COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi"

Transcript

1 Copia Reg. Gen. n. 387 del 23/09/2015 Reg. n.191 del 23/09/2015 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI SERVIZIO SOCIALE Oggetto: Fornitura gratuita libri di testo agli alunni di Scuola Primaria A. S. 2015/ Impegno di spesa ed acquisto cedole - IL RESPONSABILE DEL SETTORE - Vista e richiamata la delibera di G.M. n. 132 del , esecutiva ai sensi di legge, con la quale si stabiliva di procedere alla fornitura gratuita dei libri di testo occorrenti agli alunni della scuola primaria (già elementare) come appresso: il Comune di San Michele Salentino fornirà le cedole librarie alla Dirigenza Scolastica, la quale le distribuirà alle famiglie degli alunni aventi diritto; le librerie del posto forniranno quindi i libri di testo gratuitamente agli alunni interessati, richiedendo poi il rimborso, tramite fatture, cui andranno allegate le cedole utilizzate; - Visto che la normativa vigente prevede che la fornitura dei libri di testo per gli alunni delle scuole primarie sia GRATUITA. La spesa per l'acquisto dei libri di testo è quindi a carico dei Comuni, che finanziano il servizio per ogni alunno residente nel proprio territorio; - Considerato: - che per la realizzazione di quanto sopra è necessario dotare la Direzione Didattica di n opportune cedole librarie; - che si reputa urgente dover provvedere alla fornitura del materiale richiesto; - Dato atto che l art. 26 della Legge n. 488, ha affidato al Ministero del Tesoro, del Bilancio e della Programmazione Economica, il compito da stipulare, nel rispetto della vigente normativa in materia di scelta del contraente, convenzione con la quale i fornitori prescelti, si impegnano ad accettare ordinativi di fornitura da parte dell Amministrazione dello Stato Centrale e periferiche; - Ravvisato che per gli acquisti al di sotto della soglia di rilievo comunitario, l art. 450 della legge 296/2006 prevede che tutte le Amministrazioni Statali centrali e periferiche sono tenute a far ricorso al mercato elettronico della pubblica amministrazione di cui all art. 11 comma 5 del Regolamento del decreto del Presidente della Repubblica 4 aprile 2002 n. 101 ; (C.l. n. 387 del ) - Pag 1 di 5

2 - Evidenziato : - che l art. 85 comma 13 del D. Lgs. 12 Aprile 2006 n. 163 consente agli Enti Locali di ricorrere, nell ambito delle procedure telematiche di acquisto, al c.d. Mercato Elettronico di cui al D.P.R. del 4 aprile 2002 n. 101, istituito dal Ministero dell Economia e delle Finanze e gestito tramite la Consip s.p.a.; - che l art. 328 del D.P.R. n. 207/2010 prevede che le stazioni appaltanti possano effettuare acquisti di beni e servizi sotto soglia: a) attraverso un confronto concorrenziale delle offerte pubblicate all interno del mercato elettronico o delle offerte ricevute sulla base di una richiesta di offerta rivolta ai fornitori abilitati; b) in applicazione delle procedure di acquisto in economia; - che il ricorso al mercato elettronico Consip favorisce soluzioni operative immediate e facilmente sviluppabili, consentendo alle Pubbliche Amministrazioni di snellire le procedure di acquisizione di beni e servizi e ridurre i tempi ed i costi di acquisto; - Valutato: - che a monte dell acquisto da parte di un Amministrazione nell ambito del mercato elettronico, vi è un bando e una procedura selettiva che abilita i fornitori a presentare i propri cataloghi o listini, sulla base di valutazioni del possesso dei requisiti di moralità, nonché di capacità economico- finanziaria e tecnici professionali, conformi alla normativa vigente; - che è possibile effettuare acquisti nel mercato elettronico Consip della P. A., di prodotti e servizi offerti da una pluralità di fornitori, scegliendo quelli che meglio rispondono alle proprie esigenze, attraverso due modalità: ordine diretto d acquisto (OdA); richiesta di offerta (RdO); - Esaminate, pertanto, le offerte economiche e le condizioni di vendita presenti sul Mercato Elettronico e individuata la Cidue Srl di Oria (Br) per ciò che concerne l acquisto del materiale in parola occorrente all Ufficio Pubblica Istruzione dell Ente al prezzo complessivo pari ad 150,54 oltre iva, così come risulta dall ordinativo n del 21/09/2015; - Visto il Regolamento per l esecuzione di lavori, forniture e servizi in economia, approvato con delibera C.C. n. 20 del , in attuazione degli artt. 125 del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i e 330 del D.P.R n. 207; - Considerato che la legge n. 136 del in materia di tracciabilità dei flussi finanziari relativi ai contratti di appalto di lavori, forniture e servizi prevede la richiesta del numero CIG Derivato; - Visto, altresì, che per l'intera fornitura gratuita dei libri di testo agli alunni della scuola primaria (già elementare), occorre una disponibilità finanziaria di ,00, tenendo a base anche la liquidazione dell anno precedente; - Ritenuto, quindi, di dover impegnare la complessiva spesa di ,00, ivi compresa anche quella occorrente per le relative cedole ( di. 188,54, determinata come innanzi); (C.l. n. 387 del ) - Pag 2 di 5

3 - Dato atto che, ai sensi dell articolo 80, comma 1, del D. Lgs. n. 118/2011, dal 1 gennaio 2015 trovano applicazione le disposizioni inerenti il nuovo ordinamento contabile, laddove non diversamente disposto; - Dato atto che, ai sensi dell articolo 80, comma 1, del D. Lgs. n. 118/2011, dal 1 gennaio 2015 trovano applicazione le disposizioni inerenti il nuovo ordinamento contabile, laddove non diversamente disposto; - Richiamato l articolo 10 del D. Lgs. n. 118/2011 ed in particolare il comma 12, in base al quale nel 2015 gli enti di cui al comma 1 adottano gli schemi di bilancio e di rendiconto vigenti nel 2014, che conservano valore a tutti gli effetti giuridici, anche con riguardo alla funzione autorizzatoria, ai quali affiancano quelli previsti dal comma 1, cui è attribuita funzione conoscitiva. Il bilancio pluriennale adottato secondo lo schema vigente nel 2014 svolge funzione autorizzatoria, fatto salvo quanto previsto dal comma 15 per gli enti che hanno partecipato alla sperimentazione; - Vista la delibera di Consiglio Comunale n. 25 in data 20/08/2015, esecutiva, con cui è stato approvato il bilancio di previsione per l esercizio 2015 nonché la relazione previsionale e programmatica ed il bilancio pluriennale per il periodo ; - Visto l art. 183 del D. Lgs , n. 267; - Visto l art. 107, comma 3, del D. Lgs , n. 267; - Visto il provvedimento sindacale n. 7 del 18/5/2015, di conferimento dell incarico di Responsabile del Settore AA.GG.; D E T E R M I N A 1) di procedere all acquisto di n cedole personalizzate occorrenti per la fornitura dei libri di testo degli alunni di scuola primaria per un importo di 150,54 oltre iva, così come risulta dall ordinativo n del 21/09/2015 a favore della Ditta Cidue Srl, con sede in Via Manduria, n. 50 ad Oria (Br), ditta accreditata sul Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePa); 2) di dare atto che il n. di CIG derivato per la fornitura delle cedole in parola risulta essere è il seguente: Z46162E17E; 3) Di dare atto quindi, che si procederà alla fornitura gratuita dei libri di testo occorrenti agli alunni della scuola primaria (già elementare) come appresso: il Comune di San Michele Salentino fornirà le cedole librarie alla Dirigenza Scolastica, la quale le distribuirà alle famiglie degli alunni aventi diritto; le librerie del posto forniranno quindi i libri di testo gratuitamente agli alunni interessati, richiedendo poi il rimborso, tramite fatture, cui andranno allegate le cedole utilizzate; 4) Di impegnare per tale scopo la riveniente complessiva spesa di ,00 imputandola all intervento n ob. 78- B.C. Fornitura gratuita di libri agli alunni di scuola primaria, così distinta: a) ,46 per la fornitura complessiva dei libri di testo agli alunni; b). 188,54 per l'acquisto delle cedole dalla tipografia. (C.l. n. 387 del ) - Pag 3 di 5

4 A norma dell art. 8 della legge n. 241, si rende noto che il responsabile del procedimento è il Sig. Cosimo CICIRIELLO, al quale potranno essere richiesti chiarimenti, anche a mezzo telefono al n.0831/ IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO P.I. Cosimo CICIRIELLO (C.l. n. 387 del ) - Pag 4 di 5

5 PARERE DI REGOLARITA TECNICA Ai sensi dell art. 147 bis, comma 1, del D. LGS , N. 267, si attesta la regolarità tecnica e la correttezza amministrativa del presente atto e pertanto si rilascia parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica. IL RESPONSABILE DEL SETTORE f.to Dott. Michele ABBATICCHIO SERVIZIO FINANZIARIO Ai sensi e per gli effetti dell art. 147 bis, comma 1, e dell art. 151, comma 4, del D. Lgs , n. 267 e s.m.i, si rilascia parere favorevole in ordine alla regolarità contabile. REGOLARITA' CONTABILE N. Anno Cap. Articolo T. F. S. I. Descrizione Importo N. Imp. N.Subimp Fornitura gratuita libri agli alunni di scuola primaria 9500,00 Il Responsabile del Settore Finanziario f.to DOTT. ANGELO RAFFAELE FILOMENO N 732 del registro delle pubblicazioni all Albo Pretorio online La presente determinazione, ai fini della pubblicità degli atti e della trasparenza dell azione amministrativa, è stata pubblicata all Albo Pretorio online dell Ente per 15 giorni consecutivi dal 23/09/2015 Il Responsabile del Servizio f.to Dott.ssa Alberta D'ORIA (C.l. n. 387 del ) - Pag 5 di 5

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 194 del 14/05/2015 Reg. n.29 del 14/05/2015 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE TECNICO MANUTENZIONE BENI Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 131 del 04/03/2016 Reg. n.71 del 01/03/2016 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI ANAGRAFE Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI NIBBIOLA. Provincia di Novara

COMUNE DI NIBBIOLA. Provincia di Novara COMUNE DI NIBBIOLA Provincia di Novara DETERMINAZIONE n.32 del Servizio Tecnico adottata in data 03.05.2016 OGGETTO : SERVIZIO DI MANUTENZIONE ESTINTORI STABILI COMUNALI COMUNE DI NIBBIOLA. PERIODO 01/07/2016

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 598 del 29/12/2015 Reg. n.95 del 29/12/2015 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE TECNICO MANUTENZIONE BENI Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 173 del 22/03/2016 Reg. n.30 del 22/03/2016 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE TECNICO LAVORI PUBBLICI Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 172 del 22/03/2016 Reg. n.29 del 22/03/2016 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE TECNICO MANUTENZIONE BENI Oggetto:

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 190 DEL 21.08.2015 OGGETTO: Ordine diretto nel Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione M.E.P.A. per l acquisto di materiale di cancelleria. CIG Z0F15BFE7E. RICHIAMATO

Dettagli

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 178 DEL 09/02/2015

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 178 DEL 09/02/2015 CITTA DI AULLA Medaglia d Oro al Merito Civile Provincia di Massa Carrara 4 SETTORE SERVIZI ALLA CITTÀ DETERMINAZIONE N 178 DEL 09/02/2015 OGGETTO: INIDZIONE PROCEDURA ME.PA. PER FORNITURA BLOCCHETTI RICEVUTE

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 326 del 15/06/2016 Reg. n.58 del 15/06/2016 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE POLIZIA MUNICIPALE AMBIENTE Oggetto:

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE RESPONSABILE DELL AREA : DOTT.SSA FRANCESCA BELLUCCI ESTENSORE: UFFICIO RAGIONERIA DETERMINAZIONE N. 21 DEL 19/01/2015 COPIA Oggetto

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 418 del 04/08/2016 Reg. n.96 del 04/08/2016 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE TECNICO LAVORI PUBBLICI Oggetto:

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE RESPONSABILE DELL AREA : DOTT.SSA FRANCESCA BELLUCCI ESTENSORE: PATRIZIA BACCI DETERMINAZIONE N. 498 DEL 22/05/2015 COPIA Oggetto

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 31 del 27/01/2016 Reg. n.21 del 26/01/2016 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI SEGRETERIA Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 331 del 17/06/2016 Reg. n.172 del 17/06/2016 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI Oggetto: Rettifica

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 352 del 28/06/2016 Reg. n.75 del 27/06/2016 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE TECNICO MANUTENZIONE BENI Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 596 del 29/12/2015 Reg. n.308 del 29/12/2015 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI SERVIZIO SOCIALE

Dettagli

STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE

STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE RESPONSABILE DELL AREA : DOTT.SSA SARA TEDESCHI ESTENSORE: MARCO NAVALESI DETERMINAZIONE N. 680 DEL 20/08/2014 COPIA Oggetto : ACQUISTO CONTRASSEGNI DI PARCHEGGIO

Dettagli

COMUNE DI STAGNO LOMBARDO PROVINCIA DI CREMONA

COMUNE DI STAGNO LOMBARDO PROVINCIA DI CREMONA COMUNE DI STAGNO LOMBARDO PROVINCIA DI CREMONA SETTORE TECNICO TERRITORIO - AMBIENTE DETERMINAZIONE N. 127 DEL 28/12/2016 OGGETTO: attrezzature per il verde pubblico anno 2016 Ditta Maestri Antonella di

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 108 del 26/02/2016 Reg. n.56 del 25/02/2016 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI SEGRETERIA Oggetto:

Dettagli

CITTA DI PARABITA C.A.P PROVINCIA DI LECCE

CITTA DI PARABITA C.A.P PROVINCIA DI LECCE CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DETERMINAZIONE SETTORE: SETTORE POLITICHE ECONOMICHE FINANZIARIE E TRIBUTARIE REG. GEN.LE N. 391 0DEL 12/05/2015 REG. SERVIZIO N. 520DEL 11/05/2015

Dettagli

COMUNE DI MONTEFRANCO Provincia di Terni

COMUNE DI MONTEFRANCO Provincia di Terni DETERMINAZIONE DELL AREA FINANZIARIA N. 19 DEL 29/03/2013 OGGETTO: ACQUISTO CONTAMONETE GOLDEN 350 CON 8 SEPARATORI L anno duemilatredici il giorno ventinove del mese di Marzo nel proprio ufficio RICHIAMATI:

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 704 del 24/10/2013 N. registro di area 224 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 24/10/2013 da Domenico Leo Responsabile del Settore GESTIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE N /12/2013 OGGETTO:

DETERMINAZIONE N /12/2013 OGGETTO: COMUNE DI PIMENTEL Provincia di Cagliari AREA: 245 /R Responsabile: Amministrativo-Contabile Mascia Anna Maria DETERMINAZIONE N. 387 in data 02/12/2013 OGGETTO: Acquisto di n. 3 gruppi di continuità per

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 34 DEL 02.03.2015 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER ABBONAMENTO ANNO 2015 AL SERVIZIO ENTI ON LINE CON LA DITTA SOLUZIONE SRL DI MILANO.

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO GIURIDICO E SERVIZI AL CITTADINO C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 60 del 01/02/2014 del registro generale OGGETTO: INTEGRAZIONE

Dettagli

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 1316 DEL 23/11/2015

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 1316 DEL 23/11/2015 CITTA DI AULLA Medaglia d Oro al Merito Civile Provincia di Massa Carrara 4 SETTORE SERVIZI ALLA CITTÀ DETERMINAZIONE N 1316 DEL 23/11/2015 OGGETTO: ACQUISTO N. 1 FOTOCOPIATRICE DIGITALE MULTIFUNZIONE

Dettagli

PROPOSTA DI DETERMINAZIONE

PROPOSTA DI DETERMINAZIONE CITTA DI CASTELLANZA PROVINCIA DI VARESE CAP 21053 TEL. 0331526111 C.F. 00252280128 PROPOSTA DI DETERMINAZIONE OGGETTO : Noleggio operativo fotocopiatrice laser multifunzione per i Servizi Demografici

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 29 del 27/01/2016 Reg. n.19 del 26/01/2016 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI SERVIZIO RISORSE

Dettagli

COMUNE DI SUNI. Provincia di Oristano

COMUNE DI SUNI. Provincia di Oristano COMUNE DI SUNI Provincia di Oristano SETTORE : RESPONSABILE : Area Socio Culturale Sindaco Angelo Demetrio Cherchi COPIA DETERMINAZIONE N. 142 DEL 29/06/2016 OGGETTO: Affidamento fornitura di n. 2 sedie

Dettagli

Comune di S A S S A R I

Comune di S A S S A R I Comune di S A S S A R I Determinazione n. 234 del 04/02/2016 Dirigente: Settore: ING. GIAN MARCO SABA Settore Ambiente e Verde Pubblico Oggetto: ADESIONE ALLA CONVENZIONE-QUADRO DEL CAT SARDEGNA PER LA

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 83 DEL 31.5.2016 OGGETTO: ACQUISTO COMPUTER SINDACO, 1 GRUPPO CONTINUITA SERVER E 5 GRUPPI CONTINUITA PER PC. PER UFFICI COMUNALI

Dettagli

PROPOSTA DI DETERMINAZIONE

PROPOSTA DI DETERMINAZIONE CITTA DI CASTELLANZA PROVINCIA DI VARESE CAP 21053 TEL. 0331526111 C.F. 00252280128 PROPOSTA DI DETERMINAZIONE OGGETTO : Rinnovo servizio di posta certificata PEC anno 2014 - CIG ZBC0E9D635 SETTORE N.

Dettagli

PROVINCIA DI POTENZA COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVO CONTABILE

PROVINCIA DI POTENZA COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVO CONTABILE Comune di Montemurro PROVINCIA DI POTENZA COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVO CONTABILE Numero Generale 356 del 09/09/2016 Numero Area 229 del 06/09/2016 OGGETTO: IMPEGNO DI

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore II Responsabile: Porceddu Sabrina DETERMINAZIONE N. 1467 in data 31/12/2015 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER INDIZIONE PROCEDURA RDO ATTRAVERSO IL MERCATO ELETTRONICO

Dettagli

06 - SERVIZIO TRIBUTI - FISCALITÀ LOCALE

06 - SERVIZIO TRIBUTI - FISCALITÀ LOCALE 06 - SERVIZIO TRIBUTI - FISCALITÀ LOCALE Iscritto al n. 1148 del Registro Generale delle Determinazioni in data 22/07/2015 Numero settoriale n. 12 del 22/07/2015 Oggetto: AFFIDAMENTO, AI SENSI DELL'ART.125

Dettagli

DETERMINAZIONE N /04/2016 OGGETTO:

DETERMINAZIONE N /04/2016 OGGETTO: COMUNE DI PIMENTEL Provincia di Cagliari AREA: 121 /R Responsabile: Amministrativo-Contabile Mascia Anna Maria DETERMINAZIONE N. 196 in data 15/04/2016 OGGETTO: (F. 1384) SODEXHO MOTIVATION SOLUTIONS ITALIA

Dettagli

COMUNE DI CAMUGNANO. (Provincia di BOLOGNA) Determinazione n. 82 del 10/12/2015 della Proposta n. 78/IV_SETTORE del 27/11/2015

COMUNE DI CAMUGNANO. (Provincia di BOLOGNA) Determinazione n. 82 del 10/12/2015 della Proposta n. 78/IV_SETTORE del 27/11/2015 COMUNE DI CAMUGNANO (Provincia di BOLOGNA) C O P I A IV Settore Funzionale: Amministrativo, AAGG, Serv. Persona, Imprese, Cimiteri Determinazione n. 82 del 10/12/2015 della Proposta n. 78/IV_SETTORE del

Dettagli

COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino

COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino COPIA ALBO COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino Determinazione del Responsabile Servizio: TECNICO N. 30/44 del 27/11/2013 Responsabile del Servizio : Arch. CARRA Franco OGGETTO : FORNITURA DI ALZAFERETRI

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Tecnico Responsabile: responsabile settore tecnico Tocco Giovanni DETERMINAZIONE N. 294 in data 02/04/2014 OGGETTO: SOSTITUZIONE MANIGLIONE ANTIPANICO PORTA D'INGRESSO

Dettagli

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE N. 160 Data 31/12/2015 COPIA Oggetto : AFFIDAMENTO SULLA PIATTAFORMA ARCA SINTEL DELLA FORNITURA DI LIBRI PER LE BIBLIOTECHE DI

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. n. 452 del 11/04/2016.

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. n. 452 del 11/04/2016. Città di Manfredonia Provincia di Foggia 4 Settore "Polizia Locale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE n. 452 del 11/04/2016. Oggetto: Pagamento pedaggi autostradali ( Telepass) a favore della Società Autostrade

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N.1345 del 18/09/2015.

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N.1345 del 18/09/2015. Città di Manfredonia Provincia di Foggia 4 Settore "Polizia Locale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N.1345 del 18/09/2015. Oggetto: LIQUIDAZIONE FATTURE UTILIZZO DI TELEPASS E PEDAGGI AUTOSTRADALI MAGGIO,

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 155 DEL 17.11.2014 OGGETTO: ACQUISTO BUONI CARBURANTE TRAMITE CONVENZIONE CON LA CONSIP. ULTERIORE IMPEGNO DI SPESA L anno DUEMILAQUATTORDICI

Dettagli

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 10 Del 13/01/2016

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 10 Del 13/01/2016 ORIGINALE AREA POLIZIA LOCALE Determinazione n. 10 Del 13/01/2016 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER LA FORNITURA DELLE SPILLE ACCORDO DI COLLABORAZIONE EXPO BIENNIO 2014-2015 PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA

Dettagli

Determinazione n. 271 del 24/07/2015

Determinazione n. 271 del 24/07/2015 COMUNE DI BUSNAGO (Provincia di Monza e della Brianza) Servizio alla persona e alla comunita' Ufficio Scuola Determinazione n. 271 del 24/07/2015 OGGETTO: SERVIZIO SOSTITUTIVO SCUOLABUS COMUNALE - IMPEGNO

Dettagli

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016 COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016 Responsabile: Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE n 185/TEC OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE PROCEDIMENTO DI GARA, MEDIANTE

Dettagli

COMUNE DI COLLE BRIANZA Provincia di LECCO

COMUNE DI COLLE BRIANZA Provincia di LECCO COMUNE DI COLLE BRIANZA Provincia di LECCO Copia SERVIZIO UNICO SERVIZI SCOLASTICI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE N. 127 del 03/06/2013 OGGETTO: IMPEGNI DI SPESA PER FORNITURA LIBRI DI TESTO ALUNNI SCUOLA

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N.628 del 06/05/2015.

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N.628 del 06/05/2015. Città di Manfredonia 4 Settore "Polizia Locale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N.628 del 06/05/2015. Oggetto: Sito di Bonifica di Interesse Nazionale (S.I.N.) Manfredonia. Accordo di collaborazione con C.N.R.

Dettagli

COMUNE DI GRAMMICHELE CITTA' METROPOLITANA DI CATANIA Nr. 576 Reg. Segreteria del Nr. 12 Reg. del Settore del

COMUNE DI GRAMMICHELE CITTA' METROPOLITANA DI CATANIA Nr. 576 Reg. Segreteria del Nr. 12 Reg. del Settore del COMUNE DI GRAMMICHELE CITTA' METROPOLITANA DI CATANIA Nr. 576 Reg. Segreteria del 12-12-2016 Nr. 12 Reg. del Settore del 12-12-2016 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE 5 OGGETTO: Fornitura assistenza

Dettagli

COMUNE DI STAGNO LOMBARDO PROVINCIA DI CREMONA

COMUNE DI STAGNO LOMBARDO PROVINCIA DI CREMONA COMUNE DI STAGNO LOMBARDO PROVINCIA DI CREMONA SETTORE TECNICO TERRITORIO - AMBIENTE DETERMINAZIONE N. 113 DEL 14/12/2016 OGGETTO: Impegno di spesa per acquisto su MEPA di panchine per cimitero L anno

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 434 DEL 01/12/2015 OGGETTO: ACQUISTO DI BUSTE PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA

Dettagli

COMUNE DI SAN DONACI (Provincia di Brindisi)

COMUNE DI SAN DONACI (Provincia di Brindisi) COMUNE DI SAN DONACI (Provincia di Brindisi) DETERMINAZIONE N. 352 Data di registrazione 26/07/2016 OGGETTO: RIFACIMENTO SEGNALETICA ORIZZONTALE. DETERMINA A CONTRARRE IMPEGNO DI SPESA DETERMINAZIONE DEL

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE V - LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI Antonio Salvadori LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 779 esecutiva dal 14/12/2015 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 98/1382 del 24/12/2015

DETERMINAZIONE N. 98/1382 del 24/12/2015 Comune di Novi Ligure Provincia di Alessandria Copia DETERMINAZIONE N. 98/1382 del 24/12/2015 Ufficio: Polizia Municipale Oggetto: ACQUISTO DI APPARECCHI RADIO PORTATILI RICETRASMITTENTI E MICROFONI. AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI RUVIANO Ufficio Tecnico

COMUNE DI RUVIANO Ufficio Tecnico ------ COMUNE DI RUVIANO PROVINCIA DI CASERTA Servizio: UFFICIO TECNICO GESTIONE DEL BILANCIO 2013 ATTO DI DETERMINAZIONE N. 127 del 09.12.2013 Protocollo generale N. 311 del 10/12/2013 OGGETTO: Impegno

Dettagli

COMUNE DI STORNARA. (Provincia di Foggia)

COMUNE DI STORNARA. (Provincia di Foggia) COMUNE DI STORNARA (Provincia di Foggia) SETTORE AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE di REG. GEN. N. 19 del 18 gennaio 2017 Registro di Settore N. 11 del 18/01/2017 OGGETTO: LIQUIDAZIONE SPESA PER SOMMINISTRAZIONE

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Tecnico Responsabile: responsabile settore tecnico Tocco Giovanni DETERMINAZIONE N. 582 in data 23/06/2014 OGGETTO: INTERVENTO DI MANUTENZIONE SCALE IN UTILIZZO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 949 del 26/06/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 949 del 26/06/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 949 del 26/06/2015 Oggetto: Acquisto buoni carburante per il parco veicolare del 6 Settore Adesione sulla piattaforma MEPA a convenzione Consip Lotto 1 Ordine Di Acquisto

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 101 del 11/03/2015 Reg. n.31 del 11/03/2015 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO RISORSE

Dettagli

COMUNE DI LONGANO N. 51 DEL

COMUNE DI LONGANO N. 51 DEL COMUNE DI LONGANO REGIONE MOLISE PROVINCIA DI ISERNIA GEMELLATO CON LA CITTA DI BRIDGEPORT PENNSYLVANIA - USA C.a.p. 86090 Cod. Fiscale 90000650946 Part.Iva 00089890946 Tel-Fax 0865-57135 COPIA DETERMINAZIONE

Dettagli

Comune di Siena SERVIZI INFORMATICI

Comune di Siena SERVIZI INFORMATICI Comune di Siena SERVIZI INFORMATICI ATTO DIRIGENZIALE N 1683 DEL02/11/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO FORNITURA DI PERSONAL COMPUTER RICONDIZIONATI - ATTRAVERSO LA PROCEDURA ACQUISTI IN RETE P.A. - MERCATO ELETTRONICO

Dettagli

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE N. 12 Data 04/03/2015 COPIA Oggetto : DESCRIZIONE: ACQUISTO SALE MARINO PER DISGELO STRDALE DITTA SANECO ITALIA CIG: X1712F6DF4 IL RESPONSABILE

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 783 del 19/11/2013 N. registro di area 255 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 19/11/2013 da Domenico Leo Responsabile del Settore GESTIONE

Dettagli

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO URBANISTICA

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO URBANISTICA COMUNE DI MOSCUFO Provincia di Pescara ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO URBANISTICA ATTO N. 58 del 19/04/2016 Reg. Gen 161 Oggetto: Affidamento del servizio di esercizio, manutenzione

Dettagli

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo AREA POLIZIA LOCALE COPIA DETERMINAZIONE N.508/ 34 DEL 01/12/2015 OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE E ASSISTENZA PER L APPARECCHIATURA VISTA RED CHE COMPRENDE: L ASSISTENZA

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI Servizio Ec. Finanziario e Politiche Sociali C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 273 del 15/04/2014 del registro generale OGGETTO: ACQUISTO

Dettagli

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 264 DEL 02/03/2016

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 264 DEL 02/03/2016 CITTA DI AULLA Medaglia d Oro al Merito Civile Provincia di Massa Carrara 4 SETTORE SERVIZI ALLA CITTÀ DETERMINAZIONE N 264 DEL 02/03/2016 OGGETTO: ACQUISTO BLOCCHETTI DI RICEVUTE GENERICHE A DUE COPIE

Dettagli

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 148 DEL 09/12/2014 OGGETTO

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 148 DEL 09/12/2014 OGGETTO COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA C O P I A DETERMINAZIONE N. 148 DEL 09/12/2014 Settore: AREA AMMINISTRATIVA Servizio: OGGETTO NUOVO APPLICATIVO INFORMATICO PER GESTIONE PROTOCOLLO, ALBO PRETORIO

Dettagli

AREA ECONOMICO-FINANZIARIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI AREA N. 85 DEL GENERALE N. 340 DEL

AREA ECONOMICO-FINANZIARIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI AREA N. 85 DEL GENERALE N. 340 DEL COMUNE DI PRESENZANO Sede: Via S. Rocco 81050 PRESENZANO (CE) Tel.: 0823989055 Fax: 0823989294 Responsabile dell AREA ECONOMICO-FINANZIARIA : DOTT. MARCO VITI AREA ECONOMICO-FINANZIARIA DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CORTE DE CORTESI CON CIGNONE PROVINCIA DI CREMONA AREA AMMINISTRATIVA CENTRO DI RESPONSABILITA N. 2 SETTORE FINANZIARIO

COMUNE DI CORTE DE CORTESI CON CIGNONE PROVINCIA DI CREMONA AREA AMMINISTRATIVA CENTRO DI RESPONSABILITA N. 2 SETTORE FINANZIARIO Imputazione capitolo 01-11-1-03-2348/2016 gestione competenza 1.342,00= imp. 19986 Imputazione capitolo 01-11-1-03-2348/2017 gestione competenza 122,00= imp. 19986 DETERMINAZIONE N 113 DEL 04.08.2016 COMUNE

Dettagli

CITTA' DI GIULIANOVA

CITTA' DI GIULIANOVA Mand. N. Del Reg. Gen. Segr. N. 2063 Del 31/12/2013 Visto Segreteria CITTA' DI GIULIANOVA Provincia di Teramo AREA INDIVIDUO, FAMIGLIA E CITTADINO Settore n. 2: SERVIZI EDUCATIVI ATTO N. 706 del 20/12/2013

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Servizio Patrimonio e Impianti Tecnologici DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 179 del 30/03/2015 registro generale N. 54 del 14/04/2015 registro del

Dettagli

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce SETTORE 1 - AREA AMMINISTRAZIONE GENERALE COPIA DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 668 Registro Generale N. 267 Registro del Servizio DEL 24-12-2015

Dettagli

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINE Atto n.ro 175 del 06/05/2014 - Pagina 1 di 5 COMUNE DI MOSCUFO Provincia di Pescara ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO ATTO N. 54 del 06/05/2014

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 363 del 10/09/2015 Reg. n.177 del 10/09/2015 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI SERVIZIO SOCIALE

Dettagli

COMUNE DI COLORNO. Provincia di Parma SOSTITUZIONE FOTOCOPIATORI UFFICI RAGIONERIA E SERVIZI SOCIALI. AFFIDAMENTO ALLA DITTA R.ZANANTONI SRL.

COMUNE DI COLORNO. Provincia di Parma SOSTITUZIONE FOTOCOPIATORI UFFICI RAGIONERIA E SERVIZI SOCIALI. AFFIDAMENTO ALLA DITTA R.ZANANTONI SRL. COMUNE DI COLORNO Provincia di Parma DETERMINAZIONE N. 408 Data di Registrazione 16/09/2014 Proposta N. 738 OGGETTO: SOSTITUZIONE FOTOCOPIATORI UFFICI RAGIONERIA E SERVIZI SOCIALI. AFFIDAMENTO ALLA DITTA

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 18 DEL 04.02.2015 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO INDUMENTI DA LAVORO PER L OPERAIO COMUNALE TRAMITE MERCATO ELETTRONICO

Dettagli

PROPOSTA DI DETERMINAZIONE

PROPOSTA DI DETERMINAZIONE CITTA DI CASTELLANZA PROVINCIA DI VARESE CAP 21053 TEL. 0331526111 C.F. 00252280128 PROPOSTA DI DETERMINAZIONE OGGETTO: Progetto musicale A scuola d orchestra (Teatro di Via Dante 16 maggio 2014) Associazione

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N. 459 del

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N. 459 del Città di Manfredonia Provincia di Foggia 4 Settore "Polizia Locale" DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 459 del 11.04.2016 Oggetto: Manutenzione Toyota RAV e Moto Guzzi della P.L. - AUTOSERVICE di Trotta Vincenzo

Dettagli

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE N. 98 Data 29/09/2015 COPIA Oggetto : INTEGRAZIONE IMPEGNO DI SPESA PER I LAVORI DI ADEGUAMENTO CUCINA SCUOLA MATERNA DI GRONTARDO DITTE:

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Città di Manfredonia Provincia di Foggia 4 Settore Polizia Locale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N 1232 del 24.08.2015 OGGETTO: Manutenzione parco mezzi della P.L. - Autofficina Basta snc - Manfredonia Impegno

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMBIENTE E TERRITORIO SERVIZIO AMBIENTE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: INTERVENTO DI REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA

Dettagli

Nr. 280 DEL 18/11/2015

Nr. 280 DEL 18/11/2015 Comune di Savignano sul Panaro (MO) Via Doccia 64 tel 059/759911- fax 059730160 P.I 00242970366 www.savignano.it ORIGINALE Nr. 280 DEL 18/11/2015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA AFFARI GENERALI

Dettagli

30/03/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

30/03/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici FORNITURA DI VESTIARIO PER OPERATIVI ESTERNI - RDO N. 1162963 Nr. Progr : Proposta 32 30/03/2016

Dettagli

COPIA DETERMINAZIONE

COPIA DETERMINAZIONE COMUNE DI GUAGNANO PROVINCIA DI LECCE SETTORE SERVIZI SOCIALI COPIA DETERMINAZIONE DEL 23/06/2016 N 314 Registro Generale N 39 Registro del Settore OGGETTO: PROCEDURA PER CONTRATTI SOTTO SOGLIA, PREVIA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 169 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 57 DEL 26/02/2016 OGGETTO: MOLFETTA CITTÀ EUROPEA DELLO SPORT 2016. DETERMINA A CONTRARRE PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Area Tecnica DETERMINA N. 240 DEL 29/05/2015 PROPOSTA N. DET

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Area Tecnica DETERMINA N. 240 DEL 29/05/2015 PROPOSTA N. DET Comune di Brugnera Provincia di Pordenone DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Area Tecnica DETERMINA N. 240 DEL 29/05/2015 PROPOSTA N. DET-244-2015 Oggetto: Allestimento nuova area per spettacoli nel compendio

Dettagli

Comune di Siena SERVIZI INFORMATICI

Comune di Siena SERVIZI INFORMATICI Comune di Siena SERVIZI INFORMATICI ATTO DIRIGENZIALE N 1428 DEL22/09/2015 OGGETTO: RINNOVO ABBONAMENTO E SUPPORTO AL SOFTWARE TIVOLI STORAGE MANAGER ATTRAVERSO LA PROCEDURA ACQUISTI IN RETE P.A. - MERCATO

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 181 DEL

DETERMINAZIONE N. 181 DEL DETERMINAZIONE N. 181 DEL 30.12.2015 OGGETTO: Acquisizione in economia del servizio completo di elaborazione cedolino e modello TFR del personale dipendente e assimilato dell Ente per il periodo dal 01.01.2016

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore V Responsabile: Fontana Alessandro DETERMINAZIONE N. 519 in data 03/06/2015 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER IL NOLEGGIO DI N.1 TRATTRICE CON TRINCIA BASCULANTE CON

Dettagli

COMUNE DI NIBBIOLA. Provincia di Novara

COMUNE DI NIBBIOLA. Provincia di Novara COMUNE DI NIBBIOLA Provincia di Novara DETERMINAZIONE n. 20 del Servizio Tecnico adottata in data 24.02.2016 OGGETTO : MANUTENZIONE E GESTIONE DEL PATRIMONIO COMUNALE PER GLI ANNI 2016 E 2017 OPERE DA

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 489 del 22/07/2013 N. registro di area 31 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 22/07/2013 da Riccardo Pietta Responsabile del Settore SPORT

Dettagli

STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE DETERMINA DEL COMANDANTE

STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE DETERMINA DEL COMANDANTE STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE DETERMINA DEL COMANDANTE DETERMINAZIONE N. 13 DEL 07/01/2013 COPIA Oggetto : IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO MISURATORE DISTANZE MD-4 AD ULTRASUONI CON PUNTATORE LASER

Dettagli

COMUNE DI PRESENZANO

COMUNE DI PRESENZANO COMUNE DI PRESENZANO Sede: Via S. Rocco 81050 PRESENZANO (CE) Tel.: 0823989055 Fax: 0823989294 Responsabile dell AREA AMMINISTRATIVA : ANTONIA ELIA AREA AMMINISTRATIVA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 335 del 26/08/2015 Reg. n.59 del 26/08/2015 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE TECNICO MANUTENZIONE BENI Oggetto:

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 706 DEL 17-10-2013 - CORPO DI POLIZIA LOCALE - OGGETTO: Servizio di sviluppo e stampa e fornitura materiale fotografico.

Dettagli

Area Amministrativa Contabile 2 SETTORE 2 SETTORE SERVIZI SOCIALI - SCUOLA - CULTURA. N. 556/A.G. del

Area Amministrativa Contabile 2 SETTORE 2 SETTORE SERVIZI SOCIALI - SCUOLA - CULTURA. N. 556/A.G. del Reg. di Settore n. 82 Area Amministrativa Contabile 2 SETTORE 2 SETTORE SERVIZI SOCIALI - SCUOLA - CULTURA Copia N. 556/A.G. del 22-09-2015 DETERMINAZIONE OGGETTO: AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA DEL SERVIZIO

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 347 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 347 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 347 DEL 26-06-2014 OGGETTO: AFFID.TO DIRETTO CON UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA SINTEL SISTEMA DI INTERMED.NE TELEM. REG. LOMBARDIA PER L ACQUISTO IN ECONOMIA

Dettagli

C.F. e P.I SERVIZIO 1: AFFARI GENERALI - ISTITUZIONALI - AMMINISTRATIVI - SERVIZI DEMOGRAFICI - SERVIZI SOCIALI E PUBBLICA ISTRUZIONE

C.F. e P.I SERVIZIO 1: AFFARI GENERALI - ISTITUZIONALI - AMMINISTRATIVI - SERVIZI DEMOGRAFICI - SERVIZI SOCIALI E PUBBLICA ISTRUZIONE COMUNE di MAROPATI Provincia di Reggio Calabria C.F. e P.I. 00312730807 SERVIZIO 1: AFFARI GENERALI - ISTITUZIONALI - AMMINISTRATIVI - SERVIZI DEMOGRAFICI - SERVIZI SOCIALI E PUBBLICA ISTRUZIONE DETERMINAZIONE

Dettagli

STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPAL DETERMINA DEL COMANDANTEE

STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPAL DETERMINA DEL COMANDANTEE STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPAL DETERMINA DEL COMANDANTEE RESPONSABILE DELLA STRUTTURA: DOTT.SSA SARA TEDESCHI ESTENSORE: DOTT. SARA TEDESCHI DETERMINAZIONE N. 9 DEL 12/01/2015 COPIA Oggetto : IMPEGNO

Dettagli