REGOLAMENTO UFFICIALE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REGOLAMENTO UFFICIALE"

Transcript

1 REGOLAMENTO UFFICIALE La società sportiva dilettantistica Milano City Marathon Club, affiliata alla Federazione Italiana di Atletica Leggera (FIDAL) con codice MI506, con l approvazione del Comitato Regionale Lombardia della FIDAL e della International Athletics Association Federation (IAAF), organizza la quindicesima edizione della SuisseGas Milano Marathon, corsa su strada di livello internazionale top di km 42,195. La gara si disputerà domenica 12 aprile 2015 a Milano ed avrà luogo in qualsiasi condizione meteorologica. La SuisseGas Milano Marathon è certificata con la IAAF Road Race Bronze Label. NORME DI PARTECIPAZIONE In base a quanto previsto dall Art. 9 delle Norme per l Organizzazione delle Manifestazioni emanate dalla FIDAL, possono partecipare tutti gli atleti che appartengano ad una delle seguenti categorie: a) Atleti tesserati con società affiliate alla FIDAL, appartenenti alle categorie Promesse (20 22 anni) e Seniores (23 34 anni, anni, anni e successive), e atleti tesserati con società affiliate a Federazioni di Atletica aderenti alla IAAF, appartenenti alle stesse categorie precedentemente indicate. Questi ultimi dovranno presentare, al più tardi alla consegna del pettorale, l autorizzazione della propria federazione a gareggiare in Italia e, solo per gli extracomunitari, anche il visto d ingresso in Italia. b) Atleti tesserati, per la disciplina Atletica Leggera, con gli Enti di Promozione Sportiva che hanno firmato la convenzione con la FIDAL, nel rispetto delle regole in essa contenute. Questi atleti verranno inseriti regolarmente nella classifica della gara, ma non potranno godere di rimborsi, bonus o accedere al montepremi. c) Atleti italiani e stranieri residenti in Italia, dai 20 anni in su, non tesserati né con una società affiliata alla FIDAL, né con un Ente di Promozione Sportiva, ma in possesso di RUNCARD (carta di servizi rilasciata direttamente dalla FIDAL, comprensiva di copertura assicurativa infortuni e numerosi altri vantaggi), dietro presentazione di un certificato medico d idoneità agonistica specifico per l atletica leggera in corso di validità in Italia, che dovrà essere esibito agli organizzatori in originale. Questi atleti verranno inseriti regolarmente nella classifica della gara, ma non potranno godere di rimborsi, bonus o accedere al montepremi. Il rispetto delle norme collegate alla RUNCARD è di esclusiva competenza dell atleta. d) Atleti stranieri non residenti in Italia e non tesserati, dai 20 anni in su, dietro presentazione di un certificato medico, la cui validità sia conforme alla normativa sulla tutela della salute nella pratica sportiva agonistica in vigore in Italia. Questi atleti devono versare una quota aggiuntiva di 10,00 necessaria a garantire loro l indispensabile copertura assicurativa, visto che non possono usufruire di quella prevista dal tesseramento con la Federazione di Atletica. A questi atleti

2 sarà rilasciata, per tramite dell organizzazione, la RUNCARD (carta di servizi rilasciata direttamente dalla FIDAL, comprensiva di copertura assicurativa infortuni e numerosi altri vantaggi). Note: 1) I certificati medici dovranno riportare la dicitura di idoneità agonistica per l ATLETICA LEGGERA. Certificati per altri sport o con diciture come corsa, podismo, maratona o mezza maratona non sono validi ai fini della partecipazione. 2) Atleti tesserati per altre Federazioni o Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal CONI, ma non convenzionati con la FIDAL, possono partecipare nel rispetto delle regole previste per la categoria di cui al punto c) (RUNCARD). 3) Il certificato medico di idoneità sportiva agonistica alla pratica dell Atletica Leggera dovrà essere mostrato in originale al ritiro del pettorale e consegnato in copia all organizzazione. APERTURA ISCRIZIONI Le iscrizioni sono aperte dal 15 luglio 2014 e si chiuderanno il 5 aprile QUOTE D ISCRIZIONE 48,00 per i primi 600 iscritti 59,00 oltre i primi 600 iscritti, dall apertura iscrizioni fino al 15/01/ ,00 oltre i primi 600 iscritti, dal 16/01/2015 fino al 15/03/ ,00 oltre i primi 600 iscritti, dal 16/03/2015 fino al 05/04/2015 Atleti che hanno portato a termine tutte le precedenti edizioni della Milano Marathon Hanno diritto all iscrizione alla quota agevolata di 20,00 valida fino alla chiusura delle iscrizioni. Queste persone riceveranno tramite e mail un apposito codice da utilizzare per usufruire dell agevolazione. I codici saranno inviati dopo il superamento dei primi 600 iscritti. Atleti che hanno regolarmente effettuato il posticipo della propria iscrizione dal 2014 al 2015 Hanno diritto all iscrizione gratuita, valida fino alla chiusura delle iscrizioni. Queste persone riceveranno tramite e mail un apposito codice da utilizzare per usufruire della gratuità. I codici saranno inviati dopo il superamento dei primi 600 iscritti. A differenza di quanto avvenuto per le precedenti edizioni, non sarà richiesto alcun costo aggiuntivo, oltre alle quote indicate, per il servizio di iscrizione on line con l unica eccezione del costo di transazione imposto dal circuito delle carte di credito, calcolato come una piccola percentuale (1,85%) della quota. In caso di pagamento con bonifico bancario, il costo applicato sarà di 50 centesimi, indipendentemente dal numero di iscrizioni presenti nel carrello, se pagate con un singolo bonifico.

3 SONO COMPRESI NELLA QUOTA D ISCRIZIONE: pettorale di gara; assicurazione RCT; assistenza tecnica e medica; pacco gara contenente prodotti offerti dagli sponsor; maglia ufficiale adidas della SuisseGas Milano Marathon; ristori e spugnaggi lungo il percorso; ristoro finale; programma ufficiale e materiali informativi; servizio di cronometraggio; medaglia di partecipazione (per gli atleti classificati); servizio di deposito indumenti personali (in sacca contenitore apposita); servizio di trasporto all arrivo degli atleti ritirati lungo il percorso. MODALITÀ D ISCRIZIONE L iscrizione deve essere effettuata con modalità on line, seguendo le indicazioni riportate sul sito internet Il pagamento può essere effettuato con carta di credito o con bonifico bancario posticipato (cioè si effettua l iscrizione e poi si paga la quota tramite bonifico, sulla base delle indicazioni che verranno fornite dal sistema). CONFERMA DELL ISCRIZIONE Sarà possibile verificare la propria iscrizione seguendo le indicazioni fornite sul sito Poichè l assegnazione del numero di pettorale non è un operazione automatica (ciascuna iscrizione viene controllata e validata da un operatore, per prevenire problemi ed inconvenienti) è possibile dovere attendere alcune settimane prima di trovare il proprio nome inserito nell elenco degli iscritti. LETTERA DI CONFERMA UFFICIALE La A.S.D. Milano City Marathon Club, nelle due settimane precedenti la gara, invierà a tutti gli atleti regolarmente iscritti una e mail contenente la lettera di conferma ufficiale. Tale lettera di conferma riporterà il numero di pettorale assegnato e costituirà l unico documento valido per il ritiro del pettorale. Gli atleti che, per qualsiasi motivo, non riceveranno la lettera di conferma, potranno ottenerla presso l apposita segreteria predisposta nella zona di ritiro pettorali.

4 RIMBORSO DELLE QUOTE DI PARTECIPAZIONE L iscrizione non è né posticipabile all anno successivo né trasferibile ad altra persona. Durante la procedura di iscrizione, è invece possibile stipulare un assicurazione, del costo di soli 7 euro, che consentirà di ottenere il rimborso della quota d iscrizione (escluso il costo dell assicurazione stessa) in caso di annullamento della propria partecipazione per qualsiasi motivo od imprevisto. L annullamento dovrà essere comunicato entro il giorno precedente la gara, e comunque non dopo aver ritirato pettorale e pacco gara. Se l annullamento sarà comunicato entro il 29/03/2015 la quota d iscrizione sarà rimborsata al 100%, altrimenti all 80%. Il rimborso sarà effettuato entro i due mesi successivi all evento. CHIUSURA DELLE ISCRIZIONI Le iscrizioni saranno chiuse allo scadere del 5 aprile Non saranno accettate le iscrizioni pervenute oltre quel termine. La A.S.D. Milano City Marathon Club si riserva il diritto di potere chiudere anticipatamente le iscrizioni o di accettare iscrizioni oltre la data di chiusura a suo insindacabile giudizio. ASSEGNAZIONE DEI NUMERI DI PETTORALE I numeri di pettorale saranno assegnati in maniera automatica in modo progressivo (cioè chi si iscrive prima avrà un numero di pettorale più basso rispetto a chi si iscrive dopo). A ciascun atleta sarà assegnato uno specifico settore di partenza. Il settore di partenza sarà segnalato sul pettorale, anche attraverso l uso di specifici colori, per agevolare l ingresso nei rispettivi settori di partenza. Il settore di partenza sarà determinato sulla base del miglior tempo personale degli ultimi 2 anni dichiarato dagli iscritti e verificato dalle statistiche. I criteri di assegnazione dei settori di partenza sono esplicitati nel seguente schema.

5 Settore Colore M / F NON FIDAL 1 bianco M fino a 02:29:59 F fino a 02:59:59 2 giallo M da 02:30:00 fino a 02:59:59 3 verde M da 03:00:00 fino a 03:29:59 F da 03:00:00 fino a 03:29:59 4 rosso M da 03:30:00 fino a 03:59:59 F da 03:30:00 fino a 03:59:59 5 azzurro M da 04:00:00 fino a 04:29:59 F da 04:00:00 fino a 04:29:59 6 fucsia M da 04:30:00 F da 04:30:00 I pettorali maschili da 1 a 100 e i pettorali femminili da F1 a F50 saranno assegnati dall organizzazione ai top runners. La spunta automatica avverrà al momento del transito dei partecipanti sulle antenne del sistema di rilevamento elettronico posizionata sotto l arco di partenza. RITIRO PETTORALI E PACCO GARA Il pettorale di gara è strettamente personale, non può essere manomesso né ridotto e non è cedibile ad alcuno, pena la squalifica. Il pettorale di gara e il pacco gara potranno essere ritirati, previa presentazione di lettera di conferma iscrizione compilata e firmata e documento d identità valido, presso il Marathon Village, venerdì 10 aprile 2015 dalle 10:00 alle 20:00 e sabato 11 aprile 2015 dalle 9:00 alle 19:00 presso il Marathon Village. I pettorali di gara e i pacchi gara potranno essere ritirati anche da terze persone, con delega scritta, lettera di conferma firmata del delegante e fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità. Per motivi organizzativi non saranno consegnati pettorali e pacchi gara la mattina del 12 aprile 2015, giorno della maratona. Sarà possibile ricevere a domicilio il pettorale (non il pacco gara, che potrà essere ritirato dopo la maratona) effettuando il pagamento anticipato di 9 euro, mediante procedura online sul sito Il pettorale di gara con il chip (che non deve essere in alcun modo manomesso) dovrà essere applicato con le apposite spille.

6 SERVIZIO DI CUSTODIA SACCHE Unitamente al pettorale verrà consegnata un etichetta adesiva (riportante il proprio numero di gara) che dovrà essere utilizzata per contrassegnare la sacca fornita dall organizzazione in cui riporre (solo ed esclusivamente) gli indumenti da utilizzare per il cambio post gara. Questa sacca sarà l unico contenitore accettato dall organizzazione. Dovrà essere consegnata agli addetti del servizio di custodia nell apposita area predisposta in zona partenza/arrivo dove sarà custodita e dove potrà essere ritirata dall atleta a fine gara. Si consiglia di non lasciare effetti personali (cellulare, portafogli, ecc.) all interno delle sacche. L organizzazione non risponderà di eventuali furti. PARTENZA La partenza della SuisseGas Milano Marathon 2015 è prevista da Corso Venezia a Milano per le ore 9:30, con ritrovo nell area partenza dalle ore 7:30. CRONOMETRAGGIO Il cronometraggio è a cura di Timing Data Service S.r.l.. La misurazione dei tempi e l elaborazione delle classifiche sarà effettuata per mezzo di un sistema basato su un transponder attivo ( chip ) che verrà consegnato al ritiro del pettorale attaccato al retro dello stesso. È vietato manomettere il chip ed il supporto che lo blocca al pettorale. Gli atleti che in qualsiasi modo staccano e/o danneggiano il chip non verranno cronometrati e non risulteranno nelle classifiche. Per ogni atleta verranno rilevati: il tempo ufficiale (dallo sparo al traguardo), il tempo netto (dal momento in cui si oltrepassa la linea di partenza al traguardo), i passaggi intermedi al km 10, alla mezza maratona (km 21,097) e al km 30. Il chip sarà rimosso dal pettorale dagli appositi addetti dopo il traguardo. Gli atleti che non termineranno la gara o che, per qualsiasi motivo, non riconsegneranno il chip al termine della gara, dovranno spedirlo a: Timing Data Service S.r.l., Via delle Macchine, Spinea (VE). In caso contrario, dovranno versare 25,00 a titolo di risarcimento danni. Ulteriori informazioni relative al cronometraggio saranno pubblicate sul sito internet nelle settimane precedenti la gara. TEMPO LIMITE Il tempo limite per concludere la maratona è di 6h00. Sono previsti inoltre due cancelli intermedi: alle ore 12:45 alla mezza maratona (km 21,097) e alle ore 14:00 al 30 km. Gli atleti che non rispetteranno i tempi di passaggio ai cancelli saranno invitati dagli addetti a salire sugli autobus per i ritirati o a continuare correndo sul marciapiede e non sulla sede stradale.

7 Questi provvedimenti sono necessari a garantire l incolumità degli atleti. Dopo gli orari sopra indicati, infatti, è prevista la progressiva riapertura delle strade, sulla base dell autorizzazione alla gara rilasciata dal Comune. RISTORI E SPUGNAGGI Come da regolamento IAAF/FIDAL, sono previsti punti di ristoro all arrivo ed ogni 5 chilometri lungo il percorso. In tutti i punti di ristoro sarà presente acqua. Inoltre, a partire dal km 20, saranno disponibili frutta, biscotti ed integratori. Ogni atleta troverà all interno del proprio pacco gara 2 spugne personali, che potrà portare con sé durante la gara ed immergere nelle apposite vasche con acqua corrente presenti sul percorso ogni 5 chilometri, a partire dal km 7,5. In queste postazioni non saranno previste spugne che gli atleti possano prendere. Invece, ulteriori spugne saranno a disposizione degli atleti nell area di partenza. La scelta tecnica del sistema delle spugne personali, comune a diverse grandi maratone europee, è motivata esclusivamente da motivi di carattere ecologico. Pur scusandosi per il piccolo disagio aggiuntivo a cui gli atleti sono sottoposti, la A.S.D. Milano City Marathon Club è fermamente convinta che questa sia l unica soluzione per evitare di assistere allo spiacevole spettacolo di migliaia di spugne gettate lungo le strade. ATLETI RITIRATI Sono previsti automezzi scopa, dislocati lungo tutto il percorso ed al seguito della corsa, che trasporteranno gli atleti ritirati fino alla zona di arrivo. SERVIZIO SANITARIO L organizzazione appronterà un adeguato servizio di assistenza medica sul percorso e nei punti di partenza e arrivo. PACEMAKERS L organizzazione metterà gratuitamente a disposizione dei concorrenti che lo desidereranno diversi gruppi di pacemaker ( lepri ), ovvero atleti incaricati di correre la maratona ad un ritmo costante per arrivare al traguardo in un tempo prestabilito. Saranno presenti pacemaker riconoscibili dall abbigliamento e segnalati da appositi palloncini per terminare la gara in: 3 ore, 3 ore e 15 minuti, 3 ore e 30 minuti, 3 ore e 45 minuti, 4 ore, 4 ore e 15 minuti, 4 ore e 30 minuti, 4 ore e 45 minuti e 5 ore.

8 RESPONSABILITÀ ATLETA L iscritto è responsabile della titolarità e della custodia del proprio pettorale di gara, acquisendo il diritto ad usufruire di tutti i servizi menzionati nel presente regolamento e successivamente comunicati. a) Chiunque, senza regolare iscrizione, partecipasse senza pettorale, oltre ad essere ritenuto responsabile di danni a persone o cose, incluso se stesso, incorrerà in sanzioni sportive di competenza degli organi federali e potrà essere passibile delle sanzioni penali previste per il reato di furto (art c.p.). b) Chiunque, senza regolare iscrizione, partecipasse con un pettorale contraffatto o comunque non conforme all assegnazione, oltre ad essere responsabile come sopra indicato, incorrerà nelle sanzioni sportive e, inoltre, potrà essere passibile delle sanzioni penali previste per il reato di furto (art c.p.), ovvero, alternativamente, per il reato di truffa (art. 640 c.p.). Nei casi a) e b) i partecipanti potranno essere passibili delle sanzioni previste per il reato di inosservanza dei provvedimenti delle Autorità (art. 650 c.p.). Le fattispecie suddette saranno riscontrabili esclusivamente previa verifica di documentazioni fotografiche e/o video. ARRIVO Dopo il traguardo gli atleti saranno incanalati in appositi corridoi per riconsegnare il chip, ricevere la medaglia di partecipazione, accedere al ristoro finale ed agli altri servizi post arrivo (recupero sacche, spogliatoi, ecc.) RISULTATI E CLASSIFICHE I tempi parziali e finali saranno disponibili in tempo reale seguendo gli appositi link indicati sul sito Analogamente sarà possibile scaricare il diploma di partecipazione. MONTEPREMI CLASSIFICA ASSOLUTA E CLASSIFICA ASSOLUTA ATLETI ITALIANI Il montepremi complessivo è di euro , di cui euro (74,9% del totale) destinati ai premi della classifica assoluta ed euro (25,1 % del totale) destinato ai premi della classifica assoluta per atleti italiani, in ottemperanza a quanto stabito dai dispositivi FIDAL. Montepremi maschile e femminile sono di pari entità. I premi sono divisi tra un premio base garantito in funzione del piazzamento nella rispettiva classifica, ed un bonus cronometrico erogabile sulla base del tempo finale. Premi e bonus cronometrici sono stabiliti come segue.

9 CLASSIFICA ASSOLUTA MASCHILE Premio Base Bonus Cronometrico Piazzamento Premio Se il tempo è inferiore a Bonus Premio massimo potenziale 1 posto :10: posto :10: posto :10: posto :11: posto :12: posto :12: posto :12: CLASSIFICA ASSOLUTA ATLETI ITALIANI MASCHILE Premio Base Bonus Cronometrico Piazzamento Premio Se il tempo è inferiore a Bonus Premio massimo potenziale 1 posto :16: posto :16: posto :16: posto :17: posto :18: posto :18: posto :18: CLASSIFICA ASSOLUTA FEMMINILE Premio Base Bonus Cronometrico Piazzamento Premio Se il tempo è inferiore a Bonus Premio massimo potenziale 1 posto :25: posto :25: posto :25: posto :26: posto :27: posto :27: posto :27:

10 CLASSIFICA ASSOLUTA ATLETI ITALIANI FEMMINILE Premio Base Bonus Cronometrico Piazzamento Premio Se il tempo è inferiore a Bonus Premio massimo potenziale 1 posto :33: posto :33: posto :33: posto :34: posto :35: posto :35: posto :35: MONTEPREMI CLASSIFICA MASTER ITALIANI Saranno premiati i primi 3 atleti e le prime 3 atlete della classifica cumulata (attenzione: non i primi 3 di ogni categoria) delle categorie SM35, SM40, SM45 e successive per gli uomini e SF35, SF40, SF45 e successive per le donne. I premi maschili e femminili sono di pari entità. I premi della classifica master italiani sono cumulabili con i premi della classifica assoluta e con quelli della classifica degli atleti italiani. I premi sono così stabiliti: 1 posto posto posto 100 RECLAMI Eventuali reclami dovranno essere presentati entro 30 dall esposizione delle classifiche in prima istanza verbalmente al Giudice d arrivo e in seconda istanza per iscritto al Giudice d Appello, accompagnati dalla tassa di 100,00 euro, che verrà restituita nel caso il reclamo venga accolto. Per tutto quanto non previsto espressamente dal presente regolamento si rimanda ai regolamenti generali della FIDAL. Il Gruppo Giudici di Gara potrà squalificare gli atleti che non transiteranno nei punti di rilevamento dislocati lungo il percorso. AVVERTENZE FINALI Il Comitato Organizzatore si riserva di modificare il presente regolamento in qualunque momento per motivi che riterrà opportuni per una migliore organizzazione della gara. Per quanto non previsto dal presente regolamento, valgono le norme tecnico statutarie della FIDAL e del G.G.G..

11 Eventuali modifiche a servizi, luoghi ed orari saranno opportunamente comunicate agli atleti iscritti oppure saranno riportate sul sito internet Inoltre la documentazione contenente le informazioni essenziali per prendere parte alla gara sarà consegnata dall organizzazione unitamente al pettorale. CONTATTI ORGANIZZAZIONE TECNICO SPORTIVA A.S.D. Milano City Marathon Club Via Angelo Rizzoli, Milano (MI) Tel.: Fax: Sito Internet: E mail: SEGRETERIA ISCRIZIONI Timing Data Service S.r.l. Via Delle Macchine Spinea (Venezia) Tel.: Fax.: Sito Internet: live.com E mail: live.com DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ Con l iscrizione alla SuisseGas Milano Marathon 2015, dichiaro di conoscere e rispettare il regolamento della SuisseGas Milano Marathon 2015 pubblicato sul sito Internet Sono consapevole del fatto che il partecipare alla SuisseGas Milano Marathon 2015 e/o agli eventi sportivi in generale è potenzialmente un attività a rischio. Dichiaro, inoltre, di iscrivermi volontariamente e mi assumo tutti i rischi derivanti dalla mia partecipazione all evento: cadute, contatti con veicoli, con altri partecipanti, spettatori o altro, condizione di tempo, incluso caldo torrido, freddo estremo e/o umido, traffico e condizioni della strada, ogni tipo di rischio ben conosciuto e da me valutato. Essendo a conoscenza di quanto sopra, considerando l accettazione della mia iscrizione, io, per mio conto e nell interesse di nessun altro, sollevo e libero il Comitato Organizzatore della SuisseGas Milano Marathon 2015, la A.S.D. Milano City Marathon Club, gli enti promotori, l Amministrazione Comunale di Milano, l Amministrazione Provinciale di Milano, l Amministrazione Regionale della Lombardia, le amministrazioni dei comuni interessati dal passaggio della Maratona, la FIDAL, i G.G.G., tutti gli Sponsor dell evento, i rispettivi rappresentanti, successori, funzionari, direttori, membri, agenti ed impiegati delle Società sopra citate, di tutti i presenti e futuri reclami o responsabilità di ogni tipo, conosciuti o sconosciuti, derivati dalla mia partecipazione

12 all evento. Una volta accettata l iscrizione alla SuisseGas Milano Marathon 2015, la quota di partecipazione non è rimborsabile, anche in caso di disdetta. DIRITTO D IMMAGINE Con l iscrizione alla SuisseGas Milano Marathon 2015, l atleta autorizza espressamente la A.S.D. Milano City Marathon Club, a riprendere, con mezzi televisivi, cinematografici, fotografici od altri mezzi, l immagine del sottoscritto nel corso della propria partecipazione alla SuisseGas Milano Marathon e di confermare con la presente dichiarazione detta autorizzazione riconoscendo alla A.S.D. Milano City Marathon Club il più ampio diritto, ma non obbligo, di registrarle, riprodurle, stamparle, pubblicarle e proiettarle, diffonderle, e comunque utilizzarle con ogni mezzo attualmente conosciuto o che verrà inventato in futuro, senza limiti di tempo né di alcun genere, in tutto il mondo e di cederle a terzi anche per finalità promozionali e/o pubblicitarie. L atleta dichiara inoltre di non avere nulla a pretendere dalla A.S.D. Milano City Marathon Club e/o suoi cessionari e/o aventi causa, ed in genere da chiunque utilizzi e sfrutti la sua immagine, essendo ogni pretesa dell Atleta soddisfatta dall opportunità di prendere parte alla manifestazione sportiva. Il presente regolamento è stato aggiornato in data 16/03/2015.

REGOLAMENTO UFFICIALE EUROP ASSISTANCE RELAY MARATHON

REGOLAMENTO UFFICIALE EUROP ASSISTANCE RELAY MARATHON REGOLAMENTO UFFICIALE EUROP ASSISTANCE RELAY MARATHON La Europ Assistance Relay Marathon è una CORSA NON COMPETITIVA A SQUADRE DI 4 COMPONENTI aperta a tutte le persone con età di almeno 16 anni compiuti

Dettagli

Regolamento Sorrento Positano Marathon Sorrento Half Marathon

Regolamento Sorrento Positano Marathon Sorrento Half Marathon regolamento 1 aprile 2015 Marco Puzzo Regolamento Sorrento Positano Marathon Sorrento Half Marathon 20 dicembre 2015 L A.S.D. Coast to Coast e l A.S.D. Napoli Nord Marathon, organizzano la settima edizione

Dettagli

REGOLAMENTO XIV MEZZA MARATONA DI CREMONA 18 OTTOBRE 2015 -

REGOLAMENTO XIV MEZZA MARATONA DI CREMONA 18 OTTOBRE 2015 - REGOLAMENTO XIV MEZZA MARATONA DI CREMONA 18 OTTOBRE 2015 - Data: domenica 18 ottobre 2015 Partenza CREMONA - VIA XX SETTEMBRE ORE 09.30 Arrivo CREMONA - PIAZZA DEL COMUNE Distanza 21,097 chilometri (misurato

Dettagli

FAQ. Le risposte alle domande più frequenti

FAQ. Le risposte alle domande più frequenti FAQ Le risposte alle domande più frequenti Quali sono le possibili modalità di iscrizione? On-line: direttamente dal sito www.milanocitymarathon.it, alla voce Per chi corre -> Info Utili -> Come iscriversi

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE

REGOLAMENTO UFFICIALE REGOLAMENTO UFFICIALE L associazione sportiva dilettantistica Milano City Marathon Club, affiliata alla Federazione Italiana Atletica Leggera (FIDAL), con l approvazione del Comitato Regionale Lombardia

Dettagli

MEZZA MARATONA DEI 6 COMUNI 7 edizione

MEZZA MARATONA DEI 6 COMUNI 7 edizione MALO MARANO VICENTINO THIENE VILLAVERLA MEZZA MARATONA DEI 6 COMUNI 7 edizione REGOLAMENTO UFFICIALE Il TEAM ITALIA ROAD RUNNERS Associazione Sportiva Dilettantistica Codice FIDAL VI 635, su commissione

Dettagli

6 MEZZA MARATONA LAGO DI COMO 8 Maggio 2016

6 MEZZA MARATONA LAGO DI COMO 8 Maggio 2016 6 MEZZA MARATONA LAGO DI COMO 8 Maggio 2016 L organizza d intesa con il Comitato Provinciale FIDAL e l approvazione del Comitato Regionale FIDAL, con il patrocinio dei Comuni di Como, Cernobbio, Moltrasio

Dettagli

b) Atleti italiani diversamente abili tesserati al CIP e atleti non italiani diversamente abili tesserati a Federazioni Straniere affiliate all IPC.

b) Atleti italiani diversamente abili tesserati al CIP e atleti non italiani diversamente abili tesserati a Federazioni Straniere affiliate all IPC. REGOLAMENTO UFFICIALE L associazione sportiva dilettantistica Milano City Marathon Club, affiliata alla Federazione Italiana Atletica Leggera (FIDAL), con l approvazione del Comitato Regionale Lombardia

Dettagli

b) Atleti italiani diversamente abili tesserati al CIP e atleti non italiani diversamente abili tesserati a Federazioni Straniere affiliate all IPC.

b) Atleti italiani diversamente abili tesserati al CIP e atleti non italiani diversamente abili tesserati a Federazioni Straniere affiliate all IPC. REGOLAMENTO UFFICIALE L associazione sportiva dilettantistica Milano City Marathon Club, affiliata alla Federazione Italiana Atletica Leggera (FIDAL), con l approvazione del Comitato Regionale Lombardia

Dettagli

REGOLAMENTO: Non è ammessa la partecipazione con il solo certificato medico agonistico

REGOLAMENTO: Non è ammessa la partecipazione con il solo certificato medico agonistico L Associazione Sportiva Dilettantistica Chiavari-Tigullio Outdoor con l approvazione della F.I.D.A.L. Federazione Italiana di Atletica Leggera e il patrocinio del Comune di Chiavari organizza a Chiavari

Dettagli

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE OTTOBRE 2014 Domenica 12 TREVISO 1^ TREVISO HALF MARATHON Gara nazionale di Corsa su Strada L A.S.D. MONTELLO RUNNERS CLUB, in collaborazione con Bettiol Sports Events A.s.d., con il patrocinio della Città

Dettagli

L iscrizione alla gara è aperta a tutti gli atleti che appartengano ad una delle seguenti categorie :

L iscrizione alla gara è aperta a tutti gli atleti che appartengano ad una delle seguenti categorie : L Associazione Sportiva Dilettantistica Running Telese Terme, sotto l egida della FIDAL, con il Patrocinio della Provincia di Benevento, del Comune di Telese Terme,del Comune di San Salvatore Telesino

Dettagli

STAFFETTA. Unesco Cities Marathon 1a Frazione - Cividale/Palmanova Km 25.600 2a Frazione - Palmanova/Aquileia Km 16.595.

STAFFETTA. Unesco Cities Marathon 1a Frazione - Cividale/Palmanova Km 25.600 2a Frazione - Palmanova/Aquileia Km 16.595. STAFFETTA Unesco Cities Marathon 1a Frazione - Cividale/Palmanova Km 25.600 2a Frazione - Palmanova/Aquileia Km 16.595 REGOLAMENTO UFFICIALE La 2a edizione della Staffetta Unesco Cities Marathon si disputerà

Dettagli

TURIN MARATHON Società Sportiva Dilettantistica Srl

TURIN MARATHON Società Sportiva Dilettantistica Srl DISPOSITIVO DI GARA Nome manifestazione: XXIX Turin Marathon Gran Premio La Stampa (Gara internazionale IAAF inserita nel calendario AIMS) Approvazione FIDAL Piemonte n. 405/strada/2015 oro Data: 4 ottobre

Dettagli

organizzano la 1 - REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

organizzano la 1 - REQUISITI DI PARTECIPAZIONE FONDAZIONE TELETHON A.S.D. NAPOLI SPORT EVENTS organizzano la WALK OF LIFE Napoli, domenica 19 aprile 2015 Gara competitiva e passeggiata non competitiva Ritrovo entro le ore 8:30 - Partenza ore 9:30 Piazza

Dettagli

UniSalute RUN TUNE UP 2016 la mezza di Bologna... uno spettacolo di corsa

UniSalute RUN TUNE UP 2016 la mezza di Bologna... uno spettacolo di corsa PREMESSA L Associazione Run Tune Up e il Circolo Ghinelli, con l approvazione del Comitato Regionale FIDAL dell'emilia-romagna e Lega Atletica UISP, organizzano la XV edizione di UniSalute RUN TUNE UP,

Dettagli

Gara non competitiva cronometrata 10 km

Gara non competitiva cronometrata 10 km Sport Club Atletica Libertas Sesto Associazione Sportiva Dilettantistica Sede Legale: Via B. Oriani, 59-20099 Sesto San Giovanni (MI) Tel: 02 2421136 Fax: 02 87385031 - E-mail: libertassesto@fastwebnet.it

Dettagli

REGOLAMENTO INTEGRALE GARA AGONISTICA - REGOLAMENTO NORME DI PARTECIPAZIONE

REGOLAMENTO INTEGRALE GARA AGONISTICA - REGOLAMENTO NORME DI PARTECIPAZIONE REGOLAMENTO INTEGRALE Con l approvazione della FIDAL: il COMITATO ORGANIZZATORE LOCALE in collaborazion con il Gruppo Atletico Assindustria Rovigo, la Provincia di Rovigo, ENEL L Energia che ti ascolta,

Dettagli

8^ MEZZA MARATONA DEI 6 COMUNI 1^ 30 Km PICCOLE DOLOMITI

8^ MEZZA MARATONA DEI 6 COMUNI 1^ 30 Km PICCOLE DOLOMITI MALO MARANO VICENTINO THIENE VILLAVERLA SCHIO SAN VITO di LEGUZZANO DOMENICA 29 NOVEMBRE 2015 VILLAVERLA (VI) VIA S.GIOVANNI XXIII 8^ MEZZA MARATONA DEI 6 COMUNI 1^ 30 Km PICCOLE DOLOMITI REGOLAMENTO UFFICIALE

Dettagli

CHIUSURA DELLE ISCRIZIONI 29 febbraio 2012

CHIUSURA DELLE ISCRIZIONI 29 febbraio 2012 REGOLAMENTO 4 a TREVISO ROLLER MARATHON MARATONA 40 KM LUOGO DI PARTENZA Vittorio Veneto RITROVO Ore 8.00 ORARIO DI PARTENZA Ore 9.15 PERCORSO Percorso stradale su strada statale (larghezza media m. 8)

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE

REGOLAMENTO UFFICIALE REGOLAMENTO UFFICIALE L A.S.D. Atletica Recanati, grazie alla collaborazione del Comune di Numana e della Fondazione dell Ospedale Salesi Onlus, organizza a Numana il 22 aprile 2012 la seconda edizione

Dettagli

Con la richiesta di iscrizione alla gara l atleta dichiara di aver preso visione e di accettare integralmente il presente regolamento.

Con la richiesta di iscrizione alla gara l atleta dichiara di aver preso visione e di accettare integralmente il presente regolamento. REGOLAMENTO Con la richiesta di iscrizione alla gara l atleta dichiara di aver preso visione e di accettare integralmente il presente regolamento. L Asd Città di Trento, sotto l egida della FIDAL, indice

Dettagli

La 10 km del Parco Nord

La 10 km del Parco Nord Sport Club Atletica Libertas Sesto Associazione Sportiva Dilettantistica Sede Legale: Via B. Oriani, 59-20099 Sesto San Giovanni (MI) Tel: 02 2421136 Fax: 02 87385031 - E-mail: libertassesto@fastwebnet.it

Dettagli

REGOLAMENTO GIRO DELLE 5 PORTE 27 SETTEMBRE 2015

REGOLAMENTO GIRO DELLE 5 PORTE 27 SETTEMBRE 2015 REGOLAMENTO GIRO DELLE 5 PORTE 27 SETTEMBRE 2015 Gara competitiva TIPO GARA Corsa competitiva su strada di 10 km, valevole come Campionato Provinciale FIDAL (Cremona) per tutte le categorie (J/P/S M e

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE

REGOLAMENTO UFFICIALE REGOLAMENTO UFFICIALE L A.S.D. Atletica Recanati, grazie alla collaborazione del Comune di Numana e della Fondazione dell Ospedale Salesi Onlus, organizza a Numana il 26 aprile 2015 la sesta edizione della

Dettagli

MARATONINA DELL EPIFANIA 3 MEMORIAL SILVIO SPOTTI CREMONA, 06 GENNAIO 2012 REGOLAMENTO

MARATONINA DELL EPIFANIA 3 MEMORIAL SILVIO SPOTTI CREMONA, 06 GENNAIO 2012 REGOLAMENTO MARATONINA DELL EPIFANIA 3 MEMORIAL SILVIO SPOTTI CREMONA, 06 GENNAIO 2012 REGOLAMENTO L ASD Arredamenti Maiandi con l approvazione della F.I.D.A.L. Federazione Italiana di Atletica Leggeraorganizza la

Dettagli

VERONAMARATHON: REGOLAMENTO UFFICIALE 2014

VERONAMARATHON: REGOLAMENTO UFFICIALE 2014 VERONAMARATHON: REGOLAMENTO UFFICIALE 2014 G.A.A.C. 2007 VERONAMARATHON ASD e VERONAMARATHON EVENTI, in collaborazione con il COMUNE di VERONA, organizzano la 13a VERONAMARATHON. Gara inserita nei calendari

Dettagli

9 a TREVISO MARATHON 4 MARZO 2012

9 a TREVISO MARATHON 4 MARZO 2012 9 a TREVISO MARATHON 4 MARZO 2012 REGOLAMENTO UFFICIALE La 9 a edizione della Treviso Marathon, maratona internazionale sulla distanza di km 42,195, si disputerà domenica 4 marzo 2012, con partenza da

Dettagli

c) oppure in possesso della Run Card (inviando copia del certificato medico specifico per l atletica leggera.)

c) oppure in possesso della Run Card (inviando copia del certificato medico specifico per l atletica leggera.) Maratona Città di Palermo 15 Novembre 2015 Alla manifestazione possono partecipare: a) tutti gli atleti italiani tesserati Fidal per la stagione 2015 nati nel 1995 e anni precedenti, regolarmente tesserati

Dettagli

MARATONA DELL ACQUA 201 Gara a carattere internazionale

MARATONA DELL ACQUA 201 Gara a carattere internazionale MARATONA DELL ACQUA 201 Gara a carattere internazionale REGOLAMENTO L Associazione Sportiva Dilettantistica Equipe Running, con l approvazione della FIDAL e col patrocinio delle Amministrazioni Comunali

Dettagli

REGOLAMENTO TECNICO UFFICIALE 16 CARACCIOLO GOLD RUN 2016

REGOLAMENTO TECNICO UFFICIALE 16 CARACCIOLO GOLD RUN 2016 REGOLAMENTO TECNICO UFFICIALE 16 CARACCIOLO GOLD RUN 2016 L A S D Napoli Sport Events, in collaborazione con la FIDAL Campania e con il Patrocinio del Comune di Napoli, indice ed organizza la 16 edizione

Dettagli

Regolamento "Dieci Miglia" II trofeo Confindustria 8 dicembre 2015 ore 9,30 Ascoli Piceno

Regolamento Dieci Miglia II trofeo Confindustria 8 dicembre 2015 ore 9,30 Ascoli Piceno Regolamento "Dieci Miglia" II trofeo Confindustria 8 dicembre 2015 ore 9,30 Ascoli Piceno L Associazione Sportiva di Confindustria Ascoli Piceno (A.S.C.), sotto l egida della UISP e con il supporto tecnico

Dettagli

REGOLAMENTO. PAESTUM-VELIA MARATHON (ULTRAMARATHON 50km)

REGOLAMENTO. PAESTUM-VELIA MARATHON (ULTRAMARATHON 50km) REGOLAMENTO PAESTUM-VELIA MARATHON (ULTRAMARATHON 50km) DOMENICA 4 MAGGIO 2014 1a edizione GARA PODISTICA NAZIONALE SU STRADA REGOLAMENTO L Associazione Sportiva Dilettantistica Atletica Libertas Agropoli

Dettagli

10 a TREVISO MARATHON

10 a TREVISO MARATHON 10 a TREVISO MARATHON 3 MARZO 2013 REGOLAMENTO UFFICIALE La 10 a edizione della Treviso Marathon, maratona internazionale sulla distanza di km 42,195, si disputerà domenica 3 marzo 2013. La manifestazione

Dettagli

Regolamento 2015 TERREDISIENA ULTRAMARATHON

Regolamento 2015 TERREDISIENA ULTRAMARATHON Regolamento 2015 TERREDISIENA ULTRAMARATHON Edizione 2 Domenica 1 Marzo 2015 CONTATTI COMITATO ORGANIZZATORE: via Massetana Romana 18-53100 SIENA Telefono : 0577271567 (ore ufficio) Cellulare + 39 335497720

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE

REGOLAMENTO UFFICIALE REGOLAMENTO UFFICIALE L ASD Atletica Buja Treppo Grande, con il supporto di UNIQA, il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e del Comune di Udine, ed in collaborazione con Comune di Udine,

Dettagli

VIII Ed. UniCredit Banca RUN TUNE UP 6 settembre 2009 REGOLAMENTO UFFICIALE UNICREDIT BANCA RUN TUNE UP 2009 LA MEZZA MARATONA DI BOLOGNA

VIII Ed. UniCredit Banca RUN TUNE UP 6 settembre 2009 REGOLAMENTO UFFICIALE UNICREDIT BANCA RUN TUNE UP 2009 LA MEZZA MARATONA DI BOLOGNA REGOLAMENTO UFFICIALE UNICREDIT BANCA RUN TUNE UP 2009 LA MEZZA MARATONA DI BOLOGNA L Associazione Europea Celeste Group e il Circolo Ghinelli, con l approvazione del Comitato Regionale Fidal Emilia e

Dettagli

Calendario La gara si disputerà a Piacenza domenica 8 maggio 2016 con partenza alle ore 9.30 da viale Risorgimento a Piacenza

Calendario La gara si disputerà a Piacenza domenica 8 maggio 2016 con partenza alle ore 9.30 da viale Risorgimento a Piacenza Premessa L Associazione Sportiva Dilettantistica Placentia, organizza la 21 a edizione della Placentia Half Marathon, maratonina internazionale sulla distanza di km 21.097 (percorso che sarà certificato

Dettagli

SANTANDER MEZZA MARATONA CITTA DI TORINO

SANTANDER MEZZA MARATONA CITTA DI TORINO SANTANDER MEZZA MARATONA CITTA DI TORINO La società sportiva BASE RUNNING ASD TO200 con l approvazione della FIDAL PIEMONTE e il patrocinio del Comune di Torino organizza il 29 Marzo 2015 la 1^ Edizione

Dettagli

REGOLAMENTO FISHERMAN S FRIEND STRONGMANRUN 2015

REGOLAMENTO FISHERMAN S FRIEND STRONGMANRUN 2015 REGOLAMENTO FISHERMAN S FRIEND STRONGMANRUN 2015 La Società Sportiva Dilettantistica Rcs Active Team a.r.l., affiliata ad OPES - ORGANIZZAZIONE PER L'EDUCAZIONE ALLO SPORT (Ente di Promozione Sportiva

Dettagli

Informazioni. Velence marathon 2016. Regolamento Il regolamento per la 31ª Venicemarathon sarà scaricabile a breve

Informazioni. Velence marathon 2016. Regolamento Il regolamento per la 31ª Venicemarathon sarà scaricabile a breve Velence marathon 2016 Informazioni Regolamento Il regolamento per la 31ª Venicemarathon sarà scaricabile a breve Data Domenica 23 ottobre 2016. La Venicemarathon si disputa ogni anno la quarta domenica

Dettagli

REGOLAMENTO CORRINCESANO BY NIGHT Gara podistica competitiva di 9,9 km in notturna

REGOLAMENTO CORRINCESANO BY NIGHT Gara podistica competitiva di 9,9 km in notturna REGOLAMENTO CORRINCESANO BY NIGHT Gara podistica competitiva di 9,9 km in notturna ORGANIZZATORI La a.s.d. ATLETICA CESANO MADERNO (MI063) con l'approvazione della FIDAL, con il patrocinio dell'amministrazione

Dettagli

REGOLAMENTO 4^ EDIZIONE REGGIO CALABRIA HALF MARATHON 01 NOVEMBRE 2015

REGOLAMENTO 4^ EDIZIONE REGGIO CALABRIA HALF MARATHON 01 NOVEMBRE 2015 REGOLAMENTO 4^ EDIZIONE REGGIO CALABRIA HALF MARATHON 01 NOVEMBRE 2015 L Associazione Sportiva Dilettantistica Atletica Sciuto, affiliata alla Federazione Italiana di Atletica Leggera, con il patrocinio

Dettagli

REGOLAMENTO MEZZA DI MONZA 2012 (APPROVATO DA CRL FIDAL IN DATA 23 MAGGIO 2012 CON PROTOCOLLO N.1817)

REGOLAMENTO MEZZA DI MONZA 2012 (APPROVATO DA CRL FIDAL IN DATA 23 MAGGIO 2012 CON PROTOCOLLO N.1817) REGOLAMENTO MEZZA DI MONZA 2012 (APPROVATO DA CRL FIDAL IN DATA 23 MAGGIO 2012 CON PROTOCOLLO N.1817) L'associazione sportiva dilettantistica AS.P.E.S. Associazione Polisportiva Euro Sport MI330 organizza

Dettagli

NORME DI PARTECIPAZIONE

NORME DI PARTECIPAZIONE Marzo 2015 Domenica 29 ROVIGO Corso del Popolo angolo Via Trento 1^ ROVIGO HALF MARATHON Distanza Omologata di km 21,097 Trofeo Rovigobanca ORGANIZZAZIONE A.S.D, Rhodigium Team, con l approvazione del

Dettagli

Regolamento (approvato dal CR Fidal Sardegna)

Regolamento (approvato dal CR Fidal Sardegna) Regolamento (approvato dal CR Fidal Sardegna) L'Associazione Sportiva Dilettantistica Laguna Running organizza la 4 edizione di Chia Laguna Half Marathon, manifestazione internazionale sulla distanza di

Dettagli

6ª MEZZA MARATONA CORRI A LECCE Gara Internazionale di km. 21,097 LECCE 06 MARZO 2016 START ORE 09.30 PORTA RUDIAE

6ª MEZZA MARATONA CORRI A LECCE Gara Internazionale di km. 21,097 LECCE 06 MARZO 2016 START ORE 09.30 PORTA RUDIAE 6ª MEZZA MARATONA CORRI A LECCE Gara Internazionale di km. 21,097 LECCE 06 MARZO 2016 START ORE 09.30 PORTA RUDIAE La A.S.D. GPDM indice ed organizza con il patrocinio del Comune di Lecce, Provincia di

Dettagli

SCIGAMATT 2016 REGOLAMENTO UFFICIALE

SCIGAMATT 2016 REGOLAMENTO UFFICIALE SCIGAMATT 2016 REGOLAMENTO UFFICIALE L'organizzazione della Festa dello Scigalott d'or in collaborazione con le istituzioni e le Associazioni locali organizza per sabato 10 settembre 2016 una gara di corsa

Dettagli

3 Edizione Maratona di Sessa Aurunca Sessa in..corsa. Organizza Gara podistica di 10 Km Agonistica Sabato 19 Settembre 2015 partenza ore 18,00

3 Edizione Maratona di Sessa Aurunca Sessa in..corsa. Organizza Gara podistica di 10 Km Agonistica Sabato 19 Settembre 2015 partenza ore 18,00 3 Edizione Maratona di Sessa Aurunca Sessa in..corsa L Ente Palio Giochi dei Quartieri d intesa con il Comune di Sessa Aurunca indice e Organizza Gara podistica di 10 Km Agonistica Sabato 19 Settembre

Dettagli

Manifestazione di corsa su strada Maratonina di Km 21,097; Corsa competitiva Km 14,000 Corsa OPEN di Km 6,900 ;

Manifestazione di corsa su strada Maratonina di Km 21,097; Corsa competitiva Km 14,000 Corsa OPEN di Km 6,900 ; A.S.D. Atletica Pula 09010 Pula (CA)-C.F.92173040921 Tel. 3483030161-3472910760 www.asdatleticapula.it 6^MARATONINA DEI FENICI PULA SABATO 23 MAGGIO 2015 Manifestazione di corsa su strada Maratonina di

Dettagli

Arrivo alla stazione di Verona Porta Nuova, circa 1,5 km dalla zona partenza, direzione Stadio.

Arrivo alla stazione di Verona Porta Nuova, circa 1,5 km dalla zona partenza, direzione Stadio. GIULIETTA & ROMEO HALF MARATHON START 10.00 A.M. 16 FEBBRAIO 2014 Di seguito le istruzioni operative per rendere più agevole il tuo contatto con la manifestazione ed avere più tempo per concentrarti sulla

Dettagli

Maratonina Riviera dei Dogi XVII edizione Domenica 06 Aprile 2014

Maratonina Riviera dei Dogi XVII edizione Domenica 06 Aprile 2014 Maratonina Riviera dei Dogi XVII edizione Domenica 06 Aprile 2014 STRA RIVIERA DEL BRENTA (Venezia) www.maratoninadeidogi.it info@maroninadeidogi.it Grand Prix Strade d Italia 2014 A.S.D. ATLETICA RIVIERA

Dettagli

Dieci chilometri del Manzoni 2015 Regolamento Tecnico- Organizzativo della 10Km Agonistica

Dieci chilometri del Manzoni 2015 Regolamento Tecnico- Organizzativo della 10Km Agonistica Dieci chilometri del Manzoni 2015 Regolamento Tecnico- Organizzativo della 10Km Agonistica Lecco, 4a Edizione del 27 Giugno 2015 La società sportiva G.S.A. Cometa ASD di Pusiano (CO), codice FIDAL CO690,

Dettagli

Regolamento Mezza Maratona Ogliastra 2014

Regolamento Mezza Maratona Ogliastra 2014 Regolamento di Gara Regolamento Mezza Maratona Ogliastra 2014 Mano Tesa Ogliastra, associazione di volontariato onlus che ha come principale finalità dare sostegno ai pazienti affetti da tumore e alle

Dettagli

StrAVicenza 2015 Trofeo Centro Commerciale Palladio Quindicesima Edizione

StrAVicenza 2015 Trofeo Centro Commerciale Palladio Quindicesima Edizione MARZO Domenica 22 VICENZA Viale Roma StrAVicenza 2015 Trofeo Centro Commerciale Palladio Quindicesima Edizione Partenza ore 10:00 da Viale Roma (zona Stazione Ferroviaria Vicenza) Atletica Vicentina organizza

Dettagli

REGOLAMENTO MEZZA DI MONZA 2015 GARE AGONISTICHE SU 21,097 KM, 30 KM E 10 KM APPROVATO DA FIDAL CR LOMBARDIA, PROT. 2477 DEL 6 LUGLIO 2015

REGOLAMENTO MEZZA DI MONZA 2015 GARE AGONISTICHE SU 21,097 KM, 30 KM E 10 KM APPROVATO DA FIDAL CR LOMBARDIA, PROT. 2477 DEL 6 LUGLIO 2015 REGOLAMENTO MEZZA DI MONZA 2015 GARE AGONISTICHE SU 21,097 KM, 30 KM E 10 KM APPROVATO DA FIDAL CR LOMBARDIA, PROT. 2477 DEL 6 LUGLIO 2015 L'associazione sportiva dilettantistica Laguna Running CA223 organizza

Dettagli

REGOLAMENTO GOLIARDICA RUN FUN 2016

REGOLAMENTO GOLIARDICA RUN FUN 2016 REGOLAMENTO GOLIARDICA RUN FUN 2016 La Associazione Sportiva Dilettantistica GPDM di lecce, affiliata FIDAL, organizza la 1ª goliardica Run fun, manifestazione podistica non classificabile e non competitiva.

Dettagli

15ª MARATONINA DEL PARCO DEL DELTA DEL PO

15ª MARATONINA DEL PARCO DEL DELTA DEL PO 15ª MARATONINA DEL PARCO DEL DELTA DEL PO 14 TROFEO ENEL Energia alla tua vita GARA NAZIONALE SU STRADA di Km. 21,097 VALIDA PER L ASSEGNAZIONE DEL TITOLO PROVINCIALE CATEGORIE ASSOLUTI E MASTERS DOMENICA

Dettagli

6ª MEZZA MARATONA CORRI A LECCE Gara Internazionale di km. 21,097 LECCE 06 MARZO 2016 START ORE 09.30 PORTA RUDIAE

6ª MEZZA MARATONA CORRI A LECCE Gara Internazionale di km. 21,097 LECCE 06 MARZO 2016 START ORE 09.30 PORTA RUDIAE 6ª MEZZA MARATONA CORRI A LECCE Gara Internazionale di km. 21,097 LECCE 06 MARZO 2016 START ORE 09.30 PORTA RUDIAE Affiliata La A.S.D. GPDM indice ed organizza con il patrocinio del Comune di Lecce, Provincia

Dettagli

Regolamento Magnifica Salodium Salò lì 8/1/2015

Regolamento Magnifica Salodium Salò lì 8/1/2015 Regolamento Magnifica Salodium Salò lì 8/1/2015 MAGNIFICA SALODIUM : REGOLAMENTO UFFICIALE 2015 GARDA RUNNING ASD, in collaborazione con il COMUNE di SALO e FERALPISALO,organizza la seconda edizione della

Dettagli

REGOLAMENTO GARA COMPETITIVA DI RUNNING IN 2015

REGOLAMENTO GARA COMPETITIVA DI RUNNING IN 2015 REGOLAMENTO GARA COMPETITIVA DI RUNNING IN 2015 La Società Sportiva Surfing Shop Sport Promotion A.S.D. organizza la 4 edizione della RUNNING IN MILANO MARITTIMA che comprende 3 percorsi su strada, spiaggia

Dettagli

REGOLAMENTO. Domenica 30 marzo 2014 Organizzazione Comune di Seregno in collaborazione con ASD Runners Desio

REGOLAMENTO. Domenica 30 marzo 2014 Organizzazione Comune di Seregno in collaborazione con ASD Runners Desio REGOLAMENTO Domenica 30 marzo 2014 Organizzazione Comune di Seregno in collaborazione con ASD Runners Desio Gara Internazionale su strada inserita nel Calendario Nazionale Fidal e IUTA 2014, valevole come:

Dettagli

REGOLAMENTO FISHERMAN S FRIEND STRONGMAN RUN 2012

REGOLAMENTO FISHERMAN S FRIEND STRONGMAN RUN 2012 REGOLAMENTO FISHERMAN S FRIEND STRONGMAN RUN 2012 RCS Sport, in collaborazione con l associazione sportiva dilettantistica Gazzetta Runners Club, organizza la prima edizione della Fisherman s Friend Strongman

Dettagli

REGOLAMENTO GIRO DEL MONTE ZOVO 2015

REGOLAMENTO GIRO DEL MONTE ZOVO 2015 REGOLAMENTO GIRO DEL MONTE ZOVO 2015 Pertica Bassa, lì 26 febbraio 2015 GIRO DEL MONTE ZOVO: REGOLAMENTO UFFICIALE 2015 POLISPORTIVA PERTICA BASSA A.S.D., con il patrocinio del COMUNE DI PERTICA BASSA,

Dettagli

XX ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F. GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F

XX ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F. GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F MAGGIO 2015 VENERDÌ 1 ODERZO (TV) Piazza Grande XX ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F XIX Trofeo Mobilificio

Dettagli

Menu Principale. Cerca nel sito. Top news. Foto. Seguici su... Home La gara. Regolamento

Menu Principale. Cerca nel sito. Top news. Foto. Seguici su... Home La gara. Regolamento Pagina 1 di 7 Menu Principale Home La gara Regolamento Iscrizioni Percorso Premi Classifiche Prenotazioni alberghiere Stampa Parlano di noi ExpoHalfMarathon Photogallery Video Volontari Partners La tua

Dettagli

29 marzo 2015 2^ Edizione Salerno Corre gara competitiva regionale di 10 km.

29 marzo 2015 2^ Edizione Salerno Corre gara competitiva regionale di 10 km. 29 marzo 2015 2^ Edizione Salerno Corre gara competitiva regionale di 10 km. La società sportiva A.S.D. Atletica Arechi Salerno con l approvazione della FIDAL Comitato Regionale Campano, col patrocinio

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE BAVISELA FAMILY

REGOLAMENTO UFFICIALE BAVISELA FAMILY REGOLAMENTO UFFICIALE FAMILY L Associazione Sportiva Dilettantistica Bavisela, organizza la 23a edizione della manifestazione sportiva amatoriale Bavisela Family, non competitiva ad andatura libera, sulla

Dettagli

REGOLAMENTO TECNICO DELLA WE RUN ROME

REGOLAMENTO TECNICO DELLA WE RUN ROME REGOLAMENTO TECNICO DELLA WE RUN ROME Il Comitato Regionale Lazio della FIDAL organizza la seconda edizione della WE RUN ROME, gara internazionale su strada, individuale maschile e femminile di 10 km,

Dettagli

REGOLAMENTO 4ª MOONLIGHT HALF MARATHON 24 MAGGIO 2014

REGOLAMENTO 4ª MOONLIGHT HALF MARATHON 24 MAGGIO 2014 REGOLAMENTO 4ª MOONLIGHT HALF MARATHON 24 MAGGIO 2014 In attesa di approvazione L Associazione Sportiva Dilettantistica Venicemarathon Club (codice società FIDAL: VE507), con l'approvazione del Comitato

Dettagli

DOMENICA 29 MARZO 2015 ROVIGO ROVIGO HALF MARATHON - Prima Edizione Trofeo Rovigobanca

DOMENICA 29 MARZO 2015 ROVIGO ROVIGO HALF MARATHON - Prima Edizione Trofeo Rovigobanca DOMENICA 29 MARZO 2015 ROVIGO ROVIGO HALF MARATHON - Prima Edizione Trofeo Rovigobanca Partenza ore 09:30 da Corso del Popolo angolo Via Trento ASD Rhodigium Team, con l approvazione della FIDAL Veneto,

Dettagli

Campionato Italiano FIDAL 2013 di 50 chilometri di corsa su strada, assoluto e di tutte le categorie

Campionato Italiano FIDAL 2013 di 50 chilometri di corsa su strada, assoluto e di tutte le categorie Campionato Italiano FIDAL 2013 di 50 chilometri di corsa su strada, assoluto e di tutte le categorie L associazione dilettantesca Avis Castelbolognese organizza a Castelbolognese RA la 32 edizione della

Dettagli

Domenica 6 DICEMBRE 2015 SeiKilometri Non competitiva di Km. 6 circa Partenza ore 10:00

Domenica 6 DICEMBRE 2015 SeiKilometri Non competitiva di Km. 6 circa Partenza ore 10:00 L ASD Cagliari Marathon Club con il patrocinio dell Amministrazione Comunale, dell Assessorato allo Sport, alla Cultura e alla Pubblica Istruzione del Comune di Cagliari, l Azienda Ospedaliero Universitaria

Dettagli

REGOLAMENTO E PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE

REGOLAMENTO E PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE 73022 Corigliano d Otranto (LE) tel. 3899823182 REGOLAMENTO E PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE L A.S.D. ATLETICA AMATORI CORIGLIANO indice ed organizza, con il patrocinio della Presidenza Regione Puglia,

Dettagli

DOMENICA 13 SETTEMBRE

DOMENICA 13 SETTEMBRE DOMENICA 13 SETTEMBRE PIAZZA FERRETTO A MESTRE (VE) MARATONINA DI MESTRE-CORRERE INSIEME Pagina facebook Maratonina di Mestre Maratonina di Mestre www.maratoninamestre.com La Municipalità di Mestre in

Dettagli

Regolamento. Art.1 ISCRIZIONE PER ATLETI RESIDENTI IN ITALIA Non è ammessa la partecipazione con il solo certificato medico agonistico.

Regolamento. Art.1 ISCRIZIONE PER ATLETI RESIDENTI IN ITALIA Non è ammessa la partecipazione con il solo certificato medico agonistico. Regolamento L Italia Marathon Club, con la gestione tecnica e commerciale di Atielle Roma srl, organizza la 22^ edizione della Maratona di Roma. La gara, inserita nel calendario internazionale Iaaf (International

Dettagli

Piano Battaglia Strong Run 2015

Piano Battaglia Strong Run 2015 Piano Battaglia Strong Run 2015 L A.S.D. Universitas Palermo e l ASD Polisportiva Europa Junior, organizzano la 1^ Piano Battaglia Strong Run 2015, manifestazione podistica (tra polvere, arrampicate, schiuma,

Dettagli

REGOLAMENTO GRANFONDO (GF) E MEDIOFONDO (MF) GIGLIO D ORO ALFREDO MARTINI 2013 Calenzano di Firenze 15 settembre 2013 DALLA VAL DI MARINA AL MUGELLO

REGOLAMENTO GRANFONDO (GF) E MEDIOFONDO (MF) GIGLIO D ORO ALFREDO MARTINI 2013 Calenzano di Firenze 15 settembre 2013 DALLA VAL DI MARINA AL MUGELLO REGOLAMENTO GRANFONDO (GF) E MEDIOFONDO (MF) GIGLIO D ORO ALFREDO MARTINI 2013 Calenzano di Firenze 15 settembre 2013 Art. 1 La ASD Giglio d Oro in collaborazione con tutte le Società e Gruppi sportivi

Dettagli

Possono partecipare tutti gli atleti in regola con il tesseramento 2015. domenica 8 marzo 2015 BACIALLA BIKE Terontola (AR)

Possono partecipare tutti gli atleti in regola con il tesseramento 2015. domenica 8 marzo 2015 BACIALLA BIKE Terontola (AR) 1) Circuito Toscano di granfondo e mediofondo di MTB Possono partecipare tutti gli atleti in regola con il tesseramento 2015 2) Composizione del Circuito Il trofeo si svolgerà in n. 6 prove: domenica 8

Dettagli

REGOLAMENTO HANDBIKE VENICEMARATHON

REGOLAMENTO HANDBIKE VENICEMARATHON REGOLAMENTO HANDBIKE VENICEMARATHON VENEZIA, 25 OTTOBRE 2015 L in collaborazione con ASD VENICEMARATHON CLUB, organizzano il 25 Ottobre 2015 una gara nazionale per atleti disabili, denominata HANDBIKE

Dettagli

REGOLAMENTO TECNICO-ORGANIZZATIVO. MezzAosta

REGOLAMENTO TECNICO-ORGANIZZATIVO. MezzAosta REGOLAMENTO TECNICO-ORGANIZZATIVO MezzAosta ORGANIZZAZIONE L A.S.D. Sandro Calvesi e il Comitato Valle d Aosta Atletica (associazione sportiva dilettantistica senza finalità di lucro), in collaborazione

Dettagli

REGOLAMENTO 2013. 1) Circuito Toscano di granfondo e mediofondo di MTB. Possono partecipare tutti gli atleti in regola con il tesseramento 2013

REGOLAMENTO 2013. 1) Circuito Toscano di granfondo e mediofondo di MTB. Possono partecipare tutti gli atleti in regola con il tesseramento 2013 REGOLAMENTO 2013 1) Circuito Toscano di granfondo e mediofondo di MTB Possono partecipare tutti gli atleti in regola con il tesseramento 2013 2) Composizione del Circuito Il trofeo si svolgerà in n. 6

Dettagli

CANGRANDE INFORMAZIONI UTILI. PARTENZA ORE 9:00-15 Novembre 2015

CANGRANDE INFORMAZIONI UTILI. PARTENZA ORE 9:00-15 Novembre 2015 CANGRANDE 21,097 KM HalfMarathon INFORMAZIONI UTILI PARTENZA ORE 9:00-15 Novembre 2015 Ti ringraziamo per aver scelto la 2ª Cangrande HalfMarathon Di seguito le istruzioni operative per rendere più agevole

Dettagli

Il cronometraggio sarà sia di tipo automatico con piastre e manuale.

Il cronometraggio sarà sia di tipo automatico con piastre e manuale. 19 TROFEO CITTA DI CREMA 20-21 - 22 Giugno 2014 VASCA RISCALDATA DA 50m A 8 CORSIE SCOPERTA INIZIO MANIFESTAZIONE VENERDÌ ORE 18.45 C/O CENTRO NATATORIO COMUNALE VIA INDIPENDENZA 97/A 26013 CREMA (CR)

Dettagli

2 Self-Transcendence 24 ore di Padova Trofeo "Sri Chinmoy"

2 Self-Transcendence 24 ore di Padova Trofeo Sri Chinmoy 2 Self-Transcendence 24 ore di Padova Trofeo "Sri Chinmoy" Gara Fidal di 24 ore individuale Domenica 1 e Lunedì 2 Giugno 2014 Stadio "Toni Franceschini" Padova MANUALE e BOZZA del REGOLAMENTO 1) ORGANIZZAZIONE

Dettagli

7^ MARATONINA DI SAN MARTINO

7^ MARATONINA DI SAN MARTINO NOVEMBRE 2014 Domenica 9 PAESE Via degli Impianti Sportivi 7^ MARATONINA DI SAN MARTINO DOMENICA 9 NOVEMBRE 2014 Paese (TV) L'A.S.D. Atletica Quinto Mastella in collaborazione con il G.S. Dinamis Paese,

Dettagli

STRANAMARATHON 2015 PUTIGNANO SABATO 20 GIUGNO 2015 ORE 15.00

STRANAMARATHON 2015 PUTIGNANO SABATO 20 GIUGNO 2015 ORE 15.00 STRANAMARATHON 2015 PUTIGNANO SABATO 20 GIUGNO 2015 ORE 15.00 L A.S.D. Nadir on the Road organizza una gara di: MARATONA MEZZA MARATONA MARATONA A STAFFETTA ULTRAMARATONA (Grand Prix IUTA) Il 20 giugno

Dettagli

StrArzignano-Vivicittà - Seconda Edizione

StrArzignano-Vivicittà - Seconda Edizione Il Comitato UISP di Vicenza con la collaborazione di Atletica Arzignano ASD, organizza la seconda edizione della StrArzignano-Vivicittà, corsa podistica su strada; prova competitiva del circuito "Vivicittà"

Dettagli

La gara si disputerà domenica 28 ottobre 2012 con partenza alle ore 9:15 da Villa Pisani a Stra (VE) ed arrivo a Venezia

La gara si disputerà domenica 28 ottobre 2012 con partenza alle ore 9:15 da Villa Pisani a Stra (VE) ed arrivo a Venezia L Associazione Sportiva Dilettantistica Venicemarathon Club (codice società FIDAL: VE507), con l'approvazione del Comitato Regionale Veneto della FIDAL e la collaborazione del Comitato Provinciale FIDAL

Dettagli

Regolamento 2015. 9^ ECOMARATONA DEL CHIANTI - Castelnuovo Beardenga (SI) 16-17 - 18 Ottobre 2015

Regolamento 2015. 9^ ECOMARATONA DEL CHIANTI - Castelnuovo Beardenga (SI) 16-17 - 18 Ottobre 2015 Regolamento 2015 9^ ECOMARATONA DEL CHIANTI - Castelnuovo Beardenga (SI) 16-17 - 18 Ottobre 2015 CONTATTI COMITATO ECOMARATONA DEL CHIANTI : COMITATO ORGANIZZATORE ECOMARATONA DEL CHIANTI c/o ASSOCIAZIONE

Dettagli

A.s.d. Valgrigna Cycling Team. Via Donato Mazzoli 25040 Berzo Inferiore ( Bs ) REGOLAMENTO TECNICO ORGANIZZATIVO BERZO INFERIORE CROCEDOMINI

A.s.d. Valgrigna Cycling Team. Via Donato Mazzoli 25040 Berzo Inferiore ( Bs ) REGOLAMENTO TECNICO ORGANIZZATIVO BERZO INFERIORE CROCEDOMINI A.s.d. Valgrigna Cycling Team Via Donato Mazzoli 25040 Berzo Inferiore ( Bs ) REGOLAMENTO TECNICO ORGANIZZATIVO BERZO INFERIORE CROCEDOMINI ORGANIZZAZIONE L A.s.d.Valgrigna Cycling Team organizza il giorno

Dettagli

7^ MARATONINA DI SAN MARTINO

7^ MARATONINA DI SAN MARTINO NOVEMBRE 2014 PAESE (TV) Domenica 9 Via degli Impianti Sportivi 7^ MARATONINA DI SAN MARTINO DOMENICA 9 NOVEMBRE 2014 Paese (TV) L'A.S.D. Atletica Quinto Mastella in collaborazione con il G.S. Dinamis

Dettagli

-------------------- REGOLAMENTO -------------------- CRONOSQUADRE CITTÀ DI VILLAFRANCA

-------------------- REGOLAMENTO -------------------- CRONOSQUADRE CITTÀ DI VILLAFRANCA -------------------- REGOLAMENTO -------------------- CRONOSQUADRE CITTÀ DI VILLAFRANCA POLISPORTIVA SAN GIORGIO Trofeo Alé 7 Memorial Trofeo Manessi 5^ Medaglia d oro in ricordo di Amaranto DeAngelis

Dettagli

C ATLETI ITALIANI TESSERATI PER ENTI DI PROMOZIONE SPORTIVA (SEZIONE ATLETICA) CONVENZIONATI CON LA FIDAL PER LA STAGIONE 2014 CON PIU DI 20 ANNI

C ATLETI ITALIANI TESSERATI PER ENTI DI PROMOZIONE SPORTIVA (SEZIONE ATLETICA) CONVENZIONATI CON LA FIDAL PER LA STAGIONE 2014 CON PIU DI 20 ANNI REGOLAMENTO 29ª VENICEMARATHON 26 OTTOBRE 2014 In attesa di approvazione L Associazione Sportiva Dilettantistica Venicemarathon Club (codice società FIDAL: VE507), con l'approvazione del Comitato Regionale

Dettagli

Gran Fondo PUNT DEL DIAU

Gran Fondo PUNT DEL DIAU LANZO TORINESE - SABATO 04 OTTOBRE 2014 Gran Fondo PUNT DEL DIAU REGOLAMENTO LA GARA GRAN FONDO DI CORSA IN MONTAGNA PUNT DEL DIAU avrà una lunghezza di circa km.25 e un dislivello positivo di circa 1450

Dettagli

StrAVicenza 2016 Sedicesima Edizione

StrAVicenza 2016 Sedicesima Edizione MARZO 2016 Domenica 20 VICENZA Viale Roma - Campo Marzo StrAVicenza 2016 Sedicesima Edizione Partenza ore 9:30 da Viale Roma (zona Stazione Ferroviaria Vicenza) Atletica Vicentina organizza la sedicesima

Dettagli

CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI UDINE

CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI UDINE CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI UDINE CAMPIONATO PROVINCIALE E REGIONALE CORSA IN MONTAGNA CSI CON L ASSEGNAZIONE DEI TROFEI : 35 Tr. Gianni Mirai 1 class. cat. maschili giovanili (E-R-C-A)

Dettagli

GRANFONDO VALLE DEL TEVERE COPPA CITTA DI FIANO ROMANO TROFEO MASSIMO GILI

GRANFONDO VALLE DEL TEVERE COPPA CITTA DI FIANO ROMANO TROFEO MASSIMO GILI GRANFONDO VALLE DEL TEVERE COPPA CITTA DI FIANO ROMANO TROFEO MASSIMO GILI REGOLAMENTO Il Cicloclub Fiano Romano asd organizza, domenica 13 settembre, la 2 edizione della Granfondo Valle del Tevere città

Dettagli

Regolamento Iscrizioni

Regolamento Iscrizioni Regolamento Iscrizioni DATA, LUOGO E RITROVO : Domenica 27 Settembre 2015 Peschiera del Garda (VR). REGOLAMENTO PERCORSI LUNGO ( CORTO SENZA CLASSIFICA ) La manifestazione è aperta a: tutti i possessori

Dettagli

REGOLAMENTO: 6^ Tappa Giro della Campania; Campionato Regionale

REGOLAMENTO: 6^ Tappa Giro della Campania; Campionato Regionale REGOLAMENTO: 1. ORGANIZZAZIONE L ASD Visciano MTB Team in collaborazione la società Cyclingsport di Nola organizza Domenica 17 Maggio 2015 la 1^ edizione della Visciano Bike Marathon. La manifestazione

Dettagli