Accelera il tuo Design Scopri le innovazioni di Vectorworks 2012

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Accelera il tuo Design Scopri le innovazioni di Vectorworks 2012"

Transcript

1 Accelera il tuo Design Scopri le innovazioni di Vectorworks 2012

2 Sommario La migliore soluzione nella modellazione 3D... 3 Progettazione BIM... 5 Rendering integrato migliorato Collaborazione migliorata I nostri clienti sono i nostri migliori consiglieri Il Leader nella gestione del territorio Il Leader nel design di scenografie Codici colori Nella presente guida, utilizzi questa tabella per riconoscere le funzioni presenti nei prodotti Vectorworks B A L S D Vectorworks Basic Vectorworks Architect Vectorworks Landmark Vectorworks Spotlight Vectorworks Designer R Renderworks Accelerare verso il futuro Nella versione 2012 sono state aggiunte più di 100 nuove funzionalità e miglioramenti in modo da permetterle di risparmiare tempo e di riuscire a dar vita alle sue idee. Con la nuova tecnologia di Vectorworks 2012 è possibile creare qualsiasi cosa si immagini, con un efficienza ancora maggiore e maggiore produttività. Le nostre funzionalità sono ancor più flessibili, intuitive, semplici da usare e consentono a Vectorworks di essere la migliore soluzione sul mercato per il disegno CAD, la modellazione 3D, la progettazione BIM e il rendering. Utilizzando questa versione è possibile operare in un gruppo di lavoro con grande facilità, interscambiare i progetti con altri studi ed effettuare modellazione 3D in modo sorprendentemente facile. Allora: dove le piacerebbe spingere la sua immaginazione? Cosa potrebbe realizzare con le nuove funzionalità? Inizi qui: acceleri i suoi progetti con Vectorworks 2012! Immagine realizzata da Marcelo Maia.

3 3 Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione online: La migliore soluzione nella modellazione 3D Non c è concorrenza quando si tratta delle nostre capacità 3D. Alcune delle nostre nuove funzionalità effettuano il calcolo automatico dei dati, ad es. le coordinate relative ad una posizione geografica. Altre impostano automaticamente il Piano di Lavoro, seguendo la posizione del cursore del mouse sul modello. Alcune rivelano gli oggetti nascosti dietro gli altri in modo da rendere ancor più semplici le operazioni di selezione. Tutte le nuove funzioni sono state create per permettere all utente di progettare in modo CAD con la facilità d uso che ha reso Vectorworks famoso in tutto il mondo. Gli strumenti di modellazione riconoscono automaticamente il piano su cui si desidera disegnare. Piano di Lavoro automatico La funzione Piano di Lavoro automatico permette di velocizzare e semplificare il flusso di lavoro 3D. È ora sufficiente selezionare uno strumento e fare clic per creare oggetti 3D su qualsiasi superficie. Modalità Push/Pull istantanea Tutti gli strumenti di creazione di forme planari (rettangolo, cerchio, poligono, ecc.) dispongono ora di una funzione diretta di estrusione. Diventa così possibile disegnare un profilo su un qualsiasi piano ed estruderlo direttamente, senza dover attivare alcun altro strumento. Premendo il tasto Alt/Opzione è possibile effettuare una operazione booleana di sottrazione. Quotatura 3D ottimizzata Le funzioni di quotatura sono ora in grado di rilevare automaticamente il Piano di Lavoro. Diventa dunque possibile usare una qualsiasi vista 3D per quotare direttamente gli oggetti. Le funzioni di quotatura sono in grado di operare su qualsiasi piano 3D. Modalità Push/Pull istantanea. Facile come dire: 1, 2, 3.

4 Le novità di Vectorworks Heliodon Grazie a questo nuovo strumento è possibile inserire sul progetto un oggetto contenente una luce direzionale, scegliendo una regione e città, senza bisogno di conoscere le coordinate o il fuso orario. Si possono anche generare animazioni solari sullo schermo o direttamente in un file movie, oppure creare animazioni con una vista dal sole che permettono di valutare quali lati dell edificio sono esposti alla luce. Strumento Modifica unificato Ora esiste un solo strumento da utilizzare per modificare oggetti 2D e 3D. Modifica di più vertici di curve NURBS E stata migliorata la gestione della modifica delle curve NURBS, rendendo possibile effettuare lo spostamento di più vertici contemporaneamente. Grazie allo strumento unificato, è possibile modificare sia oggetti 2D che 3D. Inserendo un oggetto Heliodon sul progetto è possibile calcolare ombre accurate del modello in base alla posizione geografica e al periodo desiderato. Modello realizzato da Modo Forma.

5 5 Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione online: Progettazione BIM Ci sforziamo di migliorare significativamente le nostre capacità operative usando nuove tecnologie, man mano che esse vengono raffinate. Offriamo ora un maggior controllo nella creazione di scale, porte e finestre, automatizzando le attività in modo da seguire i movimenti del cursore: un sistema BIM migliore le permette di rendere il suo lavoro più efficiente e più produttivo. Queste nuove caratteristiche sono innovative nella loro tecnologia, ma la stupiranno per la loro semplicità. Manteniamo la vera potenza BIM, ma dietro le quinte, per fare in modo che i risultati possano trasparire direttamente attraverso il suo lavoro. Piani di edificio Ora è ancora più facile apportare modifiche ad un progetto architettonico. È possibile esprimere l elevazione dei Lucidi di progettazione relativi ad un piano di edificio. Se si modifica l elevazione del piano, tutti i Lucidi associati a quel piano vengono adeguati rispetto alla variazione applicata. Quando si utilizzano oggetti parametrici come muri, pilastri, solai e scale su un Lucido, le loro posizioni in alto e/o in basso possono essere legate alla elevazione di qualsiasi Lucido nello stesso piano o rispetto a quella del piano adiacente. Supporto IFC Vectorworks Architect supporta il formato IFC 2x3, lo standand openbim che consente di importare ed esportare i dati e la geometria fra ambienti BIM. Il supporto IFC permette di immettere, archiviare ed interscambiare dati del modello nel formato di file standard openbim. Le funzionalità relative ai piani dell edificio permettono di gestire le elevazioni degli elementi architettonici. Immagine realizzata da Steve Socha. Il formato standard Open BIM IFC permette un interscambio delle informazioni costruttive fra Vectorworks Architect ed altri software utilizzati nel processo progettuale, come Scia Engineer per la modellazione strutturale e l analisi e DDS-CAD per la modellazione M/E/P.

6 Le novità di Vectorworks Connessioni dei componenti nei Muri Grazie all uso di nuovi algoritmi, la connessione dei componenti dei muri ora avviene in modo più preciso e sono inoltre gestite situazioni che in passato Vectorworks non era in grado di risolvere. Nuova opzione strumento Seleziona Attributi: Dati IFC Lo strumento Seleziona Attributi (contagocce) è ora in grado di trasferire i dati IFC agli oggetti mantenendo un identificatore univoco IFC per ciascun oggetto. Connessione Gestioni dei confini degli Spazi migliorata Grazie alla funzione Spazio è possibile calcolare in modo automatico le stanze (spazi che sono delimitati dai muri). Gli oggetti Spazio possono essere definiti in maniera automatica da qualsiasi set di muri diritti o curvi. L algoritmo di calcolo utilizzato nella versione 2012 è stato notevolmente migliorato ed è ora in grado di gestire al meglio le pareti curve e la presenza di colonne negli angoli. Vincolo alla base e alla sommità dei Muri E ora possibile controllare i vincoli che definiscono la sommità e la base dei muri. Migliorie allo strumento Finestra Architect L oggetto Finestra Architect (solo versione italiana) è stato ottimizzato nella sua geometria ed è ora in grado di adattarsi alle misure al grezzo o al finito, secondo la pratica italiana. Migliorie allo strumento Porta Architect L oggetto Porta Architect (solo versione italiana) è stato ottimizzato nella sua geometria ed è ora in grado di adattarsi alle misure al grezzo o al finito, secondo la pratica italiana. Sono inoltre state apportate migliorie alle configurazioni di apertura possibili (singola, doppia, bidirezionale) ed alla gestione di maniglie e pomelli. Lo strumento Seleziona Attributi supporta la gestione dei dati IFC, consentendo una applicazione efficiente dei dati al progetto.

7 7 Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione online: Miglioramenti Orditura Tetto Il comando Orditura Tetto è stato migliorato ed ora dispone di più opzioni per la creazione di correnti e terzere. Nelle precedenti versioni non era possibile allineare i correnti con le terzere e non era possibile impostare l elevazione dell ultima terzera in cima del tetto. Con questa versione tali limiti vengono eliminati. Orditura del tetto migliorata. Migliorie allo strumento Quotatura in sezione La quotatura in sezione (solo versione italiana) dispone ora di una interfaccia migliore e più chiara nella definizione dei parametri. Migliorie allo strumento Quotatura perpendicolare La quotatura perpendicolare (solo versione italiana) è stata completamente riscritta ex-novo. Ora si comporta in modo analogo agli altri tipi di quotature, è possibile controllare i suoi parametri direttamente dalla tavolozza Informazioni ed è possibile aggiungere, togliere o modificare i punti di quotatura tramite il menu contestuale. 387,0cm 649,5cm 0,0cm 346,9cm 524,0cm 276,4cm 655,4cm 835,5cm 222,6cm 1238,9cm 1110,4cm 1759,3cm Migliorie allo strumento Edificio (solo versione italiana) Lo strumento Edificio permette di inserire nelle tavole di lavoro oggetti parametrici che rappresentano edifici di forma e dimensioni varie: ciò che si rivela molto utile per realizzare planivolumetrie di insieme, lottizzazioni, studi di urbanistica e, in genere, per completare progetti in cui inserire diversi edifici senza però doverli connotare in termini analitici. L interfaccia dello strumento Edificio è stata completamente rivista ed ampliata; gli edifici sono inoltre in grado di allinearsi rispetto al nuovo oggetto Heliodon. 234,8cm 503,7cm 383,7cm 1493,9cm Migliorie allo strumento Timbro Speciale La creazione, la modifica e la gestione dei Simboli etichetta del Timbro Speciale (solo versione italiana) sono state notevolmente semplificate. Ora è possibile creare direttamente le etichette del timbro utilizzando un wizard: non è più necessario creare Simboli etichetta specifici prima di avviare la procedura di creazione dell etichetta. Gli oggetti Timbro Speciale sono ora gestiti come Simboli con misure assolute, rendendo più agevole la loro definizione o modifica. Nuovo oggetto Quadro/Poster (solo versione italiana) Questo nuovo oggetto parametrico semplifica notevolmente il lavoro di progettisti e designer in vari campi: arredamento, allestimenti fieristici, interior design, ecc. Grazie all oggetto Quadro/Poster è possibile creare all istante quadri con cornice, poster o manifesti utilizzando una qualsiasi fotografia. L oggetto è in grado di adattarsi automaticamente alle proporzioni dell immagine inserita. E possibile utilizzare i profili cornice già forniti o crearne di propri e definire le misure del quadro con o senza passepartout.

8 Le novità di Vectorworks Collegamento e visualizzazione di scale su due piani Le scale sono più sofisticate ed efficienti: Vectorworks Architect è ora in grado di calcolare l altezza totale in base ai Lucidi su cui la scala si deve posizionare. E inoltre possibile controllare la rappresentazione 2D della scala in base ai Lucidi di partenza e arrivo. Modulo StairLogic migliorato Il Modulo di gestione delle scale è stato ulteriormente aggiornato con nuove funzionalità. Con un solo clic, è ora possibile specificare lo stile di Categoria per tutti i componenti della scala (attributi singoli o tutti gli attributi), in modo da apportare cambiamenti significativi a tutte le scale del vostro progetto. E ora possibile definire l angolo massimo di una scala come limite di accettabilità. Ma se volete una completa libertà nella modellazione scala, è ora possibile disattivare completamente le impostazioni accettabilità e definire scale esattamente nel modo desiderato. E stata introdotta una nuova opzione di controllo della costruzione 3D dell ultimo scalino, in modo da poter definire con precisione se rappresentare il rivestimento e l eventuale sporgenza. Il sistema di anteprima della scala è ora in grado di utilizzare tutti i modi di rendering disponibili ed offre un miglior feedback sul risultato finale. Molte nuove opzioni nella scala rendono più semplice il controllo della visualizzazione grafica e la costruzione di strutture complesse. Le scale sono ora in grado di recepire le altezze dei piani: è dunque possibile calcolare la loro altezza interpiano e visualizzare il collegamento tra due Lucidi. Immagine realizzata da Erick Recke, DATENLAND. Gestione migliorata degli Spazi La creazione, la modifica e la gestione dei Simboli etichetta degli Spazi sono state notevolmente semplificate. Ora è possibile creare direttamente le etichette Spazio utilizzando un wizard: non è più necessario creare Simboli etichetta Spazio specifici prima di avviare la procedura di creazione dell etichetta. Inoltre è possibile modificare le etichette Spazio esistenti per regolare velocemente le definizioni dei tag e gli attributi dei testi delle etichette. Le etichette Spazio sono ora gestite come Simboli Assoluti, in modo da poter modificare le etichette spazio utilizzando una finestra di dialogo intelligente, che specifica le nuove definizioni e gli attributi del tag di testo nella vostra etichetta. La versione 2012 semplifica molto la creazione e la modifica delle etichette degli oggetti Spazio.

9 9 Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione online: Migliorie ODBC La connettività di database ODBC è stata migliorata in diversi modi: il supporto per i vari driver ODBC è reso più flessibile, utilizzando un file di impostazioni. Questo offre un supporto migliore per i nuovi driver. Il problema che si verificava quando un database non era più sincronizzato con il documento Vectorworks collegato è stato risolto tramite un bottone aggiuntivo di ri-sincronizzazione. Vectorworks ora permette agli utenti di modificare e cancellare manualmente la lettura e la scrittura dei dati, fornendo un maggiore controllo nello scambio dei dati. Strumento Seleziona Attributi nella versione Basic (solo versione italiana) Un ritorno che non mancherà di essere apprezzato da molti clienti! Lo strumento Seleziona Attributi (Bacchetta magica) viene ufficialmente reintrodotto nella versione Basic 2012 italiana di Vectorworks, dopo essere stato riservato, in alcune release precedenti, alle sole versioni parametriche. Non sempre quanto si desidera, in chiave di sviluppo e migliorie funzionali del programma, potrà essere appagato, ma è indubbio che VideoCOM continuerà ad essere sensibile alle istanze, vagliandole e ponendole all attenzione del Produttore. Si è ritenuto che fosse opportuno insistere presso gli USA per ristabilire la presenza di questa funzione nella versione Basic: siamo particolarmente soddisfatti di poter dire che la nostra perseveranza ha dato esito positivo.

10 Le novità di Vectorworks Immagine realizzata da Stephan Mönninghoff, extragroup GmbH.

11 11 Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione online: Rendering integrato migliorato Voi tutti ben sapete che un immagine fotorealistica di alta qualità può produrre un impatto straordinario nella mente di chi la osserva. Da anni siamo leader nel rendering con il nostro Modulo Renderworks. Nella versione 2012 abbiamo lavorato per aumentare ulteriormente la facilità d uso, grazie all introduzione della possibilità di creare e riutilizzare gli stili di rendering, abbiamo incorporato shader migliorati che renderanno i vostri lavori ancora più realistici. Stili Renderworks R Questa funzione semplifica il processo di creazione del rendering con Renderworks, memorizzando tutte le impostazioni in Risorse interscambiabili. Ottenere buoni rendering può diventare in molte situazioni una operazione semplice come l effettuare un Drag & Drop. Le impostazioni possono essere registrate con un nome e questo permette anche di recuperarle facilmente per altri lavori, in quanto vengono registrare come risorse del documento e possono dunque essere riutilizzate per altre sessioni di lavoro ed in altri progetti. E anche possibile condividere le impostazioni con altri utenti, aumentando rapidamente la conoscenza collettiva di uso del rendering. E sufficiente fare un Drag & Drop di una risorsa Stile Renderworks per ottenere il pochi minuti un rendering di ottima qualità.

12 Le novità di Vectorworks Migliorie allo strumento Attributi Mappatura R Lo strumento Attributi Mappatura è stato reso migliore nella reattività di aggancio alle superfici, dispone di una nuova modalità di ridimensionamento dal centro della texture e di migliori controlli nella gestione delle texture, che lo rendono più semplice e preciso. Nuovi Shader metallici R E stato migliorato il comportamento dello Shader Metallo del canale Riflettività per creare effetti visivi nettamente più convincenti. Grazie ai controlli personalizzati, si ha la massima flessibilità nella realizzazione di rendering di tipo Artistico con Renderworks. Ombre realistiche in OpenGL R Ombre più precise, qualità migliorata: che dire di più? Stili Renderworks Artistico R Grazie ai nuovi controlli è possibile personalizzare tutti i parametri del Renderworks Artistico, che possono poi essere registrati in uno Stile per essere riutilizzati di progetto in progetto. Dimensioni nel canale Colori dello shader Mattoni R Questa operazione migliora l utilizzo dello shader Mattoni, rendendo possibile modificare la larghezza, l altezza ed i parametri della fuga dei mattoni, passando da valori in percentuale a valori reali. Shader Mattoni migliorato.

13 13 Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione online: Collaborazione migliorata Ogni giorni diventa più importante poter comunicare efficacemente con i colleghi. Ciò che viene perso nella traduzione può significare la differenza tra un progetto ben riuscito ed uno ostacolato da cambiamenti inutili e perdite di produttività. Abbiamo fatto grandi passi in avanti con il supporto DXF / DWG e la compatibilità con altre applicazioni, anche con precedenti versioni di Vectorworks, in modo da poter collaborare ancora meglio. Un perfetto interscambio dei dati vi permetterà di lavorare in gruppo in modo sempre migliore. Esportazione in cinque versioni precedenti di Vectorworks Ora è più facile collaborare con utenti di versioni precedenti di Vectorworks, dato che è possibile esportare in formato compatibile anche con la versione 12. Supporto DXF/DWG migliorato Scopra i vantaggi di una collaborazione efficiente. Supporto perfetto in import e in export delle campiture tramite immagine, delle sfumature e delle trasparenze. Ora è anche possibile registrare le impostazioni di esportazione DXF / DWG. E possibile esportare solo gli oggetti selezionati. È possibile interfacciarsi senza problemi con i file di AutoCAD 2012 e addirittura importare blocchi ritagliati come Viewport Lucido design ritagliate. La registrazione delle mappature di colori DXF / DWG come spessori di linea di Vectorworks è stata migliorata. Vectorworks fornisce un supporto di alta qualità per una vasta gamma di formati di file, rendendo molto facile collaborare con molte applicazioni software. Modello realizzato da Modo Forma.

14 Le novità di Vectorworks I nostri clienti sono i nostri migliori consiglieri Chiediamo sempre ai nostri utenti consigli su come migliorare le funzionalità e l efficienza del nostro software. Un clic in meno del mouse, un sistema per effettuare più rapidamente lo zoom: il nostro obiettivo è quello di sostenere il processo di progettazione e fare in modo che i nostri Clienti possano realizzare i loro progetti in modo più semplice e veloce. Accesso facilitato alle impostazioni degli strumenti Abbiamo semplificato l accesso alle impostazioni di molti strumenti, che ora non richiedono più l apertura di un dialogo per definire i loro parametri. Modifica tramite Schedario Gli utenti spesso lavorano con Schedari che contengono informazioni specifiche sugli oggetti. Nelle precedenti versioni, questi dati erano solo associati agli oggetti, ma non si potevano modificare in alcun modo. Ora è possibile intervenire automaticamente sugli attributi degli oggetti in base ai valori presenti nello Schedario integrato in Vectorworks. E dunque possibile impostare il colore di riempimento e colore di linea in base ad una gamma di colori, modificare la scala, effettuare estrusioni. Modalità Raggi-X La nuova modalità Raggi X consente di visualizzare e selezionare oggetti che sono nascosti dietro ad altri oggetti 2D campiti, velocizzando notevolmente il flusso di lavoro che coinvolge oggetti 2D. M Il comando Modifica tramite Schedario rende facile apportare modifiche alla geometria degli oggetti o ai loro attributi sulla base dei dati presenti nello Schedario loro associato. La modalità Raggi X è attivabile in qualsiasi momento semplicemente premendo il tasto M. Accesso alle impostazioni strumento più utilizzate direttamente nella Barra di Modo.

15 15 Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione online: Selezione di oggetti coincidenti Quando si fa clic destro con lo strumento Selezione su un punto di un oggetto oppure su un bordo coincidente con più oggetti direttamente sotto di esso è possibile richiamare il nuovo comando Seleziona Oggetti coincidenti. E dunque possibile scegliere qualsiasi oggetto che ha un punto o un bordo coincidente con il punto scelto. Bordi di intersezione con il rendering Linee Nascoste E stata introdotta una nuova funzione che traccia le linee di demarcazione fra geometrie che si intersecano quando si usa il rendering in modalità Linee Nascoste. Passaggio fra Lucidi molto più veloce La velocità di passaggio fra Lucidi in progetti di grande dimensione è stata notevolmente migliorata. Rendering a Linee Nascoste ha ora la possibilità di disegnare le linee delle geometrie che si intersecano. Abbiamo apportato grandi miglioramenti nella velocità dello zoom in Vectorworks Immagine realizzata da Jeffrey Brauer. Zoom migliorato Il sistema di zoom è stato migliorato in modo considerevole, soprattutto quando si devono trattare progetti complessi. Colori di sfondo dell ambiente di disegno Questa funzione permette di selezionare diversi colori di sfondo per le viste Alto / Pianta, la vista 3D ed i Lucidi di presentazione. E inoltre possibile definire un set di colori alternativo per gli utenti che lavorano con sfondo nero. In questo modo si ha la possibilità di personalizzare il colore di sfondo, impostandolo su una tinta che possa risultare meno affaticante quando si osserva il monitor a lungo. La possibilità di disporre di due colorazioni diverse per l ambiente 2D e 3D permette inoltre di avere un feedback visivo istantaneo, per una migliore percezione del punto di vista attivo. Utilizzare le nuove opzioni di controllo del colore di sfondo per identificare visivamente la vista attiva in quel momento: 2D, 3D o Lucido presentazione. Vectorworks 2011 Vectorworks 2012 Immagine realizzata da GDP Architects Sdn Bhd.

16 Le novità di Vectorworks Modifica dei Simboli con misure relative In precedenza, la procedura di modifica di un simbolo con Misure Relative veniva effettuata nella sua dimensione assoluta, rispetto alla Scala del Lucido attivo: tale metodologia era sgradita a molti utenti. Con la presente versione, invece, ogni simbolo con Misure Relative viene modificato in scala 1:1. Creare forme chiuse da curve aperte usando lo strumento Parallela (Offset) Alcuni utenti hanno chiesto una modalità più rapida per creare una forma chiusa, quando si crea l offset di una curva aperta. Nelle precedenti versioni era necessario eseguire tre operazioni per creare la forma chiusa: (1) Offset di una curva aperta (2), disegnare linee su entrambe le estremità unendo l originale con l offset, (3) comporre le curve per creare la forma chiusa. In Vectorworks 2012 è stata introdotta una nuova opzione chiamata Chiudi le curve aperte che permette di creare direttamente una forma chiusa da curve aperte. Supporto per oggetti planari nella modifica dei Simboli ibridi 2D/3D E stata introdotta una nuova metodologia di lavoro che evita di dover operare manualmente il cambio di Piano di lavoro nella modifica di Simboli ibridi 2D/3D. Nuova opzione Ritaglio visibile In Vectorworks 2012 è possibile controllare facilmente la visibilità degli oggetti di ritaglio della Viewport tramite l opzione Ritaglio visibile, accessibile direttamente nella tavolozza Informazioni. Nel Foglio Elettronico è possibile usare un numero illimitato di caratteri negli ordinamenti. Foglio Elettronico migliorato Il Foglio Elettronico integrato in Vectorworks è stato ulteriormente migliorato ed è ancora più efficiente. E possibile usare un numero illimitato di caratteri negli ordinamenti, i limiti per le colonne e le somme sono stati notevolmente aumentati ed è stata migliorata la precisione di calcolo per le funzioni e le unità di misura. Dati Schedario mantenuti con comando Separa Se si utilizza il comando Separa, i dati associati al contenitore vengono mantenuti ed applicati agli oggetti separati. Miglior gestione dei segmenti ad arco della Polilinea E più semplice rimodellare le polilinee composte da archi, essendo ora possibile convertire segmenti di arco contigui che hanno lo stesso raggio in un singolo segmento controllato da un vertice di raggio, migliorando così la fruibilità dello strumento Polilinea. Creazione di Tratteggi vettoriali da Tratteggi personalizzati Nelle precedenti versioni, se si modificavano i parametri di un Tratteggio vettoriale applicato ad una superficie, non era possibile trasferire tale Tratteggio personalizzato ad altri oggetti oppure utilizzarlo in un diverso progetto. E stata dunque introdotta una funzione che permette di creare una nuova risorsa Tratteggio direttamente da un Tratteggio personalizzato. Tale funzione è utilizzabile anche con le Tassellature. Creare Tangenti / Perpendicolari tramite Analisi Lo strumento Analisi è stato potenziato e dispone di nuove opzioni: (1) può creare una curva tangente nel punto scelto su una curva NURBS e (2) può creare una curva perpendicolare al punto scelto su una superficie NURBS. Maggior numero di Preferenze Veloci E stato aumentato il numero di Preferenze Veloci richiamabili dalla Barra di Modo, aggiungendo il supporto per il comando Mostra / Nascondi griglia e Mostra Bordi pagina. Più livelli nel menu Categorie I menu a comparsa delle Categorie che si trovano in varie posizioni dell interfaccia utente sono gerarchici, e nelle precedenti versioni hanno sempre avuto un limite di 3 livelli. Tale limite è stato portato a 4 livelli.

17 17 Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione online: Il Leader nella gestione del territorio Le funzionalità GIS integrate in Vectorworks sono in assoluto le migliori rispetto a qualsiasi altra soluzione CAD / BIM. Con Vectorworks, è possibile georeferenziare facilmente, usando le informazioni più accurate. Il Modellatore del terreno è ora in grado di evidenziare quando i dati non sono aggiornati. Il sistema di progettazione di pavimentazioni è stato ulteriormente migliorato. GIS Sono state aggiunte funzionalità nuove e migliorate alcune caratteristiche per quanti operano in ambito GIS con Vectorworks o si occupano di interoperabilità con altri programmi GIS. Ogni Lucido può disporre di informazioni di georeferenziazione che descrivono come il sistema di coordinate di quel Lucido si riferisce alla Terra. Gli utenti possono trasformare la geometria di Vectorworks in una proiezione di mappa georeferenziata o sistema di coordinate. Sono stati apportati miglioramenti alla funzionalità di importazione ed esportazione dei file Shape (solo versione Landmark) ed alle funzionalità di importazione di file di immagini georeferenziate.. Immagine realizzata da Geodaten Landesamt für Vermessung und Geoinformation Bayern, 3754/10. E possibile memorizzare le informazioni di georeferenziazione dei Lucidi design o trasformare la geometria esistente per una proiezione cartografica specifica.

18 Le novità di Vectorworks Migliorie al Modellatore del terreno (DTM) Il DTM mostra ora un feedback visivo quando il modello di sito deve essere aggiornato, in modo simile a quanto accade per le viewport (contorno rosso tratteggiato). Migliorie al comando Sezione DTM Il comando di sezionamento del modello di sito (solo versione italiana) ora permette di creare più sezioni contemporaneamente, con possibilità di definizione dell offset fra una sezione e la successiva. Anche le sezioni ora presentano un feedback visivo (contorno rosso tratteggiato), quando non sono aggiornate. Pavimentazione migliorata Lo strumento Pavimentazione è stato aggiornato per permettere ora un miglior controllo sulle operazioni di pertinenza: è stata aggiunta una nuova opzione per modificare la configurazione della Pavimentazione e convertire automaticamente una superficie pavimentata in percorso sentiero e viceversa; sono stati inoltre migliorati i controlli sulle campiture. Muovi geograficamente Vectorworks Landmark permette di spostare un oggetto presente in un documento georeferenziato in una determinato posizione geografica. Punto Trigonometrico migliorato Chi si occupa di topografia ha bisogno di più controllo per la rappresentazione dei dati inseriti sul disegno. L oggetto Punto Trigonometrico è stato migliorato ed ora ha molti più parametri di controllo. Griglia geografica E possibile utilizzare lo strumento Griglia geografica per inserire una griglia sul disegno, non basata sulle coordinate X e Y, ma invece calcolata in base alle linee di latitudine e la longitudine. Tracciare misurazioni di cerchio massimo E possibile utilizzare lo strumento Cerchio massimo per misurare distanze geografiche sul disegno, utile per mostrare la distanza effettiva tra i punti su una mappa. A differenza di una quota che mostra la distanza lineare tra le coordinate X e Y in 2D, un cerchio massimo è un arco che mostra la distanza più breve tra due punti sulla sfera della Terra. Muro di contenimento migliorato La funzione di creazione dei muri di contenimento è stata aggiornata per supportare due bordi in più per l inizio e la fine del muro. Inoltre è stata operata la ridefinizione del modificatore alla base, per rendere più sofisticata la modifica dei bordi di contenimento.

19 19 Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione online: Immagine realizzata da Jim Woodward, Exhibit Logic LLC

20 Le novità di Vectorworks Il Leader nel design di scenografie Siamo orgogliosi che Vectorworks Spotlight rappresenti lo standard di riferimento nel lighting design. Abbiamo conquistato la fiducia dei progettisti in tutto il mondo e lavoriamo per mantenerla. Sono state introdotte nuove funzioni di messa a fuoco e il nuovo oggetto parametrico Tendaggi ; sono state ottimizzate le funzioni di interscambio con Lightwright. Nomi colori apparecchi di illuminazione Per maggior rapidità, ora i gel colori assegnati a un apparecchio di illuminazione sono aggiunti automaticamente come colore alla tavolozza colori del documento Vectorworks. Grazie al nuovo oggetto parametrico Tendaggi è possibile creare facilmente sipari, quinte e drappi di separazione. Oggetto parametrico Tendaggi Il nuovo oggetto parametrico Tendaggi permette di creare facilmente sipari, quinte e drappi di separazione, sia in modalità diritta che curva. Focalizzare apparecchi di illuminazione multi-circuito Gli apparecchi di illuminazione multi-circuito sono ora in grado di focalizzare automaticamente un puntamento. E possibile spostare il puntamento inserito sulla scena per vedere gli apparecchi che ne seguono lo spostamento. Interscambio dati con Lightwright migliorato La connessione con il software Lightwright è stata migliorata. Il file di scambio dei dati viene aggiornato da Vectorworks in modo automatico. Miglior gestione di apparecchi duplicati Le operazioni di duplicazione e copia speculare di apparecchi e posizioni di illuminazione sono in grado di creare oggetti dotati di dati univoci, in modo da non interferire con gli elementi già inseriti.

21 21 Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione online: AR-works è un prodotto di UR-AR Limited Oggetto parametrico Schermo video L oggetto parametrico Schermo video ora offre una maggiore flessibilità per il posizionamento e la visualizzazione delle schermate video, calcolare le dimensioni delle lenti in base al proiettore e alla posizione dello schermo. Il nuovissimo Modulo AR-works (opzionale) per Vectorworks permette a progettisti ed architetti di esportare i loro modelli 3D da Vectorworks e creare un esperienza di Realtà Aumentata (AR) completamente interattiva, che coinvolga visivamente il cliente, permettendogli di comprendere il progetto secondo una prospettiva fino ad oggi assolutamente impossibile. Nuovo oggetto parametrico Schermo LED Il nuovo oggetto parametrico Schermo LED dà la possibilità di modellare e rappresentare schermi a LED a bassa risoluzione con varie configurazioni e formati. E possibile definire l altezza e la larghezza del modulo, definire l array di LED e la struttura di supporto e sostegno. Focalizzare gli apparecchi di illuminazione Le operazioni per focalizzare gli apparecchi di illuminazione sono diventate ancor più intuitive: è sufficiente richiamare il menu contestuale e scegliere un comando per focalizzarli con un singolo clic del mouse. Comunicare in modo diretto con i vostri clienti Inviate al vostro cliente un link ad un download che contiene tutto il necessario, inclusa una copia del Viewer di AR-works. È possibile inviare il modello tramite , modificare e ridisegnare il progetto direttamente CON il cliente. L unico requisito per visualizzare il modello 3D è un computer con una webcam; diversamente, è comunque possibile visualizzare sullo schermo il modello 3D. I vostri clienti potranno dunque caricare il modello 3D attraverso il Viewer toccando con mano e visualizzando sulla scrivania le proposte di progetto in un modello 3D completamente interattivo. AR-works mostra con efficace realismo il modello 3D del progetto al vostro Cliente e gli permette di interagire con esso in diversi modi: è possibile tenere il modello 3D in mano, muovendo il piano di appoggio per far comprendere appieno le sue caratteristiche. È possibile intuire totalmente ad esempio la forma di un edificio rimuovendo parte dei tetti, dei solai, dei muri, ecc. È poi possibile sezionare in modo interattivo lungo gli assi X, Y e Z per guardare dentro il modello 3D, vedere come la luce solare proietta le ombre attorno all edificio, modificando l orientamento della luce. AR-works permette ai committenti di meglio comprendere le proposte del designer acquisendo una migliore conoscenza sulle proposte e le idee sviluppate e semplificando quindi l intero iter di sviluppo. ARworks è un esperienza di lavoro davvero unica e indimenticabile. Benefici per gli architetti L architetto ha la possibilità di visualizzare il progetto e interagire con i sui Clienti secondo una prospettiva finora inusitata. Tramite AR-works è possile permettere ai committenti di vedere il progetto 3D con una proiezione 3D che facilita enormemente la comprensione delle scelte effettuate, partecipando così attivamente alle decisioni nelle varie fasi progettuali. Potrete creare una libreria di modelli AR-works per mostrare ai potenziali clienti esempi del vostro lavoro. Potrete inviare tramite gli aggiornamenti e le modifiche al design in tempo reale, offrendo inoltre ai committenti la percezione che si sta lavorando con un architetto che fa uso delle più avanzate metodologie di ideazione progettuale. Vantaggi per i designer La tecnologia AR-works permette al cliente di vedere istantaneamente la proposta e ciò è particolarmente utile per coloro che non sono in grado di interpretare tavole 2D con prospetti e sezioni. Permette al designer di dimostrare facilmente ai clienti le proposte di progetto, anche in differenti versioni confrontabili, dimostrando di saper gestire al meglio le tecnologie 3D e permettendo di presentarsi con strumenti di lavoro particolarmente innovativi. AR-works consente ai designer di mostrare i progetti al meglio e nel modo più semplice, distribuendo il Viewer ed il modello 3D a qualsiasi utente che non possegga Vectorworks.

22 Nemetschek Vectorworks, Inc Riverwood Drive, Columbia, MD USA T F Nemetschek Vectorworks, Inc. Vectorworks e Renderworks sono marchi registrati di Nemetschek Vectorworks, Inc. Immagine di copertina di Marcelo Maia. Requisiti di sistema Mac OS X , , 10.7 QuickTime Intel Core 2GHz o superiore DVD-ROM drive (dual layer) Risoluzione schermo: 1280 x 800 Profondità colore: 15 bit o superiore Windows XP SP 3 Windows Vista SP 2 QuickTime da a (versioni più recenti non raccomandate) Pentium 2GHz o superiore DVD-ROM drive (dual layer) Risoluzione schermo: 1280 x 800 Profondità colore: 15 bit o superiore Vectorworks 1GB RAM minimo, 2GB raccomandata Almeno 10GB di spazio libero su disco Vectorworks con Renderworks 2GB RAM minimo, 4GB raccomandata Almeno 10GB di spazio libero su disco Vectorworks Designer 1GB RAM minimo, 2GB raccomandata Almeno 10GB di spazio libero su disco Vectorworks Designer con Renderworks 2GB RAM minimo, 4GB raccomandata Almeno 10GB di spazio libero su disco Consulta per informazioni aggiornate.

TypeEdit LaserType. TypeEdit e LaserType: i software artistici CAD/CAM, leader nel mercato, Vi offrono nuove e potenti funzionalità.

TypeEdit LaserType. TypeEdit e LaserType: i software artistici CAD/CAM, leader nel mercato, Vi offrono nuove e potenti funzionalità. TypeEdit LaserType V11 Innovativo Produttivo Ottimizzato TypeEdit e LaserType: i software artistici CAD/CAM, leader nel mercato, Vi offrono nuove e potenti funzionalità. Con la nuova versione V11, ottimizzano,

Dettagli

Differenze fra la versione Basic e quella Landmark

Differenze fra la versione Basic e quella Landmark Differenze fra la versione Basic e quella Landmark Un software per l architettura del paesaggio, per la cartografia e l urbanistica non deve essere troppo costoso o troppo difficile da utilizzare, ma dovrebbe

Dettagli

Progettazione con Revit Architecture

Progettazione con Revit Architecture Corso di formazione Progettazione con Revit Architecture prospetto informativo Descrizione Revit Architecture è sviluppato appositamente per il Building Information Model (BIM), pertanto consente di rappresentare

Dettagli

autocad sommario 12-10-2006 23:50 Pagina V Indice Introduzione

autocad sommario 12-10-2006 23:50 Pagina V Indice Introduzione autocad sommario 12-10-2006 23:50 Pagina V Indice Introduzione XV Capitolo 1 Introduzione ad AutoCAD 1 1.1 Comprensione della finestra di AutoCAD 1 Componenti della finestra 5 Area di disegno 9 Barra dei

Dettagli

AMBIENTE DI PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA INTEGRATA

AMBIENTE DI PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA INTEGRATA AMBIENTE DI PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA INTEGRATA IDEA è un ambiente di calcolo avanzato per il progetto architettonico di edifici e ricopre tutta la gamma dei bisogni architettonici (creazione del modello,

Dettagli

Syllabus P.E.K.I.T. CAD

Syllabus P.E.K.I.T. CAD Syllabus P.E.K.I.T. CAD 1 Fase 1 Concetti di base 1.1 Cominciare a lavorare 1.1.1 Campi di applicazioni del CAD Sistemi di disegno tecnico computerizzato (CAE, CAM, GIS) Autodesk e le versioni di AutoCAD,

Dettagli

FINSON EXTRACAD 6 Manuale d uso minimo

FINSON EXTRACAD 6 Manuale d uso minimo FINSON EXTRACAD 6 minimo AVVIO Attraverso l icona ExtraCAD 2D presente sul desktop o tra i programmi del menù Start. In alcuni casi il software potrebbe non essere stato installato nella cartella Programmi,

Dettagli

Le novità di Vectorworks 2010: Making Change Easy

Le novità di Vectorworks 2010: Making Change Easy Novità Novità Sommario Modellazione migliorata Ambiente 3D...2 Associatività...3 Usabilità...4 Nuovo sistema di Aiuto...4 Migliorie al disegno...4 Nuove opzioni di quotatura...5 Miglioramenti nelle funzioni

Dettagli

Matrice delle funzioni di pcon.planner pcon.planner 7.0

Matrice delle funzioni di pcon.planner pcon.planner 7.0 Matrice delle funzioni di pcon.planner pcon.planner 7.0 Salvataggio STD ME PRO Caricamento e salvataggio di file DWG e DWT Conversione e supporto dei formati meno recenti di DWG Supporto esteso per modelli

Dettagli

Sono uno strumento di composizione efficace per combinare più foto in una sola immagine e per effettuare correzioni locali di colori e toni.

Sono uno strumento di composizione efficace per combinare più foto in una sola immagine e per effettuare correzioni locali di colori e toni. Maschere di Livello Maschere di livello Le maschere di livello sono utili per nascondere porzioni del livello a cui vengono applicate e rivelare i livelli sottostanti. Sono uno strumento di composizione

Dettagli

Ipsia Monza via Monte Grappa 1 20052 Monza (MI) tel. 039-2003476 fax 039-2003475. Corsi CAD 2D Base. Struttura modulare

Ipsia Monza via Monte Grappa 1 20052 Monza (MI) tel. 039-2003476 fax 039-2003475. Corsi CAD 2D Base. Struttura modulare Corsi CAD 2D Base Struttura modulare Struttura della Parte I Concetti di base 1.a introduzione al Cad 2 1.b definizione delle viste 2 1.c interscambio dei disegni 2 1.d visualizzazione dei disegni 2 Tot.

Dettagli

FONDAMENTI DI AUTOCAD

FONDAMENTI DI AUTOCAD Indice Introduzione XIII PARTE PRIMA FONDAMENTI DI AUTOCAD 1 Capitolo 1 Iniziare a disegnare 3 1.1 Conoscere AutoCAD 3 1.2 Avviare AutoCAD 4 1.3 Creare un nuovo disegno 5 1.4 Utilizzare l interfaccia di

Dettagli

BARRA LATERALE AD APERTURA AUTOMATICA...

BARRA LATERALE AD APERTURA AUTOMATICA... INDICE 1) SOMMARIO... 1 2) PRIMO AVVIO... 1 3) BARRA LATERALE AD APERTURA AUTOMATICA... 2 4) DATI AZIENDALI... 3 5) CONFIGURAZIONE DEL PROGRAMMA... 4 6) ARCHIVIO CLIENTI E FORNITORI... 5 7) CREAZIONE PREVENTIVO...

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO. Le date degli incontri saranno stabilite e programmate con ogni singolo gruppo di partecipanti

PROGRAMMA DEL CORSO. Le date degli incontri saranno stabilite e programmate con ogni singolo gruppo di partecipanti CORSO BASE ArchiCAD 17 - progettazione architettonica CAD 2D / 3D Obiettivo del corso: fornire nozioni di base ad utilizzatori che intendono approcciare la progettazione architettonica CAD tridimensionale.

Dettagli

A cura dell insegnante Elena Serventi Funzione strumentale TIC (Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione) del circolo didattico di Pavone

A cura dell insegnante Elena Serventi Funzione strumentale TIC (Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione) del circolo didattico di Pavone A cura dell insegnante Elena Serventi Funzione strumentale TIC (Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione) del circolo didattico di Pavone Canavese Febbraio 2011 Cos'è una LIM? LIM è l'acronimo

Dettagli

CORSO BASE DI REVIT ARCHITECTURE 2014

CORSO BASE DI REVIT ARCHITECTURE 2014 Corso di Autocad Revit Architecture - software BIM 3D di Autodesk Il BIM consente di far comunicare fra loro tutte le discipline coinvolte nei processi di progettazione architettonica, offrendo a geometri,

Dettagli

Corso di INFORMATICA GRAFICA. Modulo 2 (CAD) Stefano Cinti Luciani. Introduzione ad AutoCAD

Corso di INFORMATICA GRAFICA. Modulo 2 (CAD) Stefano Cinti Luciani. Introduzione ad AutoCAD Corso di INFORMATICA GRAFICA Modulo 2 (CAD) Stefano Cinti Luciani Introduzione ad AutoCAD Autodesk AutoCAD COS È AUTOCAD? Autodesk AutoCAD è un pacchetto software per la costruzione e modifica di disegni

Dettagli

Guida per l utente. Versione 2.5.4 - gennaio 2011 info@fotostampadiscount.it. FotoMax editor è il software gratuito di

Guida per l utente. Versione 2.5.4 - gennaio 2011 info@fotostampadiscount.it. FotoMax editor è il software gratuito di Guida per l utente Versione 2.5.4 - gennaio 2011 info@fotostampadiscount.it FotoMax editor è il software gratuito di Indice Contenuti Introduzione... pag. 1 Copyright e contenuti... 2 Privacy... 2 Download

Dettagli

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424 Scansione In questo capitolo sono inclusi i seguenti argomenti: "Nozioni di base sulla scansione" a pagina 4-2 "Installazione del driver di scansione" a pagina 4-4 "Regolazione delle opzioni di scansione"

Dettagli

Corso di Autocad Revit Architecture - software BIM 3D di Autodesk

Corso di Autocad Revit Architecture - software BIM 3D di Autodesk Corso di Autocad Revit Architecture - software BIM 3D di Autodesk Il BIM consente di far comunicare fra loro tutte le discipline coinvolte nei processi di progettazione architettonica, offrendo a geometri,

Dettagli

www.type3.com SCOPRITE Discover TYPE EDIT V12 Italiano 04-2014 1

www.type3.com SCOPRITE Discover TYPE EDIT V12 Italiano 04-2014 1 www.type3.com SCOPRITE Discover TYPE EDIT V12 Italiano 04-2014 1 Scoprite TYPE EDIT V12, la nuova versione del nostro software CAD/CAM per applicazioni industriali e artistiche dedicate alle macchine CNC.

Dettagli

Demo. La palette allinea. La palette Anteprima conversione trasparenza. Adobe Illustrator CS2

Demo. La palette allinea. La palette Anteprima conversione trasparenza. Adobe Illustrator CS2 Le Palette (parte prima) Come abbiamo accennato le Palette permettono di controllare e modificare il vostro lavoro. Le potete spostare e nascondere come spiegato nella prima lezione. Cominciamo a vedere

Dettagli

Il foglio elettronico

Il foglio elettronico Il foglio elettronico Foglio di calcolo, Spreadsheet in inglese, Permette di elaborare DATI NUMERICI. E una TABELLA che contiene numeri che possono essere elaborati con FUNZIONI matematiche e statistiche.

Dettagli

Il menu File contiene tutti i comandi relativi alle seguenti operazioni:

Il menu File contiene tutti i comandi relativi alle seguenti operazioni: 1 - FILE FIGURA 1.1 Il menu File contiene tutti i comandi relativi alle seguenti operazioni: - apertura e salvataggio di disegni nuovi ed esistenti; - spedizione di disegni tramite email; - collegamento

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

Corso di Autocad Revit Architecture - software BIM 3D di Autodesk

Corso di Autocad Revit Architecture - software BIM 3D di Autodesk Corso di Autocad Revit Architecture - software BIM 3D di Autodesk Il BIM (Building Information Modeling) consente di far comunicare fra loro tutte le discipline coinvolte nei processi di progettazione

Dettagli

Capitolo 11. Il disegno in 3D

Capitolo 11. Il disegno in 3D Capitolo 11 Il disegno in 3D o 11.1 Uso delle coordinate nello spazio o 11.2 Creazione di oggetti in 3D o 11.3 Uso dei piani di disegno in 3D (UCS) o 11.4 Creazione delle finestre di vista o 11.5 Definizione

Dettagli

Modellare una poltrona

Modellare una poltrona 7 Modellare una poltrona Sfruttando i comandi di costruzione delle superfici, modelleremo un arredo di media complessità, la poltrona, alla ricerca di una geometria organica che rispetti la continuità

Dettagli

S.C.S. - survey CAD system Tel. 045 / 7971883. Il menu file contiene tutti i comandi predisposti per:

S.C.S. - survey CAD system Tel. 045 / 7971883. Il menu file contiene tutti i comandi predisposti per: 1 - File Il menu file contiene tutti i comandi predisposti per: - l apertura e salvataggio di disegni nuovi e esistenti; - al collegamento con altri programmi, in particolare AutoCAD; - le opzioni di importazione

Dettagli

Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign

Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign Credo sia utile impostare fin da subito le unità di misura. InDesign > Unità e incrementi Iniziamo poi creando un nuovo documento. File

Dettagli

KANTEA S.C.R.L. CATALOGO CORSI FORMAZIONE CONTINUA 2015. Area tematica: Tecniche di produzione

KANTEA S.C.R.L. CATALOGO CORSI FORMAZIONE CONTINUA 2015. Area tematica: Tecniche di produzione KANTEA S.C.R.L. CATALOGO CORSI FORMAZIONE CONTINUA 2015 Area tematica: Tecniche di produzione Saldatore Con Certificazione Uni En 287 Saldatore Elettrodo Rivestito/Saldatore Filo Animato 150 ore Frequenza

Dettagli

I tracciati sono contorni che potete trasformare in selezioni o a cui potete applicare un riempimento o una traccia di colore. tracciato temporaneo

I tracciati sono contorni che potete trasformare in selezioni o a cui potete applicare un riempimento o una traccia di colore. tracciato temporaneo Disegnare Il disegno (1) Quando si disegna in Adobe Photoshop si creano forme vettoriali e tracciati. Per disegnare potete usare gli strumenti: Forma Penna Penna a mano libera Le opzioni per ogni strumento

Dettagli

Le tue idee. Perfettamente realizzate

Le tue idee. Perfettamente realizzate Le tue idee. Perfettamente realizzate 2 Per ulteriori informazioni, consultare la documentazione online: www.vectorworks2014.it VECTORWORKS BASIC Siamo convinti che sia l arte del design a spingere l intero

Dettagli

Sommario. Prefazione... 15. Parte 1 - Introduzione

Sommario. Prefazione... 15. Parte 1 - Introduzione Sommario Prefazione... 15 Parte 1 - Introduzione 1.1 L interfaccia utente e le operazioni più comuni... 19 La scheda File...24 Ridurre la barra multifunzione...29 Personalizzare la barra multifunzione...29

Dettagli

PROGRAMMA DI FORMAZIONE RELATIVO AL PROGETTO PON 2011-2012. Obiettivo G Azione 1 - Codice nazionale G-1-FSE-2011-176

PROGRAMMA DI FORMAZIONE RELATIVO AL PROGETTO PON 2011-2012. Obiettivo G Azione 1 - Codice nazionale G-1-FSE-2011-176 PROGRAMMA DI FORMAZIONE RELATIVO AL PROGETTO PON 2011-2012 Obiettivo G Azione 1 - Codice nazionale G-1-FSE-2011-176 Il CAD per una progettazione sostenibile Docente: Mariano Dileo Bim Manager, AEC Specialist

Dettagli

AddCAD per ZWCad. Passa alla progettazione 3D rimanendo sul tuo Cad famigliare

AddCAD per ZWCad. Passa alla progettazione 3D rimanendo sul tuo Cad famigliare AddCAD per ZWCad Passa alla progettazione 3D rimanendo sul tuo Cad famigliare Passare alla progettazione 3D è un salto di qualità che molti Professionisti tentano di compiere, ma in tanti casi senza successo.

Dettagli

CAD 2D / 3D. Autocad 2D/3D - Revit - Inventor - RhinoCeros - Autocad Eletrical

CAD 2D / 3D. Autocad 2D/3D - Revit - Inventor - RhinoCeros - Autocad Eletrical CAD 2D / 3D Autocad 2D/3D - Revit - Inventor - RhinoCeros - Autocad Eletrical Autocad 2D / 3D Questo corso è indirizzato a chi intenda acquisire le conoscenze necessarie per utilizzare AutoCAD 2D e 3D

Dettagli

Finalmente anche in Italia il partner del 3D semplice e intuitivo più diffuso al mondo. Modellazione 3D intuitiva

Finalmente anche in Italia il partner del 3D semplice e intuitivo più diffuso al mondo. Modellazione 3D intuitiva Finalmente anche in Italia il partner del 3D semplice e intuitivo più diffuso al mondo In pochi anni SketchUp Pro è diventato il modellatore 3D più diffuso al mondo, con oltre 32 milioni di utenti. Il

Dettagli

volve CON Vectorworks BASIC

volve CON Vectorworks BASIC REALIZZA LE TUE MIGLIORI ISPIRAZIONI E volve CON Vectorworks BASIC 2 For more information, please visit us online at www.vectorworks.net. Immagine di Francisco Delgado Martín Vectorworks BASIC 2013 Flessibile

Dettagli

The Free Interactive Whiteboard Software

The Free Interactive Whiteboard Software The Free Interactive Whiteboard Software Per eseguire il Download del Software Digita nella barra di Google l indirizzo Una finestra di dialogo ti chiederà di inserire i tuoi dati personali Scegli il sistema

Dettagli

Allplan 2014 Architettura Novità principali

Allplan 2014 Architettura Novità principali Allplan 2014 Architettura Novità principali Allplan 2014 è la soluzione BIM appositamente studiata per rispondere alle esigenze presenti e future dei settori dell architettura e delle costruzioni. Grazie

Dettagli

STRUMENTI PER L ACCESSIBILITÀ DEL COMPUTER.

STRUMENTI PER L ACCESSIBILITÀ DEL COMPUTER. STRUMENTI PER L ACCESSIBILITÀ DEL COMPUTER. Windows 7 e 8 strumenti per l ipovisione. Windows Seven/8 offrono ottimi strumenti per personalizzare la visualizzazione in caso di ipovisione: - una lente di

Dettagli

Guida rapida dei comandi

Guida rapida dei comandi Guida rapida dei comandi Guida rapida dei comandi Questo capitolo presenta una rapida panoramica dei comandi di PRO_SAP con le relative modalità di accesso. Le informazioni presentate per ogni comando

Dettagli

A. Gradazione e miscelazione del colore 32 nuove funzioni B. Cerchi concentrici C. Punto radiale D. Punto a spirale E.

A. Gradazione e miscelazione del colore 32 nuove funzioni B. Cerchi concentrici C. Punto radiale D. Punto a spirale E. PE-DESIGN Ver. 6 Software per la creazione di disegni da ricamo personalizzati A. Gradazione e miscelazione del colore 32 nuove funzioni B. Cerchi concentrici C. Punto radiale D. Punto a spirale E. Funzione

Dettagli

Guida introduttiva. Visualizzare altre opzioni Fare clic su questa freccia per visualizzare altre opzioni in una finestra di dialogo.

Guida introduttiva. Visualizzare altre opzioni Fare clic su questa freccia per visualizzare altre opzioni in una finestra di dialogo. Guida introduttiva Questa guida è stata creata con lo scopo di ridurre al minimo la curva di apprendimento di Microsoft PowerPoint 2013, che presenta numerose differenze rispetto alle versioni precedenti.

Dettagli

Corso: ADOBE PHOTOSHOP Base

Corso: ADOBE PHOTOSHOP Base Corso: ADOBE PHOTOSHOP Base Codice PCSNET: ADOB-2 Cod. Vendor: - Durata: 3 gg. Obiettivi Rendere operativi sulle funzionalit di base e di comune interesse del prodotto. Dare una informativa sulle funzionalità

Dettagli

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR PJ-6/PJ-66 Stampante mobile Versione 0 ITA Introduzione Le stampanti mobili Brother, modelli PJ-6 e PJ-66 (con Bluetooth), sono compatibili con numerose

Dettagli

CAD 2D/3D E RENDERING

CAD 2D/3D E RENDERING FFA CAD 2D/3D E RENDERING OBIETTIVI Il corso si propone di fornire agli allievi le abilità pratiche necessarie per una corretta formazione relativa all uso professionale di AUTOCAD 2D, 3D e RENDERING con

Dettagli

Manuale elettronico Selection CAD

Manuale elettronico Selection CAD Manuale elettronico Selection CAD Versione: 1.0 Nome: IT_AutoCAD_V1.PDF Argomenti: 1 Nozioni generali su Selection CAD (AutoCAD)...2 2 Interfaccia AutoCAD...2 2.1 Funzioni di menu...2 2.2 Funzioni delle

Dettagli

DeskProto v6 Venerdì 30 Dicembre 2011 16:59 - Ultimo aggiornamento Lunedì 02 Aprile 2012 09:44

DeskProto v6 Venerdì 30 Dicembre 2011 16:59 - Ultimo aggiornamento Lunedì 02 Aprile 2012 09:44 La nuova versione 6.0 di DeskProto, resa disponibile a partire da dicembre 2011, include una serie di nuove, potenti funzioni, elencate qui di seguito, o disponibili nel file PDF New in V6. A partire da

Dettagli

per immagini guida avanzata Tecniche di grafica professionale Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1

per immagini guida avanzata Tecniche di grafica professionale Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1 Tecniche di grafica professionale Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1 Elementi chiave della formattazione professionale per immagini guida avanzata GRAFICO PIRAMIDI 35 30 25 20

Dettagli

Programma MyHatch. Manuale d'uso

Programma MyHatch. Manuale d'uso Programma MyHatch Manuale d'uso PREMESSE... 2 SCOPO DEL PROGRAMMA... 2 I TRATTEGGI DI AUTOCAD... 2 IL PROGRAMMA MYHATCH... 2 LA DEFINIZIONE DEI MOTIVI... 3 USO DEL PROGRAMMA... 5 INSTALLAZIONE... 5 BARRA

Dettagli

Layout dell area di lavoro

Layout dell area di lavoro Layout dell area di lavoro In Windows, Dreamweaver fornisce un layout che integra tutti gli elementi in una sola finestra. Nell area di lavoro integrata, tutte le finestre e i pannelli sono integrati in

Dettagli

Modulo 6 Strumenti di presentazione

Modulo 6 Strumenti di presentazione Modulo 6 Strumenti di presentazione Gli strumenti di presentazione permettono di realizzare documenti ipertestuali composti da oggetti provenienti da media diversi, quali: testo, immagini, video digitali,

Dettagli

Capitolo 26: schemi di installazione

Capitolo 26: schemi di installazione Capitolo 26: schemi di installazione Avviate MasterChef dall icona presente sul vostro Desktop. Nota: Se state utilizzando una versione dimostrativa, una volta caricato il programma, un messaggio vi comunicherà

Dettagli

Tutorial 3DRoom. 3DRoom

Tutorial 3DRoom. 3DRoom Il presente paragrafo tratta il rilievo di interni ed esterni eseguito con. L utilizzo del software è molto semplice ed immediato. Dopo aver fatto uno schizzo del vano si passa all inserimento delle diagonali

Dettagli

Indice. Indice vi- III. Unità 1 Il personal computer, 1. Unità 2 AutoCAD, 9

Indice. Indice vi- III. Unità 1 Il personal computer, 1. Unità 2 AutoCAD, 9 Percezione Costruzioni e comunicazione geometriche Indice vi- III Indice Unità 1 Il personal computer, 1 1.1 Struttura del personal computer, 2 1.2 Il software, 5 1.3 I dispositivi informatici di stampa,

Dettagli

sommario 01 I fondamentali e l interfaccia di base 1 03 Apertura, creazione e salvataggio di disegni 27 04 Strumenti di ausilio al disegno 43

sommario 01 I fondamentali e l interfaccia di base 1 03 Apertura, creazione e salvataggio di disegni 27 04 Strumenti di ausilio al disegno 43 sommario 01 I fondamentali e l interfaccia di base 1 AutoCAD, AutoCAD per Mac, e 1 L avvio di AutoCAD 2 I primi cenni sull interfaccia 2 L area di disegno 5 Il cursore grafico 5 L icona del sistema di

Dettagli

Word è un elaboratore di testi in grado di combinare il testo con immagini, fogli di lavoro e

Word è un elaboratore di testi in grado di combinare il testo con immagini, fogli di lavoro e Word è un elaboratore di testi in grado di combinare il testo con immagini, fogli di lavoro e grafici, tutto nello stesso file di documento. Durante il lavoro testo e illustrazioni appaiono sullo schermo

Dettagli

CAD-CAM and FURNITURE Solution _GOLD

CAD-CAM and FURNITURE Solution _GOLD La soluzione GIOTTO MobilCAD CAD-CAM and FURNITURE Solution _ GOLD è la più completa in quanto consente: - di arredare qualunque tipo di ambiente, avvalendosi di tutte le funzioni CAD del programma e dei

Dettagli

Corso PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA INTEGRATA BIM CON REVIT

Corso PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA INTEGRATA BIM CON REVIT AREA FORMAZIONE AREA SICUREZZA Corso PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA INTEGRATA BIM CON REVIT PRESENTAZIONE Acronimo di Building Information Modeling, il BIM è il processo di creazione e gestione del modello

Dettagli

SVG Editor. Istituto Italiano Edizioni Atlas 1

SVG Editor. Istituto Italiano Edizioni Atlas 1 SVG Editor SVG-edit è un applicazione per la creazione e modifica di grafica vettoriale in formato svg disponibile on-line. E compatibile con qualsiasi browser, essendo realizzato in linguaggio JavaScript.

Dettagli

Disegno 2D, rappresentazioni

Disegno 2D, rappresentazioni CAD 2D/3D Disegno 2D, rappresentazioni piane Disegno 2D, rappresentazioni piane Il CAD 2D è il livello base per il disegno bidimensionale, cioè quello che consente di rappresentare un oggetto mediante

Dettagli

Comando STAMPA. Attiva la finestra di dialogo nella quale vengono impostati i parametri per ottenere tavole stampate:

Comando STAMPA. Attiva la finestra di dialogo nella quale vengono impostati i parametri per ottenere tavole stampate: Stampare disegni Comando STAMPA Attiva la finestra di dialogo nella quale vengono impostati i parametri per ottenere tavole stampate: Su plotter Su stampante In formato elettronico Corso 2D: Stampa Disegni

Dettagli

Claudio Gussini Programma dei Corsi I e II Livello

Claudio Gussini Programma dei Corsi I e II Livello Claudio Gussini Programma dei Corsi I e II Livello Livello I - Modellazione Base - In questi primi tre giorni di corso, gli allievi impareranno a disegnare e modificare accuratamente modelli in NURBS-3D.

Dettagli

Aggiunta di simboli e tratteggi (Retini)

Aggiunta di simboli e tratteggi (Retini) Aggiunta di simboli e tratteggi (Retini) Introduzione ai blocchi............................................1 Inserimento di blocchi.............................................2 Introduzione ai tratteggi...........................................4

Dettagli

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Il foglio elettronico (definito anche spreadsheet) è uno strumento formidabile. Possiamo considerarlo come una specie di enorme tabellone a griglia il cui utilizzo si estende

Dettagli

Presentation Draw. Guida dell utilizzatore

Presentation Draw. Guida dell utilizzatore Presentation Draw I Guida dell utilizzatore Conservare l intera documentazione dell utente a portata di mano per riferimenti futuri. Il termine puntatore in questo manuale si riferisce al puntatore interattivo

Dettagli

ISTITUTO SUPERIORE D. MILANI MONTICHIARI CORSO DI AUTOCAD 2014/15 DOCENTE :GIOACCHINO IANNELLO

ISTITUTO SUPERIORE D. MILANI MONTICHIARI CORSO DI AUTOCAD 2014/15 DOCENTE :GIOACCHINO IANNELLO ISTITUTO SUPERIORE D. MILANI MONTICHIARI CORSO DI AUTOCAD 2014/15 DOCENTE :GIOACCHINO IANNELLO AutoCAD (prodotto dall'autodesk) è, senza dubbio, il programma più diffuso nel campo del disegno tecnico assistito

Dettagli

Gestione Rapporti (Calcolo Aree)

Gestione Rapporti (Calcolo Aree) Gestione Rapporti (Calcolo Aree) L interfaccia dello strumento generale «Gestione Rapporti»...3 Accedere all interfaccia (toolbar)...3 Comandi associati alle icone della toolbar...4 La finestra di dialogo

Dettagli

AutoCAD 3D. Lavorare nello spazio 3D

AutoCAD 3D. Lavorare nello spazio 3D AutoCAD 3D Lavorare nello spazio 3D Differenze tra 2D e 3 D La modalità 3D include una direzione in più: la profondità (oltre l altezza e la larghezza) Diversi modi di osservazione Maggiore concentrazione

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

Ciao! Benvenuto. Se hai domande o desideri farci sapere cosa ne pensi, contattaci all indirizzo www.blurb.com/support. Iniziamo!

Ciao! Benvenuto. Se hai domande o desideri farci sapere cosa ne pensi, contattaci all indirizzo www.blurb.com/support. Iniziamo! Ciao! Benvenuto. BookWright è il nuovo strumento di creazione di libri di Blurb, progettato per essere semplice e intuitivo. Ma proprio perché non siamo tutti degli esperti, possiamo aver bisogno di consultare

Dettagli

DUPLIKO! Manuale Utente

DUPLIKO! Manuale Utente DUPLIKO Manuale Utente Indice 1. Introduzione 1.1 Scopo 1.2 Generalità 2. Menu Principale 2.1 Interfaccia 2.2 Il Menu Principale 3. Archivi 3.1 Tabelle Generiche 4. Gestione 4.1 Caricare un anagrafica

Dettagli

PaperPort 12 comprende molte nuove e utili funzioni che consentono di gestire i documenti.

PaperPort 12 comprende molte nuove e utili funzioni che consentono di gestire i documenti. Benvenuti! Nuance PaperPort è un pacchetto software desktop per la gestione di documenti che consente di acquisire, organizzare, accedere, condividere e gestire i documenti cartacei e digitali sul personal

Dettagli

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php MODULO 3 Microsoft Excel TEST ED ESERCIZI SU: http:///ecdl/excel/index.php Foglio Elettronico - SpreadSheet Un foglio elettronico (in inglese spreadsheet) è un programma applicativo usato per memorizzare

Dettagli

Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base

Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base Prof. Orlando De Pietro Programma L' hardware Computer multiutente e personal computer Architettura convenzionale di un calcolatore L unità centrale

Dettagli

6.6 PREPARAZIONE ALLA PRESENTAZIONE

6.6 PREPARAZIONE ALLA PRESENTAZIONE 6.6 PREPARAZIONE ALLA PRESENTAZIONE Le funzionalità di Impress permettono di realizzare presentazioni che possono essere arricchite con effetti speciali animando gli oggetti o l entrata delle diapositive.

Dettagli

Your Detecting Connection. Manuale utente. support@xchange2.net

Your Detecting Connection. Manuale utente. support@xchange2.net Your Detecting Connection Manuale utente support@xchange2.net 4901-0133-4 ii Sommario Sommario Installazione... 4 Termini e condizioni dell applicazione XChange 2...4 Configurazione delle Preferenze utente...

Dettagli

Tutorial gvsig. Versione 1.1

Tutorial gvsig. Versione 1.1 Tutorial gvsig Versione 1.1 24/10/2007 Tutorial gvsig - Versione 1.1 www.gvsig.org Testo e screenshot a cura di R3 GIS Srl Via Johann Kravogl 2 39012 Merano (BZ) Italia Tel. +39 0473 494949 Fax +39 0473

Dettagli

INTRODUZIONE AI SISTEMI CAD

INTRODUZIONE AI SISTEMI CAD INTRODUZIONE AI SISTEMI CAD 407 Introduzione Il termine CAD sta per Computer-aided Design. L interpretazione corretta del termine è quella di progettazione assistita dal calcolatore (e non di disegno assistito

Dettagli

istruzioni per l uso 1. Che cos è Google Earth

istruzioni per l uso 1. Che cos è Google Earth istruzioni per l uso 1. Che cos è Google Earth Google Earth è un software che permette una navigazione virtuale della Terra. Il programma deve essere installato sul proprio computer e, per poterlo utilizzare

Dettagli

Note di release. Note di release. PlaTav Desk 1.5.0 ottobre 2013. PlaTav Desk 1.4.5 marzo 2012. PlaTav Desk 1.4.4 ottobre 2011

Note di release. Note di release. PlaTav Desk 1.5.0 ottobre 2013. PlaTav Desk 1.4.5 marzo 2012. PlaTav Desk 1.4.4 ottobre 2011 Note di release PlaTav Desk 1.5.0 ottobre 2013 Evolutiva: modifica evolutiva al software PlaTav Desk al fine di utilizzare come immagine di sfondo l immagine.jpg a 200 DPI (su layer RASTER_LOWRES-RASTER_NIEDRIGAUFLOESUNG)

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico 1 Finestra principale di Excel 2 Finestra principale di Excel Questi pulsanti servono per ridurre ad icona, ripristinare e chiudere la finestra dell applicazione.

Dettagli

Le principali novità di Word XP

Le principali novità di Word XP Le principali novità di Word XP di Gemma Francone supporto tecnico di Mario Rinina Il programma può essere aperto in diversi modi, per esempio con l uso dei pulsanti di seguito riportati. In alternativa

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

CORSO SketchUp. P e r c o r s o f o r m a t i v o

CORSO SketchUp. P e r c o r s o f o r m a t i v o CORSO SketchUp P e r c o r s o f o r m a t i v o d e s t i n a t a r i Il corso è rivolto ai progettisti che vogliono imparare a utilizzare questo nuovo strumento freeware di modellazione 2D e 3D. Sketchup

Dettagli

Versione aggiornata al 11.11.2014

Versione aggiornata al 11.11.2014 Word Processing Versione aggiornata al 11.11.2014 A cura di Massimiliano Del Gaizo Massimiliano Del Gaizo Pagina 1 SCHEDA (RIBBON) HOME 1. I L G R U P P O C A R AT T E R E Word ci offre la possibilità,

Dettagli

Laboratorio informatico di base

Laboratorio informatico di base Laboratorio informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche (DISCAG) Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it) Sito Web del corso: www.griadlearn.unical.it/labinf

Dettagli

EasyPrint v4.7. Impaginatore Album. Manuale Utente

EasyPrint v4.7. Impaginatore Album. Manuale Utente EasyPrint v4.7 Impaginatore Album Manuale Utente Lo strumento di impaginazione album consiste in una nuova funzione del software da banco EasyPrint 4 che permette di organizzare le immagini in maniera

Dettagli

UN USO DIVERSO DEL COMANDO RACCORDA

UN USO DIVERSO DEL COMANDO RACCORDA UN USO DIVERSO DEL COMANDO RACCORDA Il comando raccorda ha anche un uso diverso da quello di smussare gli angoli di polinee o di poligoni.. Può servire per ottenere un tipo molto particolare di ESTENDI.

Dettagli

2 - Modifica. 2.1 - Annulla. 2.2 - Selezione finestra. S.C.S. - survey CAD system FIGURA 2.1

2 - Modifica. 2.1 - Annulla. 2.2 - Selezione finestra. S.C.S. - survey CAD system FIGURA 2.1 2 - Modifica FIGURA 2.1 Il menu a tendina Modifica contiene il gruppo di comandi relativi alla selezione delle entità del disegno, alla gestione dei layer, alla gestione delle proprietà delle varie entità

Dettagli

Excel Foglio elettronico: esempio

Excel Foglio elettronico: esempio Excel Sist.Elaborazione Inf. excel 1 Foglio elettronico: esempio Sist.Elaborazione Inf. excel 2 Foglio elettronico o spreadsheet griglia o tabella di celle o caselle in cui è possibile inserire: diversi

Dettagli

GUIDA INTRODUTTIVA (Mac) Copyright 2011 NetSupport Ltd Tutti i diritti riservati

GUIDA INTRODUTTIVA (Mac) Copyright 2011 NetSupport Ltd Tutti i diritti riservati GUIDA INTRODUTTIVA (Mac) Copyright 2011 NetSupport Ltd Tutti i diritti riservati NetSupport Assist è un programma software creato indipendentemente e non è stato autorizzato, sponsorizzato, sanzionato,

Dettagli

TITOLO DEL CORSO DESTINATARI ASPETTI METODOLOGICI ED ORGANIZZATIVI CONTENUTI

TITOLO DEL CORSO DESTINATARI ASPETTI METODOLOGICI ED ORGANIZZATIVI CONTENUTI REVIT: PROGETTARE CON IL BIM. Il corso è stato pensato per tutti coloro che si avvicinano per la prima volta a questo software e che vogliono imparare ad utilizzarlo per produrre tavole tecniche complete

Dettagli

Guida introduttiva. Gestire i file Aprire, creare, condividere e stampare le note. Qui si possono anche modificare le impostazioni dell'account.

Guida introduttiva. Gestire i file Aprire, creare, condividere e stampare le note. Qui si possono anche modificare le impostazioni dell'account. Guida introduttiva Questa guida è stata creata con lo scopo di ridurre al minimo la curva di apprendimento di Microsoft OneNote 2013, che presenta numerose differenze rispetto alle versioni precedenti.

Dettagli

Concetti Fondamentali

Concetti Fondamentali EXCEL Modulo 1 Concetti Fondamentali Excel è un applicazione che si può utilizzare per: Creare un foglio elettronico; costruire database; Disegnare grafici; Cos è un Foglio Elettronico? Un enorme foglio

Dettagli

Manuale d'uso della Matrice Virtuale Avigilon Control Center

Manuale d'uso della Matrice Virtuale Avigilon Control Center Manuale d'uso della Matrice Virtuale Avigilon Control Center Versione 5,0,2 PDF-ACCVM-A-Rev2_IT Copyright 2013 Avigilon. Tutti i diritti riservati. Le informazioni qui presenti sono soggette a modifiche

Dettagli

SketchUp. Al termine del percorso formativo verrà rilasciato un ATTESTATO DI FREQUENZA

SketchUp. Al termine del percorso formativo verrà rilasciato un ATTESTATO DI FREQUENZA SketchUp Destinatari Il corso è rivolto ai progettisti che vogliono imparare a utilizzare questo nuovo strumento freeware di modellazione 2D e 3D. Sketchup è un software molto potente, preciso e gratuito

Dettagli