...3 Studente...3 Docente...3 Amministratore di sistema...3 GLOSSARIO...4

Dettagli

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner:

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner: Processi ITIL In collaborazione con il nostro partner: NetEye e OTRS: la piattaforma WÜRTHPHOENIX NetEye è un pacchetto di applicazioni Open Source volto al monitoraggio delle infrastrutture informatiche.

Dettagli

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque L'attuale ambiente di business è senz'altro maturo e ricco di opportunità, ma anche pieno di rischi. Questa dicotomia si sta facendo sempre più evidente nel mondo dell'it, oltre che in tutte le sale riunioni

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

LE ESIGENZE INFORMATICHE NELL ERA di INTERNET

LE ESIGENZE INFORMATICHE NELL ERA di INTERNET LE ESIGENZE INFORMATICHE NELL ERA di INTERNET Internet una finestra sul mondo... Un azienda moderna non puo negarsi ad Internet, ma.. Per attivare un reale business con transazioni commerciali via Internet

Dettagli

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014 9 Forum Risk Management in Sanità Tavolo interassociativo Assinform Progetto e Health Arezzo, 27 novembre 2014 1 Megatrend di mercato per una Sanità digitale Cloud Social Mobile health Big data IoT Fonte:

Dettagli

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Data: Ottobre 2012 Firewall pfsense Mail Server Zimbra Centralino Telefonico Asterisk e FreePBX Fax Server centralizzato Hylafax ed Avantfax

Dettagli

ITIL Versione 3: un contributo all importanza crescente del Business Service Management

ITIL Versione 3: un contributo all importanza crescente del Business Service Management BEST PRACTICES WHITE PAPER ITIL Versione 3: un contributo all importanza crescente del Business Service Management Sharon Taylor, Presidente di Aspect Group, Chief Architect e Chief Examiner per ITIL Ken

Dettagli

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI Security for Virtual and Cloud Environments PROTEZIONE O PRESTAZIONI? Già nel 2009, il numero di macchine virtuali aveva superato quello dei

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Descrizione tecnica Indice

Descrizione tecnica Indice Descrizione tecnica Indice 1. Vantaggi del sistema Vertical Booking... 2 2. SISTEMA DI PRENOTAZIONE ON LINE... 3 2.1. Caratteristiche... 3 I EXTRANET (Interfaccia per la gestione del programma)... 3 II

Dettagli

Processi (di sviluppo del) software. Fase di Analisi dei Requisiti. Esempi di Feature e Requisiti. Progettazione ed implementazione

Processi (di sviluppo del) software. Fase di Analisi dei Requisiti. Esempi di Feature e Requisiti. Progettazione ed implementazione Processi (di sviluppo del) software Fase di Analisi dei Requisiti Un processo software descrive le attività (o task) necessarie allo sviluppo di un prodotto software e come queste attività sono collegate

Dettagli

agility made possible

agility made possible SOLUTION BRIEF CA IT Asset Manager Come gestire il ciclo di vita degli asset, massimizzare il valore degli investimenti IT e ottenere una vista a portfolio di tutti gli asset? agility made possible contribuisce

Dettagli

PLAYBOOK EMAIL REMARKETING. Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI

PLAYBOOK EMAIL REMARKETING. Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI PLAYBOOK OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI EMAIL REMARKETING Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. EMAIL REMARKETING Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI?

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? Le offerte di public cloud proliferano e il private cloud è sempre più diffuso. La questione ora è come sfruttare

Dettagli

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo.

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo. Pag. 1/7 Prof. Like you Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01 Email / Web / Social Pag. 2/7 hottimo.crm Con CRM (Customer Relationship Management) si indicano tutti gli aspetti di interazione

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale dell e-learning nasce il futuro v secolo a. c. Con Agorà, nell antica Grecia, si indicava la piazza principale della polis, il suo cuore pulsante, il luogo per eccellenza di una fertilità culturale e scientifica

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

Problem Management. Obiettivi. Definizioni. Responsabilità. Attività. Input

Problem Management. Obiettivi. Definizioni. Responsabilità. Attività. Input Problem Management Obiettivi Obiettivo del Problem Management e di minimizzare l effetto negativo sull organizzazione degli Incidenti e dei Problemi causati da errori nell infrastruttura e prevenire gli

Dettagli

V11. Release 1. New Devices. New Features. More Flexibility.

V11. Release 1. New Devices. New Features. More Flexibility. V11 Release 1 New Devices. New Features. Highlights dell innovaphone PBX Versione 11 Release 1 (11r1) Con il software Versione 11 dell innovaphone PBX la soluzione di telefonia IP e Unified Communications

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali Il Voice Over IP è una tecnologia che permette di effettuare una conversazione telefonica sfruttando la connessione ad internet piuttosto che la rete telefonica tradizionale. Con le soluzioni VOIP potete

Dettagli

Release Management. Obiettivi. Definizioni. Responsabilità. Attività. Input

Release Management. Obiettivi. Definizioni. Responsabilità. Attività. Input Release Management Obiettivi Obiettivo del Release Management è di raggiungere una visione d insieme del cambiamento nei servizi IT e accertarsi che tutti gli aspetti di una release (tecnici e non) siano

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione

La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione Indice dei contenuti Introduzione 3 SAP Business One: le caratteristiche 4 Vantaggi per le aziende 5 Panoramica

Dettagli

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco Il canale distributivo Prima e dopo Internet Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco La distribuzione commerciale Il canale distributivo è un gruppo di imprese

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Corso di Certificazione in Business Process Management Progetto Didattico 2015 con la supervisione scientifica del Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Torino Responsabile scientifico

Dettagli

Mai più senza smartphone.

Mai più senza smartphone. Mai più senza smartphone. Il telefonino ha superato il pc come mezzo di consultazione del web: 14,5 milioni contro 12,5 milioni.* Sempre più presente, lo smartphone è ormai parte integrante delle nostre

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

Il CIO del futuro Report sulla ricerca

Il CIO del futuro Report sulla ricerca Il CIO del futuro Report sulla ricerca Diventare un promotore di cambiamento Condividi questo report Il CIO del futuro: Diventare un promotore di cambiamento Secondo un nuovo studio realizzato da Emerson

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli