Programmi corsi on line

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Programmi corsi on line"

Transcript

1 Programmi corsi on line LA VARIABILE FISCALE NEL COMPARTO ASSICURATIVO/PREVIDENZIALE: trattamento, benefici e aspetti di comparazione alla luce delle più recenti normative 1. Il quadro normativo con particolare riferimento alla disciplina fiscale 2. Le polizze vita: - Schema introduttivo su tipologie, caratteristiche e natura dei bisogni a cui rispondono - Trattamento fiscale delle polizze vita o Il trattamento fiscale dei premi o Il trattamento fiscale delle prestazioni - Il profilo e i benefici fiscali per i potenziali contraenti/soggetti assicurati 3. Le polizze danni legate ai danni alla persona: - Schema introduttivo su tipologie, caratteristiche e natura dei bisogni a cui rispondono - Il trattamento fiscale delle polizze malattia o Il trattamento fiscale delle polizze Long Term Care (LTC) o Il trattamento fiscale delle polizze sanitarie - Il trattamento fiscale delle polizze infortuni - Il profilo e i benefici fiscali per i potenziali contraenti/soggetti assicurati 4. La previdenza complementare: - Schema introduttivo sull organizzazione del sistema e i bisogni a cui risponde - Trattamento fiscale delle forme di previdenza complementare o La fiscalità della fase di accumulo o La fiscalità delle prestazione - Il profilo e i benefici fiscali per i soggetti sottoscrittori 5. Aspetti di comparazione: - Esempi e casi pratici I NUOVI PROVVEDIMENTI NORMATIVI/REGOLAMENTARI CHE INCIDONO SUL SETTORE ASSICURATIVO Il nuovo Istituto di vigilanza del settore assicurativo - l'ivass 1.1 L'istituzione dell'ivass 1.2 La natura giuridica e l'autonomia organizzativa dell'istituto 1.3 Gli Organi dell'ivass 1.4 Le funzioni ed i poteri attribuiti all'ivass 1.5 Il riparto di competenze nel settore assicurativo 1.6 L'evoluzione della disciplina del Registro Unico degli Intermediari assicurativi I nuovi Provvedimenti normativi di interesse per il settore bancario/finanziario/assicurativo 2.1 La Legge di Stabilità 2013: l introduzione della Tobin Tax 2.2 Le principali novità introdotte dal c.d. "Decreto Crescita" 2.3 Il nuovo redditometro Livello 3 MiFID Supervisory Briefing dell Esma su adeguatezza e su appropriatezza ed execution only (ESMA/2012/850 e 851 del 19 dicembre 2012). 3.1 Caratteristiche dei Supervisory Briefing 3.2 Adeguatezza 3.3 Appropriatezza ed execution only 3.4 Informazioni su conoscenza ed esperienza 3.5 Avvertenze al cliente

2 LA PREVIDENZA PUBBLICA E COMPLEMENTARE: LA RIFORMA DELLE PENSIONI (LEGGE N ) ED IL RUOLO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE 1. Gli scenari socio-demografici : le ragioni di una riforma 2. Le principali caratteristiche della previdenza pubblica e complementare 3. La riforma previdenziale Monti-Fornero : le novità - Il contributivo per tutti/la pensione di vecchiaia/la pensione anticipata 4. La previdenza complementare : approfondimenti e nuove prospettive - gli ostacoli per lo sviluppo delle forme di previdenza complementare - le forme di previdenza complementare o i fondi pensione aperti /i piani individuali pensionistici/i fondi pensione negoziali 5. La disciplina del TFR e il suo utilizzo nella previdenza complementare 6. La tassazione della previdenza complementare IL PRIVATE INSURANCE COME STRUMENTO PER LA TUTELA DEL PATRIMONIO FAMILIARE 1. Introduzione 1.1 Definizione 1.2 Macro Aree: Ramo danni ; Ramo Vita 1.3 Aspetti fiscali 1.4 Anonimato e privacy 1.5 Private Banking e private insurance 1.6 Prodotti non standardizzati 2. Tipologie di prodotti attinenti al private insurance 2.1 Eventi attinenti alla vita umana 2.2 Danni alle persone - Invalidità/Infortunio/Malattia/Cure di lungo periodo (Long Term Care) 2.3 Danni alle cose possedute 2.4Copertura aziendale (generalità) 2.5 Responsabilità civile 2.6 Passaggio patrimoniale generazionale - Vita intera/fondo dedicato/il trust IL TRATTAMENTO FISCALE DELLE FORME DI PREVIDENZA COMPLEMENTARE: AGGIORNAMENTI E PROBLEMATICHE APERTE 1. Sintesi dei principali connotati della previdenza complementare -le forme di previdenza e le loro caratteristiche -principi costituzionali in materia di fiscalità 2. Forme di finanziamento 3. Le fasi in cui si articola il funzionamento delle forme di previdenza complementare - la contribuzione/l accumulo/le prestazioni 4. I principi del sistema -correlazione/-pro-rata /-diversificazione in relazione al fine previdenziale 5. La tassazione nella fase di contribuzione 6. La tassazione nella fase di accumulo 7. La tassazione delle prestazioni e dei trasferimenti 8. La fiscalità per il datore di lavoro e le quote di TFR maturato 9. Il trattamento fiscale previsto per i vecchi iscritti 10. La fiscalità per PIP non adeguati 11. La fiscalità per i dipendenti pubblici

3 Scheda di iscrizione corsi on line A) BARRARE IL CORSO DI INTERESSE Codice corso: A1 LA VARIABILE FISCALE NEL COMPARTO ASSICURATIVO/PREVIDENZIALE: TRATTAMENTO, BENEFICI E ASPETTI DI COMPARAZIONE ALLA LUCE DELLE PIU RECENTI NORMATIVE Codice corso: A2 I NUOVI PROVVEDIMENTI NORMATIVI/REGOLAMENTARI CHE INCIDONO SUL SETTORE ASSICURATIVO Crediti EFA = 12 modalità A Crediti EFP = 12 Quota di partecipazione = 250,00 + iva Codice corso: A3 LA PREVIDENZA PUBBLICA E COMPLEMENTARE: LA RIFORMA DELLE PENSIONI (LEGGE N ) ED IL NUOVO RUOLO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE Codice corso: A4 IL PRIVATE INSURANCE COME STRUMENTO PER LA TUTELA DEL PATRIMONIO FAMILIARE Crediti EFA = 8 modalità A Quota di partecipazione = 200,00 + iva Codice corso: A5 IL TRATTAMENTO FISCALE DELLE FORME DI PREVIDENZA COMPLEMENTARE: AGGIORNAMENTI E PROBLEMATICHE APERTE Crediti EFP = 12

4 B) DATI PERSONALI TESEO Cognome.. Nome Nato il a Prov.. Residente a.. Cap.... Via/piazza Tel. Abitazione.. Tel. Ufficio. Fax. Cell e.mail Azienda di appartenenza... Intestazione fattura (in stampatello) Cod. Fisc./P.I.... C) CLAUSOLE GENERALI DI CONTRATTO BUSINESS TO BUSINESS 1: Modalità d iscrizione e perfezionamento del contratto: La presente scheda di iscrizione, compilata in ogni sua parte e sottoscritta, deve essere inviata per posta o per fax a :Segreteria TESEO - via delle Bocchette angolo via Fabbri Camaiore (LU) fax Essa si intenderà automaticamente accettata ed il contratto sarà pertanto da ritenersi concluso con la ricezione della presente scheda da parte di Teseo. 2: Modalità di pagamento: Bonifico Bancario: C/c n Abi Cab Cin J - Monte dei Paschi di Siena, Piazza Aranci 9 - Massa (MS) intestato a Teseo Srl - IBAN: IT54J Causale: Iscrizione corso Titolo Corso Sig/Sig.ra (indicare il nome del partecipante) 3: Sostituzioni e recesso: L iscritto potrà essere sostituito da altra persona a condizione che le dette variazioni vengano comunicate per iscritto entro il termine di giorni 7 prima dell inizio del corso. In ogni caso le quote versate non saranno restituite. L iscritto ha diritto di recedere fino a 15 giorni prima dell inizio del corso pagando un corrispettivo pari al 30% della quota totale di partecipazione che sarà trattenuto da Teseo. Il diritto di recesso sarà validamente esercitato mediante invio di lettera raccomandata a.r. anche confermativa di comunicazione via fax. A tal fine farà fede la data di spedizione della raccomandata. 4: Variazione del programma: La Teseo si riserva la facoltà di rinviare o annullare il corso programmato dando comunicazione a mezzo fax o per posta elettronica ai partecipanti entro il termine di giorni 5 prima della data di inizio del corso. 5: Foro competente: Per ogni eventuale controversia avente riguardante il presente contratto è competente il Foro di Lucca (sezione distaccata di Viareggio).

5 6: Privacy Informativa D.Lgs 196/2003 Ai sensi del D.Lgs 196/2003 le informazioni fornite verranno trattate per finalità di gestione amministrativa dei corsi (contabilità, logistica, formazione elenchi). I dati potranno essere utilizzati per la creazione di un archivio ai fini dell invio di proposte per corsi ed iniziative di studio future di Teseo. Potrete accedere alle informazioni in nostro possesso ed esercitare i diritti di cui al D.lgs 196/2003 (accesso, correzione, cancellazione, opposizione al trattamento, etc.) inviando una richiesta scritta la titolare del trattamento. 7: Divieto di divulgazione: Il materiale didattico fornito da Teseo ai partecipanti al corso è strettamente riservato e personale. E fatto divieto ai partecipanti di divulgare all esterno, di riprodurre e/o utilizzare in maniera impropria tale materiale didattico con ogni conseguenza civile e/o penale ai sensi della L. 633/1941. Data...Firma per accettazione... Ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 1341, 1342 c.c. si approvano specificatamente per iscritto, dichiarando di conoscerle ed accettarle, tutte le clausole sopra riportate e, più specificatamente: art. 1 (perfezionamento del contratto ed accettazione automatica da parte di Teseo;conclusione del contratto con la ricezione della scheda da parte di Teseo;) art.2 (quote di partecipazione e modalità di pagamento); art. 3 (sostituzioni e recesso); art. 4 (variazione del programma); art. 5 (Foro competente); art.6 (Privacy); art.7 (Divieto di divulgazione) Data...Firma per accettazione...

Programmi corsi on line

Programmi corsi on line Programmi corsi on line SCENARI ED OPPORTUNITA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE DOPO LA RIFORMA MONTI FORNERO Aggiornamenti e benefici fiscali 1. Aspetti introduttivi - Il sistema previdenziale pubblico

Dettagli

MODULO RICHIESTA DI ANTICIPAZIONE DELLA POSIZIONE INDIVIDUALE CHIEDE

MODULO RICHIESTA DI ANTICIPAZIONE DELLA POSIZIONE INDIVIDUALE CHIEDE MODULO RICHIESTA DI ANTICIPAZIONE DELLA POSIZIONE INDIVIDUALE _l _ sottoscritt Cod. Fisc. Nat_ a: il / / Residente a prov. in Via: n. C.A.P. tel. cell. e-mail Data 1^ iscrizione a previdenza complementare

Dettagli

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI SEMINARIO IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI Torino, martedì 8 maggio 2012 Sede: TERRAZZA SOLFERINO,

Dettagli

CORSO IN ADDETTO PAGHE E CONTRIBUTI

CORSO IN ADDETTO PAGHE E CONTRIBUTI CORSO IN ADDETTO PAGHE E CONTRIBUTI OBIETTIVI DEL CORSO Il corso fornisce le competenze tecniche e pratiche in materia di paghe e contributi, garantendo la conformità alla normativa vigente. Grazie alle

Dettagli

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI SEMINARIO IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI Napoli, mercoledì 26/09/2012 Sede, Hotel Ramada Naples,

Dettagli

L AVVIO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE NEL PUBBLICO IMPIEGO. IL FONDO PERSEO

L AVVIO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE NEL PUBBLICO IMPIEGO. IL FONDO PERSEO L AVVIO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE NEL PUBBLICO IMPIEGO. IL FONDO PERSEO L AVVIO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE NEL PUBBLICO IMPIEGO. IL FONDO PERSEO Ferrara, 19 ottobre 2012, dalle 9.00 alle 13.00

Dettagli

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI SEMINARIO IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI Parma, 11 novembre 2011 Hotel Farnese, Via Reggio n.

Dettagli

LA RIFORMA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI

LA RIFORMA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI LA RIFORMA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI Decreto MEF n. 53/2015 Circolare Banca d Italia n. 288/2015 giovedì 25 giugno 2015 Milano, Via Chiossetto n. 20 Spazio Chiossetto DESTINATARI Il workshop è rivolto

Dettagli

RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT

RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT AREA TRANSPORT MANAGEMENT Modulo Base RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT Mercoledì 23 maggio 2012 Il corso si pone come obiettivo l approfondimento delle principali tematiche

Dettagli

SICUREZZA DEL LAVORO E RESPONSABILITA DELLE IMPRESE

SICUREZZA DEL LAVORO E RESPONSABILITA DELLE IMPRESE www.formazione.ilsole24ore.com A M B I E N T E / D I R I T T O SICUREZZA DEL LAVORO E RESPONSABILITA DELLE IMPRESE VENEZIA MARGHERA 1, 2 e 7 OTTOBRE 2009 1 OTTOBRE 2009 Il Testo Unico sulla sicurezza del

Dettagli

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA 24 ottobre 2013 WEB CONFERENCE LEZIONE LIVE IN VIDEOCONFERENZA PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per l aggiornamento professionale

Dettagli

Corso di Specializzazione in Infortunistica Stradale

Corso di Specializzazione in Infortunistica Stradale Corso di Specializzazione in Infortunistica Stradale OBIETTIVI Il corso si propone di approfondire la disciplina degli istituti sostanziali e processuali in tema di responsabilità civile derivante da circolazione

Dettagli

Executive Master in Marketing Strategico e Innovazione finanziaria

Executive Master in Marketing Strategico e Innovazione finanziaria Promosso da In collaborazione con Executive Master in Marketing Strategico e Innovazione finanziaria Modulo di adesione 2015 L Executive Master in Marketing Strategico e Innovazione Finanziaria prevede:

Dettagli

Executive Master Bancario e Assicurativo in Marketing Strategico e Innovazione finanziaria

Executive Master Bancario e Assicurativo in Marketing Strategico e Innovazione finanziaria Promosso da In collaborazione con Executive Master Bancario e Assicurativo in Marketing Strategico e Innovazione finanziaria Modulo di adesione 2016 L Executive Master Bancario e Assicurativo in Marketing

Dettagli

PROGRAMMA: AUTUNNO 2005. Dott. Roberto Chiumiento esperto tributario inquadramento normativo e profili fiscali

PROGRAMMA: AUTUNNO 2005. Dott. Roberto Chiumiento esperto tributario inquadramento normativo e profili fiscali : AUTUNNO 2005 TEMI: Elementi della retribuzione e trattamento dei fringe benefits Bologna 21 settembre 2005 (14:30 18:00) La gestione degli expatriates Bologna 17 ottobre 2005 (9:30 18:00) I redditi assimilati

Dettagli

Corso di formazione COME SEGUIRE E VALUTARE LA LETTERATURA SCIENTIFICA. Roma, 29-30 maggio 2008 ISCRIZIONE

Corso di formazione COME SEGUIRE E VALUTARE LA LETTERATURA SCIENTIFICA. Roma, 29-30 maggio 2008 ISCRIZIONE Corso di formazione COME SEGUIRE E VALUTARE LA LETTERATURA SCIENTIFICA Roma, 29-30 maggio 2008 ISCRIZIONE Quote d iscrizione Personale del Servizio Sanitario Nazionale 420,00 (IVA 20% inclusa) Operatori

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE

FORMAZIONE PROFESSIONALE FORMAZIONE PROFESSIONALE Il RAMO VITA Prodotti Assicurativi e Previdenza La fiscalità delle polizze EDIZIONE 16 aprile 2014 DOCENZA IN WEBCONFERENCE PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS

Dettagli

I COSTI AZIENDALI. Strategie nell utilizzo dei costi. Criteri e strategie nella determinazione del prezzo

I COSTI AZIENDALI. Strategie nell utilizzo dei costi. Criteri e strategie nella determinazione del prezzo SEMINARIO I COSTI AZIENDALI Strategie nell utilizzo dei costi Criteri e strategie nella determinazione del prezzo Ancona, 20 aprile 2012 Hotel Palace del Conero, Via Grandi n. 6, 60027 Osimo (AN) SIDA

Dettagli

CORSO IN CONTABILITA GENERALE

CORSO IN CONTABILITA GENERALE CORSO IN CONTABILITA GENERALE OBIETTIVI DEL CORSO Il corso si propone di fornire un valido supporto teorico ed informativo, ma soprattutto pratico a coloro che si stanno inserendo o operano in un ambiente

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE

FORMAZIONE PROFESSIONALE FORMAZIONE PROFESSIONALE Le coperture a tutela dell impresa EDIZIONE 21 maggio 2014 DOCENZA IN WEBCONFERENCE PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per il conseguimento della formazione professionale

Dettagli

Modulo iscrizione Cod. PFB02_2016

Modulo iscrizione Cod. PFB02_2016 Modulo iscrizione Cod. PFB02_2016 SEMINARIO AGGIORNAMENTO NORMATIVA RIFIUTI Cod. PFB02_2016 Genova, 15 Aprile 2016 9:00 13:00 DATI DEL PARTECIPANTE Cognome Nome Data e luogo di nascita Nazionalita Titolo

Dettagli

SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO

SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO CORSO DI FORMAZIONE RSPP (RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PROTEZIONE E PREVENZIONE) (Conforme ai contenuti dell art. 3 DM 16-01-1997) durata 16 ORE nei giorni: 02-04-06-08 MARZO

Dettagli

Manuale per la gestione del TFR. PosteVita - Gestione TFR Manuale per l utilizzo del portale

Manuale per la gestione del TFR. PosteVita - Gestione TFR Manuale per l utilizzo del portale PosteVita - Gestione TFR Manuale per l utilizzo del portale Pagina 1 di 18 1 Premessa...3 2 Registrazione al servizio...3 3 Accesso al servizio...4 3.1 Gestione anagrafica...7 3.2 Inserimento polizze...8

Dettagli

Il sequestro giudiziario di beni, il sequestro conservativo e la tutela cautelare urgente

Il sequestro giudiziario di beni, il sequestro conservativo e la tutela cautelare urgente Evento formativo Il sequestro giudiziario di beni, il sequestro conservativo e la tutela cautelare urgente ORARIO 14.30 18.30 Bergamo, 21 febbraio 2014 Sesto San Giovanni (MI), 28 febbraio 2014 Brescia,

Dettagli

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI Con il Patrocinio ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ANCONA E ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI ANCONA SEMINARIO IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE

Dettagli

AGGIORNAMENTO ON LINE

AGGIORNAMENTO ON LINE AGGIORNAMENTO ON LINE La copertura di opere in fase di costruzione e collaudo: polizze CAR ed EAR. Gli obblighi creati dalle Leggi Merloni e legge n.210 e l aggancio alla Decennale Postuma Indennitaria

Dettagli

OPPORTUNITA' AGEVOLATE PER LA CREAZIONE D'IMPRESA:

OPPORTUNITA' AGEVOLATE PER LA CREAZIONE D'IMPRESA: SEMINARIO OPPORTUNITA' AGEVOLATE PER LA CREAZIONE D'IMPRESA: GLI STRUMENTI A DISPOSIZIONE DEI NEO-IMPRENDITORI NEL SETTORE TURISTICO. LA PIANIFICAZIONE DEGLI INVESTIMENTI ALL INTERNO DELLA GESTIONE AZIENDALE.

Dettagli

I CONTRATTI FINANZIARI ASSICURATIVI

I CONTRATTI FINANZIARI ASSICURATIVI I CONTRATTI FINANZIARI ASSICURATIVI DISCIPLINA APPLICABILE TIPOLOGIE E STRUTTURE EVOLUZIONE GIURISPRUDENZIALE Milano, 8 giugno 2011 Camera di Commercio di Milano, Palazzo Giureconsulti In collaborazione

Dettagli

Executive Master SECONDA EDIZIONE

Executive Master SECONDA EDIZIONE Executive Master SECONDA EDIZIONE Sviluppo e gestione dei sistemi e di pagamento dei servizi di mobilità Bologna, settembre - dicembre 2007 con il patrocinio di: con la collaborazione scientifica ed il

Dettagli

Risorse Umane e Formazione

Risorse Umane e Formazione Obiettivi L obiettivo del corso è affrontare in modo sistematico le tematiche e problematiche connesse alla gestione del personale con particolare attenzione agli aspetti retributivi, giuridici, fiscali,

Dettagli

CORSO D ITALIANO PER STRANIERI

CORSO D ITALIANO PER STRANIERI CORSO D ITALIANO PER STRANIERI QUALI CORSI PROPONIAMO Lezioni singole di 2 ore costo 30,00 euro Pacchetto di 7 lezioni a 180,00 euro anziché 210,00 euro Corso intensivo svolto giovedì, venerdì, sabato

Dettagli

LA NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO E L IMPATTO SULL ATTIVITÀ DELLE SGR

LA NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO E L IMPATTO SULL ATTIVITÀ DELLE SGR LA NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO E L IMPATTO SULL ATTIVITÀ DELLE SGR Principi, regole e presidi 24 marzo 2009 Palazzo Affari ai Giureconsulti, Piazza Mercanti 2 - Milano f o r m a z i o n e Chi è Assogestioni

Dettagli

MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE CHIEDE

MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE CHIEDE - 10137 TORINO Telefono 011/00.47617 - Fax 011/00.47973 MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE..l.. sottoscritt...... nat.. a... il / / residente a... Via.......... n.... Prov.... Cap.... Codice Fiscale Telefono.

Dettagli

WAREHOUSE MANAGEMENT DESTINATARI CONTENUTI DOCENTE Andrea Payaro

WAREHOUSE MANAGEMENT DESTINATARI CONTENUTI DOCENTE Andrea Payaro WAREHOUSE MANAGEMENT WAREHOUSE MANAGEMENT Il corso mira a creare le abilità di base necessarie a progettare e svolgere lo stoccaggio e il prelievo corretto delle merci. Inoltre si vuole delineare un quadro

Dettagli

Europrogettazione 2014-2020.

Europrogettazione 2014-2020. Percorso di formazione in progettazione europea per il periodo 2014-2020. 7-21 ottobre, 4 novembre 2013. Futura Europa - Milano, via Pergolesi 8. Futura Europa propone agli enti no-profit e alle pubbliche

Dettagli

Il commercio elettronico in Cina quale nuovo canale di distribuzione

Il commercio elettronico in Cina quale nuovo canale di distribuzione In partnership con CHINA CONSULTING GROUP Seminario Il commercio elettronico in Cina quale nuovo canale di distribuzione Bergamo, 15 maggio 2014 Padova, 22 maggio 2014 ORARIO 14.30 17.30 PRESENTAZIONE

Dettagli

PIANO PENSIONISTICO INDIVIDUALE DI TIPO ASSICURATIVO FONDO PENSIONE (ISCRITTO ALL ALBO COVIP CON IL N. 5005) COGNOME NOME SESSO LAVORATORE DIPENDENTE

PIANO PENSIONISTICO INDIVIDUALE DI TIPO ASSICURATIVO FONDO PENSIONE (ISCRITTO ALL ALBO COVIP CON IL N. 5005) COGNOME NOME SESSO LAVORATORE DIPENDENTE PIANO PENSIONISTICO INDIVIDUALE DI TIPO ASSICURATIVO FONDO PENSIONE (ISCRITTO ALL ALBO COVIP CON IL N. 5005) MODULO DI ADESIONE N.. QUESTO MODULO DI ADESIONE È PARTE INTEGRANTE E NECESSARIA DELLA NOTA

Dettagli

RICHIESTA CONTRIBUTO AGGIUNTIVO

RICHIESTA CONTRIBUTO AGGIUNTIVO RICHIESTA CONTRIBUTO AGGIUNTIVO PIANO PREVIDENZIALE N. ADERENTE (Cognome e Nome) ORDINE N CONTRIBUTO AGGIUNTIVO In relazione al piano previdenziale sopra indicato, vogliate provvedere ad effettuare il

Dettagli

LA SELEZIONE DEL PERSONALE

LA SELEZIONE DEL PERSONALE LA SELEZIONE DEL PERSONALE Corso teorico e pratico di Ricerca e selezione del personale OBIETTIVI Apprendere gli strumenti e le tecniche per gestire il processo della ricerca e selezione del personale

Dettagli

E possibile chiedere informazioni relative agli abbonamenti o all'acquisto dei crediti scrivendo a supporto@clubdelburraco.it.

E possibile chiedere informazioni relative agli abbonamenti o all'acquisto dei crediti scrivendo a supporto@clubdelburraco.it. CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO ON LINE Questi termini e condizioni (di seguito le Condizioni Generali ) disciplinano i contratti che verranno di volta in volta conclusi aventi ad oggetto la vendita on-line

Dettagli

Gli adempimenti del sostituto per ritenute ed assistenza fiscale

Gli adempimenti del sostituto per ritenute ed assistenza fiscale : AUTUNNO 2006 TEMI: Il trattamento fiscale dei rimborsi spese ai dipendenti Bologna 20 settembre 2006 (9:30 13:00) I redditi assoggettati a tassazione separata Bologna 11 ottobre 2006 (9:30 13:00) Piani

Dettagli

PSICOLOGIA GIURIDICA PSICOLOGIA GIURID

PSICOLOGIA GIURIDICA PSICOLOGIA GIURID Master online in PSICOLOGIA GIURIDICA PSICOLOGIA GIURID ICA Programma Elementi di diritto e fondamenti della psicologia giuridica. Il ragionamento in ambito giuridico. La perizia psicologica in ambito

Dettagli

COME RIDURRE I COSTI ED I RISCHI NEI TRASPORTI E NELLE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI

COME RIDURRE I COSTI ED I RISCHI NEI TRASPORTI E NELLE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI COME RIDURRE I COSTI ED I RISCHI NEI TRASPORTI E NELLE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI Recuperare efficacia ed efficienza nelle vendite e negli acquisti AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico COME

Dettagli

Cessione 5 Linee Guida per la gestione dei contratti di finanziamento con cessione del quinto dello stipendio e delegazioni di pagamento

Cessione 5 Linee Guida per la gestione dei contratti di finanziamento con cessione del quinto dello stipendio e delegazioni di pagamento Cessione 5 Linee Guida per la gestione dei contratti di finanziamento con cessione del quinto dello stipendio e delegazioni di pagamento Premessa Le presenti Linee Guida forniscono indicazioni operative

Dettagli

Corso di preparazione all'esame di Stato per Dottori Commercialisti

Corso di preparazione all'esame di Stato per Dottori Commercialisti Corso di preparazione all'esame di Stato per Dottori Commercialisti Preparare l Esame di Stato per Dottori Commercialisti non è cosa semplice; il corso intensivo di preparazione all'esame di abilitazione

Dettagli

Servizi Previdenziali

Servizi Previdenziali Servizi Previdenziali Fondo Nazionale di Previdenza Complementare per i lavoratori addetti ai servizi di trasporto pubblico e per i lavoratori dei settori affini Loro Sedi Alle Associazioni Asstra Anav

Dettagli

Standard di qualità commerciale della vendita. Reclami ed indennizzi automatici. Gestione del rapporto con lo Sportello per il Consumatore.

Standard di qualità commerciale della vendita. Reclami ed indennizzi automatici. Gestione del rapporto con lo Sportello per il Consumatore. Standard di qualità commerciale della vendita. Reclami ed indennizzi automatici. Gestione del rapporto con lo Sportello per il Consumatore. Presentazione 6 ottobre 2011, Roma Questo corso intende approfondire,

Dettagli

CORSO IN SEGRETARIA DI DIREZIONE

CORSO IN SEGRETARIA DI DIREZIONE CORSO IN SEGRETARIA DI DIREZIONE OBIETTIVI DEL CORSO Il corso permette l acquisizione di un IMMEDIATA OPERATIVITA nella gestione della operazioni contabili principali all interno di imprese, studi e attività

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE

FORMAZIONE PROFESSIONALE FORMAZIONE PROFESSIONALE Il Ramo Credito, Cauzione e Perdite Pecuniarie EDIZIONE 02 aprile 2014 DOCENZA IN WEBCONFERENCE PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per il conseguimento della

Dettagli

AGGIORNAMENTO ON LINE

AGGIORNAMENTO ON LINE AGGIORNAMENTO ON LINE LA GESTIONE DEL RISCHIO AMBIENTALE PRIMA EDIZIONE 29 ottobre 2013 SECONDA EDIZIONE 13 dicembre 2013 WEB CONFERENCE LEZIONE LIVE IN VIDEOCONFERENZA PROGRAMMA La partecipazione è valevole

Dettagli

Il Blog ed il Social Advertising per la Promozione Turistica

Il Blog ed il Social Advertising per la Promozione Turistica SEMINARIO Il Blog ed il Social Advertising per la Promozione Turistica Rimini, 25 luglio 2012 AIA Palas Soc. consortile a r.l. Via Baldini n.14, 47921 Rimini SIDA GROUP S.R.L. Sede Operativa: Via 1 Maggio

Dettagli

PREVILAB Laboratorio di formazione sulla Previdenza Complementare (ex Master Breve) - III edizione

PREVILAB Laboratorio di formazione sulla Previdenza Complementare (ex Master Breve) - III edizione PREVILAB Laboratorio di formazione sulla Previdenza Complementare (ex Master Breve) - III edizione PREVILAB Laboratorio di formazione sulla Previdenza Complementare (ex Master Breve) III edizione Nel

Dettagli

La lean negli Studi Professionali Come organizzare lo studio in modo efficiente applicando la metodologia lean

La lean negli Studi Professionali Come organizzare lo studio in modo efficiente applicando la metodologia lean Seminario La lean negli Studi Professionali Come organizzare lo studio in modo efficiente applicando la metodologia lean Bologna, 21 marzo 2014 Atena Spa Via di Corticella, 89/2 b-c ORARIO 10.00-13.00

Dettagli

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE.

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. Casi pratici sulla corretta registrazione delle operazioni attinenti la gestione collettiva del risparmio

Dettagli

LA COMUNICAZIONE PERSUASIVA PER MIGLIORARE L'EFFICACIA DEL PROPRIO LAVORO I modelli di comunicazione usati dai maestri della persuasione

LA COMUNICAZIONE PERSUASIVA PER MIGLIORARE L'EFFICACIA DEL PROPRIO LAVORO I modelli di comunicazione usati dai maestri della persuasione Workshop LA COMUNICAZIONE PERSUASIVA PER MIGLIORARE L'EFFICACIA DEL PROPRIO LAVORO I modelli di comunicazione usati dai maestri della persuasione ORARIO 14.00 18.00 Treviso c/o Hotel Ca del Galletto Via

Dettagli

Europrogettazione 2014-2020

Europrogettazione 2014-2020 Europrogettazione - Percorso di formazione in progettazione europea per il periodo - 16 e 30 marzo, 13 aprile 2015 Futura Europa - via Pergolesi 8, Milano Futura Europa propone agli enti no-profit e alle

Dettagli

Associazione Pisana Periti Industriali

Associazione Pisana Periti Industriali Tel. 328-768933/38-7130501 - Fax 050-502560 e-mail: segreteria@appi-pisa.it C.F. e P.Iva 0197230506 Spett/le Collegio Periti Industriali di Pisa Collegio Periti Industriali di Firenze Collegio Periti Industriali

Dettagli

L ARBITRATO NELLA TEORIA E NELLA PRASSI

L ARBITRATO NELLA TEORIA E NELLA PRASSI In collaborazione con Percorso formativo L ARBITRATO NELLA TEORIA E NELLA PRASSI ORARIO 14.00 18.00 Bergamo, Via Foro Boario 3 14 marzo 2014 21 marzo 2014 28 marzo 2014 04 aprile 2014 11 aprile 2014 OBIETTIVI

Dettagli

WORKSHOP AGRICOLTURA: UN RISCHIO IMPRENDITORIALE? NUOVI ORIZZONTI PER L INDUSTRIA AGRARIA

WORKSHOP AGRICOLTURA: UN RISCHIO IMPRENDITORIALE? NUOVI ORIZZONTI PER L INDUSTRIA AGRARIA WORKSHOP AGRICOLTURA: UN RISCHIO IMPRENDITORIALE? NUOVI ORIZZONTI PER L INDUSTRIA AGRARIA 19 novembre 2013 CENTRO CONGRESSI PALAZZO STELLINE Corso Magenta 61, Milano PROGRAMMA La partecipazione è valevole

Dettagli

PROFILI DEI PROCEDIMENTI DI REGOLAZIONE DELLE CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO:

PROFILI DEI PROCEDIMENTI DI REGOLAZIONE DELLE CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO: Seminario PROFILI DEI PROCEDIMENTI DI REGOLAZIONE DELLE CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO: l accordo di composizione della crisi; il piano del consumatore; la procedura di liquidazione dei beni del debitore

Dettagli

IL MONDO DELLA SCRITTURA CREATIVA

IL MONDO DELLA SCRITTURA CREATIVA IL MONDO DELLA SCRITTURA CREATIVA Corso teorico e pratico di scrittura creativa e di realizzazione di prodotti giornalistici OBIETTIVI Studieremo i principi fondamentali e le tecniche del linguaggio giornalistico

Dettagli

INVENTORY MANAGEMENT. Case studies

INVENTORY MANAGEMENT. Case studies INVENTORY MANAGEMENT INVENTORY MANAGEMENT Il corso ha la finalità di fornire i metodi e gli strumenti necessari per una corretta pianificazione delle scorte nel sistema produttivo e distributivo e per

Dettagli

Ecologia, Tutela, Ambiente Ricerca, Gestioni Tecniche

Ecologia, Tutela, Ambiente Ricerca, Gestioni Tecniche Corso di per Addetti ai LAVORI ELETTRICI - PES - Persona Esperta D.LGS. 81/08 e s.m.i. - art. 82 Norma tecnica CEI 11-27 Programma Date/Orari: Martedì 6 Novembre 2012 Martedì 13 Novembre 2012 dalle 09.00

Dettagli

Servizio di gestione dominio e posta elettronica certificata PEC

Servizio di gestione dominio e posta elettronica certificata PEC Servizio di gestione dominio e posta elettronica certificata PEC Costo del servizio di registrazione/mantenimento dominio e 1 casella di posta elettronica certificata 69,00 /anno Condizioni Tutti i costi

Dettagli

INVENTORY MANAGEMENT II

INVENTORY MANAGEMENT II INVENTORY MANAGEMENT II AREA Inventory Management Modulo Avanzato INVENTORY MANAGEMENT - II Il corso ha la finalità di fornire i metodi e gli strumenti necessari per una corretta organizzazione della catena

Dettagli

MODULO DI ADESIONE - Parte integrante e necessaria della Nota Informativa

MODULO DI ADESIONE - Parte integrante e necessaria della Nota Informativa N Iscrizione Albo: 10 Spett.le Intesa Sanpaolo Previdenza SIM S.p.A. Viale Stelvio 55/57 20159 - Milano MODULO DI ADESIONE - Parte integrante e necessaria della Nota Informativa DATI RELATIVI ALL ADERENTE

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA SIMULAZIONE NELLA LOGISTICA

INTRODUZIONE ALLA SIMULAZIONE NELLA LOGISTICA INTRODUZIONE ALLA SIMULAZIONE NELLA LOGISTICA 2010 www.ailog.it INTRODUZIONE ALLA SIMULAZIONE NELLA LOGISTICA 19 marzo 2010 DOCENTI Ing. R. Maccioni (ACT Solutions) Ing. D. Ravazzolo (ACT Solutions) OBIETTIVO

Dettagli

Autorizzazione di addebito Piano Ricaricabile Business

Autorizzazione di addebito Piano Ricaricabile Business DATI DEL CLIENTE Denominazione/Ragione Sociale Forma giuridica Partita IVA Numero di Iscrizione al REA Anno di Iscrizione al REA Provincia del REA SEDE LEGALE Indirizzo N. Comune Nazione (Dato opzionale)

Dettagli

25 NOVEMBRE 2015. StarHotels Rosa Grand Piazza Fontana 3 Milano

25 NOVEMBRE 2015. StarHotels Rosa Grand Piazza Fontana 3 Milano Responsabilità amministrativa degli enti: D.lgs 231/2001. Adeguamento dei modelli organizzativi, autoriciclaggio 25 NOVEMBRE 2015 StarHotels Rosa Grand Piazza Fontana 3 Milano Responsabilità amministrativa

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN CONDOMINIO

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN CONDOMINIO CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN CONDOMINIO FINALITA E OBIETTIVI l corso si propone di approfondire la disciplina sostanziale e processuale degli istituti propri del condominio anche alla luce dei recenti

Dettagli

MASTER IN DIRITTO FALLIMENTARE

MASTER IN DIRITTO FALLIMENTARE MASTER IN DIRITTO FALLIMENTARE Pesaro, 16, 17, 23, 24 ottobre 2015 Obiettivi Il Master si propone di fornire un approfondito aggiornamento professionale in materia di procedura di fallimento. E destinato

Dettagli

Il contratto di franchising Caratteristiche, clausole tipiche, contenzioso

Il contratto di franchising Caratteristiche, clausole tipiche, contenzioso Evento formativo Il contratto di franchising Caratteristiche, clausole tipiche, contenzioso Padova, 12 ottobre 2012 ORARIO 14.30 18.30 CONTENUTI Il franchising è, come è noto, una delle tipologie contrattuali

Dettagli

La ristrutturazione del debito e il concordato preventivo

La ristrutturazione del debito e il concordato preventivo Evento formativo La ristrutturazione del debito e il concordato preventivo Firenze, 7 febbraio 2013 Milano, 8 febbraio 2013 Brescia, 14 febbraio 2013 Padova, 15 febbraio 2013 ORARIO 14.30 18.30 PROGRAMMA

Dettagli

GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE. AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico

GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE. AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE L approfondimento intende presentare

Dettagli

ADESIONE AL FOPEN DEI FAMILIARI FISCALMENTE A CARICO DEI SOCI

ADESIONE AL FOPEN DEI FAMILIARI FISCALMENTE A CARICO DEI SOCI Fondo Pensione Dipendenti del Gruppo Enel COMUNICATO AGLI ISCRITTI N. 6-2011 ADESIONE AL FOPEN DEI FAMILIARI FISCALMENTE A CARICO DEI SOCI Si informano gli associati che, a partire dal 1 ottobre 2011,

Dettagli

LE NUOVE DISPOSIZIONI ANTIRICICLAGGIO DELLE COMPAGNIE DI ASSICURAZIONE. Milano, giovedì 7 novembre 2013 Spazio Chiossetto, Via Chiossetto 20

LE NUOVE DISPOSIZIONI ANTIRICICLAGGIO DELLE COMPAGNIE DI ASSICURAZIONE. Milano, giovedì 7 novembre 2013 Spazio Chiossetto, Via Chiossetto 20 LE NUOVE DISPOSIZIONI ANTIRICICLAGGIO DELLE COMPAGNIE DI ASSICURAZIONE Milano, giovedì 7 novembre 2013 Spazio Chiossetto, Via Chiossetto 20 DESTINATARI Il workshop è rivolto ad imprese di assicurazione

Dettagli

Pianificare e controllare il business

Pianificare e controllare il business Amministrazione, finanza e controllo In collaborazione con Confindustria Messina Destinatari e Obiettivi del corso Il percorso formativo è rivolto a persone che operano nella funzione amministrativa delle

Dettagli

LA GOVERNANCE DELLE SOCIETA PARTECIPATE DALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

LA GOVERNANCE DELLE SOCIETA PARTECIPATE DALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE LA GOVERNANCE DELLE SOCIETA PARTECIPATE DALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE LE REGOLE SULL EQUILIBRIO DEI GENERI E SULLA TRASPARENZA DEGLI INCARICHI Milano, giovedì 27 giugno 2013 Spazio Chiossetto, Via Chiossetto

Dettagli

COOKIE, PROFILAZIONE ON LINE, DIRECT- /SOCIAL- /VIRAL- MARKETING

COOKIE, PROFILAZIONE ON LINE, DIRECT- /SOCIAL- /VIRAL- MARKETING COOKIE, PROFILAZIONE ON LINE, DIRECT- /SOCIAL- /VIRAL- MARKETING Recenti linee guida del Garante in materia, soluzioni tecnico- implementative e best practice mercoledì 8 luglio 2015 Milano, Via Chiossetto

Dettagli

IL RISCHIO USURA NELLA CONCESSIONE DEI FINANZIAMENTI BANCARI TRA RESPONSABILITA CIVILI E PENALI

IL RISCHIO USURA NELLA CONCESSIONE DEI FINANZIAMENTI BANCARI TRA RESPONSABILITA CIVILI E PENALI IL RISCHIO USURA NELLA CONCESSIONE DEI FINANZIAMENTI BANCARI TRA RESPONSABILITA CIVILI E PENALI Milano, martedì 18 marzo 2014 Spazio Chiossetto, Via Chiossetto 20 DESTINATARI Il workshop è rivolto a banche

Dettagli

all esame ISVAP Sezioni A e B del Registro Unico degli Intermediari

all esame ISVAP Sezioni A e B del Registro Unico degli Intermediari Corsi di preparazione all esame ISVAP Sezioni A e B del Registro Unico degli Intermediari Perché scegliere i nostri corsi: i contenuti rispettano il programma d esame pubblicato dall ISVAP sono strutturati

Dettagli

ENERGIA E AMBIENTE Nuove tecniche di costruzione per l'efficienza energetica. Seminario di formazione per professionisti e pubblici funzionari

ENERGIA E AMBIENTE Nuove tecniche di costruzione per l'efficienza energetica. Seminario di formazione per professionisti e pubblici funzionari ENERGIA E AMBIENTE Nuove tecniche di costruzione per l'efficienza energetica Seminario di formazione per professionisti e pubblici funzionari Bruxelles 4-5 dicembre 2008 Presentazione La Fondazione Confprofessioni

Dettagli

nato/a a il / / prima iscrizione alla previdenza obbligatoria (INPS o altro ente) / /

nato/a a il / / prima iscrizione alla previdenza obbligatoria (INPS o altro ente) / / Riservato ai dipendenti di Liguria Assicurazioni S.p.A. e Liguria Vita S.p.A. MODULO PER L ADESIONE E/O PER LE DISPOSIZIONI DI FINANZIAMENTO AL FONDO PENSIONE CASSA DI PREVIDENZA DEI DIPENDENTI DI SOCIETA

Dettagli

www.food-mood.it TORINO INCONTRA 17/18 FEBBRAIO 2016 Iscrizione Pitch

www.food-mood.it TORINO INCONTRA 17/18 FEBBRAIO 2016 Iscrizione Pitch Iscrizione Pitch Denominazione Impresa/Ente...... Indirizzo Sede Legale... Città... Provincia... Nazione.... C.F....... Partita Iva........... E-mail. Tel.... Fax.... Sito web..... Referente Tecnico...

Dettagli

Modulo di Adesione. per la sottoscrizione del Piano Individuale Pensionistico (PIP) Postaprevidenza Valore - Fondo Pensione

Modulo di Adesione. per la sottoscrizione del Piano Individuale Pensionistico (PIP) Postaprevidenza Valore - Fondo Pensione Modulo di Adesione per la sottoscrizione del Piano Individuale Pensionistico (PIP) Postaprevidenza Valore - Fondo Pensione Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con il n 5003. Il presente modulo di sottoscrizione

Dettagli

DEMAND PLANNING. AREA Production Planning. Modulo Avanzato

DEMAND PLANNING. AREA Production Planning. Modulo Avanzato DEMAND PLANNING AREA Production Planning Modulo Avanzato DEMAND PLANNING Il corso Demand Planning ha l obiettivo di fornire un quadro completo degli elementi che concorrono alla definizione di un corretto

Dettagli

Progect Management. Management. Project. 2004 MC TEAM - Riproduzione vietata 1/1

Progect Management. Management. Project. 2004 MC TEAM - Riproduzione vietata 1/1 Project Management nell'information Technology 2004 MC TEAM - Riproduzione vietata 1/1 Obiettivi Il corso si pone l obiettivo di rendere i discenti in grado di applicare un modello di riferimento a tutte

Dettagli

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE SCHEDA DI PARTECIPAZIONE Da inviare in originale a PromoFirenze, Via Castello d Altafronte, 11 50122 Firenze, o via pec a L'impresa sottoscritta chiede di partecipare all incoming ITALIA@STYLE 2014 alle

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA CORSO

SCHEDA INFORMATIVA CORSO SCHEDA INFORMATIVA CORSO GESTIONE E PROMOZIONE SOSTENIBILE DEL TERRITORIO Data e orari Le lezioni si svolgeranno tutti i venerdì e sabato a partire dal giorno 09 ottobre 2015 al 31 ottobre 2015 con il

Dettagli

AREA SICUREZZA ANNO 2013

AREA SICUREZZA ANNO 2013 C o r s o f i na nz i a to d a Fo nd o pr o f e s s i o ni c o n u n c o ntr i bu to d e ll 80% d e l c o s to AREA SICUREZZA ANNO Via Aurispa 7-20122 Milano anclupmilano@anclmilano.it www.ancl-mi.it Premessa

Dettagli

I PRODOTTI FINANZIARI ASSICURATIVI

I PRODOTTI FINANZIARI ASSICURATIVI I PRODOTTI FINANZIARI ASSICURATIVI LA DISCIPLINA APPLICABILE ALLA LUCE DELLA RECENTE GIURISPRUDENZA COMUNITARIA E DOMESTICA LA NUOVA DISCIPLINA DELLA PRESCRIZIONE E L IMPATTO SULLA CONTRATTUALISTICA E

Dettagli

Seminario. Integrare il ciclo Approvvigionamenti e Distribuzione Logistica. Milano, 20 novembre 2002 Westin Palace Hotel. Con il patrocinio di

Seminario. Integrare il ciclo Approvvigionamenti e Distribuzione Logistica. Milano, 20 novembre 2002 Westin Palace Hotel. Con il patrocinio di Milano, 20 novembre 2002 Seminario Integrare il ciclo Approvvigionamenti Con il patrocinio di In collaborazione con Integrare il ciclo Approvvigionamenti Orario dalle 9.00 alle 13.00 dalle 14.30 alle 18.00

Dettagli

iscritto presso il Ministero della Giustizia al n. 201 del Registro degli organismi deputati a gestire tentativi di conciliazione

iscritto presso il Ministero della Giustizia al n. 201 del Registro degli organismi deputati a gestire tentativi di conciliazione ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DELL ACCETTAZIONE DELLA MEDIAZIONE 1. La accettazione della mediazione deve essere presentata utilizzando il modello AM1 a seguire riportato; compilando tutti i campi come

Dettagli

LA TUTELA DEL PATRIMONIO PERSONALE: IL FONDO PATRIMONIALE E GLI ALTRI STRUMENTI DI PROTEZIONE PREVENTIVA E IN CASO DI CRISI AZIENDALE

LA TUTELA DEL PATRIMONIO PERSONALE: IL FONDO PATRIMONIALE E GLI ALTRI STRUMENTI DI PROTEZIONE PREVENTIVA E IN CASO DI CRISI AZIENDALE SEMINARIO LA TUTELA DEL PATRIMONIO PERSONALE: IL FONDO PATRIMONIALE E GLI ALTRI STRUMENTI DI PROTEZIONE PREVENTIVA E IN CASO DI CRISI AZIENDALE Ancona, 24 febbraio 2012 Grand Hotel Passetto Via Paolo Thaon

Dettagli

in collaborazione con e con il patrocinio di Presenta SEMINARIO DI ALTA FORMAZIONE

in collaborazione con e con il patrocinio di Presenta SEMINARIO DI ALTA FORMAZIONE in collaborazione con e con il patrocinio di ORDINE DEI CONSULENTI DEL LAVORO LECCE Presenta SEMINARIO DI ALTA FORMAZIONE L Apprendistato: opportunità e strumenti applicativi Le novità introdotte dal Testo

Dettagli

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT SUPPLY CHAIN MANAGEMENT La Gestione Operativa AREA BASIC SUPPLY CHAIN MANAGEMENT Modulo Avanzato SUPPLY CHAIN MANAGEMENT La Gestione Operativa Il corso approfondisce i temi fondamentali della logistica,

Dettagli

Corsi di formazione. Mediatore civile professionista

Corsi di formazione. Mediatore civile professionista Corsi di formazione Mediatore civile professionista ISTITUTO LODO ARBITRALE GIUSTIZIA CIVILE A.D.R. ENTE DI FORMAZIONE EX D.M. 222/2004 e DECRETO DIRIGENZIALE 24/07/2006, ACCREDITATO AL MINISTERO DELLA

Dettagli

Corso teorico-pratico per la preparazione all Esame di abilitazione per la professione di Avvocato. VII Edizione. Inizio lezioni

Corso teorico-pratico per la preparazione all Esame di abilitazione per la professione di Avvocato. VII Edizione. Inizio lezioni Presenta Corso teorico-pratico per la preparazione all Esame di abilitazione per la professione di Avvocato. Metodi, simulazioni ed esercitazioni per il superamento dell Esame di Stato. VII Edizione. Inizio

Dettagli

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo Corso riconosciuto CEPAS e Aicq-Sicev (n di registro 66) Agrigento, Novembre 2011 Pagina

Dettagli

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT i fondamenti

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT i fondamenti SUPPLY CHAIN MANAGEMENT i fondamenti SUPPLY CHAIN MANAGEMENT i fondamenti Il corso fornisce gli elementi base della logistica. Chi partecipa al corso sarà in grado di conoscere le logiche generali della

Dettagli