Linee guida per la rimozione dell impianto. Straumann Dental Implant System

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Linee guida per la rimozione dell impianto. Straumann Dental Implant System"

Transcript

1 Linee guida per la rimozione dell impianto Straumann Dental Implant System

2 L ITI (International Team for Implantology) è partner accademico dell Institut Straumann AG nei settori della ricerca e della formazione.

3 Indice 1. Scopo della guida 2 2. Linee guida per la rimozione dell impianto Rimozione di impianti non osteointegrati Situazioni che potrebbero richiedere la rimozione di impianti non osteointegrati Strumenti necessari per la rimozione di impianti non osteointegrati istruzioni passo dopo passo per la rimozione di impianti non osteointegrati rimozione di un componente di transfer fratturato Rimozione di impianti osteointegrati Situazioni che potrebbero richiedere la rimozione di impianti osteointegrati Strumenti necessari per la rimozione di impianti osteointegrati istruzioni passo dopo passo per la rimozione di impianti osteointegrati Ulteriori informazioni Cura e manutenzione Linee guida importanti 20

4 1. SCOPO DELLA GUIDA Gli impianti Straumann sono oggetto di ampie ricerche e test clinici e sono impiegati da tempo con successo. Il design ottimizzato dei nostri impianti è ispirato a una filosofia denominata Bone Control Design, che si basa sui cinque principi biologici principali dell implantologia dentale: pposteoconduttività della superficie implantare ppcontrollo dello spazio interfacciale ppdesign biomeccanico dell impianto ppdistanza biologica ppposizione dell interfaccia superficiale Grazie al Bone Control Design, gli impianti Straumann sono studiati per consentire un ottima conservazione della cresta ossea e la stabilità dei tessuti molli. Si possono tuttavia verificare delle circostanze che impongono la rimozione dell impianto. Nel caso in cui si renda necessario rimuovere un impianto Straumann, la presente guida fornisce le regole e le istruzioni per la procedura. Questo documento è valido per tutto lo Straumann Dental Implant System*. La guida si compone di due sezioni principali: rimozione di impianti non osteointegrati e rimozione di impianti osteointegrati. Avviso Spetta al medico valutare il livello di osteointegrazione al momento della rimozione dell impianto. Avvertenza Le descrizioni fornite non sono sufficienti a consentire l uso immediato di Straumann Dental Implant System. Si raccomanda vivamente di impiegare gli Straumann Dental Implant System sotto la guida di un operatore esperto. Gli impianti Straumann devono essere usati solo da odontoiatri, medici e operatori addestrati nell uso del sistema. L ITI e l Institut Straumann AG tengono regolari corsi di formazione. 2 * Sono esclusi gli impianti ceramici Straumann

5 Tutti i prodotti devono essere assicurati contro l aspirazione e l ingestione quando usati intraoralmente. Gli strumenti danneggiati o spuntati non devono essere più utilizzati. Controllare sempre gli strumenti prima dell uso. Lo strumento di espianto 48 h Straumann per gli Straumann Dental Implant System può essere impiegato solo per l espianto di impianti Straumann non osteointegrati. 3

6 2. LINEE GUIDA PER LA RIMOZIONE DELL IMPIANTO 2.1 Rimozione di impianti non osteointegrati In linea di principio, gli strumenti per rimozione degli impianti non osteointegrati possono essere impiegati entro 48 ore dall inserimento dell impianto. Spetta al medico valutare il livello di osteointegrazione al momento della rimozione dell impianto Situazioni che potrebbero richiedere la rimozione di impianti non osteointegrati ppcomplicanze chirurgiche ppposizione subottimale con o senza frattura del componente di transfer ppinfezione del tessuto circostante pprichiesta del paziente Strumenti necessari per la rimozione di impianti non osteointegrati Strumenti di espianto per impianti Straumann Bone Level N. art. Articolo Dimensioni Strumento di espianto 48 h per impianti NC Ø 8,0 mm Lunghezza 31,4 mm Strumento di espianto 48 h per impianti RC Ø 8,0 mm Lunghezza 31,2 mm Strumenti di espianto per impianti Straumann Soft Tissue Level N. art. Articolo Dimensioni Strumento di espianto 48 h per impianti NNC Ø 8,0 mm Lunghezza 31,4 mm Strumento di espianto 48 h per impianti RN/WN (synocta ), corto Ø 8,0 mm Lunghezza 20,6 mm Strumento di espianto 48 h per impianti RN/WN (synocta ), lungo Ø 8,0 mm Lunghezza 26,6 mm Non sono disponibili strumenti di espianto 48 h per impianti NN 4

7 Avviso ppgli strumenti di espianto 48 h di Straumann non devono essere usati per regolare la posizione rotazionale o l altezza dell impianto. Tali operazioni potrebbero danneggiare la connessione interna. ppgli strumenti di espianto 48 h di Straumann possono essere impiegati solo per l espianto di impianti non osteointegrati Straumann Soft Tissue Level impianti RN e WN (synocta ) Straumann Soft Tissue Level Impianti NNC Straumann Bone Level Impianti RC Straumann Bone Level Impianti NC 5

8 2.1.3 Istruzioni passo dopo passo per la rimozione di impianti non osteointegrati Esistono diverse tecniche chirurgiche per la rimozione di impianti non osteointegrati. Qui di seguito è illustrata la procedura consigliata da Straumann. Bone Level Soft Tissue Level Fase 1 Fase 1 Posizionare lo strumento nella connessione interna dell impianto. Serrare manualmente lo strumento all impianto tramite la vite di fissaggio che impedisce l aspirazione dell impianto. Posizionare lo strumento nella connessione interna dell impianto. Serrare manualmente lo strumento all impianto tramite la vite di fissaggio che impedisce l aspirazione dell impianto. Vite di fissaggio Vite di fissaggio Strumento di espianto 48 h Strumento di espianto 48 h Fase 2 Fase 2 Svitare lentamente l impianto per mezzo del cricchetto (N. articolo ) e della chiavetta di ritegno (N. articolo ), applicando la forza in senso antiorario allo strumento di espianto 48 h. La chiavetta di ritegno serve a stabilizzare l operazione. Svitare lentamente l impianto per mezzo del cricchetto (N. articolo ) e della chiavetta di ritegno (N. articolo ), applicando la forza in senso antiorario allo strumento di espianto 48 h. La chiavetta di ritegno serve a stabilizzare l operazione. Chiave di ritegno Cricchetto Chiave di ritegno Cricchetto 6

9 Fase 3 Fase 3 Rimuovere e smaltire lo strumento con l impianto. Rimuovere e smaltire lo strumento con l impianto. Avvertenza Non riutilizzare gli impianti rimossi. La configurazione di connessione dell impianto potrebbe essere stata danneggiata dall uso dello strumento di espianto 48 h, con effetti negativi sul restauro protesico. 7

10 2.1.4 Rimozione di un componente di transfer fratturato La frattura del componente di transfer è dovuta a un torque troppo elevato. I punti di frattura predeterminata proteggono l impianto da eventuali deformazioni. In caso di frattura del componente di transfer fratturato, è necessario eseguire le seguenti fasi aggiuntive (fasi 0a, 0b e 0c) prima di continuare con la procedura generale illustrata nelle fasi 1, 2 e 3 (pagine 15 18). Avviso Se l impianto è posizionato correttamente, sarà necessario rimuovere solo il componente di transfer fratturato, conservando l impianto. Attenzione Pericolo di ingestione o aspirazione dei componenti più piccoli. Evitare accuratamente che il controdado sia aspirato o ingerito! Si consiglia l uso di una diga in gomma o un fissaggio con filo interdentale come forma di protezione. Bone Level Soft Tissue Level Fase 0a Rimuovere l adattatore con la testa della vite. Fase 0a Rimuovere l adattatore con la testa della vite. Adattatore Adattatore Componente di transfer Testa della vite Controdado Componente di transfer Testa della vite Controdado Impianto Impianto 8

11 Bone Level Soft Tissue Level Fase 0b Rimuovere il controdado dall impianto. Non è necessario svitare. Qualora fosse incastrato, girare il controdado in senso antiorario con la chiave di ritegno finché non si allenta, quindi rimuovere il controdado. Fase 0b Rimuovere il controdado dall impianto. Non è necessario svitare. Qualora fosse incastrato, girare il controdado in senso antiorario con la chiave di ritegno finché non si allenta, quindi rimuovere il controdado. Fase 0c Rimuovere la vite rimanente, fissata ancora all impianto, per mezzo di pinzette, pinze emostatiche o manualmente, con rotazioni in senso antiorario. Fase 0c Rimuovere la vite rimanente, fissata ancora all impianto, per mezzo di pinzette, pinze emostatiche o manualmente, con rotazioni in senso antiorario. Quindi seguire le fasi 1 3 descritte a pagina 6 e 7. 9

12 2.2 Rimozione di impianti osteointegrati Spetta al medico valutare il livello di osteointegrazione al momento della rimozione dell impianto Situazioni che potrebbero richiedere la rimozione di impianti osteointegrati pposteointegrazione inadeguata ppperi-implantite ppinfezione del tessuto circostante ppposizione subottimale dell impianto pprichiesta del paziente Strumenti necessari per la rimozione di impianti osteointegrati Per la rimozione di un impianto dentale Straumann osteointegrato è necessaria una fresa di rimozione e i relativi componenti ausiliari. Frese di rimozione Accertarsi che la lunghezza del foro interno della fresa di rimozione sia maggiore della lunghezza complessiva dell impianto e del componente ausiliario. In caso contrario non sarà possibile immergere completamente la fresa di rimozione nell osso. Lunghezza della fresa di rimozione Lunghezza massima dell impianto Impianti BL Impianti S Impianti SP Fresa corta 10 mm 6 mm 8 mm Fresa media tutte le lunghezze 12 mm 14 mm Fresa lunga per impianti di tutte le lunghezze Scegliere il diametro della fresa in funzione del diametro endosseo dell impianto. Per gli impianti TE, scegliere frese di rimozione per impianti dentali Straumann di diametro 4,8 mm. Non esistono frese per gli impianti TE WN (con spalla di diametro 6,5 mm). 10

13 Frese di rimozione per impianti dentali Straumann di diametro 3,3 mm N. art. Articolo Dimensioni Velocità Fresa di rimozione corta Fresa di rimozione media Fresa di rimozione lunga Ø interno 3,6 mm Ø esterno 4,2 mm Lunghezza complessiva 32 mm Ø interno 3,6 mm Ø esterno 4,2 mm Lunghezza complessiva 37,5 mm Ø interno 3,6 mm Ø esterno 4,2 mm Lunghezza complessiva 40,5 mm max 400 giri/min max 400 giri/min max 400 giri/min Frese di rimozione per impianti dentali Straumann di diametro 4,1 mm N. art. Articolo Dimensioni Velocità Fresa di rimozione corta Fresa di rimozione media Fresa di rimozione lunga Ø interno 4,2 mm Ø esterno 4,8 mm Lunghezza complessiva 32 mm Ø interno 4,2 mm Ø esterno 4,8 mm Lunghezza complessiva 37,5 mm Ø interno 4,2 mm Ø esterno 4,8 mm Lunghezza complessiva 40,5 mm max 300 giri/min max 300 giri/min max 300 giri/min Frese di rimozione per impianti dentali Straumann di diametro 4,8 mm N. art. Articolo Dimensioni Velocità Fresa di rimozione corta Fresa di rimozione media Fresa di rimozione lunga Ø interno 4,9 mm Ø esterno 5,5 mm Lunghezza complessiva 32 mm Ø interno 4,9 mm Ø esterno 5,5 mm Lunghezza complessiva 37,5 mm Ø interno 4,9 mm Ø esterno 5,5 mm Lunghezza complessiva 40,5 mm max 200 giri/min max 200 giri/min max 200 giri/min 11

14 Componenti ausiliari Rimozione di impianti Soft Tissue Level senza componente secondaria N. art. Articolo Dimensioni SCS cilindro di guida, per impianti dentali Straumann Ø 3,3 mm Narrow Neck (NN) SCS cilindro di guida, per impianti dentali Straumann Ø 3,3 mm Narrow Neck CrossFit (NNC) SCS cilindro di guida, per impianti dentali Straumann Ø 3,3 mm Regular Neck (RN) SCS cilindro di guida, per impianti dentali Straumann Ø 4,1 mm Regular Neck (RN) SCS cilindro di guida, per impianti dentali Straumann Ø 4,8 mm Regular und Wide Neck (RN und WN) Ø 3,6 mm Lunghezza spalla oltre impianto 5 mm Ø 3,6 mm Lunghezza spalla oltre impianto 4,5 mm Ø 3,6 mm Lunghezza spalla oltre impianto 5,5 mm Ø 4,2mm Lunghezza spalla oltre impianto 5,5 mm Ø 4,9mm Lunghezza spalla oltre impianto 5,5 mm Rimozione di impianti Bone Level senza componente secondaria N. art. Articolo Dimensioni NC cilindro di guida per rimozione impianti di diam. Ø 3,3 mm Impianti Bone Level RC cilindro di guida per rimozione impianti di diam. Ø 4,1 mm Impianti Bone Level RC cilindro di guida per rimozione impianti di diam. Ø 4,8 mm Impianti Bone Level Ø 3,6 mm Lunghezza spalla oltre impianto 4,5 mm Ø 4,2 mm Lunghezza spalla oltre impianto 4,5 mm Ø 4,9 mm Lunghezza spalla oltre impianto 4,5 mm 12

15 Qualora non fosse possibile rimuovere la componente secondaria, usare le seguenti guaine di guida (solo per impianti RN e WN): Rimozione di impianti Soft Tissue Level con componente secondaria (solo RN e WN) N. art. Articolo Dimensioni Guaina di guida per impianti dentali Straumann di diametro Ø 3,3 mm Regular Neck (RN) Ø 3,6 mm Lunghezza 4,5 mm Guaina di guida per impianti dentali Straumann di diametro Ø 4,1 mm Regular Neck (RN) e impianti monotipo Ø 4,2 mm Lunghezza 5,6 mm Guaina di guida per impianti dentali Straumann di diametro Ø 4,8 mm Regular e Wide Neck (RN e WN) SCS vite occlusale piccola per l avvitamento di guaine di guida su componenti secondarie coniche da 6 o 8 e su impianti monotipo Vite occlusale SCS lunga per l avvitamento di guaine di guida su componenti secondarie Octa, synocta o coniche da 15 Ø 4,9 mm Lunghezza 6,4 mm Lunghezza 4,4 mm Lunghezza 7,6 mm Non sono disponibili componenti ausiliari di rimozione per impianti NN, NNC, NC e RC con componente secondaria. 13

16 Avviso ppnegli impianti Straumann Soft Tissue Level, è necessario fresare la spalla sovrapposta dell impianto per mezzo di una fresa apposita (ad es. fresa diamantata) prima dell espianto. La fresa di rimozione può essere impiegata per verificare l adattabilità. Non è necessario eseguire la fresatura su impianti NN. ppin alternativa, usare un cilindro di guida per guidare il dispositivo di fresatura. ppcercare sempre di rimuovere la componente secondaria e utilizzare i cilindri di guida anziché le guaine di guida. ppil componente ausiliario dovrà essere serrato a mano tramite il cacciavite SCS (vedere catalogo Straumann). pple guaine di guida possono essere cementate alle componenti secondarie piene. pple guaine di guida non possono essere impiegate con componenti secondarie angolate. pple frese di rimozione e le guaine di guida sono esclusivamente monouso. 14

17 6 mm 8 mm 10 mm 12 mm 14 mm 16 mm Codice di profondità/marcatura delle frese di rimozione Le frese di rimozione sono munite di un marcatore di profondità che consente di valutare la profondità della fresatura endossea. La prima marcatura sulla fresa di rimozione si trova a 6 mm, le successive sono poste a distanza di 2 mm. Lo spazio riempito va da 10 mm a 12 mm Istruzioni passo dopo passo per la rimozione di impianti osteointegrati Bone Level Soft Tissue Level Fase 1 Fase 1 Rimuovere la cappetta di guarigione o la componente secondaria. Rimuovere la cappetta di guarigione o la componente secondaria. Nel caso non sia possibile rimuovere la componente secondaria, passare alla fase 2b, altrimenti continuare con la fase 2a. 15

18 Bone Level Soft Tissue Level Fase 2 Fase 2a Fase 2b Incidere la mucosa per creare un buon accesso per la procedura. Incidere la mucosa per creare un buon accesso per la procedura. Se preferibile e possibile, questa fase può essere eseguita dopo la fresatura. Incidere la mucosa per creare un buon accesso per la procedura. Se preferibile e possibile, questa fase può essere eseguita dopo la fresatura. Fresare la parte sovrapposta dell impianto (fase non necessaria per gli impianti NN) con uno strumento adeguato (ad es. fresa diamantata) per preparare l impianto per la rimozione. Raffreddare abbondantemente la fresa. Rimuovere i residui con un aspiratore chirurgico. Fresare la parte sovrapposta dell impianto con uno strumento adeguato (ad es. fresa diamantata) per preparare l impianto per la rimozione. Raffreddare abbondantemente la fresa. Rimuovere i residui con un aspiratore chirurgico. 16

19 Fase 3 Fase 3a Fase 3b Serrare manualmente il cilindro di guida apposito con un cacciavite SCS. Serrare manualmente il cilindro di guida apposito con un cacciavite SCS. Serrare manualmente o cementare (per le componenti secondarie piene) la guaina di guida appropriata sopra la componente secondaria. Fase 4 Fase 4a Fase 4b Scegliere la fresa di rimozione e posizionarla sopra il cilindro di guida. Scegliere la fresa di rimozione e posizionarla sopra il cilindro di guida. Scegliere la fresa di rimozione e posizionarla sopra la guaina di guida. 17

20 Fase 5 Fase 5a Fase 5b Fresare l impianto per mezzo della fresa di rimozione. Irrigare l area per evitare di surriscaldare l osso. Fresare l impianto per mezzo della fresa di rimozione. Irrigare l area per evitare di surriscaldare l osso. Fresare l impianto per mezzo della fresa di rimozione. Irrigare l area per evitare di surriscaldare l osso. Fase 6 Fase 6a Fase 6b Rimuovere l impianto per mezzo di pinzette o pinze odontoiatriche ruotando delicatamente. Rimuovere l impianto per mezzo di pinzette o pinze odontoiatriche ruotando delicatamente. Rimuovere l impianto per mezzo di pinzette o pinze odontoiatriche ruotando delicatamente. Avvertenza Non riutilizzare gli impianti e i dispositivi rimossi! 18

21 3. ULTERIORI INFORMAZIONI 3.1 Cura e manutenzione Alcuni degli strumenti citati nella presente guida sono consegnati sterili, altri sono consegnati non sterili. Si prega di prestare attenzione all etichetta sul prodotto. Ulteriori informazioni sui metodi di sterilizzazione sono reperibili nell opuscolo Cura e manutenzione degli strumenti chirurgici e protesici, n. articolo

22 DIrettIve 4. Direttive IMPOrtAntI IMPORTANTI Importante Ai medici che utilizzano i prodotti Straumann CADCAM o altri prodotti Straumann ( Prodotti Straumann ), sono richieste conoscenze tecniche e formazione appropriate, al fine di garantirne l impiego sicuro e adeguato, in conformità con le presenti istruzioni per l uso. Legenda dei simboli riportati sulle etichette e sui foglietti illustrativi numero di lotto numero articolo Il Prodotto Straumann deve essere utilizzato in conformità con le istruzioni per l uso fornite dal fabbricante. È responsabilità del medico utilizzare lo strumento in conformità con le presenti istruzioni per l uso, nonché valutare se il suo impiego è indicato per il singolo paziente. min. Sterilizzato mediante irradiazione Limite di temperatura minima I Prodotti Straumann fanno parte di un concetto generale e devono essere utilizzati solo insieme ai relativi componenti e strumenti originali distribuiti dall Institut Straumann AG, dalla sua casa madre e da tutte le aziende collegate o consociate della stessa ( Straumann ), salvo diversamente specificato nel presente documento o nelle istruzioni per l uso del relativo Prodotto Straumann. Qualora l uso di prodotti di terzi sia sconsigliato da Straumann nel presente documento o nelle relative istruzioni per l uso, l uso stesso fa decadere qualsiasi garanzia o altro obbligo, implicito o esplicito, di Straumann. max. max. Limite di temperatura massima Limitazione di temperatura Disponibilità Alcuni dei prodotti Straumann elencati nel presente documento non sono disponibili in tutti i paesi. Attenzione Oltre alle avvertenze riportate nel presente documento, nell impiego intraorale dei nostri prodotti è indispensabile garantire una protezione contro i rischi di aspirazione. Validità Il presente documento sostituisce tutte le versioni precedenti. Documentazione Per istruzioni dettagliate sui Prodotti Straumann, contattare il proprio rappresentante Straumann. Copyright e marchi La documentazione Straumann non può essere ristampata o pubblicata, interamente o in parte, senza l autorizzazione scritta di Straumann AG. Straumann e/o altri marchi e loghi di Straumann qui citati sono marchi di fabbrica o marchi registrati di Straumann Holding AG e/o sue aziende collegate. min. Attenzione: la legge federale prevede che questo dispositivo sia venduto da odontoiatri professionisti o su loro prescrizione. non riutilizzare non sterile Attenzione, consultare i documenti di accompagnamento Utilizzare prima della scadenza non esporre alla luce solare I prodotti Straumann sono provvisti di marchio Ce e soddisfano i requisiti della Direttiva sui Dispositivi Medici 93/42 Cee 0123 Consultare le istruzioni per l uso 20

23

24 International Headquarters Institut Straumann AG Peter Merian-Weg 12 CH-4002 Basel, Switzerland Phone +41 (0) Fax +41 (0) Institut Straumann AG, Tutti i diritti riservati. Straumann e/o altri marchi e loghi di Straumann qui citati sono marchi di fabbrica o marchi registrati di Straumann Holding AG e/o sue aziende collegate. Tutti i diritti riservati. I prodotti Straumann sono marcati CE 03/ /it

ISTRUZIONI DETTAGLIATE SULLE COMPONENTI SECONDARIE PROVVISORIE. Componenti secondarie provvisorie Straumann VITA CAD-Temp

ISTRUZIONI DETTAGLIATE SULLE COMPONENTI SECONDARIE PROVVISORIE. Componenti secondarie provvisorie Straumann VITA CAD-Temp ISTRUZIONI DETTAGLIATE SULLE COMPONENTI SECONDARIE PROVVISORIE Componenti secondarie provvisorie Straumann VITA CAD-Temp L ITI (International Team for Implantology) è partner accademico dell Institut Straumann

Dettagli

INFORMAZIONI DI BASE SULLA COMPONENTE SECONDARIA STRAUMANN VARIOBASE. Componente secondaria Straumann Variobase

INFORMAZIONI DI BASE SULLA COMPONENTE SECONDARIA STRAUMANN VARIOBASE. Componente secondaria Straumann Variobase INFORMAZIONI DI BASE SULLA COMPONENTE SECONDARIA STRAUMANN VARIOBASE Componente secondaria Straumann Variobase 1 L ITI (International Team for Implantology) è partner accademico dell Institut Straumann

Dettagli

Impianti Tissue Level ROXOLID, SLActive

Impianti Tissue Level ROXOLID, SLActive NOVITÀ Impianti Tissue Level ROXOLID, SLActive Impianti Standard Ø 3,3 mm, RN, SLActive, Roxolid SLActive 033.501S 8 mm SLActive 033.502S 10 mm SLActive 033.503S 12 mm SLActive 033.504S 14 mm SLActive

Dettagli

Un nuovo grado di perfezione

Un nuovo grado di perfezione 0 30 30 Un nuovo grado di perfezione Straumann SFI-Anchor 1 Compensazione dell angolazione e facilità d uso Le soluzioni di attacco esistenti consentono di restaurare impianti non paralleli con divergenza

Dettagli

straumann Guided Surgery Accesso all esperienza digitale

straumann Guided Surgery Accesso all esperienza digitale straumann Guided Surgery Accesso all esperienza digitale Sommario Chirurgia guidata 2 Straumann Guided Surgery 4 L esperienza digitale 6 Flussi di lavoro digitali 8 Strumenti guidati Straumann 10 Impianti

Dettagli

www.biomedimplant.com

www.biomedimplant.com IMPIANTO GCS MINI IMPIANTO MONOLITICO the innovative implant surface www.biomedimplant.com PROTOCOLLO DI INSERIMENTO IMPIANTO MONOLITICO GCS MINI CONNESSIONE Impianto monopezzo per l utilizzo di stabilizzazione

Dettagli

La garanzia Straumann

La garanzia Straumann La garanzia Straumann GARANZIA STRAUMANN (VALIDA A PARTIRE DAL 1 APRILE 2012) 1. Beneficiario e scopo della garanzia La presente garanzia (definita di seguito Garanzia Straumann ) dell Institut Straumann

Dettagli

MINI IMPIANTI ORTODONTICI Procedure cliniche per il posizionamento. Ortodonzia e Implantologia

MINI IMPIANTI ORTODONTICI Procedure cliniche per il posizionamento. Ortodonzia e Implantologia MINI IMPIANTI ORTODONTICI Procedure cliniche per il posizionamento Ortodonzia e Implantologia Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione della presente pubblicazione è vietata in tutto o in parte

Dettagli

www.biomedimplant.com

www.biomedimplant.com IMPIANTO GCS LOC IMPIANTO MONOLITICO the innovative implant surface www.biomedimplant.com PROTOCOLLO DI INSERIMENTO IMPIANTO MONOLITICO GCS LOC CONNESSIONE Connessione Localicer compatibile con piattaforma

Dettagli

INFORMAZIONI DI BASE SULLE PROCEDURE CHIRURGICHE. Straumann Dental Implant System

INFORMAZIONI DI BASE SULLE PROCEDURE CHIRURGICHE. Straumann Dental Implant System INFORMAZIONI DI BASE SULLE PROCEDURE CHIRURGICHE Straumann Dental Implant System 1 L ITI (International Team for Implantology) è partner accademico dell Institut Straumann AG nei settori della ricerca

Dettagli

Puros Blocchi per Alloinnesti

Puros Blocchi per Alloinnesti Rivoluzionare il concetto Puros Blocchi per Alloinnesti di innesto a blocco. Rigenerazione ossea di successo documentata Puros, Blocchi per Alloinnesti, Tecnica Chirurgica 1 Selezione del paziente: Accertare

Dettagli

Ricostruzioni CAD/CAM di precisione. NobelProcera Abutment per le maggiori piattaforme implantari

Ricostruzioni CAD/CAM di precisione. NobelProcera Abutment per le maggiori piattaforme implantari Ricostruzioni CAD/CAM di precisione. NobelProcera Abutment per le maggiori piattaforme implantari Riconoscere il valore dell esperienza e della precisione. Nobel Biocare è stata la prima azienda a produrre

Dettagli

Barre e ponti avvitati Straumann CARES. Servizio e procedura

Barre e ponti avvitati Straumann CARES. Servizio e procedura Barre e ponti avvitati Straumann CARES Servizio e procedura Introduzione Straumann offre un concetto di customer service per ordinare ponti e barre avvitati Straumann CARES (SRBB). I ponti e le barre

Dettagli

Ancor Pro. Sistema Di Ancoraggio Ortodontico Temporaneo GUIDA TECNICA

Ancor Pro. Sistema Di Ancoraggio Ortodontico Temporaneo GUIDA TECNICA Ancor Pro Sistema Di Ancoraggio Ortodontico Temporaneo GUIDA TECNICA Il sistema di ancoraggio ortodontico Ancor Pro della Ortho Organizers vi consente di avere un maggior controllo sui risultati del trattamento

Dettagli

NARROW DIAMETER implant

NARROW DIAMETER implant ND NARROW DIAMETER implant TAVOLA DEI CONTENUTI ND - impianto di diametro ridotto Caratteristiche dell impianto pagina 04 Impianto dentale pagina 05 Transfer per portaimpronte aperto pagina 06 Monconi

Dettagli

Restaurazioni a corone e ponti. Sistema protesico synocta Straumann

Restaurazioni a corone e ponti. Sistema protesico synocta Straumann Restaurazioni a corone e ponti Sistema protesico synocta Straumann L ITI (International Team for Implantology) è partner accademico dell Institut Straumann AG nei settori della ricerca e della formazione.

Dettagli

Entusiasmo continuo per innovazioni pionieristiche. Straumann ha molto di nuovo per voi.

Entusiasmo continuo per innovazioni pionieristiche. Straumann ha molto di nuovo per voi. Italiano Entusiasmo continuo per innovazioni pionieristiche. Straumann ha molto di nuovo per voi. Impianto Straumann Bone Level Tapered Straumann Patient Pro Soluzione Straumann Pro Arch Soluzioni rigenerative

Dettagli

GUIDA ALLA SCELTA MINI. Impianto speciale per la stabilizzazione delle protesi mobili. Lavoriamo con il sorriso, per il sorriso. www.bioteconline.

GUIDA ALLA SCELTA MINI. Impianto speciale per la stabilizzazione delle protesi mobili. Lavoriamo con il sorriso, per il sorriso. www.bioteconline. GUIDA ALLA SCELTA MINI Impianto speciale per la stabilizzazione delle protesi mobili Lavoriamo con il sorriso, per il sorriso. www.bioteconline.com MINI Impianto speciale per la stabilizzazione delle protesi

Dettagli

Svizzera 2014. Ordinare senza spese postali: www.straumann.ch/e-shop. 1 Lo Straumann Dental Implant System

Svizzera 2014. Ordinare senza spese postali: www.straumann.ch/e-shop. 1 Lo Straumann Dental Implant System Catalogo IMPIANTI STRAUMANN Svizzera 2014 Ordinare senza spese postali: www.straumann.ch/e-shop 1 Lo Straumann Dental Implant System Contenuto 1. Impianti Tissue Level 1.1 Roxolid, 4 1.2 Roxolid, 10 1.3

Dettagli

INFORMAZIONI SULL ASSISTENZA POST-IMPIANTO

INFORMAZIONI SULL ASSISTENZA POST-IMPIANTO INFORMAZIONI SULL ASSISTENZA POST-IMPIANTO IN COSA CONSISTE L ASSISTENZA POST-CHIRURGICA? Gli impianti Straumann rappresentano una soluzione moderna per la ricostruzione dentale, quando mancano uno o più

Dettagli

Più di un Ti-base. La connessione affidabile tra impianto e restauro. Straumann Variobase C. Variobase per CEREC diventa Variobase C

Più di un Ti-base. La connessione affidabile tra impianto e restauro. Straumann Variobase C. Variobase per CEREC diventa Variobase C Straumann Variobase C Variobase per CEREC diventa Variobase C ORA disponibile nel software Sirona Più di un Ti-base. La connessione affidabile tra impianto e restauro. Più che possedere il controllo dell

Dettagli

Forza e stabilità che conquistano. Il Foro

Forza e stabilità che conquistano. Il Foro Forza e stabilità che conquistano Il Foro L impianto transmucoso con cui gestire le specificità dei settori distali, favorendone la protesizzazione. 1 Gestire i settori distali 2 Sicurezza e affidabilità

Dettagli

PROTOCOLLO CHIRURGICO PER ESPANSORI

PROTOCOLLO CHIRURGICO PER ESPANSORI E S P A N S O R I E O S T E O T O M I ESPANSORI BTLocK 4 mm Gli espansori sono dei dispositivi utili all implantologo per creare siti osteotomici di difficile realizzazione con le procedure chirurgiche

Dettagli

Tecnica chirurgica. Sistema di ancoraggio osseo ortodontico (OBA). Impianti per il movimento ortodontico dei denti.

Tecnica chirurgica. Sistema di ancoraggio osseo ortodontico (OBA). Impianti per il movimento ortodontico dei denti. Tecnica chirurgica Sistema di ancoraggio osseo ortodontico (OBA). Impianti per il movimento ortodontico dei denti. Sommario Introduzione Sistema di ancoraggio osseo ortodontico (OBA) 2 Indicazioni e controindicazioni

Dettagli

PROTESICA BT-4. Linea protesica per riabilitazioni totali. www.bioteconline.com

PROTESICA BT-4. Linea protesica per riabilitazioni totali. www.bioteconline.com PROTESICA BT-4 Linea protesica per riabilitazioni totali www.bioteconline.com InTRODUZIONE I protocolli chirurgici di inserimento degli impianti sono diventati sempre più predicibili, e di conseguenza

Dettagli

straumann cares guided surgery UNA SOLUZIONE INTEGRALE E FLESSIBILE

straumann cares guided surgery UNA SOLUZIONE INTEGRALE E FLESSIBILE straumann cares guided surgery UNA SOLUZIONE INTEGRALE E FLESSIBILE CON codiagnostix UNA SOLUZIONE INTEGRALE E FLESSIBILE PER UN TRATTAMENTO implantare E RESTAURATIVO DI SUCCESSO Un sorriso è spesso la

Dettagli

www.biomedimplant.com

www.biomedimplant.com IMPIANTO GCS IMPIANTO ONE PIECE the innovative implant system Superficie No-Itis S.L.A.A. Superficie S.L.A.W. www.biomedimplant.com Superficie S.L.A.A. (sabbiata - acidificata a caldo - anodizzata) - Superficie

Dettagli

Torque di inserzione elevato. Punto di rottura 110 Ncm

Torque di inserzione elevato. Punto di rottura 110 Ncm Torque di inserzione elevato. Punto di rottura 110 Ncm O-ball spianato in testa per eliminare il carico masticatorio Quadro esagonale smussato per il massimo comfort del paziente Collare liscio sopra e

Dettagli

UN SOLIDO ANCORAGGIO PER I DENTI

UN SOLIDO ANCORAGGIO PER I DENTI UN SOLIDO ANCORAGGIO PER I DENTI S traumann E mdogain per la rigenerazione parodontale Informazioni per i pazienti Parodontite Malattia di molti adulti Che cos è la parodontite? Fate attenzione in caso

Dettagli

Nella tecnica a carico immediato o istantaneo si devono eseguire le seguenti fasi :

Nella tecnica a carico immediato o istantaneo si devono eseguire le seguenti fasi : Nella tecnica a carico immediato o istantaneo si devono eseguire le seguenti fasi : 1) Eseguire una impronta dove devono essere ben visibili i fornici e le inserzioni muscolari( impronta molto estesa)

Dettagli

Il gradino tra l impianto e il trasportatore consente un miglior riconoscimento della posizione della spalla dell impianto.

Il gradino tra l impianto e il trasportatore consente un miglior riconoscimento della posizione della spalla dell impianto. DENTSPLY ITALIA S.r.l. Via Curtatone, 3-00185 Roma Numero verde 800-310333 - Fax: 06 72640322 Corporate: Dentsply International - World Headquarters Susquehanna Commerce Center - 221, W. Philadelphia Street

Dettagli

Smarter Thinking. Simpler Design. Genesis. Manuale chirurgico

Smarter Thinking. Simpler Design. Genesis. Manuale chirurgico Smarter Thinking. Simpler Design. Genesis Manuale chirurgico 2 INDICE MANUALE CHIRURGICO DEL SISTEMA IMPLANTARE GENESIS SURGERY Caratteristiche degli impianti Genesis 4 Considerazioni sulle procedure chirurgiche

Dettagli

INFORMAZIONI DI BASE SULLE PROCEDURE PROTESIChE. Straumann Bone Level

INFORMAZIONI DI BASE SULLE PROCEDURE PROTESIChE. Straumann Bone Level INFORMAZIONI DI BASE SULLE PROCEDURE PROTESIChE Straumann Bone Level L ITI (International Team for Implantology) è partner accademico dell Institut Straumann AG nei settori della ricerca e della formazione.

Dettagli

MANUALE CHIRURGICO DI BASE MINIMAX

MANUALE CHIRURGICO DI BASE MINIMAX MANUALE CHIRURGICO DI BASE MINIMAX S I S T E M A P E R L I M P L A N T O L O G I A D E N TA L E HEXCEL excellence in dental implantology HEXCEL, il sistema più completo e pratico per l implantologia d

Dettagli

I componenti presinterizzati DB+e DB+LUX vanno lavorati secondo la seguente procedura suggerita:

I componenti presinterizzati DB+e DB+LUX vanno lavorati secondo la seguente procedura suggerita: Premessa:; le caratteristiche meccaniche e chimiche dei componenti vengono raggiunti dopo la sinterizzazione (rif.: curva di cottura); qualsiasi lavorazione meccanica diversa da quella suggerita nel Manuale

Dettagli

Istruzioni Per L uso COMPONENTI IN TITANIO

Istruzioni Per L uso COMPONENTI IN TITANIO Istruzioni Per L uso COMPONENTI IN TITANIO Le tecniche utilizzate per La realizzazione di protesi mediante Impianto sono altamente specializzate e richiedono procedimenti specifici, che devono essere realizzate

Dettagli

La cura ottimale per i suoi impianti

La cura ottimale per i suoi impianti Informazioni per i pazienti sulla cura degli impianti dentali La cura ottimale per i suoi impianti Più che un restauro. Una nuova qualità di vita. Congratulazioni per i suoi nuovi denti. Gli impianti Straumann

Dettagli

Una nuova forma implantare per ottimizzare il risultato estetico

Una nuova forma implantare per ottimizzare il risultato estetico Una nuova forma implantare per ottimizzare il risultato estetico L implantologia dentale osteointegrata è diventata in questo ultimo ventennio discriminante nella formulazione del Piano di Trattamento

Dettagli

INDICE. Posizionamento implantare in siti edentuli da + di 12 mesi. Confezionamento ed etichettatura. pag 1 SISTEMA IMPLANTARE EHC 1

INDICE. Posizionamento implantare in siti edentuli da + di 12 mesi. Confezionamento ed etichettatura. pag 1 SISTEMA IMPLANTARE EHC 1 INDICE 1 SISTEMA IMPLANTARE EHC 1 pag 2 STRUMENTI PER LA PREPARAZIONE DEL SITO IMPLANTARE 2 Correlazione tra marcatura laser e preparazione del sito 4 3 INDICAZIONI E SEQUENZE DI BASE PER LA PREPARAZIONE

Dettagli

ANTHOGYR Guiding System. Lasciatevi guidare...

ANTHOGYR Guiding System. Lasciatevi guidare... ANTHOGYR Guiding System Lasciatevi guidare... TÀ I V O N 2 L Esperienza anthogyr, fornitore di soluzioni globali per l implantologia, offre un approccio innovativo alla chirurgia guidata. ANTHOGYR Guiding

Dettagli

Impianto dentale ADVANCED

Impianto dentale ADVANCED Impianto dentale ADVANCED UN SISTEMA SEMPLICE MA AFFIDABILE LINEA IMPLANTARE INNOVATIVA GRANDI RISULTATI PICCOLI COSTI METODICA ESTREMAMENTE SEMPLIFICATA ADVANCED CON TRATTAMENTO MULTIPOR Il sistema implantare

Dettagli

Dyna Titanium Cylinder Free Octa STRUTTURA A BARRE CON SALDATURA LASER MANUALE

Dyna Titanium Cylinder Free Octa STRUTTURA A BARRE CON SALDATURA LASER MANUALE Dyna Titanium Cylinder Free Octa STRUTTURA A BARRE CON SALDATURA LASER MANUALE UTILIZZA LA PARTICOLARE CONNESSIONE INTERNA PER COLLEGARE IMPIANTI NON PARALLELI TRAMITE BARRE FISSATE CON VITI Sistema brevettato

Dettagli

PRECISIONE GARANTITA*, FLESSIBILITÀ INCLUSA!

PRECISIONE GARANTITA*, FLESSIBILITÀ INCLUSA! PRECISIONE GARANTITA*, FLESSIBILITÀ INCLUSA! SISTEMA STRAUMANN CARES 7.0 * Solo per flusso di lavoro validato. Il termine precisione si riferisce alla corrispondenza del restauro con i dati progettuali

Dettagli

Istruzioni Per L'uso STRUMENTAZIONE PER LA PERFORAZIONE OSSEA

Istruzioni Per L'uso STRUMENTAZIONE PER LA PERFORAZIONE OSSEA Istruzioni Per L'uso STRUMENTAZIONE PER LA PERFORAZIONE OSSEA Le tecniche utilizzate per la realizzazione chirurgie con questi strumenti per la perforazione ossea sono altamente specializzate e richiedono

Dettagli

DENTI MERAVIGLIOSI. La qualità della vita con gli impianti dentali 1

DENTI MERAVIGLIOSI. La qualità della vita con gli impianti dentali 1 DENTI MERAVIGLIOSI La qualità della vita con gli impianti dentali 1 1 Qualità della vita con gli impianti dentali si riferisce al miglioramento della qualità della vita con un impianto dentale rispetto

Dettagli

Sistema di impianti SKY in titanio

Sistema di impianti SKY in titanio Sistema di impianti SKY in titanio Facile & sicuro - grande versatilità protesica Superfici 3D osseo connect (ocs ) In base al posizionamento dell impianto è necessario un idoneo design implantare nell

Dettagli

INFORMAZIONI DI BASE SULLE PROCEDURE CHIRURGICHE. Straumann Dental Implant System

INFORMAZIONI DI BASE SULLE PROCEDURE CHIRURGICHE. Straumann Dental Implant System INFORMAZIONI DI BASE SULLE PROCEDURE CHIRURGICHE Straumann Dental Implant System Straumann Dental Implant System L ITI (International Team for Implantology) è partner accademico dell Institut Straumann

Dettagli

SELECTED IMPLANTSOLUTIONS

SELECTED IMPLANTSOLUTIONS SELECTED IMPLANTSOLUTIONS SOLUZIONI IMPLANTARI EVOLUTE La nostra storia La nostra storia SyEasy deriva dalla lunga tradizione di PittEasy che prima Simit Dental e attualmente la sua consociata Sympla distribuiscono

Dettagli

ENDOPORE Sistema Implantare

ENDOPORE Sistema Implantare ENDOPORE Sistema Implantare Bereichsbezeichnung Sistema Implantare BICORTICAL ENDOPORE Ottimo contatto tridimensionale con l osso Design unico ed inconfondibile Ideato per semplificare il lavoro dell

Dettagli

Catalogo prodotti 2014/15

Catalogo prodotti 2014/15 Catalogo prodotti 2014/15 SWISS PRECISION AND INNOVATION. Sommario Le informazioni qui fornite non sono sufficienti per la selezione e la manipolazione dei prodotti presentati in questo catalogo. Si prega

Dettagli

STRAUMANN CARES SOLUZIONI PROTESICHE PERSONALIZZATE

STRAUMANN CARES SOLUZIONI PROTESICHE PERSONALIZZATE STRAUMANN CARES SOLUZIONI PROTESICHE PERSONALIZZATE SOLUZIONI PROTESICHE RESTAURI IN UN UNICA FASE CARES X-Stream COMPONENTI SECONDARIE PERSONALIZZATE Componente secondaria CARES Variobase Componente secondaria

Dettagli

cara I-Butment regular/angled

cara I-Butment regular/angled cara I-Butment regular/angled Più flessibilità: con canale della vite diritto o angolato per tutte le principali piattaforme implantari Miglior estetica: modellazione anatomica individuale Maggior convenienza:

Dettagli

KIT PER PROCEDURE DI TRATTAMENTO DELLE OSTEOLISI: STRUMENTI 137963-2. Le seguenti lingue sono incluse in questa confezione:

KIT PER PROCEDURE DI TRATTAMENTO DELLE OSTEOLISI: STRUMENTI 137963-2. Le seguenti lingue sono incluse in questa confezione: IT KIT PER PROCEDURE DI TRATTAMENTO DELLE OSTEOLISI: STRUMENTI 137963-2 Le seguenti lingue sono incluse in questa confezione: English (en) Deutsch (de) Nederlands (nl) Français (fr) Español (es) Italiano

Dettagli

Sistema Implantare Neoss Linee guida

Sistema Implantare Neoss Linee guida Sistema Implantare Neoss Linee guida Linee guida chirurgiche Indice Indice Linee guida chirurgiche 1.1 Caratteristiche generali 1.2 1.2 Strumentazione e componentistica 1.5 1.3 Valutazione clinica 1.11

Dettagli

Informazioni per i pazienti Impianto in ceramica. Più che un impianto del colore del dente. Un estetica naturale.

Informazioni per i pazienti Impianto in ceramica. Più che un impianto del colore del dente. Un estetica naturale. Informazioni per i pazienti Impianto in ceramica Più che un impianto del colore del dente. Un estetica naturale. Più che l ultima tecnologia. Soddisfazione per sempre. La terapia implantare è oggi il

Dettagli

MANUALE CHIRURGICO DI BASE IHC

MANUALE CHIRURGICO DI BASE IHC MANUALE CHIRURGICO DI BASE IHC FRESE INDETERMINATE A IRRIGAZIONE INTERNA S I S T E MA P E R L I M P LANTO LO G I A DE NTALE HEXCEL excellence in dental implantology HEXCEL, il sistema più completo e pratico

Dettagli

Medical Technology. Implants

Medical Technology. Implants Medical Technology Implants indice FILE TECNICO ATECH (linea compatibile ASTRA ) BIO (linea compatibile ITI STRAUMANN ) DINAMIC (linea compatibile SWISS PLUS ) EXAGON (linea compatibile Branemark ) IVENT

Dettagli

UNITÀ 8 PROTESI A SUPPORTO IMPLANTARE

UNITÀ 8 PROTESI A SUPPORTO IMPLANTARE Unità 8 Protesi a supporto implantare 01 L intervento chirurgico implantare in genere consiste: A nell inserimento di un impianto nell osso mascellare o nella mandibola. B nell inserimento di un impianto

Dettagli

Essemme Components S.r.l. esclusivista del marchio ITS info@itsitaly.it www.itsdentalimplants.net. Nuovo sorriso, Nuova vita.

Essemme Components S.r.l. esclusivista del marchio ITS info@itsitaly.it www.itsdentalimplants.net. Nuovo sorriso, Nuova vita. Essemme Components S.r.l. esclusivista del marchio ITS info@itsitaly.it www.itsdentalimplants.net Nuovo sorriso, Nuova vita. L importanza del sorriso. Il sorriso è il modo più semplice per comunicare con

Dettagli

Protocollo Chirurgico: SurgiGuide supportata da mucosa

Protocollo Chirurgico: SurgiGuide supportata da mucosa Protocollo Chirurgico: SurgiGuide supportata da mucosa Il seguente documento descrive la procedura di utilizzo di SurgiGuide supportate da mucosa in chirurgia orale. Il manuale contiene informazioni sia

Dettagli

IMPIANTI DENTALI: INFORMAZIONI AL PAZIENTE LA MODERNA SOLUZIONE PER OTTENERE UNA NUOVA QUALITÀ DI VITA. opuscolo informativo a cura di:

IMPIANTI DENTALI: INFORMAZIONI AL PAZIENTE LA MODERNA SOLUZIONE PER OTTENERE UNA NUOVA QUALITÀ DI VITA. opuscolo informativo a cura di: IMPIANTI DENTALI: LA MODERNA SOLUZIONE PER OTTENERE UNA NUOVA QUALITÀ DI VITA opuscolo informativo a cura di: INFORMAZIONI AL PAZIENTE L impianto dentale è una piccola radice artificiale generalmente a

Dettagli

www.futuraimplantsystem.it

www.futuraimplantsystem.it www.futuraimplantsystem.it ... Qualità dell implantologia... Made in Italy Sistema Completo di Garanzia della Qualita Messo in atto per la progettazione e produzione di Dispositivi Medici - DM - UNI EN

Dettagli

SCHEDA TECNICA SISTEMA DI STABILIZZAZIONE VERTEBRALE BR1

SCHEDA TECNICA SISTEMA DI STABILIZZAZIONE VERTEBRALE BR1 SCHEDA TECNICA SISTEMA DI STABILIZZAZIONE VERTEBRALE BR1 IMPIANTI: STERILI STRUMENTARIO: NON STERILE NOME DEL DISPOSITIVO MEDICO: BR1 (SISTEMA DI STABILIZZAZIONE VERTEBRALE) UTILIZZO PREVISTO: procedure

Dettagli

Metallo-ceramica. Manuale tecnico. Moncone senza spalla preformata

Metallo-ceramica. Manuale tecnico. Moncone senza spalla preformata IT Metallo-ceramica Manuale tecnico Moncone senza spalla preformata Protesizzazione provvisoria con cuffia in policarbonato.0mm 5.0mm 6.5mm.0 x 6.5 5.0 x 6.5 6.5 x 6.5 1 SCELTA DELLA CUFFIA IN POLICARBONATO

Dettagli

Descrizione. Caratteristiche tecniche

Descrizione. Caratteristiche tecniche brevettato Descrizione La CMO è un dispositivo atto a garantire la protezione di persone/cose da urti provocati da organi meccanici in movimento quali cancelli o porte a chiusura automatica. L ostacolo

Dettagli

TRY-INN KIT ABUTMENTS

TRY-INN KIT ABUTMENTS TRY-INN KIT ABUTMENTS Try-Inn Kit Abutments aiuta gli odontotecnici a selezionare l abutment in titanio più appropriato, in base all inclinazione e all altezza transmucosale dell impianto che è stato inserito.

Dettagli

0476 (ente certificatore)

0476 (ente certificatore) PRODUTTORE Il produttore degli articoli DB+ e DB+LUX è: Bettini spa Via Industriale 11 23084 Monte Marenzo (LC) MARCATURA CE 0476 (ente certificatore) IDENTIFICAZIONE DEL PRODOTTO Manufatti in ceramica

Dettagli

Corpi di scansione Straumann. Istruzioni guidate. per i corpi di scansione intraorali

Corpi di scansione Straumann. Istruzioni guidate. per i corpi di scansione intraorali Corpi di scansione Straumann Istruzioni guidate per i corpi di scansione intraorali Straumann CARES Mono e Straumann Descrizione del prodotto I corpi di scansione Straumann indicano la posizione e l orientamento

Dettagli

Applicazioni. Capitolo 8

Applicazioni. Capitolo 8 capit 8 14-10-2005 14:38 Pagina 45 Come abbiamo visto, i mini impianti, nati con la finalità di conferire stabilità alle protesi mobili totali inferiori, grazie alla testa rotonda e alla loro praticità,

Dettagli

Quick Up. Materiale autopolimerizzante per cementazione di attacchi e componenti secondarie nelle protesi

Quick Up. Materiale autopolimerizzante per cementazione di attacchi e componenti secondarie nelle protesi Materiale autopolimerizzante per cementazione di attacchi e componenti secondarie nelle protesi Un kit per tutte le esigenze di cementazione In molti casi, la tenuta delle protesi totali è insoddisfacente.

Dettagli

Plattform Swiching. Bone level. Connessione Conico/Esagonale universale per tutti i diametri ottimizza la parte protesica!

Plattform Swiching. Bone level. Connessione Conico/Esagonale universale per tutti i diametri ottimizza la parte protesica! Revisione 2.0 Plattform Swiching Bone level Connessione Conico/Esagonale universale per tutti i diametri ottimizza la parte protesica! Superficie dell impianto sabbiata e acidata SLA, la più utilizzata

Dettagli

Più che una protesi su impianto. Un sorriso naturale.

Più che una protesi su impianto. Un sorriso naturale. Informazioni per i pazienti: protesi fisse su impianti Più che una protesi su impianto. Un sorriso naturale. Più che funzionalità. Una ritrovata sicurezza. Soddisfatti della protesi tradizionale? Piccoli

Dettagli

80 Ncm. Potenza in implantologia e chirurgia

80 Ncm. Potenza in implantologia e chirurgia 80 Ncm Potenza in implantologia e chirurgia Comfort d uso integrato logicamente Un unico pannello di comando per impostare tutti i parametri necessari. La possibilità di memorizzare le sei fasi operative

Dettagli

NEXT GENERATION SYSTEM. Connessioni che cambiano la vita

NEXT GENERATION SYSTEM. Connessioni che cambiano la vita NEXT GENERATION SYSTEM Connessioni che cambiano la vita MANUALE PROTESICO BTLOCK INDICE 3 introduzione design della fixture packaging componentistica opzioni protesiche opzioni di restauro procedure cliniche

Dettagli

PROCEDURA OPERATIVA PER LA GESTIONE

PROCEDURA OPERATIVA PER LA GESTIONE Proc. 19 Pag. 1 di 7 PROCEDURA OPERATIVA PER LA GESTIONE DEGLI ADEMPIMENTI DELLA DIRETTIVA 93/42/CEE CONCERNENTE I DISPOSITIVI MEDICI 1. SCOPO... 2 2. APPLICABILITÀ... 2 3. DOCUMENTI DI RIFERIMENTO...

Dettagli

Il servizio innovativo e completo di chirurgia guidata a supporto del Professionista dell Implantologia

Il servizio innovativo e completo di chirurgia guidata a supporto del Professionista dell Implantologia chirurgia IMPLANTARE computer-guidata Il servizio innovativo e completo di chirurgia guidata a supporto del Professionista dell Implantologia Metodologia SOFTWARE BTK-3D BTK-3D è il software completo e

Dettagli

Guida all utilizzo dell autoiniettore. one.click è un dispositivo medico CE 0086. Leggere attentamente le avvertenze e le istruzioni per l uso.

Guida all utilizzo dell autoiniettore. one.click è un dispositivo medico CE 0086. Leggere attentamente le avvertenze e le istruzioni per l uso. Guida all utilizzo dell autoiniettore one.click è un dispositivo medico CE 0086. Leggere attentamente le avvertenze e le istruzioni per l uso. Introduzione a one.click Questa è una guida sintetica all

Dettagli

MatrixNEURO. Il sistema di placche craniali di prossima generazione.

MatrixNEURO. Il sistema di placche craniali di prossima generazione. MatrixNEURO. Il sistema di placche craniali di prossima generazione. Tecnica chirurgica CMF Matrix La pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA. Strumenti ed impianti approvati dalla

Dettagli

Istruzioni di manutenzione

Istruzioni di manutenzione Istruzioni di manutenzione CR, CRN 120 e 150 50/60 Hz 3~ 1. Identificazione del modello... 2 1.1 Targhetta identificativa... 2 1.2 Codice del modello... 2 2. Coppie di serraggio e lubrificanti... 3 3.

Dettagli

PROTESI IBRIDE AVVITATE PER I PAZIENTI EDENTULI

PROTESI IBRIDE AVVITATE PER I PAZIENTI EDENTULI PROTESI IBRIDE AVVITATE PER I PAZIENTI EDENTULI I PAZIENTI EDENTULI POSSONO TRARRE BENEFICIO DA PROTESI SOSTENUTE DA IMPIANTI I progressi nella tecnologia dentale e nella ricerca clinica supportano il

Dettagli

prodotti per la rigenerazione tissutale

prodotti per la rigenerazione tissutale prodotti per la rigenerazione tissutale Sostituto Osseo Sintetico Membrana Riassorbibile Naturale Granuli Putty Prodotto da Distribuito in esclusiva da ORTODONZIA e IMPLANTOLOGIA news 17/10.2013 Il Bollettino

Dettagli

PROCEDURE PROTESICHE PER L'IMPIANTO NARROW NECK CrossFit. Linea di impianti Straumann Narrow Neck Crossfit

PROCEDURE PROTESICHE PER L'IMPIANTO NARROW NECK CrossFit. Linea di impianti Straumann Narrow Neck Crossfit PROCEDURE PROTESICHE PER L'IMPIANTO NARROW NECK CrossFit Linea di impianti Straumann Narrow Neck Crossfit L ITI (International Team for Implantology) è partner accademico dell Institut Straumann AG nei

Dettagli

Impianti Cilindrici Esagono Interno Impianti Conici Esagono Interno

Impianti Cilindrici Esagono Interno Impianti Conici Esagono Interno Caratteristiche Gli impianti dentali, tutti fabbricati in puro Titanio sono prodotti in diverse tipologie così da soddisfare le diverse esigenze e preferenze del medico dentista. Tutti gli impianti sono

Dettagli

REGIONE PIEMONTE AZIENDA SANITARIA LOCALE BI -------------------------------------- Via Marconi, 23 13900 Biella

REGIONE PIEMONTE AZIENDA SANITARIA LOCALE BI -------------------------------------- Via Marconi, 23 13900 Biella REGIONE PIEMONTE AZIENDA SANITARIA LOCALE BI -------------------------------------- Via Marconi, 23 13900 Biella LAVORARE SICURI! Formazione e informazione dei lavoratori per l igiene e la sicurezza sul

Dettagli

in the World! Scoprite come cresciamo quotidianamente su www.bioteconline.com

in the World! Scoprite come cresciamo quotidianamente su www.bioteconline.com DIAMETRI E LUNGHEZZE DISPONIBILI E connessione LUNGHEZZA nominale codice descrizione MORFOLOGIA 10 ITW40100CM IMPIANTO DENTALE TWO ø 4,0 mm L. 10,0 mm 4 11,5 ITW40115CM IMPIANTO DENTALE TWO ø 4,0 mm L.

Dettagli

Impianto Dentale Cizeta Surgical

Impianto Dentale Cizeta Surgical Impianto Dentale Cizeta Surgical impianto cilindro-conico polivalente protocollo di inserimento semplice e adatto ad ogni densità ossea Impianto dentale L'impianto dentale CIZETA SURGICAL è un impianto

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI PROCEDURA CHIRURGICA

INFORMAZIONI GENERALI PROCEDURA CHIRURGICA Pg.1 INDICE INFORMAZIONI GENERALI PROCEDURA CHIRURGICA Esame e pianificazione del trattamento Diametri e lunghezze implantari Sequenza di fresaggio Procedure cliniche step by step PROCEDURA PROTESICA Possibilità

Dettagli

Back to the future CATALOGO PRODOTTI

Back to the future CATALOGO PRODOTTI CATALOGO PRODOTTI Back to the future imaxpro: una superficie liscia con un eccezionale stabilità per una performance immediata e risultati a lungo termine 3 imaxpro: the machined one! Il team che ha progettato

Dettagli

Istruzioni per l installazione

Istruzioni per l installazione Istruzioni per l installazione Tastiera per serratura a tempo Note per il montaggio Consultare sempre le istruzioni di installazione e funzionamento della serratura e della tastiera prima di iniziare l

Dettagli

XO Osseo nel riunito XO 4 Guida per l utente

XO Osseo nel riunito XO 4 Guida per l utente XO Osseo nel riunito XO 4 Guida per l utente YB-627 Version 1.01 XO CARE A/S Usserød Mølle Håndværkersvinget 6 +45 70 20 55 11 DK 2970 Hørsholm info@xo-care.com Denmark www.xo-care.com Indice Introduzione...

Dettagli

Istruzioni D Uso Tau Steril 2000 Automatic

Istruzioni D Uso Tau Steril 2000 Automatic Pag. 1 di 6 Istruzioni D Uso Tau Steril 2000 Automatic CEE 0426 DIRETTICTIVA 93/42 DISPOSITIVI MEDICI Pag. 2 di 6 INDICE Numero Titolo Pagina 1 Avvertenze 3 2 Introduzione 3 2.1 Riferimenti Normativi 3

Dettagli

Nuovo metodo di preparazione del sito implantare

Nuovo metodo di preparazione del sito implantare 0476 0123 patented Nuovo metodo di preparazione del sito implantare ESPANSIONE OSSEA PROGRESSIVA CONDENSAZIONE OSSEA PROGRESSIVA ESPANSIONE OSSEA VERTICALE Soft Dilators, innovativi strumenti progressivi

Dettagli

Sistema Implantare Neoss Linee guida

Sistema Implantare Neoss Linee guida Sistema Implantare Neoss Linee guida Linee guida chirurgiche Indice Indice Linee guida chirurgiche 1.1 Caratteristiche generali 1.2 1.2 Strumentazione e componentistica 1.4 1.3 Valutazione clinica 1.12

Dettagli

Istruzioni per l uso PIANO. Sommario. Installazione, 2-4 Posizionamento Collegamento elettrico

Istruzioni per l uso PIANO. Sommario. Installazione, 2-4 Posizionamento Collegamento elettrico Istruzioni per l uso PINO Italiano, 1 R rançais, 9 GB English,17 Sommario Installazione, 2- Posizionamento Collegamento elettrico DE Deutsch, 2 ES Espanol, Descrizione dell apparecchio, ccensione del piano

Dettagli

Easy on four. Easy and quick rehabilitation with 4 implants

Easy on four. Easy and quick rehabilitation with 4 implants Easy and quick rehabilitation with 4 implants 3 Applicazione della cappa di guarigione La cappa è unica per tutti gli abutment easy-on-four. Applicare le cappe e fissarle con le apposite viti, avvitandole

Dettagli

Placca a maglia LCP ad angolo variabile 2.4/2.7. Parte del sistema LCP ad angolo variabile per avampiede/ mesopiede 2.4/2.7.

Placca a maglia LCP ad angolo variabile 2.4/2.7. Parte del sistema LCP ad angolo variabile per avampiede/ mesopiede 2.4/2.7. Placca a maglia LCP ad angolo variabile 2.4/2.7. Parte del sistema LCP ad angolo variabile per avampiede/ mesopiede 2.4/2.7. Tecnica chirurgica La pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli

Dettagli

prodotti per la rigenerazione tissutale

prodotti per la rigenerazione tissutale procedure per L UTILIZZO DEI prodotti per LA RIGENERAZIONE TISSUTALE line prodotti per la rigenerazione tissutale Sostituto Osseo Sintetico Membrana Riassorbibile Naturale TM TM TM Granuli Putty Membrane

Dettagli

Scopra perché Atlantis è vantaggioso per il suo laboratorio. Abutment CAD/CAM personalizzati per tutti i principali sistemi implantari

Scopra perché Atlantis è vantaggioso per il suo laboratorio. Abutment CAD/CAM personalizzati per tutti i principali sistemi implantari Scopra perché Atlantis è vantaggioso per il suo laboratorio Abutment CAD/CAM personalizzati per tutti i principali sistemi implantari Atlantis la libertà di possibilità senza limiti Scopra perché Atlantis

Dettagli

Vite a compressione 3.2 Bioassorbibile. Informazioni sul prodotto

Vite a compressione 3.2 Bioassorbibile. Informazioni sul prodotto Vite a compressione 3.2 Bioassorbibile Informazioni sul prodotto Attenzione Questa descrizione del prodotto non consente di utilizzare immediatamente gli strumenti e gli impianti. Prima di impiegare gli

Dettagli

Sistema MicroPlant. Informazione Prodotto

Sistema MicroPlant. Informazione Prodotto Sistema MicroPlant Informazione Prodotto 2 Impianto MicroPlant MicroPlant Ø MicroPlant Ø 3,2 mm L9A L12A L15A L9B L12B L15B MicroPlant Ø MicroPlant è un impianto osteointegrato a vite realizzato in titanio

Dettagli