VERBALE DI SEDUTA DEL CONSIGLIO COMUNALE RIUNIONE DEL GIORNO 30 MARZO 2012

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VERBALE DI SEDUTA DEL CONSIGLIO COMUNALE RIUNIONE DEL GIORNO 30 MARZO 2012"

Transcript

1 copia VERBALE DI SEDUTA DEL CONSIGLIO COMUNALE RIUNIONE DEL GIORNO 30 MARZO 2012 N. 57 In data alle ore presso la Sala Civica al piano terra della Rocca di Riva del Garda si è riunito il Consiglio comunale, in seduta pubblica. All appello iniziale, effettuato dal Segretario su invito del, risultano presenti i signori: MOSANER Adalberto - Sindaco ACCORSI Massimo - LEONI Valter BAZZANELLA Franca GAIATTO Gerardo GIULIANI Giuseppe BENINI Luca SANTONI Giovanni STRAFFELINI Cinzia LORENZI Patrick DAVES Carlo MORGHEN Fabio MATTEOTTI Paolo SANTONI Gianfranco ZUCCHELLI Mario BENINI Matteo ZAMBOTTI Pier Giorgio FRIZZI Rocco BASSETTI Enzo PEDERZOLLI Mauro DE PASCALIS Flavio PASULO Giuseppe BACCHIN Francescomaria Risultano assenti i Consiglieri signori: CHINCARINI Flavia MALOSSINI Massimo TRINCHIERI BENATTI Cristian MATTEOTTI Pietro MORANDI Giorgio MODENA Carlo GRAZIOLI Luca Partecipa il Segretario Generale del Comune, dott.ssa Lorenza Moresco. Verbale / 1

2 Partecipano alla riunione gli Assessori Alberto Bertolini, Renza Bollettin, Maria Flavia Brunelli, Mirella Serafini, Marco Vivaldelli e Alessio Zanoni. Ai sensi dell art. 1, comma 3 del Regolamento Interno per le adunanze del Consiglio comunale è stato chiamato ad assistere all adunanza, per il relativo punto di competenza, il Direttore della Gestel srl rag. Alberto Bonisolli. Riconosciuto il numero legale degli intervenuti, essendo presenti n. 23 Consiglieri comunali, il signor Massimo Accorsi, nella sua qualità di, assume la presidenza e dichiara aperta la riunione per la trattazione dei seguenti argomenti, indicati nell ordine del giorno emanato con avviso dd , regolarmente notificato ed allegato sub lettera A), come segue: 1. COMUNICAZIONE AL CONSIGLIO COMUNALE, AI SENSI DEGLI ARTT. 48 E 49 DEL REGOLAMENTO INTERNO PER LE ADUNANZE DEL CONSIGLIO COMUNALE, DELLE RISPOSTE AD INTERROGAZIONI ED INTERPELLANZE DI CONSIGLIERI (relatore il Sindaco) 2. APPROVAZIONE VERBALI DELLE RIUNIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE DI DATA 27 GIUGNO 2011 E 19 LUGLIO 2011 (relatore il ) 3. ADDIZIONALE COMUNALE ENERGIA ELETTRICA: RIDUZIONE A ZERO DELL'ADDIZIONALE COMUNALE SULL'ACCISA ERARIALE APPLICATA AL CONSUMO DI ENERGIA ELETTRICA, AI SENSI DELL'ART. 1, COMMA 3 DELLA L.P. N. 2/2012 (relatore Ass. Brunelli) 4. IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (I.MU.P.): APPROVAZIONE DEL REGOLAMENTO PER L'ISTITUZIONE E LA DISCIPLINA DELL'I.MU.P. (relatore Ass. Brunelli) 5. APPROVAZIONE VARIAZIONE N. 2 AL BILANCIO DI PREVISIONE DELL'ESERCIZIO 2012 E PLURIENNALE (relatore Ass. Brunelli) 6. CORPO DEI VIGILI DEL FUOCO VOLONTARI DI RIVA DEL GARDA: APPROVAZIONE DEL RENDICONTO PER L ESERCIZIO 2011 (relatore Ass. Brunelli) 7. CORPO DEI VIGILI DEL FUOCO VOLONTARI DI RIVA DEL GARDA: APPROVAZIONE VARIAZIONE N. 1 AL BILANCIO DELL ESERCIZIO FINANZIARIO 2012 (relatore Ass. Brunelli) 8. AUTORIZZAZIONE ALLA DEROGA AI SENSI DELL'ART. 121 DELLA L.P N. 1 PER LA DEMOLIZIONE E RICOSTRUZIONE DELLE MURATURE PERIMETRALI DELL'EDIFICIO IN P.ED. 741/2 IN C.C. RIVA LOCALITA' SAN GIACOMO (relatore il Sindaco) 9. STATUTO COMUNALE: ESAME ED APPROVAZIONE MODIFICHE (relatore il Sindaco) 10. MOZIONE N. 91 PRESENTATA IN DATA DAL CONSIGLIERE GAIATTO AD OGGETTO BISOGNA MIGLIORARE LA RACCOLTA DIFFERENZIATA. IL METODO PORTA A PORTA SPINTO GARANTISCE RISULTATI MIGLIORI (relatore il proponente) 11. MOZIONE N. 94 PRESENTATA IN DATA DAL CONSIGLIERE BACCHIN Verbale / 2

3 AD OGGETTO CONTRO LA REINTRODUZIONE DELL'ICI SULLA PRIMA CASA PREVISTA DAL D.L N. 201 DEL GOVERNO MONTI (DECRETO SALVA- ITALIA) CONVERTITO IN LEGGE N. 214 (relatore il proponente) Prima di cominciare l ordine del giorno vi chiedo un minuto di silenzio per il Sergente Maggiore Michele Silvestri, che è morto in Afghanistan la settimana scorsa. IL CONSIGLIO COMUNALE OSSERVA UN MINUTO DI SILENZIO C è una richiesta per una dichiarazione da parte del Consigliere Morghen, le ricordo che sia inerente l Art. 52. ^^^ Entra il Consigliere Modena: il numero dei presenti sale a 24. ^^^ Consigliere Morghen Ho chiesto di intervenire stasera perché d accordo con il Sindaco sono costretto purtroppo a dare le dimissioni dalla maggioranza perché quello che è stato promesso il 15 dicembre in una conferenza stretta in sede di APM, a proposito dei parcheggi interrati dell ora gratuita nei parcheggi interrati, non è stato di parola e quindi ho qui ancora una lettera che è stata presentata al Sindaco nel luglio dell anno scorso, in questa lettera chiedo che il centro storico abbia la possibilità di essere avvicinato nei parcheggi interrati con un ora o anche 45, mi andava benissimo. Abbiamo rimandato parecchio, ho tergiversato, l elastico si è rotto, per me almeno, perché il mese di gennaio è passato, ho votato il suo bilancio Signor Sindaco, il mese di febbraio è stata fatta, è stata partorita una grossa sciocchezza secondo me facendo il martedì libero, ci ha messo due mesi per pensare una cosa tanto idiota secondo me, il mese di marzo ok, si è iniziato con l ora libera e quindi a un certo punto speravo che lei mi avesse mandato una lettera, qualcosa, uno scritto, un messaggio, qualcosa per dirmi: ok, andiamo avanti, a me non è arrivato nulla ho capito ma io le avevo detto che se entro questo Consiglio Comunale non era arrivato nulla, mi staccavo dalla maggioranza, comunque resterò in standby in attesa, voterò come la mia coscienza mi dice, perché vede, noi Verdi abbiamo chiesto ancora i primi mesi, abbiamo fatto una mozione a favore del centro storico, perché lei non creda che in centro storico si stia lì a mettere via i soldi a palate, c è gente che sta soffrendo, il commercio è in grossa difficoltà, non occorre che glielo spieghi questo e non occorre neanche che legga su quello che mi sono scritto di leggere perché Solo una cosa consigliere, lei esce dal gruppo dei Verdi? Ma lei non può uscire dalla maggioranza per non avere troppa confusione, perché ormai qua in questo Consiglio Comunale facciamo delle cose lei può uscire dal gruppo dei Verdi e andare dal gruppo misto e questo è liberissimo, non è che può decidere di stare nel gruppo dei Verdi, però esce dalla maggioranza, potrà prendere delle decisioni, potrà restare nel gruppo dei Verdi e prendere delle decisioni personali, ma lei non è che può dire sono fuori dalla maggioranza ma sono nel gruppo dei verdi, le dico semplicemente Verbale / 3

4 Sindaco Posso solo replicare, non so, Consigliere Morghen, mi dispiace ma non pensavo che lui volesse un colloquio tra l Amministrazione Comunale e l APM di cui gli avevo detto che andava nella direzione, per il resto Consigliere Morghen, scritta nella mia relazione al bilancio, già inoltrata all APM nel mese di marzo avete visto l iniziativa di APM di un ora gratis, APM è stata invitata a estendere, riducendolo come avevo scritto nella relazione al bilancio, a 40, ai primi 40 minuti la gratuità della sosta, di questo ho scritto alla società, non ho mai scritto Consigliere Morghen alla società e per conoscenza ai singoli quando scrivo alla Lido non scrivo alla Lido per conoscenza dei Consiglieri comunali, perché non è da scrivere per conoscere ai Consiglieri comunali. Ho fatto una lettera formale alla società nella quale ho chiesto alla società a partire dal mese di aprile 2012 per essere chiari, di fare i primi 40 minuti gratis del parcheggio, come le avevo detto nel marzo abbiamo fatto l ora e poi partire dal mese di aprile i 40 minuti gratis, questo è stato fatto e non pensavo di doverle scrivere, ma perché le avevo detto: si farà così, come le avevo anticipato non solo è stato detto, ma è stato scritto! Quindi a me dispiace che lei, rispetto tutte le decisioni, ma è esattamente la decisione che è stata assunta. Consigliere Morghen Se posso, noi abbiamo parlato un mese fa al telefono 20 minuti, mi sembrava di essere stato molto chiaro e pensavo che lei sapesse che io oggi venivo in Consiglio Comunale dando le mie dimissioni, pensavo se lo ricordasse, ma è chiaro che Sindaco Siccome l indirizzo era stato assunto e qualche giorno fa avevo detto che questa era la direzione, mi dispiace, spero che sia un equivoco! O lei fa una dichiarazione in cui esce dal gruppo dei Verdi, oppure non è che può fare una dichiarazione in cui lei può fare dopo tutte le sue scelte ma lei sta o in un gruppo o nell altro! Non è che lei può decidere altrimenti domani io decido di essere in un gruppo però sono è il partito che fa delle scelte di opposizione o no, non può essere il singolo il singolo consigliere può fare delle scelte di andare nel gruppo misto o quant altro! Si chiarisca e poi ci comunichi cosa ha intenzione di fare, però ha capito? O lei esce dal gruppo dei verdi e va nel gruppo Misto, oppure resta nel gruppo dei Verdi e poi vota come vuole, perché sarà il suo partito eventualmente che le dirà qualcosa in base al suo voto, ma questo è Iniziamo il question Time. Consigliere Bacchin C è un passaggio pedonale che manca tra Via Virgilio e Viale Trento, basterebbe installare lì un lampeggiante a richiesta, il fatto è già stato fatto presente anche l altro anno, gli abitanti di quella zona me l hanno richiesto! Dove c è il tunnel, dove passa la galleria all'albola sopra c è Via Virgilio, lì non ci sono strisce pedonali dopo vai dentro, gli chiedi anche quello dell albergo e altri che si lamentano. Piazza Catena, i gradoni in marmo vengono continuamente danneggiati dai ragazzi che usano le tavole a rotelle. Si chiede che i Vigili Urbani hanno orari tassativi di servizio? Perché giorni fa è successo che in divieto di sosta, Piazza Catena, un vigile ha multato una sola auto che era presente, che erano lì in zona vietata, è stata multata solo il proprietario di un auto che era lì tra l altro, mentre le altre no, il vigile in argomento guardando l orologio, si è accorto forse che era Verbale / 4

5 tardi e ha tralasciato di continuare a multare le macchine e se ne è andato. La parola al Consigliere Zambotti. Consigliere Zambotti Cosa sta succedendo per il teatro siccome sono anni che si parla della torre scenica etc., c è la stagione teatrale, sarebbe importante che il Sindaco poi dopo alcune polemiche si è fatto il silenzio e quando c è il silenzio vuole dire che le cose vanno in una certa direzione, chiedo al Sindaco qual è lo stato delle cose che lui sa sicuramente perché mi pare di avere capito che hanno fatto delle riunioni etc., chiaramente siamo in campagna elettorale e probabilmente noi paghiamo la mancanza di un consigliere provinciale di Riva perché se le cose vanno come sono state dette, è chiaro che c è qualcuno che sta lavorando pesantemente per raccogliere voti. Se le cose andranno, spero che ci sarà una posizione forte da parte dell Assessore alla cultura, spero almeno! Lido Immobiliare, si doveva fare questo Cda, quando verrà fatto perché Tanas mi sembra che prenda due stipendi, a questo punto se non viene fatto il Cda, penso che per la Lido Immobiliare può anche farlo gratis come amministratore unico, va bene che c è il 20%, però non vedo perché lui debba prendere quasi 50 mila Euro. Parco giochi 2 giugno Assessore, non so se è andato a vederlo, se lo conosce il parco giochi del 2 giugno, è una roba spaventosa, è pericoloso, non è protetto, è messo in vicinanza all officina, per cui vengono su delle folate di benzina, dopo quando aggiustano i motori, vengono su un sacco di particelle, ci sono i bambini, sappiamo che i bambini hanno un sistema polmonare molto delicato, per cui basta poco per creare un infiammazione, in più non c è nessun cartello per cui giocano, fanno casino a qualsiasi ora, mi pare che sia il parco giochi molto usato perché la zona 2 giugno sapete che è molto popolata, però mi pare che siamo veramente penosi, diamoci una mossa! Di Viale Trento contenti per i passanti chiedono però quando finiranno i lavori, non riescono a capire quando finiranno i lavori perché c è qualcuno che non sta più vendendo lì! Mi si dice che sta finendo, dovrebbe scadere a fine mese mi hanno detto, chiedo se verrà rinnovato il gruppo, perché mi pare che sia un gruppo molto apprezzato, del verde, mi pare che anche il cantiere comunale ha apprezzato il lavoro di queste persone! Chiedo inoltre se è intenzione di farci fare una visita guidata alla strada di Gronda, soprattutto nella parte che chissà quando verrà fatta o come Commissione urbanistica o come Consiglio Comunale, visto che come Commissione affari sociali stiamo facendo il giro di tutte le situazioni e non discutiamo niente perché facciamo solo il giro, magari una visita della Commissione urbanistica alla strada di Gronda sarebbe interessante per vedere lo stato di questi sottopassi che mi paiono un po andati in malora. L ultima cosa, prendo spunto dal Consigliere dei Verdi, chiedo al Sindaco: come è andata la sperimentazione, sapete che ci tengo molto al parcheggio di Via Pilati, com è andata la sperimentazione di febbraio, se è andata bene, a me pare di no perché ho guardato, comunque se è una sperimentazione che darà dei frutti e poi chiedo qual è la posizione, se è quella che ha enunciato prima il Sindaco dei 40 minuti, è solo questo per il futuro? Se lui ribadisce quindi la posizione di 40 minuti che a me sembra veramente molto poco perché anche adesso se noi andiamo a vedere i pannelli, siamo sempre sopra i 100 posti, quindi c è qualcosa che non va, capisco che c è qualcosa che non va, bisogna assolutamente trovare una soluzione sia per quanto ha detto Morghen, ma perché effettivamente continuano a esserci posti vuoti e il continua a incassare più di 30 mila Euro annui! Verbale / 5

6 La parola al Consigliere Modena. Consigliere Modena Avrei bisogno di mostrare due fotografie, se il Consigliere Pederzolli intanto si organizza dico due cose, sarò velocissimo comunque, sarò velocissimo perché purtroppo non abbiamo avuto sufficientemente tempo in questo periodo di produrre di più interpellanze e mozioni e quindi dobbiamo limitarci a chiedere qui, peraltro alcuni di questi potremo trasformarli in altro documento se è necessario e se la risposta non è sufficientemente di fatti andavo avanti per non interrompere tempi. Ma la notizia è quella che ha dato Morghen, la notizia è forte evidentemente, è ovvio caro Fabio che il nostro gruppo se vuoi ti lascia la massima libertà se vuoi venire nel nostro gruppo sei bene accetto, certo questo accelererà probabilmente anche il discorso della Lido perché forse sarà necessario, adesso per la maggiore non è una cosa che mi riguarda in questo momento, mi spiace che si è perso tutto ma è lo stesso, allora intanto che ci prepariamo sì Signor Sindaco ho ricevuto una missiva nei giorni scorsi, una bella lettera, un bel plico, ho aperto il plico e sono rabbrividito perché il plico è spedito da un ente pubblico vigente, per ora, poi vediamo, che si chiama Comunità Alto Garda e Ledro che manda in giro un folder con tanto di lettera accompagnatoria in cui si sollecita a partecipare a un sito privato che parla di eventi, manifestazioni, appuntamenti, credo che noi abbiamo un sito ufficiale di Ingarda che credo sia il più aggiornato e il più seguito, abbiamo il sito del Comune, quindi non mi pare che serva andare a affidarsi a una ditta privata, oltretutto questa comunicazione che è stata mandata, lascia capire anche che chi vuole può partecipare a altri portali e a altri siti gestiti da questa azienda privata. Nell etica di una volta un ente pubblico dovrebbe fare tutt altro che fare pubblicità a ditte private, soprattutto laddove esiste l ente pubblico che fa la stessa cosa! Quindi la prego Signor Sindaco, è vero che non è lei che l ha fatto, di farsi parte diligente e di parlare con chi di competenza diceva prima Zambotti, ha posto un quesito all Assessore alla cultura riguardo al teatro e alla torre scenica, noi abbiamo presentato una mozione riguardo a questo e aspettiamo la mozione per parlarne, ma devo dire la verità che se mi sono un po, pochino, stupito di questa questione comprensoriale, quello che mi ha veramente fatto salire il sangue al cervello, è la notizia che è apparsa in pagina di Trento un paio di giorni fa, in cui si dice che la Provincia con la propria società, investe circa 30/35 milioni di Euro per fare un centro congressi a Trento, sono stato contento quando il Dellai è tenuto qui che ha fatto alcune affermazioni, perché quando ero, tantissimi anni fa, giovane, noi chiedevamo sempre alla Provincia non tanto aiuto finanziario, ma il fatto di avere una conferma politica che Riva del Garda era il centro congressi della Provincia, poi Dellai è venuto a dire: vi do i soldi perché ci crediamo, però si fa il centro congressi suo a Trento, questa cosa mi ha lasciato sinceramente allibito, allora perché mi dai i soldi a fare se lo fai tu e mi porti via la maggior parte del menù? Visto e considerato che sappiamo benissimo che con l università e tante altre cose che ci sono a Trento è molto più facile lavorare in quel raggio se non trasportare a Riva, quindi anche su questo vorrei avere delle notizie, peraltro notizie, c era scritto sul giornale e era un annuncio ufficiale di una deliberazione appresa. Due cose, una ne parleremo nella mozione presentata dall Italia dei Valori allora la saltiamo, mi si dice, non so se sia vero, anche questo è stato accennato prima, che nella zona nord ovest di Riva dal 2 giugno in su, dove c è soprattutto la parte della rampa, ci siano dei bambini che, non voglio fare terrorismo, non vanno volentieri, dovrei dire un altra parola, che non paura, ma diciamo che non vanno volentieri perché l ambiente che li circonda non è dei migliori, qualche Verbale / 6

7 genitore ha già invitato i bambini a non andarci, non è bello sapere che c è questo, non so se è a conoscenza dell amministrazione, non so neanche cosa possa fare l amministrazione la cosa è secondo me preoccupante. Ho letto sempre sul giornale quando riesco a farlo, il giornale è ovviamente uno strumento di informazione, di un cittadino che ha parlato che in Italia esistono delle zone cani sul lago, vi invito a andare in fondo al lago a Peschiera dove ce ne è una bellissima, attrezzatissima che è diventata, oltre che a una soluzione, a un problema è diventata anche uno strumento promozionale notevole, vi rubo adesso una ho fatto prestissimo credo, se riesci a farci vedere quello che c è lì, spero sia in ordine, lo vediamo in ordine Sapete dov è quella strada? Sì, quello è il muro del cimitero, quella è la strada che passa dietro, potete immaginare cos è successo a quell autobus, da lì non è più sono stato lì un paio di volte, poi non potevo dedicare la giornata a cosa faceva l autobus, i passeggeri l avevano presa anche bene, ma gli ho detto, mi sono solo permesso di dirgli, ma signori miei cosa vi è venuto in mente di venire qui, allora mi ha portato a vedere che c era un cartello deviazione perché dovevano andare a Arco, c era deviazione e dice, noi abbiamo preso la deviazione capì? Non so se siano usciti da lì perché se sono usciti da lì sono stati molto bravi in retromarcia, ma era solamente per dire che dopo sono tornato di ritorno, Mauro vai avanti che si vede, vigliacco se c è una freccia che indica Arco o Torbole, o Nago o Milano o Malcesine o qualcosa, a quell incrocio, soro loro sono arrivati dove hanno trovato il cartello deviazione lì sono arrivati nella strada, non hanno trovato assolutamente una freccia, sono andati dritti e escludendo il cimitero perché avevano altri programmi, lì sono andati lì. Ve lo dico non per il pullman, la per le frecce perché oggi ho verificato anche che quello precedente che non c è sulla fotografia qui, che è quello più importante che è davanti al Perini, neanche lì indicazioni, ora per noi che abitiamo qui, sappiamo dove andare, ma quando arriva uno, sappiamo benissimo che la cosa era stata fatta perché non si voleva che questa strada servisse la circonvallazione, però quando uno si perde non vorrei essere stato al posto del Sindaco in quel momento perché sicuramente gliel hanno augurato quelle malattie che chiamano gastrointestinali, va avanti Mauro che queste sono sempre quelle! Poi ho fatto alcune foto, puoi andare a rullo che andiamo in fretta, semplicemente per raccontarvi che quando ero alle scuole superiori a Rovereto, devo un insegnante di matematica molto bravo, era uno dei capi nel Pdup di allora ma lui non era di qui, avevo un insegnante che era capogruppo della DC e avevo questa del Pdup e poi ne avevo una storica del Pdup questo del Pdup ci raccontava sempre che a Lione in Francia c era una signora di facilissimi costumi, che però era censita come illibata, adesso vi spiegheranno i medici com è possibile questo, quando ho letto che il Sindaco di Riva ha dichiarato all Adige che da quando c è lui a Riva non si occupa più spazio, ho detto: il Sindaco di Riva forse ricorda quella signora illibata di Lione, volevo solo dire questo! Raccomandare al Sindaco almeno il buongusto di non dirci Lei sa una risposta che mi ha parlato del mascheramento, quando è che sarà mascherato quel mostro lì? Mai! Questa per esempio in quella deliberazione famosa, nessuno probabilmente aveva saputo che qui si fa un altro incrocio perché qui viene l ingresso di un altro opificio, su una strada che andiamo a caricare adesso quella famosa rotonda del Gentilini, abbiamo l ingresso di un altra fabbrica, non do colpe a nessuno, dico solo: buongusto di non dire che non si è fatto niente, alcune di queste cose sono anche interessanti, ci sono anche le case Itea, ci sono anche cose utili, però non mi dica Sindaco sono vergine! Vi ricordo che sono già passati 20 minuti, vi ricordo che avete 30 minuti, se potete essere più Verbale / 7

8 sintetici altrimenti gli altri non hanno più tempo di parlare. La parola al Consigliere Frizzi. Consigliere Frizzi Questo mi è stato sollecitato da parte dei cittadini che sono andato a verificare di persona e in effetti hanno pienamente ragione, sul molo della Fraglia, praticamente, appena aperto e tutto quanto, pavimentato, nuovo etc., la macchina di servizio dei Carabinieri è sempre parcheggiata sul molo, invito il Sindaco a sollevare questo problema, perché dal punto di vista anche visivo e estetico, non è sicuramente bello vedere sul molo parcheggiata proprio la macchina dei Carabinieri, al di là dei paracarri, inviterei le forze dell ordine a parcheggiare nelle apposite aree anche loro, sarebbe una cosa da fare, anche perché i cittadini queste cose non le gradiscono proprio, quindi onde evitare rancori con gentilezza alle forze dell ordine di parcheggiare nelle aree attrezzate, perché in effetti non è piacevole vedere la macchina al di là dei paracarri sul molo della Fraglia. Volevo sapere dal punto di vista dello stato delle cose a che punto è la realizzazione della ciclabile che doveva venire, è finita sull attraversamento di Viale Trento, c è il prolungamento dell attuale, eventualmente chiedo inoltre che lungo quella ciclabile se si potesse collocare delle panchine perché è priva di panchine per riposare e visto che la passeggiata dal lago fino a Varone è abbastanza lunga. Volevo sapere anche notizie per quanto riguarda il futuro, sarà il futuro del circolo tennis di Riva del Garda, sono dell idea che forse il Consiglio Comunale sarebbe interessante occuparsi e chiedere eventualmente se si può modificare il progetto fascia lago e mantenere il circolo tennis dov è, perché quello è ancora il posto migliore per strutturare la il circolo tennis, l anno scorso si paventava il trasferimento a Sant Alessandro, dopodiché non si è più saputo nulla, oggi come oggi non si sa ancora dove finirà il circolo tennis, tutto qua! ^^^ Entra il Consigliere Malossini: il numero dei presenti sale a 25. ^^^ La parola al Consigliere Zucchelli. Consigliere Zucchelli Vorrei sapere dall Assessore ai lavori pubblici a che punto siamo con la 118, parlo dell illuminazione. A che punto siamo con l illuminazione della 118? Devo fare i complimenti all Assessore per la sistemazione della Piazza Garibaldi in tempi utili, precisi e quello che è giusto è giusto, di dire quello che è vero bisogna dirlo, complimenti, spero anche che prima della Santa Pasqua si possa finire Viale Dante. L altro problema è devo ancora fare i complimenti per le asfaltature, per la segnaletica, ho visto le asfaltature alla spiaggia degli Olivi, alla Posta e anche la segnaletica, sono contento del lavoro. L altro piccolo problema la circonvallazione ovest è da mesi che è chiusa, non so come mai, vorrei sapere e per questo mi rivolgo al Sindaco se sono caduti dei sassi o se non è adatta o cosa è successo! Poi devo fare i complimenti a un cittadino, non so se questa è la sede giusta, però bisogna farlo, quando le cose sono fatte bene bisogna farlo! Parlo del nuovo bar aperto qui in piazza, al Broglio è veramente una cosa che a Riva mancava e che un cittadino si è permesso di fare, credo che va elogiato! La parola al Consigliere Leoni. Verbale / 8

9 Consigliere Leoni Mi scuso con il Consigliere Zucchelli, non è nel mio stile interrompere il Consiglio Comunale, per cui l affermazione che ha fatto mi sembra un po generica e messa lì, in qualche maniera, penso che avrà sbagliato persona! Mi auguro che non succederà più la sulla volta, non ho mai interrotto il Consiglio Comunale, non ho mai rotto le scatole a nessuno, mi sembra di essere stata una persona sempre corretta a livello istituzionale e non vorrei che anche, non è per l età, però non condivido l affermazione del Consigliere Zucchelli. La parola al Consigliere Matteotti Paolo. (VOCI DALL AULA) Consigliere Matteotti Paolo Ringrazio l Assessore Bollettin che è intervenuto sulla questione che riguardava la caccia e l animale messo all asta in gara, avevo sollecitato una sua reazione sul giornale, lei l ha fatta nel migliore dei modi, volevo sapere dal Sindaco qual è l esito finale, quindi se è stata interrotta questa truce faccenda, capiamo i cacciatori come manutentori del patrimonio faunistico, ma non se lo devono giocare. Un altra cosa, ho visto Arco, la Giunta Comunale e Sindaco hanno intenzione, visto che non piove, è vero che forse pioverà a Pasqua, ma che comunque la situazione, ho visto anche i nostri fossi è quella che è, se ha intenzione di prendere provvedimenti anticipati per il risparmio dell acqua, irrigazione, orti, giardini e quant altro perché la situazione è quella che è Ho una mail del Dott. Barbagli che segnala che c è questa richiesta di permessi in macchina per i cacciatori, volevo sapere se ha intenzione di assecondarli e teniamo presente che te a questioni di opportunità, c è anche il fatto che le strade forestali su cui probabilmente richiede di transitare, sono molto trafficate dai bikers e quant altro in tutti i periodi, quindi mi sembrerebbe, soprattutto qui nell alto Garda, assolutamente fuori luogo! La parola al Consigliere Bazzanella. Consigliere Bazzanella Sabato scorso c è stato un interessante forum a Riva del Garda sul testamento biologico organizzato da Cittadinanza Attiva, mi sono chiesta a che punto siamo con le pratiche per il nostro registro sul testamento biologico, perché non ho più avuto notizie in merito. Non abbiamo più saputo o perlomeno non ho più saputo come procede o se si è concluso il progetto che il Comune di Riva del Garda aveva fatto insieme a quel comune che credo sia Bovolenta, adesso non vorrei sbagliare il nome del comune, vi ricordate che l anno scorso avevamo aiutato economicamente, però ci eravamo impegnati in un progetto avevamo detto, però non ho più saputo se si è concluso, come si è concluso, se abbiamo avuto uno scambio con il comune, se loro sono venuti qui, non ho più saputo nulla. La terza cosa che volevo chiedere rispetto all interpellanza della Galleria Panda, è un bel po che l abbiamo depositata credo verso il 19 gennaio con la mia firma e altri 17/18 consiglieri, adesso non ricordo, immagino che sia stato chiesto, probabilmente a Trento e che quindi il ritardo sia dovuto perché è andata a Trento, però non avendo avuto nessuna nota in merito, non ho sentito, non mi è stato scritto di aspettare perché è stato inoltrato tutto a Trento, non ho saputo nulla, volevo sapere a che punto siamo! Verbale / 9

10 La parola al Consigliere Pederzolli. Consigliere Pederzolli Due dibattimentale e un annotazione positiva nelle mie richieste: 1) riguarda l area sud est del parcheggio dell ex cimitero, ovvero il quadrante che è stato trasformato a parco per essere utilizzato dalle scuole eventualmente etc., mi viene riferito che sembra che al momento sia inutilizzato, chiedo se ciò corrisponde al vero, perché in questo caso sarebbe stata tolta, forse un opportunità alla città con quegli spazi di parcheggio, è pur vero che la richiesta è stata sollecitata più volte in Consiglio Comunale, ma la domanda che faccio io è questa: la scelta è condivisa dalle scuole, i dirigenti degli istituti sono concordi oppure ci sono delle problematiche circa l utilizzo di questo quadrante che sarebbe destinato a loro. 2) riguarda, il Consigliere Zucchelli prima si è complimentato per una serie di interventi che sono stati fatti in tempi rapidi e anche sulla metodologia delle tempistiche, oggi pomeriggio tutti venendo qua abbiamo visto che in Viale San Francesco era in atto la cancellatura delle strisce, dei parcheggi vecchi, forse i commercianti di quella via non erano proprio contenti oggi di come stavano andando le cose, chiedo se era possibile magari corroborare le esigenze dei commercianti perché si è creato un bel polverone su Viale San Francesco con le attività aperte e la gente che passava, c era più di qualche mugugno, se c era modo di magari operare in futuro, magari quando si faranno in interventi di questo tipo, magari prevederli in tempi in cui ci possa essere anche il favore senza andare a ostacolare le attività. L annotazione positiva che faccio è che finalmente oggi pomeriggio alla rotatoria dell Astoria, sono apparse le frecce Limone e Brescia ci è voluto un po di tempo, mi auguro che anche le segnaletiche che richiedeva il Consigliere Modena non abbiano la stessa tempistica di questa perché è passato veramente un bel po di tempo! La parola al Consigliere Santoni Giovanni. Consigliere Santoni Giovanni Volevo chiedere al Signor Sindaco, visto che ha una voce molto insistente negli ambienti della cooperazione di consumo, se anche lui è a conoscenza di un atto preliminare di acquisto da parte della Cooperativa di Ledro di un preliminare di acquisto già depositato, per di più risulterebbe da queste voci, della cooperativa di Ledro per quanto riguarda il BM Spese di Varone, è molto curioso questo fatto perché ricordiamoci, mi sembra di avere capito che il più grande oppositore alla chiusura della Piazza del Varone sia stato proprio questo imprenditore, che ha coinvolto anche molti Consiglieri comunali e molte persone. Vedremo, se è vero questa vendita, se questo imprenditore avrà la stessa verve nel difendere la chiusura della piazza dopo avere venduto, questa è un po una curiosità che mi vorrei togliere! La parola al Consigliere Pasulo. Consigliere Pasulo Due questioni solamente: una riguarda l illuminazione in Via Maso Belli, mi è stato segnalato che sono stati tirati via anche quei due o tre pali che c erano, quindi sia in programma di rimettere l illuminazione pubblica; 2) riguarda i permessi per i traslochi oltre le 10 di mattina in Verbale / 10

11 centro storico, non sarebbe il caso di farli gratuiti per i residenti? Visto che chiedono due Euro l ora e poi vanno sulla targa, se era possibile modificarla sulle persone perché magari si possono utilizzare due veicoli per fare più in fretta. La parola al Consigliere Gaiatto. Consigliere Gaiatto Ho depositato un interpellanza nella quale chiedo quando verrà calendarizzata la discussione consiliare delle bozze che regolamentano l erogazione di contributi e sodalizi e la gestione degli spazi pubblici e una seconda che però è un interrogazione a risposta scritta e oggi scade il termine di 15 giorni per avere la risposta scritta e che verte sulla domanda se il Comune di Riva del Garda parteciperà alle spese di gestione dell agenzia del parco agricolo e se no perché, quindi per quanto riguarda l interrogazione a risposta scritta, gradirei un anticipo di quella che sarà la risposta scritta. Prego Sindaco. Sindaco Morghen ha fatto delle affermazioni che devono essere verificate, quindi lo verifico. Qualcuno ha posto la questione teatro, su questo non sono entrato in richieste fatte da altre amministrazioni, polemiche giornalistiche o altro, so che ci sono posizioni anche diverse all interno di alcuni Consiglieri comunali circa la necessità o meno, ho letto anche quello che dice il di Ingarda, tutti stanno facendo, dicono la loro, giustamente possono dirla ma ci vorrebbe anche altro, richiamo solo questo sulla questione teatro, evitando clamori giornalistici o altre cose, non è che mi piaccia molto questa cosa, la settimana scorsa, venerdì scorso, non 100 mila anni fa, la Giunta Provinciale ha approvato il piano della Patrimonio del Trentino, successivamente all incorporazione di Garda Trentino Fiere, questo è successo il giorno 23 marzo, non 100 anni fa, il 23 marzo cos è che dice? È confermato e ci sono i soldi a bilancio, per l intervento su Garda Trentino Fiere, sugli interventi che Garda il Trentino Fiere aveva proposto, quindi centro fieristico, centro congressuale, i soldi sono a bilancio sull annualità 12/13/14, quindi sono a tra l altro del bilancio pluriennale della Provincia tradizionale 12/13/14, quindi sono risorse concrete e sono già posizionate a bilancio per il controvalore di 88 milioni di Euro per il centro per interventi in zona fiere e in zona congressuale, compreso il teatro così è scritto, centro congressuale di Trento. Velocemente anche qui salto un po di interventi perché li metto insieme, la notizia della Provincia di Trento, Consigliere Modena è un rimando solo sul piano della Patrimonio del Trentino, perché due anni fa era già apparsa la notizia quell acquisto del Muse e del centro congressuale, ci tengo, come a suo tempo fu fatta la precisazione da parte della Provincia di Trento in ordine al cosiddetto centro congressuale di Trento che aveva già creato qualche piccolo timore e qualche timore allora, è così descritto, si tratta di un centro congressi costituito da una sala principale di 350 posti collegato con il museo Trentino di scienze naturali, e con il nuovo Muse, cioè una sala da 350 posti, dopo che sia opportuno, è evidente che quello non vuole dire che il centro congressuale del Trentino, 350 posti a sedere, non vuole dire assolutamente è non entro nel merito delle risorse e di altre cose, è una cosa concordata con la municipalità di Trento, è un acquisto di area, di edificio già costruito Iva e tutto, però voglio dire questo, sono 350 posti, poi che sia stato opportuno o non sia stato opportuno, del resto avete visto che la Verbale / 11

12 settimana scorsa, pochi giorni fa, è stato firmato un importantissimo protocollo d intesa tra la Riva del Garda Fiere e congressi, Fondazione Kessler, università di Trento e Provincia di Trento, per il mantenimento sul centro congressuale di Riva degli avvenimenti importanti della Provincia, il congresso di questi giorni che porta qua 450 ricercatori di tutto il mondo, uno dei congressi più importanti della stagione, penso che sia uno dei segnali importanti anche per l importanza scientifica dello stesso queste sono le notizie per adesso. Quindi la Provincia sta marciando spedita sulla progettazione ricordiamoci una cosa, anche perché qualcuno dice: gli investimenti sono bloccati o non sono bloccati, sappiamo che dopo la vicenda Miralago, la Provincia il 29 dicembre ha affidato la progettazione definitiva del centro congressuale del Teatro, non l ha affidata 100 anni fa, l ha tenuta ferma quindi sono 3 mesi che ha affidato la progettazione, che firmino i contratti e tutto sarà un mese e mezzo che è partita la progettazione. Lido Immobiliare, il Cda come avevo anticipato di Lido Immobiliare dovrà essere fatto, convocazione entro il 30 aprile, seconda convocazione entro il 30 maggio, è evidente che la Lido Immobiliare avrà il suo Cda. Per quanto riguarda il Parco Giochi ho detto all Assessore Vivaldelli se una verifica la può fare, Viale Trento tempistica, il fatto stesso che su Viale Trento si sia dovuta valutare quell opportunità o meno degli accessi ha comportato quello un piccolo, un momento di valutazione, ma che non ha sospeso i lavori comunque. Entro il 4 maggio dovrebbero essere chiusi i lavori e ad eccezione dell asfaltatura finale perché bisogna aspettare gli assestamenti degli scavi, quindi a dare un assestata proprio al piano perché in un anno sono stati messi teleriscaldamento, pezzi di fognature intere e anche una linea di 20 mila, quindi a settembre ottobre ci sarà l asfaltatura del fino e tra il 16 e il 20 aprile, dopo Pasqua si inverte il cantiere, oggi si sale praticamente, si scende in direzione sud, verrà invertito in direzione nord per fare i lavori dall altra parte, entro la prima settimana di maggio dovrebbero essere terminati quei lavori. Piazza Garibaldi, i lavori sono stati finiti con 30 giorni di anticipo, Viale Dante per la settimana prossima dovrebbe essere finita la cubettatura dell intera via, a eccezione della parte dell incrocio, anche lì il termine dei lavori è previsto per i 90 giorni come sotto il 23 aprile come avevamo detto, però tutta la Via Dante dovrebbe essere finita, perché c è il problema di dare l accesso a Via Fiume e quindi potranno passare verso l intervento di Viale Dante, verso Via Fiume e potranno lavorare per chiudere i lavori che sono la cubettatura verso la casa dove c è il bar, perché anche quella parte viene tutta cubettata. Ho preso nota per la visita alla circonvallazione, chiederò se questo sarà possibile farlo alla Provincia di Trento, qualcuno ha chiesto sulla circonvallazione ovest perché è chiusa, Consigliere Zucchelli, è chiusa. Si sa da tempo che la motivazione, tutti i lavori dell impiantistica, avevamo detto più volte che veniva chiusa per permettere tutta l impiantistica, l impianto antincendio, acque, ventilazione e altro, nella giornata di domani verrà aperta, quindi nella giornata di domani si riapre la circonvallazione, facilmente nel mese di ottobre novembre per una quindicina di giorni molto breve, verrà una finestra di chiusura, perché dovranno collegare tutta una serie di impianti, adesso si spostano dalla rotatoria di Sant Andrea, avete visto tutti perché è stato messo sul giornale l altro giorno, che la Provincia di Trento appena che ha approvato il piano che ha destato tanto scalpore nella zona di Rovereto dove dovrebbero stare un po calmi per 130 milioni noi abbiamo atteso 40 anni, nella stessa c era l impegno finanziario per la circonvallazione di Riva, la circonvallazione di Riva è stata rifinanziata per l importo necessario per inoltrare la domanda di bando di gara da parte del servizio opere stradali all agenzia per i servizi, quindi nei prossimi due mesi dovrebbe uscire il bando di gara per i lavori di completamento che sono circa di / più una serie di cottimi, quindi per l estate dovrebbe esserci l assegnazione dei lavori incrociando le dita che non ci siano ricorsi e altro, i tempi di esecuzione sono stati quantificati in 270 giorni, salvo le pause, quindi per la primavera - estate dell anno prossimo, questa benedetta strada, forse sarà finita, se le procedure Verbale / 12

13 saranno rispettate, la cosa fondamentale è che i soldi ci sono stati messi a bilancio e la Provincia ha approvato la ventisettesima perizia qualche giorno fa. Per quanto riguarda i Carabinieri ho preso nota. Stato dell arte della nuova ciclabile, la nuova ciclabile è in appalto, questo l ho detto da più tempo, la ciclabile di collegamento tra Via Modl e Via Bresadola, l opera è stata finanziata per 1,5 milioni alla fine dell anno, sono in corso le procedure di appalto, è già il servizio appalti per la gara d appalto. Del circolo tennis si sa da tempo dove dovrebbe andare, le aree sportive sono state individuate nel Piano regolatore generale, le aree sportive, verde sportivo, le aree sportive sono individuate, non è che ne siano individuate molte, ne sono state individuate 3, quindi quelle sono le aree che possono ospitare eventualmente il centro tennis, questo il circolo tennis lo sa da tempo, dopodiché l esecuzione dei lavori del centro congressuale ha avuto questi ritardi, e quindi rimane lì, ma l ipotesi di le aree sportive sono 3, quindi 3 sono in questo momento le opzioni eventualmente possibili, per si sa che per il resto era stata proposta inizialmente di mettere i campi da tennis, il Consigliere Frizzi lo sa benissimo e fu detto di no, dove adesso ci sono gli arcieri nell area della Miralago, comunque quando le cose andranno un po avanti, ne potremmo anche parlare, per i proventi dell acqua, l'ags sa che deve segnalare immediatamente quando c è il possibile momento di difficoltà, abbiamo l accordo che lo segnalerà immediatamente per uscire con l ordinanza, quindi si sono già allertati per darci questa notizia. Fino adesso per quanto riguarda i cacciatori noi abbiamo solo da verificare con il servizio foreste della Provincia la classificazione delle strade di arroccamento, la cosa è stata pubblicata sul bollettino del Comune, mi sembra Alessio, 30 giorni di tempo per le osservazioni e dovremmo poi prendere decisioni per quanto riguarda le strade di arroccate insieme al servizio foreste. Per quanto riguarda il testamento biologico se ne occupa, formalmente ha incarico l ufficio Aso, le attività sociali che deve collaborare con l ufficio anagrafe ma è incardinato presso l ufficio Aso e quindi verificherò subito a che punto sono, comunque è lì l ufficio che ha la pratica. Bovolenta sì, Bovolenta aveva scritto a suo tempo, aveva dichiarato dove le risorse le avrebbero impegnate come amministrazione, all interno per un opera idraulica all interno del comune, penso che noi abbiamo erogato le risorse che erano lo 0,50 a cittadino, in quel caso, penso che siano state erogate verso la fine dell anno, ho parlato personalmente con il Sindaco, direttamente, però ho telefonato ho detto: vuoi che venga ho detto che quando finiranno il lavoro ci scriveranno dicendoci come hanno speso i soldi e come li hanno utilizzati. Galleria Panda, sulla Galleria Panda la situazione è questa: ho avuto un incontro con i responsabili del servizio tecnici della Provincia, senza andare di nuovo a scrivere al della Giunta Provinciale e al Vicepresidente come già era stato fatto precedentemente, sono voluto andare a capire di cosa si sta parlando, perché se non avevo questo chiarimento era inutile fare, ho avuto un incontro e spiego anche il perché nei giorni scorsi, ma in questa L ho avuto in questa settimana, per un motivo, sapete che la Provincia ha messo in campo un processo di riorganizzazione abbastanza importante e gli effetti del processo di riorganizzazione decorrono dal 31 marzo, da domani, l ufficio piste ciclabili quindi è uscito dalla conservazione della natura è andato a collocarsi all interno del servizio opere stradali e quindi magari rischiavo di andare a parlare con un dirigente, il minuto dopo non era più quello ma era un altro, allora la Giunta Comunale ha varato, da domani ci sarà un nuovo assetto e sono andato a parlare con il nuovo dirigente che si occuperà di piste ciclabili e altro, partendo da un presupposto che è unico sulla questione non della Galleria Panda, della strada, che noi abbiamo presentato insieme al Comune di Limone, la richiesta di finanziamento alla Provincia, il Comune di Limone al fondo Odi, per il collegamento ciclopedonale tra Riva e Limone, ho letto qualche giorno fa sulla stampa che il fondo Odi avrebbe deliberato su Il Corriere del Trentino a dire la verità, ho cercato di avere informazioni presso la Provincia, presso il Dott. Bettotti, non sono riuscito a parlare con il Dott. Verbale / 13

14 Bettotti, perché questa cosa evidentemente all interno e avevamo avuto una, Alberto mi sbaglio un sostegno anche del della Giunta Provinciale, nel presentare questo tipo di domanda, c è la lettera di impegno al della Giunta Provinciale mi pare, sul collegamento Riva Limone, ho avuto questo colloquio, ci siamo lasciati nel dire che nei prossimi giorni si chiude l organizzazione, il settore ciclabile viene incardinato all interno, formalmente con il 2 di aprile e avrò, chiederò formalmente a quel punto, avendo già fatto il lavoro preparatorio, un incontro al Vicepresidente Pacher che si occupa proprio della materia strade etc., insieme ai funzionari con i quali ho già parlato, per vedere cosa fare in questa funzione. Vi dico che in prima battuta mi hanno detto che loro, la proprietà, il bene non lo dismettono al comune, quantomeno perché questo tratto per loro comunque corrisponde a galleria di uscita e di emergenza del taglio della galleria Casagranda, il primo punto sia verso nord che verso sud, serve comunque al servizio, anche se ne condivide il fatto che possa essere collegamento ciclabile e altro, ne condivide lo spirito, quindi da adesso bisogna imbastire. Appena ho qualcosa in più, non volevo mandare un interlocutoria, sto facendolo, vi dico com è lo stato dell arte delle cose, l incontro l ho avuto, ho concordato la lettera da inviare, il tenore della lettera da inviare che manderò la settimana prossima per fare un incontro, spero nei prossimi giorni per cercare di chiudere e vedere quali sono le prospettive di questa cosa, non mi sembrano delle tutto negative comunque come ipotesi! Vendita BM spesa mi sembra a una cooperativa, devo dire la verità non ne so nulla, quindi non so nulla di questa partita anche perché qualche volta qualche azienda del settore del commercio viene a chiedere in comune, normalmente se ci sono spazi, dove c è possibilità di insediarci, sono gruppi, qua facilmente una vendita di una superficie commerciale, a un altra cooperativa, ma mi pare neanche, non è una cooperativa che agisce già sul territorio di Riva, no, non lo sapevo e cercherò di avere informazioni allora in merito, grazie della notizia. Curioso, illuminazione di Via Maso Belli, non c è perché stanno finendo il lavoro per l illuminazione della via, l'ags sta lavorando su questo. Sui traslochi mi sono preso nota non le so rispondere in questo momento. Penso di avere risposto a tutto! Consigliere Gaiatto, normale in 15 giorni ho sempre detto che 15 giorni sono difficilissimi da poter rispettare perché prendere le informazioni normalmente le faccio sui 30 giorni, se ci riesco che è il termine di legge del resto, ma per la questione del parco agricolo, i problemi sono alcuni, la partecipazione dei comuni, sinteticamente non sappiamo a cosa può corrispondere, perché qualcuno ha scritto che possono essere poche migliaia di Euro, in realtà se non sappiamo l ammontare complessivo e non sappiamo a cosa corrisponde, partecipare ad una cosa di cui non si conosce l ammontare è molto difficile, i sindaci hanno chiesto alla comunità di quantificare il quantum, se la comunità ci mette 150 e la Provincia ci mette 1 milione, vuole dire che è un 1 milione e allora la partecipazione dei comuni dovrebbe essere di 150 mila Euro è una cosa, ho sentito dire che i comuni sono contrari al parco, abbiamo detto che non siamo contrari al parco, per esempio abbiamo dei dubbi sull assunzione di un direttore, perché la legge è una cosa che non prevede e non prevede un direttore, sappiamo in questo momento quanto costa un direttore? La qualifica a direttore costa dai 70 agli 80 mila Euro, mentre stiamo parlando di costi complessivi della macchina, mettiamo 80 mila Euro per il direttore? Diciamo che lo faccia la comunità di valle, non abbiamo un organico del personale, non lo sappiamo, c è scritto una sede, vogliamo capire alcune cose, non solo il Sindaco di Riva, vogliamo che ci sia un progetto che sia chiaro nella sua evoluzione con delle spese, perché partire in questo momento, rispetto a una legge che è stata fatta 3 anni fa, della quale non si pensava a quali potevano essere gli effetti finanziari, anche gli effetti finanziari, vi dico che va benissimo l istituzione anzi, nessun Sindaco ha detto di no a questa operazione, anzi hanno detto che va benissimo, certo che vogliamo avere Verbale / 14

15 chiarezza nell esposizione dei costi, basta solo questo! Questa è in questo momento la situazione, senza girarci intorno. Per quanto riguarda la sua interrogazione c è anche una mozione a dire la verità, sulla questione dei contributi, verrà risposto in tempi rapidi perché gli elementi sono già stati pronti per la risposta all interrogazione, ma ritengo se non è la prossima, in quella immediatamente successiva, potremo portare in Consiglio Comunale gli adeguati contributi, dopo devo dire anche perché poi si è stoppato anche un po il regolamento, ma nell interrogazione ci sarà risposta. Ma se non è proprio nella prossima seduta, in quella immediatamente successiva rispetto ai punti, sicuramente ho intenzione di riportarlo in sede consiliare! Quella lì c è una bozza predisposta dagli uffici, è già stata predisposta la bozza degli uffici, dobbiamo portarla il Giunta Comunale nei prossimi giorni per andare avanti con l iter, quella è stata predisposta da pochi giorni! Sui contributi di sicuro! Quella immediatamente successiva, la Giunta Comunale deve ancora vederla, me l ha appena presentata, quindi Grazie signor Sindaco Consigliere Pederzolli Semplicemente per ricordare al Sindaco che non ha risposto alle mie question time! Sindaco Non volevo ignorarlo erano talmente tante! Le dimostro che le ho scritte. Cimitero, è stato fatto un incontro con il dirigente per avere la loro disponibilità a averlo, la risposta non ce l abbiamo ancora. 2) deve essere finito un piccolo lavoretto ma questo incide pochissimo di un cancelletto verso l altra parte, ma tutti i lavori sono a posto, quindi basterebbe solo che la scuola si rendesse disponibile alla gestione mattutina, questo mi sembra che sia il tema. Sul Viale San Francesco, ieri abbiamo girato con tutti gli uffici del comune, siamo andati lì, abbiamo concordato dove andavano le strisce, tutti hanno detto va bene, la notte le abbiamo fatte, dopo le 19 hanno lavorato di sotto, hanno lavorato quasi tutta la notte per fare le strisce lungolago e da tante altre parti, lì c era la cancellazione delle strisce, volevamo farle in tempo utile per domani, che si apre e si tolgono tutti i pannelli e la piazza viene resa libera, ecco il perché sono state fatte oggi, l impresa era qua, forse in un orario dove abbiamo potuto abbiamo lavorato di notte, anche con le asfaltature, quindi loro sapevano che nella giornata di oggi venivano fatte perché siamo stati proprio ieri sera alle 19 a girare sul viale e il giorno prima anche, spero di avere risposto! Mi manca una cosa, devo cedere la parola al Vicesindaco per la cartellina che mi è passata della Garda Business. ^^^ Entra il Consigliere Matteotti Pietro. Escono i Consiglieri Bazzanella, Straffelini, Leoni, Benini Luca, Santoni Gianfranco e Zucchelli: il numero dei presenti scende a 20. ^^^ ^^^ Esce l'assessore Bollettin. ^^^ Vicesindaco In merito Consigliere Modena a questa richiesta, noi come Amministrazione Comunale e coinvolgendo anche altre amministrazioni comunali del territorio, confermeremmo il nostro rapporto che abbiamo già in essere con Ingarda, quale soggetto che è chiamato, anche per legge, a fare il coordinamento degli eventi che avvengono sul territorio. Verbale / 15

16 Vi ricordo che abbiamo già avviato un processo per poter trasferire automaticamente i dati relativi agli eventi, al database di Ingarda, in maniera che possano essere pubblicati e questo primo passaggio sarà poi seguito anche dagli altri comuni del territorio che si sono dimostrati interessati a questo, per cui risponderemmo alla comunità che non è interesse nostro aderire a questo progetto, in quanto essendo già presente un altro più efficiente. Grazie anche al Vicesindaco, iniziamo la trattazione dell ordine del giorno, dobbiamo nominare gli scrutatori, propongo: Daves e Pasulo, va bene? Sottoposta a votazione la proposta con voti favorevoli: n. 20 (Sindaco,, Morghen, Giuliani, Lorenzi, Santoni Giovanni, Daves, Matteotti Paolo, Malossini, Benini Matteo, Zambotti, Gaiatto, Frizzi, Matteotti Pietro, Modena, Bassetti, Pederzolli, De Pascalis, Pasulo, Bacchin) contrari : n. 0 astenuti : n. 0 IL CONSIGLIO COMUNALE APPROVA LA NOMINA DEGLI SCRUTATORI ^^^ Entrano i Consiglieri Zucchelli e Benini Luca. Esce il Consigliere Santoni Giovanni: il numero dei presenti sale a 22. ^^^ dell ordine del giorno. Il invita il Consiglio comunale alla trattazione del punto n. 1 PUNTO N. 1: COMUNICAZIONE AL CONSIGLIO COMUNALE, AI SENSI DEGLI ARTT. 48 E 49 DEL REGOLAMENTO INTERNO PER LE ADUNANZE DEL CONSIGLIO COMUNALE, DELLE RISPOSTE AD INTERROGAZIONI ED INTERPELLANZE DI CONSIGLIERI Sindaco Interpellanza n. 225, Consigliere Modena Soluzione al traffico, alla stessa è stata risposta in data 21 febbraio, chiedo all interpellante se si ritiene o meno soddisfatto. Ha detto che era simpatica In data 23 febbraio, interpellanza 239 a firma Zambotti Stipendi, alla stessa è stata risposta il 27 febbraio, chiedo all interpellante se si ritiene più o meno soddisfatto. Consigliere Zambotti La risposta è corretta, degli stipendi non sono soddisfatto! Sindaco In data 23 febbraio Zambotti la numero 240 Viabilità periferica, alla stessa è stato risposto il 2 marzo. Verbale / 16

17 Consigliere Zambotti Dico al Capogruppo del PD che il comitato è fatto di 20 persone e non c è Bonora. La notizia che ha dato probabilmente è vera. Sindaco In data 27 febbraio la 243 a firma Pederzolli, Modena, Grazioli Progetto Viale Trento, alla stessa è stato risposto il 20 marzo. Consigliere Pederzolli Sì, siamo soddisfatti della risposta e anche di come sono andate le cose, perché sembra che abbiano rispecchiato perlomeno le richieste dei residenti e delle attività presenti in loco, l unica annotazione che ci consentiamo di fare è proprio sul punto n. 2 della risposta, il movimento degli autobus che come dice in risposta, chi proviene da sud per entrare, dovrà fare la rotatoria, se ci sarà purtroppo la coincidenza di un uscita e di un entrata di un autobus, il semaforo bloccherà tutto e quindi i pullman diventeranno un problema, sperando che siano sempre uno solo, ma in alcuni orari purtroppo, nell orario scolastico ci sono magari anche 4 pullman che arrivano in simultanea lì potrebbe essere una cosa molto delicata, era questo l intendimento della nostra interpellanza, sollevare proprio l appunto sul semaforo, se c è una soluzione che possa essere trovata magari anche diversa, ma dubito perché l entrata e l uscita dei pullman in quella zona è problematica e quindi non so quali altre soluzioni, però sicuramente negli orari di punta qualche bel parlamentino ci potrà essere. Sindaco La 249 a firma Consigliere Zambotti, alla stessa è stato risposto il 23 Costo delle serate informative. Consigliere Zambotti Qualcuno qui in Consiglio Comunale mi aveva detto: guarda che lì è campagna elettorale, allora ho detto: un professionista di solito si fa pagare, non si è fatto pagare, vedremo alle prossime provinciali se candida e con chi candida, una mezza idea ce l ho! Sindaco È un po presto! È storico, non è di primo pelo assolutamente, l Avvocato Romano. Lavori socialmente utili interpellanza 250 del 12 marzo, alla stessa è stato risposto il 22 marzo, chiedo all interpellante se si ritiene o meno soddisfatto. Il 14 marzo è arrivata la 251 Richiesta di precisazioni sulla risposta alla viabilità periferica, alla stessa è stato risposto il 23 marzo, chiedo all interpellante se si ritiene o meno soddisfatto. Grazie Signor Sindaco, passiamo al punto n. 2. Il invita il Consiglio comunale alla trattazione del punto n. 2 dell ordine del giorno, di cui all allegato B) al presente verbale. PUNTO N. 2: APPROVAZIONE VERBALI DELLE RIUNIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE DI DATA 27 GIUGNO 2011 E 19 LUGLIO 2011 Verbale / 17

18 Propongo di dare per letti i verbali delle precedenti riunioni consiliari 27 giugno e 19 luglio 2011, come riportato nelle relative deliberazioni consiliari e precisamente nella seduta del 27 giugno le deliberazioni 73 e 74, nella seduta del 19 luglio le deliberazioni 75 e 76, i verbali suddetti sono già stati depositati presso la Segreteria del comune a disposizione dei consiglieri per eventuali richieste di rettifica. Tutto ciò premesso vi invito a approvare i verbali come proposto in deliberazione. Constatato che nessun Consigliere prende la parola, il dichiara chiusa la discussione e mette in votazione la proposta di delibera allegata sub lettera B). Dato atto che è stato acquisito il parere stabilito dall art. 81 del D.P.Reg , n. 3/L, 1 comma, come favorevolmente espresso e inserito in calce alla proposta di deliberazione, di cui forma parte integrante; Ritenuto di non avere nulla da eccepire, modificare o integrare rispetto al proposta di delibera allegata; A seguito di votazione palesemente espressa per alzata di mano ed il cui esito è proclamato dal con l assistenza degli scrutatori e che ha conseguito il seguente risultato: - Consiglieri presenti n Consiglieri votanti n voti favorevoli n. 15 (Sindaco,, Gaiatto, Giuliani, Benini Luca, Lorenzi, Daves, Matteotti Paolo, Zucchelli, Malossini, Benini Matteo, Bassetti, De Pascalis, Pasulo, Bacchin) contrari n. 0 astenuti n. 6 (Morghen, Zambotti, Frizzi, Matteotti Pietro, Modena, Pederzolli) IL CONSIGLIO COMUNALE d e l i b e r a DI APPROVARE la proposta di deliberazione del relatore del Consiglio Comunale, allegata al presente verbale sub lettera B). ^^^ Entrano i Consiglieri Bazzanella, Straffelini, Leoni. Esce il Consigliere Zambotti: il numero dei presenti sale a 23. ^^^ Il invita il Consiglio comunale alla trattazione del punto n. 3 Verbale / 18

19 dell ordine del giorno, di cui all allegato C) al presente verbale. PUNTO N. 3: ADDIZIONALE COMUNALE ENERGIA ELETTRICA: RIDUZIONE A ZERO DELL'ADDIZIONALE COMUNALE SULL'ACCISA ERARIALE APPLICATA AL CONSUMO DI ENERGIA ELETTRICA, AI SENSI DELL'ART. 1, COMMA 3 DELLA L.P. N. 2/2012 La parola all Assessore Brunelli. Assessore Brunelli Cercherò di usare un linguaggio il più possibile semplice perché mi farebbe piacere cogliere lo spunto che mi fornisce questa proposta depositata agli atti per fare un ragionamento generale che poi può portare anche degli elementi utili alla discussione sui punti successivi. Mi scuso eventualmente se però sono a disposizione, se il linguaggio che uso è troppo semplice per alcuni, per cui sarà necessario fornire ulteriori informazioni, per le quali sono eventualmente a disposizione. Come sappiamo tutti nelle bollette che paghiamo per l energia elettrica, che riceviamo bimestralmente a casa, una delle voci che incidono particolarmente sull importo della bolletta è l addizionale sull energia elettrica, che è un importo che i cittadini pagano alla società che vende l energia elettrica e che i comuni ricevono dai soggetti che vendono energia elettrica, i comuni non hanno avuto finora alcun potere di decidere sulla gestione di questo tributo sulla quantificazione, perché gli importi sono stati introdotti nel 1988 con un Decreto Alcune 511/88 e fissati in 18,59 Euro per mille chilowattora per le abitazioni e 20,40 Euro per mille chilowattora per le seconde case in Euro, sì stiamo parlando in Euro. Come dicevo i comuni finora non hanno avuto nessun potere perché figurano solo da soggetti beneficiari di questo importo, quindi non è stato un tributo che è mai stato determinato con atti del comune, ma determinato per legge. Mi fornisce questa deliberazione lo spunto per inquadrare sui movimenti che impattano anche sulle regioni e sulle province a Statuto speciale come la nostra, dai vari decreti succedutesi nel 2011 e anche in questi mesi del 2012, con le manovre fiscali del Governo Monti. Nel 2011 con Decreto Legislativo 23, norme in materia di federalismo fiscale e municipale, è stato stabilito che nelle regioni a Statuto ordinario, quindi non nella nostra, l imposta addizionale comunale provinciale si è abrogata e aumentata di pari importo l accisa erariale, quindi nelle regioni del resto d Italia, succede che abrogando l addizionale e aumentando l accisa comunque un cittadino paga lo stesso importo, viceversa nello stesso Decreto è stato disposto che questa norma non si applichi nella Regione a Statuto speciale, con l impatto secondo me non voluto che un cittadino Trentino e anche delle altre regioni a Statuto speciale, gli importi da pagare fossero raddoppiati, a meno che non intervenisse una disposizione legislativa provinciale che per per competenza è autorizzata a intervenire su questo, che sistemi la questione. La Provincia con la seconda delle leggi provinciali approvata nel 2012, la 2 del 7 febbraio 2012 ha inteso mettere mano a questa situazione che altrimenti sarebbe stata molto grave per i contribuenti trentini, stabilendo che nuove norme in materia di addizionale comunale e provinciale sull energia elettrica, che trovano immediata applicazione nei comuni del Trentino, si prevede in particolare che per correggere questa duplicazione delle imposte ci sia la possibilità da parte dei comuni di ridurre a zero, di fatto intervenendo per annullare questa duplicazione dell imposta, ma non abrogandola perché avevano il potere soltanto di ridurla a zero i comuni. Verbale / 19

20 Quindi il testo della deliberazione che trovate agli atti, prevedeva la riduzione a zero e con l effetto quindi di annullare questa disposizione. La Provincia contestualmente ha stabilito che la manovra del comune che riduce a zero questa imposta sia comunque a saldo zero, quindi il comune non avrà un impatto negativo sul bilancio, perché la Provincia interviene attraverso il fondo perequativo, quindi uno dei fondi principali sulla finanza locale, a garantire lo stesso gettito al comune, quindi un intervento della Provincia per consentire ai comuni di non trovarsi un buco nel bilancio. Questo lo dobbiamo fare entro, perché la portiamo oggi in Consiglio Comunale? Perché è una delle deliberazioni che incidono sul bilancio comunale e è il primo passo dei tre che ci porterà poi all approvazione della variazione di bilancio, perché devono essere dotati entro il termine ultimo fissato dal protocollo d intesa sottoscritto tra la Provincia e il Comune delle autonomie, a rispettare il termine del 31 marzo 2012, quale termine ultimo per l approvazione dei bilanci da parte dei comuni che non l abbiano ancora fatto, noi l abbiamo fatto in dicembre, però anche tutti gli atti successivi che dovessero impattare sul bilancio, hanno questo termine ultimo. Tenete a mente questo termine perché mi servirà poi dopo anche per parlare di regolamento sull Imup che è un termine che noi potevamo fissare in virtù del nostro Statuto dell autonomia, autonomamente, appunto l abbiamo fissato il 31 marzo e credo sia stato comunque corretto approvare il bilancio a dicembre, perché altrimenti noi non avremmo potuto impegnare alcuna delle spese che riguardavano la parte in conto capitale, tenete comunque presente questo termine perché nel resto d Italia il termine è al 30 giugno, quindi noi stiamo assumendo dei provvedimenti che saranno comunque passibili di modificazioni, nel caso in cui il governo metta ancora mano, come credo intenda fare perché è necessario, a alcuni assestamenti sulla manovra che possano impattare anche sui provvedimenti nostri. In conclusione poi vi chiedo di poter integrare questo testo di questa deliberazione, se lo ritenete, con una nuova disposizione a dimostrazione del quadro normativo in continua evoluzione, che riguarda un Decreto Legge del marzo 2012 che è normativa sopravvenuta al deposito nella nostra deliberazione, che prevede disposizioni urgenti, è un Decreto Legge, quindi i decreti legge hanno immediata applicabilità e però decadono se non vengono convertiti nei 60 giorni dalla loro approvazione, quindi entro maggio, questo Decreto che reca disposizioni urgenti in materia di semplificazioni tributarie e efficientamento e potenziamento delle procedure di accertamento, dispone che la soppressione dal primo aprile 2012, tanto per complicare un po il quadro normativo, dell addizionale, anche per le regioni a statuto speciale e le province autonome di Trento e di Bolzano. Questo cosa vuole dire? Che noi abbiamo agli atti un provvedimento che riduce a zero l addizionale dal primo di gennaio al 31 dicembre 2012, nel frattempo che noi l abbiamo depositato è entrato in vigore questo Decreto Legge immediatamente esecutivo, per cui noi dovremmo correggere la disposizione perché comunque dal primo di aprile è abrogata, ma se non assumiamo questo provvedimento per 3 mesi i cittadini trentini si troverebbero una duplicazione dell imposta, quindi io vi chiederei di poter aggiungere intanto la conoscenza di questo decreto che altrimenti avremo una deliberazione approvata successivamente al Decreto che non contiene questa specificazione, poi di aggiungere al punto 2 ferma restando l applicazione dell Art. 4, comma 10 del Decreto Legge 2 marzo 2012 N. 16 vuole dire che siamo consapevoli che dal primo aprile questa imposta è abrogata, assumiamo comunque il provvedimento prendendo atto anche che nel caso in cui il Decreto non venga convertito, comunque la riduzione che proponiamo noi è per tutto l anno, quindi siamo consapevoli della nostra decisione di non voler pagare questa cosa per 12 mesi, indipendentemente dalla normativa che nel frattempo è sopravvenuta che l abrogherebbe dal primo aprile Mi scuso se sono andata un po lunga, non era nelle mie intenzioni, spero comunque di essere Verbale / 20

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum

Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum La prima operazione da fare, una volta ricevuti i moduli per la raccolta, è quella della Vidimazione. La vidimazione. Viene effettuata dal

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 031 della Giunta Comunale

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 031 della Giunta Comunale COMUNE DI FOLGARIA Provincia di Trento Via Roma, 60 - C.A.P. 38064 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 Codice Fiscale e P. IVA 00323920223 E-mail: info@comune.folgaria.tn.it PEC: comune@pec.comune.folgaria.tn.it

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

PRIORITY. Precedenza

PRIORITY. Precedenza www.italy-ontheroad.it PRIORITY Precedenza Informazioni generali e consigli. Ciao, sono Namauel Sono una voce amica che prova ad aiutarti, con qualche consiglio, nella circolazione stradale. Mi rivolgo

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07 GRUPPO ANNI 3 Novembre- maggio Documentazione a cura di Quaglietta Marica Per sviluppare Pensiero creativo e divergente Per divenire

Dettagli

Verbale di deliberazione n. 47 della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione n. 47 della Giunta Comunale COMUNE DI DIMARO Provincia di Trento Verbale di deliberazione n. 47 della Giunta Comunale OGGETTO: A pprovazione disciplinare per il trasferimento volontario delle attività propedeutiche alla riscossione

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 317 della Giunta Comunale

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 317 della Giunta Comunale COMUNE DI FOLGARIA Provincia di Trento - C.A.P. 38064 Via Roma, 60 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 E-mail: info@comune.folgaria.tn.it Codice Fiscale e P. IVA 00323920223 VERBALE DI DELIBERAZIONE N.

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e DIAGNOSTIC TEST - ITALIAN General Courses Level 1-6 This is a purely diagnostic test. Please only answer the questions that you are sure about. Since this is not an exam, please do not guess. Please stop

Dettagli

www.italy-ontheroad.it

www.italy-ontheroad.it www.italy-ontheroad.it Rotonda, rotatoria: istruzioni per l uso. Negli ultimi anni la rotonda, o rotatoria stradale, si è molto diffusa sostituendo gran parte delle aree semaforizzate, ma l utente della

Dettagli

L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA?

L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA? dott.ssa Anna Campiotti Marazza (appunti non rivisti dall autrice; sottotitoli aggiunti dal redattore) L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA? primo incontro del ciclo Il rischio di educare organizzato

Dettagli

Comune di San Giustino. STUDIO DELLA VIABILITÀ nella frazione di Selci IPOTESI PROGETTUALI

Comune di San Giustino. STUDIO DELLA VIABILITÀ nella frazione di Selci IPOTESI PROGETTUALI Comune di San Giustino STUDIO DELLA VIABILITÀ nella frazione di Selci IPOTESI PROGETTUALI Presentazione pubblica del 19.02.2015 IPOTESI PROGETTUALI CONSIDERAZIONI PRELIMINARI TUTELARE L ACCESSIBILITÀ AI

Dettagli

Autorizzazione per l'anno 2015 all'emissione della bollettazione in acconto per il primo semestre da parte del soggetto gestore AMA

Autorizzazione per l'anno 2015 all'emissione della bollettazione in acconto per il primo semestre da parte del soggetto gestore AMA Protocollo RC n. 4480/15 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 20 FEBBRAIO 2015) L anno duemilaquindici, il giorno di venerdì venti del mese di febbraio, alle ore

Dettagli

COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO

COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO Provincia di Pisa DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Nr. 263 di Mercoledi 7 Dicembre 2011 Oggetto: Determinazione dei valori minimi delle aree edificabili ai fini dell'imposta

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 039 del Consiglio comunale. OGGETTO: nomina del Revisore dei Conti del Comune per il triennio 2014 2017.

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 039 del Consiglio comunale. OGGETTO: nomina del Revisore dei Conti del Comune per il triennio 2014 2017. Comune di Folgaria Provincia di Trento Via Roma, 60 - C.A.P. 38064 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 Codice Fiscale e P. IVA 00323920223 E-mail: info@comune.folgaria.tn.it PEC: comune@pec.comune.folgaria.tn.it

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA N. 37 del 16.12.2013 OGGETTO: Legge Regionale N. 1 Del 03/01/1986, Art. 8. Alienazione di terreni di proprietà collettiva di uso civico edificati o edificabili.

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

OPERAZIONE TAVINA. gli 8 motivi per cui pensiamo sia senza senso CEMENTO E SOLO CEMENTO

OPERAZIONE TAVINA. gli 8 motivi per cui pensiamo sia senza senso CEMENTO E SOLO CEMENTO CEMENTO E SOLO CEMENTO Il futuro di Salò non può essere ancora di mattoni, di seconde case, di case vuote e di case invendute. La volumetria approvata (oltre 250 appartamenti) corrisponde a circa il 10%

Dettagli

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 2 La mamma diceva che ero dimagrito e così mi portò dal medico. Il dottore guardò le urine, trovò dello

Dettagli

OGGETTO: APPROVAZIONE ALIQUOTE TASI

OGGETTO: APPROVAZIONE ALIQUOTE TASI Provincia di Bologna COPIA n. 28 del 30.04.2014 OGGETTO: APPROVAZIONE ALIQUOTE TASI Il giorno 30 aprile 2014 alle ore 20.30 nella sala consiliare del Municipio, previa l'osservanza di tutte le formalità

Dettagli

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO La riorganizzazione dell ospedale dev essere affrontata in Consiglio In Consiglio comunale si parlerà ancora di riorganizzazione ospedaliera.

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

Giunta Regionale della Campania

Giunta Regionale della Campania Avvertenze: il testo vigente qui pubblicato è stato redatto dal Settore Legislativo dell'a.g.c. 01 della Giunta Regionale al solo fine di facilitare la lettura delle disposizioni della legge, integrata

Dettagli

COMUNE DI PIANEZZA PROVINCIA DI TORINO

COMUNE DI PIANEZZA PROVINCIA DI TORINO ESTRATTO COMUNE DI PIANEZZA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI COMUNICAZIONI INTERROGAZIONI INTERPELLANZE. L anno duemilaquattordici addì trenta del mese di settembre alle ore 21:00 nella Sala delle adunanze

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

CONSIGLIO COMUNALE DI OLGIATE COMASCO DEL 12/05/2010

CONSIGLIO COMUNALE DI OLGIATE COMASCO DEL 12/05/2010 CONSIGLIO COMUNALE DI OLGIATE COMASCO DEL 12/05/2010 SINDACO BOVI ROBERTO: Buonasera. Innanzitutto mi fa piacere che finalmente abbiamo dei microfoni che mi auguro, senz altro, anzi sono certo che funzioneranno

Dettagli

Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013

Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013 Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013 E, P.C. EGREGIO DOTT. MATTEO CLAUDIO ZARRELLA PRESIDENTE DEL TRIBUNALE DI LAGONEGRO Via Lagonegro - 85042 LAGONEGRO (Pz) Trasmissione al telefax 0973.2333115

Dettagli

Repertorio n. 7885 Raccolta n. 5360 VERBALE DI RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquindici, in questo giorno

Repertorio n. 7885 Raccolta n. 5360 VERBALE DI RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquindici, in questo giorno Repertorio n. 7885 Raccolta n. 5360 VERBALE DI RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquindici, in questo giorno di martedì trenta del mese di giugno, alle ore 10 e

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

Istituzione della figura di Agente Ambientale.

Istituzione della figura di Agente Ambientale. Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 7 21 gennaio 2015 Oggetto : Istituzione della figura di Agente Ambientale. Il giorno 21 gennaio 2015 in Cremona, con

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

R E G O L A M E N T O PER IL FUNZIONAMENTO DELLA MENSA SCOLASTICA

R E G O L A M E N T O PER IL FUNZIONAMENTO DELLA MENSA SCOLASTICA Allegato alla deliberazione consiliare n. 03 del 31.01.2014 COMUNE DI ROTA D IMAGNA PROVINCIA DI BERGAMO TELEFONO E FAX 035/868068 C.F. 00382800167 UFFICI: VIA VITTORIO EMANUELE, 3-24037 ROTA D IMAGNA

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

INTERVENTI DELL ON. RENATO BRUNETTA E DELL ON. LAURA RAVETTO

INTERVENTI DELL ON. RENATO BRUNETTA E DELL ON. LAURA RAVETTO 916 INTERVENTI DELL ON. RENATO BRUNETTA E DELL ON. LAURA RAVETTO Comunicazioni del presidente del Consiglio dei Ministri in vista del Consiglio europeo straordinario del 23 aprile 2015 22 aprile 2015 a

Dettagli

Potrei dire a quell attimo: fermati dunque, sei così bello! Goethe (Faust)

Potrei dire a quell attimo: fermati dunque, sei così bello! Goethe (Faust) IL TEMPO DI MENTINA Potrei dire a quell attimo: fermati dunque, sei così bello! Goethe (Faust) E tempo di occuparci di Mentina, la mia cuginetta che mi somiglia tantissimo; l unica differenza sta nella

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

Discorso diretto e indiretto

Discorso diretto e indiretto PERCORSI DIDATTICI di: Mavale Discorso diretto e indiretto scuola: Cremona area tematica: Lingua italiana pensato per: 8-11 anni scheda n : 1 OBIETTIVO DIDATTICO: Saper riconoscere ed usare il discorso

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL PART - TIME, DELLE INCOMPATIBILITÀ E DEI SERVIZI ISPETTIVI.

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL PART - TIME, DELLE INCOMPATIBILITÀ E DEI SERVIZI ISPETTIVI. REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL PART - TIME, DELLE INCOMPATIBILITÀ E DEI SERVIZI ISPETTIVI. APPROVATO CON DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 244 IN DATA 28 OTTOBRE 1997. MODIFICATO CON DELIBERAZIONI

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA. DETERMINAZIONE ALIQUOTE ANNO 2014

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA. DETERMINAZIONE ALIQUOTE ANNO 2014 COMUNE DI TAINO Provincia di Varese Prot. N. 3207 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Copia N. 6 del 28/04/2014 OGGETTO: IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA. DETERMINAZIONE ALIQUOTE ANNO 2014 L'anno

Dettagli

Consiglio Nazionale del Notariato

Consiglio Nazionale del Notariato Consiglio Nazionale del Notariato REGOLAMENTO DEL FONDO DI GARANZIA DI CUI AGLI ARTT. 21 E 22 DELLA LEGGE 16 FEBBRAIO 1913, N. 89 E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI Capo I Istituzione e finalità del Fondo di garanzia

Dettagli

UNA CONFESSIONE E LA PISTA SEGUITA

UNA CONFESSIONE E LA PISTA SEGUITA UNA CONFESSIONE E LA PISTA SEGUITA Confesso tutta la mia difficoltà a presentarvi questo brano che ho pregato tante volte. La paura è quella di essere troppo scontata oppure di dare troppe cose per sapute.

Dettagli

Il desiderio di essere come tutti

Il desiderio di essere come tutti Francesco Piccolo Il desiderio di essere come tutti Einaudi INT_00_I-IV_Piccolo_Desiderio.indd 3 30/08/13 11.44 Sono nato in un giorno di inizio estate del 1973, a nove anni. Fino a quel momento la mia

Dettagli

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale.

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione - CNR progetto internazionale "La città dei bambini" Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Non mi mancava la memoria o l intelligenza,

Dettagli

"Ogni persona, indipendentemente dal grado di. disabilità, ha il diritto fondamentale di influenzare

Ogni persona, indipendentemente dal grado di. disabilità, ha il diritto fondamentale di influenzare "Ogni persona, indipendentemente dal grado di disabilità, ha il diritto fondamentale di influenzare mediante la comunicazione le condizioni della sua vita". Questo è l'incipit della Carta dei Diritti della

Dettagli

INCROCI CON ROTATORIA

INCROCI CON ROTATORIA Infrastrutture Give Cycling a Push INFRASTRUTTURE / INCROCI E ATTRAVERSAMENTI INCROCI CON ROTATORIA Visione d insieme Le rotatorie semplici a una sola corsia costituiscono il tipo di incrocio più sicuro

Dettagli

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO C O M U N E D I A L A N N O (PROVINCIA DI PESCARA) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA AFFARI GENERALI - UFFICIO PERSONALE N. 162 del Reg. Oggetto: PROCEDURA DI MOBILITA, PER TITOLI E COLLOQUIO

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO Consigli e trucchi da esperti del settore IN QUESTA GUIDA: I. COME ORGANIZZARE UN TRASLOCO II. PRIMA DEL TRASLOCO III. DURANTE IL TRASLOCO IV. DOPO IL TRASLOCO V. SCEGLIERE

Dettagli

Provincia di Udine. Copia. N. 120 Reg.

Provincia di Udine. Copia. N. 120 Reg. COMUNE DI PALMANOVA Provincia di Udine Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Copia N. 120 Reg. OGGETTO: Integrazione del G.C. 34 dd. 11.04.2012 "Servizi pubblici a domanda individuale 2012 - determinazione

Dettagli

C O M U N E DI O P E R A

C O M U N E DI O P E R A copia Codice Ente 11047 OGGETTO: APPROVAZIONE ALIQUOTE IMU ANNO 2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza Ordinaria di Prima convocazione - seduta Pubblica. L'anno duemilaquattordici

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

1 - Sulla preghiera apostolica

1 - Sulla preghiera apostolica 1 - Sulla preghiera apostolica Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Do una piccola istruzione di metodo sulla preghiera apostolica. Adesso faccio qualche premessa sulla preghiera apostolica,

Dettagli

Andrea Bajani Tanto si doveva

Andrea Bajani Tanto si doveva Andrea Bajani Tanto si doveva Quando muoiono, gli uccelli cadono giù. Non se ne accorge quasi nessuno, di solito, salvo il cacciatore che l ha colpito e il cane che deve dargli la caccia. Il cacciatore

Dettagli

COMUNE DI ABBIATEGRASSO

COMUNE DI ABBIATEGRASSO Delibera N. 35 del 14/02/2013 COMUNE DI ABBIATEGRASSO Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: PROMOZIONE APPROFONDIMENTI SULL'EDILIZIA SOCIALE AI FINI DELL' AGGIORNAMENTO DEL P.G.T.. L'anno

Dettagli

Pensieri per un genitore che non c è

Pensieri per un genitore che non c è Campus AIPD - Formia 16-22 giugno 2013 Pensieri per un genitore che non c è In questo Campus mi sembra di essere fuori dal mondo, perché qui la normalità è avere un figlio con la sdd... sono i fratelli

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

PROVINCIA DI TREVISO. Piazza Ercole Bottani n.4 - C.A.P. 31040 - C.F./P.I. 00529220261 UFFICIO SEGRETERIA - Tel. 0423/873400

PROVINCIA DI TREVISO. Piazza Ercole Bottani n.4 - C.A.P. 31040 - C.F./P.I. 00529220261 UFFICIO SEGRETERIA - Tel. 0423/873400 C OMUNE DI VOLPAGO DEL MONTELLO PROVINCIA DI TREVISO Piazza Ercole Bottani n.4 - C.A.P. 31040 - C.F./P.I. 00529220261 UFFICIO SEGRETERIA - Tel. 0423/873400 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI IN SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA

REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI IN SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA Lombardia 300/2014/PAR REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI IN SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA composta dai magistrati: dott. Gianluca Braghò dott. Donato Centrone dott. Andrea Luberti

Dettagli

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati VISTO DAI BAMBINI E DAI RAGAZZI ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati in questa sezione riguardano progetti e proposte in aree di verde pubblico. Se il primo lavoro è finalizzato all arredo

Dettagli

Il mistero dei muoni: perché arrivano sulla terra e cosa c entra la relatività del tempo e dello spazio?

Il mistero dei muoni: perché arrivano sulla terra e cosa c entra la relatività del tempo e dello spazio? Il mistero dei muoni: perché arrivano sulla terra e cosa c entra la relatività del tempo e dello spazio? Carlo Cosmelli, Dipartimento di Fisica, Sapienza Università di Roma Abbiamo un problema, un grosso

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013)

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013) Municipio Roma V (ex VI e VII) Unità di Direzione Servizio di Assistenza agli Organi Istituzionali Ufficio Consiglio Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI

Dettagli

TBLUE SAUNA MILANO ASSOCIAZIONE RICREATIVA CULTURALE

TBLUE SAUNA MILANO ASSOCIAZIONE RICREATIVA CULTURALE STATUTO CIRCOLO TBLUE Art. 1 COSTITUZIONE - SEDE E costituito, come associazione culturale ricreativa non riconosciuta ai sensi dell art 36 e ss. Codice Civile ed art. 148 comma 3 D.P.R. 917/1986 (T.U.I.R.),

Dettagli

INDICE. - Categorie di dipendenti o di collaboratori dell Emittente e delle società controllanti o controllate da tale Emittente

INDICE. - Categorie di dipendenti o di collaboratori dell Emittente e delle società controllanti o controllate da tale Emittente 1 INDICE Premessa 4 Soggetti Destinatari 6 - Indicazione nominativa dei destinatari che sono componenti del Consiglio di Amministrazione dell Emittente, delle società controllanti e di quelle, direttamente

Dettagli

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO Taviano Città dei Fiori (Lecce Italy) Decreto sindacale 02 lì 22 gennaio 2014 Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO VISTA la legge 191/98, recante modifiche

Dettagli

GIORGIO MOTTOLA Chiedo scusa, io avevo preso il biglietto ad Alta Velocità per il treno delle 14.20. Posso prendere questo?

GIORGIO MOTTOLA Chiedo scusa, io avevo preso il biglietto ad Alta Velocità per il treno delle 14.20. Posso prendere questo? IL BIGLIETTO INFLESSIBILE di Giorgio Mottola CLAUDIA DI PASQUALE Tutto si gioca sull Alta Velocità. Intanto i pendolari si devono arrangiare perché sembra che non interessino a nessuno. Ma i passeggeri

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 70 O G G E T T O AFFIDAMENTO INCARICO ALLA SIG.RA CARLA GANZAROLI DEL COMUNE DI LEGNAGO PER PRESTAZIONI

Dettagli

Meno carte più sicurezza. Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E

Meno carte più sicurezza. Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E FUOCO DEL VIGILI Meno carte più sicurezza Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E Premessa La semplificazione per le procedure di prevenzione incendi entra in vigore

Dettagli

Tariffe a carico degli utenti nella RSA Anni Azzurri di Ancona. La sospensiva del TAR Marche

Tariffe a carico degli utenti nella RSA Anni Azzurri di Ancona. La sospensiva del TAR Marche Fabio Ragaini, Gruppo Solidarietà Tariffe a carico degli utenti nella RSA Anni Azzurri di Ancona. La sospensiva del TAR Marche Con Ordinanza 189/2010, www.grusol.it/informazioni/12-04-10.pdf, Il Tar delle

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO Che cos è la Convenzione Onu sui diritti dei bambini? La Convenzione sui diritti dei bambini è un accordo delle

Dettagli

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Il presente documento applica il Regolamento sulla gestione delle segnalazioni e dei reclami

Dettagli

COMUNE DI SORAGA COMUN DE SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA

COMUNE DI SORAGA COMUN DE SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA ai sensi dell art. 20 della L.P. 3 gennaio 1983 n.2 e s.m. e i. e del relativo Regolamento

Dettagli

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente)

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) TU Per San Lazzaro Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) Territorio: Urbanistica: Cosa: Agevolazioni per la riqualificazione dell esistente:

Dettagli