Istruzioni per scaricare ed installare FirstClass IntroEdition per Linux

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Istruzioni per scaricare ed installare FirstClass IntroEdition per Linux"

Transcript

1 Istruzioni per scaricare ed installare FirstClass IntroEdition per Linux NOTA: Per eseguire l'amministrazione su tale versione è consigliato utilizzare il client per Mac o Windows 9.0 poiché su piattaforma Linux non è stato ancora rilasciato. Le immagini in questa guida fanno riferimento alla versione 8.3. FirstClass IntroEdition è una soluzione groupware di collaborazione gratuita e completamente funzionante che include il server base e gli Internet Services. L'IntroEdition del Server FirstClass permette di utilizzare un massimo di 5 Utenti Regolari, di cui uno preconfigurato è l'amministratore del sistema (user id: admin, password: admin). COME SCARICARE FIRSTCLASS INTROEDITION Si può scaricare il software Server FirstClass 9.0 IntroEdition per Linux dal sito (Resources-->Free FC Introduction Edition) oppure dal sito del distributore italiano: Si può scegliere di scaricare ed installare la versione Education, che contiene alcuni esempi di Gruppi e Conferenze per un tipico ambiente Education (del mondo anglosassone), oppure l'edizione Business, che contiene esempi per una soluzione Business (più standard). Si tenga presente che solo i contenuti del Network Store sono differenti, mentre l'applicazione è la stessa. La dimensione dei file è indicativamente di 90 MB. All'interno del server si potranno trovare i file per l'installazione del client e la documentazione più aggiornata della versione inglese originale. PREREQUISITI ED ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE Prerequisiti 1 Il server richiede un utente con userid 'fcadmin' (e qualsiasi nome completo, ma "FirstClass Administrator" è raccomandato). Questo utente deve essere membro del gruppo 'adm'. 2. Dopo aver creato questo utente aggiungerlo al gruppo 'adm', eseguire il logout e ricollegarsi come 'fcadmin' (Creare il gruppo manualmente, se il gruppo non esiste). Istruzioni d'installazione Utilizzare queste istruzioni per installare da un package tar predefinito il file del core server FCNS: 1. Assicurarsi che l'account 'fcadmin' sia stato creato, come riportato sulle

2 istruzioni precedenti, che sia membro del gruppo 'adm', e che si sia acceduti con tale account. Questo è fondamentale al fine di garantire che vengano eseguite le modifiche del gruppo 'adm' 2. Scaricare uno dei file tar contenenti l'installazione della versione IntroEdition desiderata in una nuova cartella vuota 3. Aprire una finestra di shell e tramite il comando cd accedere alla cartella precedentemente creata 4. Estrarre i file contenuti nell'archivio tar nella cartella creata in precedenza, usando il comando: tar xzf *.tar.gz 5. Diventare 'root' eseguendo il comando "su": su Rispondere alla richiesta della password 6. Avviare l'installazione eseguendo:./installer (Se per qualsiasi ragione questo comando restituisce un errore di violazione di permessi, avviare l'installazione usando il comando sh, come riportato di seguito:) sh installer 7. Premere Ctrl-D o digitare "exit" per terminare il comando "su" Per accedere al server come amministratore, collegarsi al sistema dalla macchina dove è stato installato il software client ed avviarlo. Apparirà il box di login, cliccare sul pulsante "setup..." e digitare alla voce server l'indirizzo ip della macchina server. Salvando si tornerà al box di login, l ID utente di default per l amministratore è "admin". La password di default è "admin". Inserire i ID e password e cliccare su Login. Ora si vedrà il Desktop dell'amministratore di FirstClass. Il desktop dell'amministratore contiene delle cartelle preconfigurate per l'organizzazione degli oggetti di FirstClass, che non dovrebbero essere cambiate. Tutti gli elementi dovrebbero essere creati all'interno di particolari cartelle e nessun elemento sul desktop dell'amministratore dovrebbe essere cancellato o rinominato.

3 L amministratore ha anche una voce extra nel menu - Admin che usa per creare gli oggetti di FirstClass. Nessuno degli altri utenti (a meno che non abbiano specificatamente ricevuto i privilegi di sottoamministratore) avrà questo menu nella propria configurazione. Per configurare le impostazioni di sistema predefinite e la priorità del processo server, scegliere da menu Admin -> System Profile. Il nome ed il sito del Server che erano stati preventivamente configurati durante l'installazione sono riportati qui e da qui possono essere cambiati. Le scadenze e i limiti predefiniti per gli oggetti FirstClass vengono configurati da qua, così come la priorità del Server (che dovrebbe essere impostata a medium quando gira sulla stessa macchina degli Internet Services) e il volume di default su cui saranno creati i nuovi utenti. FirstClass ha la capacità di distribuire utenti e conferenze attraverso volumi multipli. Le cartelle che contengono valori predefiniti devono essere completate e, se non modificate, verranno utilizzate le impostazioni predefinite.

4 Per creare nuovi utenti scegliere dal menu Admin ->Add User Gli unici campi che devono essere obbligatoriamente compilati nella User Information Form (UIF) sono Cognome (Last name), User ID e Tipo (Class). E' fortemente raccomandato di impostare anche una password iniziale. Il Tipo fa riferimento alla tipologia di licenza che l'utente utilizzerà nel sistema. Il Server FirstClass IntroEdition permette di creare un massimo di 5 Utenti regolari, incluso l'amministratore (admin).

5 Gli utenti regolari (regular user) sono gli utenti che possono accedere in ogni momento al server, nei limiti delle sessioni fisiche di accesso configurate sul server (attraverso i Tools, che permettono anche l'inserimento delle licenze). Gli utenti remoti (remote user) sono utenti (nel server licenziato possono essere creati in numero illimitato) che accedono in contemporanea al server utilizzando le sessioni condivise (non sono incluse con l'introduction Edition, due sono incluse invece nel server licenziato ed ulteriori possono essere licenziate successivamente). I Remote Names sono utenti che hanno licenza su un altro server FirstClass messo in gateway con il server locale e sui quali è stata data visibilità agli utenti del server stesso. Le Route sono configurazioni che permettono il ridirezionamento delle mail ad un gateway FirstClass su un altro sistema. Tutti gli altri campi sulla scheda User Information Form sono opzionali, ma è qui che vengono definiti i diritti di uso dei servizi FirstClass e l'appartenenza ai gruppi utente. Tutti gli utenti sono automaticamente membri dei gruppi All User. Tutti gli altri campi dell UIF sono opzionali, ma è da qui che sono definite le funzionalità di accesso a FirstClass e l'attribuzione di gruppi di utenti. Tutti gli utenti diventano automaticamente membri del Gruppo Utenti. Per aggiungere un Gruppo di Utenti, occorre fare doppio click sull'icona della cartella Groups sul desktop dell'amministratore e scegliere Admin -> Add -> User Group. I Gruppi Utente sono usati in FirstClass per garantire o negare

6 accesso a singole modalità d'uso e servono per accordare l'accesso a conferenze. Il Modello di Desktop può essere usato per creare un desktop predefinito per tutti gli utenti che sono membri di quel particolare Gruppo Utente. I diritti d'accesso nel sistema FirstClass sono divisi in due tipi: privilegi (riferiti all'accesso alle caratteristiche FirstClass come mail private, chat, inoltro ecc.) e permessi (che si riferiscono al livello di accesso che un individuo o un gruppo ha all'interno di una conferenza in termini di lettura di messaggi spediti, abilità di rispondere, cancellare messaggi all'interno di una conferenza ecc). I privilegi si impostano sulla scheda User Information individuale o in base al gruppo dalla form User Group. Le conferenze o forum elettronici sono la spina dorsale del sistema FirstClass. Sono la maniera tramite la quale gruppi di utenti possono comunicare e l'informazione è diffusa per un largo numero di utenti senza l'utilizzo di mail personali. Ci sono due tipi di conferenze all'interno di FirstClass: conferenze pubbliche, a cui ognuno avrà accesso (a seconda di come sarà stato

7 configurato l'accesso ed eventuali permessi) e conferenze private, che solo gli utenti a cui sono stati esplicitamente accordati i permessi di accesso possono vedere. Le conferenze possono essere usate per pubblicare informazioni, gestire workflow, distribuire carico di lavoro, realizzare gruppi di discussioni, aree di archiviazione file, dropbox, organizzare corsi, ecc. Le conferenze sono generalmente create all'interno della cartella General Conferences sul desktop dell'amministratore. Aprire la cartella General Conferences e selezionare File-> New -> New Conference. Cliccare col tasto destro su New Conference, all'interno della cartella General Conferences, e scegliere "Properties" per settare il nome. Si raccomanda, altresì, di proteggere le conferenze create (selezionare la casella Protected nelle info sulla conferenza) per evitare cancellature accidentali. Per definire gli accessi per una conferenza a gruppi o utenti: selezionare la voce Permission dopo aver selezionato la nuova conferenza creata all'interno della cartella General Conference. Scrivere il nome del gruppo o dell'utente nella cartella Who e specificare i permessi. Notare il fatto che aggiungere dei nomi alla lista who e dare loro dei permessi non rende disponibile l'icona della conferenza sul loro desktop. In questo caso si ha bisogno di posizionare ulteriormente la conferenza sul desktop dell'utente usando il Modello di Desktop, la lista dei Sottoscrittori o dando un Alias diretto. Opzione 1 Si può aggiungere la conferenza ad un Modello di Desktop. Per farlo: click col tasto destro su New Conference e selezionare Add to Desktop. Questo creerà un alias della New Conference sul desktop dell'amministratore. Aprire la cartella Groups dal desktop dell'amministratore, doppio cliccare sul gruppo al quale si desidera aggiungere questa conferenza, click sul pulsante Model Desktop e poi trascinare e rilasciare l'alias sopra il Model Desktop dal Desktop dell'amministratore. Tutti gli utenti che sono membri del gruppo diventeranno automaticamente sottoscrittori di questa conferenza.

8 Opzione 2 In alternativa si può inserire il nome dell'utente nella Lista dei Sottoscrittori (List of Subscribers). Ciò metterà automaticamente un'icona (un alias) di questa conferenza sul desktop dell'utente e gli darà un livello di accesso predefinito (contributor). Opzione 3 L'amministratore può dare direttamente un alias della conferenza desiderata al singolo utente. Dato che il processo d installazione termina creando degli Internet Services di FirstClass pienamente funzionanti, si può configurarli entrando con un doppio click nella cartella Internet Services sul desktop dell amministratore. Di norma, si può iniziare con il modulo Basic Internet Setup, che contiene gli oggetti per la configurazione generale dei vari protocolli supportati. In un tipico ambiente FirstClass, è sufficiente la configurazione di questi campi. Il modulo "Global Site Preferences" permette di configurare l interfaccia browser web di FirstClass. E' possibile configurare da questo modulo il logo di default e le immagini banner così come il colore e il carattere. Questo modulo si trova partendo da Internet Services, scegliendo la cartella www e poi Main Site.

9 PIANIFICARE IL PROPRIO SISTEMA Una cosa importante da tenere presente è che sarebbe opportuno che il design e la pianificazione del sistema vengano studiati PRIMA di creare qualsiasi utente. Usando il promemoria qui sotto o modificandolo per adattarlo si dovrebbe riuscire ad avere una struttura logica del server che si andrà attivando. 1 In primo luogo dovrebbero essere decisi i GRUPPI 2. Successivamente dovrebbero essere create le CONFERENZE e i CALENDARI di questi gruppi 3. Possono essere creati, poi, se necessario, i GRUPPI di CONFERENZE e GRUPPI di CALENDARI per il controllo dei permessi (attraverso i GRUPPI) di queste conferenze e di questi calendari. 4. Successivamente dovrebbero essere disegnati e creati i MODELLI di DESKTOP per GRUPPI (usando alias delle CONFERENZE originali che vengono lasciate nella cartella General Conferences)

10 5. Ed infine potranno essere creati gli UTENTI che verranno semplicemente assegnati a uno o più gruppi per ottenere privilegi, conferenze e calendari sul desktop e permessi in queste conferenze e calendari. Gli utenti non dovrebbero essere creati finché i gruppi di riferimento a cui assegnarli non siano pronti e non siano inseriti in un piano logico adeguato. Questo è un punto importante ed ignorarlo potrebbe rendere più difficile gestire il sistema quanto più questo crescerà e si svilupperà. Si raccomanda di lavorare alla creazione dei gruppi, delle conferenze e degli utenti con lo schema predisposto sempre sotto gli occhi. Ordine di creazione e metodo per Gruppi/Conferenze/Utenti Per essere facilmente ed efficacemente in grado di gestire la creazione di utenti ed assicurare la loro sottoscrizione alle conferenze ed garantire i permessi adeguati nella conferenza, dovrebbero essere usati i gruppi utenti e conferenze. Possono anche essere implementati filtri alla Directory per assicurarsi che gli utenti visualizzino solamente i membri del loro gruppo e le conferenze di cui sono sottoscrittori. In tal modo i gruppi di utenti e di conferenze (ed in alcuni casi gruppi di calendari) formeranno l'ossatura del piano di estensione del sistema. 1. Gruppi di utenti I gruppi utenti svolgono all'interno dell'ambiente FirstClass diverse funzioni. Le principali funzioni sono: a) Controllo dei privilegi per differenti gruppi di utenti b) Gestione della sottoscrizione di conferenze e controllo permessi in queste conferenze c) Controllo di visualizzazione della Directory E' opportuno chiarire bene quali dovranno essere i gruppi che verranno utilizzati. Questi possono essere gruppi di unità più grandi o "globali", o unità dipartimentali o organizzative più specifiche o più piccole. Nel caso dei gruppi globali di un distretto scolastico, ad esempio, si potrebbe far riferimento a tutti gli studenti o a tutti gli insegnanti e i gruppi più piccoli riferirsi ad una singola unità scolastica o classe. In genere uno o due gruppi determineranno i privilegi di un utente e la loro vista della Directory. I singoli utenti potrebbero allora essere membri di ulteriori gruppi che determineranno di quale conferenza siano sottoscrittori e che permessi avranno in queste conferenze. 2. Gruppi di conferenze I gruppi di conferenze sono usati nel dare permessi a gruppi e nel controllo e visualizzazione Directory di conferenze. Questi dovrebbero essere usati in congiunzione con User Group orientati a conferenze (per esempio, gruppi utenti responsabili per sottoscrizioni e permessi di conferenze) per determinare che permessi certi gruppi utenti hanno all'interno di certe conferenze ed anche

11 per determinare che conferenze certi gruppi di utenti vedranno nella loro Directory. 3. Conferenze I gruppi di conferenza sono usati nella concessione di permessi ai gruppi delle conferenze e nel controllo della Directory delle conferenze. Possono essere usati insieme alle conferenze orientate ai gruppi utenti (p.e. i gruppi utenti responsabili della sottoscrizione e dei permessi delle conferenze) per determinare quali permessi ha un certo gruppo utenti di una certa conferenza, e anche quali conferenze un certo gruppo utenti vedrà nella Directory. 4. Utenti Una volta che i gruppi utenti sono stati creati, per impostare i privilegi e le sottoscrizioni alle conferenze i nuovi utenti necessitano semplicemente di essere membri del gruppo corretto per dar loro i privilegi, le conferenze sui loro desktop, e assicurare loro che abbiano i permessi corretti e anche di vedere i corretti oggetti sulla Directory. ** L ordine della creazione degli oggetti è importante una volta che lo schema è stato deciso. L ordine nel quale appaiono sopra (1. Gruppi di utenti, 2. Gruppi di conferenze, 3. Conferenze, 4. Utenti) è l ordine con il quale gli oggetti dovrebbero essere creati in un nuovo sistema. Nei sistemi più vecchi, lo schema di quali utenti assegnare a quali gruppi per ottenere i privilegi e gli accessi alle conferenze dovrebbe essere chiaro e tutti gli oggetti non assegnati ad utenti devono essere posizionati prima di riassegnare gli utenti ai gruppi. Per ottenere maggiori informazioni tecniche sul lavoro con FirstClass, si può trovare tutta la documentazione all'indirizzo: Documento tratto da "Download Instructions for Windows - Copyright 2005 by OpenText Corporation - aggiornato per gentile concessione.

Istruzioni per scaricare ed installare FirstClass IntroEdition per Windows

Istruzioni per scaricare ed installare FirstClass IntroEdition per Windows Istruzioni per scaricare ed installare FirstClass IntroEdition per Windows FirstClass IntroEdition è una soluzione groupware di collaborazione gratuita e completamente funzionante che include il server

Dettagli

NOTA: attualmente la versione IntroEdition 9.0 del server FirstClass è disponibile solo per Macintosh con processori Intel.

NOTA: attualmente la versione IntroEdition 9.0 del server FirstClass è disponibile solo per Macintosh con processori Intel. COME SCARICARE FIRSTCLASS INTROEDITION Si può scaricare il software Server FirstClass 9.0 IntroEdition per Mac OS X dal sito http://www.firstclass.com/downloads/introedition oppure dal sito del distributore

Dettagli

Istruzioni Installazione, Registrazione e Configurazione di PEC Mailer

Istruzioni Installazione, Registrazione e Configurazione di PEC Mailer Istruzioni Installazione, Registrazione e Configurazione di PEC Mailer Elenco delle Istruzioni: 1- Download del Software PEC Mailer 2- Installazione del Software PEC Mailer 3- Registrazione del Software

Dettagli

Gate Manager. 1 Indice. Table of Contents. your partner

Gate Manager. 1 Indice. Table of Contents. your partner 1 Indice Table of Contents 1Indice...1 2Introduzione...2 3Cosa vi serve per cominciare...2 4La console di amministrazione...3 4.1Installazione della console di amministrazione...3 4.2Avviare la console

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

Conferencing. Novell. Conferencing 1.0. novdocx (it) 6 April 2007 AVVIARE IL CLIENT CONFERENCING: ACCESSO. Luglio 2007

Conferencing. Novell. Conferencing 1.0. novdocx (it) 6 April 2007 AVVIARE IL CLIENT CONFERENCING: ACCESSO. Luglio 2007 Guida di riferimento rapido per Conferencing Novell Conferencing novdocx (it) 6 April 2007 1.0 Luglio 2007 GUIDA RAPIDA www.novell.com Conferencing Novell Conferencing si basa sulla tecnologia Conferencing.

Dettagli

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Maggio 2012 Sommario Capitolo 1: Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook... 5 Presentazione di Conference Manager per Microsoft Outlook...

Dettagli

Dropbox. Quando qualcuno ci invita a condivide con noi una cartella, veniamo avvisati via mail.

Dropbox. Quando qualcuno ci invita a condivide con noi una cartella, veniamo avvisati via mail. Dropbox Dropbox può servire a condividere file e cartelle tra più computer, fare il backup dei propri dati, collaborare on line, distribuire materiale, recuperare il proprio materiale quando non si è a

Dettagli

Guida introduttiva di F-Secure PSB

Guida introduttiva di F-Secure PSB Guida introduttiva di F-Secure PSB Guida introduttiva di F-Secure PSB Indice generale 3 Sommario Capitolo 1: Introduzione...5 Capitolo 2: Guida introduttiva...7 Creazione di un nuovo account...8 Come

Dettagli

NAS 323 Uso del NAS come server VPN

NAS 323 Uso del NAS come server VPN NAS 323 Uso del NAS come server VPN Usare il NAS come server VPN e connettersi ad esso con Windows e Mac A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe essere in

Dettagli

CLAROLINE DIDATTICA ONLINE MANUALE DELLO STUDENTE

CLAROLINE DIDATTICA ONLINE MANUALE DELLO STUDENTE CLAROLINE DIDATTICA ONLINE MANUALE DELLO STUDENTE Sommario 1. Introduzione... 3 2. Registrazione... 3 3. Accesso alla piattaforma (login)... 4 4. Uscita dalla piattaforma (logout)... 5 5. Iscriversi a

Dettagli

Manuale Operativo installazione DiKe

Manuale Operativo installazione DiKe Manuale Operativo installazione DiKe Dal sito www.firma.infocert.it Versione 3.0 del 06/03/08 1 Cliccare su software della cartella rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina Versione 3.0 del 06/03/08

Dettagli

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE GUIDA UTENTE Installazione...2 Prima esecuzione...5 Login...7 Registrazione del programma...8 Inserimento clienti...9 Gestione contatti...11 Agenti...15 Archivi di base...16 Installazione in rete...16

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

RepairsLab Manuale Utente. RepairsLab. Manuale Utente

RepairsLab Manuale Utente. RepairsLab. Manuale Utente Pag 1 di 14 RepairsLab Manuale Utente Per RepairsLab 1.0 Autore: Fabrizio Ferraiuolo Indice generale Introduzione...2 Installazione...2 Schermata principale...3 Configurazione...4 Configurazioni Base Dati...5

Dettagli

USO DEL LABOBORATORIO INFORMATICO

USO DEL LABOBORATORIO INFORMATICO USO DEL LABOBORATORIO INFORMATICO Orario di apertura: dal LUNEDÌ al VENERDÌ dalle 09.00 alle 18.00 Il laboratorio informatico è (per ora) diviso in due aule: aula A e aula B; una tabella che mostra l'occupazione

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11 Guida rapida

Acronis Backup & Recovery 11 Guida rapida Acronis Backup & Recovery 11 Guida rapida Si applica alle seguenti edizioni: Advanced Server Virtual Edition Advanced Server SBS Edition Advanced Workstation Server for Linux Server for Windows Workstation

Dettagli

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad

Dettagli

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA (Vers. 4.5.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Documenti... 8 Creazione di un nuovo documento... 9 Ricerca di un documento... 17 Calcolare

Dettagli

Manuale d uso Mercurio

Manuale d uso Mercurio Manuale d uso Mercurio SOMMARIO Pagina Capitolo 1 Caratteristiche e Funzionamento Capitolo 2 Vantaggi 3 3 Capitolo 3 Cosa Occorre Capitolo 4 Prerequisiti Hardware e Software Prerequisiti hardware Prerequisiti

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida alla configurazione dell'installazione in rete

FileMaker Server 13. Guida alla configurazione dell'installazione in rete FileMaker Server 13 Guida alla configurazione dell'installazione in rete 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati

Dettagli

GateManager. 1 Indice. tecnico@gate-manager.it

GateManager. 1 Indice. tecnico@gate-manager.it 1 Indice 1 Indice... 1 2 Introduzione... 2 3 Cosa vi serve per cominciare... 2 4 La Console di amministrazione... 2 5 Avviare la Console di amministrazione... 3 6 Come connettersi alla Console... 3 7 Creare

Dettagli

Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi

Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi Sophos Endpoint Security and Control versione 9 Sophos Anti-Virus per Mac OS X, versione 7 Data documento: ottobre 2009 Sommario

Dettagli

GUIDA RAPIDA. Per navigare in Internet, leggere ed inviare le mail con il tuo nuovo prodotto TIM

GUIDA RAPIDA. Per navigare in Internet, leggere ed inviare le mail con il tuo nuovo prodotto TIM GUIDA RAPIDA Per navigare in Internet, leggere ed inviare le mail con il tuo nuovo prodotto TIM Indice Gentile Cliente, Guida Rapida 1 CONFIGURAZIONE DEL COMPUTER PER NAVIGARE IN INTERNET CON PC CARD/USB

Dettagli

Medici Convenzionati

Medici Convenzionati Medici Convenzionati Manuale d'installazione aggiornamento Software Versione 9.8 Manuale d installazione aggiornamento Pagina 1 di 10 INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTO Dalla pagina del sito http://www.dlservice.it/convenzionati/homeup.htm

Dettagli

Manuale di Outlook Express

Manuale di Outlook Express 1. Introduzione 2. Aprire Outlook Express 3. L'account 4. Spedire un messaggio 5. Opzione invia ricevi 6. La rubrica 7. Aggiungere contatto alla rubrica 8. Consultare la rubrica 9. Le cartelle 10. Come

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE PREMESSA La presente guida è da considerarsi come aiuto per l utente per l installazione e configurazione di Atollo Backup. La guida non vuole approfondire

Dettagli

Manuale Utente FAX SERVER

Manuale Utente FAX SERVER Manuale Utente FAX SERVER Manuale Utente FAX Server - Evolution 2015 Indice 1. Servizio Fax Server... 3 2. Tool Print and Fax... 4 2.1. Download Tool Print&Fax... 4 2.2. Setup e configurazione tool Print&Fax...

Dettagli

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0) GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 7 Login... 8 Funzionalità... 9 Gestione punti... 10 Caricare punti...

Dettagli

D R O P B O X COS È DROPBOX:

D R O P B O X COS È DROPBOX: D R O P B O X COS È DROPBOX: Dropbox è un applicazione per computer e ipad di condivisione e salvataggio files in un ambiente internet. Consiste fondamentalmente in un disco di rete, utilizzabile da più

Dettagli

Help Passwords Manager

Help Passwords Manager Help Passwords Manager INFO2000.biz Contenuto Passwords Manager 1 Introduzione...1 Interfaccia grafica di PM...1 Come creare un Database (.Pm)...2 Aprire un database esistente...4 Chiudere un database...5

Dettagli

SAP SRM 7 Manuale GARE ON LINE con cfolders FORNITORI INDICE

SAP SRM 7 Manuale GARE ON LINE con cfolders FORNITORI INDICE SAP SRM 7 Manuale GARE ON LINE con cfolders FORNITORI INDICE 0 - Introduzione Vai! 1 - Logon 2 - Ricerca gara elettronica 3 - Visualizzazione offerta 4 - Creazione offerta Vai! Vai! Vai! Vai! 5 - Elaborazione

Dettagli

Manuale LiveBox WEB ADMIN. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox WEB ADMIN. http://www.liveboxcloud.com 2014 Manuale LiveBox WEB ADMIN http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa

Dettagli

Manuale videoconferenza da Postazione di Lavoro

Manuale videoconferenza da Postazione di Lavoro Manuale videoconferenza da Postazione di Lavoro v. 3.1 INDICE 1 ACCOUNT PORTALE DI VIDEOCONFERENZA...2 1.1 Accesso al portale...2 1.1.1 Registrazione...3 2 COME UTILIZZARE IL CLIENT DA PC PATPHONE...4

Dettagli

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente 2 Retrospect 9 Manuale dell'utente Appendice www.retrospect.com 2011 Retrospect, Inc. Tutti i diritti riservati. Manuale per l'utente Retrospect 9,

Dettagli

Manuale per l utente. Outlook Connector for MDaemon

Manuale per l utente. Outlook Connector for MDaemon Outlook Connector for MDaemon Manuale per l utente Introduzione... 2 Requisiti... 2 Installazione... 3 Scaricare il plug-in Outlook Connector... 3 Installare il plug-in Outlook Connector... 4 Configurare

Dettagli

hottimo procedura di installazione

hottimo procedura di installazione hottimo procedura di installazione LATO SERVER Per un corretto funzionamento di hottimo è necessario in primis installare all interno del server, Microsoft Sql Server 2008 (Versione minima Express Edition)

Dettagli

Istruzioni per il cambio della password della casella di posta

Istruzioni per il cambio della password della casella di posta Istruzioni per il cambio della password della casella di posta La password generata e fornita al cliente in fase di creazione della casella di posta è una password temporanea, il cliente è tenuto a modificarla.

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione CLIENT

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione CLIENT Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione CLIENT Nota: con il termine "SUITE OFFIS" si intendono tutti i prodotti ad esso collegati (offis_pra, offis_par etc.) Premessa La versione CLIENT

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

Archiviare messaggi da Microsoft Office 365

Archiviare messaggi da Microsoft Office 365 Archiviare messaggi da Microsoft Office 365 Nota: Questo tutorial si riferisce specificamente all'archiviazione da Microsoft Office 365. Si dà come presupposto che il lettore abbia già installato MailStore

Dettagli

9243045 Edizione 1 IT. Nokia e Nokia Connecting People sono marchi registrati di Nokia Corporation

9243045 Edizione 1 IT. Nokia e Nokia Connecting People sono marchi registrati di Nokia Corporation 9243045 Edizione 1 IT Nokia e Nokia Connecting People sono marchi registrati di Nokia Corporation Accedere a Zip Manager Pro. Nota: per ulteriori informazioni su funzionamento e manutenzione del Nokia

Dettagli

Introduzione all'uso di

Introduzione all'uso di Introduzione all'uso di Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica.

Dettagli

Guida dell'utente. Guida dell utente Intego NetUpdate Pagina 1

Guida dell'utente. Guida dell utente Intego NetUpdate Pagina 1 Guida dell'utente Guida dell utente Intego NetUpdate Pagina 1 Intego NetUpdate per Macintosh 1999-2004 Intego, Inc. Tutti i diritti riservati Intego, Inc. 500 N Capital of Texas Hwy, Ste 8-150 Austin,

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

RIPETITORE WIRELESS N 300MBPS

RIPETITORE WIRELESS N 300MBPS RIPETITORE WIRELESS N 300MBPS Guida rapida all'installazione DN-70181 Introduzione: DN-70181 e un ripetitore Wi-Fi con una combinazione dispositivo di connessione di rete cablato/wireless progettato specificamente

Dettagli

Manuale. Print And Fax

Manuale. Print And Fax Manuale Print And Fax Print And Fax è l'applicativo che consente ai Clienti FastWeb che hanno sottoscritto il servizio Fax, di spedire fax dall interno di qualsiasi programma che preveda un operazione

Dettagli

Cimini Simonelli - Testa

Cimini Simonelli - Testa WWW.ICTIME.ORG Joomla 1.5 Manuale d uso Cimini Simonelli - Testa Cecilia Cimini Angelo Simonelli Francesco Testa Joomla 1.5 Manuale d uso V.1-31 Gennaio 2008 ICTime.org non si assume nessuna responsabilità

Dettagli

Manuale Print and fax

Manuale Print and fax Manuale Print and fax Print And Fax è l applicativo che consente ai Clienti FastWeb che hanno sottoscritto il servizio Fax, di spedire fax dall interno di qualsiasi programma che preveda un operazione

Dettagli

GRUPPO CAMBIELLI. Posta elettronica (Webmail) Consigli di utilizzo

GRUPPO CAMBIELLI. Posta elettronica (Webmail) Consigli di utilizzo GRUPPO CAMBIELLI Posta elettronica (Webmail) Consigli di utilizzo Questo sintetico manuale ha lo scopo di chiarire alcuni aspetti basilari per l uso della posta elettronica del gruppo Cambielli. Introduzione

Dettagli

VIDEOCAMERA DI RETE SFERICA AVANZATA GUIDA ALL'INSTALLAZIONE

VIDEOCAMERA DI RETE SFERICA AVANZATA GUIDA ALL'INSTALLAZIONE VIDEOCAMERA DI RETE SFERICA AVANZATA GUIDA ALL'INSTALLAZIONE Vi preghiamo di leggere queste istruzioni attentamente prima di del funzionamento e conservatele come riferimento futuro. 1. PANORAMICA 1.1

Dettagli

GUIDA UTENTE WEB PROFILES

GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES... 1 Installazione... 2 Primo avvio e registrazione... 5 Utilizzo di web profiles... 6 Gestione dei profili... 8 Fasce orarie... 13 Log siti... 14 Pag.

Dettagli

FileMaker Server 11. Guida alla configurazione dell'installazione in rete

FileMaker Server 11. Guida alla configurazione dell'installazione in rete FileMaker Server 11 Guida alla configurazione dell'installazione in rete 2007-2010 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker

Dettagli

1. Il Client Skype for Business

1. Il Client Skype for Business 1. Il Client Skype for Business 2. Configurare una Periferica Audio 3. Personalizzare una Periferica Audio 4. Gestire gli Stati di Presenza 5. Tabella Stati di Presenza 6. Iniziare una Chiamata 7. Iniziare

Dettagli

BitDefender Client Security e Soluzioni BitDefender Windows Server

BitDefender Client Security e Soluzioni BitDefender Windows Server BitDefender Client Security e Soluzioni BitDefender Windows Server Guida Rapida all'installazione Diritto d'autore 2010 BitDefender; 1. Panoramica dell'installazione Grazie per aver scelto le soluzioni

Dettagli

Come configurare il proprio client di posta elettronica Con l account di Posta Elettronica Studenti dell 'Università "Parthenope"

Come configurare il proprio client di posta elettronica Con l account di Posta Elettronica Studenti dell 'Università Parthenope Come configurare il proprio client di posta elettronica Con l account di Posta Elettronica Studenti dell 'Università "Parthenope" Immettere i dati così indicati: Indirizzo di posta elettronica : nome.cognome@studenti.uniparthenope.it

Dettagli

License Service Manuale Tecnico

License Service Manuale Tecnico Manuale Tecnico Sommario 1. BIM Services Console...3 1.1. BIM Services Console: Menu e pulsanti di configurazione...3 1.2. Menù Azioni...4 1.3. Configurazione...4 1.4. Toolbar pulsanti...5 2. Installazione

Dettagli

ISTRUZIONI PASSO PASSO PER CREARE UN SITO CON JOOMLA SU ALTERVISTA

ISTRUZIONI PASSO PASSO PER CREARE UN SITO CON JOOMLA SU ALTERVISTA ISTRUZIONI PASSO PASSO PER CREARE UN SITO CON JOOMLA SU ALTERVISTA REGISTRARSI AL SITO ALTERVISTA, PER OTTENERE SPAZIO WEB GRATUITO o Andare sul sito it.altervista.org o Nel riquadro al centro, scrivere

Dettagli

GFI LANguard 9. Guida introduttiva. A cura di GFI Software Ltd.

GFI LANguard 9. Guida introduttiva. A cura di GFI Software Ltd. GFI LANguard 9 Guida introduttiva A cura di GFI Software Ltd. http://www.gfi.com E-mail: info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Salvo se

Dettagli

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS)

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) 2014 Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa o implicita di

Dettagli

Guida rapida di installazione e configurazione

Guida rapida di installazione e configurazione Outlook Connector for MDaemon Guida rapida di installazione e configurazione Abstract... 2 Dove scaricare il plug-in Outlook Connector for MDaemon... 2 Installazione del plug-in Outlook Connector for MDaemon...

Dettagli

Impostazione di Scansione su e-mail

Impostazione di Scansione su e-mail Guida rapida all'impostazione delle funzioni di scansione XE3024IT0-2 Questa guida contiene istruzioni per: Impostazione di Scansione su e-mail a pagina 1 Impostazione di Scansione su mailbox a pagina

Dettagli

ShellExcel. Una domanda contiene i riferimenti (#A, #B, #C) alle celle che contengono i dati numerici del

ShellExcel. Una domanda contiene i riferimenti (#A, #B, #C) alle celle che contengono i dati numerici del Progetto Software to Fit - ShellExcel Pagina 1 Manuale d'uso ShellExcel ShellExcel è una interfaccia per disabili che permette ad un alunno con difficoltà di apprendimento di esercitarsi ripetitivamente

Dettagli

Realizzato da: Ing. Francesco Cacozza

Realizzato da: Ing. Francesco Cacozza (ITALIANO) Software Gestionale Professionale Specifico per Comuni Realizzato da: Ing. Francesco Cacozza Indice Introduzione e requisiti tecnici 3 Installazione 5 Menu principale 6 Gestione 7 Dati Societari

Dettagli

Manuale LiveBox WEB ADMIN. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox WEB ADMIN. http://www.liveboxcloud.com 2014 Manuale LiveBox WEB ADMIN http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa

Dettagli

DINAMIC: gestione assistenza tecnica

DINAMIC: gestione assistenza tecnica DINAMIC: gestione assistenza tecnica INSTALLAZIONE SU SINGOLA POSTAZIONE DI LAVORO PER SISTEMI WINDOWS 1. Installazione del software Il file per l installazione del programma è: WEBDIN32.EXE e può essere

Dettagli

Nexus Badge Pc Access Manuale Installazione/Uso

Nexus Badge Pc Access Manuale Installazione/Uso Nexus Badge Pc Access Manuale Installazione/Uso 1. Installazione 1.1 Autorun Una volta inserito il CD-ROM di installazione, la procedura guidata dovrebbe auto-avviarsi e caricare la seguente schermata:

Dettagli

PROCEDURE PER LA GESTIONE DEL SOFTWARE E DEI DATI. Installazione, Archiviazione e Ripristino dati per il software Iperthermo

PROCEDURE PER LA GESTIONE DEL SOFTWARE E DEI DATI. Installazione, Archiviazione e Ripristino dati per il software Iperthermo PROCEDURE PER LA GESTIONE DEL SOFTWARE E DEI DATI Installazione, Archiviazione e Ripristino dati per il software Iperthermo Indice 1. Installazione applicativo Iperthermo...2 1.1 Avvio del programma e

Dettagli

ENTRATEL - Installazione

ENTRATEL - Installazione ENTRATEL - Installazione Note Operative ENTRATEL: INSTALLAZIONE e MODULI DI CONTROLLO Il presente documento contiene le informazioni per installare la procedura Entratel e l ambiente di controllo. Per

Dettagli

Manuale LiveBox WEB AMMINISTRATORE DI SISTEMA. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox WEB AMMINISTRATORE DI SISTEMA. http://www.liveboxcloud.com 2015 Manuale LiveBox WEB AMMINISTRATORE DI SISTEMA http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi

Dettagli

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS)

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) 2015 Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa o implicita di

Dettagli

Guida installazione Winasped 4 Data ultima revisione della guida: 12-05-2014

Guida installazione Winasped 4 Data ultima revisione della guida: 12-05-2014 Guida installazione Winasped 4 Data ultima revisione della guida: 12-05-2014 Winasped è un'applicazione di tipo client - server pertando è composta da due parti: un programma client e uno server. Di seguito

Dettagli

FtpZone Guida all uso Versione 2.1

FtpZone Guida all uso Versione 2.1 FtpZone Guida all uso Versione 2.1 La presente guida ha l obiettivo di spiegare le modalità di utilizzo del servizio FtpZone fornito da E-Mind Srl. All attivazione del servizio E-Mind fornirà solamente

Dettagli

DNNCenter. Installazione standard di DotNetNuke 5. per Windows Vista. Installazione Standard DotNetNuke 5 per Windows Vista

DNNCenter. Installazione standard di DotNetNuke 5. per Windows Vista. Installazione Standard DotNetNuke 5 per Windows Vista DNNCenter Installazione standard di DotNetNuke 5 per Windows Vista Copyright OPSI Srl www.opsi.it Pag. 1 of 28 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 1.1. Pre-requisiti... 3 2. DOWNLOAD DOTNETNUKE... 4 2.1. Download

Dettagli

Ambiente Virtuale Inclusivo per la Persona Autistica MANUALE OPERATORE. Release 1.0-13/10/09. Copyright Lynx 2009 http://www.lynxlab.

Ambiente Virtuale Inclusivo per la Persona Autistica MANUALE OPERATORE. Release 1.0-13/10/09. Copyright Lynx 2009 http://www.lynxlab. MANUALE OPERATORE Release 1.0-13/10/09 Copyright Lynx 2009 http://www.lynxlab.com Indice generale MANUALE OPERATORE...1 1.1 Definizioni...3 1.2 Ambienti...3 1.3 Release e copyright...3 2. Utenti...4 2.1

Dettagli

IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI.

IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI. IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI. Dopo aver selezionato SSClient506.exe sarà visibile la seguente finestra: Figura

Dettagli

Ubiquity getting started

Ubiquity getting started Introduzione Il documento descrive I passi fondamentali per il setup completo di una installazione Ubiquity Installazione dei componenti Creazione del dominio Associazione dei dispositivi al dominio Versione

Dettagli

Indice generale. Il BACK-END...3 COME CONFIGURARE JOOMLA...4 Sito...4 Locale...5 Contenuti...5

Indice generale. Il BACK-END...3 COME CONFIGURARE JOOMLA...4 Sito...4 Locale...5 Contenuti...5 Guida a Joomla Indice generale Il BACK-END...3 COME CONFIGURARE JOOMLA...4 Sito...4 Locale...5 Contenuti...5 Il BACK-END La gestione di un sito Joomla ha luogo attraverso il pannello di amministrazione

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. F-SECURE PSB E-MAIL AND SERVER SECURITY http://it.yourpdfguides.com/dref/2859686

Il tuo manuale d'uso. F-SECURE PSB E-MAIL AND SERVER SECURITY http://it.yourpdfguides.com/dref/2859686 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di F-SECURE PSB E-MAIL AND SERVER SECURITY. Troverà le risposte a tutte sue domande sul

Dettagli

WebMail: Manuale per l'utente

WebMail: Manuale per l'utente WebMail: Manuale per l'utente Indice generale Introduzione...4 Login alla webmail...5 Leggere e gestire i messaggi di posta...6 Scrivere un messaggio di posta...16 Altre funzioni...22 Rubrica...22 Impostazioni...32

Dettagli

CTIconnect PRO. Guida Rapida

CTIconnect PRO. Guida Rapida CTIconnect PRO Guida Rapida Versione aggiornata: 01.09.2012 CTIconnect PRO è uno strumento efficace in grado di fornire agli utenti la possibilità di vedere lo stato di presence dei propri colleghi e contattarli

Dettagli

Logo Microsoft Outlook 2003

Logo Microsoft Outlook 2003 Tecnologie informatiche CONFIGURARE MICROSOFT OUTLOOK 2003 Introduzione Logo Microsoft Outlook 2003 Microsoft Office Outlook 2003 è l'applicazione di Microsoft Office per la comunicazione e per la gestione

Dettagli

Guida Migrazione Posta Elettronica @uilpa.it. Operazioni da effettuare entro il 15 gennaio 2012

Guida Migrazione Posta Elettronica @uilpa.it. Operazioni da effettuare entro il 15 gennaio 2012 Guida Migrazione Posta Elettronica @uilpa.it Operazioni da effettuare entro il 15 gennaio 2012 CONTENUTI PREMESSA ACCESSO AL PROPRIO ACCOUNT SCHERMATA INIZIALE (Desktop) SALVATAGGIO CONTATTI (2) GESTIONE

Dettagli

www.aylook.com MANUALE UTENTE VMS (versione 1.0) pag. 1 di 25

www.aylook.com MANUALE UTENTE VMS (versione 1.0) pag. 1 di 25 MANUALE UTENTE VMS (versione 1.0) pag. 1 di 25 INDICE 1. PRESENTAZIONE SOFTWARE VMS... 3 2. PRIMO COLLEGAMENTO AL VMS... 3 3. LAYOUT DEL PROGRAMMA... 5 3.1 Tabs... 5 3.2 Toolbar... 6 3.3 Status bar...

Dettagli

Manuale utente di Avigilon Control Center Server. Versione 5.6

Manuale utente di Avigilon Control Center Server. Versione 5.6 Manuale utente di Avigilon Control Center Server Versione 5.6 2006-2015 Avigilon Corporation. Tutti i diritti riservati. Salvo quando espressamente concesso per iscritto, nessuna licenza viene concessa

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

CLAROLINE. Manuale d'uso. Area Docenti

CLAROLINE. Manuale d'uso. Area Docenti CLAROLINE Manuale d'uso Area Docenti ELEARNING SYSTEM 2 Introduzione Claroline è un sistema Web di gestione di percorsi formativi a distanza. Permette a docenti, relatori, ecc. di generare ed amministrare

Dettagli

Guida TrueCrypt. Marino dott. Domenico Leone Angela. Divisione Sicurezza Dati

Guida TrueCrypt. Marino dott. Domenico Leone Angela. Divisione Sicurezza Dati Guida TrueCrypt Marino dott. Domenico Leone Angela Versione 6.1a Questa guida è rilasciata con la licenza Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 2.5, consultabile all indirizzo http://creativecommons.org.

Dettagli

Guida rapida per i docenti all'uso della piattaforma di e-learning dell'istituto Giua

Guida rapida per i docenti all'uso della piattaforma di e-learning dell'istituto Giua Guida rapida per i docenti all'uso della piattaforma di e-learning dell'istituto Giua Moodle è la piattaforma didattica per l'e-learning utilizzata dall'istituto Giua per consentire ai docenti di creare

Dettagli

STUDIUM.UniCT Tutorial per gli studenti

STUDIUM.UniCT Tutorial per gli studenti STUDIUM.UniCT Tutorial per gli studenti Studium.UniCT Tutorial Studenti v. 6 06/03/2014 Pagina 1 Sommario 1. COS È STUDIUM.UniCT... 3 2. COME ACCEDERE A STUDIUM.UniCT... 3 3. COME PERSONALIZZARE IL PROFILO...

Dettagli

Nel presente documento viene descritto il processo di installazione e configurazione del client 4Copy su una generica piattaforma Windows XP.

Nel presente documento viene descritto il processo di installazione e configurazione del client 4Copy su una generica piattaforma Windows XP. Nota: Nel presente documento viene descritto il processo di installazione e configurazione del client 4Copy su una generica piattaforma Windows XP. Capitolo 1 Installazione del Client... 2 Download del

Dettagli

FileMaker Server 14. Guida alla configurazione dell installazione in rete

FileMaker Server 14. Guida alla configurazione dell installazione in rete FileMaker Server 14 Guida alla configurazione dell installazione in rete 2007 2015 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati

Dettagli

COME CREARE E COLLEGARSI AD UN DATABASE MICROSOFT SQL SERVER O SUN MYSQL

COME CREARE E COLLEGARSI AD UN DATABASE MICROSOFT SQL SERVER O SUN MYSQL Codice documento 08052301 Data creazione 23/05/2008 Ultima revisione 06/06/2013 Software DOCUMATIC Versione 7 COME CREARE E COLLEGARSI AD UN DATABASE MICROSOFT SQL SERVER O SUN MYSQL Questo documento spiega

Dettagli

Guida alla Webmail. L'accesso

Guida alla Webmail. L'accesso Guida alla Webmail L'accesso Il servizio webmail consente a coloro ai quali è stata assegnata una casella postale dei domini ospedale.caserta.it ospedalecaserta.it di accedere ad essa da un qualsiasi computer

Dettagli