Chimica. Scienza che studia: proprietà, composizione e struttura della materia, e le trasformazioni che in essa avvengono

Save this PDF as:
Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Chimica. Scienza che studia: proprietà, composizione e struttura della materia, e le trasformazioni che in essa avvengono"

Transcript

1 Chimica Scienza che studia: proprietà, composizione e struttura della materia, e le trasformazioni che in essa avvengono

2

3 La Chimica è una scienza sperimentale: Si basa su misure ottenute da esperimenti fatti in condizioni prestabiliti e dall interpretazione dei dati ottenuti dal sistema analizzato. Sistema = quantità percettibile di materia su cui si possa effettuare un osservazione macroscopica. La materia nelle sue trasformazioni cede o acquista energia L L energia è l attitudine di un sistema a compiere Lavoro (L) F l Forza per Spostamento

4 Proprietà della materia Proprietà Fisiche: possono essere specificate senza riferimento ad altre sostanze. Es. gas, liquido, solido, temperatura di ebollizione, ecc. Proprietà Chimiche: sono specificate rispetto ad altre sostanze. Es. il ferro con ossigeno da ossido di ferro Fe + O FeO mentre in acido cloridrico si sviluppa idrogeno Fe + HCl Fe 2+ + Cl + H 2 Le proprietà macroscopiche si distinguono in: Estensive, dipendono dalla quantità di materia che forma il sistema (Volume, Massa, Calore sviluppato, ecc) Intensive, non dipendono dalla quantità di materia (Temperatura, Pressione, Densità, Viscosità, ecc)

5

6 Notazione Scientifica dei numeri in base 10: 125 = =

7

8

9 Classificazione della Materia Elementi, Composti e Miscele Gli elementi sono le più semplici sostanze che si possono ottenere attraverso processi chimici. Sono più di 100 di cui 90 naturali Per distinguerli sono assegnati nomi e simboli. es. azoto, N. I composti sono sostanze formate da due o più elementi. Le miscele sono miscugli di due o più elementi e/o due o più composti. Per distinguerli sono assegnati formule chimiche e nomi (IUPAC) es. NaCl cloruro di sodio Le miscele si distinguono in miscele omogenee ed eterogenee

10 Elemento Simbolo Nome latino Sodio Na Natrium Potassio K Kalium Ferro Fe Ferrum Rame Cu Cuprum Argento Ag Argentum Oro Au Aurum Mercurio Hg Hydrargyrum Antimonio Sb Stibium Stagno Sn Stannum Piombo Pb Plumbum

11

12 Materia Liquida, solida o gassosa: Qualsiasi cosa che occupi uno spazio e possieda una massa Eterogenea Composizione non uniforme Separazione Fisica Omogenea Composizione uniforme Sostanza Pura Composizione costante Separazione Fisica Soluzioni o Miscele Composti Elementi combinati in rapporti definiti Separazione Chimica Trasformazione Chimica Elementi Non divisibili mediante trasformazioni chimiche

13

14 Leggi della combinazione chimica Una legge è una generalizzazione basata sui risultati di molte osservazioni sperimentali Legge della Conservazione della Massa (Lavoisier): Nelle reazioni chimiche non si osservano apprezzabili variazioni (perdita o acquisto) di massa. Legge delle Proporzioni definite (Proust): In un dato composto, gli elementi sono sempre combinati nello stesso rapporto di massa. Legge delle Proporzioni Multiple: Quando due elementi formano più composti, le diverse masse di uno che si combinano con la medesima massa dell altro sono in un rapporto di numeri interi piccoli.

15 Legge delle Proporzioni definite (Proust): In un dato composto, gli elementi sono sempre combinati nello stesso rapporto di massa. Indipendentemente da come un composto viene ottenuto, reazione oppure estrazione, il rapporto di massa tra i vari elementi che lo compongono è costante. es. 18 gr di acqua contiene 2.00 gr di H e gr di O 1 kg di acqua contiene gr di H e gr di O m( H ) m( O) 2 16 Pirite di ferro, minerale naturale formato da S (zolfo) e Fe (ferro) gr di pirite contiene gr di Fe e gr di S 1 8 m( S) m( Fe) gr S gr Fe S Fe

16 La legge delle proporzioni definite permette di dare una definizione completa, anche se non definitiva, di composto: Un composto chimico è una sostanza costituita da due o più elementi combinati sempre in un rapporto di masse definite Questa definizione non è definitiva perché possono esistere composti diversi che hanno lo stesso numero di elementi con lo stesso rapporto di massa. Es. cicloesano e metilcilopentano sono costituiti con gli stessi elementi H e C e con lo stesso rapporto di massa (1 gr di H per 6 gr di C)

17 Legge delle Proporzioni Multiple: Quando due elementi formano più composti, le diverse masse di uno che si combinano con la medesima massa dell altro sono in un rapporto di numeri interi piccoli. Es. Pirite (FeS 2 ) 1 gr di Fe per gr di S gr S Triolite (FeS) 1 gr di Fe per gr di S gr S Acqua (H 2 O) Acqua Ossigenata (H 2 O 2 ) 16 gr di O per 2.0 gr di H 16 gr di O per 1.0 gr di H gr gr H H 2

18 TEORIA ATOMICA DI DALTON Limiti 1. Gli atomi sono costituiti da partilelle subatomiche; 2. La massa di uno stesso elemento varia da isotopo ad isotopo Il primo ricercatore a proporre il concetto di atomo (dal greco = indivisibile) è stato John Dalton (1803) il quale enuncio le seguenti ipotesi fondamentali: Teoria atomica della materia a) La materia è costituita da particelle indivisibili chiamate atomi; b) Gli atomi sono caratterizzati dalla loro massa; atomi di uno stesso elemento hanno la stessa massa e le stesse proprietà; elementi diversi sono costituiti da atomi con proprietà diverse e quindi con masse diverse; c) I composti sono formati dalla combinazione chimica di atomi di differenti elementi in un rapporto di numeri interi e piccoli; d) Nel corso di una reazione chimica gli atomi non si creano e non si distruggono mantenendo la loro individualità.

19 Principio di Avogadro Volumi uguali di gas diversi, nelle stesse condizioni di temperatura e di pressione, contengono lo stesso numero di molecole d A w V A Regola di Cannizzaro d rel d d A B Il peso atomico di un elemento è dato dalla più piccola quantità in peso con cui l elemento si trova nei pesi molecolari dei suo vari composti w V w V A B w w A B M M A B

20 Equazioni Chimiche Una reazione chimica è una trasformazione della materia in cui alcune sostanze (reagenti) si trasformano in altre (prodotti). Questo processo viene formalmente rappresentato da un equazione = reagisce per dare C + O 2 CO 2 reagenti prodotti Per Dalton la legge della conservazione della massa - viene riformulata come - legge di conservazione degli atomi Un equazione chimica deve essere bilanciata H 2 + O 2 H 2 O 2H 2 + O 2 2H 2 O non bilanciata bilanciata Stechiometria: branca della chimica che si occupa della determinazione delle quantità delle sostanze che partecipano alle reazioni chimiche

21 Costituzione degli atomi La carica è una proprietà fisica della materia: Ne esistono due tipi positiva (+) e negativa ( ); Due cariche di segno opposto (+ e ) si attraggono; Due cariche di segno uguale (+ e + opp e ) si respingono. La forza con cui due cariche (q 1 e q 2 ) interagiscono segue la legge di Coulomb F q q 2 r

22 Esperimento di Rutherford

23 Modello di Rutherford: L atomo ha gli elettroni che orbitano intorno al nucleo (costituito da protoni e neutroni) L atomo di un elemento è caratterizzato dal numero di protoni posseduti, chiamato numero atomico (Z) Z = numero atomico = numero di protoni N = numero di neutroni A = numero di massa A = Z + N N = A Z Le proprietà chimiche di un elemento dipendono dal numero di protoni (Z). Gli isotopi sono atomi di uno stesso elemento che differiscono per il numero di massa (A).

24 Vengono indicati con il simbolo Vengono denominati con: (Elemento-numero di massa) es. Carbonio-12 prozio deuterio trizio 1 1 H 1 2 H 1 3 H (H) (D) (T) Isotopi Idrogeno C 6 C 6 C Isotopi Carbonio O 8 O 8 O Isotopi Ossigeno

25 La quantità con cui gli isotopi sono presenti nella miscela isotopica vengono espresse con l abbondanza percentuale o relativa Isotopi Ossigeno O 8 O 8 O Percentuale relativa

26 Il protone ed il neutrone hanno una massa dell ordine di kg. Quindi un atomo ha una massa compresa tra kg. Non è pratico Si utilizza quindi una scala relativa La scala attuale dei pesi atomici (pa) assume come unità di massa atomica (u) la dodicesima parte dell isotopo naturale più leggero del carbonio (carbonio-12) ponendo cosi la massa di questo isotopo uguale a u. peso atomico massa atomica relativa = massa dell atomo considerato massa dell atomo di riferimento unità di massa atomica (u) = 12 6 C 1 12 Peso atomico dell isotopo = Peso atomico del protone = Peso atomico del neutrone = Peso atomico del elettrone = della massa dell isotopo C Definizione: Il peso atomico corrisponde alla massa relativa media degli atomi di un elemento rispetto alla dodicesima parte degli atomi di C-12, presi come riferimento. 6

27

28

29 I composti sono caratterizzati da una formula chimica: Es. acqua, H 2 O; metano, CH 4 ; ammoniaca, NH 3 ; cloruro di sodio, NaCl. Si introduce quindi un peso molecolare (pm) dato dalla somma di tutti gli atomi costituenti la molecola. Es. nel caso dell acqua (H 2 O) pm ( H 2 O) pm pa El ) pa( H ) ( i pa( H ) pa( O) Quando il composto non è costituito da molecole ma da un insieme infinito, come ad esempio i sali, si parla di peso formula (pf) che è dato dalla somma dei pesi di tutti gli atomi compresi nella formula chimica. pf ( NaCl) pa( Na) pa( Cl)

30 Mole: Quantità di sostanza che contiene tante particelle (atomi, molecole, ioni, elettroni, fotoni, etc) quanti sono gli atomi (N A ) contenuti in gr di 12 6C oppure N A = Numero di Avogrado = Mole: una quantità di sostanza che contiene un numero di Avogadro, N A di particelle. Per massa molare si intende la massa di una mole delle particelle considerate esempio la massa molare del carbonio-12 = 12 gr.

31

32 Concetto di mole e numero di Avogadro Esercizi Quanti atomi di carbonio C sono contenuti in 6.00 gr di questo elemento? pa(c) = n( mol) m( g) M( g / mol) 6.00( g) ( g / mol) 0.500( mol) 1 mol di C =N A atomi di C = atomi di C 0.5 mol di C =0.5 N A atomi di C = atomi di C

33 Concetto di mole e numero di Avogadro Esercizi Quante molecole di H 2 O sono contenute in 250 g di acqua? pa(o) = 16.0 ; pa(h)= pm( H2O) 2 pa( H) pa( O) n( mol) m( g) M( g / mol) 250( g) 18.0( g / mol) 13.9( mol) 1 mol di H 2 O =N A molecole di H 2 O = molecole di H 2 O 13.9 mol di H 2 O =13.9 N A molecole di H 2 O = molecole di H 2 O

34 Esercizi Quante moli di zolfo(s) si devono combinare con 2.00 mol di ferro (Fe) per formare pirite di ferro (FeS 2 ) FeS 2 1 mol Fe si combina con 2 mol S 2 mol S 1 mol Fe = X mol S 2 mol Fe X mol S 2 mol S = 2 mol Fe = 4 mol S 1 mol Fe

35 Esercizi Il metano ha formula chimica CH 4. Se un campione di metano contiene 0.30 mol di atomi di C, quante mol di H sono contenute CH 4 1 mol C si combina con 4 mol H 4 mol H 1 mol C = X mol H 0.30 mol C X mol H = 0.3 mol C 4 mol H = 1.20 mol H 1 mol C

36 Esercizi Quante moli di ferro si combinano con moli di atomi di ossigeno per dare Fe 2 O 3 Fe 2 O 3 2 mol Fe si combina con 3 mol O 2 mol Fe 3 mol O = X mol Fe 0.22 mol O X mol Fe 2 mol Fe = 0.22 mol O = mol Fe 3 mol O

37 Esercizi L ossigeno allo stato elementare si trova come molecola bi-atomica (O 2 ). Quante mol di Fe e di O 2 sono necessari per formare mol di Fe 2 O 3 42 Fe + 3 O 2 = 2 Fe 2 O mol Fe O 2 formano 1 mol Fe 2 O 3 X Fe = 1.00 mol Fe X 21.5 mol mol FeO 2 X mol Fe O O2 = 0.75 mol O 2 2 = 1 mol Fe 2 O mol Fe 2 O mol mol FeO 2 X mol OFe 2 = 0.5 mol Fe 2 O 3 = molfe O 2 1 mol Fe 2 O 3

38 Esercizi Determinare la massa (m) di mol di arseniato di calcio, Ca 3 (AsO 4 ) 2. pa(ca)= 40.1 pa(as)= 74.9 pa(o) = 16.0 n( mol) pf ( Ca3( AsO4 ) 2) 3 pa( Ca) 2 pa( As) 8 pa( O) Massa molare di Ca (AsO.3 4 ) 2 = g/mol m( g) m( g) n( mol ) M( g / mol ) M( g / mol) m(g) = g di Ca 3 (AsO 4 ) 2 m(g) ~ 233 g di Ca 3 (AsO 4 ) 2

39 Esercizi Determinare la massa (m) di mol di ciascuna delle seguenti sostanze: a) acqua, H 2 O; pa pm b) glucosio, C 6 H 12 O 6 ; H 1.01 H 2 O 18.0 c) metano CH 4 ; C 12.0 C 6 H 12 O d) ferro, Fe. O 16.0 Fe 55.8 CH Massa molare H 2 O 18.0 C 6 H 12 O CH Fe 55.8 M(g/mol) n( mol) M(g/mol) n(mol) = m(g) H 2 O = 10.5 C 6 H 12 O = 105 CH = 9.38 Fe = 32.7 m( g) M( g / mol) m( g) n( mol ) M( g / mol )

40 Esercizi Determinare quante moli di bicarbonato di sodio (NaHCO 3 ) sono presenti in 21 g di questo composto. pa(na)= 23.0 pa(h) = 1.08 pa(c) = 12.0 pa(o) = 16.0 n( mol) m( g) M( g / mol) pf ( NaHCO3 ) pa( Na) pa( H) pa( C) 3 pa( O) g n( mol) = mol g 84.0 mol

41 Esercizi Determinare il numero di moli presenti in 100 g di ciascuno dei seguenti composti. a) ammoniaca, NH 3 ; b) Alcol etilico, C 2 H 6 O; c) Oro, Au. pa H 1.01 C 12.0 N 14.0 O 16.0 Au 197 pm NH C 2 H 6 O 46.0 n( mol) m(g) /M(g/mol) = n(mol) NH / 17.0 = 5.88 C 2 H 6 O 100 / 46.1 = 2.17 Au 100 / 197 = m( g) M( g / mol)

42 Determinazione della Formula Chimica di una sostanza Analisi Qualitativa Permette di identificare gli elementi che compongono la sostanza Analisi Quantitativa Permette di determinare la massa di ciascun elemento contenuto nel campione della sostanza. I risultati di un analisi quantitativa vengono riportati sotto forma di percentuale in peso La percentuale in peso di un elemento in un composto corrisponde alla massa (in g) dell elemento presente in 100 g di composto. Un elenco di queste percentuali viene chiamato composizione percentuale.

43 Esercizi Un campione di un liquido di peso g viene scisso negli elementi ottenendo: i) g di carbonio; ii) g di idrogeno; iii) g di ossigeno. Determinare la percentuale in peso di ciascuno di questi elementi nel liquido = %(El ) g 100 g di composto = m(el ) g m T g di composto 5.217(C ) g %(C ) g = 100 g di composto = % g di composto %(H ) g = 100 = % %(O ) g = 100 = % = 99.99

44 Calcolare la composizione percentuale di un solido sconosciuto per cui un analisi quantitativa su g ha dato i seguenti risultati: i) g di C; ii) g di H; iii) g di O. % (el) = m (el) m t g di C g di H g di O = g massa totale (m t ) g quattro cifre significative % (C) = % (H) = % (O) = (C) (H) (O) = % 100 = 6.44 % 100 = % %

45 Determinare la percentuale in peso di ciascun elemento dell ossido di calcio (CaO). pa(ca) = pa (O) = pf = pa(ca) + pa(o) = = In g di CaO ci sono g di Ca e g di O % (El) = m (el) m t 100 % (Ca) = % (O) = (Ca) (O) = % 100 = % %

46 Formula Minima (o Empirica) è la formula (chimica) di un composto che usa quali indici i più bassi numeri interi possibili es. formula minima formula chimica Benzene CH C 6 H 6 Esempio Da una analisi quantitativa su un campione di un composto sconosciuto, di massa g, risultano g di C e g di O. Determinare la formula minima. pa (C) = pa (O) = mol C O Quindi Convertire scriviamo le masse la formula in moli n (mol) = C m (g) M (g/mol) COO n C (mol) = m C (g) g = monossido M C (g/mol) di carbonio g/mol n O (mol) = m O (g) M O (g/mol) g g/mol = mol Che dobbiamo trasformare = in interi. dividiamo quindi gli indici per il più piccolo = mol

47 Se gli indici calcolati differiscono per poche unità nell ultima cifra decimale si possono arrotondare ad un intero. Determinare la formula minima (o empirica) di un composto per il quale l analisi su un campione, di massa g, ha trovato che contiene: i) g di C; ii) g di H Convertire le masse in moli pa (H) = pa (C) = n H = mol n C = mol n (mol) = n H (mol) = m H (g) = M H (g/mol) m (g) M (g/mol) C H g g/mol = mol La formula Empirica del composto è C 3 H 8 (propano) n C (mol) = m C (g) = M C (g/mol) g g/mol = mol

48 Determinare la formula minima (o empirica) del carbonato di bario, che ha la seguente composizione percentuale: i) Ba %; ii) C %; iii) O % n (mol) = m (g) M (g/mol) Quindi in 100 g di composto abbiamo g di Ba; g di C; pa (Ba) = g di O pa (C) = pa (O) = Convertire le masse in moli Formula empirica n Ba (mol) = m Ba (g) del carbonato gdi bario = = mol di Ba M Ba (g/mol) g/mol Ba BaCO m n C (mol) = C (g) C O g = = mol di C M C (g/mol) g/mol n O (mol) = m O (g) g = = mol di O M O (g/mol) g/mol

49 formula minima formula chimica Benzene CH 6 C 6 H 6 Perossido di idrogeno HO 2 H 2 O 2 H C Formula Minima H O Formula Chimica C 6 H 6 H 2 O 2

50 Determinare la formula molecolare (o chimica) dello stirene, che ha formula empirica CH, e peso molecolare 104. Formula minima CH pa (H) = 1.00 pa (C) = 12.0 pf(ch) = pa (H) + pa (C) = = 13.0 n Formula molecolare C n H n Formula molecolare dello stirene pm(c n H n ) = n pa (H) + n pa (C) C 8 H 8 = n (pa (H) + pa (C)) pm(c n H n ) = n pf(ch) n = pm(c n H n ) pf(ch) 104 = = 8 13

51 L idrazina ha peso molecolare 32.1 e contiene % di azoto (N) e % di idrogeno (H). Determinare la formula chimica (molecolare) pa (H) = Quindi in 100 g di composto abbiamo pa (N) = g di N; g di H n (mol) = n H (mol) = m (g) M (g/mol) m H (g) M H (g/mol) Formula Convertire minima le NH masse in moli 2 Formula molecolare N n N (mol) m N (g) g n H n 2 pf(nh 2 ) = 2 pa (H) + pa (N) = Formula mol di N M N (g/mol) empirica dell idrazina = = g/mol N H = = = g g/mol Formula molecolare NH 2 dell idrazina N 2 H mol di H pm(n n H n 2 ) = n 2 pa (H) + n pa (N) = n (2 pa (H) + pa (N)) pm(n n H n 2 ) = n pf(nh 2 ) n = pm(n nh n 2 ) 32.1 = pf(nh 2 ) = n H H \ / N N / \ H H

Corso di chimica generale

Corso di chimica generale Corso di chimica generale Dr. Riccardo Montioli Email: riccardo.montioli@univr.it Programma - La materia e l energia - Le particelle subatomiche e la misura della massa - L atomo, teorie e struttura -

Dettagli

Lezione 2. Leggi ponderali

Lezione 2. Leggi ponderali Lezione 2 Leggi ponderali I miscugli eterogenei presentano i componenti distinguibili in due o più fasi, in rapporti di massa altamente variabili e che mantengono le caratteristiche originarie. I miscugli

Dettagli

2 HCl. H 2 + Cl 2 ATOMI E MOLECOLE. Ipotesi di Dalton

2 HCl. H 2 + Cl 2 ATOMI E MOLECOLE. Ipotesi di Dalton Ipotesi di Dalton ATOMI E MOLECOLE 1.! Un elemento è formato da particelle indivisibili chiamate atomi. 2.! Gli atomi di uno specifico elemento hanno proprietà identiche. 3.! Gli atomi si combinano secondo

Dettagli

LEGGI PONDERALI DELLA CHIMICA

LEGGI PONDERALI DELLA CHIMICA LEGGI PONDERALI DELLA CHIMICA LEGGE DI LAVOISIER (1743-1794) In ogni reazione la massa totale dei reagenti è uguale alla massa totale dei prodotti. Massa Totale R = Massa Totale P Esempio rame + zolfo

Dettagli

Carica e massa di particelle atomiche

Carica e massa di particelle atomiche Carica e massa di particelle atomiche Protone Elettrone Neutrone Carica (Coulomb) + 1,602. 10-19 - 1,602. 10-19 0 Carica relativa a 1,602. 10-19 + 1-1 0 Massa (Kg) 1,673. 10-27 9,109. 10-31 1,675.10-27

Dettagli

Esercizi di. Stechiometria dei composti. mercoledì 9 dicembre 2015

Esercizi di. Stechiometria dei composti. mercoledì 9 dicembre 2015 Esercizi di Stechiometria dei composti mercoledì 9 dicembre 2015 Il cloro ha due isotopi stabili contenenti rispettivamente 18 e 20 neutroni. Utilizzando la tavola periodica degli elementi, scrivere i

Dettagli

Elementi e composti Pesi atomici e pesi molecolari Mole e massa molare

Elementi e composti Pesi atomici e pesi molecolari Mole e massa molare Elementi e composti Pesi atomici e pesi molecolari Mole e massa molare 2 a lezione 17 ottobre 2016 Elementi ed atomi Una sostanza viene definita «elemento» quando non è scomponibile in altre sostanze Un

Dettagli

MASSE ATOMICHE. Oggi è possibile misurare accuratamente le masse atomiche tramite uno strumento chiamato spettrometro di massa

MASSE ATOMICHE. Oggi è possibile misurare accuratamente le masse atomiche tramite uno strumento chiamato spettrometro di massa Stechiometria MASSE ATOMICHE Dal 1969 si usa una scala basata sull'isotopo 12 C : a tale isotopo è stata arbitrariamente assegnata una massa di 12 unità di massa atomica. Una unità di massa atomica (a.m.u.)=

Dettagli

Chimica. 1) Il simbolo del Carbonio è: A) C B) Ca. C) Ce D) Cu. 2) Secondo il principio della conservazione della materia:

Chimica. 1) Il simbolo del Carbonio è: A) C B) Ca. C) Ce D) Cu. 2) Secondo il principio della conservazione della materia: Chimica 1) Il simbolo del Carbonio è: A) C B) Ca C) Ce D) Cu 2) Secondo il principio della conservazione della materia: A) Durante le reazioni chimiche il numero totale di atomi di ciascun elemento chimico

Dettagli

Simulazioni del Test di Accesso Macroarea Scientifico-Tecnologica - Domande di Chimica -

Simulazioni del Test di Accesso Macroarea Scientifico-Tecnologica - Domande di Chimica - Simulazioni del Test di Accesso Macroarea Scientifico-Tecnologica - Domande di Chimica - C1) ll numero atomico di un elemento rappresenta: a) il numero di elettroni b) il numero di protoni c) la somma

Dettagli

PESO MOLECOLARE. Il peso molecolare di una sostanza è la somma dei pesi atomici di tutti gli atomi nella molecola della sostanza.

PESO MOLECOLARE. Il peso molecolare di una sostanza è la somma dei pesi atomici di tutti gli atomi nella molecola della sostanza. PESO MOLECOLARE Il peso molecolare di una sostanza è la somma dei pesi atomici di tutti gli atomi nella molecola della sostanza. H 2 O PA(H)=1,0 u.m.a. PA(O)=16,0 u.m.a. PM(H 2 O)=2 x 1,0 + 16,0 =18,0

Dettagli

Classificazione della materia 3 STATI DI AGGREGAZIONE

Classificazione della materia 3 STATI DI AGGREGAZIONE Classificazione della materia MATERIA spazio massa Composizione Struttura Proprietà Trasformazioni 3 STATI DI AGGREGAZIONE SOLIDO (Volume e forma propri) LIQUIDO (Volume definito e forma indefinita) GASSOSO

Dettagli

CHIMICA: studio della composizione e della struttura della materia e delle sue trasformazioni

CHIMICA: studio della composizione e della struttura della materia e delle sue trasformazioni CHIMICA: studio della composizione e della struttura della materia e delle sue trasformazioni Lavoisier e la legge di conservazione della massa Lavoisier riconobbe l importanza delle misurazioni accurate

Dettagli

MASSE ATOMICHE. 1,000 g di idrogeno reagiscono con 7,9367 g di ossigeno massa atomica ossigeno=2 x 7,9367=15,873 g (relativa all'idrogeno)

MASSE ATOMICHE. 1,000 g di idrogeno reagiscono con 7,9367 g di ossigeno massa atomica ossigeno=2 x 7,9367=15,873 g (relativa all'idrogeno) MASSE ATOMICHE Sono a volte impropriamente chiamate pesi atomici. All'epoca di Dalton non era possibile pesare i singoli atomi ma solo trovare la massa di un atomo relativa a quella di un altro acqua di

Dettagli

Il modello strutturale dell atomo

Il modello strutturale dell atomo Il modello strutturale dell atomo Gli atomi sono costituiti dal nucleo e dagli elettroni Proprietà dell atomo dipendono dal nucleo (fisica nucleare) e dagli elettroni (chimica). Il nucleo contiene protoni

Dettagli

Precorsi Test AMMISSIONE Medicina e Chirurgia - Professioni Sanitarie Università degli Studi di Perugia. Massa atomica MOLE. a.a.

Precorsi Test AMMISSIONE Medicina e Chirurgia - Professioni Sanitarie Università degli Studi di Perugia. Massa atomica MOLE. a.a. Precorsi Test AMMISSIONE Medicina e Chirurgia - Professioni Sanitarie Università degli Studi di Perugia Massa atomica MOLE a.a. 2016-17 MATERIA costituita da ATOMI Miscele OMOGENEE o soluzioni Hanno la

Dettagli

Loriano Storchi.

Loriano Storchi. Loriano Storchi loriano@storchi.org http://www.storchi.org/ Metodo scientifico Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione; un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato Il

Dettagli

CHIMICA: studio della composizione e della struttura della materia e delle sue trasformazioni

CHIMICA: studio della composizione e della struttura della materia e delle sue trasformazioni CHIMICA: studio della composizione e della struttura della materia e delle sue trasformazioni composto materia sostanza pura miscela omogenea elemento eterogenea Elementi, Composti e Miscele Miscela eterogenea

Dettagli

Chimica. Lezione 1 La materia

Chimica. Lezione 1 La materia Chimica Lezione 1 La materia Materia Tutte le sostanze che costituiscono l universo Infinita varietà di forme Classificazione a seconda dello stato FISICO (solido, liquido, gassoso) o della COMPOSIZIONE

Dettagli

Definizione rigorosa di Mole. Definizione rigorosa di u.m.a. = Dalton. 1 u.m.a. = 1/12 della massa di un atomo di 12 C

Definizione rigorosa di Mole. Definizione rigorosa di u.m.a. = Dalton. 1 u.m.a. = 1/12 della massa di un atomo di 12 C Definizione rigorosa di Mole Quantità di sostanza di un sistema che contiene un numero di entità elementari pari al numero di atomi presente in 0.012 kg di carbonio(12). Quant è grande questo numero? N

Dettagli

Intro & Stechiometria

Intro & Stechiometria CHIMICA Studio della materia (composizione, stru7ura e proprietà) e dei suoi cambiamen; (trasformazioni) Azione: su due livelli macroscopico (proprietà e trasformazioni della materia visibile) microscopico

Dettagli

U.M.A. e le masse ATOMICHE

U.M.A. e le masse ATOMICHE U.M.A. e le masse ATOMICHE L unità di massa atomica (u.m.a.) viene definita come 1/12 della massa del 12 C Il peso atomico (massa atomica relativa) di un atomo viene definito come: massa atomo considerato

Dettagli

Aspetti quali-quantitativi delle reazioni chimiche unità 1, modulo B del libro unità 2, modulo E del libro

Aspetti quali-quantitativi delle reazioni chimiche unità 1, modulo B del libro unità 2, modulo E del libro Aspetti quali-quantitativi delle reazioni chimiche unità 1, modulo B del libro unità 2, modulo E del libro Trovare una bilancia che possa pesare un atomo è un sogno irrealizzabile. Non potendo determinare

Dettagli

Struttura atomica della materia

Struttura atomica della materia Struttura atomica della materia 1 FASE fase 3 fase 1 fase 2 FASE: porzione di materia chimicamente e fisicamente omogenea delimitata da superfici di separazione ben definite 2 Classificazione della materia

Dettagli

Corso di CHIMICA INORGANICA

Corso di CHIMICA INORGANICA Corso di CHIMICA INORGANICA Lezione Seconda La teoria atomica La massa atomica e il concetto di Isotopi Dentro l atomo, le particelle subatomiche La Tavola Periodica degli Elementi 2 Gli atomi di un certo

Dettagli

Scienziati in Erba Chimica

Scienziati in Erba Chimica Scienziati in Erba Chimica Acqua Oro Zucchero La Chimica ü ü ü ü ü ü ü ü ü ü Cosa studia la chimica? Classificazione della materia Stati della materia Formule chimiche Atomo Tavola periodica degli elementi

Dettagli

Calcolare quante moli di zinco sono contenute in 5,50 g di Zn. (Massa molare (m.m.) Zn = 65,409 g mol -1 ).

Calcolare quante moli di zinco sono contenute in 5,50 g di Zn. (Massa molare (m.m.) Zn = 65,409 g mol -1 ). Calcolare quante moli di zinco sono contenute in 5,50 g di Zn. (Massa molare (m.m.) Zn = 65,409 g mol -1 ). moli Zn = massa Zn / m.m. Zn = 5,50 / 65,409 g mol -1 = 8,41 10-2 mol Calcolare a quante moli

Dettagli

Come possiamo conoscere il numero di atomi o molecole presenti in una definita quantità di sostanza?

Come possiamo conoscere il numero di atomi o molecole presenti in una definita quantità di sostanza? Come possiamo conoscere il numero di atomi o molecole presenti in una definita quantità di sostanza? Fisicamente è impossibile contare gli atomi contenuti in una data quantita di sostanza. E impossibile

Dettagli

Esercitazioni di stechiometria - Corso di Chimica Generale ed inorganica C

Esercitazioni di stechiometria - Corso di Chimica Generale ed inorganica C A.A. 2005/2006 Laurea triennale in Chimica Esercitazioni di stechiometria - Corso di Chimica Generale ed inorganica C ARGOMENTO 1: mole, bilanciamento di equazioni chimiche non redox, formule minime e

Dettagli

MASSE ATOMICHE RELATIVE - MOLE

MASSE ATOMICHE RELATIVE - MOLE MASSE ATOMICHE RELATIVE - MOLE Massa Atomica Massa Molecolare La mole Massa Molare Composizione percentuale dei composti chimici Formula Minima e Formula Molecolare MASSA ATOMICA Pur essendo ormai note

Dettagli

Sommario della lezione 4. Proprietà periodiche. Massa atomica e massa molecolare. Concetto di mole. Prime esercitazioni

Sommario della lezione 4. Proprietà periodiche. Massa atomica e massa molecolare. Concetto di mole. Prime esercitazioni Sommario della lezione 4 Proprietà periodiche Massa atomica e massa molecolare Concetto di mole Prime esercitazioni Proprietà periodiche Il raggio atomico è definito come la metà della distanza minima

Dettagli

Pesi atomici e molecolari La mole

Pesi atomici e molecolari La mole Pesi atomici e molecolari La mole Dr. Gabriella Giulia Pulcini Ph.D. Student, Development of new approaches to teaching and learning Natural and Environmental Sciences University of Camerino, ITALY 1 QUALE

Dettagli

Elementi: specie chimiche che resistono bene ad ogni tentativo di decomposizione. Composti: specie chimiche definite formate da due o più elementi

Elementi: specie chimiche che resistono bene ad ogni tentativo di decomposizione. Composti: specie chimiche definite formate da due o più elementi Elementi: specie chimiche che resistono bene ad ogni tentativo di decomposizione Composti: specie chimiche definite formate da due o più elementi Elemento Simbolo nomi con radici latine nomi derivati dalla

Dettagli

A a B b C c. a : b : c

A a B b C c. a : b : c Consideriamo un composto di formula generica: A a B b C c La formula di un composto (ionico o molecolare) fornisce in maniera immediata e diretta la sua composizione atomica: Una molecola di formula A

Dettagli

Laboratorio di Chimica Generale ed Inorganica. Lezione 3. Atomi ed elementi Unità di massa atomica Mole

Laboratorio di Chimica Generale ed Inorganica. Lezione 3. Atomi ed elementi Unità di massa atomica Mole Laboratorio di Chimica Generale ed Inorganica Lezione 3 Atomi ed elementi Unità di massa atomica Mole Dott.ssa Lorenza Marvelli Dipartimento di Scienze Chimiche e Farmaceutiche Laboratorio di Chimica Generale

Dettagli

Massa degli atomi e delle molecole

Massa degli atomi e delle molecole Dallo studio dei volumi di gas nelle reazioni chimiche alle masse degli atomi e delle molecole Lo stato fisico di di un gas è descritto da tre grandezze fisiche: PRESSIONE (p) VOLUME (V) TEMPERATURA (T)

Dettagli

Capitolo 3. LE TRASFORMAZIONI CHIMICHE DELLA MATERIA La teoria particellare un po' più da vicino

Capitolo 3. LE TRASFORMAZIONI CHIMICHE DELLA MATERIA La teoria particellare un po' più da vicino Capitolo 3 LE TRASFORMAZIONI CHIMICHE DELLA MATERIA La teoria particellare un po' più da vicino N.B I concetti proposti sulle slide, in linea di massima seguono l ordine e i contenuti del libro, ma!!!!

Dettagli

Corso di CHIMICA Dott. Annalisa Vacca Dipartimento di Ingegneria Chimica e Materiali

Corso di CHIMICA Dott. Annalisa Vacca Dipartimento di Ingegneria Chimica e Materiali Corso di CHIMICA Dott. Annalisa Vacca Dipartimento di Ingegneria Chimica e Materiali Dipartimento di ingegneria chimica e materiali (secondo piano) Aula Magna Orario di ricevimento: Da Lunedì a Venerdì

Dettagli

La formula chimica di una sostanza nota la sua composizione %

La formula chimica di una sostanza nota la sua composizione % La formula chimica di una sostanza nota la sua composizione % Si consideri la sostanza costituita dagli elementi A, B e C e sia nota la sua composizione %, che si ottiene sperimentalmente 1. Si divide

Dettagli

Struttura atomica della materia

Struttura atomica della materia Struttura atomica della materia 1 FASE fase 3 fase 1 fase 2 FASE: porzione di materia chimicamente e fisicamente omogenea delimitata da superfici di separazione ben definite 2 Classificazione della materia

Dettagli

Le sostanze chimiche prof. Matteo Scapellato

Le sostanze chimiche prof. Matteo Scapellato 1. Fenomeni fisici e fenomeni chimici a) Fenomeno fisico: è una trasformazione che non cambia la natura delle sostanze 1 b) Fenomeno chimico o reazione chimica: è una trasformazione che cambia la natura

Dettagli

Relazioni di massa nelle reazioni chimiche. Capitolo 3

Relazioni di massa nelle reazioni chimiche. Capitolo 3 Relazioni di massa nelle reazioni chimiche Capitolo 3 Micro mondo atomi & molecole Macro mondo grammi Massa atomica è la massa di un atomo espressa in unità di massa atomica (uma) Per definizione: 1 atomo

Dettagli

reazioni Sostanze Reazioni di sintesi Reazioni di decomposizione

reazioni Sostanze Reazioni di sintesi Reazioni di decomposizione Si consumano nelle reazioni Si formano nelle reagenti Si trasformano con prodotti Sostanze Sostanze semplici Sostanze composte Non ottenibili con Non decomponibili con Reazioni di sintesi Reazioni di decomposizione

Dettagli

SINTESI C4. La quantità di materia: la mole

SINTESI C4. La quantità di materia: la mole La massa degli atomi Al momento della prima stesura della tavola periodica, Mendeleev non era a oscenza dell esistenza dei protoni, scoperti solo alcuni anni più tardi. Il criterio di classificazione degli

Dettagli

Calcoli stechiometrici su: La mole Composizione percentuale dei composti chimici Formule molecolari ed empiriche Composizione di miscele

Calcoli stechiometrici su: La mole Composizione percentuale dei composti chimici Formule molecolari ed empiriche Composizione di miscele Calcoli stechiometrici su: La mole Composizione percentuale dei composti chimici Formule molecolari ed empiriche Composizione di miscele La mole (mol) è l unità di misura della grandezza fondamentale quantità

Dettagli

Sommario della lezione 5. Esercizi sui concetti di Mole e Composizione percentuale. Formule chimiche

Sommario della lezione 5. Esercizi sui concetti di Mole e Composizione percentuale. Formule chimiche Sommario della lezione 5 Esercizi sui concetti di Mole e Composizione percentuale Formule chimiche Qual è la massa molecolare del glucosio? Il glucosio è costituito da molecole di formula C 6 H 12 O 6.

Dettagli

SCALA DEI PESI ATOMICI RELATIVI E MEDI

SCALA DEI PESI ATOMICI RELATIVI E MEDI SCALA DEI PESI ATOMICI RELATIVI E MEDI La massa dei singoli atomi ha un ordine di grandezza compreso tra 10-22 e 10-24 g. Per evitare di utilizzare numeri così piccoli, essa è espressa relativamente a

Dettagli

struttura atomica della materia La chimica

struttura atomica della materia La chimica Struttura atomica della materia 1 La chimica La chimica è la scienza che si occupa dello studio della composizione e delle proprietà delle varie forme della materia 2 bbvbsxbfxbfx 1 Classificazione della

Dettagli

Corso di Studi in Scienze Naturali Corso di Chimica Generale e Inorganica Dott.ssa Maria Cristina Paganini Prof. Elio Giamello

Corso di Studi in Scienze Naturali Corso di Chimica Generale e Inorganica Dott.ssa Maria Cristina Paganini Prof. Elio Giamello Corso di Studi in Scienze Naturali Corso di Chimica Generale e Inorganica Dott.ssa Maria Cristina Paganini Prof. Elio Giamello Avvertenza: Le immagini seguenti, proiettate durante le lezioni sono tratte

Dettagli

La mole e la massa molare

La mole e la massa molare La mole e la massa molare Un concetto strettamente correlato al peso relativo e fondamentale in chimica per i calcoli quantitativi è quello di mole. La mole è l unità di misura di una delle sette grandezze

Dettagli

LE TEORIE DELLA MATERIA

LE TEORIE DELLA MATERIA IL CONCETTO DIATOMO HA RADICI ANTICHE LE TEORIE DELLA MATERIA FILOSOFI GRECI: LEUCIPPO circa 450 a.c. La materia non è continua ma è formata da particelle piccolissime. DEMOCRITO circa 400 a.c. discepolo

Dettagli

Le leggi ponderali, la mole e il calcolo stechiometrico. Lezioni 33-38

Le leggi ponderali, la mole e il calcolo stechiometrico. Lezioni 33-38 Le leggi ponderali, la mole e il calcolo stechiometrico Lezioni 33-38 Isotopi Atomi che hanno lo stesso numero di protoni, ma differente numero di neutroni, sono definiti isotopi Gli isotopi di uno stesso

Dettagli

Atomi, molecole e ioni

Atomi, molecole e ioni Atomi, molecole e ioni anione + - catione Teoria atomica di Dalton 1. Un elemento è composto da particelle minuscole chiamate atomi. 2. In una normale reazione chimica, nessun atomo di nessun elemento

Dettagli

Le unità fondamentali SI. Corrente elettrica

Le unità fondamentali SI. Corrente elettrica ESERITAZIONE 1 1 Le unità fondamentali SI Grandezza fisica Massa Lunghezza Tempo Temperatura orrente elettrica Quantità di sostanza Intensità luminosa Nome dell unità chilogrammo metro secondo Kelvin ampere

Dettagli

Chimica. La Chimica è la scienza che cerca di comprendere il comportamento della materia studiando il comportamento di atomi e molecole

Chimica. La Chimica è la scienza che cerca di comprendere il comportamento della materia studiando il comportamento di atomi e molecole Chimica La Chimica è la scienza che descrive la materia, le sue proprietà e le trasformazioni che essa subisce, insieme alle variazioni energetiche che accompagnano questi processi La Chimica è la scienza

Dettagli

Chimica. La scienza che studia le trasformazioni della materia. Acqua (ghiaccio) Acqua (Liquido) Trasformazione Fisica

Chimica. La scienza che studia le trasformazioni della materia. Acqua (ghiaccio) Acqua (Liquido) Trasformazione Fisica Nozioni di Base Chimica La scienza che studia le trasformazioni della materia Acqua (ghiaccio) ----- Acqua (Liquido) Trasformazione Fisica Metano + Ossigeno -- Anidride Carbonica + Acqua Trasformazione

Dettagli

La Vita è una Reazione Chimica

La Vita è una Reazione Chimica La Vita è una Reazione Chimica Acqua Oro Zucchero La vita è una reazione chimica ü ü ü ü ü ü ü ü ü ü Cosa studia la chimica? Classificazione della materia Stati della materia Formule chimiche Atomo Tavola

Dettagli

Stati di Aggregazione e Composizione - elementi atomo - composti - miscele omo- ed eterogenee L Atomo - particelle subatomiche e proprietà - Numero

Stati di Aggregazione e Composizione - elementi atomo - composti - miscele omo- ed eterogenee L Atomo - particelle subatomiche e proprietà - Numero 1. La Materia Stati di Aggregazione e Composizione - elementi atomo - composti - miscele omo- ed eterogenee L Atomo - particelle subatomiche e proprietà - Numero Atomico e Numero di Massa Gli Isotopi La

Dettagli

Chimica generale e inorganica

Chimica generale e inorganica Corso di: Chimica generale e inorganica Prof. Roberta Spadaccini rspadacc@unisannio.it Orario di ricevimento: lunedi 16-17 Libri di testo consigliati: Brown-Lemay Fondamenti di chimica EDISES Giannoccaro

Dettagli

Massa assoluta e relativa e mole

Massa assoluta e relativa e mole Massa assoluta e relativa e mole Massa atomica assoluta.. Massa di un atomo di un dato elemento. In questo caso si parla spesso di peso atomico assoluto, che viene espresso in grammi: l'ordine dei valori

Dettagli

Chimica: Studio della materia e delle sue interazioni.

Chimica: Studio della materia e delle sue interazioni. Chimica: Studio della materia e delle sue interazioni. La descrizione della materia viene affrontata da: punto di vista microscopico: studio di atomi e molecole le loro interazioni e le reazioni chimiche

Dettagli

Corso di CHIMICA LEZIONE 1

Corso di CHIMICA LEZIONE 1 Corso di CHIMICA LEZIONE 1 MATERIA tutto ciò occupa spazio e ha massa si presenta in natura sottoforma di Miscugli: sostanze mescolate insieme in vario modo (rocce, acqua marina, aria, cellule) Sostanze

Dettagli

SIMULAZIONE TEST DI CHIMICA

SIMULAZIONE TEST DI CHIMICA SIMULAZIONE TEST DI CHIMICA C1) Il numero atomico di un elemento rappresenta: a) il numero di elettroni b) il numero di protoni c) la somma del numero di protoni e neutroni d) la differenza tra il numero

Dettagli

Chimica generale. Corsi di laurea in - Tecnologie alimentari per la ristorazione - Viticoltura ed enologia - Tecnologie agroalimentari PARTE 2-2

Chimica generale. Corsi di laurea in - Tecnologie alimentari per la ristorazione - Viticoltura ed enologia - Tecnologie agroalimentari PARTE 2-2 Chimica generale Corsi di laurea in - Tecnologie alimentari per la ristorazione - Viticoltura ed enologia - Tecnologie agroalimentari PARTE 2-2 1 Molecole, moli, equazioni chimiche, bilanciamento delle

Dettagli

Chimica. La Chimica è la scienza che cerca di comprendere il comportamento della materia studiando il comportamento di atomi e molecole

Chimica. La Chimica è la scienza che cerca di comprendere il comportamento della materia studiando il comportamento di atomi e molecole Chimica La Chimica è la scienza che descrive la materia, le sue proprietà e le trasformazioni che essa subisce, insieme alle variazioni energetiche che accompagnano questi processi La Chimica è la scienza

Dettagli

Capitolo 5 La quantità chimica: la mole

Capitolo 5 La quantità chimica: la mole Capitolo 5 La quantità chimica: la mole 1. La massa di atomi e molecole: un po di storia 2. Le reazioni tra i gas e il principio di Avogadro 3. Quanto pesano un atomo o una molecola? 4. La massa atomica

Dettagli

1) Calcola la massa molecolare relativa e la massa molare delle seguenti sostanze: NH ( x3) = u.m.a 17.

1) Calcola la massa molecolare relativa e la massa molare delle seguenti sostanze: NH ( x3) = u.m.a 17. 1) Calcola la massa molecolare relativa e la massa molare delle seguenti sostanze: NH3 14.0067+(1.00797x3) = 17.03 u.m.a 17.03 gr mol -1 2) Qual è la massa in grammi di 1,00 mol di atomi di fosforo (P)

Dettagli

LA STRUTTURA DELLA MATERIA

LA STRUTTURA DELLA MATERIA LA STRUTTURA DELLA MATERIA La materia è tutto ciò che ci circonda, che occupa uno spazio e ha una massa La materia si presenta sotto diverse forme, dette sostanze. Sono sostanze: il vetro, il legno, il

Dettagli

risposte agli esercizi del libro

risposte agli esercizi del libro risposte agli esercizi del libro 1 SOLUZIONI ESERCIZI FINE CPITOLO 1 B D C 4 C 5 B 6 C 7 D 8 9 D 11 C 1 B 1 B 14 B 15 C 16 C 18 B 19 a) fisica; b) materiale; c) macroscopica; d) fusione; e) hanno-non occupano

Dettagli

CHIMICA: studio della struttura e delle trasformazioni della materia

CHIMICA: studio della struttura e delle trasformazioni della materia CHIMICA: studio della struttura e delle trasformazioni della materia 1 Materia (materali) Sostanze (omogenee) Processo fisico Miscele Elementi (atomi) Reazioni chimiche Composti (molecole) Miscele omogenee

Dettagli

ATOMI E MOLECOLE. ATOMO= unità più piccola di un elemento che ne mantiene le caratteristiche chimiche.

ATOMI E MOLECOLE. ATOMO= unità più piccola di un elemento che ne mantiene le caratteristiche chimiche. 1 ATOMI E MOLECOLE ATOMO= unità più piccola di un elemento che ne mantiene le caratteristiche chimiche. SIMBOLO ATOMICO= 1 o 2 lettere che identificano elemento A= numero di massa (protoni+neutroni) Z=

Dettagli

Esercizi di stechiometria

Esercizi di stechiometria Esercizi di stechiometria La reazione globale da bilanciare) per ottenere il carbonato di sodio secondo il processo di Solvay è la seguente: Calcolare quanto cloruro di sodio NaCl) occorre per ottenere

Dettagli

Atomi, Molecole e Ioni. Capitolo 2

Atomi, Molecole e Ioni. Capitolo 2 Atomi, Molecole e Ioni Capitolo 2 La Teoria Atomica di Dalton (1808) 1. Gli Elementi sono composti da particelle estremamente piccole, denominate atomi. 2. Tutti gli atomi di un dato elemento sono identici

Dettagli

Materia. Tutto ciò che occupa spazio e ha massa

Materia. Tutto ciò che occupa spazio e ha massa Materia Tutto ciò che occupa spazio e ha massa Gli Stati della Materia Solido Liquido Gas I solidi sono rigidi ed hanno forma e volume definito. I liquidi prendono la forma del contenitore. Hanno un volume

Dettagli

Olimpiadi di Chimica

Olimpiadi di Chimica Olimpiadi di Chimica Acqua Oro Zucchero Relazioni di massa nelle reazioni chimiche Massa atomica è la massa di un atomo espressa in unità di massa atomica (uma) Per definizione: 1 atomo 12 C pesa 12 uma

Dettagli

LA STRUTTURA DELL ATOMO

LA STRUTTURA DELL ATOMO Capitolo 4 LA STRUTTURA DELL ATOMO N.B I concetti proposti sulle slide, in linea di massima seguono l ordine e i contenuti del libro, ma!!!! Ci possono essere delle variazioni Prof. Vincenzo Leo - Chimica

Dettagli

CHIMICA QUANTITATIVA. Massa atomica. Unità di massa atomica. Massa molare

CHIMICA QUANTITATIVA. Massa atomica. Unità di massa atomica. Massa molare CHIMICA QUANTITATIVA Unità di massa atomica Massa atomica Mole Massa molare 1 L unità di misura della massa è pari a 1/12 della massa dell isotopo 12 6C Questa quantità si chiama unità di massa atomica

Dettagli

Una reazione chimica rappresenta un processo di trasformaczioni in cui si rompono e si formano legami chimici. γc + δd

Una reazione chimica rappresenta un processo di trasformaczioni in cui si rompono e si formano legami chimici. γc + δd Una reazione chimica rappresenta un processo di trasformaczioni in cui si rompono e si formano legami chimici αa + βb γc + δd - A e B: reagenti - C e D: prodotti - α,β,γ e δ: coefficienti stechiometrici

Dettagli

Compiti estivi di chimica classe 1Ag

Compiti estivi di chimica classe 1Ag Compiti estivi di chimica classe Ag Separare un miscuglio secondo le tecniche studiate. Quale metodo di separazione potrebbe essere utilizzato per separare un miscuglio formato da sale mescolato con frammenti

Dettagli

Reazioni chimiche e stechiometria

Reazioni chimiche e stechiometria Reazioni chimiche e stechiometria REAZIONI CHIMICHE Trasformazione di una o più sostanze (reagenti) in una o più sostanze (prodotti) EQUAZIONE CHIMICA Una equazione chimica è la rappresentazione simbolica

Dettagli

ATOMI E MOLECOLE. Tutte le varie forme di materia esistenti sono costituite da sostanze semplici (elementi) e da sostanze composte (composti).

ATOMI E MOLECOLE. Tutte le varie forme di materia esistenti sono costituite da sostanze semplici (elementi) e da sostanze composte (composti). 1 ATOMI E MOLECOLE Tutte le varie forme di materia esistenti sono costituite da sostanze semplici (elementi) e da sostanze composte (composti). Un elemento (es. il mercurio) è una sostanza che non può

Dettagli

Esploriamo la chimica

Esploriamo la chimica 1 Valitutti, Tifi, Gentile Esploriamo la chimica Seconda edizione di Chimica: molecole in movimento Capitolo 4 Le teorie 1. L atomo e la sua storia 2. La nascita della moderna teoria atomica: da Lavoiser

Dettagli

UNITA DI MISURA. Le unità di misura sono molto importanti

UNITA DI MISURA. Le unità di misura sono molto importanti Le unità di misura sono molto importanti UNITA DI MISURA 1000 è solo un numero 1000 LIRE unità di misura monetaria 1000 EURO unità di misura monetaria ma il valore di acquisto è molto diverso! 1000 Euro/mese

Dettagli

Il passaggio al mondo macroscopico

Il passaggio al mondo macroscopico Il passaggio al mondo macroscopico Possiamo pesare un atomo? L atomo più piccolo (idrogeno, H) pesa 1.67 10 24 g!!! LA MOLE La mole La MOLE è la quantità di sostanza che contiene lo stesso numero di specie

Dettagli

Programma svolto nell a.s

Programma svolto nell a.s ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE VIA SILVESTRI, 301 ROMA Sez. associata: I.T.C.G. "Alberto Ceccherelli" - Via di Bravetta, 383 Materia: Scienze Integrate - CHIMICA Docente: De Rosa Giovanna Classe: I Sez.:

Dettagli

UNITA DIDATTICA P A1.01

UNITA DIDATTICA P A1.01 Titolo: Grandezze fisiche fondamentali e derivate, unità di misura. Conversioni di unità di misura e notazione scientifica. Codice: A1-P-Tec-Gra Campo di indagine della chimica. Il Sistema Internazionale

Dettagli

Chimica generale ed inorganica per Scienze Biologiche (corso A)

Chimica generale ed inorganica per Scienze Biologiche (corso A) Chimica generale ed inorganica per Scienze Biologiche (corso A) A.A. 2017-18 LE LEGGI DI COMBINAZIONE DEGLI ELEMENTI CHIMICI E LA NOMENCLATURA DEI COMPOSTI Prof.ssa Elena Ghibaudi Dip. Chimica Via Giuria

Dettagli

Valitutti, Falasca, Tifi, Gentile. Chimica. concetti e modelli.blu

Valitutti, Falasca, Tifi, Gentile. Chimica. concetti e modelli.blu Valitutti, Falasca, Tifi, Gentile Chimica concetti e modelli.blu 2 Capitolo 4 Le teorie della materia 3 Sommario 1. L atomo e la sua storia 2. Le «prove sperimentali» della teoria atomica 3. La teoria

Dettagli

Massa atomica. Unità di massa atomica: 1/12 della massa del 12 C

Massa atomica. Unità di massa atomica: 1/12 della massa del 12 C Massa atomica Unità di massa atomica: 1/12 della massa del 12 C Il peso atomico, o più correttamente la massa atomica dei vari elementi si riporta sotto forma di una media ponderata tra i vari isotopi

Dettagli

Principio dell Aufbau (riempimento)

Principio dell Aufbau (riempimento) LA TABELLA PERIODICA DEGLI ELEMENTI Principio dell Aufbau (riempimento) Schema semplificato dei livelli energetici atomici Distribuzione energetica reale dei livelli energetici atomici 7p Schema empirico

Dettagli

Aspetti formali e ponderali delle reazioni chimiche

Aspetti formali e ponderali delle reazioni chimiche i g t c unità g1 obiettivo x + Aspetti formali e ponderali delle reazioni chimiche 1 L equazione chimica Saper rappresentare una trasformazione chimica mediante un equazione che utilizza simboli e formule

Dettagli

Corso di CHIMICA Annalisa Vacca Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Chimica e dei Materiali

Corso di CHIMICA Annalisa Vacca Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Chimica e dei Materiali Corso di CHIMICA Annalisa Vacca Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Chimica e dei Materiali Dipartimento di ingegneria chimica e materiali (secondo piano) Aula Magna Orario di ricevimento: Da Lunedì

Dettagli

Valitutti, Falasca, Tifi, Gentile. Chimica. concetti e modelli.blu

Valitutti, Falasca, Tifi, Gentile. Chimica. concetti e modelli.blu Valitutti, Falasca, Tifi, Gentile Chimica concetti e modelli.blu 2 Capitolo 5 La quantità chimica: la mole 3 Sommario 1. La massa di atomi e molecole: cenni storici 2. Quanto pesa un atomo o una molecola

Dettagli

Atomo: modello microscopico

Atomo: modello microscopico Atomo: modello microscopico 1 Modello atomico di Dalton (1808) Materia è composta di atomi indivisibili e indistruttibili Atomi uguali hanno identica massa e identiche proprietà chimiche Gli atomi non

Dettagli

Chimica Generale ed Inorganica

Chimica Generale ed Inorganica Chimica Generale ed Inorganica Chimica Generale prof. Dario Duca H 2 O, CO, CO 2 MgO legge di conservazione della massa Lavoisier legge della composizione costante Proust teoria atomica di Dalton i) gli

Dettagli

Soluzioni. capitolo La massa assoluta di una molecola si calcola moltiplicando M r per u.

Soluzioni. capitolo La massa assoluta di una molecola si calcola moltiplicando M r per u. Soluzioni capitolo 8 VERIFICA LE TUE CONOSCENZE LA MASSA ATOMICA ASSOLUTA E RELATIVA 1 La massa atomica assoluta è la massa di un atomo espressa in kg; il suo simbolo è m a. 2 Affermazione falsa: B Corrisponde

Dettagli

C (preso come riferimento); esso corrisponde a 1, kg.

C (preso come riferimento); esso corrisponde a 1, kg. UNITÀ DI MASSA ATOMICA Si definisce: Unità di massa atomica: ( u.m.a.) = 2 della massa del nuclide 2 6 C (preso come riferimento); esso corrisponde a,6605 0-27 kg. Peso atomico : (PA) Il peso dell atomo

Dettagli

Le sostanze chimiche

Le sostanze chimiche Le sostanze chimiche Ingredienti base della materia La materia si presenta con diverse forme. Accade perché esistono moltissimi «ingredienti di base» che mescolandosi tra loro danno innumerevoli combinazioni.

Dettagli

Diametro del nucleo: m. Diametro dell atomo: m

Diametro del nucleo: m. Diametro dell atomo: m Diametro del nucleo: 10 15 m Diametro dell atomo: 10 9-10 10 m The nuclear atom Thomson (Premio Nobel per la Fisica nel 1907) scopre l elettrone nel 1897 Rutherford (Premio Nobel per la Chimica nel 1908)

Dettagli

Le leggi fondamentali della chimica

Le leggi fondamentali della chimica Dall alchimia alla chimica moderna Le leggi fondamentali della chimica Questo è il segreto dell'alchimia: esiste un modo di manipolare la materia e l'energia in modo da produrre ciò che gli scienziati

Dettagli