La Cittadinanza Italiana per Matrimonio: come sollecitare

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La Cittadinanza Italiana per Matrimonio: come sollecitare"

Transcript

1 La Cittadinanza Italiana per Matrimonio: come sollecitare La domanda di cittadinanza per matrimonio, sebbene dal 2012 sia passata per competenza al Prefetto del luogo di residenza di ciascun richiedente, continua a far attendere anni prima della firma del decreto. Per questo vogliamo spiegare l importanza di solleciti o diffide e di come presentarli nella domanda di cittadinanza italiana per matrimonio; Ai sensi dell art 8 legge. n.91/1992 le Autorità competenti hanno 730 giorni a decorrere dalla data di richiesta di cittadinanza italiana, per concludere la pratica di concessione della cittadinanza, e decidere se concederla o meno in base ad una accurata valutazione. Trascorso il periodo previsto dalla legge, il richiedente può inviare una lettera di sollecito alla Pubblica Amministrazione per richiedere la conclusione della pratica. Il motivo per sollecitare la domanda di cittadinanza La pratica di concessione della cittadinanza italiana dura molto tempo. Per questo motivo diventa importante inviare la lettera di sollecito per ridurre il lungo periodo di attesa. L assistenza di un avvocato specializzato é vivamente consigliata.

2 Come sollecitare la pratica di cittadinanza E opportuno sollecitare la domanda di cittadinanza italiana prima che il periodo di concessione si prolunghi fino a raggiungere più di 5 o 6 anni;. Questi sono i vari tipi di lettera: lettera 1: «Lettera di sollecito per richiedere il codice della pratica»; nel caso in cui il richiedente non sia a conoscenza del codice k10 dopo i primi 20 giorni dall invio della domanda. lettera 2: «Diffida ad adempiere ed accesso agli atti in Prefettura per l avvio del procedimento»; questa lettera di diffida viene inviata per verificare se sono stati acquisti i pareri dai vari enti. lettera 3: «Sollecito alla Questura di competenza per esprimere il parere mancante»; nel caso di ritardo nel rilascio del parere da parte della Questura di competenza. lettera 4: «Diffida ad adempiere ed acceso agli atti in Prefettura per concludere la concessione»; per sollecitare la conclusione della pratica. lettera 6: «Ricorso all Ispettorato della Funzione della Pubblica Amministrazione per il ritardo sulla conclusione dell istruttoria in Prefettura»; questa lettera di sollecito è per la conclusione finale della domanda.

3 La Cittadinanza Italiana per Residenza e come sollecitare L acquisizione della cittadinanza italiana per residenza è una concessione ( e non un diritto). Poichè l iter per giungere alla concessione della cittadinanza italiana é molto lungo, é consigliabile seguire scrupolosamente tutte le procedure richieste per velocizzare la pratica e la sua conclusione. L invio della lettera di sollecito è la maniera più efficace per ottenere la cittadinanza nel minor tempo possibile. Per maggiori informazioni visitate il nostro sito. L intervento dell avvocato potrà risolvere il problema di molti richiedenti. Secondo la legge n.362 del 18/04/1994 del art 3, il procedimento per la richiesta della cittadinanza italiana dovrebbe essere concluso in 730 giorni (2 anni), ma nella maggior parte dei casi, ciò non avviene mai, e quindi il cittadino straniero si trova ad aspettare altri anni ancora (che possono variare dai 5 ai 6 anni), prima che gli venga notificato il decreto di concessione della cittadinanza. Dopo l invio della domanda di cittadinanza per residenza é inutile restare anni ed anni in attesa dei pareri necessari da parte degli organi competenti. Per questo motivo il richiedente deve essere assistito durante il periodo di concessione della domanda per evitare lunghi ed inutili tempi di attesa. La lettera di sollecito deve essere inviata da parte del richiedente agli organi competenti

4 (precisamente nelle 7 fasi della durata della pratica di concessione). Questa lettera deve essere spedita all indirizzo della Pubblica Amministrazione, la quale deve rispondere al cittadino straniero dando le informazioni relative allo stato della pratica. Bisognerebbe seguire correttamente l iter nelle 7 fasi per evitare ritardi nell ottenimento della cittadinanza. Il sollecito nelle 7 fasi nel corso della pratica per ottenere la cittadinanza. Ogni richiedente deve seguire queste tappe prima dell invio della lettera di sollecito, o diffida a seconda dello stato della pratica. La risposta degli organi competenti potrebbe essere la seguente: Nella prima fase: «L istruttoria è stata avviata. Si è in attesa dei pareri necessari alla definizione della pratica». Entro primi 10 giorni dopo l invio della domanda, il richiedente deve ricevere il codice k10. Se non riceve nulla, deve inviare una lettera di sollecito, con oggetto «lettera di sollecito per richiedere il codice della pratica». Nella seconda fase: «L istruttoria non è ancora completa, si è in attesa di acquisire tutti i pareri necessari». In questa fase il richiedente deve inviare una lettera di diffida con oggetto» Diffido ad adempiere per l accesso agli atti in Prefettura per l avvio del procedimento». Nella terza fase: «L istruttoria si è completata, l Ufficio Centrale Cittadinanza sta procedendo alla valutazione complessiva degli elementi informativi». Il richiedente invia un sollecito con oggetto «Ricorso alla commissione per ottenere l accesso agli atti riguardanti la fase 2». Quarta fase: «Sono stati acquisiti pareri e la pratica è in fase di valutazione finale «. Il richiedente in questa tappa invia una lettera di sollecito con oggetto «sollecito alla Questura di competenza per esprimere il parere mancate».

5 Quinta fase: «Sono stati acquisiti i pareri necessari. Il decreto di concessione è agli organi competenti per la firma». La domanda è in mano al Presidente della Repubblica, la lettera porta come oggetto «Diffida ad adempiere ed accesso agli atti in Prefettura per la conclusione istruttoria». Sesta fase:» L istruttoria si è conclusa favorevolmente; Trasmissione del provvedimento di concessione alla Prefettura che ne curerà la notifica». L oggetto della lettera è «Ricorso all Ispettorato della Funzione Pubblica per il ritardo sulla conclusione all istruttoria in Prefettura». Settima fase : «Il decreto di concessione è stato firmato». Sono necessari 15 giorni per la notifica, l oggetto della lettera è «Richiesta di accesso agli atti del Ministero dell Interno per la firma».

Cittadinanza Italiana per residenza: quali sono i documenti

Cittadinanza Italiana per residenza: quali sono i documenti Cittadinanza Italiana per residenza: quali sono i documenti e dove presentarli? Il cittadino straniero può presentare la domanda di cittadinanza per residenza presentando tutti i documenti necessari, dopo

Dettagli

Come sollecitare nella pratica della concessione della cittadinanza italiana.

Come sollecitare nella pratica della concessione della cittadinanza italiana. Come sollecitare nella pratica della concessione della cittadinanza italiana. La domanda di cittadinanza d ora in poi si fa online, ma il lungo tempo di attesa diventa un problema! Ed è per questo che

Dettagli

Quali sono i passi per ottenere la Cittadinanza Italiana per Residenza?

Quali sono i passi per ottenere la Cittadinanza Italiana per Residenza? Quali sono i passi per ottenere la Cittadinanza Italiana per Residenza? Siamo disponibili per aiutare tutti coloro che debbano presentare la propria richiesta di cittadinanza, oppure coloro che già hanno

Dettagli

Cittadinanza Italiana: Sollecitare Secondo le Fasi della Pratica Della Concessione.

Cittadinanza Italiana: Sollecitare Secondo le Fasi della Pratica Della Concessione. Cittadinanza Italiana: Sollecitare Secondo le Fasi della Pratica Della Concessione. I lunghi tempi di attesa diventano un problema per ottenere la cittadinanza italiana? La vostra domanda di cittadinanza

Dettagli

Le fasi per ottenere la cittadinanza italiana per matrimonio.

Le fasi per ottenere la cittadinanza italiana per matrimonio. Le fasi per ottenere la cittadinanza italiana per matrimonio. Come e dove presentare la domanda di cittadinanza italiana?quali documenti mi servono per presentare la domanda?cosa devo fare dopo aver inviato

Dettagli

Cittadinanza italiana: Come Fare Ricorso Contro Diniego o Rigetto

Cittadinanza italiana: Come Fare Ricorso Contro Diniego o Rigetto Cittadinanza italiana: Come Fare Ricorso Contro Diniego o Rigetto Noi prendiamo a carico le pratiche, difendeiamo ed assistiamo tutti i stranieri che hanno ricevuto un diniego o rigetto per la domanda

Dettagli

Cittadinanza Italiana per residenza: quali sono i documenti

Cittadinanza Italiana per residenza: quali sono i documenti Cittadinanza Italiana per residenza: quali sono i documenti e dove presentarli? Il cittadino straniero può presentare la domanda di cittadinanza per residenza presentando tutti i documenti necessari, dopo

Dettagli

Cittadinanza Italiana Per Residenza: Quali Sono I Documenti E Dove Presentarli?

Cittadinanza Italiana Per Residenza: Quali Sono I Documenti E Dove Presentarli? Cittadinanza Italiana Per Residenza: Quali Sono I Documenti E Dove Presentarli? Questa è una guida per tutti cittadini stranieri residenti in Italia che sono interessati a conoscere le nuove procedure

Dettagli

Come ridurre i tempi di attesa della cittadinanza italiana per Residenza?

Come ridurre i tempi di attesa della cittadinanza italiana per Residenza? Come ridurre i tempi di attesa della cittadinanza italiana per Residenza? La cittadinanza italiana è una concessione ed anche un diritto di tutti gli stranieri, ma il già lungo tempo di attesa crea un

Dettagli

Velocizzare la richiesta di cittadinanza

Velocizzare la richiesta di cittadinanza Velocizzare la richiesta di cittadinanza Ti stai chiedendo se la tua pratica della cittadinanza italiana anche se non sono passati ancora 730 giorni come stabiliti dalla legge se si può velocizzare? Certo,

Dettagli

Cittadinanza Italiana: Come Sollecitare, Velocizzare, Accelerare la pratica di concessione e Cosa fare per Ridurre i tempi di attesa

Cittadinanza Italiana: Come Sollecitare, Velocizzare, Accelerare la pratica di concessione e Cosa fare per Ridurre i tempi di attesa Cittadinanza Italiana: Come Sollecitare, Velocizzare, Accelerare la pratica di concessione e Cosa fare per Ridurre i tempi di attesa A partire dal 18 giugno é stato disposto dal Ministero dell Interno

Dettagli

I Documenti Per Ottenere la Cittadinanza Italiana Per Matrimonio

I Documenti Per Ottenere la Cittadinanza Italiana Per Matrimonio I Documenti Per Ottenere la Cittadinanza Italiana Per Matrimonio Documenti Cittadinanza Italiana Per Matrimonio. Quali sono? Dove Si Presentano? L art 5 della legge n.91/92 stabilisce che ogni cittadino

Dettagli

Come ridurre i lunghi tempi di attesa per ottenere la cittadinanza Per Matrimonio?

Come ridurre i lunghi tempi di attesa per ottenere la cittadinanza Per Matrimonio? Come ridurre i lunghi tempi di attesa per ottenere la cittadinanza Per Matrimonio? Ridurre i lunghi tempi di attesa della domanda di cittadinanza è l obiettivo di ogni straniero sposato con un cittadino/a

Dettagli

Invia la tua domanda di cittadinanza

Invia la tua domanda di cittadinanza Invia la tua domanda di cittadinanza Domanda Cittadinanza, Come compilare online? Dal 18 giugno 2015, le domande di cittadinanza potranno essere presentate solo online. Si fa tutto attraverso il sito internet

Dettagli

Cittadinanza Italiana: Come Sollecitare, Velocizzare, Accelerare la pratica di concessione e Cosa fare per Ridurre i tempi di attesa

Cittadinanza Italiana: Come Sollecitare, Velocizzare, Accelerare la pratica di concessione e Cosa fare per Ridurre i tempi di attesa Cittadinanza Italiana: Come Sollecitare, Velocizzare, Accelerare la pratica di concessione e Cosa fare per Ridurre i tempi di attesa A partire dal 18 giugno é stato disposto dal Ministero dell Interno

Dettagli

fase 5:clica su link «cittadinanza» Fase 4: riscrivere e password nel pagina «home « fa un clic sulla colonna «cittadinanza»

fase 5:clica su link «cittadinanza» Fase 4: riscrivere  e password nel pagina «home « fa un clic sulla colonna «cittadinanza» fase 5:clica su link «cittadinanza» fa un clic sulla colonna «cittadinanza» Fase 4: riscrivere e-mail e password nel pagina «home «scrivere e-mail e password che hanno gia registrati nel sito del Ministero.

Dettagli

Cittadinanza Italiana e residenza ininterrotta

Cittadinanza Italiana e residenza ininterrotta Cittadinanza Italiana e residenza ininterrotta La richiesta della cittadinanza italiana è basata su requisiti fondamentali, quali la residenza legale e continuativa dei cittadini stranieri nel territorio

Dettagli

Cittadinanza Italiana: Come Sollecitare, Velocizzare, Accelerare la pratica di concessione e Cosa fare per Ridurre i tempi di attesa

Cittadinanza Italiana: Come Sollecitare, Velocizzare, Accelerare la pratica di concessione e Cosa fare per Ridurre i tempi di attesa Form not found or is not published Cittadinanza Italiana: Come Sollecitare, Velocizzare, Accelerare la pratica di concessione e Cosa fare per Ridurre i tempi di attesa A partire dal 18 giugno é stato disposto

Dettagli

I Requisiti per richiedere la Cittadinanza Italiana per Matrimonio

I Requisiti per richiedere la Cittadinanza Italiana per Matrimonio I Requisiti per richiedere la Cittadinanza Italiana per Matrimonio Il cittadino straniero, coniugato con un cittadino italiano, ha il diritto di chiedere l acquisizione della cittadinanza italiana. Questa

Dettagli

Quali sono i passi per ottenere la cittadinanza per matrimonio

Quali sono i passi per ottenere la cittadinanza per matrimonio Quali sono i passi per ottenere la cittadinanza per matrimonio Questi sono i passi della cittadinanza italiana per matrimonio La via più importante per ottenere la cittadinanza italiana per matrimonio

Dettagli

Sezione 4:dati del richiedente :terza parte

Sezione 4:dati del richiedente :terza parte Sezione 4:dati del richiedente :terza parte completare con dati del richiedente: cittadinanza documento di identita: tipo del documento data di rilascio numero del documento rilasciato da data di scadenza

Dettagli

SUBITO D ANDRIA FRANCESCO CITTADINANZA. Tutti i diritti di questo E-Book sono riservati.

SUBITO D ANDRIA FRANCESCO CITTADINANZA. Tutti i diritti di questo E-Book sono riservati. Tutti i diritti di questo E-Book sono riservati. FRANCESCO D ANDRIA Non esiste vento favorevole per il marinaio che non sa dove andare Lucio Anneo Seneca CITTADINANZA SUBITO Gentile Lettore, In questo

Dettagli

Dipartimento per le libertà civili e l immigrazione. La cittadinanza italiana

Dipartimento per le libertà civili e l immigrazione. La cittadinanza italiana Dipartimento per le libertà civili e l immigrazione La cittadinanza italiana Presentazione domanda documentata Pagamento del contributo di 200,00 LA PROCEDURA PER LA CONCESSIONE DELLA CITTADINANZA

Dettagli

ADEMPIMENTI IN RELAZIONE ALLE DISPOSIZIONI DELL ART. 4 COMMA 7

ADEMPIMENTI IN RELAZIONE ALLE DISPOSIZIONI DELL ART. 4 COMMA 7 ADEMPIMENTI IN RELAZIONE ALLE DISPOSIZIONI DELL ART. 4 COMMA 7 - Qualora sia necessario acquisire esclusivamente l autorizzazione unica ambientale, ai fini del rilascio, della formazione, del rinnovo o

Dettagli

Il flusso dell istanza di Autorizzazione Unica ambientale (AUA): dalla presentazione al rilascio

Il flusso dell istanza di Autorizzazione Unica ambientale (AUA): dalla presentazione al rilascio Il flusso dell istanza di Autorizzazione Unica ambientale (AUA): dalla presentazione al rilascio PIATTAFORMA ON-LINE PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE AUA https://inlinea.provincia.mi.it/aua/ 1. Il compilatore

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA RICORSO I.T.P. IN SECONDA FASCIA DELLE G.I.

SCHEDA INFORMATIVA RICORSO I.T.P. IN SECONDA FASCIA DELLE G.I. SCHEDA INFORMATIVA RICORSO I.T.P. IN SECONDA FASCIA DELLE G.I. Con il D.M. n. 374 del 1 giugno 2017, il MIUR ha disposto le modalità di aggiornamento/inserimento nelle graduatorie di istituto. Tale decreto

Dettagli

TAGLIA I TEMPI DI ATTESA DELLA CITTADINANZA! STEP 1

TAGLIA I TEMPI DI ATTESA DELLA CITTADINANZA! STEP 1 TAGLIA I TEMPI DI ATTESA DELLA CITTADINANZA! STEP 1 Lara Olivetti, avvocato ALTAMOBILITA.NET Luglio 2015 Presented by LARA OLIVETTI ALTAMOBILITA 1 OFFICE - Wallingatan 34 111 24 STOCKHOLM, Sweden VAT:

Dettagli

Guida per l iscrizione della PEC di società nel Registro Imprese VERS. 1.1 DEL 18 OTTOBRE registroimprese

Guida per l iscrizione della PEC di società nel Registro Imprese VERS. 1.1 DEL 18 OTTOBRE registroimprese Guida per l iscrizione della PEC di società nel Registro Imprese Indice IL SERVIZIO 3 PREREQUISITI 4 MODALITÀ ASSISTITA 5 COMPILA 6 FIRMA 8 INVIA 9 INDICE 2 Il Servizio Attraverso questo servizio, i rappresentanti

Dettagli

Sistema di gestione dell'elenco Unico Nazionale dei Difensori d'ufficio PRESENTAZIONE DELLA PIATTAFORMA

Sistema di gestione dell'elenco Unico Nazionale dei Difensori d'ufficio PRESENTAZIONE DELLA PIATTAFORMA Sistema di gestione dell'elenco Unico Nazionale dei Difensori d'ufficio PRESENTAZIONE DELLA PIATTAFORMA L interazione con la piattaforma Istanze Iscrizione Permanenza Cancellazione Sospensione Superamento

Dettagli

La cittadinanza italiana si basa sul principio della discendenza per il quale è italiano il figlio nato da padre italiano e/o da madre italiana.

La cittadinanza italiana si basa sul principio della discendenza per il quale è italiano il figlio nato da padre italiano e/o da madre italiana. CITTADINANZA ITALIANA Comune: Coriano Ufficio: Stato civile Referente: Mariani Edoardo Bartolucci Massimo Descrizione: La cittadinanza italiana si basa sul principio della discendenza per il quale è italiano

Dettagli

P17 - Vorrei informazioni sulla separazione e sul divorzio consensuale-rev.1 del

P17 - Vorrei informazioni sulla separazione e sul divorzio consensuale-rev.1 del P17 - Vorrei informazioni sulla separazione e sul divorzio consensuale-rev.1 del 21.5.2015 Definizione La separazione consensuale è uno dei due modi per ottenere la separazione legale tra coniugi (l'altro

Dettagli

PORTALE PARERI TECNICI MANUALE ENTI E LOTTIZZANTI

PORTALE PARERI TECNICI MANUALE ENTI E LOTTIZZANTI PORTALE PARERI TECNICI MANUALE ENTI E LOTTIZZANTI (revisione 02) INDICE PROCEDURA DI ACCESSO AL PORTALE: 3 UTILIZZO DEL PORTALE: 4 IL MENU E L INSERIMENTO DI UNA NUOVA PRATICA: 5 CONSULTAZIONE PRATICA,

Dettagli

Sistema di gestione dell'elenco Unico Nazionale dei Difensori d'ufficio PRESENTAZIONE DELLA PIATTAFORMA

Sistema di gestione dell'elenco Unico Nazionale dei Difensori d'ufficio PRESENTAZIONE DELLA PIATTAFORMA Sistema di gestione dell'elenco Unico Nazionale dei Difensori d'ufficio PRESENTAZIONE DELLA PIATTAFORMA I soggetti che interagiscono con GDU L applicazione web GDU eroga due servizi complementari a diverse

Dettagli

SERVIZI ALLA PERSONA. Termini del procedimento Documenti necessari. Procedimenti collegati Ultimo aggiornamento

SERVIZI ALLA PERSONA. Termini del procedimento Documenti necessari. Procedimenti collegati Ultimo aggiornamento Oggetto del Iscrizione anagrafe della popolazione residente da altro comune o dall estero Descrizione sommaria del Iscrizione all anagrafe di cittadini provenienti dal altro Comune o dall estero Normativa

Dettagli

Procura della Repubblica di Lecce

Procura della Repubblica di Lecce Le parti sono: Procura della Repubblica di Lecce NEGOZIAZIONE ASSISTITA: NOTA DI DEPOSITO DELL ACCORDO RAGGIUNTO (art. 6 D.L. 132/2014 conv in legge 162/2014) Cognome e Nome C.F. Assistita dall Avv. PEC

Dettagli

Evoluzioni Software s.n.c. SLpw Guida all'uso Pag.1 di 49

Evoluzioni Software s.n.c. SLpw Guida all'uso Pag.1 di 49 Evoluzioni Software s.n.c. SLpw Guida all'uso Pag.1 di 49 Evoluzioni Software s.n.c. SLpw Guida all'uso Pag.2 di 49 1 Installazione certificati Uffici Giudiziari... 3 2 Accesso al programma... 6 2.1 Fascicoli...

Dettagli

Regolamento recante disciplina dei procedimenti di acquisto della cittadinanza italiana (2).

Regolamento recante disciplina dei procedimenti di acquisto della cittadinanza italiana (2). D.P.R. 18-4-1994 n. 362 Regolamento recante disciplina dei procedimenti di acquisto della cittadinanza italiana. Pubblicato nella Gazz. Uff. 13 giugno 1994, n. 136, S.O. D.P.R. 18 aprile 1994, n. 362 (1).

Dettagli

Istanze OnLine TUTORIAL. Portale dei Servizi Telematici. > Accesso al servizio. > Inoltro di una domanda. > Stato della pratica.

Istanze OnLine TUTORIAL. Portale dei Servizi Telematici. > Accesso al servizio. > Inoltro di una domanda. > Stato della pratica. TUTORIAL Istanze OnLine > Accesso al servizio > Inoltro di una domanda > Stato della pratica > Integrazione Portale dei servizi telematici di Area Vasta Lecce Tutorial Pag. 1 ACCESSO AL SERVIZIO Per accedere

Dettagli

Studio Legale Avv. Salvatore Belvisi - Avv. Laura Belvisi P. Avv. Mario Faraco P. Avv. Giuliana Lorenzi

Studio Legale Avv. Salvatore Belvisi - Avv. Laura Belvisi P. Avv. Mario Faraco P. Avv. Giuliana Lorenzi SCHEDA INFORMATIVA RICORSO STRAORDINARIO AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA PER GLI I.T.P. IN 2^ FASCIA DELLE GRADUATORIE D ISTITUTO Con il D.M. n. 374 del 1 giugno 2017, sono stati illegittimamente esclusi

Dettagli

RICORSI GERARCHICI COS E IL RICORSO GERARCHICO?

RICORSI GERARCHICI COS E IL RICORSO GERARCHICO? RICORSI GERARCHICI 1. DEFINIZIONE DI RICORSO 2. OGGETTO DEL RICORSO 3. SOGGETTO LEGITTIMATO A PRESENTARE IL RICORSO 4. REQUISITI DEL RICORSO 5. COMPETENZA IN ORDINE ALL IMPUGNAZIONE DEL BANDO 6. TERMINE

Dettagli

COMUNE DI PISA TIPO ATTO ORDINANZE SINDACO. N. atto DD-16A / 12 del 23/06/2017 Codice identificativo

COMUNE DI PISA TIPO ATTO ORDINANZE SINDACO. N. atto DD-16A / 12 del 23/06/2017 Codice identificativo COMUNE DI PISA TIPO ATTO ORDINANZE SINDACO N. atto DD-16A / 12 del 23/06/2017 Codice identificativo 1444652 PROPONENTE Piano strutturale - Politiche della casa - Ambiente OGGETTO CRISI IDRICA E IDROPOTABILE

Dettagli

I genitori hanno l obbligo di dichiarare la nascita del proprio figlio.

I genitori hanno l obbligo di dichiarare la nascita del proprio figlio. 1/8 ! I genitori hanno l obbligo di dichiarare la nascita del proprio figlio. La dichiarazione è resa, di solito, da uno dei genitori: solo in casi eccezionali la dichiarazione può essere resa da un procuratore,

Dettagli

Per avviare la procedura entrare in Area riservata e cliccare sul link presente

Per avviare la procedura entrare in Area riservata e cliccare sul link presente Roma, 13 febbraio 2017 Circolare n. 23 Oggetto: ISTRUZIONI PER LA CONFERMA DEI CENTRI E SPORTELLI, PER L INSERIMENTO DEGLI OPERATORI E DEI COLLABORATORI COORDINATI E CONTINUATIVI. Di seguito si illustrano

Dettagli

PROCEDURA N.21 Richiesta di annullamento di una transazione

PROCEDURA N.21 Richiesta di annullamento di una transazione PROCEDURA N.21 Richiesta di annullamento di una transazione Come spiegato nella Procedura 20, a tutti i trasferimenti di quote o unità di Kyoto viene applicato un ritardo di 26 ore tra l avvio del trasferimento

Dettagli

cittadinanza italiana: indirizzi pec sollecito diffida informazioni

cittadinanza italiana: indirizzi  pec sollecito diffida informazioni cittadinanza italiana: indirizzi email pec sollecito diffida informazioni Indirizzi PEC e dirigenti cittadinanza italiana:sollecito,diffida,informazioni è importante sapere come precisare l indirizzo PEC

Dettagli

Le procedure previste dal D.P.R. 59/2013 ed i portali per la presentazione della domanda

Le procedure previste dal D.P.R. 59/2013 ed i portali per la presentazione della domanda Mantova, 10 maggio 2017 Le procedure previste dal D.P.R. 59/2013 ed i portali per la presentazione della domanda Dott. Ing. Sandro Bellini Responsabile Servizio Acque e Suolo, Protezione Civile Ing. Lara

Dettagli

COMITATO DI SORVEGLIANZA DEL PROGRAMMA OPERATIVO REGIONALE FSE 2014/2020 e 2007/2013. Venezia 27 maggio INFORMATIVA 9.

COMITATO DI SORVEGLIANZA DEL PROGRAMMA OPERATIVO REGIONALE FSE 2014/2020 e 2007/2013. Venezia 27 maggio INFORMATIVA 9. COMITATO DI SORVEGLIANZA DEL PROGRAMMA OPERATIVO REGIONALE FSE 2014/2020 e 2007/2013 Venezia 27 maggio 2016 INFORMATIVA 9. Attività di Audit POR CRO VENETO 2007 2013 PARTE FSE POR VENETO FSE 2014/2020

Dettagli

Istruzioni di compilazione

Istruzioni di compilazione Modello A - Cittadini Stranieri residenti in Italia - Art.5 richiesta per matrimonio con cittadino italiano Istruzioni di compilazione L utilizzo di questo modello è riservato al coniuge, straniero o apolide,

Dettagli

IL NUOVO SISTEMA DI ACCERTAMENTO DELL INVALIDITA CIVILE A cura di ANMIC Associazione Nazionale Mutilati Invalidi Civili

IL NUOVO SISTEMA DI ACCERTAMENTO DELL INVALIDITA CIVILE A cura di ANMIC Associazione Nazionale Mutilati Invalidi Civili IL NUOVO SISTEMA DI ACCERTAMENTO DELL INVALIDITA CIVILE A cura di ANMIC Associazione Nazionale Mutilati Invalidi Civili Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale numero 150 del 1 Luglio 2009 del decreto

Dettagli

Settore Trasformazione Urbana e Qualità Edilizia

Settore Trasformazione Urbana e Qualità Edilizia Settore Trasformazione Urbana e Qualità Edilizia Modena, 4/03/2010 Protocollo generale n. 28296/2010 DO/do A tutto il personale del Settore Trasformazione Urbana e Qualità Edilizia Agli Ordini e Collegi

Dettagli

ARGEA SARDEGNA Agenzia Regionale Sarda per la Gestione e l Erogazione degli Aiuti in Agricoltura

ARGEA SARDEGNA Agenzia Regionale Sarda per la Gestione e l Erogazione degli Aiuti in Agricoltura ALLEGATO ALLA DETERMINAZIONE N. 1975 DEL 20/05/2016 ARGEA SARDEGNA Agenzia Regionale Sarda per la Gestione e l Erogazione degli Aiuti in Agricoltura MANUALE SUI RICORSI GERARCHICI (approvato con determinazione

Dettagli

CITTA DI BONDENO Provincia di Ferrara Settore Socioscolastico

CITTA DI BONDENO Provincia di Ferrara Settore Socioscolastico INFORMATIVA SULLA PROPOSTA DI SERVIZIO CIVILE Per Daniele: straordinario come voi A FAVORE DELLE POPOLAZIONI COLPITE DAGLI EVENTI SISMICI INIZIATI NEL MAGGIO 2012 (per completezza d informazione fare riferimento

Dettagli

pec; TERMINE FINALE (in giorni) PROVVEDIMENTO CONCLUSIVO

pec; TERMINE FINALE (in giorni) PROVVEDIMENTO CONCLUSIVO COMUNE DI VILLAFRATI Provincia di Palermo Area amministrativa Responsabile Dottssa Daniela Maria Amato CHECK LIST DEGLI UFFICI DEMOGRAFICI Responsabile del : Fucarino Giuseppa tel 09898 fax 0988 mail:

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE

GUIDA ALLA COMPILAZIONE GUIDA ALLA COMPILAZIONE per la Domanda di BORSA DI STUDIO a.s. 2016/17 Le domande possono essere presentate dal 15/02/2017 al 31/03/2017 ore 18 1 INDICE 3. ACCESSO, 2 3.1 COMPILAZIONE DOMANDA, 4 3.2 ANNULLAMENTO

Dettagli

CIRCOLARE N. 25. e, p.c:

CIRCOLARE N. 25. e, p.c: ID: 77572 MEF - RGS - Prot. 91078 del 24/11/2016 - U CIRCOLARE N. 25 La riproduzione su supporto cartaceo del presente documento costituisce una copia del documento firmato digitalmente e conservato presso

Dettagli

Presentazione del gestionale dell'elenco Unico Nazionale dei Difensori d'ufficio Torino, 11 maggio 2016 PRESENTAZIONE DELLA PIATTAFORMA

Presentazione del gestionale dell'elenco Unico Nazionale dei Difensori d'ufficio Torino, 11 maggio 2016 PRESENTAZIONE DELLA PIATTAFORMA Presentazione del gestionale dell'elenco Unico Nazionale dei Difensori d'ufficio Torino, 11 maggio 2016 PRESENTAZIONE DELLA PIATTAFORMA I soggetti che interagiscono con GDU L applicazione web GDU eroga

Dettagli

Diffida ex art. 16 T.U. - Manuale utente

Diffida ex art. 16 T.U. - Manuale utente Diffida ex art. 16 T.U. - Manuale utente 1 1. Diffida ex art. 16 T.U....3 Emissione diffida ex art. 16 T.U....3 1.1.1 Posizione della Nuova Funzionalità...3 1.1.2 Compilazione del Provvedimento di Diffida...3

Dettagli

Obbligo di risposta e sanzionabilità della violazione

Obbligo di risposta e sanzionabilità della violazione Obbligo di risposta e sanzionabilità della violazione 15 Censimento generale della popolazione e delle abitazioni Formazione rete di rilevazione 1. Contesto generale 2. Obbligo di risposta 2.1 Quadro normativo

Dettagli

AREA AMBIENTE AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE

AREA AMBIENTE AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE provincia.udine@cert.provincia.udine.it AREA AMBIENTE AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE OGGETTO: DOMANDA UNICA N. 39782 - DPR N. 59/2013 E S.M.I. - AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE

Dettagli

Sistema di gestione dell'elenco Unico Nazionale dei Difensori d'ufficio PRESENTAZIONE DELLA PIATTAFORMA

Sistema di gestione dell'elenco Unico Nazionale dei Difensori d'ufficio PRESENTAZIONE DELLA PIATTAFORMA Sistema di gestione dell'elenco Unico Nazionale dei Difensori d'ufficio PRESENTAZIONE DELLA PIATTAFORMA I soggetti che interagiscono con GDU L applicazione web GDU eroga due servizi complementari a diverse

Dettagli

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO DELIBERAZIONE 14 OTTOBRE 2016 566/2016/S/RHT IRROGAZIONE DI UNA SANZIONE AMMINISTRATIVA PECUNIARIA PER VIOLAZIONE DEGLI OBBLIGHI INFORMATIVI IN MATERIA DI VIGILANZA SUL DIVIETO DI TRASLAZIONE DELLA MAGGIORAZIONE

Dettagli

Guida alla gestione delle domande di Dote Scuola per l A.S per i Comuni

Guida alla gestione delle domande di Dote Scuola per l A.S per i Comuni Guida alla gestione delle domande di Dote Scuola per l A.S. 2016-2017 per i Comuni Questo documento contiene informazioni utili ai funzionari per utilizzare l applicativo web per la gestione delle domande

Dettagli

Alla Ragioneria Territoriale dello Stato di Frosinone

Alla Ragioneria Territoriale dello Stato di Frosinone Ai E p.c. Dirigenti delle Istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado di Frosinone e provincia Alla Ragioneria Territoriale dello Stato di Frosinone rts-fr.rgs@pec.mef.gov.it Oggetto: Applicazione della

Dettagli

Guida alla gestione delle domande per l A.S di Dote Scuola componente Merito

Guida alla gestione delle domande per l A.S di Dote Scuola componente Merito Guida alla gestione delle domande per l A.S. 2016-2017 di Dote Scuola componente Merito Questo documento contiene informazioni utili al personale delle scuole paritarie per utilizzare l applicativo web

Dettagli

Regione Puglia. Dipartimento Sviluppo Economico, Innovazione, Istruzione, Formazione e Lavoro. Sezione Formazione Professionale

Regione Puglia. Dipartimento Sviluppo Economico, Innovazione, Istruzione, Formazione e Lavoro. Sezione Formazione Professionale Regione Puglia Dipartimento Sviluppo Economico, Innovazione, Istruzione, Formazione e Lavoro Sezione Formazione Professionale Avviso Pubblico Welcome 2016 - Iter Procedurale maggio 2016 CODICE DOCUMENTO

Dettagli

Programma Passaporto per l export

Programma Passaporto per l export MANUALE PER I PASSAGGI SUCCESSIVI ALLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA Programma Passaporto per l export Indice 1. La mia domanda... 2 2. Caricamento descrizione del progetto e validazione... 3 3. Relazione

Dettagli

Guida alla gestione delle domande per l A.S di Dote Scuola componente Merito

Guida alla gestione delle domande per l A.S di Dote Scuola componente Merito Guida alla gestione delle domande per l A.S. 2015-2016 di Dote Scuola componente Merito Questo documento contiene informazioni utili ai funzionari comunali per utilizzare l applicativo web per la gestione

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE CORSO PER VOLONTARI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE UNDICESIMA EDIZIONE (2016-2017) DOMANDA DI AMMISSIONE Inserire foto DA COMPILARE E INVIARE O RECAPITARE A MANO, IN BUSTA CHIUSA, INSIEME AL PROPRIO

Dettagli

Regione Puglia. Area politiche per lo Sviluppo Economico, il Lavoro e l Innovazione. Servizio Politiche per il Lavoro. Sostegno al Reddito

Regione Puglia. Area politiche per lo Sviluppo Economico, il Lavoro e l Innovazione. Servizio Politiche per il Lavoro. Sostegno al Reddito Regione Puglia Area politiche per lo Sviluppo Economico, il Lavoro e l Innovazione Servizio Politiche per il Lavoro Sostegno al Reddito Linea 1 Manifestazione d interesse CAF/Patronati - Iter Procedurale

Dettagli

COMUNE DI VALLEDORIA Provincia di Sassari

COMUNE DI VALLEDORIA Provincia di Sassari COMUNE DI VALLEDORIA Provincia di Sassari Area Servizi Generali ATTIVITÀ E PROCEDIMENTI TIPOLOGIA DI PROCEDIMENTI Denominazione e descrizione del procedimento Acquisto della cittadinanza italiana Descrizione

Dettagli

VALUTAZIONE DEL RISCHIO DEI SINGOLI PROCESSI DI LAVORO PREVISIONE DI MISURE DI PREVENZIONE SPECIFICHE SETTORE IX POLIZIA LOCALE

VALUTAZIONE DEL RISCHIO DEI SINGOLI PROCESSI DI LAVORO PREVISIONE DI MISURE DI PREVENZIONE SPECIFICHE SETTORE IX POLIZIA LOCALE Allegato C) VALUTAZIONE DEL RISCHIO DEI SINGOLI PROCESSI DI LAVORO PREVISIONE DI MISURE DI PREVENZIONE SPECIFICHE SETTORE IX POLIZIA LOCALE Denominazione Processo Descrizione sintetica processo 1 Valutazione

Dettagli

Procedura Generale. Gestione del precontenzioso. Gestione del precontenzioso. Situazione Revisione. Firma Data Firma Data Firma/ Data

Procedura Generale. Gestione del precontenzioso. Gestione del precontenzioso. Situazione Revisione. Firma Data Firma Data Firma/ Data Data: 01/03/20 16 Versione: 01 Situazione Revisione Vers. Data emissione Motivazione della revisione Autore 01 01/03/2016 Prima edizione Assistente direzione Distribuzione Tutte le Funzioni Firma Data

Dettagli

Procedura per il rilascio del passaporto italiano

Procedura per il rilascio del passaporto italiano Procedura per il italiano CITTADINANZA DEL RICHIEDENTE Iscritto AIRE consolato di Adelaide Maggiorenne senza figli minorenni Maggiorenne con figli minorenni Minore di 12 anni Minore di età compresa tra

Dettagli

CITTADINANZA. Come fare per acquistare la cittadinanza italiana a seguito di matrimonio con cittadino italiano

CITTADINANZA. Come fare per acquistare la cittadinanza italiana a seguito di matrimonio con cittadino italiano CITTADINANZA Come fare per acquistare la cittadinanza italiana a seguito di matrimonio con cittadino italiano 1 Il cittadino straniero o apolide coniugato con un cittadino italiano può acquistare, ai sensi

Dettagli

VARIAZIONE AGENTE IN ATTIVITA FINANZIARIA PERSONA FISICA Guida Utente

VARIAZIONE AGENTE IN ATTIVITA FINANZIARIA PERSONA FISICA Guida Utente VARIAZIONE AGENTE IN ATTIVITA FINANZIARIA PERSONA FISICA Guida Utente SOMMARIO 1 VARIAZIONE... 2 2 VARIAZIONE DATI ANAGRAFICI... 3 2.1 SEZIONE 1 - VARIAZIONE DITTA INDIVIDUALE 3 2.2 SEZIONE 2 - VARIAZIONE

Dettagli

Presentazione grafica dei dati rilevati

Presentazione grafica dei dati rilevati Sportello stranieri Ambito territoriale di Rho c/o Auditorium Via Meda, 20- Rho Tel.: 02/9306631 - Fax: 02/93162802 E-mail: sportello.stranieri@sercop.it www.sercop.it AREA PROGETTUALE Verifica quadrimestrale

Dettagli

Dal 5 luglio 2010 sarà possibile consultare lo stato di avanzamento della propria domanda attraverso il sito cittadinanza.interno.it.

Dal 5 luglio 2010 sarà possibile consultare lo stato di avanzamento della propria domanda attraverso il sito cittadinanza.interno.it. PROCEDURE E REQUISITI Dal 5 luglio 2010 sarà possibile consultare lo stato di avanzamento della propria domanda attraverso il sito cittadinanza.interno.it. a) Concessione della cittadinanza italiana PER

Dettagli

REGOLAMENTO DEGLI ISTITUTI DI PARTECIPAZIONE ALL ATTIVITA AMMINISTRATIVA DEL COMUNE DI CHIERI

REGOLAMENTO DEGLI ISTITUTI DI PARTECIPAZIONE ALL ATTIVITA AMMINISTRATIVA DEL COMUNE DI CHIERI CITTÀ DI CHIERI Provincia di Torino ATTI UFFICIALI REGOLAMENTO DEGLI ISTITUTI DI PARTECIPAZIONE ALL ATTIVITA AMMINISTRATIVA DEL COMUNE DI CHIERI Approvato con deliberazione consiliare n. 114 del 22.12.1993

Dettagli

Osservatorio giustizia civile Firenze. Progetto Nausicaa 2. Protocollo sulla mediazione disposta dal giudice. Aggiornato al 3 Aprile 2014

Osservatorio giustizia civile Firenze. Progetto Nausicaa 2. Protocollo sulla mediazione disposta dal giudice. Aggiornato al 3 Aprile 2014 Osservatorio giustizia civile Firenze Progetto Nausicaa 2 Protocollo sulla mediazione disposta dal giudice Aggiornato al 3 Aprile 2014 1. Promozione della mediazione Per attuare la finalità del Progetto

Dettagli

Circolare N.141 del 11 Ottobre Da ottobre 2012, domande per l assistenza a un familiare disabile solo online

Circolare N.141 del 11 Ottobre Da ottobre 2012, domande per l assistenza a un familiare disabile solo online Circolare N.141 del 11 Ottobre 2012 Da ottobre 2012, domande per l assistenza a un familiare disabile solo online Da ottobre 2012, domande per l assistenza a un familiare disabile solo online Gentile cliente,

Dettagli

PROVINCIA DI PISA. Articolo 1. OGGETTO E FINALITA

PROVINCIA DI PISA. Articolo 1. OGGETTO E FINALITA PROVINCIA DI PISA LEGGE REGIONALE 9 DICEMBRE 2002 N. 42 REGOLAMENTO DELLE MODALITA DI GESTIONE DEL REGISTRO REGIONALE DELLE ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE -ARTICOLAZIONE PROVINCIALE DI PISA Articolo

Dettagli

LA NUOVA CONFERENZA DI SERVIZI FAQ DOMANDE E RISPOSTE

LA NUOVA CONFERENZA DI SERVIZI FAQ DOMANDE E RISPOSTE D LA NUOVA CONFERENZA DI SERVIZI FAQ DOMANDE E RISPOSTE COSA DEVE FARE IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO? LA CONFERENZA DI SERVIZI DECISORIA 1. Chi convoca la conferenza di servizi decisoria? L amministrazione

Dettagli

Venere TS Certificati (Guida operativa)

Venere TS Certificati (Guida operativa) Venere TS Certificati (Guida operativa) 1 ACN2009... 3 1.1 INSTALLAZIONE... 3 1.1.1 Verifiche preliminari... 3 1.1.2 Aggiornamento Venere all ultima versione disponibile... 3 1.1.3 Installazione ACN2009

Dettagli

Autorizzazione Unica Linee Guida Procedura Telematica. Gennaio 2011 Versione 1.0. InnovaPuglia S.p.A.

Autorizzazione Unica Linee Guida Procedura Telematica. Gennaio 2011 Versione 1.0. InnovaPuglia S.p.A. 1390 Allegato B Portale Sistema Puglia www.sistema.puglia.it Autorizzazione Unica Linee Guida Procedura Telematica Gennaio 2011 Versione 1.0 InnovaPuglia S.p.A. 1391 INDICE DEI CONTENUTI 1 Introduzione...

Dettagli

Art. 93 (Esenzione fiscale)

Art. 93 (Esenzione fiscale) Art. 93 (Esenzione fiscale) 1. In tutti i casi di cambiamento di nomi e cognomi perchè ridicoli o vergognosi o perchè rivelanti origine naturale, le domande e i provvedimenti contemplati in questo capo,

Dettagli

PROVINCIA SUD SARDEGNA

PROVINCIA SUD SARDEGNA Regolamento per il rilascio delle autorizzazioni allo scarico delle acque reflue fuori dalla pubblica fognatura, approvato con delibera del Consiglio provinciale del 23 novembre 2016, n. 20 PREMESSA La

Dettagli

Piattaforma inlinea. Roberta Donati Giorgio Re Provincia di Milano

Piattaforma inlinea. Roberta Donati Giorgio Re Provincia di Milano Piattaforma inlinea Roberta Donati Giorgio Re Provincia di Milano 1) Il Compilatore compila l AUA sul modulo regionale, lo deposita sulla piattaforma inlinea e inserisce tutti gli allegati richiesti. Inlinea

Dettagli

Guida per l'iscrizione della PEC di imprese individuali

Guida per l'iscrizione della PEC di imprese individuali Guida per l'iscrizione della PEC di imprese individuali Indice IL SERVIZIO 2 PREREQUISITI 3 MODALITA' ASSISTITA 5 COMPILA 6 FIRMA 8 INVIA 11 INDICE 1 Il Servizio Attraverso questo servizio, il titolare

Dettagli

Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione

Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione Roma, 16/01/2012 Circolare n. 7 Ai Dirigenti centrali e periferici

Dettagli

Allegato A al regolamento riguardante la portabilità dei numeri per i servizi di comunicazioni mobili e personali

Allegato A al regolamento riguardante la portabilità dei numeri per i servizi di comunicazioni mobili e personali Allegato A al regolamento riguardante la portabilità dei numeri per i servizi di comunicazioni mobili e personali Processi di riferimento per la portabilità del numero mobile Quanto segue si riferisce

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL PAGAMENTO DELLA QUOTA ASSOCIATIVA ANNUALE

REGOLAMENTO PER IL PAGAMENTO DELLA QUOTA ASSOCIATIVA ANNUALE REGOLAMENTO PER IL PAGAMENTO DELLA QUOTA ASSOCIATIVA ANNUALE APPROVATO CON DELIBERA DI CONSIGLIO DEL 31/10/2011 Modificato con delibera di Consiglio del 24/10/2013 REGOLAMENTO PER IL PAGAMENTO DELLA QUOTA

Dettagli

Titolo del servizio Comunico. Piattaforma APACI

Titolo del servizio Comunico. Piattaforma APACI Titolo del servizio Comunico Piattaforma APACI Introduzione Con Comunico cittadini, imprese, liberi professionisti e associazioni possono inviare documenti alla Pubblica Amministrazione Toscana attraverso

Dettagli

MANUALE DI CONCILIA. Gestione delle procedure di mediazione 3.0 PANORAMICA SULLA PROCEDURA

MANUALE DI CONCILIA. Gestione delle procedure di mediazione 3.0 PANORAMICA SULLA PROCEDURA MANUALE DI CONCILIA Gestione delle procedure di mediazione 3.0 0. PER COMINCIARE 1. INATTIVA 2. PROTOCOLLO 3. NOTIFICATO 4. IN ATTESA DI SALDO 5. IN ATTESA DI CONCILIAZIONE 6. CONCILIAZIONE 7. SOSPENDI

Dettagli

ART. 12 L.162/ ACCORDO DI SEPARAZIONE O DI DIVORZIO CONSENSUALE DAVANTI ALL'UFFICIALE DI STATO CIVILE

ART. 12 L.162/ ACCORDO DI SEPARAZIONE O DI DIVORZIO CONSENSUALE DAVANTI ALL'UFFICIALE DI STATO CIVILE ART. 12 L.162/2014 - ACCORDO DI SEPARAZIONE O DI DIVORZIO CONSENSUALE DAVANTI ALL'UFFICIALE DI STATO CIVILE L'articolo 12 della legge 162/2014 introduce il nuovo istituto dell'accordo di separazione o

Dettagli

SCHEMI DURATA PROCEDIMENTI

SCHEMI DURATA PROCEDIMENTI ALLEGATO 2 SCHEMI DURATA PROCEDIMENTI SANZIONATORI: SISTEMA VIGENTE E PROPOSTA DI MODIFICA DIVISIONE STRATEGIE REGOLAMENTARI TONI MARCELLI Strategie Regolamentari - CONSOB Termini previsti dal VIGENTE

Dettagli

Prefettura-Ufficio territoriale del Governo di Cremona

Prefettura-Ufficio territoriale del Governo di Cremona Prot. nr. 11443/08/A4/IMM./SUI lì, 16 maggio 2008 DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI AI SIGG. SINDACI DEI COMUNI DELLA PROVINCIA DELLA CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA AGRICOLTURA E ARTIGIANATO DI AL SIG.

Dettagli

Iscrizione stranieri in attesa del riacquisto della cittadinanza italiana

Iscrizione stranieri in attesa del riacquisto della cittadinanza italiana Iscrizione stranieri in attesa del riacquisto della cittadinanza italiana Gli stranieri in possesso di regolare permesso di soggiorno, oppure dei requisiti previsti dalle normative vigenti, possono essere

Dettagli

ADESIONE RICORSO PER I DIRITTI ECONOMICI DEI MEDICI SPECIALIZZATI CHE HANNO FREQUENTATO LE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE

ADESIONE RICORSO PER I DIRITTI ECONOMICI DEI MEDICI SPECIALIZZATI CHE HANNO FREQUENTATO LE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE ADESIONE RICORSO PER I DIRITTI ECONOMICI DEI MEDICI SPECIALIZZATI CHE HANNO FREQUENTATO LE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE Con la presente, il sottoscritto/a,nato/a il Codice Fiscale: residente a Prov. in via

Dettagli

VFS SERVIZI FINANZIARI SPA. Guida ai reclami assicurativi

VFS SERVIZI FINANZIARI SPA. Guida ai reclami assicurativi VFS SERVIZI FINANZIARI SPA Guida ai reclami assicurativi Versione 01 Data di emissione :25/11/2016 Gentile cliente, se intende presentare un reclamo relativo ad un contratto o ad un servizio assicurativo,

Dettagli