Panoramica delle richieste

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Panoramica delle richieste"

Transcript

1 Panoramica delle richieste 1,293 richieste in procinto di essere approvate, il 40% delle quali é previsto aperto alle registrazioni Breakdown dei nuovi gtld per tipo 1,930 1,293 1,293 1, % 90% 80% 70% 60% 50% Duplicate 1 Unique Opposed Transliteration IDN Geographic Generic Restricted Open Single applications <10 applications Other Radix (Directi) Uniregistry, Corp. Top Level Domain Holdings Limited Amazon EU S.à r.l. Google 40% 30% Unique Brand Single registrant 20% Portfolio Donuts 10% 0% Total applications by conflict Unique unopposed applications by type Unique applications by registration model Total applications by applicant size Total portofolia applications by application 1

2 ICANN Update Progressi sulle analisi iniziali ICANN sta rispettando i tempi per quanto riguarda i primi riultati delle scansioni previsti per il 23 Marzo Pannello di valutazione iniziale Non iniziati Scrutinati Fase CQ Richieste info addizionali Risultati preliminari Date chiave Background Screening 1917 String Similarity Marzo DNS Stability Geographic Names Financial Technical & OperaIonal Registry Services CQ Presentazione 15-Gennaio 2

3 Introduzione Verifica e periodo di Sunrise Il Sunrise Period, é un periodo di tempo limitato in cui il proprietario di trademark puó assicurarsi il corrispondente dominio prima che una particolare estensione diventi aperta al pubblico. Per ogni estensione il Registro definisce una azienda neutrale (IP specialists) che controlli ció che segue: Il dominio richiesto corrisponde al trademark che ne ha fatto domanda? Il dominio richiesto é una corrispondenza esatta del trademark della società che ne ha fatto richiesta? Il trademark rispetta le condizioni dettate dal Registro nella fase di Sunrise? (ad esempio la registrazione del trademark per certi registri deve essere fatta entro determinate date) 3

4 Servizi Cosa viene offerto? Il servizio di Trademark Clearinghouse fornisce ai possessori di un marchio i seguenti servizi: servizio di verifica del marchio servizio di Sunrise servizio di reclamo per un marchio servizio di dirimizione delle dispute supporto ai Clienti altri servizi (TBD) 4

5 Come funziona il tutto? I fondamentali Viene creato un account (Possessore di marchio ed agente) Vengono inviate le informazioni sul marchio In questa fase vengono accettati tre tipi di clienti: o Marchi registrati a livello nazionale La registrazione deve essere attiva al momento della verifica o Marchi prottetti e/o sotto minaccia Indicazioni di origine geografica o con valenza geografica in passato o Marchi approvati in tribunale Marchi celebri in passato e/o al momento non registrati In base al tipo selezionato andranno fornite le informazioni corrispondenti Tutte le informazioni vanno verificate 5

6 Prova dell utilizzo servizi di Sunrise Il principio: Vale solo per i marchi registrati Va compilata una dichiarazione che testimoni anche come il marchio viene utilizzato Esempi di utilizzo del marchio: Validi: oetichette o confezioni di un prodotto; opubblicità e materiale di marketing (comprese brochures, cataloghi, manuali di un prodotto, espositori o cartelli, press release, screen shots e materiale di marketing proveniente dai social media) Non validi: oinclusione di un marchio in un dominio omessaggi olicenze di utilizzo di un marchio obiglietti da visita 6

7 Regole per la corrispondenza esatta o matching Cos é accettabile Applicabile sia ai servizi di Sunrise che di disputa di un marchio Vale solo per la corrispondenza esatta = il dominio consiste di una stringa assolutamente identica a quella presente nel marchio: oesempio: icann => icann.test Non sono accettati plurali e parole che contengono il marchio all interno: o icann ex NON PERMETTE => icann-exes.test o icann ex NON PERMETTE => icann.test Criteri addizionali per definire una corrispondenza esatta: Spazi e caratteri speciali (!, +,= etc.) possono essere omessi e/o rimpiazzati da un trattino o icann ex / icann.ex / icann_ex => icannex.test /icann-ex.test Eccezione alla regole suddetta: i caratteri e & possono essere rimpiazzati, omessi o tradotti Le traduzioni basate sulla lingua (o lingue) ufficiale del richiedente che corrisponde al lingua della giurisdizione in cui opera 7

8 Basi per una disputa Un possessore di marchio o agente che non concorda con decisione della verifica Ogni terza parte che non concorda con la verifica. Ogni terza parte che é venuta a conoscenza o in possesso di nuovo materiale che abbia valenza nella registrazione di un marchio. 8

9 Funzioni principali del TMCH Centralizzazione e verifica di un marchio per ogni sunrise di un gtld Ogni file é riutilizzabile Tempi di registrazione piú veloci Meno amministrazione Notifiche ad ogni possessore di marchio di possibili infrazioni nella registrazione di un dominio Ogni registrazione che comprenda il marchio viene prontamente notificata Notifica al possessore di un marchio di ogni lancio di un gtld 30 giorni prima della fase di apertura Le notifiche vengono centralizzate Le informazioni sulle condizioni richieste per una registrazione e su chi puó effettuarla vengono inviate via mail Segnalazioni al registrante che la sua domanda puó potenzialmente portare ad un infrazione dei diritti di una terza parte Combatte le infrazioni involontarie Provvede ad una garanzia in caso di dispute UDRP / URS 9

10 Funzioni principali del TMCH 10

11 Periodi di registrazione Sono disponibili registrazioni per 1, 3 e 5 anni Non vengono penalizzati i primi a fare domanda i primi gtld vanno live Registrazioni iniziali presso la TMCH Il periodo registrato inizia 11

12 Implementazione della TMCH con Ascio Come funziona in pratica la TMCH 12

13 Estensione dei servizi di TMCH Ecco perché i clienti di Ascio sono sempre un passo avanti Servizio Servizio proposto Diretti Ascio 1 Pre-verifica In tutti i lanci dei principali e più recenti TLD oltre il 50% di tutte le registrazioni durante la fase di sunrise sono fallite a causa dei dati forniti in maniera non corretta. Ascio si occupa di una pre-verifica prima di presentare tutti i dati alla TMCH in modo da minimizzare il numero degli errori ed evitare gli ulteriori costi causati dal l invio di una nuova domanda di registrazione. 2 Sicurezza e protezione Ascio proteggerà tutti i codici dei sunrise garantendo ai possessori di trademark di poter gestire tutti i dati e l intero portfolio dei marchi sotto un unico sistema. 3 Rinnovo automatico Ascio rinnoverà automaticamente tutti i casi in gestione alla TMCH assicurando ai possessori di un marchio l assenza del rischio di vuoti amministrativi e quindi la parte burocratica conseguente. 4 Verifica della prova di utlizzo Ascio avvertirà automaticamente i possessori di un marchio di quando arriverà il momento di presentare una prova di utilizzo di un marchio assicurando la continuità dei servizi dellatmch 5 Ri-verifica Ascio si occuperà di verificare nuovamente tutti i casi presentati alla TMCH prima del periodo di rinnovo ed avvertirà i possessori di un marchio di quali azioni sia necessario eseguire prima della sottomissione della richiesta di rinnovo. 6 Automazione durante la fase di Sunrise Il sistema di Ascio farà automaticamente domanda dei codici di sunrise e fornirá i dettagli richiesti per provare il possesso di un marchio per tutte le fasi di sunrise di un gtld a cui i Clienti vogliano partecipare. Questo comporta una riduzione dei costi amministrativi ed il problema di gestire singolarmente ogni fase per ogni TLD. 7 Notifica sulle dispute di un Trademark Ascio fornirà ogni notifica necessaria ad indirizzi multipli all interno dell organizzazione per fare in modo che i partner siano sempre informati di potenziali infrazioni durante le fasi di registrazione, riducendo cosí ogni tipo di rischio. Le notifiche vengono inoltre conservate presso l account del partner in modo che possano essere consultate al momento desiderato. Servizi addizionali o a richiesta 8 Estensione del servizio di monitoraggio delle regsitrazioni Il servizio di monitoraggio della TMCH ha come unica funzione quella di controllare le registrazioni fino ad un periodo di 60/90 giorni dopo il lancio di ogni nuovo gtld. Ascio può estendere questo servizio monitorando il database di tutti i TLD (vecchi e nuovi) e provvedendo a prevenire potenziali infrazioni in maniera più efficace. 9 Estensione del servizio di corrispondenza esatta TMCH invia notifiche solamente in caso di potenziali infrazioni che somprendano una corrispondenza esatta del marchio, ad esempio trademark.gtld. Il servizio di Ascio estende questa regola permettendo un controllo più efficace e completo anche su stringhe più lunghe e complesse. 13

14 Estensione del servizio di corrispondenza esatta e monitoraggio Si tratta di fornire il servizio di cui il Cliente ha davvero bisogno Registrazione trademark trademark Monitoraggio trademark.tld trademarksucks.tld cheaptrademarks.tld Notifica 14

15 Che cosa significa TMCH per una strategia aziendale di gestione dei domini In teoria Se un azienda usa la TMCH... La registrazione difensiva diviene obsoleta per tutti i nuovi gtlds Cybersquatting sui domini non rinnovati o perduti diviene inutile e costoso per lo squatter La fase di Sunrise diviene agevole e rapida, eliminando tutti i rischi di cybersquatting potenziale Per la prima volta esiste un integrazione ed un automazione diretta tra mondo dei domini e mondo dei marchi 15

16 Timeline Piano di implementazione di Ascio TMCH PROJECT TIMELINE PUBLISH TMCH AGREEMENTS FINALISE SUNRISE CLAIMS MODEL PUBLISH SUNRISE CLAIMS MODEL TMCH VALIDATION SYSTEMS LAUNCH TMCH DATABASE LAUNCH 21 Jan 21 Feb 21 Mar ASCIO LAUNCHES TMCH TLDKIT ASCIO BEGINS ACCEPTING TMCH ORDERS ASCIO RECEIVES API DOCUMENTATION PROJECT DETAILS DATE MILESTONE POSITION 21-Jan Publish TMCH Agreements Jan Ascio receives API documentation Jan Finalise sunrise claims model Jan Publish sunrise claims model 15 1-Feb Ascio launches TMCH TLDKit Feb TMCH validation systems launch Feb Ascio begins accepting TMCH orders Apr TMCH Database launch 15 16

17 È IMPORTANTE TENERE A MENTE CHE... Se un possessore di un marchio vuole impedire che il proprio nome venga registrato, deve comunque attivamente registrare e/o bloccare ogni singolo dominio durante la fase di Sunrise di ogni singolo gtld. Se un possessore di dominio non registra e/o blocca un nome specifico, lo stesso diverrà disponibile per l utilizzo di terze parti per ogni TLD che verrà lanciato. 17

Nomi a dominio: i nuovi gtlds opportunità e problematiche

Nomi a dominio: i nuovi gtlds opportunità e problematiche Nomi a dominio: i nuovi gtlds opportunità e problematiche Alessandro Francesco Sciarra CCIAA Verona, 11 dicembre 2013 I nuovi gtlds (generic Top Level Domains) Fino ad oggi era possibile registrare un

Dettagli

IL WEB EXTRALARGE: CAPIRE L ESPANSIONE DEI NUOVI GTLD THOMSON COMPUMARK WHITE PAPER

IL WEB EXTRALARGE: CAPIRE L ESPANSIONE DEI NUOVI GTLD THOMSON COMPUMARK WHITE PAPER IL WEB EXTRALARGE: CAPIRE L ESPANSIONE DEI NUOVI GTLD THOMSON COMPUMARK WHITE PAPER I nuovi gtld (generic Top Level Domain, domini di primo livello generici) rappresentano la prossima grande tappa dell

Dettagli

TRADEMARK CLEARINGHOUSE! Lo strumento di protezione dei marchi nell era dei nuovi nomi a dominio*!

TRADEMARK CLEARINGHOUSE! Lo strumento di protezione dei marchi nell era dei nuovi nomi a dominio*! TRADEMARK CLEARINGHOUSE Lo strumento di protezione dei marchi nell era dei nuovi nomi a dominio* * La presente guida breve in italiano è stata scritta prendendo a fonte le Linee Guida ufficiali della Trademark

Dettagli

I nuovi domini Internet

I nuovi domini Internet I nuovi domini Internet Lucca, 2 Dicembre 2014 IP Attorney 1 giovedì 27 novembre 14 Internet Funziona attraverso la cooperazione di due programmi distinti: Client di cui è in possesso l utente finale e

Dettagli

Regolamento. la registrazione dei nomi di dominio.swiss durante la fase di lancio. .swiss/lp. per. Edizione 1 : 01.08.2015

Regolamento. la registrazione dei nomi di dominio.swiss durante la fase di lancio. .swiss/lp. per. Edizione 1 : 01.08.2015 Regolamento per la registrazione dei nomi di dominio.swiss durante la fase di lancio Edizione 1 : 01.08.2015 Entrata in vigore: 01.09.2015 Indice 1 In generale... 3 1.1 Campo d applicazione... 3 1.2 Abbreviazioni...

Dettagli

Domini. Il Registro.it

Domini. Il Registro.it Domini. Il Registro.it Il contesto generale Il Registro italiano La natura del nome a dominio Le procedure alternative di risoluzione delle dispute: cenni L Istituto di Informatica e Telematica del CNR

Dettagli

La liberalizzazione dei gtld apre la strada ai domini.brand, ma non per tutti

La liberalizzazione dei gtld apre la strada ai domini.brand, ma non per tutti Questo articolo è stato pubblicato per la prima volta su SIBPrima marchi febbraio 2012 Per ricevere gratuitamente SIBPrima marchi iscriviti alla mailing list. L esplosione dei nomi a dominio La liberalizzazione

Dettagli

CHIAMATI ITALIA. IL.IT NEL WEB E LE OPPORTUNITÀ PER LE IMPRESE ITALIANE. Parma, 17/12/2015

CHIAMATI ITALIA. IL.IT NEL WEB E LE OPPORTUNITÀ PER LE IMPRESE ITALIANE. Parma, 17/12/2015 CHIAMATI ITALIA. IL.IT NEL WEB E LE OPPORTUNITÀ PER LE IMPRESE ITALIANE Parma, 17/12/2015 CHIAMATI ITALIA. IL.IT NEL WEB E LE OPPORTUNITÀ PER LE IMPRESE ITALIANE Parma, 17/12/2015 Breve presentazione 3

Dettagli

11/01/16. CORSO Senza nome resta un sogno. MODULO Come creare un sito web/mobile. A CURA DI Anna Vaccarelli Stefania Fabbri

11/01/16. CORSO Senza nome resta un sogno. MODULO Come creare un sito web/mobile. A CURA DI Anna Vaccarelli Stefania Fabbri CORSO Senza nome resta un sogno MODULO Come creare un sito web/mobile A CURA DI Anna Vaccarelli Stefania Fabbri 1 Obiettivi del modulo Entro la fine di questo modulo saprai Cos è un nome a dominio Cos

Dettagli

OCCHIO AL DOWNLOAD E UPLOAD!!!

OCCHIO AL DOWNLOAD E UPLOAD!!! OCCHIO AL DOWNLOAD E UPLOAD!!! DIRITTI DI PROPRIETA INDUSTRIALE TUTELANO ANCHE TE!!! Lezione n 8 RETE INTERNET DOMAIN NAME -Nativi digitali e Internet- Prof.ssa Cristina Daperno Prof. Aldo Ribero Prof.

Dettagli

40. Regolamento di assegnazione e gestione dei nomi a dominio nei cctld "it" del 25 gennaio 2008

40. Regolamento di assegnazione e gestione dei nomi a dominio nei cctld it del 25 gennaio 2008 40. Regolamento di assegnazione e gestione dei nomi a dominio nei cctld "it" del 25 gennaio 2008 2008. Questo regolamento è stato adotatto dalla Registration Authority italiana il 25 gennaio 1. Introduzione

Dettagli

Regolamento di assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel cctld it Versione 5.0

Regolamento di assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel cctld it Versione 5.0 26. Regolamento di assegnazione e gestione dei nomi a dominio nei cctld it del 8 novembre 2006 Il testo qui publlicato è stato adotatto dalla Registration Authority italiana il 8 novembre 2006. Regolamento

Dettagli

Regolamento di assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel cctld it. Versione 5.0.2

Regolamento di assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel cctld it. Versione 5.0.2 Regolamento di assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel cctld it Versione 5.0.2 24 gennaio 2008 Sommario 1 Introduzione...5 1.1 Premessa... 5 1.2 Rationale... 5 1.2.1 Nomi a dominio... 5 1.2.2 La

Dettagli

NUOVI DOMINI SUNRISE PERIOD

NUOVI DOMINI SUNRISE PERIOD NUOVI DOMINI SUNRISE PERIOD Modulo adesione Nuovi Domini Sunrise Period new gtld BUSINESS Cliente Ragione sociale Codice Fiscale Partita IVA Referente E-mail Tel. Recapito Cliente per l'invio della fattura

Dettagli

CMDB. Table of Contents. Open Source Tool Selection

CMDB. Table of Contents. Open Source Tool Selection CMDB Open Source Tool Selection Table of Contents BPM Space 3 itop 5 One CMDB 6 i-doit 7 CMDBuild 8 Rapid OSS 10 ECDB 11 Page 2 Tutti i marchi riportati sono marchi registrati e appartengono ai loro rispettivi

Dettagli

SISTEMA DEI NOMI DI DOMINIO (DNS) Funzionamento del DNS. Soluzione centralizzata

SISTEMA DEI NOMI DI DOMINIO (DNS) Funzionamento del DNS. Soluzione centralizzata SISTEMA DEI NOMI DI DOMINIO (DNS) Ad ogni calcolatore collegato a Internet (host) è associato un indirizzo IP Utilizzo di nomi simbolici da parte degli utenti Necessità di una traduzione dei nomi simbolici

Dettagli

SISTEMA DEI NOMI DI DOMINIO (DNS)

SISTEMA DEI NOMI DI DOMINIO (DNS) SISTEMA DEI NOMI DI DOMINIO (DNS) Ad ogni calcolatore collegato a Internet (host) è associato un indirizzo IP Utilizzo di nomi simbolici da parte degli utenti Necessità di una traduzione dei nomi simbolici

Dettagli

Assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel cctld.it

Assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel cctld.it Assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel cctld.it Regolamento Versione 6.2 11 luglio 2012 SOMMARIO Revisioni di questo documento 1 1 Introduzione 2 1.1 Premessa 2 1.2 Principi di base 2 1.2.1 Nomi

Dettagli

L anagrafe dei domini.it. Assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel cctld.it

L anagrafe dei domini.it. Assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel cctld.it L anagrafe dei domini.it Assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel cctld.it Regolamento Versione 6.0 del 19 giugno 2009 SOMMARIO 0 Revisioni di questo documento 4 1 Introduzione 4 1.1 Premessa 4 1.2

Dettagli

Ordine di Servizio per il Servizio Hosting di Colt Engine S.r.l.

Ordine di Servizio per il Servizio Hosting di Colt Engine S.r.l. Ordine di Servizio per il Servizio Hosting di Colt Engine S.r.l. Il presente Ordine di Servizio ("OdS") è parte integrante e sostanziale delle Condizioni Generali di Servizio ("CGS"). Le CGS e il presente

Dettagli

Assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel cctld.it

Assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel cctld.it Assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel cctld.it Regolamento Versione 6.2 11 luglio 2012 SOMMARIO Revisioni di questo documento 1 1 Introduzione 2 1.1 Premessa 2 1.2 Principi di base 2 1.2.1 Nomi

Dettagli

Regolamento di assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel cctld.it. Versione 6.0 19 giugno 2009

Regolamento di assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel cctld.it. Versione 6.0 19 giugno 2009 Regolamento di assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel cctld.it Versione 6.0 19 giugno 2009 Sommario 0 Revisioni di questo documento... 1 1 Introduzione... 2 1.1 Premessa...2 1.2 Principi di base...2

Dettagli

I nomi di dominio. Domain Name Server

I nomi di dominio. Domain Name Server Operatore Informatico Giuridico Informatica Giuridica di Base A.A 2003/2004 I Semestre I nomi di dominio Lezione 7 prof. Monica Palmirani Domain Name Server Gli IP sono quindi numeri che identificano una

Dettagli

CONTRATTO Tra. la società con sede in. cod. fiscale p. IVA/VAT REA

CONTRATTO Tra. la società con sede in. cod. fiscale p. IVA/VAT REA la società con sede in CONTRATTO Tra cod. fiscale p. IVA/VAT REA telefono e-mail legalmente rappresentata da nel seguito del presente accordo denominata Provider/Maintainer e l Istituto di Informatica

Dettagli

La tutela del marchio via internet

La tutela del marchio via internet 1 La tutela del marchio via internet Camera di Commercio di Genova 13 Ottobre 2009 Dott.ssa Loredana Mansi Consulente Marchi Community Trademark and Design Attorney Che cosa è Internet Mappa globale della

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO NOMI A DOMINIO E CASELLE DI POSTA

CONTRATTO DI SERVIZIO NOMI A DOMINIO E CASELLE DI POSTA CONTRATTO DI SERVIZIO NOMI A DOMINIO E CASELLE DI POSTA Il presente Contratto di Servizio ( CdS ) è parte integrante delle Condizioni Generali di Servizio ( CGS ). Le CGS e i CdS stabiliscono i termini

Dettagli

Internet,! i domini (.it) e! il Registro!

Internet,! i domini (.it) e! il Registro! Internet, i domini (.it) e il Registro Francesca Nicolini Stefania Fabbri La rete e il Domain Name System La rete ARPANET nel 1974 1 La rete e il Domain Name System (cont) Dalle origini a oggi: Rete sperimentale

Dettagli

Gestione delle operazioni sincrone sui nomi a dominio nel cctld.it

Gestione delle operazioni sincrone sui nomi a dominio nel cctld.it Gestione delle operazioni sincrone sui nomi a dominio nel cctld.it Linee Guida Versione 1.3 1 gennaio 2011 SOMMARIO 1 Il sistema di registrazione sincrono del Registro italiano 1 2 Obiettivi delle Linee

Dettagli

gtld: i nuovi domini web gtld strategies

gtld: i nuovi domini web gtld strategies gtld: i nuovi domini web gtld strategies CEO MEMO 2011 INNOVA ET BELLA 2011 - Riproduzione vietata - www.i-b.com p. 1 gtld: i nuovi domini web gtld strategies Con una decisione rivoluzionaria l ICANN,

Dettagli

REGISTRAZIONE DOMINI.ASIA

REGISTRAZIONE DOMINI.ASIA 12 Settembre 2007 (ultimo aggiornamento 11 Dicembre 2007) REGISTRAZIONE DOMINI.ASIA - Pre-registrare un dominio.asia - Sunrise Period.ASIA - Asta Domini.ASIA e Timetable - Prezzi Domini.ASIA www.dominiando.it/asia

Dettagli

Ordine di Servizio Registrazione di Nomi a Dominio

Ordine di Servizio Registrazione di Nomi a Dominio Ordine di Servizio Registrazione di Nomi a Dominio Il presente Ordine di Servizio ("OdS") è parte integrante e sostanziale delle Condizioni Generali di Servizio ("CGS"). Le CGS e il presente OdS stabiliscono

Dettagli

Focus sul copyright: strumenti pratici di tutela

Focus sul copyright: strumenti pratici di tutela Intellectual Property Web 2.0 e diritto d auto e Focus sul copyright: strumenti pratici di tutela Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Ancona Piazza XXIV Maggio, 1 Ancona 13 dicembre

Dettagli

Assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel SLD gov.it

Assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel SLD gov.it Assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel SLD gov.it Ver. 3.0 Assegnazione dei nomi a dominio nel SLD gov.it 1 Sommario 1 GLOSSARIO 3 2 RIFERIMENTI NORMATIVI E TECNICI 3 3 ASPETTI GENERALI 4 3.1 PREMESSA

Dettagli

I nomi di dominio. Domain Name Server

I nomi di dominio. Domain Name Server Informatica Giuridica A.A 2004/2005 II Semestre I nomi di dominio Lezione 6 prof. Monica Palmirani Domain Name Server Gli IP sono quindi numeri che identificano una determinata macchina Poiché è difficile

Dettagli

Guidelines per la gestione delle operazioni sincrone sui nomi a dominio nel cctld it

Guidelines per la gestione delle operazioni sincrone sui nomi a dominio nel cctld it Guidelines per la gestione delle operazioni sincrone sui nomi a dominio nel cctld it Guidelines tecniche: introduzione 116 Descrivono le operazioni di registrazione e mantenimento dei nomi a dominio Contengono

Dettagli

Laboratorio Informatico: RETI E INTERNET I. Laerte Sorini. laerte@uniurb.it Lezione 06

Laboratorio Informatico: RETI E INTERNET I. Laerte Sorini. laerte@uniurb.it Lezione 06 Laboratorio Informatico: RETI E INTERNET I Laerte Sorini laerte@uniurb.it Lezione 06 o I TLD si dividono in due gruppi principali: o cctld (country code TLD): etichetta che identifica in maniera univoca

Dettagli

Modulo 1: Configurazione e risoluzione dei problemi di sistema di nome di dominio

Modulo 1: Configurazione e risoluzione dei problemi di sistema di nome di dominio Programma MCSA 411 Struttura del corso Modulo 1: Configurazione e risoluzione dei problemi di sistema di nome di dominio Questo modulo viene descritto come configurare e risolvere i problemi di DNS, compresa

Dettagli

1 - OGGETTO DEL SERVIZIO DI PRENOTAZIONE DEL NOME A DOMINIO

1 - OGGETTO DEL SERVIZIO DI PRENOTAZIONE DEL NOME A DOMINIO Registrazione di Nomi a Dominio Il presente Ordine di Servizio ("OdS") e' parte integrante e sostanziale delle Condizioni di Servizio ("CDS"). Le CDS e il presente OdS stabiliscono i termini e condizioni

Dettagli

Valutazione della competizione ai cctld da parte dei nuovi gtld

Valutazione della competizione ai cctld da parte dei nuovi gtld Valutazione della competizione ai cctld da parte dei Ing. Stefano Trumpy Consiglio Nazionale delle Ricerche Istituto di Informatica e Telematica Pisa Second International Workshop on Global Internet Governance:

Dettagli

SEGNI DISTINTIVI E INTERNET. Camera di Commercio di Verona 18 Aprile 2012

SEGNI DISTINTIVI E INTERNET. Camera di Commercio di Verona 18 Aprile 2012 SEGNI DISTINTIVI E INTERNET Camera di Commercio di Verona 18 Aprile 2012 Il nome di dominio: particolarità tecniche Indirizzo IP: 147.123.147.58 Nome di dominio: bugnion.it Il nome di dominio rappresenta

Dettagli

Contrastare la contraffazione Internet alla sorgente: web e piattaforme di commercio elettronico Cinesi.

Contrastare la contraffazione Internet alla sorgente: web e piattaforme di commercio elettronico Cinesi. Internet e gli strumenti digitali. Quali pericoli si corrono? Contrastare la contraffazione Internet alla sorgente: web e piattaforme di commercio elettronico Cinesi. M. Provera Internet Brand Protection

Dettagli

Gestione delle operazioni sui nomi a dominio nel cctld.it

Gestione delle operazioni sui nomi a dominio nel cctld.it Gestione delle operazioni sui nomi a dominio nel cctld.it Linee Guida tecniche Versione 2.0 24 giugno 2013 SOMMARIO 1 Il sistema di registrazione del Registro italiano 1 2 Obiettivi delle Linee Guida tecniche

Dettagli

Lista di controllo per la migrazione del dominio a Swisscom/IP-Plus

Lista di controllo per la migrazione del dominio a Swisscom/IP-Plus Lista di controllo per la migrazione del dominio a /IP-Plus Iter: : ufficio cantonale di coordinamento per Per la scuola: (nome, indirizzo e località) Migrazione di record DNS esistenti a IP-Plus nonché

Dettagli

Assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel SLD gov.it

Assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel SLD gov.it Assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel SLD gov.it Ver. 2.1 Assegnazione dei nomi a dominio nel SLD gov.it 1 Sommario 1 INTRODUZIONE 3 1.1 PREMESSA 3 1.2 PRINCIPI DI BASE 3 1.2.1 NOMI A DOMINIO

Dettagli

Prescrizioni tecniche e amministrative

Prescrizioni tecniche e amministrative Dipartimento federale dell ambiente, dei trasporti, dell energia e delle comunicazioni (DATEC) Ufficio federale delle comunicazioni UFCOM Allegato dell ordinanza dell Ufficio federale delle comunicazioni

Dettagli

Sistema Gestionale StartUp House TC

Sistema Gestionale StartUp House TC Sistema Gestionale StartUp House TC Guida al sistema Servizi Informatici Versione 23 Sommario della presentazione Il sistema informatico per la gestione delle domande Gli utenti: definizione dei ruoli

Dettagli

Gestione delle operazioni sincrone sui nomi a dominio nel cctld.it

Gestione delle operazioni sincrone sui nomi a dominio nel cctld.it Gestione delle operazioni sincrone sui nomi a dominio nel cctld.it Linee Guida Versione 1.2 8 marzo 2010 SOMMARIO 1 Il sistema di registrazione sincrono del Registro italiano 1 2 Obiettivi delle Linee

Dettagli

Camera di Commercio di Torino. Introduzione sui nomi a dominio e sul programma dei nuovi Top Level Domains generici dell ICANN

Camera di Commercio di Torino. Introduzione sui nomi a dominio e sul programma dei nuovi Top Level Domains generici dell ICANN Camera di Commercio di Torino Introduzione sui nomi a dominio e sul programma dei nuovi Top Level Domains generici dell ICANN Torino 10 giugno 2014 Dott. Luca Barbero STUDIO BARBERO STUDIO BARBERO 2014

Dettagli

ORDINE DI SERVIZIO DOMINIO E CASELLE DI POSTA

ORDINE DI SERVIZIO DOMINIO E CASELLE DI POSTA ORDINE DI SERVIZIO DOMINIO E CASELLE DI POSTA Il presente Ordine di Servizio ( OdS ) è parte integrante del Documento di Descrizione dei Servizi VADOINRETE ( DDS ) e delle Condizioni Generali di Servizio

Dettagli

Piattaforma Applicativa Gestionale. Certificazione ad hoc REVOLUTION su sistema operativo Microsoft Windows 7

Piattaforma Applicativa Gestionale. Certificazione ad hoc REVOLUTION su sistema operativo Microsoft Windows 7 Piattaforma Applicativa Gestionale Certificazione ad hoc REVOLUTION su sistema operativo Microsoft Windows 7 D O C U M E N T A Z I O N E F A S T P A T C H - A D H O C R E V O L U T I O N COPYRIGHT 2000-2010

Dettagli

Internet. Funziona grazie...

Internet. Funziona grazie... Internet Funziona grazie... ai nomi di dominio Agli indirizzi URL E agli indirizzi IP Ogni nodo internet è identificato da un indirizzo IP Ogni oggetto da un URL 2 Domini Sono di due tipi: gtld Generic

Dettagli

Ottoweb Partner Aruba PEC - Posta elettronica certificata

Ottoweb Partner Aruba PEC - Posta elettronica certificata Pagina 1 A) Dominio internet + hosting o posta + dominio terzo livello certificato PEC + Caselle PEC Dominio www.nome-suo-dominio.tld (*) Dominio certificato di terzo livello PEC www.pec.nome-suo-dominio.tld

Dettagli

Gestione delle operazioni sincrone sui nomi a dominio nel cctld.it

Gestione delle operazioni sincrone sui nomi a dominio nel cctld.it Gestione delle operazioni sincrone sui nomi a dominio nel cctld.it Linee Guida Versione 1.1 18 settembre 2009 SOMMARIO 1 Il sistema di registrazione sincrono del Registro italiano 1 2 Obiettivi delle Linee

Dettagli

Il Servizio GARR-NIC: cosa c e di nuovo?

Il Servizio GARR-NIC: cosa c e di nuovo? Il Servizio GARR-NIC: cosa c e di nuovo? Marco Gallo marco.gallo@garr.it Consortium GARR [WS7-Sala Conferenze APAT - Roma-16-11-2006] Parleremo di Chi puo richiedere un dominio a GARR-NIC Come registrare

Dettagli

Gestione delle operazioni sincrone sui nomi a dominio nel cctld.it

Gestione delle operazioni sincrone sui nomi a dominio nel cctld.it Gestione delle operazioni sincrone sui nomi a dominio nel cctld.it Linee Guida Versione 1.4 11 luglio 2012 SOMMARIO 1 Il sistema di registrazione sincrono del Registro italiano 1 2 Obiettivi delle Linee

Dettagli

Modello di connessione

Modello di connessione Internet Connessione ad un ISP Organizzazione e sviluppo di Internet I servizi di Internet Il World Wide Web I motori di ricerca Commercio elettronico Problemi di sicurezza Modello di connessione Internet

Dettagli

Inidirizzi IP e Nomi di Dominio. Domain Name System. Spazio dei Nomi Piatto. Gestione dello Spazio dei Nomi

Inidirizzi IP e Nomi di Dominio. Domain Name System. Spazio dei Nomi Piatto. Gestione dello Spazio dei Nomi I semestre 03/04 Inidirizzi IP e Nomi di Dominio Domain Name System Prof. Vincenzo Auletta auletta@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.it/professori/auletta/ Università degli studi di Salerno Laurea in Informatica

Dettagli

Marchio e Nome di Dominio: alternativi o complementari?

Marchio e Nome di Dominio: alternativi o complementari? Marchio e Nome di Dominio: alternativi o complementari? CAMERA DI COMMERCIO CHIETI 24 novembre 2014 Peter McAleese Akran Intellectual Property Srl Roma Serve un nome di dominio e sito Internet? Sì, ma

Dettagli

Protocolli applicativi basati su TCP/IP

Protocolli applicativi basati su TCP/IP Protocolli applicativi basati su TCP/IP A.A. 2005/2006 Walter Cerroni Protocolli applicativi Sono i protocolli utilizzati dalle applicazioni per scambiarsi informazioni attraverso la rete Esempi: HTTP

Dettagli

Strumenti e metodologie per l @zienda sul web

Strumenti e metodologie per l @zienda sul web Strumenti e metodologie per l @zienda sul web Relatore: Andrea Baioni (abaioni@andreabaioni.it) ANDARE IN INTERNET Andrea Baioni Web Marketing - 1 Attivi o Passivi? Da Internet in Azienda all Azienda in

Dettagli

PIATTAFORMA NO-PROBLEM NEWSLETTERS

PIATTAFORMA NO-PROBLEM NEWSLETTERS 1 INDICE 1.1 Presentazione della piattaforma NO PROBLEM. 1.2 COMPOSIZIONE della newsletter... 1.3 Principali CARATTERISTICHE e vantaggi... 1.4 Gestione LISTA ISCRITTI...... 1.5 CREAZIONE E GESTIONE DEI

Dettagli

A cura di.denis Celotti.. Installazione. Linguaggio specifico e primi passi con wordpress

A cura di.denis Celotti.. Installazione. Linguaggio specifico e primi passi con wordpress A cura di.denis Celotti.. 02/05/2012 Installazione Linguaggio specifico e primi passi con wordpress In breve Conoscere il significato di hosting, database, dominio e template Saper identificare e utilizzare

Dettagli

I servizi GARR - LIR e GARR - NIC

I servizi GARR - LIR e GARR - NIC I servizi GARR - LIR e GARR - NIC gabriella.paolini@garr.it con il contributo di Daniele Vannozzi IAT-CNR Indice GARR-LIR Il GARR-LIR Chi gestisce gli Indirizzi IP Cos e un LIR Regole di assegnazione Assegnazione

Dettagli

PROCEDURE ARBITRALI AMMINISTRATE DEI NOMI A. L arbitrato telematico viene solitamente inteso come arbitrato

PROCEDURE ARBITRALI AMMINISTRATE DEI NOMI A. L arbitrato telematico viene solitamente inteso come arbitrato PROCEDURE ARBITRALI AMMINISTRATE DEI NOMI A DOMINIO. L arbitrato telematico viene solitamente inteso come arbitrato con Internet, ma on line possono essere risolte altresì le controversie di Internet 1.

Dettagli

MANUALE PRATICO SU COSA FARE E COSA NON FARE

MANUALE PRATICO SU COSA FARE E COSA NON FARE MANUALE PRATICO SU E INDICE INTRODUZIONE 1. MARCHI: E 2. BREVETTI: E 3. DESIGN: E 4. COPYRIGHT: E 5. SEGRETO INDUSTRIALE: E Introduzione Ogni impresa, sia essa una start-up o un azienda consolidata, possiede

Dettagli

Domain Name System: DNS

Domain Name System: DNS Domain Name System: DNS Nomi simbolici Gerarchia dei nomi Gerarchia dei DNS Risoluzione dei nomi Caching e abbreviazioni Descrittori di risorsa Nomi simbolici Tutte le applicazioni Internet usano indirizzi

Dettagli

NetEye Release Notes 2013

NetEye Release Notes 2013 NetEye Release Notes 2013 Version 3.4. Questo documento fornisce una panoramica sulle funzionalità e miglioramenti rilasciati con la nuova versione 3.4 di WÜRTHPHOENIX NetEye. Comandi più complessi per

Dettagli

Approfondimenti tecnici su framework v6.3

Approfondimenti tecnici su framework v6.3 Sito http://www.icu.fitb.eu/ pagina 1 I.C.U. "I See You" Sito...1 Cosa è...3 Cosa fa...3 Alcune funzionalità Base:...3 Alcune funzionalità Avanzate:...3 Personalizzazioni...3 Elenco Moduli base...4 Elenco

Dettagli

Domain Name System. Gerarchia nomi simbolici

Domain Name System. Gerarchia nomi simbolici Domain Name System ad application L., ma usato da protocolli di L7 più che da utenti accessibile via comando di shell nslookup indirizzamento a L7: nome simbolico es: www.dico.unimi.it struttura gerarchica

Dettagli

Strategia della Confederazione concernente la gestione dei nomi di dominio Internet. Addottata dal Consiglio federale il 27 febbraio 2013

Strategia della Confederazione concernente la gestione dei nomi di dominio Internet. Addottata dal Consiglio federale il 27 febbraio 2013 Strategia della Confederazione concernente la gestione dei nomi di dominio Internet Addottata dal Consiglio federale il 27 febbraio 2013 Sommario 1 Introduzione... 3 2 Obiettivi della strategia della Confederazione

Dettagli

Si applica a: Windows Server 2008

Si applica a: Windows Server 2008 Questo argomento non è stato ancora valutato Si applica a: Windows Server 2008 Protezione accesso alla rete è una tecnologia per la creazione, l'imposizione, il monitoraggio e l'aggiornamento dei criteri

Dettagli

Iit Istituto di Informatica e Telematica

Iit Istituto di Informatica e Telematica C Consiglio Nazionale delle Ricerche Un visual sugli IDN G. Bassi, S. Fabbri, F. Gianetti, G. Silvatici IIT B4-02/2011 Nota Interna Aprile 2011 Iit Istituto di Informatica e Telematica IIT CNR Un visual

Dettagli

Partner Program. E- mail: info@libraesva.com Office: +39 0341 350601 Website: www.libraesva.com

Partner Program. E- mail: info@libraesva.com Office: +39 0341 350601 Website: www.libraesva.com Partner Program E- mail: info@libraesva.com Office: +39 0341 350601 Website: www.libraesva.com Award winning solution Index Libra Esva Partners Tipologia Licenze Partner Portal Libra ESVA Partners Libra

Dettagli

DOUBLE-TAKE 5.0. Antonio Tonani Clever Consulting S.r.l. - Gen 2008. www.doubletake.com

DOUBLE-TAKE 5.0. Antonio Tonani Clever Consulting S.r.l. - Gen 2008. www.doubletake.com DOUBLE-TAKE 5.0 Antonio Tonani Clever Consulting S.r.l. - Gen 2008 Agenda Introduzione a Double-Take Software La nuova piattaforma Double-Take 5.0 Double-Take 5.0: Soluzioni per il Failover e il Ripristino

Dettagli

Sistema Gestionale Biophotonics Guida al sistema

Sistema Gestionale Biophotonics Guida al sistema Sistema Gestionale Biophotonics Guida al sistema Servizi Informatici 5 marzo 2013 Sommario della presentazione Il sistema informatico per la gestione delle domande Gli utenti: definizione dei ruoli Gli

Dettagli

Termini e Condizioni per la registrazione dei nomi a dominio.eu

Termini e Condizioni per la registrazione dei nomi a dominio.eu Termini e Condizioni per la registrazione dei nomi a dominio.eu 1/15 SOMMARIO Sommario... 2 Definizioni... 3 Oggetto e ambito di applicazione... 5 Sezione 1. Requisiti di eleggibilitá... 5 Sezione 2. Principio

Dettagli

CGS RND e HST: CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO - HOSTING-HOUSING E NOMI A DOMINIO

CGS RND e HST: CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO - HOSTING-HOUSING E NOMI A DOMINIO Page 1 of 15 CGS RND e HST: CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO - HOSTING-HOUSING E NOMI A DOMINIO Da valere ad ogni effetto di legge fra: la ditta S4U s.a.s. con sede in Bagheria via Monaco I n.32 - P. I.V.A.

Dettagli

Proprietà Intellettuale

Proprietà Intellettuale Proprietà Intellettuale INTRODUZIONE PROPRIETA INDUSTRIALE DIRITTO D AUTORE La proprietà intellettuale comprende la proprietà industriale, il diritto d autore e i diritti connessi. La proprietà industriale

Dettagli

Application layer. Protocolli a livello applicativo. Identificatori in Internet. Protocolli a livello applicativo, esempi. Francesco Dalla Libera

Application layer. Protocolli a livello applicativo. Identificatori in Internet. Protocolli a livello applicativo, esempi. Francesco Dalla Libera Protocolli a livello applicativo Application layer Francesco Dalla Libera! In questo livello si trovano diverse tipologie di oggetti: " protocolli di supporto a tutte le applicazioni: # DNS (Domain Name

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello della Web Application 5 3 Struttura della web Application 6 4 Casi di utilizzo della Web

Dettagli

USO OTTIMALE DI ACTIVE DIRECTORY DI WINDOWS 2000

USO OTTIMALE DI ACTIVE DIRECTORY DI WINDOWS 2000 VERITAS StorageCentral 1 USO OTTIMALE DI ACTIVE DIRECTORY DI WINDOWS 2000 1. Panoramica di StorageCentral...3 2. StorageCentral riduce il costo totale di proprietà per lo storage di Windows...3 3. Panoramica

Dettagli

Confidenziale - Copyright - K2Compliance s.r.l. 2009-2010 1

Confidenziale - Copyright - K2Compliance s.r.l. 2009-2010 1 1 Troppi software in azienda, implica Costi maggiori di manutenzione Difficoltà del top management di accedere rapidamente a dati trattati da sistemi diversi Necessità da parte degli utenti di imparare

Dettagli

Introduzione ad Active Directory. Orazio Battaglia

Introduzione ad Active Directory. Orazio Battaglia Introduzione ad Active Directory Orazio Battaglia Introduzione al DNS Il DNS (Domain Name System) è un sistema utilizzato per la risoluzione dei nomi dei nodi della rete (host) in indirizzi IP e viceversa.

Dettagli

Lavorare in Rete Esercitazione

Lavorare in Rete Esercitazione Alfonso Miola Lavorare in Rete Esercitazione Dispensa C-01-02-E Settembre 2005 1 2 Contenuti Reti di calcolatori I vantaggi della comunicazione lavorare in rete con Windows Internet indirizzi IP client/server

Dettagli

Livello cinque (Livello application)

Livello cinque (Livello application) Cap. VII Livello Application pag. 1 Livello cinque (Livello application) 7. Generalità: In questo livello viene effettivamente svolto il lavoro utile per l'utente, contiene al suo interno diverse tipologie

Dettagli

Sistema Gestionale GiovaniSì Guida al sistema. Dott. Enea Belloni Ing. Andrea Montagnani

Sistema Gestionale GiovaniSì Guida al sistema. Dott. Enea Belloni Ing. Andrea Montagnani Sistema Gestionale GiovaniSì Guida al sistema Dott. Enea Belloni Ing. Andrea Montagnani Firenze, 28 agosto 2012 Sommario della presentazione Il sistema informatico per la gestione delle domande Gli utenti:

Dettagli

Protezione dei Diritti di Proprietà Intellettuale online in Cina

Protezione dei Diritti di Proprietà Intellettuale online in Cina Protezione dei Diritti di Proprietà Intellettuale online in Cina Informazioni generali: la Cina e internet L uso di internet sta conoscendo una grande espansione in Cina. Con più di 384 milioni di internauti,

Dettagli

Monitoraggio e gestione dell IDoc per i sistemi SAP

Monitoraggio e gestione dell IDoc per i sistemi SAP Libelle EDIMON Monitoraggio e gestione dell IDoc per i sistemi SAP Versione documento: 3.0 Un operazione IDoc correttamente funzionante e senza interruzioni è una parte essenziale dell esecuzione dei processi

Dettagli

I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno

I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno In questi ultimi anni gli investimenti

Dettagli

Convertitore PDF (WSO2PDF) Manuale Sistemista

Convertitore PDF (WSO2PDF) Manuale Sistemista Convertitore PDF (WSO2PDF) Manuale Sistemista Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1 Introduzione 3 2 Moduli dell applicazione 3 3 Installazione 4 3.1 Installazione da Setup Manager 4 3.2 Installazione da pacchetto

Dettagli

Web Reputation. PMI & Web Marketing

Web Reputation. PMI & Web Marketing Web Reputation PMI & Web Marketing Cosa puoi fare per la tua reputazione Con il termine identità digitale si intende tutta quella serie di informazioni presenti in rete, la cui considerazione complessiva

Dettagli

Termini e Condizioni per la registrazione dei Nomi a Dominio.eu

Termini e Condizioni per la registrazione dei Nomi a Dominio.eu Termini e Condizioni per la registrazione dei Nomi a Dominio.eu 1/18 SOMMARIO Sommario... 2 Definizioni... 3 Oggetto e ambito di applicazione... 6 Sezione 1. Requisiti di eleggibilitá... 6 Sezione 2. Principio

Dettagli

Termini e Condizioni per la registrazione dei Nomi a Dominio.eu

Termini e Condizioni per la registrazione dei Nomi a Dominio.eu Termini e Condizioni per la registrazione dei Nomi a Dominio.eu 1/18 SOMMARIO Sommario... 2 Definizioni... 3 Oggetto e ambito di applicazione... 6 Sezione 1. Requisiti di eleggibilitá... 6 Sezione 2. Principio

Dettagli

Utilizzo di Adobe Acrobat X per migliorare la collaborazione con Microsoft SharePoint e Microsoft Office

Utilizzo di Adobe Acrobat X per migliorare la collaborazione con Microsoft SharePoint e Microsoft Office Utilizzo di Adobe Acrobat X per migliorare la collaborazione con Microsoft SharePoint e Microsoft Office Cicli di revisione dei progetti più rapidi grazie all integrazione di flussi di lavoro basati su

Dettagli

Il DNS e la gestione degli indirizzi IP. Appunti a cura del prof. ing. Mario Catalano

Il DNS e la gestione degli indirizzi IP. Appunti a cura del prof. ing. Mario Catalano Il DNS e la gestione degli indirizzi IP Appunti a cura del prof. ing. Mario Catalano Indirizzi fisici e indirizzi astratti Ogni macchina all interno di una rete è identificata da un indirizzo hardware

Dettagli

A.A. 2014/15 Corso di Laurea Magistrale in

A.A. 2014/15 Corso di Laurea Magistrale in A.A. 2014/15 Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria delle Telecomunicazioni http://tlc.diee.unica.it/ Diritto dell Informatica e delle Nuove Tecnologie Docente: Massimo Farina m.farina@unica.it Versione

Dettagli

SysAround S.r.l. Moduli di MyCRMweb

SysAround S.r.l. Moduli di MyCRMweb Moduli di MyCRMweb Vendite Gli strumenti di automazione della forza vendita consentono la semplificazione del processo commerciale. I manager e il team di vendita possono gestire: contatti e clienti potenziali

Dettagli

Linee Guida per la gestione delle operazioni sincrone sui nomi a dominio nel cctld.it. Versione 1.0 19 giugno 2009

Linee Guida per la gestione delle operazioni sincrone sui nomi a dominio nel cctld.it. Versione 1.0 19 giugno 2009 Linee Guida per la gestione delle operazioni sincrone sui nomi a dominio nel cctld.it Versione 1.0 19 giugno 2009 Sommario 1 Il sistema di registrazione sincrono del Registro italiano... 1 2 Obiettivi

Dettagli

GIUSTIZIA FACILE 2.0. Relazione 2.0. Tribunale di Pesaro Gennaio 2015

GIUSTIZIA FACILE 2.0. Relazione 2.0. Tribunale di Pesaro Gennaio 2015 GIUSTIZIA Relazione 2.0. GIUSTIZIA Relazione 2.0. Giustizia Facile, il portale telematico ideato dal Consiglio dell Ordine del per la trasmissione dei verbali di udienza, dopo un anno di abilitazione passerà

Dettagli