SUPPLEMENTO QUINDICINALE GRATUITO AL NUMERO ODIERNO DE IL CITTADINO OGGI - CORRIERE NAZIONALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SUPPLEMENTO QUINDICINALE GRATUITO AL NUMERO ODIERNO DE IL CITTADINO OGGI - CORRIERE NAZIONALE"

Transcript

1 WWW quiflaminia.it SUPPLEMENTO QUINDICINALE GRATUITO AL NUMERO ODIERNO DE IL CITTADINO OGGI - CORRIERE NAZIONALE 003 GIRO D ITALIA La Pergola-monte Petrano ai raggi x La vittoria di un territorio Dal Nerone al Petrano scalando il Catria. Ovunque una grande festa. A spingere una folla oceanica in cima alle montagne è stata una fede speciale, quella legata al ciclismo. Alle pagine 4 e 5 APPUNTAMENTI A Cagli il 30 e 31 maggio Festa della Pipa e Palio della Balestra Torna la due giorni per gli appassionati del lento fumo. Ma non da sola: molti gli appuntamenti collaterali legati alla manifestazione, comprese mostre e un convegno. A pagina 3 ONORIFICENZA Un acqualagnese per la Repubblica Il Cavaliere Evaristo Volpi Durante il secondo conflitto la sua casa di Montevarco ospitava partigiani. Scampato alla morte, con più ricordi belli che brutti, ai giovani dice: Non capiti più. A pagina 6 SPECIALE ELEZIONI Candidati e liste in attesa di amministrative, provinciali ed europee del 6 e 7 giugno Caccia alla poltrona di sindaco APECCHIO Lascia l assise Il congedo di Cristini Stefano Cristini, sindaco di Apecchio per cinque anni, si congeda tra bilanci e ringraziamenti. Residenza protetta, parchi eolici e la pubblica illuminazione tra i progetti da concludere. A pagina 8 CANTIANO Fiera a Milano L amarena torna reale Alla fiera Campionaria di Milano suggestivo incontro tra Igor Lupatelli, produttore di amarene, e il principe Filiberto di Savoia. Un tuffo che ci riporta ai primi del Novecento. A pagina 13 CALCIO Tutti i verdetti Chi ride, chi piange Tre retrocessioni, Cagliese in Eccellenza, Falco Acqualagna in Prima ed Apecchio in Seconda categoria, rendono amaro l anno calcistico delle nostre formazioni. Allepagine18e 19 SISTEMA DI RISCALDAMENTO AD ENERGIE RINNOVABILI Impianti solari e fotovoltaici Termocamini, termostufe, stufe, caldaie e bruciatori Barbecue portatili, da giardino e professionali Accessori per fumisteria Forni a legna per interno/esterno Combustibili naturali (Legna, Pellet, Sansa, ecc.) Consulenza tecnica trasporto CAGLI - via, 126/m - (Centro Comm. Ex MOLITORIA) Tel Fax chiuso il lunedì VI INVITA A VISITARE IL SUO PUNTO VENDITA A CAGLI Sopralluogo gratuito per impianti solari e fotovoltaici Macchine da riscaldamento legna, pellet...

2 SUPERMERCATO ACQUALAGNA Via XXIII Agosto - Tel CAGLI Via, 147/A - Tel URBANIA Via Roma - Tel DAL 29 MAGGIO AL 3 GIUGNO GRANDI SCONTI SU PRODOTTI GRANDI MARCHE DAL 5 AL 10 GIUGNO 50% di sconto su 50 articoli DAL 3 ALL 8 GIUGNO OFFERTA AL COSTO Alcuni esempi: PASTA GAROFALO PARMALAT P.S. CANTIANO - via Gramsci - tel DAL 10 AL 15 GIUGNO SCONTI FINO AL 50% SU PRODOTTI GRANDI MARCHE

3 Primo piano 03 QUI APPUNTAMENTI Lunedì si inaugura la scuola dell infanzia a Santa Chiara A Cagli le celebrazioni per la Repubblica Sarà ancora piazza Matteotti una delle cinque scelte dal prefetto di Pesaro in tutta la provincia di Pesaro e Urbino per ospitare la Festa della Repubblica del 2 giugno. Per l amministrazione, questa è l occasione di omaggiare con una copia della Costituzione, i ragazzi che compiono 18 anni e che, considerati adulti, devono essere pienamente coscienti dei loro diritti e doveri. Presenti le scuole, le istituzioni e le autorità, l invito è esteso a tutti i cittadini del territorio e l appuntamento è per le 11. Presenti anche rappresentanti del gruppo di protezione civile, che, da qualche giorno, ha la nuova sede nei locali comunali nei pressi dell ospedale Celli. Al termine del suo mandato, l uscente amministrazione continua a lavorare: il prossimo importante appuntamento è per il primo giugno, quando sarà inaugurata la scuola dell infanzia nell ex convento di Santa Chiara. Dopo anni di lavori e la recente inaugurazione del distretto sanitario, quindi, la struttura è ormai completata. La cerimonia è prevista per le 17. L affescodigiovanni SantinellaCappellaTiranni I LAVORI Visitabile dal primo giugno, è aperta fino al 12 luglio La restaurata Cappella Tiranni nella mostra Raffaello e Urbino ompletato il restauro C della Cappella Tiranni. A farsi carico dei lavori nella chiesa di San Domenico di Cagli, dove si trova la cappella affrescata da Giovanni Santi, padre e primo maestro di Raffaello, è stato il Comitato Cultura di Confindustria di Pesaro e Urbino su segnalazione del vicesindaco Alberto Mazzacchera. L opera di restauro della Cappella Tiranni è stata coordinata personalmente dalla soprintendente per i Beni artistici e storici delle Marche Lorenza Mochi Onori. L affresco di Cagli ha detto la sopraintendente rappresenta il punto di tangenza della pittura del Santi con quella del figlio Raffello. Perchè la matrice della pittura di Raffaello è senz altro urbinate, avendo egli ereditato la bottega del padre. Una bellissima foto dell affresco della Cappella Tiranni è contenuta anche nel Catalogo della Mostra su Raffaello che si è tenuta alla National Gallery di Londra un paio di anni fa e sta a evidenziare l importanza attribuita all opera del Santi. Intanto la cappella fa parte della mostra Raffaello e Urbino assieme all' opera Noli me tangere di Timoteo Viti nella chiesa di Sant Angelo Minore. La mostra, che resterà aperta fino al 12 luglio, potrà essere visitata anche il prossimo primo giugno. Info: FESTA DELLA PIPA Tornano la manifestazione e il Palio della Balestra Due giorni di lento fumo gare, esposizioni e dibattiti L edizione 2008 della manifestazione N on è vietato fumare, ma neppure è obbligatorio farlo. Sono molti e diversi gli eventi previsti a Cagli per la nona edizione della Festa della pipa. Sabato 30 e domenica 31 maggio, torna la due giorni dedicata agli appassionati del fumo lento, ma pensata davvero per tutti. Il 30 maggio le esposizioni aprono alle 15, accolte da Palazzo Berardi-Mochi-Zamperoli, Sala del general consiglio, galleria Brunetti e foyer del teatro. Dalla stessa ora, nella sala dell'abbondanza, sarà possibile visitare la mostra dei bonsai. Alle 17, la sala del ridotto del teatro, ospiterà il convegno e dibattito Segnali di fumo senza e con la pipa (quella di Maigret). Il valore artistico e comunicativo delle opere televisive italiane, dagli esordi al digitale. Cinepercorsi per immagini e confronti tra gli sceneggiati Rai di Maigret e Montalbano, alla scoperta di cosa pensano, dove vivono, chi amano, cosa mangiano, perchè soffrono e con quali metodi combattono il crimine due scrittori straordinari e i loro noti emissari. A commentare le immagini ci saranno il regista Mario Di Iorio, Anna Olivucci della Marche Film Commission, Carlo Pagliacci (edizioni Zefiro Festival Giallomare 2009), l opinionista Barbara Veri, Alberto Beltramo (premio Gino Cervi Casa Lyda Borelli per Artisti, Bologna). La domenica le esposizioni di pipai e artigiani saranno aperte già dalle 10, così come la mostra dei bonsai. Alle 12,30 il chiostro di San Francesco farà da sfondo alle degustazioni eno-gastronomiche e alle 14 a Palazzo Felici, si disputerà il settimo trofeo Città di Cagli, la gara internazionale di lento fumo, con premiazione alle 17. Il foyer del teatro ospiterà le fotografie di Florindo Rilli che in Il Teatro della visione racconta dieci anni di attività del teatro di Cagli. Ma domenica sarà il giorno del III Palio della Balestra Città di Cagli al quale parteciperanno anche i gruppi di Bucchianico, Castiglion Fiorentino, Cerreto Guidi, Città di Castello, Cortona, Firenze, Mondaino, Mondavio, Popoli e San Severino Marche. Alle 10 e alle 15 un corteo storico sfilerà per le vie cittadine e alle 11 ci sarà la fase eliminatoria della gara individuale di balestra manesca, con finale alle 16. Alle 17 si chiuderà con la gara a squadra e alle 18 ci saranno le premiazioni. Elisa Venturi

4 QUI Il grande giorno 04 Giro d Italia PERGOLA-MONTE PETRANO Una folla straripante ha accompagnato la tappa. La soddisfazione Vetrine rosa coreografie e disegni Un autentica festa di popolo Hanno vinto Sastre e un territorio Colori ed emozioni indelebili nell anno del centenario G rande spettacolo sulle strade e in tv, una folla straripante per questa festa di popolo. Così è stata la Pergola-monte Petrano, 16esima tappa del Giro del centenario. "Ha vinto Sastre e il territorio", ha commentato a caldo Gino Traversini, presidente della Comunità montana del Catria e del Nerone nonché guida degli Amici del Ciclismo, aggiungendo. "Si è realizzato un sogno, anzi siamo andati oltre ogni più rosea aspettativa. Un'emozione e uno spettacolo forse irripetibile, ma a noi piace sognare e non è detto che il sogno possa continuare". Traversini sottolinea il grande apporto della gente, delle istituzioni, delle forze dell'ordine: "Tutti hanno contribuito a rendere indelebile una giornata caratterizzata da un'organizzazione perfetta. Paesi avvolti in un magico mondo rosa, vetrine, coreografie, disegni, tutto accompagnato da condizioni climatiche da Tour piuttosto che da Giro. Sì, abbiamo dimostrato di non avere niente di meno delle grandi tappe del nord". E ora il futuro. "Questa kermesse non deve restare fine a se stessa. Ai soldi investitivi va data continuità per un'operazione di marketing ormai lanciata ma che va consolidata". Da appassionato delle due ruote pedalate un cenno anche all'aspetto squisitamente agonistico: "Giro molto equilibrato, con ogni probabilità resta Di Luca l'unico antagonista a Menchov per la vittoria finale. Mi dispiace per Basso che ci ha provato con tutte le forze e meritava qualcosa di più. Rimane in bacheca un podio da sogno con Sastre, già vincitore del Tour, Menchov e Di Luca e una serie di scatti e tentativi lungo l'ascesa del Petrano frutto della classe dei migliori ciclisti al mondo nelle corse a tappe. E non è cosa da poco". Dal Nerone al Petrano scalando il Catria e attraversando gran parte della nostra provincia. Ovunque una grande festa, a spingere una folla oceanica in cima alle montagne è stata una fede speciale, quella legata al ciclismo. Una fede forte, radicata, che ha saputo sopravvivere anche al peggio che questo sport negli ultimi anni ha dovuto patire. Una giornata dove era tangibile un clima particolare, tifosi esultanti, una festa nella festa, all insegna di una grande civiltà. Il mio mandato non poteva concludersi in un modo migliore - è stato il commento di Domenico Papi, sindaco del comune che ha ospitato l arrivo di questa spettacolare tappa -. Il nostro comune ha avuto un ruolo e un impegno speciale, ma il sogno a lungo coltivato si è realizzato come meglio non si poteva immaginare. Quella che abbiamo vissuto è stata una giornata di sport, ma anche di festa, che ha dimostrato un grande senso di appartenenza e tanta partecipazione. Un lavoro di gruppo, che ha messo insieme davvero tutti. Grazie a tutti quelli che hanno contribuito a realizzare questo sogno. Grazie per l impegno dimostrato alla Regione, all uscente presidente Palmiro Ucchielli e a tutto l apparato pro-

5 05 QUI di Traversini e Papi: Spettacolo e organizzazione perfetti vinciale e comunale, a Gino Traversini, ad Alighiero Omicioli, a tutte le forze dell ordine (a partire dal comandante Francesca Catullo), alla protezione civile, alla croce rossa e a tutte le associazioni. Ma un ringraziamento va a tutti i cittadini, che ci hanno dimostrato che il nostro impegno era necessario e andava messo. E grazie a tutti i sindaci del territorio, perché abbiamo dimostrato di saper lavorare insieme nell interesse dei nostri cittadini e del nostro territorio. Un territorio che ha avuto un enorme risonanza mediatica. E stata un occasione irripetibile per portare nel mondo le nostre bellezze, quelle dei nostri paesi e della nostra natura. Ho avuto la fortuna di seguire il Giro da un automobile dell organizzazione guidata dall ex ciclista Roberto Poggiali. Mi ha detto che ricorderà la Pergola-monte Petrano come una delle più belle che abbia mai visto. Guido Giovagnoli ed Elisa Venturi

6 QUI 06 LA STORIA Messo al muro dai tedeschi, per due mesi si nascose nella macchia Ecco Evaristo, il Cavaliere della Repubblica U omini forti, che lasciano il segno. Evaristo Volpi, 95 anni, sorriso da ragazzo e grande storia alle spalle: la storia. Quella dell'italia in guerra, quella delle famiglie che hanno sofferto la fame, dormito sotto i bombardamenti e visto morire i propri cari. La storia di Evaristo, per volontà del presidente della Repubblica, riceverà l'onorificenza di Cavaliere dell'ordine al merito della Repubblica. Era il giugno del 1944 quando la sua casa colonica (a Montevarco, Ca' Rio), dove viveva con tutta la famiglia, fu assediata da un plotone tedesco che stava ricercando partigiani della brigata Lugli. E in effetti si stavano rifugiando nel fienile della famiglia Volpi, che aveva dato vita a una sede del Comitato di Liberazione Nazionale dove si radunavano gli antifascisti della zona. Quei partigiani vennero fucilati e la famiglia Volpi si chiuse in casa assediata. La paura era tanta. Solo Evaristo mantenne la calma e nascose le armi dei partigiani tra sacchi di farina e balle. "Sapevo che trovate le armi ci avrebbero uccisi tutti - racconta Evaristo - poi ho aperto la porta perché ci minacciavano con raffiche di mitra e insulti. Sono stato colpito alla testa e messo al muro coi miei fratelli". "In casa hanno portato via tutto, ci hanno maltrattato - racconta la moglie Evelina - hanno gettato a terra i 'santi' che mia suocera baciava e stringeva tra Acqualagna La guerra resta dentro non si cancella le mani. Io ero una ragazza, avevo in braccio mio figlio di un anno e stavo lì a guardare la fine della mia famiglia". "Ci hanno costretto a seguirli in carcere a Cagli - continua Evaristo - dove eravamo certi di essere fucilati. In quell'attesa sapevamo di morire. Ero come morto, non pensavo a niente, non ho pianto. Poi ci hanno interrogato e ho cercato di discolpare la mia famiglia. Non lo so cosa ho detto, quali parole, non riesco a ricordare, ma so che ci hanno fatto tornare a casa. Il giorno dopo sapemmo che ci avevano scoperti. Siamo fuggiti e ci siamo nascosti per due mesi (dal 26 giugno al 26 agosto) tra la macchia. Tutti i giorni arrivavano i fascisti a cercarci. Le mogli dicevano "non sappiamo dove sono, sono fuggiti, hanno paura dei partigiani". Poi una risata perché i partigiani erano loro. "Due mesi sempre nascosti e in fuga fino alla bella notizia dell'arrivo del battaglione San Marco. Non capitasse mai più, cari ragazzi. La guerra resta dentro, non si cancella - aggiunge Evaristo con il sorriso - però la vita mi ha regalato tante belle cose e oggi per fortuna ho più ricordi belli che brutti". Chiara Agostini LA FESTA Young4young4ever al palazzetto Insieme MalaMonroe ed Emanuel Lo C erano Augusto De Megni e Loris Stafoggia a presentare Young4young4ever. Una serata pensata per i giovani ma dedicata a tutti che il neonato Comitato eventi ha pensato per Acqualagna. Al palazzetto dello sport, sabato 30 maggio, si parte alle 18 con l aperitivo e si prosegue tra esibizioni e tanti gadget per tutti. Sul palco i MalaMonroe, che dopo il concorso in rete dello scorso Sanremo, vogliono ringraziare gli acqualagnesi per il sostegno e l affetto dimostrati. A esibirsi, poi, il ballerino, coreografo e cantante Emanuel Lo che, oltre a essere il compagno di Giorgia, vanta collaborazioni, tra gli altri, con Kylie Minogue, Ricky Martin e Robbie Williams, oltre che con la stessa Giorgia che potrebbe partecipare alla serata trasmessa in diretta radiofonica su Studio Più. Un passo verso i giovani - spiegano dal comitato - che vuole diventare un grande progetto per ridare Acqualagna ai suoi ragazzi. In programma già altre iniziative che coinvolgono i commercianti. IL 6 E 7 GIUGNO PER LE EUROPEE Per l Europa dei popoli e non delle banche e delle multinazionali vota Orfeo GORACCI sindaco di Gubbio UN COMUNISTA, UN UOMO DI SINISTRA PERCHÉ UN ALTRA EUROPA È POSSIBILE Per un Europa delle lavoratrici e dei lavoratori, della piena e buona occupazione Per un Europa della pace e del disarmo MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE. COMMITTENTE RESPONSABILE: IL CANDIDATO

7 Cagli 07 QUI I FILOSOFI E LA PIAZZA Il successo della tappa primaverile raccontato dal presidente Paolo Ercolani Occorre fare di più e meglio per questo tipo di manifestazioni Si è conclusa con un buon successo di pubblico l'insolita tappa primaverile dei filosofi e la piazza, kermesse dell entroterra marchigiano che, sotto la direzione scientifica di Domenico Losurdo dell'università di Urbino e il coordinamento di Paolo Ercolani ha portato personaggi come Umberto Galimberti, Gianni Vattimo, Giulio Giorello, Ilvo Diamanti, Marcello Veneziani e Luciano Canfora. Si è parlato di La croce e la spada. Politica e religione tra Europa e Stati Uniti, un argomento molto scottante e attuale che ha visto la presenza dello stesso Ercolani e di Corrado Ocone, illustre studioso della Luiss di Roma. La serata è stata allestita in maniera tale da ripercorrere le edizioni di questi anni: "Abbiamo deciso di fare un edizione minore sotto elezioni anche per lanciare un messaggio alla prossima giunta comunale - afferma Paolo Ercolani - perché occorre fare di più e meglio per la cultura, per manifestazioni che, come questa, fanno confluire tante persone a Cagli e potrebbero costituire un bel volano, studiando le sinergie giuste, per creare un indotto a tutto beneficio della comunità". LAVORI Entro il 2010 sarà riaperto anche il Museo Inaugurata l ala restaurata di Palazzo Pubblico stata inaugurata, dopo E il restauro, la porzione del Palazzo Pubblico che si affaccia verso la chiesa di San Giuseppe e che in parte ingloba l'antico Palazzo del Podestà. Nella Sala del general consiglio, l'introduzione storica è stata di Alberto Mazzacchera e più tecnica quella dei progettisti Maria Rita Cecchini e Fabio Vernarecci. Sono pressoché conclusi - ha detto Alberto Mazzacchera - i grandi lavori di restauro, consolidamento strutturale e rifunzionalizzazione di Palazzo Pubblico che è vincolato quale bene monumentale e classificato edificio strategico. Un'opera significativa che è stata avviata nella seconda metà del 2003 con un finanziamento statale di euro e che ha permesso anche di recuperare l'aspetto monumentale dell edificio, soffocato da interventi incongrui. Ora l'accesso è garantito da un secondo scalone monumentale che si dirama dal cortile del Cosmo e da un ascensore verso la chiesa di San Giuseppe. Gli uffici rinnovati, distribuiti anche in spazi un tempo sottoutilizzati, permetteranno alla macchina comunale di lavorare evitando quel sovraffollamento che nuoce alla produttività. Durante i lavori sono state anche recuperate le antiche celle in cui riaffiorano i segni del passaggio dei carcerati: celle che hanno suscitato l'interesse dello scultore Eliseo Mattiacci e che costituiranno un ampliamento del Centro della scultura contemporanea di Cagli inaugurato 20 anni fa con una mostra voluta da Lucia Braccini e Paolo Paleani. Ma l'intervento prevede ancora piccoli lavori previsti per settembre Si aggiungono quelli di completamento, con finanziamento europeo in corso di formalizzazione, del Palazzo del Podestà che sarà così di nuovo pronto a ricevere, in spazi di grande prestigio, il Museo Archeologico e della la cui riapertura si profila entro il SOTTOSOPRA I progetti in Malawi presentati in teatro tra musica e immagini Coinvolgimento dei villaggi Ecco il nostro metodo B uon riscontro di pubblico per la serata di musica e solidarietà organizzata al teatro comunale di Cagli dall'associazione socioculturale Sottosopra in collaborazione con Villaggio Globale e Solidale. A esibirsi, per raccogliere fondi a sostegno dell'associazione da anni impegnata in progetti di cooperazione con alcuni villaggi del Malawi, sono stati i Conto Alla Rovescia con il loro tributo al grande Fabrizio De Andrè. Durante la serata, Fabiana Grilli e Davide Pantaleoni, rispettivamente segretaria e mediatore culturale di Sottosopra, hanno illustrato nel dettaglio progetti, risultati, filosofia e metodologia di collaborazione di un'associazione che negli anni è riuscita a ottenere grandi risultati, riuscendo a migliorare sensibilmente la vita di queste popolazioni lontane. Due scuole, un asilo, un area sportiva e dieci pozzi per l'approvvigionamento di acqua potabile costruiti, 12 borse di studio, 72 adozioni a distanza, 1 centro sanitario in Iragazzidiunodeivillagginei qualioperal associazione costruzione, un progetto per la formazione e l'inserimento lavorativo rivolto ai giovani e tanto altro. Questi in cifre i grandi risultati ottenuti dall associazione che per finanziare i propri progetti ha realizzato anche Sotto Sopra house, una casa immersa nel verde del distretto di Thyolo aperta a tutti coloro che vogliono provare un'esperienza di vacanza diversa, a stretto contatto con una cultura lontana e dalle mille affascinanti sfumature. I responsabili dell'associazione, con una lunga e toccante presentazione, hanno ripercorso in immagini l'evoluzione dei progetti portati avanti con il contribuito dei cagliesi. "Il nostro metodo di cooperazione - ha spiegato Davide Pantaleoni - consiste in un coinvolgimento attivo dei villaggi: induciamo un'assemblea cittadina per l'individuazione dei bisogni condivisi cui prendono parte i capo villaggi, formiamo poi dei comitati popolari per lavorare nei progetti e per la costruzione delle opere si impiega solo manodopera interna al villaggio. Una serata per ricordare, per spiegare e soprattutto per ringraziare la popolazione cagliese. Il modo migliore per farlo è mostrare il sorriso di tanti bambini cui è stata regalata la speranza per un futuro migliore. Chiara Azalea b y x y l è i t a l i a VENDITA PARQUET propone un vasto assortimento di pavimenti in legno massello prefiniti sopportati soluzioni in Decking Battiscopa Colla Servizio posa XYLÈ SRL PUNTO VENDITA CAGLI (PU) Tel fax

8 QUI 08 Apecchio In scadenza di mandato, Stefano Cristini si congeda. Ringrazio i cittadini che 5 anni fa mi hanno concesso l'onore e il privilegio di ricoprire la carica di sindaco, ruolo che ho cercato di svolgere nell'interesse della collettività. Ringrazio gli assessori e i consiglieri per la collaborazione prestata e tutti i dipendenti comunali. E, lasciando il suo ufficio, inevitabili sono i bilanci. Sono stati anni di intenso lavoro e i risultati sono il frutto di un impegno costante che ha dovuto fare i conti con la scarsità delle risorse finanziarie in cui versa il bilancio comunale, aggravate dai ricorrenti tagli ai trasferimenti apportati dallo stato. Nonostante tutto siamo riusciti a mettere in cantiere opere importanti, che avranno una ricaduta positiva sull economia locale nel medio e lungo periodo, come la realizzazione del primo stralcio dei lavori per la realizzazione di una residenza protetta Madonna della Vita che potrà ospitare 30 persone e offrire una quindicina di posti di lavoro nelle varie qualifiche. Uno dei risultati più importanti ottenuti è stata la sottoscrizione delle convenzioni con le società Abaco Energia pulita-fortore di Cesena e Residenza protetta, parchi eolici e pubblica illuminazione tra i progetti in cantiere Grazie per l onore e il privilegio concessi Il congedo del sindaco Stefano Cristini Esperienza faticosa ma positiva Bluenergy di Osimo per i parchi eolici del monte dei Sospiri e del monte delle Macinare. Ci sono voluti quasi 2 anni di incontri con le ditte interessate per chiudere gli accordi, soprattutto nella parte economica e le convenzioni adottate dal Comune di Apecchio vengono prese ad esempio da altri comuni delle Marche come base per le loro trattative. Saranno istallate 12 o 15 torri eoliche, da 2 megawatt ciascuna e gli impianti produrranno energia pulita. Una volta entrati in funzione, porteranno vantaggi finanziari diretti al bilancio comunale per circa euro annui calcolati sull'attuale prezzo di vendita dell'energia, rivalutabili per 29 anni. Detta somma complessiva è formata da una quota fissa che il Comune incamererà sia che gli impianti producono o no e da una quota calcolata in percentuale sull'energia prodotta e immessa in rete. Ma i vantaggi economici in parte ci sono già stati: le società al momento della firma hanno versato un acconto di euro. L'autorizzazione del parco del monte dei Sospiri è imminente: potrebbe essere il primo parco eolico delle Marche. E' realizzato con le più moderne tecnologie che consentono, tra l'altro, di abbattere drasticamente il livello di rumorosità. Altro progetto è la sostituzione delle lampade della pubblica illuminazione con la tecnologia led, per dimezzare la spesa troppo elevata. I led consentiranno di avere anche un'illuminazione a norma di legge in termini di lumen e di inquinamento luminoso. Non a caso è un progetto pilota che sarà presentato ai comuni, alle province e ai media il 28 maggio ad Ancona. E stato accettato anche il pagamento della Tarsu e dell'ici, per rimettere ordine nel settore e perché i contribuenti paghino in modo equo, in base alla superficie utilizzata: numerosi evasori totali e parziali adesso pagheranno regolarmente. Come promesso, i contribuenti che hanno pagato più del dovuto sono stati rimborsati. E' stato istituito Trovantico, in giugno e ottobre e qualificata la Mostra mercato del tartufo che ha avuto ospiti come Pippo Franco, I Righeira, I Cugini di Campagna, Lucio Dalla e Fausto Leali e un numero sempre maggiore di visitatori. In questo anno si sono verificati 2 avvenimenti eccezionali. Nel nostro comune sono state inaugurate 2 fabbriche: lo stabilimento della Val di Meti e quello della birra Amarcord (con la piena collaborazione dell'amministrazione). Da ricordare anche l'apertura dell'agenzia della Banca di Credito Cooperativo di Pergola. A queste iniziative si aggiungono una miriade di altre azioni nei settori di lavori pubblici, edilizia scolastica, impianti sportivi, cultura e sociale che per motivi di spazio non è possibile riepilogare. Ma è tutto sul sito it. L'esperienza da sindaco è stata bella, faticosa, ma positiva. Mi ha consentito di avere uno straordinario rapporto con i concittadini ed è gratificante sentirsi utile e risolvere i problemi. Ho incontrato e ascoltato centinaia di persone per le quali avrei voluto poter fare tutto, ma i mezzi limitati impongono scelte, priorità. Molte delle cose fatte inducono a guardare con ottimismo al futuro del nostro comune. Auguro a tutti buona fortuna. Chiara Azalea CANDIDATURE L ufficio e Ioni sulla consegna Operazioni corrette e massima collaborazione Le operazioni di presentazione delle liste si sono svolte regolarmente. A evidenziarlo è l'ufficio elettorale del comune, che continua: E con la massima collaborazione a tutti i candidati delle 3 liste. La prova della correttezza delle operazioni è che la commissione elettorale circondariale, alla quale spetta la verifica dei requisiti, ha ammesso le liste. Per ritardo causa dell'ufficio - continua il candidato sindaco della lista Continuità e rinnovamento Orazio Ioni - deve intendersi che al momento della consegna della nostra documentazione vi era già la presenza di altre persone atte a consegnare la documentazione relativa alla propria lista e ciò ha impedito l'immediato ingresso nell'ufficio del presentatore della mia lista. Niente da imputare al personale addetto che si è adoperato in perfetta sintonia con quanto previsto dalle vigenti disposizioni di legge". I lavori dei ragazzi nella palestra U n volo oltre l'ostacolo dell indifferenza. Questo il titolo della manifestazione organizzata dall'avis di Piobbico con l'obiettivo di sensibilizzare gli alunni delle scuole di ogni ordine e grado e i genitori sul tema della donazione. Qualche giorno fa, nella palestra della scuola media, sono stati esposti i lavori realizzati dagli studenti della scuola dell'infanzia Il gioco dell oca, cartelloni con effetto tridimensionale della classe V illustrati dagli alunni e dalla maestra Adria Candiracci. Gli alunni della I B della scuola secondaria di I grado hanno quindi letto le poesie composte durante l'anno, assistitendo, poi, alla proiezione del video Il colore rosso, che raccoglieva fotografie, disegni e poesie elaborati durante le lezioni. L'attività didattica in funzione del Progetto Avis si è svolta sotto la guida dell'insegnante di lettere Daniela Aluigi e, per la parte visiva, del professore di arte e immagine Giuliano Mensà. Oltre a Ombretta L Avis a scuola per sensibilizzare anche i genitori Un volo oltre l ostacolo dell indifferenza Catena, presidente dell'associazione dei donatori di sangue di Piobbico, erano presenti il presidente dell Avis provinciale Giovanni Pelonghini, il dirigente dell'istituto comprensivo Scipione Lapi Piergiorgio Piobbico I vertici dell associazione cheraccoglie idonatori di sangue hanno incontrato le istituzioni scolastiche gli insegnanti gli alunni e i genitori Remedia, il dirigente dell Ufficio scolastico provinciale Franco Marini e le autorità legate al sodalizio e al territorio. Anche i genitori sono intervenuti numerosi, insieme ai figli e alle loro insegnanti hanno potuto vivere una mattinata di scuola aperta conoscendo meglio un'associazione del territorio e sentirsi uniti dall ideale della solidarietà. Ha concluso la manifestazione, dopo gli interventi delle autorità, un'alunna della I B di Piobbico, recitando una poesia intitolata Donare. Gocce Gocce Un segno di vita una vita che puoi anche donare ad un altro. Gocce di sangue Da me a te Per me un'oretta Per te una nuova vita. Si è trattato quindi di una giornata molto importante per sensibilizzare le nuove generazioni sull'importanza delle donazioni, creando momenti di confronto e interscambio, alimentando e rafforzando la coscienza sociale del paese partendo dalla base, perché i giovani di oggi saranno gli adulti di domani. Chiara Azalea APPUNTAMENTI Giugno in paese con tornei e concerti Sport, moda e musica E già pronta a partire l estate piobbichese. Una serie di eventi riempiranno il mese di giugno, fino alla bella stagione. Le decisamente calde giornate primaverili sono dedicate allo sport. Martedì 2 giugno, organizzato dall Audax Piobbico negli impianti di Isola, si disputerà il quarto torneo Claudio Blasi. L appuntamento è alle 9 al campo sportivo. Domenica 7,invece, tocca alla pallavolo, con il torneo dell asd Piobbico Volley che inizierà dalle 10 al parco Acque minerali. Spazio, poi, alla musica, con il concerto degli artisti di Scuola Italia, che si esibiranno nelle sale di Palazzo Brancaleoni nei giorni venerdì 12 e giovedì 25 giugno. Entrambi i concerti sono con inizio alle 21. Ma Palazzo Brancaleoni ospiterà anche un altro concerto, di musica lirica, organizzato da Centro Studi e previsto per venerdì 19 giugno dalle 20,30. Già nella bella stagione, la sfilata estiva tingerà di colori e novità via Roma nella serata di martedì 30 giugno.

9 Un esercito di cittadini chiamati alle urne L 'Italia al voto. Saranno (di cui uomini e donne) gli italiani chiamati a votare sabato 6 e domenica 7 giugno per l elezione dei 72 membri del Parlamento europeo spettanti all Italia. Nello stesso fine settimana si voterà anche per l elezione dei presidenti e dei consigli di 62 province Speciale elezioni VERSO IL VOTO I candidati a sindaco nel comprensorio del Catria e Nerone Tredici nomi per cinque poltrone di primo cittadino Tre le donne in lizza e dei sindaci e dei consigli di comuni (di cui 30 capoluoghi di provincia). E arriviamo a casa nostra, puntando alle amministrative. Tutti i cinque comuni del comprensorio del Catria e del Nerone rinnoveranno i rispettivi consigli comunali. Partiamo da Acqualagna, in rigoroso ordine alfabetico. Chiusa l epoca Capanna, due le liste in lizza. Lista per Acqualagna con il giovane Andrea Pierotti, già coordinatore del Pd, e Acqualagna che vogliamo con l avvocato Serenella Ruggeri. Tre liste ad Apecchio: Vittorio Alberto Nicolucci con C è futuro, Alessandro Conti, coordinatore dimissionario del Partito democratico con Insieme per il rinnovamento e Orazio Ioni, vice sindaco uscente e sindaco in una precedente legislatura, con Continuità e rinnovamento. Anche Cagli si accinge al voto con tre liste: Città Aperta candida Patrizio Catena, assessore uscente allo sport e ai lavori pubblici, Uniti per Cagli guidati da Vincenzo Mei, già sindaco della città in precedenti legislature e Il Popolo della libertà con Giuseppe Gambioli, che vanta esperienze a livello regionale e provinciale nel Partito Repubblicano. A Cantiano è sfida a due: il sindaco uscente Martino Panico (Democratici per Cantiano) cerca il bis conteso da Ornella Belocchi, già consigliere di maggioranza negli anni passati e consigliere di minoranza nell ultima legislatura. Si presenta con la lista Insieme per Cantiano. Il cerchio si chiude con Piobbico. Anche qui un tentativo bis, quello di Giorgio Mochi, sindaco uscente, con la lista Crescere con Piobbico. In lizza anche Bruno Micheli, con Per Piobbico domani, lista civica sostenuta dal Partito democratico. Volto nuovo è quello di Cristina Ceccarelli con Uniti per Piobbico. Curiosità. Tredici candidati, tre le donne: Ornella Belocchi, Cristina Ceccarelli e Serenella Ruggeri, il 23per cento. Il più vecchio e il più giovane dei candidati consiglieri. Ad Apecchio Gauro Pazzaglia (classe 1946) e Alex Pazzaglia (1988), ad Acqualagna Luigi Campanelli (1943) e Andrea Beligni (1987). A Cagli il senior è Ennio Morena (anche in assoluto), classe 1933, quello più in erba è Valentina Cometti, classe 1990 (anche in questo caso in assoluto). A Cantiano palma del senior ad Adriano Calandrini (1949), quella di junior a Roberta Ciuferri (1986). Chiude Piobbico con Nicola Pazzaglia (1936) e Caterina Pupita (1988). Guido Giovagnoli 09 QUI Informazioni e consigli utili Comunali, spoglio l 8 giugno alle 14 LE ISTRUZIONI PER IL VOTO Quando si vota SABATO 6 GIUGNO DOMENICA 7 GIUGNO dalle ore 15:00 alle 22:00 dalle ore 7:00 alle 22:00 Comunali scheda azzurra logo COGNOME NOME (candidato alla carica di sindaco) voto di preferenza alla carica di consigliere Si vota sabato 6, dalle 15 alle 22 e domenica 7 giugno, dalle 7 alle 22. Lo scrutinio dei voti per il Parlamento europeo inizierà alle 22 di domenica 7 giugno, subito dopo la conclusione delle operazioni di voto. Lo scrutinio dei voti per le amministrative avrà inizio alle 14 di lunedì 8 giugno, dando la precedenza allo spoglio delle schede per le elezioni provinciali (solo dopo le comunali). Per l elezione dei Comuni fino a abitanti si vota con una scheda di colore azzurro. Con un unico segno sul simbolo si esprime il voto sia per il candidato sindaco che per la lista a lui collegata. Si può anche dare una preferenza a un candidato consigliere della lista votata. Ogni altro segno sulla scheda annulla il voto. Per votare, gli elettori dovranno esibire, oltre a un documento di riconoscimento valido, la tessera elettorale personale che ha sostituito il certificato elettorale. Chi l avesse smarrita potrà chiederne il duplicato agli uffici comunali. o

10 QUI 10 Speciale elezioni 11 QUI

11 QUI 12 Lo stemma della Provincia dellaqualesi rinnovano consiglio e presidente D ue i candidati che, dai nostri comuni, puntano alla presidenza della Provincia di Pesaro e Urbino: Marcello Mei per l Unione di Centro e Giacomo Rossi per La Destra. Molti di più, invece, quelli che ambiscono a sedersi tra i banchi del consiglio provinciale. Nel collegio di Cagli, che VERSO IL VOTO Rossi e Mei per la presidenza e i nomi dai collegi Un esercito per la Provincia Tutti gli aspiranti al consiglio comprende anche il comune di Cantiano, sono candidati: Maurizio Vecchione nella lista che sostiene Roberto Giannotti (PdL), Stefano Tomassetti a sostegno di Giacomo Rossi(La Destra), Nadio Carloni in lista con Giorgio Cancellieri (Lega Nord), Fabrizio Volpi per Marcello Mei (Unione di Centro), Alvaro Picinetti (Comunisti italiani), Giancarlo Siligeni (Sinistra e socialismo), Carlo Zaia (Rifondazione), Domenico Papi (Pd), Stefano Santi (IdV) e Paola Sabbatini (Verdi) a sostegno di Matteo Ricci (centrosinistra), Salvatore Guarino per Fabrizio Dini(Italia Centro), Luca Giuseppe Prima per Davide Di Tommaso (Forza Nuova) e Gualfardo Bartolucci per Antonio Bresciani (Lista civica Bresciani presidente). Nel collegio di Urbania, che comprende anche i comuni di Apecchio, Peglio e Piobbico: Bruno Brardinoni per Speciale elezioni Due i locali alle europee Roberto Giannotti presidente, Ferrucci Volpi con Giacomo Rossi, Pasquale Torcolacci con Giorgio Cancellieri, Francesco Sacchi per Vincenzo Mei, Laura Picinetti (Comunisti italiani), Luciano Vandini (Sinistra e socialismo), Aldo Loris Cucchiarini (Rifondazione), Daniele Tagliolini (Pd), Maria Cristina Curzi (IdV) e Maurizio Luchetti (Verdi) con Matteo Ricci come candidato presidente della Provincia, Massimiliano Bartolucci per Fabrizio Dini, Giovanni Renelli per Davide Di Tommaso e Nicola Mangani per Antonio Bresciani. Per il collegio di Fermignano, che comprende anche il comune di Acqualagna, ci sono: Alice Cerpolini nella lista che propone Roberto Giannotti alla presidenza della Provincia, Ferruccio Volpi con Giacomo Rossi, Daniele Lunghi per Giorgio Cancellieri, Alessandro Capucci per Marcello Mei, Carlo Zaccari (Comunisti italiani), Giacomo Galeotti (Sinistra e socialismo), Stefania Romani (Rifondazione), Bruno Capanna (Pd), Mirco Marchetti (IdV), Paride Salpanti (Verdi) per Matteo Ricci presidente, Valentina Marconi per Fabrizio Dini, Marco Consalvo per Davide Di Tommaso e Roberta Roberti per Antonio Bresciani. Alle europee Ma il 6 e 7 giugno si vota anche per il rinnovo del parlamento europeo. Tra i candidati, anche due nomi e volti noti per la nostra zona: il presidente uscente della Provincia di Pesaro e Urbino Palmiro Ucchielli nella lista del Pd e il sindaco di Gubbio Orfeo Goracci candidato per Rifondazione comunista. Provinciali scheda gialla Europee scheda rossa COME SI VOTA COGNOME NOME (candidato alla carica di presidente) logo logo COGNOME NOME (candidato alla carica di consigliere) COGNOME NOME (candidato) COGNOME NOME (candidato) COGNOME NOME (candidato) Le modalità per i rinnovi Gialla per via Gramsci Rossa per Strasburgo Con stesse date e orari, si vota anche per provinciali ed europee. Per il rinnovo del consiglio provinciale la scheda è di colore giallo. Con un segno sul simbolo si votano sia il candidato al consiglio provinciale a esso collegato, che il candidato a presidente della Provincia sostenuto. Per votare soltanto il candidato alla carica di presidente occorre tracciare un solo segno sul relativo rettangolo, ma si può scegliere anche uno dei candidati al consiglio provinciale collegati, tracciando anche un segno sul relativo simbolo. La scheda per le elezioni europee è di colore rosso. Il voto di lista si esprime tracciando un segno sul simbolo corrispondente e possono essere dati al massimo 3 voti di preferenza scrivendo nelle apposite righe il nome e cognome o solo il cognome dei candidati preferiti (che devono essere compresi nella stessa lista).

12 Cantiano 13 QUI FIERA CAMPIONARIA Incontro profumato di storia con il principe Emanuele Filiberto L amarena torna a casa Savoia SCUOLA Adotta l Autore: a colloquio con Bruno Tognolini Per facilitare l approccio alla lettura Nell ambito del progetto Adotta l Autore, organizzato dalla Comunità montana del Catria e del Nerone e in sinergia con la scuola primaria di Cantiano, la scorsa settimana si è tenuto un incontro pubblico con Bruno Tognolini, scrittore nato sotto la grande luce della Sardegna, già operativo nella Rai chiamato a scrivere i testi del programma per bambini "L'Albero Azzurro. Ha scritto, tra le altre cose, la filastrocca iniziale e i testi italiani delle canzoni per il film di Enzo D'Alò, La gabbianella e il gatto. Si è trattato di un percorso che ha visto uniti insieme allievi, genitori, insegnanti nella finalità di avvicinare e facilitare i bambini e i ragazzi nell approccio al libro e alla lettura. F ieramilanocity, la Campionaria delle qualità italiane, sfondo di un incontro profumato di storia: sì, le amarene di Cantiano sono tornate a casa Savoia. Igor Lupatelli titolare dell'azienda Morello Austera inserito nello stand della regione Marche ha ricevuto la visita con annessa degustazione di Emanuele Filiberto di Savoia, nipote dell'ultimo re d'italia Umberto II, oggi con doppia cittadinanza, svizzera e italiana. Doveroso un passo indietro. All inizio del Novecento, due imprenditori cantianesi misero in produzione l'amarena di Cantiano, composta appunto di visciole conservate in sciroppo zuccherino. Tale ebbe così tanto successo da farsi conoscere in tutta Italia e diventare simbolo di raffinatezza gastronomica. Uno di questi produttori fu per anni fornitore ufficiale della Real Casa Savoia. A distanza di un secolo la famiglia Lupatelli (in prima fila i fratelli Ivan e Igor) con la propria azienda agricola sta riportando in auge lo storico prodotto e ripercorrendo le fasi di lavorazione di un tempo ha dato vita a una serie di eccellenze capaci di calamitare attenzioni e consensi in fiere e mostre in varie parti della penisola. E' stato così a Milano alla recente Campionaria delle qualità italiane, fiera-evento in cui si raccontano le diverse esperienze della qualità italiana: dalle produzioni manufatturiere e artigianali a quelle industriali di punta, dalla ricerca al marketing territoriale, dall'architettura e dal design al turismo fino alle eccellenze enologiche e agroalimentari. E non senza emozione Igor Lupatelli, ricevendo la visita di Filiberto, ha colto l'occasione per illustrare al discendente di casa Savoia il secolare connubio tra amarene e casa reale. Immancabile la degustazione e magari un arrivederci ad altre occasioni, perché no proprio a Cantiano. Ma non solo Emanuele Filiberto nello spazio espositivo cantianese: da menzionare anche la visita del presidente della Camera dei deputati Gianfranco Fini. Anche per l onorevole Fini delucidazioni sul nostro prodotto tipico e degustazione di rito particolarmente apprezzata. Guido Giovagnoli SPORT E FORMAZIONE Progetto con la media Bartolucci Conoscere il tennis e le strutture del territorio E entrata nel vivo l attività di formazione allo sport del tennis che il circolo locale sta portando avanti alla media Bartolucci in accordo con l Istituto comprensivo Michelini Tocci, nello specifico con la dirigente Delfina Betonica e l insegnante di educazione fisica Paola Mascarucci di concerto con il sindaco Panico. Corsi gratuiti diretti da un maestro federale incaricato dal Tennis Club guidato da Padovani nella finalità di fornire ai ragazzi quelle informazioni utili a far conoscere sia il tennis che le strutture sportive del territorio. Intanto lo stesso circolo sta partecipando alla Coppa Italia con due formazioni under 14, l una composta da Simone Reali e Lorenzo Sborzacchi, l altra da Jacopo Galletti, Alberto Baldeschi, Mattia Casagrande e Giacomo Aloisi. In gara anche l under 16 con Alex Duranti e Leo Bartolucci, senza dimenticare la seniores.

13 QUI 14 Gli Scatti Cronoscalata Pane di Chiaserna al lombardo Fatone Il campionato europeo della montagna ha visto il successo del lombardo Stefano Fatone, leader assoluto del 3 Trofeo cronoscalata Pane di Chiaserna. Prova organizzata dall Udace con il contributo dell associazione cantianese Amici del Ciclismo. Monte Petrano, dopo il Giro, capitale nazionale della cinofilia Dal 5 al 7 giugno Monte Petrano ospita le prove classiche nazionali per cani da ferma su quaglie liberate, organizzate dal gruppo cinofilo di Cagli, con il patrocinio di Regione, Provincia e Montana. Le prove fanno parte del circuito "Trofeo Classico di Montagna" e la tappa del Monte Petrano è considerata come la migliore dal punto di vista del manto erboso e la più difficile per il continuo mutare delle direzioni dei venti. I ragazzi della Tocci di Cagli hanno vinto i Giochi della Gioventù La Tocci li ha battuti tutti. A Fano, nella manifestazione provinciale dei Giochi della gioventù, i nostri ragazzi si sono lasciati dietro le altre 11 scuole sfidate nel percorso ginnastico a staffetta, nel tiro a canestro, nella corsa veloce, nel salto in lungo e nel lancio del vortex. Il motoraduno al parco Le Querce in diretta su Radio Esmeralda Un motoraduno il 12, 13 e 14 giugno. Lo organizza il moto club Falchi del Furlo, nato 5 anni fa dalla volontà di un gruppo di amici appassionati delle 2 ruote, al parco Le Querce di Acqualagna. Nell area, con ingresso e campeggio libero, ci saranno stand gastronomici con piatti a base di carne e pesce, gruppi musicali, dj e intrattenimento, in diretta su Radio Esmeralda. Per domenica è previsto anche un giro nel territorio. I due giorni del Pianoro in attesa dell arrivo Davvero un invasione. Camper, tende e autobus hanno preso d assalto il Pianoro di monte Petrano già dalla domenica, in attesa della tappa Pergola-monte Petrano di lunedì. Un esplosione di musica e colori che non si è fermata neppure la notte. La nostra, lunga, notte.

14

15 QUI 16 venerdì8 maggio 2009 Annunci economici Per i tuoi annunci: AUTOMOBILI VENDO auto Bianchi Bianchina panoramica, anno 1965 con tettino apribile in tela, in pessime condizioni da restauro impegnativo o ricambi. Tel VENDO Fiat Multipla B power, anno 2001, ottime condizioni, colore blu. Euro Tel VENDO BMW nero metallizzato serie 1 mod.118 diesel, km come nuova. Tel VENDO BMW serie D, anno Tel VENDO Ape 50 colore verde, motore nuovo. Euro 700 non trattabili. Tel VENDO Volkswagen touareg 3.2 V6 tiptronic anno 2003 Km impianto gpl installato nel 2006 (con Euro 20 circa 200 Km) cambio automatico, pelle, navigatore. Euro visionabile a Gubbio Tel MOTO VENDO Scooter 50 cc MBK, km 2300, ottimo stato causa inutilizzo. Tel o.p. VENDO PK 50 prima serie bianca senza frecce, modello introvabile pari al nuovo motore appena rifatto. Euro 700 trattabili. Tel VESPA restaurata sia di motore che di carrozzeria, dal restauro non ha percorso alcun km (book fotografico restauro) libretto in regola. Euro Tel VENDO SR Aprilia 50 IE, anno 2003, perfette condizioni omologabile per due. Tel DUCATI Monster S4 anno 2001, km condizioni uniche pari al nuovo. Tel AFFITTO AFFITTASI appartamento Palazzo del Bargello 120 mq tutto arredato e restaurato nuovo, sia lunghi che brevi periodi. Tel AFFITTASI o vendesi casa cielo terra, garage e terreno composta da 2 camere, cucina più servizi, loc. Monteleto Gubbio. Vendesi a Euro , affittasi a Euro 350 mensili. Tel oppure AFFITTASI a Roma zona S. Lorenzo università (100 metri da facoltà psicologia) posto letto in camera doppia. Tel AFFITTASI mansarda via della piaggiola. Tel AFFITTASI casa località Monteleto Gubbio, ammobiliata, 2 camere, cucina, servizi e garage. Euro 350 mensili. Tel oppure AFFITTASI appartamento a Sigillo composto da 2 camere, cucina, salone, 2 bagni, fondo e garage. Tel oppure AFFITTASI appartamento mansardato arredato. Tel ZONA Teatro Romano di Gubbio, affittasi mansarda arredata, composta da camera da letto con balcone, bagno, ampio salone con cucina. Tel AFFITTASI appartamento a Sigillo composto da 2 camere, cucina, salone, 2 bagni, fondo e garage. Tel AFFITTASI nella splendida campagna eugubina a 12 km da Gubbio e 28 km da Perugia in casa colonica ristrutturata appartamento di 50 mq composto da una camera, un ampio soggiorno con caminetto, servizi, ampia zona verde a disposizione. Tel VARIE VENDO VENDESI attrezzatura bar, bancone, sedie e tavolini. Tel VENDESI attività commerciale a Gubbio, prezzo interessante. Tel VENDO 50 puntoni di cemento lunghezza 2,80 a Euro 4 l'uno. Tel VENDO pesci Bistes a 1 euro l'uno. Tel CEDESI ATTIVITÀ bar situato nel centro storico di Gubbio.Pedana esterna e piccolo soppalco interno. Trattativa privata. Tel VENDO gru per diserbante da litri 600, pompa da 100, emulatore di pressione, cisterna lava mani e lava circuito, barre in acciaio zingato autolivellanti da metri 12 a 3 vie, getto in ceramica antigoccia con filtro. Tel o VENDO attività pasta fresca e rosticceria zona Cagli. Tel VENDO per Citroen 2 cavalli Mehari Diane, vendo n 4 gomme nuove Michelin XZX come resto di magazzino. Tel VENDO caldaia a legna in acciaio, comando a termostato, chilocalorie , 4 anni di vita, marca Termorossi. Tel VENDO pezzi di ceramica di Gualdo (Santarelli, Rubboli, Robbio) anche singoli. Tel VENDO vestiti da bambina usati 1-2 anni in buono stato. Tel APPARTAMENTI VENDO casa cielo terra loc. Colbassano. Euro Tel oppure VENDO casa singola fraz. Caprara 120 mq abitabili, 3 camere, 1 bagno, ampia cucina e sala, 120 mq di fondo, 700 mq di giardino con alberi da frutto, completamente recintata, buona posizione vicino nuovo ospedale. Tel o dopo le 18 VENDO casa in campagna abitabile 440 mq con scoperto esclusivo di 500 mq. Tel OFFRO LAVORO CERCASI apprendista estetista. No perditempo. Tel AZIENDA eugubina cerca ragazza apprendista 30 anni non compiuti per lavoro di fabbrica. Tel AGENZIA di pubblicità e comunicazione cera collaboratori automuniti anche prima esperienza per promozione propri servizi all'aziende,sede di lavoro: Gubbio, si offre inquadramento a norma di legge, formazione e assistenza. Per info Tel NOTA AZIENDA commericale seleziona valide persone interessate ad incrementare il reddito, disposte ad impegnare il tempo libero (non è un lavoro manuale) Tel dopo le 14 rispettare orario DIVENTA anche tu consulente di benessere per una nota ditta Svizzera nel settore di cosmesi e nutrizione a base di estratti di erbe e piante. Retibuzione a provvigione. Tel ARROTONDARE al giorno d oggi è un esigenza di tutti. Selezioniamo personale dinamico disponibile ad impegnare il tempo libero per incrementare il reddito. Tel dopo le 14 rispettare orario CERCO VARIE CERCO terreno agricolo con pozzo massimo metri. Tel ACQUISTO Vespe o Lambrette sia in buone che in pessime condizioni, sia con o senza documenti, anche incidentate. Pagamento immediato, ritiro a mio carico. Acquisto inoltre vecchie moto e auto. Tel CERCO LAVORO SIGNORE di Gubbio disponibile per lavori di pulizia garage e soffitte. Tel SIGNORA residente a Gubbio con esperienza cerca lavoro come donna delle pulizie. Preferibilmente la mattina Tel SIGNORA tedesca conoscenza lingua madre, inglese e italiano cerca lavoro per pulizia o assistenza anzinai. Tel RAGAZZA eugubina laureata in farmacia impartisce ripetizioni di chimica a studenti di scuole superiori. Per info. Tel TRASLOCHI e trasporti si effettuano in zona e in Italia, preventivi gratuiti, prezzi modici. Tel ANIMALI VENDO cuccioli di Yorkshire terrier non iscritti. Tel REGALO cucciolo segugio pelo forte nato il 21/04. Tel o.p VENDO cane Lagotto avviato al tartufo. Euro 600. Tel VENDO cuccioli di boxer a prezzo modico, genitori visibili, con documenti. Tel oppure VENDO conigli. Tel Supplemento settimanale al numero 125 del DIRETTORE RESPONSABILE DUCCIO RUGANI EDITORE EDITRICE GRAFIC COOP. - S.C.P.A. di giornalisti ISCRITTA ALBO SOCIETÀ COOPERATIVE N A SEZ. MUTUALITÀ PREVALENTE SEDE LEGALE Via dei Termini, Siena Tel Fax mail: SEDE AMMINISTRATIVA Via Pievaiola Km. 5, PERUGIA Tel Fax REDAZIONI SIENA - Via dei Termini, 20 Tel Fax PERUGIA - Via Pievaiola Km. 5,8 Tel Fax GUBBIO - Via Perugina, sn MAIL: CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÀ PUBLIKOMPASS S.p.A. GUBBIO - Via Perugina sn Tel PERUGIA - Via Pievaiola, 166F Tel FOLIGNO - Via Oberdan, 16 Tel TERNI - Piazza del Mercato, 8 Tel AREZZO - Via Petrarca, 4 Tel STAMPA Galeati Industrie Grafiche s.r.l. - Imola Registrazione Tribunale di Siena n. 574 del Iscrizione Registro Operatori di Comunicazione (ROC) n L oroscopo della settimana Gli Ariete, che sono ancora in cerca diun'anima gemella, potrebbero anche trovarla in questo pazzo Maggio in fiore. Vivrete giorni di passionalità e gioia. State anche con gli amici che vi cercano disperatamente! Col Primo Quarto di Luna in Vergine sono possibili dei piccoli passi in avanti. Migliora leggermente il clima di coppia, ma voi dovete sempre essere più disponibili e parlare a cuore aperto. L'amore assumerà sempre una grande importanza nella vostra vita. soprattutto nella voglia di emozionarvi ed emozionare. Le novità saranno quelle più attraenti per voi. C è voglia di libertà. Il rapporto d'amore è sempre passionale, anche se sono sempre possibiliquestioni pratiche darisolvere per la casa o per i figli. Il desiderio erotico, però, resta sempre vivo. Proprio a fine settimana si vedono maggiori occasioni di fare incontri, magari attraverso uno spostamento, un viaggio. Quindi, forza! Provate a togliervi dall'ossessione del lavoro e godetevi il presente. Mettetemaggiore attenzionenella vita di coppia, iniziando da voi per comunicareinmaniera positiva. Ipiccoli possono essere provvidenziali. I nuovi incontri vanno veduti col senno dipoi, ora doveteviverel'oggi. Mettete da parte le ansie, gli egoismi, e dedicatevi con maggioresemplicitàalla vostra sfera affettiva. Il Sole opposto non permette una comunicazione serena. Studiate le varie possibilità di crescita professionale. Anche in questa settimana di Maggio potrete apportare un vissuto d'amore davvero importante, ma anche giocoso, proprio come piace a voi. Avrete molte opportunità di incontri validi. Saturno potrebbe farvi avere ancora qualche piccola tensione, dovuta a situazioni familiari. Qualcuno potrebbe avere bisogno di voi. Non glinegherete aiuto. Peril resto, tutto va avanti alla grande! Qualche strano incastro planetario vi fa ancora risentire di piccoli dubbi sul da farsi. Ma per il resto tutto sembra procede in modo positivo. In questa settimana siete ancor più favoriti dalle Stelle. Il vostro Sole è sempre in ottimo aspetto con Marte e il settore dell' eros pare davvero piacevole. Così, proprio per questo motivo, sarebbe d'uopo coltivare il vostro lato più sentimentale. Sonopossibili flirtafinesettimana. Organizzate incontri e uscite, per levarvi dall'inedia di un periodo non proprio tranquillo nell'ambito familiare. Provate a regalarvi di più del tempo per voi stessi.

16 ENIGMISTICA Riconoscimenti non solo a parole Per me davvero un maggio di rose. Ho dapprima vinto il concorso per autori di rebus La Brighella, bissando un analogo successo del 1987 e portando a 7 il numero complessivo di analoghi allori. Quindi ho ricevuto dal Comune di Cagli l'attestato di benemerenza nel giorno del patrono e infine, per la famosa legge del non c'è due senza tre, ho trovato mezza pagina a me dedicata da Stefano Bartezzaghi nel libro L'elmo di Don Chisciotte (contro la mitologia della creatività) appena comparso in libreria. Ecco cosa scrive alla pagina 102 l'affermato ludolinguista (figlio del famoso cruciverbista Piero) del mio pluridecorato gioco: "I bei rebus hanno per soluzioni delle frasi fatte, ma le frasi fatte non sono infinite e infatti è sempre più difficile fare dei bei rebus. Dopo gli anni d'oro, dai Cinquanta ai Settanta del secolo scorso si è incominciato a pensare che le frasi fatte fossero già sfruttate tutte, ma un rebussista si è accorto che una frase che non sembrava affatto utile per un rebus in realtà lo era. La frase è Sodoma e Gomorra e quel rebussista si è accorto che conteneva un'alternativa che si poteva illustrare con un gladiatore S alle prese con un leone EG: S o doma EG o morrà. Non è la Recherche ma, nel suo genere, è un capolavoro; ed è un capolavoro di creatività perché, come direbbe Anassagora, insieme erano tutte le cose (nella fattispecie le lettere di Sodoma e Gomorra) e l'intelletto le separò e le mise in ordine'". "Rose di maggio", dunque, per Leone da Cagli. A proposito, la frase "rose di maggio" si espone a un curioso bisenso enigmistico. Oltre a significare i fiori del mese della Madonna, infatti, può sottintendere la gelosia che rose (dal verbo rodere) il famoso asso del baseball Joe Di Maggio. Perché? Ma perché sposo della bellissima Marilyn Monroe. Leone da Cagli INCONTRI Figli si nasce genitori si diventa In collaborazione con le psicologhe Loretta Aluigi e Milena Morganti, abbiamo organizzato a piccoli passi : tre incontri tematici aperti a tutti e gratuiti per gli associati che si terranno nel nostro centro servizi di Acqualagna. I prossimi saranno il 3 giugno alle 21 (Concedere e proibire: le regole da dare) e il 10 sempre alle 21 (La favola e lo sviluppo emotivo). Figli si nasce, genitori si diventa: faremo insieme piccoli passi verso lo scambio di conoscenze, la condivisione di esperienze, di dubbi, di paure, l'elaborazione di risposte e soluzioni, per arricchire la propria genitorialità e accompagnare più serenamente i figli lungo il percorso di crescita. Yabadabbaduuu PIANETA SCUOLA Strutture inadeguate e chiusura dell Arte Lettere al direttore L'economia di una città cresce e prospera di pari passo con la cultura, con la preparazione dei giovani e lo stato di "salute" delle scuole ne è un fattore imprescindibil e. Ebbene, a Cagli non esiste un campus scuola, le elementari sono rumorose e senza parcheggio, le medie inferiori hanno un piano che è privo delle norme di sicurezza dal punto di vista dell'esodo, la nuova scuola dell'infanzia, costata il triplo del previsto e ricavata in un ex convento, non avrà mai le caratteristiche di una vera scuola e le strutture collaterali, per attività ginniche, ricreative e ludiche, non esistono. E poi, lo storico Istituto d'arte da quest'anno sarà chiuso. L'alleanza politica PdL, Lega Nord, Pri e Democratici di Centro, con Giuseppe Gambioli candidato a sindaco, ritiene che la chiusura dell'istituto d'arte è di una gravità assoluta per l'economia locale, poiché la conoscenza della lavorazione dei materiali, dei tessuti, del legno, della pietra, del ferro, dei preziosi, della ceramica è un grande patrimonio per l'intera collettività. Un patrimonio che colpevolmente si è voluto disperdere. Sarebbe stato sufficiente che l'amministrazione comunale avesse indetto una borsa di studio di ventimila euro all'anno, tanto per fare un esempio, da consegnare a quel diplomato che avesse aperto una bottega artigianale a Cagli. Nel giro di dieci anni avremmo avuto tante botteghe, un'economia fiorente e un istituto d'arte tra i più famosi d'italia. Del resto il famoso scultore Eliso Mattiacci, come tanti altri artisti e artigiani locali, ha studiato sui banchi dell'istituto cagliese. Compreso Paolo Gambioli che, con Ettore, ha realizzato il bellissimo monumento, eretto in questi giorni sul monte Nerone per ricordare il centenario del Giro d'italia. Una semplice borsa di studio, di un importo addirittura sei volte inferiore alle spese di Distinti Salumi, avrebbe potuto salvare una grande scuola, ma soprattutto avrebbe potuto fare da battistrada per la crescita economica e culturale di una città che merita ben altro. L'impegno dell'alleanza che sostiene il candidato a sindaco Gambioli sarà quello di tentare il possibile, anche se le difficoltà saranno molte, per riaprire questo storico istituto. Lista Pdl per Gambioli CONTRIBUTI Anche Cagli tra gli assegnatari Un piano di interventi contro le frane è stato varato dalla giunta provinciale. L'investimento complessivo di viale Gramsci è di 300 mila euro, assegnati ai Comuni del territorio colpiti da smottamenti. Un contributo di 70 mila euro è arrivato anche al Comune di Cagli, per la messa in sicurezza della strada di Castelvecchio interessata da un movimento franoso. Provincia di Pesaro e Urbino 17 QUI Augurissimi Elisa auguri da tutta la famiglia per i tuoi favolosi 18 anni Arianna Santi tanti auguri per i tuoi 18 anni dai genitori, dal fratello da nonni, zii e cugini Elisa Manci un benvenuto dalla sorellina Giulia dalla mamma Federica, dal babbo Alessandro, dai nonni e dagli zii Evelina ed Evaristo REBUS di Leone da Cagli il cinghiale d oro Auro Bulbarelli La voce del Giro auguri per i 66 anni di matrimonio che festeggiano il 29 maggio (Frase: 9, 9) Chiave risolutiva: MI tra gli amici di AL è Motivazione: grande voce della Rai, più specificamente del ciclismo. Nella tappa del Giro, Pergola-monte Nerone, pur dimostrando la solita puntualità e precisione nel descrivere fatti, personaggi, monumenti dei vari territori toccati dalla corsa rosa, se ne è uscito con singolari definizioni e accenti sballati. La vìsciola di Cantiano è diventata la visciòla, il fiume Tenétra è stato etichettato come Ténetra. E ancora il Torrione di Cagli all improvviso è diventato la rocca, poi la fortezza. E dulcis in fundo, Mòria, frazione di Cantiano, è diventata Morìa. Sì, come la grande morìa di vacche del celebre Totò. Comunque applausi per il popolare Auro e viva il Giro! Riccardo Manuali che il 3 giugno festeggia il 18esimo compleanno. Un augurio speciale dalla tua cuginetta Edda Per le lettere e gli auguri scrivete a: Qui Marche Gubbio (PG) - via Perugina, sn

17 QUI flaminia 18 Sport CALCIO Nelriquadro Martelloni portiere della Falco A fianco Ramaioli della Cantianese fotomanna - sito River Tutti i verdetti La Cantianese prima versione conin panchina Walter Bianchi E ' tempo di verdetti e bilanci in chiave pallonara. E sono più ombre che luci quelle che hanno caratterizzato la stagione delle nostre formazioni impegnate tra Eccellenza e Seconda categoria. ECCELLENZA "E' stata una brutta annata per la Cagliese - ha detto Mario Vivani, promosso in prima squadra per l'ultima gara dell'anno (play out contro la Vis Macerata) al posto di Gianangeli - eravamo andati bene per metà campionato, poi qualcosa non ha funzionato". Sta di fatto che la Cagliese ha maturato la seconda retrocessione consecutiva e ora ripartirà dalla Promozione. Difficile capire cosa succederà in chiave societaria. DILETTANTI Il bilancio di fine anno Giù Cagliese, Falco e Apecchio Cantianeseok, Piobbico sufficiente Si parla di ridimensionamento e di riportare a Cagli quegli elementi impegnati in campionati analoghi sparsi per la provincia. PRIMA CATEGORIA Seconda retrocessione consecutiva anche per la Falco Acqualagna. Campionato senza storia: una sola vittoria conquistata, 14 punti in totale, 18 sconfitte e 53 reti al passivo. Neanche l'avvicendamento in panchina tra Parlani e Cantucci ha prodotto gli effetti sperati anche se in verità i giochi erano praticamente fatti. Sul futuro pare ci sia intenzione dell'imprenditore locale Martelloni di rilevare la società. Audax Piobbico salvo all'ultima giornata. Non erano certamente questi gli obiettivi della vigilia alla luce di un organico di tutto rispetto con tanti nomi eccellenti. Pulci, Pellegrini, Poggiaspalla, Venturini. Organico tuttavia falcidiato da infortuni a catena e, soprattutto, di una certa entità. Non è stato facile per mister Gettaione ricomporre il puzzle. Alla fine una finale di Coppa Italia persa ai rigori e i play out evitati all'ultimo tuffo rappresentano la sufficienza. In prospettiva mister Gettaione è stato riconfermato e la società dovrebbe puntare su una intelaiatura prettamente locale. Anche nei lidi del Dio Eupalla, inevitabilmente, la morsa della crisi si fa sentire. Decisamente confortante il campionato della Cantianese, terza in solitario, 45 punti e sconfitta solo ai play off dal Santa Cecilia. Stagione a tre facce. Splendido l'avvio con Walter Bianchi in panchina e primato, poi il buio (9 sconfitte in 10 gare). L'avvento di Fulgini e la rinascita. Per il prossimo

18 19 QUI flaminia campionato si cerca una punta e un allenatore in primis, probabilmente anche un centrocampista esperto. Restano in rossoblù Pavoni, Guerra e Barbacci, in partenza Luciani, Fucili e Percetti. SECONDA CATEGORIA Mastica amaro anche l Apecchio che dopo anni di Promozione, Prima e Seconda, ha perso lo spareggio play out con la Frontonese pur partendo con il vantaggio di avere a disposizione nella doppia sfida due risultati su tre a proprio favore. Ma non è bastato a evitare il mesto ritorno in Terza. Prima Mochi e poi Bernardini sono rimasti all asciutto. Guido Giovagnoli L ASSOCIAZIONE Sabato 6 giugno il saggio ll gran finale del Girotondo l gran finale del Girotondo. L'associazione sportiva cagliese che offre progetti di attività motoria rivolti a I bambini dai tre ai dieci anni ha in programma per sabato 6 giugno alle ore alla palestra Panichi-Pieretti il saggio di fine anno. Il tema è affascinante: "La spada nella roccia". Le manifestazioni finali sono iniziate a metà maggio da Pergola e Piobbico e proseguono in questi giorni ad Acqualagna (28 maggio) e Fossombrone (30), tutti comuni dove "un esercito" di alunni delle scuole materne ed elementari è stato seguito da Francesco Moroni, insegnante di educazione fisica e autore del progetto, e da uno staff di istruttori e tirocinanti. I bambini di Cagli saranno "prim attori" non solo in una serie di esercizi dimostrativi, ma anche in un vero e proprio spettacolo con musiche e costumi dove potranno mostrare gli strumenti acquisiti. Per il saggio di Cagli, allo staff educativo che segue i bambini durante l'anno, si aggiungerà come sempre il contributo di Marco De Sanctis, che riesce a "raccontare le storie" che il Girotondo crea nelle manifestazioni di fine anno. Dopo il saggio del 6 giugno il Girotondo si ferma per venti giorni, giusto il tempo di organizzare una magnifica vacanza per tutti i bambini, un campo estivo aperto a tutti i bambini, compresi quelli che non frequentano i corsi. Chiara Azalea GINNASTICA ARTISTICA A Fiuggi le fasi nazionali Vigor Acqualagna sorride Domenica 7 giugno alle 20,30 all Palazzetto dello sport di Acqualagna le ginnaste della Vigor Acqualagna metteranno in scena lo spettacolo "Romeo e Giulietta" per concludere una stagione ricca di soddisfazioni. Si è partiti a febbraio con la Coppa Italia alla quale hanno preso parte le ginnaste della 3 fascia (scuola superiore) guadagnando la qualificazione alla fase nazionale con un ottimo 4 posto regionale. Grande soddisfazione in società anche per i risultati dei ginnasti più piccoli: 1 posto con la squadra maschile che ha partecipato alla gara sperimentale del Gymgiocando (3-5 anni), 7 posto con la categoria 5-7 anni e infine 5 posto per le piccole ginnaste del Trofeo Giovani (5-7 anni) che si sono qualificate per la fase nazionale che si terrà a Fiuggi alla fine di giugno. Da non dimenticare gli ottimi piazzamenti ottenuti dalle ginnaste di 1 fascia ( anni) e 3 fascia (scuole superiori) nel Trofeo Prime Gare, salite rispettivamente al 3 e al 1 gradino del podio e la qualificazione di Benedetta Marini alla finale nazionale per la gara regionale "Mare di Ginnastica" ottenuta con il 4 posto regionale. E ora le attenzioni si spostano alle finali nazionali di Fiuggi. Chiara Agostini

19

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi.

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO B1.1 (Medio 1) 1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Es. Ieri sera non ti (noi-chiamare) abbiamo chiamato

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

1 Completate con i verbi dati. 2 Completate le frasi. 3 Completate la domanda o la risposta.

1 Completate con i verbi dati. 2 Completate le frasi. 3 Completate la domanda o la risposta. 1 Completate con i verbi dati. parlate partono preferiamo abitano pulisce lavora sono vivo aspetto 1. Stefania... tanto. 2. Io... una lettera molto importante. 3. Tu e Giacomo... bene l inglese. 4. Noi...

Dettagli

Livello CILS A1. Test di ascolto

Livello CILS A1. Test di ascolto Livello CILS A1 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 Μάθημα: Ιταλικά Δπίπεδο: 2 Γιάρκεια: 2 ώρες Ημερομηνία: 23 Μαΐοσ

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA Mercoledì 11 dicembre abbiamo accolto gli amici delle quinte: vi raccontiamo la giornata...speciale. E' stato molto interessante ed istruttivo, a parer mio, far visitare, nel

Dettagli

CCR: ESPERIENZA DEL PRIMO BIENNIO 2007/2009

CCR: ESPERIENZA DEL PRIMO BIENNIO 2007/2009 CCR: ESPERIENZA DEL PRIMO BIENNIO 2007/2009 Presso la scuola media Consiglieri, insegnante ed eventuali operatori esterni 6/7 incontri all anno 1 Consapevolezza diritti e doveri 2 Funzioni propositive

Dettagli

A B B I A M O P E N S A T O D I S C R I V E R E U N G I O R N A L I N O D I C L A S S E P E R C H Ė O G N I B A M B I N O P U Ó S C R I V E R E L A

A B B I A M O P E N S A T O D I S C R I V E R E U N G I O R N A L I N O D I C L A S S E P E R C H Ė O G N I B A M B I N O P U Ó S C R I V E R E L A Periodico della classe IV A Scuola elementare A. Sabin Anno Scolastico 2011/2012 INDICE 1. Presentazione: perché un giornalino 2. Cosa succede a scuola: elezioni del consiglio dei ragazzi 3. Scrittori

Dettagli

..conoscere il Servizio Volontario Europeo

..conoscere il Servizio Volontario Europeo ..conoscere il Servizio Volontario Europeo 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE Cari amici, il tempo dell estate è un tempo che chiede necessariamente voglia di leggerezza. Proprio di questa abbiamo bisogno

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Colori e pensieri per i. bambini emiliani 04/06/2012. Colori e pensieri per i bambini emiliani 04/06/2012

Colori e pensieri per i. bambini emiliani 04/06/2012. Colori e pensieri per i bambini emiliani 04/06/2012 Colori e pensieri per i Colori e pensieri per i bambini emiliani bambini emiliani 04/06/2012 04/06/2012 Ass. Culturale B-Side in Spazio Luce, Milano. Da una idea di: Dott.ssa Anna La Guzza, Psicologa Noi

Dettagli

Livello CILS A2 modulo per l integrazione in Italia. Test di ascolto GIUGNO 2012. numero delle prove 2

Livello CILS A2 modulo per l integrazione in Italia. Test di ascolto GIUGNO 2012. numero delle prove 2 Livello CILS A2 modulo per l integrazione in Italia GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 1 Ascolto - Prova n.1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento.

Dettagli

La ritirata di Russia. Dal fiume Don a Varsavia (1942-43)

La ritirata di Russia. Dal fiume Don a Varsavia (1942-43) La ritirata di Russia. Dal fiume Don a Varsavia (1942-43) Riccardo Di Raimondo LA RITIRATA DI RUSSIA. DAL FIUME DON A VARSAVIA (1942-43) Memorie di un soldato italiano www.booksprintedizioni.it Copyright

Dettagli

*** SASHA per SEMPRE ***

*** SASHA per SEMPRE *** *** SASHA per SEMPRE *** Siamo una coppia di portoghesi che abita in Italia da più di 10 anni. Abbiamo un figlio piccolo e nel 2010 abbiamo deciso di avventurarci in un progetto di solidarietà e di Amore:

Dettagli

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN 1 SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN Aprile 2013 ESAME FINALE LIVELLO 3 Nome: Cognome: E-mail & numero di telefono: Numero tessera: 1 2 1. Perché Maria ha bisogno di un lavoro? PROVA DI ASCOLTO

Dettagli

11 TIGNA 7 S Sole, mare e rugby. Torneo maschile - Rugby a sette 16 squadre. Torneo Under 18- Rugby a sette 4 squadre

11 TIGNA 7 S Sole, mare e rugby. Torneo maschile - Rugby a sette 16 squadre. Torneo Under 18- Rugby a sette 4 squadre 11 TIGNA 7 S Sole, mare e rugby Torneo maschile - Rugby a sette 16 squadre Torneo Under 18- Rugby a sette 4 squadre Torneo Under 16- Rugby a sette 4 squadre Torneo Old - Rugby a Quindici 4 squadre 05,

Dettagli

ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI

ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI 1 ISTITUTO COMPRENSIVO ALDO MORO / CAROSINO Anno scolastico 2013-2014 QUESTIONARIO CONOSCITIVO Nota: Il presente questionario è predisposto per gli alunni del

Dettagli

UNA LEZIONE DI ARTE NELLA CLASSE 1 ^ C

UNA LEZIONE DI ARTE NELLA CLASSE 1 ^ C P A G I N A 1 UNA LEZIONE DI ARTE NELLA CLASSE 1 ^ C Giorno 27 novembre, noi alunni della classe 5^ A Primaria del plesso Romana, ci siamo recati presso la sede centrale dell Istituto comprensivo Piero

Dettagli

Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012

Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012 Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012 Intervento di Franco Gervasoni, direttore SUPSI SALUTO - Consigliere di Stato, Manuele Bertoli - Capodicastero Educazione, culto e partecipazioni comunali del Municipio

Dettagli

cercare casa unità 8: una casa nuova lezione 15: 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché?

cercare casa unità 8: una casa nuova lezione 15: 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché? unità 8: una casa nuova lezione 15: cercare casa 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché? palazzo attico 1. Guarda la fotografia e leggi la descrizione. Questa è

Dettagli

stelle, perle e mistero

stelle, perle e mistero C A P I T O L O 01 In questo capitolo si parla di un piccolo paese sul mare. Elenca una serie di parole che hanno relazione con il mare. Elencate una serie di parole che hanno relazione con il mare. Poi,

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA

LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA Edizione Nr. 3 uscita di giugno 2014 All interno trovi Curiosità Racconti personali Tante fotografie Le nostre attività Informazioni ed eventi E tanto altro Via Casentinese,73/f

Dettagli

Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio

Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio L incontro con padre Fabrizio è stato molto importante per capire che noi siamo fortunatissimi rispetto a tante altre persone e l anno prossimo

Dettagli

Da: La Nuova Ferrara RASSEGNA STAMPA

Da: La Nuova Ferrara RASSEGNA STAMPA Da: La Nuova Ferrara RASSEGNA STAMPA Da: Estense.com Vigarano, ecco il nuovo polo scolastico Paron: Scelta la data dell'11 settembre per riprenderci il futuro di Federica Pezzoli Vigarano Mainarda. Quello

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. ( Section I Listening) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. ( Section I Listening) Transcript 2015 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners ( Section I Listening) Transcript Familiarisation Text Ciao Roberta! Da quanto tempo che non ci vediamo Dove vai? Ehh Francesco! Sono stata

Dettagli

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Bambini. Università per Stranieri di Siena.

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Bambini. Università per Stranieri di Siena. Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla

Dettagli

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena.

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena. per Stranieri di Siena Centro CILS : Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE

Dettagli

Esercizi pronomi indiretti

Esercizi pronomi indiretti Esercizi pronomi indiretti 1. Completate il dialogo con i pronomi dati: Bella la parita ieri, eh? Ma quale partita! Ho litigato con mia moglie e... alla fine non l ho vista! Ma che cosa ha fatto? Niente...

Dettagli

Programma per i bambini

Programma per i bambini Report finale Progetto Solidarietà a.s. 2014/2015 prima tappa: 25^ Giornata Internazionale dei Diritti dell Infanzia e dell Adolescenza - sabato 22 novembre 2014 con il patrocinio morale Programma per

Dettagli

AI GENITORI STRANIERI Com è oggi la scuola in Italia

AI GENITORI STRANIERI Com è oggi la scuola in Italia Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo A. Da Rosciate via Codussi, 7 414 Bergamo Tel 03543373 Fax: 0357033- www.darosciate.it e-mail: segreteria@darosciate.it -

Dettagli

Dopo aver riflettuto e discusso sulla vita dei bambini che lavoravano, leggi questo brano:

Dopo aver riflettuto e discusso sulla vita dei bambini che lavoravano, leggi questo brano: Imparare a "guardare" le immagini, andando al di là delle impressioni estetiche, consente non solo di conoscere chi eravamo, ma anche di operare riflessioni e confronti con la vita attuale. Abitua inoltre

Dettagli

Gesù bambino scrive ai bambini

Gesù bambino scrive ai bambini Gesù bambino scrive ai bambini Leonardo Boff scrive a Gesù Bambino sul materialismo del Natale Il materialismo di Babbo Natale e la spiritualità di Gesù Bambino Un bel giorno, il Figlio di Dio volle sapere

Dettagli

La bravura vale un premio

La bravura vale un premio 02/06/2013 - PAG. 21 Giornata della scuola Assegno di 350 euro per 166 studenti La bravura vale un premio di Stefania Piccotti A PERUGIA - Centosessantasei studenti umbri premiati per il loro impegno nello

Dettagli

Livello CILS A1 Modulo adolescenti

Livello CILS A1 Modulo adolescenti Livello CILS A1 Modulo adolescenti MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

1 Consiglio. Esercizi 1 1

1 Consiglio. Esercizi 1 1 1 Consiglio Prima di andare a dormire scrivi cinque parole italiane che ti interessano. La mattina dopo, prima di alzarti, cerca di ricordarti le parole scritte la sera prima. 1 Animali Fai il cruciverba.

Dettagli

apre lavora parti parla chiude prende torno vive

apre lavora parti parla chiude prende torno vive 1. Completa con la desinenza della 1 a (io) e della 2 a (tu) persona singolare dei verbi. 1. - Cosa guard...? - Guardo un film di Fellini. 2. - Dove abiti? - Abit... a Milano. 3. - Cosa ascolt...? - Ascolto

Dettagli

(scale, ascensore, giardino, ecc.) quota che si versa in anticipo è lontana, distante solitaria, ritirata. bagno, lavanderia. Ammobiliato, fornito

(scale, ascensore, giardino, ecc.) quota che si versa in anticipo è lontana, distante solitaria, ritirata. bagno, lavanderia. Ammobiliato, fornito Unità 4 Annunci per affitti alloggio In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni su affitti alloggio le parole relative alle abitazioni gli aggettivi qualificativi Lavoriamo sulla

Dettagli

http://www.sprachkurse-hochschule.de

http://www.sprachkurse-hochschule.de Lingua: Italiana Livello: A1/A2 1. Buongiorno, sono Sandra, sono di Monaco. (a) Buongiorno, sono Sandra, sono da Monaco. Buongiorno, sono Sandra, sono in Monaco. 2. Mia sorella chiama Kerstin. (a) Mia

Dettagli

PROGETTO CONTINUITÀ. Scuola dell'infanzia Cibeno Pile Scuola Primaria don Lorenzo Milani. L'ALFABETO delle fiabe si fa GIOCO

PROGETTO CONTINUITÀ. Scuola dell'infanzia Cibeno Pile Scuola Primaria don Lorenzo Milani. L'ALFABETO delle fiabe si fa GIOCO PROGETTO CONTINUITÀ Scuola dell'infanzia Cibeno Pile Scuola Primaria don Lorenzo Milani L'ALFABETO delle fiabe si fa GIOCO I primi giorni di aprile, tornati dalle vacanze di Pasqua, il postino ci porta

Dettagli

1. Usa le parole per creare i superlativi relativi. Attenzione alle concordanze. Es.: Gatti/animali/agile/terra.

1. Usa le parole per creare i superlativi relativi. Attenzione alle concordanze. Es.: Gatti/animali/agile/terra. 1. Usa le parole per creare i superlativi relativi. Attenzione alle concordanze. Es.: Gatti/animali/agile/terra. I gatti sono gli animali più agili della terra. 1. Gianni/bambino/bravo/classe 2. Barbara/ragazza/

Dettagli

Le idee, i ricordi dei ragazzi sul paesaggio e le loro categorizzazioni

Le idee, i ricordi dei ragazzi sul paesaggio e le loro categorizzazioni Le idee, i ricordi dei ragazzi sul paesaggio e le loro categorizzazioni Le risposte dei ragazzi, alcune delle quali riportate sotto, hanno messo in evidenza la grande diversità individuale nel concetto

Dettagli

TEST I (Unità 1, 2 e 3)

TEST I (Unità 1, 2 e 3) TEST I (Unità 1, 2 e 3) 1) Indica la frase che non ha lo stesso significato delle altre. (1) a) Compro una macchina per l espresso, perché voglio il caffè come quello del bar. b) Compro una macchina per

Dettagli

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1 Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ Completa con gli articoli (il, lo, la, l, i, gli, le) TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 30 gennaio

Dettagli

VERIFICA DI GRAMMATICA La frase: IL SOGGETTO

VERIFICA DI GRAMMATICA La frase: IL SOGGETTO La frase: IL SOGGETTO Leggi le seguenti frasi e sottolinea il soggetto: 1. Marco va a trovare la nonna. 2. Il cane ha morso il postino. 3. E caduta la bottiglia del latte. 4. Sono solito fare i compiti

Dettagli

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla!

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Quarta Primaria - Istituto Santa Teresa di Gesù - Roma a.s. 2010/2011 Con tanto affetto... un grande grazie anche da me! :-) Serena Grazie Maestra

Dettagli

Livello CILS A1 Modulo per l integrazione in Italia

Livello CILS A1 Modulo per l integrazione in Italia Livello CILS A1 Modulo per l integrazione in Italia GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto - Prova n.1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento.

Dettagli

Concorso Nazionale di poesia città di Foligno. Sezione Ragazzi

Concorso Nazionale di poesia città di Foligno. Sezione Ragazzi Concorso Nazionale di poesia città di Foligno Sezione Ragazzi LA VITA La vita è come un libro illustrato Dal quale spesso rimani affascinato A tal punto che resteresti incollato E vorresti sfogliarla tutta

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale «Alda Costa» Ferrara

Istituto Comprensivo Statale «Alda Costa» Ferrara Istituto Comprensivo Statale «Alda Costa» Ferrara 1 evento del progetto nazionale La scuola studia e racconta il terremoto Convegno Mirandola Giovedì 18 Aprile 2013 Istituto Comprensivo «Alda Costa» Ferrara

Dettagli

Esercizi il condizionale

Esercizi il condizionale Esercizi il condizionale 1. Completare secondo il modello: Io andare in montagna. Andrei in montagna. 1. Io fare quattro passi. 2. Loro venire da noi. 3. Lui prendere un caffè 4. Tu dare una mano 5. Noi

Dettagli

99^ GIRO D ITALIA: PRESENTATE A MILANO LE MAGLIE 2016 E LA NUOVA MADRINA, GIORGIA PALMAS

99^ GIRO D ITALIA: PRESENTATE A MILANO LE MAGLIE 2016 E LA NUOVA MADRINA, GIORGIA PALMAS 99^ GIRO D ITALIA: PRESENTATE A MILANO LE MAGLIE 2016 E LA NUOVA MADRINA, GIORGIA PALMAS Presenti al vernissage anche Giacomo Nizzolo (vincitore della Maglia Rossa al Giro 2015), il pilota di moto Marco

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno. 5 marzo 2002

Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno. 5 marzo 2002 . Associazione di insegnanti e ricercatori sulla didattica della storia Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno 5 marzo 2002 Ho comunicato ai bambini che avremo

Dettagli

Ogni gruppo, partendo dalla 1a elementare fino alle Medie, presenta un segno ed il motivo del ringraziamento (vedi allegato)

Ogni gruppo, partendo dalla 1a elementare fino alle Medie, presenta un segno ed il motivo del ringraziamento (vedi allegato) Conclusione dell anno catechistico Elementari e Medie Venerdì 30 maggio 2014 FESTA DEL GRAZIE Saluto e accoglienza (don Giancarlo) Canto: Alleluia, la nostra festa Presentazione dell incontro (Roberta)

Dettagli

PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana

PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana Maggio 2009 - Livello A2 Ascoltare (20 minuti - 30 punti) e Leggere (30 minuti - 30 punti) Nome del Centro

Dettagli

Programma delle. a Pinarella di Cervia (RA)

Programma delle. a Pinarella di Cervia (RA) Programma delle a Pinarella di Cervia (RA) MUSICOPOLI-BIMBART LE VACANZE ARTISTICHE ITALIANE! EMILIA-ROMAGNA/RIVIERA ADRIATICA - Pinarella di Cervia (RA) VACANZE ARTISTICHE di Musicopoli, un mare di fantasia!

Dettagli

Esercizi pronomi accoppiati

Esercizi pronomi accoppiati Esercizi pronomi accoppiati 1. Rispondete secondo il modello: È vero che regali una casa a Marina?! (il suo compleanno) Sì, gliela regalo per il suo compleanno. 1. È vero che regali un orologio a Ruggero?

Dettagli

SAMI MODIANO PER QUESTO HO VISSUTO

SAMI MODIANO PER QUESTO HO VISSUTO SAMI MODIANO PER QUESTO HO VISSUTO La mia vita ad Auschwitz-Birkenau e altri esili a cura di Marcello Pezzetti e Umberto Gentiloni Silveri Il volume è frutto della collaborazione della Provincia di Roma

Dettagli

Mediterranea INTRODUZIONE

Mediterranea INTRODUZIONE 7 INTRODUZIONE guerrieri Palermo, anno 1076. Dopo che - per più di duecento anni - gli arabi erano stati i padroni della Sicilia, a quel tempo nell isola governavano i normanni, popolo d i guerrieri venuti

Dettagli

1. Scrivere ad amici e parenti

1. Scrivere ad amici e parenti 1. Scrivere ad amici e parenti In questo capitolo ci concentreremo sulle lettere per le persone che conosciamo. Normalmente si tratta di lettere i cui argomenti sono piuttosto vari, in quanto i nostri

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

1 Completate il cruciverba.

1 Completate il cruciverba. Esercizi 1 Completate il cruciverba. Orizzontali 1. Giulia scrive messaggini a tutti con il... 2. Che bello... gli amici! 3. Amo... lezione d italiano. 4. Il primo giorno di scuola conosco nuovi... Verticali

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Giugno 2010 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo.

Dettagli

CAPITOLO 4 LE PREPOSIZIONI LE PREPOSIZIONI SEMPLICI A. COMPLETARE CON LA PREPOSIZIONE SEMPLICE:

CAPITOLO 4 LE PREPOSIZIONI LE PREPOSIZIONI SEMPLICI A. COMPLETARE CON LA PREPOSIZIONE SEMPLICE: CAPITOLO 4 LE PREPOSIZIONI LE PREPOSIZIONI SEMPLICI A. COMPLETARE CON LA PREPOSIZIONE SEMPLICE: 1. dove sei? Sono Milano 2. Dove abiti? Abito Italia. 3. Come vai all'università? Vado bicicletta. 4. Vieni

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

cantare in un concorso fare il gemellaggio con un altra scuola

cantare in un concorso fare il gemellaggio con un altra scuola Unità Per cominciare... Osservate le seguenti attività e iniziative. Di solito, quali di queste è possibile svolgere a scuola? fare lezioni di guida cantare in un concorso organizzare una mostra proteggere

Dettagli

1 Complete the sentences using the presente indicativo of the verbs given. 2 Complete the question or answer with the verbs andare or venire.

1 Complete the sentences using the presente indicativo of the verbs given. 2 Complete the question or answer with the verbs andare or venire. 1 Complete the sentences using the presente indicativo of the verbs given. 1. andare Io... spesso a mangiare al ristorante. 2. venire Domani Maria e Bruno... a casa mia. 3. andare Antonio e Sergio... in

Dettagli

Ricca l edizione 2014 del CNA Day Forlì, il 14 settembre al Parco Urbano 10 settembre 2014

Ricca l edizione 2014 del CNA Day Forlì, il 14 settembre al Parco Urbano 10 settembre 2014 RASSEGNA STAMPA Ricca l edizione 2014 del CNA Day Forlì, il 14 settembre al Parco Urbano 10 settembre 2014 A cura dell Ufficio Comunicazione di CNA Forlì-Cesena COMUNICATO STAMPA Ricca l edizione 2014

Dettagli

Esame scritto per passare al secondo livello (Unita 1-4) ( 1-4)

Esame scritto per passare al secondo livello (Unita 1-4) ( 1-4) Esame scritto per passare al secondo livello (Unita 1-4) ( 1-4) ompilate le prime tre righe e aspettate le istruzioni dell insegnante Nome Cognome Classe Punti (Totale ) Percentuale Promosso/respinto (Per

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi. In quale luogo puoi ascoltare i dialoghi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. DEVI SCRIVERE LE TUE

Dettagli

LE TEMPISTICHE DEL PROGETTO

LE TEMPISTICHE DEL PROGETTO Il progetto BiciScuola, l iniziativa correlata al Giro d Italia è rivolta in esclusiva alle scuole Primarie di tutta Italia. Il progetto, giunto alla quindicesima edizione, promosso da RCS Sport-La Gazzetta

Dettagli

PERCORSI DI FORMAZIONE CIVICA

PERCORSI DI FORMAZIONE CIVICA PERCORSI DI FORMAZIONE CIVICA IV I SERVIZI DEL COMUNE Percorsi di cittadinanza L'oratorio Anagrafe: residenza, carta d'identità, stato civile, nascita, matrimonio,... Alloggi: le case del comune... Il

Dettagli

Io..., papà di... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015

Io..., papà di... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015 Io..., papà di...... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015 Lettura albo, strumento utilizzato in un Percorso di Sostegno alla Genitorialità biologica EMAMeF - Loredana Plotegher, educatore professionale

Dettagli

Numero 3 Maggio 2008. A cura di Giuseppe Prencipe

Numero 3 Maggio 2008. A cura di Giuseppe Prencipe Numero 3 Maggio 2008 A cura di Giuseppe Prencipe Il nostro campione Meggiorini Riccardo nazionalità: Italia nato a: Isola Della Scala (VR) il: 4 Settembre 1985 altezza: 183 cm peso: 75 kg Società di appartenenza:

Dettagli

La Sagrada Famiglia 2015

La Sagrada Famiglia 2015 La Sagrada Famiglia 2015 La forza che ti danno i figli è senza limite e per fortuna loro non sanno mai fino in fondo quanto sono gli artefici di tutto questo. Sono tiranni per il loro ruolo di bambini,

Dettagli

VISITA A PALAZZO CISTERNA A TORINO

VISITA A PALAZZO CISTERNA A TORINO VISITA A PALAZZO CISTERNA A TORINO Martedì, 1 marzo siamo andati a Palazzo Cisterna di Torino. Questo palazzo, tanti anni fa, era di proprietà di Amedeo I di Savoia, duca d Aosta, re di Spagna e sua moglie

Dettagli

Come si fa a stare bene insieme?

Come si fa a stare bene insieme? Come si fa a stare bene insieme? Stare insieme è bello. Alle volte per noi bambini è difficile. Abbiamo intrapreso questo viaggio alla scoperta di un modo migliore per vivere a scuola e non solo. Progetto

Dettagli

La poesia per mia madre

La poesia per mia madre La poesia per mia madre Oggi scrivo una poesia per la mamma mia. Lei ha gli occhi scintillanti come dei diamanti i capelli un po chiari e un po scuri il corpo robusto come quello di un fusto le gambe snelle

Dettagli

Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore

Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore grande, capace di affrontare il sacrificio per lasciarci. Enzo Baldoni non è solo. Ognuno di noi è Unico

Dettagli

revisionato il 17 novembre 2013 - a cura di Antonio d'amore, Psicologo e Psicoterapeuta

revisionato il 17 novembre 2013 - a cura di Antonio d'amore, Psicologo e Psicoterapeuta revisionato il 17 novembre 2013 - a cura di Antonio d'amore, Psicologo e Psicoterapeuta Nel corso del primo anno : - riconosce il nome proprio; - dice due-tre parole oltre a dire mamma e papà ; - imita

Dettagli

CAP I. Note. Parte prima KATE

CAP I. Note. Parte prima KATE 7 Parte prima KATE CAP I - Mi chiamo Kate Maxwell. Nell ufficio dell investigatore Antonio Esposito sono le nove e mezza di una fredda mattina d ottobre. La donna è venuta senza appuntamento. Ha circa

Dettagli

Domenica, 19 aprile 2009. Il Signore è con te

Domenica, 19 aprile 2009. Il Signore è con te Domenica, 19 aprile 2009 Il Signore è con te Marco 16:15-20- E disse loro: Andate per tutto il mondo, predicate il vangelo a ogni creatura. Chi avrà creduto e sarà stato battezzato sarà salvato; ma chi

Dettagli

Benvenuti In Italia. Genova - Roma - Torino - Terme di Valdieri. Fotografia di Ross Thompson

Benvenuti In Italia. Genova - Roma - Torino - Terme di Valdieri. Fotografia di Ross Thompson Benvenuti In Italia Genova - Roma - Torino - Terme di Valdieri Fotografia di Ross Thompson La Piazza Raffaele De Ferrari e` la piazza centrale della citta` di Genova. Tutte le feste della citta` avvengono

Dettagli

Modulo 1 Unità 1. Santa Teresa Civitavecchia Roma Olbia. Q1. Completa le frasi con le parole della lista.

Modulo 1 Unità 1. Santa Teresa Civitavecchia Roma Olbia. Q1. Completa le frasi con le parole della lista. Andare a gonfie vele Q1. Completa le frasi con le parole della lista. Roma vele Islanda Olbia vacanza quarantenne Sardegna Sicilia In traghetto Fabio è stato in con la famiglia a Santa Teresa, che si trova

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N 14 Incontrare degli amici A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa 2011 1 Incontrare degli amici DIALOGO PRINCIPALE B- Ciao. A- Ehi, ciao, è tanto

Dettagli

MISSIONE MONITORAGGIO, ACQUISTO MULINO E SCAVO POZZO A TABLIGBO, TOGO JOSEPH KOUTO KOMI

MISSIONE MONITORAGGIO, ACQUISTO MULINO E SCAVO POZZO A TABLIGBO, TOGO JOSEPH KOUTO KOMI MISSIONE MONITORAGGIO, ACQUISTO MULINO E SCAVO POZZO A TABLIGBO, TOGO JOSEPH KOUTO KOMI 1 Arrivato a Lomé dopo un viaggio che ha superato le 24 ore, con scalo a Casablanca, Marocco, il 05.07.07, atterro

Dettagli

Discorso Ministro On. Prof. Maria Chiara Carrozza Inaugurazione anno scolastico 2013/2014 Palazzo del Quirinale

Discorso Ministro On. Prof. Maria Chiara Carrozza Inaugurazione anno scolastico 2013/2014 Palazzo del Quirinale Discorso Ministro On. Prof. Maria Chiara Carrozza Inaugurazione anno scolastico 2013/2014 Palazzo del Quirinale Signor Presidente della Repubblica, gentili Autorità, cari dirigenti scolastici, cari insegnanti,

Dettagli

SCUOLA ITALO-CECA ZÁKLADNÍ ŠKOLA JIŘÍHO GUTHA-JARKOVSKÉHO

SCUOLA ITALO-CECA ZÁKLADNÍ ŠKOLA JIŘÍHO GUTHA-JARKOVSKÉHO SCUOLA ITALO-CECA ZÁKLADNÍ ŠKOLA JIŘÍHO GUTHA-JARKOVSKÉHO Cari genitori, abbiamo il piacere di presentarvi la Sezione italo-ceca della Základní škola Jiřího Gutha-Jarkovského, la nostra scuola. È una scuola

Dettagli

"Fratello Lupo" Lettere dal carcere a cura di Fra Beppe Prioli

Fratello Lupo Lettere dal carcere a cura di Fra Beppe Prioli Fratello Lupo - 2003 n.2 "Fratello Lupo" Lettere dal carcere a cura di Fra Beppe Prioli Caro Fra Beppe, ti ringrazio della lettera che mi hai scritto, e come vedi ti do mie notizie. Io qui sto lavorando

Dettagli

La cenerentola di casa

La cenerentola di casa La cenerentola di casa Audrina Assamoi LA CENERENTOLA DI CASA CABLAN romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Audrina Assamoi Tutti i diritti riservati Questa storia è dedicata a tutti quelli che

Dettagli

COMUNE DI SIZIANO Provincia di Pavia

COMUNE DI SIZIANO Provincia di Pavia COPIA COMUNE DI SIZIANO Provincia di Pavia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Verbale N. 62 / 07.04.2016 ****************** OGGETTO: Maggio Sizianese 2016 - Approvazione programma e disposizioni.

Dettagli

UN BENVENUTO A TUTTI I BAMBINI CHE COMINCIANO LA PRIMA ELEMENTARE e UN BENTORNATO A TUTTI GLI ALTRI!!!

UN BENVENUTO A TUTTI I BAMBINI CHE COMINCIANO LA PRIMA ELEMENTARE e UN BENTORNATO A TUTTI GLI ALTRI!!! Anno 3, Numero 1 (Settembre 2003) Redazione: Fernanda, Mariella, Nicola, Maurizio e-mail: italofro@inwind.it Come sembrava lunga, a giugno, l estate Sembrava che le vacanze non sarebbero finite mai E invece,

Dettagli

L ESERCITO DEI BISCOTTI

L ESERCITO DEI BISCOTTI L ESERCITO DEI BISCOTTI Siamo gli alunni del Convitto Nazionale Paolo Diacono, un Istituzione Educativa dello Stato, presente a Cividale del Friuli dal 1876. L offerta formativa del Convitto comprende:

Dettagli

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso unità 7 - quattro chiacchiere con gli amici lezione 13: un tè in compagnia 64-66 lezione 14: al telefono 67-69 vita italiana 70 approfondimenti 71 unità 8 - una casa nuova lezione 15: cercare casa 72-74

Dettagli

GESU E UN DONO PER TUTTI

GESU E UN DONO PER TUTTI GESU E UN DONO PER TUTTI OGGI VIENE ANCHE DA TE LA CREAZIONE IN PRINCIPIO TUTTO ERA VUOTO E BUIO NON VI ERANO NE UOMINI NE ALBERI NE ANIMALI E NEMMENO CASE VI ERA SOLTANTO DIO NON SI VEDEVA NIENTE PERCHE

Dettagli

UNIVERSITÀ PER STRANIERI PERUGIA CELI 3 CERTIFICATO DI CONOSCENZA DELLA LINGUA ITALIANA LIVELLO 3 PROVA DI COMPETENZA LINGUISTICA.

UNIVERSITÀ PER STRANIERI PERUGIA CELI 3 CERTIFICATO DI CONOSCENZA DELLA LINGUA ITALIANA LIVELLO 3 PROVA DI COMPETENZA LINGUISTICA. CELI 3 2 fascicolo UNIVERSITÀ PER STRANIERI PERUGIA CELI 3 CERTIFICATO DI CONOSCENZA DELLA LINGUA ITALIANA LIVELLO 3 PROVA DI COMPETENZA LINGUISTICA (Punteggio della prova: 20 punti) Tempo: 45 minuti Cognome

Dettagli