SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI"

Transcript

1 SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI Una spina elettrica è un cnnettre elettric che può essere inserit in una presa di crrente cmplementare. Per mtivi di sicurezza, il lat cstantemente stt tensine è sempre la presa ( femmina) mentre è la spina ( maschi) a pter essere innestata nella presa all'ccrrenza. In quest md il lat perennemente in tensine nn rimane espst al pssibile cntatt. Indice 1 Materiali 2 Funzine 3 Numer di pli 4 Stria 5 Tipi di prese e spine 5.1 Tip A ( Americana a 2 pli) 5.2 Tip B ( Americana cn cntatt di terra) 5.3 Tip C ( Eurpea 2 pli) 5.4 Tip D ( Britannica vecchi tip, a 3 pli) 5.5 Tip E ( Francese a 2 pli cn cntatt di terra femmina) 5.6 Tip F ( Tedesca a 2 pli cn cntatti di terra laterali) 5.7 Tip ibrid F + E ( Franc-Tedesca a 2 pli cn cntatti di terra laterali e terra femmina) 5.8 Tip G ( Britannica a 3 pli) 5.9 Tip H ( Israeliana a 3 pli) 5.10 Tip I ( Australiana - Cinese - Argentina a 2 e 3 pli) 5.11 Tip J ( Svizzera) 5.12 Tip K ( Danese a 3 pli) 5.13 Tip L ( Italiana a 3 pli) 5.14 Tip M 5.15 Tip N [2] ( Eurpea 3 pli (prpsta) - Brasiliana - Sudafricana - Internazinale a 3 pli) 5.16 Prese BTicin "Magic" 5.17 Prese multistandard 6 Tip industriale 6.1 Spina mnfase cn neutr (~230V) 6.2 Spina trifase (~400V) 7 Cnnettri IEC C5/C6 7.2 C13/C14

2 7.3 C15/C C19/C Altri 8 Sistemi elettrici nel mnd 9 Nte 10 Vci crrelate 11 Altri prgetti Materiali Il materiale utilizzat per le parti che vengn in cntatt è nrmalmente l'ttne, spess rivestit di stagn nichel. Il crp islante è realizzat cn resine di pprtuna rigidità dielettrica, bun livell di islament, resistenza a calre ed urti e caratteristiche di autestinguenza del fuc. Spina Gst 7396 cn fusibile integrat al centr. La funzine della spina è quella di chiudere, tramite i due cntatti inseriti nella presa elettrica, il circuit dell'impiant elettric in md che in ess pssa scrrere crrente elettrica. Un terz cntatt, quand presente, è utilizzat per la messa a terra. La spina è cnnessa ad un fil elettric che prta l'alimentazine all'apparecchiatura, ad esempi un elettrdmestic. In rari casi, nelle spine di vecchia fattura, è presente un fusibile integrat nella stessa per la tutela dai svraccarichi di tensine; si tratta di versini nn più in prduzine, data l'evidente bslescenza del sistema a fusibili, per ambit dmestic. Numer di pli Alcune spine sn di tip plarizzat, ssia hann una distinzine tra fase e neutr, mentre altre, tra cui quella italiana, pssn essere inserite in entrambi i sensi. L'inversine tra fase e neutr nn cmprta prblemi se nn in casi rarissimi (per le caldaie devn sempre essere rispettate le plarità). In mlte spine è presente, ltre a fase e neutr, un terz cntatt di terra. In Italia questa cnnessine è bbligatria per tutti gli apparecchi tranne quelli definiti a dppi islament, la cui spina presenta slamente due pli.

3 Le apparecchiature di tip industriale utilizzan un sistema di alimentazine trifase e quindi richiedn prese industriali speciali che pssn avere fin a 4 5 cntatti a secnda del tip di cllegament. Esiste inltre un'ampia gamma di prese e spine ad un, due più pli, utilizzate per la crrente cntinua in apparecchiature elettriche ed elettrniche, nelle autmbili, nei cmputer ecc. Stria Brevett U.S : La prima spina elettrica cn relativa presa. Il prim impieg dell'elettricità in ambit dmestic fu sl per l'illuminazine. L'unic tip di cllegament esistente era quell tra l zccl dellalampadina e il relativ allggiament. I primi apparecchi utilizzavan un attacc simile a quell delle lampadine, che andava avvitat nel prtalampade al pst di queste. Successivamente, cn il diffndersi dell'impieg dell'elettricità per il riscaldament e per gli elettrdmestici, si rese necessari un nuv e più pratic sistema di cnnessine. Il prim sistema presa-spina fu brevettat da Harvey Hubbell nel L'attacc per prtalampada rimase cmunque in us, perché all'epca diverse cmpagnie di distribuzine applicavan una tariffa più ecnmica sull'elettricità destinata all'illuminazine. Il mtiv per cui attualmente esistn diversi tipi di spine e di prese elettriche è dvut alla scelta di mlte nazini di sviluppare un prpri mdell di presa piuttst che adttare un standard cmune. In alcuni paesi, tra cui l'italia, nn c'è un unic mdell ma vengn utilizzati diversi tipi di spina, aggiungend ulteriri cmplicazini all'utilizzatre e, in alcuni casi, creand prblemi di sicurezza. La tendenza è ra quella di adeguarsi, per le nuve cstruzini, ad un dei pchi mdelli effettivamente dispnibili. Nei vecchi edifici sn ancra in us cnnettri impiegati da quasi un secl, ben prima che nascesser i mdelli mderni. Un degli elementi ancra nn raggiunti sulla strada dell'unificazine eurpea è l'adzine di un standard cmune. Per esempi, la spina italiana si può inserire nelle prese francesi, tedesche e svizzere slamente se è a due pli, priva ciè del cntatt centrale di messa a terra. La presa usata in Gran Bretagna è invece del tutt incmpatibile cn le spine utilizzate nel rest d'eurpa. Diversi tentativi sn stati fatti per creare un'eurspina, ma i singli paesi sn restii a mdificare la prpria situazine. Il cambiament è cmunque in crs: da un lat si stann installand prese in grad di accettare più frmati (in Italia ad esempi si usa una schuk mdificata cn un fr di terra centrale in più), dall'altr i prduttri di elettrdmestici adttan spine in grad di inserirsi in diverse prese in us nei paesi eurpei. Inltre la Cmmissine eurpea ha creat una nuva spina, denminata IEC , che dvrebbe sstituire in futur tutte quelle dei singli stati eurpei; tuttavia, per ra, nessun di essi l'ha adttata.

4 Tipi di prese e spine Di seguit sn elencati i diversi tipi di prese e spine usati nel mnd. Ogni tip è identificat da una lettera secnd la classificazine usata dal gvern degli Stati Uniti d'america. Tip A ( Americana a 2 pli) Tip A: americana NEMA 1-15 Questa spina, usata in gran parte del nrd America, America centrale e Caraibi, ha due cntatti paralleli piatti e nn ha il cntatt di prtezine. La crrispndente presa nn viene più installata negli impianti dal 1965, ma è ancra presente in vecchi edifici. Piché nn ha il cntatt di prtezine, è usata su dispsitivi che nn richiedn la messa a terra, cme le lampade e gli apparecchi a dppi islament. I primi mdelli avevan i cntatti uguali, ma ggi nrmalmente il cntatt del neutr è più larg di quell della fase e per quest la presa è plarizzata, vver può essere inserita in un sl vers. NEMA 1-20 Cstituisce una versine "maggirata" della spina 1-15, è mlgata per 20 Ampere e si differenzia dalla NEMA 1-15 perché ha il dentin del neutr rutat di 90. NEMA 2-15 e 2-20 In queste spine (sempre senza terra) l'rientament dei cntatti piatti è differente ed esse sn usate per distinguere gli impianti a 240 V ed evitare errri. La 2-15 ha entrambi i cntatti rutati di 90, men tre nella 2-20 un sl cntatt è rutat di 90. Entrambi i ti pi sn cmunque pc diffusi. JIS 8303, Classe II A prima vista le prese e le spine usate in Giappne sembran uguali alla In realtà, i parametri cstruttivi sn più stringenti e rigrsi ed è richiesta l'apprvazine Japanese Industrial Standard. I valri di tensine e di crrente nminale inltre differiscn da quelli usate in altre parti del mnd. I cntatti di queste prese sn slitamente simmetrici e hann la stessa dimensine del cntatt più piccl della presa americana. Una spina giappnese si inserisce senza prblemi in una americana, mentre le spine americane richiedn generalmente un adattatre per essere cllegate ad una presa giappnese. Alcune spine giappnesi di tip A, pur essend prive del terz "dentin", sn in grad di realizzare il cntatt di messa a terra tramite un cavett da avvitare in un appsit mrsett di cui alcune prese sn dtate.

5 Tip B ( Americana cn cntatt di terra Tip B: americana cn terra NEMA 5-15 / CS22.2, Nº42 Questa presa ha due cntatti piatti paralleli cme il tip A e un cntatt cilindric di messa a terra (Standard american NEMA 5-15/standard CanadeseCSA 22.2, Nº42). Spprta una crrente nminale di 15 A. Il cntatt di terra è più lung degli altri in md che la terra venga cllegata prima della fase. NEMA 2-20, 6-15 e 6-20 Cstituiscn la versine dtata di messa a terra delle spine 1-20, 5-15 e JIS 8303, Classe I La presa giappnese di tip B differisce da quella americana esattamente cme avviene per il tip A. Tip C ( Eurpea 2 pli) CEE 7/16 (Eurspina) Tip CEE 7/16 Eurplug: è la più diffusa in Eurpa, ma nn ha il cntatt di terra Questa spina nn ha messa a terra e presenta due cntatti cilindrici cn diametr 4 cn interasse 19 mm, leggermente cnvergenti. È in grad di entrare in qualunque presa in grad di accettare cntatti da 4 mm cn interasse 19 mm, ed è la singla spina più diffusa a livell internazinale.

6 Prtalampada cn presa per spina di tipeurspina. Utilizzati in passat dve la tariffazine della frnitura di energia elettrica era differenziata tra illuminazine (men cstsa) e caric, in md da sfruttare la prima anche per gli elettrdmestici (per quest eran anche cnsciuti cn il nme diladri), nn rispettan le nrme di sicurezza più recenti. Cnsciuta anche cme eurspina, è largamente usata in tutti i paesi d'eurpa tranne il Regn Unit, l'irlanda ed ex clnie cme Malta. È anche diffusa in diversi paesi emergenti. Il su us è generalmente limitat agli apparecchi in classe II cn assrbiment massim di 2,5 A e piché può essere inserita in entrambi i versi nn è plarizzata, vver la fase ed il neutr sn cnnessi a cas. Questa spina è anche definita nell standard italian CEI CEE 7/17 CEE 7/17 Questa particlare spina ptrebbe facilmente rientrare nel tip E F. Ha due cntatti cme la 7/16, ma cn diametr 4,8 mm cme i tipi E ef F. Può essere inserita nelle prese di tip E ed F piché la base circlare ha fri e intagli in grad di farla scrrere fra i cntatti di terra dei due tipi di prese, anche se nn viene stabilita una cnnessine elettrica cn la messa a terra dell'impiant elettric. Può essere utilizzata in apparecchi di classe II ed è definita anche dalle nrme italiane CEI Gst 7396 Cnfrnt delle dimensini degli spintti di una Gst 7396 (sinistra) ed una schuk CEE 7/7 (destra). In Russia e diversi paesi della CSI le spine sn definite dall standard russ Gst Tale standard include vari tipi di spine e prese cn cntatti cilindrici distanziati di 19 mm e spessi 4 ppure 4,8 mm, sia cn che senza messa a terra. I cntatti di 4 mm sn riservati a spine senza messa a terra e cn amperaggi

7 ridtt (6 10 Ampere); quindi le spine schuk cn messa a terra e cntatti di 4mm, da alcuni definite imprpriamente Gst7396, in realtà nn rispettan tale standard. Le prese Prese senza messa a terra in grad di accettare spine schuk e francesi Alcune prese di tip C accettan slamente spine cn cntatti da 4 mm hann stacli in plastica che impediscn l'inseriment di prese schuk francesi. Altre invece accettan cntatti da 4,8 mm e hann spazi sufficiente per le prese E ed F, senza però realizzare il cntat di messa a terra, cstituend csì una ptenziale fnte di pericl. BS 4573 Nel Regn Unit e in Irlanda esiste una speciale versine di presa di tip C (in realtà è una presa D a due pli) utilizzabile esclusivamente per i rasi nei bagni. Ha alveli cn diametr 5 mm e interasse 16,6 mm e può accettare prese CEE 7/16, tip A american e tip I australian. Cn un cmmutatre è pssibile in genere selezinare la tensine tra 110 e 220 V, frnita da un trasfrmatre d'islament, che ffre una maggire prtezine negli ambienti umidi. Tip D ( Britannica vecchi tip, a 3 pli) BS 546, 5 A L'India ha acquisit cme standard una spina definita riginariamente dall standard britannic BS 546. Ha tre cntatti cilindrici dispsti a triangl, ha una crrente nminale da 5 A, ed è usata quasi esclusivamente in India, Sri Lanka, Nepal, Namibia ehng Kng. Ne esistn anche varianti da 2 Ampere (cn cntatt di terra) e una versine 5 A a due pli (incmpatibile cn la presa a tre fri), dalla quale deriva la presa elettrica BS 4573, una versine a due pli della spina da 2 A è stata utilizzata in passat nel Regn Unit, ma nn è mai stata cdificata dall standard BS546.

8 A vlte questa presa è usata nel Regn Unit per cntraddistinguere i circuiti di illuminazine dmestica sezinati da interruttri differenti dalla rete di ptenza. BS 546, 15 A Tip M Quest tip è chiamat M, ma di fatt è la versine a 15 A della BS 546, a cui assmiglia tranne per il fatt di avere i cntatti più grandi: 7,05 mm 21,1 mm. I cntatti di fase e neutr sn distanziati 25,4 mm, e il cntatt di terra è distante 28,6 mm da ciascun degli altri due. Questa spina è usata nelle stesse nazini della precedente per carichi di maggire ptenza, e alcune prese pssn accettare entrambe. Il tip M è largamente usat nel Regn Unit per l'illuminazine teatrale scengrafica in interni, laddve la linea sia sggetta a varialuce a cntrll centralizzat. Il mtiv deriva dal fatt che la nrmale presa britannica è dtata di fusibile, e diventa difficile andare a sstituire il fusibile eventualmente bruciat in psizini difficilmente raggiungibili, ppure è prblematic individuare il fusibile bruciat in catene di prlunghe, situazini cmuni nei teatri. Questa presa è utilizzata in Sudafrica, Swaziland e Lesth. Inltre viene usata in Israele per i cndizinatri d'aria. Tip E ( Francese a 2 pli cn cntatt di terra femmina] Presa tip E Spina tip E Francia, Belgi, Plnia, Repubblica Ceca, Slvacchia, Danimarca (dal 1º lugli 2008) e alcuni altri paesi utilizzan una presa incmpatibile cn le prese CEE 7/4 (tip F) utilizzate in Germania e altri paesi eurpei. L'incmpatibilità deriva dalla presenza del cntatt di messa a terra, cstituit da un pern maschi sprgente vers l'estern dalla presa. La spina in sé è simile al tip C tranne per il fatt di avere un cntatt femmina in crrispndenza del pern maschi sulla presa. I cntatti di fase e neutr sn circlari cn diametr 4,8 mm e cn interasse 19 mm. Essend un p' più grandi dei cntatti del tip C, la spina francese nn entra nella presa italiana tip L (se nn frzandla, cn il rischi di danneggiare la presa). Viceversa la spina tip C a due pli entra in quella francese se il crp nn è staclat dal pern di terra. In passat in Svizzera esisteva una versine (denminata "tip 14") cn cntatti spessi 4 mm e frma lievemente schiacciata ai lati. Altre spine cn cntatti da 4 mm ma frma perfettamente circlare eran usate in Plnia.

9 Pur essend plarizzata, nessun standard ufficiale definisce ufficialmente la psizine di fase e neutr, tuttavia viene generalmente seguita una vecchia nrma cecslvacca, che prevede, tenend la messa a terra in alt, che la fase venga cllegata all'alvel sinistr della presa. Tip F ( Tedesca a 2 pli cn cntatti di terra laterali) Presa e spina CEE 7/4 La presa F definita CEE 7/4 e cmunemente chiamata schuk, cntrazine di Schutzkntakt, (letteralmente "cntatt di prtezine") che in tedesc significa "messa a terra". È simile al tip E ma ha due cntatti di messa a terra laterali invece che un pern. Il sistema schuk è simmetric (nn plarizzat) e adatt per carichi fin a 16 A. In Italia viene cmunemente definita "presa ( spina) Siemens", "tedesca", anche se nn è stata inventata dall'mnima azienda, in quant è apparsa per la prima vlta su elettrdmestici prdtti dalla Siemens AG imprtati in Italia. Tip ibrid F + E ( Franc-Tedesca a 2 pli cn cntatti di terra laterali e terra femmina) Spina CEE 7/7 schuk CEE 7/7 La spina CEE 7/7 è stata sviluppata per superare le differenze tra il tip F ed il tip E. Dispne di cntatti laterali per interfacciarsi cn la presa CEE 7/4 (tip F) e un cntatt femmina per accettare il pern della presa di tip E. Cme le altre è studiata per una crrente massima di 16 A. Attualmente, in tutta l'eurpa cntinentale (Italia cmpresa), mlte apparecchiature sn vendute cn una spina CEE 7/7 in plastica stampata (nn smntabile). Ciò cmprta che la spina è la stessa sia in Germania che in Francia, slamente le prese sn ra diverse. Si nti che la spina F + E è plarizzata se usata in una presa E, mentre nn l è in una presa F.

10 La presa è slitamente incassata in md che, prima che si stabiliscan i cntatti di fase e neutr, i terminali della spina nn sian più accessibili alle dita e quindi nn pssn rappresentare un rischi di flgrazine. Per quest mtiv, a differenza di mlte altre spine, i terminali del tip F + E nn sn parzialmente islati, tuttavia in alcune prese nn perfettamente incassate (cme ad esempi le italiane "trivalenti") il rischi di flgrazine si ripresenta. Pericli Il peculiare sistema di messa a terra delle spine di tip E ed F può cstituire una fnte di pericl quand tali spine sn utilizzate in accppiament a prese di standard differente; infatti esistn prese che pssn accettare tali spine senza realizzare il cntatt di terra. Tip G ( Britannica a 3 pli) a sinistra la spina BS 1363, a destra una spina "Walsall", una delle tante varianti per usi speciali ttenute mdificand l'rientament la frma dei cntatti BS 1363 Questa spina ha tre cntatti a sezine rettanglare dispsti a triangl (cme nelle BS 546 da 5 A). I cntatti di fase e neutr sn allineati e misuran circa mm cn 9 mm di tratt islat (l'islament assicura che nn vi pssa essere cntatt delle dita cn i terminali in tensine durante la discnnessine). Quest standard è stat intrdtt a partire dagli anni quaranta e da allra ha prgressivamente sstituit il precedente standard BS 546 cn prese di tip D. L standard BS 1363 richiede la presenza di tre cntatti per tutti i tipi di cnnessine alla rete elettrica. Nella spine per apparecchiature in classe II che nn necessitan di messa a terra, è cmunque presente un fint cntatt in plastica che ha l scp, inserendsi nell'alvel di terra, di aprire le prtezini che a presa scnnessa tappan i cntatti di fase e neutr. Nelle prese è inltre presente un fusibile cn l scp di prteggere il cablaggi prima dell'apparecchi. Cmunemente sn adttati principalmente tre valri di fusibili: 3, 5 e 13 A. 3 A sn usati per prteggere piccli apparecchi cme lampade da tavl e radi, 5 A per carichi medi cme cmputer e televisri, 13 A per elettrdmestici. La necessità del fusibile incrprat nella spina deriva dall'us di circuiti limitati centralmente a 30 A e cablati ad anell, cn la cnseguenza di avere crrenti di crtcircuit più intense e cn limitata prtezine. Quest sistema di cnnessine, ritenut mlt sicur, è adttat ltre che nel regn Unit anche in mlte nazini ex clnie britanniche: Irlanda, Cipr, Btswana, Ghana, Malta, Hng Kng,Maca, Malesia, Oman, Singapre, Kenya, Emirati Arabi Uniti, Iraq e Qatar.

11 In alcuni paesi dell'eurpa centrale (es. Germania), il sistema BS 1363 è usat per cnnessini a bassissima tensine (12-24 V) in crrente cntinua nei sistemi di pannelli ftvltaici, piché ffre una buna capacità in crrente cn plarità irreversibile ed è incmpatibile cn la schuk. Tip H ( Israeliana a 3 pli) SI 32 Questa spina è usata esclusivamente in Israele e del tutt incmpatibile cn gli altri tipi di prese. Ha tre cntatti piatti simili alla presa di tip I, ma dispsti a Y e più lunghi e spessi. È dimensinata per 16 A, ma i cntatti piatti tendn a surriscaldarsi cn carichi elevati. Nel 1989 l standard SI 32 fu revisinat nel sens di prevedere tre cntatti circlari cn diametr 4/4,5 mm nella stessa psizine di quelli piatti. Le prese sn da allra realizzate in md da accettare sia i cntatti piatti che quelli tndi, le prese più recenti accettan slamente spine cn dentini rtndi. Quest cnsente anche l'inseriment di prese di tip C a due pli, usate in Israele per apparecchi senza messa a terra. Spine simili a quelle israeliane di nuv tip eran utilizzate in Grecia cl nme di "tripliki" fin a metà degli anni nvanta e sn tuttra usate in Algeria. Si cnsideran di tip H anche le nuve spine elettriche thailandesi, che sn in realtà spine di tip B cn tutti e tre i cntatti di frma cilindrica (diametr 4,8 mm). La cmpatibilità tra le spine Thailandesi, Israeliane e Greche nn è sempre garantita; differiscn infatti sia per la dimensine dei dentini (4,5 mm in Israele, 4 in Grecia, 4,8 in Thailandia) che per la distanza del pl di tera dagli altri due. Tip I ( Australiana - Cinese - Argentina a 2 e 3 pli presa tip I AS 3112

12 Questa presa, usata in Australia, Nuva Zelanda e Papua Nuva Guinea, ha un cntatt di terra e due cntatti piatti dispsti a frmare una V. Esiste anche una versine a due pli priva di terra. I due cntatti misuran 6,5 1,6 mm e sn inclinati di 30 rispett alla verticale, cn un pass di 13,7 mm. È pssibile raddrizzare questi cntatti cn le pinze e adattarli alle prese americane, ma la csa è da evitarsi a causa delle differenza di tensine tra le reti. La presa cmune supprta crrenti fin a 10 A. Una variante cn il cntatt di terra più lung, larg e spess, in grad di accettare anche il tip nrmale, è utilizzata per frnire crrenti fin a 15 A, un'altra variante ha tutti e tre i cntatti più grandi e spprta 20 A, esistn anche prese (e spine) da 25 e da 32 Ampere in grad di accettare gni spina di amperaggi inferire. L standard AS 3112 è stat aggirnat al AS/NZS 3112:2000 che impne l'utilizz di cntatti cn islament di prtezine a partire dal Salv rari casi le prese australiane devn essere dtate di interruttre. CPCS-CCC Sebbene ci sian piccle differenze (cntatti più lunghi di 1 mm), la spina australiana è cmpatibile cn la presa utilizzata in Cina (cntinentale). L standard per le prese cinesi è definit dalla GB e GB Cme parte dell'impegn della Cina per entrare nell'organizzazine Mndiale del Cmmerci, è stat intrdtt il CPCS (Cmpulsry Prduct Certificatin System) e le prese cinesi sn state cntrassegnate cn il marchi CCC (China Cmpulsry Certificatin). Le spine sn a tre cnduttri cn terra e adatte per apparecchi in classe I fin a 10 A (ma esiste anche una versine da 16 A). In Cina le prese sn slitamente mntate cn la terra in alt, appain quindi "capvlte" rispett a quelle australiane. IRAM 2073 La spina usata in Argentina e Uruguay è a tre pli cn terra cn crrente nminale di 10 A e 250 V, adatta per apparecchi in classe I. Esiste anche una versine cn cntatti più grandi in grad di spprtare fin a 20 A. Questa spina è simile a quella australiana e cinese, ma i cntatti sn più lunghi di 1 mm e ci sn altre piccle differenze dimensinali. La più imprtante differenza è il md in cui la spina viene cablata: la psizine di fase e neutr sn invertite rispett alle spine australiane. Nrmalmente ciò nn cmprta alcuna differenza per le apparecchiature, dve il neutr è islat esattamente cme la fase. In vecchie apparecchiature in cui l'interruttre interrmpe sl la fase, ciò può cstituire un ptenziale pericl. Altri Paesi Dei cnnettri praticamente identici al tip I sn stati utilizzati negli USA prima dell'affermazine dell standard attuale, ed alcune mderne prese industriali americane risultan simili alle prese austral-cinesiargentine, bisgna però specificare che tali cnnettri nn vengn cablati cme nrmali prese, (ciè cn fase e neutr sui due dentini bliqui e la messa a terra sul dentin verticale), ma hann due fasi cllegate ai due dentini bliqui e il neutr cllegat al terz cntatt. Le spine I americane eran declinate i due versini, una da 10 e una da 20 Ampere, incmpatibili tra lr a causa della differente psizine dei cntatti (nella 20A eran più distanziati). Attualmente prese di tip I derivan dalla versine da 10 A, tuttavia alcuni paesi (cme il Brasile, prima dell'avvent dell standard IEC 60906) utilizzan la versine da 20 Ampère per alimentare grandi elettrdmestici; di tali prese è cnservat anche il metd di cablaggi: due fasi (sui dentini bliqui), il neutr (sul dentin verticale) e niente messa a terra; quest per frnire crrenti sia alla tensine sia di 220/240 Vlt che di 110/130 V. Anche l'unine Svietica, pc prima della sua dissluzine

13 aveva iniziat ad usare spine di tip I per alimentare i grandi elettrdmestici, ma quest standard nn ha mai avut una grande diffusine. Tip J ( Svizzera) Presa svizzera SEV 1011 La Svizzera ha un prpri standard descritt dalla nrma SEV L standard prevede una crrente nminale di 10 A. La presa è simile al tip L italian, tranne per il fatt che il cntatt di terra centrale è spstat verticalmente di 5 mm. Altre differenze sn l'assenza (almen fin al 2009) dell'islament parziale dei dentini e la presenza di prese incassate. Le prese svizzere accettan l'eurplug (CEE 7/16) e quindi la spina italiana senza terra. La presa svizzera è simile anche a quella tip N internazinale, ma è cn essa incmpatibile. Quest tip di presa era in passat presente anche in Spagna, dve veniva errneamente chiamat enchufe american presa americana enchufe cn tierra desplazada - spina cn terra disassata, l'installazine di quest tip di presa nn è più permessa dalle nuve nrme spagnle. In Svizzera è anche usata una spina a due pli (ricnducibile al tip C) cn la stessa dimensine e dispsizine dei pli di fase e neutr del tip J ma cn la frma esagnale più schiacciata. Si inserisce nelle prese svizzere e in quelle CEE 7/16. La crrente nminale è 10 A. Esiste anche una versine da 16 A, cn i tre cntatti di frma rettanglare. Le apparecchiature cn assrbiment superire devn essere cnnesse direttamente e permanentemente all'impiant attravers un interruttre ppure per mezz di una presa industriale adeguata. Per alcuni elettrdmestici (abbastanza diffusi in Svizzera) che richiedn l'alimentazine trifase esiste una presa a cinque pli (3 fasi+neutr+terra) in grad di accettare anche la classica spina mnfase (e di cnseguenza anche l'eurplug). Dal 2009 sn stati intrdtti i clletti islanti sui dentini per prevenire il rischi di flgrazine durante l'inseriment il disinseriment della spina, dal 2012 le spine senza clletti islanti nn pssn più essere vendute. Tip K ( Danese a 3 pli)

14 107-2-D1 DS Afsnit D1 L standard danese è descritt dalla nrma DS Afsnit (paragraf) D1. La presa è simile al tip F tedesc tranne per il fatt che utilizza un pern invece di due linguette per la messa a terra. La crrente nminale è di 10, A. La messa a terra è bbligatria in Danimarca dall'inizi degli anni nvanta. La presa danese accetta anche le spine CEE 7/4, CEE 7/7, CEE 7/16 e CEE 7/17, senza vviamente stabilire la cnnessine di terra, piché nn dispngn del cntatt maschi necessari. Esistn adattatri per facilitare la cnnessine delle spine CEE 7/7. Esistn anche versini speciali cn due cntatti piatti inclinati di 45 (destinate ad alimentare i c mputer), cn il cntatt di fase piatt e rizzntale (per gli apparecchi spedalieri). Dal 1º lugli 2008 nei nuvi impianti si può utilizzare la presa di Tip E, tuttavia quest tip di presa nn è ancra diffus. Dal 2011 pssn essere installate anche le prese di tip schuk. Tip L ( Italiana a 3 pli]

15 Spina tip L da 16 A (a sinistra) e da 10 A (a destra) A sinistra installazine cn entrambe le prese di tip L (16 A a sinistra; 10 A a destra), a destra ft ravvicinata di una presa bipass. L standard italian CEI 23-16/VII, cmprende due tipi di prese, una da 10 A e una da 16 A nminali, differenti per la dimensine e la spaziatura dei cntatti. Entrambe le spine sn simmetriche e pssn essere inserite in entrambi i versi, ma sn incmpatibili cn altri tipi di prese a causa del cntatt centrale. I cntatti di fase e neutr (anche se essend la presa nn plarizzata nn esiste una attribuzine univca) sn parzialmente rivestiti di islante per parte della lunghezza, al fine di prteggere le dita dal cntatt cn la parte in tensine durante l'inseriment e l'estrazine della spina. In Italia sn mlt diffuse le spine tip C CEE 7/16 per gli apparecchi a dppi islament. I grssi elettrdmestici sn generalmente venduti cn la spina tip ibrid E+F CEE 7/7, anche se le prese crrispndenti nn sn cmuni negli impianti dmestici (specialmente se datati), da qui il frequente utilizz di adattatri per il tip L italian da 16 A, la cui prtata è però limitata a 1500 Watt. CEI 23-16/VII, 10 A (in passat 6 A) È simile al tip C cn in più un cntatt centrale di messa a terra identic agli altri due (4x19 mm). Le prese prgettate per accettare anche le spineschuk hann un fr centrale in grad di accettare la spina italiana. Fin agli anni settanta in Italia questa presa era usata per cntraddistinguere gli impianti a vlt. Questa presa in Eurpa ltre all'italia è standardizzata nella Repubblica di San Marin, nella Città del Vatican, in Albania e nelle Isle Canarie mentre furi dall'eurpa è standardizzata in Cile, Etipia, Libia, Maldive, Sã Tmé e Príncipe, Siria, Uruguay e trvata spradicamente in Nrdafrica (Tunisia) e ccasinalmente in vecchi edifici in Spagna. CEI 23-16/VII, 16 A (in passat 15 A) Nella spina da 16 A, i cntatti sn più distanziati di alcuni millimetri (interasse 26 mm) e cn diametr maggire (5 mm). Esistn prese dette bipassin grad di accettare sia la versine da 10 che quella da 16 Ampere e prese universali in grad di accettare, ltre alle due italiane, anche le CEE 7/7 tedesche. Versini speciali Alcuni prduttri hann attualmente in catalg una versine della spina italiana mlgata per 20, essa deriva dalla versine da 16, ma è dtata di dentini di neutr e fase (ma nn di terra) di dimensini maggiri. In Cile altri prduttri hann ttenut una spina plarizzata avvicinand un dei due cntatti della spina da 16 A al dentin centrale. Negli anni ttanta venivan prdtte spine da 10 A cn dentini elastici e pass variabile (agend su di una appsita rtellina) in grad di entrare anche nelle prese grandi. La versine da 16 Ampère della spina standard ptrebbe derivare da una famiglia di cnnettri da 15/16 e 30/32 A che cmprendeva anche una versine trifase cn i cntatti dispsti a frma di triangl equilater, utilizzata

16 prbabilmente per cllegamenti trifase a Vlt. Tali cnnettri sn tuttra utilizzati in Sudamerica [1]. Tip M[mdifica mdifica srgente] Il tip M identifica la versine a 15 ampere del tip D. Tip N [2] ( Eurpea 3 pli (prpsta) - Brasiliana - Sudafricana - Internazinale a 3 pli ] Presa internazinale IEC L standard internazinale è stat definit nel 1986 dalla Cmmissine Elettrtecnica Internazinale nel dcument IEC [2]. La presa internazinale in ess descritta è simile, ma incmpatibile cn quella svizzera [3] e riassume, per quant pssibile, i punti di frza e le migliri tecnlgie presenti in varia misura in tutti gli altri standard. Tale presa è cncepita per l'utilizz della tensine a 230 V, ma versini a tensini differenti sn pssibili. La presa internazinale sarebbe la sluzine ideale in Eurpa per superare le diversità dei sistemi nazinali, analgamente a quant già avvenut cn il tip C (che però è limitat ad un assrbiment massim di 2,5 A ed è priv del cntatt di terra), ma ad ggi nessuna nazine eurpea ha decis di adttarla, nnstante ne sia stata valutata l'intrduzine dalla Cmmissine eurpea negli anni nvanta [4]. In Brasile a partire dal 2009, cn la nrma NBR 14136:2001 è stata adttata cn alcune variazini la presa IEC In Sud Africa cn nrma SANS è stata adttata senza mdifiche insieme all'attuale tip BS 546, 15 A.

17 Prese BTicin "Magic" Spina di tip "Magic" della BTicin da 10 A e adattatre cn presa bipass per spine di tip L Prese di tip "Magic" BTicin, da 20 A, trifase, 16 A e 10 A (da sinistra a destra) Quest tip di cnnettri, inizialmente prdtti dall'italiana Bticin nella sua linea Magic (da cui il nme cn cui sn divenuti nti), fu intrdtt sul mercat durante gli anni sessanta cme alternativa ai cnnettrieurplug (tip C) e tip L [5]. La presa relativa è di frma rettanglare, sagmata in md da permettere l'inseriment rispettand eventuali plarità. Furn prdtti diversi mdelli, da 10 A, 16 A e 20 A, ltre ad un mdell per us industriale trifase da 10 A [6]. Inizialmente le spine da 10 A e 16 A nn eran intercambiabili per la presenza di due tacche nella presa da 16 A che impediva meccanicamente l'inseriment di spine relative a differenti amperaggi, successivamente nelle spine da 10 A e negli adattatri fu inserita una scanalatura che ne permette l'inseriment anche in prese da 16 A. La presa presenta un sistema di sicurezza che permette il cntatt cn i sui cnnettri sl cn l'inseriment della spina, da effettuare cn una certa pressine, la quale rimane pi blccata all'intern della presa, rendend di cnseguenza più difficltsa la discnnessine accidentale. Pur pssedend queste caratteristiche di miglire sicurezza, che ne permiser una certa diffusine per gli impianti dmestici di buna qualità durante il prim decenni di vita [5], quest tip di cnnettre stentò ad affermarsi, a causa della sua incmpatibilità cn gli elettrdmestici, che nativamente presentavan i più diffusi tip C e tip L, bbligand quindi alla sstituzine delle spine all'us cstante di adattatri. Questi ultimi, se da un lat permettevan di impiegare elettrdmestici cn cnnettri C ed L nelle prese "Magic", dall'altr vanificavan in buna parte la sicurezza garantita dalle caratteristiche peculiari di quest cnnettre prdtt dalla BTicin.

18 Cn l'intrduzine del brevett Sicury della Vimar nel marz 1968 [7], che chiudeva i fri se nn in us dand analghe prtezini cntr il cntatt accidentale cn i cntatti della presa tip L, e la successiva diffusine di quest tra i prduttri di prese elettriche (tra cui la stessa BTicin), inizia il declin del cnnettre Magic. Spina "Magic" aperta Il prdtt, pur essend rmai quasi cmpletamente abbandnat in Italia per l'us civile, è ancra presente nel catalg BTicin [8], anche in una versine per cnnessini telefniche. L'impieg di quest tip di cnnettre ha cmunque avut negli ultimi anni una diffusine in ambit mdellistic, nel camp delle piste elettriche [9]. In Cile il cnnettre da 10 A è impiegat cmunemente nell'ambit infrmatic e delle cmunicazini, per la sua maggire capacità di evitare la discnnessine accidentali e la frma plarizzata. In Islanda la diffusine di quest cnnettre è andata in parallel cn quella delle prese Schuk e delle Eurplug, e la sua installazine era cmune nelle case di nuva cstruzine anche alla fine degli anni ttanta. Prese multistandard Una presa bipass (numer 1) e una per presa tedesca (numer 2 nella ft) Una presa universale che può accettare spine di tip A, C, F, E(senza terra), E/F ibride ed L sia 10 A che 16 A

19 Vengn utilizzate per permettere l'us di diverse spine. In Italia sn mlt frequenti le bipass e le bipass L (10 A e 16 A) + schuk (F). Le prese multistandard in alcuni casi pssn però cmprmettere la sicurezza; ad esempi le prese bipass+schuk cnsentn (anche se difficilmente) di tccare i dentini delle spine schuk mentre sn in tensine, espnend l'utilizzatre ad un rischi di flgrazine; altre prese universali (frequenti negli adattatri) pssn accettare le spine di tip I ffrend sl una piccla superficie di cntatt tra dentin e alvel, causand surriscaldament. Tip industriale Spina mnfase cn neutr (~230V) Una spina mnfase cn neutr La spina elettrica mnfase industriale si caratterizza cn tre pli psti all'intern di un cntenitre che, in cngiunzine dell'analg cntenitre della presa assciata, è cncepit per prteggerli da gni pssibile infiltrazine d'acqua. A tale scp, la presa, nelle installazini fisse, presenta una inclinazine tale da evitare cntatti accidentali cn cadute libere d'acqua ed è anche prvvista di un cperchi a mlla cn labirint per chiudere autmaticamente l'access ai pli quand nn è presente la relativa spina. L'insieme presa-spina, una vlta cllegat, realizza un labirint particlarmente cmpless che nn cnsente all'acqua eventualmente presente di arrivare ai cnduttri metallici. Le realizzazini si suddividn per grad di prtezine di cui la più diffusa è la IP44. Il clre distintiv sia per la presa che per la spina è il celeste-blu, per indicare una srgente elettrica alternata mnfase a V a 50 Hz, prvviste di cnnettre di terra. È largamente utilizzata in tutte le applicazini industriali ed all'estern degli edifici. È altresì mlt diffusa nelle installazini da campeggi. All'apert ed in cndizini cn alt grad di umidità sn bbligatrie installazini elettriche cn adeguat grad di prtezine (IP44). Spina trifase (~400V

20 Una spina trifase La spina trifase 400 V può essere a 4 cntatti (tre fasi e terra) ppure a 5 cntatti (tre fasi, neutr e terra). Viene usata sui cantieri edili e su macchine industriali e trifasi. Le tre fasi sn indicate cme L1 L2 e L3 il neutr cn N e per la terra c'è il classic simbl Spine mbili a bassa tensine. Caratteristiche: tensine d'impieg: da 50 a 690 V frequenza d'impieg: 50/60 Hz. tensine d'islament: 690 V Crrenti nminali: A Prestazini elettriche e meccaniche. IL GRADO DI PROTEZIONE DEVE ESSERE SECONDO LA NORMA IEC 529 E CEI EN (IP44-IP67) IL GRADO DI PROTEZIONE CONTRO GLI IMPATTI MECCANICI ESTERNI SECONDO LE NORME CEI EN 50102: IK08 Cnnettri IEC L'Internatinal Electrtechnical Cmmissin (IEC) cn la reglamentazine IEC ha definit un standard di spine e delle crrispndenti prese da utilizzarsi per il cllegament di apparecchiature varie. I cnnettri IEC pertant nn sn utilizzati cme prese dmestiche generiche, ma si trvan cmunemente sul retr delle apparecchiature. L standard cmprende diverse cppie di cnnettri cn due tre cnduttri, adatte per diverse intensità di crrente e temperature massime di funzinament (70 C ve nn diversamente specificat): C1/C2 2-cnduttri 0.2 A (nn plarizzata) C3/C4 2-cnduttri 2.5 A C5/C6 3-cnduttri 2.5 A C7/C8 2-cnduttri 2.5 A (nn plarizzata) C9/C10 2-cnduttri 6 A (nn plarizzata) C11/C12 2-cnduttri 10 A C13/C14 3-cnduttri 10 A C15/C16 3-cnduttri 10 A (temperatura massima 120 C) C15A/C16ª 3-cnduttri 10 A (temperatura massima 155 C) C17/C18 2-cnduttri 16 A C19/C20 3-cnduttri 16 A C21/22 3-cnduttri 16 A (temperatura massima 155 C) C23/24 2-cnduttri 16 A I cnnettri cn numer dispari si inseriscn nei crrispndenti cnnettri cn numer pari immediatamente superire: per esempi C1 si inserisce in C2 e C15ª in C16A.

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti.

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti. COME SCRIVERE LA RELAZIONE DEL PROGETTO La tua relazine finale deve includere le seguenti sezini: Titl Abstract: una versine sintetica della tua relazine. Indice. Dmanda, variabili e iptesi. Il lavr di

Dettagli

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE La direttiva Servizi mira a ffrire ai cnsumatri più scelta, più qualità e un access più facile ai servizi in tutt il territri dell UE PERCHÉ LE NUOVE NORME

Dettagli

Aggiornamento remoto della chiave hardware

Aggiornamento remoto della chiave hardware AMV S.r.l. Via San Lrenz, 106 34077 Rnchi dei Leginari (Grizia) Italy Ph. +39 0481.779.903 r.a. Fax +39 0481.777.125 E-mail: inf@amv.it www.amv.it Cap. Sc. 10.920,00 i.v. P.Iva: IT00382470318 C.F. e Iscriz.

Dettagli

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14 Sigeim Energia srl Ftvltaic Veicli elettrici Batterie slari Scnti e agevlazini speciali in CONVENZIONE em.01 14 Negli ultimi 6 anni la Sigeim Energia si è dedicata alla prgettazine e installazine di impianti

Dettagli

1. CORRENTE CONTINUA

1. CORRENTE CONTINUA . ONT ONTNUA.. arica elettrica e crrente elettrica e e e e P N NP e e arica elementare carica dell elettrne,6 0-9 Massa dell elettrne m 9, 0 - Kg L atm è neutr. Le cariche che pssn essere spstate nei slidi

Dettagli

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione Dtt. Pal Mnella Labratri di Infrmatica Specialistica per Lettere Mderne 2 semestre, A.A. 2009-2010 Dispensa n. 3: Presentazini Indice Dispensa n. 3: Presentazini...1 1. Micrsft Pwer Pint: cstruire una

Dettagli

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II Università degli Studi di Lecce Facltà di Ingegneria Infrmatica N.O. A.A. /4 esina Esame di Elettrnica Analgica II Studentessa: Laura Crchia Dcente: Dtt. Marc Panare INDICE Presentazine del prgett del

Dettagli

Quadri fissi con interruttore automatico tipo NXPLUS C fino a 24 kv, isolati in gas

Quadri fissi con interruttore automatico tipo NXPLUS C fino a 24 kv, isolati in gas www.siemens.cm/medium-vltage-switchgear Quadri fissi cn interruttre autmatic tip NXPLUS C fin a kv, islati in gas Quadri di media tensine Catalg HA 5. 0 Answers fr infrastructure and cities. R-HA5-6.tif

Dettagli

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008 Manuale Amministratre Edizine Ottbre 2008 Manuale Amministratre PaschiInTesreria - Ottbre 2008 INDICE 1. Intrduzine 3 2. Access Amministratre 4 3. Funzini Amministrative 6 3.1. Gestine Azienda 6 3.2. Gestine

Dettagli

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI Md. 1 - Privati D.P.G.R n in data Eventi eccezinali del/dal..al (gg/mese/ann). MODULO PER PRIVATI Cn il presente mdul pssn essere segnalate anche vci di dann nn ricmprese nella LR 4/97 Da cnsegnare al

Dettagli

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation.

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation. Cllabratin, cntent, peple, innvatin. The Need fr an Enterprise Cntent Management System In un mercat knwledge riented, estremamente cmpetitiv e dinamic, le Imprese di success sn quelle che gestiscn in

Dettagli

PER IMPIEGHI SPECIALI FINO A 1000 VOLT PROGRAMMA. T Giraviti VDE. T Assortimenti VDE. T Pinze VDE. T Cricchetti VDE

PER IMPIEGHI SPECIALI FINO A 1000 VOLT PROGRAMMA. T Giraviti VDE. T Assortimenti VDE. T Pinze VDE. T Cricchetti VDE ER IMIEGHI SECIALI FINO A 1000 VOL ROGRAMMA Giraviti VDE inze VDE Cricchetti VDE Assrtimenti VDE 1 2 UENSILI GEDORE VDE utti gli utensili i sicurezza GEDORE mlgati VDE in plastica mrbia sn tati i islament

Dettagli

Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini europei

Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini europei Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini eurpei REQUISITI GENERALI Per pter sstenere un'iniziativa dei cittadini eurpei ccrre essere cittadini dell'ue (cittadini di un Stat membr) e aver raggiunt

Dettagli

3) MECCANISMI DI RILASSAMENTO

3) MECCANISMI DI RILASSAMENTO 3) MECCANSM D RLASSAMENTO nuclei eccitati tendn a cedere l'energia acquisita ed a ritrnare nella "psizine" di equilibri. meccanismi del rilassament sn mlt cmplessi (sprattutt nei slidi) e pssn essere classificati

Dettagli

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DATALOG ITALIA SRL LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE La Finanziaria 2008 ha stabilit che la fatturazine nei cnfrnti delle amministrazini dell stat debba avvenire esclusivamente

Dettagli

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto.

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto. CONTENUTO INTRODUZIONE Descrizine della piattafrma Servizi di ricezine di dati Servizi di trading Materiale di supprt INIZIARE A LAVORARE CON VISUAL CHART V Requisiti del sistema Cme ttenere i dati di

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO Breve descrizione del problema trattato

RELAZIONE PROGETTO Breve descrizione del problema trattato RELAZIONE PROGETTO Irene Maria Girnacci Fndamenti di prgrammazine I ann laurea triennale Breve descrizine del prblema trattat Il prblema assegnat cnsiste nell svilupp di una agenda elettrnica, cmpsta da

Dettagli

Per risolvere le equazioni alle differenze si può utilizzare il metodo della Z-trasformata.

Per risolvere le equazioni alle differenze si può utilizzare il metodo della Z-trasformata. 8.. STRUMENTI MATEMATICI 8. Equazini alle differenze. Sn legami statici che legan i valri attuali (all istante k) e passati (negli istanti k, k, ecc.) dell ingress e k e dell uscita u k : u k = f(e 0,

Dettagli

Scheda di sintesi Armenia

Scheda di sintesi Armenia VI. Prgramma prmzinale 2006: ARMENIA SCHEDA DI SINTESI ATTIVITA ne altri 1. EVENTI DI PROMOZIONE TURISTICA 1.1 Manifestazini fieristiche diffusine di ntizie tramite e-mail e Sit Internet dell Ambasciata

Dettagli

Cos è il Master Essere HR Business Partner?

Cos è il Master Essere HR Business Partner? Cs è il Master Essere HR Business Partner? Un percrs che aiuta i prfessinisti HR ad andare ltre in termini di autrevlezza e fcalizzazine sul cliente e sui risultati. Quali biettivi permette di raggiungere?

Dettagli

(Fonte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmio energetico, le rinnovabili termiche e la cogenerazione )

(Fonte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmio energetico, le rinnovabili termiche e la cogenerazione ) CERTIFICATI BIANCHI (TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA TEE) (Fnte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmi energetic, le rinnvabili termiche e la cgenerazine ) 1) MECCANISMO

Dettagli

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

Guida alla Convenzione TELEFONIA MOBILE 5

Guida alla Convenzione TELEFONIA MOBILE 5 TELEFONIA MOBILE 5 Realizzat da azienda cn sistema di gestine per la qualità certificat ISO 9001:2008 Smmari 1. PREMESSA... 4 1.1 CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE SIM IN CONVENZIONE AI DIPENDENTI DELLE AMMINISTRAZIONI...

Dettagli

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto?

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto? Mdalità di access alla cnvenzine (13) Csa si intende per servizi di scambi sul pst? L scambi sul pst [Deliberazine ARG/elt 74/08, Allegat A Test integrat dell scambi sul pst (TISP)], è un meccanism che

Dettagli

Understanding VMware HA. Le meccaniche di ridondanza dei cluster VMware vsphere (v5.x)

Understanding VMware HA. Le meccaniche di ridondanza dei cluster VMware vsphere (v5.x) Understanding VMware HA Le meccaniche di ridndanza dei cluster VMware vsphere (v5.x) 1 «Chi sn?» Rcc Sicilia, IT Manager e Virtualizatin Architect. Attualmente sn respnsabile del team di Design di un System

Dettagli

La retta è il luogo geometrico dei punti che soddisfano la seguente relazione

La retta è il luogo geometrico dei punti che soddisfano la seguente relazione RETTE Definizine intuitiva La retta linea retta è un dei tre enti gemetrici fndamentali della gemetria euclidea. Viene definita da Euclide nei sui Elementi cme un cncett primitiv. Un fil di ctne di spag

Dettagli

Manuale d uso. Manuale d uso EPIC 10 codice articolo 5400321-03 Rev. H

Manuale d uso. Manuale d uso EPIC 10 codice articolo 5400321-03 Rev. H Manuale d us Manuale d us EPIC 10 cdice articl 5400321-03 Rev. H INDICE Indice... 1 Intrduzine... 4 1. Cnfezine... 5 1.1 Elenc dei cmpnenti del sistema... 5 1.2 Dati Tecnici... 5 2. Descrizine dell apparecchiatura...

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN. Formatore Multimediale

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN. Formatore Multimediale UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN Frmatre Multimediale METODOLOGIA METACOGNITIVA DEI SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL APPRENDIMENTO E DELLA

Dettagli

SOAP qwerty Manuale Utente. Ver.1.0.20101105. Contenuti

SOAP qwerty Manuale Utente. Ver.1.0.20101105. Contenuti Ver.1.0.20101105 Cntenuti SOAP QWERTY 1. Per la Vstra Sicurezza... 4 2. Prfil del telefn... 7 3. Prim utilizz... 9 Installare la SIM Card... 9 Installare la Memry card... 11 Installare la Batteria... 12

Dettagli

EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA?

EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA? Analysis N. 284, Aprile 2015 EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA? Stefan M. Trelli La tragedia avvenuta nel Canale di Sicilia, cn circa 700 persne che si teme abbian pers

Dettagli

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative Università degli Studi di Messina Ann Accademic 2014/2015 Dipartiment di Scienze Ecnmiche, Aziendali, Ambientali e Metdlgie Quantitative I MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN ECONOMIA BANCARIA E FINANZIARIA

Dettagli

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO Riepilg dcumentazine 1 2 Istanza di autrizzazine all scaric in crp idric

Dettagli

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE PREMESSA PREMESSA I Servizi via internet, cellulare e telefn le permettn di perare in md semplice e dirett cn la Banca, dvunque lei sia, a qualsiasi ra del girn, scegliend di vlta in vlta il canale che

Dettagli

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE)

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) "per la nzine di "industria" ai fini del trattament di cig ccrre fare riferiment alla legge 9 marz 1989 n. 88

Dettagli

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni Rendiam prduttive le riunini Per prgettare un mdell di scula: un apprcci culturale e filsfic un elabrazine pedaggica una prgettazine didattica frti cnscenze disciplinari L autnmia è: respnsabilità innvazine

Dettagli

Annual General Meeting AGM 3-6 Aprile 2014

Annual General Meeting AGM 3-6 Aprile 2014 Annual General Meeting AGM 36 Aprile 2014 Erasmus Student Netwrk Annual General Meeting 2014 Milan Italia COS'E' ESN? Erasmus Student Netwrk (ESN) è una delle più grandi assciazini studentesche in Eurpa.

Dettagli

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato Scopri l'azerbaijan e vinci un biglietto per Expo2015.

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato Scopri l'azerbaijan e vinci un biglietto per Expo2015. REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denminat Scpri l'azerbaijan e vinci un bigliett per Exp2015. 1. SOCIETA PROMOTRICE Simmetric SRL Via V. Frcella 13, 20144 Milan P.IVA 05682780969 (di seguit la Prmtrice

Dettagli

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO PREVENZIONE EL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGIO ALLETTATO 1. Intrduzine ed biettivi 3 2 Sinssi delle raccmandazini 4 3. Ictus cerebri ischemic acut 10 3.1 Prfilassi meccanica 10 3.2 Prfilassi

Dettagli

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi...

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi... Idee per nn far fatica Nn vui disegnare a man libera? Preferisci usare il cmputer? Nessun prblema! Pui... Utilizzare gli emticn In quest blg ci sn numersi emticn a tua dispsizine. Clicca semplicemente

Dettagli

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq Rma, 29-30-31 ttbre 2003, EUR, Palazz dei Cngressi DOMANDA DI AMMISSIONE A BIBLIOCOM BIBLIOTEXPO 2003 cmpilare in gni sua parte Dati aziendali DATI DELL AZIENDA TITOLARE DELLO STAND DATI PER LA FATTURAZIONE

Dettagli

Grilamid Poliammide 12 Tecnopolimero per le massime prestazioni

Grilamid Poliammide 12 Tecnopolimero per le massime prestazioni Grilamid Pliammide 12 Tecnplimer per le massime prestazini Indice 3 Intrduzine 4 Cnfrnt cn altre pliammidi 5 Nmenclatura Grilamid 6 Esempi di impieghi 8 Caratteristiche tipi Grilamid 10 Prprietà 20 Dati

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 L ann duemilaundici il girn 11 del mese di Aprile alle re 10:00, press la sede della

Dettagli

Condizioni Generali sito SOSartigiani.it

Condizioni Generali sito SOSartigiani.it Cndizini Generali sit SOSartigiani.it 1. Premesse 1.1 Il presente accrd è stipulat in Italia tra il Dtt. Lrenz Caprini, via Garibaldi 2, Trezzan Rsa 20060 Milan, ideatre di SOSartigiani.it di seguit denminat

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

rigenerazione urbana volti a promuovere la riqualificazione Pulsano, viale dei Micenei n.70. PREMESSA

rigenerazione urbana volti a promuovere la riqualificazione Pulsano, viale dei Micenei n.70. PREMESSA RELAZIONE TECNICA OGGETTO: Prgett di un intervent sit in Pulsan, lc. La Fntana, viale dei Micenei n.70 inserit nei prgrammi integrati di rigenerazine urbana vlti a prmuvere la riqualificazine di città

Dettagli

Allegato all'articolo Taglialeggi

Allegato all'articolo Taglialeggi Allegat all'articl Taglialeggi Tip att Titl dispsizi ni da abrgare 1 R.D. 773 18/06/1931 Apprvazine del test unic delle leggi di Le persne che hann l'bblig di prvvedere all'istruzine art. 12, elementare

Dettagli

A chi si rivolge: a coloro che già svolgono o svolgeranno mansioni di amministratore di sistemi o ingegnere di sistemi in strutture medio-grandi

A chi si rivolge: a coloro che già svolgono o svolgeranno mansioni di amministratore di sistemi o ingegnere di sistemi in strutture medio-grandi Via Renat Cesarini, 58/60 00144 Rma Via Scrate 26-20128 - Milan P. IVA: 01508940663 CCIAA: 11380/00/AQ Cisc, Juniper and Micrsft authrized Trainers Esame 70 291: (Btcamp Crs MS-2276 e crs MS-2277 ) Crs

Dettagli

Alto Apprendistato 2011-2013

Alto Apprendistato 2011-2013 Alt Apprendistat 2011-2013 Dcente: 2010 - CEFRIEL The present riginal dcument was prduced by CEFRIEL fr the benefit and

Dettagli

Strategia Energetica Nazionale: per un energia più competitiva e sostenibile

Strategia Energetica Nazionale: per un energia più competitiva e sostenibile Strategia Energetica Nazinale: per un energia più cmpetitiva e sstenibile Marz 2013 Premessa Il cntest nazinale e internazinale di questi anni è difficile ed incert. La crisi ecnmica ha investit tutte

Dettagli

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015 Dati dai questinari Reprt preliminare Maggi 2015 Dati Scule Regine Abruzz 3,9% 16 Basilicata 0,5% 2 Calabria 2,4% 10 Campania 3,9% 16 Emilia Rmagna 4,6% 19 Friuli Venezia Giulia 3,4% 14 Lazi 4,1% 17 Liguria

Dettagli

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce Salentini nel mondo Le statistiche ufficiali Provincia di Lecce 1 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI 150 ANNI DI PARTENZE DAL SALENTO I TRASFERIMENTI ALL ESTERO NEL TERZO MILLENNIO 2 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI

Dettagli

IL TESTO ARGOMENTATIVO

IL TESTO ARGOMENTATIVO IL TESTO ARGOMENTATIVO 1. LA STRUTTURA DI UN TESTO ARGOMENTATIVO La struttura base del test argmentativ può essere csì schematizzata: PROBLEMA TEMATICA CONFUTAZIONE DELLE SIN CONCLUSIONE Questa struttura,

Dettagli

1. Lessicologia vs terminologia... 4 2. Lessico comune e lessico specialistico... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni storici... 6 5.

1. Lessicologia vs terminologia... 4 2. Lessico comune e lessico specialistico... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni storici... 6 5. 1. Lessiclgia vs terminlgia... 4 2. Lessic cmune e lessic specialistic... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni strici... 6 5. La nrmazine terminlgica... 7 6. Dalla lessicgrafia alla termingrafia, dai

Dettagli

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM SkyTeam Awards è uno dei maggiori vantaggi che ti offre l Alleanza SkyTeam: un solo Biglietto Premio per tante destinazioni nel mondo, anche quando l itinerario che scegli

Dettagli

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800 TARIFFARIO 2015 Valid dal 01.02.2015 Sci Categria Sci Tassa base Us barche Us natante Us tutt Psteggi barche/cana Sci attiv 150 350 550 800 Sci attiv famiglia 160 400 600 800 Sci attiv Junir 50 *1) 100

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO)

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) La presente raccolta comprende solo le voci principali della classificazione di Ratisbona relativa all arte (LH LO) INDICE LD 3000 - LD 8000

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

MARTINA ZIPOLI. Curriculum Vitae Martina Zipoli INFORMAZIONI PERSONALI. Sesso Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazionalità Italiana

MARTINA ZIPOLI. Curriculum Vitae Martina Zipoli INFORMAZIONI PERSONALI. Sesso Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazionalità Italiana INFORMAZIONI PERSONALI MARTINA ZIPOLI Sess Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazinalità Italiana ESPERIENZA PROFESSIONALE Archelga press cantieri di scav prgrammat ed emergenza, cn ruli di respnsabile

Dettagli

ELEMENTI DI RISCHIO ELETTRICO. Ing. Guido Saule

ELEMENTI DI RISCHIO ELETTRICO. Ing. Guido Saule 1 ELEMENTI DI RISCHIO ELETTRICO Ing. Guido Saule Valori delle tensioni nominali di esercizio delle macchine ed impianti elettrici 2 - sistemi di Categoria 0 (zero), chiamati anche a bassissima tensione,

Dettagli

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata?

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata? CON-TRA S.p.a. Tel. +39 089 253-110 Sede operativa Fax +39 089 253-575 Piazza Umberto I, 1 E-mail: contra@contra.it 84121 Salerno Italia Internet: www.contra.it D. Che cosa è la ISPM15? R. Le International

Dettagli

La nuova Strategia Energetica Nazionale per un energia più competitiva e sostenibile DOCUMENTO PER CONSULTAZIONE PUBBLICA

La nuova Strategia Energetica Nazionale per un energia più competitiva e sostenibile DOCUMENTO PER CONSULTAZIONE PUBBLICA La nuva Strategia Energetica Nazinale per un energia più cmpetitiva e sstenibile DOCUMENTO PER CONSULTAZIONE PUBBLICA Settembre 2012 La Nuva Strategia Energetica Nazinale Premessa Il cntest nazinale e

Dettagli

PROPOSTA DI LEGGE N. 4091. D iniziativa dei deputati

PROPOSTA DI LEGGE N. 4091. D iniziativa dei deputati PROPOSTA DI LEGGE N. 4091 D iniziativa dei deputati SANTULLI, ARACU, BIANCHI CLERICI, CARLUCCI, GALVAGNO, GARAGNANI, LICASTRO SCARDINO, ORSINI, PACINI, PALMIERI, RANIERI Statut dei diritti degli insegnanti

Dettagli

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità COMMISSIONE AMMINISTRATIVA PER LA SICUREZZA SOCIALE DEI LAVORATORI MIGRANTI E 104 CH (1) CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA Malattia maternità

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

I dati Import-Export. 1 semestre 2014

I dati Import-Export. 1 semestre 2014 I dati Import-Export 1 semestre 2014 Import, Export e bilancia commerciale (valori in euro) Provincia di Mantova, Lombardia e Italia, 1 semestre 2014 (dati provvisori) import 2014 provvisorio export saldo

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione titolo della form di ricerca Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca CATEGORIA TITOLO AREA GEOGRAFICA Vigneto/produzione/consumi Superfici vitate

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI

MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI II REPARTO- COOPERAZIONE INTERNAZIONALE 2 Uffici- Trattamenti ecnmici del persnale all'ester All.8 Indirizz Pstale: Via XX

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari INTERSCAMBIO USA - Mondo 2011 2012 Var. IMPORT USA dal Mondo 508.850 552.432 8,56% EXPORT USA verso il Mondo 351.109 381.471 8,65% Saldo Commerciale - 157.741-170.961 INTERSCAMBIO USA - Unione Europea

Dettagli

Consigli per la risoluzione dei problemi

Consigli per la risoluzione dei problemi Cnsigli per la risluzine dei prblei Una parte fndaentale di gni crs di Fisica è la risluzine di prblei. Rislvere prblei spinge a raginare su idee e cncetti e a cprenderli egli attravers la lr applicazine.

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a Già negli anni precedenti, la nostra scuola si è dimostrata t sensibile alle problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a stage in aziende e in centri di ricerca

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE Facoltà di Architettura Corso di Fisica Tecnica Ambientale Prof. F. Sciurpi - Prof. S. Secchi A.A. A 2011-20122012 IMPIANTI ELETTRICI CIVILI Per. Ind. Luca Baglioni Dott.

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI LINEE D INDIRIZZO PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI CORRELATI ALL INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOTAICI SU EDIFICI DESTINATI

Dettagli

TESTER PROVA ALIMENTATORI A 12 VOLT CC CON CARICO VARIABILE MEDIANTE COMMUTATORI DA 4,2 A 29,4 AMPÉRE.

TESTER PROVA ALIMENTATORI A 12 VOLT CC CON CARICO VARIABILE MEDIANTE COMMUTATORI DA 4,2 A 29,4 AMPÉRE. TESTER PROVA ALIMENTATORI A 12 VOLT CC CON CARICO VARIABILE MEDIANTE COMMUTATORI DA 4,2 A 29,4 AMPÉRE. Nello Mastrobuoni, SWL 368/00 (ver. 1, 06/12/2011) Questo strumento è utile per verificare se gli

Dettagli

Quadro di valutazione "L'Unione dell'innovazione" 2014

Quadro di valutazione L'Unione dell'innovazione 2014 Quadro di valutazione "L'Unione dell'innovazione" 2014 Quadro di valutazione dei risultati dell'unione dell'innovazione per la ricerca e l'innovazione Sintesi Versione IT Imprese e industria Sintesi Quadro

Dettagli

Nota tecnica riferita alla nota M.I.U.R. prot. n. 8409 del 30 luglio 2010

Nota tecnica riferita alla nota M.I.U.R. prot. n. 8409 del 30 luglio 2010 Nta tecnica riferita alla nta M.I.U.R. prt. n. 8409 del 30 lugli 2010 Oggett: Istruzini amministrativ-cntabili per le istituzini ggett di dimensinament. Le Istituzini sclastiche, per quant attiene all

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

referente e-mail PEC referente identificatore titolo descrizione

referente e-mail PEC referente identificatore titolo descrizione referente e-mail PEC referente identificatre titl descrizi Avv. Pal Brgia - resp. cmu.mnterdibisacciacb@legalmail.it Settre Affari Gerali Avv. Pal Brgia - resp. cmu.mnterdibisacciacb@legalmail.it Settre

Dettagli

RUSCH: FILI GUIDA IN NITINOL. Tre strati, triplice vantaggio

RUSCH: FILI GUIDA IN NITINOL. Tre strati, triplice vantaggio RUSCH: FILI GUIDA IN NITINOL Tre strati, triplice vantaggio SICUREZZA SUPERIORE Tutti i nostri fili guida in nitinol, con corpo standard o stiff, sono dotati di una punta flessibile di sicurezza che protegge

Dettagli

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Livelli Soglie Pressione 2 VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Indice Indice 1 Descrizione dell'apparecchio...4 1.1 Struttura...

Dettagli

Capitolo 4 Protezione dai contatti indiretti.

Capitolo 4 Protezione dai contatti indiretti. Capitolo 4 Protezione dai contatti indiretti. La protezione contro i contatti indiretti consiste nel prendere le misure intese a proteggere le persone contro i pericoli risultanti dal contatto con parti

Dettagli

TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE,

TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE, TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE, CHIAVE PER LA CRESCITA BLU COM & CAP MARINA-MED #5 SEMINARIO DI CAPITALIZZAZIONE 12 &13 Maggi, 2015 Firenze (Regines Tscana- Italia) Luca Girdan Hall, Palazz Medici

Dettagli

La corrente elettrica

La corrente elettrica La corrente elettrica La corrente elettrica è un movimento di cariche elettriche che hanno tutte lo stesso segno e si muovono nello stesso verso. Si ha corrente quando: 1. Ci sono cariche elettriche; 2.

Dettagli

GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI

GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI Ringraziamenti Diverse persne hann cntribuit a quest lavr. Tra queste ringrazi l Avv. Rsari Salnia, che nel nstr ambiente, è cnsiderat il miglir giuslavrista di Rma ed il su

Dettagli

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA Dell Smart-UPS 100 000 VA 0 V Protezione interattiva avanzata dell'alimentazione per server e apparecchiature di rete Affidabile. Razionale. Efficiente. Gestibile. Dell Smart-UPS, è l'ups progettato da

Dettagli

TIP-ON inside. TIP-ON per AVENTOS HK. Il supporto per l'apertura meccanico per ante a ribalta standard senza maniglia. www.blum.

TIP-ON inside. TIP-ON per AVENTOS HK. Il supporto per l'apertura meccanico per ante a ribalta standard senza maniglia. www.blum. TIP-ON inside TIP-ON per AVENTOS HK Il supporto per l'apertura meccanico per ante a ribalta standard senza maniglia www.blum.com Facilità di apertura con un semplice tocco 2 Comfort di apertura per le

Dettagli

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie Agricoltura Bio nel mondo: la superficie L agricoltura biologica occupa una superficie di circa 37,04 milioni di ettari nel 2010. Le dimensioni a livello globale sono rimaste pressoché stabili rispetto

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 Analisi statistiche Giugno 2012 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI Anni 2009-2011 Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Eurpass Infrmazini persnali Cgnme(i/)/Nme(i) Gentili Marc Cittadinanza italiana Sess Occupazine desiderata/settre prfessinale Maschile Espert Senir Esperienza prfessinale Date Lavr psizine

Dettagli

Guida alla scelta di motori a corrente continua

Guida alla scelta di motori a corrente continua Motori Motori in in corrente corrente continua continua 5 Guida alla scelta di motori a corrente continua Riddutore Coppia massima (Nm)! Tipo di riduttore!,5, 8 8 8 Potenza utile (W) Motore diretto (Nm)

Dettagli

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A 443 00 49960 443 00 49961 443 00 49366 443 00 49630 443 00 49963 443 00 49964 443 00 49965 976-12 V 2250 A AVVIATORE 976 C-CARICATORE AUTOM. 220V/RICAMBIO 918 BATT-BATTERIA 12 V 2250 A/RICAMBIO 955 CAVO

Dettagli

Carta dei Servizi CARTA DEI SERVIZI

Carta dei Servizi CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI SERVIZIO RELATIVA AL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE INDICE 1. Elenc mduli richiamati... 4 2. Riferimenti... 4 3. Scp e generalità... 5 4. Camp di applicazine... 5 5. Standard specifici...

Dettagli

P od o u d z u io i n o e n e d e d l e l l a l a c o c r o ren e t n e e a l a t l er e na n t a a alternatori. gruppi elettrogeni

P od o u d z u io i n o e n e d e d l e l l a l a c o c r o ren e t n e e a l a t l er e na n t a a alternatori. gruppi elettrogeni Produzione della corrente alternata La generazione di corrente alternata viene ottenuta con macchine elettriche dette alternatori. Per piccole potenze si usano i gruppi elettrogeni. Nelle centrali elettriche

Dettagli