MUNICIPIO ROMA XIV DIREZIONE U.O.T.- UFFICIO O.S.P. P.zza S. Maria della Pietà n. 5 Padiglione ROMA. Il/La sottoscritto/a..

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MUNICIPIO ROMA XIV DIREZIONE U.O.T.- UFFICIO O.S.P. P.zza S. Maria della Pietà n. 5 Padiglione ROMA. Il/La sottoscritto/a.."

Transcript

1 Municipio Roma XIV Monte Mario Unità Organizzativa Tecnica Servizio V OSP Passi Carrabili Marca Bollo da 16,00 MUNICIPIO ROMA XIV DIREZIONE U.O.T.- UFFICIO O.S.P. P.zza S. Maria della Pietà n. 5 Padiglione ROMA Oggetto: Richiesta O.S.P. Passo Carrabile. (D.Lgs n. 285/1992 e s.m.i. Deliberazione A.C. 39/2014) Il/La sottoscritto/a.. Nato/a (Prov..) il Residente in Via/P.zza...n.. CAP. Cod. Fisc. (TEL ) In qualità di legale rappresentante della Società/Ass.ne.. sede legale in..via/p.zza.n... Codice Fiscale. Partita I.V.A (tel...) In qualità di: proprietario comproprietario locatario altro.. Dell immobile sito in via/piazza CHIEDE Ai sensi del Nuovo Codice della Strada (D.Lgs n. 285/1992 e s.m.i. art. 22), il rilascio dell autorizzazione per : apertura di un nuovo passo carrabile apertura di un passo carrabile provvisorio modifica di passo carrabile già autorizzato con provvedimento n. del.. su strada pubblica su strada privata aperta a pubblico transito In Via/Piazza. Dimensioni ml

2 Per apertura del passo carrabile non sono previsti lavori è prevista l esecuzione dei seguenti lavori: taglio del marciapiede (Lunghezza ml. Larghezza ml.. raccordo dislivello tra sede stradale e accesso all unità immobiliare (dimensioni scivolo..) tombamento di fosso esistente (Lunghezza ml. Larghezza ml. con tubo di diametro interno di cm della lunghezza di ml.) Impresa esecutrice dei lavori sede legale C.F P.I legale rappresentante. Chiede altresì la concessione di suolo pubblico: temporanea dal al per mq..in caso di esecuzione di lavori permanente per complessivi mq.. DICHIARA Di aver preso visione,in ogni sua parte, del regolamento in materia di occupazione pubblico (OSP) e del canone (COSAP), deliberazione del Consiglio Comunale n. 39 del 23 luglio Che con il suddetto passo carrabile non viene investita né comunque compromessa alcun altra proprietà e di sollevare il Comune di Roma da qualsiasi responsabilità nei confronti di terzi. Di attenersi a quanto disposto dall art. 31 del Regolamento di esecuzione e di attuazione del Codice della Strada (DPR n. 495/92 e s.m.i.) in materia di segnalamento e delimitazione dei cantieri. SI IMPEGNA a realizzare il passo carrabile nel rispetto della normativa edilizia e urbanistica vigente, delle disposizioni previste dal regolamento di esecuzione e di attuazione del Codice della Strada, delle disposizioni previste dal vigente regolamento scavi stradali e delle prescrizioni stabilite dall Amministrazione Comunale nel titolo abilitante. A provvedere a proprie cure e spese al ripristino della situazione preesistente, in tutti i casi di cessazione dell utenza, compresa la revoca disposta dall A.C. per motivi di pubblico interesse o di sicurezza stradale. Ad eseguire a proprie cure e spese le necessarie modifiche che si rendessero necessarie a seguito di lavori dell Amministrazione Comunale insistenti nell area oggetto dell intervento. 2

3 NOMINA DEL DIRETTORE DEI LAVORI L incarico della D.L. è affidata al tecnico.. Iscritto all ordine professionale al n Il quale assume la responsabilità dell esecuzione dei lavori nei modi e tempi indicati nella relazione tecnico-esplicativa, secondo le norme vigenti e le prescrizioni di carattere tecnico-amministrativo stabilite nel titolo abilitativo. Roma, li Il Committente Firma e timbro del tecnico per accettazione dell incarico Il sottoscritto richiedente consapevole delle responsabilità penali previste dall art. 76 D.P.R. n. 445/2000 in caso di falsità in atti o dichiarazioni mendaci, conferma che tutto quanto sopra dichiarato corrisponde a verità. Il sottoscritto dichiara di essere consapevole che il Municipio può utilizzare i dati della presente esclusivamente nell ambito e per i fini istituzionali propri della P.A. ai sensi dell art. 13 del Decreto Legislativo n. 196/2003. Roma lì FIRMA.. 3

4 DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE ALLA DOMANDA di autorizzazione per l'apertura di nuovi passi carrabili, esclusivamente per le strade ricadenti all'interno del territorio del Municipio XIV su strada pubblica e su strada privata aperta al pubblico transito. a) Planimetria del passo carrabile, in scala 1:100, in triplice copia con firma del richiedente e di un tecnico abilitato e iscritto all Albo professionale; b) Relazione tecnico esplicativa sullo stato dell immobile, attestante in modo specifico la distanza dell immobile dagli incroci, firmata da un tecnico abilitato; c) N. 3 foto d ambiente e tre foto di dettaglio dell area che si intende rendere carrabile, di formato non inferiore a cm. 18X24; d) Licenza Edilizia e/o Concessione in sanatoria e/o SCIA di ripristino e/o DIA (richiedere all Ufficio Edilizia Privata del Municipio); e) Se il Passo Carrabile è ad uso di attività impreditoriali, copia della SCIA (da richiedere all ufficio SUAP del Municipio); f) Visura catastale C/6; g) Se vengono investite aree di altri proprietari, occorrerà allegare alla domanda l'autorizzazione in carta legale con firma autentica del proprietario delle aree medesime; h) Per il rilascio del Passo Carrabile è necessario che il varco da autorizzare sia già dotato di numero civico; i) Indicare se il passo carrabile è a servizio di una sola unità immobiliare o se è in un condominio la delibera dell assemblea condominiale dove si indica il nome e cognome dell Amministratore incaricato a svolgere l iter amministrativo; j) 1 marche da bollo da 16,00 e la ricevuta di pagamento di una reversale di 40,58; E AUTORIZZATO AL RITIRO IL RICHIEDENTE O ALTRO SOGGETTO MUNITO DI DELEGA CON FOTOCOPIA DEL DOCUMENTO DEL TITOLARE Per tutti i casi di rilascio di concessione di occupazione suolo pubblico deve essere sempre e comunque garantita in modo assoluto e inderogabile, la possibilità di percorrenza e di immediato accesso da ogni entrata di via, piazze e strade anche se private ma aperte al pubblico transito, senza eccezione alcuna, a mezzi di Pronto Soccorso e Pronto Intervento. Nel caso di richiesta di Concessione per più accessi relativi alla stessa proprietà o condominio, anche se su strade diverse, presentare un modello di domanda per ogni accesso applicando una sola marca da bollo sul primo modello ed una sola ricevuta di versamento per i diritti di istruttoria. Quando si devono eseguire dei lavori per la realizzazione di un passo carrabile: Presentare la richiesta di concessione con allegata l autorizzazione di alterazione del suolo pubblico. L Autorizzazione per la modifica del marciapiede implica il pagamento di una tassa per l occupazione temporanea del suolo pubblico commisurata ai metri quadri ed ai giorni occorrenti per l esecuzione dei lavori; 4

5 5 Un deposito cauzionale a garanzia della regolarità del ripristino dello stato dei luoghi allo scadere della concessione; Il deposito cauzionale è restituito d ufficio, previo sopralluogo del tecnico dell Amministrazione che accerta il ripristino dello stato dei luoghi, circa sei mesi dopo l ultimazione dei lavori, con le modalità di accredito richieste dall utente. SCIA per trasformazioni interne di accesso passi carrabili;

il residente in via/piazza n proprietario, amministratore, legale rappresentante di : ente, società, associazione, ecc. altro :

il residente in via/piazza n proprietario, amministratore, legale rappresentante di : ente, società, associazione, ecc. altro : ROMA CAPITALE Municipio Roma VIII Spazio riservato all Ufficio Protocollo n. del Marca da bollo ( 16,00 MODELLO (A) : RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE PER L APERTURA DI UN PASSO CARRABILE Al Dirigente dell

Dettagli

il residente in via/piazza n proprietario amministratore legale rappresentante di ente, società, associazione, ecc. altro :

il residente in via/piazza n proprietario amministratore legale rappresentante di ente, società, associazione, ecc. altro : ROMA CAPITALE Municipio Roma VIII Spazio riservato all Ufficio Protocollo n. del Marca da bollo ( 16,00) MODELLO (C) : RICHIESTA DI REGOLARIZZAZIONE PASSO CARRABILE Al Dirigente dell Unità Organizzativa

Dettagli

Il/La sottoscritto/a nato/a Il residente in Via/Piazza n. recapiti. Tel fax e-mail c.f. p.iva Ragione sociale Sede legale in Via/Piazza n.

Il/La sottoscritto/a nato/a Il residente in Via/Piazza n. recapiti. Tel fax e-mail c.f. p.iva Ragione sociale Sede legale in Via/Piazza n. Municipio Roma XVI Unità Organizzativa Tecnica Spazio riservato all ufficio Protocollo n. del Marca da bollo Valore corrente Domanda per LA REGOLARIZZAZIONE DI PASSO CARRABILE GIÀ ESISTENTE (ART. 44 D.

Dettagli

CONSORZIO PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE DELLA PROVINCIA DI RIETI

CONSORZIO PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE DELLA PROVINCIA DI RIETI CONSORZIO PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE DELLA PROVINCIA DI RIETI REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEI PASSI CARRABILI Applicazione del d.lgs n.285 del 30 aprile 1992, nonché del d.lgs. n.507 del 15 novembre

Dettagli

OGGETTO: Richiesta autorizzazione occupazione temporanea suolo pubblico per posizionamento gazebo/tavoli ed altro all esterno di pubblici esercizi.

OGGETTO: Richiesta autorizzazione occupazione temporanea suolo pubblico per posizionamento gazebo/tavoli ed altro all esterno di pubblici esercizi. Al Dirigente Area Economico Finanziaria del Comune di Nettuno MARCA DA BOLLO 14,62 OGGETTO: Richiesta autorizzazione occupazione temporanea suolo pubblico per posizionamento gazebo/tavoli ed altro all

Dettagli

RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE PER APERTURA da CANTIERE DI UN PASSO CARRABILE

RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE PER APERTURA da CANTIERE DI UN PASSO CARRABILE Spazio riservato all Ufficio: Marca da Bollo 16,00 Municipio Roma V Quadro I AL DIRIGENTE U.O.T. Sede RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE PER APERTURA da CANTIERE DI UN PASSO CARRABILE Il / La sottoscritto / a

Dettagli

Tel. fisso. Tel. cellulare Email

Tel. fisso. Tel. cellulare Email Bollo Domanda di occupazione suolo pubblico per regolarizzazione di passo carrabile esistente (1) D.Lgs. 15 novembre 1993, n.507 Regolamento T.O.S.A.P. (Delibera di Consiglio Comunale n.84/1994 e successive

Dettagli

RICHIESTA DEL CERTIFICATO DI AGIBILITA

RICHIESTA DEL CERTIFICATO DI AGIBILITA Prroviinciia dii Roma) Marca da bollo 14.62 - SPAZIO RISERVATO ALL UFFICIO PROTOCOLLO - DA CONSEGNARE A: ===================================================================================== Ufficio Tecnico

Dettagli

CHIEDE. , opere meglio descritte nella allegata relazione tecnica

CHIEDE. , opere meglio descritte nella allegata relazione tecnica Modello 04: Cambio di destinazione d uso Ai sensi dell art. 10 della L. R. 37/85 (a firma del proprietario dell unità immobiliare) Marca da bollo 14,62 Oggetto: Richiesta Autorizzazione edilizia ex art.10

Dettagli

RICHIESTA DI OCCUPAZIONE SUOLO PUBBLICO Al Dirigente dell Unità Organizzativa Tecnica del Municipio Roma V

RICHIESTA DI OCCUPAZIONE SUOLO PUBBLICO Al Dirigente dell Unità Organizzativa Tecnica del Municipio Roma V Marca da Bollo Municipio Roma V 16.00 RICHIESTA DI OCCUPAZIONE SUOLO PUBBLICO Al Dirigente dell del Municipio Roma V QUADRO I Il/La sottoscritto/a, ai sensi del D.P.R. n. 445/2000 (T.U.) artt. 21, 38,

Dettagli

COMUNE DI NEPI PROVINCIA DI VITERBO

COMUNE DI NEPI PROVINCIA DI VITERBO COMUNE DI NEPI PROVINCIA DI VITERBO SETTORE V TRIBUTI, ECONOMATO, PROVVEDITORATO 0761-5581450 0761-5581777 www.comune.nepi.vt.it E-mail: tributi@comunenepi.it RICHIESTA DELLA CONCESSIONE TEMPORANEA DI

Dettagli

LPS13 DOMANDA UNICA PER RICHIESTA NULLA-OSTA, AUTORIZZAZIONE O CONCESSIONE PER LAVORI LUNGO LA STRADA PROVINCIALE/REGIONALE

LPS13 DOMANDA UNICA PER RICHIESTA NULLA-OSTA, AUTORIZZAZIONE O CONCESSIONE PER LAVORI LUNGO LA STRADA PROVINCIALE/REGIONALE LPS13 DOMANDA UNICA PER RICHIESTA NULLA-OSTA, AUTORIZZAZIONE O CONCESSIONE PER LAVORI LUNGO LA STRADA PROVINCIALE/REGIONALE Marca da bollo PROVINCIA DI PISTOIA Servizio Viabilità ed Infrastrutture Il sottoscritto/a:

Dettagli

AUTORIZZAZIONE PASSO CARRABILE

AUTORIZZAZIONE PASSO CARRABILE AUTORIZZAZIONE PASSO CARRABILE Il passo carrabile è l accesso ad un area laterale idonea allo stazionamento di uno o più veicoli (art.3, comma 1, punto 37 del Codice della Strada). Sono da considerarsi

Dettagli

Copia per: Comune Denunciante PRATICA EDILIZIA INTESTATA A: ... (ai sensi della L.R. n.1/05)

Copia per: Comune Denunciante PRATICA EDILIZIA INTESTATA A: ... (ai sensi della L.R. n.1/05) Al Comune di... Provincia di... Sportello unico per l Edilizia o Servizio Edilizia Pubblica e Privata (n.1 copia in carta bollata e n.1 copia in carta semplice) Sportello Unico per le Attività Produttive

Dettagli

COMUNE DI SANT ANTIOCO Provincia di Carbonia Iglesias

COMUNE DI SANT ANTIOCO Provincia di Carbonia Iglesias COMUNE DI SANT ANTIOCO Provincia di Carbonia Iglesias Corso Vitt. Emanuele, 115 09017 Sant Antioco (CI) Marca da Bollo. 14,62 RICHIESTA AUTORIZZAZIONE MANOMISSIONE SUOLO PUBBLICO Al Responsabile del Settore

Dettagli

Il/Lasottoscritto/a. nato/a a il. codice fiscale tel. n. cell. . residente a via n.c.

Il/Lasottoscritto/a. nato/a a il. codice fiscale tel. n. cell.  . residente a via n.c. DOMANDA INSTALLAZIONE ELEMENTI DISSUASORI E/O SPECCHI PARABOLICI IN PROSSIMITA DI PASSO CARRABILE (Art. 38 D.P.R. 445 del 28/12/2000 e ss.mm.ii.) MOD. C AL COMUNE DI SESTO FIORENTINO MARCA DA BOLLO Il/Lasottoscritto/a

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PASSI CARRABILI

REGOLAMENTO COMUNALE PASSI CARRABILI COMUNE di BUTTIGLIERA ALTA REGOLAMENTO COMUNALE PASSI CARRABILI Artt. 22, 26 e 27 D.Lgs. 30 aprile 1992, n, 285 (Codice della Strada) Art. 46 D.P.R. 16 dicembre 1992, n. 495 (Regolamento di esecuzione)

Dettagli

RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE PASSO E/O ACCESSO CARRABILE

RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE PASSO E/O ACCESSO CARRABILE Applicare marca da Bollo di 16.00 Al COMUNE DI PALERMO AREA DELLA PARTECIPAZIONE E DEL DECENTRAMENTO SERVIZIO AL CITTADINO E MOBILITÀ Ufficio del Piano Tecnico del Traffico Via Ausonia n.69 - c.a.p. 90146

Dettagli

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO, NON IN PUBBLICA FOGNATURA, DI ACQUE REFLUE DOMESTICHE E/O ASSIMILABILI A DOMESTICHE (PER SCARICO ESISTENTE)

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO, NON IN PUBBLICA FOGNATURA, DI ACQUE REFLUE DOMESTICHE E/O ASSIMILABILI A DOMESTICHE (PER SCARICO ESISTENTE) Allegato C Spazio riservato al protocollo Spazio per marca da bollo PRATICA N. DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO, NON IN PUBBLICA FOGNATURA, DI ACQUE REFLUE DOMESTICHE E/O ASSIMILABILI A DOMESTICHE

Dettagli

Prvicia di Padva OGGETTO: ESPOSIZIONI PERMANENTI PUBBLICITARIE. Il sottoscritto: Cognome(1). Nome.. nato a prov.. il

Prvicia di Padva OGGETTO: ESPOSIZIONI PERMANENTI PUBBLICITARIE. Il sottoscritto: Cognome(1). Nome.. nato a prov.. il CUE DI B V E T A Prvicia di Padva URBAISTICA EDIIIA PRIVATA urbaistica@cuebvetapdit Marca da bollo 16,00 al Responsabile dell Area Edilizia Privata-Urbanistica Via Mazzini 17 35024 BOVOLENTA OGGETTO: ESPOSIZIONI

Dettagli

Il/La sottoscritto/a. di essere nato/a a (Prov.) il. di essere residente a in Via/Piazza n.

Il/La sottoscritto/a. di essere nato/a a (Prov.) il. di essere residente a in Via/Piazza n. Al Dirigente Area Economico Finanziaria DOMANDA DI INSTALLAZIONE TENDE MARCA DA BOLLO 14,62 NUOVA INSTALLAZIONE MODIFICA SOSTITUZIONE Il/La sottoscritto/a di essere nato/a a (Prov.) il di essere residente

Dettagli

C H I E D E DI ESERCITARE IL DIRITTO DI ACCESSO AI SEGUENTI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI

C H I E D E DI ESERCITARE IL DIRITTO DI ACCESSO AI SEGUENTI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI SPAZIO RISERVATO AL COMUNE LA PRESENTE RICHIESTA PUO ESSERE INVIATA ANCHE PER PEC ALL INDIRIZZO: comune.sanminiato.pi@postacert.toscana.it RICHIESTA VISURA E/O ESTRAZIONE COPIA DI PRATICA EDILIZIA (DA

Dettagli

CHIEDE Il rilascio del certificato di agibilità

CHIEDE Il rilascio del certificato di agibilità Opere per le quali si chiede l agibilità Titolarità Richiedente Dati Richiedente RICHIESTA AGIBILITÀ AI SENSI ART. 37) L.R. 16/08 ART. 27 L.R. 9/12 Al COMUNE DI BARGAGLI EDILIZIA PRIVATA Via A.Martini,

Dettagli

MUNICIPIO XV. Il/la sottoscritto/a... nato/a a... (Prov..) il... residente a.. in Via/P.zza...n... casella Posta Elettronica Certificata (PEC).

MUNICIPIO XV. Il/la sottoscritto/a... nato/a a... (Prov..) il... residente a.. in Via/P.zza...n... casella Posta Elettronica Certificata (PEC). Compilare in caso di società /assoc.ni PROCEDURA SEMPLIFICATA (doppia copia di cui una in carta semplice e una in bollo) 16.00 MUNICIPIO XV Al Dirigente della U.O.A. del Municipio XV Sportello Unico del

Dettagli

Dati del richiedente (compilare lo spazio che interessa): (3)

Dati del richiedente (compilare lo spazio che interessa): (3) Bollo Domanda di occupazione suolo pubblico per modifica passo carrabile esistente (1) D.Lgs. 15 novembre 1993, n.507 Regolamento T.O.S.A.P. (Delibera di Consiglio Comunale n.84/1994 e successive modifiche

Dettagli

Comune di Sabaudia Provincia di Latina

Comune di Sabaudia Provincia di Latina Protocollo generale Comune di Sabaudia Provincia di Latina N del Sportello Unico Attività Produttive SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE COMUNE DI SABAUDIA Piazza del Comune 04016 Sabaudia (LT) OGGETTO:

Dettagli

Al Comune di Vecchiano Servizio Polizia Municipale Via XX Settembre VECCHIANO (PI)

Al Comune di Vecchiano Servizio Polizia Municipale Via XX Settembre VECCHIANO (PI) LA PRESENTE RICHIESTA DEVE ESSERE PRESENTATA UNITAMENTE ALLA SCHEDA DELLLA LOCATION Al Comune di Vecchiano Servizio Polizia Municipale Via XX Settembre 9 56019 VECCHIANO (PI) tel. 050/859637 fax 050/86225

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA PER LA MODIFICA INTESTAZIONE CONTRATTO (Art. 45 e 46 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445)

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA PER LA MODIFICA INTESTAZIONE CONTRATTO (Art. 45 e 46 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA PER LA MODIFICA INTESTAZIONE CONTRATTO (Art. 45 e 46 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445) Con la presente istanza, consapevole delle responsabilità e delle sanzioni penali previste

Dettagli

AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA

AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA COMUNE DI PISA apple apple Allo Sportello unico dell Edilizia Allo Sportello unico delle Attività Produttive AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA ai sensi dell art. 152 della LRT 10 Novembre 2014 n 65 Dati relativi

Dettagli

sulla base dell importo teorico totale delle detrazioni fiscali statali per interventi di recupero edilizio privato

sulla base dell importo teorico totale delle detrazioni fiscali statali per interventi di recupero edilizio privato marca da bollo 16,00 R pratica n.: CONDOMINI. Alla Provincia Autonoma di Bolzano Ripartizione 25 Edilizia abitativa Via Canonico-Michael-Gamper 1 39100 Bolzano presentata il: accettata da:..... Domanda

Dettagli

DOMANDA DI AGIBILITÀ SU CONDONO

DOMANDA DI AGIBILITÀ SU CONDONO DOMANDA DI AGIBILITÀ SU CONDONO AL SETTORE SPORTELLO UNICO EDILIZIA COMUNE DI GENOVA Ufficio Agibilità Via di Francia, 1 16149 GENOVA MARCA DA BOLLO RISERVATO AL PROTOCOLLO QUADRO 1 DATI ANAGRAFICI DEL

Dettagli

COMUNICAZIONE DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER ATTIVITA EDILIZIA LIBERA (ai sensi dell art. 6 comma 2 del DPR 380/01 e s.m.i.) Il sottoscritto nato a

COMUNICAZIONE DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER ATTIVITA EDILIZIA LIBERA (ai sensi dell art. 6 comma 2 del DPR 380/01 e s.m.i.) Il sottoscritto nato a Comune di Vicolungo COMUNICAZIONE DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER ATTIVITA EDILIZIA LIBERA (ai sensi dell art. 6 comma 2 del DPR 380/01 e s.m.i.) AL SERVIZIO GESTIONE SVILUPPO DEL TERRITORIO ATTIVITA

Dettagli

Città di POMPEI Provincia di Napoli

Città di POMPEI Provincia di Napoli Città di POMPEI Provincia di Napoli V Settore Tecnico P.G. Marca da bollo Comunicazione di interventi di manutenzione straordinaria ex art. 6, comma 2, DPR 380/2001 come modificato dalla L. 73 del 22 maggio

Dettagli

COMUNE DI CIRIE. Richiesta di contributo per il sostegno alla locazione di cui all art. 11, L. 431/98 e s.m.i.

COMUNE DI CIRIE. Richiesta di contributo per il sostegno alla locazione di cui all art. 11, L. 431/98 e s.m.i. CITTA DI CIRIE COMUNE DI CIRIE Richiesta di contributo per il sostegno alla locazione di cui all art. 11, L. 431/98 e s.m.i. Esercizio finanziario 2013 (canone anno 2012) DOMANDA Pag. 1 Il sottoscritto,

Dettagli

Comunicazione di interventi di manutenzione straordinaria. ex art. 6, comma 2, lettera a), DPR 380/2001. Tel. COMUNICA

Comunicazione di interventi di manutenzione straordinaria. ex art. 6, comma 2, lettera a), DPR 380/2001. Tel. COMUNICA Protocollo Generale COMUNE DI RUSSI PROVINCIA DI RAVENNA c.a.p. 48026 - P.zza Farini n. 1 Tel. 0544/587611 - Fax 0544/582126 P.IVA 00246880397 p.e.c.:pg.comune.russi.ra.it@legalmail.it Comunicazione di

Dettagli

DOMANDA DI CERTIFICATO DI DESTINAZIONE URBANISTICA

DOMANDA DI CERTIFICATO DI DESTINAZIONE URBANISTICA Spazio per la Marca da Bollo (importo 16,00 Euro) Spazio per il protocollo AL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO DI RILASCIO DEL CERTIFICATO DI DESTINAZIONE URBANISTICA Ufficio Gestione e Attuazione della Strumentazione

Dettagli

AL COMUNE DI MONSANO Servizio Urbanistica Sportello Unico Edilizia

AL COMUNE DI MONSANO Servizio Urbanistica Sportello Unico Edilizia Protocollo Pratica edilizia PERM.COST. n anno AL COMUNE DI MONSANO Servizio Urbanistica Sportello Unico Edilizia Oggetto: pratica edilizia. Richiesta PERMESSO DI COSTRUIRE ai sensi dell art. 10 del DPR

Dettagli

residente a via n. CAP tel. in qualità di (1) codice fiscale residente a via n. CAP tel. in qualità di (1)

residente a via n. CAP tel.  in qualità di (1) codice fiscale residente a via n. CAP tel.  in qualità di (1) responsabile del procedimento: TIMBRO DEL PROTOCOLLO responsabile Marca dell istruttoria: da bollo 6,00 Protocollo Particolare n..:! TOTALE PARZIALE PERSONE FISICHE:. cognome e nome codice fiscale : residente

Dettagli

Marca da bollo.16,00. Oggetto: domanda per singola concessione fornitura acqua per uso domestico, non domestico, uso rurale.

Marca da bollo.16,00. Oggetto: domanda per singola concessione fornitura acqua per uso domestico, non domestico, uso rurale. Marca da bollo.16,00 Al Sig. Sindaco Comune di Raddusa Via Garibaldi, 2 95040 RADDUSA (CT) Oggetto: domanda per singola concessione fornitura acqua per uso domestico, non domestico, uso rurale. Il/La sottoscritt_:

Dettagli

Determinazione Dirigenziale

Determinazione Dirigenziale CORPO DI POLIZIA LOCALE ROMA CAPITALE V GRUPPO CASILINO Coordinamento di Sezioni2 Sezione Polizia Stradale Reparto Interno Esterno UITSS Determinazione Dirigenziale NUMERO REPERTORIO VG/566/2016 del 24/10/2016

Dettagli

REGOLAMENTO PER DISCIPLINARE LAVORI DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE RICHIESTI DA PRIVATI O ENTI TERZI

REGOLAMENTO PER DISCIPLINARE LAVORI DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE RICHIESTI DA PRIVATI O ENTI TERZI REGOLAMENTO PER DISCIPLINARE LAVORI DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE RICHIESTI DA PRIVATI O ENTI TERZI Adottato con delibera del Commissario Straordinario n. 189 del 16.12.2005 Art. 1 Oggetto del regolamento

Dettagli

DOMANDA ALLACCIO ACQUA. Il/la sottoscritto/a. nato/a il a. residente in via. titolare del codice fiscale tel. in qualità di dell immobile sito nella

DOMANDA ALLACCIO ACQUA. Il/la sottoscritto/a. nato/a il a. residente in via. titolare del codice fiscale tel. in qualità di dell immobile sito nella DOMANDA ALLACCIO ACQUA Registrata al. N. In data Al Sig. Sindaco del Comune di San Pietro in Guarano (CS) Il/la sottoscritto/a nato/a il a residente in via titolare del codice fiscale tel. in qualità di

Dettagli

Comune di Fiorano Modenese. Servizio Urbanistica Sportello Unico Edilizia - Ambiente

Comune di Fiorano Modenese. Servizio Urbanistica Sportello Unico Edilizia - Ambiente Timbro protocollo Marca da Bollo 16,00 Comune di Fiorano Modenese PRATICA EDILIZIA N. Servizio Urbanistica Sportello Unico Edilizia - Ambiente Al Responsabile del DOMANDA PER IL RILASCIO DEL PERMESSO DI

Dettagli

CHIEDE l autorizzazione edilizia per l esecuzione dei lavori di cui alla seguente categoria: Impianti tecnologici (al servizio di edifici esistenti)

CHIEDE l autorizzazione edilizia per l esecuzione dei lavori di cui alla seguente categoria: Impianti tecnologici (al servizio di edifici esistenti) Marca da Bollo 16,00 Al Sindaco del Comune di Quartu Sant Elena Al Dirigente del Settore Pianificazione e Edilizia Privata OGGETTO: Richiesta di autorizzazione edilizia (art. 39 del Regolamento Edilizio)

Dettagli

ISTANZA DI ATTIVAZIONE PROCEDIMENTO UNICO (articolo 10 della L.R. n.10 del e s.m. ed i.) per interventi di cui alla successiva tabella A

ISTANZA DI ATTIVAZIONE PROCEDIMENTO UNICO (articolo 10 della L.R. n.10 del e s.m. ed i.) per interventi di cui alla successiva tabella A ISTANZA DI ATTIVAZIONE PROCEDIMENTO UNICO (articolo 10 della L.R. n.10 del 05.04.2012 e s.m. ed i.) per interventi di cui alla successiva tabella A marca da bollo in vigore Allo Sportello Unico per le

Dettagli

Richiesta di accesso agli atti relativi a pratiche edilizie (Legge 7 agosto 1990 n.241 ss.mm.ii. - D.P.R. 12 aprile 2006 n.184)

Richiesta di accesso agli atti relativi a pratiche edilizie (Legge 7 agosto 1990 n.241 ss.mm.ii. - D.P.R. 12 aprile 2006 n.184) Al Dirigente dell'area Servizi Tecnici del Comune di Jesi Richiesta di accesso agli atti relativi a pratiche edilizie (Legge 7 agosto 1990 n.241 ss.mm.ii. - D.P.R. 12 aprile 2006 n.184) Il/La sottosctitto/a

Dettagli

PROCEDURA ABILITATIVA SEMPLIFICATA P.A.S. (ai sensi dell art. 6 del D. Lgs. 28/2011) Luogo e data di nascita COMUNE PROVINCIA DATA

PROCEDURA ABILITATIVA SEMPLIFICATA P.A.S. (ai sensi dell art. 6 del D. Lgs. 28/2011) Luogo e data di nascita COMUNE PROVINCIA DATA Numero di protocollo COMUNE DI PROCEDURA ABILITATIVA SEMPLIFICATA P.A.S. (ai sensi dell art. 6 del D. Lgs. 28/2011) Il/La sottoscritto/a Luogo e data di nascita COMUNE PROVINCIA DATA Residenza Altri dati

Dettagli

CITTA DI AFRAGOLA Provincia di Napoli Sportello Unico attività produttive Piazza municipio n.1

CITTA DI AFRAGOLA Provincia di Napoli Sportello Unico attività produttive Piazza municipio n.1 CITTA DI AFRAGOLA Provincia di Napoli Sportello Unico attività produttive Piazza municipio n.1 e-mail: suap@pec.comune.afragola.na.it Data: Protocollo: DOMANDA PER IL RILASCIO DELL AUTORIZZAZIONE UNICA

Dettagli

via/piazza n. tel. fax con sede nel Comune di Provincia N.di iscrizione al Registro Imprese N. REA CCIAA di

via/piazza n. tel. fax  con sede nel Comune di Provincia N.di iscrizione al Registro Imprese N. REA CCIAA di Scheda 1 Pezr AUTORIZZAZIONE AMMINISTRATIVA PER NUOVA APERTURA ESERCIZI DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE Al Dipartimento Commercio Industria Artigianato Comune Di Messina l sottoscritt :. COGNOME

Dettagli

L AUTORIZZAZIONE VA COMPILATA IN TUTTE LE SUE PARTI

L AUTORIZZAZIONE VA COMPILATA IN TUTTE LE SUE PARTI Marca da Bollo 16,00 NULLA OSTA Al Sig. Presidente della Provincia di Pavia Ufficio concessioni pubblicitarie Piazza Italia, 2 27100 Pavia OGGETTO: Richiesta di nulla osta tecnico per il posizionamento

Dettagli

Provincia di Milano Comando Polizia Locale

Provincia di Milano Comando Polizia Locale Via Mercantesse, 14-001 Baranzate - Marca da Bollo 14.6 OGGETTO: Richiesta di autorizzazione all occupazione ed alla manomissione di suolo pubblico Il sottoscritto nato a il residente/ sede a Via Codice

Dettagli

MOD.E060 rev. 01. Il/La sottoscritto/a nato/a a ( ) il CF residente a, Via, n

MOD.E060 rev. 01. Il/La sottoscritto/a nato/a a ( ) il CF residente a, Via, n MOD.E060 rev. 01 Marca da bollo A - Dichiarazione di fine lavori B - Richiesta Certificato di Agibilità (Art. 24 e 25 del D.P.R. n 380 del 6 Giugno 2001, e successive modifiche ed integrazioni) Permesso

Dettagli

sig. Sindaco del Comune di Giugliano - Polizia Municipale

sig. Sindaco del Comune di Giugliano - Polizia Municipale RICHIESTA DI CONCESSIONE TEMPORANEA SPETTACOLO VIAGGIANTE (GIOSTRE - FIGURE GONFIABILI) DA CONSEGNARE PER PROTOCOLLAZIONE IN DUE ESEMPLARI - (Originale con bollo più una copia) al: sig. Sindaco del Comune

Dettagli

ATTIVITÀ DI PANIFICAZIONE. Segnalazione certificata di inizio attività

ATTIVITÀ DI PANIFICAZIONE. Segnalazione certificata di inizio attività ATTIVITÀ DI PANIFICAZIONE Segnalazione certificata di inizio attività S.C.I.A. (articolo 19, comma 1, della legge 7/8/1990, n. 241 e s.m.i.) (articolo 4, comma 2 del decreto legge 4 luglio 2006 n. 223,

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA ai sensi della L. 122/10 e L. 106/11

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA ai sensi della L. 122/10 e L. 106/11 MODULO S.C.I.A. V. 2012_1 SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA ai sensi della L. 122/10 e L. 106/11 MUNICIPIO ROMA XI AI SENSI DEGLI ART. 46 E 47 DEL D.P.R. 445 DEL 28/12/2000, CONSAPEVOLE DELLE

Dettagli

DOCUMENTI NECESSARI PER LA RIATTIVAZIONE FORNITURA

DOCUMENTI NECESSARI PER LA RIATTIVAZIONE FORNITURA DOCUMENTI NECESSARI PER LA RIATTIVAZIONE FORNITURA Codice Fiscale - Partita I.V.A. e certificato iscrizione C.C.I.A.A. per Persone Giuridiche. Carta d identità non scaduta; per cittadini Extracomunitari

Dettagli

PROTOCOLLO AUT. NNEE N AL RESPONSABILE DEL SERVIZIO URBANISTICA ED EDILIZIA DEL COMUNE DI SAN CASCIANO IN VAL DI PESA PRESENTA/NO:

PROTOCOLLO AUT. NNEE N AL RESPONSABILE DEL SERVIZIO URBANISTICA ED EDILIZIA DEL COMUNE DI SAN CASCIANO IN VAL DI PESA PRESENTA/NO: PROTOCOLLO AUT. NNEE N bollo AL RESPONSABILE DEL SERVIZIO URBANISTICA ED EDILIZIA DEL COMUNE DI SAN CASCIANO IN VAL DI PESA IL/I SOTTOSCRITTO/I, AI SENSI DELLA VIGENTE NORMATIVA IN MATERIA, PRESENTA/NO:

Dettagli

REGOLAMENTO PASSI CARRABILI

REGOLAMENTO PASSI CARRABILI REGOLAMENTO PASSI CARRABILI (Artt. 22, 26 e 27 del codice della strada Art.46 del relativo regolamento di esecuzione) APPROVATO CON DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE 21 APRILE 1997, N 15 Art. 1 Art.

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) (ai sensi degli artt. 22 e 23, D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 e s.m.i., art. 49 comma 4-bis L. 122/2010, art. 19 L. 241/1990 e s.m.i.) Prot. AL RESPONSABILE

Dettagli

DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA

DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA AL RESPONSABILE DEL SETTORE 10 DEL COMUNE di - 01016 TARQUINIA OGGETTO: D.I.A. ai sensi dell art.22, D.P.R. 06.06.2001, n.380, così come modificato dal D.Lgs 27.12.2002, n.301.

Dettagli

OGGETTO : Comunicazione di variazioni nell attività di cessione al pubblico del servizio di

OGGETTO : Comunicazione di variazioni nell attività di cessione al pubblico del servizio di SUROMA - SPORTELLO UNICO DEL COMMERCIO - MUNICIPIO.. Via. - 00.. R O M A OGGETTO : Comunicazione di variazioni nell attività di cessione al pubblico del servizio di telefonia e telematico, vocale e non,

Dettagli

ATTIVITA' DI PALESTRE, SALE GINNICHE, STRUTTURE SPORTIVE- SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA'

ATTIVITA' DI PALESTRE, SALE GINNICHE, STRUTTURE SPORTIVE- SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' Al COMUNE DI POGGIARDO (Provincia di Lecce) Servizio SUAP ATTIVITA' DI PALESTRE, SALE GINNICHE, STRUTTURE SPORTIVE- SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' Il sottoscritto nato a il e residente in

Dettagli

MOD. A PROPOSTA CONTRATTUALE DI :

MOD. A PROPOSTA CONTRATTUALE DI : SO.A.KRO. s.p.a. Società Acque Krotonesi S.S. 106 Jonica, km 245 88900 CROTONE tel. 0962/969664 fax 0962/969513 www.soakro.it info@soakro.it P.Iva 02750480796 CCIAA n. 166188 MOD. A PROPOSTA CONTRATTUALE

Dettagli

Il/la sottoscritto/a nato/a a ( ) il / / e residente in ( ) alla via, C.F. :

Il/la sottoscritto/a nato/a a ( ) il / / e residente in ( ) alla via, C.F. : Comune di Montecorvino Pugliano Provincia di Salerno Ufficio Tecnico Comunale RICHIESTA DI PERMESSO DI COSTRUIRE ai sensi dell'art. 10 del DPR 380/01 e s.m.i. e dell'art. 2 della LR 19/01 e s.m.i. BOLLO

Dettagli

COMUNICAZIONE DI INSTALLAZIONE CONTATORE GAS e/o MESSA IN OPERA DI TUBAZIONE GAS ESTERNA

COMUNICAZIONE DI INSTALLAZIONE CONTATORE GAS e/o MESSA IN OPERA DI TUBAZIONE GAS ESTERNA 1 COMUNICAZIONE DI INSTALLAZIONE CONTATORE GAS e/o MESSA IN OPERA DI TUBAZIONE GAS ESTERNA Protocollo generale: Pratica n. Al Responsabile dell AREA TECNICA Diritti di Segreteria Il/La sottoscritto/a:

Dettagli

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE AL TRASPORTO DI GAS TOSSICI (RILASCIO/RINNOVO)

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE AL TRASPORTO DI GAS TOSSICI (RILASCIO/RINNOVO) DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE AL TRASPORTO DI GAS TOSSICI (RILASCIO/RINNOVO) Marca da bollo 14,62 Al Il sottoscritto/a Cognome Nome CONSAPEVOLE CHE LE DICHIARAZIONI MENDACI, LA FALSITÀ NELLA FORMAZIONE DEGLI

Dettagli

titolare di permesso di soggiorno rilasciato dalla Questura di Il con scadenza il

titolare di permesso di soggiorno rilasciato dalla Questura di Il con scadenza il Marca da bollo di 16,00 AL COMUNE DI CAVA DE TIRRENI V Settore OGGETTO: RICHIESTA DI CERTIFICAZIONE DI IDONEITÀ ALLOGGIATIVA Il/La sottoscritto/a nato/a il cittadinanza dimorante/residente a Cava de Tirreni

Dettagli

(ditta/società cedente) P.I.

(ditta/società cedente) P.I. S.C.I.A. SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA PANIFICIO (art. 19 L. 241/90 e successive modifiche ed integrazioni art. 4 della L. 248/2006) Al DIPARTIMENTO SUAP - Sportello Unico Attività Produttive

Dettagli

COMUNE DI CANAL SAN BOVO UFFICIO TECNICO COMUNALE

COMUNE DI CANAL SAN BOVO UFFICIO TECNICO COMUNALE PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO COMUNE DI CANAL SAN BOVO UFFICIO TECNICO COMUNALE SPAZIO RISERVATO AL COMUNE Via Roma, 58 38050 Canal San Bovo (TN) Tel. 0439.719904 - Fax. 0439.719999 e-mail: ediliziaprivata@comune.canalsanbovo.tn.it

Dettagli

RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE EDILIZIA PER OPERE DI. l sottoscritt Chiede Autorizzazione Edilizia per:

RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE EDILIZIA PER OPERE DI. l sottoscritt Chiede Autorizzazione Edilizia per: Marca da bollo Data di presentazione PROTOCOLLO N RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE EDILIZIA PER OPERE DI l sottoscritt Chiede Autorizzazione Edilizia per: Dichiarazione del PROPRIETARIO RICHIEDENTE MANUTENZIONE

Dettagli

DICHIARA QUANTO SEGUE

DICHIARA QUANTO SEGUE All. A1 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICATO/ATTO NOTORIO Ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000 il sottoscritto, consapevole delle conseguenze previste agli artt. 75 e 76 di

Dettagli

COMUNICAZIONE PER ESERCIZIO DI ATTIVITA DI OTTICO (L.R. n. 25/93 e L.R. n. 12/04) Il/la sottoscritto/a Cognome Nome

COMUNICAZIONE PER ESERCIZIO DI ATTIVITA DI OTTICO (L.R. n. 25/93 e L.R. n. 12/04) Il/la sottoscritto/a Cognome Nome COMUNICAZIONE PER ESERCIZIO DI ATTIVITA DI OTTICO (L.R. n. 25/93 e L.R. n. 12/04) Al Comune di Enna Servizio SUAP Il/la sottoscritto/a Cognome Nome Data di nascita / / Cittadinanza Sesso M F Luogo di nascita:

Dettagli

RICHIESTA RILASCIO TESSERINO RACCOLTA FUNGHI

RICHIESTA RILASCIO TESSERINO RACCOLTA FUNGHI Modello Allegato B RICHIESTA RILASCIO TESSERINO RACCOLTA FUNGHI Oggetto: Legge regionale 1 febbraio 2006, n. 3, art. 2 Autorizzazione alla raccolta dei funghi epigei spontanei. Il/la sottoscritto/a...

Dettagli

AMEGLIA. censito al catasto: NC TERRENI NC EDILIZIO URBANO

AMEGLIA. censito al catasto: NC TERRENI NC EDILIZIO URBANO COMUNE DI AMEGLIA PROVINCIA DELLA SPEZIA Via Cafaggio n,15 Tel. 0187 60921 fax 0187 609044 Ufficio Tecnico-Area Urbanistica: Tel. 0187 609275-609265 e.mail llpp@comune.ameglia.sp.it Sito internet: www.comune.ameglia.sp.it

Dettagli

Documentazione per domanda di autorizzazione per tende. - Mod. 1 compilato in ogni parte (2 copie di cui 1 in bollo da 16,00)

Documentazione per domanda di autorizzazione per tende. - Mod. 1 compilato in ogni parte (2 copie di cui 1 in bollo da 16,00) Documentazione per domanda di autorizzazione per tende. - Mod. 1 compilato in ogni parte (2 copie di cui 1 in bollo da 16,00) - almeno 4 fotografie a colori di buona qualità, stampate su supporto fotografico

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI ROMA

TRIBUNALE CIVILE DI ROMA TRIBUNALE CIVILE DI ROMA SEZIONE PER LA STAMPA E L INFORMAZIONE MODALITA PER L ISCRIZIONE DI PERIODICI TELEMATICI NEL REGISTRO DELLA STAMPA (Art. 5 della Legge 8 febbraio 1948, n. 47) Per ottenere l iscrizione

Dettagli

COMUNE DI CRESPINA LORENZANA (Provincia di PISA)

COMUNE DI CRESPINA LORENZANA (Provincia di PISA) COMUNE DI CRESPINA LORENZANA (Provincia di PISA) timbro e data di arrivo AREA 3 PIANIFICAZIONE E ASSETTO DEL TERRITORIO SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA (SUE) SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE (SUAP)

Dettagli

AUTORIZZAZIONE SANITARIA ALL AMPLIAMENTO DEI LOCALI DELLA FARMACIA NELL AMBITO DELLA SEDE DI PERTINENZA CAMPO DI APPLICAZIONE

AUTORIZZAZIONE SANITARIA ALL AMPLIAMENTO DEI LOCALI DELLA FARMACIA NELL AMBITO DELLA SEDE DI PERTINENZA CAMPO DI APPLICAZIONE AUTORIZZAZIONE SANITARIA ALL AMPLIAMENTO DEI LOCALI DELLA FARMACIA NELL AMBITO DELLA SEDE DI PERTINENZA CAMPO DI APPLICAZIONE Questa procedura si applica alla gestione dell ampliamento dei locali della

Dettagli

2. UBICAZIONE DELL IMMOBILE OGGETTO DI RICHIESTA DEL PASSO CARRABILE

2. UBICAZIONE DELL IMMOBILE OGGETTO DI RICHIESTA DEL PASSO CARRABILE Provincia di Roma RICHIESTA DI CONCESSIONE PASSO CARRABILE (in duplice copia) MODELLO DI DOMANDA CON LAYOUT DI PROGETTO (modello 4) Comune di Fiumicino Area Gestione del Territorio All Ufficio Servizi

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA REALIZZAZIONE E L ESERCIZIO DEI PASSI CARRABILI

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA REALIZZAZIONE E L ESERCIZIO DEI PASSI CARRABILI REGOLAMENTO COMUNALE PER LA REALIZZAZIONE E L ESERCIZIO DEI PASSI CARRABILI Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 13 del 31.03.2008 Modificato con Delibera di Consiglio Comunale n. 10 in

Dettagli

DOMANDA DI AGIBILITÀ art. 37 L.R. 16/2008

DOMANDA DI AGIBILITÀ art. 37 L.R. 16/2008 DOMANDA DI AGIBILITÀ art. 37 L.R. 16/2008 AL SETTORE SPORTELLO UNICO EDILIZIA COMUNE DI GENOVA Ufficio Agibilità Via di Francia, 1 16149 GENOVA MARCA DA BOLLO RISERVATO AL PROTOCOLLO QUADRO 1 DATI ANAGRAFICI

Dettagli

S.C.I.A. per attività di estetista NON SERVE MARCA DA BOLLO

S.C.I.A. per attività di estetista NON SERVE MARCA DA BOLLO S.C.I.A. per attività di estetista NON SERVE MARCA DA BOLLO Allo Sportello Unico Imprese del di SANREMO Il sottoscritto: SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA DI ESTETISTA Luogo di nascita: Stato

Dettagli

- SUAP - VIA DUCA DEL MARE, LATINA

- SUAP - VIA DUCA DEL MARE, LATINA AL COMUNE DI LATINA - - VIA DUCA DEL MARE, 7 04100 LATINA Oggetto: Richiesta autorizzazione occupazione temporanea di suolo pubblico per spazi di ristoro antistanti locali di pubblico esercizio di somministrazione

Dettagli

OGGETTO: Segnalazione Certificata di Inizio Attività per l esercizio dell attività di estetista tatuaggio piercing.

OGGETTO: Segnalazione Certificata di Inizio Attività per l esercizio dell attività di estetista tatuaggio piercing. San Vincenzo, OGGETTO: Segnalazione Certificata di Inizio Attività per l esercizio dell attività di estetista tatuaggio piercing. AL COMUNE DI SAN VINCENZO Ufficio Attività Produttive Il/la sottoscritto/a

Dettagli

Richiesta certificato idoneità dell alloggio e di conformità ai requisiti igienico-sanitari per (barrare la casella corrispondente):

Richiesta certificato idoneità dell alloggio e di conformità ai requisiti igienico-sanitari per (barrare la casella corrispondente): MODELLO A Al Comune di Missaglia Ufficio Tecnico Marca da Bollo OGGETTO: Richiesta certificato idoneità dell alloggio e di conformità ai requisiti igienico-sanitari per (barrare la casella corrispondente):

Dettagli

Cognome e nome codice fiscale Comune o stato estero di nascita Data di nascita cittadinanza sesso

Cognome e nome codice fiscale Comune o stato estero di nascita Data di nascita cittadinanza sesso Marca da bollo 16,00 Al SETTORE PROGRAMMAZIONE DEL TERRITORIO Servizio Demanio e Occupazione suolo pubblico COMUNE DI PESCARA DOMANDA RELATIVA ALL AUTORIZZAZIONE / PROROGA DI OCCUPAZIONE TEMPORANEA DI

Dettagli

RICHIESTA DI VOLTURA DI PERMESSO DI COSTRUIRE

RICHIESTA DI VOLTURA DI PERMESSO DI COSTRUIRE Comune di Mantova AREA SERVIZI ALLA CITTA SPORTELLO UNICO PER LE IMPRESE E I CITTADINI Via Gandolfo, 11-46100 Mantova Tel.(+39) 0376338666 - Fax (+39)0376338633-(+39)0376338685 E-mail: sportellounico@domino.comune.mantova.it

Dettagli

COMUNICAZIONE INIZIO LAVORI

COMUNICAZIONE INIZIO LAVORI ATTIVITA EDILIZIA LIBERA PER IMPIANTI ENERGIE RINNOVABILI Art. 6 comma 2 lett. d) del D.P.R. n. 380/2001 e s.m.i. Art.17 L.R. 39/2005 e s.m.i. Al Responsabile della U.O.A. Assetto del Territorio del Comune

Dettagli

Provincia di Massa-Carrara Settore Ambiente, Qualità dell Aria, Ciclo RSU, Bonifiche, Energia, FER, Autorizzazioni Ambientali, VIA e AIA

Provincia di Massa-Carrara Settore Ambiente, Qualità dell Aria, Ciclo RSU, Bonifiche, Energia, FER, Autorizzazioni Ambientali, VIA e AIA Provincia di Massa-Carrara Settore Ambiente, Qualità dell Aria, Ciclo RSU, Bonifiche, Energia, FER, Autorizzazioni Ambientali, VIA e AIA Via Democrazia n 17 54100 Massa (MS) MOD. AV (Compilazione a cura

Dettagli

IMPIANTI DI DISTRIBUZIONE CARBURANTE COMUNICAZIONE

IMPIANTI DI DISTRIBUZIONE CARBURANTE COMUNICAZIONE IMPIANTI DI DISTRIBUZIONE CARBURANTE COMUNICAZIONE (da presentare 30 giorni prima dell inizio dei lavori) Al Responsabile S.U.A.P. del Comune di Vecchiano Il/La sottoscritto/a, Cognome Nome Nato/a: Comune

Dettagli

Comune di Sabaudia Provincia di Latina

Comune di Sabaudia Provincia di Latina Comune di Sabaudia Provincia di Latina Sportello Unico Attività Produttive ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE DEL COMUNE DI SABAUDIA (LT) SCIA immediatamente efficacie dal momento di ricezione da

Dettagli

PRATICA EDILIZIA N. SPAZIO RISERVATO ALL UFFICIO PROTOCOLLO GENERALE REGISTRAZIONE UFFICIO TECNICO MARCA DA BOLLO - SOLO SE ONEROSA

PRATICA EDILIZIA N. SPAZIO RISERVATO ALL UFFICIO PROTOCOLLO GENERALE REGISTRAZIONE UFFICIO TECNICO MARCA DA BOLLO - SOLO SE ONEROSA PRATICA EDILIZIA N. ANNO NUOVA VARIANTE A DEL Comune di Vedano al Lambro ANNULLAMENTO / ARCHIVIAZIONE - RICHIESTA DEL PROT. DA PRESENTARSI DOPO L OTTENIMENTO DEGLI EVENTUALI ALTRI ATTI PREVISTI DALLE NORMATIVE

Dettagli

RICHIESTA VOLTURA TITOLARIETA AUTORIZZAZIONE PASSO CARRABILE

RICHIESTA VOLTURA TITOLARIETA AUTORIZZAZIONE PASSO CARRABILE Marca da Bollo RICHIESTA VOLTURA TITOLARIETA AUTORIZZAZIONE PASSO CARRABILE Il/la sottoscritto/a nato a il Codice fiscale residente a Prov. Via/Piazza n. n tel. fisso Cellulare indirizzo di posta elettronica

Dettagli

Il/La sottoscritto/a. in Via n.. piano.

Il/La sottoscritto/a. in Via n.. piano. Riservato al protocollo marca da bollo COMUNE DI RAPOLANO TERME (SI) Egr. Sig. Sindaco Oggetto: richiesta di certificazione di conformità dei requisiti igienico-sanitari nonché di idoneità abitativa (ai

Dettagli

con sede in via/piazza n. che rappresenta in qualità di

con sede in via/piazza n. che rappresenta in qualità di Comune di Villata Provincia di Vercelli Sportello Unico edilizia P.G. Marca da bollo da euro 10,33 DOMANDA DI PERMESSO DI COSTRUIRE (articoli da 11 a 15 del d.p.r. n. 380 del 2001) ordinario per interventi

Dettagli

COMUNE DI TALAMELLO Provincia di Pesaro-Urbino REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI PASSI CARRABILI

COMUNE DI TALAMELLO Provincia di Pesaro-Urbino REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI PASSI CARRABILI COMUNE DI TALAMELLO Provincia di Pesaro-Urbino REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI PASSI CARRABILI Approvato con atto di Consiglio Comunale n.11 del 19.03.2008 TITOLO I NORME GENERALI Articolo 1

Dettagli

sull edificio riportato nel N.C.E.U: al foglio particella sub ed ubicato in Via n SEGNALA

sull edificio riportato nel N.C.E.U: al foglio particella sub ed ubicato in Via n SEGNALA Allo Sportello Unico Edilizia Comune di Atripalda Oggetto: SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' (SCIA) PER IL SEGUENTE INTERVENTO EDILIZIO, RICADENTE NEI CASI DI CUI ALL'ART. 22 (commi 1 e 2) DEL

Dettagli

AL COMUNE DI BAGHERIA Settore II- Sportello Unico Attività Produttive

AL COMUNE DI BAGHERIA Settore II- Sportello Unico Attività Produttive SScia esercizio di vicinato cessazione.doc Pagina 1 di 6 Da presentare in doppia copia COPIA SUAP COPIA UTENTE AL COMUNE DI BAGHERIA Settore II- Sportello Unico Attività Produttive Corso Umberto I n 165-90011

Dettagli

SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA del COMUNE di FERENTINO

SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA del COMUNE di FERENTINO SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA del COMUNE di FERENTINO Spazio per protocollo Spazio per timbro accettazione S.U.E. OGGETTO: RICHIESTA CERTIFICATO DI AGIBILITA (artt. 24-25 DPR 380/01 e s.m.i.) Il/ La sottoscritto/a

Dettagli