#Technolab. Le nuove frontiere della valorizzazione dei Beni Culturali, tra interpretazione, comprensione e comunicazione

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "#Technolab. Le nuove frontiere della valorizzazione dei Beni Culturali, tra interpretazione, comprensione e comunicazione"

Transcript

1 #Technolab. Le nuove frontiere della valorizzazione dei Beni Culturali, tra interpretazione, comprensione e comunicazione Innovatività e ricerca nelle PMI (che lavorano nel Digital Heritage) come fattore centrale per lo sviluppo e il rafforzamento della competitività

2

3 SOMMARIO PRODURRE CONTENUTI 3D DIGITAL HERITAGE ARTIGIANATO vs PMI vs SPA COMPETENZE + GESTIONE di PROCESSO + VISION, RICERCA e INNOVAZIONE + MERCATO, COMPETITIVITA, MODELLI di BUSINESS +... CONCLUSIONI

4 PRODURRE CONTENUTI 3D a 3D CONTENTS production company From 1999 NoReal create 3D contents and VR/AR Applications for museums and cutural heritage applications, industrial simulation systems, 3D realtime engines, commercial virtual environments, virtual worlds, from any data to any device.

5 IMMERSIVE VIRTUAL REALITY

6 DESKTOP & MOBILE VR SCENARIOS

7 AUGMENTED & MIXED REALITY

8 AVATAR

9 IMMERSIVE ENVIRONMENT

10 EDUTEINMENT SOLUTIONS

11 360 VIDEOS

12 3D CONTENTS FOR VR TRAINING SYSTEMS Oil&Gas simulators Airports simulators F1 drive simulators

13 3D CONTENTS FOR 2D/3D RENDERING Food Furniture Landscapes

14 DIGITAL HERITAGE ACTIVITIES

15 ARTIGIANATO vs PMI vs SPA

16 ADDETTI 1 1 SERIALITA FATTURATO COMPLESSITA

17

18

19 COMPETENZE GESTIONE di PROCESSO VISION, RICERCA e INNOVAZIONE MERCATO, COMPETITIVITA, MODELLI di BUSINESS

20 COMPETENZE TECNICHE Manual Modelling Automatic Modelling 3D Laser Scanning Photogrammetry LOD control Materials control Texture control High skill Time consuming > MESH Simple topology Texture layout Shader-based Skill Fast & Recursive > MESH Fast Precise Decimation Texture conversion High skill > CLOUD POINT Speed Precision Decimation Skill > CLOUD POINT

21 COMPETENZE PROGETTUALI Sistema informatico Engine 3D 375 commerciali (+ quelli proprietari) Fonte: Contenuti Grafica 2D Modelli 3D Suoni Info tattili Regole Interazione/Tracking Testa e punto di vista Mani Corpo Visione e movimento Immersivo Semi-immersivo...

22 COMPETENZE CULTURALI

23 GESTIONE DI PROCESSO - DISCIPLINARI

24 GESTIONE DI PROCESSO - STRUMENTI

25 VISION, RICERCA e INNOVAZIONE VR in-a-box AR in-a-box FACE in-a-box

26 VISION, RICERCA e INNOVAZIONE

27 VISION, RICERCA e INNOVAZIONE INTERATTIVO EDUCATIVO - DIVERTENTE

28 MERCATO, COMPETITIVITA, MODELLI DI BUSINESS

29 MERCATO, COMPETITIVITA, MODELLI DI BUSINESS

30 MERCATO, COMPETITIVITA, MODELLI DI BUSINESS

31 MERCATO, COMPETITIVITA, MODELLI DI BUSINESS FINANZIAMENTI PUBBLICI Europei / Intrastat Nazionali / Regionali / Comunali ENTE o MUSEO GARA AZIENDA FRUITORE

32 MERCATO, COMPETITIVITA, MODELLI DI BUSINESS FINANZIAMENTI PUBBLICI Europei / Intrastat Nazionali / Regionali / Comunali ENTE o MUSEO GARA AZIENDA AZIENDA FRUITORE FRUITORE

33 MERCATO, COMPETITIVITA, MODELLI DI BUSINESS FINANZIAMENTI PUBBLICI Europei / Intrastat Nazionali / Regionali / Comunali ENTE o MUSEO ENTE o MUSEO AZIENDA GARA AZIENDA AZIENDA AZIENDA ENTE o MUSEO FRUITORE FRUITORE FRUITORE FRUITORE

34 CONCLUSIONI Quindi......innovatività e ricerca nelle PMI (che lavorano nel Digital Heritage) sono sicuramente fattori centrali per lo sviluppo e il rafforzamento della competitività, ma devono (e dovranno sempre più) essere affiancate da capacità progettuali, gestionali e soprattutto culturali.

35 CONCLUSIONI..e se c è un fattore altamente innovativo da considerare, questo è la USABILITY. TECHNOLOGIES and APPLICATIONS USER PROFILING CULTURAL PARADIGMS (locals and globals) BUSINESSES HUMAN (in the loop) DATABASES PHISICAL and COGNITIVE ERGONOMY REAL and VIRTUAL COLLECTIONS-MUSEUMS INFORMATIONS and EMOTIONS Stiamo per entrare nel Digital Humanism, l uomo al centro della virtualità

36 Grazie

V-MUST ITALIAN VIRTUAL HERITAGE SCHOOL CNR-ISTI PISA, 1-12 LUGLIO 2013

V-MUST ITALIAN VIRTUAL HERITAGE SCHOOL CNR-ISTI PISA, 1-12 LUGLIO 2013 V-MUST ITALIAN VIRTUAL HERITAGE SCHOOL CNR-ISTI PISA, 1-12 LUGLIO 2013 Soluzioni virtuali per la contestualizzazione dei reperti ceramici in esposizioni museali Eliana CAPIATO, Daniele LICARI, Ilaria MANZINI,

Dettagli

Infobyte. Infobyte today is also the italina rfeference point in the integrated communication field

Infobyte. Infobyte today is also the italina rfeference point in the integrated communication field La Grafica 3D Real-time come strumento per la comunicazione divulgativa Ing. Stefano Conconi Account Manager Direzione Commerciale Infobyte spa Infobyte Infobyte is a share holding Company Infobyte has

Dettagli

alvire VIRTUAL REALITY

alvire VIRTUAL REALITY alvire VIRTUAL REALITY REALTA VIRTUALE NEL MERCATO IMMOBILIARE NEL MERCATO IMMOBILIARE La crescente richiesta e presenza sul mercato di dispositivi di fruizione di contenuti 360 ha permesso lo sviluppo

Dettagli

Comunicazione, Innovazione, Multimedialità (CIM)

Comunicazione, Innovazione, Multimedialità (CIM) Comunicazione, Innovazione, Multimedialità (CIM) COMUNICAZIONE COMUNICAZIONE CORSO DI LAUREA CIM - Comunicazione, innovazione, multimedialità CORSO DI LAUREA MAGISTRALE CPM Comunicazione professionale

Dettagli

Candidatura N del 04/04/ FSE -Formazione in servizio all'innovazione didattica e organizzativa

Candidatura N del 04/04/ FSE -Formazione in servizio all'innovazione didattica e organizzativa Candidatura N. 17375 6-6076 del 04/04/2016 - FSE -Formazione in servizio all'innovazione didattica e organizzativa Sezione: Anagrafica scuola Dati anagrafici Denominazione Codice meccanografico istituto

Dettagli

Siamo quello che ti serve

Siamo quello che ti serve Siamo quello che ti serve Fabaris TECNOLOGIA E COMPETENZA A SERVIZIO DELLE AZIENDE Fabaris opera da oltre quindici anni nel settore ITC, nella realizzazione e gestione di complessi sistemi ad alto contenuto

Dettagli

Le funzionalità dei social media

Le funzionalità dei social media Le funzionalità dei social media I social media più utilizzati Fonte: indice Alexa L INDAGINE DI CIVITA SULL UTENZA SOCIAL Indagine campionaria sulla popolazione italiana finalizzata a stimare dimensione

Dettagli

Il modello AREA: sviluppo del territorio attraverso la valorizzazione della ricerca e dell impresa

Il modello AREA: sviluppo del territorio attraverso la valorizzazione della ricerca e dell impresa Il modello AREA: sviluppo del territorio attraverso la valorizzazione della ricerca e dell impresa 2 Campus di Padriciano Campus di Gorizia Campus di Basovizza Basilicata innovazione 3 Le possibili missioni

Dettagli

Applicazioni della Realtà Virtuale al settore della Riabilitazione Motoria. Stato dell arte e caso di studio: il progetto HYPER Alessandro De Mauro

Applicazioni della Realtà Virtuale al settore della Riabilitazione Motoria. Stato dell arte e caso di studio: il progetto HYPER Alessandro De Mauro Applicazioni della Realtà Virtuale al settore della Riabilitazione Motoria. Stato dell arte e caso di studio: il progetto HYPER Alessandro De Mauro Ademauro@vicomtech.org Vicomtech Centro tecnologico no

Dettagli

Serious Games Per Imparare A Gestire Le Emergenze: Esperienze Ed Innovazione In PRESTO

Serious Games Per Imparare A Gestire Le Emergenze: Esperienze Ed Innovazione In PRESTO Serious Games Per Imparare A Gestire Le Emergenze: Esperienze Ed Innovazione In PRESTO Paolo Busetta Delta Informatica SpA http://lab.deltainformatica.eu paolo.busetta@deltainformatica.eu 1 Sommario Realta

Dettagli

Azienda (marchio) Turismo augmented Lo sviluppo passa dalla Realtà Aumentata. Relatori: Relatore: Giambattista Cattaneo Telecom Italia

Azienda (marchio) Turismo augmented Lo sviluppo passa dalla Realtà Aumentata. Relatori: Relatore: Giambattista Cattaneo Telecom Italia Turismo augmented Lo sviluppo passa dalla Realtà Aumentata Relatori: Relatore: Giambattista Cattaneo Telecom Italia Andrea Caridi Darts Engineering Azienda (marchio) Telecom Italia e i Servizi Digitali

Dettagli

Strumenti ICT per l innovazione del business

Strumenti ICT per l innovazione del business 2012 Strumenti ICT per l innovazione del business Progetto finanziato da Ferrara 04-04-2012 Camera di Commercio di Ferrara 1 Sommario Gli strumenti ICT a supporto delle attività aziendali Le piattaforme

Dettagli

I Problemi dello Start-Up

I Problemi dello Start-Up INNOVAZIONE, RIPRESA E PROFESSIONALITA Napoli, Hotel Palazzo Alabardieri lunedì 24 maggio 2010 Innovazione e Gestione della Conoscenza in una Piccola Impresa Laboratorio di Ricerca Industriale ANOVA: da

Dettagli

Realtà virtuale e analisi del movimento. Muoviti nel futuro

Realtà virtuale e analisi del movimento. Muoviti nel futuro Realtà virtuale e analisi del movimento Muoviti nel futuro stable STAbility and Balance Learning Environment STABLE per la valutazione ed il trattamento dei disordini posturali e dell equilibrio in uno

Dettagli

3D modelling tra design ed engineering

3D modelling tra design ed engineering Claudio GERMAK, direttore e docente MASTER 3D modelling tra design ed engineering 1 Dicembre 2011 Castello del Valentino Salone d Onore Master universitario Transportation 3D modelling tool Showcase tool

Dettagli

Soluzioni di business per le imprese

Soluzioni di business per le imprese Soluzioni di business per le imprese Esperti in Innovazione Chi siamo SICHEO nasce per volontà di un gruppo di manager con ampia esperienza nel business ICT e nell innovazione Tecnologica applicata ai

Dettagli

AIUTI ALLA DIFFUSIONE DELLE TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE NELLE PMI SCHEDA CONOSCITIVA MODULO 5

AIUTI ALLA DIFFUSIONE DELLE TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE NELLE PMI SCHEDA CONOSCITIVA MODULO 5 22085 ALLEGATO N. 6 UNIONE EUROPEA FONDO EUROPEO DI SVILUPPO REGIONALE. MINISTERO SVILUPPO ECONOMICO REGIONE PUGLIA Area Politiche per lo Sviluppo, il Lavoro e l Innovazione REGIONE PUGLIA Programma Operativo

Dettagli

I corsi di Dottorato del Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari

I corsi di Dottorato del Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari I corsi di Dottorato del Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari Corsi di Dottorato in Ingegneria 1. PhD "Enzo Ferrari" in Industrial and Environmental Engineering: http://www.phd-enzoferrari.unimore.it

Dettagli

Introduzione alla Virtualizzazione

Introduzione alla Virtualizzazione Introduzione alla Virtualizzazione CATERINA RIZZI DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INDUSTRIALE SOMMARIO CONTESTO E TREND QUADRO EVOLUTIVO IL RUOLO E LE OPPORTUNITÀ OFFERTE DALLE TECNOLOGIE RISOLVERE I PROBLEMI

Dettagli

Atlantide DS.8. Dove vuoi. Quando vuoi. Come vuoi.

Atlantide DS.8. Dove vuoi. Quando vuoi. Come vuoi. Atlantide DS.8 Dove vuoi. Quando vuoi. Come vuoi. Un sistema cloud, ancora più performante e flessibile Performance massime anche con multioperatori e multiprocessi; funzionalità pensate per favorire una

Dettagli

Programmazione europea Case history: l esperienza di 5T S.r.l.

Programmazione europea Case history: l esperienza di 5T S.r.l. Programmazione europea 2014-2020 Case history: l esperienza di 5T S.r.l. Fabrizio Arneodo Chief Technology Officier Torino, 3 luglio 2014 Sommario La società 5T Il contesto Progetti EU realizzati Nuove

Dettagli

Reti innovative per competere. 28 novembre 2011 Carlambrogio Chiodaroli

Reti innovative per competere. 28 novembre 2011 Carlambrogio Chiodaroli Reti innovative per competere 28 novembre 2011 Carlambrogio Chiodaroli Credito Valtellinese 15% ICCREA + BCC 15% Associazioni 5% CCIAA Como 50% Fond. Politecnico di Milano Confindustri 8% a Como 4% Comune

Dettagli

Enterprise Europe Network: la rete europea per le PMI. Guido Dominoni, Finlombarda S.p.A. Milano, 5 maggio 2016

Enterprise Europe Network: la rete europea per le PMI. Guido Dominoni, Finlombarda S.p.A. Milano, 5 maggio 2016 Enterprise Europe Network: la rete europea per le PMI Guido Dominoni, Finlombarda S.p.A. Milano, 5 maggio 2016 Title of the Enterprise presentation Europe Date Network N 2 ENTERPRISE EUROPE NETWORK La

Dettagli

L EDUCAZIONE IMMERSIVA Gualtiero e Roberto Carraro Genova - 5 novembre 2015

L EDUCAZIONE IMMERSIVA Gualtiero e Roberto Carraro Genova - 5 novembre 2015 L EDUCAZIONE IMMERSIVA Gualtiero e Roberto Carraro Genova - 5 novembre 2015 Realtà virtuale e aumentata. La terza dimensione dell apprendimento Dall applicazione immersiva «Being Leonardo» (Applix) REALTA

Dettagli

Ordinamento dei corsi

Ordinamento dei corsi Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca - Alta Formazione Artistica e Musicale Accademia di Belle Arti di Sassari Ordinamento dei corsi Accademia di Belle Arti di Sassari Ordinamento

Dettagli

Arcadia Informatica Srl info@arcamedia.it Tel: +39 035.203.255 Fax: +39 035.201.255 Via delle Betulle 41, 24048 Treviolo (BERGAMO)

Arcadia Informatica Srl info@arcamedia.it Tel: +39 035.203.255 Fax: +39 035.201.255 Via delle Betulle 41, 24048 Treviolo (BERGAMO) info@arcamedia.it Tel: +39 035.203.255 Fax: +39 035.201.255 Via delle Betulle 41, 24048 Treviolo (BERGAMO) Chi siamo Arcadia Informatica nasce nel 1998 come società di servizi nell'ambito informatico ed

Dettagli

Le politiche per la ricerca industriale della Regione Emilia-Romagna. Silvano Bertini

Le politiche per la ricerca industriale della Regione Emilia-Romagna. Silvano Bertini Le politiche per la ricerca industriale della Regione Emilia-Romagna Silvano Bertini Un percorso decennale 2001 Nuovo patto consortile per ASTER 2002 Legge Regionale n. 7/02 Promozione del sistema regionale

Dettagli

3D Scanning and Augmented Reality. Multimedia

3D Scanning and Augmented Reality. Multimedia and Augmented Reality Di cosa si tratta? Si vuole campionare, attraverso una nuvola di punti (point cloud), la superficie dell oggetto / soggetto. Cosa si fa con la nuvola di punti? (Quali applicazioni)

Dettagli

ALLEGATOC alla Dgr n. 827 del 31 maggio 2016 pag. 1/5

ALLEGATOC alla Dgr n. 827 del 31 maggio 2016 pag. 1/5 giunta regionale 10^ legislatura ALLEGATOC alla Dgr n. 827 del 31 maggio 2016 pag. 1/5 POR, parte FESR, 2014-2020 ASSE 1 RICERCA, SVILUPPO TECNOLOGICO E INNOVAZIONE OBIETTIVO SPECIFICO AUMENTO DELL INCIDENZA

Dettagli

NEWTRON TECHNOLOGIES SRL

NEWTRON TECHNOLOGIES SRL Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto NEWTRON TECHNOLOGIES SRL Luca Maistrelli 1 Dicembre 2015 Polo Tecnologico

Dettagli

L innovazione è l utilizzo di nuove idee e opportunità per generare e sostenere la crescita e la profittabilità dell azienda

L innovazione è l utilizzo di nuove idee e opportunità per generare e sostenere la crescita e la profittabilità dell azienda L innovazione è l utilizzo di nuove idee e opportunità per generare e sostenere la crescita e la profittabilità dell azienda L innovazione consiste nello sfruttare (nell ambito commerciale o dei processi

Dettagli

PERCHÉ È COSÌ DIFFICILE UTILIZZARE IL DIGITALE PER LA CRESCITA DELL ITALIA Considerazioni e opportunità. Ivan Lo Bello Presidente Unioncamere

PERCHÉ È COSÌ DIFFICILE UTILIZZARE IL DIGITALE PER LA CRESCITA DELL ITALIA Considerazioni e opportunità. Ivan Lo Bello Presidente Unioncamere PERCHÉ È COSÌ DIFFICILE UTILIZZARE IL DIGITALE PER LA CRESCITA DELL ITALIA Considerazioni e opportunità Ivan Lo Bello Presidente Unioncamere Capri, 9 Ottobre 2015 Lo scenario a partire dai dati relativi

Dettagli

Le tecnologie digitali al servizio della cultura: la comunicazione digitale mobile

Le tecnologie digitali al servizio della cultura: la comunicazione digitale mobile «Le tecnologie della comunicazione e i musei: un dialogo in corso fra virtualità e partecipazione» Macerata Università degli Studi, 13 ottobre 2014 Le tecnologie digitali al servizio della cultura: la

Dettagli

3D e Realtà Virtuale

3D e Realtà Virtuale 3D e Realtà Virtuale Modello 3D La costruzione di un modello 3D, così come la realizzazione di un plastico tradizionale, necessita di grande precisione e attenzione conoscitiva. Tale modello convoglia

Dettagli

Real&Virtual testing di componenti, macchine e processi

Real&Virtual testing di componenti, macchine e processi Il valore aggiunto della simulazione per l industria Udine, 2 luglio 2015 Real&Virtual testing di componenti, macchine e processi Marco Sortino Alessandro Armellini 1 Advantech TIME Srl is a spin-off of

Dettagli

CATALOGO FORMATIVO 2014 AVVISO 4/2014 TERRITORIALE FVG

CATALOGO FORMATIVO 2014 AVVISO 4/2014 TERRITORIALE FVG CATALOGO FORMATIVO 2014 AVVISO 4/2014 TERRITORIALE FVG AREA TEMATICA 1 INNOVAZIONE TECNOLOGICA DI PRODOTTO E DI PROCESSO A CHI SI RIVOLGE IL 1.1 INNOVAZIONE IN PRODUZIONE: NUOVE TECNOLOGIE E NUOVI PROCESSI

Dettagli

Caratteristiche e prospettive del Mercato del Facility Management in Italia

Caratteristiche e prospettive del Mercato del Facility Management in Italia Caratteristiche e prospettive del Mercato del Facility Management in Italia Mariantonietta Lisena Direttore Generale IFMA Italia Bologna 23 maggio 2012 AGENDA Il Mercato del Facility Management in Italia

Dettagli

PROGRAMMAZIONE D'ISTITUTO - TECNOLOGIA. Classe Prima

PROGRAMMAZIONE D'ISTITUTO - TECNOLOGIA. Classe Prima PROGRAMMAZIONE D'ISTITUTO - TECNOLOGIA Classe Prima 1) Osservare, analizzare e descrivere la realtà tecnologica in relazione all'uomo e all'ambiente - capacità di osservazione e classificazione - capacità

Dettagli

Workshop. multi-stakeholder 19 ottobre 2015 Liceo Siotto, Cagliari, 14.30-18.30. ICT Gabriele Conforti gconforti@regione.sardegna.

Workshop. multi-stakeholder 19 ottobre 2015 Liceo Siotto, Cagliari, 14.30-18.30. ICT Gabriele Conforti gconforti@regione.sardegna. Workshop multi-stakeholder 19 ottobre 2015 Liceo Siotto, Cagliari, 14.30-18.30 ICT Gabriele Conforti gconforti@regione.sardegna.it La S3 richiede la formulazione degli obiettivi della Agenda Digitale della

Dettagli

DIGITAL INDUSTRY 4.0 Le leve per ottimizzare la produttività di fabbrica. Bologna, 19/03/2015

DIGITAL INDUSTRY 4.0 Le leve per ottimizzare la produttività di fabbrica. Bologna, 19/03/2015 DIGITAL INDUSTRY 4.0 Le leve per ottimizzare la produttività di fabbrica Bologna, 19/03/2015 Indice La quarta evoluzione industriale Internet of things sul mondo Manufacturing Le leve per ottimizzare la

Dettagli

Il sistema informativo aziendale

Il sistema informativo aziendale Il sistema informativo aziendale Informatica e azienda L azienda è caratterizzata da: Persone legate tra loro da una struttura gerarchica che definisce le dipendenze Attività produttive necessarie per

Dettagli

Informatica per la grafica-modulo A_Grafica strumenti e tecniche 40. Informatica per la grafica-modulo C_Animazione per il multimediale 24

Informatica per la grafica-modulo A_Grafica strumenti e tecniche 40. Informatica per la grafica-modulo C_Animazione per il multimediale 24 DIPARTIMENTO DI PROGETTAZIONE E ARTI APPLICATE SCUOLA DI NUOVE TECNOLOGIE DELL ARTE DAPL 08 DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN INTERACTION DESIGN -1 ANNO INSEGNAMENTI CODICE MONTE ORE MODULO SPECIFICO

Dettagli

Un unico modello di Governance per un gruppo industriale all avanguardia. Dott. Riccardo Fava

Un unico modello di Governance per un gruppo industriale all avanguardia. Dott. Riccardo Fava Un unico modello di Governance per un gruppo industriale all avanguardia e Dott. Riccardo Fava Agenda About Altea About Baltur e Fava La Scelta di un ERP internazionale Il Futuro 2 About Altea OLTRE 14

Dettagli

CURRICULUM VITAE Ultimo aggiornamento CV in data

CURRICULUM VITAE Ultimo aggiornamento CV in data CURRICULUM VITAE Ultimo aggiornamento CV in data 2015-05-15 DATI GENERALI Cognome e nome CAPPE' FRANCESCA MARIA Data di nascita 14/05/1959 E-mail Matricola 0010942 Anzianità aziendale (anno) 26 Direzione

Dettagli

La Minifabbrica per Imparare

La Minifabbrica per Imparare EDIZIONE SPECIALE DI PROVA Formazione Esperienziale LEAN: La Minifabbrica per Imparare Il presente documento è di supporto ad una presentazione orale. I contenuti potrebbero quindi non essere correttamente

Dettagli

Realizzare la VR: i software. Piattaforme per la VR: VRML. Il più diffuso: VRML (Virtual Reality Modeling Language)

Realizzare la VR: i software. Piattaforme per la VR: VRML. Il più diffuso: VRML (Virtual Reality Modeling Language) Lezione 5.1 Realizzare la VR: i software Piattaforme per la VR: VRML Il più diffuso: VRML (Virtual Reality Modeling Language) Rappresentazioni 3D interattive anche per web Rendering di poligoni tridimensionali

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto di Istruzione Superiore Leonardo da Vinci - Ripamonti

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto di Istruzione Superiore Leonardo da Vinci - Ripamonti Progetto Generazione Web 2017 Web in the web OGGETTO: Tipologia corsi e numero di ripetizione degli stessi Nelle pagine seguenti sono riportate alcune informazioni sui tipi di corsi e il numero di volte

Dettagli

Corso: Advanced Solutions of Microsoft SharePoint Server 2013 Codice PCSNET: MSP2-5 Cod. Vendor: 20332 Durata: 5

Corso: Advanced Solutions of Microsoft SharePoint Server 2013 Codice PCSNET: MSP2-5 Cod. Vendor: 20332 Durata: 5 Corso: Advanced Solutions of Microsoft SharePoint Server 2013 Codice PCSNET: MSP2-5 Cod. Vendor: 20332 Durata: 5 Obiettivi Descrivere le funzionalità di base di SharePoint 2013 Pianificare e progettare

Dettagli

Realtà Virtuali Prof. Raffaella Folgieri, aa 2013/2014. Realizzare la VR: i software

Realtà Virtuali Prof. Raffaella Folgieri, aa 2013/2014. Realizzare la VR: i software Realtà Virtuali Prof. Raffaella Folgieri, aa 2013/2014 Realizzare la VR: i software Piattaforme per la VR: VRML Il più diffuso: VRML (Virtual Reality Modeling Language) Rappresentazioni 3D interattive

Dettagli

Conviene investire in Italia? L esperienza Bosch. Massimo Guarini CEO Robert Bosch Italia. Ministero dell Economia e delle Finanze - 15/12/2005

Conviene investire in Italia? L esperienza Bosch. Massimo Guarini CEO Robert Bosch Italia. Ministero dell Economia e delle Finanze - 15/12/2005 Ministero dell Economia e delle Finanze - 15/12/2005 Conviene investire in Italia? L esperienza Bosch Massimo Guarini CEO Robert Bosch Italia 1 Il Gruppo Bosch Siti produttivi nel mondo* * 1 punto per

Dettagli

GIANFRANCO CARBONATO. Presidente Confindustria Piemonte. Torino, 16 giugno 2014

GIANFRANCO CARBONATO. Presidente Confindustria Piemonte. Torino, 16 giugno 2014 GIANFRANCO CARBONATO Presidente Confindustria Piemonte Torino, 16 giugno 2014 IL PIEMONTE E LA SUA INDUSTRIA La manifattura Dati 2013 23,8% nel 2007 Fonte dati: Centro Studi Confindustria Piemonte Il Piemonte

Dettagli

Manovra Finanziaria Agosto 2011 Aumento Aliquota IVA ordinaria

Manovra Finanziaria Agosto 2011 Aumento Aliquota IVA ordinaria Pag. 1 - LG Manovra Finanziaria Agosto 2011 Aumento Aliquota IVA ordinaria 15 Settembre 2011 Versione a Pag. 2 - LG sommario Maxiemendamento...3 Cambiamento Aliquota Ordinaria...3 Casi particolari...4

Dettagli

Progettazione dell Innovazione e Digitalizzazione per le Macchine Automatiche ed i Beni Strumentali

Progettazione dell Innovazione e Digitalizzazione per le Macchine Automatiche ed i Beni Strumentali MASTER DI I LIVELLO IN Innovazione e Digitalizzazione per le Prima edizione Novembre 06 copyright 06CEFRIEL Milan Italy All rights reserved Faculty Politecnico di Milano Il Dipartimento di Elettronica,

Dettagli

Realtà Aumentata. Definizione Tecnologie: Applicazioni. HMD Tracker. Realtà Virtuale: il presente, il passato, Aumentata il futuro

Realtà Aumentata. Definizione Tecnologie: Applicazioni. HMD Tracker. Realtà Virtuale: il presente, il passato, Aumentata il futuro La Definizione Tecnologie: HMD Tracker Applicazioni La Diagramma del continuum realtà/virtualit /virtualità di Millmann ( 94) AR come parte della Mixed Reality Predomina la percezione del mondo reale,

Dettagli

L esperienza Enel sulla Unified Comunication & Collaboration Luigi Borrelli

L esperienza Enel sulla Unified Comunication & Collaboration Luigi Borrelli L esperienza Enel sulla Unified Comunication & Collaboration Luigi Borrelli Gennaio 2012 La presenza Enel nel Mondo Enel è presente in circa 40 paesi, 4 continenti e conta circa 80.000 dipendenti con una

Dettagli

Il lavoro diventa Smart. Servizi e tecnologie innovative per il nuovo mondo del lavoro.

Il lavoro diventa Smart. Servizi e tecnologie innovative per il nuovo mondo del lavoro. Il lavoro diventa Smart. Servizi e tecnologie innovative per il nuovo mondo del lavoro. Un nuovo modo di lavorare secondo TIM. COLLABORAZIONE COMUNICAZIONE PERSONALIZZAZIONE FLESSIBILITÀ VALORIZZAZIONE

Dettagli

www.digitallighthouse.it info@digitallighthouse.it Breve profilo

www.digitallighthouse.it info@digitallighthouse.it Breve profilo Company profile Breve profilo Digital Lighthouse è una Entertainment & Media House specializzata nella realizzazione di prodotti audiovisivi, audio production, effetti visivi digitali, ricostruzioni virtuali,

Dettagli

Ricerca e Innovazione Le sinergie tra la Smart Specialisation Strategy e Horizon 2020: Esempi di programmazione Regionale. Roma, 9 novembre 2015

Ricerca e Innovazione Le sinergie tra la Smart Specialisation Strategy e Horizon 2020: Esempi di programmazione Regionale. Roma, 9 novembre 2015 Ricerca e Innovazione Le sinergie tra la Smart Specialisation Strategy e Horizon 2020: Esempi di programmazione Regionale Roma, 9 novembre 2015 Sinergie con Horizon 2020 cosa cambia? Nel contesto della

Dettagli

OSAnet. Dal 2009 realizza soluzioni ad hoc di Quality Management System, ICT Resource Control e di CRM-Gestionale per il Settore Privato.

OSAnet. Dal 2009 realizza soluzioni ad hoc di Quality Management System, ICT Resource Control e di CRM-Gestionale per il Settore Privato. OSAnet OSAnet è una azienda del settore ICT che è nata nel 2001 per concretizzare le aspettative informatiche di mercati di nicchia attraverso le competenze specifiche acquisite dai propri fondatori con

Dettagli

Economia e gestione delle imprese

Economia e gestione delle imprese Anno accademico 2008-2009 Economia e gestione delle imprese Prof. Arturo Capasso 1 2 1 Ciclo dell informazione PROGRAMMAZIONE Decisioni ESECUZIONE Informazioni CONTROLLO Risultati 3 Organizzazione e Sistema

Dettagli

Analisi dei fabbisogni formativi

Analisi dei fabbisogni formativi RICERCHE E STUDI SRL Analisi dei fabbisogni formativi Conoscendo le Vostre necessità saremo in grado di offrirvi le migliori soluzioni per la programmazione ed il finanziamento della Vostra formazione.

Dettagli

Cloud Simulator and Smart Cloud based on Knowledge Base

Cloud Simulator and Smart Cloud based on Knowledge Base Cloud Simulator and Smart Cloud based on Knowledge Base Pierfrancesco Bellini, Daniele Cenni, Paolo Nesi DISIT Lab, Lab Dipartimento di Ingegneria dell Informazione, DINFO Università degli Studi di Firenze

Dettagli

Economia e gestione delle imprese

Economia e gestione delle imprese Anno accademico 2007-2008 Economia e gestione delle imprese Prof. Arturo Capasso 1 2 Ciclo dell informazione PROGRAMMAZIONE Decisioni ESECUZIONE Informazioni CONTROLLO Risultati 3 1 Organizzazione e Sistema

Dettagli

OMNICANALITÀ E INGAGGIO DIGITALE

OMNICANALITÀ E INGAGGIO DIGITALE OMNICANALITÀ E INGAGGIO DIGITALE L'esperienza integrata di comunicazione del cliente virtuale con la banca via portali e applicazioni mobili Il caso Unicredit: La banca Phigital #EudataBank -- @sandroparisi

Dettagli

ROADSHOW NUOVO MERCATO 30 Novembre Bruno Kraft Direttore Generale

ROADSHOW NUOVO MERCATO 30 Novembre Bruno Kraft Direttore Generale ROADSHOW NUOVO MERCATO 30 Novembre 2000 Bruno Kraft Direttore Generale SOLO UN ANNO FA GRUPPO TECNODIFFUSIONE ITALIA Tecnologie, uomini e idee che generano valore Gli stranegozi di computer in franchising

Dettagli

Scenari di innovazione per i mercati internazionali

Scenari di innovazione per i mercati internazionali Scenari di innovazione per i mercati internazionali Catalogo dei servizi avanzati e qualificati per l innovazione e l internazionalizzazione delle PMI dell'industria, artigianato e servizi alla produzione

Dettagli

Payclick inizia la propria attività in Italia nel 2006

Payclick inizia la propria attività in Italia nel 2006 digital advertising L azienda Chi siamo Payclick inizia la propria attività in Italia nel 2006 Da allora gestiamo Campagne Digital trovando il giusto equilibrio tra risultati (ROI) e brand awareness. Amiamo

Dettagli

SCHEDA DI MANIFESTAZIONE INTERESSE

SCHEDA DI MANIFESTAZIONE INTERESSE SCHEDA DI MANIFESTAZIONE INTERESSE Azienda Referente per successivi contatti Tel Email Ruolo La presente scheda di manifestazione di interesse, CHE NON VUOLE ESSERE ESAUSTIVA DELLE POSSIBILI AREE DI INTERVENTO,

Dettagli

CHI SIAMO SERVIZI PER

CHI SIAMO SERVIZI PER CHI SIAMO SERVIZI PER Professionisti in Arti Grafiche e Industrial Design con la volontà di dare vita ad un attività volta al cliente, all interazione e alla complicità. Principi fondamentali per lo sviluppo

Dettagli

ORIENTAMENTO ISTITUTI TECNICI - Quale scuola fare dopo le medie?

ORIENTAMENTO ISTITUTI TECNICI - Quale scuola fare dopo le medie? ORIENTAMENTO ISTITUTI TECNICI - Quale scuola fare dopo le medie? Meglio un liceo, un istituto tecnico o un professionale? E se state pensando di iscrivervi ad un istituto tecnico, quale indirizzo è quello

Dettagli

ITS e trova il lavoro che volevi! Gli Istituti Tecnici Superiori: un rapido passaggio dallo studio al lavoro

ITS e trova il lavoro che volevi! Gli Istituti Tecnici Superiori: un rapido passaggio dallo studio al lavoro ITS e trova il lavoro che volevi! Gli Istituti Tecnici Superiori: un rapido passaggio dallo studio al lavoro Renzo Viappiani Milano, 18 Febbraio 2015 1 Perché scegliere i percorsi ITS Forte connessione

Dettagli

Il ruolo e le competenze dell IT Architect

Il ruolo e le competenze dell IT Architect Workshop sulle competenze ed il lavoro degli IT Systems Architect L impatto del Cloud Computing e di altre Tecnologie emergenti sul ruolo dell IT Systems Architect Milano, 9 novembre ore 18.00 Palazzo

Dettagli

Phyrtual.org: L agorà dell innovazione sociale

Phyrtual.org: L agorà dell innovazione sociale Phyrtual.org: L agorà dell innovazione sociale Foto Reuters Physical + Virtual Per una società della conoscenza A Virtual Social Innovation Environment Arte e Creatività Utilities Divertimento

Dettagli

OBIETTIVI DISCIPLINE PROFESSIONALIZZANTI I.P.I.A. (Allegato 5)

OBIETTIVI DISCIPLINE PROFESSIONALIZZANTI I.P.I.A. (Allegato 5) ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE MODICA (RG) CON SEZIONI ASSOCIATE LIC. SCIENTIFICO - LIC. CLASSICO - LIC. ARTISTICO - IPIA GALILEI - CAMPAILLA OBIETTIVI DISCIPLINE PROFESSIONALIZZANTI I.P.I.A.

Dettagli

SVILUPPO DI TECNICHE DI AUGMENTED REALITY PER LA MANUTENZIONE AERONAUTICA F. De Crescenzio, F. Persiani

SVILUPPO DI TECNICHE DI AUGMENTED REALITY PER LA MANUTENZIONE AERONAUTICA F. De Crescenzio, F. Persiani SVILUPPO DI TECNICHE DI AUGMENTED REALITY PER LA MANUTENZIONE AERONAUTICA F. De Crescenzio, F. Persiani DIEM - University of Bologna, V.le Risorgimento, 2, 40136 Bologna francesca.decrescenzio@mail.ing.unibo.it

Dettagli

Economia e. Prof. Arturo Capasso

Economia e. Prof. Arturo Capasso Anno accademico 2007-2008 Economia e gestione delle imprese Prof. Arturo Capasso 1 2 Ciclo dell informazione PROGRAMMAZIONE Decisioni ESECUZIONE Informazioni CONTROLLO Risultati 3 Organizzazione e Sistema

Dettagli

STARTUP E PMI INNOVATIVE CAGLIARI 20 APRILE 2016

STARTUP E PMI INNOVATIVE CAGLIARI 20 APRILE 2016 STARTUP E PMI INNOVATIVE CAGLIARI 20 APRILE 2016 Invitalia e il sostegno all imprenditorialità innovativa Da più di vent anni Invitalia sostiene la nascita di nuove attività imprenditoriali. Per accelerare

Dettagli

SeaGame: un Serious Game basato sulla simulazione di un ambiente costiero

SeaGame: un Serious Game basato sulla simulazione di un ambiente costiero SeaGame: un Serious Game basato sulla simulazione di un ambiente costiero F. Bellotti, R. Berta, A. De Gloria Laboratorio ELIOS Università degli Studi Di Genova Tel: 010 353 2795 email: {franz, berta,

Dettagli

I SERVIZI DELL ENTERPRISE EUROPE NETWORK PER LE PMI IN HORIZON 2020

I SERVIZI DELL ENTERPRISE EUROPE NETWORK PER LE PMI IN HORIZON 2020 I SERVIZI DELL ENTERPRISE EUROPE NETWORK PER LE PMI IN HORIZON 2020 Ing. Paolo Guazzotti Dott.ssa Chiara Pisani Enterprise Europe Network Confindustria Piemonte Torino, 4 aprile 2014 La rete EEN La rete

Dettagli

Visual Search & Augmented Reality Market

Visual Search & Augmented Reality Market Simone Chiavola Torino, 8 ottobre 2013 Visual Search & Augmented Reality Market Applicazioni e mercato di riferimento Obiettivi dell'intervento Fornire un quadro generale dei possibili ambiti applicativi

Dettagli

Future GIS. Ciro Palermo & Marina Migliorini (Università Iuav di Venezia)

Future GIS. Ciro Palermo & Marina Migliorini (Università Iuav di Venezia) Future GIS Ciro Palermo & Marina Migliorini (Università Iuav di Venezia) The Past GIS 1990 - Geographical Information Systems Si consolidano sistemi informativi i cui dati sono caratterizzati dalla presenza

Dettagli

A cura di Valeria Valecchi. Libro di testo: «Cloud» Gallo e Sirsi

A cura di Valeria Valecchi. Libro di testo: «Cloud» Gallo e Sirsi A cura di Valeria Valecchi Libro di testo: «Cloud» Gallo e Sirsi NET ECONOMY Negli ultimi anni il mercato è cambiato grazie a INTERNET L economia si basa sempre sugli stessi principi ma sono cambiati gli

Dettagli

Fabbrica Intelligente & Formazione

Fabbrica Intelligente & Formazione Fabbrica Intelligente & Formazione Lo scenario emergente Ieri: strategia di costo Delocalizzazione competitiva Oggi: strategia di innovazione servizio Caratteri Strategia di localizzazione Strategia di

Dettagli

Le nuove frontiere Della Digital Technology

Le nuove frontiere Della Digital Technology Intel Open Day Solutions & Business Lab Sesto San Giovanni MI, 11 luglio 2012 Le nuove frontiere Della Digital Technology Maurizio Cuzari Amministratore Delegato maurizio.cuzari@sirmi.it 1 Il cambiamento,

Dettagli

Reti e Innovazione: una sfida per il futuro. Nevio Di Giusto Centro Ricerche Fiat and Elasis

Reti e Innovazione: una sfida per il futuro. Nevio Di Giusto Centro Ricerche Fiat and Elasis Reti e Innovazione: una sfida per il futuro Nevio Di Giusto Centro Ricerche Fiat and Elasis The innovation STAR Organizzazione destrutturata Competitività del mercato 1 Complessità crescente Riduzione

Dettagli

IA2 Venice. IA2, la formula vincente per la tua azienda. IA2, the winning formula for your company.

IA2 Venice. IA2, la formula vincente per la tua azienda. IA2, the winning formula for your company. IA2 Venice IA2, la formula vincente per la tua azienda. IA2, the winning formula for your company. IA2 è un azienda che fornisce servizi di ingegneria, architettura e management. Il nostro team è composto

Dettagli

Un PMI di ponte tra Ricerca e industria Simone Cabasino

Un PMI di ponte tra Ricerca e industria Simone Cabasino Un PMI di ponte tra Ricerca e industria Simone Cabasino 19 ottobre 2009 Partiamo dalla coda... Nergal oggi Nergal Srl System Integration and R&D Arakne Srl Web Engines, multimedia & mobile NEAT Srl Safety

Dettagli

Cos è la Realtà Aumentata

Cos è la Realtà Aumentata Cos è la Realtà Aumentata - La Realtà Aumentata, come suggerisce il nome stesso, è l uso di elementi virtuali all interno di scene reali in tempo reale. - Da wikipedia: La Realtà Aumentata (in inglese

Dettagli

Il kick off meeting del progetto ITACA si è svolto a Catanzaro il 5 settembre 2012 presso la sede della TEA. (continua)

Il kick off meeting del progetto ITACA si è svolto a Catanzaro il 5 settembre 2012 presso la sede della TEA. (continua) n. 1 Il progetto I Partner Finanziato con i fondi del PIA Pacchetti Integrati di Agevolazione Industria, Artigianato e Servizi, il progetto ITACA (Innovative Tools for cultural heritage ArChiving and restoration)

Dettagli

Exhibition Design: esperto in allestimenti multimediali e narrazioni degli spazi museali

Exhibition Design: esperto in allestimenti multimediali e narrazioni degli spazi museali Università degli Studî Suor Orsola Benincasa - Napoli Centro di Lifelong Learning di Ateneo Centro Studi sul Turismo e sul Paesaggio Corso di perfezionamento e alta formazione in esperto in allestimenti

Dettagli

Siena verso Europa 2020 Opportunità e prospettive dei nuovi programmi comunitari 29 Ottobre 2012

Siena verso Europa 2020 Opportunità e prospettive dei nuovi programmi comunitari 29 Ottobre 2012 Ufficio di collegamento con le Istituzioni Comunitarie a Bruxelles Siena verso Europa 2020 Opportunità e prospettive dei nuovi programmi comunitari 29 Ottobre 2012 Il potenziamento del sistema toscano

Dettagli

OggettivaMente Serviti New wave of services to empower IoT Milano, 20 Maggio 2014

OggettivaMente Serviti New wave of services to empower IoT Milano, 20 Maggio 2014 OggettivaMente Serviti New wave of services to empower IoT Milano, 20 Maggio 2014 Telecom Italia Digital Solutions Mario Costamagna Sales Manager Business Unit Machine to Machine & IoT Services Indice

Dettagli

SISTEMA DI GESTIONE PER LA SICUREZZA NELLE TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE (ISMS) CERTIFICAZIONE ISO 27001

SISTEMA DI GESTIONE PER LA SICUREZZA NELLE TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE (ISMS) CERTIFICAZIONE ISO 27001 STEMA DI GESTIONE PER LA CUREZZA NELLE ME AZIENDA/ COMPANY NAME PARTITA IVA/Vat no. CODICE FISCALE INDIRIZZO SEDE LEGALE (INDIRIZZO, CAP, CITTÀ, PROVINCIA) ME DEL REFERENTE/CONTACT NAME TELEFO/PHONE no.

Dettagli

07/10/2014 copyright 2014 forma.lms

07/10/2014 copyright 2014 forma.lms 07/10/2014 copyright 2014 forma.lms 1 07/10/2014 copyright 2014 forma.lms 2 Modern interface aimed at usability Manage courses, materials, learning and collaboration with a wide set of options Easily organize

Dettagli

Gestire il ciclo di vita dei prodotti attraverso le applicazioni CAD e PLM

Gestire il ciclo di vita dei prodotti attraverso le applicazioni CAD e PLM Gestire il ciclo di vita dei prodotti attraverso le applicazioni CAD e PLM Sergio Terzi sergio.terzi@unibg.it 1 Agenda Una rapida introduzione Le prime indagini del 2003-2005 La ricerca del 2006 Le ricerche

Dettagli

Sever Maison rappresenta un nuovo concetto e una nuova proposta, nell ambito delle forniture Contract.

Sever Maison rappresenta un nuovo concetto e una nuova proposta, nell ambito delle forniture Contract. INTERIOR DESIGN Sever Maison rappresenta un nuovo concetto e una nuova proposta, nell ambito delle forniture Contract. L esperienza di una squadra giovane e dinamica con la volontà di esaudire le esigenze

Dettagli

Pianificazione integrata e gestione del workload

Pianificazione integrata e gestione del workload Pianificazione integrata e gestione del workload Sviluppo di una soluzione Enterprise «If you fail to plan, you plan to fail» PRESENTAZIONE ANIMP - 10.04.2014 Sestri Levante. AGENDA Rosetti Marino Group

Dettagli

CURRICULUM VITAE Ultimo aggiornamento CV in data

CURRICULUM VITAE Ultimo aggiornamento CV in data CURRICULUM VITAE Ultimo aggiornamento CV in data 2015-04-29 DATI GENERALI Cognome e nome PIMAZZONI STEFANO Data di nascita 06/05/1963 E-mail stefano.pimazzoni@regione.toscana.it Matricola 0015086 Anzianità

Dettagli

Strumenti di sostegno SIMEST per lo sviluppo sui mercati esteri. Gloria Targetti Dipartimento Sviluppo e Advisory Desk Italia

Strumenti di sostegno SIMEST per lo sviluppo sui mercati esteri. Gloria Targetti Dipartimento Sviluppo e Advisory Desk Italia Strumenti di sostegno SIMEST per lo sviluppo sui mercati esteri Gloria Targetti Dipartimento Sviluppo e Advisory Desk Italia ASSOLOMBARDA Milano 17 settembre 2014 MISSIONE SIMEST promuove l internazionalizzazione

Dettagli