Serie B1; Play Off Secondo Livello, The Poultry Sheares - Bayern Lepertusen

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Serie B1; Play Off Secondo Livello, The Poultry Sheares - Bayern Lepertusen"

Transcript

1 Serie B1; Play Off Secondo Livello, The Poultry Sheares - Bayern Lepertusen THE POULTRY SHEARES - BAYERN LEPERTUSEN 5-3 Una delle due semifinali di questa apertura 2008/09,vede di fronte i BAYERN di BONELLO,reduci dal pareggio contro i GALACTICOS,e i POULTRY,che dopo un ottimo campionato si apprestano a puntare sempre piã¹ a questa serie A. L'inizio à spumeggiante,e fin da subito i BAYERN mettono in difficoltã i favoriti in giallo:santostefano,autentico trascinatore della squadra,mette a segno un importante diagonale su assist di DI PASQUALE.Il piã¹ importante duello del match à appunto tra il lungo attaccante in blanco e IL PIGNA, che come sempre si sacrifica per la squadra,stavolta giocando dietro,ma offrendo uno spettacolo piã¹ che dignitoso. BUCALO à davvero in giornata e lo fa capire da subito,mettendo a lato una bella punizione sempre di SANTOSTEFANO;dall'altra parte à scatenato GOVERNALE,il quale sarã autore di uo straordinario match e lo fa capire da subito,con un siluro che becca in pieno il palo a portiere battuto. Appunto governale fa subito 1-1,che incrocia con un magnifico esterno mancino,adesso la partita à bella,vivace,anche se le squadre non sono proprio compatte.il primo tempo termina con un GOVERNALE predatore:da un lancio un pã² "ad muzzum"di RESTIVO,uno stop a seguire gli permette il tiro,che perã² Ã solo una finta,per liberare subito dopo un destro che si infila sotto la traversa. SANTOSTEFANO Giov. à un pã² incerto,e da un lancio lungo ancora,nasce il gol di PIGNATONE,che si vede sbattere fortuitamente un pallone addosso e timbra ancora il cartellino. Il primo tempo termina con i PIGNA in vantaggio,ma i BAYERN promettono di uscire gli attributi per non rinunciare a ciã² di buono fatto in un tempo.la seconda frazione à un susseguirsi di emozioni, con un BONELLO che dã proprio tutto per la sua squadra,come ad esempio quando un pallone che andava dritto dritto verso la porta,a portiere battuto viene stoppato dal difensor...ehm...da BONELLO,ma il gioco à fermo per un out.stava per essere il secondo "Vaffa"dei suoi in due partite.  Il secondo tempo à al cardiopalma.pignatone spaventa tutti con una bomba da calcio di punizione che termina sul palo,e la risposta del diretto avversario,ossia SANTOSTEFANO GAE. à una meravigliosa rovesciata,che se fosse terminata in gol sarebbe stato da figurine panini,anche meglio di PAROLA.Ma qui gli unici panini saranno quelli del pranzo di capitan BONELLO.Ma à proprio quet'ultimo che carica i suoi,che perã² si vedono innalzare un muro incredibile da parte degli avversari,abbattuto solamente da un tiro libero del solito SANTOSTEFANO,che accorcia le distanze. I POULTRY si buttano in avanti a forza di contropiedi ma SANTOSTEFANO à attento ed evita la disfatta,nonostante delle belle triangolazioni tra PIGNATONE e il solito GOVERNALE.Dall'altra parte à BONELLO a mettere in difficoltã la difesa,ma non riesce a trovare il tapin, grazie ad un BUCALO in versione super,che respinge tutto,o di faccia o come

2 capita,ma à davvero straordinario,ed à lui insieme a GOVERNALE l'uomo in piã¹,anche grazie ad un solito PIGNATONE oggi sacrificato,ma à tutta la squadra che va davvero bene e si aggiudica cosã la Finale contro i BENFICA di ANELLO,sabato pomeriggio,campi del sole,per una sfida...da leoni..ops LEONE,data la presenza di un Leone per squadra,i BAYERN invece salutano l'apertura,ma con la consapevolezza di aver fatto uno straordinario campionato,da molti inatteso!!ragazzi ci vediamo sabato al campo per la finalissima...non mancate! COMMENTATORE: DARIO TROMBETTA ARBITRO: SIG. SCARPACI GALACTICOS VOTO GOL AMM. ESP. Bucalo 8

3 Nasello 7+ 1 Leone 6,5 Restivo 6,5 Governale 8+ 3

4 Pignatone 7+ 1

5 BAYERN LEPERTUSEN VOTO GOL AMM. ESP. Santostefano Giov.

6 6,5 Di Pasquale 6,5 Arista M. 6+ Cirrincione L. 6+

7 Ferrara L. 6+ Santostefano Gae Bonello S. 6,5

8 {youtube}5h3yf0sssto&feature=channel_page{/youtube} Â

9

Serie A; Giornata 6, Avengers - The Poultry Sheares

Serie A; Giornata 6, Avengers - The Poultry Sheares Serie A; Giornata 6, Avengers - The Poultry Sheares AVENGERS - THE POULTRY SHEARES 8-4 COMMENTO: Ben 2 gol nella partita tra i Poultry Sheares di Pignatone e gli Avengers di Nencini, in un match che, come

Dettagli

Serie B1, Finale Play Off: AC Benfica - The poultry Sheares

Serie B1, Finale Play Off: AC Benfica - The poultry Sheares Serie B1, Finale Play Off: AC Benfica - The poultry Sheares THE POULTRY SHEARES - AC BENFICA 3-2 COMMENTO: Signori e signore, i THE POULTRY SHEARES approdano in Serie A sconfiggendo nella finale di B1

Dettagli

Serie A; Giornata 15, Space Jam - The Poultry Sheares

Serie A; Giornata 15, Space Jam - The Poultry Sheares PROGETTO INTERSCHOOL Serie A; Giornata 15, Space Jam - The Poultry Sheares SPACE JAM - THE POULTRY SHEARES 5-0 Lâ ultima giornata di serie A va in scena in una giornata afosa, alle 15 si affrontano due

Dettagli

Vis Pairdamu - Furie Rosse

Vis Pairdamu - Furie Rosse Vis Pairdamu - Furie Rosse VIS PAIRDAMU - FURIE ROSSE 6-2 Â COMMENTO: Iniziano i play off e I VIS PAIRDAMU si confermano anche in queste finali battendo per 6 a 2 le FURIE ROSSE accedendo alle semifinali

Dettagli

Joga Bonito - Stokes JOGA BONITO - STOKES 1-1

Joga Bonito - Stokes JOGA BONITO - STOKES 1-1 Joga Bonito - Stokes JOGA BONITO - STOKES 1-1 COMMENTO: Alle ore 18 va in scena lâ anticipo della sesta giornata di serie B, che vede in campo gli STOKES REV. contro il fanalino di coda JOGA BONITO, alla

Dettagli

Dream Team - Naif DREAM TEAM - NAIF 0-12

Dream Team - Naif DREAM TEAM - NAIF 0-12 Dream Team - Naif DREAM TEAM - NAIF 0-12 COMMENTO: Passeggiata di salute per i NAIF che battono i DREAM TEAM che si presentano con il solo MICILUZZO e ben tre articoli 11,di cui due di un certo calibro

Dettagli

Triangolare Interschool 24 Gennaio 2009: Master Nuoto, The Poultry Sheares, AC Cucchiati

Triangolare Interschool 24 Gennaio 2009: Master Nuoto, The Poultry Sheares, AC Cucchiati Triangolare Interschool Gennaio 9: Master Nuoto, The, AC Cucchiati TRIANGOLARE INTERSCHOOL MASTER NUOTO, POULTRY SHEARES E AC CUCCHIATI Si gioca sotto il "diluvio universale" il triangolare tra Master

Dettagli

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 25 al 31 gennaio

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 25 al 31 gennaio IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 25 al 31 gennaio C Campionato PARABIAGO JUNIORES 4-1 A Campionato ALLIEVI 1999 VANZAGHESE 0-0 D Campionato CANEGRATE E OSL ALLIEVI 2000 0-3 A Campionato GIOVANISSIMI 2001/02

Dettagli

SETTIMANALE dell ASSOCIAZIONE anno VIII N.28

SETTIMANALE dell ASSOCIAZIONE anno VIII N.28 mail@calcettoe.it - www.calcettoe.it Pioggia di gol nella settima giornata, ben sedici reti realizzate; attaccanti irresistibili o difese allegre? Fortunatamente nessuna delle due formazioni prende il

Dettagli

Show Time - Special Five

Show Time - Special Five Show Time - Special Five SHOW TIME - SPECIAL FIVE 4-5 COMMENTO: Gli SPECIAL FIVE contro ogni pronostico sono in Serie A, ai play Off la comitiva di ARMETTA batte gli SHOW TIME per 5 a 4 vendicando cosã

Dettagli

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 4 al 10 aprile 2016

IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 4 al 10 aprile 2016 IL DIARIO DELLA SETTIMANA DAL 4 al 10 aprile 2016 GIR C 09/04 VIRTUS CORNAREDO JUNIORES 1-1 C 10/04 ALLIEVI 1999 UBOLDESE 0-1 D 09/04 PARABIAGO ALLIEVI 2000 1-2 D 10/04 GIOVANISSIMI 2001/02 ROBUR ALBAIRATE

Dettagli

Radio Fea Team - I Ganzi

Radio Fea Team - I Ganzi Radio Fea Team - I Ganzi RADIO FEA TEAM - I GANZI 3-5 COMMENTO: Riparte la SERIE C che vede i GANZI, squadra nuova e vogliosa di figurare al meglio in questa annata, al cospetto dei RADIO FEA TEAM, squadra

Dettagli

Si parte con il quintetto iniziale composto da Troiani, Gungolo, Pavone, Pedone e Altieri.

Si parte con il quintetto iniziale composto da Troiani, Gungolo, Pavone, Pedone e Altieri. Azetium ancora sconfitta in campionato nonostante un'altra grande prestazione. Partita condizionata ancora dall'arbitraggio. Il Martina vince 3 a 1 e vola in testa. L'Azetium incassa la seconda sconfitta

Dettagli

Serie B1, Giornata 3. Master Nuoto Galaxy - Vis Pairdamu

Serie B1, Giornata 3. Master Nuoto Galaxy - Vis Pairdamu Serie B1, Giornata 3. Master Nuoto Galaxy - Vis Pairdamu VIS PAIRDAMU - MASTER NUOTO GALAXY 7-4 COMMENTO: Derby che rispecchia le attese quello disputato tra i VIS PAIRDAMU ed i MASTER NUOTO GALAXY, entrambe

Dettagli

PIVOTTI GIORGIO I GOL IMPARABILI VIDEOCASSETTA DVD 7 GOL PARTITE DA 571 A 666 - (STAGIONI 2012/3/4/5 )

PIVOTTI GIORGIO I GOL IMPARABILI VIDEOCASSETTA DVD 7 GOL PARTITE DA 571 A 666 - (STAGIONI 2012/3/4/5 ) VIDEOCASSETTA DVD 7 GOL PARTITE DA 571 A 666 - (STAGIONI 2012/3/4/5 ) (inevitabili) si riferiscono a quei gol a fronte dei quali il portiere poco o nulla può fare per impedire alla palla di entrare in

Dettagli

Calcio: un Fasano dai due volti impatta a Manduria e resta terzo

Calcio: un Fasano dai due volti impatta a Manduria e resta terzo Calcio: un Fasano dai due volti impatta a Manduria e resta terzo L U.S. Città di Fasano dai due volti quello sceso in campo nella sfida contro il Manduria. Un primo tempo spettro del Fasano di ottobre,

Dettagli

LEGA CALCIO NAZIONALE UISP REGOLA 11 IL FUORIGIOCO INTERPRETAZIONE 2013/2014

LEGA CALCIO NAZIONALE UISP REGOLA 11 IL FUORIGIOCO INTERPRETAZIONE 2013/2014 LEGA CALCIO NAZIONALE UISP REGOLA 11 IL FUORIGIOCO INTERPRETAZIONE 2013/2014 LEGA NAZIONALE CALCIO UISP INFLUENZARE UN AVVERSARIO VECCHIO TESTO influenzare un avversario significa impedire ad un avversario

Dettagli

ANALIZE MATCH: SUPER SASSUOLO, MILAN BATTUTO (Serie A )

ANALIZE MATCH: SUPER SASSUOLO, MILAN BATTUTO (Serie A ) ANALIZE MATCH: SUPER SASSUOLO, MILAN BATTUTO (Serie A 06-01-2015) MILAN (4-3-3): Diego Lopez, Rami (29' st Abate), Zapata, Alex, De Sciglio, Poli, Essien (20' st Cerci ), Montolivo, Bonaventura, Menez,

Dettagli

FEDERAZIONE TICINESE DI CALCIO Davide Morandi

FEDERAZIONE TICINESE DI CALCIO Davide Morandi 32 - Obiettivo: Conclusione, possesso palla. Due squadre di 9 giocatori ciascuna si affrontano in una metà campo. La squadra che realizza una rete non può segnarne un'altra fino a che non ne subisce una

Dettagli

PIVOTTI GIORGIO I GOL IMPARABILI VIDEOCASSETTA VHS 2 - DVD 2 GOL PARTITE DA 90 A (STAGIONI 2005/6)

PIVOTTI GIORGIO I GOL IMPARABILI VIDEOCASSETTA VHS 2 - DVD 2 GOL PARTITE DA 90 A (STAGIONI 2005/6) VIDEOCASSETTA VHS 2 - DVD 2 GOL PARTITE DA 90 A 196 - (STAGIONI 2005/6) (inevitabili) si riferiscono a quei gol a fronte dei quali il portiere poco o nulla può fare per impedire alla palla di entrare in

Dettagli

REGOLE FANTACALCIO. Mercato. Ad ogni concorrente inizialmente verranno assegnati 100 utilizzabili per la composizione della rosa.

REGOLE FANTACALCIO. Mercato. Ad ogni concorrente inizialmente verranno assegnati 100 utilizzabili per la composizione della rosa. REGOLE FANTACALCIO Mercato Ad ogni concorrente inizialmente verranno assegnati 100 utilizzabili per la composizione della rosa. Il mercato di riparazione sarà a data da decidersi in seduta comune. Ad ogni

Dettagli

Su calcio di rinvio, il pallone calciato con poca forza si ferma prima di uscire dall area di rigore. L arbitro ne ordinerà la ripetizione VERO FALSO

Su calcio di rinvio, il pallone calciato con poca forza si ferma prima di uscire dall area di rigore. L arbitro ne ordinerà la ripetizione VERO FALSO Su calcio di rinvio, il pallone calciato con poca forza si ferma prima di uscire dall area di rigore. L arbitro ne ordinerà la ripetizione Un calciatore esegue un calcio di rinvio verso il proprio portiere

Dettagli

...le prime e le altre...

...le prime e le altre... ...le prime 3... I primi commenti di questo inizio campionato riguardano soprattutto la mancanza di concentrazione dimostrata (2 volte su 3) dai ragazzi. Partiti molto bene contro la Franco Scarioni (3-3

Dettagli

e il calci a 5

e il calci a 5 www.fisiokinesiterapia.biz as roma e il calci a 5 CENNI STORICI Inghilterra metà XIX secolo 1898 F.I.G.C. e primo campionato 1930 campionato mondiale m 11 m 7,32 x 2,44 TERRENO DI m 90-120 GIOCO m 45-90

Dettagli

SPORT ACD GRAFFIGNANA SUPERA IN TRASFERTA LA CORAZZATA PIEVESE PER 2 A 1

SPORT ACD GRAFFIGNANA SUPERA IN TRASFERTA LA CORAZZATA PIEVESE PER 2 A 1 Giovedì, 6 Febbraio 2014 SPORT ACD GRAFFIGNANA SUPERA IN TRASFERTA LA CORAZZATA PIEVESE PER 2 A 1 Continua l ottimo momento dell ACD Graffignana: alla 2 giornata del girone di ritorno viaggia spedita nelle

Dettagli

REGOLAMENTO CAMPIONATO SAN SIRO CUP 2013/2014

REGOLAMENTO CAMPIONATO SAN SIRO CUP 2013/2014 REGOLAMENTO CAMPIONATO SAN SIRO CUP 2013/2014 Tutte le partite saranno arbitrate, il tempo di ogni partita è di 40 minuti (2 tempi da 20 minuti) In distinta si possono indicare fino a 12 giocatori e una

Dettagli

Come sviluppare il lavoro sulle palle inattive in fase offensiva.

Come sviluppare il lavoro sulle palle inattive in fase offensiva. articolo N.35 OTTOBRE 2006 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI

Dettagli

La rimessa dalla linea laterale è un modo di riprendere il giuoco. Una rete non può essere segnata direttamente su rimessa dalla linea laterale.

La rimessa dalla linea laterale è un modo di riprendere il giuoco. Una rete non può essere segnata direttamente su rimessa dalla linea laterale. REGOLA 16 - RIMESSA DALLA LINEA LATERALE La rimessa dalla linea laterale è un modo di riprendere il giuoco. Una rete non può essere segnata direttamente su rimessa dalla linea laterale. 1) La rimessa laterale

Dettagli

Autore Angelo Iervolino All. in 2a Primavera S.S. Juve Stabia PRINCIPI E ORGANIZZAZIONE SU CALCIO D ANGOLO

Autore Angelo Iervolino All. in 2a Primavera S.S. Juve Stabia PRINCIPI E ORGANIZZAZIONE SU CALCIO D ANGOLO La difesa mista nelle situazioni di palla inattiva. Come organizzare una difesa mista, uomo-zona in situazione di calcio d angolo contro: compiti individuali e collettivi del difensore. Autore Angelo Iervolino

Dettagli

SETTIMANALE dell ASSOCIAZIONE anno X N.9

SETTIMANALE dell ASSOCIAZIONE anno X N.9 mail@calcettoe.it - www.calcettoe.it Nel lontano 2006 la nostra associazione muoveva i primi passi, si decise di organizzare il primo torneo di calcetto, fu del tutto spontaneo identificarci con questo

Dettagli

xdams - Archivio Storico Istituto Luce Pagina 1

xdams - Archivio Storico Istituto Luce Pagina 1 Fondo Vedo: 1956 Incontro di calcio Roma-Fiorentina all'olimpico 29.04.1956 immagini Il portiere della Roma e accanto a lui dei tecnici - totale codice foto: NTH00136/FV00029744 codice foto: NTH00136/FV00029748

Dettagli

Dieci esercitazioni per migliorare il gesto tecnico di calciare la palla. Raccolta N 2.

Dieci esercitazioni per migliorare il gesto tecnico di calciare la palla. Raccolta N 2. articolo N.35 OTTOBRE 2006 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

STRUTTURAZIONE CAMPIONATO CALCIO A 5 BRESCIA - STAGIONE 2016/2017

STRUTTURAZIONE CAMPIONATO CALCIO A 5 BRESCIA - STAGIONE 2016/2017 STRUTTURAZIONE CAMPIONATO CALCIO A 5 BRESCIA - STAGIONE 2016/2017 Le squadre sono state inserite in due gironi contrassegnati in A composto da 12 squadre e B composto da 9 squadre. Il relativo calendario

Dettagli

SCUOLA CALCIO. Le partite del fine settimana. ESORDIENTI Colline Alfieri 1-2. ESORDIENTI Mista 2004/05 - Cantarana 1-3

SCUOLA CALCIO. Le partite del fine settimana. ESORDIENTI Colline Alfieri 1-2. ESORDIENTI Mista 2004/05 - Cantarana 1-3 SCUOLA CALCIO Le partite del fine settimana ESORDIENTI 2004 - Colline Alfieri 1-2 Marcatori Bianco Risultato bugiardo alla fine di una partita giocata sempre all attacco e tenendo il pallino del gioco.

Dettagli

TEST TECNICI SETTORE TECNICO. Osservatori 025_1415. Settore Tecnico

TEST TECNICI SETTORE TECNICO. Osservatori 025_1415. Settore Tecnico va 2014/2015 Stagione Sportiv TEST TECNICI SETTORE TECNICO Osservatori 025_1415 Questa è una domanda di esempio che prevede la risposta di VERO o di FALSO VERO FALSO 014/2015 Stagione Sportiva 20 Questa

Dettagli

Lo ZoOM DELLA SETTIMANA

Lo ZoOM DELLA SETTIMANA Lo ZoOM DELLA SETTIMANA A Povolaro di Dueville va in scena la sfida fra COBRA TEAM e CSI TEZZE C5. Partita molto corretta, con grande fairplay e sportività mostrata da tutti i giocatori delle due squadre.

Dettagli

Le squadre devono essere formate ciascuna da 7 calciatori, tra i quali un portiere.

Le squadre devono essere formate ciascuna da 7 calciatori, tra i quali un portiere. REGOLAMENTO EURO CHAMPIONS LEAGUE 1. NUMERO DEI CALCIATORI Le squadre devono essere formate ciascuna da 7 calciatori, tra i quali un portiere. La gara non può iniziare o proseguire se una squadra si trova

Dettagli

BUON PAREGGIO A TORINO

BUON PAREGGIO A TORINO BUON PAREGGIO A TORINO Pareggio senza reti per l Udinese sul campo del Torino dopo una partita molto tattica ma con alti e bassi per gli uomini di Guidolin. Su un campo difficile come quello dei granata,

Dettagli

A.I.A. Sezione di Brescia REGOLAMENTO DEL TORNEO DI CALCETTO SEZIONALE Anno: 2016

A.I.A. Sezione di Brescia REGOLAMENTO DEL TORNEO DI CALCETTO SEZIONALE Anno: 2016 A.I.A. Sezione di Brescia REGOLAMENTO DEL TORNEO DI CALCETTO SEZIONALE Anno: 2016 Importanti novità per quanto riguarda il regolamento organizzativo sono state introdotte agli articoli 14-15-16. REGOLAMENTO

Dettagli

U.S. PONTESASSO A.S.D. - JUNIOR PESARO 2-2 (0-1)

U.S. PONTESASSO A.S.D. - JUNIOR PESARO 2-2 (0-1) U.S. PONTESASSO A.S.D. - JUNIOR PESARO 2-2 (0-1) Inviato da R. Santinelli domenica 06 dicembre 2015 US Pontesasso Sabato 04 Dicembre 2015 ore 14:30 Comunale di Ponte Sasso Granillo 13a giornata di andata

Dettagli

PALLAVOLO Terreno di gioco:

PALLAVOLO Terreno di gioco: PALLAVOLO La pallavolo è un gioco di squadra praticato sia dai maschi che dalle femmine. Gioco particolarmente dinamico e spettacolare dove i giocatori possono far valere le proprie qualità fisiche, tecniche

Dettagli

Esercitazioni per allenare la finta il dribbling e cambi di direzione. Categoria: Ultimo anno Esordienti

Esercitazioni per allenare la finta il dribbling e cambi di direzione. Categoria: Ultimo anno Esordienti Esercitazioni per allenare la finta il dribbling e cambi di direzione Categoria: Ultimo anno Esordienti Situazione di gioco: 1 > 1 (Rosso Verde). Il capitano azzurro, guida la palla fino al centro, la

Dettagli

Spostamenti per Arbitri e Assistenti del Calcio a 11, Calcio a 7, Calcio a 5 Tabelle con disegni informativi

Spostamenti per Arbitri e Assistenti del Calcio a 11, Calcio a 7, Calcio a 5 Tabelle con disegni informativi Lega Calcio Uisp Settore Tecnico Spostamenti per Arbitri e Assistenti del Calcio a 11, Calcio a 7, Calcio a 5 Tabelle con disegni informativi Torino, Dicembre 2014 Lega Calcio Uisp Settore Tecnico Spostamenti

Dettagli

Prima sconfitta stagionale per il Fasano calcio. In Coppa Italia sfida al Carovigno

Prima sconfitta stagionale per il Fasano calcio. In Coppa Italia sfida al Carovigno Prima sconfitta stagionale per il Fasano calcio. In Coppa Italia sfida al Carovigno L U.S. Città di Fasano torna con un più zero in classifica dopo la trasferta sul campo del Real San Giorgio. Arriva contro

Dettagli

Zenit SG Revol. - The Lions

Zenit SG Revol. - The Lions Zenit SG Revol. - The Lions  ZENIT SG REVOL. - THE LIONS 4-3   COMMENTO: Stasera non à una partita come tutte le altreâ..in palio oltre ai tre punti câ à lâ onore,il rispetto da parte di tutta la serie

Dettagli

VIAREGGIO LIVE - ROMA-FIORENTINA 6-4 (dcr). LA ROMA E' IN FINALE Sabato 18 Febbraio 2012 15:53 - Ultimo aggiornamento Sabato 18 Febbraio 2012 19:07

VIAREGGIO LIVE - ROMA-FIORENTINA 6-4 (dcr). LA ROMA E' IN FINALE Sabato 18 Febbraio 2012 15:53 - Ultimo aggiornamento Sabato 18 Febbraio 2012 19:07 La Roma è in finale della Viareggio Cup. I ragazzi di Alberto De Rossi hanno vinto ai calci di rigore per 6-4 (1-1 alla fine dei tempi supplementari) contro la Fiorentina. In finale i giallorossi incontreranno

Dettagli

Calcio Balilla REGOLAMENTO NAZIONALE UNIFICATO R.N.U. TRE TOCCHI SPECIALITA DOPPIO E SINGOLO

Calcio Balilla REGOLAMENTO NAZIONALE UNIFICATO R.N.U. TRE TOCCHI SPECIALITA DOPPIO E SINGOLO Calcio Balilla REGOLAMENTO NAZIONALE UNIFICATO SPECIALITA DOPPIO E SINGOLO R.N.U. TRE TOCCHI SPECIALITA DOPPIO PREMESSA Tutti i giocatori, sia agonisti sia amatori, che partecipano ad eventi sportivi organizzati

Dettagli

SettoreTecnicoA.I.A. Corso Arbitro di Calcio. Stagione Sportiva 2008/09

SettoreTecnicoA.I.A. Corso Arbitro di Calcio. Stagione Sportiva 2008/09 SettoreTecnicoA.I.A. Corso Arbitro di Calcio Stagione Sportiva 2008/09 Associazione Italiana Arbitri: Corso Arbitro di Calcio Lezione n. 10 10.1. Regola 15 La rimessa dalla linea laterale 10.2. Regola

Dettagli

Hockey arena. Punto d ingaggio del cerchio d ingaggio di centro campo. Punto d ingaggio. = Punti d ingaggio. Linea di porta. Barriere.

Hockey arena. Punto d ingaggio del cerchio d ingaggio di centro campo. Punto d ingaggio. = Punti d ingaggio. Linea di porta. Barriere. Istruzioni di gioco Hockey arena Punto d ingaggio (centro del Cerchio d ingaggio) Punto d ingaggio del cerchio d ingaggio di centro campo = Punti d ingaggio (8 + 1 nel cerchio d ingaggio di centro campo)

Dettagli

UISP LEGA CALCIO NAZIONALE

UISP LEGA CALCIO NAZIONALE UISP LEGA CALCIO NAZIONALE CONSIGLI PER OTTIMIZZARE LA DIREZIONE GARE ANNO 2014/2015 IL PERCHE DI QUESTA CIRCOLARE Si è voluto produrre un documento di veloce e facile comprensione, basato esclusivamente

Dettagli

ISTITUTO TECNICO STATALE COMMERCIALE E PER GEOMETRI A. MARTINI Castelfranco Veneto (TV) Docente: Daniele De Pieri.

ISTITUTO TECNICO STATALE COMMERCIALE E PER GEOMETRI A. MARTINI Castelfranco Veneto (TV) Docente: Daniele De Pieri. 6 settembre 008 Giochi Matematici. Il gioco dei grattacieli (puoi trovare una versione online all indirizzo: http://gamescene.com/skyscrapers_game.html) In una città ci sono solo grattacieli da, 0, 0 o

Dettagli

Settore Tecnico A.I.A.

Settore Tecnico A.I.A. Settore Tecnico A.I.A. Corso Arbitro di Calcio Stagione Sportiva 2008/09 Associazione Italiana Arbitri: Corso Arbitro di Calcio Lezione n. 9 9.1.. Regola 13 Calci di punizione 9.2. Regola 14 Il calcio

Dettagli

Organizzazione generale della barriera. di Nando Scarpello Responsabile Area Tecnica Portieri Aspire Sports Academy

Organizzazione generale della barriera. di Nando Scarpello Responsabile Area Tecnica Portieri Aspire Sports Academy Organizzazione generale della barriera di Nando Scarpello Responsabile Area Tecnica Portieri Aspire Sports Academy INTRODUZIONE La disposizione della barriera fa parte dell organizzazione tattica di squadra,

Dettagli

REGOLAMENTO E INFORMAZIONI

REGOLAMENTO E INFORMAZIONI REGOLAMENTO E INFORMAZIONI Il torneo si svolgerà in data 26/06/16 presso lo stadio comunale di CHIAMPO in via stadio. Il campo lo si vede dalla provinciale, ha un ampio parcheggio ed è completamente in

Dettagli

Regolamento Under 12 Fair Play Élite

Regolamento Under 12 Fair Play Élite Regolamento Under 12 Fair Play Élite RISERVATO alle società Professionistiche e alle Scuole Calcio Élite MOTIVAZIONI E FINALITA DEL PROGETTO Al fine di assicurare l effettiva applicazione della Carta dei

Dettagli

MANIFESTAZIONE PICCOLI AMICI 2008/09/10 PRIMAVERA 2016

MANIFESTAZIONE PICCOLI AMICI 2008/09/10 PRIMAVERA 2016 Federazione Italiana Giuoco Calcio Delegazione Provinciale di Milano Via Riccardo Pitteri, 95/2-20134 MILANO Tel. 02.21722700 - Fax 02.21722702/714 MANIFESTAZIONE PICCOLI AMICI 2008/09/10 PRIMAVERA 2016

Dettagli

REPORT STATISTICHE FORMAZIONI 4 EMIL KRAFTH 24 ALEX FERRARI 6 FEDERICO VIVIANI 16 ADAM NAGY 31 BLERIM DZ I 19 SADIQ UMAR 11 LADISLAV KREJCI

REPORT STATISTICHE FORMAZIONI 4 EMIL KRAFTH 24 ALEX FERRARI 6 FEDERICO VIVIANI 16 ADAM NAGY 31 BLERIM DZ I 19 SADIQ UMAR 11 LADISLAV KREJCI Giornata A 0 Roma, 0//0 STADIO OLIMPICO 0: A WOJCIECH SZCZESNY (P) BRUNO PERES ANTONIO RUDIGER 0 FEDERICO FAZIO JUAN JESUS DANIELE DE ROSSI KEVIN STROOTMAN MOHAMED SALAH RADJA NAINGGOLAN DIEGO PEROTTI

Dettagli

REGOLAMENTO TERZO TORNEO DI CALCIO METTIAMOCI IN GIOCO

REGOLAMENTO TERZO TORNEO DI CALCIO METTIAMOCI IN GIOCO La presente iniziativa è realizzata con il contributo del Comune Diese Initiative wurde durch den Beitrag der Gemeinde Leifers ermöglicht di Laives REGOLAMENTO TERZO TORNEO DI CALCIO METTIAMOCI IN GIOCO

Dettagli

SETTORE GIOVANILE UISP Reggio Calabria

SETTORE GIOVANILE UISP Reggio Calabria SETTORE GIOVANILE UISP Reggio Calabria STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ART. 1 SVOLGIMENTO CAMPIONATI I Campionati del Settore Giovanile UISP si articoleranno in gironi con gare di Andata e Ritorno. NORME DÌ

Dettagli

REGOLAMENTO CATEGORIE PULCINI

REGOLAMENTO CATEGORIE PULCINI REGOLAMENTO CATEGORIE PULCINI Norme Generali (estratto delle Norme regolamentari categorie di base del C.U. n. 1 S.G.S, a cui si dovrà fare riferimento per quanto non indicato in merito a norme e regolamenti

Dettagli

Fonte/Autore: A. Monteverdi Sito proponente: Alleniamo.com. GIOVANISSIMI Mesociclo di lavoro. Mese di novembre

Fonte/Autore: A. Monteverdi Sito proponente: Alleniamo.com. GIOVANISSIMI Mesociclo di lavoro. Mese di novembre Fonte/Autore: A. Monteverdi Sito proponente: Alleniamo.com GIOVANISSIMI Mesociclo di lavoro Mese di novembre Di Andrea Monteverdi 1 allenamento 15 riscaldamento attraverso giochi possesso palla, pallamano

Dettagli

Il Fantacalcio è una simulazione che permette ai "Presidenti" di costituire una squadra di calcio virtuale, di gestirla e di schierarla in campo in

Il Fantacalcio è una simulazione che permette ai Presidenti di costituire una squadra di calcio virtuale, di gestirla e di schierarla in campo in REGOLAMENTO 2016/17 Il Fantacalcio è una simulazione che permette ai "Presidenti" di costituire una squadra di calcio virtuale, di gestirla e di schierarla in campo in occasione di ogni giornata della

Dettagli

Aversa Normanna, che colpo a Monopoli: 1-0! Gran gol di Sarli e porta a casa tre punti

Aversa Normanna, che colpo a Monopoli: 1-0! Gran gol di Sarli e porta a casa tre punti MONOPOLI â Finalmente Aversa! Dopo una lunga serie di pareggi i granata brindano ai tre punti. Risultato forse troppo generoso per i granata, ma che in un certo qual modo compensa la squadra di Sergio

Dettagli

Il fair play o buon senso (nel caso dell'arbitro) norma e regola fondamentale nel nostro campionato.

Il fair play o buon senso (nel caso dell'arbitro) norma e regola fondamentale nel nostro campionato. Regolamento di gioco: 1. Il rettangolo di gioco 2. Il pallone 3. Il numero dei calciatori 4. L'equipaggiamento dei calciatori 5. La durata della gara 6. L'inizio e la ripresa del gioco 7. Pallone in gioco

Dettagli

2 TORNEO DI CALCIO A 7 Estate 2014

2 TORNEO DI CALCIO A 7 Estate 2014 2 TORNEO DI CALCIO A 7 Estate 2014 Regolamento Ufficiale ART. 1 - Iscrizione al Torneo L iscrizione al torneo di una squadra viene accettata dall organizzazione dopo che: venga compilata la scheda di iscrizione

Dettagli

20 MEMORIAL DANILO VALLERINI

20 MEMORIAL DANILO VALLERINI Torneo VALLERINI n 2 Sono aperte le iscrizioni al 20 Torneo Danilo Vallerini riservato a tutte le categorie giovanili organizzate dalla Lega Calcio Uisp. IL TERMINE DELLE ISCRIZIONI SARA MARTEDI 13 NOVEMBRE.

Dettagli

Il Campionato Allieve comprende squadre completamente femminili.

Il Campionato Allieve comprende squadre completamente femminili. Il Campionato Allieve comprende squadre completamente femminili. Limiti di età: Nate dal 1998 e successivi. Numero di atleti: 6 in campo. Lista atleti: il numero massimo di atlete utilizzabili per la gara

Dettagli

Preview ORGANIZZAZIONE DI SQUADRA

Preview ORGANIZZAZIONE DI SQUADRA Preview ORGANIZZAZIONE DI SQUADRA PERNISA MATTEO A seguire un assaggio del libro ORGANIZZAZIONE DI SQUADRA di Matteo Pernisa. In particolare, nell estratto, l autore analizza alcune soluzioni difensive

Dettagli

CIRCOLARE n 1 Stagione Sportiva 2011/12

CIRCOLARE n 1 Stagione Sportiva 2011/12 CIRCOLARE n 1 Stagione Sportiva 2011/12 Circolare FIFA n. 1262 del 12 Maggio 2011 La 125 a Assemblea Generale Annuale dell I.F.A.B., tenutasi a Newport (Galles) il 5 marzo 2011, ha approvato le seguenti

Dettagli

REGOLAMENTO FANTAMEF 2016/2017

REGOLAMENTO FANTAMEF 2016/2017 REGOLAMENTO FANTAMEF 2016/2017 IMPOSTAZIONI SQUADRE Crediti iniziali squadre= 1000 N. portieri 3 N. difensori 8 N. centrocampisti 8 N. attaccanti 6 Tot. rosa 25 Fonte quotazioni/ruoli: Milano Le squadre

Dettagli

Preview L ALLENAMENTO E L ORGANIZZAZIONE DELLE SITUAZIONI OFFENSIVE E DIFENSIVE DI PALLA INATTIVA

Preview L ALLENAMENTO E L ORGANIZZAZIONE DELLE SITUAZIONI OFFENSIVE E DIFENSIVE DI PALLA INATTIVA Preview L ALLENAMENTO E L ORGANIZZAZIONE DELLE SITUAZIONI OFFENSIVE E DIFENSIVE DI PALLA INATTIVA CECCOMORI MARCO A seguire un breve estratto del libro scritto da Marco Ceccomori inerente la gestione e

Dettagli

PREPARAZIONE ATLETICA STAGIONE 2004/2005 CAT ALLIEVI

PREPARAZIONE ATLETICA STAGIONE 2004/2005 CAT ALLIEVI PREPARAZIONE ATLETICA STAGIONE 2004/2005 CAT ALLIEVI 1 Giorno Venerdi 27 agosto Breve spiegazione degli obbiettivi della società (creare una immagine nuova e rivalutare l importanza del settore giovanile)

Dettagli

A. Bortoletto CAMPIONATO NAZIONALE LIBERTAS CALCIO A CINQUE. CHATILLON - 07/09 Giugno 2013 CENTRO REGIONALE SPORTIVO LIBERTAS VALLE D AOSTA

A. Bortoletto CAMPIONATO NAZIONALE LIBERTAS CALCIO A CINQUE. CHATILLON - 07/09 Giugno 2013 CENTRO REGIONALE SPORTIVO LIBERTAS VALLE D AOSTA CAMPIONATO NAZIONALE LIBERTAS CALCIO A CINQUE CHATILLON - 07/09 Giugno 2013 Organizzato da: CENTRO REGIONALE SPORTIVO LIBERTAS VALLE D AOSTA Palazzetto dello Sport A. Bortoletto di Chatlon IL CENTRO REGIONALE

Dettagli

Proposta preparazione Juniores Regionale 2009/2010 AUTORE: La Camera Luciano Allenatore di base.

Proposta preparazione Juniores Regionale 2009/2010 AUTORE: La Camera Luciano Allenatore di base. Proposta preparazione Juniores Regionale 2009/2010 AUTORE: La Camera Luciano Allenatore di base. 1 giorno A secco - 10 progressione di andature,coordinazione,corse speciali,inserendo lo Stretching dinamico

Dettagli

GRUPPO A raduno squadre ore 08.30

GRUPPO A raduno squadre ore 08.30 GRUPPO A raduno squadre ore 08.30 (gare da 40 ciascuna due tempi da 20 ) SCHIAVONEA (erba sint.) 11/06/2016 9.00 1-0 SCHIAVONEA (erba sint.) 11/06/2016 10.30 2-0 SCHIAVONEA (erba sint.) 11/06/2016 12.00

Dettagli

WWW.CENTROSTUDICALCIO.IT Scuola Calcio COME ALLENARE, CON OPPORTUNI GIOCHI, LA STIMOLAZIONE COGNITIVA A LIVELLO TATTICO NELLA SCUOLA CALCIO A cura di Ernesto Marchi La stimolazione cognitiva, con i giovani

Dettagli

regolamenti tornei sportivi

regolamenti tornei sportivi regolamenti tornei sportivi Tornei Giornata dello Sport La Giornata dello sport prevede lo svolgimento dei seguenti tornei/gare: Gara podistica VermezZelo Run agonistica 10km Gara podistica VermezZelo

Dettagli

Manifestazione Sportiva Calcio a 7 INTERFORZE E PROFESSIONISTI SERIE A-B-C VII EDIZIONE

Manifestazione Sportiva Calcio a 7 INTERFORZE E PROFESSIONISTI SERIE A-B-C VII EDIZIONE Manifestazione Sportiva Calcio a 7 INTERFORZE E PROFESSIONISTI SERIE A-B-C VII EDIZIONE Prenderanno parte alla manifestazione 24/34 squadre che daranno vita alle seguenti Serie: SERIA A (12 squadre) SERIE

Dettagli

REPORT STATISTICHE FORMAZIONI 97 FABIO DEPAOLI 12 BOSTJAN CESAR 18 MASSIMO GOBBI 13 MARIANO IZCO 19 LUCAS CASTRO 28 SAMUEL BASTIEN

REPORT STATISTICHE FORMAZIONI 97 FABIO DEPAOLI 12 BOSTJAN CESAR 18 MASSIMO GOBBI 13 MARIANO IZCO 19 LUCAS CASTRO 28 SAMUEL BASTIEN Giornata OA Genova, 0/0/07 OA EUIO LAMANNA (P) EZEQUIEL MUNOZ NICOLAS BURDISSO SANTIAGO TILETTI DARKO LAZOVIC MIGUEL VELOSO 0 LUCA RIGONI 9 DIEGO LAXALT 7 GORAN PANDEV RAFFAELE PALLADINO 9 GIOVANNI SIMEONE

Dettagli

Gara2 (inizio ore 16.45) ARZIGNANO FUTSAL - IL COLLE

Gara2 (inizio ore 16.45) ARZIGNANO FUTSAL - IL COLLE Gara2 (inizio ore 16.45) ARZIGNANO FUTSAL - IL COLLE Gara2 (inizio ore 16.45) RISULTATO FINALE ARZIGNANO FUTSAL 9 Vs. 2 IL COLLE MAIN SPONSOR SOCIETA' ORGANIZZATRICE futsalyoung.com La riproduzione anche

Dettagli

Come leggere le situazioni che si creano in campo : la lettura delle palle coperte e scoperte

Come leggere le situazioni che si creano in campo : la lettura delle palle coperte e scoperte Come leggere le situazioni che si creano in campo : la lettura delle palle coperte e scoperte Autore: Angelo Iervolino Allenatore UEFA B vantaggiosa rispetto ai nostri avversari. Tra le tante situazioni

Dettagli

REPORT STATISTICHE FORMAZIONI 13 DARIO ZUPARIC 35 ANDREA CODA

REPORT STATISTICHE FORMAZIONI 13 DARIO ZUPARIC 35 ANDREA CODA Giornata 0 OLI Napoli, /0/0 STADIO SAN PAOLO :00 PEPE REINA (P) ELSEID HYSAJ RAUL ALBIOL 6 LORENZO TONELLI IVAN STRINIC 0 PIOTR ZIELINSKI JORGINHO MAREK HAMSIK JOSE' CALLEJON DRIES MERTENS LORENZO INSIGNE

Dettagli

S.S.D. CALCIO TUSCIA

S.S.D. CALCIO TUSCIA S.S.D. CALCIO TUSCIA Categ. Allievi Il completamento Periodizzazione ed aspetti generali dagli 14 ai 16 anni IPOTETICA PROGRAMMAZIONE LOGISTICA DELL ATTIVITÁ DURATA DELL ATTIVITÁ FREQUENZA SETTIMANALE

Dettagli

REPORT STATISTICHE FORMAZIONI 28 DANIELE GASTALDELLO 2 MARIOS OIKONOMOU 25 ADAM MASINA 5 ERICK PULGAR 31 BLERIM DZ I 97 MOUHAMADOU SARR

REPORT STATISTICHE FORMAZIONI 28 DANIELE GASTALDELLO 2 MARIOS OIKONOMOU 25 ADAM MASINA 5 ERICK PULGAR 31 BLERIM DZ I 97 MOUHAMADOU SARR Giornata INO Torino, /0/06 STADIO OLIMPICO GRANDE INO 0: INO DANIELE PADELLI (P) LORENZO DE SILVESTRI CESARE BOVO LEANDRO CASTAN CRISTIAN MOLINARO MARCO BENASSI 0 GIUSEPPE VIVES DANIELE BASELLI IAGO FALQUE

Dettagli

REGOLAMENTO CATEGORIE PULCINI

REGOLAMENTO CATEGORIE PULCINI REGOLAMENTO CATEGORIE PULCINI (estratto delle Norme regolamentari categorie di base del C.U. n. 1 S.G.S, a cui si dovrà fare riferimento per quanto non indicato in merito a norme e regolamenti che caratterizzano

Dettagli

CAMPIONATO" PRIMI CALCI" (MINICALCIO)

CAMPIONATO PRIMI CALCI (MINICALCIO) COMMISSIONE TECNICA CALCIO CAMPIONATO" PRIMI CALCI" (MINICALCIO) Girone della Bassa Romagna Campionato di Calcio a Cinque giovanile riservato a bambini delle Scuole calcio nati nel 2007-2008-2009 Iscrizioni:

Dettagli

Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti DELEGAZIONE PROVINCIALE DI BELLUNO

Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti DELEGAZIONE PROVINCIALE DI BELLUNO COMITATO REGIONALE VENETO Settore Giovanile e Scolastico Comune di Ponte nelle Alpi A.S.D. CALCIO PONTE NELLE ALPI CATEGORIA PULCINI SEI BRAVO A 2017 SABATO 08 APRILE 2017 STADIO COMUNALE DI PONTE NELLE

Dettagli

REPORT STATISTICHE FORMAZIONI 2 ANTONIO RUDIGER 44 KOSTAS MANOLAS 16 DANIELE DE ROSSI 6 KEVIN STROOTMAN 11 MOHAMED SALAH

REPORT STATISTICHE FORMAZIONI 2 ANTONIO RUDIGER 44 KOSTAS MANOLAS 16 DANIELE DE ROSSI 6 KEVIN STROOTMAN 11 MOHAMED SALAH Giornata OGNA 0 Bologna, 0/0/07 STADIO RENATO DALL'ARA :00 OGNA 8 ANTONIO MIRANTE (P) EMIL KRAFTH 0 DOMENICO MAIETTA 8 DANIELE GASTALDELLO ADAM MASINA ADAM NAGY ERICK PULGAR BLERIM DZEMAILI SIMONE VERDI

Dettagli

13ma giornata. Passo falso della Roma a Bergamo. Intenso derby milanese con l'inter di Pioli che raggiunge un meritato pareggio al 92 minuto

13ma giornata. Passo falso della Roma a Bergamo. Intenso derby milanese con l'inter di Pioli che raggiunge un meritato pareggio al 92 minuto Taccuino del campionato di calcio di serie A, a cura di Pietro Gambadilegno: allunga la Juventus; incanta 13ma giornata. Passo falso della Roma a Bergamo. Intenso derby milanese con l'inter di Pioli che

Dettagli

Allenamento dei principi tattici

Allenamento dei principi tattici Allenamento dei principi tattici LE PARTITE A TEMA PARTE SECONDA DARIO MODENA Tecnico Giovanissimi Regionali 1994 Parma Calcio Lombardia Responsabile Tecnico Scuola Calcio E. Riva In questo articolo voglio

Dettagli

DANONE NATIONS CUP 2016/2017 TORNEO NAZIONALE GIOVANILE DI CALCIO A OTTO UNDER 12 FEMMINILE

DANONE NATIONS CUP 2016/2017 TORNEO NAZIONALE GIOVANILE DI CALCIO A OTTO UNDER 12 FEMMINILE DANONE NATIONS CUP 2016/2017 TORNEO NAZIONALE GIOVANILE DI CALCIO A OTTO UNDER 12 FEMMINILE REGOLAMENTO GENERALE Il Settore Giovanile e Scolastico della FIGC organizza un Torneo a carattere Nazionale riservato

Dettagli

coppa veneto: FENICE C5 - ISOLA C5 2-6

coppa veneto: FENICE C5 - ISOLA C5 2-6 Stagione 2012-2013 coppa veneto: FENICE C5 - ISOLA C5 2-6 14-10-2012 13:35 - coppa veneto: 1^ Squadra PAROLA AL TECNICO PAGLIANTI: Con questa sconfitta abbiamo perso l'opportunità di accedere alle Final

Dettagli

- REGOLAMENTO DI GIOCO Platypus Carnival Cup

- REGOLAMENTO DI GIOCO Platypus Carnival Cup - REGOLAMENTO DI GIOCO Platypus - ARTICOLO 1 Classificazione 1. Il torneo si articola in : a. Prima fase a gironi all italiana (gare di sola andata) b. Fase Finale ad eliminazione diretta ARTICOLO 2 Compilazione

Dettagli

REPORT STATISTICHE FORMAZIONI 35 VASSILIS TOROSIDIS 28 DANIELE GASTALDELLO 25 ADAM MASINA 6 FEDERICO VIVIANI 31 BLERIM DZ I

REPORT STATISTICHE FORMAZIONI 35 VASSILIS TOROSIDIS 28 DANIELE GASTALDELLO 25 ADAM MASINA 6 FEDERICO VIVIANI 31 BLERIM DZ I Giornata CARA 0 Pescara, 8//06 STADIO ADRIATICO - GIOVANNI CORNACCHIA :00 CARA ALBANO BIZZARRI (P) ALESSANDRO CRESCENZI HUGO CAMPAGNARO NORBERT GYOMBER CRISTIANO BIRAGHI 8 LEDIAN MEMUSHAJ 6 GASTON BRUGMAN

Dettagli

REGOLAMENTO TECNICO M.S.P. ITALIA CALCIO A 7

REGOLAMENTO TECNICO M.S.P. ITALIA CALCIO A 7 REGOLAMENTO TECNICO M.S.P. ITALIA CALCIO A 7 Il presente Regolamento e stato rivisto e corretto in data 3 Ottobre 2013 1 PREMESSA Il gioco del calcio a 7 non e codificato da alcun regolamento ufficiale

Dettagli

UNO CONTRO UNO, ALLA BASE DI TUTTO

UNO CONTRO UNO, ALLA BASE DI TUTTO UNO CONTRO UNO, ALLA BASE DI TUTTO di Roberto Samaden* e Giuliano Rusca* Seconda Parte I giocatori di calcio si trovano durante la partita in situazioni di uno contro uno, dove devono decidere (attaccanti)

Dettagli

REPORT STATISTICHE FORMAZIONI 11 FRANCESCO ZAMPANO 33 MAMADOU COULIBALY 15 JEAN-CHRISTOPHE BAHEBECK 13 SULLEY MUNTARI 19 ALBERTO GILARDINO

REPORT STATISTICHE FORMAZIONI 11 FRANCESCO ZAMPANO 33 MAMADOU COULIBALY 15 JEAN-CHRISTOPHE BAHEBECK 13 SULLEY MUNTARI 19 ALBERTO GILARDINO Giornata 6 OGNA Bologna, /0/07 STADIO RENATO DALL'ARA :00 OGNA ANTONIO MIRANTE (P) VASSILIS TOROSIDIS 0 DOMENICO MAIETTA FILIP HELANDER IBRAHIMA MBAYE 7 GODFRED DONSAH SAPHIR TAIDER SIMONE VERDI FEDERICO

Dettagli

SETTIMANALE dell ASSOCIAZIONE anno XI N.20

SETTIMANALE dell ASSOCIAZIONE anno XI N.20 mail@calcettoe.it - www.calcettoe.it Fervono i preparativi per la tradizionale festa delle Premiazioni a chiusura dell undicesima edizione del torneo non competitivo della nostra associazione. L appuntamento

Dettagli

REGOLAMENTO 4 TORNEO DI CALCIO METTIAMOCI IN GIOCO

REGOLAMENTO 4 TORNEO DI CALCIO METTIAMOCI IN GIOCO REGOLAMENTO 4 TORNEO DI CALCIO METTIAMOCI IN GIOCO Info: www.bolzano@uisp.it mail:bolzano@uisp.it tel. 0471-300057 Quest anno la manifestazione Mettiamoci in gioco, giunta alla quarta edizione, è stata

Dettagli

PROCEDURE PER DETERMINARE LA VINCENTE DI UNA GARA O DI UNA GARA CON ANDATA E RITONO

PROCEDURE PER DETERMINARE LA VINCENTE DI UNA GARA O DI UNA GARA CON ANDATA E RITONO Stagione Sportiva 2013/2014 I tiri di rigore Associazione Italiana Cultura Sport Settore Tecnico Area Formazione Calcio a 5 PROCEDURE PER DETERMINARE LA VINCENTE DI UNA GARA O DI UNA GARA CON ANDATA E

Dettagli