Lezione 15. L elaboratore Elettronico

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Lezione 15. L elaboratore Elettronico"

Transcript

1 Lezione 15 Architettura di un calcolatore L elaboratore Elettronico Un elaboratore elettronico è una macchina elettronica in grado di elaborare dati secondo le specifiche fornite da un algoritmo Internamente all elaboratore tutte le informazioni sono rappresentate in binario: dati programmi 1

2 Le unità fondamentali Le unità che compongono il calcolatore sono: La memoria centrale (CM) L unità di controllo (CU) L unità aritmetico logica (ALU) L unità di ingresso/uscita (IO) Le unità di memoria di massa Le unità La memoria centrale: è il dispositivo in cui vengono mantenuti sia il programma che i dati su cui l elaboratore opera L unità di controllo: è il dispositivo che provvede alla esecuzione delle istruzioni che compongono un programma. Provvede a coordinare le altre unità. 2

3 Le unità L unità aritmetico/logica: è il dispositivo che esegue le operazioni di calcolo (+,*,<,=,etc) e logiche (and,or,not,etc) Le unità ingresso/uscita: sono i dispositivi tramite i quali è possibile comunicare dati all elaboratore (ingresso) e conoscere i risultati dell elaborazione (uscita). Le unità Le unità di memoria di massa: sono dispositivi in cui è possibile mantenere grandi quantità di informazioni (dati o programmi) in modo permanente (anche quando un calcolatore è spento). 3

4 Interazione tra le unità Le unità sono collegate tra loro tramite bus Un bus è un insieme di linee in grado di trasmettere un segnale elettrico. Attraverso un bus le unità si scambiano dati o istruzioni Bus Il bus che collega la ALU alla CU è detto bus interno Il bus che collega la memoria con le altre parti del sistema è detto bus esterno I bus si possono dividere in bus per il trasferimento di dati trasferimento di indirizzi trasferimento di comandi 4

5 Architettura della Calcolatore Bus esterno Unità di controllo Unità aritmetico-logica Unità di memoria centrale Unità periferica Bus interno Interazione tra le unità Schema generale: L unità di controllo acquisisce dalla memoria centrale l istruzione se è una istruzione di IN/OUT trasferisce i dati verso o in uscita dalla memoria centrale se è una istruzione di elaborazione dei dati la trasferisce alla unità aritmentico-logica insieme al comando di quale operazione eseguire, preleva il risultato e lo trasferisce nella memoria centrale L unità di controllo acquisisce l istruzione successiva dalla memoria 5

6 La memoria centrale E un insieme di celle ciascuna delle quali può contenere una informazione in forma binaria La dimensione della cella è il numero di bit che essa contiene Tale dimensione è anche detta parola Sono possibili parole di 16, 32, 64 bit La memoria centrale Le celle costituiscono un insieme ordinato numerato progressivamente da 0 a N-1 N è la dimensione della memoria centrale detta capacità Si fa riferimento al contenuto di una cella tramite il suo indirizzo La memoria è volatile, cioè non mantiene le informazioni quando si spenge l elaboratore 6

7 Capacità di memoria Se un calcolatore ha una memoria di 2 MB con parole di 16 bit di quante celle di memoria dispone? R: 16 bit = 2 byte, 2MB=1 milione di celle Se un calcolatore ha parole di 16 bit, quante celle di memoria può teoricamente indirizzare? R: 2 16 La memoria centrale Le operazioni che si possono eseguire sulla memoria centrale sono la scrittura e la lettura Non possono essere eseguite operazioni direttamente in memoria: il contenuto va trasferito su dei registri, elaborato, e poi riscritto La memoria centrale viene anche detta ad accesso casuale o Random Access Memory (RAM) poiché il tempo di accesso per una data cella è indipendente dalla cella (ovvero dal suo indirizzo) Il tempo di accesso è inferiore ai 100 ns 7

8 Scrittura Operazione con cui si deposita informazione in memoria centrale Necessita di un dato e un indirizzo della cella in cui si vuole scrivere. L operazione è distruttiva ovvero cancella l informazione precedentemente contenuta nella cella Lettura Operazione con cui si preleva informazione dalla memoria centrale Necessita dell indirizzo della cella in memoria centrale da cui si vuole leggere E un operazione non distruttiva, cioè si copia l informazione presente nella cella lasciando quest ultima inalterata 8

9 Architettura della memoria Registro indirizzi Decodificatore indirizzi MEMORIA CENTRALE bus Registro dati Organizzazione della memoria centrale I componenti fondamentali della memoria centrale sono: memoria: l insieme delle celle registro indirizzi: contiene l indirizzo della cella a cui si vuole far riferimento decodificatore di indirizzi: dispositivo che seleziona la cella il cui indirizzo è specificato nel registro indirizzi registro dati: contiene l informazione che deve essere scritta o quella che è stata letta bus: collega la memoria al resto dei dispositivi 9

10 Cosa sono i registri? I registri sono dei dispositivi che permettono la memorizzazione dell informazione (una o più parole) l informazione transita velocemente sul bus i registri permettono di sincronizzare le operazioni fra i vari dispositivi, conservando per il tempo necessario l informazione A cosa serve il decodificatore? L indirizzo di una cella di memoria viene rappresentato come un numero in binario Es. la cella di indirizzo 9 è rappresentata come: Il decodificatore acquisisce tale numero e attiva la cella corrispondente 10

11 Operazioni sulla memoria centrale Scrittura: L indirizzo della cella passa dal bus e viene memorizzato nel registro indirizzi Il dato passa dal bus e viene memorizzato nel registro dati viene inviato un segnale di scrittura che attiva il trasferimento dell informazione contenuta nel registro dati nella cella il cui indirizzo è nel registro indirizzi Operazioni sulla memoria centrale Lettura: L indirizzo della cella passa dal bus e viene memorizzato nel registro indirizzi Viene inviato un segnale di lettura che attiva il trasferimento dell informazione contenuta nella cella il cui indirizzo è nel registro indirizzi nel registro dati Viene trasferito sul bus il dato memorizzato nel registro dati 11

12 L unità aritmetico logica E il dispositivo capace di eseguire le operazioni aritmetiche fondamentali, le operazioni logiche e di shift La CU trasmette alla ALU gli operandi, cioè i dati su cui deve eseguire una operazione, e un comando che indica quale operazione La ALU esegue l operazione e pone il risultato sul registro risultato, e inoltre invia informazioni sulle condizioni dell operazione Condizioni dell operazione Le condizioni sono: risultato nullo positivo, negativo overflow sì o no carry sì o no Queste informazioni sono codificate in una parola di 4 bit Es =non nullo, positivo,no overflow, sì carry 12

13 Architettura della ALU Registro accumulatore Cicuiti Aritmetico-Logici bus Registro risultato Operazioni in ALU Esecuzione di una operazione: si trasferisce un operando dal bus e si memorizza su registro accumulatore si invia un comando di operazione alla ALU si copia il risultato sul registro risultato si trasferisce il risultato sul bus 13

14 I registri accumulatori E il registro su cui può operare direttamente l ALU Con una architettura a 16 bit è possibile operare in floating point a 32 bit utilizzando du registri accumulatori da 16 bit ciascuno Architetture che posseggono più di un registro accumulatore possono memorizzare risultati temporanei su questi per incrementare le prestazioni L unità di controllo L unità di controllo è il dispositivo che sovraintende e coordina tutti gli altri dispositivi La CU legge l indirizzo da cui prelevare una istruzione dalla memoria la pone nel registro istruzione, la decodifica ed inizia tramite la logica di controllo ad attivare i vari dispositivi Successivamente si modifica (incrementa) l indirizzo a cui leggere l istruzione successiva e si ripete il ciclo 14

15 Architettura della unità centrale Registro contatore di programma Logica di controllo Decodificatore istruzione bus Registro istruzione Il registro contatore di programma Detto Program Counter (PC), contiene l indirizzo della cella di memoria centrale in cui è contenuta l istruzione che deve essere eseguita. La CU incrementa di 1 il contenuto del PC per leggere l istruzione successiva Se l istruzione da elaborare è un istruzione di salto allora la CU scrive direttamente dentro il PC che contiene così l indirizzo della istruzione a cui si vuole saltare 15

16 L esecuzione delle istruzioni Esecuzione di una istruzione: Fase di fetch (o di prelievo) si copia il contenuto della cella in memoria centrale con indirizzo specificato dal program counter, sul registro istruzione o instruction register (IR) si incrementa il PC di uno L esecuzione delle istruzioni Esecuzione di una istruzione: Fase di decodifica IR passa l istruzione ad un decodificatore di istruzioni che genera i segnali per la logica di controllo 16

17 L esecuzione delle istruzioni Esecuzione di una istruzione: Fase di esecuzione vengono attivati i dispositivi interessati all esecuzione dell istruzione (ALU) e coordinano il trasferimento delle informazioni da un dispositivo ad un altro (ex. dalla memoria centrale ad un dato registro) se l istruzione era una istruzione di salto si modifica il contenuto del PC Sincronizzazione Ogni operazione avviene in modo sincronizzato rispetto ad un orologio (clock) interno al sistema Il clock di sistema genera impulsi a intervalli regolari Oggi i calcolatori hanno clock di quasi 2GHz=2miliardi di impulsi al secondo 17

18 Altri registri Esistono altri registri: registro di stato: mantiene informazioni per specificare il permesso di esecuzione di certe istruzioni, di accesso a certe aree di memoria, di abilitazione a ricevere segnali dalle unità periferiche registro base: usato per suddividere la memoria centrale in pagine, per indirizzare quantità maggiori di memoria o per la protezione di aree di memoria Implementazione dell unità centrale Le funzioni elencate per la CU vengono realizzate in modo diverso in diverse architetture: Registri dedicati e registri generali: si possono avere architetture che contengono un insieme di registri generali ognuno dei quali può essere utilizzato come accumulatore, program counter, etc. 18

19 Central Unit Controllo cablato: l esecuzione di una istruzione può essere controllata passo passo dai circuiti di decodifica e di tempificazione della CU Microprogrammazione: in una memoria a sola lettura vengono memorizzate delle microistruzioni che controllano i passi elementari in cui può essere decomposta l esecuzione di un istruzione Microporcessore Una unità centrale realizzata come un unico circuito (non un insieme di parti fisicamente separate) e integrato su larghissima scala (Very Large Scale of Integration o VLSI) in un unico supporto di silicio (chip) è detto microprocessore Un microprocessore moderno ha le dimensioni del cm quadrato 19

20 Velocità di elaborazione L esecuzione di una istruzione è eseguita in diversi passi: fase di prelevamento dalla memoria, di decodifica, di esecuzione, di riscrittura in memoria. Complessivamente una istruzione viene eseguita in una decina di sottopassi, ciascuno dei quali impiega non meno di un colpo di clock Di conseguenza un calcolatore con un clock di 1 GHz è in grado di eseguire 100 MIPS (Million Instructions Per Second) Velocità di elaborazione Le istruzioni floating point possono essere realizzate su rappresentazioni di interi con apposite procedure programmate o essere eseguite in harware da dispositivi specializzati detti coprocessori matematici Per questi si parla di MFLOPS Million of Floating point Operations Per Second 20

Il processore. Istituzionii di Informatica -- Rossano Gaeta

Il processore. Istituzionii di Informatica -- Rossano Gaeta Il processore Il processore (detto anche CPU, ovvero, Central Processing Unit) è la componente dell unità centrale che fornisce la capacità di elaborazione delle informazioni contenute nella memoria principale

Dettagli

ARCHITETTURA DI UN ELABORATORE! Ispirata al modello della Macchina di Von Neumann (Princeton, Institute for Advanced Study, anni 40).!

ARCHITETTURA DI UN ELABORATORE! Ispirata al modello della Macchina di Von Neumann (Princeton, Institute for Advanced Study, anni 40).! ARCHITETTURA DI UN ELABORATORE! Ispirata al modello della Macchina di Von Neumann (Princeton, Institute for Advanced Study, anni 40).! MACCHINA DI VON NEUMANN! UNITÀ FUNZIONALI fondamentali! Processore

Dettagli

Componenti di un processore

Componenti di un processore Componenti di un processore Unità di Controllo Bus Interno REGISTRI Program Counter (PC) Registro di Stato (SR) Registro Istruzioni (IR) Registri Generali Unità Aritmetico- Logica Registro Indirizzi Memoria

Dettagli

Il Processore. Informatica di Base -- R.Gaeta 27

Il Processore. Informatica di Base -- R.Gaeta 27 Il Processore Il processore (detto anche CPU, ovvero, Central Processing Unit) è la componente dell unità centrale che fornisce la capacità di elaborazione delle informazioni contenute nella memoria principale

Dettagli

Architettura hardware

Architettura hardware Architettura hardware la parte che si può prendere a calci Architettura dell elaboratore Sistema composto da un numero elevato di componenti, in cui ogni componente svolge una sua funzione elaborazione

Dettagli

Architettura dei computer

Architettura dei computer Architettura dei computer In un computer possiamo distinguere quattro unità funzionali: il processore la memoria principale (memoria centrale, RAM) la memoria secondaria i dispositivi di input/output La

Dettagli

Il Processore: l unità di controllo

Il Processore: l unità di controllo Il Processore: l unità di controllo La frequenza con cui vengono eseguiti i cicli di esecuzione è scandita da una componente detta clock Ad ogni impulso di clock la UC esegue un ciclo di esecuzione di

Dettagli

Struttura di un sistema di elaborazione. SDE: basi. Descrizione dei componenti (2) Descrizione delle componenti

Struttura di un sistema di elaborazione. SDE: basi. Descrizione dei componenti (2) Descrizione delle componenti Struttura di un sistema di elaborazione Architettura di Von Neumann Componenti Hardware di un SDE Processo e Processore CPU Memoria Centrale SDE: basi Un SDE è formato da elementi di natura diversa (elettrica,

Dettagli

Lezione 1: L hardware

Lezione 1: L hardware Architettura del calcolatore Lezione 1: L hardware Architettura Componenti e funzionamento Il calcolatore è uno strumento programmabile per la rappresentazione, la memorizzazione e l elaborazione delle

Dettagli

Il calcolatore. È un sistema complesso costituito da un numero elevato di componenti. è strutturato in forma gerarchica

Il calcolatore. È un sistema complesso costituito da un numero elevato di componenti. è strutturato in forma gerarchica Il calcolatore È un sistema complesso costituito da un numero elevato di componenti. è strutturato in forma gerarchica ogni livello di descrizione è caratterizzato da una struttura rappresentante l organizzazione

Dettagli

La memoria principale

La memoria principale La memoria principale DRAM (Dynamic RAM) il contenuto viene memorizzato per pochissimo tempo per cui deve essere aggiornato centinaia di volte al secondo (FPM, EDO, SDRAM, RDRAM) SRAM (Static RAM) veloce

Dettagli

ARCHITETTURA DI UN ELABORATORE

ARCHITETTURA DI UN ELABORATORE ARCHITETTURA DI UN ELABORATORE Unità funzionali Ispirata al modello della Macchina di Von Neumann (Princeton, Institute for Advanced Study, anni 40). La macchiana di Von Neumann: Non distingueva fra RAM

Dettagli

Programmazione A.A Architettura dei Calcolatori. ( Lezione V ) Componenti hardware e loro schema funzionale

Programmazione A.A Architettura dei Calcolatori. ( Lezione V ) Componenti hardware e loro schema funzionale Programmazione A.A. 2002-03 I Architettura dei Calcolatori ( Lezione V ) Componenti hardware e loro schema funzionale Prof. Giovanni Gallo Dr. Gianluca Cincotti Dipartimento di Matematica e Informatica

Dettagli

Architettura di un elaboratore. Il modello di von Neumann

Architettura di un elaboratore. Il modello di von Neumann Architettura di un elaboratore Il modello di von Neumann 4(5) componenti fondamentali unita di elaborazione: CPU memoria centrale: RAM periferiche (memoria di massa) bus di sistema bus di sistema CPU RAM

Dettagli

Architettura hardware

Architettura hardware Architettura dell elaboratore Architettura hardware la parte che si può prendere a calci Sistema composto da un numero elevato di componenti, in cui ogni componente svolge una sua funzione elaborazione

Dettagli

Lez. 4 L hardware. Prof. Pasquale De Michele Gruppo 2

Lez. 4 L hardware. Prof. Pasquale De Michele Gruppo 2 Lez. 4 L hardware 1 Dott. Pasquale De Michele Dipartimento di Matematica e Applicazioni Università di Napoli Federico II Compl. Univ. Monte S.Angelo Via Cintia, I-80126, Napoli pasquale.demichele@unina.it

Dettagli

Organizzata secondo il modello della macchina di von Neumann definita nei tardi anni 40 all Institute for Advanced Study di Princeton.

Organizzata secondo il modello della macchina di von Neumann definita nei tardi anni 40 all Institute for Advanced Study di Princeton. Architettura di un Elaboratore Organizzata secondo il modello della macchina di von Neumann definita nei tardi anni 40 all Institute for Advanced Study di Princeton. È costituita da quattro elementi funzionali

Dettagli

Componenti principali. Programma cablato. Architettura di Von Neumann. Programma cablato. Cos e un programma? Componenti e connessioni

Componenti principali. Programma cablato. Architettura di Von Neumann. Programma cablato. Cos e un programma? Componenti e connessioni Componenti principali Componenti e connessioni Capitolo 3 CPU (Unita Centrale di Elaborazione) Memoria Sistemi di I/O Connessioni tra loro 1 2 Architettura di Von Neumann Dati e instruzioni in memoria

Dettagli

Componenti e connessioni. Capitolo 3

Componenti e connessioni. Capitolo 3 Componenti e connessioni Capitolo 3 Componenti principali CPU (Unità Centrale di Elaborazione) Memoria Sistemi di I/O Connessioni tra loro Architettura di Von Neumann Dati e instruzioni in memoria (lettura

Dettagli

Architettura dei calcolatori

Architettura dei calcolatori Cos'è un calcolatore? Architettura dei calcolatori Esecutore automatico di algoritmi Macchina universale Elementi di Informatica Docente: Giorgio Fumera Corso di Laurea in Edilizia Facoltà di Architettura

Dettagli

ARCHITETTURA DI UN SISTEMA DI ELABORAZIONE

ARCHITETTURA DI UN SISTEMA DI ELABORAZIONE ARCHITETTURA DI UN SISTEMA DI ELABORAZIONE Il computer o elaboratore è una macchina altamente organizzata capace di immagazzinare, elaborare e trasmettere dati con notevole precisione e rapidità. Schematicamente

Dettagli

Struttura di un elaboratore

Struttura di un elaboratore Struttura di un elaboratore Fondamenti di Informatica 1 Modello architetturale di un computer Ogni computer è costituito da un insieme di blocchi funzionali tra loro interconnessi da sistemi di comunicazioni,

Dettagli

Componenti principali

Componenti principali Componenti e connessioni Capitolo 3 Componenti principali n CPU (Unità Centrale di Elaborazione) n Memoria n Sistemi di I/O n Connessioni tra loro Architettura di Von Neumann n Dati e instruzioni in memoria

Dettagli

ARCHITETTURA DI UN ELABORATORE

ARCHITETTURA DI UN ELABORATORE RCHITETTUR DI UN ELORTORE Ispirata al modello della Macchina di Von Neumann (Princeton, Institute for dvanced Study, anni 40). MCCHIN DI VON NEUMNN UNITÀ FUNZIONLI fondamentali Processore (CPU) Memoria

Dettagli

Sistemi di Elaborazione delle Informazioni

Sistemi di Elaborazione delle Informazioni SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA Università degli Studi di Napoli Federico II Corso di Sistemi di Elaborazione delle Informazioni Dott. Francesco Rossi a.a. 2016/2017 1 Programma del corso Informatica di

Dettagli

La macchina di Von Neumann

La macchina di Von Neumann Università degli Studi di Palermo Facoltà di Ingegneria La macchina di Edoardo Ardizzone & Ignazio Infantino Appunti per il corso di Fondamenti di Informatica Corso di Laurea in Ingegneria Informatica

Dettagli

2. Architettura di un calcolatore

2. Architettura di un calcolatore Corso di Fondamenti di Informatica Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale (L-Z) 2. Ing. Michele Ruta 1di 31 Sommario Architettura di base: il modello della macchina di Von Neumann: Memoria CPU Bus Interfacce

Dettagli

L ARCHITETTURA DEI CALCOLATORI. Il processore La memoria centrale La memoria di massa Le periferiche di I/O

L ARCHITETTURA DEI CALCOLATORI. Il processore La memoria centrale La memoria di massa Le periferiche di I/O L ARCHITETTURA DEI CALCOLATORI Il processore La memoria centrale La memoria di massa Le periferiche di I/O Caratteristiche dell architettura 2 Flessibilità adatta a svolgere diverse tipologie di compiti

Dettagli

Il modello di Von Neumann

Il modello di Von Neumann Il modello di Von Neumann Appunti di STA per le classi seconde ind. informatiche Page 1 Il modello architetturale Per modello architetturale, si intende la descrizione delle parti del sistema e la loro

Dettagli

ARCHITETTURA DI UN ELABORATORE

ARCHITETTURA DI UN ELABORATORE ARCHITETTURA DI UN ELABORATORE memoria centrale Ispirata al modello della Macchina di Von Neumann (Princeton, Institute for Advanced Study, anni 40). John von Neumann (Neumann János) (December 28, 1903

Dettagli

Architettura dei Calcolatori Elettronici

Architettura dei Calcolatori Elettronici Architettura dei Calcolatori Elettronici Prof. Orazio Mirabella L architettura del Calcolatore: esame delle sue caratteristiche Fondamentali Capacità di eseguire sequenze di istruzioni memorizzate Calcolatore

Dettagli

ARCHITETTURA DI UN CALCOLATORE ELETTRONICO

ARCHITETTURA DI UN CALCOLATORE ELETTRONICO ARCHITETTURA DI UN CALCOLATORE ELETTRONICO Per architettura di un calcolatore elettronico si intende l'insieme delle principali unità funzionali di un calcolatore ed il modo in cui queste interagiscono.

Dettagli

Elementi di informatica

Elementi di informatica Elementi di informatica Architetture degli elaboratori Il calcolatore Un calcolatore è sistema composto da un elevato numero di componenti Il suo funzionamento può essere descritto se lo si considera come

Dettagli

Informatica: Lez. 1. Andrea Payaro. (European Logistics Association)

Informatica: Lez. 1. Andrea Payaro. (European Logistics Association) Informatica: Lez. 1 Andrea Payaro Consulente Certificato da ELA (European Logistics Association) andrea@payaro.it Andrea Payaro Ph.D. in Business Management at University of Padova Committee member of

Dettagli

Architettura generale del calcolatore Hardware (tutto ciò che e tangibile) Software (tutto ciò che non e tangibile)

Architettura generale del calcolatore Hardware (tutto ciò che e tangibile) Software (tutto ciò che non e tangibile) Architettura generale del calcolatore Hardware (tutto ciò che e tangibile) La macchina di Von Neumann Le periferiche Software (tutto ciò che non e tangibile) Il sistema operativo I programmi applicativi

Dettagli

Esame di INFORMATICA Lezione 4

Esame di INFORMATICA Lezione 4 Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Lezione 4 MACCHINA DI VON NEUMANN Il sottosistema di memorizzazione (memoria) contiene dati + istruzioni, inseriti inizialmente tramite

Dettagli

Sistemi di numerazione

Sistemi di numerazione SOMMARIO Sistemi di numerazione...2 Sistema decimale (o a base 10)...2 Sistema binario...2 Operazioni sui numeri binari...3 Espressioni logiche...4 Definizione...4 Prodotto Logico : AND...4 Somma Logica

Dettagli

Macchina di von Neumann/Turing

Macchina di von Neumann/Turing Macchina di von Neumann/Turing Concetto di programma memorizzato Memoria principale per dati e istruzioni ALU opera su dati in formato binario Unità di controllo che interpreta le istruzioni in memoria

Dettagli

G L O S S A R I O. Fondamenti di Informatica I - Università degli Studi di Trento Dott. Roberti Pierluigi

G L O S S A R I O. Fondamenti di Informatica I - Università degli Studi di Trento Dott. Roberti Pierluigi G L O S S A R I O BIT: acronimo di Binary Digit. E l unità elementare di informazione. Può assumere solo il valore 0 o 1. CALCOLATORE: macchina che opera la trasformazione dei dati (informazioni) HARDWARE:

Dettagli

Elementi di informatica

Elementi di informatica Elementi di informatica Architetture degli elaboratori Il calcolatore Un calcolatore è sistema composto da un elevato numero di componenti Il suo funzionamento può essere descritto se lo si considera come

Dettagli

Elementi di base del calcolatore

Elementi di base del calcolatore Elementi di base del calcolatore Registri: dispositivi elettronici capaci di memorizzare insiemi di bit (8, 16, 32, 64, ) Clock: segnale di sincronizzazione per tutto il sistema si misura in cicli/secondo

Dettagli

Informatica e Bioinformatica anno 2013/2014

Informatica e Bioinformatica anno 2013/2014 Informatica e Bioinformatica anno 2013/2014 Architettura degli Elaboratori Mauro Conti 18 marzo 2014 1/38 Informatica: una Prima Definizione Informatica = Infor mazione automatica Informatica è la scienza

Dettagli

Architettura dei calcolatori I parte Introduzione, CPU

Architettura dei calcolatori I parte Introduzione, CPU Università degli Studi di Palermo Dipartimento di Ingegneria Informatica Informatica ed Elementi di Statistica 3 c.f.u. Anno Accademico 2010/2011 Docente: ing. Salvatore Sorce Architettura dei calcolatori

Dettagli

Capitolo 5 Elementi architetturali di base

Capitolo 5 Elementi architetturali di base Capitolo 5 Elementi architetturali di base Giuseppe Lami Istituto di Scienza e Tecnologie dell Informazione CNR Via Moruzzi, 1 - Pisa giuseppe.lami@isti.cnr.it Struttura - Unità di elaborazione e controllo

Dettagli

Un esempio di ciclo macchina

Un esempio di ciclo macchina Un esempio di ciclo macchina La CPU deve eseguire le seguenti istruzioni:. Somma dei due valori contenuti agli indirizzi di memoria e ponendo il risultato all indirizzo. Differenza tra i due valori contenuti

Dettagli

Ingegneria Gestionale della logistica e produzione Prof. A. Palomba - Elementi di Informatica (J-Z) Componenti

Ingegneria Gestionale della logistica e produzione Prof. A. Palomba - Elementi di Informatica (J-Z) Componenti 2010-2011 Ingegneria Gestionale della logistica e produzione Prof. A. Palomba - Elementi di Informatica (J-Z) 8 Componenti Lez. 8 1 Un calcolatore elettronico è un sistema predisposto alla elaborazione

Dettagli

Struttura hw del computer

Struttura hw del computer Informatica per laurea triennale facoltà di medicina LEZIONE 3 Il processore, la memoria e l esecuzione dei programmi 1 Struttura hw del computer Il nucleo di un computer è costituito da 3 principali componenti:

Dettagli

Architettura del Calcolatore. Danilo Ardagna Politecnico di Milano 22-5-2013

Architettura del Calcolatore. Danilo Ardagna Politecnico di Milano 22-5-2013 Architettura del Calcolatore Danilo Ardagna Politecnico di Milano 22-5-2013 Hardware e Software L'hardware è la parte del computer che puoi prendere a calci.! Il software è quella contro cui puoi solo

Dettagli

Ciclo del Processore. Memoria

Ciclo del Processore. Memoria Ciclo del Nella figura seguente è riportata la rappresentazione semplificata ed essenziale di un computer. RESET Canali Di Ingresso Uscita Uscita Ingressi Fig. 1 Rappresentazione semplificata di un computer

Dettagli

Il computer. Architettura

Il computer. Architettura Il computer Architettura i precursori 1600 - Pascal realizza la prima macchina programmata meccanicamente per eseguire addizioni e sottrazioni. E la Pascalina. 1671 Leibniz realizza una macchina per eseguire

Dettagli

Note sull architettura del calcolatore

Note sull architettura del calcolatore Note sull architettura del calcolatore 1 Algoritmo Problema Preparazione di una torta Programmazione del VCR MCD tra due numeri Algoritmo Sequenza ordinata di istruzioni che risolve il problema specifico

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica Corso di Informatica Modulo T2 2-La CPU 1 Prerequisiti Concetto intuitivo di programma Microprocessore Linguaggio binario Operazioni aritmetiche e logiche elementari 2 1 Introduzione In questa Unità vediamo

Dettagli

Architettura di un calcolatore e ciclo macchina. Appunti per la classe 3 Dinf

Architettura di un calcolatore e ciclo macchina. Appunti per la classe 3 Dinf Architettura di un calcolatore e ciclo macchina Appunti per la classe 3 Dinf Il Sistema di Elaborazione Computer Hardware Software 2 Hardware Struttura fisica del calcolatore formata dai circuiti elettronici

Dettagli

Architettura dei calcolatori

Architettura dei calcolatori Università degli Studi di Palermo Dipartimento di Ingegneria Informatica Elaborazione di Immagini e Suoni / Riconoscimento e Visioni Artificiali 12 c.f.u. Anno Accademico 2009/2010 Docente: ing. Salvatore

Dettagli

Ispirata al modello della Macchina di Von Neumann (Princeton, Institute for Advanced Study, anni 40).

Ispirata al modello della Macchina di Von Neumann (Princeton, Institute for Advanced Study, anni 40). RCHITETTUR DI UN ELORTORE Ispirata al modello della Macchina di Von Neumann (Princeton, Institute for dvanced Study, anni 40). MCCHIN DI VON NEUMNN UNITÀ FUNZIONLI fondamentali Processore (CPU) Memoria

Dettagli

ARCHITETTURA DI UN ELABORATORE

ARCHITETTURA DI UN ELABORATORE ARCHITETTURA DI UN ELABORATORE Unità funzionali Ispirata al modello della Macchina di Von Neumann (Princeton, Institute for Advanced Study, anni 40) Macchina di Von Neumann: Non distingueva fra RAM e ROM

Dettagli

The easiest way to tell the di erence between hardware and software is to kick it. If it hurts your toe, it is hardware.

The easiest way to tell the di erence between hardware and software is to kick it. If it hurts your toe, it is hardware. Hardware e Software The easiest way to tell the di erence between hardware and software is to kick it f it hurts your toe, it is hardware [Anonymous] Un computer consta di due componenti: Hardware = tutte

Dettagli

Modulo: Elementi di Informatica

Modulo: Elementi di Informatica ARCHITETTURA DI VON NEUMANN Facoltà di Medicina Veterinaria Corso di laurea in Tutela e benessere animale Corso Integrato: Fisica medica e statistica Modulo: Elementi di Informatica A.A. 2009/10 Lezione

Dettagli

Architettura di un calcolatore e linguaggio macchina. Primo modulo Tecniche della programmazione

Architettura di un calcolatore e linguaggio macchina. Primo modulo Tecniche della programmazione Architettura di un calcolatore e linguaggio macchina Primo modulo Tecniche della programmazione CPU Central Processing Unit, processore Unita logica/aritmetica: elaborazione dati Unita di controllo: coordina

Dettagli

L architettura del calcolatore

L architettura del calcolatore INFORMATICA B Ingegneria Elettrica L architettura del calcolatore Hardware Componenti fisiche: circuiti, schede, memorie, periferiche, stampanti, monitor... 2 Software I programmi eseguibili (istruzioni

Dettagli

Concetti Introduttivi

Concetti Introduttivi Concetti Introduttivi Architettura del Computer http://www.dia.uniroma3.it/~roselli/ roselli@dia.uniroma3.it Credits Materiale a cura del Prof. Franco Milicchio Introduzione In questo corso ci occuperemo

Dettagli

Hardware. Sommario. Architettura dei computer

Hardware. Sommario. Architettura dei computer Hardware Da leggere: Cap.4-4.1 Sawyer, Williams (testo A) I parte Sommario Quali sono le principali componenti del sistema (analisi funzionale dell'architettura)? Come funzionano il microprocessore e la

Dettagli

Hardware. I parte. Sommario

Hardware. I parte. Sommario Hardware Da leggere: Cap.4-4.1 Sawyer, Williams (testo A) I parte Sommario Quali sono le principali componenti del sistema (analisi funzionale dell'architettura)? Come funzionano il microprocessore e la

Dettagli

Architettura di Von Neumann

Architettura di Von Neumann Architettura di Von Neumann L architettura è ancora quella classica sviluppata da Von Neumann nel 1947. L architettura di Von Neumann riflette le funzionalità richieste da un elaboratore: memorizzare i

Dettagli

La CPU e la Memoria. Sistemi e Tecnologie Informatiche 1. Struttura del computer. Sistemi e Tecnologie Informatiche 2

La CPU e la Memoria. Sistemi e Tecnologie Informatiche 1. Struttura del computer. Sistemi e Tecnologie Informatiche 2 La CPU e la Memoria Sistemi e Tecnologie Informatiche 1 Struttura del computer Sistemi e Tecnologie Informatiche 2 1 I registri La memoria contiene sia i dati che le istruzioni Il contenuto dei registri

Dettagli

LEZIONE 2 Il processore e la memoria centrale

LEZIONE 2 Il processore e la memoria centrale Informatica per Igienisti Dentali LEZIONE 2 Il processore e la memoria centrale 1 Il linguaggio macchina Il processore è in grado di riconoscere (e quindi di eseguire) solo programmi scritti in un proprio

Dettagli

Programma del corso. Introduzione Rappresentazione delle Informazioni Calcolo proposizionale Architettura del calcolatore Reti di calcolatori

Programma del corso. Introduzione Rappresentazione delle Informazioni Calcolo proposizionale Architettura del calcolatore Reti di calcolatori Programma del corso Introduzione Rappresentazione delle Informazioni Calcolo proposizionale Architettura del calcolatore Reti di calcolatori Cos è un Calcolatore? Un computer (calcolatore) è una macchina

Dettagli

Fondamenti di Informatica

Fondamenti di Informatica Fondamenti di Informatica Dati, Informazione ed Elaborazione dell Informazione Prof. Arcangelo Castiglione A.A. 2016/17 Il termine Informatica : Etimologia Deriva dal francese informatique Coniato negli

Dettagli

I registri A, B, T contengono dati su cui è possibile eseguire operazioni elementari da parte dell ALU;

I registri A, B, T contengono dati su cui è possibile eseguire operazioni elementari da parte dell ALU; Il microprocessore La prima e più importante componente della scheda madre è sicuramente il microprocessore, ovvero la cosiddetta CPU (central processing unit). A dire il vero, microprocessore e CPU non

Dettagli

Architettura di un calcolatore

Architettura di un calcolatore Architettura di un calcolatore Corso di Informatica A Vito Perrone Indice La macchina di Von Neumann Memoria CPU Bus Interfacce Esempio L algoritmo Il programma Fasi di esecuzione di un istruzione 2 1

Dettagli

Architettura dei calcolatori

Architettura dei calcolatori Architettura dei calcolatori Moreno Marzolla Dipartimento di Informatica Scienza e Ingegneria (DISI) Università di Bologna http://www.moreno.marzolla.name/ Architettura dei calcolatori 2 Cos'è un computer?

Dettagli

Architettura dei Calcolatori elettronici

Architettura dei Calcolatori elettronici Architettura dei Calcolatori elettronici CORSO DI CALCOLATORI ELETTRONICI I CdL Ingegneria Biomedica (A-I) DIS - Università degli Studi di Napoli Federico II Dal punto di vista architetturale un calcolatore

Dettagli

La macchina di Von Neumann

La macchina di Von Neumann Lezione 3 La macchina di Von Neumann Sistemi Informa.vi Aziendali a.a. 2008/2009 Ing. Massimo Cossen.no 1 John von Neumann e altri grandi John von Neumann (1903 1957) Inventore dell'edvac (Electronic Discrete

Dettagli

INFORMATICA GENERALE

INFORMATICA GENERALE INFORMATICA GENERALE a.a. 2006/2007 COGNOMI A-L Silvano Antonelli -Ricevimento : durante il corso: Martedì ore 15.30 presso Dipartimento di Informatica, Largo Pontecorvo 2 Stanza 394 negli altri periodi:

Dettagli

HARDWARE 1.4a: (Processore)

HARDWARE 1.4a: (Processore) HARDWARE 1.4a: (Processore) 2 23 nov 2011 Bibliografia Curtin, Foley, Sen, Morin Informatica di base, Mc Graw Hill Sciuto, Buonanno, Mari, Introduzione ai sistemi informatici, Mc Graw Hill Questi lucidi

Dettagli

Architettura di un processore basato su registri generali.

Architettura di un processore basato su registri generali. Architettura di un processore basato su registri generali. M. Esposito (mesposit@unina.it) 26 febbraio 2007 In Fig. 1 è riportato uno schema di principio che raffigura l architettura di un processore basato

Dettagli

Cosa è? Come lo si usa? Come iniziare? Author: Ing. Sebastiano Giannitto (ITIS M.BARTOLO PACHINO)

Cosa è? Come lo si usa? Come iniziare? Author: Ing. Sebastiano Giannitto (ITIS M.BARTOLO PACHINO) Cosa è? Come lo si usa? Come iniziare? Author: Ing. Sebastiano Giannitto (ITIS M.BARTOLO PACHINO) 1^ parte Cosa è Arduino? Arduino è una piattaforma di sviluppo open-source basata su una semplice scheda

Dettagli

Il Microprocessore. Modello di Von Neumann

Il Microprocessore. Modello di Von Neumann Il Microprocessore Modello di Von Neumann Comunicazione tramite bus Le linee di comunicazione tra il microprocessore e i dispositivi di supporto sono denominate bus. Si chiama bus dati, o data bus, il

Dettagli

NOZIONI BASE DEL PROCESSORE (CPU)

NOZIONI BASE DEL PROCESSORE (CPU) NOZIONI BASE DEL PROCESSORE (CPU) Il processore di un computer è di solito indicato come il microprocessorea causa delle sue dimensioni, che sono circa la dimensione di un'unghia. Un microprocessore elabora

Dettagli

Struttura dell elaboratore elettronico

Struttura dell elaboratore elettronico Struttura dell elaboratore elettronico Concetti di base della tecnologia dell Informazione e della Comunicazione Qual è il significato del termine informatica? E' la scienza che si propone di raccogliere,

Dettagli

Il Modello di von Neumann (2) Prevede 3 entità logiche:

Il Modello di von Neumann (2) Prevede 3 entità logiche: Introduzione all Architettura degli Elaboratori Sommario Macchina di von Neumann Esecuzione dei programmi Rappresentazione dei dati Dati numerici Dati alfabetici 1 2 Il Modello di von Neumann (1) L architettura

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica Corso di Informatica Modulo T2 3-La memoria 1 Prerequisiti Concetto di memoria Dati e istruzioni Bit e byte 2 1 Introduzione In questa Unità studiamo più in dettaglio la memoria del computer e le sue funzioni.

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica 2001/2002. La CPU. F. Tortorella Università degli Studi. di Cassino

Corso di Alfabetizzazione Informatica 2001/2002. La CPU. F. Tortorella Università degli Studi. di Cassino Corso di Alfabetizzazione Informatica / La CPU CPU (Central Processing Unit) Funzione: eseguire i programmi immagazzinati in memoria principale prelevando le istruzioni (e i relativi), interpretandole

Dettagli

Mari, Buonanno, Sciuto Informatica e cultura dell informazione McGraw-Hill

Mari, Buonanno, Sciuto Informatica e cultura dell informazione McGraw-Hill Mari, Buonanno, Sciuto Informatica e cultura dell informazione McGraw-Hill // Copyright 7 The McGraw-Hill Companies srl Copyright 7 The McGraw-Hill Companies srl Supporto alla CPU: deve fornire alla CPU

Dettagli

Informatica. Informazione L Informazione è un dato, o un insieme di dati, interpretati in un determinato contesto.

Informatica. Informazione L Informazione è un dato, o un insieme di dati, interpretati in un determinato contesto. Informatica Con il termine Informatica (Informazione automatica) si intende la scienza che si occupa della Rappresentazione e della Elaborazione automatica delle Informazioni. Informazione L Informazione

Dettagli

Informatica e Bioinformatica

Informatica e Bioinformatica Informatica e Bioinformatica Alessandro Sperduti 23 Marzo 2016 Alessandro Sperduti Informatica e Bioinformatica Informazione sul Docente di Informatica Docente: prof. Alessandro Sperduti E-mail: sperduti@math.unipd.it

Dettagli

Architettura degli elaboratori

Architettura degli elaboratori I blocchi fondamentali dell elaboratore Architettura degli elaboratori ingresso Memoria uscita elaborazione I blocchi fondamentali dell elaboratore I blocchi fondamentali Memoria centrale (RAM) Memoria

Dettagli

Il modello di von Neumann

Il modello di von Neumann 1 Organizzazione di (quasi) tutti gli elaboratori moderni: personal computer, workstation, portatili, smartphone,... CPU memoria Control Unit I/O ALU 2 Il cuore è la CPU (Control Processing Unit): esegue

Dettagli

Algoritmo: procedimento non ambiguo che in un numero finito di passi risolve un problema (o una classe di problemi)

Algoritmo: procedimento non ambiguo che in un numero finito di passi risolve un problema (o una classe di problemi) LABORATORIO DI PROGRAMMAZIONE Corso di laurea in matematica 2 LA MACCHINA DI VON NEUMANN Marco Lapegna Dipartimento di Matematica e Applicazioni Universita degli Studi di Napoli Federico II wpage.unina.it/lapegna

Dettagli

macchina di von Neumann ed altro

macchina di von Neumann ed altro macchina di von Neumann ed altro dovuto a von Neumann anni 40 astrazione semplice ma potente standard di riferimento per le architetture tradizionali architetture non tradizionali: parallele, distribuite,

Dettagli

La memoria-gerarchia. Laboratorio di Informatica - Lezione 3 - parte I La memoria - La rappresentazione delle informazioni

La memoria-gerarchia. Laboratorio di Informatica - Lezione 3 - parte I La memoria - La rappresentazione delle informazioni La memoriaparametri di caratterizzazione Un dato dispositivo di memoria è caratterizzato da : velocità di accesso, misurata in base al tempo impiegato dal processore per accedere ad uno specificato indirizzo

Dettagli

Microelettronica Corso introduttivo di progettazione di sistemi embedded

Microelettronica Corso introduttivo di progettazione di sistemi embedded Microelettronica Corso introduttivo di progettazione di sistemi embedded Architettura dei sistemi a microprocessore prof. Stefano Salvatori A.A. 2014/2015 Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti

Dettagli

SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI

SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI Prof. Andrea Borghesan venus.unive.it/borg borg@unive.it Ricevimento: Alla fine di ogni lezione Modalità esame: scritto 1 Visione d insieme Foto disaggregata di un computer

Dettagli

ARCHITETTURA DI UN ELABORATORE. Ispirata al modello della Macchina di Von Neumann (Princeton, Institute for Advanced Study, anni 40).

ARCHITETTURA DI UN ELABORATORE. Ispirata al modello della Macchina di Von Neumann (Princeton, Institute for Advanced Study, anni 40). ARCHITETTURA DI UN ELABORATORE Ispirata al modello della Macchina di Von Neumann (Princeton, Institute for Advanced Study, anni 40). MACCHINA DI VON NEUMANN UNITÀ FUNZIONALI fondamentali Processore (CPU)

Dettagli

Linguaggio macchina. 3 tipi di istruzioni macchina. Istruzioni per trasferimento dati. Istruzioni logico/aritmetiche

Linguaggio macchina. 3 tipi di istruzioni macchina. Istruzioni per trasferimento dati. Istruzioni logico/aritmetiche 3 tipi di istruzioni macchina Linguaggio macchina e assembler 1) trasferimento tra RAM e registri di calcolo della CPU 2) operazioni aritmetiche: somma, differenza, moltiplicazione e divisione 3) operazioni

Dettagli

Macchine Astratte. Luca Abeni. February 22, 2017

Macchine Astratte. Luca Abeni. February 22, 2017 Macchine Astratte February 22, 2017 Architettura dei Calcolatori - 1 Un computer è composto almeno da: Un processore (CPU) Esegue le istruzioni macchina Per fare questo, può muovere dati da/verso la memoria

Dettagli

Architettura dei calcolatori

Architettura dei calcolatori Università degli Studi di Palermo Dipartimento di Ingegneria Informatica Elaborazione di Immagini e Suoni / Riconoscimento e Visioni Artificiali 12 c.f.u. Anno Accademico 2008/2009 Docente: ing. Salvatore

Dettagli

Introduzione al funzionamento di un calcolatore elettronico

Introduzione al funzionamento di un calcolatore elettronico 1 / 21 Introduzione al funzionamento di un calcolatore elettronico Natascia Piroso 23 settembre 2009 2 / 21 Sommario Che cos è un calcolatore? 1 Che cos è un calcolatore? Definizioni preliminari Il calcolatore

Dettagli

Il processore. Il processore. Il processore. Il processore. Architettura dell elaboratore

Il processore. Il processore. Il processore. Il processore. Architettura dell elaboratore Il processore Architettura dell elaboratore Il processore La esegue istruzioni in linguaggio macchina In modo sequenziale e ciclico (ciclo macchina o ciclo ) Effettuando operazioni di lettura delle istruzioni

Dettagli

Sommario FONDAMENTI DI INFORMATICA. Architettura di Von Neumann. Algoritmi e programmi ESERCITAZIONE PYTHON ARCHITETTURA DEI CALCOLATORI

Sommario FONDAMENTI DI INFORMATICA. Architettura di Von Neumann. Algoritmi e programmi ESERCITAZIONE PYTHON ARCHITETTURA DEI CALCOLATORI Università degli Studi di Cagliari Corsi di Laurea in Ingegneria Chimica e Ingegneria Meccanica FONDAMENTI DI INFORMATICA http://www.diee.unica.it/~marcialis/fi A.A. 016/017 Sommario Funzionamento del

Dettagli