Stampa Analisi Residui Attivi dal 1980 al 2013

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Stampa Analisi Residui Attivi dal 1980 al 2013"

Transcript

1 Stampa Analisi Residui Attivi dal 1980 al 2013 Incassati Capitolo IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA IMU DD : PROVVEDIMENTI IMU , , , ,22 ACCERTAMENTO SOMME LIQUIDATE. vedi anche acc. 488/14. TOTALE , , , , IMU - IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA ANNO , , , ,21 TOTALE , , , ,21 Totale Capitolo IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA IMU Capitolo IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI ICI - ANNI PRECEDENTI , , , , INCASSO RUOLI ICI 2006/ / / / , , , ,13 TOTALE , , , , INCASSO RUOLO ICI 2009/ , , , ,31 TOTALE , , , , INCASSO RUOLI ICI 2010/ / , , , ,60 TOTALE , , , , INCASSO RUOLO ICI 766/ , ,71 607, ,82 TOTALE , ,71 607, , INCASSI ICI ACCERTAMENTI E VIOLAZIONI CCP E , , ,50 INGIUNZIONI CCP ANNO INCASSO RUOLO ICI ANNO 2013 CONCESSIONARI VARI 2.311, , ,65 Cielonext_60 Pag. 1 di 67

2 Stampa Analisi Residui Attivi dal 1980 al 2013 Incassati TOTALE , , ,15 Totale Capitolo IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI ICI - ANNI PRECEDENTI , , , ,86 Capitolo ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF.0,5% ADDIZIONALE IRPEF ACCREDITI ANNO 2012 (MEDIA STIMA , , ,45 MEF= ,50) TOTALE , , , ADDIZIONALE IRPEF ANNO 2013 (MEDIA RANGE STIMA PORTALE , , , ,79 FEDERALISMO MEF: ). TOTALE , , , ,79 Totale Capitolo ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF.0,5% Capitolo ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF 0,5% - ANNI PRECEDENTI , , , , RUOLI ADDIZIONALE I.R.P.E.F. ANNI PRECEDENTI ANNO , , ,60 TOTALE , , ,60 Totale Capitolo ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF 0,5% - ANNI PRECEDENTI , , ,60 Capitolo IMPOSTA DI SOGGIORNO IMPOSTA DI SOGGIORNO ANNO , , ,00 TOTALE , , ,00 Cielonext_60 Pag. 2 di 67

3 Totale Capitolo IMPOSTA DI SOGGIORNO Stampa Analisi Residui Attivi dal 1980 al 2013 Incassati 3.146, , ,00 Capitolo TASSA PER IL RITIRO, RACCOLTA E TRASPORTO RIFIUTI SOLIDI URBANI - R.S.U RUOLI 2358/ / /09 TARSU(EX RUOLO 4.535, , ,88 7/2008:RUOLO ORDINARIO ANNO 2008) TOTALE , , , PROT /2012 DD. 750/ RUOLO EX-ORDINARIO TARSU , , , , (EX-ORD NOMINALI ,11) TOTALE , , , , DD 1017 del 13/12/13 - Tassa rifiuti solidi urbani - Ingiunzioni fiscali , , , ,35 relative all'anno 2011 (ex TARSU ORDINARIA ANNO 2011). TOTALE , , , , TARSU ORDINARIA ANNO 2012 DEFLAZIONATA 3% , , , DD : TARSU RUOLO ORDINARIO , , , ,90 INGIUNZIONI FISCALI TOTALE , , , , TARSU GIORNALIERA ANNO ,00 112,00 112, TARES/TARSU 1 RATA , , , TARES/TARSU 2 RATA , , , , TARES/TARSU SALDO , ,40 TOTALE , , , ,71 Totale Capitolo TASSA PER IL RITIRO, RACCOLTA E TRASPORTO RIFIUTI SOLIDI URBANI - R.S.U , , , ,45 Cielonext_60 Pag. 3 di 67

4 Stampa Analisi Residui Attivi dal 1980 al 2013 Incassati Capitolo TASSA RITIRO, RACCOLTA E TRASPORTO RIFIUTI SOLIDI URBANI - ANNI PRECEDENTI TARSU ANNI PRECEDENTI INCASSO RUOLI 2008/ / , , ,67 145, / / /1734 (EX. 2008/10) TOTALE , , ,67 145, TARSU RUOLI 2010/ /2113 E PRECEDENTI 4.175, ,95 390, ,11 TOTALE , ,95 390, , TARSU RUOLO 2011/ , ,59 855, ,21 TOTALE , ,59 855, , INCASSO VIOLAZIONI E ACCERTAMENTI TARSU ANNO , , , INCASSO RUOLI TARSU ANNO 2013 CONCESSIONARI VARI 2.555, , , DD 1017 del 13/12/13 - Tassa rifiuti solidi urbani - Ingiunzioni fiscali , , ,54 relative all'anno 2011 TOTALE , , , ,54 Totale Capitolo TASSA RITIRO, RACCOLTA E TRASPORTO RIFIUTI SOLIDI URBANI - ANNI PRECEDENTI - Capitolo TASSA PER L'OCCUPAZIONE DI SPAZI ED AREE PUBBLICHE: OCCUPAZ. PERMANENTE - T.O.S.A.P , , , , T.O.S.A.P. PERMANENTE ANNO , , ,53 TOTALE , , ,53 Totale Capitolo TASSA PER L'OCCUPAZIONE DI SPAZI ED AREE PUBBLICHE: OCCUPAZ. PERMANENTE - T.O.S.A.P , , ,53 Cielonext_60 Pag. 4 di 67

5 Capitolo TASSA PER L'OCCUPAZIONE DI SPAZI ED AREE PUBBLICHE: OCCUPAZ. TEMPORANEA T.O.S.A.P. Stampa Analisi Residui Attivi dal 1980 al 2013 Incassati T.O.S.A.P. TEMPORANEA ANNO , , ,00 TOTALE , , ,00 Totale Capitolo TASSA PER L'OCCUPAZIONE DI SPAZI ED AREE PUBBLICHE: OCCUPAZ. TEMPORANEA T.O.S.A.P , , ,00 Capitolo TASSA PER L'OCCUPAZIONE DI SPAZI ED AREE PUBBLICHE: OCCUPAZ.PERMANENTE - ANNI PRECEDENTI RUOLI TOSAP PERMANENTE ANNO 2010 (2005/ / , , , , / /801) TOTALE , , , ,61 Totale Capitolo TASSA PER L'OCCUPAZIONE DI SPAZI ED AREE PUBBLICHE: OCCUPAZ.PERMANENTE - ANNI PRECEDENTI - Capitolo TASSA PER L'OCCUPAZIONE DI SPAZI ED AREE PUBBLICHE: OCCUPAZ.TEMPORANEA - ANNI PRECEDENTI , , , , TOSAP TEMPORANEA ACCERTAMENTI E INGIUNZIONI ANNO TOTALE Totale Capitolo TASSA PER L'OCCUPAZIONE DI SPAZI ED AREE PUBBLICHE: OCCUPAZ.TEMPORANEA - ANNI PRECEDENTI - Capitolo IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA Cielonext_60 Pag. 5 di 67

6 Stampa Analisi Residui Attivi dal 1980 al 2013 Incassati IMPOSTA PUBBLICITA' ANNO , , ,89 TOTALE , , ,89 Totale Capitolo IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA Capitolo DIRITTI SULLE PUBBLICHE AFFISS.NI 2.651, , , DIRITTI SULLE PUBBLICHE AFFISSIONI ANNO , , IMPOSTA PUBBLICHE AFFISSIONI - AGGIO RISCOSSIONE anno , , TOTALE , ,38 Totale Capitolo DIRITTI SULLE PUBBLICHE AFFISS.NI , ,38 Capitolo ADDIZIONALE E.C.A. E MAGGIORAZIO-NE RUOLO TARSU VEDI CAPITOLO DD 1017 del 13/12/13 - Tassa rifiuti solidi urbani - Ingiunzioni fiscali relative all'anno 2011 (ex TARSU ORDINARIA 2011) , , ,79 TOTALE , , , ADD.LE E.C.A. RUOLO TARSU ANNO 2012 DEFLAZIONATA 3% , , ,60 TOTALE , , ,60 Totale Capitolo ADDIZIONALE E.C.A. E MAGGIORAZIO-NE RUOLO TARSU VEDI CAPITOLO Capitolo IMPOSTA COMUNALE PER L'ESERCIZIO DI ARTI, PROFESSIONI E DI IMPRESE-I.C.I.A.P , , ,39 Cielonext_60 Pag. 6 di 67

7 Stampa Analisi Residui Attivi dal 1980 al 2013 Incassati I.C.I.A.P. ANNI PRECEDENTI (RUOLO 2007/2006) 361,49 TOTALE ,49 Totale Capitolo IMPOSTA COMUNALE PER L'ESERCIZIO DI ARTI, PROFESSIONI E DI IMPRESE-I.C.I.A.P. Capitolo FONDO SPERIMENTALE DI RIEQUILIBRIO 361, SALDO FONDO SPERIMENTALE DI RIEQUILIBRIO , , ,35 TOTALE , , , FONDO DI SOLIDARIETA' COMUNALE 2013 (NETTO RECUPERI E , , ,12 DETRAZIONI). TOTALE , , ,12 Totale Capitolo FONDO SPERIMENTALE DI RIEQUILIBRIO Capitolo CONTRIBUTI DELLO STATO PER FINALITA' DIVERSE , , , CONTRIBUTO 2013 AD INTEGRAZIONE DEL FS (ART. 2.1 DL 120/13) , , ,36 TOTALE , , ,36 Totale Capitolo CONTRIBUTI DELLO STATO PER FINALITA' DIVERSE Capitolo FINANZIAMENTO STATALE PROGETTI SOCIALI , , , Prot. 2013/ PROGETTO NUOVI CITTADINI AZIONE 7 CAPACITY BUILDING FONDI FEI ANNO PROVVEDIMENTI PER L'ATTUAZIONE Cielonext_60 Pag. 7 di 67

8 Stampa Analisi Residui Attivi dal 1980 al 2013 Incassati TOTALE Totale Capitolo FINANZIAMENTO STATALE PROGETTI SOCIALI Capitolo CO-FINANZIAMENTII MINISTERIALI PER PROGETTI SOCIALI Prot. 2013/ PROGETTO PER INTERVENTI INSERIMENTO LAVORATIVO MINORI STRANIERI - APPRIVAZIONE PROGETTO START-UP E P TOTALE Totale Capitolo CO- FINANZIAMENTII MINISTERIALI PER PROGETTI SOCIALI Capitolo RIMBORSO DALLO STATO UFFICI GIUDIZIARI CONTRIBUTO GIUSTIZIA ANNO , , ,00 TOTALE , , , RIMBORSO SPESE GIUSTIZIA BASE RENDICONTO , ,71 TOTALE , , RIMBORSO DALLO STATO SPESE GIUSTIZIA ANNO RENDICONTO TOTALE Totale Capitolo RIMBORSO DALLO STATO UFFICI GIUDIZIARI Capitolo CONTRIBUTI FINALIZZATI PER ATTIVITA' CULTURALI VARIE. VEDI CAP , , , ,71 Cielonext_60 Pag. 8 di 67

9 Stampa Analisi Residui Attivi dal 1980 al 2013 Incassati Prot. 2013/ PROGETTO LOST IN LIBRARY - ACCERTAMENTO DEL CONTRIBUTO REGIONALE E ASSUNZIONE IMPEGNI DI SPESA PER N. 4 BORSE LAVORO E PER LA REAL TOTALE Totale Capitolo CONTRIBUTI FINALIZZATI PER ATTIVITA' CULTURALI VARIE. VEDI CAP Capitolo CONTRIBUTO REGIONALE PER SPESE DIGESTIONE ASILI NIDO PROT. 2009/ ATTIVAZIONE DEL PROGETTO INTEGRATO A SOSTEGNO DELLA CONCILIAZIONE TRA TEMPI DI VITA E TEMPI DI ,70 LAVORO FINANZIATO CON I FONDI FSE TOTALE , CONTRIBUTO REGIONALE PER SPESE DI GESTIONE ASILI NIDO ANNO 2013 TOTALE Totale Capitolo CONTRIBUTO REGIONALE PER SPESE DIGESTIONE ASILI NIDO , Capitolo CONTRIBUTO L.R.53/97 (50%) PER ATTRIBUZIONI MANIFESTAZ.TURISTICHE EX APT - VEDI CAP DD : INIZIATIVE DI PROMOZIONE E VALORIZZAZIONE DELLE ATTIVITA' ARTIGIANALI. LR 20/ DGE N. 832/2013. "MACERATA ARTIGIANATO D TOTALE Totale Capitolo CONTRIBUTO L.R.53/97 (50%) PER ATTRIBUZIONI MANIFESTAZ.TURISTICHE EX APT - VEDI CAP Cielonext_60 Pag. 9 di 67

10 Capitolo L.328/ AMBITO TERRITORIALE N. 15 VEDI CAP. SPESA Stampa Analisi Residui Attivi dal 1980 al 2013 Incassati PROT. 2008/ PROGETTO "ASSISTENZA ALLA COMUNICAZIONE A STUDENTI SORDI" PROMOSSO DALLA 3.021,34 PROVINCIA DI MACERATA - PERIODO MARZO - DICEMBRE TOTALE , PROT. 2010/ ATS N PROGETTO "ASSISTENZA ALLA COMUNICAZIONE A STUDENTI SORDI" PROMOSSO DALLA 1.604,20 PROVINCIA DI MACERATA. DETERMINAZ PROT. 2010/ PROGETTO INTERAMBITO "SOLIDARIETÓ Þ 1.175,18 PROGRESSO": EROGAZIONE FONDI TOTALE , PROGETTO ACCURATA-MENTEPERIDO APRILE 2012-MARZO 2013: PROSECUZIONE SERVIZI DI SOLLIEVO IN FAVORE DI PERSONE ,29 CON PROBLEMI DI SALUTE MENTALE PROGETTO PREVENZIONE A SCUOLA E PROGETTO 3.508, , ,80 "PERCORSI DI PREVENZIONE" TOTALE , , , Prot. 2013/ DD 455/ BORSE LAVORO PER SOGGETTI SVANTAGGIATI TOSSICODIPENDENTI IN TRATTAMENTO DETERMINAZIONI PROGETTO "ACCURATAMENTE" COFINANZIAMENTO REGIONALE ,80 PROT /13 DD 718/ INTEGRAZIONE SOCIO-SANITARIA PROT /13 DD. 718/ PROT /13 DD. 865/13 - PROGETTO AMA 5.505, PROT /13 DD. 890/13 - PROGETTO ASSISTENZA ALLA COMUNICAZIONE A STUDENTI SORDI PROMOSSO DALLA 8.011, , ,08 PROVINCIA DI MACERATA. PERIODO SETTEMBRE-DICEMBRE Prot. 2013/ dd 993/ PROGETTO AMBITO GIOVANI: ,05 DETERMINAZIONI ECONOMICHE PROT /13 DD. 1040/13 - PROSECUZIONE PROGETTO 4.885,25 "LOTTA ALL'ESCLUSIONE SOCIALE E POVERTA'" Cielonext_60 Pag. 10 di 67

11 Stampa Analisi Residui Attivi dal 1980 al 2013 Incassati PROT /13 DD. 1039/13 - PROSECUZIONE PROGETTO SOLIDARIETA' E PROGRESSO 2.110, , ,47 TOTALE , , ,55 Totale Capitolo L.328/ AMBITO TERRITORIALE N. 15 VEDI CAP. SPESA , , ,35 Capitolo ALTRI CONTRIBUTI REGIONALI PER ATTIVITA'ASSISTENZ.LE E SOCIALE - VEDI CAP CONTRIBUTI REGIONALI L.R. 18/96 PER INTERVENTI A FAVORE DI PERSONE DISABILI saldo anno 2013 TOTALE Totale Capitolo ALTRI CONTRIBUTI REGIONALI PER ATTIVITA'ASSISTENZ.LE E SOCIALE - VEDI CAP Capitolo CONTRIBUTI REGIONALI PER ASSISTENZA E BENEFIICIENZA - VEDI CAP E Prot: DD SERVIZIO CIVILE VOLONTARIO PROVVEDIMENTI PER LA GESTIONE DEI PROGETTI TOTALE PROT: DD PROGETTO MACERATA ,66 ACCOGLIE 2011/2013 ANTICIPO FONDI 2012/2013 CIG C Prot: DGC ADESIONE AL PROGRAMMA FAI PER LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI PERSONALIZZATI PER 337,47 FACILITARE I PERCORSI DI AUTONOMIA E DI INTEGRAZION TOTALE , L.285/97-CONTRIBUTI REGIONALI PER ASSISTENZA INFANZIA E ADOLESCENZA anno 2013 Cielonext_60 Pag. 11 di 67

12 Stampa Analisi Residui Attivi dal 1980 al 2013 Incassati L.R. 2/98 INTERVENTI A FAVORE IMMIGRATI anno L.R. 7/94 INTERVENTI A FAVORE DEI MINORI - QUOTA 2013 (90% DI ) Prot. 2013/ DD. 787/36 del 15/10/13 LIQUIDAZIONE CONTRIBUTI A FAVORE DEI CENTRI PER LA FAMIGLIA TOTALE Totale Capitolo CONTRIBUTI REGIONALI PER ASSISTENZA E BENEFIICIENZA - VEDI CAP E Capitolo TRASFERIMENTI STRAORDINARI DALLA REGIONE MARCHE , PROT. 1365/10 - BANDO REGIONE MARCHE PER SOSTEGNO AI PROGETTI DEGLI ENTI LOCALI FINALIZZATI A MIGLIORARE LE 5.40 CONDIZIONI DI SICUREZZA. PRESENTAZIONE PRO TOTALE / DD LAVORI DI REALIZZAZIONE DEL BOSCO PERI-URBANO SU AREA COMUNALE IN C.DA FONTEZUCCA Prot: DD ACQUISTO UFFICIO MOBILE - PROGETTO PROSSIMAGENTE - INTEGRAZIONE CONTR PROGETTO PROT. 517/ FINANZIAMENTO REGIONALE PROGETTO "OPEN TERMINAL" (VEDI IMP. 1163/2012) TOTALE Totale Capitolo TRASFERIMENTI STRAORDINARI DALLA REGIONE MARCHE Capitolo CONTRIBUTI REGIONALI IN MATERIA AMBIENTALE PROT DD 570/12 - PROGETTO PEDIBUS ,00 Cielonext_60 Pag. 12 di 67

13 Stampa Analisi Residui Attivi dal 1980 al 2013 Incassati TOTALE ,00 Totale Capitolo CONTRIBUTI REGIONALI IN MATERIA AMBIENTALE Capitolo CONTRIBUTI REGIONALI IN CONTO IN-TERESSI PER AMMORTAMENTO MUTUI , CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI MUTUI CREDIOP B/21-B/22 PER VIALE PUCCINOTTI- MURA URBICHE DAL 2003 AL , , ,39 4 ANNUALITA' TOTALE , , , CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI MUTUI CREDIOP B/21-B/22 PER VIALE PUCCINOTTI- MURA URBICHE DAL 2003 AL , , ,39-5 ANNUALITA' TOTALE , , , CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI MUTUI CREDIOP B/21-B/22 PER VIALE PUCCINOTTI - MURA URBICHE DAL 2003 AL , , ,39-6 ANNUALITA' CONTRIBUTO REG.LE PER SFERISTERIO ANNO , , , CONTRIBUTO REG.LE PER MATTATOIO ANNO , , ,14 TOTALE , , , CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI MUTUI CREDIOP B/21 - B/22 PER VIALE PUCCINOTTI- MURA URBICHE DAL 2003 AL , , ,39 7 ANNUALITA' CONTRIBUTO REGIONALE PER LO SFERISTERIO ANNO , , , CONTRIBUTI REGIONALI IN CONTO INTERESSI PER , , ,14 AMMORTAMENTO MUTUI ANNO 2009 TOTALE , , , CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI MUTUI CREDIOP B/21-B/ , , ,39 PER VIALE PUCCINOTTI - MURA URBICHE DAL 2003 AL 2022 Cielonext_60 Pag. 13 di 67

14 - 8 ANNUALITA' Stampa Analisi Residui Attivi dal 1980 al 2013 Incassati PROT. 2004/ RIQUALIFICAZIONE URBANA AREA EX MATTATOIO APPROVAZIONE FINI FINANZIAMENTO PROGETTO , , ,14 ESECUTIVO PRIMO STRALCIO FUNZIONALE RECUPERO C CONTRIBUTO REG.LE PER SFERISTERIO ANNO , , ,44 TOTALE , , , CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI MUTUI CREDIOP B/21 - B/22 PER VIALE PUCCINOTTI - MURA URBICHE DAL 2003 AL , , ,39 9 ANNUALITA' CONTRIBUTO REG.LE PER SFERISTERIO ANNO , , , CONTRIBUTO REG.LE PER MATTATOIO ANNO , , ,14 TOTALE , , , CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI MUTUI CREDIOP B/21-B/22 PER VIALE PUCCINOTTI- MURA URBICHE DAL 2003 AL , , ,39 10 ANNUALITA' CONTRIBUTO REG.LE PER SFERISTERIO ANNO , , , CONTRIBUTO REG.LE PER MATTATOIO ANNO , , ,14 TOTALE , , , CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI MUTUI CREDIOP B/21-B/22 PER VIALE PUCCINOTTI - MURA URBICHE DAL 2003 AL , , ,39 11 ANNUALITA' CONTRIBUTO REG.LE IN C/TO INTERESSI MUTUO S.A.N. ANNO , , , CONTRIBUTO REG.LE IN C/TO INTERESSI MUTUO CDP , , ,14 MATTATOIO ANNO CONTRIBUTO REG.LE IN C/TO INTERESSI MUTUO CDP , , ,44 SFERISTERIO ANNO TOTALE , , ,25 Cielonext_60 Pag. 14 di 67

15 Totale Capitolo CONTRIBUTI REGIONALI IN CONTO IN-TERESSI PER AMMORTAMENTO MUTUI. Capitolo TRASFERIMENTI DALLA REGIONE MARCHE LA GESTIONE DEL TERRITORIO Stampa Analisi Residui Attivi dal 1980 al 2013 Incassati , , , Prot. 2013/ INDAGINI DI MICROZONAZIONE SISMICA TOTALE Totale Capitolo TRASFERIMENTI DALLA REGIONE MARCHE LA GESTIONE DEL TERRITORIO Capitolo CONTRIBUTO REGIONALE L.R. 45/98 PER SERVIZIO TRASPORTO LOCALE URBANO - V. CAP CONTRIBUTO REGIONE MARCHE PER T.P.L. ANNO , , ,55 TOTALE , , , CONTRIBUTO REGIONE MARCHE PER T.P.L. ANNO , , , ,18 TOTALE , , , ,18 Totale Capitolo CONTRIBUTO REGIONALE L.R. 45/98 PER SERVIZIO TRASPORTO LOCALE URBANO - V. CAP , , , ,73 Capitolo CONTRIBUTI REGIONALI RIPIANO DISAVANZI ANNI PREGRESSI EX SAU Incameramento da APM contributo RM per ripiano disavanzo TPL ,27 Quota anno TOTALE ,27 Cielonext_60 Pag. 15 di 67

16 Totale Capitolo CONTRIBUTI REGIONALI RIPIANO DISAVANZI ANNI PREGRESSI EX SAU Stampa Analisi Residui Attivi dal 1980 al 2013 Incassati ,27 Capitolo CONTRIBUTI E TRASFERIMENTI CORRENTI DA ALTRI ENTI DEL SETTORE PUBBLICO SERVIZIO INTERPRETARIATO PER NON UDENTI. CONSUNTIVO 332,48 152,08 152,08 ANNO 2009 TOTALE ,48 152,08 152, SERVIZIO INTERPRETARIATO PER NON UDENTI. CONSUNTIVO 183,09 183,09 183,09 ANNO 2010 TOTALE ,09 183,09 183, SERVIZIO INTERPRETARIATO PER NON UDENTI. CONSUNTIVO 183,30 150,30 150,30 ANNO COMUNI TOTALE ,30 150,30 150, SERVIZIO INTERPRETARIATO PER NON UDENTI. CONSUNTIVO 2.733, , ,85 ANNO COMUNI TOTALE , , ,85 Totale Capitolo CONTRIBUTI E TRASFERIMENTI CORRENTI DA ALTRI ENTI DEL SETTORE PUBBLICO Capitolo CONTRIBUTI DA ENTI PUBBLICI PER IL SERVIZIO SCUOLA SPORT 3.432, , , PROT DD. 635/ ACCERTAMENTO D'ENTRATA E IMPEGNO DI SPESA PER LA REALIZZAZIONE DELLE ATTIVITA' INERENTI IL PROGETTO "MACERATA DIGITAL PROT DD. 635/ ACCERTAMENTO D'ENTRATA E IMPEGNO DI SPESA PER LA REALIZZAZIONE DELLE ATTIVITA' INERENTI IL PROGETTO "MACERATA DIGITAL Cielonext_60 Pag. 16 di 67

17 Stampa Analisi Residui Attivi dal 1980 al 2013 Incassati TOTALE Totale Capitolo CONTRIBUTI DA ENTI PUBBLICI PER IL SERVIZIO SCUOLA SPORT Capitolo CONTRIBUTI PROVINCIALI PER SERVIZI SOCIALI PROT. 2009/ PROGETTO INTEGRATO A SOSTEGNO DELLA CONCILIAZIONE TRA TEMPI DI VITA E TEMPI DI LAVORO ,86 ATTIVAZIONE DEL SUB PROGETTO LUDOS LUDO TOTALE ,86 Totale Capitolo CONTRIBUTI PROVINCIALI PER SERVIZI SOCIALI Capitolo CO-FINANZIAMENTI PUBBLICI PER PROGETTI SOCIALI , Prot. 2013/ DD PROGETTO A SOSTEGNO DELLA CONCILIAZIONE TRA I TEMPI DI VITA E DI LAVORO "PRENDITI , , , ,93 TEMPO" TOTALE , , , ,93 Totale Capitolo CO- FINANZIAMENTI PUBBLICI PER PROGETTI SOCIALI , , , ,93 Capitolo CONTRIBUTI DA COMUNI E UNIONI DI COMUNI PER ATTIVITA' SOCIALI PROT. 2008/ PROGETTO ACCURATAMENTE PERIODO 4.269,49 APRILE 2008 MARZO 2009 TOTALE , PROT. 2009/ PROGETTO "ASSISTENZA ALLA COMUNICAZIONE A STUDENTI SORDI" PROMOSSO DALLA 2.745, , ,00 PROVINCIA DI MACERATA - DETERMINAZIONI PER IL PERIODO G Cielonext_60 Pag. 17 di 67

18 Stampa Analisi Residui Attivi dal 1980 al 2013 Incassati TOTALE , , , PROGETTO "ACCURATA-MENTE 3" PROSECUZIONE SERVIZI DI 0,01 SOLLIEVO IN FAVORE DI PERSONE CON PROBLEMI DI SALUTE Prot: DD SPESE DI FUNZIONAMENTO E SPESE 0,01 PER ATTIVITA' DI AMBITO-ANNO 2011 TOTALE , Prot.: DD /13: PROGETTO "ACCURATA- MENTE" PROSECUZIONE SERVIZI DI SOLLIEVO IN FAVORE DI 7.047, , , ,26 PERSONE CON PROBLEMI DI SALUTE MENTALE E D PROGETTO EURODESK 2012/ ,51 918,51 276,87 641, Prot. 2012/ DD SPESE DI FUNZIONAMENTO E SPESE PER ATTIVITA' DI AMBITO ANNO COOFINANZIAMENTO 4.586, , ,09 COMUNI - COORDINATORE Prot. 2012/ DD SPESE DI FUNZIONAMENTO E SPESE PER ATTIVITA' DI AMBITO ANNO COFINANZIAMENTO , , ,24 COMUNI - STAFF, UPS, SPESE DI FUNZIONAME TOTALE , , , , Prot. 2013/ DD 320/ PROGETTO ASSISTENZA ALLA COMUNICAZIONE A STUDENTI SORDI PROMOSSO DALLA , , , ,84 PROVINCIA DI MACERATA PERIODO GENNAIO-GIUGNO Prot. 2013/ PROGETTO ACCURATAMENTE: PROSECUZIONE SERVIZI DI SOLLIEVO IN FAVORE DI PERSONE , , , ,22 CON PROBLEMI DI SALUTE MENTALE E DELLE LORO FAMIGLIE PROT /13 DD. 890/13 - PROGETTO ASSISTENZA ALLA COMUNICAZIONE A STUDENTI SORDI PROMOSSO DALLA , , , ,08 PROVINCIA DI MACERATA. PERIODO SETTEMBRE-DICEMBRE PROT /2013 DD 996/ PROGETTO EURODESK , , , ,60 COFINANZIAMENTO COMUNI TOTALE , , , ,74 Totale Capitolo CONTRIBUTI DA COMUNI E UNIONI DI COMUNI PER ATTIVITA' , , , ,88 Cielonext_60 Pag. 18 di 67

19 Stampa Analisi Residui Attivi dal 1980 al 2013 SOCIALI Incassati Capitolo EQUO INDENNIZZO PER SITO DISCARICA EQUO INDENNIZZO PER SITO DISCARICA anno TOTALE EQUO INDENNIZZO PER SITO DISCARICA ANNO TOTALE EQUO INDENNIZZO DISCARICA ANNO 2013 (DI CUI GIROFONDI DA , , ,16 AZ IMP. 863/13 PER 3.936,52 - VEDI DGC 230/13). TOTALE , , ,16 Totale Capitolo EQUO INDENNIZZO PER SITO DISCARICA , , ,16 Capitolo CONTRIBUTO A.P.M. SPA PER SPONSORIZZAZIONE MANIFESTAZIONI A CARATTERE CULTURALE - RILEVANTE IVA Prot. 2013/ APPROVAZIONE DELLE INIZIATIVE PER LA CELEBRAZIONE DELLA FESTA DEL PRIMO MAGGIO DENOMINATE "PRIMO MAGGIOR MA(R)CHE FESTIVAL! Prot. 2013/ PROGRAMMA NATALE INIZIATIVE MANIFESTAZIONI EVENTI - PROVVEDIMENTI Prot. 2013/ PROGETTO SOSTEGNO BISOGNI EMERGENTI: UTENZE DOMESTICHE E CANONI DI LOCAZIONE ANNO PRESA D'ATTO CONTRIBUTO APM PER LA REALIZ DD 1029 DEL 17/12/2013 -Prot. 2013/ ACCERTAMENTO DI ENTRATA DALLA BANCA DELLE MARCHE IN FAVORE DEL COMUNE DI MACERATA PER ATTIVITò' CULTURALI TOTALE Cielonext_60 Pag. 19 di 67

20 Totale Capitolo CONTRIBUTO A.P.M. SPA PER SPONSORIZZAZIONE MANIFESTAZIONI A CARATTERE CULTURALE - RILEVANTE IVA Capitolo SPONSORIZZAZIONI PER MANIFESTAZIONI SPORTIVE RILEVANTE AI FINI IVA Stampa Analisi Residui Attivi dal 1980 al 2013 Incassati Prot: DGC CONCESSIONE CONTRIBUTO SCUDERIA MARCHE - CLUB MOTORI STORICIMACERATA - 4 SIBILLINI E 1.00 DINTORNI - DALLA CARROZZA AL FUTURO AGO TOTALE Totale Capitolo SPONSORIZZAZIONI PER MANIFESTAZIONI SPORTIVE RILEVANTE AI FINI IVA 1.00 Capitolo TRASFERIMENTI DA U.E Prot: DD PROGETTO B.W.S.COD. 314 PROGRAMMA ADRIATIC IPA CBC. PROVVEDIMENTI PER L'AVVIO , , , ,20 DEL PROGETTO TOTALE , , , ,20 Totale Capitolo TRASFERIMENTI DA U.E. Capitolo PROVENTI CONCESSIONE GESTIONE METANO SERVIZIO RILEV.AI FINI IVA (VEDI CAP ) , , , , Concessione gas metano anno , , ,71 TOTALE , , ,71 Totale Capitolo PROVENTI CONCESSIONE GESTIONE METANO SERVIZIO RILEV.AI FINI IVA (VEDI CAP ) , , ,71 Cielonext_60 Pag. 20 di 67

21 Capitolo RIMBORSO CANONI ATO 3 - RILEVANTE IVA Stampa Analisi Residui Attivi dal 1980 al 2013 Incassati RIMBORSO CANONI ATO ANNO ,90 TOTALE , RIMBORSO CANONI ATO ANNO , , ,80 TOTALE , , ,80 Totale Capitolo RIMBORSO CANONI ATO 3 - RILEVANTE IVA , , ,80 Capitolo PROVENTI DALLE FAMIGLIE PER ASILI NIDO-SERVIZIO RILEVANTE AI FINI IVA RECUPERO PROVENTI ASILO NIDO ANNI PREGRESSI (RUOLO 155, /2363) TOTALE ,42 Totale Capitolo PROVENTI DALLE FAMIGLIE PER ASILI NIDO-SERVIZIO RILEVANTE AI FINI IVA Capitolo PROVENTI STADIO COMUNALE H.RECINA-SERVIZIO RILEVANTE AI FINI IVA 155, PROVENTI STADIO HELVIA RECINA ANNO TOTALE Totale Capitolo PROVENTI STADIO COMUNALE H.RECINA-SERVIZIO RILEVANTE AI FINI IVA Capitolo PROVENTI CAMPI DI CALCIO -SERVIZIO RILEVANTE AI FINI IVA Cielonext_60 Pag. 21 di 67

CONTO DEL BILANCIO 2013

CONTO DEL BILANCIO 2013 CONTO DEL BILANCIO 03 IMPEGNI PER SPESE CORRENTI I N T E R V E N T I C O R R E N T I Personale Acquisto di beni di Consumo e/o di Materie Prime Prestazioni di servizi Utilizzo di Beni di terzi Trasferimenti

Dettagli

Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 E 1011060 E 75-0

Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 E 1011060 E 75-0 Numer o Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 Previsione 2012 Previsione 2013 1 16/08/2011 E 1011060 E 75-0 1011060: ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2012

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2012 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 0 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 38.83,47.000,00 75.86,00

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2014

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2014 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 04 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 0,00 980,00 9.007,00

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 009 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 6.40,57.44,00 38.640,43

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 009 Funzion 9 0 3 Servizio. Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 0 Segreteria

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2007

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2007 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 007 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 9 0 3 5.00 7.00.00 Servizio

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

ALLEGATO 4 ALTRI ENTI IN CONTABILITA' FINANZIARIA

ALLEGATO 4 ALTRI ENTI IN CONTABILITA' FINANZIARIA Prospetto di cui all'art. 8, comma 1,D.L. 66/2014 (enti in contabilità finanziaria) Bilancio di Previsione 2015 E I Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa 0 0 E II Tributi 0

Dettagli

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni generali di amministrazione, di gestione e di controllo - Organi istituzionali, partecipazione e decentramento - Segreteria generale, Personale e Organizzazione - Gestione economica, Finanziaria, Programmazione,

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2013

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2013 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 203 Funzion Servizi. Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo Servizi 0. 02 Segreteria generale,personale e organizzazione Servizi 0. 03

Dettagli

Opere di urbanizzazione

Opere di urbanizzazione Opere di urbanizzazione di Catia Carosi Con il termine opere di urbanizzazione si indica l insieme delle attrezzature necessarie a rendere una porzione di territorio idonea all uso insediativo previsto

Dettagli

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF)

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) I TRIBUTI 89 APPROFONDIMENTI IL CODICE TRIBUTO Ogni pagamento effettuato con i modelli F23 o F24 deve essere identificato in modo preciso, abbinando a ogni versamento un codice di tributo. Nella tabella

Dettagli

Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6

Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6 Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6 1010203 240/21 SPESE MANUTENZIONE IMMOBILI ED 17.424,61 17.424,61 17.424,61 IMPIANTI UFFICI COMUNALI 1010203 400/10 SPESE PER

Dettagli

CONTO DEL BILANCIO 2012

CONTO DEL BILANCIO 2012 CONTO DEL BILANCIO 0 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 7.640,44 750,00 8.66,48 5.343,90

Dettagli

Comune di Sant'Agata sul Santerno

Comune di Sant'Agata sul Santerno CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA SERVIZI GENERALI RESPONSABILE: RAMBELLI STEFANO 100 Miglioramento e razionalizzazione attività ordinarie Area Servizi Generali 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI Si esamina il trattamento dei benefici concessi a dipendenti, collaboratori e amministratori - collaboratori. I fringe benefits costituiscono la parte della

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE PROSPETTO DELLE ENTRATE DI BILANCIO PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIE PREVISIONI DI COMPETENZA

BILANCIO DI PREVISIONE PROSPETTO DELLE ENTRATE DI BILANCIO PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIE PREVISIONI DI COMPETENZA Pag.1 ENTRATE CORRENTI DI NATURA TRIBUTARIA CONTRIBUTIVA PEREQU 1010100 Tipologia 101: Imposte, tasse e proventi assimilati 1010106 Imposta municipale propria 2.019.505,00 2.019.505,00 2.019.505,00 1010108

Dettagli

COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE

COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE VISTO l art. 1, comma 639 della Legge 27 dicembre 2013, n. 147, che ha istituito, a decorrere dal 1 gennaio 2014, l imposta

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

Comune di Bagnara di Romagna

Comune di Bagnara di Romagna CdC ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - CDR009 PROGETTO RPP: RESPONSABILE: RESP. SEGRETERIA GENERALE AREA AMMINISTRATIVA (URP E SERVIZI DEMOGRAFICI - UFFICIO SEGRETERIA) CANTAGALLI PAOLO 100 Miglioramento e razionalizzazione

Dettagli

Comune di Massa Lombarda

Comune di Massa Lombarda CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AFFARI GENERALI RESPONSABILE: CANTAGALLI PAOLO 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Affari Generali 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

Comune di Bagnacavallo

Comune di Bagnacavallo CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: SETTORE SEGRETERIA RESPONSABILE: GRATTONI ANGELA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Settore Segreteria 1 SETTORE SEGRETERIA

Dettagli

Comune di Cotignola ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - PROGETTO RPP: RESPONSABILE: UFFICIO URP - SPORTELLO POLIFUNZIONALE BARBERINI GIOVANNI

Comune di Cotignola ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - PROGETTO RPP: RESPONSABILE: UFFICIO URP - SPORTELLO POLIFUNZIONALE BARBERINI GIOVANNI CdC ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - CDR005 PROGETTO RPP: RESPONSABILE: RESP. COMUNICAZIONE UFFICIO URP - SPORTELLO POLIFUNZIONALE BARBERINI GIOVANNI 100 Miglioramento e razionalizzazione attività ordinarie

Dettagli

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale MODELLO 730/204 redditi 203 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale Mod. N. Gli importi devono essere indicati in unità di Euro CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA

Dettagli

COMUNE DI DIGNANO REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO

COMUNE DI DIGNANO REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO COMUNE DI DIGNANO Provincia di UDINE REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO *** Testo coordinato Allegato alla deliberazione C.C. n 10 del 21-02-2011 SOMMARIO Art. 1 - Istituzione del servizio Art. 2

Dettagli

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AMMINISTRATIVA RESPONSABILE: GIANGRANDI TIZIANA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

CLASSIFICAZIONE DEI SERVIZI PUBBLICI

CLASSIFICAZIONE DEI SERVIZI PUBBLICI CLASSIFICAZIONE DEI SERVIZI PUBBLICI Il presente documento contiene la classificazione dei servizi pubblici adottata per l iniziativa Mettiamoci la faccia. Si tratta di una classificazione e non di una

Dettagli

Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015

Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015 IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015 Modalità attuative

Dettagli

D.L. 30 dicembre 2013, n. 151

D.L. 30 dicembre 2013, n. 151 D.L. 30 dicembre 2013, n. 151 Disposizioni di carattere finanziario indifferibili, finalizzate a garantire la funzionalità di enti locali, la realizzazione di misure in tema di infrastrutture, trasporti

Dettagli

Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2015 01535/019 Servizio Anziani e Tutele Tel. 31509

Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2015 01535/019 Servizio Anziani e Tutele Tel. 31509 Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2015 01535/019 Servizio Anziani e Tutele Tel. 31509 CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 74 approvata il 10 aprile

Dettagli

PARTE SPESA. Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: 13-04-2011 Pag. 1

PARTE SPESA. Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: 13-04-2011 Pag. 1 Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: 13-04-2011 Pag. 1 ASSEGNATARIO 15 50 10 00 U.O. GABINETTO DEL SINDACO Dott. Giuseppe De Leo 1010102 1011.203.01 SPESE PER IL FUNZIONAMENTO

Dettagli

Repertorio n. CONVENZIONE PER LA CESSIONE IN PROPRIETA DI AREA P.E.E.P. GIA CONCESSA IN DIRITTO DI SUPERFICIE REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI ROCCASTRADA (Provincia di Grosseto) L anno duemila il giorno

Dettagli

DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 I L D I R E T T O R E G E N E R A L E

DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 I L D I R E T T O R E G E N E R A L E CONSORZIO DI BONIFICA 11 MESSINA DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 OGGETTO Progetto per la razionalizzazione della canalizzazione irrigua Fascia Etnea -Valle Alcantara-, I stralcio esecutivo funzionale.

Dettagli

Gli oneri concessori

Gli oneri concessori Laboratorio di di Progettazione Esecutiva dell Architettura 2 Modulo di Estimo Integrazione al costo di produzione: gli oneri concessori Proff. Coll. Renato Da Re Federica Di Piazza Gli oneri concessori

Dettagli

RELAZIONE AL RENDICONTO DELLA GESTIONE 2012

RELAZIONE AL RENDICONTO DELLA GESTIONE 2012 Comune di Villafranca Padovana Provincia di Padova RELAZIONE AL RENDICONTO DELLA GESTIONE 2012 a cura della Giunta Comunale art. 151, comma 6 e art. 231 D.Lgs.267/2000 Pag. 1 1. IL CONTESTO PREMESSA Il

Dettagli

BILANCIO PLURIENNALE PER GLI ANNI FINANZIARI 2015-2017

BILANCIO PLURIENNALE PER GLI ANNI FINANZIARI 2015-2017 Allegato B Assessorato Bilancio e Finanze Direzione Risorse finanziarie Settore Bilancio BILANCIO PLURIENNALE PER GLI ANNI FINANZIARI - Ripartizione in Unità Previsionali di Base STATO DI PREVISIONE DELL

Dettagli

LA COMPENSAZIONE DEI RUOLI ERARIALI

LA COMPENSAZIONE DEI RUOLI ERARIALI Circolare N. 21 Area: TAX & LAW Periodico plurisettimanale 18 marzo 2011 LA COMPENSAZIONE DEI RUOLI ERARIALI Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del DM 10 febbraio 2011, trovano piena attuazione

Dettagli

Avviso Pubblico Giovani Attivi

Avviso Pubblico Giovani Attivi All. A Avviso Pubblico Giovani Attivi P.O.R. Campania FSE 2007-2013 Asse III Obiettivo Specifico: g) Sviluppare percorsi di integrazione e migliorare il (re)inserimento lavorativo dei soggetti svantaggiati

Dettagli

Regolamento per la disciplina del tributo per i servizi indivisibili. TASI

Regolamento per la disciplina del tributo per i servizi indivisibili. TASI Comune di Cerignola Provincia di Foggia Regolamento per la disciplina del tributo per i servizi indivisibili. TASI INDICE Art. 1 - Art. 2 - Art. 3 - Art. 4 - Art. 5 - Art. 6 - Art. 7 - Art. 8 - Art. 9

Dettagli

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI Allegato 1 COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI REGOLAMENTO PER LA DOTAZIONE FINANZIARIA COMUNALE PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E DI FUNZIONAMENTO IN FAVORE DEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE PRIMARIA

Dettagli

CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU

CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU INTRODUZIONE ALLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE IN QUALSIASI FORMA COSTITUITE

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente)

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) TU Per San Lazzaro Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) Territorio: Urbanistica: Cosa: Agevolazioni per la riqualificazione dell esistente:

Dettagli

3. Determinazione dei servizi a domanda individuale e relativi costi di gestione

3. Determinazione dei servizi a domanda individuale e relativi costi di gestione 1. Approvazione addendum al contratto di concessione della progettazione, realizzazione e gestione di impianti fotovoltaici asserviti ad immobili di proprietà del Comune di Casapinta 2. Verifica quantità

Dettagli

9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale.

9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale. 9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale. Art. 27 Adeguamento della legge regionale n.3/2007 alla normativa nazionale 1. Alla legge

Dettagli

Allegato 2 Rilevazioni dei dati quantitativi relativi alle leggi per il rapporto sullo stato della legislazione della Camera dei Deputati 2000-2003

Allegato 2 Rilevazioni dei dati quantitativi relativi alle leggi per il rapporto sullo stato della legislazione della Camera dei Deputati 2000-2003 Allegato 2 Rilevazioni dei dati quantitativi relativi alle leggi per il rapporto sullo stato della legislazione della Camera dei Deputati 2000-2003 progr. Anno legge Titolo della legge articoli commi

Dettagli

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 SEZIONE I 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI LEGGE REGIONALE 3 aprile 2006, n. 12 Norme in materia di polizia comunale. IL CONSIGLIO REGIONALE

Dettagli

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15)

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) La redazione del bilancio civilistico 2014 : le principali novità. La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) dott. Paolo Farinella

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Cultura Musei e City Branding DIRETTORE QUAGLIA dott.ssa MAURIZIA Numero di registro Data dell'atto 849 10/06/2015 Oggetto : "Acquedotte" - Festival Musicale

Dettagli

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI)

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI) DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI) COMPITI DELLE IMPRESE E DOCUMENTAZIONE CONTRATTUALE AI SENSI DI QUANTO PREVISTO DAL D.L.GS 8108 e s.m.i. TIPOLOGIA APPALTO: SERVIZIO DI PULIZIA

Dettagli

ANALISI DEL DISEQUILIBRIO FINANZIARIO E PIANO DI RIENTRO DI ROMA CAPITALE

ANALISI DEL DISEQUILIBRIO FINANZIARIO E PIANO DI RIENTRO DI ROMA CAPITALE ANALISI DEL DISEQUILIBRIO FINANZIARIO E PIANO DI RIENTRO DI ROMA CAPITALE 3 luglio 2014 Sommario Premessa... 5 Sintesi dei risultati e conclusioni... 6 I risultati principali... 7 Conclusioni... 10 Il

Dettagli

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE TASSE IMPOSTE SANZIONI COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE (DA COMPILARE A CURA DEL CONCESSIONARIO DELLA BANCA O DELLE POSTE) FIRMA Autorizzo addebito sul conto corrente

Dettagli

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it)

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) Oggetto:Richiesta di ammissione alla Consulta delle Organizzazioni che operano nel settore delle

Dettagli

TRASFERIMENTI FINANZIARI AI COMUNI «IERI, OGGI E DOMANI»

TRASFERIMENTI FINANZIARI AI COMUNI «IERI, OGGI E DOMANI» TRASFERIMENTI FINANZIARI AI COMUNI «IERI, OGGI E DOMANI» Prefettura Ufficio Territoriale del Governo di Avellino a cura del dr. Pasquale Trocchia Dirigente del Ministero dell Interno Responsabile delle

Dettagli

OPERATIVA LA COMPENSAZIONE DEI DEBITI ERARIALI ISCRITTI A RUOLO

OPERATIVA LA COMPENSAZIONE DEI DEBITI ERARIALI ISCRITTI A RUOLO Numero circolare 3 Data 16/03/2011 Abstract: OPERATIVA LA COMPENSAZIONE DEI DEBITI ERARIALI ISCRITTI A RUOLO Entrano a regime le modalità per la compensazione delle somme iscritte a ruolo per debiti erariali,

Dettagli

Nel procedimento per la sospensione dell esecuzione del provvedimento impugnato (art. 5, L. 742/1969).

Nel procedimento per la sospensione dell esecuzione del provvedimento impugnato (art. 5, L. 742/1969). Il commento 1. Premessa La sospensione feriale dei termini è prevista dall art. 1, co. 1, della L. 07/10/1969, n. 742 1, il quale dispone che: Il decorso dei termini processuali relativi alle giurisdizioni

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA LOCAZIONE E CONCESSIONE IN USO DI LOCALI ED IMMOBILI COMUNALI DEL PATRIMONIO DISPONIBILE

REGOLAMENTO PER LA LOCAZIONE E CONCESSIONE IN USO DI LOCALI ED IMMOBILI COMUNALI DEL PATRIMONIO DISPONIBILE REGOLAMENTO PER LA LOCAZIONE E CONCESSIONE IN USO DI LOCALI ED IMMOBILI COMUNALI DEL PATRIMONIO DISPONIBILE Approvato dal Consiglio Comunale nella seduta del 13 maggio 2013 - Delibera n. 35 INDICE: Articolo

Dettagli

Fattura elettronica: esenzioni

Fattura elettronica: esenzioni Fattura elettronica: esenzioni Con l entrata in vigore del sistema della fatturazione elettronica, istituita dall articolo 1, commi da 209 a 213 della legge 24 dicembre 2007, n. 244 e regolamentata dal

Dettagli

C O M U N E DI O P E R A

C O M U N E DI O P E R A copia Codice Ente 11047 OGGETTO: APPROVAZIONE ALIQUOTE IMU ANNO 2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza Ordinaria di Prima convocazione - seduta Pubblica. L'anno duemilaquattordici

Dettagli

I.U.C. Imposta Unica Comunale

I.U.C. Imposta Unica Comunale COMUNE DI MARCON I.U.C. Imposta Unica Comunale Con la Legge n. 147/2013 (Legge di stabilità 2014) è stata istituita a decorrere dal 01/01/2014 l Imposta Unica Comunale (IUC). L imposta unica comunale (IUC)

Dettagli

ENTE: APOF-IL PROVINCIA: POTENZA ALTRI ALLEGATI

ENTE: APOF-IL PROVINCIA: POTENZA ALTRI ALLEGATI ALTRI ALLEGATI Anno 2014 Procedura realizzata da Publisys S.p.A. C.da Santa Loja - Tito (PZ) Pagina 2 di 15 CAPACITA' DI INDEBITAMENTO Anno 2014 Procedura realizzata da Publisys S.p.A. C.da Santa Loja

Dettagli

INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare

INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno...... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare Ufficio ex Enam Area Piccolo Credito Lista: settore.. n.... Largo Josemaria Escriva

Dettagli

IMU Come si applica l imposta municipale propria per l anno 2012

IMU Come si applica l imposta municipale propria per l anno 2012 IMU Come si applica l imposta municipale propria per l anno 2012 OGGETTO DELL IMU L IMU sostituisce l ICI e, per la componente immobiliare, l IRPEF e le relative addizionali regionali e comunali, dovute

Dettagli

Comune di Grado Provincia di Gorizia

Comune di Grado Provincia di Gorizia Comune di Grado Provincia di Gorizia REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI INCENTIVI PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI LAVORI PUBBLICI, AI SENSI DELL ART.11 DELLA LEGGE REGIONALE 31 MAGGIO 2002,

Dettagli

GUIDA ALL APPLICAZIONE DELL IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (I.M.U.) ANNO 2013

GUIDA ALL APPLICAZIONE DELL IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (I.M.U.) ANNO 2013 COMUNE DI VIGONZA UNITA OPERATIVA TRIBUTI GUIDA ALL APPLICAZIONE DELL IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (I.M.U.) ANNO 2013 Il decreto legge 21 maggio 2013 n 54 ha sospeso il versamento dell'acconto IMU per alcuni

Dettagli

SETTORE TERRITORIO Servizio Urbanistica

SETTORE TERRITORIO Servizio Urbanistica SETTORE TERRITORIO Servizio Urbanistica VARIANTE CONNESSA A S.U.A. IN ZONA C3 DEL VIGENTE PRG RELAZIONE E NORME DI ATTUAZIONE IL DIRIGENTE SETTORE TERRITORIO (Ing. Gian Paolo TRUCCHI) IL PROGETTISTA (Arch.

Dettagli

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Marca da bollo Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Protocollo Oggetto: Richiesta concessione temporanea Impianto Sportivo

Dettagli

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE UNIVERSITA' DEGLI STUDI SASSARI UFFICIO TECNICO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE, RESTAURO CONSERVATIVO E ADEGUAMENTO NORMATIVO DELL EDIFICIO SITO IN SASSARI IN LARGO PORTA NUOVA DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

Dettagli

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI Gli aggiornamenti più recenti Proroga dell agevolazione al 31 dicembre 2015 I quesiti più frequenti aggiornamento aprile 2015 ACQUISTI AGEVOLATI IMPORTO DETRAIBILE MODALITA

Dettagli

IL COSTO DEL LAVORO DIPENDENTE

IL COSTO DEL LAVORO DIPENDENTE CICLO DI LEZIONI SPERIMENTALI PER GLI STUDENTI DEGLI ITC IL COSTO DEL LAVORO DIPENDENTE A cura del prof. Santino Furlan Castellanza, 2 marzo 2001 Il costo del lavoro dipendente Le voci che compongono il

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 e degli artt. 1571 e seguenti del codice civile. CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA la CAMERA

Dettagli

COMUNE di VANZAGO (Provincia di Milano) REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI E BENEFICI ECONOMICI A PERSONE ED ENTI PUBBLICI O PRIVATI

COMUNE di VANZAGO (Provincia di Milano) REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI E BENEFICI ECONOMICI A PERSONE ED ENTI PUBBLICI O PRIVATI COMUNE di VANZAGO (Provincia di Milano) REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI E BENEFICI ECONOMICI A PERSONE ED ENTI PUBBLICI O PRIVATI INDICE CAPO I - NORME GENERALI ART: 1 - FINALITA ART.

Dettagli

I RAPPORTI DI LAVORO IN AMBITO SPORTIVO DILETTANTISTICO

I RAPPORTI DI LAVORO IN AMBITO SPORTIVO DILETTANTISTICO SERVIZIO DECENTRAMENTO E ASSISTENZA AMMINISTRATIVA AI PICCOLI COMUNI SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E GESTIONE ATTIVITA TURISTICHE E SPORTIVE www.provincia.torino.gov.it FORUM IN MATERIA DI ENTI SPORTIVI DILETTANTISTICI

Dettagli

Roma, 28 aprile 2015

Roma, 28 aprile 2015 Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti RISOLUZIONE N. 42/E Roma, 28 aprile 2015 Oggetto: Estensione alla modalità di versamento F24 Enti pubblici dei codici tributo utilizzati con il modello F24 per

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 Bonus IRPEF 80 euro Nel nuovo modello 730/2015 trova spazio il bonus IRPEF 80 euro ricevuto nel 2014, essendo previsto l obbligo di

Dettagli

COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza

COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI Approvato con deliberazione di G.C. n. 232 in data 30.09.1998 Modificato con deliberazione di G.C. n. 102

Dettagli

ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti)

ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti) ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti) La zona è destinata ad accogliere attrezzature e servizi pubblici o ad uso pubblico di interesse generale su scala territoriale: uffici pubblici o privati di interesse

Dettagli

COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO Provincia di Pisa

COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO Provincia di Pisa Allegato B COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO Provincia di Pisa SETTORE 2 GESTIONE DEL TERRITORIO E DEL PATRIMONIO U.O. URBANISTICA EDILIZIA Modifica all Appendice 2 Schede norma dei comparti di trasformazione

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME ART. 1 Oggetto Il presente regolamento disciplina le procedure per la trasformazione dei rapporti di lavoro da tempo pieno a tempo parziale dei dipendenti

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO AP/ap Determinazione n. DD-2015-391 esecutiva dal 06/03/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-22551 del 05/03/2015

Dettagli

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale Tra le parti (per le persone fisiche, riportare: nome e cognome; luogo e data di nascita; domicilio e codice fiscale. Per le persone

Dettagli

COMUNITA' DELLA VALLE DI CEMBRA

COMUNITA' DELLA VALLE DI CEMBRA COMUNITA' DELLA VALLE DI CEMBRA REGOLAMENTO PER LA EROGAZIONE DI CONTRIBUTI, SOVVENZIONI ED ALTRE AGEVOLAZIONI ART. 1 FINALITA 1. Con il presente Regolamento la Comunità della Valle di Cembra, nell esercizio

Dettagli

COMUNE DI ORBETELLO PROVINCIA DI GROSSETO Piazza del Plebiscito, 1 58015 Orbetello (GR)

COMUNE DI ORBETELLO PROVINCIA DI GROSSETO Piazza del Plebiscito, 1 58015 Orbetello (GR) COMUNE DI ORBETELLO PROVINCIA DI GROSSETO Piazza del Plebiscito, 1 58015 Orbetello (GR) Tel. 0564 861111 Fax 0564 860648 C.F. 82001470531 P.I. 00105110530 DETERMINAZIONE N 722 DEL 27/10/2011 U.O. Politiche

Dettagli

DIA N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA

DIA N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA DIA N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA ai sensi degli articoli 41 e 42 L.R. 11.03.2005 n.12 e successive modifiche ed integrazioni

Dettagli

Fiscal News N. 206. Sospensione feriale dei termini processuali. La circolare di aggiornamento professionale 23.07.2013. Premessa

Fiscal News N. 206. Sospensione feriale dei termini processuali. La circolare di aggiornamento professionale 23.07.2013. Premessa Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 206 23.07.2013 Sospensione feriale dei termini processuali Categoria: Contenzioso Sottocategoria: Processo tributario Anche quest anno, come di

Dettagli

CIRCOLARE N. 37/E. Roma, 29 dicembre 2006

CIRCOLARE N. 37/E. Roma, 29 dicembre 2006 CIRCOLARE N. 37/E Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma, 29 dicembre 2006 OGGETTO: IVA Applicazione del sistema del reverse-charge nel settore dell edilizia. Articolo 1, comma 44, della legge

Dettagli

CERTIFICAZIONE DI CUI ALL'ART. 4, COMMI 6-ter e 6-quater DEL D.P.R. 22 LUGLIO 1998, N. 322 RELATIVA ALL'ANNO 2012

CERTIFICAZIONE DI CUI ALL'ART. 4, COMMI 6-ter e 6-quater DEL D.P.R. 22 LUGLIO 1998, N. 322 RELATIVA ALL'ANNO 2012 CERTIFICAZIONE DI CUI ALL'ART. 4, COMMI 6-ter e 6-quater DEL D.P.R. LUGLIO 998, N. 3 RELATIVA ALL'ANNO 0 Pagina AL DATORE DI LAVORO, ENTE PENSIONISTICO O ALTRO SOSTITUTO D'IMPOSTA Codice fiscale Cognome

Dettagli

L.R. 15/2014, art. 9, c. 29 B.U.R. 4/3/2015, n. 9 L.R. 13/2014, art. 26. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 18 febbraio 2015, n. 036/Pres.

L.R. 15/2014, art. 9, c. 29 B.U.R. 4/3/2015, n. 9 L.R. 13/2014, art. 26. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 18 febbraio 2015, n. 036/Pres. L.R. 15/2014, art. 9, c. 29 B.U.R. 4/3/2015, n. 9 L.R. 13/2014, art. 26 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 18 febbraio 2015, n. 036/Pres. Regolamento attuativo dell articolo 9, commi da 26 a 34 della

Dettagli

L ORDINAMENTO FINANZIARIO E CONTABILE DEGLI ENTI LOCALI. Slides a cura del dott. Paolo Longoni

L ORDINAMENTO FINANZIARIO E CONTABILE DEGLI ENTI LOCALI. Slides a cura del dott. Paolo Longoni L ORDINAMENTO FINANZIARIO E CONTABILE DEGLI ENTI LOCALI 1 Slides a cura del dott. Paolo Longoni!1 PARLARE DI CONTABILITÀ NEGLI ENTI LOCALI.. Significa adottare un punto di vista diverso da quello in uso

Dettagli

Premesso che: - con decreto del Direttore regionale delle foreste e dei parchi, ora Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali, n.

Premesso che: - con decreto del Direttore regionale delle foreste e dei parchi, ora Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali, n. Premesso che: - con decreto del Direttore regionale delle foreste e dei parchi, ora Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali, n. 613 di data 12 novembre 1992 è stata affidata in concessione

Dettagli

Rag.Soc. Des.Mand. Nr.Fatt. Data Fatt. Imp.Fatt. Data RegFatt. TipAtto Resp. Uff. AttoLiq. DataLiq. DataRegLiq. ImpLiq.

Rag.Soc. Des.Mand. Nr.Fatt. Data Fatt. Imp.Fatt. Data RegFatt. TipAtto Resp. Uff. AttoLiq. DataLiq. DataRegLiq. ImpLiq. Rag.Soc. Des.Mand. Nr.Fatt. Data Fatt. Imp.Fatt. Data RegFatt. TipAtto Resp. Uff. AttoLiq. DataLiq. DataRegLiq. ImpLiq. PAGAMENTO FATTURA NR. 169678-2013 DEL 10/12/2013 PUBBLICA ILLUMINAZIONE NOVEMBRE

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA RELATIVO ALLE MODALITA E TEMPI DI RIVERSAMENTO DEL TRIBUTO PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI AMBIENTALI (TEFA) TRA

PROTOCOLLO D INTESA RELATIVO ALLE MODALITA E TEMPI DI RIVERSAMENTO DEL TRIBUTO PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI AMBIENTALI (TEFA) TRA PROTOCOLLO D INTESA RELATIVO ALLE MODALITA E TEMPI DI RIVERSAMENTO DEL TRIBUTO PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI AMBIENTALI (TEFA) TRA L Amministrazione Città metropolitana di Roma Capitale, con sede in Roma,

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i.

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1088 Versione 001 2015) Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE

Dettagli

I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA Statuto

I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA Statuto I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA Statuto ARTICOLO 1- COSTITUZIONE E' costituito il Club denominato I Borghi più Belli d'italia ai sensi dello Statuto dell Associazione Nazionale Comuni Italiani, in breve ANCI.

Dettagli

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 C O M U N E D I M A R A Provincia di Sassari C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 Email: protocollo@comune.mara.ss.it Pec: protocollo@pec.comune.mara.ss.it SERVIZIO AFFARI

Dettagli

COMUNE DI NE Provincia di Genova

COMUNE DI NE Provincia di Genova COMUNE DI NE Provincia di Genova COPIA Deliberazione del Consiglio Comunale Adunanza del 28.04.2014 Reg. Verb. N. 5 OGGETTO: GESTIONE COMPONENTE TASI (TRIBUTO SERVIZI INDIVISIBILI) ANNO 2014. L anno duemilaquattordici

Dettagli

IL DIRITTO ANNUALE DOVUTO ALLA CAMERA DI COMMERCIO

IL DIRITTO ANNUALE DOVUTO ALLA CAMERA DI COMMERCIO IL DIRITTO ANNUALE DOVUTO ALLA CAMERA DI COMMERCIO TARDIVO OD OMESSO VERSAMENTO SANZIONI - RICORSI IL RAVVEDIMENTO - COMPENSAZIONE RIMBORSI SCHEDA N. 3 Claudio Venturi Camera di Commercio Diritto Annuale

Dettagli

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma SERVIZIO LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma SERVIZIO LAVORI PUBBLICI COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma SERVIZIO LAVORI PUBBLICI AVVISO PUBBLICO PER L USO TEMPORANEO E SUPERFICIARIO DI UN AREA PUBBLICA SITA NEL PZ9 POLIGONO DEL GENIO Vista: IL DIRIGENTE la presenza

Dettagli