HDTV LA TELEVISIONE AD ALTA DEFINIZIONE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "HDTV LA TELEVISIONE AD ALTA DEFINIZIONE"

Transcript

1 HDTV LA TELEVISIONE AD ALTA DEFINIZIONE S

2 HDTV: LA TELEVISIONE AD ALTA DEFINIZIONE In questo articolo cercheremo di spiegare il concetto di HDTV. Prima di tutto, daremo un occhiata alla tecnologia della TV analogica e successivamente spiegheremo che cos è l HDTV. Riassumiamo brevemente il metodo di ricezione del segnale TV. Una immagine TV analogica è costituita da 625 linee e viene ripetuta per 25 volte in un secondo. Le 625 linee tv non vengono impiegate totalmente per descrivere l immagine. Infatti oltre alle informazioni sul contenuto di luminanza e crominanza dell immagine sono necessarie quelle di sincronizzazione che richiedono un periodo di pausa di ben 49 linee. Le linee attive dell immagine sono quindi 576. La risoluzione massima di una TV analogica standard è di 720x576 pixel. L HDTV è parte della DTV (Televisione digitale), che offre diverse risoluzioni video. Gli standard presenti sul mercato sono attualmente gestiti dalla ATSC, un associazione che raccoglie alcuni dei più importanti enti americani e internazionali del settore. I principali standard proposti da questa associazione per l HDTV (High Definition Television) sono i seguenti: 1) 1080 i* (linee di scansione interlacciate effettive per quadro) con 1920 (pixel orizzontali effettivi). 2) 720 p* (linee di scansione progressive effettive per quadro) con 1280 (pixel orizzontali effettivi). * La i significa interlacciato e la p significa progressivo. Con rapporto d aspetto di 16:9 e frequenze di quadro da 24 a 60 Hz. Le linee totali di scansione sono 1125 (1250 con frame rate di 25 Hz) per il primo e 750 per il secondo, dalle quali vanno escluse le linee di servizio. Il formato progressivo fornisce immagini più stabili ma meno definite, quello interlacciato può essere affetto da sfarfallio ma più definito. In tabella vengono rappresentati i principali formati video e i loro parametri. I segnali HDTV utilizzano una compressione MPEG-2. 1

3 La compressione MPEG Un filmato video è composto da un certo numero di immagini fisse, presentate sullo schermo con una data cadenza, quindi, oltre alla compressione spaziale dei singoli fotogrammi, si possono sfruttare le correlazioni temporali presenti tra fotogrammi successivi, dovute al fatto che, porzioni di immagine presenti in un fotogramma, possono essere presenti anche in un fotogramma successivo, anche se traslate o lievemente modificate. La compressione si ottiene codificando in questi casi soltanto le differenze con i fotogrammi precedenti e/o futuri. Vediamo in dettaglio come l mpeg sfrutta la ridondanza spaziale e temporale presente in un video. L mpeg suddivide i fotogrammi di un video in 2 tipi: i fotogrammi di tipo I (Intra frame) che sono codificati e decodificati in maniera autonoma, cioè indipendente da fotogrammi successivi o precedenti. Per tale motivo i frame di tipo I non sfruttano la ridondanza temporale ma solo quella spaziale. La compressione di questi fotogrammi avviene tramite una suddivisione in riquadri composti da 8 pixel per lato e l analisi di ognuno di essi. La ridondanza nel contenuto dei pixel consente di ridurre la quantità di dati necessari alla creazione dell immagine. Se ad esempio l immagine fosse composta da un soggetto di colore uniforme, il risultato dell analisi produrrebbe il medesimo valore per tutti i riquadri (8 x 8 pixel) dell intera superficie, quindi la compressione opera copiando il valore di un riquadro e ripetendolo per tutti gli altri. Il secondo tipo di fotogrammi sono quelli di tipo P (Predictive frame) e di tipo (idirectional frame) che contengono informazioni relative alla differenza tra frame successivi e precedenti sfruttando la ridondanza temporale del video, cioè il fatto che fotogrammi vicini hanno spesso molta informazione video comune. La maniera con cui i frame I, P, sono disposti prende il nome di GOP (Group of Pictures). Normalmente il GOP lo si sceglie IPPP e prevede una lunghezza massima di 12 frame.in questo modo si possono ottenere alti livelli di compressione ed una buona qualità d immagine. I P Esempio di GOP (Group Of Picture) La pallina è l unico oggetto in movimento, quindi verrà memorizzato in ogni frame e P. P P I 2

4 Tipi di connessioni utilizzate nei prodotti HDTV Ingressi Video Component. Permettono il trasferimento di segnali video a larga banda di alta qualità, esenti da disturbi da un lettore DVD, dai set-top box (decoder) HDTV, da decoder DTV o da videoregistratori digitali. E uno standard che deriva dal mercato professionale, ed è pure un concetto non molto semplice da spiegare visto la quantità di sigle che vengono usate per identificare la medesima cosa. YUV, Y-Cb- Cr (interlacciato), Y-Pb-Pr (progressivo) sono tutti nomi che indicano la stessa cosa, in altre parole un segnale a componenti separate. Per questo collegamento di usa un cavo dotato di 3 connettori da ogni lato; uno (Y) porta le informazioni di luminosità e dei sincronismi orizzontali e verticali, uno (Cb) porta un segnale di differenza colore (-Y), e il terzo (Cr) dedicato al segnale di differenza colore (R-Y). Il sistema di connessone component è in grado di trasportare e far visualizzare ai TV HD o HD Ready l immagine ad alta definizione. Connettore tipo Video Component DVI-I e DVI-D DVI è il nuovo standard per la trasmissione di segnali Video che prevede la presenza di 2 canali di trasmissione capaci di una risoluzione max di 1280x1024 pixel con un refresh di 85 Hz: l attivazione del secondo canale avviene solo nel momento in cui il monitor utilizzato è in grado di visualizzare immagini con risoluzioni maggiori ai 1280x1024 e per la precisione comprese tra i 1600x1200 (UXGA) e i 2048x1536 pixel (QXGA). Attualmente sono presenti 2 standard DVI: DVI - I e DVI - D. La decisione di rendere disponibili queste 2 differenti modalità per la tecnologia DVI, è finalizzata a rendere meno traumatico possibile il passaggio dall analogico al digitale, infatti la modalità DVI - I (Digital Visual Interface Integrated) consente ad un monitor digitale di essere connesso ad un dispositivo video sia digitale che analogico, mentre il DVI - D (Digital Visual Interface Digital) consente ad un monitor digitale di essere connesso esclusivamente ad un prodotto video digitale. La connessione digitale garantisce un elevata qualità d immagine ma è più sensibile alle condizioni di potenziale degrado del segnale video derivanti, per esempio, da contatti non ottimali. Connettore tipo DVI-I Connettore tipo DVI-D 3

5 HDMI L interfaccia HDMI (High Definition Multimedia Interface) è un nuovo standard studiato per la trasmissione digitale di segnali Audio/Video ad alta qualità. Il segnale HDMI può integrare un segnale video digitale (compatibile con lo standard di trasmissione digitale DVI), un segnale audio TDMS (Transition Minimized Differential Signalling) e il sistema di controllo di integrità del segnale HDCP (High Definition Digital Content Protection) che permette di sfruttare delle modalità di trasmissione con larghezza di banda fino a 5 Gbit/sec. Le applicazioni più dirette di questo nuovo standard sono l Home Theatre High End, HDTV e le applicazioni Audio/Video digitali ad altissima risoluzione. Questa nuova interfaccia è infatti già presente su molti Lettori DVD, Ricevitori Satellitari, Proiettori, Monitor Panoramici, ecc. Connettore tipo HDMI Definizione di HD Ready Non esiste uno standard comune per definire quali sono i TV HD Ready, Sony definisce ad alta definizione i TV dotati di pannelli con risoluzione superiore alle 720 linee orizzontali e con rapporto d aspetto 16:9, al di sotto di questa risoluzione l occhio umano non percepisce una differenza apprezzabile tra un segnale HD ed un segnale Tv tradizionale. Un altra condizione fondamentale per definire un TV HD Ready è la presenza di una connessione ad alta definizione di tipo: Component o HDMI o DVI. Per quanto riguarda la ricezione di un segnale tramite antenna, è necessaria la presenza di un sintonizzatore adatto allo scopo. Anche per questo motivo i televisori che ne sono sprovvisti vengono definiti HD Readfy. Un fattore molto importante per avere una buona immagine su i TV HD Ready è sicuramente la qualità dei circuiti che permettono di adattare il formato dell immagine in arrivo al display utilizzato, non esistendo uno standard unico per l immagine ad alta definizione, ma come abbiamo visto precedentemente diversi formati, non è possibile avere uno schermo che corrisponda esattamente alle diverse risoluzioni HD, Sony è sicuramente avvantaggiata grazie all estrema efficienza dei circuiti Wega Engine presenti sui TV HD Ready. 4

6 S

DisplayPort: DisplayPort è un nuovo standard di collegamento per la visualizzazione di segnali digitali introdotto da VESA.

DisplayPort: DisplayPort è un nuovo standard di collegamento per la visualizzazione di segnali digitali introdotto da VESA. FAQS/Glossario DisplayPort: DisplayPort è un nuovo standard di collegamento per la visualizzazione di segnali digitali introdotto da VESA. Questa nuova interfaccia permette il collegamento audio/video

Dettagli

CARATTERISTICHE VIDEO

CARATTERISTICHE VIDEO CARATTERISTICHE VIDEO Quando si parla di definizione video ci sono diversi parametri che contribuiscono alla formazione del quadro dell immagine e di conseguenza alla relativa qualità. Il rapporto d'aspetto,

Dettagli

CAVO HDMI ESTREMI CAVO HDMI INGRESSO HDMI DEL TELEVISORE

CAVO HDMI ESTREMI CAVO HDMI INGRESSO HDMI DEL TELEVISORE redatto da M. Ravanelli V3 L Alta definizione (di seguito HD) è l evoluzione più importante dopo il colore in quanto è la massima espressione qualitativa in ambito di trasmissioni televisive. Gli attuali

Dettagli

PRESA HDMI. IW2BSF - Rodolfo Parisio. connettore HDMI

PRESA HDMI. IW2BSF - Rodolfo Parisio. connettore HDMI PRESA HDMI IW2BSF - Rodolfo Parisio connettore HDMI E la sigla che identifica la High-Definition Multimedia Interface uno standard commerciale completamente digitale per l'interfaccia dei segnali audio

Dettagli

16/9 e Alta Definizione: la vera qualità digitale

16/9 e Alta Definizione: la vera qualità digitale HD Forum Italia 16/9 e Alta Definizione: la vera qualità digitale Roma, 11 settembre 2008 Sebastiano Trigila Vicepresidente http://www.hdforumitalia.org SOMMARIO Cenni su HD Forum Italia Alta Definizione

Dettagli

Codifica video. Il video digitale. Sistemi Multimediali. Il video digitale. Il video digitale. Il video digitale.

Codifica video. Il video digitale. Sistemi Multimediali. Il video digitale. Il video digitale. Il video digitale. Sistemi Multimediali Codifica video La definizione di video digitale corrisponde alla codifica numerica di un segnale video. Esso eredita numerosissimi concetti dal video analogico, e li trasporta in digitale.

Dettagli

Parte Introduttiva Video Digitali

Parte Introduttiva Video Digitali Parte Introduttiva 01 01 Video Digitali Giuseppe Pignatello Eadweard Muybridge L'uomo che fermò il tempo (1830-1904) Pioniere della fotografia in movimento Risolse il dubbio fattogli da Leland Stanford:

Dettagli

PRODOTTI PER PC PRODOTTI PER PC. Monitor pag. 146. Webcam e altoporlanti multimediali pag. 150

PRODOTTI PER PC PRODOTTI PER PC. Monitor pag. 146. Webcam e altoporlanti multimediali pag. 150 Monitor pag. 146 Webcam e altoporlanti multimediali pag. 150 144 145 monitor Riduci l affaticamento della vista con l innovativo monitor LCD LightFrame. Con la loro straordinaria capacità di offrire un

Dettagli

Lezione 8: Video (1) Informatica e Produzione Multimediale. Docente: Umberto Castellani

Lezione 8: Video (1) Informatica e Produzione Multimediale. Docente: Umberto Castellani Lezione 8: Video (1) Informatica e Produzione Multimediale Docente: Umberto Castellani Sommario Introduzione al video Formati video Analogici digitali Il Moving picture Expert group (MPEG) Editing video

Dettagli

DVI / Video Splitter. Un modo economico e facile per duplicare un ingresso video DVI su uscite/monitor multipli DVI o HDMI.

DVI / Video Splitter. Un modo economico e facile per duplicare un ingresso video DVI su uscite/monitor multipli DVI o HDMI. DVI / Video Splitter Un modo economico e facile per duplicare un ingresso video DVI su uscite/monitor multipli DVI o HDMI Manuale per l'uso Indice Introduzione... 1 Caratteristiche... 2 Contenuto della

Dettagli

LA CONNESSIONE HDMI. Università degli Studi di Pisa. Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea in Scienze dell Informazione.

LA CONNESSIONE HDMI. Università degli Studi di Pisa. Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea in Scienze dell Informazione. Università degli Studi di Pisa Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea in Scienze dell Informazione LA CONNESSIONE HDMI Tesi di Laurea Relatore: Prof. Francesco Romani Candidato: Thomas Cocco A.A.

Dettagli

SIMATIC IPC e Monitor

SIMATIC IPC e Monitor SIMATIC IPC e Monitor Guida alla connessione dei monitor ai SIMATIC IPC della nuova generazione 1 2 1. Introduzione Con la nuova generazione di SIMATIC IPC, Siemens ha eliminato il connettore VGA (Video

Dettagli

Cosa posso guardare in alta definizione? Che tipo di televisore ho bisogno per l alta definizione?

Cosa posso guardare in alta definizione? Che tipo di televisore ho bisogno per l alta definizione? SOMMARIO Pagina 2 Sommario Pagina 3 Che cos è l HDTV? Pagina 4-6 Cosa posso guardare in alta definizione? Pagina 7 Che tipo di televisore ho bisogno per l alta definizione? Pagina 8-9 Come collego il mio

Dettagli

Ultra HD 4K ed 8K: l evoluzione degli standard video ad alta risoluzione

Ultra HD 4K ed 8K: l evoluzione degli standard video ad alta risoluzione Ultra HD 4K ed 8K: l evoluzione degli standard video ad alta risoluzione Alberto Pilot Consulente e progettista di impianti speciali CEO di A&P MediaTech Srl Alberto Pilot Consulente e progettista di impianti

Dettagli

Eccezionale qualità delle immagini grazie al supporto di 4K

Eccezionale qualità delle immagini grazie al supporto di 4K Switch Video Automatico HDMI a 4 porte 4K con Fast Swithcing StarTech ID: VS421HD4KA Crea un esperienza visiva straordinaria, con la possibilità di commutare tra quattro sorgenti video 4K senza soluzione

Dettagli

CARATTERISTICHE TV LCD FULL HD

CARATTERISTICHE TV LCD FULL HD CARATTERISTICHE TV LCD FULL HD La durata di uno schermo LCD è di circa 60.000 ore! La scheda CAM nel TV deve essere CI+ per vedere i canali in HD! Non indispensabile ma per i puristi : Full led e local

Dettagli

SHARP Aquos LC-40LE700E

SHARP Aquos LC-40LE700E SHARP Aquos LC-40LE700E DESCRIZIONE TV LCD con Retroilluminazione LED 40" - Formato 16:9 Risoluzione: 1920x1080 - Contrasto 3.000.000:1 Luminosità 450 cd/mq - Tempo di risposta 4 ms Connessioni Scart -

Dettagli

Flussi Multimediali. Introduzione

Flussi Multimediali. Introduzione Flussi Multimediali 1 Introduzione Film digitali, video clip e musica stanno diventando un modo sempre più comune di presentare l informazione e l intrattenimento per mezzo del computer I file audio e

Dettagli

GUIDA ALLE SOLUZIONI

GUIDA ALLE SOLUZIONI I supporti di memorizzazione devono essere standard OTG (USB "On the Go") ed essere formattati in FAT 32, cui file System limita il file di registrazione a 4GB. Si utilizza FAT32 perché il file system

Dettagli

La gamma di videocamere ad alta definizione cresce con un nuovo modello Full HD

La gamma di videocamere ad alta definizione cresce con un nuovo modello Full HD La gamma di videocamere ad alta definizione cresce con un nuovo modello Full HD HV20 è la nuova videocamera ad alta definizione che fa della compattezza e della facilità d uso le sue carte vincenti. Dedicata

Dettagli

HDTV, HDMI & DVI digitale TV VGA & Component analogico

HDTV, HDMI & DVI digitale TV VGA & Component analogico HDTV, HDMI & DVI digitale TV VGA & Component analogico 2008 HDTV DIGITAL 2 Switch HDMI Remote - 2 Porte Art. 32598 HDMI Switch 2:1 Art. 32593 Switch HDMI 1.2 Remote 3:1 Art. 32592 Switch HDMI 1.3 Remote

Dettagli

Alta tecnologia multimediale. PD42 Seam Less Monitor 42"

Alta tecnologia multimediale. PD42 Seam Less Monitor 42 Alta tecnologia multimediale PD42 Seam Less Monitor 42" LA TECNOLOGIA A 4 LATI DZF CHE RENDE I VIDEOWALL SENZA BORDO Nuova tecnologia senza bordi Multi PDP convenzionale Il pannello a muro espandibile

Dettagli

QosmioEngine: Esperienza visiva avanzata

QosmioEngine: Esperienza visiva avanzata tech brief qosmioengine QosmioEngine: Esperienza visiva avanzata 02 03 06 09 10 Qosmio unisce TV ad alta qualità, capacità video avanzate grazie all innovativo QosmioEngine, altoparlanti Harman Kardon

Dettagli

DVD MULTIMEDIA LETTORI DVD PORTATILI DOPPIO SCHERMO / LETTORI DVD

DVD MULTIMEDIA LETTORI DVD PORTATILI DOPPIO SCHERMO / LETTORI DVD MULTIMEDIA LETTORI PORTATILI DOPPIO SCHERMO / LETTORI 9 ROTAZIONE DELLO SCHERMO A 180 9 WIDESCREEN TV DVB-T 0141200 DVBX 1412 3 POWER SUPPLY LETTORE - /SD - CON TVC 9 PORTATILE - TV COLOR/DVB-T - Sistema

Dettagli

Ingegneria Aerospaziale Prof. A. Palomba - Elementi di Informatica (E-Z) Rappresentazione caratteri Rappresentazioni immagini Rappresentazione suoni

Ingegneria Aerospaziale Prof. A. Palomba - Elementi di Informatica (E-Z) Rappresentazione caratteri Rappresentazioni immagini Rappresentazione suoni 2009-200 Ingegneria Aerospaziale Prof. A. Palomba - Elementi di Informatica (E-Z) 3 Rappresentazione caratteri Rappresentazioni immagini Rappresentazione suoni Lez. 3 Calcolatore e Informazione Tutti i

Dettagli

White paper. HDTV (High Definition Television, TV ad alta definizione) e video sorveglianza

White paper. HDTV (High Definition Television, TV ad alta definizione) e video sorveglianza White paper HDTV (High Definition Television, TV ad alta definizione) e video sorveglianza Indice Introduzione 3 1. L impatto dell HDTV sul mercato della video sorveglianza 3 2. Sviluppo dell HDTV 3 3.

Dettagli

Offerta Televisiva. Generalità

Offerta Televisiva. Generalità Offerta Televisiva Generalità Quadro Generale Cambiamenti a livello delle filiera televisiva Accanto alla tradizionale modalità di diffusione terrestre (satellitare, TV via cavo,...) l offerta di contenuti

Dettagli

III Edizione. Si spegne in: Liguria, Toscana, Umbria e Marche. la Tv Analogica DIGITALE CHIARO

III Edizione. Si spegne in: Liguria, Toscana, Umbria e Marche. la Tv Analogica DIGITALE CHIARO III Edizione Si spegne in: Liguria, Toscana, Umbria e Marche la Tv Analogica DIGITALE CHIARO L Adiconsum spiega come prepararsi alla transizione verso la tv digitale 2011: LIGURIA, TOSCANA, UMBRIA e MARCHE

Dettagli

Desktop & Application Sharing Quick Start Guide

Desktop & Application Sharing Quick Start Guide Desktop & Application Sharing Quick Start Guide 1 Introduzione La funzionalità Application sharing integrata nella piattaforma di videoconferenza skymeeting TM consente al conduttore di condividere il

Dettagli

GUIDA AI COLLEGAMENTI COME VEDERE IL DIGITALE TERRESTRE

GUIDA AI COLLEGAMENTI COME VEDERE IL DIGITALE TERRESTRE GUIDA AI COLLEGAMENTI COME VEDERE IL DIGITALE TERRESTRE Caso 1 Tv con decoder integrato In questo caso la connessione è semplicissima. 1. Collegare il cavo antenna dalla presa muro al televisore 2. Premere

Dettagli

Premessa: Il numero di pixel in un'immagine determina la quantità di dettagli che possono essere rappresentati.

Premessa: Il numero di pixel in un'immagine determina la quantità di dettagli che possono essere rappresentati. Premessa: Il numero di pixel in un'immagine determina la quantità di dettagli che possono essere rappresentati. Un Pixel rappresenta il più piccolo elemento autonomo dell'immagine, è caratterizzato dalla

Dettagli

Super Hi-Vision a IBC 2008 Riceve lo Special Award

Super Hi-Vision a IBC 2008 Riceve lo Special Award Super Hi-Vision a IBC 2008 Riceve lo Special Award 1. Oltre l Alta Definizione La Rai ha seguito sempre con particolare attenzione l evoluzione tecnologica al fine di garantire la migliore qualità dell

Dettagli

RETI INTERNET MULTIMEDIALI. Compressive Video

RETI INTERNET MULTIMEDIALI. Compressive Video RETI INTERNET MULTIMEDIALI Compressive Video Introduzione I formati di compressione per contenuti audio e video intruducono nuovi elementi per aumentare il rapporto di codifica Codifica nello spazio e

Dettagli

the new generation DVB-T mobile

the new generation DVB-T mobile the new generation DVB-T mobile wherever you go dovunque vi porti la strada wherever you go È un decoder digitale terrestre di nuova generazione espressamente progettato e realizzato per un utilizzo su

Dettagli

Audio / Video. Multicast

Audio / Video. Multicast Matrici Audio / Video e reti di distribuzione Multicast C/O Polo Tecnologico - Via dei Solteri, 38-38121 Trento TEL +39 0461 1865865 - FAX +39 0461 1865866 E-mail: info@edutech.it Sito web: www.edutech.it

Dettagli

GUIDA AI PRODOTTI SLINGBOX SOLO SLINGBOX PRO-HD SLINGLINK TURBO ... ...

GUIDA AI PRODOTTI SLINGBOX SOLO SLINGBOX PRO-HD SLINGLINK TURBO ... ... GUIDA AI PRODOTTI Non perdere mai più i tuoi programmi televisivi preferiti quando sei fuori casa. Guarda e controlla la tua TV di casa praticamente sempre e ovunque su PC Windows, su Mac o sul tuo dispositivo

Dettagli

Università degli Studi di Cagliari Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Elettronica SISTEMI OPERATIVI

Università degli Studi di Cagliari Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Elettronica SISTEMI OPERATIVI Università degli Studi di Cagliari Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Elettronica SISTEMI OPERATIVI SISTEMI A ORIENTAMENTO SPECIFICO I SISTEMI MULTIMEDIALI Obiettivi! Identificare le caratteristiche

Dettagli

GUIDA ALLE SOLUZIONI

GUIDA ALLE SOLUZIONI Come posizionare una antenna indoor attiva o passiva per una ricezione ottimale? Come verificare in una stanza se il segnale digitale è presente? Perché effettuando la scansione con l antenna indoor non

Dettagli

Modulo DISPOSITIVI DI SICUREZZA E RIVELAZIONE

Modulo DISPOSITIVI DI SICUREZZA E RIVELAZIONE Facoltà di Ingegneria Master in Sicurezza e Protezione Modulo DISPOSITIVI DI SICUREZZA E RIVELAZIONE IMPIANTI DI VIDEOSORVEGLIANZA TVCC Docente Fabio Garzia Ingegneria della Sicurezza w3.uniroma1.it/sicurezza

Dettagli

Sony Bravia B2B FY14. Introduzione al nuovo Bravia B2B FY14

Sony Bravia B2B FY14. Introduzione al nuovo Bravia B2B FY14 Introduzione al nuovo Bravia B2B FY14 Sony Bravia B2B FY14 Display sottili, discreti e a risparmio energetico per applicazioni di digital signage, corporate ed education con opzioni interattive. Line-up

Dettagli

Codifica Video MPEG. Ing. Francesco Benedetto - Prof. Gaetano Giunta. Laboratorio di Telecomunicazioni (COMLAB) Università degli Studi Roma Tre

Codifica Video MPEG. Ing. Francesco Benedetto - Prof. Gaetano Giunta. Laboratorio di Telecomunicazioni (COMLAB) Università degli Studi Roma Tre Codifica Video MPEG Ing. Francesco Benedetto - Prof. Gaetano Giunta Laboratorio di Telecomunicazioni (COMLAB) Università degli Studi Roma Tre 1 Perché comprimere Si supponga di voler trasmettere 30 fotografie

Dettagli

I F O R M A T I V I D E O

I F O R M A T I V I D E O I F O R M A T I V I D E O A s p e c t R a t i o e c o r r i s p o n d e n z e S I formati video Innanzitutto è bene chiarire che quando parliamo di 4:3 o di 16:9 parliamo del rapporto esistente tra la

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Grazie per avere acquistato CuboVision, la nuova grande televisione via internet di Telecom Italia! COSA TROVI NELLA SCATOLA Con CuboVision avrai accesso al mondo multimediale

Dettagli

TV LED. con Digital Crystal Clear 32PHH4309/88

TV LED. con Digital Crystal Clear 32PHH4309/88 Opuscolo prevendita per Italia () Philips TV LED con Digital Crystal Clear 81 cm (32") TV LED DVB-T/C 32PHH4309/88 TV LED con Digital Crystal Clear Tutti a casa apprezzeranno le immagini nitide e chiare

Dettagli

Consente di aumentare la produttività con più monitor

Consente di aumentare la produttività con più monitor Adattatore Splitter MST Hub - DisplayPort a 2 porte DisplayPort StarTech ID: MSTDP122DP Questo hub MST consente di collegare due monitor al laptop o desktop Windows dotati di DisplayPort (DP) 1.2. È alimentato

Dettagli

Codifica delle Informazioni

Codifica delle Informazioni Codifica delle Informazioni Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Panoramica Le informazioni gestite dai sistemi di elaborazione devono essere codificate

Dettagli

CAVI. Piattine bipolari trasparenti per HI-FI. Piattine bipolari rosse nere per altoparlanti. Cavi piatti per connettori telefonici

CAVI. Piattine bipolari trasparenti per HI-FI. Piattine bipolari rosse nere per altoparlanti. Cavi piatti per connettori telefonici CAVI Piattine bipolari trasparenti per HI-FI Sezione: 2 x 1.00 mm² Sezione: 2 x 1.50 mm² 701-1210 701-1215 Piattine bipolari rosse nere per altoparlanti Sezione: 2 x 0.50 mm² Sezione: 2 x 0.75 mm² Sezione:

Dettagli

TERRATEC Home Cinema Manuale del software

TERRATEC Home Cinema Manuale del software TV Software TERRATEC Home Cinema Manuale del software Nederlands Italiano Deutsch English Française Version 6.1-03/2011 55 Manuale TERRATEC Home Cinema 56 Contenuti Introduzione: il TERRATEC Home Cinema...

Dettagli

Guida Rapida all Installazione

Guida Rapida all Installazione Guida Rapida all Installazione Grazie per avere acquistato CuboVision! Con CuboVision avrai accesso al mondo multimediale on line in modo molto semplice! Bastano un antenna e una connessione ADSL per

Dettagli

Didit Interactive Solution

Didit Interactive Solution Didit Interactive Solution Didit Interactive Solution Moonway.it Versione Italiana Data: Settembre 2008 Contenuti Introduzione... 3 Componenti Windows Richiesti... 3 Guidelines Generali di Configurazione...

Dettagli

ELETTRONICA DIGITALE

ELETTRONICA DIGITALE ELETTRONICA DIGITALE Ebbe praticamente inizio nel 1946 con il calcolatore elettronico chiamato ENIAC, realizzato con 18.000 valvole termoioniche, occupava 180 mq e consumava 200 kw. Ma l'idea che sta alla

Dettagli

Questo hub MST consente di collegare tre monitor al tablet, laptop o desktop Windows dotato di Mini DisplayPort (mdp) 1.2.

Questo hub MST consente di collegare tre monitor al tablet, laptop o desktop Windows dotato di Mini DisplayPort (mdp) 1.2. Hub MST multimonitor Mini DisplayPort 1.2 a DisplayPort triplo StarTech ID: MSTMDP123DP Questo hub MST consente di collegare tre monitor al tablet, laptop o desktop Windows dotato di Mini DisplayPort (mdp)

Dettagli

ATTIVITÀ DI STAGE PRESSO STMICROELECTRONICS

ATTIVITÀ DI STAGE PRESSO STMICROELECTRONICS ATTIVITÀ DI STAGE PRESSO STMICROELECTRONICS Argomento: Durata: Titolo: Scalable Video Coding 6 mesi Studio e sviluppo di un algoritmo di Constant Bit-Rate Control per la codifica video scalabile secondo

Dettagli

INTEGRAZIONE ED ESPANSIONE DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA TITOLO ELABORATO: MODULO VIDEOSORVEGLIANZA MOBILE

INTEGRAZIONE ED ESPANSIONE DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA TITOLO ELABORATO: MODULO VIDEOSORVEGLIANZA MOBILE INTEGRAZIONE ED ESPANSIONE DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA TITOLO ELABORATO: MODULO VIDEOSORVEGLIANZA MOBILE INDICE 1. PREMESSA 4 2. TELECAMERE 4 3. UNITA' DI STORAGE

Dettagli

Product Line Marzo 2008

Product Line Marzo 2008 Product Line Marzo 2008 Product Line Monitor LCD e Plasma professionali Televisori LCD e Plasma Monitor open-frame/pannelli industriali Controller LCD-TFT LCD/Plasma Displays Schermi touch screen Infrared

Dettagli

La codifica delle immagini

La codifica delle immagini Lettere e numeri non costituiscono le uniche informazioni utilizzate dagli elaboratori ma si stanno diffondendo sempre di più applicazioni che utilizzano ed elaborano anche altri tipi di informazione:

Dettagli

NGK accende l entusiasmo per la Nazionale Speciale Candelette

NGK accende l entusiasmo per la Nazionale Speciale Candelette NGK accende l entusiasmo per la Nazionale Speciale Candelette Scegli il pacchetto che fa per te! 1) ACQUISTA: 100 pz misti OMAGGIO: 30 pz tra i 4 indicati nella lista 2) ACQUISTA: 150 pz misti OMAGGIO:

Dettagli

VideoStreaming su IP

VideoStreaming su IP VideoStreaming su IP Anno Accademico 2007/2008 Agenda Principi di video Streaming Come prevenire gli errori e come mascherarli Appendice Come si realizza la codifica/decodifca Protocollidirete Overview

Dettagli

FONDAMENTI DI INFORMATICA. Ing. DAVIDE PIERATTONI. Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Udine. Compressione MPEG

FONDAMENTI DI INFORMATICA. Ing. DAVIDE PIERATTONI. Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Udine. Compressione MPEG FONDAMENTI DI INFORMATICA Ing. DAVIDE PIERATTONI Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Udine Compressione MPEG 2000 Pier Luca Montessoro (si veda la nota di copyright alla slide n. 2) 1 Nota

Dettagli

INTERFACCE per PC. DUE SEZIONI: 1. Esterno: Connettori per periferiche esterne 2. Interno: Connessioni presenti all'interno del PC SEZIONE

INTERFACCE per PC. DUE SEZIONI: 1. Esterno: Connettori per periferiche esterne 2. Interno: Connessioni presenti all'interno del PC SEZIONE INTERFACCE per PC Ogni computer, sia esso un desktop o un notebook, include una miriade di connettori, sia interni che esterni: slot, porte, e connettori collegano il PC a vari dispositivi. Ognuno di esso

Dettagli

TV in alta definizione

TV in alta definizione Guida per vedere HDTV su PC Lo standard utilizzato dalle trasmissioni TV digitali è definito SDTV ( Standard Definition TV), dove la qualità trasmissiva è quella DVD con codifica mpeg-2. Il nuovo standard

Dettagli

Operazioni preliminari

Operazioni preliminari Operazioni preliminari IT Network Media Player NSZ-GS7 Le immagini delle schermate, le operazioni e le caratteristiche tecniche sono soggette a modifiche senza preavviso. Operazioni preliminari: ACCENSIONE/ATTESA

Dettagli

L informazione grafica. Le immagini digitali. Esempi. Due grandi categorie. Introduzione

L informazione grafica. Le immagini digitali. Esempi. Due grandi categorie. Introduzione 1 2 L informazione grafica Le immagini digitali grafica a caratteri grafica vettoriale Introduzione grafica raster 3 4 Due grandi categorie Esempi Immagini reali: acquisite da una scena reale mediante

Dettagli

info televisiva digitale. è tempo di passare all emozione Febbraio 2011

info televisiva digitale. è tempo di passare all emozione Febbraio 2011 info Febbraio 2011 2011 è tempo di passare all emozione televisiva digitale. 2 TV digitale 3 Ieri: la TV via cavo analogica. Vi ricordate i vecchi programmi televisivi in bianco e nero? Da allora sono

Dettagli

I Widget sbarcano sulla Connected TV

I Widget sbarcano sulla Connected TV I Widget sbarcano sulla Connected TV Il valore di Internet e dei suoi contenuti/servizi lo si intuisce dalla capacità di muovere il mercato dei dispositivi perché siano completamente liberi e in grado

Dettagli

City epanel Produzione di immagini fisse con Animazione semplice

City epanel Produzione di immagini fisse con Animazione semplice City epanel Produzione di immagini fisse con Animazione semplice v2.0 Informazioni importanti Vi preghiamo di leggere attentamente le istruzioni e di consultare regolarmente il nostro sito www.apgsga.ch/digital

Dettagli

GUIDA ALLE SOLUZIONI

GUIDA ALLE SOLUZIONI Spesso si rende utile utilizzare un applicazione per verificare il tipo di dati video e audio utilizzati per la compressione video o per analizzare il file video se non riusciamo a visualizzarlo nel nostro

Dettagli

Codifica dell informazione

Codifica dell informazione Codifica Cosa abbiamo visto : Rappresentazione binaria Codifica dei numeri (interi positivi, interi con segno, razionali.) Cosa vedremo oggi: Codifica dei caratteri,codifica delle immagini,compressione

Dettagli

City epanel Produzione di immagini fisse con Animazione semplice

City epanel Produzione di immagini fisse con Animazione semplice City epanel Produzione di immagini fisse con Animazione semplice V1.1 Informazioni importanti Vi preghiamo di leggere attentamente le istruzioni e di consultare regolarmente il nostro sito www.apgsga.ch/digital

Dettagli

Immagini digitali Appunti per la classe 3 R a cura del prof. ing. Mario Catalano

Immagini digitali Appunti per la classe 3 R a cura del prof. ing. Mario Catalano Immagini digitali LA CODIFICA DELLE IMMAGINI Anche le immagini possono essere memorizzate in forma numerica (digitale) suddividendole in milioni di punti, per ognuno dei quali si definisce il colore in

Dettagli

Appendice per dispositivi multifunzione Navico compatibili che supportano le seguenti funzionalità Broadband 4G Radar:

Appendice per dispositivi multifunzione Navico compatibili che supportano le seguenti funzionalità Broadband 4G Radar: Appendice per dispositivi multifunzione Navico compatibili che supportano le seguenti funzionalità Broadband 4G Radar: Doppio radar Doppia scala Controlli Radar 4G -Separazione - obiettivi -- Eliminazione

Dettagli

Come si misura la memoria di un calcolatore?

Come si misura la memoria di un calcolatore? Come si misura la memoria di un calcolatore? Definizione Il byte è definito come unità di misura di memoria. I multipli del byte sono: KiloByte (KB) - 1 KB = 2 10 byte = 1024 byte MegaByte (MB) - 1 MB

Dettagli

SISTEMA MOTION 5D CINEMA

SISTEMA MOTION 5D CINEMA 24/06/2013 SISTEMA MOTION 5D CINEMA Il sistema sarà costituito da: n 1 pc laptop +joystick per EDITOR n 1 pc desktop per pilotare il motion: la connessione con il PLC avverrà mediante cavo Ethernet n 1

Dettagli

Strumenti di Misura TV Satellite

Strumenti di Misura TV Satellite Strumenti di Misura TV Satellite Catalogo 2011 Misuratori di Campo PRODIG-3 / TV Explorer TV EXPLORER II / II+ TV EXPLORER HD LE TV EXPLORER HD TV EXPLORER HD+ Dimensioni LCD 3,5 / 4,5 6,5 6,5 6,5 6,5

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Ricevitore Video USB Wireless. Modello BRD10

Manuale d'istruzioni. Ricevitore Video USB Wireless. Modello BRD10 Manuale d'istruzioni Ricevitore Video USB Wireless Modello BRD10 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Ricevitore Video USB Wireless BRD10 della Extech da usare con la linea di prodotti Periscopio

Dettagli

gestione e modifica di immagini fotografiche digitali

gestione e modifica di immagini fotografiche digitali gestione e modifica di immagini fotografiche digitali il colore e le immagini la gestione delle immagini Il computer è in grado di gestire le immagini in formato digitale. Gestire vuol dire acquisirle,

Dettagli

zoom in ANTONIO GIANNICO Gli standard dei seg

zoom in ANTONIO GIANNICO Gli standard dei seg indi ANTONIO GIANNICO Gli standard dei seg 16 nali S-Video, Video-Composito, RGB, VGA, SCART, tutti standard che hanno a che fare con il segnale video analogico e che nell era del digitale continuano ad

Dettagli

Servizio di Ingegneria Clinica

Servizio di Ingegneria Clinica LOTTO N. 1 SISTEMA PER VIDEOGASTROENTEROLOGIA n. 1 monitor televisivo per bioimmagini U.O. CHIRURGIA N.1 SISTEMA PER VIDEOGASTROENTEROLOGIA (1) caratteristiche e prestazioni essenziali richieste Di grado

Dettagli

RISOLUZIONE VIDEO tratto dal sito internet: Boliboop (my web identity) - 2007

RISOLUZIONE VIDEO tratto dal sito internet: Boliboop (my web identity) - 2007 RISOLUZIONE VIDEO tratto dal sito internet: Boliboop (my web identity) - 2007 La risoluzione, specie in fotografia digitale, è una misura della qualità di un immagine. Questo concetto può essere applicato

Dettagli

PRODOTTI IN PRIMO PIANO PER LO STILE DI VITA DIGITALE

PRODOTTI IN PRIMO PIANO PER LO STILE DI VITA DIGITALE CONVERSIONE DIGITALE 1 TRIM. 2006 PRODOTTI IN PRIMO PIANO PER LO STILE DI VITA DIGITALE Toshiba è impegnata nello stile di vita digitale. Grazie alla tecnologia è possibile immergersi nel mondo dell intrattenimento

Dettagli

BUNT Innovation. Efficienza e comfort per il tuo hotel a cinque stelle INTEGRATED SYSTEMS AND CONTROLS

BUNT Innovation. Efficienza e comfort per il tuo hotel a cinque stelle INTEGRATED SYSTEMS AND CONTROLS BUNT Innovation INTEGRATED SYSTEMS AND CONTROLS Efficienza e comfort per il tuo hotel a cinque stelle HOTEL automation and control BUNT Innovation si adatta alle Vostre esigenze ed al Vostro personale

Dettagli

Installare Swisscom TV

Installare Swisscom TV Swisscom (Svizzera) SA Contact Center CH-3050 Bern www.swisscom.ch 638 /00 Installare Swisscom TV MENU Sommario Contenuto della confezione Preparazione Swisscom TV - Collocazione dell apparecchio Dove

Dettagli

CATALOGO IMPIANTO TELEVISIVO COMVISION 2010

CATALOGO IMPIANTO TELEVISIVO COMVISION 2010 CATALOGO IMPIANTO TELEVISIVO COMVISION 2010 SECOM SRL Via Porta Romana, 18-44121 Ferrara Tel. 0532/65200-67227 Fax 0532/65555 e-mail: info@secomsrl.net Tutti i diritti riservati A cura di: Secom srl Via

Dettagli

02 L Informatica oggi. Dott.ssa Ramona Congiu

02 L Informatica oggi. Dott.ssa Ramona Congiu 02 L Informatica oggi Dott.ssa Ramona Congiu 1 Introduzione all Informatica Dott.ssa Ramona Congiu 2 Che cos è l Informatica? Con il termine Informatica si indica l insieme dei processi e delle tecnologie

Dettagli

Una visione diversa. Televisori al plasma TV PLASMA

Una visione diversa. Televisori al plasma TV PLASMA televisori al plasma 053 TV PLASMA Una visione diversa Televisori al plasma I progressi tecnologici non sempre sono così chiaramente visibili come quando osserviamo un televisore al plasma. Rispetto a

Dettagli

SIGNAL MANAGEMENT PER LO SMART INSTALLER. La distribuzione dei segnali in convergenza tra broadcast e connessioni a banda larga

SIGNAL MANAGEMENT PER LO SMART INSTALLER. La distribuzione dei segnali in convergenza tra broadcast e connessioni a banda larga SIGNAL MANAGEMENT PER LO SMART INSTALLER La distribuzione dei segnali in convergenza tra broadcast e connessioni a banda larga Programma LEGGE 164/2014 FTTH FIBRA IN PILLOLE ARMADI SOHO MEDIA CONVERTER

Dettagli

Lezione 8: La rappresentazione dell informazione Multimediale Suoni e Video Venerdi 6 Novembre 2009

Lezione 8: La rappresentazione dell informazione Multimediale Suoni e Video Venerdi 6 Novembre 2009 Università di Salerno Corso di FONDAMENTI DI INFORMATICA Corso di Laurea Ingegneria Meccanica & Ingegneria Gestionale Mat. Pari Docente : Ing. Secondulfo Giovanni Anno Accademico 2009-2010 Lezione 8: La

Dettagli

Classificazione delle applicazioni multimediali su rete

Classificazione delle applicazioni multimediali su rete Universita' di Verona Dipartimento di Informatica Classificazione delle applicazioni multimediali su rete Davide Quaglia a.a. 2006/2007 1 Sommario Architettura di riferimento Classificazione per funzionalità

Dettagli

Rappresentazione delle immagini

Rappresentazione delle immagini Rappresentazione delle immagini Le immagini sono informazioni continue in tre dimensioni: due spaziali ed una colorimetrica. Per codificarle occorre operare tre discretizzazioni. Due discretizzazioni spaziali

Dettagli

Video nel multimedia. Il medium più difficile. Può essere il punto debole. non bisogna provarci tempi e costi

Video nel multimedia. Il medium più difficile. Può essere il punto debole. non bisogna provarci tempi e costi Il video 1 2 Video nel multimedia Il medium più difficile non bisogna provarci tempi e costi Può essere il punto debole risorsa difficile da gestire per la macchina risorsa facilmente valutabile (qualitativamente)

Dettagli

Proteggete il personale, i clienti e i valori della banca dai bancomat alle camere blindate

Proteggete il personale, i clienti e i valori della banca dai bancomat alle camere blindate Proteggete il personale, i clienti e i valori della banca dai bancomat alle camere blindate Videosorveglianza affidabile grazie a soluzioni con tecnologia video di rete all avanguardia Sistemi affidabili

Dettagli

Convenzione Acquisto Personal Computer DESKTOP 2 CONVENZIONE PC DESKTOP 2 CARATTERISTICHE TECNICHE PRODOTTI PERSONAL COMPUTER FASCIA MEDIA

Convenzione Acquisto Personal Computer DESKTOP 2 CONVENZIONE PC DESKTOP 2 CARATTERISTICHE TECNICHE PRODOTTI PERSONAL COMPUTER FASCIA MEDIA CONVENZIONE PC DESKTOP 2 CARATTERISTICHE TECNICHE PRODOTTI PERSONAL COMPUTER FASCIA MEDIA MARCA DEL PERSONAL COMPUTER FASCIA MEDIA MODELLO/CODICE DEL PERSONAL COMPUTER FASCIA MEDIA CARATTERISTICA ERGO

Dettagli

Università e territorio alla prova della modernizzazione tecnologica. Strumenti e nuovi scenari della formazione universitaria

Università e territorio alla prova della modernizzazione tecnologica. Strumenti e nuovi scenari della formazione universitaria Università e territorio alla prova della modernizzazione tecnologica Strumenti e nuovi scenari della formazione universitaria Università e territorio alla prova della modernizzazione tecnologica Strumenti

Dettagli

Perché un TV Color BRAVIA con tecnologia 3LCD è superiore

Perché un TV Color BRAVIA con tecnologia 3LCD è superiore Perché un TV Color BRAVIA con tecnologia 3LCD è superiore Sony Italia S.p.A. Via Galileo Galilei, 40 20092 - Cinisello Balsamo (MI) Tel. 02.61838.1 Telefax 02.6126690 Servizio consumatori: Tel. 02.61838500

Dettagli

VIDEO SERVER GV-VS02

VIDEO SERVER GV-VS02 VIDEO SERVER GV-VS02 Il Video Server GV-VS02 è un convertitore a 2 canali audio/video che consente di trasformare qualsiasi telecamera analogica tradizionale in una telecamera di rete compatibile con sistemi

Dettagli

ALTA DEFINIZIONE ( HD ) e ALTA DEFINIZIONE VIDEO ( HDV ) di Marcello Guidelli

ALTA DEFINIZIONE ( HD ) e ALTA DEFINIZIONE VIDEO ( HDV ) di Marcello Guidelli ALTA DEFINIZIONE ( HD ) e ALTA DEFINIZIONE VIDEO ( HDV ) di Marcello Guidelli Gli standard Video sono divisi in 3 macro profili: Interlacciato (i), Progressivo (P) e Progressivo a frame segmentati (PsF)

Dettagli

Videoproiettore Integrato SMART UX80

Videoproiettore Integrato SMART UX80 Caratteristiche tecniche Videoproiettore Integrato SMART UX80 Panoramica Il sistema usa il proiettore SMART UX80 a focale ultra corta WXGA (16:10) con offset elevato e offre interattività ad alte prestazioni

Dettagli

ADICONSUM. IV Edizione. Si spegne in: Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia. la Tv Analogica DIGITALE CHIARO.

ADICONSUM. IV Edizione. Si spegne in: Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia. la Tv Analogica DIGITALE CHIARO. Test Noi Consumatori - Periodico settimanale di informazione e studi su consumi, servizi, ambiente. Anno XXIV - numero 20 del 10 aprile 2012. Direttore: Pietro Giordano - Direttore responsabile: Francesco

Dettagli

Febbraio 2009. a cura di O.P.U.R.P. S.r.l.

Febbraio 2009. a cura di O.P.U.R.P. S.r.l. Febbraio 2009 a cura di O.P.U.R.P. S.r.l. 2 di 11 Introduzione 1. Il primo monoscopio RAI (1949). 2. La combinazione di roso, verde e blu (RGB) consente la visualizzazione dell intera gamma di colori (Tom

Dettagli

PROMAX NEWSLETTER Nº 25

PROMAX NEWSLETTER Nº 25 PROMAX NEWSLETTER Nº 25 Velo? Pronti a Togliere il HD RANGER Evoluzione? No. Rivoluzione! MO-470: modulatore DVB-T2 TVHUNTER+: misuratore palmare DVB-T2 2 HD RANGER HD RANGER Rivoluzionare il mercato.

Dettagli