Ance Viterbo Lavori di prossimo appalto del 10 ottobre 2013

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ance Viterbo Lavori di prossimo appalto del 10 ottobre 2013"

Transcript

1 Ance Viterbo Lavori di prossimo appalto del 10 ottobre 2013 Rammentiamo alle imprese interessate di rivolgersi sempre alle stazioni appaltanti per la documentazione ufficiale degli avvisi e bandi di gara Comune di Bassano Romano, Piazza Umberto I, 6 BASSANO ROMANO (VT). Tel.: Fax: Bando di gara per l appalto del servizio di igiene urbana mediante procedura aperta ai sensi dell art. 55 comma 5 del D. Lgs. 163/2006, con il criterio di aggiudicazione, ai sensi dell art. 83 del D. Lgs. 163/2006, dell offerta economicamente più vantaggiosa, per un importo a base di gara di ,00 IVA esclusa, di cui ,00 IVA esclusa, per oneri di sicurezza, non soggetti a ribasso. Oggetto dell appalto è il complesso delle seguenti elencate prestazioni che l Ente appaltante intende affidare ad una ditta specializzata esterna all Ente, di seguito denominata Ditta Aggiudicataria: 1. Servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani e assimilati, trasporto e conferimento all impianto di recupero e/o smaltimento; 2. Servizio di raccolta differenziata della frazione organica dei RSU, trasporto e conferimento al sito di conferimento; 3. Servizio di raccolta differenziata delle frazioni di carta e cartone, trasporto e conferimento all impianto di recupero; 4. Servizio di raccolta differenziata degli imballaggi in plastica, alluminio e banda stagnata trasporto e conferimento all impianto di recupero; 5. Servizio di raccolta differenziata degli imballaggi in vetro, trasporto e conferimento all impianto di recupero; 6. Servizio di raccolta, trasporto e conferimento dei rifiuti abbandonati sul territorio comunale; 7. Gestione del Centro di Raccolta Comunale; 8. Spazzamento meccanizzato e manuale; 9. Servizi accessori. L elencazione ha titolo esemplificativo. I servizi, le caratteristiche generali e le modalità di esecuzione degli stessi sono specificatamente dettagliati nel Capitolato Speciale d Appalto e nell Allegato Specifiche Tecniche cui si rinvia. - L area di interesse è costituita dall intero territorio del Comune di Bassano Romano (VT) che si estende per una superficie di circa 37,55 km² e conta una popolazione residente di circa abitanti. Il territorio è visibile dalla planimetria visionabile, ai sensi dell art 11 del presente Disciplinare, presso l Ufficio Tecnico del Comune di Bassano Romano. 5. Durata La durata del presente appalto è fissata in anni tre, salvo l inizio delle attività da parte del soggetto aggiudicatario della gara ad evidenza pubblica indetta dall Autorità d Ambito ai sensi dell art. 202 del D. Lgs. 152/2006. E prevista la possibilità di prorogare il servizio per ulteriori 12 mesi previa formale manifestazione di interesse da parte dell Ente appaltante e della Ditta Aggiudicataria. 6. Importo dei servizi da affidare Per i servizi appaltati, così come indicati nel Capitolato Speciale d Appalto e nelle Specifiche Tecniche, il corrispettivo a base di gara è fissato in ,00 IVA esclusa (diconsi euro unmilionetrecentocinquantamila), di cui ,00 per oneri di sicurezza (diconsi euro ventiduemilacinquecento) non soggetti a ribasso. Importo soggetto a ribasso percentuale: ,00 IVA esclusa (diconsi euro unmilionetrecentoventisettemilacinquecento). - Responsabile Unico del Procedimento (RUP): CLAUDIO QUAGLIA - Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana GURI data: 07/10/ Presentazione delle offerte dovranno pervenire, a pena di esclusione dalla gara, entro il termine perentorio delle ore 13,00 del giorno 19.novembre.2013 al seguente indirizzo: Comune di Bassano Romano Ufficio Tecnico, Piazza Umberto I n 6, Bassano Romano (VT). omissis-

2 TALETE S.P.A. - Bando di gara - CIG: I.1) TALETE S.p.A., via Augusto Gargana n Viterbo ITALIA; Punti di contatto: Direzione Servizi Segreteria Generale tel fax PEC R.U.P.: Ing. Alessandro Fraschetti II.1.5) L oggetto della fornitura come meglio decritto nel capitolato di gara consiste nell erogazione di energia elettrica ai punti di consegna specificati nell allegato A, avvalendosi, per l approvvigionamento, sia di fonte nazionale che di importazione, riferita ad un quantitativo presunto annuo di 36 milioni di kwh, con possibilità di variazioni in dipendenza del livello di attività svolta da Talete S.p.A. II.2.1) L importo complessivo presunto e non garantito dell appalto, escluso IVA, ed al lordo di tutte le componenti del prezzo finale è stimato in circa ,00; l importo presunto dell appalto comprensivo della proroga tecnica di sei mesi ammonta a complessivi ,00. II.3) Durata dell appalto: durata 12 mesi IV.1.1) Procedura: aperta. IV.2.1) Aggiudicazione: Al prezzo più basso. IV.3.4) Termine ricezione offerte: ore 12.00; IV.3.8) Apertura offerte: ore 10.00; VI.3) Per quanto non indicato si rinvia alla documentazione integrale di gara su: VI.5) Invio alla GUUE: Talete S.p.A. - Il presidente avv. Marco Fedele omissis- Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana GURI data: 02/10/2013 omissis- COMUNE DI VITERBO - Avviso pubblico relativo all'indagine esplorativa finalizzata all'affidamento di un incarico professionale di Direttore dell'esecuzione del contratto, ai sensi dell'art. 301 del D.P.R. 207/2010, per l'appalto del servizio di igiene urbana. Avviso integrativo relativo all'indagine esplorativa finalizzata all'affidamento di un incarico professionale di Direttore dell'esecuzione del contratto per l'appalto del servizio di igiene urbana - PROROGA SCADENZA - Scadenza Avviso prorogata al 19/10/2013 omissis-- COMUNE DI VETRALLA - Data Pubblicazione: 13/09/ Ripubblicazione avviso manifestazione di interesse per la definizione ed attuazione di interessi strategici mediante ricorso al project financing ed ai programmi complessi. I soggetti interessati potranno manifestare interesse inviando documentazione richiesta entro e non oltre ore 12,00 del omissishttp://www.comune.vetralla.vt.gov.it/14997 COMUNE DI STIMIGLIANO PROVINCIA DI RIETI (Servizio Tecnico) Piazza Roma,6 cap E- mail Tel Fax0765/ Oggetto dell'appalto BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L'AFFIDAMENTO IN GESTIONE DELL'IMPIANTO SPORTIVO COMUNALE COMPOSTO DA UNA PISCINA E DUE CAMPI DA TENNIS - Numero di riferimento alla nomenclatura CPV Servizi di gestione di impianti sportivi - Tipologia lavoro Ristrutturazione - Responsabile Unico del Procedimento (RUP): Andrea Dotti - Codice Unico di progetto di investimento Pubblico (CUP) cup: C87E Codice di individuazione dell' appalto (CIG) cig: C34- Luogo di esecuzione Stimigliano(RI) - Dati Economici Importo complessivo compresi gli oneri per la sicurezza euro: ,00- Importo oneri per

3 l'attuazione dei piani di sicurezza euro: 3.500,00 - Procedure di Gara aperta - Offerta Data entro cui le imprese devono presentare richiesta di invito o presentare offerta data: 08/11/2013 omissis- CONSORZIO PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE DELLA PROVINCIA DI RIETI - BANDO DI GARA - Oggetto dell'appalto Lavori di adeguamento antincendio edificio di proprietà del Consorzio per lo Sviluppo Industriale della provincia di Rieti - via dell Elettronica Rieti (RI) - Centro Servizi L. Leonardi - CIG: Numero di riferimento alla nomenclatura CPV Lavori di ristrutturazione Tipologia lavoro Ristrutturazione- Responsabile Unico del Procedimento (RUP): Daniele De Angelis - Codice di individuazione dell' appalto (CIG) cig: Luogo di esecuzione Rieti(RI) - Dati Economici Importo complessivo compresi gli oneri per la sicurezza euro: ,59 - Importo oneri per l'attuazione dei piani di sicurezza euro: 2.663,34 - Procedure di Gara aperta - Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana GURI data: 04/10/ Profilo del Committente - Offerta Data entro cui le imprese devono presentare richiesta di invito o presentare offerta data: 06/12/2013 -omissis- Comune di Pomezia - C.F./P.IVA Ufficio Lavori Pubblici - Oggetto dell'appalto Lavori di realizzazione nuova scuola materna presso ex Pettirosso- Numero di riferimento alla nomenclatura CPV Lavori di costruzione di scuole per l'infanzia - Tipologia lavoro Costruzione- Responsabile Unico del Procedimento (RUP): Anna De Simone Codice di individuazione dell' appalto (CIG) cig: C4C - Luogo di esecuzione Pomezia(RM) - Dati Economici Importo complessivo compresi gli oneri per la sicurezza euro: ,53- Importo oneri per l'attuazione dei piani di sicurezza euro: ,95- Procedure di Gara aperta - Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana GURI data: 02/10/2013 Offerta Data entro cui le imprese devono presentare richiesta di invito o presentare offerta data: 31/10/2013 omissis- COMUNE DI RIETI - C.F./P.IVA Ufficio V SETTORE LL.PP. SERVIZIO EDIFICI COMUNALI E SCOLASTICI - Modalità e caratteristiche Tipologia Settore Ordinario- Oggetto dell'appaltopor FESR LAZIO ASSE V SVILUPPO URBANO E LOCALE ATTIVITA V.1 RIGENERAZIONE DELLE FUNZIONI ECONOMICHE, SOCIALI E AMBIENTALI DELLE AREE URBANE P.L.U.S. FARE CENTRO FARE CITTA BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA - (CON IL CRITERIO DELL OFFERTA ECONOMICAMENTE PI? VANTAGGIOSA) - PER AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI:REALIZZAZIONE ASCENSORE PUBBLICO E RIQUALIFICAZIONE SPAZI ANNESSI IN VIA SAN PIETRO MARTIRE - Numero di riferimento alla nomenclatura CPV Lavori di installazione di ingegneria meccanica - Tipologia lavoro Restauro Responsabile Unico del Procedimento (RUP): PERON MAURIZIO - Codice Unico di progetto di investimento Pubblico (CUP) cup: F19G Codice di individuazione dell' appalto (CIG) cig: D0F- Luogo di esecuzione Rieti(RI) - Dati Economici Importo complessivo compresi gli oneri per la sicurezza euro: ,93- Importo oneri per l'attuazione dei piani di sicurezza euro: ,04 - Procedure di Gara aperta - Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana GURI data: 27/09/ Profilo del Committente - Offerta Data entro cui le imprese devono presentare richiesta di invito o presentare offerta data: 23/10/2013 omissis-

4 AZIENDA USL VITERBO - Ufficio U.O.C. E-PROCUREMENT - Oggetto dell'appalto Gara a procedura aperta, suddivisa in 18 lotti unici ed indivisibili, per la fornitura di apparecchiature ed attrezzature sanitarie occorrenti alla AUSL Viterbo - Numero totale dei Lotti n.: 18 - Numero di riferimento alla nomenclatura CPV Apparecchiature mediche - Modalità di acquisizione forniture/servizi Acquisto- Responsabile Unico del Procedimento (RUP): ANDREA BIANCHINI - Luogo di esecuzione Viterbo(VT) - Dati Economici Importo complessivo a base di gara euro: ,03 - Procedure di Gara aperta - Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana GURI data: 25/09/ Profilo del Committente Offerta Data entro cui le imprese devono presentare richiesta di invito o presentare offerta data: 29/11/2013 omissis- COMUNE DI VITERBO - SPORTELLO UNICO PER L'EDILIZIA E LE ATTIVITA' PRODUTTIVE, DAL 30 SETTEMBRE 2013 APERTO ANCHE LA MATTINA - Lo sportello comunale di via Garbini sarà a disposizione dell'utenza nei seguenti giorni: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 11 alle 13, il martedì e il giovedì dalle 11 alle 13,30 e dalle 15 alle 17. Lo Sportello Unico per l'edilizia e le Attività Produttive è in Viterbo via Garbini 84/b (piano terra). omissishttp://www.comune.viterbo.it/flex/cm/pages/serveblob.php/l/it/idpagina/7548 Istituita in Prefettura di Viterbo la White List degli operatori economici non soggetti a rischio di infiltrazioni mafiose - E stata istituita presso la Prefettura di Viterbo la White List delle imprese. Il 14 agosto 2013 è, infatti, entrato in vigore il D.P.C.M. 18 aprile 2013, pubblicato nella G.U. n.164 del 15 luglio 2013, che istituisce, presso tutte le Prefetture, gli elenchi provinciali degli operatori economici (fornitori, prestatori di servizi ed esecutori di lavori) non soggetti a rischio di infiltrazione mafiosa. Il Decreto ha inteso estendere a sistema un istituto c.d. White List che fino ad ora aveva trovato applicazione solo in relazione alle esigenze di controllo antimafia in specifici contesti territoriali, quali quelli della ricostruzione post sisma in Abruzzo e nell Italia settentrionale, nonché dell EXPO 2015 di Milano. A tali elenchi possono chiedere di essere iscritte le Aziende, aventi sede legale nella provincia, che operano nei settori tassativamente individuati dall art.1, comma 52, della legge 190/2012, c.d. legge anticorruzione. I settori di attività interessate sono quelli del trasporto di materiali in discarica per conto terzi, del trasporto e smaltimento di rifiuti sempre per conto terzi, dell estrazione, fornitura e trasporto di terra e materiali inerti, del confezionamento, fornitura e trasporto di calcestruzzo e bitume, dei noli a freddo di macchinari, dei noli a caldo, della fornitura di ferro lavorato, dell autotrasporto per conto terzi e della guardiania di cantieri. L iscrizione nelle White List è aperta anche alle imprese straniere, cioè prive di una sede secondaria con rappresentanza stabile in Italia. Gli interessati potranno presentare domanda per l iscrizione nella lista in argomento anche attraverso la posta elettronica certificata all indirizzo: ovvero tramite il servizio postale con Raccomandata A.R. Il conseguimento dell iscrizione è subordinato alla preventiva verifica da parte della Prefettura che gli operatori economici richiedenti non siano soggetti a tentativi di infiltrazione mafiosa. L iscrizione nelle White List, avente natura esclusivamente volontaria, avrà validità per un periodo di 12 mesi a decorrere dalla data in cui è stato adottato il provvedimento che la dispone. L iscrizione nelle White List, consultabile in questa provincia attraverso il sito istituzionale della Prefettura all indirizzo: conferisce all impresa, oltre ad una qualificazione etica, anche un risparmio di tempi burocratici, in primo luogo nelle procedure di rilascio della documentazione antimafia. Infatti, l iscrizione nei citati elenchi è equipollente al rilascio dell informazione antimafia

5 liberatoria per lo svolgimento delle attività per cui essa è conseguita (art.1, comma 52, della legge n.190/2012). omissis- COMUNE DI SUTRI - avviso d'asta pubblica materiale legnoso oggetto: "AVVISO D'ASTA PER LA VENDITA DEL MATERIALE LEGNOSO PROVENIENTE DAL TAGLIO DEL BOSCO CEDUO MISTO SITO IN LOC. BASSO STOPPINO (PART.LLA 5 PARTE) E IN LOC. PIAZZA D'ARME (PART.LLA 9 PARTE) prezzo base d'aste ,00 oltre IVA" SCADE omissis- MINISTERO DELLA DIFESA COMANDO LOGISTICO DELL ESERCITO - POLO DI MANTENIMENTO DEI MEZZI DI TELECOMUNICAZIONE,ELETTRONICI ED OPTOELETTRONICI Viale Angelico n Roma tel Si comunica che questo POLO dovrà stipulare nel corso del presente esercizio finanziario le seguenti procedure negoziate, senza previa pubblicazione di bando di gara (importi IVA inclusa), ai sensi degli artt. 57 comma 2 lettera b e art. 66 comma 15 del D.lgs. n. 163 del e s.m.i., per: Fornitura di parti di ricambio, non commerciali, per stazioni radio VHF/EPM, con la società SELEX ES SpA, detentrice dei diritti esclusivi, per un importo massimo di ,00; Fornitura di parti di ricambio, non commerciali, per stazioni radio HF/BLU, con la società SELEX ES SpA, detentrice dei diritti esclusivi, per un importo massimo di ,00; Si precisa, inoltre, che le presenti procedure negoziate potrebbero non essere seguite da stipula del relativo atto negoziale, in quanto, al momento della pubblicazione del bando, non sono ancora disponibili i fondi relativi all impegno di spesa. IL CAPO DEL SERVIZIO AMM.VO - Funzionario Amministrativo Dr. Giuseppe IANNOTTA-omissis INPS (GU 5 a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.118 del ) Bando di gara d'appalto C.I.G CC5 I.1) INPS - Direzione Centrale Risorse Strumentali - Via Ciro il Grande, 21 - Roma , IT - Tel.: Fax PEC - Fax: Ulteriori informazioni sono disponibili presso: i punti di contatto sopra indicati; Il Capitolato d'oneri e la documentazione complementare sono disponibili presso: i punti di contatto sopra indicati. I.2) Amministrazione aggiudicatrice: Ente pubblico non economico; I.4) L'amministrazione aggiudicatrice acquista per conto di altre amministrazioni aggiudicatrici: no. II.1.1) Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice: Procedura aperta di carattere comunitario, ai sensi dell'art. 55, comma 5, del D.Lgs. 163/06, volta all'affidamento della "Fornitura di prestazioni di specifiche figure professionali per il monitoraggio dei contratti di grande rilievo ICT". II.1.2) Tipo di appalto e luogo: Servizi; Luogo principale di esecuzione: Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici dell'inps. II.1.3) L'avviso riguarda un appalto pubblico. II.1.5) Breve descrizione dell'appalto o degli acquisti: Fornitura di prestazioni di specifiche figure professionali per il monitoraggio dei contratti di grande rilievo ICT. II.1.6) CPV (Vocabolario comune per gli appalti): II.1.7) L'appalto rientra nel campo di applicazione dell'accordo sugli appalti pubblici: No. II.1.8) Divisione in lotti: No. II.1.9)

6 Ammissibilita' di varianti: No. II.2.1) Quantitativo o entita' totale (compresi tutti gli eventuali lotti e opzioni): Il valore dell'appalto per il periodo di 36 mesi e' presuntivamente valutato in Euro ,00. Ai soli fini della facolta' di proroga di cui all'art. 4, comma 7, del Disciplinare di gara, l'importo complessivo a base di gara, comprensivo della proroga stessa, e' presuntivamente valutato in Euro ,00 al netto dell'iva. II.2.2) Opzioni: No. II.3) Durata dell'appalto o termine di esecuzione: 36 mesi.- IV.3.4) Termine per il ricevimento delle offerte: Data: 07/11/2013 Ora: 12:00. omissis- AEROPORTI DI ROMA S.P.A. (GU 5 a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.118 del ) Avviso di gara - Settori speciali - (Direttiva 2004/17/CE) Aeroporti di Roma S.p.A - Via dell'aeroporto di Fiumicino, Fiumicino - Italia (IT) Punti di contatto: C. Lorenzini Telefono: Indirizzi internet: II.1.2) Tipo di appalto e luogo di esecuzione: forniture - Luogo principale di consegna delle forniture: Aeroporti "L. da Vinci" di Fiumicino e "G.B. Pastine" di Ciampino II.1.3) L'avviso riguarda un appalto pubblico II.1.5) Breve descrizione dell'appalto o degli acquisti: Fornitura annuale di gas naturale con decorrenza 1 Gennaio 2014, per un prelievo annuo complessivo previsto in circa Smc , presso n. 11 punti di prelievo ubicati presso l'aeroporto "L. da Vinci" di Fiumicino (ca Smc) e n. 5 punti di prelievo ubicati presso l'aeroporto "G.B. Pastine" di Ciampino (ca Smc). II.1.6) Vocabolario comune per gli appalti (CPV) : II.1.8) Questo appalto e' suddiviso in lotti: no. II.1.9) Ammissibilita' di varianti : no. II.2.1) Quantitativo o entita' totale: Prelievo annuo complessivo tra i due aeroporti pari a circa ,00 Smc II.2.3) L'appalto e' oggetto di rinnovo : no. II.3) Durata dell'appalto o termine di esecuzione : inizio: 01/01/ conclusione: 31/12/ IV.3.4) Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione: 21/10/2013 Ora: 12:00-om8issis- AEROPORTI DI ROMA S.P.A. (GU 5 a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.118 del ) Avviso di gara - Settori speciali - (Direttiva 2004/17/CE) Aeroporti di Roma S.p.A Via dell'aeroporto di Fiumicino, Fiumicino Italia (IT) Punti di contatto: C. Lorenzini Telefono: Indirizzi internet: II.1) Descrizione. II.1.1) Denominazione conferita all'appalto dall'ente aggiudicatore: Fornitura di energia elettrica per il 2014 II.1.2) Tipo di appalto e luogo di esecuzione: forniture. Luogoprincipale di consegna delle forniture: Aeroporti "L. da Vinci" di Fiumicino e "G.B. Pastine" di Ciampino II.1.3) L'avviso riguarda un appalto pubblico II.1.5) Breve descrizione dell'appalto o degli acquisti: Fornitura di energia elettrica sul mercato libero nell'anno 2014 presso n. 6 punti di prelievo ubicati nell'aeroporto "L. da Vinci" di Fiumicino alimentati in Media Tensione denominati "officina", "idrovore", "piste volo", "canale 3a pista", "bacino di calma" e "NET") e un punto di prelievo ubicato nell'aeroporto "G.B. Pastine" di Ciampino, alimentato alla tensione di 20 KV. II.1.6) Vocabolario comune per gli appalti (CPV) : II.1.8)Questo appalto e' suddiviso in lotti: no. II.2.1) Quantitativo o entita' totale : Prelievo annuo complessivo tra i due aeroporti previsto in circa 15,1 GWh. II.2.3) L'appalto e' oggetto di rinnovo :no. II.3) Durata dell'appalto o termine di esecuzione : inizio: 01/01/ conclusione: 31/12/ IV.3.4) Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione: Data: 21/10/2013 Ora: 12:00 omissis-

7 TRENITALIA S.P.A. (GU 5 a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.118 del ) Avviso di rettifica bando di gara - Settori speciali Il seguente avviso riguarda: modifica termini scadenza presentazione offerta e domande di partecipazione GPA N. 2013/55/T : CIG pubblicato sulla G.U.R.I. n. 109 del 16/09/2013. I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Denominazione ufficiale: Trenitalia S.p.A. - Direzione Acquisti - Acquisti Rotabili e Vendita Beni e Servizi Extratraffico - Piazza della Croce Rossa, Roma I I.1) Denominazione conferita all'appalto dall'ente aggiudicatore GPA n. 2013/M/55T interamente gestita con sistemi telematici, per l'affidamento in appalto del servizio di: Sostituzione del generatore di alimentazione dell'impianto di climatizzazione Konvekta installato sulle Aln " (vedere bando integrale modificato inviato per la pubblicazione sulla G.U.U.E il 25/09/2013) III.2.3) Capacita' tecnica: Requisiti dettagliati al punto III.2.3 del bando di gara IV.3.4) Termine per il ricevimento delle offerte e delle domande di partecipazione: 31/10/2013 VI.3) INFORMAZIONI COMPLEMENTARI: Sul sito e' disponibile il Bando integrale modificato inviato per la pubblicazione sulla G.U.U.E il 25/09/2013). VI.5) DATA DI SPEDIZIONE DEL PRESENTE AVVISO: 30/09/2013 Il responsabile Alessandro Strinna AZIENDA USL UMBRIA 1 Sede legale: via G. Guerra Perugia (GU 5 a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.117 del ) Procedura ristretta finalizzata alla conclusione di accordo quadroper l'esecuzione dei lavori edili per la manutenzione degli immobili della Azienda Usl Umbria 1 codice CUP H61H CIG Amministrazione aggiudicatrice: Azienda USL Umbria 1 - U.O.C. attivita' tecniche patrimoniali ed economali - Perugia - sede legale via G. Guerra n Perugia (Italia) Appalto pubblico riservato a categorie protette: no. 3. Procedura di aggiudicazione: procedura ristretta, ex art. 3, comma 38, art. 54, comma 2, 55, comma 2 e 83 del decreto legislativo n. 163/2006 e successive modificazioni ed integrazioni. 4. Forma dell'appalto: esecuzione lavori. 5. Luogo di esecuzione: immobili USL Umbria Natura ed entita' dei lavori da effettuare e caratteristiche generali dell'opera: indagini geognostiche e geotecniche, fondazioni speciali, di sostegno, pozzi per acqua; scavi, rinterri, demolizioni, rimozioni, scomposizioni, puntellature e ponteggi; vespai, murature, opere di calcestruzzo semplice ed armato, acciaio e vetrocemento; opere di consolidamento e di restauro; solai e coperture; intonaci, rivestimenti e pavimenti; impermeabilizzazioni, isolanti termoacustici, controsoffitti e cartongessi; opere da lattoniere, tubazioni di scarico, tubazioni per esalazioni e canne fumarie; infissi (in legno, ferro, alluminio e P.V.C.); opere da vetraio; opere da fabbro; carpenteria metallica per opere edili; tinteggiature, verniciature, tappezzeria; opere di sistemazione idraulica e dei versanti; acquedotti, fognature e gasdotti; lavori stradali; sistemazione aree verdi, ecc.; eventuali apprestamenti e misure previsti nei PSC Lavorazioni di cui si compone l'intervento: categoria prevalente: OG1 «Edifici civili e industriali» importo lavori ,00, subappaltabile nei limiti di legge. Categoria scorporabile e completamente subappaltabile OS 6 «Finiture di opere generali in materiali lignei, plastici, metallici e vetrosi» importo lavori ,00; categoria scorporabile e completamente subappaltabile OS 7 «Finiture di opere generali di natura edile e tecnica» importo lavori , Quantitativo o entita' dell'appalto. L'importo a base d'asta dell'appalto e' di ,00 (duemilioni/00), oltre IVA, costituito da ,00 per lavori a misura e/o in economia soggetti a ribasso, ,00 per oneri stimati della sicurezza non soggetti a ribasso, ,00 per costi stimati della sicurezza non soggetti a ribasso ed ,00 per costo stimato della manodopera non soggetto a ribasso (art. 23, comma 3 legge regionale n. 3/2010 e successive modificazioni ed integrazioni) CPV Divisione in lotti: no. 8. Durata dell'appalto: il tempo utile per ultimare tutti i lavori compresi nell'appalto

8 e' fissato in anni 2 (due) decorrenti dalla data stabilita nel contratto, con possibilita' di rinnovo programmato per ulteriori anni 2 (due), ad insindacabile giudizio e discrezionalita' dell'azienda sanitaria, alle medesime condizioni del contratto principale (art. 29, comma 1, decreto legislativo n. 163/2006 e successive modificazioni ed integrazioni). 9. Ammissibilita' di varianti: saranno ammesse proposte migliorative con le modalita' meglio specificate nel bando e nella lettera invito. 10. Eventuali condizioni particolari cui e' soggetta la realizzazione dell'appalto: no. 11. La documentazione complementare (norme integrative costituenti parte integrante e sostanziale del presente bando, facsimile di domanda e facsimile di dichiarazioni sostitutive) e' disponibile presso: Azienda USL Umbria 1, via delle Tabacchine n Bastia Umbra (Perugia) Italia - tel. 075/ fax 075/ e sul sito web alla pagina albo pretorio. In caso di discordanza, il testo cartaceo prevale su quello elettronico. 12. Termine ultimo per la ricezione delle domande di partecipazione: entro e non oltre le ore 13,00 del giorno 25 ottobre 2013 secondo forme e modalita' indicate nelle norme integrative del bando. omissis- AMA S.p.A. (GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.117 del ) Procedura aperta, suddivisa in 3 Lotti, per l'affidamento del servizio di igienizzazione e lavaggio interno ed esterno degli automezzi AMA, per un periodo di 24 mesi - Procedura aperta, suddivisa in 3 Lotti, per l'affidamento del servizio di igienizzazione e lavaggio interno ed esterno degli automezzi AMA, per un periodo di 24 mesi. II.1.2) Tipo di appalto e luogo di esecuzione, luogo di consegna o di prestazione dei servizi: servizi II.1.5) Breve descrizione dell'appalto o degli acquisti: L'appalto ha ad oggetto il servizio di lavaggio accurato, interno ed esterno, degli automezzi in uso presso le sedi AMA, per un periodo di 24 mesi, il tutto come meglio specificato nella Specifica Tecnica e nell'ulteriore documentazione di gara. In ragione della ubicazione geografica dei mezzi e delle relative carenze infrastrutturali di AMA in termini di disponibilita' di impianti di lavaggio presso i bacini di proprieta', l'appalto e'suddiviso in lotti funzionali dal punto di vista territoriale, come di seguito indicati: Lotto 1 - Automezzi rimessati presso stabilimenti AMA Roma Nord; Lotto 2 - Automezzi rimessati presso stabilimenti AMA Roma Sud; Lotto 3 - Automezzi rimessati presso Sedi territoriali; II.1.6) CPV (Vocabolario comune per gli appalti): II.1.8) Divisione in lotti: SI II.1.9) Ammissibilita' di varianti: NO II.2.1) Quantitativo o entita' totale: L'importo complessivo massimo presunto di spesa e' pari ad Euro ,00, oltre IVA, per 24 (ventiquattro) mesi, comprensivo di oneri della sicurezza, non soggetti a ribasso, posti a carico dell'appaltatore, pari ad Euro ,00, cosi' suddiviso per ciascun Lotto: - I Lotto: Euro ,00, oltre IVA, di cui Euro ,00 per oneri della sicurezza; - II Lotto: Euro ,00, oltre IVA, di cui Euro ,00 per oneri della sicurezza; III Lotto: Euro ,00, oltre IVA, di cui Euro ,00 per oneri della sicurezza. - IV.3.4) Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione: 14/11/2013, ore 13:00, pena irricevibilita' e/o non ammissione alla gara. omissis- COMUNE DI GUIDONIA MONTECELIO Sede: P.zza Matteotti, Guidonia Montecelio (RM) Tel /261 - Fax: (GU 5 a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.117 del ) - Avviso di proroga - Si comunica che la procedura aperta per la progettazione esecutiva e realizzazione costruzione scuola elementare e media presso complesso scolastico VIII Circoscrizione - Setteville Nord - Marco Simone - CIG C5E e' stata prorogata. Pertanto il termine ricezione

9 offerte e' prorogato al ore e la data apertura offerte al ore Documentazione di gara disponibile sul sito: Il capo di gabinetto - Dirigente arch. Angelo De Paolis omissis- TRASPORTO FERROVIARIO TOSCANO S.P.A. (GU 5 a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.117 del ) - Avviso di rettifica - Trasporto Ferroviario Toscano S.p.A., Via Guido Monaco n.37, Arezzo, Italia. Punti di contatto: Gare e contratti Tel All'att.ne di: Dott.ssa Simona Borsetti - Fax / Denominazione conferita all'appalto: servizio di revamping di materiale rotabile ferroviario - CIG Avviso a cui si riferisce la presente pubblicazione: GUUE 2013/S del 22/08/2013. Data di spedizione dell'avviso originale: 20/08/2013. Il presente avviso riguarda: correzione - Informazioni complementari all'avviso originale. Testo da correggere nell'avviso originale punto in cui modificare il testo: Sez. VI.3 anziche' download documenti leggi: Area gare Date da correggere nell'avviso originale punto in cui modificare le date: IV.3.4 anziche' 30/09/2013 ore 13:00 leggi 13/11/2013 ore 13:00. Testo da aggiungere nell'avviso originale punto in cui aggiungere il testo: sez. VI.3 testo da aggiungere: con provvedimento motivato e' stata disposta la proroga del termine di presentazione delle offerte che e' stato posticipato al 13/11/2013 ore 13:00. Conseguentemente i sopralluoghi potranno essere effettuati entro e non oltre il 25/10/2013, con le modalita' di cui al disciplinare di gara, che restano invariate. Le richieste di chiarimenti potranno pervenire con le modalita' di cui al disciplinare di gara entro e non oltre il 28/10/2013 e le risposte ai quesiti pervenuti saranno pubblicate sul sito Area gare. Data di spedizione del presente avviso: 26/09/2013 L'amministratore unico Massimiliano Dindalini Comune di Oriolo Romano - progetto Oileco -21 ottobre 2013 Si tratta di un progetto che promuove la realizzazione di filiere virtuose per l intercettazione, il recupero e la valorizzazione energetica degli oli vegetali esausti prodotti dalle utenze domestiche e dalle utenze non domestiche (esercizi commerciali, ristoranti, pizzerie, etc). E stato quindi definito un protocollo d intenti tra i comuni lacustri di Anguillara Sabazia, Bracciano e Trevignano Romano e il comune di Oriolo Romano. Tale protocollo ha definito la filiera locale per l intercettamento e l avvio alla filiera di riuso dell olio. Sembra effettivamente valido il concetto per cui, in Italia, un abitante rappresenta 4,6 kg annuali di olio fritto per poco più della metà prodotti da abitazioni, e per il resto, da attività commerciali. Si tratta di un rifiuto che, pur considerato non pericoloso, genera ingenti danni se disperso nell ambiente. Un chilogrammo di olio vegetale sversato in acqua, per esempio in un lago, tra vari altri danni, sottrae subito e a lungo grandi quantità di ossigeno all acqua sottostante, una superficie che può raggiungere ettari. Una buona parte dei costi di manutenzione delle condotte delle acque reflue, é dovuta alle corrosioni e alle otturazioni causate dalle immissioni di oli fritti, tipicamente attraverso lavandini. L iniziativa è per questo un importante passo verso la salvaguardia del bacino idrico sabatino visto che i comuni promotori sono tutti comuni che confluiscono nel sistema fognario del COBIS e che gli olii vegetali fritti che finiscono nei sistemi fognari creano dei problemi notevoli alla depurazione e alti costi di gestione da parte di Acea Spa. L olio fritto è il costituente principale di una vasta serie di prodotti (tra gli altri: lubrificanti, vernici, inchiostri, distaccanti, additivi per la concia delle pelli, saponi, carburanti/combustibili) e trova dunque buone remunerazioni sul mercato. In Italia, in particolare nell ambito del mercato del biodiesel, la tonnellata venduta sporca può ottenere fino a oltre 400, mentre pulita a grado combustibile può ottenere fino a oltre 700. Pulire l olio fritto per utilizzarlo

10 immediatamente come olio combustibile, produce pochi e sostenibili rifiuti (acque, particellato compostabile), e richiede poca energia (60*C di temperatura oppure 80*C in caso di lavaggi dei secchi, molta poca elettricità). Il Comune ha il massimo interesse a intercettare precocemente questa rinnovabile, locale, fluida fonte di energia, e al momento convoglia l olio fritto che intercetta, al produttore di biodiesel DP Lubrificanti in Aprilia, il solo in Italia a poter produrre biodiesel a partire da soli oli fritti. Tuttavia il Comune sta considerando di promuovere direttamente e indirettamente usi locali di questo combustibile rinnovabile, senza escludere la sua partecipazione a una ESCO (energy service company). I comuni sono assistiti in questo progetto da Ecosoluzioni Snc, nel suo ruolo di facilitatore degli accordi di filiera oileco (in sviluppo anche in altri territori in Italia). Come conferire l olio vegetale esausto: privati cittadini Per i privati cittadini, dal 21 ottobre il Comune offrirà i seguenti servizi di raccolta di olio fritto:presso isola ecologica comunale in località San Baccano, strada della Mola aperta dal giovedì dalle ore 15:00 alle 17:00 (invernale) e 15:00-18:00 (estivo); il sabato dalle ore 9:00 alle 13:00; Autorimessa Comunale, il lunedì dalle ore 7:00 alle 9:00 o dalle 15:00 alle 17:00; mercoledì e venerdì dalle 15:00 alle 17:00; sabato dalle 10:00 alle 12:00; Sempre presso l isola ecologica negli orari di apertura è possibile fin da oggi ritirare gratuitamente le apposite taniche per la raccolta degli oli esausti. Come conferire l olio vegetale esausto: imprese alimentari e simili Il Comune, con Delibera di Consiglio Comunale n. 71 del 29/11/2012, ha deliberato che il rifiuto olio fritto prodotto da attività commerciali/industriali, è assimilato all olio fritto prodotto da abitazioni ovvero privati cittadini. Pertanto, le attività in questione devono conferire il loro olio fritto esclusivamente ai rilevanti servizi comunali o a GESMAL ITALIA SRL (Tel Contatto: Walter di Curzio) che è incaricata della fornitura del servizio e a corrispondere un incentivo per ogni kg di olio consegnato, pattuito con il Comune. GESMAL ritirerà l olio presso su chiamata, e l attività riceverà gratis secchi puliti per l accumulo del rifiuto, nonché la tenuta dei libri di carico/scarico.riferimenti per il progetto: Assessorato all Ambiente omissis- GARE INTERNAZIONALI -- sviluppo del business nei mercati internazionali UNINDUSTRIA - con riferimento alla nuova attività avviata da Unindustria al fine di fornire alle Associate un opportunità per lo sviluppo del business nei mercati internazionali, abbiamo selezionato le seguenti gare internazionali : 1) - Acquisto di apparecchiature e software per le situazioni di soccorso e di emergenza Drobeta Turnu Severy Distretto di Mehedinti ROMANIA, con scadenza 07 Dicembre La preghiamo di MANIFESTAZIONE DI INTERESSE per il presente Bando entro le ore del 16 Ottobre 2013 all indirizzo Descrizione Gara: Il progetto mira a migliorare la capacità di monitoraggio e di reazione dell'ispettorato di Drobeta per Situazioni di Emergenza nel Distretto di Mehedinti in situazioni di disastri naturali. Pertanto, il presente appalto prevede, tramite i 2 lotti, l Acquisto, la Consegna, l Installazione e l Avviamento dei seguenti strumenti professionali necessari per interventi in situazioni di emergenza: - Sistema integrato di informazione e centro mobile per comunicazioni, analisi, monitoraggio ed interventi in situazioni di emergenza. Il sistema integrato di informazione comprende 2 componenti separate che lavorano insieme: software e hardware-omissis- 2) -Fornitura ed installazione di apparecchiature elettroniche e mobili per il Centro di Formazione per gli Enti Locali (CFCT). Bamako - Mali. Paese:Mali - Il presente contratto si propone la fornitura e l installazione di 2 lotti di apparecchiature elettroniche e di mobili per il Centre de Formation des

11 Collectivités Territoriales (CFCT) in Bamako, Mali. Per il Lotto 1: Apparecchiature elettroniche costituite da computer, stampanti, macchine fotografiche, videoregistratori, fax, televisori, ecc. Per il Lotto 2: Mobili costituiti da armadi, scrivanie, sedie, poltrone, tavoli da pranzo, unità dormitori ecc. - Data Scadenza presentazione offerte: Lunedì 09 dicembre 2013 alle 16:30 (ora di Bamako) - MANIFESTAZIONE DI INTERESSE Data limite manifestazione di interesse al presente Bando di Gara: Entro Venerdì 18 ottobre 2013, ore 12:00, per iscritto alla seguente omissis- 3 ) - Fornitura di Attrezzature di Riciclaggio per la Selezione ed i Rifiuti di Imballaggio Municipalità di Negotin, Serbia - L'obiettivo specifico è quello di migliorare l'efficacia della gestione dei rifiuti, l'introduzione di meccanismi di infrastrutture e di riciclaggio sulla base di imprenditorialità sociale. I membri della cooperativa raccoglieranno, separeranno e tratteranno rifiuti di plastica e di carta. I Rifiuti saranno: - raccolti in contenitori dei rifiuti - trasportati attraverso veicoli specializzati per il trasporto dei rifiuti - trattati usando un Trituratore per plastica resistente - compattati usando una pressa per rifiuti di Imballaggio Data Scadenza presentazione offerte: , 3:00 p.m. Central European Time MANIFESTAZIONE DI INTERESSE - Data limite manifestazione di interesse al presente Bando di Gara: Entro Venerdì 18 Ottobre 2013, ore 12:00, per iscritto alla seguente omissis- Oltre alla manifestazione di interesse, chiediamo alle imprese associate interessate di indicare se la volontà di partecipazione al bando è individuale o da intendersi insieme ad altre aziende attraverso veicolo organizzato ad hoc (es: Associazione Temporanea d Impresa - ATI, Consorzio, Joint Venture ecc.) e se, eventualmente, tale veicolo è già attivo. Le imprese interessate associate potranno chiedere copia Scheda Dettaglio Gara contenente tutte le informazioni necessarie a valutarne la possibile partecipazione, che potrebbe rappresentare un occasione da non lasciarsi sfuggire soprattutto in questo momento così difficile per il nostro Paese. Dopo la valutazione, invitiamo a segnalarci se il Bando di Gara è di Suo interesse ed a richiederci tutte le informazioni necessarie per poter partecipare (Area Organizzazione e Marketing Associativo tel: , ), nonché a farci avere suggerimenti e spunti per rendere questa attività sempre più mirata alle specifiche esigenze della Azienda. COMUNE DI FARA IN SABINA (GU 5 a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.119 del ) - Affidamento dei servizi assicurativi - Il Comune di Fara in Sabina Via Santa Maria in Castello CAP Tel 0765/ Fax 0765/ intende appaltare, mediante procedura aperta di cui al D.Lgs.163/2006 -Allegato II-A Categoria 6 - CPV , con il criterio del prezzo piu' basso ai sensi dell'art.82 Dlgs 163/2006, l'affidamento dei servizi assicurativi per il periodo 31/12/ /12/2016 riferiti ai Lotti: Lotto 1) Responsabilita' Civile verso Terzi e dipendenti; Lotto 2) All-Risks Patrimonio; Lotto 3) Responsabilita' Civile Patrimoniale. Luogo di esecuzione: Territorio Italiano. Importo presunto per il periodo a lordo di tutti gli oneri Lotto 1) Euro ,00; Lotto 2) Euro ,00; Lotto 3) Euro ,00; Importo totale dell'appalto Euro ,00. Il plico contenente l'offerta e la documentazione richiesta nel Disciplinare di gara dovranno pervenire entro le ore del giorno 8 novembre omissis-

12 RAI WAY S.P.A. (GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.119 del ) Avviso di rettifica e proroga termini - In relazione al bando di gara pubblicato in data 31/07/2013 sulla G.U.R.I. n. 89, relativo alla "Fornitura in opera di sistemi e servizi per il rinnovo della rete principale terrestre di contribuzione", si comunica che e' stato modificato il termine per il ricevimento delle offerte dal 15/10/2013 ore: 13:00 al 25/10/2013 ore: 13:00. Per maggiori informazioni e' possibile consultare il sito: Il dirigente responsabile della u.o. acquisti dott.ssa Clara Isola COMUNE DI CIVITAVECCHIA - GARE PUBBLICATE - Bandi e gare - Procedura Aperta - Affidamento della concessione di "Lavori pubblici Parco Yuri Spigarelli" Ufficio Bandi e Gare - Procedura aperta per l'affidamento della concessione di " Lavori pubblici per la progettazione, riqualificazione e gestione funzionale Parco Yuri Spigarelli" CIG CUP... Data Scadenza: Bando di Gara - "Progettazione e Esecuzione lavori di adeguamento delle normative antincendio" "Appalto integrato per la progettazione e l'esecuzione dei lavori di adeguamento delle normative antincendio propedeutici al rilascio del certificato prevenzione incendi ai sensi del DPR 151/2011 relativa alla scuola Infanzia primaria... Data Scadenza: Bando di Gara - Appalto integrato per la progettazione e esecuzione lavori di adeguamento delle normative antincendio" "Appalto integrato per la progettazione e l'esecuzione dei lavori di adeguamento delle normative antincendio propedeutici al rilascio del certificato prevenzione incendi ai sensi del DPR 151/2011 relativa la scuola Primaria "De Curtis"... Data Scadenza: Bando di Gara - Appalto integrato progettazione e esecuzione lavori di adeguamento delle normative antincendio" "Appalto integrato per la progettazione e l'esecuzione dei lavori di adeguamento delle normative antincendio propedeutici al rilascio del certificato prevenzione incendi ai sensi del DPR 151/2011 relativa la scuola Infanzia, Primaria e Secondaria di... Data Scadenza: CONCESSIONE PER LA RIQUALIFICAZIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO COMUNALE "FATTORI" E DELLE AREE CORRELATE Procedura aperta con gara unica per l'affidamento in project financing della concessione per "La progettazione definitiva, esecutiva realizzazione e gestione delle opere finalizzate al recupero delle aree dello stadio Fattori con il potenziamento di... Data Scadenza: Bando di Gara - Appalto di manutenzione del depuratore e dei sollevamenti fognari Ufficio gare e Contratti pubblica un "Appalto di manutenzione ordinaria, programmata e straordinaria del

13 depuratore e dei sollevamenti fognari". disciplinare di... Il Capitolato d Oneri integra quanto non riportato nel Data Scadenza: https://www.serviziocontrattipubblici.it/ricerca/cerca_appalti.aspx - Gara a procedura aperta, per la durata di anni 2, suddivisa in 9 lotti indivisibili, per la fornitura di materiale di consumo di osteosintesi per ortopedia e neurochirurgia, occorrenti alla AUSL Viterbo. codice identificativo: 94372B CIG: ASL VITERBO - prov: VT importo: ,00 - data pubblicazione: 05/09/2013 scadenza: 04/11/ tipo: Appalto di Forniture - Procedura aperta per la fornitura ed installazione, chiavi in mano, di n.1 unità mobile equipaggiata con mammografo digitale diretto e di apparecchiature accesserie necessarie alla digitalizzazione diretta delle attività di screening mammografico della AUSL Viterbo. codice identificativo: 94677B CIG: EE7 ASL VITERBO - prov: VT importo: ,36 - data pubblicazione: 19/09/2013 scadenza: 18/11/ tipo: Appalto di Forniture - Gara a procedura aperta, suddivisa in 18 lotti unici ed indivisibili, per la fornitura ed installazione, chiavi in mano, di apparecchiature ed attrezzature sanitarie occorrenti alla AUSL Viterbo. codice identificativo: 94844B CIG: ASL VITERBO - prov: VT importo: ,03 - data pubblicazione: 26/09/2013 scadenza: 29/11/ tipo: Appalto di Forniture - L?oggetto della fornitura? come meglio decritto nel capitolato di gara? consiste nell?erogazione di energia elettrica ai punti di consegna specificati nell?allegato A, avvalendosi, per l?approvvigionamento, sia di fonte nazionale che di importazione, riferita ad un quantitativo presunto annuo di 36 milioni di kwh, con possibilità di variazioni in dipendenza del livello di attività svolta da Talete S.p.A. CIG: codice identificativo: 95064B CIG: TALETE S.P.A. - prov: VT importo: ,00 - data pubblicazione: 04/10/2013 scadenza: 11/11/ tipo: Appalto di Forniture

14 - SERVIZIO DI IGIENE URBANA codice identificativo: 95128B CIG: D00 Comune di Bassano Romano - prov: VT importo: ,00 - data pubblicazione: 07/10/2013 scadenza: 19/11/ tipo: Appalto di Servizi https://www.serviziocontrattipubblici.it/ricerca/cerca_appalti.aspx - PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI GESTIONE BAR DA SVOLGERE NEL LOCALE SITUATO PRESSO L'O.G.P. SAN CAMILLO DE' LELLIS DI RIETI. C.I.G AE. codice identificativo: 94189B CIG: AE Azienda U.S.L. Rieti - prov: RI importo: ,00 - data pubblicazione: 27/08/2013 scadenza: 22/10/ tipo: Appalto di Servizi - Fornitura di combustibile tipo gasolio da riscaldamento per l?alimentazione degli impianti degli edifici comunali. CIG: D47. codice identificativo: 94421B CIG: D47 Comune di Borgorose - prov: RI importo: ,00 - data pubblicazione: 09/09/2013 scadenza: 11/10/ tipo: Appalto di Forniture - POR FESR LAZIO ASSE V SVILUPPO URBANO E LOCALE ATTIVITA V.1 RIGENERAZIONE DELLE FUNZIONI ECONOMICHE, SOCIALI E AMBIENTALI DELLE AREE URBANE P.L.U.S. FARE CENTRO - FARE CITTA AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI: RIQUALIFICAZIONE DI LARGO MARIANO VITTORI codice identificativo: 94584B CIG: AC COMUNE DI RIETI - prov: RI importo: ,76 - data pubblicazione: 16/09/2013 scadenza: 14/10/ tipo: Appalto di Lavori - POR FESR LAZIO ASSE V SVILUPPO URBANO E LOCALE ATTIVITA V.1 RIGENERAZIONE DELLE FUNZIONI ECONOMICHE, SOCIALI E AMBIENTALI DELLE AREE URBANE P.L.U.S. FARE CENTRO - FARE CITTA AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI: RIQUALIFICAZIONE DI PIAZZA CESARE BATTISTI - PIAZZA VITTORIO EMANUELE II codice identificativo: 94585B CIG: B COMUNE DI RIETI - prov: RI

15 importo: ,20 - data pubblicazione: 16/09/2013 scadenza: 15/10/ tipo: Appalto di Lavori - Servizio di igiene urbana, raccolta e trasporto dei rifiuti urbani con modalità differenziata domiciliare nel Comune di Cittaducale CIG: AA. codice identificativo: 94772B CIG: AA Comune di Cittaducale - prov: RI importo: ,00 - data pubblicazione: 23/09/2013 scadenza: 11/11/ tipo: Appalto di Servizi - POR FESR LAZIO ASSE V -SVILUPPO URBANO E LOCALE ATTIVITA V.1 RIGENERAZIONE DELLE FUNZIONI ECONOMICHE, SOCIALI E AMBIENTALI DELLE AREE URBANE P.L.U.S. FARE CENTRO FARE CITTÀ BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA (CON IL CRITERIO DELL' OFFERTA ECONOMICAMENTE PIÙ VANTAGGIOSA) PER AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE ASCENSORE PUBBLICO E RIQUALIFICAZIONE SPAZI ANNESSI IN VIA SAN PIETRO MARTIRE codice identificativo: 94883B CIG: D0F COMUNE DI RIETI - prov: RI importo: ,93 - data pubblicazione: 27/09/2013 scadenza: 23/10/ tipo: Appalto di Lavori - Lavori di adeguamento antincendio dell?edificio di proprietà del Consorzio per lo Sviluppo Industriale della provincia di Rieti? via dell?elettronica? Rieti (RI) - Centro Servizi?L. Leonardi? codice identificativo: 95070B CIG: A Consorzio per lo Sviluppo Industriale della Provincia di Rieti - prov: RI importo: ,59 - data pubblicazione: 04/10/2013 scadenza: 06/12/ tipo: Appalto di Lavori - AFFIDAMENTO IN GESTIONE IMPIANTO SPORTIVO COMUNALE COMPOSTO DA PISCINA E DUE CAMPI DA TENNIS codice identificativo: 95124B CIG: C34 COMUNE DI STIMIGLIANO - prov: RI importo: ,00 - data pubblicazione: 07/10/2013 scadenza: 08/11/ tipo: Appalto di Lavori https://www.serviziocontrattipubblici.it/ricerca/cerca_appalti.aspx - concessione del servizio di ripristino delle condizioni di sicurezza stradale e reintegra delle matrici ambientali, post incidente stradale in surroga del civilmente responsabile dell?evento dannoso. C.IG E34 codice identificativo: 94424B CIG: E34

16 PROVINCIA DI FROSINONE - prov: FR importo: 40000,00 - data pubblicazione: 09/09/2013 scadenza: 30/10/ tipo: Appalto di Servizi - servizi assicurativi codice identificativo: 94470B CIG: COMUNE DI FERENTINO - prov: FR importo: ,00 - data pubblicazione: 10/09/2013 scadenza: 16/10/ tipo: Appalto di Servizi - Realizzazione bacino di equalizzazione dell'impianto di Depurazione Cosilam nel Comune di Villa Santa Lucia codice identificativo: 94986B CIG: CB Cosilam - prov: FR importo: ,63 - data pubblicazione: 02/10/2013 scadenza: 31/10/ tipo: Appalto di Lavori https://www.serviziocontrattipubblici.it/ricerca/cerca_appalti.aspx - Lavori di riqualificazione del Porto Canale di Rio Martino - II stralcio Funzionale codice identificativo: 93530B CIG: C41 Provincia di Latina - prov: LT importo: ,20 - data pubblicazione: 02/08/2013 scadenza: 04/11/ tipo: Appalto di Lavori - Servizio di vigilanza armata degli uffici giudiziari di Gaeta. CIG codice identificativo: 94492B CIG: Comune di Gaeta - prov: LT importo: 84992,00 - data pubblicazione: 11/09/2013 scadenza: 14/10/ tipo: Appalto di Servizi - Servizio di refezione scolastica degli alunni delle scuole materne e primarie statali di Sermoneta CIG AAA. codice identificativo: 94649B CIG: AAA Comune di Sermoneta, - prov: LT importo: ,20 - data pubblicazione: 18/09/2013 scadenza: 21/10/ tipo: Appalto di Servizi

17 - Servizi assicurativi relativi ai beni e all'attività del Comune. codice identificativo: 94827B CIG: COMUNE DI APRILIA - prov: LT importo: ,00 - data pubblicazione: 25/09/2013 scadenza: 04/11/ tipo: Appalto di Servizi - affidamento servizio traslochi e facchinaggio nell'ambito delle strutture della ASL Latina codice identificativo: 94848B CIG: E1 Azienda USL Latina - prov: LT importo: ,00 - data pubblicazione: 26/09/2013 scadenza: 12/11/ tipo: Appalto di Servizi https://www.serviziocontrattipubblici.it/ricerca/cerca_appalti.aspx - Progettazione definitiva, progettazione esecutiva, coordinamento della sicurezza nelle fasi di progettazione e di realizzazione dei lavori di ampliamento del complesso Ospedalierao Sant'Andrea relativi allo Stralcio funzionale H1 - Stralcio funzionale H3? Stralcio funzionale T, (n. 2 nuovi ascensori). La descrizione dettagliata delle prestazioni e dei lavori richiesti è nel Progetto Preliminare, nel Capitolato Speciale Prestazionale e nel Disciplinare di gara con relativi allegati ed elabora codice identificativo: 94318B CIG: Azienda Ospedaliera Sant'Andrea - prov: RM importo: ,60 - data pubblicazione: 03/09/2013 scadenza: 12/12/ tipo: Appalto di Lavori - GARA N 024/2013-CAPO SAN LORENZO (CA) Adeguamento fabbricato mensa nr 56 di P.G. compreso deposito GPL e locale GG.EE nr 26 di P.G. per rilascio CPI. codice identificativo: 94359B CIG: Reparto Genio A.M. - prov: RM importo: ,24 - data pubblicazione: 05/09/2013 scadenza: 18/10/ tipo: Appalto di Lavori - GARA N 026/2013- CENTOCELLE AEROPORTO -Manutenzione ed adeguamento impiantistico con particolare riferimento agli impianti di rilevazione A/I, elettrici e CC.TT. codice identificativo: 94360B CIG: B07 2 Reparto Genio A.M. - prov: RM importo: ,18 - data pubblicazione: 05/09/2013 scadenza: 21/10/ tipo: Appalto di Lavori

18 - GESTIONE DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA NELLE SCUOLE DELL?INFANZIA E PRIMARIE DEL CAPOLUOGO DI PALOMBARA SABINA E DELLE FRAZIONI DI CRETONE E STAZZANO codice identificativo: 94388B CIG: E Comune di Palombara Sabina - prov: RM importo: ,00 - data pubblicazione: 06/09/2013 scadenza: 21/10/ tipo: Appalto di Servizi - adeguamento impianti elettrici alla normativa vigente dell?imcc di Reggio Calabria codice identificativo: 94417B CIG: FF4 TRENITALIA SpA - prov: RM importo: ,00 - data pubblicazione: 06/09/2013 scadenza: 21/10/ tipo: Appalto di Lavori - Realizzazione di una piattaforma di Unified Communication al servizio del progetto Target2 Securities e ditarget2, in sostituzione di quella in esercizio per Target2. L'iniziativa di spesa è volta ad acquisire: a) hardware, apparati di telecomunicazione e servizi accessori alla fornitura della piattaforma nel suo complesso, da realizare presso la Banca d'italia e la Deutsche Bundesbank; b) servizi di manutenzione della nuova piattaforma per 5 anni; c) servizi di supporto specialistico "a cons codice identificativo: 94419B CIG: F19 Banca d'italia - prov: RM importo: ,00 - data pubblicazione: 06/09/2013 scadenza: 21/10/ tipo: Appalto di Forniture - INDIZIONE DI UNA GARA A PROCEDURA APERTA AI SENSI DEL D.LGS N. 163/06 E S.I.M. PER L'AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DEL SERVICE DI DIALISI, OCCORRENTE ALL'AZIENDA USL ROMA B. PER LA DURATA DI ANNI DUE PER UN IMPORTO PRESUNTO ANNUO DI EURO ,00 IVA ESCLUSA codice identificativo: 94438B CIG: A.U.S.L. Roma B - prov: RM importo: ,00 - data pubblicazione: 09/09/2013 scadenza: 24/10/ tipo: Appalto di Servizi - Procedura Aperta - Servizio di manutenzione ordinaria, straordinaria e pronto intervento sugli impianti di compressione, accumulo e distribuzione gas metano di trazione. codice identificativo: 94471B CIG: DB0 ATAC S.p.A. - prov: RM importo: ,00 - data pubblicazione: 11/09/2013 scadenza: 21/10/ tipo: Appalto di Servizi - Progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori di adeguamento per l?ingegnerizzazione del Capannone Torneria Ruote presso l?impianto O.M.C. di Vicenza, con particolare riferimento alle fondazioni di macchine, pavimentazioni, revisioni infissi, tinteggiature, ecc.

19 codice identificativo: 94493B CIG: AB TRENITALIA SpA - prov: RM importo: ,16 - data pubblicazione: 11/09/2013 scadenza: 13/11/ tipo: Appalto di Lavori - Gara a procedura Negoziata ex art. 220 del Dlgs 163/2006 n. 6208, per la fornitura di Ruote monoblocco per rotabili ferroviari. codice identificativo: 94530B CIG: TRENITALIA SPA-Gruppo Ferrovie dello Stato Italiano S.p.A. - prov: RM importo: ,00 - data pubblicazione: 12/09/2013 scadenza: 21/10/ tipo: Appalto di Forniture - Procedura aperta nazionale, ai sensi dell?art.55, comma 5 del D.Lvo n. 163/2006 e s.m.i., per l?affidamento dei servizi di formazione e sviluppo delle competenze della dirigenza attraverso l?utilizzo del?360 feedback? da aggiudicare con il criterio dell?offerta economicamente più vantaggiosa codice identificativo: 94519B CIG: ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA - prov: RM importo: 80000,00 - data pubblicazione: 13/09/2013 scadenza: 11/11/ tipo: Appalto di Servizi - L'iniziativa di spesa prevede l'acquisizione di: a) componenti hardware e software da installare presso i diversi edifici dell'amministrazione centrale e delle Filiali e relativi servizi di manutenzione, b)servizi professionali per le attività di progettazione di dettaglio, configurazione e migrazione relative alle nuove infrastrutture, c)servizi di supporto on-site (a consumo) fino a 420 gg./persona nei 6 anni di esercizio. Il progetto? volto al rinnovo delle reti locali presso le diverse codice identificativo: 94549B CIG: B92 Banca d'italia - prov: RM importo: ,00 - data pubblicazione: 13/09/2013 scadenza: 05/11/ tipo: Appalto di Forniture - Procedura Aperta, per l'affidamento dell'appalto triennale avente ad oggetto la fornitura di anticongelante a base di glicole etilenico per circuiti di raffreddamento motori endotermici già pre-miscelato al 50% con acqua demonizzata codice identificativo: 94520B CIG: A ATAC S.p.A. - prov: RM importo: ,00 - data pubblicazione: 16/09/2013 scadenza: 30/10/ tipo: Appalto di Forniture - Procedura aperta ex articolo 55 del d.lgs. n. 163/2006 e ss.mm.ii. per la selezione di un operatore economico al quale affidare i lavori di realizzazione della nuova rete antincendio esterna e di parte della rete idrica e sanitaria del complesso industriale in Lainate, Via Cremona,

20 18/A di proprietà della Cassa Nazionale di Previdenza ed Assistenza a favore dei Dottori Commercialisti, con sede in Roma, alla Via Mantova, 1, CIG F1. codice identificativo: 94578B CIG: F1 CNPADC - prov: RM importo: ,26 - data pubblicazione: 16/09/2013 scadenza: 22/10/ tipo: Appalto di Lavori Autostrada Traforo Monte Bianco - Aosta Tratto: Courmayeur (Entreves) Morgex; Lavori: regimazione idraulica del tratto Dora Baltea compreso fra il Torrente Dolonne e Torrente Verrand; Codice CIG n D2C; codice identificativo: 94583B CIG: D2C R.A.V.? Raccordo Autostradale Valle d?aosta S.p.A. - prov: RM bando pubblicato in data 16/09/ gara annullata in data 02/10/ motivazione: Annullamento richiesto da R.A.V. - Raccordo Autostradale Valle d'aosta S.p.A. con del Motivazione:"...Si informa che la gara d'appalto per l'affidamento dei lavori di regimazione idraulica del tratto Dora Baltea compreso fra il Torrente Dolonne e il Torrente Verrand - Codice CIG D2C - dell'autostrada A5 Aosta - Traforo del Monte Bianco, tratto Courmayeur (Entreves) - Morgex, il cui bando è stato pubblicato sulla G.U.R.I. n. 108 del 13/09/2013, è stata annullata, avvalendosi della facoltà prevista al punto 14 lett. h) del Bando di Gara." note: - Gara a procedura aperta (egpa 6340), interamente gestita con sistemi telematici, per l'affidamento in appalto della fornitura di Vetri Frontali per rotabili ferroviari. codice identificativo: 94589B CIG: D07 TRENITALIA SPA-Gruppo Ferrovie dello Stato Italiano S.p.A. - prov: RM importo: ,00 - data pubblicazione: 16/09/2013 scadenza: 05/11/ tipo: Appalto di Forniture - Sostituzione del generatore di alimentazione dell?impianto di climatizzazione Konvekta installato sulle Aln codice identificativo: 94600B CIG: FERROVIE DELLO STATO-TRENITALIA SPA - prov: RM importo: ,00 - data pubblicazione: 16/09/2013 scadenza: 21/10/ tipo: Appalto di Servizi - Procedura aperta per la fornitura di n contenitori gettacarte in lamiera, per un periodo di 24 mesi. codice identificativo: 94613B CIG: AMA Spa - prov: RM importo: ,00 - data pubblicazione: 17/09/2013 scadenza: 25/10/ tipo: Appalto di Forniture

Italia-Roma: Servizi di pulizia stradale 2013/S 154-268701. Bando di gara. Servizi

Italia-Roma: Servizi di pulizia stradale 2013/S 154-268701. Bando di gara. Servizi 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:268701-2013:text:it:html Italia-Roma: Servizi di pulizia stradale 2013/S 154-268701 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE Sezione

Dettagli

Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012

Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012 Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012 AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DEI PROFESSIONISTI DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

Avviso di aggiudicazione di appalti Settori speciali. Sezione I: Ente aggiudicatore. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto

Avviso di aggiudicazione di appalti Settori speciali. Sezione I: Ente aggiudicatore. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto 1/ 14 ENOTICES_alessiamag 14/11/2011- ID:2011-157556 Formulario standard 6 - IT Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 Luxembourg

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Prefettura - U.T.G. di Roma Bando di Gara Procedura ristretta. Determina. Sezione I: Amministrazione Aggiudicatrice: I.1) Prefettura di Roma UTG - Via

Prefettura - U.T.G. di Roma Bando di Gara Procedura ristretta. Determina. Sezione I: Amministrazione Aggiudicatrice: I.1) Prefettura di Roma UTG - Via Prefettura - U.T.G. di Roma Bando di Gara Procedura ristretta. Determina 2707/09. Sezione I: Amministrazione Aggiudicatrice: I.1) Prefettura di Roma UTG - Via IV Novembre 119/A- 00187 Roma (Italia) Punti

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI LOMAGNA (Prov. di Lecco) Contratto Rep. n. del SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG 6170496661 L anno duemilaquindici addì del mese di presso

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

Le domande di partecipazione o le candidature vanno inviate a. I.3) Concessione di un appalto a nome di altri enti aggiudicatori

Le domande di partecipazione o le candidature vanno inviate a. I.3) Concessione di un appalto a nome di altri enti aggiudicatori Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

CODICE DELLE LEGGI ANTIMAFIA

CODICE DELLE LEGGI ANTIMAFIA CODICE DELLE LEGGI ANTIMAFIA [D.Lgs. 6 settembre 2011, n. 159 e ss.mm.ii. (di seguito Codice)] Entrata in vigore delle ultime modifiche (D.Lgs. n. 153/2014): 26 novembre 2014 D.P.C.M. n. 193/2014 Regolamento

Dettagli

ENEA - Ente per le Nuove tecnologie, l'energia e l'ambiente BANDO DI GARA. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ENEA - Ente per le Nuove

ENEA - Ente per le Nuove tecnologie, l'energia e l'ambiente BANDO DI GARA. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ENEA - Ente per le Nuove ENEA - Ente per le Nuove tecnologie, l'energia e l'ambiente BANDO DI GARA I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ENEA - Ente per le Nuove tecnologie, l Energia e l Ambiente - indirizzo postale:

Dettagli

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 C O M U N E D I M A R A Provincia di Sassari C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 Email: protocollo@comune.mara.ss.it Pec: protocollo@pec.comune.mara.ss.it SERVIZIO AFFARI

Dettagli

COMUNITÀ MONTANA ALTO SANGRO ALTOPIANO. DELLE CINQUEMIGLIA Castel di Sangro (AQ). BANDO DI GARA

COMUNITÀ MONTANA ALTO SANGRO ALTOPIANO. DELLE CINQUEMIGLIA Castel di Sangro (AQ). BANDO DI GARA COMUNITÀ MONTANA ALTO SANGRO ALTOPIANO DELLE CINQUEMIGLIA Castel di Sangro (AQ). BANDO DI GARA Oggetto: Affidamento, mediante appalto integrato e con procedura aperta, degli interventi per la Valorizzazione

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

OGGETTO:Programma Integrato Urbano PIU Europa PO FESR Campania 2007-2013 Asse 6 Obiettivo Operativo 6.1.

OGGETTO:Programma Integrato Urbano PIU Europa PO FESR Campania 2007-2013 Asse 6 Obiettivo Operativo 6.1. *** *,. * *** La tua Campania cresce in Europa Via De Turris n.16 "Palazzo S. Anna" Te/. 081 3900565 fax 081 3900592 e-mail: urbanistica@comune.castellanunare-di-stabia.napoli.it pec: urbanistica.stabia@asmepec.it

Dettagli

BANDO DI GARA D'APPALTO. Economiche - Direzione per la gestione dei procedimenti connessi alle Entrate Extra-

BANDO DI GARA D'APPALTO. Economiche - Direzione per la gestione dei procedimenti connessi alle Entrate Extra- . ROMA CAPITALE BANDO DI GARA D'APPALTO SEZIONE I) AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE. 1.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Roma Capitale - Dipartimento Risorse Economiche - Direzione per la

Dettagli

GUARDIA DI FINANZA QUARTIER GENERALE BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO

GUARDIA DI FINANZA QUARTIER GENERALE BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO GUARDIA DI FINANZA QUARTIER GENERALE BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Quartier Generale della Guardia di

Dettagli

Ente aderente. Ente aderente. Ente aderente

Ente aderente. Ente aderente. Ente aderente STAZIONE UNICA APPALTANTE GUIDA ALLA CONVENZIONE AMBITO DI OPERATIVITA La si occupa dei seguenti appalti: lavori pubblici di importo pari o superiore ad 150.000,00 forniture e servizi di importo pari o

Dettagli

Capitolato Tecnico. Pagina 1

Capitolato Tecnico. Pagina 1 Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di facchinaggio della sede di SACE sita in Roma Piazza Poli 37/42 - CIG 5778360584 Pagina 1 1 PREMESSA 3 2 Oggetto dell Appalto 3 3 Durata dell Appalto

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. _791_ DEL _16.12.2013 (n int. _299_ del _16.12.2013_) OGGETTO: Lavori di Riqualificazione Quartiere Bagherino-Stazzone

Dettagli

COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta

COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta PIAZZA MUNICIPIO C.F.81000730853 P.IVA. 01556350856 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE (periodo dall 01/01/2011

Dettagli

Comune di Grado Provincia di Gorizia

Comune di Grado Provincia di Gorizia Comune di Grado Provincia di Gorizia REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI INCENTIVI PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI LAVORI PUBBLICI, AI SENSI DELL ART.11 DELLA LEGGE REGIONALE 31 MAGGIO 2002,

Dettagli

PROVINCIA DI PESARO E URBINO

PROVINCIA DI PESARO E URBINO PROVINCIA DI PESARO E URBINO Regolamento interno della Stazione Unica Appaltante Provincia di Pesaro e Urbino SUA Provincia di Pesaro e Urbino Approvato con Deliberazione di Giunta Provinciale n 116 del

Dettagli

CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI. TITOLO IV DEL D.Lgs. 81/08 e s.m.i. Arezzo, 06 maggio 2011

CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI. TITOLO IV DEL D.Lgs. 81/08 e s.m.i. Arezzo, 06 maggio 2011 CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI TITOLO IV DEL D.Lgs. 81/08 e s.m.i Arezzo, 06 maggio 2011 Dott. DAVIDDI Paolo STOLZUOLI Stefania Tecnici di Prevenzione Dipartimento della Prevenzione Azienda USL 8 - Arezzo

Dettagli

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE UNIVERSITA' DEGLI STUDI SASSARI UFFICIO TECNICO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE, RESTAURO CONSERVATIVO E ADEGUAMENTO NORMATIVO DELL EDIFICIO SITO IN SASSARI IN LARGO PORTA NUOVA DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA BANDO DI CONCORSO DI PROGETTAZIONE N. 23/2011 CIG. N. 2963254A8C

COMUNE DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA BANDO DI CONCORSO DI PROGETTAZIONE N. 23/2011 CIG. N. 2963254A8C COMUNE DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA BANDO DI CONCORSO DI PROGETTAZIONE N. 23/2011 CIG. N. 2963254A8C Il presente concorso è disciplinato dalla Direttiva 2004/18/CE. I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI

Dettagli

1)La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via. Roma 7/d (in seguito denominata Fondazione) telefono 045

1)La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via. Roma 7/d (in seguito denominata Fondazione) telefono 045 BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA 1)La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via Roma 7/d (in seguito denominata Fondazione) telefono 045 8051811 fax 045 8011566 - sito internet www.arena.it

Dettagli

Associazione intercomunale del Gemonese Gestione associata dell Ufficio Opere Pubbliche tra i. Comuni di Gemona del Friuli, Montenars e Bordano.

Associazione intercomunale del Gemonese Gestione associata dell Ufficio Opere Pubbliche tra i. Comuni di Gemona del Friuli, Montenars e Bordano. Associazione intercomunale del Gemonese Gestione associata dell Ufficio Opere Pubbliche tra i Comuni di Gemona del Friuli, Montenars e Bordano. Prot. n. 5789 Bordano, 04.12.2014 POR FESR 2007 2013 Obiettivo

Dettagli

CONSORZIO VALLE CRATI

CONSORZIO VALLE CRATI CONSORZIO VALLE CRATI ART. 31 Dlgs 267/2000 87036 RENDE (CS) Nr. 17 DETERMINAZIONE DELL UFFICIO TECNICO Del 16.10.2014 Prot. nr. 1833 OGGETTO: Gestione tecnica, operativa ed amministrativa di manutenzione

Dettagli

ART. 1 Ente appaltante

ART. 1 Ente appaltante La Scuola è sede di progetti Istituto Omnicomprensivo Statale San Demetrio Corone (CS) Dirigenza ed Uffici Amministrativi Via Dante Alighieri, n. 146 87069 San Demetrio Corone (CS) Tel. +39 0984 956086

Dettagli

ALLEGATO N. 1 ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI

ALLEGATO N. 1 ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI ALLEGATO N. 1 (aggiornato G.U.R.I. N. 96 26/04/2014) ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI (Barrare la categoria di specializzazione SOA) Categorie opere generali (ex D.P.R.

Dettagli

FAC SIMILE PER LA NOTIFICA AI SENSI ART.67 DEL D.LGS.R DEL 09/04/2008 N. 81

FAC SIMILE PER LA NOTIFICA AI SENSI ART.67 DEL D.LGS.R DEL 09/04/2008 N. 81 CARTA SEMPLICE FAC SIMILE PER LA NOTIFICA AI SENSI ART.67 DEL D.LGS.R DEL 09/04/2008 N. 81 ALL A.S.L. N. CN2 ALBA BRA DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE Servizio Prevenzione Sicurezza Ambienti di Lavoro Via Vida

Dettagli

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE Nuovo collegamento sottomarino a 500 kv in corrente continua SAPEI (Sardegna-Penisola Italiana) SCHEDA N. 178 LOCALIZZAZIONE CUP:

Dettagli

Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015

Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015 IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015 Modalità attuative

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART.

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. Universita Telematica UNIVERSITAS MERCATORUM REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. 125, COMMA 12 DEL D.L.VO

Dettagli

MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. DOCUMENTO DI STIPULA RELATIVO A: Numero RdO 645850

MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. DOCUMENTO DI STIPULA RELATIVO A: Numero RdO 645850 1/5 MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DOCUMENTO DI STIPULA RELATIVO A: Numero RdO 645850 Descrizione RdO Servizio ordinario di pulizia CIG ZDD118457B CUP non inserito Criterio di Aggiudicazione

Dettagli

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila Modello B) REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila acquisito di materiale di cancelleria per l Ufficio amministrativo

Dettagli

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G Avviso Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per la copertura a tempo determinato di n. 12 posti di Dirigente medico - Area medica e delle specialità

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA Direzione Generale Direzione Centrale per l Attività Amministrativa e la Gestione del Patrimonio CAPITOLATO TECNICO

ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA Direzione Generale Direzione Centrale per l Attività Amministrativa e la Gestione del Patrimonio CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI FACCHINAGGIO CON GESTIONE DEL CICLO LOGISTICO COMPRENSIVA DEL MONITORAGGIO INFORMATIZZATO E TRASPORTO COSE ALL INTERNO E TRA LE VARIE SEDI ISTAT DI ROMA CAPITOLATO TECNICO 1 INDICE 1. OGGETTO

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI In base alla Deliberazione del Direttore Generale n. 312 del 18 ottobre 2012 si è provveduto all istituzione e disciplina dell Albo dei Fornitori dell

Dettagli

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Paragrafo 1a D ATI GENERALI (singoli professionisti) Cognome e nome Comune di nascita Comune di Residenza Codice Fiscale Data Indirizzo Partita IVA Titolo di Studio Iscritto all'ordine/collegio Provincia

Dettagli

RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI TEMPORANEE DI PUBBLICO SPETTACOLO

RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI TEMPORANEE DI PUBBLICO SPETTACOLO C O M U N E D I R O V E R B E L L A Via Solferino e San Martino, 1 46048 Roverbella Tel. 0376/6918220 Fax 0376/694515 PEC PROTOCOLLO : roverbella.mn@legalmail.it RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI

Dettagli

PRO MEMORIA PER LE PUBBLICAZIONI (SETTORI ORDINARI) Riepilogo pubblicità

PRO MEMORIA PER LE PUBBLICAZIONI (SETTORI ORDINARI) Riepilogo pubblicità PRO MEMORIA PER LE PUBBLICAZIONI (SETTORI ORDINARI) Riepilogo pubblicità LAVORI (articoli, e del decreto legislativo n. del 00) Importi in euro: fino a 00.000 da 00.000 a.000.000 da.000.000 di preinformazione

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO AP/ap Determinazione n. DD-2015-391 esecutiva dal 06/03/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-22551 del 05/03/2015

Dettagli

PIEMONTE SERVIZI DI TRASLOCO E FACCHINAGGIO PRESSO LE SEDI DELL EDISU PIEMONTE CIG 0143309652 DISCIPLINARE DI GARA

PIEMONTE SERVIZI DI TRASLOCO E FACCHINAGGIO PRESSO LE SEDI DELL EDISU PIEMONTE CIG 0143309652 DISCIPLINARE DI GARA PIEMONTE SERVIZI DI TRASLOCO E FACCHINAGGIO PRESSO LE SEDI DELL EDISU PIEMONTE CIG 0143309652 DISCIPLINARE DI GARA 1 Art. 1 Premessa Il presente disciplinare costituisce, con il bando e il capitolato speciale

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012 OGGETTO: Approvazione atti di gara Aggiudicazione

Dettagli

Gestione della sicurezza antincendio nei cantieri temporanei e mobili

Gestione della sicurezza antincendio nei cantieri temporanei e mobili Gestione della sicurezza antincendio nei cantieri temporanei e mobili RICHIAMO AL TESTO UNICO PER LA SICUREZZA D.lgs.vo 9 aprile 2008 n 81 Dott. Ing Luigi ABATE DPR N NN 37 3712 12 gennaio 1998 regolamento

Dettagli

Italia-Roma: Servizi di pulizia 2015/S 119-218544. Avviso di gara Settori speciali. Servizi

Italia-Roma: Servizi di pulizia 2015/S 119-218544. Avviso di gara Settori speciali. Servizi 1/19 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:218544-2015:text:it:html Italia-Roma: Servizi di pulizia 2015/S 119-218544 Avviso di gara Settori speciali Servizi Direttiva 2004/17/CE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO Regione Puglia COMUNE DI VICO DEL GARGANO Provincia di Foggia - Ufficio Tecnico Comunale - III SETTORE - Largo Monastero, civ.6 e-mail aimolaelio@fastwebnet.it. e-mail aimolaelio@comune.vicodelgargano.fg.it

Dettagli

Disciplinare per la concessione e l uso del Marchio La Sardegna Compra Verde

Disciplinare per la concessione e l uso del Marchio La Sardegna Compra Verde Disciplinare per la concessione e l uso del Marchio La Sardegna Compra Verde Articolo 1 Oggetto 1. Il presente disciplinare regolamenta la concessione e l utilizzo del Marchio La Sardegna Compra Verde.

Dettagli

IL TRATTAMENTO DELL ACQUA per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici. Cillichemie Italiana Srl Stefano Bonfanti

IL TRATTAMENTO DELL ACQUA per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici. Cillichemie Italiana Srl Stefano Bonfanti IL TRATTAMENTO DELL ACQUA per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici Cillichemie Italiana Srl Stefano Bonfanti gli utilizzi tecnici dell acqua in un edificio ACQUA FREDDA SANITARIA

Dettagli

Gara pubblica europea SERVIZI DI FACCHINAGGIO E TRASPORTO

Gara pubblica europea SERVIZI DI FACCHINAGGIO E TRASPORTO QUESITO n. 1 con riferimento all'elenco dei servizi analoghi prestati nell'ultimo triennio (2004/2005/2006) volevo cortesemente sapere se i certificati di buona esecuzione rilasciati dai committenti devono

Dettagli

DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 I L D I R E T T O R E G E N E R A L E

DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 I L D I R E T T O R E G E N E R A L E CONSORZIO DI BONIFICA 11 MESSINA DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 OGGETTO Progetto per la razionalizzazione della canalizzazione irrigua Fascia Etnea -Valle Alcantara-, I stralcio esecutivo funzionale.

Dettagli

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche istruzioni per l uso Raccolta Differenziata Una soluzione alla portata di tutti La produzione di rifiuti è in continuo aumento e deve essere gestita in modo

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO - SERVIZIO APPALTI, CONTRATTI E GESTIONI GENERALI - UFFICIO APPALTI. Città: TRENTO Codice postale: 38100

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO - SERVIZIO APPALTI, CONTRATTI E GESTIONI GENERALI - UFFICIO APPALTI. Città: TRENTO Codice postale: 38100 Automa di TrentoUNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo Fax (352) 29 29-42670 E-mail: ojs@publications.europa.eu Info

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

REGIONE PUGLIA. Bari, LORO SEDI

REGIONE PUGLIA. Bari, LORO SEDI Prot. n. Area Politiche per la promozione della salute, delle persone e delle pari opportunità Servizio Politiche Benessere sociale e pari opportunità Bari, Ai Soggetti beneficiari dei finanziamenti di

Dettagli

Modello n. 1) Spett.le Comune di Schio Settore 04 Servizio Amministrativo di Settore Ufficio Appalti e Assicurazioni Via Pasini n. 33 36015 S C H I O

Modello n. 1) Spett.le Comune di Schio Settore 04 Servizio Amministrativo di Settore Ufficio Appalti e Assicurazioni Via Pasini n. 33 36015 S C H I O Modello n. 1) Spett.le Comune di Schio Settore 04 Servizio Amministrativo di Settore Ufficio Appalti e Assicurazioni Via Pasini n. 33 36015 S C H I O AUTODICHIARAZIONE Oggetto: Appalto n. FNN2012/0003

Dettagli

AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013

AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013 AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013 FORMAZIONE DI UN ELENCO DI OPERATORI ECONOMICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE IN ECONOMIA (ART.125 D. LGS. 163/2006) Ai sensi dell art.125 del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i, la Fondazione

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014 PROCEDURA IN ECONOMIA ex art. 125 del D. Lgs. n. 63/2006 per l affidamento del servizio di CONTROLLO INTEGRATO DELLE INFESTAZIONI ENTOMATICHE E MURINE PRESSO LE STRUTTURE UNIVERSITARIE Periodo: 1.3.2011

Dettagli

COMUNE DI ALBIATE SOMMARIO. Provincia di Monza e della Brianza. 1. Oggetto del regolamento. 2. Ambito oggettivo di applicazione

COMUNE DI ALBIATE SOMMARIO. Provincia di Monza e della Brianza. 1. Oggetto del regolamento. 2. Ambito oggettivo di applicazione COMUNE DI ALBIATE Provincia di Monza e della Brianza REGOLAMENTO COMUNALE PER LA RIPARTIZIONE TRA IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO E GLI INCARICATI DELLA REDAZIONE DEL PROGETTO, DEL COORDINAMENTO PER LA

Dettagli

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma SERVIZIO LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma SERVIZIO LAVORI PUBBLICI COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma SERVIZIO LAVORI PUBBLICI AVVISO PUBBLICO PER L USO TEMPORANEO E SUPERFICIARIO DI UN AREA PUBBLICA SITA NEL PZ9 POLIGONO DEL GENIO Vista: IL DIRIGENTE la presenza

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 922 DEL 12/11/2013 PROPOSTA N. 191 Centro di Responsabilità: Servizi Sociali, Istruzione, Associazionismo, Cultura, Promozione del Territorio

Dettagli

Quadro legislativo: Quali sono le leggi che regolamentano gli appalti pubblici?

Quadro legislativo: Quali sono le leggi che regolamentano gli appalti pubblici? Quadro legislativo: Quali sono le leggi che regolamentano gli appalti pubblici? Quali regolamenti si applicano per gli appalti sopra soglia? Il decreto legislativo n. 163 del 12 aprile 2006, Codice dei

Dettagli

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI Allegato 1 COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI REGOLAMENTO PER LA DOTAZIONE FINANZIARIA COMUNALE PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E DI FUNZIONAMENTO IN FAVORE DEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE PRIMARIA

Dettagli

CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DI ROMA ENTRATE SPA E FORNITURA DEL MATERIALE PER I RELATIVI SERVIZI IGIENICI

CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DI ROMA ENTRATE SPA E FORNITURA DEL MATERIALE PER I RELATIVI SERVIZI IGIENICI CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DI ROMA ENTRATE SPA E FORNITURA DEL MATERIALE PER I RELATIVI SERVIZI IGIENICI Art. 1 Oggetto del capitolato Il presente appalto prevede: la

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 184/10 all. 45/8 Riapertura termini riferimento 122 INGECLI AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI IN SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA

REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI IN SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA Lombardia 300/2014/PAR REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI IN SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA composta dai magistrati: dott. Gianluca Braghò dott. Donato Centrone dott. Andrea Luberti

Dettagli

TARIFFA PROFESSIONALE INGEGNERIA ANTINCENDIO

TARIFFA PROFESSIONALE INGEGNERIA ANTINCENDIO TARIFFA PROFESSIONALE INGEGNERIA ANTINCENDIO La presente tariffa individua le prestazioni che il professionista è chiamato a fornire : A per la richiesta del parere di conformità B per il rilascio del

Dettagli

A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per. le Erogazioni in Agricoltura

A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per. le Erogazioni in Agricoltura A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per le Erogazioni in Agricoltura Regolamento per l istituzione di un elenco di operatori economici di fiducia ai sensi dell art. 125, comma 12 del D.lgs. n. 163

Dettagli

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC)

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Information Day Ministero dello sviluppo economico Salone Uval, Via Nerva, 1 Roma, 2

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i.

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1088 Versione 001 2015) Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE

Dettagli

OGGETTO: RICHIESTA DI FORMULAZIONE DI MIGLIORE OFFERTA PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PER IL QUINQUENNIO 2013-2017.

OGGETTO: RICHIESTA DI FORMULAZIONE DI MIGLIORE OFFERTA PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PER IL QUINQUENNIO 2013-2017. Prot. n. 0000 /2013 Torrebelvicino, 07 febbraio 2013 SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO RACCOMANDATA A.R. Spett.le OGGETTO: RICHIESTA DI FORMULAZIONE DI MIGLIORE OFFERTA PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA

Dettagli

CONSIP PULIZIA SCUOLE: Servizi di pulizia ed altri servizi per le scuole ed i centri di formazione

CONSIP PULIZIA SCUOLE: Servizi di pulizia ed altri servizi per le scuole ed i centri di formazione Oggetto dell'iniziativa La Convenzione prevede la fornitura del servizio di pulizia ed altri servizi tesi al mantenimento del decoro e della funzionalità degli immobili delle Scuole e dei Centri di Formazione

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Ente Appaltante: Istituto Comprensivo Statale GIOVANNI FALCONE - VIA PISA - P.ZZA GIOVANNI XXIII - 95037 - SAN GIOVANNI LA PUNTA (PROV.

Ente Appaltante: Istituto Comprensivo Statale GIOVANNI FALCONE - VIA PISA - P.ZZA GIOVANNI XXIII - 95037 - SAN GIOVANNI LA PUNTA (PROV. All. 2) al Disciplinare di gara Spett.le Istituto Comprensivo Statale GIOVANNI FALCONE Via Pisa - P.zza Giovanni XXIII 95037 - San Giovanni La Punta Oggetto: GARA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI RELATIVI

Dettagli

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento Servizio di Economato

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento Servizio di Economato PROVINCIA DI ROMA Regolamento Servizio di Economato Adottato con delibera del Consiglio Provinciale: n. 1111 dell 1 marzo 1995 Aggiornato con delibera del Consiglio Provinciale n. 34 del 12 luglio 2010

Dettagli

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI)

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI) DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI) COMPITI DELLE IMPRESE E DOCUMENTAZIONE CONTRATTUALE AI SENSI DI QUANTO PREVISTO DAL D.L.GS 8108 e s.m.i. TIPOLOGIA APPALTO: SERVIZIO DI PULIZIA

Dettagli

9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale.

9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale. 9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale. Art. 27 Adeguamento della legge regionale n.3/2007 alla normativa nazionale 1. Alla legge

Dettagli

(ultimo aggiornamento: legge 11 novembre 2014, n. 164 e legge 27 febbraio 2015, n. 11)

(ultimo aggiornamento: legge 11 novembre 2014, n. 164 e legge 27 febbraio 2015, n. 11) DECRETO LEGISLATIVO 12 aprile 2006, n. 163 CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI, FORNITURE (ultimo aggiornamento: legge 11 novembre 2014, n. 164 e legge 27 febbraio 2015, n. 11) PARTE I TITOLO

Dettagli

PRESIDÈNTZIA PRESIDENZA

PRESIDÈNTZIA PRESIDENZA AVVISO PUBBLICO PER UNA INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALL AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DIREZIONE DELL ESECUZIONE DELL APPALTO PER LA FORNITURA, INSTALLAZIONE E MESSA IN OPERA DI UN SISTEMA DI RADIOCOMUNICAZIONI

Dettagli

ICUREZZA SUL LAVORO E CONDOMINIO

ICUREZZA SUL LAVORO E CONDOMINIO professione sicurezza ICUREZZA SUL LAVORO E CONDOMINIO 2 Le norme applicabili sono previste nel Testo Unico sulla salute e sicurezza sul lavoro (Decreto Legislativo 9 aprile 2008 n. 81) Sicurezza sul lavoro

Dettagli

Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review

Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review Ing. Francesco Porzio Padova, 5 Giugno 2013 f.porzio@porzioepartners.it

Dettagli

COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera

COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera Cap. 75010 Via Sandro Pertini, 11 Tel. 0835672016 Fax 0835672039 Cod. fiscale 80001220773 REGOLAMENTO COMUNALE RECANTE NORME PER LA RIPARTIZIONE DELL INCENTIVO DI

Dettagli

ama S.p.A. L AQUILA servizio acquisti e contratti Azienda della Mobilità Aquilana OGGETTO: locazione spazi pubblicitari.

ama S.p.A. L AQUILA servizio acquisti e contratti Azienda della Mobilità Aquilana OGGETTO: locazione spazi pubblicitari. servizio acquisti e contratti L Aquila 14 luglio 2014 Prot. 924 acq./dnc Spett.le Lotto CIG: Z111026FC0 OGGETTO: locazione spazi pubblicitari. Questa azienda intende locare gli spazi, utilizzabili a fini

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Servizio Sanitario Nazionale - Regione dell Umbria AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE UMBRIA N. 2 Sede Legale Provvisoria: Viale Donato Bramante 37 Terni Codice Fiscale e Partita IVA 01499590550 DETERMINAZIONE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE DITTE DA UTILIZZARE PER L'AFFIDAMENTO DI LAVORI, FORNITURE O SERVIZI A TRATTATIVA PRIVATA O IN ECONOMIA

AVVISO PUBBLICO ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE DITTE DA UTILIZZARE PER L'AFFIDAMENTO DI LAVORI, FORNITURE O SERVIZI A TRATTATIVA PRIVATA O IN ECONOMIA AVVISO PUBBLICO ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE DITTE DA UTILIZZARE PER L'AFFIDAMENTO DI LAVORI, FORNITURE O SERVIZI A TRATTATIVA PRIVATA O IN ECONOMIA L Istituto dell Addolorata di Foggia ha istituito un albo

Dettagli

A.R.T.E. GENOVA BANDO DI GARA D APPALTO DI SERVIZI

A.R.T.E. GENOVA BANDO DI GARA D APPALTO DI SERVIZI A.R.T.E. GENOVA BANDO DI GARA D APPALTO DI SERVIZI I.1) STAZIONE APPALTANTE: A.R.T.E. Azienda Regionale Territoriale per l Edilizia della Provincia di Genova via B. Castello civ.3 16121 Genova tel. 010.53901

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

CONVENZIONI. L art. 2, commi 569, 573 e 574, L. 24 dicembre 2007, n. 244 (Legge finanziaria 2008) prevede che:

CONVENZIONI. L art. 2, commi 569, 573 e 574, L. 24 dicembre 2007, n. 244 (Legge finanziaria 2008) prevede che: Prospetto esplicativo riguardante i requisiti soggettivi per l abilitazione ai servizi del Programma per la Razionalizzazione negli Acquisti della Pubblica Amministrazione CONVENZIONI L art. 26, commi

Dettagli

OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA

OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA 1.1. ) ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA Largo Arrigo VII, 5-00153 Roma (Italia) ; centralino 06/5717621;

Dettagli

Avviso Pubblico Giovani Attivi

Avviso Pubblico Giovani Attivi All. A Avviso Pubblico Giovani Attivi P.O.R. Campania FSE 2007-2013 Asse III Obiettivo Specifico: g) Sviluppare percorsi di integrazione e migliorare il (re)inserimento lavorativo dei soggetti svantaggiati

Dettagli

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13 Facility management Energy services Engineering General Contracting COMPANY PROFILE Settembre 13 20834 Nova Milanese (MB) 1. Storia e mission FSI Servizi Integrati è una società di servizi giovane, di

Dettagli

AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO

AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO Premessa Il Centro Servizi Culturali Santa Chiara propone annualmente una Stagione di Teatro che si compone di differenti

Dettagli

LIBRETTO DI CENTRALE

LIBRETTO DI CENTRALE 1 LIBRETTO DI CENTRALE OBBLIGATORIO PER GLI IMPIANTI TERMICI CON POTENZA TERMICA DEL FOCOLARE NOMINALE SUPERIORE O UGUALE A 35 kw (ART. 11, COMMA 9, DPR 26 AGOSTO 1993, N 412) Conforme al modello pubblicato

Dettagli

CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI RELATIVI A LAVORI, SERVIZI E FORNITURE IN ATTUAZIONE DELLE DIRETTIVE 2004/17/CE e 2004/18/CE

CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI RELATIVI A LAVORI, SERVIZI E FORNITURE IN ATTUAZIONE DELLE DIRETTIVE 2004/17/CE e 2004/18/CE RELATIVI A LAVORI, SERVIZI E FORNITURE IN ATTUAZIONE DELLE DIRETTIVE Decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163 (Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 100 del 2 maggio 2006) Autorità per la vigilanza

Dettagli

Dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica Direzione Attuazione degli Strumenti Urbanistici U.O. Condono Edilizio ROMA CAPITALE

Dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica Direzione Attuazione degli Strumenti Urbanistici U.O. Condono Edilizio ROMA CAPITALE ROMA CAPITALE Dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica Direzione Attuazione degli Strumenti Urbanistici Ufficio Condono Edilizio Ufficio Diritto di Accesso Agli Atti Mod. 10/E (10.06.2013 )

Dettagli

R E G O L A M E N T O PER IL FUNZIONAMENTO DELLA MENSA SCOLASTICA

R E G O L A M E N T O PER IL FUNZIONAMENTO DELLA MENSA SCOLASTICA Allegato alla deliberazione consiliare n. 03 del 31.01.2014 COMUNE DI ROTA D IMAGNA PROVINCIA DI BERGAMO TELEFONO E FAX 035/868068 C.F. 00382800167 UFFICI: VIA VITTORIO EMANUELE, 3-24037 ROTA D IMAGNA

Dettagli