Il Teatro di paesaggio di Lorenza Zambon. Spettacoli ed esperienze realizzati.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il Teatro di paesaggio di Lorenza Zambon. Spettacoli ed esperienze realizzati."

Transcript

1 Il Teatro di paesaggio di Lorenza Zambon. Spettacoli ed esperienze realizzati. Dal 1999 Lorenza Zambon porta avanti una personale linea di ricerca, centrata sulla relazione fra la specie umana e il suo ambiente, che dà origine alla creazione di spettacoli di teatro natura, laboratori e di un festival, Naturalmente arte (annuale ed interegionale: si tiene a Milano, presso il Parco Nord, e in piemonte presso i Parchi Astigiani) tutti volti ad indagare, approfondire e riattivare il rapporto fra gli uomini e la natura. In questo ambito centrale è il suo interesse per il tema del paesaggio che ha portato a molte innovative realizzazioni: Progetto di ricerca con metodologia teatrale I narratori dei luoghi nell ambito del Progetto GAL Leader + Il paesaggio culturale. Produzione dell evento teatrale-multimediale Del gerbido e della vigna. Racconto per voce, musica ed immagini sul paesaggio e su chi lo crea e del video digitale Del gerbido e della vigna. Video frammenti (in collaborazione con il video-artista Giacomo Verde e il musicista Gianpiero Malfatto)

2 Spettacolo /progetto Paesaggi. Una passeggiata fra il visibile e l invisibile una sorta di viaggio in Italia che ad oggi ha visto la realizzazione e la rappresentazione di più di venti diverse versioni dedicate ad altrettanti diversi luoghi e paesaggi italiani ( per il Piemonte: il Monferrato Astigiano, le Langhe, la val di Susa, la città di Torino vista dal Parco dell Arte Vivente, dalle rive del Po, dal Parco della Mandria; per la Lombardia la metropoli di Milano vista dal parco Nord, la Brianza, la Valtellina, il lago di Como ; e poi la città di Roma vista dal Parco del Pineto, la Liguria dai parchi di Nervi, il Veneto dalle prealpi asolane, la città di Parma dalle rive del suo torrente, la pianura di cremona dal fiume Oglio, ecc. )

3 Evento speciale Il terzo passo. Passeggiata visionaria nell alba, il tramonto e la notte del parco. Ideazione, regia (in coll. con Sista Bramini), partecipazione all evento collettivo realizzato per il festival Naturalmente Arte che si tiene annualmente presso il Parco Nord di Milano (per la direzione artistica di L. Zambon). L evento è stato realizzato per l edizione 2007 e, datoil grande interesse riscontrato, è stato riproposto con più repliche nell edizione 2008 per poi evolversi ulteriormente in una nuova edizione in preparazione per il Festival Il Terzo passo si configura come uno spettacolo itinerante della durata di circa tre ore (effettivamente programmate all alba, al tramonto e nella notte); una creazione collettiva che unisce in un unico evento omogeneo diversi approcci poetici all arte nella natura e diverse tecniche espressive ( vi partecipano una quindicina fra attori di diverse formazioni, musicisti, maestri di pensiero quali Maurizio Pallante, Luigi Lombardi Vallauri, Luca Mercalli, Matteo Meschiari, ecc); un esperimento di teatro del luogo: la storia profonda di un nuovo paesaggio costruito dall uomo, insieme un indagine visionaria sull abitare il pianeta; un esperienza di allargamento della percezione e di nuovo sguardo sull agire umano.

4 Da questo percorso teatrale ed artistico deriva e si affianca una nuova linea di produzione riguardante un innovativo strumento di promozione turistica e territoriale: le Audioguide di Paesaggio (nel 2007 primo progetto pilota italiano Andar per colline. Audioguida del paesaggio del Monferrato Astigiano una iniziativa del GAL Basso Monferrato Astigiano per Leader + ; nel 2008 Audioguida delle Greenways della città di Parma realizzazione per il Comune di Parma). E in corso di esame il progetto per l Audio-guida del Paesaggio di Po Confluenze Nord-Ovest promosso dal Parco Fuviale del Po Torinese nell ambito del progetto Interreg Cultura per tutti

5

DETERMINAZIONE NR /05/2011. del Responsabile del Servizio Vita Parco

DETERMINAZIONE NR /05/2011. del Responsabile del Servizio Vita Parco Nr. Generale 173 DETERMINAZIONE NR. 16 del Responsabile del Servizio Vita Parco OGGETTO: ORGANIZZAZIONE MEETING INTERREG IVC A MILANO DEL 26-27 MAGGIO Proposta nr. 194 ORGANIZZAZIONE MEETING INTERREG IVC

Dettagli

DETERMINAZIONE NR. 94 del 28/09/2012

DETERMINAZIONE NR. 94 del 28/09/2012 Nr. Generale 245 DETERMINAZIONE NR. 94 del del Responsabile del Settore Direzione UFFICIO: Ufficio Direzione OGGETTO: ORGANIZZAZIONE E REALIZZAZIONE ATTIVITA COFINANZIATE DALLA FONDAZIONE CARIPLO DA BIODIVERSITÀ

Dettagli

La strategia Eusalp e la salvaguardia del patrimonio alpino

La strategia Eusalp e la salvaguardia del patrimonio alpino La strategia Eusalp e la salvaguardia del patrimonio alpino ALPS - Festival internazionale del cinema di montagna nasce con l intento di valorizzare l ambiente, le risorse e il patrimonio culturale che

Dettagli

3 FESTIVAL DEI GIOVANI DELLE DOLOMITI

3 FESTIVAL DEI GIOVANI DELLE DOLOMITI 3 FESTIVAL DEI GIOVANI DELLE DOLOMITI Sconfini CIMOLAIS CLAUT ERTO MEDUNO PINZANO AL TAGLIAMENTO TRAMONTI DI SOPRA TRAMONTI DI SOTTO Video Musica Cultura Territorio ll Festival dei Giovani delle Dolomiti

Dettagli

Nome Posizione geografica (Nord, Centro, Sud o Isole) Confini Capoluogo di regione e altre città importanti

Nome Posizione geografica (Nord, Centro, Sud o Isole) Confini Capoluogo di regione e altre città importanti LOMBARDIA Nome Posizione geografica (Nord, Centro, Sud o Isole) Confini Capoluogo di regione e altre città importanti Popolazione Numero di abitanti Densità di abitanti per Km 2 Vie di comunicazione Territorio

Dettagli

FONDAMENTI DI URBANISTICA

FONDAMENTI DI URBANISTICA Corso di FONDAMENTI DI URBANISTICA Prof. Valter Fabietti Arch. Michele Manigrasso DOCENTE ASSISTENTE http://urbanistica1fabietti.jimdo.com Contenuti della presentazione Temi del corso Struttura del corso

Dettagli

Giornata studi in memoria di Rosa Balistreri. nei 25 anni dalla sua scomparsa. a cura di Alessia Arena Duo Ammatte

Giornata studi in memoria di Rosa Balistreri. nei 25 anni dalla sua scomparsa. a cura di Alessia Arena Duo Ammatte Giornata studi in memoria di Rosa Balistreri nei 25 anni dalla sua scomparsa a cura di Alessia Arena Duo Ammatte con presentazione live del disco "A Piedi Nudi" a lei dedicato progetto Duo Ammatte Alessia

Dettagli

Sull arte, specchio della vita

Sull arte, specchio della vita Sull arte, specchio della vita In copertina Le mele d oro olio su tela opera del Maestro L. Boccardi. Luigi Boccardi SULL ARTE, SPECCHIO DELLA VITA Il pensiero, l esperienza, la psicologia www.booksprintedizioni.it

Dettagli

Piano per la valutazione e la gestione del rischio di alluvioni. IV A. Aree a rischio significativo di alluvione ARS Distrettuali

Piano per la valutazione e la gestione del rischio di alluvioni. IV A. Aree a rischio significativo di alluvione ARS Distrettuali Piano per la valutazione e la gestione del rischio di alluvioni Art. 7 della Direttiva 2007/60/CE e del D.lgs. n. 49 del 23.02.2010 IV A. Aree a rischio significativo di alluvione ARS Distrettuali MARZO

Dettagli

VIDES CREDENDO ENSEMBLE

VIDES CREDENDO ENSEMBLE VIDES CREDENDO ENSEMBLE Se credi, vedi! Se hai Fede riesci a vedere l Invisibile. VIDES CREDENDO Nella Spiritualità, l Arte è intesa come manifestazione della Bellezza Divina sul piano Materiale. Nell

Dettagli

Casa degli artisti. Giacomo Vittone. Luogo di cultura sospeso tra lago e monti

Casa degli artisti. Giacomo Vittone. Luogo di cultura sospeso tra lago e monti Scheda di progetto 2017 Casa degli artisti Giacomo Vittone Borgo medioevale di Canale TENNO Luogo di cultura sospeso tra lago e monti Provincia Autonoma di Trento Comune di Tenno Comune di Arco Comune

Dettagli

Stefania Ferrari a.s. 2003/2004. Stefania Ferrari, Scuola Media di Bomporto,

Stefania Ferrari a.s. 2003/2004. Stefania Ferrari, Scuola Media di Bomporto, Stefania Ferrari a.s. 2003/2004 1 1 - GLI ELEMENTI NATURALI La geografia studia gli elementi naturali, cioè le cose della natura. I fiumi, i mari, le montagne e le pianure sono elementi naturali. Anche

Dettagli

REGIONE ABITANTI POSIZIONE

REGIONE ABITANTI POSIZIONE 11. L Italia e i suoi festival 1. Un po di geografia. Scrivi la parola adatta per completare le frasi. 1. Roma è la d Italia. 2. L Italia è attraversata da nord a sud da una. di montagne chiamate Appennini.

Dettagli

Le valli alpine. La Valle Antigorio, nella provincia del Verbano-Cusio-Ossola, in Piemonte.

Le valli alpine. La Valle Antigorio, nella provincia del Verbano-Cusio-Ossola, in Piemonte. La Valle Antigorio, nella provincia del Verbano-Cusio-Ossola, in Piemonte. Le Alpi contano un gran numero di valli: molte di queste sono longitudinali, cioè parallele alla catena, ma sono numerose anche

Dettagli

LABORATORIO TEATRALE LA STORIA DI TUTTE LE STORIE - TEATRO CON GIANNI RODARI

LABORATORIO TEATRALE LA STORIA DI TUTTE LE STORIE - TEATRO CON GIANNI RODARI LABORATORIO TEATRALE LA STORIA DI TUTTE LE STORIE - TEATRO CON GIANNI RODARI Il progetto di laboratorio teatrale La storia di tutte le storie - Teatro con Gianni Rodari nasce dall assunto che l animazione

Dettagli

Per ciascuna delle seguenti reti televisive, può indicare quanto le ha seguite negli ultimi quattro mesi?

Per ciascuna delle seguenti reti televisive, può indicare quanto le ha seguite negli ultimi quattro mesi? Per ciascuna delle seguenti reti televisive, può indicare quanto le ha seguite negli ultimi quattro mesi? Attenzione! Nelle indagini di GENNAIO e MAGGIO 2006 la domanda è stata posta al solo campione nazionale;

Dettagli

Il sostegno di Fondazione Cariplo per la mobilità ciclabile

Il sostegno di Fondazione Cariplo per la mobilità ciclabile Il sostegno di Fondazione Cariplo per la mobilità ciclabile 18 novembre 2016 Milano Progetto BITIBI: Seminario nazionale Federico Beffa 02 6239313 federicobeffa@fondazionecariplo.it Dal 2008 al 2011 BANDO

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome [PANIATI S I M O N A ] Indirizzo [ 4, Via Cotta, 14100, Asti, Italy ] Telefono Fax E-mail archpaniati@tiscali.it

Dettagli

Fare meno, meglio e insieme: l'ecomuseo per ispirare il futuro

Fare meno, meglio e insieme: l'ecomuseo per ispirare il futuro Fare meno, meglio e insieme: l'ecomuseo per ispirare il futuro genda 21 - Parabiago Raul Dal Santo Coordinatore Ecomuseo del Paesaggio agenda21@comune.parabiago.mi.it Bari 29.4.2013 Workshop Regione Puglia

Dettagli

Dal 5 all 8 dicembre Guardiagrele si trasformerà in una vetrina degli attori sociali della città e del territorio.

Dal 5 all 8 dicembre Guardiagrele si trasformerà in una vetrina degli attori sociali della città e del territorio. CITTA DI GUARDIAGRELE (Prov. di Chieti) Largo San Francesco, 12 66016 Guardiagrele (CH) Tel. 0871.8086209 Fax 0871.8086240 www.guardiagrelesociale.it info@guardiagrelesociale.it Dal 5 all 8 dicembre Guardiagrele

Dettagli

Nome Posizione geografica (Nord, Centro, Sud o Isole) Confini Capoluogo di regione e altre città importanti

Nome Posizione geografica (Nord, Centro, Sud o Isole) Confini Capoluogo di regione e altre città importanti LOMBARDIA Nome Posizione geografica (Nord, Centro, Sud o Isole) Confini Capoluogo di regione e altre città importanti Popolazione Numero di abitanti Densità di abitanti per Km 2 Vie di comunicazione Territorio

Dettagli

La Valle d Aosta. il... (4 476 m). Il capoluogo di regione è...

La Valle d Aosta. il... (4 476 m). Il capoluogo di regione è... La Valle d Aosta La Valle d Aosta confina a nord con la......, a est e a sud con il..., a ovest con la... È una regione completamente...... Le sue cime principali sono: il...... (4 810 m), il...... (4

Dettagli

Capitolo 1 Introduzione. Geografia "umanistica", letteratura e iconografia di viaggio

Capitolo 1 Introduzione. Geografia umanistica, letteratura e iconografia di viaggio Elenco delle figure XV Presentazione XVIII Capitolo 1 Introduzione. Geografia "umanistica", letteratura e iconografia di viaggio 1. Geografia "umanistica" e letteratura 1 2. Nuove prospettive d'indagine

Dettagli

PROGETTO TO.C.C. TUTELA E VALORIZZAZIONE DELLE AREE PERIURBANE

PROGETTO TO.C.C. TUTELA E VALORIZZAZIONE DELLE AREE PERIURBANE PROGETTO TO.C.C. TUTELA E VALORIZZAZIONE DELLE AREE PERIURBANE NUOVI INDIRIZZI PER LA REALIZZAZIONE DI ATTIVITA AGRICOLE E FORESTALI NELLA CITTA DI TORINO Gruppo di Lavoro: dott. for. Ezio Ernesto De Magistris

Dettagli

Riunione Rete Osservatori del 13 febbraio 2016 a Magliano Alfieri Documento brochure Rete allegato 5. Rete degli Osservatori del Paesaggio Piemontese

Riunione Rete Osservatori del 13 febbraio 2016 a Magliano Alfieri Documento brochure Rete allegato 5. Rete degli Osservatori del Paesaggio Piemontese Riunione Rete Osservatori del 13 febbraio 2016 a Magliano Alfieri Documento brochure Rete allegato 5 Rete degli Osservatori del Paesaggio Piemontese 1 Gli Osservatori sono libere associazioni Nascono con

Dettagli

Progetto Cultura Cremona 3 grandi temi 1. Memoria per la pace e per l Europa 2. Nutrire il pianeta 3. Il Cremonese 1715 / 2015: il suono e la storia 3

Progetto Cultura Cremona 3 grandi temi 1. Memoria per la pace e per l Europa 2. Nutrire il pianeta 3. Il Cremonese 1715 / 2015: il suono e la storia 3 CULTURA A CREMONA 2015 Prospettive e sfide per un progetto programmato Progetto Cultura Cremona 3 grandi temi 1. Memoria per la pace e per l Europa 2. Nutrire il pianeta 3. Il Cremonese 1715 / 2015: il

Dettagli

2 - BANDO "LA NOTTE ATOMICA" Un viaggio notturno nei non-luoghi delle città, per raccontare storie e visioni nei luoghi dove sono accadute.

2 - BANDO LA NOTTE ATOMICA Un viaggio notturno nei non-luoghi delle città, per raccontare storie e visioni nei luoghi dove sono accadute. 2 - BANDO "LA NOTTE ATOMICA" Un viaggio notturno nei non-luoghi delle città, per raccontare storie e visioni nei luoghi dove sono accadute. Ideazione e regia: Andrea Maurizi, Teatro delle Condizioni Avverse.

Dettagli

FIAB ONLUS PROGETTO CICLOVIA TORINO TRIESTE DELLE CITTÀ

FIAB ONLUS PROGETTO CICLOVIA TORINO TRIESTE DELLE CITTÀ Verona, 13 Maggio 2017 FIAB ONLUS PROGETTO CICLOVIA TORINO TRIESTE DELLE CITTÀ Come nasce l idea di una Ciclovia? Corrado, è stato un piacere conoscerti. La prossima volta ti verrò a trovare in bicicletta.

Dettagli

DIPARTIMENTO DI PROGETTAZIONE E ARTI APPLICATE SCUOLA DI SCENOGRAFIA DAPL05 SCENOGRAFIA INDIRIZZO SCENOGRAFIA E SCENOTECNICA

DIPARTIMENTO DI PROGETTAZIONE E ARTI APPLICATE SCUOLA DI SCENOGRAFIA DAPL05 SCENOGRAFIA INDIRIZZO SCENOGRAFIA E SCENOTECNICA DIPARTIMENTO DI PROGETTAZIONE E ARTI APPLICATE SCUOLA DI SCENOGRAFIA DAPL05 SCENOGRAFIA INDIRIZZO SCENOGRAFIA E SCENOTECNICA Obiettivi formativi I corsi di studio per il conseguimento del Diploma accademico

Dettagli

HOME > NEWS > ART TODAY L avanguardia delle arti performative, riunita a Bologna

HOME > NEWS > ART TODAY L avanguardia delle arti performative, riunita a Bologna http://arte.sky.it/2016/04/lavanguardia-delle-arti-performative-riunita-a-bologna/ HOME > NEWS > ART TODAY L avanguardia delle arti performative, riunita a Bologna 13 aprile Performer di tutto il mondo

Dettagli

IL TEATRO DELLE NECESSITÀ

IL TEATRO DELLE NECESSITÀ gruppo elettrogeno In una condizione come quella della reclusione dove tutto è necessario, qual è il senso e la necessità del Teatro? Ovvero della sfida culturale e artistica di portare il teatro e i linguaggi

Dettagli

Storia d'italia dal 1945 a oggi

Storia d'italia dal 1945 a oggi CARLO, ETTORE, MARIA E LA REPUBBLICA Storia d'italia dal 1945 a oggi Patrocinio di Presidenza del Consiglio della Provincia autonoma di Trento Una co-produzione di Coordinamento Teatrale Trentino e Associazione

Dettagli

Istituto Augusto Monti -- Formazione Docenti Programmare per competenze Primo modulo settembre 2016 Unità di Apprendimento interdisciplinare

Istituto Augusto Monti -- Formazione Docenti Programmare per competenze Primo modulo settembre 2016 Unità di Apprendimento interdisciplinare Istituto Augusto Monti -- Formazione Docenti Programmare per competenze Primo modulo 6-7-8 settembre 2016 Unità di Apprendimento interdisciplinare Obiettivo Introdurre una esperienza straordinaria a carattere

Dettagli

Festa delle Lucciole: arte, cultura, natura e stare insieme sabato 20 Giugno 2015, Parco di Coltano Pisa

Festa delle Lucciole: arte, cultura, natura e stare insieme sabato 20 Giugno 2015, Parco di Coltano Pisa Il programma aggiornato al 18 giugno. s egreteria[at]aics-pisa.it [*] Tutte le > informazioni www.aics-pisa.it sono reperibili [*] sul sito Questo il programma completo della giornata: AL MA T TINO 9:30

Dettagli

Piantagioni 3P per coniugare produzione e biodiversità. Ing. Stefano De Pietri

Piantagioni 3P per coniugare produzione e biodiversità. Ing. Stefano De Pietri Piantagioni 3P per coniugare produzione e biodiversità Ing. Stefano De Pietri Partenariato Coordinamento:CONSORZIO DI BONIFICA VERONESE Associati: REGIONE DEL VENETO Area tutela e sviluppo del territorio

Dettagli

31 maggio / 1 giugno 2017

31 maggio / 1 giugno 2017 Comune di Campodimele Ass.Agenzia Arcipelago Onlus Un Paese Incantato Festival internazionale della fiaba 9a Edizione 31 maggio / 1 giugno 2017 - Campodimele (Latina) Direzione Giuseppe Errico INFORMAZIONI

Dettagli

Il Canale Cavour come INFRASTRUTTURA VERDE DELLA PIANURA OVEST PADANA

Il Canale Cavour come INFRASTRUTTURA VERDE DELLA PIANURA OVEST PADANA Sono 4 i concetti-chiave che descrivono sinteticamente il ruolo di connessione ambientale e paesaggistica che la ciclostrada del Canale Cavour è in grado di sviluppare in una visione riproposta di INFRASTRUTTURA

Dettagli

Padova, zona Fiera: dal 30.III al 1.IV.2012

Padova, zona Fiera: dal 30.III al 1.IV.2012 COMUNE DI PADOVA II^ edizione Padova, zona Fiera: dal 30.III al 1.IV.2012 Cosa Dove Quando Verdecittà promuove le azioni orientate alla creatività e all attenzione per l ambiente in grado di valorizzare

Dettagli

CrArT in collaborazione con il quotidiano La Provincia

CrArT in collaborazione con il quotidiano La Provincia C U R R I C U L U M V I T A E E U R O P E O INFORMAZIONI Denominazione Associazione culturale CrArT Cremona Arte e Turismo Presidente Tommaso Giorgi Sede legale Via Angelo Monti, 19-26100 Cremona Sede

Dettagli

Anno di Fondazione Teatro di Villa Mattarello 1908 (ristrutturazione anno 1992) Abitanti della Città:

Anno di Fondazione Teatro di Villa Mattarello 1908 (ristrutturazione anno 1992) Abitanti della Città: ARZIGNANO Teatro di Villa Mattarello Corso Giuseppe Mazzini 22 Gestione: Gieffe Teatri di Federico Fracasso, Organizzazione rassegne: Comune di Arzignano Teatro di Villa Mattarello 1908 (ristrutturazione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO Facoltà di lettere e filosofia Corso di Laurea in Scienze Umane dell'ambiente, del territorio e del paesaggio IL PARCO DEL LURA: LUCI ED OMBRE, I SUOI PROBLEMI, LA CONSERVAZIONE

Dettagli

Teatro, musica e di più... Festival dei. saltimbanchi ad Avegno.

Teatro, musica e di più... Festival dei. saltimbanchi ad Avegno. Teatro, musica e di più... Festival dei saltimbanchi ad Avegno www.pas-de-deux.ch Giovedì 25.08. ore 20:00 «Musica popolare» Duo di Morcote Venerdì 26.08. ore 20:00 «Libero?» Compagnia DUE Sabato 27.08.

Dettagli

Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Ministero per i Beni e le Attività Culturali GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO 2010 ITALIA TESORO D EUROPA WORKSHOP DEL 1 OTTOBRE 2010 POLITICA DEL PAESAGGIO E POLITICHE DI SVILUPPO: UNA SFIDA CULTURALE A TUTTI I LIVELLI NELLE STRATEGIE TERRITORIALI

Dettagli

ALLERTAMENTO DI PROTEZIONE CIVILE LE ZONE OMOGENEE

ALLERTAMENTO DI PROTEZIONE CIVILE LE ZONE OMOGENEE ALLERTAMENTO DI PROTEZIONE CIVILE LE ZONE OMOGENEE Per le varie tipologie di rischi che possono verificarsi sono state individuate delle zone omogenee di allerta, dove l impatto di determinati fenomeni

Dettagli

interpretazione non personale

interpretazione non personale interpretazione non personale interpretazione personale interpretazione non personale per bambini l idea del parco giochi sull acqua come percorso didattico Itinerario di cultura industriale nella

Dettagli

Ginnastica dolce 08:00-12:00 Saffi. Ginnastica dolce e posturale mattina 2 Agosto. Stimolazione della memoria 9:30-10:30 della Pace

Ginnastica dolce 08:00-12:00 Saffi. Ginnastica dolce e posturale mattina 2 Agosto. Stimolazione della memoria 9:30-10:30 della Pace Lunedì 25/4 Martedì 26/4 Mercoledì 27/4 Giovedì 28/4 Venerdì 29/4 Sabato 30/4 Domenica 1/5 FESTA DELLA LIBERAZIONE Pratello R Esiste: in collaborazione con ANPI Pratello Il Centro Sociale della Pace partecipa

Dettagli

31 maggio / 1 giugno 2017

31 maggio / 1 giugno 2017 Comune di Campodimele Con il patrocinio Ass.Agenzia Arcipelago Onlus Festival internazionale della fiaba 9a Edizione 31 maggio / 1 giugno 2017 - Campodimele (Latina) Direzione Giuseppe Errico INFORMAZIONI

Dettagli

I Programmi di Sviluppo Rurale cofinanziati dal FEASR: le opportunità per i Comuni. Francesco Mantino 13 aprile 2017

I Programmi di Sviluppo Rurale cofinanziati dal FEASR: le opportunità per i Comuni. Francesco Mantino 13 aprile 2017 I Programmi di Sviluppo Rurale 2014-2020 cofinanziati dal FEASR: le opportunità per i Comuni Francesco Mantino 13 aprile 2017 LA PROGRAMMAZIONE COMUNITARIA DEL FONDO EUROPEO AGRICOLO DI SVILUPPO RURALE

Dettagli

Articolo 9 della Costituzione Italiana Il Dodo è tratto

Articolo 9 della Costituzione Italiana Il Dodo è tratto Articolo 9 della Costituzione Italiana Il Dodo è tratto Regia Graziano Menegazzo Con Marco Bersano Ramona Bruno Gianpaolo Canato Linda Chiola Andrea Coppa Silvia Guala Susi Saldana Mario Saldì Enrico Opezzo

Dettagli

REGOLAMENTO Q-ART 2016 CONTEST D IMPROVVISAZIONE

REGOLAMENTO Q-ART 2016 CONTEST D IMPROVVISAZIONE REGOLAMENTO Q-ART 2016 CONTEST D IMPROVVISAZIONE 1. ISTITUZIONE L Associazione Quarto Tempo istituisce Q-ART 2016, prima edizione di un contest fondato sull improvvisazione applicata a quattro arti: Pittura,

Dettagli

Attività 3 Azioni di sensibilizzazione ed educazione alla mondialità

Attività 3 Azioni di sensibilizzazione ed educazione alla mondialità Attività 3 Azioni di sensibilizzazione ed educazione alla mondialità II annualità Obiettivi. costruire capacità di comunicazione e dialogo interculturale tra gli studenti delle scuole di primo e secondo

Dettagli

OBIETTIVI PIANO DELLE PERFORMANCE

OBIETTIVI PIANO DELLE PERFORMANCE OBIETTIVI PIANO DELLE PERFORMANCE 2015 STRUTTURA Settore affari e servizi generalipromozione e sviluppo territorialecultura RESPONSABILE Ivonne Bertoni SERVIZIO Centro di Costo Cultura, Sport Volontariato

Dettagli

La mobilità sostenibile e il Mobility management in Italia Il ruolo del mobility manager d area e scolastico. Lorenzo Bertuccio Direttore Scientifico

La mobilità sostenibile e il Mobility management in Italia Il ruolo del mobility manager d area e scolastico. Lorenzo Bertuccio Direttore Scientifico Messina, 23 marzo 2016 La mobilità sostenibile e il Mobility management in Italia Il ruolo del mobility manager d area e scolastico Lorenzo Bertuccio Direttore Scientifico Il Mobility Management Il Mobility

Dettagli

Assemblea Sabato 25 Febbraio

Assemblea Sabato 25 Febbraio Assemblea 2012 Sabato 25 Febbraio Cosa abbiamo fatto nel 2011 Soci 2011 370 Obiettivo crescita 2012 +15% EVENTI FIAB 2011 Giornate Nazionali FIAB 6 Marzo Ferrovie Dimenticate Treno e bici l alleanza è

Dettagli

Sistemi Turistici D.G. Commercio, Turismo e Terziario Struttura Sistemi Turistici e Imprese

Sistemi Turistici D.G. Commercio, Turismo e Terziario Struttura Sistemi Turistici e Imprese Sistemi Turistici D.G. Commercio, Turismo e Terziario Struttura Sistemi Turistici e Imprese Palazzo Lombardia, 25 marzo 2013 Sistemi Turistici Normativa di riferimento L. 135/2001 Riforma della legislazione

Dettagli

2.3 ANALISI A LIVELLO STRADALE

2.3 ANALISI A LIVELLO STRADALE 2.3 ANALISI A LIVELLO STRADALE Per un successivo approfondimento, non a livello comunale, ma ad un dettaglio maggiore, sono state prese in considerazione le singole vie di comunicazione a livello comunale:

Dettagli

Festa della Toscana: "La ghigliottina" protagonista al Teatro San Girolamo

Festa della Toscana: La ghigliottina protagonista al Teatro San Girolamo Festa della Toscana: "La ghigliottina" protagonista al Teatro San Girolamo martedì, 9 dicembre 2014, 14:08 Con la rappresentazione teatrale La ghigliottina proseguono a Lucca gli appuntamenti per celebrare

Dettagli

LIBRI PARLANTI un progetto per le scuole

LIBRI PARLANTI un progetto per le scuole LIBRI PARLANTI un progetto per le scuole IL PROGETTO IN BREVE Un gruppo di lettori volontari costituito da insegnanti e studenti, segue un ciclo gratuito di lezioni dedicate alla recitazione e alla lettura

Dettagli

CURRICULUM VITAE. LEGENDA E NOTA. Attività di concertazione N 15

CURRICULUM VITAE. LEGENDA E NOTA. Attività di concertazione N 15 Arch. Silvio Carlevaro Via Paradiso, 9 14020 Villa San Secondo (AT) V.le G. Massaia 45 A 00154 ROMA Tel. 0141-905302 06-5133973 336-733737 e-mail.silvio.carlevaro@tiscali.it CURRICULUM VITAE Nato in Villa

Dettagli

FIAB ONLUS PROGETTO CICLOVIA AIDA ALTA ITALIA DA ATTRAVERSARE

FIAB ONLUS PROGETTO CICLOVIA AIDA ALTA ITALIA DA ATTRAVERSARE Milano, 22 Settembre 2017 FIAB ONLUS PROGETTO CICLOVIA AIDA ALTA ITALIA DA ATTRAVERSARE Seminario La mobilità sostenibile nel turismo e nel tempo libero. Coordinamento FIAB Lombardia Come nasce l idea

Dettagli

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHRAN

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHRAN 1 A SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHRAN Corso settembre - dicembre 2010 ESAME FINALE LIVELLO 2 A Nome: Cognome: CI Numero tessera: 1 A 2 A PROVA DI ASCOLTO N. 1 Ascolta il dialogo e rispondi alle

Dettagli

25 Febbraio ore LICEO ARTISTICO STATALE di VERONA Il Simposio dei Comici Spettacolo al Teatro Stimate Vr

25 Febbraio ore LICEO ARTISTICO STATALE di VERONA Il Simposio dei Comici Spettacolo al Teatro Stimate Vr 25 febbraio Il Simposio dei Comici Spettacolo teatrale liberamente ispirato al Simposio di Platone TEATRO STIMATE Il Simposio dei Comici è un opera liberamente ispirata al Simposio di Platone, proposta

Dettagli

Stati Generali del PARCO MEDIA VALLE LAMBRO un parco per collegare le città, le città per collegare i parchi

Stati Generali del PARCO MEDIA VALLE LAMBRO un parco per collegare le città, le città per collegare i parchi un parco per collegare le città, le città per collegare i parchi prima sessione: mercoledì 20 ottobre 2010 ore 9.30 seconda sessione: sabato 23 ottobre 2010 ore 9.30 Piazza della Resistenza, 5 Obiettivo

Dettagli

PARCO DELLA FANTASIA 'GIANNI RODARI

PARCO DELLA FANTASIA 'GIANNI RODARI Una gita...da favola! PARCO DELLA FANTASIA 'GIANNI RODARI Il della Fantasia è un letterario dedicato a Gianni Rodari, uno dei più famosi scrittori per l infanzia del secolo scorso, nato proprio ad Omegna.

Dettagli

LA SCUOLA ADOTTA UN MONUMENTO

LA SCUOLA ADOTTA UN MONUMENTO LA SCUOLA ADOTTA UN MONUMENTO A cura della Fondazione Napoli Novantanove Nel corso di tutti i week-end della manifestazione, gli alunni degli istituti scolastici che aderiscono al Progetto La Scuola adotta

Dettagli

TUTTI I COLORI DEL MONDO. w w w. p i e m m e o n l i n e. i t

TUTTI I COLORI DEL MONDO. w w w. p i e m m e o n l i n e. i t TUTTI I COLORI DEL MONDO w w w. p i e m m e o n l i n e. i t 20 ANNI INSIEME 1997. Nasce MARCOPOLO. Il 1 settembre 1997, nasce il primo canale tematico della storia della televisione italiana. Negli anni

Dettagli

CAMP ic3. Un terreno di incontro per innovazioni utili

CAMP ic3. Un terreno di incontro per innovazioni utili CAMP ic3 Un terreno di incontro per innovazioni utili Il contesto Il camp si inserisce nell ambito della terza edizione del progetto ic ic - innovazioneculturale è un progetto di Fondazione Cariplo, il

Dettagli

NATALE ALCAMESE 2015

NATALE ALCAMESE 2015 COMUNICATO STAMPA DEL 14 DICEMBRE 2015 ALCAMO: NATALE ALCAMESE Il Commissario straordinario del Comune di Alcamo, Giovanni Arnone, ha approvato la delibera riguardante il programma del Natale alcamese.

Dettagli

CONFERENZA STAMPA Progetto Vacanze Sicure Risultati

CONFERENZA STAMPA Progetto Vacanze Sicure Risultati CONFERENZA STAMPA Progetto Vacanze Sicure Risultati Roma, 13 luglio 2012 A cura di: Fabio Bertolotti Direttore Assogomma Controlli realizzati dalla Polizia Stradale Elaborazione dati in collaborazione

Dettagli

La mobilità sostenibile nella programmazione turistica

La mobilità sostenibile nella programmazione turistica La mobilità sostenibile nella programmazione turistica U.O. TURISMO Mobilità sostenibile: due parole, molteplici sfumature SOSTENIBILITÀ Sociale Ambientale Economica Cicloturismo, bike sharing Car/Cab

Dettagli

PROGRAMMA PROMOSSO DALLA PROVINCIA DI TORINO SETTIMANA EUROPEA PER LA MOBILITA UN MIGLIOR CLIMA PER LE NOSTRE CITTA settembre 2009

PROGRAMMA PROMOSSO DALLA PROVINCIA DI TORINO SETTIMANA EUROPEA PER LA MOBILITA UN MIGLIOR CLIMA PER LE NOSTRE CITTA settembre 2009 PROGRAMMA PROMOSSO DALLA PROVINCIA DI TORINO SETTIMANA EUROPEA PER LA MOBILITA UN MIGLIOR CLIMA PER LE NOSTRE CITTA 16 22 settembre 2009 mercoledì 16 settembre ore 9/17 - presso la sede provinciale di

Dettagli

Musica per i diritti umani

Musica per i diritti umani MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE MUSICIANS FOR HUMAN RIGHTS Musica per i diritti umani A n n o s c o l a s t i c o 2 0 1 1-2 0 1 2 Diritto alla salute A n n o s c o l a s t i c o 2 0 1 1-2 0 1 2 P r

Dettagli

Cosa si intende per EXPO

Cosa si intende per EXPO Cosa si intende per EXPO L Expo è un Esposizione Universale di natura non commerciale, una vetrina che, a prescindere dal suo titolo, ha come scopo principale l'educazione del pubblico. Esso può presentare

Dettagli

abbattere i muri costruire i ponti Giorgio La Pira

abbattere i muri costruire i ponti Giorgio La Pira abbattere i muri costruire i ponti Giorgio La Pira 6 Esemplare impegno di lavoro, Notevole testimonianza civile, Generosa abnegazione, Mirabile creatività. T R OFEO D E L uomini MARE e storie POZZALLO

Dettagli

DIPARTIMENTO DI PROGETTAZIONE E ARTI APPLICATE SCUOLA DI SCENOGRAFIA DAPL05 SCENOGRAFIA INDIRIZZO SCENOGRAFIA E ARCHITETTURA DI SCENA

DIPARTIMENTO DI PROGETTAZIONE E ARTI APPLICATE SCUOLA DI SCENOGRAFIA DAPL05 SCENOGRAFIA INDIRIZZO SCENOGRAFIA E ARCHITETTURA DI SCENA DIPARTIMENTO DI SCUOLA DI SCENOGRAFIA DAPL05 SCENOGRAFIA INDIRIZZO SCENOGRAFIA E ARCHITETTURA DI SCENA Obiettivi formativi I corsi di studio per il conseguimento del Diploma accademico di primo livello

Dettagli

P R E M I O N A Z I O N A L E

P R E M I O N A Z I O N A L E P R E M I O N A Z I O N A L E EDIZIONE 2012 Federazione Il Premio è rivolto a coloro che a diverso titolo hanno promosso la cultura della bicicletta nella loro opera artistica e professionale (musicisti,

Dettagli

Mercoledi/Venerdì/Sabato

Mercoledi/Venerdì/Sabato Mercoledi/Venerdì/Sabato APERTURA VISITA PARCO ORE 11:00 solo il Sabato: «Mattinate al Borgo Medioevale» Ore 11:30 VISITA GUIDATA AREA FALCONERIA a cura del falconiere M. Lacerenza Ore 12:15 PERCORSO NATURA

Dettagli

AGRICOLTURA SOCIALE LOMBARDIA IL PROGETTO. Gianni Petterlini, Direttore Generale della Provincia di Mantova e Responsabile di progetto

AGRICOLTURA SOCIALE LOMBARDIA IL PROGETTO. Gianni Petterlini, Direttore Generale della Provincia di Mantova e Responsabile di progetto AGRICOLTURA SOCIALE LOMBARDIA IL PROGETTO Gianni Petterlini, Direttore Generale della Provincia di Mantova e Responsabile di progetto Cascina Triulza Expo 2015, 27 maggio 2015 PROGETTO - Agricoltura Sociale

Dettagli

Arte e Cultura. Bandi Milano, 2 febbraio 2011

Arte e Cultura. Bandi Milano, 2 febbraio 2011 Bandi 2011 Milano, 2 febbraio 2011 I concetti chiave I sistemi culturali sul territorio Bando Gestione integrata dei beni L efficienza nella gestione delle risorse Bandi Metodologie innovative e Buona

Dettagli

Maurizio Vitta. Dell'abitare. Corpi spazi oggetti immagini. Piccola Biblioteca Einaudi

Maurizio Vitta. Dell'abitare. Corpi spazi oggetti immagini. Piccola Biblioteca Einaudi Maurizio Vitta Dell'abitare Corpi spazi oggetti immagini Piccola Biblioteca Einaudi IUAV - VENEZIA AREA SERV BIBLIOGRAFICI E DOCUMENTALI F 2588 BIBLIOTECA CENTRALE Maurizio Vitta Dell'abitare Corpi spazi

Dettagli

9 - ATTIVITÀ PROGRAMMATE PER L A.S. 2016/2017

9 - ATTIVITÀ PROGRAMMATE PER L A.S. 2016/2017 9 - ATTIVITÀ PROGRAMMATE PER L A.S. 2016/2017 Le attività didattiche sono corredate da una serie di proposte educative, volte ad ampliare il progetto formativo della scuola. Di seguito si riporta l elenco

Dettagli

Milano: a place to BE

Milano: a place to BE Milano: a place to BE Progetto voluto fortemente dal Comune di Milano e dalla Camera di Commercio di Milano, con il sostegno di Expo Milano 2015, per «creare e gestire un programma integrato di attività/eventi

Dettagli

Siae Società Italiana degli Autori ed Editori Ufficio Statistica

Siae Società Italiana degli Autori ed Editori Ufficio Statistica (*)in base al numero delle proiezioni. Conteggiando le giornate solari, il numero di spettacoli è pari a 1.114.189 Siae Società Italiana degli Autori ed Editori Ufficio Statistica Attività di spettacolo

Dettagli

Anniversario a Corte

Anniversario a Corte La Venaria Reale 2017 Anniversario a Corte La Reggia di Venaria festeggia il suo decimo compleanno - Intervento sul complesso monumentale della Fontana d Ercole 2 Anniversario a Corte La Reggia di Venaria

Dettagli

BORGHI VIAGGIO ITALIANO Lunedì, 19 giugno 2017

BORGHI VIAGGIO ITALIANO Lunedì, 19 giugno 2017 BORGHI VIAGGIO ITALIANO Lunedì, 19 giugno 2017 19/06/2017 Gazzetta di Parma Pagina 16 Mercoledì la musica protagonista 1 19/06/2017 strill.it Festa della musica, il progetto Borghi 2 19/06/2017 ilgiornaledabruzzo.it

Dettagli

GRAFICA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano

GRAFICA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano GRAFICA Accademia di Belle Arti di Brera - Milano Le principali tecniche tradizionali della grafica d arte, nate al traino delle grandi invenzioni della carta e della stampa, si distinguono per la natura

Dettagli

CURRICULUM VITAE PER ASSEGNAZIONE DELL'INCARICO

CURRICULUM VITAE PER ASSEGNAZIONE DELL'INCARICO CURRICULUM VITAE PER ASSEGNAZIONE DELL'INCARICO AMBITO: 0001 POSTO O CLASSE DI CONCORSO: A061 Storia dell Arte INDIRIZZO EMAIL: raffaella.brondino@istruzione.it COGNOME: Brondino NOME: Raffaella DATA DI

Dettagli

foto: Lucabolognese.com L arte rende visibile ciò che prima era invisibile ONLUS

foto: Lucabolognese.com L arte rende visibile ciò che prima era invisibile ONLUS foto: Lucabolognese.com L arte rende visibile ciò che prima era invisibile ONLUS Camelot Teatro di Camelot onlus è una compagnia teatrale integrata. Attori e disabili professionisti per un teatro sociale,

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca MIUR.AOODGEFID.REGISTRO UFFICIALE(U).0035927.21-09-2017 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alle Istituzioni scolastiche ed educative di ogni ordine e grado c.a. Dirigenti scolastici

Dettagli

Risultati dell indagine di gradimento riguardo la rassegna di Teatro Scuola. Stagione Teatrale 2014

Risultati dell indagine di gradimento riguardo la rassegna di Teatro Scuola. Stagione Teatrale 2014 Risultati dell indagine di gradimento riguardo la rassegna di Teatro Scuola Stagione Teatrale 2014 Sono state realizzate due tipologie di rilevazione del gradimento della rassegna Teatro Scuola : 1. una

Dettagli

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Cuoco Patrizia. Italiana. Esperienza professionale

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Cuoco Patrizia. Italiana. Esperienza professionale Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome/Nome Indirizzo Cuoco Patrizia Telefono(i) E-mail Cittadinanza Italiana Data di nascita Esperienza professionale Date 02/2007 - OGGI Emilia Romagna Teatro

Dettagli

Son et Lumière VISUAL SHOW LUIGI RUSSOLO

Son et Lumière VISUAL SHOW LUIGI RUSSOLO Son et Lumière VISUAL SHOW LUIGI RUSSOLO 1885-1947.la luce crea, avvolge, trasforma, dal buio si separa, per divenire colore, forma, immagine movimento. VISUAL SHOW LUIGI RUSSOLO... 2 SCHEDA TECNICA...

Dettagli

OBIETTIVI PIANO DELLE PERFORMANCE

OBIETTIVI PIANO DELLE PERFORMANCE OBIETTIVI PIANO DELLE PERFORMANCE 2015 STRUTTURA Settore affari e servizi generalipromozione e sviluppo territorialecultura RESPONSABILE Ivonne Bertoni SERVIZIO Centro di Costo Cultura, Sport Volontariato

Dettagli

CONSERVATORIO DI MUSICA "LUCA MARENZIO" DI BRESCIA

CONSERVATORIO DI MUSICA LUCA MARENZIO DI BRESCIA 00034372016270520161 _N.Prot _Anno _Data _1 Ent,2 Usc CONSERVATORIO DI MUSICA "LUCA MARENZIO" DI BRESCIA DIPARTIMENTO NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI MUSICA ELETTRONICA DCPL 34 CORSO DI

Dettagli

REM (Rete Ecologica Marche) Attuazione macroprogetto Parco del Conero_07 marzo arch. Roberta Caprodossi arch. Massimo Spigarelli

REM (Rete Ecologica Marche) Attuazione macroprogetto Parco del Conero_07 marzo arch. Roberta Caprodossi arch. Massimo Spigarelli REM (Rete Ecologica Marche) Attuazione macroprogetto Parco del Conero_07 marzo 2013 Visione guida alcune linee strategiche Rappresentazione ideogrammatica degli interventi strategici proposti in

Dettagli

Siae Società Italiana degli Autori ed Editori Ufficio Statistica

Siae Società Italiana degli Autori ed Editori Ufficio Statistica Tavola 1 I dati elaborati dalla Siae hanno carattere censuario e non campionario: ossia i valori esposti sono la sintesi di tutte le informazioni raccolte sul territorio dai 650 uffici della SIAE. la rilevazione

Dettagli

Poste Italiane S.p.A. - spedizione in abbonamento postale N D.L. 353/2003 (conv in L. 27/02/2004 n 46) art.1, Comma 2 DCB Bologna.

Poste Italiane S.p.A. - spedizione in abbonamento postale N D.L. 353/2003 (conv in L. 27/02/2004 n 46) art.1, Comma 2 DCB Bologna. Anno 46 Numero 3 Giugno 2007 Periodico in distribuzione gratuita ai soci dell AVIS. Direttore Responsabile: Dario Bresciani. Registrazione Tribunale di Bologna 17-10-1962 n.3011. Poste Italiane S.p.A.

Dettagli

RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DEGLI ENTI IN CUI IL CONSIGLIO REGIONALE EFFETTUA NOMINE O DESIGNAZIONI

RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DEGLI ENTI IN CUI IL CONSIGLIO REGIONALE EFFETTUA NOMINE O DESIGNAZIONI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DEGLI ENTI IN CUI IL EFFETTUA NOMINE O DESIGNAZIONI ASSOCIAZIONE NAZIONALE ALLEVATORI BOVINI DI RAZZA PIEMONTESE (A.N.A.Bo.Ra.Pi.) OSSERVATORIO PIEMONTESE DI FRUTTICOLTURA ALBERTO

Dettagli

Molto d'accordo Per nulla d'accordo

Molto d'accordo Per nulla d'accordo Gli immigrati che vivono in Italia contribuiscono ad un arricchimento culturale del 1 Molto d'accordo Per nulla d'accordo Questionario nazionale - Ottobre 00 Gli immigrati che vivono in Italia contribuiscono

Dettagli

Città e comunicazioni

Città e comunicazioni Città e comunicazioni L ambiente urbano I villaggi sono centri abitati che hanno dai 1.000 ai 2.000 abitanti, o addirittura solo qualche centinaio. Nei paesi, invece, il numero degli abitanti è superiore.

Dettagli