PARTE SPESA. Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: Pag. 1

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PARTE SPESA. Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: 13-04-2011 Pag. 1"

Transcript

1 Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: Pag. 1 ASSEGNATARIO U.O. GABINETTO DEL SINDACO Dott. Giuseppe De Leo SPESE PER IL FUNZIONAMENTO DELL'UFFICIO DEL GABINETTO DEL SINDACO ,00 ACQUISTO DI BENI DI CONSUMO - Ex Progr.Peg Nat. Spesa: ACQUISTO BENI DI CONSUMO E MATERIE PRIME Cen. Costo SINDACO 1382 Spese di piccola entità quali: pubblicazione materiale grafico-editoriale, audiovideo, cancelleria, ecc., e quant'altro di imprevisto occorra durante l'anno. 1382/1 CO 1.000,00 T 1.000,00 Totale attribuzioni voce / CO 1.000,00 T 1.000, SPESE DI RAPPRESENTANZA - ACQUISTO DI BENI DI CONSUMO - Ex Progr.Peg , Nat. Spesa: Acquisto beni x spese di rappresentanza Cen. Costo SINDACO 1385 Acquisto doni di rappresentanza, medaglie, coppe, libri, trofei, stampe, ecc. da donare ad ospiti dell'amministrazione comunale. Tale acquisto viene effettuato presso i laboratori artistici ed artigianali della nostra città. 1385/1 CO 500,00 T 500,00 Totale attribuzioni voce / CO 500,00 T 500,00

2 Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: Pag. 2 ASSEGNATARIO U.O. GABINETTO DEL SINDACO Dott. Giuseppe De Leo SPESE PER MEZZI DI TRASPORTO A DISPOSIZIONE DEGLI AMMINISTRATORI COMUNALI - 500,00 ACQUISTO DI BENI DI CONSUMO - Ex Progr.Peg Nat. Spesa: ACQUISTO BENI DI CONSUMO E MATERIE PRIME Cen. Costo SINDACO 1389 Acquisto beni di consumo e/o materie prime: acquisto per pezzi di ricambio, ecc. 1389/1 CO 500,00 T 500,00 Totale attribuzioni voce / CO 500,00 T 500, SPESE DI GESTIONE DEI MEZZI DI TRASPORTO A DISPOSIZIONE DEGLI 1.100,00 AMMINISTRATORI COMUNALI - PRESTAZ. DI SERVIZI - Ex Progr.Peg Nat. Spesa: PRESTAZIONI DI SERVIZIO Cen. Costo GIUNTA 1407 Prestazioni di servizi: manutenzioni, spese di pedaggio in autostrada, revisione automezzo ed altre riparazioni. 1407/1 CO 1.100,00 T 1.100,00 Totale attribuzioni voce / CO 1.100,00 T 1.100, SPESE DI MANUTENZIONE E FUNZIONAMENTO DELL'UFFICIO DEL GABINETTO DEL 900,00 SINDACO - PRESTAZIONE DI SERVIZI - Ex Progr.Peg Nat. Spesa: PRESTAZIONI DI SERVIZIO Cen. Costo SINDACO

3 Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: Pag. 3 ASSEGNATARIO U.O. GABINETTO DEL SINDACO Dott. Giuseppe De Leo 1424 Spese per servizi fotografici - Assistenza e riparazione PC e stampanti - Pagamento canone televisivo - Altre spese di funzionamento ufficio. 1424/1 CO 400,00 SV 500,00 T 900,00 Totale attribuzioni voce / CO 400,00 SV 500,00 T 900, SPESE DI RAPPRESENTANZA. - PRESTAZIONE DI SERVIZI - Ex Progr.Peg ,00 Nat. Spesa: Acquisto servi.x spese di rappresentanza Cen. Costo SINDACO 1430 In occasione di convegni, incontri, conferenze, l'amministrazione ospita relatori, amministratori di altri enti, personalità diverse, ecc. 1430/1 CO 600,00 T 600,00 Totale attribuzioni voce / CO 600,00 T 600,00 Totale Servizio , SPESE PER CERIMONIE, ONORANZE E CELEBRAZIONI - ACQUISTO DI BENI DI CONSUMO 400,00 - Ex Progr.Peg Nat. Spesa: ACQUISTO BENI DI CONSUMO E MATERIE PRIME Cen. Costo ORGANI ISTITUZIONALI 1698 Spese per l'acquisto di beni per l'organizzazione delle cerimonie, onoranze e celebrazioni, in occasione premio della Fortuna d'oro, ecc. 1698/1 CO 400,00 T 400,00 Totale attribuzioni voce / CO 400,00 T 400,00

4 Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: Pag. 4 ASSEGNATARIO U.O. GABINETTO DEL SINDACO Dott. Giuseppe De Leo SPESE PER CERIMONIE, ONORANZE E CELEBRAZIONI - PRESTAZ. DI SERVIZI - Ex ,00 Progr.Peg Nat. Spesa: Organizzazione manifestazioni e convegni Cen. Costo SINDACO 1744 Spese relative all'organizzazione delle seguenti cerimonie: 27 gennaio (Giorno della memoria); 10 febbraio (Foibe); 25 aprile (annivers. della liberazione); 2 giugno (festa della Repubblica); 27 agosto (anniv. liberazione Fano); 2 novembre (commemoraz. defunti); 4 novembre (festa dell'unità d'italia); ecc. Spese manifesti per lutto, ecc. 1744/1 CO ,00 T ,00 Totale attribuzioni voce / CO ,00 T , SPESE PER CONGRESSI E CONVEGNI - PRESTAZ. DI SERVIZI - Ex Progr.Peg , Nat. Spesa: Organizzazione manifestazioni e convegni Cen. Costo SINDACO 1748 Spese tipografiche, fotografiche, omaggi floreali, soggiorno a ospiti e relatori, per convegni e congressi. 1748/1 CO 300,00 T 300,00 Totale attribuzioni voce / CO 300,00 T 300, CONTRIBUTI ASSOCIATIVI ANNUALI - Ex Progr.Peg ,00 Nat. Spesa: Trasfer.correnti ad altri Cen. Costo SINDACO

5 Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: Pag. 5 ASSEGNATARIO U.O. GABINETTO DEL SINDACO Dott. Giuseppe De Leo ANCI nazionale e regionale - AICCRE - Lega Autonomie 1807/1 CO ,00 SV 900,00 T ,00 Totale attribuzioni voce / CO ,00 SV 900,00 T , CONTRIBUTI AD ENTI ED ASSOCIAZIONI PER CONVEGNI ED INIZIATIVE DI CARATTERE 1.600,00 ISTITUZIONALE - Ex Progr.Peg Nat. Spesa: Trasfer.correnti ad altri Cen. Costo SINDACO 1810 Contributi ad Enti e Associazioni per l'organizzazione di mostre, convegni ed iniziative a carattere istituzionale. 1810/1 CO 1.600,00 T 1.600,00 Totale attribuzioni voce / CO 1.600,00 T 1.600,00 Totale Servizio , CONTRIBUTI PER INIZIATIVE SPORTIVE (CORRELATO ALLA VOCE DI ENTRATA 2.000, ). Nat. Spesa: Trasfer.correnti ad altri Cen. Costo MANIFESTAZIONI SPORTIVE 2133 Spese per iniziative finanziate con il lascito Fondazione "Palma ed Elia Mondo" previsto alla voce dell'entrata. 2133/1 CO 2.000,00 T 2.000,00 Totale attribuzioni voce / CO 2.000,00 T 2.000,00

6 Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: Pag. 6 ASSEGNATARIO U.O. GABINETTO DEL SINDACO Dott. Giuseppe De Leo Totale Servizio ,00 Totale Titolo ,00 TOTALE ASSEGNATARIO ,00

7 Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: Pag. 7 ASSEGNATARIO U.O. URP E COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE Dott. Giuseppe De Leo SPESE PER SERVIZIO DELLA COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE - PRESTAZ. DI SERVIZI ,00 - Ex Progr.Peg Nat. Spesa: PRESTAZIONI DI SERVIZIO Cen. Costo ALTRE ATTIVITÀ (URP - COMUN.ISTITUZ.) 1418 Pubblicazione e distribuzione periodico Fano Stampa; gestione portale informativo comunale; collaborazione con i mass media; altre attività relative alla comunicazione pubblica. 1418/1 CO ,00 T ,00 Totale attribuzioni voce / CO ,00 T ,00 Totale Servizio , SPESE PER GEMELLAGGI - ACQUISTO DI BENI DI CONSUMO - Ex Progr.Peg ,00 Nat. Spesa: ACQUISTO BENI DI CONSUMO E MATERIE PRIME Cen. Costo GEMELLAGGI 1700 Acquisto beni di consumo e materie prime per gemellaggi (doni di rappresentanza e altro) 1700/1 CO 600,00 T 600,00 Totale attribuzioni voce / CO 600,00 T 600, SPESE PER IL FUNZIONAM. DEL SERVIZIO U.R.P. - ACQUISTO DI BENI DI CONSUMO - 800,00 Ex Progr.Peg Nat. Spesa: ACQUISTO BENI DI CONSUMO E MATERIE PRIME Cen. Costo ALTRE ATTIVITÀ (URP - COMUN.ISTITUZ.)

8 Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: Pag. 8 ASSEGNATARIO U.O. URP E COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE Dott. Giuseppe De Leo 1718 Materiali d'ufficio, ristampa depliant informativi e modulistica varia, cancelleria varia, gadget, ecc. 1718/1 CO 800,00 T 800,00 Totale attribuzioni voce / CO 800,00 T 800, SPESE PER GEMELLAGGI - PREST.DI SERVIZI - Ex Progr.Peg ,00 Nat. Spesa: PRESTAZIONI DI SERVIZIO Cen. Costo GEMELLAGGI 1746 Scambi tra delegazioni ufficiali e gruppi di cittadini, ecc. 1746/1 CO 2.400,00 T 2.400,00 Totale attribuzioni voce / CO 2.400,00 T 2.400, SPESE PER IL FUNZIONAM. DEL SERVIZIO U.R.P. - PRESTAZ. DI SERVIZI - Ex 800,00 Progr.Peg Nat. Spesa: PRESTAZIONI DI SERVIZIO Cen. Costo ALTRE ATTIVITÀ (URP - COMUN.ISTITUZ.) 1787 Spese per l'attività ordinaria dell'ufficio; gestione calendario manifestazioni; gestione iniziative d'ufficio, assistenza e manutenzione dotazioni tecnologiche. 1787/1 CO 800,00 T 800,00 Totale attribuzioni voce / CO 800,00 T 800,00

9 Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: Pag. 9 ASSEGNATARIO U.O. URP E COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE Dott. Giuseppe De Leo Totale Servizio ,00 Totale Titolo ,00 TOTALE ASSEGNATARIO ,00

10 Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: Pag. 10 ASSEGNATARIO U.O. SERVIZIO GIUNTA E CONSIGLIO Dott. Antonietta Renzi SPESE PER ATTIVITÀ DEL CONSIGLIO COM.LE - ACQUISTO DI BENI DI CONSUMO - Ex 6.000,00 Progr.Peg Nat. Spesa: ACQUISTO BENI DI CONSUMO E MATERIE PRIME Cen. Costo CONSIGLIO COMUNALE 1395 Iniziative della Presidenza. Assegnazione fondi per iniziative dei gruppi consiliari. 1395/1 CO 6.000,00 T 6.000,00 Totale attribuzioni voce / CO 6.000,00 T 6.000, SPESE PER LA TRASCRIZIONE DEI VERBALI CONSILIARI - PRESTAZ. DI SERVIZI - Ex 8.000,00 Progr.Peg Nat. Spesa: Altre spese per servizi Cen. Costo CONSIGLIO COMUNALE 1410 Appalto servizio di trascrizione interventi delle sedute consiliari. 1410/1 CO 8.000,00 T 8.000,00 Totale attribuzioni voce / CO 8.000,00 T 8.000, SPESE PER SERVIZIO DELLA COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE - PRESTAZ. DI SERVIZI 6.500,00 Nat. Spesa: PRESTAZIONI DI SERVIZIO Cen. Costo ALTRE ATTIVITÀ (URP - COMUN.ISTITUZ.) 1420 Spese per appalto per consiglio on line 1420/1 CO 6.500,00 T 6.500,00 Totale attribuzioni voce / CO 6.500,00 T 6.500,00

11 Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: Pag. 11 ASSEGNATARIO U.O. SERVIZIO GIUNTA E CONSIGLIO Dott. Antonietta Renzi SPESE PER ATTIVITÀ DEL CONSIGLIO COM.LE - PRESTAZIONE DI SERVIZI - Ex ,00 Progr.Peg Nat. Spesa: PRESTAZIONI DI SERVIZIO Cen. Costo CONSIGLIO COMUNALE 1435 Iniziative della Presidenza. Assegnazione fondi per iniziative dei gruppi consiliari. 1435/1 CO ,00 T ,00 Totale attribuzioni voce / CO ,00 T , INDENNITA' DI MISSIONE E RIMBORSO SPESE FORZOSE AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO 5.000,00 E AI CONSIGLIERI COMUNALI - PRESTAZIONE DI SERVIZI - Ex Progr.Peg Nat. Spesa: Spese x organi istituz. ente- rimborsi Cen. Costo CONSIGLIO COMUNALE 1440 Missioni Presidente del Consiglio e consiglieri comunali. 1440/1 CO 5.000,00 T 5.000,00 Totale attribuzioni voce / CO 5.000,00 T 5.000,00 Totale Servizio ,00 Totale Titolo ,00 TOTALE ASSEGNATARIO ,00

12 Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: Pag. 12 ASSEGNATARIO U.O. SEGRETERIA DEL DIRETTORE GENERALE Dott. Giuseppe De Leo COMPENSO AL NUCLEO DI VALUTAZIONE - PRESTAZ. DI SERVIZI - Ex Progr.Peg ,00 42 Cen. Costo NUCLEO DI VALUTAZIONE 1785 Organismo preposto alla verifica della realizzazione degli obiettivi (art. 147 TUEL, c. 1, lett. c). 1785/1 CO ,00 T ,00 Totale attribuzioni voce / CO ,00 T ,00 Totale Servizio ,00 Totale Titolo ,00 TOTALE ASSEGNATARIO ,00

13 Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: Pag. 13 ASSEGNATARIO SERVIZIO AVVOCATURA- U.O. DIREZIONE AMMINISTRATIVA Dott. Giuseppe De Leo SPESE PER IL FUNZIONAMENTO DELL'UFFICIO LEGALE E CONTENZIOSO - ACQUISTO DI 2.500,00 BENI DI CONSUMO - Ex Progr.Peg Nat. Spesa: ACQUISTO BENI DI CONSUMO E MATERIE PRIME Cen. Costo SERVIZIO LEGALE 1705 Spesa finalizzata all'acquisto di beni tra cui materiali di documentazione giuridica cartaceo e/o supporti magnetici nonchè spesa per materiale di consumo per il funzionamento sia del servizio Avvocatura che per il servizio Messi notificatori (registri, cartoline, ecc.). 1705/1 CO 2.500,00 T 2.500,00 Totale attribuzioni voce / CO 2.500,00 T 2.500, SPESE VARIE DI FUNZIONAMENTO DEGLI UFFICI COMUNALI - PRESTAZ. DI SERVIZI ,00 Ex Progr.Peg Nat. Spesa: PRESTAZIONI DI SERVIZIO Cen. Costo ECONOMATO 1739 Abbonamento alla De Agostini Professionale. 1739/1 CO 4.734,00 T 4.734,00 Totale attribuzioni voce / CO 4.734,00 T 4.734, SPESE PER PATROCINIO LEGALE DI AMMINISTRATORI E DIPENDENTI - Ex Progr.Peg , Nat. Spesa: Spese x liti (patrocinio legale) Cen. Costo SERVIZIO LEGALE

14 Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: Pag. 14 ASSEGNATARIO SERVIZIO AVVOCATURA- U.O. DIREZIONE AMMINISTRATIVA Dott. Giuseppe De Leo 1749 Spese per procedimenti a carico dipendenti ed amministratori. 1749/1 CO ,00 T ,00 Totale attribuzioni voce / CO ,00 T , SPESE PER LITI, ARBITRAGGI - PRESTAZ. DI SERVIZI - Ex Progr.Peg ,00 Nat. Spesa: PRESTAZIONI DI SERVIZIO Cen. Costo SERVIZIO LEGALE 1756 Spese per liti, arbitraggi, spese di domiciliazione, spese per diritti ed onorari al domiciliatario quando sostituisce il dominus, Ctu, Ctp e registrazioni sentenze nonchè spese sostenute dai difensori dell'ente per l'esercizio di attività difensiva in nome e per conto dell'ente fuori dal Distretto della Corte d'appello di Ancona. 1756/1 CO ,00 T ,00 Totale attribuzioni voce / CO ,00 T , SPESE PER I MEZZI DI TRASPORTO DEL SERVIZIO LEGALE E CONTENZIOSO - PRESTAZ ,00 DI SERVIZI - Ex Progr.Peg Nat. Spesa: Manutenzione ordin.e riparaz. automezzi Cen. Costo SERVIZIO LEGALE 1767 Spesa finalizzata alla manutenzione automezzi, riparazioni motori e pneumatici carrozzeria ecc., in dotazione al Servizio Avvocatura. 1767/1 CO 1.500,00 T 1.500,00 Totale attribuzioni voce / CO 1.500,00 T 1.500,00

15 Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: Pag. 15 ASSEGNATARIO SERVIZIO AVVOCATURA- U.O. DIREZIONE AMMINISTRATIVA Dott. Giuseppe De Leo QUOTA SPETTANTE AI LEGALI INCARICATI A SEGUITO DI RECUPERO SPESE PER LITI 6.000,00 (CORREL. ALLA VOCE DI ENTRATA ). Nat. Spesa: PRESTAZIONI DI SERVIZIO Cen. Costo SERVIZIO LEGALE 1773 Quota spettante ai legali incaricati a seguito di recupero spese per liti (correl. alla voce di entrata ) 1773/1 CO 6.000,00 T 6.000,00 Totale attribuzioni voce / CO 6.000,00 T 6.000, PASSIVITA' RELATIVE AD ESERCIZI PREGRESSI - Ex Progr.Peg ,00 Nat. Spesa: Altri oneri straordinari gestione corren Cen. Costo SERVIZIO LEGALE 1830 Passività relative ad esercizi pregressi. 1830/1 CO ,00 T ,00 Totale attribuzioni voce / CO ,00 T , RESTITUZIONE DI ENTRATE E RIMBORSI DIVERSI - Ex Progr.Peg ,00 Nat. Spesa: Altri oneri straordinari gestione corren Cen. Costo SERVIZIO LEGALE 1833 Oneri e spese per provvedere al pagamento di piccoli importi derivanti da sentenze emesse dal giudice di pace per ricorsi promossi da utenti avverso l'applicazione di sanzioni amministrative. 1833/1 CO 1.000,00 T 1.000,00 Totale attribuzioni voce / CO 1.000,00

16 Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: Pag. 16 ASSEGNATARIO SERVIZIO AVVOCATURA- U.O. DIREZIONE AMMINISTRATIVA T 1.000, SPESE PROCESSUALI DERIVANTI DA SENTENZE, LODI ARBITRALI ED ALTRI 5.000,00 PROVVEDIMENTI ESECUTIVI - Ex Progr.Peg Nat. Spesa: Altri oneri straordinari gestione corren Cen. Costo SERVIZIO LEGALE Dott. Giuseppe De Leo 1842 Trattasi di fondo specifico creato per provvedere al pagamento spese legali e altro sfavorevoli al Comune. Si precisa tuttavia la difficoltà a prevedere sin d'ora ciò che le sentenze future statuiranno in merito. 1842/1 CO 5.000,00 T 5.000,00 Totale attribuzioni voce / CO 5.000,00 T 5.000,00 Totale Servizio ,00 Totale Titolo ,00 TOTALE ASSEGNATARIO ,00

17 Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: Pag. 17 ASSEGNATARIO UFFICIO CONTROLLO DI GESTIONE Dott. Alessandra Tancini SPESE DI FUNZIONAMENTO UFFICIO CONTROLLO DI GESTIONE - ACQUISTO DI BENI DI 1.000,00 CONSUMO - Ex Progr.Peg Nat. Spesa: ACQUISTO BENI DI CONSUMO E MATERIE PRIME Cen. Costo CONTROLLI INTERNI 1486 Acquisto di beni (libri, materiale di cancelleria e da rilegatura, ecc.) per la gestione ordinaria del servizio. 1486/1 CO 1.000,00 T 1.000,00 Totale attribuzioni voce / CO 1.000,00 T 1.000, SPESE PER IL CONTROLLO DI GESTIONE - PRESTAZIONE DI SERVIZI - Ex Progr.Peg , Nat. Spesa: PRESTAZIONI DI SERVIZIO Cen. Costo CONTROLLI INTERNI 1500 Consolidare e testare una procedura diretta a verificare lo stato di attuazione degli obiettivi programmati, attraverso la comparazione tra i costi e la quantità e qualità dei servizi offerti, in un'ottica di efficienza, efficacia ed economicità delle attività svolte. 1500/1 CO ,00 T , Prestazioni di servizio per la gestione ordinaria dell'ufficio. 1501/1 CO 500,00 T 500,00 Totale attribuzioni voce / CO ,00 T ,00

18 Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: Pag. 18 ASSEGNATARIO UFFICIO CONTROLLO DI GESTIONE Dott. Alessandra Tancini Totale Servizio ,00 Totale Titolo ,00 TOTALE ASSEGNATARIO ,00

19 Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: Pag. 19 ASSEGNATARIO U.O. PERSONALE - TRATTAMENTO GIURIDICO Dott. Pietro Celani INDENNITA' DI PRESENZA PER LE ADUNANZE DEL CONSIGLIO COMUNALE - PRESTAZ. DI ,00 SERVIZI - Ex Progr.Peg Nat. Spesa: Spese x organi istituz. dell'ente-indenn Cen. Costo CONSIGLIO COMUNALE 1401 Indennità di presenza per le adunanze del Consiglio Comunale. 1401/1 CO ,00 T ,00 Totale attribuzioni voce / CO ,00 T , INDENNITA' DI PRESENZA PER LE ADUNANZE DELLE COMMISSIONI CONSILIARI ,00 PRESTAZ. DI SERVIZI - Ex Progr.Peg Nat. Spesa: Spese x organi istituz. dell'ente-indenn Cen. Costo CONSIGLIO COMUNALE 1403 Indennità di presenza per le adunanze delle Commissioni Consiliari. 1403/1 CO ,00 T ,00 Totale attribuzioni voce / CO ,00 T , INDENNITA' DI MISSIONE E RIMBORSO SPESE FORZOSE AL SINDACO ED AGLI 4.750,00 ASSESSORI CO- MUNALI - PRESTAZ. DI SERVIZI - Ex Progr.Peg Nat. Spesa: Spese x organi istituz. ente- rimborsi Cen. Costo GIUNTA

20 Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: Pag. 20 ASSEGNATARIO U.O. PERSONALE - TRATTAMENTO GIURIDICO Dott. Pietro Celani 1405 Indennità di missione e rimborso spese forzose al Sindaco ed agli Assessori Comunali. 1405/1 CO 3.250,00 SV 1.500,00 T 4.750,00 Totale attribuzioni voce / CO 3.250,00 SV 1.500,00 T 4.750,00 Totale Servizio , SPESE DI FUNZIONAMENTO DELL'UFFICIO PERSONALE - ACQUISTO DI BENI DI CONSUMO 2.500,00 - Ex Progr.Peg Nat. Spesa: ACQUISTO BENI DI CONSUMO E MATERIE PRIME Cen. Costo SPESE GENERALI RIS. UMANE 1461 Piccoli acquisti per l'ufficio: pubblicazioni, moduli, prestampati, buste paga, ecc. 1461/1 CO 2.500,00 T 2.500,00 Totale attribuzioni voce / CO 2.500,00 T 2.500, SPESE PER CONCORSI A POSTI VACANTI IN ORGANICO E PER FORMAZIONE DI 1.000,00 GRADUATORIE - PERSONALE ESTERNO - ACQUISTO BENI - Nat. Spesa: ACQUISTO BENI DI CONSUMO E MATERIE PRIME Cen. Costo SPESE GENERALI RIS. UMANE 1462 Acquisto beni vari per concorsi a posti vacanti in organico. 1462/1 CO 1.000,00 T 1.000,00 Totale attribuzioni voce / CO 1.000,00 T 1.000,00

21 Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: Pag. 21 ASSEGNATARIO U.O. PERSONALE - TRATTAMENTO GIURIDICO Dott. Pietro Celani SPESE PER CONCORSI A POSTI VACANTI IN ORGANICO E PER FORMAZIONE DI ,00 GRADUATORIE - PERSONALE ESTERNO - PRESTAZ. DI SERVIZI - Ex Progr.Peg Cen. Costo GESTIONE RISORSE UMANE 1463 Compensi commissioni esaminatrici affidamento esterno procedure concorsuali. 1463/1 CO ,00 T ,00 Totale attribuzioni voce / CO ,00 T , SPESE DI FUNZIONAMENTO DELL'UFFICIO PERSONALE - PRESTAZ. DI SERVIZI - Ex 1.500,00 Progr.Peg Nat. Spesa: Buoni pasto e mensa per il personale Cen. Costo GESTIONE RISORSE UMANE 1465 Stampa buoni pasto. 1465/1 CO 1.500,00 T 1.500,00 Totale attribuzioni voce / CO 1.500,00 T 1.500,00 Totale Servizio , FONDO LAVORO STRAORDINARIO PER PROGETTO NUMERAZIONE CIVICA ,00 Nat. Spesa: Straordinario x il personale tempo indet Cen. Costo SERVIZIO ANAGRAFE

22 Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: Pag. 22 ASSEGNATARIO U.O. PERSONALE - TRATTAMENTO GIURIDICO Dott. Pietro Celani 1632 Fondo lavoro straordinario per progetto numerazione civica. 1632/1 CO ,00 T ,00 Totale attribuzioni voce / CO ,00 T , ONERI SU FONDO LAVORO STRAORDINARIO PER PROGETTO NUMERAZIONE CIVICA ,00 Nat. Spesa: Contributi obbligatori x il personale Cen. Costo SERVIZIO ANAGRAFE 1633 Oneri su fondo lavoro straordinario per progetto numerazione civica. 1633/1 CO 3.900,00 T 3.900,00 Totale attribuzioni voce / CO 3.900,00 T 3.900,00 Totale Servizio , SPESE PER BUONI PASTO AL PERSONALE - Ex Progr.Peg ,00 Nat. Spesa: Buoni pasto e mensa per il personale Cen. Costo GESTIONE RISORSE UMANE 1794 Spese per buoni pasto al personale. 1794/1 CO ,00 T ,00 Totale attribuzioni voce / CO ,00 T ,00

23 Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: Pag. 23 ASSEGNATARIO U.O. PERSONALE - TRATTAMENTO GIURIDICO Dott. Pietro Celani SPESE PER ACCERTAMENTI SANITARI RELATIVI AL PERSONALE - PRESTAZ. DI SERVIZI ,00 - Ex Progr.Peg Nat. Spesa: Accert. sanitari necessari x att. lavor. Cen. Costo GESTIONE RISORSE UMANE 1795 Dott. Frongia - prestaz. relative alla medicina del lavoro; visite mediche specialistiche per mansioni specifiche. 1795/1 CO ,00 T ,00 Totale attribuzioni voce / CO ,00 T , SPESE PER LA FORMAZIONE, QUALIFICAZIONE E PERFEZIONAMENTO DEL PERSONALE ,00 PRESTAZIONI DI SERVIZI - Ex Progr.Peg Nat. Spesa: Corsi di formaz. x il proprio personale Cen. Costo GESTIONE RISORSE UMANE 1797 Partecipazione dei dipendenti a: corsi di aggiornamento, giornate di studio, convegni e ripartite fra i dirigenti con provvedimento, convenzione con Provincia di Pesaro e Urbino. 1797/1 CO ,00 T ,00 Totale attribuzioni voce / CO ,00 T , ONERI RELATIVI ALLE VISITE FISCALI DEI DIPENDENTI - PRESTAZIONE DI SERVIZI ,00 Nat. Spesa: Accert. sanitari necessari x att. lavor. Cen. Costo GESTIONE RISORSE UMANE

24 Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: Pag. 24 ASSEGNATARIO U.O. PERSONALE - TRATTAMENTO GIURIDICO Dott. Pietro Celani 2726 Visite fiscali. 2726/1 CO ,00 T ,00 Totale attribuzioni voce / CO ,00 T , PASSIVITA' RELATIVE AD ESERCIZI PREGRESSI ,00 Nat. Spesa: Altri oneri straordinari gestione corren Cen. Costo GESTIONE RISORSE UMANE 2765 Vertenza dipendente Sig.ra Ricchi Elena. 2765/1 CO 0,00 SV ,00 T ,00 Totale attribuzioni voce / CO 0,00 SV ,00 T , SPESE PER PAGAMENTO PENE PECUNIARIE ,00 Nat. Spesa: Altri oneri straordinari gestione corren Cen. Costo SPESE GENERALI (NON RIPARTIBILI) 1837 Spese per pagamento pene pecuniarie. 1837/1 CO 5.000,00 T 5.000,00 Totale attribuzioni voce / CO 5.000,00 T 5.000,00

25 Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: Pag. 25 ASSEGNATARIO U.O. PERSONALE - TRATTAMENTO GIURIDICO Dott. Pietro Celani Totale Servizio , SPESE PER AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE DEL PERSONALE E COORDINAMENTO 6.300,00 PEDAGOGICO DIDATTICO - PRESTAZ. DI SERVIZI - Ex Progr.Peg Nat. Spesa: PRESTAZIONI DI SERVIZIO Cen. Costo SPESE GENERALI SCUOLE MATERNE LOCALI 1916 Incarichi di Co.Co.Co. Scuole Materne (competenze Euro 5.500,00; oneri Euro 800,00). 1916/1 CO 6.300,00 T 6.300,00 Totale attribuzioni voce / CO 6.300,00 T 6.300,00 Totale Servizio , SPESE PER AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE DEL PERSONALE E COORDINAMENTO 3.000,00 PEDAGOGICO DIDATTICO - PRESTAZ. DI SERVIZI (SERVIZIO RILEVANTE AI FINI DELL'IVA) - Ex Progr.Peg Nat. Spesa: Collaboraz.,coordinate e contin. (Co.Co.Co.) Cen. Costo SPESE GENERALI ASILI NIDO 2354 Incarichi di Co.Co.Co. Asili Nido (competenze Euro 2.600,00; oneri Euro 400,00). 2354/1 CO 3.000,00 T 3.000,00 Totale attribuzioni voce / CO 3.000,00 T 3.000,00

26 Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: Pag. 26 ASSEGNATARIO U.O. PERSONALE - TRATTAMENTO GIURIDICO Dott. Pietro Celani Totale Servizio ,00 Totale Titolo ,00 TOTALE ASSEGNATARIO ,00

27 Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: Pag. 27 ASSEGNATARIO U.O. PERSONALE - TRATTAMENTO ECONOMICO Dott. Pietro Celani STIPENDI - ASSEGNI AL PERSONALE - GABINETTO DEL SINDACO - Ex.Peg ,00 Nat. Spesa: PERSONALE Cen. Costo SINDACO 1375 Stipendi ed altri assegni al personale addetto al Gabinetto del Sindaco. 1375/1 CO ,00 T ,00 Totale attribuzioni voce / CO ,00 T , ONERI PREVIDENZIALI, ASSISTENZIALI E ASSICURATIVI OBBLIGATORI A CARICO DEL ,00 COMUNE PER IL PERSONALE ADDETTO AL GABINETTO DEL SINDACO - Ex Progr.Peg Nat. Spesa: PERSONALE Cen. Costo SINDACO 1376 Oneri su stipendi del personale addetto al Gabinetto del Sindaco. 1376/1 CO ,00 T ,00 Totale attribuzioni voce / CO ,00 T , INDENNITA' DI CARICA AL SINDACO ED AGLI ASSESSORI COMUNALI - PRESTAZ. DI ,00 SERVIZI - Ex Progr.Peg Nat. Spesa: Spese x organi istituz. dell'ente-indenn Cen. Costo GIUNTA 1399 Indennità di carica al Sindaco ed agli Assessori comunali. 1399/1 CO ,00 T ,00 Totale attribuzioni voce / CO ,00 T ,00

28 Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: Pag. 28 ASSEGNATARIO U.O. PERSONALE - TRATTAMENTO ECONOMICO Dott. Pietro Celani INDENNITA' DI CARICA AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE - PRESTAZ. DI ,00 SERVIZI - Ex Progr.Peg Nat. Spesa: Spese x organi istituz. dell'ente-indenn Cen. Costo CONSIGLIO COMUNALE 1400 Indennità di carica al Presidente del Consiglio Comunale. 1400/1 CO ,00 T ,00 Totale attribuzioni voce / CO ,00 T , SPESA PER RIMBORSO PERMESSI RETRIBUITI E ONERI PREVIDENZIALI, ASSISTENZIALI ,00 E ASSICURATIVI DEGLI AMMINISTRATORI COM.LI (ART. 80 E 86 D.LGS.267/2000) - PRESTAZ. DI SERVIZI - Ex Progr.Peg Nat. Spesa: Spese x organi istituz. dell'ente-indenn Cen. Costo ORGANI ISTITUZIONALI 1402 Versamento oneri previdenziali, assistenziali ed assicurativi per gli amministratori collocati in aspettativa (art.86 D.Lgs. 267/2000); rimborso oneri ai datori di lavoro privati o pubblici economici per permessi retribuiti fruiti dagli amministratori com.li (art.80 D.Lgs. 267/2000). 1402/1 CO ,00 T ,00 Totale attribuzioni voce / CO ,00 T , IRAP - Ex Progr.Peg ,00 Nat. Spesa: IRAP Cen. Costo SINDACO

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni generali di amministrazione, di gestione e di controllo - Organi istituzionali, partecipazione e decentramento - Segreteria generale, Personale e Organizzazione - Gestione economica, Finanziaria, Programmazione,

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 009 Funzion 9 0 3 Servizio. Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 0 Segreteria

Dettagli

CONTO DEL BILANCIO 2012

CONTO DEL BILANCIO 2012 CONTO DEL BILANCIO 0 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 7.640,44 750,00 8.66,48 5.343,90

Dettagli

COMUNE DI DIGNANO REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO

COMUNE DI DIGNANO REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO COMUNE DI DIGNANO Provincia di UDINE REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO *** Testo coordinato Allegato alla deliberazione C.C. n 10 del 21-02-2011 SOMMARIO Art. 1 - Istituzione del servizio Art. 2

Dettagli

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO Taviano Città dei Fiori (Lecce Italy) Decreto sindacale 02 lì 22 gennaio 2014 Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO VISTA la legge 191/98, recante modifiche

Dettagli

CONTO DEL BILANCIO 2013

CONTO DEL BILANCIO 2013 CONTO DEL BILANCIO 03 IMPEGNI PER SPESE CORRENTI I N T E R V E N T I C O R R E N T I Personale Acquisto di beni di Consumo e/o di Materie Prime Prestazioni di servizi Utilizzo di Beni di terzi Trasferimenti

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2007

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2007 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 007 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 9 0 3 5.00 7.00.00 Servizio

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2012

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2012 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 0 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 38.83,47.000,00 75.86,00

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2014

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2014 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 04 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 0,00 980,00 9.007,00

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 009 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 6.40,57.44,00 38.640,43

Dettagli

Comune di MERCATELLO SUL METAURO Provincia di Pesaro e Urbino CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2011

Comune di MERCATELLO SUL METAURO Provincia di Pesaro e Urbino CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2011 Comune di MERCATELLO SUL METAURO Provincia di Pesaro e Urbino CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2011 Sottoscritto definitivamente in data 5 settembre 2012 Comune di MERCATELLO SUL METAURO

Dettagli

Comune di MERCATELLO SUL METAURO Provincia di Pesaro e Urbino CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2010

Comune di MERCATELLO SUL METAURO Provincia di Pesaro e Urbino CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2010 Comune di MERCATELLO SUL METAURO Provincia di Pesaro e Urbino CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2010 Sottoscritto definitivamente in data 20 dicembre 2010 Comune di MERCATELLO SUL METAURO

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2013

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2013 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 203 Funzion Servizi. Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo Servizi 0. 02 Segreteria generale,personale e organizzazione Servizi 0. 03

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

Tassi di Assenza e di Maggior presenza del personale in servizio presso COMUNE DI SALERNO dal 01 03 2015 al 31 03 2015 GG. LAVORATIVI TOTALE PERSONALE

Tassi di Assenza e di Maggior presenza del personale in servizio presso COMUNE DI SALERNO dal 01 03 2015 al 31 03 2015 GG. LAVORATIVI TOTALE PERSONALE GRECO GIUSEPPE Dirigente DIREZIONE/SEGRETERIA (INGGRECO), EDILIZIA SCOLASTICA, MAN.PATRIMONIO ABITATIVO, MANUTENZIONE IMPIANTI ELETTRICI, PUBBLICA ILLUMINAZIONE UOPI ASSENZA ASSENZA/ PRESENZA PRESENZA/

Dettagli

responsabile procedimento respons abile

responsabile procedimento respons abile Elaborazione indennità mensili amministratori Cedolino mensile per Sindaco e Assessori mensile - no entro il 27 di ogni mese Predisposizione F24EP (per versamento oneri previdenziali e ritenute operate

Dettagli

COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza

COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI Approvato con deliberazione di G.C. n. 232 in data 30.09.1998 Modificato con deliberazione di G.C. n. 102

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME ART. 1 Oggetto Il presente regolamento disciplina le procedure per la trasformazione dei rapporti di lavoro da tempo pieno a tempo parziale dei dipendenti

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 70 O G G E T T O AFFIDAMENTO INCARICO ALLA SIG.RA CARLA GANZAROLI DEL COMUNE DI LEGNAGO PER PRESTAZIONI

Dettagli

SULL ORDINAMENTO DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI. Ultimo aggiornamento 13 gennaio 2015

SULL ORDINAMENTO DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI. Ultimo aggiornamento 13 gennaio 2015 COMUNE DI VICENZA REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI Ultimo aggiornamento 13 gennaio 2015 Comune di Vicenza - a cura del Settore Risorse Umane, Segreteria 1 Generale e Organizzazione

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE I REGOLAMENTI PROVINCIALI: N. 59 PROVINCIA DI PADOVA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE Approvato con D.G.P. in data 19.4.2012

Dettagli

I RAPPORTI DI LAVORO IN AMBITO SPORTIVO DILETTANTISTICO

I RAPPORTI DI LAVORO IN AMBITO SPORTIVO DILETTANTISTICO SERVIZIO DECENTRAMENTO E ASSISTENZA AMMINISTRATIVA AI PICCOLI COMUNI SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E GESTIONE ATTIVITA TURISTICHE E SPORTIVE www.provincia.torino.gov.it FORUM IN MATERIA DI ENTI SPORTIVI DILETTANTISTICI

Dettagli

IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO

IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO Patrizia Clementi IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO La legge Biagi 1 ha disciplinato sotto il profilo civilistico le collaborazioni coordinate e continuative, già presenti nel nostro

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI CASERTA Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Provincia Di Caserta nel mese 12/2012.

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI CASERTA Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Provincia Di Caserta nel mese 12/2012. Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Provincia Di Caserta nel mese /0. Pag. di 8 assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge 04, avis, allattamento,

Dettagli

Comune di Isola del Liri

Comune di Isola del Liri SERVIZIO 1 - SEGRETERIA DEL SINDACO U.R.P. AFFARI GENERALI E PERSONALE AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO, AI SENSI DELL ART. 110, COMMA 1, DEL D. LGS. 267/2000, DI N. 1

Dettagli

Comune di Pistoia REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PATROCINI O ALTRE UTILITA' ECONOMICHE A SOGGETTI RICHIEDENTI

Comune di Pistoia REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PATROCINI O ALTRE UTILITA' ECONOMICHE A SOGGETTI RICHIEDENTI Comune di Pistoia REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PATROCINI O ALTRE UTILITA' ECONOMICHE A SOGGETTI RICHIEDENTI Approvato con Deliberazione consiliare n 94 del 21 giugno 2004 INDICE Articolo

Dettagli

INTRODUZIONE AL RAPPORTO TRA PEG E PDO

INTRODUZIONE AL RAPPORTO TRA PEG E PDO INTRODUZIONE AL RAPPORTO TRA PEG E PDO Generalmente il piano dettagliato degli obiettivi (art. 108 e 197 del Tuel) coincide con la c.d. parte descrittiva del Peg, cioè quella parte che individua gli obiettivi

Dettagli

Bozza di Regolamento sul rapporto di lavoro a tempo parziale

Bozza di Regolamento sul rapporto di lavoro a tempo parziale Bozza di Regolamento sul rapporto di lavoro a tempo parziale Art. 1 Personale avente diritto I rapporti di lavoro a tempo parziale possono essere attivati nei confronti dei dipendenti comunali a tempo

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL PART-TIME, DELLE INCOMPATIBILITA' E DEI SERVIZI ISPETTIVI

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL PART-TIME, DELLE INCOMPATIBILITA' E DEI SERVIZI ISPETTIVI REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL PART-TIME, DELLE INCOMPATIBILITA' E DEI SERVIZI ISPETTIVI Approvato con D.G. N.40 DEL 10.04.2000 Modificato con D.G. N.79 DEL 04.11.2002 Modificato con D.G. N.70 DEL 13.11.2006

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 48 DEL 24.10.2013

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 48 DEL 24.10.2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 48 DEL 24.10.2013 OGGETTO: Recepimento verbale commissione trattante aziendale del 15.10.2013. L anno Duemilatredici, il giorno ventiquatto del mese di

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. CADUTI DI NASSIRIYA

Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. CADUTI DI NASSIRIYA A A01 Funzionamento amministrativo generale Aggr. Voce Sotto voce ENTRATE 01 Avanzo di amministrazione presunto 15.000,00 01 Non vincolato 11.602,54 02 Vincolato 3.397,46 02 Finanziamenti dello Stato 1.500,00

Dettagli

PIANI PROGRAMMA 2008

PIANI PROGRAMMA 2008 PIANI PROGRAMMA 2008 ASSEMBLEA LEGISLATIVA E.R. 2 DIREZIONE GENERALE... 9 PIANIFICAZIONE, PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DEI RISULTATI...11 Scheda S698 Bilancio annuale di previsione, variazioni di bilancio

Dettagli

Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 E 1011060 E 75-0

Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 E 1011060 E 75-0 Numer o Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 Previsione 2012 Previsione 2013 1 16/08/2011 E 1011060 E 75-0 1011060: ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF

Dettagli

FUNZIONI FONDAMENTALI DEI COMUNI E MODALITA DI ESERCIZIO ASSOCIATO DI FUNZIONI E SERVIZI COMUNALI ( ART. 19 DL 95/2012)

FUNZIONI FONDAMENTALI DEI COMUNI E MODALITA DI ESERCIZIO ASSOCIATO DI FUNZIONI E SERVIZI COMUNALI ( ART. 19 DL 95/2012) FUNZIONI FONDAMENTALI DEI COMUNI E MODALITA DI ESERCIZIO ASSOCIATO DI FUNZIONI E SERVIZI COMUNALI ( ART. 19 DL 95/2012) L art.19 del DL 95/2012 convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012,

Dettagli

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME Gli Orari Visite Fiscali 2014 2015 INPS lavoratori assenti per malattia dipendenti pubblici, insegnanti, privati,

Dettagli

COMUNE DI MULAZZO PROVINCIA DI MASSA CARRARA

COMUNE DI MULAZZO PROVINCIA DI MASSA CARRARA COMUNE DI MULAZZO PROVINCIA DI MASSA CARRARA REGOLAMENTO COMUNALE per la disciplina della concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi ed ausili finanziari e l attribuzione di vantaggi economici 1 CAPO

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Prot. n. DGPM/VI/19.000/A/45-109.000/I/15 Roma, 5 marzo 2002 OGGETTO:Erogazione del trattamento privilegiato provvisorio nella misura

Dettagli

REGOLAMENTO CONCERNENTE INCOMPATIBILITA, CUMULO DI IMPIEGHI ED INCARICHI AL PERSONALE DIPENDENTE

REGOLAMENTO CONCERNENTE INCOMPATIBILITA, CUMULO DI IMPIEGHI ED INCARICHI AL PERSONALE DIPENDENTE REGOLAMENTO CONCERNENTE INCOMPATIBILITA, CUMULO DI IMPIEGHI ED INCARICHI AL PERSONALE DIPENDENTE Art. 1 Disciplina 1. Il presente regolamento concerne le incompatibilità derivanti dall'assunzione e dal

Dettagli

Art. 71 Nomina e funzioni dei magistrati onorari della procura della Repubblica presso il tribunale ordinario.

Art. 71 Nomina e funzioni dei magistrati onorari della procura della Repubblica presso il tribunale ordinario. REGIO DECRETO 30 gennaio 1941 n. 12 ( indice ) (modificato e aggiornato dalle seguenti leggi: R.D.L. n. 734/43, L. n. 72/46, L. n. 478/46, R.D.Lgs. n. 511/46, L. n. 1370/47, L. n. 1794/52, L. n. 1441/56,L.

Dettagli

CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU

CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU INTRODUZIONE ALLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE IN QUALSIASI FORMA COSTITUITE

Dettagli

Articolo 55 D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 Elettorato passivo

Articolo 55 D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 Elettorato passivo ALL. 1) Articolo 55 D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 Elettorato passivo 1. Sono eleggibili a sindaco, presidente della provincia, consigliere comunale, provinciale e circoscrizionale gli elettori di un qualsiasi

Dettagli

I Trattamenti di Fine Servizio nel pubblico impiego (TFS-TFR): TEMPI LIQUIDAZIONE

I Trattamenti di Fine Servizio nel pubblico impiego (TFS-TFR): TEMPI LIQUIDAZIONE Giugno 2014 I Trattamenti di Fine Servizio nel pubblico impiego (TFS-TFR): TEMPI LIQUIDAZIONE a cura di G. Marcante Da 24 a 48 mesi di attesa! come è possibile? Premessa L art. 1, commi 484 e 485 della

Dettagli

TARIFFA PROFESSIONALE CONSULENTI DEL LAVORO MINISTERO DI GRAZIA E GIUSTIZIA. DECRETO 15 LUGLIO 1992, n. 430 (G.U. n. 265 10/11/92)

TARIFFA PROFESSIONALE CONSULENTI DEL LAVORO MINISTERO DI GRAZIA E GIUSTIZIA. DECRETO 15 LUGLIO 1992, n. 430 (G.U. n. 265 10/11/92) TARIFFA PROFESSIONALE CONSULENTI DEL LAVORO MINISTERO DI GRAZIA E GIUSTIZIA DECRETO 15 LUGLIO 1992, n. 430 (G.U. n. 265 10/11/92) REGOLAMENTO RECANTE APPROVAZIONE DELLE DELIBERAZIONI IN DATA 16 MAGGIO

Dettagli

COMUNE DI ORBETELLO (Provincia di Grosseto)

COMUNE DI ORBETELLO (Provincia di Grosseto) COMUNE DI ORBETELLO (Provincia di Grosseto) REGOLAMENTO DI ISTITUZIONE DELLE POSIZIONI ORGANIZZATIVE Art. 1 - Area delle posizione organizzative 1. Nel rispetto dei criteri generali contenuti nelle disposizioni

Dettagli

DOMANDA DI AGGIORNAMENTO AI FINI DELLA COSTITUZIONE DELLE GRADUATORIE PER L A.S. 2015/16

DOMANDA DI AGGIORNAMENTO AI FINI DELLA COSTITUZIONE DELLE GRADUATORIE PER L A.S. 2015/16 Modello B2 GRADUATORIE PERMANENTI DEL PERSONALE AMMINISTRATIVO, TECNICO E AUSILIARIO AI SENSI DELL ART. 554 DEL D.L.VO 297/94 (indizione concorsi nell a.s. 2014/15) DOMANDA DI AGGIORNAMENTO AI FINI DELLA

Dettagli

DIREZIONE REGIONALE PIEMONTE VALLE D AOSTA. EDIZIONE Novembre 2010 1.0

DIREZIONE REGIONALE PIEMONTE VALLE D AOSTA. EDIZIONE Novembre 2010 1.0 DIREZIONE REGIONALE PIEMONTE VALLE D AOSTA MODELLO PA04 EDIZIONE AGGIORNATA AL TRIENNIO 2010 2012 SEMPLIFICATO PER LE SCUOLE EDIZIONE Novembre 2010 1.0 1 COMPILAZIONE MOD. PA04 SEMPLIFICATO INDICAZIONI

Dettagli

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI Assessorato alla f amiglia, all Educazione ed ai Giov ani Municipio Roma III U.O. Serv izi Sociali, Educativ i e Scolastici Allegato n. 3 al Bando d Istruttoria Pubblica per l intervento Nuovi PercHorsi

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. _791_ DEL _16.12.2013 (n int. _299_ del _16.12.2013_) OGGETTO: Lavori di Riqualificazione Quartiere Bagherino-Stazzone

Dettagli

COMUNE DI NAPOLI. Testo Coordinato del regolamento per l accesso agli atti e ai documenti del Comune di Napoli

COMUNE DI NAPOLI. Testo Coordinato del regolamento per l accesso agli atti e ai documenti del Comune di Napoli COMUNE DI NAPOLI Testo Coordinato del regolamento per l accesso agli atti e ai documenti del Comune di Napoli (approvato con delibera di Consiglio comunale n. 238 del 10.7.02) TITOLO I Art. 1 - Oggetto

Dettagli

Mod B (art. 2 c. 6) SCHEDA ILLUSTRATIVA FINANZIARIA Esercizio finanziario 2015. Progetto/attività A A01 Funzionamento amministrativo generale ENTRATE

Mod B (art. 2 c. 6) SCHEDA ILLUSTRATIVA FINANZIARIA Esercizio finanziario 2015. Progetto/attività A A01 Funzionamento amministrativo generale ENTRATE A A01 Funzionamento amministrativo generale Aggr. Voce Sotto voce ENTRATE 01 Avanzo di amministrazione presunto 2.572,26 02 Vincolato 2.572,26 01 Funzionamento amministrativo e didattico - Dematerializzazione

Dettagli

COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera

COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera Cap. 75010 Via Sandro Pertini, 11 Tel. 0835672016 Fax 0835672039 Cod. fiscale 80001220773 REGOLAMENTO COMUNALE RECANTE NORME PER LA RIPARTIZIONE DELL INCENTIVO DI

Dettagli

COLF E BADANTI. Via Abruzzi, 3-00187 Roma tel. 06/8440761 - fax 06/42085830 caaf.nazionale@cisl.it www.caafcisl.it

COLF E BADANTI. Via Abruzzi, 3-00187 Roma tel. 06/8440761 - fax 06/42085830 caaf.nazionale@cisl.it www.caafcisl.it COLF E BADANTI Lo sportello Colf e Badanti del Caf Cisl nasce per fornire alle famiglie tutta l assistenza necessaria per la gestione del rapporto di lavoro di colf, assistenti familiari, baby sitter,

Dettagli

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 SEZIONE I 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI LEGGE REGIONALE 3 aprile 2006, n. 12 Norme in materia di polizia comunale. IL CONSIGLIO REGIONALE

Dettagli

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 20 DICEMBRE 1999

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 20 DICEMBRE 1999 DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 20 DICEMBRE 1999 «Trattamento di fine rapporto e istituzione dei fondi pensione dei pubblici dipendenti». (Gazzetta Ufficiale n. 111 del 15 maggio 2000

Dettagli

COMUNE DI MEGLIADINO SAN VITALE Piazza Matteotti, 8-35040 Megliadino San Vitale - PD -

COMUNE DI MEGLIADINO SAN VITALE Piazza Matteotti, 8-35040 Megliadino San Vitale - PD - COMUNE DI MEGLIADINO SAN VITALE Piazza Matteotti, 8-35040 Megliadino San Vitale - PD - REGOLAMENTO DI CONTABILITÀ SOMMARIO: Capo I - Le competenze del servizio economico-finanziario Capo II - La programmazione

Dettagli

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 C 1 I V I T A S E M P L I T Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 SCUOLA CIVICA DI MUSICA DI TEMPIO PAUSANIA In collaborazione con i comuni

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPPELLI CRISTINA Telefono Uff. 050 509750 Fax 050 509471 E-mail c.cappelli@sns.it Nazionalità ITALIANA ESPERIENZA LAVORATIVA Nome e

Dettagli

COMUNE DI BRIGNANO GERA D ADDA (Provincia di Bergamo) Regolamento recante la disciplina dei Controlli interni

COMUNE DI BRIGNANO GERA D ADDA (Provincia di Bergamo) Regolamento recante la disciplina dei Controlli interni COMUNE DI BRIGNANO GERA D'ADDA (c_b178) - Codice AOO: AOOBRIGNANOADDA - Reg. nr.0001628/2013 del 18/02/2013 ALLEGATO A alla deliberazione del Consiglio comunale n. 2 del 04.02.2013 COMUNE DI BRIGNANO GERA

Dettagli

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità Hand 6 - COD.SR64 coniuge disabile in situazione di gravità (art. 42 comma 5 T.U. sulla maternità e paternità - decreto legislativo n. 151/2001, come modificato dalla legge n. 350/2003) Per ottenere i

Dettagli

Quota media Salario Accessorio 2010 liquidata per Settore

Quota media Salario Accessorio 2010 liquidata per Settore Quota media Salario Accessorio 2010 liquidata per Settore 3500 3000 2500 2000 Totale 1500 1000 500 0 AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI GESTIONE DEL TERRITORIO POLIZIA MUNICIPALE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI S e z i o n e R e g i o n a l e d i C o n t r o l l o p e r l a L i g u r i a

REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI S e z i o n e R e g i o n a l e d i C o n t r o l l o p e r l a L i g u r i a Deliberazione n. 52 /2014 REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI S e z i o n e R e g i o n a l e d i C o n t r o l l o p e r l a L i g u r i a composta dai seguenti magistrati: Ennio COLASANTI Angela PRIA

Dettagli

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA SEDE LEGALE CASTELLO N. 77 SEDE AMMINISTRATIVA SAN POLO N. 2123 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO

Dettagli

VADEMECUM SUL PART-TIME (RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE)

VADEMECUM SUL PART-TIME (RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE) Normativa VADEMECUM SUL PART-TIME (RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE) a cura di Libero Tassella da Scuola&Scuola, 8/9/2003 Riferimenti normativi: artt. 7,8 legge 29.12.1988, N. 554; artt. 7,8 Dpcm 17.3.1989,

Dettagli

COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO

COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO Provincia di Pisa DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Nr. 263 di Mercoledi 7 Dicembre 2011 Oggetto: Determinazione dei valori minimi delle aree edificabili ai fini dell'imposta

Dettagli

Procura della Repubblica presso il Tribunale di MILANO

Procura della Repubblica presso il Tribunale di MILANO INFORMAZIONI GENERALI PER LA PERSONA INFORMATA SUI FATTI CITATA A COMPARIRE DAVANTI AL PUBBLICO MINISTERO Il decreto di citazione di persona informata sui fatti, per rendere sommarie informazioni testimoniali

Dettagli

Fiscal News N. 206. Sospensione feriale dei termini processuali. La circolare di aggiornamento professionale 23.07.2013. Premessa

Fiscal News N. 206. Sospensione feriale dei termini processuali. La circolare di aggiornamento professionale 23.07.2013. Premessa Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 206 23.07.2013 Sospensione feriale dei termini processuali Categoria: Contenzioso Sottocategoria: Processo tributario Anche quest anno, come di

Dettagli

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI)

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI) DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI) COMPITI DELLE IMPRESE E DOCUMENTAZIONE CONTRATTUALE AI SENSI DI QUANTO PREVISTO DAL D.L.GS 8108 e s.m.i. TIPOLOGIA APPALTO: SERVIZIO DI PULIZIA

Dettagli

IL COSTO DEL LAVORO DIPENDENTE

IL COSTO DEL LAVORO DIPENDENTE CICLO DI LEZIONI SPERIMENTALI PER GLI STUDENTI DEGLI ITC IL COSTO DEL LAVORO DIPENDENTE A cura del prof. Santino Furlan Castellanza, 2 marzo 2001 Il costo del lavoro dipendente Le voci che compongono il

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Medaglia d argento al Valor Civile REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 52 del 11.05.2009 a cura di : Dott. Bruno Lorello

Dettagli

B I L A NC I O DI PR E V I SI ONE 2008

B I L A NC I O DI PR E V I SI ONE 2008 T itolo 1 Spese correnti 01 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo 01. 04 Gestione delle entrate tributarie e servizi fiscali 01. 01. 04. 01 Personale 01. 01. 04. 03 Prestazioni

Dettagli

IL DIRITTO ANNUALE DOVUTO ALLA CAMERA DI COMMERCIO

IL DIRITTO ANNUALE DOVUTO ALLA CAMERA DI COMMERCIO IL DIRITTO ANNUALE DOVUTO ALLA CAMERA DI COMMERCIO TARDIVO OD OMESSO VERSAMENTO SANZIONI - RICORSI IL RAVVEDIMENTO - COMPENSAZIONE RIMBORSI SCHEDA N. 3 Claudio Venturi Camera di Commercio Diritto Annuale

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo----------

PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo---------- PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo---------- ESTRATTO DELLE DELIBERAZIONI DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON POTERI DELLA GIUNTA Atto con dichiarazione di immediata eseguibilità: art. 134, comma 4, D.Lgs.267/2000

Dettagli

Federazione Lavoratori Pubblici e Funzioni Pubbliche. A.N.A.AM. Scuola. Associazione Nazionale Assistenti Amministrativi

Federazione Lavoratori Pubblici e Funzioni Pubbliche. A.N.A.AM. Scuola. Associazione Nazionale Assistenti Amministrativi A tutti i Colleghi Assistenti Amministrativi delle Segreterie Scolastiche Italiane RIVENDICHIAMO LA QUALIFICA DI VIDEOTERMINALISTA CON UNA PETIZIONE ON LINE AL MINISTERO. Lavoriamo con il computer ma non

Dettagli

JOBS ACT: DISPOSIZIONI LEGGE N. 78 DEL 16/05/2014 DI CONVERSIONE DEL D.L. N. 34 DEL 20/03/2014

JOBS ACT: DISPOSIZIONI LEGGE N. 78 DEL 16/05/2014 DI CONVERSIONE DEL D.L. N. 34 DEL 20/03/2014 Tipologia: LAVORO Protocollo: 2006614 Data: 26 maggio 2014 Oggetto: Jobs Act: disposizioni Legge n. 78 del 16/05/2014 di conversione del D.L. n. 34 del 20/03/2014 Allegati: No JOBS ACT: DISPOSIZIONI LEGGE

Dettagli

Comune di Bagnacavallo

Comune di Bagnacavallo CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: SETTORE SEGRETERIA RESPONSABILE: GRATTONI ANGELA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Settore Segreteria 1 SETTORE SEGRETERIA

Dettagli

BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU

BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU Ai sensi delle seguenti disposizioni: Legge 02.12.1991, n. 390 Articolo 13 D.P.C.M. 09/04/2001 Articolo 4 comma 17 D.P.C.M. 05/12/2013

Dettagli

BANDO DI CONCORSO. Soggiorni e Itinerari Ben-Essere

BANDO DI CONCORSO. Soggiorni e Itinerari Ben-Essere BANDO DI CONCORSO Soggiorni e Itinerari Ben-Essere 2015 Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali per i pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici, i loro coniugi e figli conviventi

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI IN SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA

REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI IN SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA Lombardia 300/2014/PAR REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI IN SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA composta dai magistrati: dott. Gianluca Braghò dott. Donato Centrone dott. Andrea Luberti

Dettagli

SINTESI CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO INDUSTRIA TURISTICA. Federturismo Confindustria, Aica, Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl, Uiltucs-Uil

SINTESI CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO INDUSTRIA TURISTICA. Federturismo Confindustria, Aica, Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl, Uiltucs-Uil SINTESI CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO INDUSTRIA TURISTICA PARTI CONTRAENTI Federturismo Confindustria, Aica, Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl, Uiltucs-Uil DATA DI STIPULA 3 febbraio 2008 FINALITÀ

Dettagli

9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale.

9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale. 9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale. Art. 27 Adeguamento della legge regionale n.3/2007 alla normativa nazionale 1. Alla legge

Dettagli

REGOLAMENTO SUGLI ACCERTAMENTI DELLA IDONEITÀ/INIDONEITÀ PSICO-FISICA DEL PERSONALE DELLA ASL CAGLIARI

REGOLAMENTO SUGLI ACCERTAMENTI DELLA IDONEITÀ/INIDONEITÀ PSICO-FISICA DEL PERSONALE DELLA ASL CAGLIARI Allegato alla Deliberazione n. 1576 del 19/11/2012 REGOLAMENTO SUGLI ACCERTAMENTI DELLA IDONEITÀ/INIDONEITÀ PSICO-FISICA DEL PERSONALE DELLA ASL CAGLIARI Art. 1 OGGETTO E DESTINATARI Il presente regolamento

Dettagli

OGGETTO: Mediazione tributaria Modifiche apportate dall articolo 1, comma 611, della legge 27 dicembre 2013, n. 147 Chiarimenti e istruzioni operative

OGGETTO: Mediazione tributaria Modifiche apportate dall articolo 1, comma 611, della legge 27 dicembre 2013, n. 147 Chiarimenti e istruzioni operative CIRCOLARE N. 1/E Direzione Centrale Affari Legali e Contenzioso Roma, 12 febbraio 2014 OGGETTO: Mediazione tributaria Modifiche apportate dall articolo 1, comma 611, della legge 27 dicembre 2013, n. 147

Dettagli

Comune di Grado Provincia di Gorizia

Comune di Grado Provincia di Gorizia Comune di Grado Provincia di Gorizia REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI INCENTIVI PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI LAVORI PUBBLICI, AI SENSI DELL ART.11 DELLA LEGGE REGIONALE 31 MAGGIO 2002,

Dettagli

Il lavoro subordinato

Il lavoro subordinato Il lavoro subordinato Aggiornato a luglio 2012 1 CHE COS È? Il contratto di lavoro subordinato è un contratto con il quale un lavoratore si impegna a svolgere una determinata attività lavorativa alle dipendenze

Dettagli

LINEE DI INDIRIZZO PERSONALE COMPARTO RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE. ART. 1 ( Definizione)

LINEE DI INDIRIZZO PERSONALE COMPARTO RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE. ART. 1 ( Definizione) 1 REPUBBLICA ITALIANA Regione Siciliana Assessorato Regionale della Sanità Dipartimento regionale per la pianificazione strategica ********** Servizio 1 Personale dipendente S.S.R. LINEE DI INDIRIZZO PERSONALE

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

Direzione scolastica congiunta per gli istituti scolastici di Medio Malcantone, Croglio Monteggio, Ponte Tresa, Pura e Sessa

Direzione scolastica congiunta per gli istituti scolastici di Medio Malcantone, Croglio Monteggio, Ponte Tresa, Pura e Sessa Concorso per l assunzione di un/a direttore/direttrice scolastico/a con un grado di occupazione al 100% per le scuole elementari e dell infanzia dall anno scolastico 2015-2016 Il Municipio di Novaggio

Dettagli

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO C O M U N E D I A L A N N O (PROVINCIA DI PESCARA) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA AFFARI GENERALI - UFFICIO PERSONALE N. 162 del Reg. Oggetto: PROCEDURA DI MOBILITA, PER TITOLI E COLLOQUIO

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPÓLO ITALIANO

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPÓLO ITALIANO R.G.N, REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPÓLO ITALIANO Il Giudice del Lavoro del Tribunale di Bari -dr. ssa Maria Giovanna Deceglie- nelle controversie individuali di lavoro riunite sub nn. R.G. 22661/07,

Dettagli

L ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE - ANF E L ASSEGNO FAMILIARE - AF

L ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE - ANF E L ASSEGNO FAMILIARE - AF L ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE - ANF E L ASSEGNO FAMILIARE - AF A cura di Adelmo Mattioli Direttore regionale Inca-Cgil Emilia Romagna Silverio Ghetti Segretario regionale Spi-Cgil Romagna L ASSEGNO

Dettagli

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AMMINISTRATIVA RESPONSABILE: GIANGRANDI TIZIANA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

Nel procedimento per la sospensione dell esecuzione del provvedimento impugnato (art. 5, L. 742/1969).

Nel procedimento per la sospensione dell esecuzione del provvedimento impugnato (art. 5, L. 742/1969). Il commento 1. Premessa La sospensione feriale dei termini è prevista dall art. 1, co. 1, della L. 07/10/1969, n. 742 1, il quale dispone che: Il decorso dei termini processuali relativi alle giurisdizioni

Dettagli

Vivere e lavorare in Italia

Vivere e lavorare in Italia Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali EURES - Italia Vivere e lavorare in Italia Una breve guida per cittadini EU interessati a trasferirsi in Italia Marzo 2010 VIVERE E LAVORARE IN ITALIA L Italia

Dettagli

CITTA DI BARLETTA Medaglia d oro al Valor Militare e al Merito Civile Città della Disfida

CITTA DI BARLETTA Medaglia d oro al Valor Militare e al Merito Civile Città della Disfida ALL. 5 CITTA DI BARLETTA Medaglia d oro al Valor Militare e al Merito Civile Città della Disfida ***** Regolamento sul funzionamento dell Organismo Indipendente di valutazione \ Approvato con deliberazione

Dettagli

... DELIDERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE

... DELIDERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE CITTÀ DI CASTELVETRANO Provincia di Trapani... DELIDERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE n.ili: del 2 8 MRR. 2014 OGGETTO: Concessione di no 2 borse di studio intilolate alla memoria del dotto Mauri zio Vi

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza

COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza COPIA COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza N. 64 del Reg. Delib. N. 6258 di Prot. Verbale letto approvato e sottoscritto. IL PRESIDENTE f.to Antecini IL SEGRETARIO COMUNALE f.to Scarpari N. 433 REP.

Dettagli

La guida del pensionato

La guida del pensionato La guida del pensionato Vuole sapere in che giorno del mese le viene pagata la pensione? Se ci sono aumenti periodici? Se le viene inviato un avviso di pagamento mensile? Cosa deve fare se ha persone a

Dettagli

Pensione di vecchiaia con 15 anni di contributi: ok dall'inps Ipsoa.it

Pensione di vecchiaia con 15 anni di contributi: ok dall'inps Ipsoa.it Pensione di vecchiaia con 15 anni di contributi: ok dall'inps Ipsoa.it di Aldo Forte Pubblicista Esperto in materia previdenziale L'Inps, con la circolare n. 16/2013, chiarisce che per i soggetti con un'anzianita'

Dettagli

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13 Con l Europa investiamo nel vostro futuro DIREZIONE DIDATTICA STATALE Circolo San Giovanni Bosco C.so Fornari, 68-70056 - MOLFETTA (Ba) Tel 080809 Fax 0808070 Codice Fiscale N 80047079 Distretto n. 6 Molfetta

Dettagli