TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE. Fallimento n.. 17/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI REGISTRATI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE. Fallimento n.. 17/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI REGISTRATI"

Transcript

1 TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento n.. 17/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI REGISTRATI La sottoscritta Dott.ssa Stefania Cristofaro, curatore del fallimento sopra indicato, con studio in Forlì, Via G. Leopardi n. 2/c, PONE IN VENDITA in un unico lotto al maggior offerente per un valore complessivo di euro ,00 oltre ad Iva, i beni mobili registrati dettagliati nell allegato A al presente invito. Modalità di vendita e di presentazione dell offerta La vendita dei beni mobili avverrà alle seguenti condizioni: 1) Le offerte dovranno pervenire in busta chiusa presso lo studio del Curatore sito in Forlì, Via G. Leopardi, n.2/c, entro le ore del giorno 02 luglio 2013 e dovranno contenere al loro interno:. - indicazione del cognome, nome, luogo e data di nascita, codice fiscale, eventuale partita iva, domicilio, recapito telefonico, indirizzo di posta PEC o del soggetto offerente persona fisica. L offerta presentata da persone giuridiche dovrà indicare la ragione sociale, il codice fiscale e/o partita iva, la sede legale, l indirizzo PEC al quale trasmettere le comunicazioni, le modalità di attribuzione dei poteri della persona fisica che rappresenta la società nell offerta e dovrà contenere la visura camerale con indicazione dei poteri, la vigenza della società e l assenza di procedure concorsuali; - Copia del documento di identità della persona legittimata ad agire. 1

2 - L indicazione del prezzo offerto che non potrà essere inferiore al prezzo minimo indicato nell ordinanza di vendita, a pena di esclusione dell offerta per inefficacia; - Copia del presente invito sottoscritto dall offerente in ogni sua pagina per accettazione delle condizioni e delle modalità di vendita ivi previste anche se, in ogni caso, la presentazione dell offerta comporta l automatica accettazione dello stesso regolamento. - L indicazione che l offerta viene fatta per l acquisto in lotto unico dei beni mobili registrati di cui all allegato A, nello stato di fatto in cui si trovano; - L assegno circolare non trasferibile intestato alla procedura Fallimento n. 17/2013 Tribunale di Forlì, inserito nella medesima busta chiusa, per un importo pari la 10% del prezzo complessivamente offerto e comprensivo di iva, a titolo di cauzione. Tale assegno sarà imputato in conto prezzo in caso di aggiudicazione, mentre sarà incamerato, a titolo di penale, in caso di aggiudicazione e successivo mancato versamento del saldo prezzo. Non saranno prese in considerazione le offerte non accompagnate dal deposito cauzionale nei termini richiesti; - La durata della validità dell offerta irrevocabile di acquisto ai sensi dell art c.c., che non dovrà comunque essere inferiore a 45 giorni dal termine di presentazione; - All esterno della busta dovrà essere indicato: offerta irrevocabile di acquisto fallimento n. 17/2013, nonché un recapito telefonico e un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) o, in mancanza, un 2

3 indirizzo , al quale il Curatore potrà inviare le comunicazioni relative alla procedura di vendita; 2) Il giorno 03 luglio 2013 alle ore presso lo studio del sottoscritto Curatore in Forlì, Via G. Leopardi, n. 2/c alla presenza degli offerenti, si procederà all apertura delle buste. 2) Hanno diritto a presenziare gli offerenti, personalmente o a mezzo di procuratore legale. Nel caso di unica offerta i beni si intenderanno automaticamente aggiudicati al soggetto indicato nell offerta stessa per il prezzo non inferiore al prezzo base come sopra individuato. 3) Nel caso di più offerte al medesimo prezzo e di offerenti non disposti a procedere alla gara il bene verrà aggiudicato all offerente che per primo ha depositato l offerta, in ordine temporale, presso lo studio del Curatore. 4) Nel caso di pluralità di offerte verrà indetta una gara fra quelli presenti sulla base dell offerta più alta pervenuta, con aumento minimo di 500,00 (cinquecento/00). 5) Nell ipotesi in cui vengano presentate più offerte valide ma di importi diversi e nessuno degli offerenti sia presente, i beni saranno aggiudicati al soggetto che ha presentato l offerta più alta; 6) Agli offerenti non aggiudicatari le cauzioni saranno immediatamente restituite mediante riconsegna dell assegno circolare direttamente presso lo studio del Curatore con annotazione in calce al verbale relativo alle operazioni di vendita. 3

4 7) Qualora non presenti all apertura delle buste verrà data comunicazione dell aggiudicazione provvisoria all offerente o offerenti selezionati. Agli altri soggetti che avranno presentato offerte, qualora non presenti alla gara, verrà comunicato via mail, l esistenza di una o più offerte selezionate e dei prezzi di aggiudicazione e verrà comunicata la data per il ritiro dei depositi cauzionali effettuati. 8) Il Curatore provvederà, il giorno successivo all aggiudicazione, ad informare il Giudice Delegato ed il Comitato dei Creditori, se costituito, depositando in cancelleria la documentazione relativa alla vendita ai sensi dell art. 107 L.F.; 9) Se tra la comunicazione dell aggiudicazione provvisoria ed il deposito in Tribunale da parte del Curatore dell informativa relativa alla gara esperita dovesse pervenire un offerta irrevocabile di acquisto migliorativa per un importo non inferiore al dieci per cento del prezzo di aggiudicazione, il Curatore sospenderà la vendita e convocherà i due offerenti per la gara; 10) Decorso il termine di cui all art. 108 L. Fall., senza che le operazioni di vendita siano state sospese, né il perfezionamento della stessa impedito, il Curatore comunicherà agli aggiudicatari che l aggiudicazione si perfezionerà con il versamento del saldo prezzo, che dovrà essere effettuato entro un termine di 7 giorni, a mezzo assegno circolare non trasferibile intestato al Fallimento; 11) Una volta versato il saldo prezzo e perfezionata la vendita non potranno essere prese in considerazione ulteriori offerte che dovessero pervenire; 4

5 12) Versato il saldo prezzo e perfezionata la vendita il Curatore concorderà con l aggiudicatario o gli aggiudicatari la data per il ritiro dei beni acquistati a decorrere dal giorno successivo e fino al 10 giorno successivo al versamento del saldo prezzo. L eventuale recupero, smontaggio e trasporto dei beni dovrà essere effettuato dall aggiudicatario e a proprie spese entro i termini sopra indicati. Il mancato rispetto di detti termini attribuibile all acquirente, costituisce inadempimento grave e attribuisce al Curatore la facoltà di considerare risolta di diritto la vendita ex art c.c. e di trattenere a titolo di penale il 25% del prezzo versato, salvo il risarcimento del maggior danno. 13) La vendita è soggetta ad IVA e l imposta sarà a carico dell acquirente. 14) Le formalità necessarie per il trasferimento dei beni (dichiarazione di vendita e trascrizione al PRA) dovranno espletarsi nel Comune di Forlì presso l Agenzia pratiche Automobilistiche indicata dal Curatore, con spese a carico del compratore. 15) Ogni spesa, tributo e altro onere relativi alla vendita, alle formalità di cui sopra, al recupero, smontaggio e trasporto dei beni, nonché all eventuale revisione obbligatoria per la loro circolazione, sono a carico esclusivo dell aggiudicatario. 16) La vendita avviene nello stato di fatto e di diritto in cui attualmente si trovano i beni, come visti e piaciuti, con esonero del Fallimento da ogni garanzia per vizi e difetti, buon funzionamento, mancanza di qualità ed eventuale omessa revisione obbligatoria per la circolazione stradale. 5

6 L'esistenza di eventuali vizi, mancanza di qualità o difformità della cosa venduta, oneri di qualsiasi genere per qualsiasi motivo non considerati, anche se occulti e comunque non evidenziati, non potranno dar luogo ad alcun risarcimento, indennità, riduzione di prezzo e/o alla risoluzione della vendita nei confronti della Procedura, conseguentemente l aggiudicatario rinuncia, ora per allora, a far valere in futuro nei confronti della procedura concorsuale qualsiasi eccezione, pretesa, richiesta e/o contestazione. Per quanto attiene ai beni oggetto della presente vendita eventuali necessità di adeguamento alle normative di legge, anche regolamentari, sono a carico dell'aggiudicatario. Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi al Curatore Dott.ssa Stefania Cristofaro, con studio in Forlì (FC), Via G. Leopardi, n. 2/c, tel fax e.mail: pec: che sarà a disposizione, in data da concordare preventivamente, per la visione dei beni. Forlì, 17 giugno 2013 Il Curatore Dott.ssa Stefania Cristofaro Allegato: Allegato A 6

Fallimento n.61/2013. La sottoscritta Dott.ssa Michela Gorini, curatore del fallimento

Fallimento n.61/2013. La sottoscritta Dott.ssa Michela Gorini, curatore del fallimento TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento n.61/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI La sottoscritta Dott.ssa Michela Gorini, curatore del fallimento sopra indicato, con studio in Via Cerchia n.10-47121

Dettagli

AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI REGISTRATI DESCRIZIONE BENI TARGA SEDE VALORE ,00 AUTOCARRO Mercedes Benz (in ,00 AUTOVEICOLO con cassone e

AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI REGISTRATI DESCRIZIONE BENI TARGA SEDE VALORE ,00 AUTOCARRO Mercedes Benz (in ,00 AUTOVEICOLO con cassone e TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI COSENZA Fallimento N. 16/2009 R. F. Giudice Delegato: Dott.ssa Francesca Goggiamani Curatore: Associazione Minerva Responsabile procedura: Dott.ssa Rosa Salerno AVVISO DI VENDITA

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI COSENZA

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI COSENZA TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI COSENZA Fallimento N. 36/2013 R. F. Giudice Delegato: Dott. Giuseppe Greco Curatore: Avv. Raffaella Lettieri AVVISO DI VENDITA BENE MOBILE L Avv. Raffaella Lettieri, Curatore

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI PADOVA SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO VENDITA COMPETITIVA BENI MOBILI

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI PADOVA SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO VENDITA COMPETITIVA BENI MOBILI TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI PADOVA SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO: FALEGNAMERIA CORSO SNC DI CORSO A. & C. n. 171N/2012 Giudice Delegato: dott.ssa MARIA ANTONIA MAIOLINO Curatore: dott.ssa RAFAELLA BRESSAN

Dettagli

Tribunale Civile e Penale di Trento

Tribunale Civile e Penale di Trento Tribunale Civile e Penale di Trento CANCELLERIA FALLIMENTARE PROCEDURA: FALL. N. 27/2016 FALLIMENTO COSTRUZIONI FERRARI DI FERRARI GEOM. ILARIO & C. SNC GIUDICE DELEGATO: dott.ssa Monica Attanasio CURATORE:

Dettagli

TRIBUNALE DI FORLI. Riferimento Fall. 63/ AVVISO DI VENDITA MOBILIARE

TRIBUNALE DI FORLI. Riferimento Fall. 63/ AVVISO DI VENDITA MOBILIARE TRIBUNALE DI FORLI Riferimento Fall. 63/2013 2 AVVISO DI VENDITA MOBILIARE La sottoscritta Dott.ssa Alessandra Aquilina, curatore del fallimento sopra indicato, con studio in Forlì, Via A. Fortis n. 7,

Dettagli

Tribunale di Bergamo. Seconda sezione civile * * * FALLIMENTO: Sigma Engineering S.r.l. con sede in Rogno (Bg), via S. * * *

Tribunale di Bergamo. Seconda sezione civile * * * FALLIMENTO: Sigma Engineering S.r.l. con sede in Rogno (Bg), via S. * * * Tribunale di Bergamo Seconda sezione civile * * * FALLIMENTO: Sigma Engineering S.r.l. con sede in Rogno (Bg), via S. Rita da Cascia n. 18 R.F. 15/2015 Giudice Delegato: Dott. Giovanni Panzeri Curatore:

Dettagli

INFORMAZIONI AL PUBBLICO COME SI PARTECIPA ALLA VENDITA SENZA INCANTO

INFORMAZIONI AL PUBBLICO COME SI PARTECIPA ALLA VENDITA SENZA INCANTO INFORMAZIONI AL PUBBLICO COME SI PARTECIPA ALLA VENDITA SENZA INCANTO Si partecipa mediante deposito di una offerta di acquisto in bollo da Euro 14,62. 1) Le offerte di acquisto, che dovranno essere depositate

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 373/14 (pr. 239/16) xxxx Con sede a xxx cod. fiscale xxxxx

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 373/14 (pr. 239/16) xxxx Con sede a xxx cod. fiscale xxxxx ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 info@anpebrescia.it TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 373/14 (pr. 239/16) xxxx

Dettagli

Fallimento R. S. - S.n.c., nonché dei soci illimitatamente responsabili n. 7/10 G.D. : Dott. ALBERTO PAZZI Curatore: Avv.

Fallimento R. S. - S.n.c., nonché dei soci illimitatamente responsabili n. 7/10 G.D. : Dott. ALBERTO PAZZI Curatore: Avv. TRIBUNALE DI FORLI -SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento R. S. - S.n.c., nonché dei soci illimitatamente responsabili n. 7/10 G.D. : Dott. ALBERTO PAZZI Curatore: Avv. Stefania Cappelli Avviso di vendita L

Dettagli

AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA PER LA VENDITA DI COMPENDIO MOBILIARE

AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA PER LA VENDITA DI COMPENDIO MOBILIARE AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA PER LA VENDITA DI COMPENDIO MOBILIARE La società LARIANA COSTRUZIONI E ASFALTI in LIQUIDAZIONE in fallimento, procedura n. 14/2013 del 8 FEBBRAIO 2013 del Tribunale di Lecco,

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI

TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI Si rende noto che nel fallimento n. 423/12 il Curatore Dott. Alberto Maurino ha disposto la vendita mediante gara informale del seguente lotto: LOTTO 1:

Dettagli

TRIBUNALE DI ALESSANDRIA. Fall. N. 8/2016 AVVISO E REGOLAMENTO DI VENDITA DI BENE MOBILE REGISTRATO (LOTTO 2)

TRIBUNALE DI ALESSANDRIA. Fall. N. 8/2016 AVVISO E REGOLAMENTO DI VENDITA DI BENE MOBILE REGISTRATO (LOTTO 2) TRIBUNALE DI ALESSANDRIA Fall. N. 8/2016 AVVISO E REGOLAMENTO DI VENDITA DI BENE MOBILE REGISTRATO (LOTTO 2) Il Curatore Fallimentare della società in epigrafe, Dott. Pierluigi Caniggia, con studio in

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 337/12 (pr. 949/13) SAMOS COSTRUZIONI S.R.L. in liquidazione C.F

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 337/12 (pr. 949/13) SAMOS COSTRUZIONI S.R.L. in liquidazione C.F ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 337/12 (pr. 949/13) SAMOS COSTRUZIONI S.R.L.

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 215/15 (pr. 1033/15) xxxx Con sede a xxxx cod. fiscale: xxxx

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 215/15 (pr. 1033/15) xxxx Con sede a xxxx cod. fiscale: xxxx ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 info@anpebrescia.it TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 215/15 (pr. 1033/15)

Dettagli

TRIBUNALE DI ALESSANDRIA. Fall. N. 24/2016. Il Curatore Fallimentare della società in epigrafe, Dott.ssa Moretti Laura, con

TRIBUNALE DI ALESSANDRIA. Fall. N. 24/2016. Il Curatore Fallimentare della società in epigrafe, Dott.ssa Moretti Laura, con TRIBUNALE DI ALESSANDRIA Fall. N. 24/2016 AVVISO E REGOLAMENTO DI VENDITA DI BENI Il Curatore Fallimentare della società in epigrafe, Dott.ssa Moretti Laura, con studio in Tortona (AL), Via L. Valenziano

Dettagli

ANNA S. BANDINI AVVOCATO MARSALA Via Trapani 139 Tel.fax

ANNA S. BANDINI AVVOCATO MARSALA Via Trapani 139 Tel.fax ANNA S. BANDINI AVVOCATO 91025 MARSALA Via Trapani 139 Tel.fax 0923.711506 bandiniannasandra@pec.ordineavvocatimarsala.it TRIBUNALE CIVILE DI MARSALA Sezione fallimentare Fallimento n. 1687/1997 G.D. Boccarato

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA Fallimento BREMACH SRL IN LIQUIDAZIONE N. 20/2012 Giudice Delegato: Dott. Raffaele Del Porto Curatore: Dott.

TRIBUNALE DI BRESCIA Fallimento BREMACH SRL IN LIQUIDAZIONE N. 20/2012 Giudice Delegato: Dott. Raffaele Del Porto Curatore: Dott. STUDIO Franco Baiguera e Giovanni Peli Dottori Commercialisti Associati Via San Giovanni Bosco 1/E 25125 Brescia Tel: 0302425912 Fax: 0305531255 Procedura soggetta a contributo unificato ex art. 9 L. 23/12/99,

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO - Sezione Fallimentare Fallimento IMMOBILIARE FIORINI S.r.l. in liquidazione - Bergamo - n. 238/15 R. F.

TRIBUNALE DI BERGAMO - Sezione Fallimentare Fallimento IMMOBILIARE FIORINI S.r.l. in liquidazione - Bergamo - n. 238/15 R. F. TRIBUNALE DI BERGAMO - Sezione Fallimentare Fallimento IMMOBILIARE FIORINI S.r.l. in liquidazione - Bergamo - n. 238/15 R. F. Giudice Delegato dott.ssa Elena Gelato ** *** ** Bando di vendita di immobili

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI NOCERA INFERIORE SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO ALFA ORDINANZA DI VENDITA MOBILIARE

TRIBUNALE ORDINARIO DI NOCERA INFERIORE SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO ALFA ORDINANZA DI VENDITA MOBILIARE TRIBUNALE ORDINARIO DI NOCERA INFERIORE SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO ALFA FALL. N. 02/2008 ORDINANZA DI VENDITA MOBILIARE CRON. Il Giudice Delegato Visti gli atti del procedimento n. 02/2008 R. F. e

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO F.LLI MANENTI S.R.L. N. 207/12. Giudice Delegato: Dott. Mauro Vitiello. Curatore Fallimentare: Rag. Simone Andreoletti

TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO F.LLI MANENTI S.R.L. N. 207/12. Giudice Delegato: Dott. Mauro Vitiello. Curatore Fallimentare: Rag. Simone Andreoletti TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO F.LLI MANENTI S.R.L. N. 207/12 Giudice Delegato: Dott. Mauro Vitiello Curatore Fallimentare: Rag. Simone Andreoletti AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI Il Curatore Fallimentare,

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI

TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI Si rende noto che nel fallimento n. 296/12 il Curatore Dott. Maurizio Gili ha disposto la vendita mediante gara informale del seguente lotto: LOTTO UNICO:

Dettagli

COMUNE DI CONTRADA (PROVINCIA DI AVELLINO)

COMUNE DI CONTRADA (PROVINCIA DI AVELLINO) COMUNE DI CONTRADA (PROVINCIA DI AVELLINO) Prot. n. 6875 del 25.11.2010 UFFICIO TECNICO IL RESPONSABILE DELL UTC VISTA la deliberazione di C.C. n. 19/2010, esecutiva ai sensi di Legge, con la quale nell

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI

TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI Si rende noto che nel fallimento n. 398/14 il Curatore Dott. Alberto Maurino ha disposto la vendita mediante gara informale del seguente lotto: LOTTO 1:

Dettagli

AVVISO VENDITA DI IMMOBILE 2 ESPERIMENTO D ASTA VENDITA CON INCANTO. Il sottoscritto Curatore Fallimentare Dott. Rigoldi Emanuele rende noto

AVVISO VENDITA DI IMMOBILE 2 ESPERIMENTO D ASTA VENDITA CON INCANTO. Il sottoscritto Curatore Fallimentare Dott. Rigoldi Emanuele rende noto TRIBUNALE DI BERGAMO PROCEDURA FALLIMENTARE R.G. n. 258/2013 Giudice delegato: dott.ssa Giovanna Golinelli Curatore fallimentare: dott. Emanuele Rigoldi AVVISO VENDITA DI IMMOBILE 2 ESPERIMENTO D ASTA

Dettagli

TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 834/12 AVVISO VENDITA IMMOBILI SENZA INCANTO

TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 834/12 AVVISO VENDITA IMMOBILI SENZA INCANTO TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 834/12 AVVISO VENDITA IMMOBILI SENZA INCANTO Il sottoscritto Avv. Giuseppe Bellieni, delegata alla vendita nella procedura in

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE 87/2012 G.D.: *** BANDO

TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE 87/2012 G.D.: *** BANDO TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento Comlube s.r.l. in liquidazione n 87/2012 G.D.: Dott. Stefano Rosa Curatore: Gianpaolo Magnini *** BANDO di CESSIONE d AZIENDA Il sottoscritto Gianpaolo

Dettagli

TRIBUNALE DI LANCIANO Avviso di Vendita Immobiliare

TRIBUNALE DI LANCIANO Avviso di Vendita Immobiliare TRIBUNALE DI LANCIANO Avviso di Vendita Immobiliare Il Dott. Sebastiano Nasuti, ragioniere commercialista in Lanciano, delegato ai sensi dell art. 591 bis c.p.c., dal Giudice dell Esecuzione Dott. Massimo

Dettagli

TRIBUNALE DI NOLA SEZIONE FALLIMENTARE CONCORDATO PREVENTIVO N. 3/2008 INVITO A PRESENTARE OFFERTE IRREVOCABILI DI ACQUISTO IN BUSTA CHIUSA

TRIBUNALE DI NOLA SEZIONE FALLIMENTARE CONCORDATO PREVENTIVO N. 3/2008 INVITO A PRESENTARE OFFERTE IRREVOCABILI DI ACQUISTO IN BUSTA CHIUSA TRIBUNALE DI NOLA SEZIONE FALLIMENTARE CONCORDATO PREVENTIVO N. 3/2008 INVITO A PRESENTARE OFFERTE IRREVOCABILI DI ACQUISTO IN BUSTA CHIUSA Il liquidatore giudiziale del concordato preventivo n. 3/2008,

Dettagli

TRIBUNALE DI FORI!' SEZIONE FALLIMENTARE

TRIBUNALE DI FORI!' SEZIONE FALLIMENTARE TRIBUNALE DI FORI!' SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento N.67/2013 AVVISO DI VENDITA MOBILIARE 3 Avviso di Vendita La scrivente DENTE DANIELA, in qualità di Curatore del Fallimento in epigrafe : COMUNICA di

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO - Sezione Fallimentare Fallimento IMMOBILIARE FIORINI S.r.l. in liquidazione - Bergamo - n. 238/15 R. F.

TRIBUNALE DI BERGAMO - Sezione Fallimentare Fallimento IMMOBILIARE FIORINI S.r.l. in liquidazione - Bergamo - n. 238/15 R. F. TRIBUNALE DI BERGAMO - Sezione Fallimentare Fallimento IMMOBILIARE FIORINI S.r.l. in liquidazione - Bergamo - n. 238/15 R. F. Giudice Delegato dott.ssa Elena Gelato ** *** ** Bando di vendita di immobili

Dettagli

TRIBUNALE DI PALERMO SEZIONE FALLIMENTARE

TRIBUNALE DI PALERMO SEZIONE FALLIMENTARE TRIBUNALE DI PALERMO SEZIONE FALLIMENTARE ORDINANZA DI VENDITA IMMOBILIARE Il Giudice Delegato al fallimento della della sdf Merlino Benedetto e La Vardera Emilia (n. 338/93) dott.ssa Monica Montante;

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI

TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI Si rende noto che nel fallimento n. 439/13 il Curatore Dott. Alberto Maurino ha disposto la vendita mediante gara informale del seguente lotto: LOTTO 1:

Dettagli

TRIBUNALE DI LATINA Ufficio Fallimentare ****** BANDO REGOLAMENTO PER LA VENDITA SENZA INCANTO DI BENI MOBILI. Premesso

TRIBUNALE DI LATINA Ufficio Fallimentare ****** BANDO REGOLAMENTO PER LA VENDITA SENZA INCANTO DI BENI MOBILI. Premesso ELISABETTA MASSONE DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORI DEI CONTI Via Andrea Doria, 55 Latina Tel. 0773/663350 fax 0773/411144 e.mail: studiomassone@libero.it pec: elisabettamassone@pec.it TRIBUNALE DI LATINA

Dettagli

TRIBUNALE DI NOLA SEZIONE FALLIMENTARE CONCORDATO PREVENTIVO N. 3/2008 INVITO A PRESENTARE OFFERTE IRREVOCABILI DI ACQUISTO IN BUSTA CHIUSA

TRIBUNALE DI NOLA SEZIONE FALLIMENTARE CONCORDATO PREVENTIVO N. 3/2008 INVITO A PRESENTARE OFFERTE IRREVOCABILI DI ACQUISTO IN BUSTA CHIUSA TRIBUNALE DI NOLA SEZIONE FALLIMENTARE CONCORDATO PREVENTIVO N. 3/2008 INVITO A PRESENTARE OFFERTE IRREVOCABILI DI ACQUISTO IN BUSTA CHIUSA Il liquidatore giudiziale del concordato preventivo n. 3/2008,

Dettagli

BANDO DI VENDITA DEI BENI IMMOBILI IN LIVORNO 3 esperimento Offerte in busta chiusa

BANDO DI VENDITA DEI BENI IMMOBILI IN LIVORNO 3 esperimento Offerte in busta chiusa TRIBUNALE DI BRESCIA - Fallimento n. 170/05 - Immobiliare Mare Spa (gruppo Finmatica) con sede in Brescia Via Sorbanella n. 30 - Giudice Delegato: Dott. Stefano Franchioni - Curatore: Dott. Antonio Passantino

Dettagli

Fallimento n. 71/2014 Giudice Delegato dott. Virgilio Notari Curatore Fallimentare dott. Nicola Filippo Fontanesi

Fallimento n. 71/2014 Giudice Delegato dott. Virgilio Notari Curatore Fallimentare dott. Nicola Filippo Fontanesi TRIBUNALE DI REGGIO EMILIA FALLIMENTO PREDIERI METALLI S.R.L. IN LIQUIDAZIONE con sede in Reggio Emilia, via Ferraroni, n. 7 Fallimento n. 71/2014 Giudice Delegato dott. Virgilio Notari Curatore Fallimentare

Dettagli

TRIBUNALE DI NOLA SEZIONE FALLIMENTARE

TRIBUNALE DI NOLA SEZIONE FALLIMENTARE TRIBUNALE DI NOLA SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI A TRATTATIVA PRIVATA FALL. N. 51/2013 Il curatore del fallimento n. 51/2013 Tribunale di Nola, dott. Antimo De Blasio, vista l Approvazione

Dettagli

AVVISO DI VENDITA TRAMITE PROCEDURA COMPETITIVA

AVVISO DI VENDITA TRAMITE PROCEDURA COMPETITIVA AVVISO DI VENDITA TRAMITE PROCEDURA COMPETITIVA TRIBUNALE DI AGRIGENTO - FALLIMENTO N. 10/2015 Giudice Delegato: Dott.ssa Silvia Capitano Curatore Dott. Ciro Pinelli Si rende noto che il giorno 10/01/2017

Dettagli

Giudice delegato del Fallimento Porto San Rocco s.r.l. in liquidazione n. 189/15

Giudice delegato del Fallimento Porto San Rocco s.r.l. in liquidazione n. 189/15 TRIBUNALE DI ROMA SEZIONE FALLIMENTARE MODALITÀ DI VENDITA DEL COMPENDIO IMMOBILIARE E DEGLI ARREDI MODIFICATE IN CONFORMITÀ ALLA DELIBERA DEL COMITATO DEI CREDITORI DEL.. Ill.mo dott. Umberto Gentili

Dettagli

TRIBUNALE DI PORDENONE AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE. 3 esperimento

TRIBUNALE DI PORDENONE AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE. 3 esperimento TRIBUNALE DI PORDENONE Fallimento n. 2/2014 Giudice Delegato dott.ssa Lucia Dall Armellina Curatore dott. Giovanni Rogato AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE 3 esperimento Il curatore del fallimento in epigrafe

Dettagli

BANDO PER LA VENDITA TRAMITE PROCEDURA COMPETITIVA DI UN FABBRICATO INDUSTRIALE SITO A MELDOLA (FC)

BANDO PER LA VENDITA TRAMITE PROCEDURA COMPETITIVA DI UN FABBRICATO INDUSTRIALE SITO A MELDOLA (FC) TRIBUNALE DI TREVISO *** FALLIMENTO N. 42/2016 Giudice Delegato: dott.ssa Petra Uliana Curatore: dott. Michele Stiz BANDO PER LA VENDITA TRAMITE PROCEDURA COMPETITIVA DI UN FABBRICATO INDUSTRIALE SITO

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI CROTONE. Ufficio Fallimenti IL G.D

TRIBUNALE ORDINARIO DI CROTONE. Ufficio Fallimenti IL G.D TRIBUNALE ORDINARIO DI CROTONE Ufficio Fallimenti IL G.D Esaminati gli atti della procedura iscritta al n. 23/2013 R.F. BARILLARI S.r.l.; Vista il istanza n. 27 del 22.12.2015, depositata dal Curatore

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI VENEZIA

TRIBUNALE ORDINARIO DI VENEZIA TRIBUNALE ORDINARIO DI VENEZIA Avviso di vendita immobiliare delegata a professionista Nella procedura esecutiva immobiliare n. 400/2012 RGE, il sottoscritto dott. Marcello Cosentino, Dottore Commercialista,

Dettagli

Il giorno 04/04/2016 ore presso il Tribunale di Pisa dinnanzi al Giudice Delegato si terrà l udienza per l esame delle offerte.

Il giorno 04/04/2016 ore presso il Tribunale di Pisa dinnanzi al Giudice Delegato si terrà l udienza per l esame delle offerte. TRIBUNALE DI PISA Concordato Preventivo n. 43/2015 Ricerca offerte di acquisto migliorative per la vendita di una Farmacia nel comune di Peccioli. Il Tribunale di Pisa rilevato che il piano di concordato

Dettagli

Firmato Da: BEATRICE PAOLA Emesso Da: POSTECOM CA3 Serial#: a185d

Firmato Da: BEATRICE PAOLA Emesso Da: POSTECOM CA3 Serial#: a185d TRIBUNALE DI LAGONEGRO Ufficio procedure concorsuali ORDINANZA DI VENDITA DI BENI IMMOBILI La dott.ssa Paola Beatrice, giudice delegato al fallimento n.7/2015; - letta l istanza di vendita presentata dal

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO SEZIONE FALLIMENTARE. Concordato Preventivo CSP Prefabbricati S.p.A. N. 05/2015

TRIBUNALE DI BERGAMO SEZIONE FALLIMENTARE. Concordato Preventivo CSP Prefabbricati S.p.A. N. 05/2015 TRIBUNALE DI BERGAMO SEZIONE FALLIMENTARE Concordato Preventivo CSP Prefabbricati S.p.A. N. 05/2015 G.D. D.ssa Giovanna Golinelli Bando di gara per la vendita di azienda in Comune di Ghisalba (BG) ***

Dettagli

TRIBUNALE DI FORLI. Sezione Fallimentare - FALLIMENTO R.F. 43/14 BANDO DI VENDITA MOBILIARE DI CESSIONE DI RAMO D AZIENDA.

TRIBUNALE DI FORLI. Sezione Fallimentare - FALLIMENTO R.F. 43/14 BANDO DI VENDITA MOBILIARE DI CESSIONE DI RAMO D AZIENDA. TRIBUNALE DI FORLI Sezione Fallimentare - FALLIMENTO R.F. 43/14 BANDO DI VENDITA MOBILIARE DI CESSIONE DI RAMO D AZIENDA La sottoscritta, dott.ssa Ester Castagnoli, curatore del fallimento in epigrafe

Dettagli

TRIBUNALE DI LANCIANO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE. Esecuzione immobiliare N 29/97 R.G.E. Dott. Maurizio Pocetti Commercialista delegato

TRIBUNALE DI LANCIANO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE. Esecuzione immobiliare N 29/97 R.G.E. Dott. Maurizio Pocetti Commercialista delegato TRIBUNALE DI LANCIANO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE Esecuzione immobiliare N 29/97 R.G.E. Dott. Maurizio Pocetti Commercialista delegato Vendite del 07/11/2013 21/11/2013 Il Dott. Maurizio Pocetti Commercialista

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI CREMONA. Sezione Fallimentare

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI CREMONA. Sezione Fallimentare TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI CREMONA Sezione Fallimentare Concordato preventivo: ABIBES S.r.l. C.P. n. 4/2013 Giudice Delegato: dott.ssa Maria Marta Cristoni Commissario Giudiziale: dott. Ernesto Quinto

Dettagli

Avvocati e Commercialisti

Avvocati e Commercialisti Avvocati e Commercialisti 20144 Milano Via Sant Eusebio n. 24 Tel. +39-02.46.39.15 r.a. Fax +39-02.49.87.641/02.99.98.52.30 Paola Ferraris Dottore Commercialista paolamaria.ferraris@odcecmilano.it TRIBUNALE

Dettagli

TRIBUNALE DI NOCERA INFERIORE SEZIONE FALLIMENTARE. FALLIMENTO MARKET BRICO s.a.s. e del. socio accomandatario Sig. Nino DI IACOVO N.

TRIBUNALE DI NOCERA INFERIORE SEZIONE FALLIMENTARE. FALLIMENTO MARKET BRICO s.a.s. e del. socio accomandatario Sig. Nino DI IACOVO N. TRIBUNALE DI NOCERA INFERIORE SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO MARKET BRICO s.a.s. e del socio accomandatario Sig. Nino DI IACOVO N. 100/2014 ISTANZA EX ART. 104 TER, co. 7, L.F. p.e.c.: f100.2014nocerainferiore@pecfallimenti.it

Dettagli

AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO. (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) Il sottoscritto Avv. Anna Rita Di Loreto con studio in Sulmona, Via Barbato, 7,

AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO. (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) Il sottoscritto Avv. Anna Rita Di Loreto con studio in Sulmona, Via Barbato, 7, ESECUZIONE N. 5/14 TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) Il sottoscritto Avv. Anna Rita Di Loreto con studio in Sulmona, Via

Dettagli

TRIBUNALE DI VIBO VALENTIA AVVISO DI VENDITA DI BENI MOBILI MEDIANTE PROCEDURA COMPETITIVA AVVISA

TRIBUNALE DI VIBO VALENTIA AVVISO DI VENDITA DI BENI MOBILI MEDIANTE PROCEDURA COMPETITIVA AVVISA TRIBUNALE DI VIBO VALENTIA AVVISO DI VENDITA DI BENI MOBILI MEDIANTE PROCEDURA COMPETITIVA La sottoscritta avv. Francesca Misuraca del Foro di Lamezia Terme, nella qualità di Curatore del Fallimento dichiarato

Dettagli

TRIBUNALE FALLIMENTARE DI POTENZA AVVISA

TRIBUNALE FALLIMENTARE DI POTENZA AVVISA N. 10/94 R. F. N. Cron. TRIBUNALE FALLIMENTARE DI POTENZA *** AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO NEL FALLIMENTO N. 10/94 R.F. * IL FUNZIONARIO GIUDIZIARIO AVVISA - che con ordinanza in data 14.03.2014,

Dettagli

Avviso pubblico per vendite all asta (pubblico incanto) di quote societarie

Avviso pubblico per vendite all asta (pubblico incanto) di quote societarie ISTITUTO VENDITE GIUDIZIARIE per il Circondario del Tribunale di Crotone (Decreto del Dir. Gen. del Ministero della Giustizia del 24/06/2013) Via Giuseppe Laterza, n. 69/B Zona Industriale - Località Papaniciaro

Dettagli

Tribunale Ordinario di Foggia

Tribunale Ordinario di Foggia Tribunale Ordinario di Foggia Articolazione Territoriale di Lucera Ufficio Fallimenti - - - - - ORDINANZA DI VENDITA IMMOBILIARE CON INCANTO (ART. 108 L.F.) Il Giudice Delegato ü Letta ed esaminata l'istanza

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI TREVISO. Sezione Fallimentare Reg. Fall. 139/2012. Curatore Dott. Pietro Maschietto

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI TREVISO. Sezione Fallimentare Reg. Fall. 139/2012. Curatore Dott. Pietro Maschietto TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI TREVISO Sezione Fallimentare Reg. Fall. 139/2012 Curatore Dott. Pietro Maschietto PROCEDURA COMPETITIVA PER L AGGIUDICAZIONE DI AREA EDIFICABILE SITA NEL CENTRO DI MOGLIANO

Dettagli

TRIBUNALE DI GENOVA Sezione Fallimentare

TRIBUNALE DI GENOVA Sezione Fallimentare TRIBUNALE DI GENOVA Sezione Fallimentare *** AVVISO DI VENDITA Il sottoscritto dott. Roberto Bozzo, curatore del fallimento Immobiliare e Sviluppo srl, visti gli atti ed in particolare la relazione dell

Dettagli

TRIBUNALE DI PORDENONE

TRIBUNALE DI PORDENONE TRIBUNALE DI PORDENONE SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento Giudice Delegato: Curatore: CARNIELETTO & C. SRL in liquidazione. N. 85/2012 R.G. Fall. del 20/11/2012 dr. Francesco Pedoja dr. Giuliano Latino AVVISO

Dettagli

ISTRUZIONI GENERALI PER GLI ACQUIRENTI

ISTRUZIONI GENERALI PER GLI ACQUIRENTI ISTRUZIONI GENERALI PER GLI ACQUIRENTI Tutti possono partecipare alle aste giudiziarie. Non è richiesta l assistenza di un legale. Gli immobili sono stati stimati da un perito nominato dal tribunale. La

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI BELLUNO Ufficio Esecuzioni Immobiliari Avviso di vendita di beni immobili (artt. 591-bis, 570 e 576 cpc.)

TRIBUNALE ORDINARIO DI BELLUNO Ufficio Esecuzioni Immobiliari Avviso di vendita di beni immobili (artt. 591-bis, 570 e 576 cpc.) N. 6/2014 R.G. Esec. Imm. G.E.: dott. Fabio Santoro TRIBUNALE ORDINARIO DI BELLUNO Ufficio Esecuzioni Immobiliari Avviso di vendita di beni immobili (artt. 591-bis, 570 e 576 cpc.) Il professionista delegato,

Dettagli

ART. PER FUMATORI E DA REGALO - TRIBUNALE DI ROMA FALLIMENTO N. 406/2008. Giudice Delegato: Dott. Francesco Cottone

ART. PER FUMATORI E DA REGALO - TRIBUNALE DI ROMA FALLIMENTO N. 406/2008. Giudice Delegato: Dott. Francesco Cottone ART. PER FUMATORI E DA REGALO - TRIBUNALE DI ROMA FALLIMENTO N. 406/2008 Giudice Delegato: Dott. Francesco Cottone Curatore: Avv. Francesco Amerigo Cirri Sepe Quarta AVVISO PER LA RACCOLTA DI OFFERTE dalle

Dettagli

Automezzo n 1 Prezzo base: 2.000,00. Automezzo n 2 Prezzo base : 800,00

Automezzo n 1 Prezzo base: 2.000,00. Automezzo n 2 Prezzo base : 800,00 Protocollo n. 304 del 20/01/2016 Avviso pubblico per l alienazione di automezzi di proprietà in esecuzione dell autorizzazione del Presidente e Amministratore Delegato si intende procedere alla vendita

Dettagli

TRIBUNALE DI TREVISO CONCORDATO PREVENTIVO N. 1/15 AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA

TRIBUNALE DI TREVISO CONCORDATO PREVENTIVO N. 1/15 AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA TRIBUNALE DI TREVISO CONCORDATO PREVENTIVO N. 1/15 AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA Si rende noto che nei giorno 18 novembre 2016 alle ore 10.00, in Agordo, XXVVII Aprile n. 56, presso la sede dell Agenzia

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI VIBO VALENTIA

TRIBUNALE ORDINARIO DI VIBO VALENTIA TRIBUNALE ORDINARIO DI VIBO VALENTIA Ufficio Fallimenti G.D. Dott.ssa Valentina Di Leo FALLIMENTO PLAV SRL - TRIB. VIBO VALENTIA N.21/2012 *** REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI PROPOSTE IRREVOCABILI

Dettagli

TRIBUNALE DI CAGLIARI

TRIBUNALE DI CAGLIARI TRIBUNALE DI CAGLIARI UFFICIO COMMERCIALISTI DELEGATI PER LE ESECUZIONI IMMOBILIARI AVVISO DI VENDITA DELEGATA A COMMERCIALISTA (nuovo rito) (artt. 569, 570, 571, 576 e 591 bis c.p.c.) PROCEDURA ESECUTIVA

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 48/11 (pr. 956/12) xxxx con sede in xxx cod.fiscale: xxxx

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 48/11 (pr. 956/12) xxxx con sede in xxx cod.fiscale: xxxx ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 48/11 (pr. 956/12) xxxx con sede in xxx cod.fiscale:

Dettagli

AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO

AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DEAS Delegati Associati Via Nino Bixio, 36 - tel.(090) 672181- fax (090)25091470 98123 MESSINA TRIBUNALE DI MESSINA Ufficio Esecuzioni Immobiliari G.E. dott. Carlo Madia AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO

Dettagli

TRIBUNALE DI PADOVA. Fallimento n. 177/2013 *** Avviso di VENDITA BENI IMMOBILI E MOBILI. Tramite PROCEDURA COMPETITIVA ex art. 107 e ss.

TRIBUNALE DI PADOVA. Fallimento n. 177/2013 *** Avviso di VENDITA BENI IMMOBILI E MOBILI. Tramite PROCEDURA COMPETITIVA ex art. 107 e ss. TRIBUNALE DI PADOVA Fallimento n. 177/2013 *** Avviso di VENDITA BENI IMMOBILI E MOBILI Tramite PROCEDURA COMPETITIVA ex art. 107 e ss. *** Il Curatore del Fallimento in intestazione, Dott.ssa Monica Benetollo

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI MILANO Procedura esecutiva immobiliare R.G.E. n. 182/2015 promossa da creditore procedente contro

TRIBUNALE ORDINARIO DI MILANO Procedura esecutiva immobiliare R.G.E. n. 182/2015 promossa da creditore procedente contro TRIBUNALE ORDINARIO DI MILANO Procedura esecutiva immobiliare R.G.E. n. 182/2015 promossa da creditore procedente contro 1 debitore esecutato (indicazioni omesse ex art. 174 c. 9 D.Lgs. 30.06.2003 n. 196)

Dettagli

ANDREA BRUNI PRENCIPE DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/ GENOVA TEL 010/ FAX 010/ *****

ANDREA BRUNI PRENCIPE DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/ GENOVA TEL 010/ FAX 010/ ***** ANDREA BRUNI PRENCIPE DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/3-16122 GENOVA TEL 010/8391347 - FAX 010/4207022 TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari Procedura esecutiva

Dettagli

TRIBUNALE DI CATANIA SEZIONE FALLIMENTARE G.D. DOTT.SSA Lucia DE BERNARDIN

TRIBUNALE DI CATANIA SEZIONE FALLIMENTARE G.D. DOTT.SSA Lucia DE BERNARDIN TRIBUNALE DI CATANIA SEZIONE FALLIMENTARE G.D. DOTT.SSA Lucia DE BERNARDIN ORDINANZA DI VENDITA IL GIUDICE DELEGATO - vista l istanza presentata dal curatore; - visti gli articoli 104-ter, 105 e 107 l.

Dettagli

Concordato Preventivo Eredi Fantoni di Fantoni Veruska e C. Snc (277/2011 Trib. Mantova) Liquidatore Giudiziale Avv. Stefano Sarzi Sartori

Concordato Preventivo Eredi Fantoni di Fantoni Veruska e C. Snc (277/2011 Trib. Mantova) Liquidatore Giudiziale Avv. Stefano Sarzi Sartori AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI Nella procedura di Concordato Preventivo del Tribunale di Mantova Eredi Fantoni di Fantoni Veruska e C. Snc (277/2011), il Liquidatore Giudiziale Avv. Stefano Sarzi Sartori

Dettagli

TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI PROCEDURA DELEGATA VI AVVISO DI VENDITA *-*-*-*-*-*-*-*-*-* IL SOTTOSCRITTO DELEGATO

TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI PROCEDURA DELEGATA VI AVVISO DI VENDITA *-*-*-*-*-*-*-*-*-* IL SOTTOSCRITTO DELEGATO TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI PROCEDURA DELEGATA R.G.E. 350/2011 G.E. Dr. Roberto Bonino VI AVVISO DI VENDITA *-*-*-*-*-*-*-*-*-* IL SOTTOSCRITTO DELEGATO Dott. Simone Lupi Visti gli

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI ANCONA SEZIONE FALLIMENTARE. Fallimento COTTON CLUB S.R.L. (R.F. 156/2013)

TRIBUNALE CIVILE DI ANCONA SEZIONE FALLIMENTARE. Fallimento COTTON CLUB S.R.L. (R.F. 156/2013) TRIBUNALE CIVILE DI ANCONA SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento COTTON CLUB S.R.L. (R.F. 156/2013) Bando per la procedura di cessione di azienda mediante procedura competitiva ex art. 105 ss. L.F. Le sottoscritte

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MILANO SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO I VIAGGI DEL VENTAGLIO SPA R.G. 517/10. G.D. Dott.ssa Simonetta Bruno *****

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MILANO SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO I VIAGGI DEL VENTAGLIO SPA R.G. 517/10. G.D. Dott.ssa Simonetta Bruno ***** TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MILANO SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO I VIAGGI DEL VENTAGLIO SPA R.G. 517/10 G.D. Dott.ssa Simonetta Bruno ***** BANDO DI GARA PER LA VENDITA DEI MARCHI I Dott.ri Vito Potenza,

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI OFFERTE IRREVOCABILI INERENTI L ACQUISTO DEL RAMO D AZIENDA DI PROPRIETA DELLA SOCIETA CASEIFICIO ROSSINI S.R.L.

REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI OFFERTE IRREVOCABILI INERENTI L ACQUISTO DEL RAMO D AZIENDA DI PROPRIETA DELLA SOCIETA CASEIFICIO ROSSINI S.R.L. DOTT. COSTANZO TITA COMMERCIALISTA c.da del Cavalletto 25-25122 Brescia tel. 030/47235 fax 030/3752464 costanzotita@studiotita.it REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI OFFERTE IRREVOCABILI INERENTI L ACQUISTO

Dettagli

Sezione Fallimentare. Fallimento n.32n/2012 ***********

Sezione Fallimentare. Fallimento n.32n/2012 *********** T R I B U N A L E D I P A D O V A Sezione Fallimentare Fallimento n.32n/2012 *********** Vendita Immobiliare ex art. 107 V c. L.F. e ss. ********* Il sottoscritto Dott. Marco Voltolina, Dottore Commercialista

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari Procedura esecutiva nr. 503/11 Promossa da Cond. Via Giovanetti 4/6/8 ****************

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari Procedura esecutiva nr. 503/11 Promossa da Cond. Via Giovanetti 4/6/8 **************** TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari Procedura esecutiva nr. 503/11 Promossa da Cond. Via Giovanetti 4/6/8 **************** AVVISO DI VENDITA (5 ESPERIMENTO) ******* Il sottoscritto

Dettagli

TRIBUNALE DI TREVISO SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 63/2014 R.F. AVVISO D ASTA

TRIBUNALE DI TREVISO SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 63/2014 R.F. AVVISO D ASTA Aste 33 S.r.l. - Sede Legale / Uffici / Vendita e Magazzino: Strada Vecchia di San Pelajo, 20 31100 Treviso (TV) C.F./PARTITA IVA: 04785020266 - Numero REA TV: 377675 Capitale Sociale Euro 50.000,00 i.v.

Dettagli

AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA PER LA VENDITA DI RAMI D AZIENDA

AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA PER LA VENDITA DI RAMI D AZIENDA TRIBUNALE DI REGGIO CALABRIA Fallimento n.22/2013 R.F. Giudice Delegato: Dott. Caterina Asciutto Curatore: avv. Maria Martino AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA PER LA VENDITA DI RAMI D AZIENDA ex artt.105

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MODENA. Concordato preventivo Costruzioni Edilmontanari S.r.l. n. 4/2004

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MODENA. Concordato preventivo Costruzioni Edilmontanari S.r.l. n. 4/2004 TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MODENA Concordato preventivo Costruzioni Edilmontanari S.r.l. n. 4/2004 Giudice delegato: Dott.ssa Alessandra Mirabelli Commissario giudiziale: Avv. Claudio Previdi Liquidatore

Dettagli

Sezione Civile - Fallimentare

Sezione Civile - Fallimentare N.R.G. 15/2014 TRIBUNALE ORDINARIO di FORLÌ Sezione Civile - Fallimentare ISTANZA N. 8 bis Il Giudice delegato vista l istanza avanzata dal Curatore per la vendita dei beni di pertinenza del fallimento;

Dettagli

C/O Curatore Dott. Angelo Badodi Via P. Giardini, 645/ MODENA PROPOSTA IRREVOCABILE DI ACQUISTO BENI IMMOBILI DEL FALLIMENTO

C/O Curatore Dott. Angelo Badodi Via P. Giardini, 645/ MODENA PROPOSTA IRREVOCABILE DI ACQUISTO BENI IMMOBILI DEL FALLIMENTO TRIBUNALE DI MODENA Marca da bollo FALLIMENTO MAVE SRL N. 108/2011 da euro 16,00 C/O Curatore Dott. Angelo Badodi Via P. Giardini, 645/1 41125 MODENA PROPOSTA IRREVOCABILE DI ACQUISTO BENI IMMOBILI DEL

Dettagli

Allegato 2 OFFERTE RESIDUALI 1) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA TRAMITE OFFERTA RESIDUALE

Allegato 2 OFFERTE RESIDUALI 1) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA TRAMITE OFFERTA RESIDUALE Allegato 2 OFFERTE RESIDUALI 1) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA TRAMITE OFFERTA RESIDUALE La Domanda di Partecipazione all Asta tramite Offerta Residuale dovrà essere redatta su carta semplice conformemente

Dettagli

TRIBUNALE DI LECCO CONDIZIONI E TERMINI PER LA FORMULAZIONE DI OFFERTE DI ACQUISTO DI IMMOBLI RENDE NOTO

TRIBUNALE DI LECCO CONDIZIONI E TERMINI PER LA FORMULAZIONE DI OFFERTE DI ACQUISTO DI IMMOBLI RENDE NOTO TRIBUNALE DI LECCO Fallimento n. 10/2016 Fallimento Tre Poderi srl in liquidazione Giudice Delegato Dott. Giordano LAMBERTI Curatore: Dott. Davide IELARDI CONDIZIONI E TERMINI PER LA FORMULAZIONE DI OFFERTE

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 340/14 (pr. 121/16) xxxx Con sede a xxx cod. fiscale: xxxx

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 340/14 (pr. 121/16) xxxx Con sede a xxx cod. fiscale: xxxx ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 info@anpebrescia.it TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 340/14 (pr. 121/16) xxxx

Dettagli

P R O V I N C I A D I F I R E N Z E. Via Cavour n Firenze (Italy) DIREZIONE PATRIMONIO ESPROPRI PROVVEDITORATO APPALTI

P R O V I N C I A D I F I R E N Z E. Via Cavour n Firenze (Italy) DIREZIONE PATRIMONIO ESPROPRI PROVVEDITORATO APPALTI P R O V I N C I A D I F I R E N Z E Via Cavour n 1-50129 Firenze (Italy) DIREZIONE PATRIMONIO ESPROPRI PROVVEDITORATO APPALTI AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI La Provincia di Firenze, in esecuzione dell Atto

Dettagli

Giudice delegato del Fallimento Porto San Rocco s.r.l. in liquidazione n. 189/15

Giudice delegato del Fallimento Porto San Rocco s.r.l. in liquidazione n. 189/15 TRIBUNALE DI ROMA SEZIONE FALLIMENTARE ISTANZA DI AUTORIZZAZIONE ALLA VENDITA DEL COMPENDIO IMMOBILIARE E DEGLI ARREDI SITI IN MUGGIA (TRIESTE), LOCALITÀ PORTO SAN ROCCO Ill.mo dott. Umberto Gentili Giudice

Dettagli

TRIBUNALE DI ALESSANDRIA. Sezione Fallimentare. Fallimento n. 6/2014 ex Tortona della società Abbondio S.r.l. in liquidazione

TRIBUNALE DI ALESSANDRIA. Sezione Fallimentare. Fallimento n. 6/2014 ex Tortona della società Abbondio S.r.l. in liquidazione TRIBUNALE DI ALESSANDRIA Sezione Fallimentare Fallimento n. 6/2014 ex Tortona della società Abbondio S.r.l. in liquidazione BANDO PER LA PROCEDURA DI VENDITA DI MARCHIO Il sottoscritto Dottor Luigi Cea,

Dettagli

TRIBUNALE DI VITERBO AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO

TRIBUNALE DI VITERBO AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO Affissione di n. 10 manifesti murali nel Comune di Viterbo e n. 10 manifesti murali nel Comune di Faleria, almeno 45 gg. prima della vendita, inserzione sul quotidiano Il Messaggero (edizione di Viterbo)

Dettagli

Ufficio Fallimenti FALLIMENTO 104/2015 GIUDICE DELEGATO: DOTT.SSA GOVERNATORI SILVIA

Ufficio Fallimenti FALLIMENTO 104/2015 GIUDICE DELEGATO: DOTT.SSA GOVERNATORI SILVIA TRIBUNALE DI FIRENZE Ufficio Fallimenti FALLIMENTO 104/2015 GIUDICE DELEGATO: DOTT.SSA GOVERNATORI SILVIA Il sottoscritto Curatore fallimentare Barbara Pacini rende noto che sono in vendita, ai sensi dell

Dettagli

TRIBUNALE DI ROMA SEZIONE FALLIMENTARE REGOLAMENTO DI PROCEDURA COMPETITIVA

TRIBUNALE DI ROMA SEZIONE FALLIMENTARE REGOLAMENTO DI PROCEDURA COMPETITIVA TRIBUNALE DI ROMA SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO SO.R.E.M. S.R.L. IN LIQUIDAZIONE - N. 315/2012 FALLIMENTO S.A.N. S.R.L. IN LIQUIDAZIONE N. 316/2012 GIUDICE DELEGATO DOTT. ALDO RUGGIERO CURATORE: PROF.

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 135/14 (pr. 775/15) xxxx con sede in xxx cod. fiscale: xxxx

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 135/14 (pr. 775/15) xxxx con sede in xxx cod. fiscale: xxxx ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE Via Ugo La Malfa, 4 25124 - BRESCIA Tel. 030 22.28.49 - FAX 030 22.42.37 TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 135/14 (pr. 775/15) xxxx con sede in xxx cod.

Dettagli

TRIBUNALE DI PORDENONE

TRIBUNALE DI PORDENONE TRIBUNALE DI PORDENONE Fallimento n. 92/2013 Fallimento n. 26/2014 Curatore: dott. Enrico Peresson Curatore: dott.ssa Alessandra Fabris Giudice Delegato: dott. Francesco Petrucco Toffolo AVVISO DI VENDITA

Dettagli

Avviso di vendita telematica FALLIMENTO 81/2015 TRIBUNALE DI BENEVENTO G.D. DOTT. MICHELE CUOCO CURATORE FALLIMENTARE AVV.

Avviso di vendita telematica FALLIMENTO 81/2015 TRIBUNALE DI BENEVENTO G.D. DOTT. MICHELE CUOCO CURATORE FALLIMENTARE AVV. Avviso di vendita telematica FALLIMENTO 81/2015 TRIBUNALE DI BENEVENTO G.D. DOTT. MICHELE CUOCO CURATORE FALLIMENTARE AVV.TO PAOLA PORCELLI Vendita a mezzo commissionario La vendita telematica inizierà

Dettagli

residente a Via n. Cod. Fisc. P.IVA Tel. Fax DICHIARA

residente a Via n. Cod. Fisc. P.IVA Tel. Fax  DICHIARA OFFERTA Al Comune di Fossa Via Arco Bonanni, 2 67020 FOSSA (AQ) Il/La sottoscritto/a nato/a il residente a Via n. Cod. Fisc. P.IVA Tel. Fax E-mail DICHIARA 1. di avere visionato l autocarro Bremach e le

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI NAPOLI V SEZIONE AVVISO DI VENDITA. Procedure Esecutive riunite R.G.E. nn. 32/ /97. (Delega n. 591/08)

TRIBUNALE CIVILE DI NAPOLI V SEZIONE AVVISO DI VENDITA. Procedure Esecutive riunite R.G.E. nn. 32/ /97. (Delega n. 591/08) TRIBUNALE CIVILE DI NAPOLI V SEZIONE AVVISO DI VENDITA Procedure Esecutive riunite R.G.E. nn. 32/97-1635/97 (Delega n. 591/08) L Avv. Guerino Zarrelli con studio in Napoli alla via G. Leopardi 12, delegato

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI ANCONA SEZIONE FALLIMENTARE. Fallimento COTTON CLUB S.R.L. (R.F. 156/2013)

TRIBUNALE CIVILE DI ANCONA SEZIONE FALLIMENTARE. Fallimento COTTON CLUB S.R.L. (R.F. 156/2013) TRIBUNALE CIVILE DI ANCONA SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento COTTON CLUB S.R.L. (R.F. 156/2013) Bando per la procedura di cessione di azienda mediante procedura competitiva ex art. 105 ss. L.F. Le sottoscritte

Dettagli