DETERMINAZIONE N 21 DEL 09/04/2015

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DETERMINAZIONE N 21 DEL 09/04/2015"

Transcript

1 CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA (Provincia di Napoli) SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO E FISCALITA' LOCALE Via De Turris n.16 "Palazzo S.Anna" Tel Fax servizi -stabia.napoli.it DETERMINAZIONE N 21 DEL 09/04/2015 Oggetto:Determina di affidamento incarico di patrocinio dell'ente davanti alla Commissione Tributaria di N a poli proposto dal Sig.Esposito Giuseppe per l'annullamento della cartella esattoriale relativa alla TARSU 2009 e N 3 Z ~ Registro Generale del 14 A P R Contiene dati sensibili (si) (no) D.Lgs. 196 del 30 giugno 2003 art.4 comma l lettera d)

2 CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO E FISCALITA' LOCALE Rif. Elenco fiduciari in materia tributaria. :Oggetto: Determina di affidamento incarico di patrocinio dell'ente davanti alla Commissione Tributaria di Napoli proposto dal Sig. Esposito Giuseppe per l'annullamento della cartella esattoriale relativa alla TARSU 2009 e RELAZIONE ISTRUTTORIA Visto che è pervenuto atto di citazione con cui il contribuente Sig. Esposito Giuseppe ha convenuto il Comune innanzi la Commissione Tributaria Provinciale di Napoli al fine di sentirlo condannare all'annullamento della cartella esattoriale relativa alla TARSU 2009 e 201 O; Considerato opportuno costituire l'ente nel giudizio de quo; Considerato che L'Ente con apposito awiso pubblico, ha proweduto ad espletare procedura comparativa, al fine di convenzionare professionisti, con esperienza nella materia oggetto di contenzioso, secondo prestabilite condizioni economiche di compenso; Che, all'esito della detta procedura, con atto di determinazione n. 35 del 13/06/2013, è stato stabilito di stipulare convenzione professionale con la dr.ssa Rita Ammendala, nata a Castellammare di Stabia il , c.f. MMNRTI66P61C1290, con studio in Castellammare di Stabia, alla via Antonio Rispoli 85 deii'odcec di Torre Annunziata dell'albo di Torre Annunziata, il Dr. Giuseppe Petruzzellis, nato a Castellammare di Stabia , con Studio al C.so V. Emanuele 17, ODCEC di Torre Annunziata e l'avvocato Dario Raffone, nato a Castellammare di Stabia, il , c.t. RFFDRA77E30C129V, con studio in Castellammare di Stabia, alla via Tavernola 41 ; Che, all'esito della relativa procedura di evidenza pubblica, le cui risultanze sono state oggetto di presa d'atto con la citata determinazione n.ro 35/2013, è stata sottoscritta apposita convenzione con la Dr.ssa Ammendala in data , I'Avv.to Raffone in data e con il Dott. Petruzzelis in data , nella quale sono espressamente stabiliti i criteri e condizioni economiche di attribuzione degli incarichi di patrocinio; Ritenuto conveniente, alla luce della relativa esperienza professionale pre-valutata, conferire l'incarico di patrocinio, per conto dell'ente, nel giudizio de quo, al Dott. Giuseppe Petruzzelis in possesso della necessaria esperienza nella materia, oggetto del giudizio; Tanto si rappresenta per il conferimento di apposito incarico, in difesa dell'ente, al professionista dott. Giuseppe Petruzzellis. C/mmare di Stabia, lì 30/03/2015

3 Vista la relazione istruttoria che precede; IL DIRIGENTE Considerato l'attuale carico di lavoro dell'avvocatura comunale, allo stato composta di due soli elementi, non consentiva alla stessa la costituzione in difesa dell'ente nei giudizi de quo; Dato atto che, in conformità della predetta convenzione, sottoscritta con il professionista ad incaricarsi per il patrocinio del giudizio de quo, è previsto compenso assolutamente conveniente, in rapporto al valore di causa ed alle condizioni economiche generalmente praticate; Dato atto, altresì, che a mente della predetta convenzione professionale, il complessivo importo annuo ad erogarsi ai professionisti prescelti il compenso non può superare l'importo, pari al trattamento retributivo annuale di due Avvocati municipali; Che, in conseguenza, nei limiti di detti importi, non è superato l'ammontare annuo di spese di patrocinio, sostenuto dal Comune nei precedenti tre anni, in occasione della vigenza di rapporti di lavoro subordinato a tempo determinato, anche alla luce del risparmio derivante dal mancato obbligo di versamento di oneri accessori connessi al rapporto di lavoro, ciò, con conseguente tutela economica del Comune; Dato atto che il Servizio Tributi è sottodimensionato rispetto alle effettive esigenze; Letto l'art. 58 bis dello Statuto comunale; Letto l'art.1 07 del D.Lgs.n.267/00; per la causale ed effetto di quanto innanzi DETERMINA Di affidare al dott. Giuseppe Petruzzelis l'incarico di costituire l'ente nel giudizio d'innanzi alla Commissione tributaria introdotto dal Sig. Esposito Giuseppe e/comune; Di stabilirsi che il suddetto professionista, così come innanzi designato e nominato, newespletamento delle sue attività professionali, connesse e conseguenti alla presente nomina, renda costanti e formali aggiornamenti sullo stato del presente procedimento; Di precisare che al professionista incaricato verranno corrisposti compensi, secondo quanto stabilito all'art. 3 della convenzione con il medesimo sottoscritta; Di stabilire che il compenso è pari ad 100,00 oltre iva e cpa per ogni fase del presente grado di giudizio; Di impegnare la spesa presunta di 175,00 compresi oneri fiscali, al capitolo 176 ad oggetto "contenzioso tributario" del formulando progetto di bilancio di previsione per il corrente esercizio finanziario, precisando che il credito sarà esigibile entro il 31/12/2015: Di trasmettere il presente prowedimento al Responsabile del servizio Economico-Finanziario per l'apposizione del visto di regolarità contabile, attestante la copertura finanziaria della spesa, ai sensi dell'art.151 co. 4 D.L.vo 267/00; Di precisare che il presente prowedimento è stato adottato in deroga all'art.163, comma 1 del D.Lgs.267/00, dal momento che trattasi di spesa obbligatoria per legge e, come tale, non frazionabile;

4 Di trasmettere copia della presente determinazione all'ufficio di Segreteria, per la pubblicazione all'albo Pretorio; Avverso la presente determinazione può essere proposto ricorso al funzionario che lo ha adottato, per la lesione di un interesse legittimo o di un diritto soggettivo, sia per motivi di legittimità, che di merito, entro 1 O gg. dalla data di pubblicazione. Il Dirigente D ssa M. FLORES

5 COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA SERVIZIO FINANZIARIO 09/04/2015 IMPEGNO: 2015 l 969 di euro 175,00 Lire OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO DI PATROCINIO DELL'ENTE DAVANTI COMMISS.TRIBUT.NAPOLI PROPOSTO DAL SIG.ESPOSITO GIUSEPPE PER ANNULL. C.E. RELATIVA TARSU BENEFICIARIO: 4730 PETRUZZELLIS GIUSEPPE CORSO V. EMANUELE CASTELLAMMARE DI STABIA RESPONSABILE P.E.G.: PROVVEDIMENTO: Determina n. 21 del 01/04/2015 settore assunto sul bilancio dell'esercizio 2015 al: Titolo l SPESE CORRENTI Funzione l FUNZIONI GENERALI DI AMMINISTRAZIONE, CONTROLLO DI GESTIONE E Servizio 4 GESTIONE DELLE ENTRATE TRIBUTARIE E SERVIZI FISCALI DI Intervento 3 PRESTAZIONI DI SERVIZI Capitolo 176 CONTENZIOSO TRIBUTARIO che presenta alla data del 09/04/2015 la seguente situazione contabile: Stanziamento ,00 Impegni precedenti Disponibilità ,00 Presente impegno 175,00 Disponibilità residua ,00 ~~... HONF. -,is.fo ali ~if'jr:i~ ~ t'nkihjte de'!tante Jo copert~n"i ::.::.f<c nmorio oi somi d911' art. 151 r:..:1 l'uft (D.L~~. t~ -!-...,_ n. ~7). -~. 04,./( 5 l D!Jn:CE:VTt:;

6 ..., IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO VISTA LA DETERMINAZIONE N. a firma del Dirigente del Settore IX -A.T.R.., pervenuta a questo Servizio finanziario in data VISTO l'art. 151, comma4, del Decreto Legislativo n. 267/2000 APPONE Al presente provvedimento il visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria, così come si rileva dalle seguenti risultanze: ST ANZIAMENTI DEFINITIVI : f IMPEGNI ASSUNTI : f IMPORTO DEL PRESENTE IMPEGNO : f TOTALE IMPEGNI : f. Addì IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO UFFICIO DI SEGRETERIA RELATA DI PUBBLICAZIONE Su attestazione del Messo Comunale si certifica che la presente determinazione è stata affissa in copia all'albo Comunale il giorno e ci rimarrà pubblicata per quindici giorni consecutivi, sino al giorno Addì IL MESSO COMUNALE IL SEGRETARIO COMUNALE

CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli

CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli SETTORE AMBIENTE- PATRIMONIO Servizio Patrimonio DETERMINAZIONE No o'3 DEL 3 o GEN. 2015 OGGETTO: IMPEGNO SPESA PER PAGAAMENTO TASSE DI POSSESSO VEICOLI

Dettagli

Determinazione nr. 20 del 09/02/2012

Determinazione nr. 20 del 09/02/2012 //~ j. CITTA' DI CASTELLAMMARE DI S Provincia di Napoli Settore Politiche Giovanili Sportello Polivalente (Informagiovani -Donna- Immigrati - Albo Associazioni) CittÀ di CasteU2mmare di Stabia Settore

Dettagli

CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA

CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA SERVIZIO: Avvocatura DETERMINAZIONE No.dJ f DEL#~ Oggetto: propostzwne ricorso del Comune per accertamento tecnico preventivo ex art. 696 c.p.c. in via Rivo S. Pietro

Dettagli

COMUNE DI CASTELlAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli

COMUNE DI CASTELlAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli t---.,------ ----------1 Protocollo N. COMUNE DI CASTELlAMMARE DI STABIA SETTORE URBANISTICA DETERMINAZIONE N j-a DEL f ') ;(O. f O/ è OGGETTO: Ufficio "Sportello Catastale". Impegno fondi a favore del

Dettagli

F ESR La tua Campania,_,,,.!.-...<- '~>~""

F ESR La tua Campania,_,,,.!.-...<- '~>~ * * * F ESR La tua Campania,_,,,.!.-...

Dettagli

CITI A' DI CASTELLAMMARE DI ST AB la

CITI A' DI CASTELLAMMARE DI ST AB la Città di Castcll3111maR di ~-':'ia Seno.., Economico Finanuano 2 4 OTT 2011 CITI A' DI CASTELLAMMARE DI ST AB la AVVOCATURA MUNICIPALE DETERMINAZIONE N" 499 DEL 1711012011 OGGETTO: contenziosi De Sanctis

Dettagli

COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA

COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA COORDINAMENTO AFFARI GENERALI GESTIONE RISORSE UMANE DETERMINAZIONE No _li_ dell1 8 MAG. 2012 OGGEITO : Trasferimento in seguito a mobilità volontaria del dipendente Sig.

Dettagli

COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA

COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli SETIORE: AMBIENTE SERVIZIO: IGIENE URBANA DETERMINAZIONE W 2._1_ ' DEL a 0 0\C. 1~ 1.! OGGETTO: Rivalutazione dei corrispettivi per l'anno 2013 del

Dettagli

COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA

COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA COORDINAMENTO AFFARI GENERALI SERVIZIO: Organi Istituzionali DETERMINAZIONE No ':>5 Jj DEL O~ /1212011 OGGETTO: riassegnazione indennità di mansione alla dipendente Leggero

Dettagli

CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA

CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Settore: Pubblica Istruzione, Cultura, Politiche Giovanili Protezione Civile, Sport e Turismo. Determinazione nr.,o:a;...:h:...;.. del 03. o t-. 2 OAh Oggetto: Pagamento

Dettagli

COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA

COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA COORDINAMENTO AFFARI GENERALI GESTIONE RISORSE UMANE DETERMINAZIONE No 251- del l'>'. /)C.. l 'J l { OGGETTO: : Dipendente Sig. Panariello Carlo, Agente di Polizia Municipale,

Dettagli

-"&1. {~H:;l -~ ~- CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA. Oggetto: ricorso proposto dal dipendente TITO Antonio e/comune: transazione.

-&1. {~H:;l -~ ~- CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA. Oggetto: ricorso proposto dal dipendente TITO Antonio e/comune: transazione. Città di C..tell"""""" di S!abia Settore Economko Fin:mziario Z 6 LUG 1012 -"&1 {~H:;l -~ ~- CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA e-- = SERVIZIO: AVVOCATURA DETERMINAZIONE N )(8 o DEL :t~ /07/2012 Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI SAN GEMINI

COMUNE DI SAN GEMINI COMUNE DI SAN GEMINI PROV. DI TERNI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE 4 AREA VIGILANZA POLIZIA M. - POLIZIA AMM.VA ADOZIONE N 218 del 26/09/2016 OGGETTO: Determina di Impegno per prestazioni giudiziali -

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 119 DEL 05.08.2016 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER CONTRATTO MANUTENZIONE PROTOCOLLO INFORMATICO, GESTIONE PROCEDIMENTO SUAP E GESTIONE

Dettagli

OGGETTO : RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO DINANZI AL GIUDICE DI PACE DI CAGLIARI EURODESK ITALY SRL c/comune DI AGROPOLI : NOMINA LEGALE.

OGGETTO : RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO DINANZI AL GIUDICE DI PACE DI CAGLIARI EURODESK ITALY SRL c/comune DI AGROPOLI : NOMINA LEGALE. CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE copia n 341 del 30/12/2016 OGGETTO : RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO DINANZI AL GIUDICE DI PACE DI CAGLIARI EURODESK ITALY SRL

Dettagli

Città di CASTELLAMMARE di STABIA Provincia di Napoli --ooo-- SETTORE INNO V AZIONE TECNOLOGICA- Sito Web - URP

Città di CASTELLAMMARE di STABIA Provincia di Napoli --ooo-- SETTORE INNO V AZIONE TECNOLOGICA- Sito Web - URP Città di CASTELLAMMARE di STABIA Provincia di Napoli --ooo-- SETTORE INNO V AZIONE TECNOLOGICA- Sito Web - URP DETERMINAZIONE N. 10 DEL 05/11/2014 Oggetto: Impegno di spesa ed affidamento della manutenzione

Dettagli

DELIBERA DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA ASSUNTA CON I POTERI DELLA GIUNTA

DELIBERA DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA ASSUNTA CON I POTERI DELLA GIUNTA DELIBERA DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA ASSUNTA CON I POTERI DELLA GIUNTA Delibera N. 47 /Comm.ne Straord. del 17/05/2013 OGGETTO: NOMINA FUNZIONARIO RESPONSABILE DELLA TARES TRIBUTO SUI RIFIUTI E SUI

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO ADOTTATA EX ART. 48 DEL TUEL N. 267/2000 N. 56 /G del 24/11/2014 Oggetto: pesatura Posizioni organizzative art.10 CCNL 1999 L anno duemilaquattordici il giorno

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N del

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N del copia Città di Manfredonia Provincia di Foggia 4 Settore "Polizia Locale" DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 1621 del 29.10.2015 Oggetto: Ditta P.C. Center di Saverio Guerra - Manfredonia. Riparazione PC.

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL'AREA

IL RESPONSABILE DELL'AREA PUBBLICAZIONE La presente determinazione è stata pubblicata all'albo Pretorio del Comune il 07/09/2015 e vi rimarrà fino al 17/09/2015. Comune di Mottola Provincia di Taranto Lì 07/09/2015 IL RESPONSABILE

Dettagli

OGGETTO : RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO DINANZI AL TRIBUNALE DI VALLO DELLA LUCANIA INVERSO DONATO c/comune DI AGROPOLI : NOMINA LEGALE.

OGGETTO : RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO DINANZI AL TRIBUNALE DI VALLO DELLA LUCANIA INVERSO DONATO c/comune DI AGROPOLI : NOMINA LEGALE. CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE copia n 340 del 30/12/2016 OGGETTO : RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO DINANZI AL TRIBUNALE DI VALLO DELLA LUCANIA INVERSO DONATO

Dettagli

Comune di Falconara Marittima

Comune di Falconara Marittima COPIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Atto N 1339 del 03/12/2015 2 SETT.: SERVIZI DI GESTIONE FINANZIARIA E CONTABILE U.O.C. TRIBUTI Oggetto: AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE AVVOCATO CINZIA TOLOMEI PER:

Dettagli

copia n 114 del 22/03/2012

copia n 114 del 22/03/2012 CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE copia n 114 del 22/03/2012 OGGETTO : ATTO DI CITAZIONE AL TRIBUNALE DI VALLO DELLA LUCANIA SIG. POLITO ANNA MARIA C/COMUNE DI

Dettagli

COMUNE DI PALAZZO PIGNANO Provincia di CREMONA

COMUNE DI PALAZZO PIGNANO Provincia di CREMONA COMUNE DI PALAZZO PIGNANO Provincia di CREMONA ORIGINALE SERVIZIO PERSONALE - POLIZIA LOCALE - DEMOGRAFICI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 42 DEL 16-05-2013 (generale n. 201 ) OGGETTO:

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO RISORSE UMANE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: IMPEGNI DI SPESA FATTURE AZIENDA ASL PER VISITE MEDICO FISCALI

Dettagli

PROVINCIA DI PESCARA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE VI - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE.

PROVINCIA DI PESCARA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE VI - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE. CITTA' DI SPOLTORE PROVINCIA DI PESCARA SEGRETERIA GENERALE Registro Generale delle Determinazioni N. 1432 del 23/12/2013 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE VI - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 34 DEL 02.03.2015 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER ABBONAMENTO ANNO 2015 AL SERVIZIO ENTI ON LINE CON LA DITTA SOLUZIONE SRL DI MILANO.

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 129 DEL AREA POLITICHE TERRITORIO CULTURALI SVILUPPO ECONOMICO

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 129 DEL AREA POLITICHE TERRITORIO CULTURALI SVILUPPO ECONOMICO Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 129 DEL 03-03-2016 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO DI CONSULENZA E ASSISTENZA LEGALE STRAGIUDIZIALE CON FORMULAZIONE DI PARERE LEGALE IN MATERIA DI CONFORMITA

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZIO RISORSE UMANE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: DIPENDENTE MATRICOLA N. 1160. COLLOCAMENTO A RIPOSO PER DIMISSIONI VOLONTARIE A FAR DATA DAL 1 AGOSTO 2016.

Dettagli

Area Tecnica. Determinazione del Dirigente. CITTA DI CELANO (Provincia di L Aquila) DEL N.487

Area Tecnica. Determinazione del Dirigente. CITTA DI CELANO (Provincia di L Aquila) DEL N.487 CITTA DI CELANO (Provincia di L Aquila) ORIGINALE Area Tecnica Determinazione del Dirigente DEL 12-07-2012 N.487 N 487 REGISTRO GENERALE N 866 Data 12-07-012 OGGETTO: Nomina commissione giudicatrice per

Dettagli

AREA SERVIZI ALLA CITTA. Determinazione n. 77 Del 03/02/2014

AREA SERVIZI ALLA CITTA. Determinazione n. 77 Del 03/02/2014 ORIGINALE AREA SERVIZI ALLA CITTA Determinazione n. 77 Del 03/02/2014 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTI VARI CORRELATI ALLA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI PRIMO TRIMESTRE ANNO 2014 Dalla

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMBIENTE E TERRITORIO SERVIZIO AMBIENTE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: INTERVENTO DI REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE V - LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI Antonio Salvadori LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 597 esecutiva dal 10/09/2013 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE V - LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI Antonio Salvadori LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 779 esecutiva dal 14/12/2015 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (L.r.15/2015) già Provincia Regionale di Caltanissetta

Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (L.r.15/2015) già Provincia Regionale di Caltanissetta Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (L.r.15/2015) già Provincia Regionale di Caltanissetta Codice Fiscale e Partita IVA: 00115070856 2 Sett. SEGRETERIA GENERALE - AFFARI LEGALI - CONTRATTI DETERMINAZIONE

Dettagli

DIRIGENTE SETTORE AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. n. 119 del 27/01/2016

DIRIGENTE SETTORE AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. n. 119 del 27/01/2016 COMUNE DI SANT ANTONIO ABATE - PROVINCIA DI NAPOLI Piazza Don Mosè Mascolo C.a. p. 80057 C.F.82007270638 tel. 081/3911211 - fax 081/8797793 ************************** DIRIGENTE SETTORE AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE

Dettagli

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE OPERE PUBBLICHE

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE OPERE PUBBLICHE N PAP-01911-2016 Si attesta che il presente atto è stato affisso all'albo Pretorio on-line dal 13/05/2016 al 28/05/2016 L'incaricato della pubblicazione ANNUNZIATA A. ROMANELLI CITTA' DI MATERA SETTORE:

Dettagli

Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE IV SETTORE URBANISTICA S.E. N.79 del 06/02/2013

Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE IV SETTORE URBANISTICA S.E. N.79 del 06/02/2013 ORIGINALE Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE IV SETTORE URBANISTICA S.E. N.79 del 06/02/2013 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO DI FORNITURA COPIE E RIPRODUZIONI VARIE ALLA

Dettagli

CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA (Provincia di Napoli)

CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA (Provincia di Napoli) CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA (Provincia di Napoli) SETTORE: PUBBLICA ISTRUZIONE, POLITICHE GIOV ANILI,CULTURA, SPORT E TURISMO DETERMINAZIONE N 02 del 10.01.2014 OGGETTO: Rimborso spese per la banda

Dettagli

COMUNE DI TERZO DI AQUILEIA Provincia di Udine

COMUNE DI TERZO DI AQUILEIA Provincia di Udine DETERMINAZIONE NR. 194 DEL 04/09/2013 VISTO il Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267 Testo unico delle leggi sull ordinamento degli enti locali ; VISTA la Legge regionale n. 1 del 9 gennaio 2006,

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SETTORE LL.PP.

IL DIRIGENTE DEL SETTORE LL.PP. DETERMINAZIONE N 845 del 12/11/2015 Si attesta la regolarità dell'istruttoria svolta e la correttezza del seguente schema di determinazione per quanto di competenza, e di cui si propone l'adozione. Addì,

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 521 in data 17/05/2016 OGGETTO: ESPERIMENTO DEL TENTATIVO DI CONCILIAZIONE AI SENSI DELL'ART. 410 DEL C.P.C., COSÌ

Dettagli

Comune di Falconara Marittima

Comune di Falconara Marittima COPIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Atto N 1013 del 24/09/2015 2 SETT.: SERVIZI DI GESTIONE FINANZIARIA E CONTABILE U.O.C. TRIBUTI Oggetto: AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE AVVOCATO CINZIA TOLOMEI PER

Dettagli

COMUNE DI COSTIGLIOLE SALUZZO

COMUNE DI COSTIGLIOLE SALUZZO N. 78 DEL 19/04/2011 REG. GEN. OGGETTO: COSTITUZIONE IN GIUDIZIO AVVERSO IL RICORSO IN APPELLO ALLA COMMISSIONE TRIBUTARIA REGIONALE DA PARTE DELLA SOCIETA' POGGIO VERDE - DESIGNAZIONE DIFENSORE DI PARTE

Dettagli

COMUNE DI SAN BENEDETTO PO

COMUNE DI SAN BENEDETTO PO COMUNE DI SAN BENEDETTO PO Provincia di Mantova tel. 0376/623011 fax 0376/623021 e-mail: protocollo.sanbenedetto@legalmailpa.it sito internet: www.comune.san-benedetto-po.mn.it SETTORE ECONOMICO-FINANZIARIO

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 83 DEL 31.5.2016 OGGETTO: ACQUISTO COMPUTER SINDACO, 1 GRUPPO CONTINUITA SERVER E 5 GRUPPI CONTINUITA PER PC. PER UFFICI COMUNALI

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 527 in data 18/05/2016 OGGETTO: COSTITUZIONE IN GIUDIZIO NANTI LA COMMISSIONE TRIBUTARIA PROVINCIALE DI CAGLIARI

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AVVOCATURA D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: 16AVV. PRATICA N. 19605 E PRATICA N. 20231. APPELLO INNANZI ALLA CORTE DI APPELLO SEZIONE LAVORO AVVERSO LA SENTENZA

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N.1937 del 10/12/2015. Oggetto: LIQUIDAZIONE FATTURE CANONE LOCAZIONE TELEPASS - CIG Z1A15EA9E7.

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N.1937 del 10/12/2015. Oggetto: LIQUIDAZIONE FATTURE CANONE LOCAZIONE TELEPASS - CIG Z1A15EA9E7. Città di Manfredonia 4 Settore "Polizia Locale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N.1937 del 10/12/2015. Oggetto: LIQUIDAZIONE FATTURE CANONE LOCAZIONE TELEPASS - CIG Z1A15EA9E7. L'anno duemilaquindici il giorno

Dettagli

COMUNE DI SERRAMANNA

COMUNE DI SERRAMANNA COPIA COMUNE DI SERRAMANNA (Provincia del Medio Campidano) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA AMMINISTRATIVA SERVIZI PUBBLICA ISTRUZIONE CULTURA E SPORT NUMERO GENERALE NUMERO/SETTORE 466/2016

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 65 del 21-01-2013 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 67 del 18-01-2013 Determinazione n. 8 del 16-01-2013 Settore

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 475 DEL 13/08/2015 SETTORE STAFF DEL SEGRETARIO GENERALE OGGETTO:Integrazione dell'impegno di spesa assunto con la determinazione dirigenziale

Dettagli

CITTA' DI GIULIANOVA

CITTA' DI GIULIANOVA Mand. N. Del Reg. Gen. Segr. N. 362 Del Visto Segreteria CITTA' DI GIULIANOVA Provincia di Teramo AREA INDIVIDUO, FAMIGLIA E CITTADINO Settore n. 2: SERVIZI EDUCATIVI ATTO N. 56 del 15/02/2016 IMPEGNO

Dettagli

COMUNE DI TAVAZZANO CON VILLAVESCO Provincia di Lodi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

COMUNE DI TAVAZZANO CON VILLAVESCO Provincia di Lodi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE COMUNE DI TAVAZZANO CON VILLAVESCO Provincia di Lodi Copia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE REGISTRO GENERALE N. 317 DEL SERVIZIO DEMOGRAFICI E SERVIZI ALLA PERSONA PUBBLICA ISTRUZIONE REGISTRO DI SETTORE

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMBIENTE E TERRITORIO SERVIZIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE ACCERTAMENTO IN ENTRATA - OGGETTO: DELIBERA DI G.M. N. 3552001 E SUCCESSIVE DI MODIFICA ED INTEGRAZIONE

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 447 DEL 10/08/2015 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio Politiche Sociali OGGETTO: Interventi di sostegno di natura economica - 4^ erogazione

Dettagli

COMUNE DI COLLE BRIANZA Provincia di LECCO

COMUNE DI COLLE BRIANZA Provincia di LECCO COMUNE DI COLLE BRIANZA Provincia di LECCO Copia SERVIZIO UNICO SERVIZI SCOLASTICI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE N. 127 del 03/06/2013 OGGETTO: IMPEGNI DI SPESA PER FORNITURA LIBRI DI TESTO ALUNNI SCUOLA

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 74 DEL 19/05/2016

DETERMINAZIONE N. 74 DEL 19/05/2016 DETERMINAZIONE N. 74 DEL 19/05/2016 IL DIRETTORE PREMESSO CHE: - con la Determinazione n. 130 del 02/10/2015 la Direzione dell ATA ha attivato le procedure di appalto per l individuazione del terzo contraente

Dettagli

DETERMINA AREA ECONOMICO- FINANZIARIA

DETERMINA AREA ECONOMICO- FINANZIARIA COMUNE DI SANT ARCANGELO Provincia di Potenza REGISTRO GENERALE Nr. 884 del 27-11-2014 ORIGINALE DETERMINA AREA ECONOMICO- FINANZIARIA Nr. 167 DEL 27-11-2014 OGGETTO :SOSTITUZIONE CENTRALINA TELEFONICA

Dettagli

Sett. Avvocatura. Dir. Casella avv. Angelo

Sett. Avvocatura. Dir. Casella avv. Angelo C.I.D. 34066 PROVINCIA DI SALERNO Sett. Avvocatura Dir. Casella avv. Angelo OGGETTO: LIQUIDAZIONE DI SPESA PER DIRITTI E COMPENSI DI DOMICILIAZIONE. VERTENZA PROVINCIA DI SALERNO C/ CERULLO FLORA ED ALTRI.

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E BILANCIO D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: DIPENDENTE MATRICOLA N. 04793. COLLOCAMENTO A

Dettagli

COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F Tel Fax URL:

COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F Tel Fax URL: COPIA COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it Determina n : 244 ANNO 2013 Registro Generale Data : 13/12/2013 N 609

Dettagli

ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE

ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE C O M U N E D I T U R I P R O V I N C I A D I B A R I ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE SETTORE 3 ECONOMICO FINANZIARIO UFFICIO: TRIBUTI Registro Settore 3 REPERTORIO GENERALE Determinazione

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 608 DEL 16/09/2016

DETERMINAZIONE N. 608 DEL 16/09/2016 COMUNE DI ASSAGO Provincia di Milano DETERMINAZIONE N. 608 DEL 16/09/2016 REGISTRO DI AREA N. 112 DEL 16/09/2016 AREA ECONOMICO FINANZIARIA - ACQUISTI Firmato digitalmente il Responsabile di Area: GIUSEPPE

Dettagli

CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA (Provincia di Napoli) SERVIZIO AVVOCATURA. Reg. Generale del -

CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA (Provincia di Napoli) SERVIZIO AVVOCATURA. Reg. Generale del - CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA (Provincia di Napoli) SERVIZIO AVVOCATURA Reg. Generale del - 9 A P R. 2015 Oggetto: accertamento lesioni personali patite in occasione di infortunio stradale da Iaccarino

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 744 del 27-09-2012 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 763 del 27-09-2012 Determinazione n. 31 del 24-09-2012 Settore

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N.1908 del 07/12/2015.

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N.1908 del 07/12/2015. Città di Manfredonia 4 Settore "Polizia Locale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N.1908 del 07/12/2015. Oggetto: LIQUIDAZIONE FATTURE UTILIZZO DI TELEPASS E PEDAGGI AUTOSTRADALI TELEPASS S.p.A. - AUTOSTRADE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Rep. n. 119 Area 3 Servizio Lavori Pubblici IL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Rep. n. 119 Area 3 Servizio Lavori Pubblici IL DIRIGENTE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Rep. n. 119 Area 3 Servizio Lavori Pubblici Determina registrata in data 17/12/2015 Oggetto: AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI STRADALI - LOTTO D ATTESA la propria competenza ai sensi:

Dettagli

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ AREA ECONOMICO FINANZIARIA DETERMINAZIONE N. 83 DEL 21/07/2015 REPERTORIO GENERALE N. 522 DEL 28/07/2015 OGGETTO: liquidazione fatture Enel Servizio Elettrico 155,07

Dettagli

COMUNE DI RE PROVINCIA DEL VERBANO-CUSIO-OSSOLA

COMUNE DI RE PROVINCIA DEL VERBANO-CUSIO-OSSOLA COMUNE DI RE PROVINCIA DEL VERBANO-CUSIO-OSSOLA Deliberazione n 65 del 28.12.2015 Soggetta comunicazione ai capigruppo consiliari Con elenco n. 4 del 04.01.2016 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Dettagli

COPIA n 123 del 14/4/2011

COPIA n 123 del 14/4/2011 CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA n 123 del 14/4/2011 OGGETTO : RICORSO ALLA CORTE DI APPELLO DI SALERNO GIUDICE DEL LAVORO AVVERSO SENTENZA N.743/09 DEL

Dettagli

Segretario comunale DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE. N. 80 di data

Segretario comunale DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE. N. 80 di data COMUNE DI DIMARO Provincia di Trento Segretario comunale DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE N. 80 di data 11.06.2014 OGGETTO: Assunzione a tempo determinato in qualità di agente di Polizia Locale

Dettagli

PROVINCIA DI PESCARA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO AGENTI POLIZIA MUNICIPALE.

PROVINCIA DI PESCARA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO AGENTI POLIZIA MUNICIPALE. CITTA' DI SPOLTORE PROVINCIA DI PESCARA SEGRETERIA GENERALE Registro Generale delle Determinazioni N. 522 del 18/04/2016 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO AGENTI

Dettagli

copia n 336 del

copia n 336 del CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE copia n 336 del 07.11.2013 OGGETTO : ATTO DI CITAZIONE AL GIUDICE DI PACE SIG. MAROTTA ROCCO C/COMUNE DI AGROPOLI. RESISTENZA

Dettagli

COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza. Determinazione del Responsabile di Area

COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza. Determinazione del Responsabile di Area COPIA Determinazione num. 1070 Data adozione 22/12/2014 COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza Determinazione del Responsabile di Area Oggetto: DESTINAZIONE PROVENTI SANZIONI AMMINISTRATIVE PECUNIARIE

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 18 DEL 04.02.2015 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO INDUMENTI DA LAVORO PER L OPERAIO COMUNALE TRAMITE MERCATO ELETTRONICO

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 27/02/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 27/02/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 86 del 27/02/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 15 del 27/02/2015 OGGETTO: ABBONAMENTO

Dettagli

Rinnovo adesione ad associazione "Donne di carta" anno 2016 e contestuale liquidazione

Rinnovo adesione ad associazione Donne di carta anno 2016 e contestuale liquidazione DETERMINAZIONE N 300 del 08/04/2016 OGGETTO: Rinnovo adesione ad associazione "Donne di carta" anno 2016 e contestuale liquidazione IMPORTO: Euro 100,00 BENEFICIARIO: Associazione culturale Donne di carta,

Dettagli

DETERMINAZIONE AREA AMMINISTRATIVA. Numero 137 del

DETERMINAZIONE AREA AMMINISTRATIVA. Numero 137 del DETERMINAZIONE AREA AMMINISTRATIVA Numero 137 del 7-08-2008 Oggetto: INCARICO PER CONSULENZA LEGALE AVVOCATO DE ANGELIS ISABELLA MARIA CESARINA E AVVOCATO MASINI MARIA STEFANIA. Considerato che: Il Comune

Dettagli

COMUNE DI MESOLA PROVINCIA DI FERRARA

COMUNE DI MESOLA PROVINCIA DI FERRARA COMUNE DI MESOLA PROVINCIA DI FERRARA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 180 del 03/12/2014 OGGETTO: Controversia Comune di Mesola/Stiuso Angelo Affidamento incarico recupero spese processuali.

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Città di Manfredonia Provincia di Foggia 4 Settore Polizia Locale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N 1372 del 21.10.2016 OGGETTO: Campagna pubblicitaria pro-adozioni cani estate 2016 denominato CAMPAGNA ADOZIONI

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Città di Manfredonia Provincia di Foggia 4 Settore Polizia Locale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N 1740 del 18.11.2015 OGGETTO: Revisione periodica automezzo targato ZA244LW - Centro Servizi Automobilistici

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO RISORSE UMANE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: ASPETTATIVA SINDACALE DIP.TE SALVATORE FRANCESCA. RACCOLTA

Dettagli

PROVINCIA DI BARLETTA - ANDRIA - TRANI

PROVINCIA DI BARLETTA - ANDRIA - TRANI Dott. PROVINCIA DI BARLETTA - ANDRIA - TRANI COPIA DI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE AFFARI GENERALI, ORGANI ISTITUZIONALI, CONTRATTI ED ESPROPRIAZIONI N. Reg.Settore 454 del Oggetto: AFFIDAMENTO

Dettagli

Determina Affari Generali Segreteria/ del 20/12/2012

Determina Affari Generali Segreteria/ del 20/12/2012 Comune di Novara Determina Affari Generali Segreteria/0000011 del 20/12/2012 Area / Servizio Organi Istituzionali Affari Generali (02.UdO) Proposta Istruttoria Unità Organi Istituzionali Affari Generali

Dettagli

Determinazione. del SETTORE: Staff del Segretario-Affari Istituzionali e Legali

Determinazione. del SETTORE: Staff del Segretario-Affari Istituzionali e Legali Comune n. 869 di del 16-12-2009 Argenta PROVINCIA DI FERRARA Determinazione SETTORE: Staff del Segretario-Affari Istituzionali e Legali OGGETTO: Studio Legale Avv. Merighi Stefano - Maggiori spese legali

Dettagli

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 10 Del 13/01/2016

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 10 Del 13/01/2016 ORIGINALE AREA POLIZIA LOCALE Determinazione n. 10 Del 13/01/2016 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER LA FORNITURA DELLE SPILLE ACCORDO DI COLLABORAZIONE EXPO BIENNIO 2014-2015 PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA

Dettagli

COMUNE DI ROTA D IMAGNA Provincia di Bergamo

COMUNE DI ROTA D IMAGNA Provincia di Bergamo COMUNE DI ROTA D IMAGNA Provincia di Bergamo COPIA DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE N. 05 DEL 07.01.2015 OGGETTO: AUTORIZZAZIONE AL PERSONALE DIPENDENTE A COM- PIERE LAVORO STRAORDINARIO PER L'ANNO

Dettagli

COPIA n 392 del 15/12/2011

COPIA n 392 del 15/12/2011 CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA n 392 del 15/12/2011 OGGETTO : RICORSO PER ACCERTAMENTO TECNICO PREVENTIVO ART.696 C.P.C. DR. GAETANO SCUDERI C/COMUNE

Dettagli

COMUNE DI CALLIANO PROV. DI ASTI

COMUNE DI CALLIANO PROV. DI ASTI COMUNE DI CALLIANO PROV. DI ASTI UFFICIO TECNICO DETERMINAZIONE N.RO 46/2013 IN DATA 27.09.2013 AI SENSI DELL ARTICOLO 107 DEL DECRETO LEGISLATIVO N.RO 267/2000 OGGETTO: PROGRAMMA 6000 CAMPANILI ART. 18

Dettagli

C o m u n e d i P a l m i

C o m u n e d i P a l m i C o m u n e d i P a l m i 89015 Provincia di Reggio Calabria ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO N 108 Del 19/04/2012 Oggetto: ESAME ED APPROVAZIONE DEL BILANCIO DI PREVISIONE 2012,

Dettagli

COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" PROVINCIA DI LECCE AMBIENTE E TERRITORIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI PRESICCE CITTA' DEGLI IPOGEI PROVINCIA DI LECCE AMBIENTE E TERRITORIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" Copia PROVINCIA DI LECCE AMBIENTE E TERRITORIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN.LE N. 233 DEL 12/05/2015 OGGETTO: Affidamento alla Cooperativa

Dettagli

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO URBANISTICA

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO URBANISTICA COMUNE DI MOSCUFO Provincia di Pescara ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO URBANISTICA ATTO N. 168 del 17/12/2015 Reg. Gen 523 Oggetto: OGGETTO: Impegno e liquidazione debito fuori bilancio

Dettagli

COMUNE DI FERENTILLO Provincia di Terni

COMUNE DI FERENTILLO Provincia di Terni COMUNE DI FERENTILLO Provincia di Terni SERVIZIO FINANZIARIO DETERMINAZIONE N. 34 Del 29/11/2013 OGGETTO: RIMBORSO IMU ED ICI CONTRIBUENTE MISTICONI SESTINA IL RESPONSABILE VISTO il Decreto Legislativo

Dettagli

copia n. 63 del 18/02/2011 OGGETTO : OPPOSIZIONE A DECRETO INGIUNTIVO PROPOSTO DAL DIPENDENTE CAUCEGLIA SERGIO.

copia n. 63 del 18/02/2011 OGGETTO : OPPOSIZIONE A DECRETO INGIUNTIVO PROPOSTO DAL DIPENDENTE CAUCEGLIA SERGIO. CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE copia n. 63 del 18/02/2011 OGGETTO : OPPOSIZIONE A DECRETO INGIUNTIVO PROPOSTO DAL DIPENDENTE CAUCEGLIA SERGIO. L anno duemilaundici

Dettagli

COMUNE DI MARZABOTTO Provincia di Bologna

COMUNE DI MARZABOTTO Provincia di Bologna COMUNE DI MARZABOTTO Provincia di Bologna P.zza XX Settembre 1-40043 MARZABOTTO BO P.I. 00530261205 TEL. 051/6780521-FAX 051/931350 Settore 5 - Servizi Tecnici determinazione n. 56 del 12.06.2009 Registro

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.1269 del DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SERVIZI MANUTENTIVI N 205

Dettagli

Città di Recanati (Provincia di Macerata)

Città di Recanati (Provincia di Macerata) COPIA D E T E R M I N A Z I O N E D I R I G E N Z I A L E NR. 917 del 20/11/2014 Nr. 229 del 20/11/2014 del Registro Generale del Registro Settoriale Area Tecnica Programmazione Gestione Territorio Servizio

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA DETERMINAZIONE : DIREZIONE GENERALE IMPEGNO DI SPESA PER INCARICO DI TUTELA LEGALE ATTIVITA' DI RECUPERO CREDITI. NR. Progr. Data 623 20/12/2013 Copertura

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 65 del 24-01-2012 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 58 del 17-01-2012 Repertorio Segreteria n. 12/SG del 24/01/2012

Dettagli