Tecnica chirurgica. SynMesh. Sistema di sostituzione dei corpi vertebrali per la colonna cervicale, toracica e lombare.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Tecnica chirurgica. SynMesh. Sistema di sostituzione dei corpi vertebrali per la colonna cervicale, toracica e lombare."

Transcript

1 Tecnica chirurgica SynMesh. Sistema di sostituzione dei corpi vertebrali per la colonna cervicale, toracica e lombare.

2

3 Sommario Indicazioni 3 Impianti tondi 4 Impianti oblunghi 6 Tappi a vite 8 Tecnica chirurgica 9 Controllo con amplificatore di brillanza Avvertenza Questo manuale d uso non è sufficiente per l utilizzo immediato del prodotto. Si consiglia di consultare un chirurgo già pratico nell impianto di questo prodotto. Condizionamento, cura e manutenzione degli strumenti Synthes Per le direttive generali, il controllo del funzionamento e lo smontaggio degli strumenti composti da più parti, fare riferimento a: Synthes SynMesh Tecnica chirurgica 1

4 2 Synthes SynMesh Tecnica chirurgica

5 Indicazioni SynMesh è un sistema di sostituzione dei corpi vertebrali per la colonna cervicale, toracica e lombare. Gli impianti in titanio con varie impronte e altezze consentono al chirurgo di scegliere la configurazione più adatta alla singola patologia e anatomia del paziente. La maglia si può anche rifilare per adattarla al paziente. Gli impianti si possono inserire in posizione anteriore, laterale o antero-laterale. Indicazioni Per sostituire corpi vertebrali collassati, danneggiati o instabili a causa di tumori o traumi (ad es. fratture) SynMesh deve essere usato con un sistema di fissazione interna supplementare, ad es. TeleFix, CSLP o USS II. 3

6 Impianti tondi Gli impianti tondi servono a trattare i difetti della colonna cervicale. Maglia, tonda 10 mm: altezze 4 18 mm 12 mm: altezze 4 88 mm 15 mm: altezze 8 88 mm 4 Synthes SynMesh Tecnica chirurgica

7 Anelli terminali, tondi Sono disponibili due meccanismi di fissaggio: press fit o con tappo a vite Angoli di 0 o 2,5 Ogni anello terminale aumenta l altezza complessiva dell impianto di 1,5 mm (vedere il punto 3 della tecnica chirurgica) Anelli terminali, tondi, press fit* Art. n Angolo mm mm mm mm mm mm 2.5 *Non serve alcun tappo a vite 10 mm 12 mm 15 mm Anelli terminali, tondi con tappo a vite (convessi) Art. n Angolo mm mm mm mm mm mm mm 12 mm 15 mm 5

8 Impianti oblunghi Gli impianti oblunghi servono a trattare i difetti della colonna toracica e lombare. Maglia, oblunga Dimensioni: mm, mm e mm Altezze: 6 88 mm Anelli terminali, oblunghi Sono disponibili due meccanismi di fissaggio: press fit o con tappo a vite Angoli di 0 o 5 Diverse configurazioni presentano degli incavi per l inserimento anterolaterale, laterale o anteriore in distrazione Ogni anello terminale aumenta l altezza complessiva dell impianto di 3,5 mm (vedere il punto 3 della tecnica chirurgica) Anelli terminali, oblunghi, press fit* Anelli terminali anterolaterali Art. n Dimensioni Angolo mm mm mm mm mm mm mm mm mm Anelli terminali laterali o anteriori Art. n Dimensioni Angolo mm mm mm mm mm mm 5 *Non serve alcun tappo a vite mm mm mm 6 Synthes SynMesh Tecnica chirurgica

9 Anelli terminali, oblunghi con tappo a vite (convessi) Anelli terminali anterolaterali Art. n Dimensioni Angolo mm mm mm mm mm mm mm mm mm Anelli terminali laterali o anteriori Art. n Dimensioni Angolo mm mm mm mm mm mm mm mm mm Anelli standard Gli anelli standard si inseriscono nella maglia oblunga e si fissano usando due tappi a vite M3 ( ). Essi conferiscono maggiore stabilità in particolare per gli impianti lunghi. Anelli standard Art. n Dimensioni mm mm mm mm mm mm 7

10 Tappi a vite Gli anelli terminali con tappo a vite sono fissati con un solo tappo. Per gli anelli terminali tondi con tappo a vite Tappo a vite M2, profilo basso ( ), per anelli terminali da 10 mm e 12 mm Tappo a vite M3, profilo basso ( ), per anelli terminali da 15 mm M2 M3 Relativi cacciavite Asta rigida per cacciavite da 2.0, cruciforme, con manicotto di presa e innesto tipo dentale ( ) e impugnatura, piccola, con innesto tipo dentale ( ) per tappi a vite M2 Cacciavite, esagonale ( ) per tappi a vite M3 Per anelli terminali oblunghi con tappo a vite e per anelli standard Tappo a vite M3, profilo basso ( ) M3 Relativo cacciavite Cacciavite, esagonale ( ) per tappi a vite M3 8 Synthes SynMesh Tecnica chirurgica

11 Tecnica chirurgica 1 Selezione dell approccio SynMesh si può inserire anteriormente, lateralmente o antero - lateralmente a seconda del livello della colonna interessato. 2 Esecuzione della corpectomia e preparazione delle placche terminali Eseguire una corpectomia parziale o completa a seconda della patologia del paziente. Rimuovere gli strati superficiali delle placche terminali cartilaginee fino ad esporre l osso sanguinante. Una rimozione eccessiva dell osso subcondrale può indebolire le placche terminali vertebrali. Se si rimuove tutta la placca terminale si può verificare il cedimento nelle vertebre adiacenti ed una perdita di stabilità del segmento. 9

12 Determinazione della misura dell impianto Distrarre il segmento interessato usando la pinza d'espansione parallela ( o ). La scala sull impugnatura indica l altezza del difetto. Altezza della struttura 1.5 mm 3.5 mm In alternativa si può usare il calibro per corpectomia ( ) per determinare l altezza del difetto. Quando si determina la misura dell impianto: aggiungere un totale di 3 mm all altezza della maglia se si usano anelli terminali tondi aggiungere un totale di 7 mm all altezza della maglia se si usano anelli terminali oblunghi Altezza della maglia Altezza della maglia 1.5 mm 3.5 mm Tondo Oblungo 10 Synthes SynMesh Tecnica chirurgica

13 4 Taglio della maglia (opzionale) Se necessario usare il tronchese SynMesh ( ) per rifilare la maglia all altezza giusta. a. Maglia, tonda, 10 mm e 12 mm Praticare dei tagli in diagonale. b. Maglia, tonda, 15 mm e tutte le maglie oblunghe Praticare dei tagli in diagonale o in orizzontale. Per determinare se i lembi della maglia devono essere adattati con la pinza piegaplacche universale ( ) allineare gli anelli terminali desiderati con la maglia e adattare i lembi secondo le necessità. Nota: se si usa un anello terminale con tappo a vite, la maglia deve essere tagliata in orizzontale. 11

14 La sezione seguente descrive la tecnica di fissaggio per anelli terminali con tappo a vite. In alternativa si possono usare anelli terminali press fit. 5 Attacco del primo anello terminale Attaccare alla maglia l anello terminale desiderato. a. SynMesh, tonda, 10 mm e 12 mm Fissare l anello terminale con un tappo a vite M2 ( ) usando l asta rigida per cacciavite cruciforme da 2.0 ( ) e l impugnatura con innesto tipo dentale ( ). b. SynMesh, tonda, 15 mm e tutti gli impianti con SynMesh oblunghe Fissare l anello terminale con un tappo a vite M3 ( ) usando il cacciavite esagonale ( ). Nota: controllare che gli anelli terminali siano fissati correttamente. Il tappo a vite si può inserire correttamente solo attraverso un foro. Se si inserisce il tappo a vite nel foro sbagliato rimarrà uno spazio tra l anello terminale e la maglia. In tal caso, rimuovere il tappo e fissarlo nel foro giusto. Opzione Riempire SynMesh con innesto osseo o sostituto osseo come chronos. 12 Synthes SynMesh Tecnica chirurgica

15 6 Attacco del secondo anello terminale Attaccare il secondo anello terminale come descritto al punto precedente. Nota: se si usa una struttura più lunga, si può inserire un anello standard per conferire maggiore stabilità. Mettere l anello standard dentro la maglia nella posizione desiderata. Usando il cacciavite esagonale, inserire due tappi a vite M3 attraverso la maglia e nell anello standard per fissarlo in posizione. Nota: aggiungere altro innesto o sostituto osseo dentro gli anelli terminali secondo necessità. 13

16 7 Distrazione e inserimento dell impianto Usando la pinza d espansione parallela distrarre il segmento interessato fino ad allineare la colonna nel modo desiderato (1). Con il segmento distratto, inserire l impianto SynMesh usando il relativo supporto per impianti ( , ) (2). Nota: quando si usano anelli terminali oblunghi, assicurarsi che le lame della pinza d espansione si allineino con gli incavi presenti negli anelli terminali (3). Quando si usano delle maglie tonde la pinza d espansione deve essere tolta prima dell impianto. L impianto può essere posizionato in maniera definitiva picchiettando delicatamente sul supporto per impianti. Una volta posizionato l impianto, rimuovere con cautela il supporto per impianti e la pinza d espansione. Se necessario, si possono usare degli impattatori adeguati per posizionare definitivamente l impianto. 1 Verificare la posizione di SynMesh rispetto ai corpi vertebrali sul piano frontale e sagittale in sede intraoperatoria utilizzando un amplificatore di brillanza Synthes SynMesh Tecnica chirurgica

17 8 Applicazione di materiale osseo L area intorno a SynMesh vicina al tessuto vascolarizzato è quella con maggiori probabilità di fondersi e fornire stabilità successivamente. Pertanto riempire quest'area con la maggior quantità possibile di innesto osseo, specialmente la parte anteriore della zona trattata. 9 Applicazione di una fissazione supplementare Come avviene con tutti i dispositivi per la sostituzione di corpi vertebrali, SynMesh deve essere combinato con un sistema di fissazione interna supplementare ad es. TeleFix, CSLP o USS II che sia in grado di assorbire le forze di trazione nonché i momenti torcenti, di flessione e di estensione. 15

18 16 Synthes SynMesh Tecnica chirurgica

19

20 Synthes GmbH Eimattstrasse 3 CH-4436 Oberdorf Tutte le tecniche chirurgiche sono disponibili come file PDF alla pagina Ö öAB8ä AB /2010 Synthes, Inc. o sue affiliate Diritti riservati Synthes è un marchio commerciale di Synthes, Inc. o delle sue affiliate

Tecnica chirurgica. TeleFix. Sistema d impianto per la stabilizzazione anteriore del tratto toracolombare.

Tecnica chirurgica. TeleFix. Sistema d impianto per la stabilizzazione anteriore del tratto toracolombare. Tecnica chirurgica TeleFix. Sistema d impianto per la stabilizzazione anteriore del tratto toracolombare. TeleFix Sommario Indicazioni e controindicazioni 2 Impianti 3 Tecnica chirurgica 4 Controllo con

Dettagli

Dispositivo TPLO standard e guide per sega. Strumenti per osteotomia di livellamento del piatto tibiale (TPLO).

Dispositivo TPLO standard e guide per sega. Strumenti per osteotomia di livellamento del piatto tibiale (TPLO). Dispositivo TPLO standard e guide per sega. Strumenti per osteotomia di livellamento del piatto tibiale (TPLO). Tecnica chirurgica Veterinary Sommario Introduzione Dispositivo TPLO standard e guide per

Dettagli

Tecnica chirurgica. synex. La protesi del corpo vertebrale con meccanismo a cricchetto.

Tecnica chirurgica. synex. La protesi del corpo vertebrale con meccanismo a cricchetto. Tecnica chirurgica synex. La protesi del corpo vertebrale con meccanismo a cricchetto. Sommario Indicazioni e controindicazioni 2 Impianti 3 Tecnica chirurgica 4 Pulizia degli strumenti 10 Strumenti di

Dettagli

LCP DF e PLT. Sistema di placche per tibia laterale prossimale e femore distale.

LCP DF e PLT. Sistema di placche per tibia laterale prossimale e femore distale. LCP DF e PLT. Sistema di placche per tibia laterale prossimale e femore distale. Ampia scelta di placche anatomicamente premodellate Fori combinati LCP Stabilità angolare Sommario Introduzione LCP DF

Dettagli

Tecnica chirurgica. Placche uncinate 3.5. Riduzione e fissazione di piccoli frammenti ossei.

Tecnica chirurgica. Placche uncinate 3.5. Riduzione e fissazione di piccoli frammenti ossei. Tecnica chirurgica Placche uncinate 3.5. Riduzione e fissazione di piccoli frammenti ossei. Sommario Introduzione Placche uncinate 3.5 / Indicazioni 2 Principi AO 3 Tecnica chirurgica Problema clinico

Dettagli

Montaggio e tecnica chirurgica. Mini-fissatore esterno.

Montaggio e tecnica chirurgica. Mini-fissatore esterno. Montaggio e tecnica chirurgica Mini-fissatore esterno. Mini-fissatore esterno Sommario Componenti e configurazioni 2 Indicazioni 3 Montaggio con barra singola 4 Montaggio con barra doppia 6 Rimozione

Dettagli

Tecnica chirurgica. ECD- Impianto espansibile per corpectomia. Protesi del corpo vertebrale espansibile costante in caso di tumori.

Tecnica chirurgica. ECD- Impianto espansibile per corpectomia. Protesi del corpo vertebrale espansibile costante in caso di tumori. Tecnica chirurgica ECD- Impianto espansibile per corpectomia. Protesi del corpo vertebrale espansibile costante in caso di tumori. Sommario Introduzione Sinossi 2 Principi AO / ASIF 4 Indicazioni e controindicazioni

Dettagli

Strumenti ortopedici per il piede. Strumenti dedicati alla chirurgia del piede.

Strumenti ortopedici per il piede. Strumenti dedicati alla chirurgia del piede. Strumenti ortopedici per il piede. Strumenti dedicati alla chirurgia del piede. Tecnica chirurgica Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA. Strumenti ed impianti approvati dalla

Dettagli

Tecnica chirurgica. Placche LCP per metafisi. Per fratture extra-articolari.

Tecnica chirurgica. Placche LCP per metafisi. Per fratture extra-articolari. Tecnica chirurgica Placche LCP per metafisi. Per fratture extra-articolari. Placche LCP per metafisi. Per fratture extra-articolari. Funzioni e vantaggi Combinazioni senza compromessi con fori combinati

Dettagli

Mini-fissatore esterno.

Mini-fissatore esterno. Mini-fissatore esterno. Montaggio e tecnica chirurgica Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA. Strumenti ed impianti approvati dalla AO Foundation. Controllo con amplificatore

Dettagli

TRAVIOS. Cage radiotrasparente per fusione intersomatica per approccio transforaminale.

TRAVIOS. Cage radiotrasparente per fusione intersomatica per approccio transforaminale. TRAVIOS. Cage radiotrasparente per fusione intersomatica per approccio transforaminale. Tecnica chirurgica Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA. Strumenti ed impianti approvati

Dettagli

VECTRA. TECNICA CHIRURGICA. Sistema di placche cervicali anteriori. Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA.

VECTRA. TECNICA CHIRURGICA. Sistema di placche cervicali anteriori. Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA. VECTRA. Sistema di placche cervicali anteriori. Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA. TECNICA CHIRURGICA Sommario Indicazioni e controindicazioni Impianti Vario Case Strumenti

Dettagli

Sistema LCP ad angolo variabile per avampiede/mesopiede 2.4/2.7. Placche specifiche per osteotomie, artrodesi e fratture del piede.

Sistema LCP ad angolo variabile per avampiede/mesopiede 2.4/2.7. Placche specifiche per osteotomie, artrodesi e fratture del piede. Sistema LCP ad angolo variabile per avampiede/mesopiede 2.4/2.7. Placche specifiche per osteotomie, artrodesi e fratture del piede. Tecnica di compressione Tecnica con bloccaggio ad angolo variabile Impianti

Dettagli

Tecnica chirurgica. Sistema ATB Anterior Tension Band Plate. Placca di tensione anteriore per stabilizzare la colonna lombosacrale.

Tecnica chirurgica. Sistema ATB Anterior Tension Band Plate. Placca di tensione anteriore per stabilizzare la colonna lombosacrale. Tecnica chirurgica Sistema ATB Anterior Tension Band Plate. Placca di tensione anteriore per stabilizzare la colonna lombosacrale. Sommario Principi dell AO 4 Indicazioni e controindicazioni 5 Impianti

Dettagli

Vite USS di testa sferica

Vite USS di testa sferica Vite USS di testa sferica Vite peduncolare poliassiale con apertura laterale Tecnica chirurgica Strumenti e impianti originali dell Associazione per lo studio dell osteosintesi AO/ASIF Vite USS di testa

Dettagli

Tecnica chirurgica. Sistema di ancoraggio osseo ortodontico (OBA). Impianti per il movimento ortodontico dei denti.

Tecnica chirurgica. Sistema di ancoraggio osseo ortodontico (OBA). Impianti per il movimento ortodontico dei denti. Tecnica chirurgica Sistema di ancoraggio osseo ortodontico (OBA). Impianti per il movimento ortodontico dei denti. Sommario Introduzione Sistema di ancoraggio osseo ortodontico (OBA) 2 Indicazioni e controindicazioni

Dettagli

Tecnica chirurgica. Barre sacrali. Fissazione della pelvi posteriore in caso di fratture o lussazioni dell articolazione sacro-iliaca.

Tecnica chirurgica. Barre sacrali. Fissazione della pelvi posteriore in caso di fratture o lussazioni dell articolazione sacro-iliaca. Tecnica chirurgica Barre sacrali. Fissazione della pelvi posteriore in caso di fratture o lussazioni dell articolazione sacro-iliaca. Sommario Introduzione Barre sacrali 2 Principi AO 3 Indicazioni 4

Dettagli

Tecnica chirurgica. Sistema VA-Locking di fusione intercarpale. Tecnica di bloccaggio ad angolo variabile per artrodesi mediocarpica parziale.

Tecnica chirurgica. Sistema VA-Locking di fusione intercarpale. Tecnica di bloccaggio ad angolo variabile per artrodesi mediocarpica parziale. Tecnica chirurgica Sistema VA-Locking di fusione intercarpale. Tecnica di bloccaggio ad angolo variabile per artrodesi mediocarpica parziale. Indice Introduzione Sistema VA-Locking di fusione intercarpale

Dettagli

Placche Opening Wedge LCP ad angolo variabile 2.4/2.7. Parte del sistema per avampiede / mesopiede LCP ad angolo variabile 2.4 / 2.7.

Placche Opening Wedge LCP ad angolo variabile 2.4/2.7. Parte del sistema per avampiede / mesopiede LCP ad angolo variabile 2.4 / 2.7. Tecnica chirurgica Placche Opening Wedge LCP ad angolo variabile 2.4/2.7. Parte del sistema per avampiede / mesopiede LCP ad angolo variabile 2.4 / 2.7. Indice Introduzione Placche Opening Wedge LCP ad

Dettagli

MatrixNEURO. Il sistema di placche craniali di prossima generazione.

MatrixNEURO. Il sistema di placche craniali di prossima generazione. MatrixNEURO. Il sistema di placche craniali di prossima generazione. Tecnica chirurgica CMF Matrix La pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA. Strumenti ed impianti approvati dalla

Dettagli

Tecnica chirurgica. LCP Compact Hand. Il sistema modulare per la mano.

Tecnica chirurgica. LCP Compact Hand. Il sistema modulare per la mano. Tecnica chirurgica LCP Compact Hand. Il sistema modulare per la mano. Controllo con amplificatore di brillanza Avvertenza Questo manuale d uso non è sufficiente per l utilizzo immediato dello strumentario.

Dettagli

VecTra-T. Tecnica chirurgica. Il sistema traslazionale di placche cervicali anteriori

VecTra-T. Tecnica chirurgica. Il sistema traslazionale di placche cervicali anteriori VecTra-T Il sistema traslazionale di placche cervicali anteriori Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli usa. Tecnica chirurgica controllo con amplificatore di brillanza Questo manuale

Dettagli

ArcoFix. Placca di riduzione solo anteriore.

ArcoFix. Placca di riduzione solo anteriore. ArcoFix. Placca di riduzione solo anteriore. Tecnica chirurgica PRODUCT OBSOLETED October 1st 2016 DSEM/SPN/1116/0575d Sommario Introduzione ArcoFix 2 Principi AO 4 Indicazioni e controindicazioni 5 Tecnica

Dettagli

Sistema di cavi. Per chirurgia traumatica in ortopedia.

Sistema di cavi. Per chirurgia traumatica in ortopedia. Sistema di cavi. Per chirurgia traumatica in ortopedia. Strumenti con design ergonomico Multifunzione Technica chirurgica semplice e sicura Sistema di cavi. Per chirurgia traumatica in ortopedia. Descrizione

Dettagli

Sistema di fusione occipito-cervicale. Impianti e strumenti studiati per ottimizzare la fissazione occipitale.

Sistema di fusione occipito-cervicale. Impianti e strumenti studiati per ottimizzare la fissazione occipitale. Sistema di fusione occipito-cervicale. Impianti e strumenti studiati per ottimizzare la fissazione occipitale. Tecnica chirurgica La pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA. Strumenti

Dettagli

Placca a maglia LCP ad angolo variabile 2.4/2.7. Parte del sistema LCP ad angolo variabile per avampiede/ mesopiede 2.4/2.7.

Placca a maglia LCP ad angolo variabile 2.4/2.7. Parte del sistema LCP ad angolo variabile per avampiede/ mesopiede 2.4/2.7. Placca a maglia LCP ad angolo variabile 2.4/2.7. Parte del sistema LCP ad angolo variabile per avampiede/ mesopiede 2.4/2.7. Tecnica chirurgica La pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli

Dettagli

Axon. Sistema d impianto con caricamento dall alto per la stabilizzazione posteriore della colonna cervicale e toracica superiore.

Axon. Sistema d impianto con caricamento dall alto per la stabilizzazione posteriore della colonna cervicale e toracica superiore. Tecnica chirurgica Axon. Sistema d impianto con caricamento dall alto per la stabilizzazione posteriore della colonna cervicale e toracica superiore. Sommario Principi AO ASIF 4 Indicazioni e controindicazioni

Dettagli

Fermaglio craniale RapidSorb. Fissazione riassorbibile dei lembi delle ossa craniche.

Fermaglio craniale RapidSorb. Fissazione riassorbibile dei lembi delle ossa craniche. Fermaglio craniale RapidSorb. Fissazione riassorbibile dei lembi delle ossa craniche. Applicazione sicura e veloce Fissazione preliminare facile Riassorbimento in un anno * *Adatto per RM, radiotrasparente

Dettagli

PLACCHE DI BLOCCAGGIO VA PER CALCAGNO 2.7

PLACCHE DI BLOCCAGGIO VA PER CALCAGNO 2.7 PLACCHE DI BLOCCAGGIO VA PER CALCAGNO 2.7 Strumenti e impianti approvati dalla AO Foundation. Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA. TECNICA CHIRURGICA Controllo con amplificatore

Dettagli

ACIS IMPIANTO INTERSOMATICO CERVICALE ANTERIORE.

ACIS IMPIANTO INTERSOMATICO CERVICALE ANTERIORE. ACIS IMPIANTO INTERSOMATICO CERVICALE ANTERIORE. Sistema avanzato di impianti e strumenti per la fusione intersomatica. Strumenti ed impianti approvati dalla AO Foundation. Questa pubblicazione non è prevista

Dettagli

GUIDA RAPIDA. Artrodesi. Fusione Articolare. A cura di: Dr. S. Agostini e Dr. F. Lavini INNOVAZIONE CONTINUA

GUIDA RAPIDA. Artrodesi. Fusione Articolare. A cura di: Dr. S. Agostini e Dr. F. Lavini INNOVAZIONE CONTINUA GUIDA RAPIDA 5 Artrodesi Fusione Articolare A cura di: Dr. S. Agostini e Dr. F. Lavini INNOVAZIONE CONTINUA GUIDA RAPIDA ARTRODESI DELL ANCA Applicare il fissatore ProCallus sulla superficie laterale della

Dettagli

Sistema Synapse. Un set di impianti e strumenti avanzati per la stabilizzazione posteriore della colonna cervicale e toracica superiore.

Sistema Synapse. Un set di impianti e strumenti avanzati per la stabilizzazione posteriore della colonna cervicale e toracica superiore. Sistema Synapse. Un set di impianti e strumenti avanzati per la stabilizzazione posteriore della colonna cervicale e toracica superiore. Tecnica chirurgica Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione

Dettagli

CLICK X PERFORATO Viti cementabili peduncolari per osso osteoporotico

CLICK X PERFORATO Viti cementabili peduncolari per osso osteoporotico CLICK X PERFORATO Viti cementabili peduncolari per osso osteoporotico Strumenti e impianti approvati dalla AO Foundation. Questa pubblicazione non è destinata alla distribuzione negli USA. TECNICA CHIRURGICA

Dettagli

Viti cannulate 3.0/3.5/4.0/4.5/6.5/7.0/7.3

Viti cannulate 3.0/3.5/4.0/4.5/6.5/7.0/7.3 Viti cannulate 3.0/3.5/4.0/4.5/6.5/7.0/7.3 Tecnica chirurgica Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA. Strumenti ed impianti approvati dalla AO Foundation. Vite cannulata Sommario

Dettagli

Tecnica chirurgica. VEPTR II. Protesi costale in titanio espandibile verticalmente II.

Tecnica chirurgica. VEPTR II. Protesi costale in titanio espandibile verticalmente II. Tecnica chirurgica VEPTR II. Protesi costale in titanio espandibile verticalmente II. Sommario Introduzione VEPTR II 2 Indicazioni e controindicazioni 3 Avvertenze e precauzioni 4 Opzioni della struttura

Dettagli

Placca LCP da 3.5 per tibia prossimale. Parte integrante del Sistema di Piccoli Frammenti LCP Synthes.

Placca LCP da 3.5 per tibia prossimale. Parte integrante del Sistema di Piccoli Frammenti LCP Synthes. Placca LCP da 3.5 per tibia prossimale. Parte integrante del Sistema di Piccoli Frammenti LCP Synthes. Tecnica chirurgica Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA. Strumenti ed

Dettagli

Placche di fusione LCP 1 a MTP ad angolo variabile 2.4/2.7. Parte del sistema per avampiede/mesopiede LCP ad angolo variabile 2.4 / 2.7.

Placche di fusione LCP 1 a MTP ad angolo variabile 2.4/2.7. Parte del sistema per avampiede/mesopiede LCP ad angolo variabile 2.4 / 2.7. Tecnica chirurgica Placche di fusione LCP 1 a MTP ad angolo variabile 2.4/2.7. Parte del sistema per avampiede/mesopiede LCP ad angolo variabile 2.4 / 2.7. Indice Introduzione Placche di fusione LCP 1

Dettagli

MatrixNEURO. Il sistema di placche craniali di prossima generazione.

MatrixNEURO. Il sistema di placche craniali di prossima generazione. MatrixNEURO. Il sistema di placche craniali di prossima generazione. Tecnica chirurgica Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA. Strumenti ed impianti approvati dalla AO Foundation.

Dettagli

HCS 2.4/3.0. Vite di compressione con testa a scomparsa.

HCS 2.4/3.0. Vite di compressione con testa a scomparsa. HCS 2.4/3.0. Vite di compressione con testa a scomparsa. Tecnica chirurgica Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA. Strumenti ed impianti approvati dalla AO Foundation. Sommario

Dettagli

Sistema Click X. Il sistema completo di viti peduncolari e aste con caricamento dall alto per la stabilizzazione posteriore della zona lombare.

Sistema Click X. Il sistema completo di viti peduncolari e aste con caricamento dall alto per la stabilizzazione posteriore della zona lombare. Tecnica chirurgica Sistema Click X. Il sistema completo di viti peduncolari e aste con caricamento dall alto per la stabilizzazione posteriore della zona lombare. Sommario Introduzione Sinossi 2 Indicazioni

Dettagli

Il Trattamento delle Fratture e delle Deformità nelle Ossa Piccole. Il Minifissatore Pennig. A cura di: Prof. Dr. D. Pennig GUIDA RAPIDA

Il Trattamento delle Fratture e delle Deformità nelle Ossa Piccole. Il Minifissatore Pennig. A cura di: Prof. Dr. D. Pennig GUIDA RAPIDA 9 Il Trattamento delle Fratture e delle Deformità nelle Ossa Piccole Il Minifissatore Pennig A cura di: Prof. Dr. D. Pennig INNOVAZIONE CONTINUA FRATTURE METACARPALI Fratture diafisarie del quinto metacarpo

Dettagli

Barre sacrali. Fissazione della pelvi posteriore in caso di fratture o lussazioni dell articolazione sacro-iliaca.

Barre sacrali. Fissazione della pelvi posteriore in caso di fratture o lussazioni dell articolazione sacro-iliaca. Barre sacrali. Fissazione della pelvi posteriore in caso di fratture o lussazioni dell articolazione sacro-iliaca. Tecnica chirurgica Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA.

Dettagli

Placca VA-LCP per clavicola anteriore.

Placca VA-LCP per clavicola anteriore. Tecnica chirurgica Placca VA-LCP per clavicola anteriore. Il sistema di fissazione anatomicamente premodellato con stabilità angolare poliassiale per diafisi della clavicola e clavicola laterale. Indice

Dettagli

MEZZI DI SINTESI PER CHIRURGIA VERTEBRALE SPECIFICHE TECHICHE

MEZZI DI SINTESI PER CHIRURGIA VERTEBRALE SPECIFICHE TECHICHE MEZZI DI SINTESI PER CHIRURGIA VERTEBRALE SPECIFICHE TECHICHE Le ditte aggiudicatarie dovranno fornire in comodato d uso gratuito i sistemi dedicati all inserimento degli impianti nonché la manutenzione

Dettagli

Placche tarsali ad angolo fisso da 2.4/2.7 mm. Placca per astragalo, placca navicolare, placca cuboide.

Placche tarsali ad angolo fisso da 2.4/2.7 mm. Placca per astragalo, placca navicolare, placca cuboide. Placche tarsali ad angolo fisso da 2.4/2.7 mm. Placca per astragalo, placca navicolare, placca cuboide. Tecnica chirurgica Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA. Strumenti

Dettagli

APPLICAZIONE DEL COLLARE CERVICALE

APPLICAZIONE DEL COLLARE CERVICALE APPLICAZIONE DEL COLLARE CERVICALE INDICE 1. OBIETTIVO 2. INDICAZIONI 3. CONTROINDICAZIONI 4. ATTREZZATURE 5. DEFINIZIONI 6. PROCEDIMENTO 7. CASI PARTICOLARI 04_Applicazione del collare cervicale 1 1.

Dettagli

LCP Compact Foot/Compact Hand.

LCP Compact Foot/Compact Hand. LCP Compact Foot/Compact Hand. Tecnica chirurgica Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA. Strumenti ed impianti approvati dalla AO Foundation. Controllo con amplificatore di

Dettagli

FACET WEDGE Dispositivo per la fissazione delle faccette articolari

FACET WEDGE Dispositivo per la fissazione delle faccette articolari FACET WEDGE Dispositivo per la fissazione delle faccette articolari Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA. TECNICA CHIRURGICA Controllo con amplificatore di brillanza Avvertenza

Dettagli

Installation instructions, accessories. Spoiler del tetto. Volvo Car Corporation Gothenburg, Sweden. Istruzioni No Versione Part. No

Installation instructions, accessories. Spoiler del tetto. Volvo Car Corporation Gothenburg, Sweden. Istruzioni No Versione Part. No Istruzioni No Versione Part. No. 8698059 1.0 Spoiler del tetto J8903235 Pagina 1 / 8 Attrezzatura A0000162 A0000163 A0000161 A0000180 M0000232 A0000177 A0000214 J8903223 Pagina 2 / 8 INTRODUZIONE Leggere

Dettagli

Manuale d'istruzioni. A210-71-884 Issue B. Limitatore di coppia compatto a resettaggio manuale

Manuale d'istruzioni. A210-71-884 Issue B. Limitatore di coppia compatto a resettaggio manuale Manuale d'istruzioni A210-71-884 Issue B Questa pagina è stata lasciata intenzionalmente vuota. Sommario Sezione Pagina 1... 1 Sommario 1.1 Introduzione... 1 1.2 Ispezionare e resettare il limitatore di

Dettagli

Tecnica chirurgica. Chiodo per osteotomia dell olecrano. Per fratture semplici e osteotomie dell olecrano.

Tecnica chirurgica. Chiodo per osteotomia dell olecrano. Per fratture semplici e osteotomie dell olecrano. Tecnica chirurgica Chiodo per osteotomia dell olecrano. Per fratture semplici e osteotomie dell olecrano. Sommario Introduzione Chiodo per osteotomia dell olecrano. 2 Principi AO 4 Indicazioni 5 Tecnica

Dettagli

Come migliorare la qualità di taglio plasma

Come migliorare la qualità di taglio plasma Come migliorare la qualità di taglio plasma La guida di riferimento che segue offre molte soluzioni per migliorare la qualità di taglio. È importante provare a lavorare utilizzando questi suggerimenti

Dettagli

Ruolo dell osteosintesi interna nelle fratture del radio distale

Ruolo dell osteosintesi interna nelle fratture del radio distale Ruolo dell osteosintesi interna nelle fratture del radio distale Giulio Rossi S.C. ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA ASL 4 CHIAVARESE Direttore: P. L. Desirello Vantaggi dell osteosintesi con placca Ripristino

Dettagli

Disco cervicale artificiale M6-C Tecnica chirurgica

Disco cervicale artificiale M6-C Tecnica chirurgica Disco cervicale artificiale M6-C Tecnica chirurgica Indice The Il disco cervicale articiale M6-C 2 Il sistema M6-C 3 Posizionamento del paziente 4 Approccio 5 Identicazione della linea mediana e posizionamento

Dettagli

FASE 1 - TRATTAMENTO PARETE DI FONDO

FASE 1 - TRATTAMENTO PARETE DI FONDO Istruzioni per il Montaggio FASE 1 - FASE 2 FASE 1 - TRATTAMENTO PARETE DI FONDO Si consiglia di eliminare ogni inutile sporgenza ed eventualmente ostruire depressioni estese e profonde per rendere la

Dettagli

APPLICAZIONE DEL COLLARE CERVICALE

APPLICAZIONE DEL COLLARE CERVICALE CROCE ROSSA ITALIANA PI 007 APPLICAZIONE DEL COLLARE CERVICALE Rev. 01 Pag 1 di 5 APPLICAZIONE DEL COLLARE CERVICALE INDICE 1. OBIETTIVO 2. INDICAZIONI 3. CONTROINDICAZIONI 4. ATTREZZATURE 5. DEFINIZIONI

Dettagli

Placca per omero prossimale. Per le fratture complesse e pluriframmentarie.

Placca per omero prossimale. Per le fratture complesse e pluriframmentarie. . Per le fratture complesse e pluriframmentarie. Caratteristiche e vantaggi Disegno anatomico della placca e basso profilo (2,2mm) 95 Non richiede un modellamento Minimizza l irritazione dei tessuti molli

Dettagli

Placca LCP per clavicola superiore anteriore.

Placca LCP per clavicola superiore anteriore. Tecnica chirurgica Placca LCP per clavicola superiore anteriore. Il sistema di fissazione anatomicamente premodellato con stabilità angolare per diafisi della clavicola e clavicola laterale. Indice Introduzione

Dettagli

Sistema VA-LCP 2.7/3.5 Trauma per caviglia. Il nostro sistema di placche per caviglia più completo.

Sistema VA-LCP 2.7/3.5 Trauma per caviglia. Il nostro sistema di placche per caviglia più completo. Sistema VA-LCP 2.7/3.5 Trauma per caviglia. Il nostro sistema di placche per caviglia più completo. Tecnica chirurgica La pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA. Strumenti ed impianti

Dettagli

VEPTR Protesi costale in titanio espandibile verticalmente. Un nuovo concetto di trattamento per deformazioni toraciche pediatriche tridimensionali.

VEPTR Protesi costale in titanio espandibile verticalmente. Un nuovo concetto di trattamento per deformazioni toraciche pediatriche tridimensionali. Tecnica chirurgica VEPTR Protesi costale in titanio espandibile verticalmente. Un nuovo concetto di trattamento per deformazioni toraciche pediatriche tridimensionali. Sommario Introduzione Concetto di

Dettagli

Orologio a pendolo Design

Orologio a pendolo Design 110.8 Orologio a pendolo Design Nota Lavorando con i kit della OPITEC, una volta ultimati, non si tratta in primo luogo di oggetti con caratteristiche ludiche oppure d utilizzo che si trovano normalmente

Dettagli

Ruota eolica con dondolo

Ruota eolica con dondolo 1 0 6. 0 6 1 Ruota eolica con dondolo Accessori necessari per la realizzazione: righello, compasso, matita carta vetrata cesoia da orefice oppure da lamiera chiave esagonale (M4 = SW 7 mm) cacciavite a

Dettagli

GUIDA RAPIDA. Viti Ossee XCaliber. Tecnica Operatoria INNOVAZIONE CONTINUA

GUIDA RAPIDA. Viti Ossee XCaliber. Tecnica Operatoria INNOVAZIONE CONTINUA 20 Viti Ossee XCaliber Tecnica Operatoria INNOVAZIONE CONTINUA VITI OSSEE XCALIBER Le viti ossee XCaliber sono indicate sia per osso spongioso che per osso corticale. Sono fornite in due serie di differente

Dettagli

Attachi Vario-Soft. Via Roma Bolzano Italy Tel / Fax 0471 /

Attachi Vario-Soft. Via Roma Bolzano Italy Tel / Fax 0471 / Attachi Vario-Soft Vario-Soft 3 sv attacco avvitato, pag. 4-5 Vario-Soft 3 mini sv, pag. 8 Vario-Soft 3 mini, pag. 8 Vario-Soft 3 contenitore per matrici, pag. 6-7 Vario-Soft 3 sv, pag. 3 Vario-Soft 3,

Dettagli

Istruzioni per l uso. Placca di bloccaggio e compressione LCP. Una combinazione senza compromessi.

Istruzioni per l uso. Placca di bloccaggio e compressione LCP. Una combinazione senza compromessi. Istruzioni per l uso Placca di bloccaggio e compressione LCP. Una combinazione senza compromessi. Sommario Istruzioni LCP: una combinazione senza compromessi 2 Principi AO di osteosintesi 4 Indicazioni

Dettagli

Barre sacrali. Fissazione della pelvi posteriore in caso di fratture o lussazioni dell articolazione sacro-iliaca.

Barre sacrali. Fissazione della pelvi posteriore in caso di fratture o lussazioni dell articolazione sacro-iliaca. Barre sacrali. Fissazione della pelvi posteriore in caso di fratture o lussazioni dell articolazione sacro-iliaca. Tecnica chirurgica Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA.

Dettagli

Placca a gancio LCP per clavicola.

Placca a gancio LCP per clavicola. Guida alla tecnica Placca a gancio LCP per clavicola. Il sistema di fissazione con stabilità angolare per fratture di clavicola laterali e lesioni dell articolazione acromioclaveare. Sommario Introduzione

Dettagli

Istruzioni supplementari. Componenti a barra e a fune. per VEGAFLEX Serie 80. Document ID: 44968

Istruzioni supplementari. Componenti a barra e a fune. per VEGAFLEX Serie 80. Document ID: 44968 Istruzioni supplementari Componenti a barra e a fune per VEGAFEX Serie 80 Document ID: 44968 Sommario Sommario 1 Descrizione del prodotto 1.1 Prolungamenti... 3 2 Montaggio 2.1 Avvertenze generali... 6

Dettagli

ALLEGATO A Al Capitolato d Oneri GARA PER LA FORNITURA DI MATERIALE PER INTERVENTI DI CHIRURGIA VERTEBRALE CAPITOLATO TECNICO

ALLEGATO A Al Capitolato d Oneri GARA PER LA FORNITURA DI MATERIALE PER INTERVENTI DI CHIRURGIA VERTEBRALE CAPITOLATO TECNICO ALLEGATO A Al Capitolato d Oneri GARA PER LA FORNITURA DI MATERIALE PER INTERVENTI DI CHIRURGIA VERTEBRALE CAPITOLATO TECNICO ARTICOLO 1 OGGETTO E QUANTITA DELLA FORNITURA Il presente documento ha come

Dettagli

LCP placca prossimale per omero, periarticolare, 3.5. Sistema anatomico di osteosintesi con posizionamento anterolaterale del corpo della placca.

LCP placca prossimale per omero, periarticolare, 3.5. Sistema anatomico di osteosintesi con posizionamento anterolaterale del corpo della placca. LCP placca prossimale per omero, periarticolare, 3.5. Sistema anatomico di osteosintesi con posizionamento anterolaterale del corpo della placca. Tecnica chirurgica Questa pubblicazione non è prevista

Dettagli

ML04-XJ-EVO1 Riduttore di Pressione Iniezione GPL MANUALE DI REVISIONE

ML04-XJ-EVO1 Riduttore di Pressione Iniezione GPL MANUALE DI REVISIONE ML04-XJ-EVO1 Riduttore di Pressione Iniezione GPL IT MANUALE DI REVISIONE MRV001it Rel00 Copyright Emmegas 04/07/2011 1 / 22 NOTE MRV001it Rel00 Copyright Emmegas 04/07/2011 2 / 22 I. ATTREZZI NECESSARI

Dettagli

RoofIn Istruzione di montaggio. Distanziatore in alto. Distanziatore in basso. Dispositivo di fissaggio (Fix2000) Ulteriori documenti necessari

RoofIn Istruzione di montaggio. Distanziatore in alto. Distanziatore in basso. Dispositivo di fissaggio (Fix2000) Ulteriori documenti necessari RoofIn Istruzione di montaggio Distanziatore in alto Distanziatore in basso Profilo portante dei moduli RI 1 - t Profilo portante dei moduli RI 1 - c Profilo portante dei moduli RI 1 - b Dispositivo di

Dettagli

Tecnica chirurgica. Click X perforate. Viti peduncolari cementabili per osso porotico.

Tecnica chirurgica. Click X perforate. Viti peduncolari cementabili per osso porotico. Tecnica chirurgica Click X perforate. Viti peduncolari cementabili per osso porotico. Sommario Introduzione Click X perforate 2 Click X perforate combinate con Vertecem 4 Indicazioni e controindicazioni

Dettagli

K707W. Fitting Kit. Istruzioni di montaggio. x 1 x 1 x 1 x 1. x 1 x 1 x 1 x 1. x 1 x 1 x 1 x 1. Revision No: 2A 1

K707W. Fitting Kit. Istruzioni di montaggio. x 1 x 1 x 1 x 1. x 1 x 1 x 1 x 1. x 1 x 1 x 1 x 1. Revision No: 2A 1 Fitting Kit Istruzioni di montaggio x 1 x 1 x 1 x 1 x 1 x 1 x 1 x 1 x 1 x 1 x 1 x 1 Revision No: 2A 1 MAX kgs (lbs) W/P WHD Audi A7 Sportback, 5dr Hatch 11-+ NZ 50 kgs (110 lbs) 50 kgs (110 lbs) A7 Sportback,

Dettagli

All you need. With us. PFF

All you need. With us. PFF All you need. With us. PFF Dati e immagini Intrauma S.p.A. si riserva il diritto di apportare modifiche al design e alla finitura dei prodotti mostrati e descritti nel presente catalogo senza preavviso

Dettagli

GUIDA RAPIDA. Applicazioni Pelviche. Fratture e lesioni dell anello pelvico

GUIDA RAPIDA. Applicazioni Pelviche. Fratture e lesioni dell anello pelvico 8 Applicazioni Pelviche Fratture e lesioni dell anello pelvico CLASSFCAZON DLL NSTABLTÀ DLL ANLLO PLVCO piani principali per classificare l instabilità pelvica sono due, quello orizzontale e quello verticale.

Dettagli

Dispositivo di prelievo Aptima Multitest Swab

Dispositivo di prelievo Aptima Multitest Swab Uso previsto Il dispositivo di prelievo Aptima Multitest Swab è previsto per l uso con i test Aptima. Il dispositivo di prelievo Aptima Multitest Swab è previsto per l uso per la raccolta di campioni vaginali

Dettagli

Placca LCP 4.5/5.0 per tibia prossimale mediale. Parte integrante del sistema di placche periarticolari LCP Synthes.

Placca LCP 4.5/5.0 per tibia prossimale mediale. Parte integrante del sistema di placche periarticolari LCP Synthes. Placca LCP 4.5/5.0 per tibia prossimale mediale. Parte integrante del sistema di placche periarticolari LCP Synthes. Tecnica chirurgica Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA.

Dettagli

RIPARTITORE DI CALORE MONITOR 100R COD. 710020

RIPARTITORE DI CALORE MONITOR 100R COD. 710020 RIPARTITORE DI CALORE MONITOR 100R COD. 710020 04710 Copyright Caleffi S.p.a. NOTE LEGALI Il contenuto del presente documento, né parte di esso, potrà essere riprodotto, trasferito, distribuito, tradotto

Dettagli

In-Space. Distrazione interspinosa tramite approccio posteriore unilaterale con una miniapertura.

In-Space. Distrazione interspinosa tramite approccio posteriore unilaterale con una miniapertura. In-Space. Distrazione interspinosa tramite approccio posteriore unilaterale con una miniapertura. Tecnica chirurgica Approccio posteriore Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli

Dettagli

MatrixMANDIBLE. Il sistema di placche mandibolari di prossima generazione.

MatrixMANDIBLE. Il sistema di placche mandibolari di prossima generazione. MatrixMANDIBLE. Il sistema di placche mandibolari di prossima generazione. Tecnica chirurgica CMF Matrix Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA. Strumenti ed impianti approvati

Dettagli

Moduli da parete con e senza display a cristalli liquidi Zio Lite TR40/42

Moduli da parete con e senza display a cristalli liquidi Zio Lite TR40/42 Moduli da parete con e senza display a cristalli liquidi Zio Lite TR40/42 ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE PRIMA DELL INSTALLAZIONE Per informazioni sulle limitazioni della distanza del bus Sylk, vedere

Dettagli

Dispositivo per i coltelli delle pialle SVH 320

Dispositivo per i coltelli delle pialle SVH 320 Dispositivo per i coltelli delle pialle SVH 320 FERRI DI PIALLA IN ACCIAIO HSS Gestisce qualsiasi lunghezza. Larghezza minima (a) 13 mm. Non è possibile eseguire l affilatura di ferri in acciaio al carburo

Dettagli

imac Intel 20 "Sostituzione EMC 2266 temperatura ambiente cavo del sensore

imac Intel 20 Sostituzione EMC 2266 temperatura ambiente cavo del sensore imac Intel 20 "Sostituzione EMC 2266 temperatura ambiente cavo del sensore Scritto Da: Walter Galan INTRODUZIONE Assicurarsi di mantenere una lettura accurata della temperatura, sostituendo il cavo del

Dettagli

Informazioni per i pazienti per Prodisc -C, protesi di disco intervertebrale per la colonna cervicale.

Informazioni per i pazienti per Prodisc -C, protesi di disco intervertebrale per la colonna cervicale. Informazioni per i pazienti per Prodisc -C, protesi di disco intervertebrale per la colonna cervicale. Funzioni della colonna vertebrale Stabilità La colonna vertebrale umana costituisce l asse mobile

Dettagli

Nelle attrezzature per flash, oltre che a flash, trigger, ecc. non possono mancare

Nelle attrezzature per flash, oltre che a flash, trigger, ecc. non possono mancare CAVALLETTI E SUPPORTI FLASH Molti appassionati di fotografia, con i tempi che corrono, cercano di ridurre al minimo i costi per il loro hobby preferito. Per questo motivo in molti forum esistono sezioni

Dettagli

MACO MULTI-MATIC MECCANISMI PER ANTA/RIBALTA VALORIZZIAMO IL SERRAMENTO. Doppia tazza 160 kg. Sistema per serramenti in legno

MACO MULTI-MATIC MECCANISMI PER ANTA/RIBALTA VALORIZZIAMO IL SERRAMENTO. Doppia tazza 160 kg. Sistema per serramenti in legno VALORIZZIAMO IL SERRAMENTO MACO MULTI-MATIC MECCANISMI PER ANTA/RIBALTA Doppia tazza 60 kg Sistema per serramenti in legno Legenda Larghezza e altezza battente in battuta LBB / HBB Larghezza battente in

Dettagli

Fase 8 Montaggio colonne inferiori

Fase 8 Montaggio colonne inferiori Procedura d'installazione 2-9 Fase 8 Montaggio colonne inferiori OPERATORI AVVERTENZE PER LA SICUREZZA Utilizzare i dispositivi di protezione individuale. AVVERTENZE PER IL MONTAGGIO Pulire le parti fresate

Dettagli

KITE - Malleolo Laterale SERIE MINI

KITE - Malleolo Laterale SERIE MINI KITE - Malleolo Laterale SERIE MINI KITE - SUPPORTO MALLEOLARE Il sistema O nil Kite è composto da supporti di tre lunghezze differenti che permettono una perfetta stabilizzazione delle fratture di malleolo

Dettagli

DI CENTRAGGIO DISTALE

DI CENTRAGGIO DISTALE SISTEMA CENTRONAIL SISTEMA DI CENTRAGGIO DISTALE Centronail è un sistema completo di chiodi intramidollari SISTEMA DI INCHIODAMENTO CENTRONAIL La famiglia Centronail utilizza un sistema di targeting distale

Dettagli

Tecniche e presidi per l immobilizzazione e la mobilizzazione atraumatica

Tecniche e presidi per l immobilizzazione e la mobilizzazione atraumatica Tecniche e presidi per l immobilizzazione e la mobilizzazione atraumatica Obiettivi Immobilizzare il rachide cervicale Immobilizzare la colonna in toto Immobilizzare segmenti osteo-articolari Consentire

Dettagli

Tecnica chirurgica. StenoFix. Distrazione interspinosa dopo decompressione chirurgica.

Tecnica chirurgica. StenoFix. Distrazione interspinosa dopo decompressione chirurgica. Tecnica chirurgica StenoFix. Distrazione interspinosa dopo decompressione chirurgica. Sommario Introduzione StenoFix 2 Indicazioni e controindicazioni 4 Tecnica chirurgica Piano preoperatorio 5 Posizionamento

Dettagli

Viti cannulate 3.0/3.5/4.0/4.5/6.5/7.0/7.3

Viti cannulate 3.0/3.5/4.0/4.5/6.5/7.0/7.3 Viti cannulate 3.0/3.5/4.0/4.5/6.5/7.0/7.3 Tecnica chirurgica Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA. Strumenti ed impianti approvati dalla AO Foundation. Sommario Indicazioni

Dettagli

Evolution Bench. Design unico - Precisione

Evolution Bench. Design unico - Precisione Evolution Bench Design unico - Precisione ISTRUZIONI Grazie per aver scelto Keencut Evolution Bench. Ci siamo impegnati al massimo per offrirvi un prodotto tecnico di precisione con la garanzia di molti

Dettagli

Set LCP per artrodesi del polso. Placche anatomiche per artrodesi totale del polso.

Set LCP per artrodesi del polso. Placche anatomiche per artrodesi totale del polso. Set LCP per artrodesi del polso. Placche anatomiche per artrodesi totale del polso. Tecnica chirurgica Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA. Strumenti ed impianti approvati

Dettagli

Manuale di Riparazione Cambio 02T Volkswagen. INA GearBOX

Manuale di Riparazione Cambio 02T Volkswagen. INA GearBOX Manuale di Riparazione Cambio 02T Volkswagen INA GearBOX Attrezzi speciali Attrezzo per pressa: Utilizzato per estrarre il doppio cuscinetto a sfera dall alloggiamento. Codice articolo: 400 0428 10 Piastra

Dettagli

Sostituzione Nintendo 3DS XL madre

Sostituzione Nintendo 3DS XL madre Sostituzione Nintendo 3DS XL madre Una guida per sostituire il Nintendo 3DS XL madre. Scritto Da: Charlene Donlon INTRODUZIONE Questa guida vi mostrerà come sostituire la parte più importante del tuo Nintendo

Dettagli

Accessori Optima Canopy per la sospensione

Accessori Optima Canopy per la sospensione Accessori Optima Canopy per la sospensione Kit di accessori Il montaggio richiede sempre più di un kit. Valutate attentamente le vostre esigenze. Codice articolo Contenuto del kit BPCS5450G Kit di sospensione

Dettagli

Placca VA-LCP per radio distale, bordo palmare 2.4.

Placca VA-LCP per radio distale, bordo palmare 2.4. Tecnica chirurgica Placca VA-LCP per radio distale, bordo palmare 2.4. Fissazione specifica dei frammenti della frattura con tecnologia di bloccaggio ad angolo variabile. Controllo con amplificatore di

Dettagli

MANUALE TECNICO RUOTE 2013

MANUALE TECNICO RUOTE 2013 MANUALE TECNICO RUOTE 2013 ROAD CYCLOCROSS PISTA SCHEDE MANUTENZIONE GRUPPO TIPOLOGIA OPERAZIONE REVISIONE DESCRIZIONE RUOTE STRADA MOVIMENTO CONO / CALOTTA 002 1/2011 SMONTAGGIO E RIMONTAGGIO MOZZO ANTERIORE

Dettagli