COMUNE DI MARSCIANO PROVINCIA DI PERUGIA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI MARSCIANO PROVINCIA DI PERUGIA"

Transcript

1 COMUNE DI MARSCIANO PROVINCIA DI PERUGIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Ufficio Personale REGISTRO GENERALE nr Del 30/12/2014 OGGETTO: Ufficio di Staff del Sindaco- Disposizioni CIG: CUP: Premesso che con deliberazione della Giunta Comunale n. 419 del , integrata con successiva deliberazione della Giunta Comunale n. 267 del , si è provveduto ad istituirel Ufficio di Staff del Sindaco per lo svolgimento delle funzioni di indirizzo e controllo attribuitegli dalla legge, posto alle dirette dipendenze del Sindaco, Che con deliberazione della Giunta Comunale n. 166 del si è provveduto ad approvare il programma triennale del fabbisogno di personale per gli anni , indicando, in particolare, all allegato E il lavoro flessibile anno 2014 includendo nel mesdesimo la previsione di spesa per l assunzine dello staff del Sindaco ai sensi dell art. 90 del dlgs 267/2000; Che la suddetta programmazione è stata inviata alle organizzazioni sindacali in data ; Richiamato l art. 90 del dlgs 267/2000 com modificato da ultimo dall art. 11 del DL 90/2014 convertito in legge 144/2014 che, in particolare stabilisce: l assunzione dei collaboratori esterni da assegnare agli uffici di staff degli EELL deve avvenire con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato e conseguente applicazione del contratto nazionale di lavoro del personale degli enti locali; al personale assunto con contratto ex art. 90 TUEL è precluso lo svolgimento di attività gestionali anche nel caso in cui nel contratto individuale di lavoro il trattamento economico, prescindendo dal possesso del titolo di studio, è parametrato a quello dirigenziale; Rilevato che nell individuazione dei suddetto cllaboratori si debba tener conto del possesso di adeguata professionalità, dell esperienza e dei requisiti necessari per lo svolgimento delle funzioni tipiche e proprie dell attività di supporto all organo politico perl esercizio delle funzioni di indirizzo e controllo nel rispetto dei principi di ragionevolezza e di buon andamento dell azione amministrativa dell Entre; Che, pertanto, l'adeguata professionalità dovrà essere valutata in relazione alle specifiche caratteristiche del ruolo, tenendo conto della complessità delle funzioni da svolgere e delle competenze necessarie per ricoprire l'incarico. Richiamato e preso atto del provvedimento del Sindaco del con il quale il medesimo nomina il Sig. Regni Marco quale collaboratore assegnato all Ufficio di

2 staff del Sindaco per lo svolgimento delle funzioni di indirizzo e controllo attribuitegli dalla legge senza funzioni dirigenziali rinviando a questo ufficio gli adempimenti connessi; Che nel medesimo provvedimento si individua la parametrazione economica nella categoria C1, sedici ore settimanali; Rienuto pertanto di inquadrare il suddetto collaboratore nel profilo professionale di Istruttore, cat. C, a tempo parziale, ore sedici settimanli, e per la durata del mandato elettivo del Sindaco; Rilevato inoltre che ai sensi del comma 3 dell art.90 del TUEL 267/2000 il trattamento economico accessorio previsto dai contratti collettivi può essere sostituito da un emolumento unico, comprensivo, tra gli altri, dei compensi per la qualità della prestazione individuale e che Pertanto, ai fini della complessiva determinazione del trattamento economico del personale assunto per le attività di supporto all organo politico, che può essere rapportato a quello di livello dirigenziale in relazione alle caratteristiche dell'incarico da ricoprire, il riconoscimento e la quantificazione dell'emolumento unico, ulteriore ed aggiuntivo rispetto al compenso base, sono adottati con provvedimento motivato della Giunta comunale, in ossequio al principio di congruità rispetto alle prestazioni richieste; Visto che a carico del bilancio corrente è stata prevista una somma onnicomprensiva di Euro 5.000,00; VISTO il Testo unico dell ordinamento degli Enti Locali, approvato con D.lgs. 18/08/2000, n.267 e successive modificazioni VISTO il vigente regolamento di contabilità VISTO il regolamento di organizzazione degli uffici e dei servizi comunali DETERMINA Procedere all individuazione del personale dell'ufficio di staff alle dirette dipendenze del Sindaco nella persona del Sig. Marco Regni, nato a Perugia il giusto provvedimento di nomina sindacale del , con decorrenza dal e per la durata del mandato elettivo del Sindaco. Il Sig. Marco Regni è inquadrato nella categoria C1, profilo professionale Istruttore Amministrativo, a tempo parziale, ore sedici settimanali. Dare atto che il dipendente svolgerà esclusivamente funzioni di supporto all attività di indirizzo e di controllo, alle dirette dipendenze, dell organo politico, evitando qualunque sovrapposizione con le funzioni gestionali ed istituzionali. Dare atto che ai fini della complessiva determinazione del trattamento economico del personale assunto per le attività di supporto all organo politico, l eventuale riconoscimento e quantificazione dell'emolumento unico, ulteriore ed aggiuntivo rispetto al compenso base, sono adottati con provvedimento motivato della Giunta comunale, in ossequio al principio di congruità rispetto alle prestazioni richieste. 5- Di imputare la spesa complessiva di euro 5.000,00, meglio specificata in premessa, sul capitolo come di seguito elencato nella tabella sottostante: Esercizio Capitolo cc Descrizione Sogg. EPF Cod. E/S Importo Sogg.Beneficiario P.I-C.F /355 SERVIZI S 4.000, PERSONALE -

3 GENERALI DIVERSI /355 SERVIZI GENERALI DIVERSI STRAORDINARIO - LARGO GARIBALDI, 1 MARSCIANO S 1.000, AGENZIA DELLE ENTRATE - VIA CANALI, 12-6-Di trasmettere il presente atto d'impegno al responsabile del Servizio Finanziario di questo Ente, ai fini dell attestazione della copertura finanziaria e dei pareri di cui all art. 153, comma 5 e all art. 147-bis, comma 1 del T.U.E.L., approvato con D.L. 267/2000 e successive modificazioni 7-Di dare atto che il presente provvedimento è sottoposto al controllo di regolarità contabile, ai sensi dell art. 147-bis del D.Lgs. 267/2000 e dell art. 11 del vigente regolamento di contabilità, e diventerà esecutivo con l apposizione del visto del Responsabile del Servizio finanziario, ai sensi dell art. art. 151, comma 4 del medesimo D.Lgs. 267/ Di pubblicare il presente provvedimento all Albo Pretorio comunale, nel sito web istituzionale (art.32-l.69/2009), ai sensi dell art. 124, c. 1, del T.U.E.L. n. 267/2000 e nelle altre forme previste per legge L Istruttore:Dott.ssa Augusta Millucci In ordine alla regolarità tecnica si esprime il seguente parere, ai sensi dell art. 147-bis del T.U.E.L., approvato con D.L. 267/2000 e successive modificazioni: FAVOREVOLE Il Responsabile di Settore Dott.ssa Augusta Millucci (Firmato digitamente)

4 OGGETTO:Ufficio di Staff del Sindaco- Disposizioni Servizio Finanziario Si appone, ai sensi dell art. 147-bis, comma 1 del D.Lgs. 18/8/2000, n. 267, e successive modificazioni, il seguente parere di regolarità contabile e visto attestante la copertura finanziaria: FAVOREVOLE Settore Economico Finanziario Dott.ssa Sabrina Chiappinelli (Firmato digitalmente) Si costituiscono i seguenti vincoli sulle previsioni di bilancio Esercizio Cap/cdc Impegno ESPF Importo Sogg.Ben. P.E.G / , / PERSONALE STRAORDINARIO / , / AGENZIA DELLE ENTRATE TOTALE IMPEGNI 5.000,00 Riferimento pratica finanziaria : 2014/1924 L istruttore contabile: - Antonella Trotta Si appone, ai dell'art.151, comma 4 del D.Lgs. 18/8/2000, n. 267, e successive modificazioni, il visto di regolarità contabile. Settore Economico Finanziario Dott.ssa Sabrina Chiappinelli (Firmato digitalmente)

5 Elenco firmatari ATTO SOTTOSCRITTO DIGITALMENTE AI SENSI DEL D.P.R. 445/2000 E DEL D.LGS. 82/2005 E SUCCESSIVE MODIFICHE E INTEGRAZIONI Questo documento è stato firmato da: NOME: CHIAPPINELLI SABRINA CODICE FISCALE: IT:CHPSRN66A53E975D DATA FIRMA: 30/12/ :19:36 IMPRONTA: A9472A213F744B CBB71199CA2DA1B56B1

COMUNE DI MARSCIANO PROVINCIA DI PERUGIA

COMUNE DI MARSCIANO PROVINCIA DI PERUGIA COMUNE DI MARSCIANO PROVINCIA DI PERUGIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Ufficio Personale REGISTRO GENERALE nr. 735 Del 28/10/2014 OGGETTO: CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI NUMERO

Dettagli

COMUNE DI MARSCIANO PROVINCIA DI PERUGIA

COMUNE DI MARSCIANO PROVINCIA DI PERUGIA COMUNE DI MARSCIANO PROVINCIA DI PERUGIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Servizio Informatico REGISTRO GENERALE nr. 1009 Del 29/12/2014 OGGETTO: ACQUISTO VIDEOPROITTORE PER LA SALA CAPITINI DELLA SEDE

Dettagli

COMUNE DI MARSCIANO PROVINCIA DI PERUGIA

COMUNE DI MARSCIANO PROVINCIA DI PERUGIA COMUNE DI MARSCIANO PROVINCIA DI PERUGIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Area Bilanci Contabilità Risorse umane REGISTRO GENERALE nr. 144 Del 24/03/2016 OGGETTO: Bando di procedura idoneativa, per esami,

Dettagli

COMUNE DI MARSCIANO PROVINCIA DI PERUGIA

COMUNE DI MARSCIANO PROVINCIA DI PERUGIA COMUNE DI MARSCIANO PROVINCIA DI PERUGIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE POLIZIA MUNICIPALE REGISTRO GENERALE nr. 813 Del 30/11/2016 OGGETTO: Acquisto n. 2 Personal Computer - Comando Polizia Municipale

Dettagli

COMUNE DI MARSCIANO PROVINCIA DI PERUGIA

COMUNE DI MARSCIANO PROVINCIA DI PERUGIA COMUNE DI MARSCIANO PROVINCIA DI PERUGIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Area Sviluppo economico Trasporti Tempo libero REGISTRO GENERALE nr. 970 Del 16/12/2015 OGGETTO: Servizio di Trasporto Pubblico

Dettagli

COMUNE DI DERUTA Provincia di Perugia

COMUNE DI DERUTA Provincia di Perugia COMUNE DI DERUTA Provincia di Perugia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Ufficio Segreteria REGISTRO GENERALE nr. 379 Del 05/09/2016 OGGETTO: LIQUIDAZIONE IMPOSTA DI REGISTRO AGENZIA DELLE ENTRATE PIU' INTERESSI

Dettagli

COMUNE DI DERUTA Provincia di Perugia

COMUNE DI DERUTA Provincia di Perugia COMUNE DI DERUTA Provincia di Perugia REGISTRO GENERALE nr. 554 Del 22/12/2014 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Ufficio Urbanistica ed Edilizia OGGETTO: Sisma 15/12/2009. L.R. n.3/2013 D.G.R. 411/2013.

Dettagli

COMUNE DI MARSCIANO PROVINCIA DI PERUGIA

COMUNE DI MARSCIANO PROVINCIA DI PERUGIA COMUNE DI MARSCIANO PROVINCIA DI PERUGIA REGISTRO GENERALE nr. 384 Del 03/06/2015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Ufficio Personale OGGETTO: Verifica amministrativo-contabile del Ministero dell'economia

Dettagli

AREA SERVIZI ALLA CITTA. Determinazione n. 77 Del 03/02/2014

AREA SERVIZI ALLA CITTA. Determinazione n. 77 Del 03/02/2014 ORIGINALE AREA SERVIZI ALLA CITTA Determinazione n. 77 Del 03/02/2014 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTI VARI CORRELATI ALLA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI PRIMO TRIMESTRE ANNO 2014 Dalla

Dettagli

COMUNE DI MEDEA PROVINCIA DI GORIZIA SERVIZIO PATRIMONIO

COMUNE DI MEDEA PROVINCIA DI GORIZIA SERVIZIO PATRIMONIO COMUNE DI MEDEA PROVINCIA DI GORIZIA Determinazione n. 201 del 25/11/2013 SERVIZIO PATRIMONIO OGGETTO: AFFIDAMENTO LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELL'IMPIANTO IDRAULICO DELLA CUCINA DELLA SCUOLA

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 234 DEL 24/03/2014

DETERMINAZIONE N. 234 DEL 24/03/2014 COMUNE DI ASSAGO Provincia di Milano DETERMINAZIONE N. 234 DEL 24/03/2014 REGISTRO DI SETTORE N. 15 DEL 19/03/2014 Settore: AREA ISTRUZIONE, CULTURA, SPORT E TEMPO LIBERO Firmato digitalmente il Responsabile

Dettagli

COMUNE DI RAVELLO Provincia di Salerno Stazione di Soggiorno e Turismo CITTÀ DELLA MUSICA

COMUNE DI RAVELLO Provincia di Salerno Stazione di Soggiorno e Turismo CITTÀ DELLA MUSICA Ravello, lì 1 giugno 2015 COMUNE DI RAVELLO DECRETO SINDACALE N. 08 DEL 01/06/2015 Oggetto: Conferimento incarico di Responsabile del Servizio Edilizia Privata all ing. Gabriella Pizzolante, con contratto

Dettagli

Provincia di Bari. N. 128in data 11/07/2013

Provincia di Bari. N. 128in data 11/07/2013 N. 860 del Reg.Gen. C i t t à di M o l f e t t a Provincia di Bari SETTORE AFFARI GENERALI Determinazione Dirigenziale N. 128in data 11/07/2013 OGGETTO: Art. 90 D.to Lgs. n. 267/2000. Assunzione a tempo

Dettagli

CITTA' DI LADISPOLI Città Metropolitana di Roma Capitale

CITTA' DI LADISPOLI Città Metropolitana di Roma Capitale DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1252 DEL 20/07/2016 AREA II - SETTORE 2 - POLITICHE DELLE ENTRATE - SERVIZI INFORMATICI - SPORT Responsabile dell'istruttoria: SABRINA BODÒ OGGETTO: LIQUIDAZIONE IN FAVORE

Dettagli

Comune di Catania 3217/ Categoria. Classe..

Comune di Catania 3217/ Categoria. Classe.. Comune di Catania 3217/23-05-2016 Categoria. Classe.. VERBALE DI DELIBERAZIONE Fascicolo.. Deliberazione N. 90 del 28/05/2016 DIMOSTRAZIONE DELLA DISPONIBILITA DEI FONDI BILANCIO 2016...Competenze...2016...

Dettagli

COMUNE DI DERUTA Provincia di Perugia

COMUNE DI DERUTA Provincia di Perugia COMUNE DI DERUTA Provincia di Perugia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE AREA SERVIZI FINANZIARI E PERSONALE REGISTRO GENERALE nr. 499 Del 05/12/2012 OGGETTO: MONETIZZAZIONE FERIE NON GODUTE EX-DIPENDENTE

Dettagli

COMUNE DI SPOTORNO. Provincia di Savona AREA URBANISTICA PATRIMONIO DEMANIO. Settore PATRIMONIO/DEMANIO

COMUNE DI SPOTORNO. Provincia di Savona AREA URBANISTICA PATRIMONIO DEMANIO. Settore PATRIMONIO/DEMANIO DETERMINAZIONE N. 14 DETERMINAZIONE GENERALE N 141 DATA 21/04/2011 PUBBLICATA IL 22.06.2011 OGGETTO: SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO PRESSO L SETTORE PATRIMONIO DEMANIO AFFIDAMENTO DELLA

Dettagli

Direzione Organizzazione /004 CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 103 approvata il 25 gennaio 2017

Direzione Organizzazione /004 CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 103 approvata il 25 gennaio 2017 Direzione Organizzazione 2017 00249/004 CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 103 approvata il 25 gennaio 2017 DETERMINAZIONE: D. LGS. 267/00, ART. 90. ATTIVITÀ DI COLLABORAZIONE AL

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL dicembre 2015 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL dicembre 2015 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 248 16 dicembre 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Proroga del contratto di lavoro a tempo determinato, instaurato

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 354 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 354 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 354 DEL 28-06-2012 OGGETTO: LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PER PERCETTORI DI PRESTAZIONI INTEGREGATIVE DEL SALARIO: ACQUISTO BUONI LAVORO PER ATTIVITA

Dettagli

COMUNE DI VENEZIA

COMUNE DI VENEZIA COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE: DIREZIONE RISORSE UMANE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE (Decreto legislativo 18 Agosto 2000, n. 267 Regolamento di contabilità art. 33) OGGETTO: Anno 2014-"Contributi per attività

Dettagli

C O M U N E D I P O D E N Z A N O Provincia di Piacenza

C O M U N E D I P O D E N Z A N O Provincia di Piacenza C O M U N E D I P O D E N Z A N O Provincia di Piacenza Determinazione Dirigenziale SERVIZIO PIANIFICAZIONE IN MATERIA DI COMMERCIO - SPORT E TEMPO LIBERO #SVILUPPO ECONOMICO SPORT TEMPO LIBERO# Oggetto:

Dettagli

DETERMINA n. 102/SP del 23 OTTOBRE 2015

DETERMINA n. 102/SP del 23 OTTOBRE 2015 C O P I A DETERMINA n. 102/SP del 23 OTTOBRE 2015 DIVISIONE: SERVIZI ALLE PERSONE SERVIZIO: U.R.P. E POLITICHE GIOVANILI - PROTOCOLLO ARCHIVIO DETERMINA DI ASSUNZIONE DI IMPEGNO DI SPESA Oggetto: Capo

Dettagli

CITTÀ DI ALGHERO Provincia di Sassari

CITTÀ DI ALGHERO Provincia di Sassari N. Sett. 111/DSETT_IV del 06/08/2015 CITTÀ DI ALGHERO Provincia di Sassari SERVIZIO AUTONOMO ORGANIZZAZIONE E GESTIONE RISORSE UMANE DETERMINAZIONE N. 617 del 07/08/2015 OGGETTO: OGGETTO: PERSONALE ESTERNO

Dettagli

COMUNE DI DERUTA Provincia di Perugia

COMUNE DI DERUTA Provincia di Perugia COMUNE DI DERUTA Provincia di Perugia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Ufficio Scuola e Assistenza REGISTRO GENERALE nr. 41 Del 26/01/2016 OGGETTO: SERVIZIO ASILO NIDO COMUNALE - RIPARAZIONE LAVATRICE PROFESSIONALE

Dettagli

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA)

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) Settore Servizi alla Persona Sezione Servizi Sociali proposta n. 1326 / 2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1056 / 2015 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PER LA GESTIONE DELLO SPORTELLO LAVORO SERVIZIO DI INFORMAZIONE

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 12/10/2017

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 12/10/2017 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2017-2618 DEL 12/10/2017 Inserita nel fascicolo: 2017.III/15.1 Centro di Responsabilità: 17 0 2 0 - SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE - S.O. GESTIONE

Dettagli

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Cümü de Pùt San Piero (PROVINCIA DI BERGAMO Bèrghem)

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Cümü de Pùt San Piero (PROVINCIA DI BERGAMO Bèrghem) COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Cümü de Pùt San Piero (PROVINCIA DI BERGAMO Bèrghem) DIREZIONE SERVIZI STAFF E POLITICHE SOCIALI- SERVIZI SOCIALI SPORT E POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE N. 120-17 del 22-04-2016

Dettagli

COMUNE DI GAETA (Provincia di Latina)

COMUNE DI GAETA (Provincia di Latina) COMUNE DI GAETA (Provincia di Latina) I DIPARTIMENTO AFFARI GENERALI - DEMOGRAFIA - PERSONALE COPIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 84 del 25/06/2014 Oggetto: Decreto Sindacale nr. 24560 del 16.06.2014 Dott.ssa

Dettagli

Città di SPILIMBERGO Provincia di Pordenone

Città di SPILIMBERGO Provincia di Pordenone IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Visto il contratto del 01/04/2016, registrato all Agenzia delle Entrate di Maniago il 19/04/2016 al n. 000513 serie 3T stipulato con la Ditta Webformat srl avente sede a Spilimbergo,

Dettagli

Comune di Foggia DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Comune di Foggia DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Comune di Foggia DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Procedura numero: 1436 Numero del Registro settoriale delle determinazioni: 30 del 20 novembre 2014 Numero del Registro generale delle determinazioni: 1139

Dettagli

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 10 Del 13/01/2016

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 10 Del 13/01/2016 ORIGINALE AREA POLIZIA LOCALE Determinazione n. 10 Del 13/01/2016 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER LA FORNITURA DELLE SPILLE ACCORDO DI COLLABORAZIONE EXPO BIENNIO 2014-2015 PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA

Dettagli

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE Oggetto: Ambito San Quirino. Contributi economici a favore di adulti.

Dettagli

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE Oggetto: procedura selettiva comparativa per il conferimento dell'incarico

Dettagli

UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - MINORI E FAMIGLIA SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA'

UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - MINORI E FAMIGLIA SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - MINORI E FAMIGLIA SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' DETERMINAZIONE Oggetto: L.R. 11/2006 art. 13 comma 3 lettera b) - Interventi regionali

Dettagli

PIANO DI ZONA INTERVENTI DI FRUIZIONE DEL MARE E DELLA MONTAGNA PER LE PERSONE CON DISABILITA' ANNO IMPEGNO DI SPESA - CIG Z951FA3C5C

PIANO DI ZONA INTERVENTI DI FRUIZIONE DEL MARE E DELLA MONTAGNA PER LE PERSONE CON DISABILITA' ANNO IMPEGNO DI SPESA - CIG Z951FA3C5C REGISTRO GENERALE N 1484 del 11/08/2017 PIANO DI ZONA REGISTRO SETTORE N 115 DEL 11/08/2017 INTERVENTI DI FRUIZIONE DEL MARE E DELLA MONTAGNA PER LE PERSONE CON DISABILITA' ANNO 2017 - IMPEGNO DI SPESA

Dettagli

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 286 Del 11/05/2015

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 286 Del 11/05/2015 ORIGINALE AREA POLIZIA LOCALE Determinazione n. 286 Del 11/05/2015 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO TESTO SULLA PIATTAFORMA MEPA. CIG: Z0414625E0. Dalla Residenza Municipale, addì 11/05/2015

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DEL 03/11/2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DEL 03/11/2016 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2771 DEL 03/11/2016 SETTORE CORPO POLIZIA MUNICIPALE, PROTEZIONE CIVILE (GESTIONE EMERGENZE) SERVIZIO AMMINISTRATIVO POLIZIA MUNICIPALE OGGETTO: IMPORTO EURO 103,68 RIMBORSO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DEL 26/09/2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DEL 26/09/2016 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2403 DEL 26/09/2016 SETTORE CORPO POLIZIA MUNICIPALE, PROTEZIONE CIVILE (GESTIONE EMERGENZE) SERVIZIO AMMINISTRATIVO POLIZIA MUNICIPALE OGGETTO: IMPORTO EURO 4597,74 IVA

Dettagli

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 701 Del 22/12/2014

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 701 Del 22/12/2014 ORIGINALE AREA POLIZIA LOCALE Determinazione n. 701 Del 22/12/2014 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER IL RIPRISTINO DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA - CIG. Z48126B3ED - ACQUISTO SULLA PIATTAFORMA MEPA

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA DIREZIONE FAMIGLIA e SOLIDARIETA SOCIALE SERVIZIO 3310P - SERVIZIO SOLIDARIETA SOCIALE N DETERMINAZIONE 2256 NUMERO PRATICA OGGETTO: Casa di accoglienza per donne senza fissa dimora

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 74 DEL 19/05/2016

DETERMINAZIONE N. 74 DEL 19/05/2016 DETERMINAZIONE N. 74 DEL 19/05/2016 IL DIRETTORE PREMESSO CHE: - con la Determinazione n. 130 del 02/10/2015 la Direzione dell ATA ha attivato le procedure di appalto per l individuazione del terzo contraente

Dettagli

SETTORE VI FINANZE E PROGRAMMAZIONE ECONOMICA DETERMINAZIONE

SETTORE VI FINANZE E PROGRAMMAZIONE ECONOMICA DETERMINAZIONE SETTORE VI FINANZE E PROGRAMMAZIONE ECONOMICA DETERMINAZIONE Oggetto: Rinnovo alla dipendente a tempo indeterminato dott.ssa Francesca De Biasio - funzionario amministrativo contabile (categoria D) dell'incarico

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 29 Del 21/01/2016 Risorse Umane OGGETTO: AVVISO PUBBLICO PER LA RACCOLTA DI CURRICULA FINALIZZATA ALL'ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia Determinazione Dirigenziale n. 436 del 07/04/2017 Proposta di Determinazione Dirigenziale n. 45 del 05/04/2017 5.9 SERVIZIO - ORGANIZZAZIONE,GESTIONE AMMINISTRATIVA

Dettagli

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia Determinazione Dirigenziale n. 86 del 26/01/2017 Proposta di Determinazione Dirigenziale n. 19 del 26/01/2017 18.5 SERVIZI SCOLASTICI OGGETTO: Abbigliamento e DPI

Dettagli

COMUNE DI LASTRA A SIGNA Città Metropolitana di Firenze. SETTORE 2 - Servizi alla Persona - Sviluppo della Collettività Ufficio Cultura

COMUNE DI LASTRA A SIGNA Città Metropolitana di Firenze. SETTORE 2 - Servizi alla Persona - Sviluppo della Collettività Ufficio Cultura COMUNE DI LASTRA A SIGNA Città Metropolitana di Firenze SETTORE 2 - Servizi alla Persona - Sviluppo della Collettività Ufficio Cultura DETERMINAZIONE Determina n. 409 del 13/06/2017 Oggetto: ACQUISTO QUOTIDIANI

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA 1608000000 - Direzione Affari Generali, Politiche Educative, Culturali e Sociali SERVIZIO 1608010000 - SERVIZIO PRESIDENZA DEL CONSIGLIO COMUNALE N DETERMINAZIONE 1503 NUMERO PRATICA

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO RISORSE UMANE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: ASPETTATIVA SINDACALE DIP.TE SALVATORE FRANCESCA. RACCOLTA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE NUMERO 1553 DEL 21/12/2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE NUMERO 1553 DEL 21/12/2016 Piazza Broletto, 1-26900 Lodi Sito Istituzionale: www.comune.lodi.it - PEC: comunedilodi@legalmail.it Centralino 0371.4091 C.F. 84507570152 - P.I. 03116800156 Settore SETTORE 5 - POLITICHE SOCIALI DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI MODENA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI MODENA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MODENA Prot. Gen: 2014 / 88128 - DG DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE L anno duemilaquattordici il giorno ventidue del mese di luglio ( 22/07/2014 ) alle ore 09:00 nella Residenza Comunale

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZIO RISORSE UMANE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: ASSUNZIONE DI N.3 UNITA EX. ART.90 DEL D.LGS. N. 2672000 PRESSO IL GABINETTO DEL SINDACO RACCOLTA GENERALE

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE DELL IMPOSTA MUNICIPALE SUGLI IMMOBILI E TASI

DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE DELL IMPOSTA MUNICIPALE SUGLI IMMOBILI E TASI COMUNE DI ARDORE (Città Metropolitana di Reggio Calabria) Via V. Emanuele, 35 tel. 0964/64366 Fax 0964-624804 E. Mail: tributi.ardore@libero.it P.IVA 00725530802 C.F. 81000590802 Det. N. 53 Data 25.08.2017

Dettagli

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia Determinazione Dirigenziale n. 141 del 08/02/2017 Proposta di Determinazione Dirigenziale n. 3 del 06/02/2017 9.13 SERVIZIO - E UFFICIO STAMPA OGGETTO: Inserzione

Dettagli

Provincia di Sassari. DELIBERAZIONE AMMINISTRATORE STRAORDINARIO Assunta con i poteri della Giunta Provinciale. N.

Provincia di Sassari. DELIBERAZIONE AMMINISTRATORE STRAORDINARIO Assunta con i poteri della Giunta Provinciale. N. Provincia di Sassari DELIBERAZIONE AMMINISTRATORE STRAORDINARIO Assunta con i poteri della Giunta Provinciale N. 48 del 16/05/2017 OGGETTO: Approvazione Piano Esecutivo di Gestione e del Piano Dettagliato

Dettagli

COMUNE DI LASTRA A SIGNA Città Metropolitana di Firenze

COMUNE DI LASTRA A SIGNA Città Metropolitana di Firenze COMUNE DI LASTRA A SIGNA Città Metropolitana di Firenze SETTORE 2 - Servizi alla Persona - Sviluppo della Collettività Ufficio Pubblica Istruzione - Sport DETERMINAZIONE Determina n. 334 del 15/05/2017

Dettagli

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - AMBITO 6.5 DETERMINAZIONE

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - AMBITO 6.5 DETERMINAZIONE SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - AMBITO 6.5 DETERMINAZIONE Oggetto: Ambito Pordenone. Contributi economici a favore di anziani residenti nel

Dettagli

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE Oggetto: Assunzione onere di spesa in nome e per conto di un genitore

Dettagli

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 707 Del 29/12/2014

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 707 Del 29/12/2014 ORIGINALE AREA POLIZIA LOCALE Determinazione n. 707 Del 29/12/2014 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER LA FORNITURA DI VESTIARIO PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA LOCALE - CIG. Z71127FCA6 Dalla Residenza Municipale,

Dettagli

COMUNE DI SASSO MARCONI Città Metropolitana di Bologna. Area di Staff DETERMINAZIONE N. 239 DEL 22/07/2016

COMUNE DI SASSO MARCONI Città Metropolitana di Bologna. Area di Staff DETERMINAZIONE N. 239 DEL 22/07/2016 COMUNE DI SASSO MARCONI Città Metropolitana di Bologna Area di Staff DETERMINAZIONE N. 239 DEL 22/07/2016 OGGETTO: ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 1 ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO A TEMPO PIENO, CATEGORIA

Dettagli

17/06/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

17/06/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali RINNOVO DEL CANONE DI GESTIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA (P.E.C.). Nr. Progr : Proposta 41 15/06/2016 Copertura

Dettagli

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia Determinazione Dirigenziale n. 1601 del 14/12/2016 Proposta di Determinazione Dirigenziale n. 5 del 13/12/2016 18.8 SERVIZIO MUSEI OGGETTO: Fornitura fotocamera digitale.

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 185 DEL 27/06/2016

DETERMINAZIONE N. 185 DEL 27/06/2016 COMUNE DI ZANICA Cap. 24050 (Provincia di Bergamo) C.F. e P.IVA: 00325260164 Posta Elettronica Certificata PEC comune.zanica@pec.regione.lombardia.it REGISTRO DI SETTORE N. 13 DEL 27/06/2016 SETTORE: SERVIZIO

Dettagli

DETERMINAZIONE COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI AREA SOCIO-CULTURALE C O P I A

DETERMINAZIONE COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI AREA SOCIO-CULTURALE C O P I A COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI AREA SOCIO-CULTURALE SERVIZIO: UFFICIO SOCIO-ASSISTENZIALE DETERMINAZIONE C O P I A N. 635 31 maggio 2016 OGGETTO: PLUS 21: Contratto di somministrazione

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Servizi alla persona DETERMINAZIONE N. 293 DEL 15/04/2016

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Servizi alla persona DETERMINAZIONE N. 293 DEL 15/04/2016 COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Servizi alla persona Proposta DT1SSP-37-2016 del 13/04/2016 DETERMINAZIONE N. 293 DEL 15/04/2016 OGGETTO: Affidamento alla ditta Publinforma Srl di Barletta

Dettagli

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia Determinazione Dirigenziale n. 183 del 16/02/2017 Proposta di Determinazione Dirigenziale n. 16 del 02/02/2017 3.2 SERVIZIO - COMANDO POLIZIA MUNICIPALE OGGETTO:

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.1008 del DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SERVIZI CULTURALI N 58 DEL

Dettagli

COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE Provincia di Pistoia Codice Ente SETTORE PUBBLICA ISTRUZIONE ED AFFARI SOCIALI. Determinazione.

COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE Provincia di Pistoia Codice Ente SETTORE PUBBLICA ISTRUZIONE ED AFFARI SOCIALI. Determinazione. COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE Provincia di Pistoia Codice Ente 047013 SETTORE PUBBLICA ISTRUZIONE ED AFFARI SOCIALI Determinazione Registro Generale N. 326 del 21/05/2015 Registro del Settore N. 72 del 21/05/2015

Dettagli

Direzione Organizzazione /004 Servizio Assunzioni e Strutture Organizzative CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Organizzazione /004 Servizio Assunzioni e Strutture Organizzative CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Organizzazione 2016 04291/004 Servizio Assunzioni e Strutture Organizzative CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 1288 approvata il 27 settembre 2016 DETERMINAZIONE: D. LGS.

Dettagli

Det n. 402 /2015 Class. 12 COMUNE DI CESENA. DETERMINAZIONE n. 402/2015 SERVIZIO PIANIFICAZIONE E CONTROLLO

Det n. 402 /2015 Class. 12 COMUNE DI CESENA. DETERMINAZIONE n. 402/2015 SERVIZIO PIANIFICAZIONE E CONTROLLO COMUNE DI CESENA DETERMINAZIONE n. 402/2015 SETTORE COORDINAMENTO, CONTROLLI E PROGETTI STRATEGICI IN STAFF AL SEGRETARIO SERVIZIO PIANIFICAZIONE E CONTROLLO Proponente: MANUELA LUCIA MEI OGGETTO: GESTIONE

Dettagli

PIANO DI ZONA. Il Responsabile REGISTRO GENERALE. N 1052 Del 20/07/2016 REGISTRO SETTORE N 90 DEL 18/07/2016

PIANO DI ZONA. Il Responsabile REGISTRO GENERALE. N 1052 Del 20/07/2016 REGISTRO SETTORE N 90 DEL 18/07/2016 REGISTRO GENERALE N 1052 Del 20/07/2016 PIANO DI ZONA REGISTRO SETTORE N 90 DEL 18/07/2016 ASSISTENZA DOMICILIARE DISABILI SOCIALE ED INTEGRATA NEI COMUNI DELL'AMBITO S3 (EX S5). LIQUIDAZIONE, ALLA COOP.

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali APPROVAZIONE AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI GRADUATORIA PER L'EROGAZIONE DI BUONI LAVORO

Dettagli

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone Determinazione nr. 245 Del 08/08/2014 Area Legale, Amministrativa, Economico Finanziaria e Cultura OGGETTO: L.R. 9/3/1988 N. 10 ART. 28 - INTERVENTI PER L'ASSISTENZA SCOLASTICA E DIRITTO ALLO STUDIO. IMPEGNO

Dettagli

Comune di San Michele al Tagliamento

Comune di San Michele al Tagliamento Comune di San Michele al Tagliamento PROVINCIA DI VENEZIA DETERMINAZIONE N 599 del 16/09/2014 OGGETTO: LAVORI DI COSTRUZIONE DI UNA PISTA CICLABILE LUNGO LA S.P. 75 DALLA CHIESA PARROCCHIALE AL CIMITERO

Dettagli

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ AREA ECONOMICO FINANZIARIA DETERMINAZIONE N. 83 DEL 21/07/2015 REPERTORIO GENERALE N. 522 DEL 28/07/2015 OGGETTO: liquidazione fatture Enel Servizio Elettrico 155,07

Dettagli

DETERMINAZIONE. Settore Progettazione Direzione Lavori e Manutenzione /07/2013

DETERMINAZIONE. Settore Progettazione Direzione Lavori e Manutenzione /07/2013 DETERMINAZIONE Settore Progettazione Direzione Lavori e Manutenzione DIRETTORE NUMERO CARLETTI arch. RUGGERO 80 NUMERO DI Prot. preced. Registro Protocollo Data dell'atto 1006 10/07/2013 Oggetto : Conferimento

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E STRUTTURE DI STAFF AVVOCATURA D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: PAGAMENTO N. 10 CONTRIBUTI UNIFICATI PER N. 10 RICORSI IN APPELLO AVANTI LA COMMISSIONE TRIBUTARIA

Dettagli

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 250 Del 22/04/2015

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 250 Del 22/04/2015 ORIGINALE AREA POLIZIA LOCALE Determinazione n. 250 Del 22/04/2015 OGGETTO: MANUTENZIONE STRAORDINARIA MISURATORE DI VELOCITA AUTOVELOX 105 SE. DETERMINAZIONE A CONTRARRE. ACQUISTO SULLA PIATTAFORMA MEPA.

Dettagli

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia Determinazione Dirigenziale n. 1653 del 16/12/2016 Proposta di Determinazione Dirigenziale n. 167 del 05/12/2016 10.15 SERVIZIO GESTIONE AMMINISTRATIVA DEL PATRIMONIO

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 369 Del 21/04/2016 Welfare Locale OGGETTO: PAGAMENTO CANONE RAI DEL CSRR PER DISABILI IL MELOGRANO DI MONTESE ANNO 2016 E 2017.

Dettagli

COMUNE DI ARRONE Provincia di Terni

COMUNE DI ARRONE Provincia di Terni COMUNE DI ARRONE Provincia di Terni DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE AREA SERVIZI FINANZIARI E PERSONALE REGISTRO GENERALE nr. 68 Del 13/07/2017 OGGETTO: Impegno di spesa per utenze telefonia fissa anno

Dettagli

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone Determinazione nr. 276 Del 19/09/2014 Area Vigilanza, Demografica, Socio assistenziale, Attività Produttive OGGETTO: PROROGA AFFIDAMENTO SERVIZI SOCIO EDUCATIVO, CENTRO DI AGGREGAZIONE GIOVANILE E CENTRO

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione, Lavoro, Sviluppo Economico e Servizi.

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione, Lavoro, Sviluppo Economico e Servizi. Registro generale n. 3544 del 15/12/2015 Determina con Impegno di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione, Lavoro, Sviluppo Economico e Servizi Servizio Turismo Oggetto

Dettagli

COMUNE DI TERZO DI AQUILEIA Provincia di Udine

COMUNE DI TERZO DI AQUILEIA Provincia di Udine DETERMINAZIONE NR. 262 DEL 13/11/2014 VISTO il Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267 Testo unico delle leggi sull ordinamento degli enti locali ; ATTESO che il Regolamento di Contabilità del Comune

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA DIREZIONE FAMIGLIA e SOLIDARIETA SOCIALE SERVIZIO 3310P - SERVIZIO SOLIDARIETA SOCIALE N DETERMINAZIONE 2219 NUMERO PRATICA OGGETTO: Impegno di spesa di 60.000,00 per interventi socio-assistenziaii

Dettagli

5 SETTORE POLIZIA LOCALE IL RESPONSABILE DEL SETTORE. DETERMINAZIONE: nr. 354 del 06/09/2017

5 SETTORE POLIZIA LOCALE IL RESPONSABILE DEL SETTORE. DETERMINAZIONE: nr. 354 del 06/09/2017 COPIA CITTA' DI CALIMERA (Provincia di Lecce) Tel.: 0832/870111 Fax 0832/872266 5 SETTORE POLIZIA LOCALE IL RESPONSABILE DEL SETTORE DETERMINAZIONE: nr. 354 del 06/09/2017 Oggetto: Alienazione armi in

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 701 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 41 DEL 30/08/2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 701 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 41 DEL 30/08/2016 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 701 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 41 DEL 30/08/2016 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER CONTRIBUTO ANNUALE

Dettagli

Rinnovo adesione ad associazione "Donne di carta" anno 2016 e contestuale liquidazione

Rinnovo adesione ad associazione Donne di carta anno 2016 e contestuale liquidazione DETERMINAZIONE N 300 del 08/04/2016 OGGETTO: Rinnovo adesione ad associazione "Donne di carta" anno 2016 e contestuale liquidazione IMPORTO: Euro 100,00 BENEFICIARIO: Associazione culturale Donne di carta,

Dettagli

COMUNE DI VOLVERA. Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI UFFICIO PERSONALE

COMUNE DI VOLVERA. Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI UFFICIO PERSONALE COMUNE DI VOLVERA Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI UFFICIO PERSONALE n. 93 del 20-09-2016 Reg. Gen. n. 325 del 20-09-2016 OGGETTO: ADESIONE ALLA

Dettagli

10/01/2017. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

10/01/2017. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali GESTIONE SERVIZIO CORRISPONDENZA - PROVVEDIMENTI. Nr. Progr : Proposta 3 Copertura Finanziaria Visto definitivo: IL

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 385 COPIA UFFICIO: PERSONALE N

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 385 COPIA UFFICIO: PERSONALE N Palazzo Comunale Via Tizzoni,2 Telefono 02.92.781 Fax 02.92.78.235 C.A.P. 20063 Codice Fiscale e Partita Iva 01217430154 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 385 COPIA UFFICIO: PERSONALE Data N 41 29-04- IL RESPONSABILE

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AA.GG-FINANZIARIO-P.ISTRUZIONE DETERMINAZIONE N. 455 DEL 2/09/2015

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AA.GG-FINANZIARIO-P.ISTRUZIONE DETERMINAZIONE N. 455 DEL 2/09/2015 COMUNE DI OSTIGLIA Via Gnocchi Viani, 16 46035 Ostiglia (MN) Provincia di Mantova DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AA.GG-FINANZIARIO-P.ISTRUZIONE DETERMINAZIONE N. 455 DEL 2/09/2015 ORIGINALE

Dettagli

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ AREA ECONOMICO FINANZIARIA DETERMINAZIONE N. 63 DEL 09/06/2015 REPERTORIO GENERALE N. 362 DEL 09/06/2015 OGGETTO: liquidazione fattura Soc. Duferco Energia n. 00115FT00078978

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 706 DEL 17-10-2013 - CORPO DI POLIZIA LOCALE - OGGETTO: Servizio di sviluppo e stampa e fornitura materiale fotografico.

Dettagli

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia Determinazione Dirigenziale n. 639 del 24/05/2017 Proposta di Determinazione Dirigenziale n. 18 del 18/05/2017 19.4 - SERVIZIO SPORT OGGETTO: Giro d'italia 2017;

Dettagli

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DETERMINAZIONE N. 214 del 13/08/2013 Ufficio: Ufficio Servizi Sociali COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI DETERMINAZIONE N. 214 del 13/08/2013 Ufficio Servizi

Dettagli

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia Determinazione Dirigenziale n. 1571 del 13/12/2016 Proposta di Determinazione Dirigenziale n. 192 del 12/12/2016 18.5 SERVIZI SCOLASTICI OGGETTO: Acquisto attrezzature

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E BILANCIO D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: EX DIPENDENTE MATRICOLA N.04280. LIQUIDAZIONE

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO Estratto DETERMINAZIONE N. 172 del 30/05/2013 Proposta n. 172 Oggetto: BANDO ESPLORATIVO PER LA MOBILITA VOLONTARIA PER 3 POSTI DI CATEGORIA C E/O D PROFILI TECNICI ED AMMINISTRATIVI RISERVATO AI DIPENDENTI

Dettagli

CITTA DI RHO DETERMINAZIONE

CITTA DI RHO DETERMINAZIONE Copia Originale CITTA DI RHO Provincia di Milano AREA 4 Ufficio: Ufficio Catasto e Patrimonio DETERMINAZIONE N. 280 del 12/12/2016 Oggetto: ACCERTAMENTO CANONI ANNO 2016 DEGLI ORTI URBANI COMUNALI SITI

Dettagli