The Royal Bank of Scotland plc

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "The Royal Bank of Scotland plc"

Transcript

1 Il testo che segue costituisce la traduzione in lingua italiana delle Condizioni Definitive ( Final Terms ) relative al prestito obbligazionario FINO A EURO OBBLIGAZIONE BRIC 2011/2016 (codice ISIN GB00B6HYM000), redatte in lingua inglese da The Royal Bank of Scotland plc. In caso di discrepanze tra la traduzione italiana e le Condizioni Definitive in lingua inglese ( Final Terms ), le Condizioni Definitive in lingua inglese prevarranno. CONDIZIONI DEFINITIVE DATATE 9 NOVEMBRE 2011 The Royal Bank of Scotland plc (incorporata in Scozia con responsabilità limitata ai sensi del Companies Acts 1948 dal 1980 numero di registro SC090312) FINO AD EURO OBBLIGAZIONE BRIC 2011/2016 PREZZO DI EMISSIONE: 100% I TITOLI NON SONO STATI REGISTRATI AI SENSI DELLO UNITED STATES SECURITIES ACT DEL 1933, COME MODIFICATO (IL SECURITIES ACT ) O AI SENSI DELLE LEGISLAZIONI SUI TITOLI DI QUALUNQUE STATO O DIVISIONE POLITICA DEGLI STATI UNITI, E NON POSSONO ESSERE OFFERTI, VENDUTI, TRASFERITI O CONSEGNATI, DIRETTAMENTE O INDIRETTAMENTE, NEGLI STATI UNITI OVVERO A, O PER CONTO DI O A FAVORE DI, QUALSIASI SOGGETTO U.S., ECCETTO CHE AI SENSI DI UN ESENZIONE DA, O IN UN OPERAZIONE NON SOGGETTA AI REQUISITI DI CUI AL SECURITIES ACT E DI QUALUNQUE NORMATIVA SUI TITOLI DI QUALUNQUE STATO DEGLI STATI UNITI CHE SIA APPLICABILE. I TITOLI SARANNO OFFERTI E VENDUTI SOLO: (I) FUORI DAGLI STATI UNITI A SOGGETTI DIVERSI DA SOGGETTI US (US PERSON) (COME DEFINITI NELLA REGULATION S DEL SECURITIES ACT IN OPERAZIONI TRANSNAZIONALI CHE CORRISPONDONO AI REQUISITI DI CUI ALLA REGULATION S DEL SECURITIES ACT); E (II) SOLO IN RELAZIONE AI CERTIFICATI EQUITY (EQUITY CERTIFICATES) (COME DI SEGUITO DEFINITI) IN FORMA REGISTRATA A SOGGETTI US CHE SIANO QUALIFIED INSTITUTIONAL BUYERS (COME DEFINITI NELLA RULE 144A DEL SECURITIES ACT). INOLTRE, LA NEGOZIAZIONE DEI TITOLI NON E STATA APPROVATA

2 DALLA UNITED STATES COMMODITY FUTURES TRADING COMMISSION AI SENSI DELL UNITED STATES COMMODITY EXCHANGE ACT, COME MODIFICATO. I TITOLI NON COSTITUISCONO QUOTE DI ORGANISMI DI INVESTIMENTO COLLETTIVO AI SENSI DEL SWISS FEDERAL ACT ON COLLECTIVE INVESTMENTS SCHEMES ( CISA ) E NON SONO SOGGETTI ALL APPROVAZIONE, O ALLA VIGILANZA DELLA SWISS FINANCIAL MARKET SUPERVISORY AUTHORITY ( FINMA ). I DETENTORI DEI TITOLI SONO ESPOSTI AL RISCHIO DI CREDITO DELL EMITTENTE. Le presenti Condizioni Definitive, il Prospetto di Base delle Obbligazioni, come di volta in volta integrato, ed ogni informazione aggiuntiva relativa alle Obbligazione BRIC 2011/2016, saranno pubblicati sul sito internet dell Emittente: 2

3 Condizioni Definitive I termini utilizzati nel presente documento si intenderanno essere quelli definiti come tali ai fini delle Condizioni Generali e delle Condizioni Prodotto applicabili a ciascuna delle Serie di Titoli qui descritta (le relative Condizioni Prodotto ) come disposto nel Prospetto di Base relativo alle Obbligazioni datato 27 maggio 2011 (il Prospetto di Base ), come di volta in volta integrato, il quale costituisce un prospetto di base ai sensi della Direttiva Prospetti (Direttiva 2003/71/EC) (la Direttiva Prospetti ). Il presente documento costituisce le Condizioni Definitive di ciascuna delle Serie di Titoli qui descritti ai sensi dell'articolo 5.4 della Direttiva Prospetti e deve essere letto congiuntamente al Prospetto di Base così come integrato. Le informazioni complete sull'emittente e su ciascuna delle Serie di Titoli qui descritti sono disponibili soltanto sulla base della consultazione congiunta delle presenti Condizioni Definitive e del Prospetto di Base così come integrato. Il Prospetto di Base cosi come integrato è disponibile per consultazione presso gli uffici dell Emittente al 36 St Andrew Square, Edimburgo EH2 2YB, Scozia e copie dello stesso possono essere ottenute dall'emittente a tale indirizzo. Le presenti Condizioni Definitive devono essere lette congiuntamente alle, e sono soggette alle, Condizioni Generali e alle relative Condizioni Prodotto contenute nel Prospetto di Base così come integrato. Le presenti Condizioni Definitive, unitamente alle relative Condizioni Prodotto e alle Condizioni Generali costituiscono le Condizioni di ciascuna delle Serie di Titoli qui descritti e saranno allegate a ciascun Titolo Globale che rappresenta ciascuna di tali Serie di Titoli. In caso di discrepanza tra le presenti Condizioni Definitive, le Condizioni Generali o le relative Condizioni Prodotto, le presenti Condizioni Definitive prevarranno. L Autorità Olandese per i Mercati Finanziari ha messo a disposizione di Bundesanstalt für Finanzdienstleistungsaufsicht (BaFin), Financial Market Authority (FMA), the Financial Services and Markets Authority (FSMA), Comisión Nacional del Mercado de Valores (CNMV), Comissão do Mercado de Valores Mobiliários (CMVM), Autorité des Marchés Financiers (AMF), Irish Financial Services Regulatory Authority (IFSRA), Commissione Nazionale per le Societa e la Borsa (CONSOB), Commission de Serveillance du Secteur Financie (CSSF), Financial Services Authority (FSA), Financial Supervisory Authority (FIN FSA), the Danish Financial Services Authority (Finanstilsynet), the Swedish Financial Supervisory Authority e the Financial Supervisory Authority of Norway (Finanstilsynet) un certificato di approvazione attestante che il Prospetto di Base è stato redatto ai sensi della Direttiva Prospetti. Rispetto ai Titoli da quotare sul SIX Swiss Exchange Ltd, il Programma, insieme ai Final Terms, costituira il prospetto di quotazione ai sensi delle Listing Rules del SIX Swiss Exchange Ltd. Per quanto a conoscenza dell Emittente, nessun soggetto (diverso da (i) l Emittente, si veda la sezione Fattori di Rischio Azioni intraprese dall Emittente possono condizionare il valore dei Titoli del Prospetto di Base, (ii)l Agente di Calcolo, si veda la sezione Fattori di Rischio Azioni intraprese dall Agente di Calcolo possono condizionare il Sottostante del Prospetto di Base, e (iii) i soggetti terzi incaricati del collocamento) coinvolto nell emissione delle Obbligazioni ha un interesse sostanziale nell offerta. 3

4 Emittente: Agenti di Regolamento: Periodo di Sottoscrizione: The Royal Bank of Scotland plc Monte Titoli S.p.A. Dal 9 novembre 2011 (incluso) al 23 dicembre 2011 (incluso); in relazione alle offerte fuori sede attraverso promotori finanziari, dal 9 novembre 2011 (incluso) al 16 dicembre 2011 (incluso) Data(e) di Pricing: 29 dicembre 2011 Data di Lancio: 9 novembre 2011 Negoziazione come, se e quando emesse: Data di Emissione: 29 dicembre 2011 Quotazione: Data di Quotazione: Ammissione alle negoziazioni: Dettagli di importo minimo e Massimo di sottoscrizione: Maniera e data in cui sono resi pubblici i risultati dell offerta: Comunicazioni ai Portatori: Agente Principale: Registrar: Borsa di Milano (MOT) La Data di Emissione o appena possibile successivamente a tale data Sarà fatta richiesta di ammissione alla negoziazione dei Titoli sulla Borsa di Milano (MOT) con efficacia dalla Data di Quotazione Si rinvia alla sezione del Prospetto di Base intitolata General Information Information on the Offering of the Securities (d) Minimum/ Maximum Application Amount Si rinvia alla sezione del Prospetto di Base intitolata General Information Information on the Offering of the Securities (f) Details of the Manner in Which the Results of the Initial Offer are to be Made Public Trasmesse a Borsa Italiana S.p.A. per diffusione al mercato nel caso di quotazione sul MOT, altrimenti agli Agenti di Regolamento The Royal Bank of Scotland plc, 250 Bishopsgate, Londra EC2M 4AA, Regno Unito Rispetto ai Titoli regolati attraverso CREST, Computershare Investor Services PLC, The Pavilions, Bridgewater Road, Bristol, BS13 8AE, England. Rispetto ai Titoli non regolati attraverso CREST, Nessuno Agente(i): Agente di Calcolo: Forma dei Titoli: BNP Paribas, Milano The Royal Bank of Scotland plc, 250 Bishopsgate, Londra EC2M 4AA, Regno Unito Titolo Globale 4

5 Ratings: S & P: Moody s: Fitch: 5

6 INDEX NOTES Serie: Obbligazione BRIC 2011/2016 Valore Nominale: EURO Prezzo di Emissione: 100% Ulteriori Eventi di Turbativa del Mercato: Basket: Giorno Lavorativo: Convezione Giorno Lavorativo: Valore di Rimborso: Eventi di Turbativa del Mercato Emergente: Nessuno Qualunque giorno in cui il Sistema Trans European Automated Real time Gross settlement Express Transfer (TARGET 2) è aperto Following Valore Nominale x {100% + Min[60%, Max(0, Prezzo di Riferimento Finale / Prezzo di Riferimento Iniziale 100%)]} Si applica la definizione di cui alla Condizione Prodotto 1 Prezzo di Riferimento Finale: Si applica la definizione di cui alla Condizione Prodotto 1, fermi restando gli aggiustamenti secondo la Condizione Prodotto 4 Indice: Prezzo di Riferimento Iniziale: Interessi: Date di Pagamento degli Interessi: Periodo di Interesse: Tasso d Interesse: S&P BRIC 40 Index (Codice Bloomberg: SBE <INDEX>) Il livello dell Indice all Orario di Valutazione alla Data di Pricing, come rilevato dall Agente di Calcolo, senza tenere in considerazione alcuna successiva correzione che dovesse essere pubblicata ovvero (qualora secondo l Agente di Calcolo tale livello non possa essere rilevato e non si sia verificato un Evento di Sconvolgimento di Mercato che ancora permanga) un livello determinato dall Agente di Calcolo come una sua stima in buona fede del livello ufficiale di chiusura dell Indice in tale data tenendo in considerazione le condizioni di mercato allora prevalenti, l ultimo prezzo di negoziazione disponibile delle Azioni e ogni altro fattore che l Agente di Calcolo ritenga rilevante, soggetto agli aggiustamenti previsti dalla Condizione Prodotto 4 6

7 Unità di Calcolo dei Giorni di Interesse: Facoltà di Estinzione Anticipata dell Emittente: Valore di Rimborso in caso di esercizio della Facoltà di Estinzione Anticipata dell Emittente: Data di Decorrenza della Facoltà di Estinzione Anticipata dell Emittente: Data di Esercizio della Facoltà di Estinzione Anticipata dell Emittente: Periodo di Preavviso per l Esercizio della Facoltà di Estinzione Anticipata dell Emittente: Data di Scadenza: 29 dicembre 2016, ovvero se tale giorno non è un Giorno Lavorativo il pagamento del Valore di Rimborso è effettuato il primo Giorno Lavorativo successivo e nessun interesse matura rispetto a tale ritardo Valuta Pertinente: Si applica la definizione di cui alla Condizione Prodotto 1 Numero Rilevante di Mesi Valuta di Regolamento: 5 ovvero, esclusivamente con riferimento ad un Evento di Turbativa del Mercato Emergente, 180 Euro Valuta Standard: Si applica la definizione nella Condizione Prodotto 1 Data(e) di Valutazione 22 dicembre 2016 Ora di Valutazione Si applica la definizione nella Condizione Prodotto 1 ISIN: GB00B6HYM00 7

8 Common Code: Fondscode: Altri Codici Indentificativi: Indicazione del rendimento: Modifiche alle Condizioni Generali o alle Condizioni Prodotto: Valoren: ; Sedol: B6HYM0 Le seguenti disposizioni si applicano esclusivamente in caso di quotazione sul MOT: 1. La Condizione Generale 3 è cancellata interamente e sostituita da quanto segue: L Emittente ha diritto di estinguere i Titoli se stabilisce a sua assoluta discrezione che per ragioni al di fuori del suo controllo il suo adempimento è divenuto illegale in tutto o in parte per osservare in buona fede qualsiasi legge presente o futura applicabile, regola, regolamento, giudizio, ordine o direttiva di qualsiasi autorità o potere governativo, amministrativo, legislativo o giudiziale ( Legge Applicabile ). In tali circostanze l Emittente dovrà comunque, se permesso dalla, e nei limiti della, Legge Applicabile, pagare a ciascun Portatore con riferimento a ciascun Titolo detenuto da tale Portatore un ammontare pari al Valore Nominale del Titolo maggiorato di un importo pro rata pari ad un qualsiasi Ammontare Interessi maturato a partire dall ultima Data di Pagamento degli Interessi come determinato dall Agente di Calcolo, il quale agirà sempre in buona fede ed in maniera commercialmente ragionevole. Il pagamento sarà fatto ai Portatori nei modi che saranno notificati ai Portatori ai sensi della Condizione Generale 4 ; 2. La Condizione Generale 5 è cancellata e sostituita dalle parole: Lasciato in bianco intenzionalmente ; 3. La Condizione Generale 7(a) (ii) (iii) e (iv) è cancellata e sostituita dalle parole: Lasciato in bianco intenzionalmente ; 4. La Condizione Generale 7(b) è cancellata interamente e sostituita da quanto segue: Modifiche: L Emittente può, senza il consenso dei Portatori o di alcuno di essi, modificare qualsiasi clausola delle Condizioni che sia: (i) di natura formale, tecnica o di minore portata; ovvero (ii) rivolta a correggere un errore manifesto a suo insindacabile giudizio, purché qualsiasi modifica non pregiudichi sostanzialmente gli interessi dei Portatori. La notifica di tali modifiche verrà data ai Portatori in conformità alla Condizione Generale 4 ma la mancata 8

9 notifica di tale modifica o la mancata ricezione della notifica non comprometterà la validità di queste modifiche ; 5. La Condizione Generale 18 è cancellata interamente e sostituita da quanto segue: Qualora si verifichi o persista uno o più dei seguenti eventi (ciascuno un Evento di Inadempimento ): (a) mancato pagamento, per un periodo superiore a 30 giorni, del capitale o degli interessi relativi ai Titoli; o (b) l Emittente non adempia od osservi una qualunque delle sue altre obbligazioni relative ai Titoli e tale mancanza persista nei 60 giorni successivi alla notifica all Emittente di porre rimedio a ciò, o (c) emissione di un ordine o adozione di una delibera di liquidazione dell Emittente (ad eccezione di una liquidazione volontaria esclusivamente ai fini di ristrutturazione, fusione, riorganizzazione o consolidamento in relazione a cui The Royal Bank of Scotland Group plc o una qualunque delle sue controllate assuma le obbligazioni dell emittente quale debitore principale rispetto ai Titoli) allora qualunque Portatore può, con avviso scritto inviato all Emittente presso la sede specificata dell Agente Principale, con effetto dalla data di ricezione dello stesso da parte dell Agente Principale, dichiarare il Titolo detenuto dal Portatore immediatamente esigibile e pagabile dopo di che lo stesso diventerà immediatamente esigibile e pagabile per l Importo di Rimborso Anticipato (come di seguito definito) insieme agli interessi (eventualmente) maturati alla data del rimborso, senza esibizione, domanda, reclamo o altro avviso di qualunque natura. Importo di Rimborso Anticipato indica un importo pari al Valore Nominale del Titolo più un importo pro rata pari ad un qualsiasi Ammontare Interessi maturato dall ultima Data di Pagamento degli Interessi come determinato dall Agente di Calcolo il quale agirà sempre in buona fede ed in maniera commercialmente ragionevole immediatamente prima di tale Evento di Inadempimento. ; 7. La definizione di Valore di Rimborso nella Condizione Prodotto 1 è modificata con la cancellazione nella prima frase delle seguenti parole: meno le Spese ; 9

10 8. Condizioni Prodotto La Condizione Prodotto 4(c) relativa alle Index Notes è cancellata interamente e sostituita da quanto segue: L Agente di Calcolo può apportare aggiustamenti alle Condizioni al fine di tener in considerazioni qualsiasi di tali eventi se considera appropriato fare ciò. L Agente di Calcolo, non appena possibile dopo aver ricevuto qualsiasi richiesta scritta di fare ciò, informa un Portatore di qualsiasi determinazione effettuata dallo stesso ai sensi della presente Condizione Prodotto 4 alla, ovvero prima della, data di ricevimento di tale richiesta. L Agente di Calcolo rende disponibili per verifica dei Portatori copie di tali determinazioni. Nel fare tali determinazioni o calcoli, l Agente di Calcolo agirà sempre in buona fede ed in maniera commercialmente ragionevole, allo scopo di neutralizzare gli effetti distorsivi di tale evento. 9. La seguente frase nella Condizione Prodotto 4(b) (2):... o estinguerà i Titoli dandone notizia secondo la Condizione Generale 4 è cancellata interamente; 10. La Condizione Prodotto 4(b) (3) è cancellata interamente; e 11. La Condizione Prodotto 4(b) (4) è cancellata interamente. Modifiche alle Procedure di Offerta dei Titoli: Limitazioni alla Negoziabilità: Nessuna I Titoli non sono stati e non saranno registrati ai sensi dello United States Securities Act del 1933, come modificato ( Securities Act ) e i Titoli non possono essere esercitati, offerti, venduti, trasferiti o consegnati negli Stati Uniti ovvero a, o per conto di o a favore di, qualsiasi soggetto U.S. ( U.S. person ) come definito nella Regulation S del Securities Act. Inoltre, la negoziazione dei Titoli non è stata approvata dalla United States Commodity Futures Trading Commission ai sensi dello United State Commodity Exchange Act, come modificato, e nessun soggetto U.S. può negoziare o detenere una posizione nei Titoli. 10

11 INFORMAZIONI SUL SOTTOSTANTE Performance del Sottostante/formula/altra variabile, spiegazione dell effetto sul valore dell investimento e rischi associati ed altre informazioni relative al Sottostante Generale: le fluttuazioni nel valore del Sottostante avranno effetto sul valore dei Titoli per tutta la vita dei Titoli e alla scadenza/estinzione. Il valore del Sottostante può salire o scendere durante la vita dei Titoli. Correlazione positiva: considerando immutate tutte le altre variabili, l andamento positivo del Sottostante avrà un effetto positivo sul valore dei Titoli a scadenza/estinzione e l andamento negativo del Sottostante avrà un effetto negativo sul valore dei Titoli alla scadenza/estinzione. Cap: qualora il valore o la performance del Sottostante superi il cap, allora ogni ulteriore aumento del valore o della performance del Sottostante al di sopra del cap non avrà effetto sul valore dei Titoli alla scadenza/estinzione. Protezione del Capitale: il valore minimo dei Titoli alla scadenza/estinzione sarà pari al 100%, indipendentemente dal valore o dalla performance del Sottostante. Pagina dove possono essere ottenute le informazioni sulla performance passata e futura e sulla volatilità del Sottostante: Indice: Bloomberg SBE <INDEX> S&P BRIC 40 Index sono marchi commerciali concessi in licenza per l uso a The Royal Bank of Scotland plc. I Titoli non sono sponsorizzati, avallati, venduti o promossi da Standard & Poor s o l Emittente e nè Standard & Poor s, nè l Emittente rilasciano alcuna dichiarazione in relazione all opportunità di investire nei Titoli. I Titoli non sono sponsorizzati, sottoscritti, venduti o promossi da Standard & Poor s ( S&P ) o dai suoi terzi concedenti. Nè S&P, nè i suoi terzi concedenti dichiarano né garantiscono, espressamente o implicitamente, ai portatori di questi Titoli o al pubblico alcunché in merito all opportunità di investire in titoli in generale o nei Titoli in 11

12 particolare, né la capacità dell Indice S&P BRIC 40 (l Indice ) di riflettere l andamento generale del mercato azionario. L unica relazione tra S&P e i suoi terzi concedenti con The Royal Bank of Scotland plc consiste nella licenza per l uso dei marchi e dei nomi commerciali di S&P e dei suoi terzi concedenti e dell Indice che è determinato, composto e calcolato da S&P o dai suoi terzi concedenti senza considerare The Royal Bank of Scotland plc o i Titoli. S&P ed i suoi terzi concedenti non hanno alcun obbligo di prendere in considerazione le esigenze di The Royal Bank of Scotland plc o dei portatori dei Titoli, nella determinazione, nella composizione o nel calcolo dell Indice. Nè S&P, nè i suoi terzi concedenti concorrono alla determinazione del prezzo e della quantità dei Titoli da emettere e delle relative tempistiche e non ne sono responsabili e non concorrono alla determinazione o al calcolo dell equazione in base alla quale vengono liquidati i Titoli. S&P non ha alcun obbligo o responsabilità in relazione all amministrazione, la commercializzazione o il trading dei prodotti. NE S&P, NE I SUOI TERZI CONCEDENTI GARANTISCONO L ADEGUATEZZA, L ACCURATEZZA., LA TEMPESTIVITA O LA COMPLETEZZA DELL INDICE O DEI SUOI DATI O QUALSIAVOGLIA COMUNICAZIONE AL RIGUARDO, INCLUSE IN VIA NON ESAUSTIVA, LE COMUNICAZIONI ORALI O SCRITTE (COMPRESE LE COMUNICAZIONI ELETTRONICHE). S&P, LE SUE AFFILIATE E I LORO TERZI CONCEDENTI NON AVRANNO ALCUNA RESPONSABILITÀ PER ERRORI, OMISSIONI O RITARDI AL RIGUARDO. S&P NON FORNISCE ALCUNA GARANZIA, ESPLICITA O IMPLICITA, ED ESPRESSAMENTE DECLINA OGNI GARANZIA IN ORDINE ALLA COMMERCIABILITÀ O ADEGUATEZZA PER UN DETERMINATO SCOPO O USO DEI MARCHI, DELL INDICE O DEI DATI IVI INCLUSI. SENZA ESCLUSIONE DI QUANTO PRECEDE, S&P, LE SUE AFFILIATE E I LORO TERZI CONCEDENTI NON SARANNO IN ALCUNA CIRCOSTANZA RESPONSABILI DI EVENTUALI DANNI INDIRETTI, SPECIALI, INCIDENTALI, SANZIONATORI O CONSEGUENTI, INCLUSI IN VIA NON ESAUSTIVA, LA PERDITA DI UTILI, LE PERDITE SUL TRADING, LA PERDITA DI TEMPO O DI AVVIAMENTO, ANCHE NEL CASO IN CUI SIANO STATI AVVERTITI DEL POSSIBILE VERIFICARSI DI TALI DANNI, SIA SUL PIANO CONTRATTUALE CHE EXTRA CONTRATTUALE O DELLA RESPONSABILITA OGGETTIVA O ALTRIMENTI. S&P BRIC 40 Index sono marchi commerciali concessi in licenza per l uso a The Royal Bank of Scotland plc. 12

13 NESSUN MUTAMENTO SIGNIFICATIVO E NESSUN MUTAMENTO SOSTANZIALE NEGATIVO Non si sono verificati mutamenti significativi nella posizione finanziaria del Gruppo dell Emittente considerato unitariamente dal 30 giugno 2011 (la fine dell ultimo periodo finanziario per il quale sono state pubblicate informazioni oggetto di auditing o informazioni infra annuali). Ad eccezione (i) delle materie a cui ci si riferisce a pagina 22 degli RBS Interim Results 2011, relativa a Payment Protection Insurance, in relazione alla quale il Gruppo ha effettuato accantonamenti; e (ii) degli effetti sui ricavi del Global Banking and Markets dell attuale contesto operativo critico (cfr. pagine del RBSG Interim Management Statement), non si sono verificati mutamenti sostanzialmente negativi nelle prospettive del Gruppo dell Emittente considerato unitariamente dal 31 dicembre 2010 (l ultima data in cui le più recenti informazioni finanziarie sul Gruppo dell Emittente pubblicate e oggetto di auditing sono state predisposte). RESPONSABILITÀ L Emittente si assume la responsabilità delle informazioni contenute nel Prospetto di Base, come completate e/o modificate dalle presenti Condizioni Definitive. Seondo la miglior conoscenza e convinzione dell Emittente (che ha utilizzato tutta la ragionevole attenzione ad assicurare cio ) le informazioni contenute nel presente Prospetto di Base sono in linea con i fatti e non omettono alcunche suscettibile di un impatto sulla valenza di tali informazioni. Modifiche sostanziali dalla data del prospetto di base comporteranno la necessita di un supplemento ai sensi dell articolo 16 della direttiva 2003/71/CE che sara depositato sia presso l AFM che presso la SIX Swiss Exchange. INFORMAZIONI AGGIUNTIVE Le indicazioni di seguito riportate si basano sulle leggi vigenti in Italia alla data di redazione del presente Final Terms e sono soggette ad ogni variazione normativa intervenuta dopo tale data, variazione che potrebbe avere anche effetto retroattivo. Il seguente paragrafo non intende offrire un quadro completo ed esaustivo di tutti i profili fiscali che potrebbero rilevare al fine di valutare la sottoscrizione, l'acquisto, il possesso o la cessione delle Notes e non intende altresì descrivere il regime fiscale applicabile a tutte le possibili categorie di investitori, alcuni dei quali (come ad esempio gli intermediari istituzionali) potrebbero essere soggetti a regimi speciali. I potenziali investitori sono invitati a rivolgersi ai propri consulenti fiscali per valutare accuratamente le conseguenze che possono derivare dalla sottoscrizione, dall'acquisto, dal possesso e dalla cessione delle Notes. In conformità alla normativa tributaria in vigore se l'investitore è residente in Italia ed è (i) una persona fisica che non svolge un'attività d'impresa alla quale le Notes siano connesse; (ii) una società di persone o un'associazione che non svolga attività commerciale con esclusione delle società in nome collettivo, in accomandita semplice e di quelle ad esse equiparate; (iii) un ente privato o pubblico, diverso dalle società, che non abbia per oggetto esclusivo o principale l'esercizio di attività commerciale; o (iv) un soggetto esente dall'imposta sul reddito delle persone giuridiche, gli interessi, premi ed altri proventi derivanti dalle Notes, sono soggetti ad un'imposta sostitutiva nella misura del 13

14 12,5 per cento (20 per cento sugli interessi, premi ed altri proventi maturati a far data dal 1 gennaio 2012) ai sensi del Decreto Legislativo 1 aprile 1996, numero 239. Quando l'investitore italiano è una società o un ente commerciale, o una stabile organizzazione in Italia di un soggetto non residente alla quale le Notes siano connessi, gli interessi, i premi e gli altri redditi derivanti dalle Notes non saranno soggette ad imposta sostitutiva, ma concorreranno a determinare il reddito imponibile dell'investitore e saranno quindi assoggettate alla tassazione italiana per le società. Nessuna imposta sostitutiva è dovuta dall'investitore non residente in Italia sui pagamenti di interessi o premi relativi alle Notes, a condizione che, se le Notes sono detenute in Italia, tale investitore dichiari di non essere residente in Italia ai sensi delle disposizioni fiscali italiane. Qualora le Notes siano riscattate prima che siano trascorsi 18 (diciotto) mesi dalla data di emissione o, al verificarsi di determinate condizioni, siano riacquistate dall'emittente durante questo periodo, gli investitori residenti in Italia saranno tenuti a pagare, mediante l'applicazione di un'apposita ritenuta fiscale da parte dell'intermediario italiano incaricato del pagamento degli interessi o del riscatto delle Notes, un'imposta pari al 20 per cento degli interessi e degli altri importi maturati. L'imposta del 20 per cento applicabile nelle ipotesi precedentemente descritte è stata abrogata con effetto dal 1 gennaio Le plusvalenze realizzate dagli investitori di cui ai precedenti punti da (i) a (iv) dalla vendita delle Notes sono soggette, ai sensi del Decreto Legislativo 21 novembre 1997, numero 461, come modificato di volta in volta, ad una imposta sostitutiva del 12,5% (20% sulle plusvalenze realizzate a partire dal 1 gennaio 2012). Specifiche disposizioni si applicano alle Notes in deposito o amministrazione presso intermediari qualificati; l'investitore può optare per due differenti regimi fiscali: (1) ai sensi del regime del "risparmio amministrato" l'investitore persona fisica residente in Italia che detenga le Notes non in connessione ad una attività commerciale, può optare per corrispondere l'imposta sostitutiva separatamente su ogni plusvalenza realizzata; (2) ai sensi del regime del "risparmio gestito" le plusvalenze realizzate o maturata da un investitore persona fisica residente in Italia che detenga le Notes non in connessione ad una attività commerciale e che abbia conferito le proprie attività finanziarie, incluse le Notes, in gestione saranno incluse nel risultato di gestione maturato anche se non realizzato alla fine del periodo di imposta soggetto ad un'imposta sostitutiva del 12,5% (20% sul risultato di gestione maturato a partire dal 1 gennaio 2012). Al verificarsi di determinate condizioni e entro i limiti previsti dalla normativa, gli investitori persone fisiche residenti in Italia possono compensare le minusvalenze realizzate (risultato di gestione negativo maturato in ipotesi di risparmio gestito) con le plusvalenze realizzate (risultato di gestione positivo maturato in ipotesi di risparmio gestito). Le minusvalenze realizzate (risultato di gestione negativo maturato in ipotesi di regime di risparmio gestito) prima del 1 gennaio 2012 possono essere utilizzate per compensare successive plusvalenze (risultati di gestione positivi maturati in ipotesi di regime di risparmio gestito) per un ammontare pari al 62,5 per cento del loro ammontare. Quando l'investitore italiano è una società o un ente commerciale, o una stabile organizzazione in Italia di un soggetto non residente alla quale le Notes siano connesse, le plusvalenze derivanti dalle 14

15 Notes non saranno soggette ad imposta sostitutiva, ma concorreranno a determinare il reddito imponibile dell'investitore e saranno quindi assoggettate alla tassazione italiana per le società. Le plusvalenze realizzate da soggetti non residenti per la vendita, estinzione anticipata o estinzione delle Notes non sono soggette ad alcuna imposizione in Italia, a condizione che le Notes (i) siano negoziate in mercati regolamentati, o (ii), qualora non siano negoziate in mercati regolamentati, non siano detenute in Italia. ULTERIORI INFORMAZIONI AGGIUNTIVE (i) Nome dei soggetti incaricati del collocamento: I Titoli saranno collocati/offerti in Italia da Cassa di Risparmio di Ferrara S.p.A., su incarico di The Royal Bank of Scotland plc (il Responsabile del Collocamento ), nonché da qualsiasi altro collocatore che The Royal Bank of Scotland plc dovesse nominare e indicare sul sito web Cassa di Risparmio di Ferrara S.p.A. può nominare come sub collocatori altre banche del proprio Gruppo, quali Banca Popolare di Roma S.p.A., Banca Modenese S.p.A. e Banca Farnese S.p.A. (ii) Ai sensi delle leggi e dei regolamenti applicabili, qualunque conflitto di interessi potenziale di ciascuno dei soggetti incaricati del collocamento sarà dallo stesso immediatamente portato all attenzione del potenziale sottoscrittore. (iii) Lotto minimo di negoziazione: 1 Titolo (iv) Il Prezzo di Emissione è scomponibile, sotto il profilo finanziario, nelle componenti di seguito riportate riferite al 26 ottobre Prima della Data di Emissione il valore di tali componenti potrà subire variazioni connesse a cambiamenti nelle condizioni di mercato, fermo restando che (i) il Prezzo di Emissione sarà comunque pari a Euro 1.000, comprensivo delle commissioni di seguito indicate, e (ii) le commissioni di collocamento sottoindicate risulteranno comunque pari ad un valore massimo del 5,50% del Prezzo di Emissione. Prezzo di Emissione: Euro Valore della componente obbligazionaria: 78,50% di Euro Valore della componente derivativa: 16,00% di Euro Commissioni di collocamento da pagare ai collocatori: 5,50% di Euro (v) Per quanto riguarda i rischi relativi ai Titoli si rinvia al paragrafo Risk Factors del Base Prospectus. 15

The Royal Bank of Scotland N.V.

The Royal Bank of Scotland N.V. Il testo che segue costituisce la traduzione in lingua italiana delle Condizioni Definitive ( Final Terms ) relative al prestito obbligazionario FINO A EURO 30.000.000 OBBLIGAZIONE STEP UP CALLABLE (codice

Dettagli

The Royal Bank of Scotland N.V.

The Royal Bank of Scotland N.V. Il testo che segue costituisce la traduzione in lingua italiana delle Condizioni Definitive ( Final Terms ) relative al prestito obbligazionario FINO A EURO 20.000.000 OBBLIGAZIONE FISSO VARIABILE (codice

Dettagli

ABN AMRO Bank N.V. (incorporata in Olanda con sede legale ad Amsterdam)

ABN AMRO Bank N.V. (incorporata in Olanda con sede legale ad Amsterdam) Il testo che segue costituisce la traduzione in lingua italiana delle Condizioni Definitive ( Final Terms ) relative al prestito obbligazionario FINO A EURO 40.000.000 TASSO FISSO 2009-2013 NOTES (codice

Dettagli

The Royal Bank of Scotland N.V.

The Royal Bank of Scotland N.V. Il testo che segue costituisce la traduzione in lingua italiana delle Condizioni Definitive ( Final Terms ) relative al prestito obbligazionario FINO A EURO 10.000.000 KO CALL NOTE ON SOFT COMMODITY (codice

Dettagli

The Royal Bank of Scotland N.V.

The Royal Bank of Scotland N.V. Il testo che segue costituisce la traduzione in lingua italiana delle Condizioni Definitive ( Final Terms ) relative al prestito obbligazionario FINO A EURO 30.000.000 MEDIOLANUM MEDPLUS MIX 2 (codice

Dettagli

The Royal Bank of Scotland N.V.

The Royal Bank of Scotland N.V. Il testo che segue costituisce la traduzione in lingua italiana delle Condizioni Definitive ( Final Terms ) relative al prestito obbligazionario FINO A EURO 50.000.000 Fixed to Floating Rate Note (codice

Dettagli

ABN AMRO Bank N.V. (incorporata in Olanda con sede legale ad Amsterdam)

ABN AMRO Bank N.V. (incorporata in Olanda con sede legale ad Amsterdam) Il testo che segue costituisce la traduzione in lingua italiana delle Condizioni Definitive ( Final Terms ) relative al prestito obbligazionario FINO A EURO 15.000.000 EURIBOR CON FLOOR NOTES 8/9/2014

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE DATATE 8 SETTEMBRE 2006 EURO 10.000.000 MONETA SOL LEVANTE NOTES PREZZO D EMISSIONE: 100%

CONDIZIONI DEFINITIVE DATATE 8 SETTEMBRE 2006 EURO 10.000.000 MONETA SOL LEVANTE NOTES PREZZO D EMISSIONE: 100% CONDIZIONI DEFINITIVE DATATE 8 SETTEMBRE 2006 EURO 10.000.000 MONETA SOL LEVANTE NOTES PREZZO D EMISSIONE: 100% Le presenti Condizioni Definitive, il Prospetto di Base delle Obbligazioni, come di volta

Dettagli

ABN AMRO Bank N.V. (incorporata in Olanda con sede legale ad Amsterdam)

ABN AMRO Bank N.V. (incorporata in Olanda con sede legale ad Amsterdam) Il testo che segue costituisce la traduzione in lingua italiana delle Condizioni Definitive ( Final Terms ) relative al prestito obbligazionario FINO A EURO 94.000.000 OBBLIGAZIONE A TASSO FISSO 23/12/2014

Dettagli

ABN AMRO Bank N.V. (incorporata in Olanda con sede legale ad Amsterdam)

ABN AMRO Bank N.V. (incorporata in Olanda con sede legale ad Amsterdam) Il testo che segue costituisce la traduzione in lingua italiana delle Condizioni Definitive ( Final Terms ) relative al prestito obbligazionario FINO A EURO 110.000.000 FLIPPABLE 30/12/2014 (codice ISIN

Dettagli

The Royal Bank of Scotland plc

The Royal Bank of Scotland plc Il testo che segue costituisce la traduzione in lingua italiana delle Condizioni Definitive ( Final Terms ) relative al prestito obbligazionario FINO A EURO 100.000.000 INFLAZIONE EUROPEA (codice ISIN

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE DATATE 22 AGOSTO 2008 FINO A EURO 30.000.000 ABN AMRO BONUS DOLLARO NOTES 31/10/2011 PREZZO D EMISSIONE: 100%

CONDIZIONI DEFINITIVE DATATE 22 AGOSTO 2008 FINO A EURO 30.000.000 ABN AMRO BONUS DOLLARO NOTES 31/10/2011 PREZZO D EMISSIONE: 100% Il testo che segue costituisce la traduzione in lingua italiana delle Condizioni Definitive ( Final Terms ) relative al prestito obbligazionario FINO A Euro 30.000.000 ABN AMRO BONUS DOLLARO NOTES 31/10/2011

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE DATATE 4 AGOSTO 2008 FINO AD EURO 200.000.000 OBBLIGAZIONE A TASSO FISSO 10/09/2012 PREZZO D EMISSIONE: 100%

CONDIZIONI DEFINITIVE DATATE 4 AGOSTO 2008 FINO AD EURO 200.000.000 OBBLIGAZIONE A TASSO FISSO 10/09/2012 PREZZO D EMISSIONE: 100% Il testo che segue costituisce la traduzione in lingua italiana delle Condizioni Definitive ( Final Terms ) relative al prestito obbligazionario FINO A EURO 200.000.000 OBBLIGAZIONE A TASSO FISSO 10/09/2012

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE DATATE 10 GIUGNO 2008

CONDIZIONI DEFINITIVE DATATE 10 GIUGNO 2008 Il testo che segue costituisce la traduzione in lingua italiana delle Condizioni Definitive ( Final Terms ) relative al prestito obbligazionario FINO A Euro 25.000.000 AUTOCALLABLE NOTES LINKED TO DOW

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE DATATE 15 MAGGIO 2008 FINO AD EURO 80.000.000 ZERO COUPON NOTES 13/06/2013 PREZZO D EMISSIONE: 82,565%

CONDIZIONI DEFINITIVE DATATE 15 MAGGIO 2008 FINO AD EURO 80.000.000 ZERO COUPON NOTES 13/06/2013 PREZZO D EMISSIONE: 82,565% Il testo che segue costituisce la traduzione in lingua italiana delle Condizioni Definitive ( Final Terms ) relative al prestito obbligazionario FINO A EURO 80.000.000 ZERO COUPON NOTES 13/06/2013 (codice

Dettagli

FINO A 10.000 EXPRESS COUPON ON FTSE MIB CERTIFICATE 3Y PREZZO DI EMISSIONE: EURO 1.000

FINO A 10.000 EXPRESS COUPON ON FTSE MIB CERTIFICATE 3Y PREZZO DI EMISSIONE: EURO 1.000 Il testo che segue costituisce la traduzione in lingua italiana delle Condizioni Definitive ( Final Terms ) relative ai fino a 10.000 Express Coupon on FTSE MIB Certificate 3Y (codice ISIN GB00B8RV6S17),

Dettagli

The Royal Bank of Scotland N.V.

The Royal Bank of Scotland N.V. Il testo che segue costituisce la traduzione in lingua italiana delle Condizioni Definitive ( Final Terms ) relative ai fino a 30.000 MEDIOLANUM MEDPLUS CERTIFICATE COUPON 7 (CODICE ISIN XS0502751083),

Dettagli

ABN AMRO BANK N.V. CONDIZIONI DEFINITIVE DATATE 24 LUGLIO 2009. (costituita nei Paesi Bassi con sede legale in Amsterdam)

ABN AMRO BANK N.V. CONDIZIONI DEFINITIVE DATATE 24 LUGLIO 2009. (costituita nei Paesi Bassi con sede legale in Amsterdam) Il testo che segue costituisce la traduzione in lingua italiana delle Condizioni Definitive ( Final Terms ) relative ai fino a 100.000 ITALIAN UTILITIES CASH CERTIFICATES (CODICE ISIN XS0363024455), redatte

Dettagli

ABN AMRO Bank N.V. (incorporata in Olanda con sede legale ad Amsterdam)

ABN AMRO Bank N.V. (incorporata in Olanda con sede legale ad Amsterdam) Il testo che segue costituisce la traduzione in lingua italiana delle Condizioni Definitive ( Final Terms ) relative al prestito obbligazionario FINO A EURO 32.500.000 FLOATING ALTIPLANO 30/12/2014 (codice

Dettagli

Condizioni Definitive

Condizioni Definitive Il testo che segue costituisce la traduzione in lingua italiana delle Condizioni Definitive ( Final Terms ) relative ai fino a 30.000 MEDIOLANUM MEDPLUS CERTIFICATE EXPRESS LONG 1 (CODICE ISIN XS0440880457),

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE DATATE 25 LUGLIO 2008 FINO AD EURO 55.000.000 ABN AMRO FLIPPABLE NOTES 10/09/2013 PREZZO D EMISSIONE: 100%

CONDIZIONI DEFINITIVE DATATE 25 LUGLIO 2008 FINO AD EURO 55.000.000 ABN AMRO FLIPPABLE NOTES 10/09/2013 PREZZO D EMISSIONE: 100% Il testo che segue costituisce la traduzione in lingua italiana delle Condizioni Definitive ( Final Terms ) relative al prestito obbligazionario FINO A EURO 55.000.000 ABN AMRO FLIPPABLE NOTES 10/09/2013

Dettagli

The Royal Bank of Scotland N.V.

The Royal Bank of Scotland N.V. Il testo che segue costituisce la traduzione in lingua italiana delle Condizioni Definitive ( Final Terms ) relative ai fino a 30.000 MEDIOLANUM MEDPLUS CERTIFICATE CHANCE 1 (CODICE ISIN XS0440887205),

Dettagli

The Royal Bank of Scotland plc

The Royal Bank of Scotland plc Il testo che segue costituisce la traduzione in lingua italiana delle Condizioni Definitive ( Final Terms ) relative ai fino a 10.000 Express Coupon on FTSE MIB Certificate 2Y (codice ISIN GB00B78SW869),

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. DATATE 29 settembre 2011

CONDIZIONI DEFINITIVE. DATATE 29 settembre 2011 Il testo che segue costituisce la traduzione in lingua italiana delle Condizioni Definitive ( Final Terms ) relative ai fino a 10.000 Fast Bonus on Telecom Italia S.p.A. Certificate 4Y (codice ISIN GB00B6HYZX47),

Dettagli

FINO A 5.000 DISCOUNT EXPRESS CERTIFICATE 5Y PREZZO DI EMISSIONE: EURO 630

FINO A 5.000 DISCOUNT EXPRESS CERTIFICATE 5Y PREZZO DI EMISSIONE: EURO 630 Il testo che segue costituisce la traduzione in lingua italiana delle Condizioni Definitive ( Final Terms ) relative ai fino a 5.000 Discount Express Certificate 5y (codice ISIN GB00B8XJHP38), redatte

Dettagli

FINO A 5.000 EXPRESS PREMIUM ON APPLE, GOOGLE AND EBAY CERTIFICATE 2Y PREZZO DI EMISSIONE: EURO 1.000

FINO A 5.000 EXPRESS PREMIUM ON APPLE, GOOGLE AND EBAY CERTIFICATE 2Y PREZZO DI EMISSIONE: EURO 1.000 Il testo che segue costituisce la traduzione in lingua italiana delle Condizioni Definitive ( Final Terms ) relative ai fino a 5.000 Express Premium on Apple, Google and ebay Certificate 2Y (codice ISIN

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE DATATE 2 MAGGIO 2008. FINO A 300.000 PROTECTION BONUS CERTIFICATES ON THE USD DOLLAR PREZZO D EMISSIONE: Euro 100

CONDIZIONI DEFINITIVE DATATE 2 MAGGIO 2008. FINO A 300.000 PROTECTION BONUS CERTIFICATES ON THE USD DOLLAR PREZZO D EMISSIONE: Euro 100 Il testo che segue costituisce la traduzione in lingua italiana delle Condizioni Definitive ( Final Terms ) relative ai FINO A 300.000 PROTECTION BONUS CERTIFICATES ON THE USD DOLLAR (CODICE ISIN NL0006286056),

Dettagli

Banca Popolare di Milano 19 Aprile 2013/2016 Tasso Misto,

Banca Popolare di Milano 19 Aprile 2013/2016 Tasso Misto, CONDIZIONI DEFINITIVE al PROSPETTO DI BASE SUL PROGRAMMA BANCA POPOLARE DI MILANO S.C.r.l. OBBLIGAZIONI PLAIN VANILLA Banca Popolare di Milano 19 Aprile 2013/2016 Tasso Misto, ISIN IT000490637 3 Obbligazioni

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE DATATE 2 GENNAIO 2008. FINO A 100.000 TWIN WIN CERTIFICATES SUL DOLLARO AMERICANO PREZZO D EMISSIONE: Euro 100

CONDIZIONI DEFINITIVE DATATE 2 GENNAIO 2008. FINO A 100.000 TWIN WIN CERTIFICATES SUL DOLLARO AMERICANO PREZZO D EMISSIONE: Euro 100 Il testo che segue costituisce la traduzione in lingua italiana delle Condizioni Definitive ( Final Terms ) relative ai FINO A 100.000 TWIN WIN CERTIFICATES SUL DOLLARO AMERICANO (CODICE ISIN NL0006151359),

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE DATATE 22 AGOSTO FINO A PROTECTION CERTIFICATES CON BONUS SUL BRIC PREZZO D EMISSIONE: Euro 100

CONDIZIONI DEFINITIVE DATATE 22 AGOSTO FINO A PROTECTION CERTIFICATES CON BONUS SUL BRIC PREZZO D EMISSIONE: Euro 100 Il testo che segue costituisce la traduzione in lingua italiana delle Condizioni Definitive ( Final Terms ) relative ai FINO A 100.000 PROTECTION CERTIFICATES CON BONUS SUL BRIC (CODICE ISIN NL0006361156),

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE DATATE 14 DICEMBRE 2007

CONDIZIONI DEFINITIVE DATATE 14 DICEMBRE 2007 Il testo che segue costituisce la traduzione in lingua italiana delle Condizioni Definitive ( Final Terms ) relative ai fino a 50.000 AUTOCALLABLE DOWN RETURN CERTIFICATES LINKED TO DOW JONES EURO STOXX

Dettagli

100.000 PROTECTION CERTIFICATE SU FUTURE SUL PETROLIO

100.000 PROTECTION CERTIFICATE SU FUTURE SUL PETROLIO Il testo che segue costituisce la traduzione in lingua italiana delle Condizioni Definitive ( Final Terms ) relative ai certificates Fino a 100.000 PROTECTION CERTIFICATE SU FUTURE SUL PETROLIO (Codice

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. relative al Prestito Obbligazionario. Banca Popolare di Milano 31 Ottobre 2013/2018 MIN MAX, ISIN IT000495650 1

CONDIZIONI DEFINITIVE. relative al Prestito Obbligazionario. Banca Popolare di Milano 31 Ottobre 2013/2018 MIN MAX, ISIN IT000495650 1 CONDIZIONI DEFINITIVE relative al Prestito Obbligazionario Banca Popolare di Milano 31 Ottobre 2013/2018 MIN MAX, ISIN IT000495650 1 Obbligazioni a Tasso Variabile con Cap e/o Floor con eventuali Cedole

Dettagli

INFORMATIVA SUI PRESTITI OBBLIGAZIONARI RICONDUCIBILI ALLA TIPOLOGIA TITOLI A ZERO COUPON BPSA ZERO COUPON

INFORMATIVA SUI PRESTITI OBBLIGAZIONARI RICONDUCIBILI ALLA TIPOLOGIA TITOLI A ZERO COUPON BPSA ZERO COUPON CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUI PRESTITI OBBLIGAZIONARI RICONDUCIBILI ALLA TIPOLOGIA TITOLI A ZERO COUPON BPSA ZERO COUPON 15/05/2007 15/11/2009 Codice ISIN IT0004231889 Le presenti Condizioni

Dettagli

CASSA DI RISPARMIO DI ASTI S.p.A.

CASSA DI RISPARMIO DI ASTI S.p.A. CASSA DI RISPARMIO DI ASTI S.p.A. Sede Legale e Direzione Generale in Asti, Piazza Libertà n. 23 - Iscritta all Albo delle Banche autorizzate al n. 5142 - Capogruppo del Gruppo Bancario Cassa di Risparmio

Dettagli

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE 2 Credito Cooperativo Reggiano Società Cooperativa Sede Legale: Via Prediera, 2/a - 42030 San Giovanni di Querciola- Viano- (RE) Capitale Sociale e riserve al 31/12/2009 Euro 27.949.889 Iscritto al Registro

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE DATATE 25 SETTEMBRE 2008 FINO A 100.000 PROTECTION CERTIFICATES SUL DOW JONES EURO STOXX 50 CON BONUS SULL INFLAZIONE

CONDIZIONI DEFINITIVE DATATE 25 SETTEMBRE 2008 FINO A 100.000 PROTECTION CERTIFICATES SUL DOW JONES EURO STOXX 50 CON BONUS SULL INFLAZIONE Il testo che segue costituisce la traduzione in lingua italiana delle Condizioni Definitive ( Final Terms ) relative ai FINO A 100.000 PROTECTION CERTIFICATES SUL DOW JONES EURO STOXX 50 CON BONUS SULL

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca di Credito Cooperativo di Pompiano e della Franciacorta Tasso Fisso

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca di Credito Cooperativo di Pompiano e della Franciacorta Tasso Fisso 9. MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE Banca di Credito Cooperativo di Pompiano e della Franciacorta in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca di Credito Cooperativo

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA/PROGRAMMA SUL PROGRAMMA "BANCA POPOLARE DI MILANO S.C. a r.l. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO" Banca Popolare di Milano 29 Settembre 2006/ 2011 Tasso Fisso 2,875%,

Dettagli

Banca Europea per gli Investimenti Obbligazioni a Tasso Fisso Callable in Dollaro Usa 21/11/2026. (le Obbligazioni )

Banca Europea per gli Investimenti Obbligazioni a Tasso Fisso Callable in Dollaro Usa 21/11/2026. (le Obbligazioni ) Scheda Prodotto Data redazione scheda: 21/10/2016 Banca Europea per gli Investimenti Obbligazioni a Tasso Fisso Callable in Dollaro Usa 21/11/2026 (le Obbligazioni ) Codice ISIN XS1507486584 Dati Emittente

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Risultati dell offerta pubblica di sottoscrizione di obbligazioni: assegnate n Obbligazioni pari a Euro ,75.

COMUNICATO STAMPA. Risultati dell offerta pubblica di sottoscrizione di obbligazioni: assegnate n Obbligazioni pari a Euro ,75. MITTEL S.P.A. Sede in Milano - Piazza A. Diaz 7 Capitale sociale 87.907.017 i.v. Codice Fiscale - Registro Imprese di Milano - P. IVA 00742640154 R.E.A. di Milano n. 52219 COMUNICATO STAMPA ai sensi degli

Dettagli

Il taglio, il numero e il valore nominale dei Titoli è specificato nelle rilevanti Condizioni Definitive.

Il taglio, il numero e il valore nominale dei Titoli è specificato nelle rilevanti Condizioni Definitive. REGOLAMENTO DEI TITOLI 1 Natura, Taglio e Moneta dei Titoli I Titoli oggetto della presente Nota Informativa (i Titoli)sono rappresentati da Obbligazioni a Tasso Variabile (le Obbligazioni a Tasso Variabile),

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA. Banca di Credito Cooperativo OROBICA di Bariano e Cologno al Serio.

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA. Banca di Credito Cooperativo OROBICA di Bariano e Cologno al Serio. Banca di Credito Cooperativo OROBICA di Bariano e Cologno al Serio CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca di Credito Cooperativo OROBICA di Bariano e Cologno al Serio Tasso Fisso

Dettagli

EMISSIONE OBBLIGAZIONE BANCA FINNAT EURAMERICA S.P.A. T.V. APRILE 2011- APRILE 2016 REGOLAMENTO DEL PRESTITO

EMISSIONE OBBLIGAZIONE BANCA FINNAT EURAMERICA S.P.A. T.V. APRILE 2011- APRILE 2016 REGOLAMENTO DEL PRESTITO EMISSIONE OBBLIGAZIONE BANCA FINNAT EURAMERICA S.P.A. T.V. APRILE 2011- APRILE 2016 REGOLAMENTO DEL PRESTITO REGOLAMENTO Prestito obbligazionario Banca Finnat Euramerica S.p.A. T.V. APR. 2011 APR. 2016

Dettagli

TERZO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE

TERZO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE Unione di Banche Italiane S.c.p.A. Sede Sociale e Direzione Generale: Bergamo, Piazza Vittorio Veneto, 8 Sedi operative: Brescia e Bergamo Codice Fiscale, Partita IVA ed Iscrizione al Registro delle Imprese

Dettagli

MODIFICA DELL ALIQUOTA DI TASSAZIONE DEI REDDITI DI NATURA FINANZIARIA

MODIFICA DELL ALIQUOTA DI TASSAZIONE DEI REDDITI DI NATURA FINANZIARIA MODIFICA DELL ALIQUOTA DI TASSAZIONE DEI REDDITI DI NATURA FINANZIARIA Le novità normative e gli impatti sugli intermediari finanziari La nuova imposizione dei redditi di natura finanziaria dopo il D.L.

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA CONDIZIONI DEFINITIVE relative alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BNL OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO E A TASSO FISSO CALLABLE BNL 4,60% 2008/2011 Cod. BNL 1033040 Codice ISIN IT0004395825 redatte dalla Banca

Dettagli

Transfers of securities to RBS plc pursuant to Part VII of the UK Financial Services and Markets Act 2000 RBS plc Part VII Scheme Effective Date

Transfers of securities to RBS plc pursuant to Part VII of the UK Financial Services and Markets Act 2000 RBS plc Part VII Scheme Effective Date Transfers of securities to RBS plc pursuant to Part VII of the UK Financial Services and Markets Act 2000 On 6 February 2010 ABN AMRO Bank N.V. (registered with the Dutch Chamber of Commerce under number

Dettagli

BNL OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO ED A TASSO FISSO CALLABLE

BNL OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO ED A TASSO FISSO CALLABLE CONDIZIONI DEFINITIVE relative alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BNL OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO ED A TASSO FISSO CALLABLE BNL SpA 3,89% 2007/2012 Cod. BNL 1025900 Codice ISIN IT0004233273 redatte dalla

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE di Offerta di prestiti obbligazionari denominati

CONDIZIONI DEFINITIVE di Offerta di prestiti obbligazionari denominati Sede legale in Via C. Carcano n. 6-24047 Treviglio (Bergamo) Sito internet : www.cassaruraletreviglio.it Iscritta all Albo delle Banche tenuto dalla Banca d Italia al n. 3148 Iscritta all Albo delle Società

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA D ALBA CREDITO COOPERATIVO TASSO FISSO BCC

Dettagli

CASSA DI RISPARMIO DI FERMO S.p.A. CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA CASSA DI RISPARMIO DI FERMO S.P.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO

CASSA DI RISPARMIO DI FERMO S.p.A. CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA CASSA DI RISPARMIO DI FERMO S.P.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO CASSA DI RISPARMIO DI FERMO S.p.A. CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA CASSA DI RISPARMIO DI FERMO S.P.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO CASSA DI RISPARMIO DI FERMO S.P.A. TF 3,60% 2006/2010

Dettagli

BNL OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO ED A TASSO FISSO CALLABLE

BNL OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO ED A TASSO FISSO CALLABLE CONDIZIONI DEFINITIVE relative alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BNL OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO ED A TASSO FISSO CALLABLE BNL SpA 4,270% 2007/2010 Cod. BNL 1027200 Codice ISIN IT0004259997 redatte dalla

Dettagli

Obbligazioni a Tasso Fisso

Obbligazioni a Tasso Fisso CONDIZIONI DEFINITIVE relative al Programma di emissioni denominato Banca di Cividale S.p.A obbligazioni a tasso variabile, tasso fisso, step up Obbligazioni a Tasso Fisso Banca di Cividale S.p.A. 167^

Dettagli

Prestito Obbligazionario (Codice ISIN )

Prestito Obbligazionario (Codice ISIN ) MODELLO DI CONDIZIONI DEFINITIVE relative alla Nota Informativa sul Programma di Offerta di Prestiti Obbligazionari denominati Obbligazioni Cassa di Risparmio di Ravenna SPA Step Up Il seguente modello

Dettagli

BANCA POPOLARE DI RAVENNA

BANCA POPOLARE DI RAVENNA BANCA POPOLARE DI RAVENNA Società per Azioni Ravenna, Via A.Guerrini 14 ------- Iscritta nell Albo delle Banche al n.1161 Gruppo bancario Banca popolare dell Emilia Romagna Attività di direzione e coordinamento:

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA "B.C.C. DI FORNACETTE OBBLIGAZIONI A TASSO VARIABILE" Emissione n. 183 B.C.C. FORNACETTE 2007/2010 Euribor 3 mesi ISIN IT0004220155 Le presenti

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA

CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA CREDITO COOPERATIVO REGGIANO - SOCIETA COOPERATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA CREDITO COOPERATIVO REGGIANO RENDICREDIT OBBLIGAZIONI A TASSO VARIABILE C.C.R Rendicredit Obbl. TV 147^ Em.

Dettagli

CASSA DI RISPARMIO DI FERMO S.p.A. CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA CASSA DI RISPARMIO DI FERMO S.P.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO

CASSA DI RISPARMIO DI FERMO S.p.A. CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA CASSA DI RISPARMIO DI FERMO S.P.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO MODELL0 DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE TASSO FISSO CASSA DI RISPARMIO DI FERMO S.p.A. CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA CASSA DI RISPARMIO DI FERMO S.P.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO

Dettagli

Banca CR Firenze S.p.A. CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA. OBBLIGAZIONI A TASSO VARIABILE BANCA CR FIRENZE S.p.A.

Banca CR Firenze S.p.A. CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA. OBBLIGAZIONI A TASSO VARIABILE BANCA CR FIRENZE S.p.A. Banca CR Firenze S.p.A. CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA OBBLIGAZIONI A TASSO VARIABILE BANCA CR FIRENZE S.p.A. Prestito Obbligazionario BANCA CR FIRENZE S.p.A. MAGGIO 2007 MAGGIO

Dettagli

PROSPETTO BASE CONDIZIONI DEFINITIVE per il programma di emissione prestiti obbligazionari

PROSPETTO BASE CONDIZIONI DEFINITIVE per il programma di emissione prestiti obbligazionari CASSA RURALE DI TRENTO - Banca di Credito Cooperativo - Società Cooperativa con sede legale in Trento, via Belenzani 6. Iscritta all albo delle banche tenuto dalla Banca d'italia al n. 2987.6; al Registro

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca di Anghiari e Stia - Tasso Fisso

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca di Anghiari e Stia - Tasso Fisso Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo Società Cooperativa in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca di Anghiari e Stia - Tasso Fisso Banca di Anghiari

Dettagli

NOTA DI SINTESI DEL PROGRAMMA

NOTA DI SINTESI DEL PROGRAMMA NOTA DI SINTESI DEL PROGRAMMA La presente nota di sintesi deve essere letta come introduzione al presente Prospetto di Base ed ogni decisione di investire in Titoli dovrebbe basarsi su un analisi del presente

Dettagli

REGOLAMENTO DEI TITOLI EMESSI NELL AMBITO DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE BANCA DEL PIEMONTE SPA OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO CALLABLE

REGOLAMENTO DEI TITOLI EMESSI NELL AMBITO DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE BANCA DEL PIEMONTE SPA OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO CALLABLE REGOLAMENTO DEI TITOLI EMESSI NELL AMBITO DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE BANCA DEL PIEMONTE SPA OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO CALLABLE Il presente regolamento (il "Regolamento") disciplina i titoli di debito

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE. alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA POPOLARE DEL MATERANO SPA OBBLIGAZIONI A TASSO VARIABILE BANCA POPOLARE DEL MATERANO TASSO VARIABILE 15/12/2006 15/12/2009, Codice ISIN IT0004160807

Dettagli

Scheda prodotto. Obbligazioni domestiche senior in euro a Tasso Variabile

Scheda prodotto. Obbligazioni domestiche senior in euro a Tasso Variabile Caratteristiche principali del Prestito Obbligazionario Scheda prodotto Denominazione Strumento Finanziario Tipo investimento Emittente Rating Emittente Intesa Sanpaolo S.p.A. a Tasso Variabile con minimo

Dettagli

CASSA DI RISPARMIO DI CESENA S.P.A.

CASSA DI RISPARMIO DI CESENA S.P.A. CASSA DI RISPARMIO DI CESENA S.P.A. CONDIZIONI DEFINITIVE relative all OFFERTA di CASSA DI RISPARMIO DI CESENA S.P.A. ZERO COUPON Cassa di Risparmio di Cesena S.p.A 13/07/2009 13/07/2014 Z.C. ISIN IT0004514359

Dettagli

Banca CR Firenze S.p.A. CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA. OBBLIGAZIONI A TASSO VARIABILE BANCA CR FIRENZE S.p.A.

Banca CR Firenze S.p.A. CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA. OBBLIGAZIONI A TASSO VARIABILE BANCA CR FIRENZE S.p.A. Banca CR Firenze S.p.A. CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA OBBLIGAZIONI A TASSO VARIABILE BANCA CR FIRENZE S.p.A. Prestito Obbligazionario BANCA CR FIRENZE S.p.A. OTTOBRE 2007 OTTOBRE

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca di Credito Cooperativo Agrobresciano Zero coupon

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca di Credito Cooperativo Agrobresciano Zero coupon Banca di Credito Cooperativo Agrobresciano in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca di Credito Cooperativo Agrobresciano Zero coupon B.C.C. AGROBRESCIANO

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Sede sociale Matera Iscritta all Albo delle Banche al n. 5398.3 Facente parte del Gruppo bancario Banca Popolare dell Emilia Romagna Iscritto all Albo dei Gruppi Bancari al n. 5387.6 Capitale Sociale 27.754.180

Dettagli

Condizioni definitive

Condizioni definitive Società per Azioni Sede Legale in Aprilia (LT), Piazza Roma, snc Iscrizione al Registro delle Imprese di Latina e Codice Fiscale/Partita Iva n.00089400592 Capitale sociale al 31 dicembre 2006 Euro 6.671.440

Dettagli

MINIBOND. Nuova finanza alle imprese. www.minibond.net

MINIBOND. Nuova finanza alle imprese. www.minibond.net MINIBOND Nuova finanza alle imprese www.minibond.net Decreto Sviluppo 2012 - Strumenti Cambiali finanziarie Obbligazioni () Funding a breve termine (attivo circolante) Durata tra 1 e 36 mesi Ammontare

Dettagli

INFORMATIVA SUI PRESTITI OBBLIGAZIONARI RICONDUCIBILI ALLA TIPOLOGIA TITOLI A TASSO VARIABILE BPSA TASSO VARIABILE

INFORMATIVA SUI PRESTITI OBBLIGAZIONARI RICONDUCIBILI ALLA TIPOLOGIA TITOLI A TASSO VARIABILE BPSA TASSO VARIABILE CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUI PRESTITI OBBLIGAZIONARI RICONDUCIBILI ALLA TIPOLOGIA TITOLI A TASSO VARIABILE BPSA TASSO VARIABILE 01/12/2006 01/12/2016 Codice ISIN IT0004153950 Le presenti

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE Società per Azioni Sede Legale in Aprilia (LT), Piazza Roma, snc Iscrizione al Registro delle Imprese di Latina e Codice Fiscale/Partita Iva n.00089400592 Capitale sociale al 31 dicembre 2006 Euro 6.671.440

Dettagli

BANCA CARIGE S.p.A. Cassa di Risparmio di Genova e Imperia. Condizioni Definitive alla Nota informativa sul Programma

BANCA CARIGE S.p.A. Cassa di Risparmio di Genova e Imperia. Condizioni Definitive alla Nota informativa sul Programma BANCA CARIGE S.p.A. Cassa di Risparmio di Genova e Imperia Sede legale in Genova, Via Cassa di Risparmio,15 Iscritta all Albo delle Banche al n. 6175.4 Capogruppo del Gruppo CARIGE iscritto all albo dei

Dettagli

Le Proposte di Delibera

Le Proposte di Delibera Le Proposte di Delibera 1 a Delibera: Creazione di una nuova categoria di azioni, costituita da azioni privilegiate e relativa modifica dello statuto Consiglio d Amministrazione, della relazione speciale

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE relative al PROSPETTO DI BASE SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE relative al PROSPETTO DI BASE SUL PROGRAMMA Società per Azioni Sede Legale in Aprilia (LT), Piazza Roma, snc Iscrizione al Registro delle Imprese di Latina e Codice Fiscale/Partita Iva n.00089400592 Capitale sociale al 31 dicembre 2009 Euro 6.671.440

Dettagli

FONDO COMUNE D'INVESTIMENTO METROPOLE Euro A (ISIN: FR )

FONDO COMUNE D'INVESTIMENTO METROPOLE Euro A (ISIN: FR ) Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento fornisce le informazioni essenziali per investitori nel fondo Dominion Global Trends Consumer Fund ( Il Fondo Consumer ). Non è materiale promozionale.

Dettagli

SUPPLEMENTO alla Nota Informativa relativa al Programma di emissione "Banca IMI S.p.A. Covered Warrant su Indici" di BANCA IMI S.p.A.

SUPPLEMENTO alla Nota Informativa relativa al Programma di emissione Banca IMI S.p.A. Covered Warrant su Indici di BANCA IMI S.p.A. SUPPLEMENTO n.2 Sede legale in Piazzetta Giordano Dell'Amore n. 3, 20121 Milano iscritta all Albo delle Banche con il n. 5570 Società appartenente al Gruppo Bancario Intesa Sanpaolo iscritto all Albo dei

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVE ALL AMMISSIONE ALLE NEGOZIAZIONI DEGLI ABN AMRO BANK N.V. VALUTA PLUS CERTIFICATES

CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVE ALL AMMISSIONE ALLE NEGOZIAZIONI DEGLI ABN AMRO BANK N.V. VALUTA PLUS CERTIFICATES Condizioni Definitive relative all ammissione alle negoziazioni degli ABN AMRO BANK N.V. VALUTA PLUS CERTIFICATES ( VALUTA PLUS Certificate, al singolare, e VALUTA PLUS Certificates, al plurale) Condizioni

Dettagli

SOCIÉTÉ GÉNÉRALE con sede legale Sede sociale a 29, boulevard Haussmann Parigi

SOCIÉTÉ GÉNÉRALE con sede legale Sede sociale a 29, boulevard Haussmann Parigi Le presenti Condizioni Definitive sono state redatte in conformità alla Direttiva 2003/71/CE (la "Direttiva Prospetto") e al Regolamento 2004/809/CE e, unitamente al Documento di Registrazione (incluso

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA/PROGRAMMA SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA/PROGRAMMA SUL PROGRAMMA CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA/PROGRAMMA SUL PROGRAMMA "BANCAETRURIA OBBLIGAZIONI A TASSO VARIABILE" Banca Etruria tv 01/09/2009, ISIN: IT0004099286 Le presenti Condizioni

Dettagli

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA DELLA MARCA - TASSO VARIABILE BANCA DELLA MARCA CREDITO

Dettagli

Scheda prodotto. Obbligazioni domestiche senior a tasso variabile in euro

Scheda prodotto. Obbligazioni domestiche senior a tasso variabile in euro Caratteristiche principali del Prestito Obbligazionario Denominazione Strumento Finanziario Tipo investimento Emittente Rating Emittente Scheda prodotto Banca IMI S.p.A. Tasso Variabile 28.07.2015 28.07.2020

Dettagli

PREZZO DI SOTTOSCRIZIONE

PREZZO DI SOTTOSCRIZIONE Caratteristiche principali del Prestito Obbligazionario Denominazione Strumento Finanziario Tipo investimento Emittente Rating Emittente Scheda prodotto Intesa Sanpaolo a Tasso variabile con Tasso Minimo

Dettagli

Condizioni Definitive alla Nota Informativa per l offerta di Banco di Sardegna S.p.A. Obbligazioni a Tasso Fisso

Condizioni Definitive alla Nota Informativa per l offerta di Banco di Sardegna S.p.A. Obbligazioni a Tasso Fisso BANCO DI SARDEGNA S.P.A. Sede legale: Cagliari - Viale Bonaria 33 Sede amministrativa e Direzione generale: Sassari - Viale Umberto 36 Capitale sociale al 31 dicembre 2007 euro 155.247.762,00 i.v. Cod.

Dettagli

REGOLAMENTO DEL PROGRAMMA DI PRESTITI OBBLIGAZIONARI DENOMINATO BANCA DEL PIEMONTE SPA OBBLIGAZIONI A TASSO VARIABILE

REGOLAMENTO DEL PROGRAMMA DI PRESTITI OBBLIGAZIONARI DENOMINATO BANCA DEL PIEMONTE SPA OBBLIGAZIONI A TASSO VARIABILE REGOLAMENTO DEL PROGRAMMA DI PRESTITI OBBLIGAZIONARI DENOMINATO BANCA DEL PIEMONTE SPA OBBLIGAZIONI A TASSO VARIABILE Il presente Regolamento disciplina i titoli di debito (le "Obbligazioni" e ciascuna

Dettagli

Scheda prodotto. Caratteristiche principali del Prestito Obbligazionario. Denominazione Strumento Finanziario Tipo investimento

Scheda prodotto. Caratteristiche principali del Prestito Obbligazionario. Denominazione Strumento Finanziario Tipo investimento Caratteristiche principali del Prestito Obbligazionario Denominazione Strumento Finanziario Tipo investimento Emittente Rating Emittente Scheda prodotto Intesa Sanpaolo S.p.A. a Tasso Variabile 6/5/2015-6/5/2020

Dettagli

BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA

BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA BANCA DI CESENA OBBLIGAZIONI A TASSO VARIABILE BANCA DI CESENA 25/02/2008 25/02/2011

Dettagli

ING BANK N.V. (Società costituita ai sensi delle leggi dei Paesi Bassi, con sede legale ad Amsterdam, Paesi Bassi) SUPPLEMENTO AI PROSPETTI DI BASE

ING BANK N.V. (Società costituita ai sensi delle leggi dei Paesi Bassi, con sede legale ad Amsterdam, Paesi Bassi) SUPPLEMENTO AI PROSPETTI DI BASE ING BANK N.V. (Società costituita ai sensi delle leggi dei Paesi Bassi, con sede legale ad Amsterdam, Paesi Bassi) SUPPLEMENTO AI PROSPETTI DI BASE Relativi ai programmi di offerta e quotazione di obbligazioni

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo Agrobresciano Società Cooperativa in qualità di Emittente

Banca di Credito Cooperativo Agrobresciano Società Cooperativa in qualità di Emittente Banca di Credito Cooperativo Agrobresciano Società Cooperativa in qualità di Emittente IL PRESENTE MODELLO RIPORTA LE CONDIZIONI DEFINITIVE DELLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA DI EMISSIONE DENOMINATO

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID)

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID) RMJ SOCIETA di GESTIONE del RISPARMIO per azioni Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli Investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento

Dettagli

Credem International (Lux) SA - Inflation Linked Certificates 2008/2013 Codice ISIN: XS0399922219 SCHEDA PRODOTTO

Credem International (Lux) SA - Inflation Linked Certificates 2008/2013 Codice ISIN: XS0399922219 SCHEDA PRODOTTO Credem International (Lux) SA - Inflation Linked Certificates 2008/2013 Codice ISIN: XS0399922219 SCHEDA PRODOTTO Si fa riferimento agli strumenti finanziari denominati Credem International (Lux) SA -

Dettagli

INFORMAZIONI SULLE CARATTERISTICHE DELL EMISSIONE Ammontare dell emissione

INFORMAZIONI SULLE CARATTERISTICHE DELL EMISSIONE Ammontare dell emissione FOGLIO INFORMATIVO ANALITICO PER LA RACCOLTA IN TITOLI DELLE BANCHE (REDATTO AI SENSI DELLA DISCIPLINA IN MATERIA DI TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI) OBBLIGAZIONE 151 CODICE ISIN IT0003467310

Dettagli

Prestito Obbligazionario (Codice ISIN )

Prestito Obbligazionario (Codice ISIN ) MODELLO DI CONDIZIONI DEFINITIVE relative alla Nota Informativa sul Programma di Offerta di Prestiti Obbligazionari denominati Obbligazioni Banca di Imola SPA a Tasso Variabile Il seguente modello riporta

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di Spello e Bettona in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE

Banca di Credito Cooperativo di Spello e Bettona in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE Banca di Credito Cooperativo di Spello e Bettona in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA DI EMISSIONE: BCC di Spello e Bettona soc coop Tasso Variabile con Tetto

Dettagli

BANCA POPOLARE DI SVILUPPO. Società cooperativa per azioni

BANCA POPOLARE DI SVILUPPO. Società cooperativa per azioni BANCA POPOLARE DI SVILUPPO Società cooperativa per azioni Sede legale: Napoli Via Verdi, 22/26 Capitale Sociale: euro 46.138.000 Registro Imprese. n. 07634270636 - Tribunale di Napoli Iscritta all Albo

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO RELATIVA AL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO DENOMINATO

SCHEDA PRODOTTO RELATIVA AL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO DENOMINATO SCHEDA PRODOTTO RELATIVA AL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO DENOMINATO BANCA POPOLARE DI VICENZA 509.A EMISSIONE EUR 5 MILIONI 2010 2013 CON OPZIONE DIGITALE DI TIPO PUT SUL TASSO DI CAMBIO EUR/USD CODICE ISIN:

Dettagli

NOTA DI SINTESI DEL REGOLAMENTO DEL PROGRAMMA E DEI TITOLI

NOTA DI SINTESI DEL REGOLAMENTO DEL PROGRAMMA E DEI TITOLI NOTA DI SINTESI DEL REGOLAMENTO DEL PROGRAMMA E DEI TITOLI La presente Nota di Sintesi deve essere letta come introduzione al presente Programme Circular ed ogni decisione di investire in Titoli dovrebbe

Dettagli