Sensori di Prossimità Guida Utente

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sensori di Prossimità Guida Utente"

Transcript

1 Sensori di Prossimità Guida Utente 1

2 INDICE: 1 INTRODUZIONE NORME DI INSTALLAZIONE Precauzioni Connessione elettrica SETTAGGIO DEI CANALI CON ACQUISITORI GET CARATTERISTICHE TECNICHE INTRODUZIONE Il sensore di prossimità GET è di tipo induttivo: esso è adatto alla rilevazione del passaggio di corpi metallici senza necessità di contatto meccanico. Esso fornisce un segnale compreso tra 0V e 12 V (con acquisitori GET) a frequenza variabile (determinata dal passaggio del corpo metallico in prossimità del sensore) L utilizzo tipico di questi sensori è quello di rilevamento delle velocità delle ruote. Il sensore è dotato di dado di regolazione e led posteriore per la verifica del funzionamento (accensione al passaggio del corpo metallico da rilevare). 2 NORME DI INSTALLAZIONE 2.1 Precauzioni Durante l installazione osservare le seguenti norme: Non porre il sensore in prossimità d interferenze elettriche come bobine d accensione, candele, alternatori ed antenne per telemetria o cavi di alimentazione di altri dispositivi. Evitare collisioni del sensore con parti in movimento del veicolo Evitare di mettere in eccessiva tensione il cavo del sensore Fissare il sensore ad una distanza massima di 1,5 mm dal corpo metallico di cui si intende rilevare il passaggio. 2

3 2.2 Connessione elettrica I sensori di prossimità GET possono essere alimentati con una tensione compresa tra 10 V e 30 V. Il sensore è interfacciabile agli acquisitori GET tramite connettori Binder a 3 poli e non necessita di alcun altro tipo di interfaccia. Collegare il sensore ad un ingresso in frequenza (IC) del data logger. Piedinatura connettore Binder 3 poli (lato uscita cavi): Pin Colore cavo sensore Canale 1 Marrone Positivo alimentazione 2 Nero Segnale 3 Blu Massa 3 SETTAGGIO DEI CANALI CON ACQUISITORI GET I sensori di accelerazione vanno collegati sugli ingressi in frequenza (IC) dei datalogger GET. Una volta collegati fisicamente all ingresso in frequenza (IC1, IC2, ecc..) è necessario impostarne l acquisizione e la calibrazione tramite il software Setup Manager (Gestione Setup) di GATE, sotto la voce Input Chapture Channels. L esempio riportato di si riferisce all impostazione del canale per la rilevazione della velocità ruota con pneumatico 190/50 - R17 e 6 impulsi (passaggi rilevati dal sensore) per giro Avviare Setup Manager (Gestione Setup) cliccando sull omonimo pulsante presente nella schermata di avvio di GATE. Scaricare il setup interno del dispositivo sul PC cliccando sull icona di scarico setup visibile sulla barra in alto o cliccando sulla voce Open from Device (Apri da Dispositivo) presente nel menù Setup. ICONA Scarica Setup da dispositivo A scarico ultimato apparirà un messaggio di conferma del buon esito dell operazione ed il setup verrà visualizzato in Setup Manager. 3

4 Supponiamo di aver collegato il sensore ad IC1: è necessario impostare anzitutto le proprietà del canale (vedi figura). Decimal places: permette di impostare le cifre decimali della grandezza acquisita (consigliato None) Logging rate: permette di impostare la frequenza di acquisizione del canale. Le scelte possibili sono 1, 5, 10, 50, 100, 500 Hz. In questo caso selezionare 100 Hz. Name: permette di decidere il nome da assegnare al canale (es. SPDT acronimo di SPeeD Tyre) Unit: permette di impostare l unità di misura della grandezza letta: scrivere km/h Procedere alla calibrazione del canale (operazione necessaria per ottenere un corretto valore del segnale in acquisizione ed in visualizzazione sull eventuale display del datalogger). Cliccare sul pulsante Calibrate Channel (Calibra Canale) in basso a destra: apparirà la finestra di calibrazione del canale precedentemente selezionato: g Una volta entrati nella finestra di calibrazione è necessario definire: 4

5 Calibration Type (Tipo di calibrazione): definisce il tipo di calibrazione del canale (in questo particolare caso impostare Speed) Teeth per round (Denti per giro): indica il numero di impulsi rilevati dal sensore per un giro completo della ruota. Nel nostro esempio bisognerà impostare 6 Wheel diam. mm (Diamentro ruota) : indica il diametro della ruota (in mm) comprensiva di pneumatico. Nel nostro caso 622 mm. Uscire dalla maschera di calibrazione premendo il pulsante Ok Trasferire il setup modificato nello strumento: cliccare sull apposita icona o sulla voce Send Setup to Device (Invia setup a dispositivo) presente nel menù Setup. ICONA Invia Setup al dispositivo 4 CARATTERISTICHE TECNICHE Tensione di alimentazione 10 VDC 30 VDC Massima frequenza segnale di uscita 5000 Hz Massima corrente del segnale di uscita 200mA Temperatura di lavoro -25 C 70 C Distanza di rilevamento max. 1.5 mm Materiale del corpo sensore Acciao Inox Materiale cavo elettrico PVC tipo 2 Grado di protezione corpo sensore IP67 Lunghezza cavo di connessione 150mm Filettatura del corpo (MA) M8x1 Lunghezza corpo sensore 30 mm Segnalatore funzionamento Led 5

6 NOTE / NOTES: 6

7 NOTE / NOTES: 7

8 8

Sensori di Pressione Piezoresistivi

Sensori di Pressione Piezoresistivi Sensori di Pressione Piezoresistivi 1 INDICE: 1 DESCRIZIONE... 2 2 NORME DI INSTALLAZIONE... 3 2.1 Precauzioni... 3 2.2 Connessione elettrica... 3 3 SETTAGGIO DEI CANALI CON ACQUISITORI GET... 4 1 DESCRIZIONE

Dettagli

Sensori di temperatura a termocoppia K Guida Utente

Sensori di temperatura a termocoppia K Guida Utente Sensori di temperatura a termocoppia K Guida Utente 1 INDICE: 1 INTRODUZIONE... 2 2 APPLICAZIONI TIPICHE:... 2 3 NORME DI INSTALLAZIONE:... 2 3.1 Connessione elettrica su acquisitori M1 ed MD4:... 2 3.2

Dettagli

Sensori di posizione lineari Magnetostrittivi Guida Utente

Sensori di posizione lineari Magnetostrittivi Guida Utente Sensori di posizione lineari Magnetostrittivi Guida Utente INDICE: 1 DESCRIZIONE... 1 1.1 Relazione segnale-posizione... 1 1.2 Area utile (attiva) del sensore magnetostrittivo da 75mm... 2 1.3 Area utile

Dettagli

MD60LOG GUIDA UPDATE FW3.5

MD60LOG GUIDA UPDATE FW3.5 MD60LOG GUIDA UPDATE FW3.5 By Athena Evolution Manuale aggiornamento MD60LOG revisione 01 Release FW 3.5 Copyright 2011 GET by Athena Evolution. Tutti i diritti sono riservati. Il contenuto del presente

Dettagli

BUDVR4PLUS - BUDVR16PLUS

BUDVR4PLUS - BUDVR16PLUS BUDVR4PLUS - BUDVR16PLUS 1. GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Installazione degli HARDDISK Questi due modelli di DVR non vengono forniti con l Hard Disk installato. La dimensione massima dello spazio del

Dettagli

AiM Infotech. Sensore velocità auto. Versione 1.02

AiM Infotech. Sensore velocità auto. Versione 1.02 AiM Infotech Sensore velocità auto Versione 1.02 Questo datasheet spiega come utilizzare il sensore velocità auto AiM. Il codice prodotto di questo sensore è: X05SNVS00 1 Introduzione Gli strumenti AiM

Dettagli

AiM Infotech. Sensore velocità auto. Versione 1.03

AiM Infotech. Sensore velocità auto. Versione 1.03 AiM Infotech Sensore velocità auto Versione 1.03 1 Introduzione Questo datasheet spiega come utilizzare il sensore velocità auto AiM. Si tratta di un sensore non contatto che necessita di un dispositivo

Dettagli

AiM Infotech. Sensore velocità moto. Versione 1.02

AiM Infotech. Sensore velocità moto. Versione 1.02 AiM Infotech Sensore velocità moto Versione 1.02 1 Introduzione Questo datasheet spiega come utilizzare il sensore velocità moto AiM. Si tratta di un sensore senza contatto che necessita di un dispositivo

Dettagli

DOCUMENTAZIONE TECNICA 9/06/2005 STRUMENTO. MyChron 3 XG LOG. Introduzione

DOCUMENTAZIONE TECNICA 9/06/2005 STRUMENTO. MyChron 3 XG LOG. Introduzione DOCUMENTAZIONE TECNICA 9/06/2005 STRUMENTO Note: MyChron 3 XG LOG documentazione tecnica, dimensioni e pinout Versione 1.07 MyChron 3 XG LOG Internal lateral accelerometer CH1 Beacon Speed Figura 1: MyChron

Dettagli

Note: MyChron Light TGLog documentazione tecnica, dimensioni e pinout Versione Figura 1: MyChron Light TGLog e la sua junction box

Note: MyChron Light TGLog documentazione tecnica, dimensioni e pinout Versione Figura 1: MyChron Light TGLog e la sua junction box DOCUMENTAZIONE TECNICA 27/10/2005 Mini Strumento Note: MyChron Light TGLog documentazione tecnica, dimensioni e pinout Versione 1.02 MyChron Light TG Log Figura 1: MyChron Light TGLog e la sua junction

Dettagli

Itron AIMSPro Attivazione di una nuova connessione: Guida introduttiva

Itron AIMSPro Attivazione di una nuova connessione: Guida introduttiva Itron AIMSPro Attivazione di una nuova connessione: Guida introduttiva Premessa: per l attivazione di una connessione occorre disporre di: un contatore SL7000, installato ed alimentato (si vedano i relativi

Dettagli

AiM Infotech. Potenziometro farfalla. Versione 1.03

AiM Infotech. Potenziometro farfalla. Versione 1.03 AiM Infotech Potenziometro farfalla Versione 1.03 Questo datasheet mostra come installare e configurare il potenziometro farfalla per auto/moto e ne illustra le caratteristiche tecniche. Il codice di questo

Dettagli

Voltmetro 4½ Digit. pag.1. Ver MsPub\Manuali\Microline Plus\en pub

Voltmetro 4½ Digit. pag.1. Ver MsPub\Manuali\Microline Plus\en pub Voltmetro 4½ Digit pag.1 CARATTERISTICHE TECNICHE Lo strumento é realizzato nel rispetto delle normative vigenti ed é previsto per l'utilizzo in ambiente industriale leggero. Visualizzazione : 4 DIGIT

Dettagli

B-TP 1000 Procedura di programmazione

B-TP 1000 Procedura di programmazione Procedura di aggiornamento per B-TP 1000 Per versioni software inferiori alla 167.00 o versioni preliminari, è obbligatorio aggiornare l apparecchio in modalità seriale (paragrafo 2) 1) Modalità programmazione

Dettagli

Manuale Utente Guglielmo SmartClient

Manuale Utente Guglielmo SmartClient Manuale Utente Guglielmo SmartClient Guida a Guglielmo SmartClient Versione: 1.0 Guglielmo Tutti i marchi citati all interno di questa guida appartengono ai loro legittimi proprietari. -2- 1. Introduzione

Dettagli

STRUMENTO ELETTRONICO DI PESATURA

STRUMENTO ELETTRONICO DI PESATURA STRUMENTO ELETTRONICO DI PESATURA WST MANUALE D INSTALLAZIONE.Pag. 2 MANUALE OPERATIVO.Pag. 10 CODICE SOFTWARE: PWST01 VERSIONE: Rev.0.7 Alimentazione Assorbimento Isolamento Categoria d installazione

Dettagli

QUICK START icontrol+/icontrolight

QUICK START icontrol+/icontrolight QUICK START icontrol+/icontrolight Indice 1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...2 2 DESCRIZIONE DISPOSITIVO...3 3 PRIMA INSTALLAZIONE CON COMANDI GIOVE FREENET...4 3.1 Installazione meccanica...4 3.2 Installazione

Dettagli

MANUALE PER L OPERATORE Versione software: 1.0

MANUALE PER L OPERATORE Versione software: 1.0 Sesto S. Giovanni - 19 Maggio 2004 Div. elettronica DATAFLOW Rev.1.0 SW-HW:DATALINK SOFTWARE PER L ELABORAZIONE DEI SEGNALI RILEVATI DALLA SCHEDA DI ACQUISIZIONE MANUALE PER L OPERATORE Versione software:

Dettagli

Aggiornamento del firmware per dispositivi Barix

Aggiornamento del firmware per dispositivi Barix Aggiornamento del firmware per dispositivi Barix V 1.1 GUIDA RAPIDA Introduzione L obiettivo di questa guida rapida è l aggiornamento del firmware su dispositivi Barix. Le seguenti pagine illustreranno

Dettagli

CH1 CH2. Figura 1 - MyChron 3 Kart Estreme e la Junction box (a destra) L utente dovrà collegare tutti i sensori in questa Junction Box.

CH1 CH2. Figura 1 - MyChron 3 Kart Estreme e la Junction box (a destra) L utente dovrà collegare tutti i sensori in questa Junction Box. DOCUMENTAZIONE 19/07/2004 STRUMENTO TECNICA Note: MyChron 3 KART EXTREME documentazione tecnica, dimensioni e pinout Versione 1.02 MyChron 3 KART EXTREME CH1 CH3 Speed RPM CH2 CH4 Beacon Figura 1 - MyChron

Dettagli

Versione Italiana. Introduzione. Driver e software. Installazione. BT211 Sweex Bluetooth 2.0 Class 1 Adapter USB

Versione Italiana. Introduzione. Driver e software. Installazione. BT211 Sweex Bluetooth 2.0 Class 1 Adapter USB BT211 Sweex Bluetooth 2.0 Class 1 Adapter USB Introduzione Non esporre lo Sweex Bluetooth 2.0 Class 1 Adapter USB a temperature estreme. Non lasciare mai l apparecchio alla luce diretta del sole o in prossimità

Dettagli

Introduzione alla robotica

Introduzione alla robotica LICEO Scientifico LICEO Scientifico Tecnologico LICEO delle Scienze Umane ITIS (Meccanica, Meccatronica e Energia- Elettronica ed Elettrotecnica Informatica e Telecomunicazioni) ITIS Serale (Meccanica,

Dettagli

TC HUB Collegato ad MXL EVO Manuale utente

TC HUB Collegato ad MXL EVO Manuale utente TC HUB Collegato ad MXL EVO Manuale utente INDICE Capitolo Caratteristiche, codici prodotto ed installazione.... Codici prodotto.... Installazione.... Collegamento con MXL ed EVO... Capitolo Configurazione

Dettagli

ADSL Modem :: Ericsson B-Quick (HM120d)

ADSL Modem :: Ericsson B-Quick (HM120d) ADSL Modem :: Ericsson B-Quick (HM120d) 1. Introduzione www.ericsson.com Il modem ADSL HM120d consente connessioni ai servizi in banda larga usando una normale linea telefonica. Supporta connessioni in

Dettagli

Importante. Contenuto della scatola

Importante. Contenuto della scatola Quick Guide imagic Importante Per una corretta installazione del prodotto è necessario seguire passo passo le istruzioni contenute in questa guida. Non utilizzare nessun altro alimentatore al di fuori

Dettagli

Installazione o aggiornamento di 3CAD Azzurra Arredobagno

Installazione o aggiornamento di 3CAD Azzurra Arredobagno Azzurra S.r.l. Via Codopé, 62-33087 Cecchini di Pasiano (PN) Telefono 0434 611056 - Fax 0434 611066 info@azzurrabagni.com - www.azzurrabagni.com Installazione o aggiornamento di 3CAD Azzurra Arredobagno

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware

Procedura aggiornamento firmware Procedura aggiornamento firmware Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Procedura aggiornamento... 4 Appendice... 6 Connessione

Dettagli

FREQUENZIMETRO FQ-16S3-800

FREQUENZIMETRO FQ-16S3-800 FREQUENZIMETRO FQ-16S3-800 By Tecnovolt (tecnovolt.altervista.org) MANUALE UTENTE Frequenzimetro FQ-16S3-800 - tecnovolt.altervista.org 1 INDICE 1 - Introduzione pag. 3 2 - Collegamento e prima accensione

Dettagli

1.1 Caratteristiche tecniche

1.1 Caratteristiche tecniche Centrale gestione led RGB art. 3.RGB.LM/S Gentile cliente nel ringraziarla per avere scelto un nostro prodotto la preghiamo di leggere attentamente questo manuale prima di iniziare l installazione. DESCRIZIONE

Dettagli

AiM Infotech. Sensore di pressione VDO 0-5 Bar (0-72 PSI) 0-10 Bar (0-145 PSI) Versione 1.04

AiM Infotech. Sensore di pressione VDO 0-5 Bar (0-72 PSI) 0-10 Bar (0-145 PSI) Versione 1.04 AiM Infotech Sensore di pressione VDO 0-5 Bar (0-72 PSI) 0-10 Bar (0-145 PSI) Versione 1.04 Questo datasheet spiega come utilizzare i sensori di pressione VDO. I sensori vengono venduti con un cavo apposito.

Dettagli

N.2 INGRESSI DI TEMPERATURA

N.2 INGRESSI DI TEMPERATURA DISPLAY GRAFICO 128x64 pixels ALIMENTAZIONE TRAMITE BATTERIA Li-Ion INTERNA RICARICABILE DURATA BATTERIA CIRCA 80 ORE DI FUNZIONAMENTO CONTINUO CON TUTTI I SENSORI COLLEGATI PREDISPOSIZIONE PER COLLEGAMENTO

Dettagli

A3 - PROGRAMMA SMART

A3 - PROGRAMMA SMART A3 - PROGRAMMA SMART Manuale d uso S2 COME INSTALLARE IL PROGRAMMA SMART PRO SUL PROPRIO PC - Scaricare il programma S.M.A.R.T. dal nostro sito internet (www.roverinstruments.it) alla pagina Supporto,

Dettagli

SEGNALAZIONI STUDI DI SETTORE UNICO 2012 GUIDA OPERATIVA VERSIONE 1.0

SEGNALAZIONI STUDI DI SETTORE UNICO 2012 GUIDA OPERATIVA VERSIONE 1.0 SEGNALAZIONI STUDI DI SETTORE UNICO 2012 GUIDA OPERATIVA VERSIONE 1.0 Introduzione Profilo utente Acquisizione nuova segnalazione Modifica della segnalazione Cancellazione di una segnalazione Stampa della

Dettagli

AiM Infotech. Sensore di pressione turbo 0-4 bar/0-58 PSI. Versione 1.00

AiM Infotech. Sensore di pressione turbo 0-4 bar/0-58 PSI. Versione 1.00 AiM Infotech Sensore di pressione turbo 0-4 bar/0-58 PSI Versione 1.00 Questo datasheet spiega come utilizzare il sensore di pressione turbo 0-4 bar (0-58 PSI). Il sensore viene venduto con un cavo da

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 o 64 BIT)

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 o 64 BIT) PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 o 64 BIT) N-Com Wizard 2.0 (o superiore) PREMESSA: Per installare i driver corretti è necessario sapere se il tipo di sistema operativo utilizzato è a 32

Dettagli

TL-W5MD1*1 TL-W 5MD2*1

TL-W5MD1*1 TL-W 5MD2*1 Sensori di prossimità induttivi piatti Superficie di rilevamento laterale e frontale. IP67. Modelli in c.c. a e a fili. Modelli disponibili Modelli in c.c. a fili Aspetto Distanza di rilevamento n schermato

Dettagli

Bravo io. tester per la verifica di alternatori e motorini di avviamento

Bravo io. tester per la verifica di alternatori e motorini di avviamento Bravo io tester per la verifica di alternatori e motorini di avviamento LEGENDA TASTI: ALT permette di cambiare la modalità di test tra alternatori e motorini di avviamento 12 24 serve per impostare il

Dettagli

Come aggiornare il firmware sulle stampanti largo formato

Come aggiornare il firmware sulle stampanti largo formato Come aggiornare il firmware sulle stampanti largo formato Canon imageprograf Introduzione Nella vita di una stampante ImagePrograf, possono essere rilasciati nuove versioni di firmware con l intento di

Dettagli

AiM Manuale Utente. TC Hub collegamento e configurazione per strumenti AiM. Versione 1.02

AiM Manuale Utente. TC Hub collegamento e configurazione per strumenti AiM. Versione 1.02 AiM Manuale Utente TC Hub collegamento e configurazione per strumenti AiM Versione 1.02 1 Introduzione TC Hub è un modulo di espansione esterna che permette di ampliare il numero di termocoppie collegabili

Dettagli

A) SCARICAMENTO DA DYNET E INSTALLAZIONE DELL AGGIORNAMENTO

A) SCARICAMENTO DA DYNET E INSTALLAZIONE DELL AGGIORNAMENTO Versioni... VB Rel. agg.to... 010416 Rel. docum.to...is010416_inst Data docum.to... 01/04/2016 A) SCARICAMENTO DA DYNET E INSTALLAZIONE DELL AGGIORNAMENTO L aggiornamento prevede l installazione del moduli

Dettagli

Manuale aggiornamento modulo comando al volante

Manuale aggiornamento modulo comando al volante 07/11 MAN AGG CV.PPTX Manuale aggiornamento modulo comando al volante Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente indicative, e l azienda produttrice non si assume

Dettagli

VT30 TPM SERVICE TOOL

VT30 TPM SERVICE TOOL Guida di riferimento rapido VT30 TPM SERVICE TOOL VT30 Assistenza clienti 1-888-621-TPMS 1-888-621-8767 Versione: MJC-1409-IT2 QRG3814d SOMMARIO Sezione A DESCRIZIONE GENERALE A1 Parte anteriore del dispositivo

Dettagli

Compatto, innovativo ed economico!! Data Logger. ECONORMA S.a.s. TEMPERATURA - UMIDITA RELATIVA % SOFTWARE

Compatto, innovativo ed economico!! Data Logger. ECONORMA S.a.s. TEMPERATURA - UMIDITA RELATIVA % SOFTWARE Data Logger FT-90/USB Compatto, innovativo ed economico!! TEMPERATURA - UMIDITA RELATIVA % CARATTERISTICHE TECNICHE Numero di matricola: univoco con descrizione della missione. Memoria dati: 245.000 letture.

Dettagli

Collegamento LOGO! - PC Page 1 of 11 Guida pratica V 1.0

Collegamento LOGO! - PC Page 1 of 11 Guida pratica V 1.0 Collegamento LOGO! - PC Page 1 of 11 Guida pratica V 1.0 Le informazioni riportate in questo manuale tecnico contengono descrizioni o caratteristiche che potrebbero variare con l evolversi dei prodotti

Dettagli

Istruzioni utente

Istruzioni utente Istruzioni utente www.tecnosicurezza.it INDICE TechMaster Audit - Cenni... 2 1 USB driver installation... 3 2 Software installation... 3 3 Utilizzo del software... 5 3.1 Scarico eventi della serratura...

Dettagli

- Uscita analogica ma con modulo trasmettitore. - Uscita in frequenza regolabile con modulo divisore degli impulsi

- Uscita analogica ma con modulo trasmettitore. - Uscita in frequenza regolabile con modulo divisore degli impulsi DN 15 - DN 50; PN 16 Vantaggi / Benefici Facile integrazione del sistema grazie al collegamento Easy Link che consente di ottenere un basso costo di gestione Può essere trasformato in un trasmettitore

Dettagli

Conergy IPG Setup Tool

Conergy IPG Setup Tool Conergy IPG Setup Tool Manuale di installazione e settaggio inverter 1 Sommario 1. Download del software Conergy StringInverter Setup 3 2. Installazione del Software StringInverter Setup....5 3. Installazione

Dettagli

Hardware. Utilizzo del Bluetooth

Hardware. Utilizzo del Bluetooth Il Bluetooth è una tecnologia di comunicazione che permette di trasmettere dati senza l impiego di cavi. Grazie alle funzioni Bluetooth è possibile impostare una connessione senza fili tra l NXT e altre

Dettagli

Gate Manager. Indice. Table of Contents. Indice generale. your partner

Gate Manager. Indice. Table of Contents. Indice generale. your partner Indice Table of Contents Indice generale Indice...1 1Introduzione...2 2Prerequisiti prima di cominciare...2 2.1Note riguardanti il collegamento MPI...2 3Controllare/modificare la modalità di trasferimento

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 7 (32 O 64 BIT) N-Com Wizard 2.0 (o superiore)

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 7 (32 O 64 BIT) N-Com Wizard 2.0 (o superiore) PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 7 (32 O 64 BIT) N-Com Wizard 2.0 (o superiore) PREMESSA: Per installare i driver corretti è necessario sapere se il tipo di sistema operativo utilizzato è a 32

Dettagli

MISURATORE DI PORTATA HC. Guida di avvio rapido. hunterindustries.com. Hydrawise Ready

MISURATORE DI PORTATA HC. Guida di avvio rapido. hunterindustries.com. Hydrawise Ready MISURATORE DI PORTATA HC Hydrawise Ready Guida di avvio rapido hunterindustries.com SOMMARIO Sommario 4 Pianificazione 5 Installazione 6 Configurazione 7 SUPPORTO HC Grazie per aver acquistato il misuratore

Dettagli

PREMESSA Leggere il presente manuale prima di qualsiasi operazione ISTRUZIONI ORIGINALI Prima di iniziare qualsiasi azione operativa è obbligatorio le

PREMESSA Leggere il presente manuale prima di qualsiasi operazione ISTRUZIONI ORIGINALI Prima di iniziare qualsiasi azione operativa è obbligatorio le MANUALE USO E MANUTENZIONE Rilevatore digitale Art. 0387 ISTRUZIONI ORIGINALI PREMESSA Leggere il presente manuale prima di qualsiasi operazione ISTRUZIONI ORIGINALI Prima di iniziare qualsiasi azione

Dettagli

Pan/Tilt Telecamera Internet MPEG-4 (senza fili) Guida all installazione rapida

Pan/Tilt Telecamera Internet MPEG-4 (senza fili) Guida all installazione rapida Pan/Tilt Telecamera Internet MPEG-4 (senza fili) Guida all installazione rapida Revisione 01 (May, 2005) Prodotto a Taiwan 1 1 Prima di iniziare Requisiti del sistema: 10 Ethernet Base-T o Fast Ethernet

Dettagli

HARVIA GRIFFIN INFRA. Centralina di controllo

HARVIA GRIFFIN INFRA. Centralina di controllo HARVIA GRIFFIN INFRA Centralina di controllo 31032009 Le presenti istruzioni per l installazione e l utilizzo sono dirette ai proprietari e agli incaricati della gestione di cabine a infrarossi, radiatori

Dettagli

Sistema SRT - Unita centrale di raccolta dati

Sistema SRT - Unita centrale di raccolta dati Sistema SRT - Unita centrale di raccolta dati L unità di ricezione dati da antenne remote permette di raccogliere i dati letti da tali antenne. È possibile collegare fino 16 antenne poste ad una distanza

Dettagli

LCU ONE CAN collegata a MyChron 4 Manuale utente

LCU ONE CAN collegata a MyChron 4 Manuale utente LCU ONE CAN collegata a MyChron 4 Manuale utente INDICE Capitolo 1 LCU-ONE... 2 1.1 Codici prodotto... 2 Capitolo 2 Montaggio di LCU-ONE e sonda Lambda... 3 Capitolo 3 Connessione con MyChron4... 6 Capitolo

Dettagli

Guida all utilizzo dell Area web riservata ai docenti

Guida all utilizzo dell Area web riservata ai docenti Guida all utilizzo dell Area web Mi@Lumsa riservata ai docenti Pagina 1 di 11 1 Introduzione I docenti hanno la possibilità di accedere a pagine web, a loro riservate, collegate al sistema informativo

Dettagli

Supporto Esterno da 2.5" (6,35cm) USB 2.0

Supporto Esterno da 2.5 (6,35cm) USB 2.0 Supporto Esterno da 2.5" (6,35cm) USB 2.0 Manuale Utente DA-71001 DA-71002 Avanti Congratulazioni per aver acquistato un nostro prodotto! Vi mostreremo un nuovo concetto di archiviazione con sicurezza

Dettagli

Manuale utente di PointWrite

Manuale utente di PointWrite Manuale utente di PointWrite Sommario Contenuto della confezione... 3 Preparazione per la configurazione... 4 Condizioni ambientali...4 Istruzioni per la superficie...5 Installazione della fotocamera sul

Dettagli

Materiali e colore: Funzioni e tasti: Il display LCD03 offre molte funzioni per la vostra guida:

Materiali e colore: Funzioni e tasti: Il display LCD03 offre molte funzioni per la vostra guida: MANUALEDISPLAYLCD-03 Materiali e colore: Il display LCD03 da 4, è RETROILLUMINATO, può offrire molte funzioni per il vostro piacere di guida. L involucro è progettato per funzionare correttamente da -20

Dettagli

Manuale d uso. Periferiche Radio Riceventi Serie ANDROMEDA R4. PROSERVICE ELETTRONICA s.r.l. Manuale Andromeda R4.doc. Proservice Elettronica S.r.l.

Manuale d uso. Periferiche Radio Riceventi Serie ANDROMEDA R4. PROSERVICE ELETTRONICA s.r.l. Manuale Andromeda R4.doc. Proservice Elettronica S.r.l. Periferiche Radio Riceventi Serie ANDROMEDA R4 Manuale d uso rev1.0 1/5 Generalità: L' unità ricevente Andromeda R4 consente la ricezione di segnalazioni provenienti da una o più unità trasmittenti Strip.

Dettagli

Manuale di servizio. Kit di calibrazione termometro per fornetto i-thermo 163M e i-thermo 163L Release software Th 3.xx

Manuale di servizio. Kit di calibrazione termometro per fornetto i-thermo 163M e i-thermo 163L Release software Th 3.xx Manuale di servizio Kit di calibrazione termometro per fornetto i-thermo 163M e i-thermo 163L Release software Th 3.xx Man_STCi_01_IT_th_3_xx_REV1 16/07/2014 Indice 1 FUNZIONAMENTO TERMOMETRO STCI-01...

Dettagli

Termostato di riscaldamento con schermo a tocco a colori HT-CS01

Termostato di riscaldamento con schermo a tocco a colori HT-CS01 Termostato di riscaldamento con schermo a tocco a colori HT-CS01 Questo termostato è un termostato digitale, che è stato progettato per l impianto elettrico di riscaldamento del pavimento o per il sistema

Dettagli

Manuale d uso TiSecurityBasic

Manuale d uso TiSecurityBasic 11/09-01-PC Software per la configurazione delle Centrali Antifurto 3485B e L/N/NT/HC/HS/HD4601 Manuale d uso TiSecurityBasic Versione 1.0 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione

Dettagli

GIORNATE SPECIALISTICHE EG CHECK

GIORNATE SPECIALISTICHE EG CHECK GIORNATE SPECIALISTICHE EG CHECK PROCEDURE di ESECUZIONE del seguente test: REFLUSSO VENOSO 06 novembre 2015 Il dispositivo VenoScreen è utilizzato per la diagnosi vascolare venosa grazie alla reografia

Dettagli

Rev. 1.0 Pag. 1 di 21 12/04/2016 INDICE

Rev. 1.0 Pag. 1 di 21 12/04/2016 INDICE Rev. 1.0 Pag. 1 di 21 12/04/2016 INDICE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE ZEBRA GK420T... 2 INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS7... 3 RISOLUZIONE PROBLEMI... 13 Rev. 1.0 Pag. 2 di 21 12/04/2016 INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art Nuova versione

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art Nuova versione CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - Nuova versione MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art.9612 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DI RETE DELLE TELECAMERE IP EUKLIS E ALLA CONFIGURAZIONE VIDEO CON GENETEC OMNICAST.

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DI RETE DELLE TELECAMERE IP EUKLIS E ALLA CONFIGURAZIONE VIDEO CON GENETEC OMNICAST. GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DI RETE DELLE TELECAMERE IP EUKLIS E ALLA CONFIGURAZIONE VIDEO CON GENETEC OMNICAST. NOTA: la presente guida non è da intendersi come sostitutiva del manuale dell unità fornitavi

Dettagli

PROCEDURA INSERIMENTO POI E AUTOVELOX SU GEOSAT serie

PROCEDURA INSERIMENTO POI E AUTOVELOX SU GEOSAT serie PROCEDURA INSERIMENTO POI E AUTOVELOX SU GEOSAT serie 2-4 - 5 1) I file devono essere in formato OV2, ed, associato ad ognuno di essi, vi deve essere un icona immagine in formato bmp ( dello stesso nome

Dettagli

Dimensioni. Indicatori/Elementi di comando

Dimensioni. Indicatori/Elementi di comando 3. Rilevatore di loop Dimensioni Codifica d'ordine Allacciamento elettrico Rilevatore di loop V SL SL Caratteristiche Sistema sensori per il rilevamento dei veicoli Interfaccia di controllo completa per

Dettagli

Video Quad Processor

Video Quad Processor Video Quad Processor Manuale d istruzioni CAUTION Questo è un dispositivo intelligente. Collegare il cavo video sul primo ingresso ed accendere. Il dispositivo individuerà il sistema automaticamente PAL/NTSC

Dettagli

Download & Installazione di FileZilla

Download & Installazione di FileZilla Download & Installazione di FileZilla FileZilla è un potente client FTP open source, quindi completamente gratuito. La finestra "Site manager" consente di memorizzare, in un'unica soluzione, tutti i dati

Dettagli

HTH HIP - Healt In Prison Applicazione Mobile per la Gestione Carceri. Manuale Utente

HTH HIP - Healt In Prison Applicazione Mobile per la Gestione Carceri. Manuale Utente HTH HIP - Healt In Prison Applicazione Mobile per la Gestione Carceri Manuale Utente Indice e Sommario Requisiti minimi Tablet... 3 Installazione APP su Tablet... 3 Installazione Emulatore e App su PC...

Dettagli

Manuale istruzioni. Interfaccia USB art Manuale per l'installatore

Manuale istruzioni. Interfaccia USB art Manuale per l'installatore Manuale istruzioni Interfaccia USB art. 01540 Manuale per l'installatore Indice CARATTERISTICHE GENERALI E FUNZIONALITA' da pag. 5 OGGETTI DI COMUNICAZIONE, PARAMETRI ETS E FAQ da pag. 6 OGGETTI DI COMUNICAZIONE

Dettagli

AC500PRA. Pannello remoto di ripetizione per centrali di rivelazione automatica di incendio AC501 e AC502. Manuale di installazione

AC500PRA. Pannello remoto di ripetizione per centrali di rivelazione automatica di incendio AC501 e AC502. Manuale di installazione AC500PRA Pannello remoto di ripetizione per centrali di rivelazione automatica di incendio AC501 e AC502 Manuale di installazione INDICE 1 Introduzione... 3 2 Struttura... 3 3 Stati del pannello... 3 3.1

Dettagli

Istruzioni Aggiornamento LucaS 2016

Istruzioni Aggiornamento LucaS 2016 Istruzioni Aggiornamento LucaS 2016 1 click = un click sul pulsante sinistro del mouse 2 click = doppio click sul pulsante sinistro del mouse IMPORTANTE: prima di effettuare le operazioni di aggiornamento

Dettagli

TeeJet 834 MANUALE OPERATIVO E DI PROGRAMMAZIONE - v Pag 1 di 8

TeeJet 834 MANUALE OPERATIVO E DI PROGRAMMAZIONE - v Pag 1 di 8 834 MANUALE 834 TeeJet 834 MANUALE OPERATIVO E DI PROGRAMMAZIONE - v1.02 - Pag 1 di 8 Funzione Azione/i Lettura iniziale Lettura successiva Computer: procedura di accensione Accensione Premere il tasto

Dettagli

Manuale Sistema di Monitoraggio Retrofit Monofase

Manuale Sistema di Monitoraggio Retrofit Monofase Manuale Sistema di Monitoraggio Retrofit Monofase CONSERVA QUESTO MANUALE IN UN POSTO SICURO! P800SRL Via Valdilocchi, 6/F 19126 La Spezia PI01353280116 REV. 2 DATA 24/11/2016 SOMMARIO INTRODUZIONE...

Dettagli

Manuale tecnico MT15000/EXT-IO MT15000/EXT-IO-M

Manuale tecnico MT15000/EXT-IO MT15000/EXT-IO-M Manuale tecnico MT15000/EXT-IO MT15000/EXT-IO-M SOMMRIO Informazioni e raccomandazioni... 3 Caratteristiche tecniche... 3 1) MT15000/EXT-IO... 2) MT15000/EXT-IO-M... 3) COMPTIILITÀ... Collegamento alla

Dettagli

IT Relè differenziale di protezione a toroide separato Foglio istruzioni

IT Relè differenziale di protezione a toroide separato Foglio istruzioni English Italian IT Relè differenziale di protezione a toroide separato Foglio istruzioni HR525 IT - Descrizione generale Dispositivo con 2 sistemi di rilevamento indipendenti e programmabili, uno per l

Dettagli

Delibera AEEG 84/2012/R/EEL Art. 4, comma 1 lettera d)

Delibera AEEG 84/2012/R/EEL Art. 4, comma 1 lettera d) Adeguamento gamma SunEzy alla Delibera AEEG 84/2012/R/EEL Art. 4, comma 1 lettera d) SunEzy Control Version 1.3.0.1 Modifica delle soglie di frequenza e tensione Gli inverter della gamma SunEzy hanno al

Dettagli

ELEKTRONIK. REOVIB Recognizer AZIONAMENTI PER SISTEMI DI TRASPORTO A VIBRAZIONE. Istruzioni di montaggio

ELEKTRONIK. REOVIB Recognizer AZIONAMENTI PER SISTEMI DI TRASPORTO A VIBRAZIONE. Istruzioni di montaggio Istruzioni di montaggio REO ITALIA S.r.l. Via Treponti, 29 I- 25086 Rezzato (BS) Tel. (00) 27988 Fax (00) 2490600 http://www.reoitalia.it email : info@reoitalia.it AZIONAMENTI PER SISTEMI DI TRASPORTO

Dettagli

Caratteristiche Generali.

Caratteristiche Generali. IT Caratteristiche Generali. Il dispositivo può essere utilizzato per effettuare la diagnosi del circuito di carica in auto con alternatore a corrente di carica fornita dall'ecu. Il dispositivo genera

Dettagli

MY-UT. SENECA S.r.l. Via Austria 26 35127 Z.I. - PADOVA (PD) - ITALY Tel. +39.049.8705355 8705359 Fax +39 049.8706287 www.seneca.

MY-UT. SENECA S.r.l. Via Austria 26 35127 Z.I. - PADOVA (PD) - ITALY Tel. +39.049.8705355 8705359 Fax +39 049.8706287 www.seneca. MANUALE di ISTRUZIONI MY-UT Sonde professionali portatili di temperatura ed umidità relativa per dispositivi Android con porta microusb OTG SENECA S.r.l. Via Austria 26 35127 Z.I. - PADOVA (PD) - ITALY

Dettagli

MPD-1CV BLE L322 MANUALE UTENTE V. 1.2

MPD-1CV BLE L322 MANUALE UTENTE V. 1.2 MPD-1CV BLE L322 MANUALE UTENTE V. 1.2 NEWLAB S.R.L. VIA GRETO DI CORNIGLIANO 6R, 16151 GENOVA TEL. +39. 010.6563305 FAX. +39. 010.6563246 1 INDICE MANUALE UTENTE V. 1.2... 1 INDICE... 2 MPD-1CV BLE (L322MA00T1A01)...

Dettagli

HTS-VOICE Aggiornamento e Programmazione tramite HPP-22

HTS-VOICE Aggiornamento e Programmazione tramite HPP-22 HTS-VOICE Aggiornamento e Programmazione tramite HPP-22 Per sfruttare al massimo il modulo vocale HTS-Voice è necessario aggiornare l unità alla versione 1.03 (se riechiesto) e programmare il modulo tramite

Dettagli

Componenti ed accessori regolazione BUS

Componenti ed accessori regolazione BUS Componenti ed accessori regolazione BUS Sonda PT 1000 di temperatura mandata con pozzetto Sonda ad immersione completa di pozzetto, lunghezza del bulbo 8,5 cm e attacco filettato 1/2 M, per la rilevazione

Dettagli

Contenuto della confezione. Elenco dei termini. Powerline Adapter

Contenuto della confezione. Elenco dei termini. Powerline Adapter Powerline Adapter Importante! Non esporre lo Powerline Adapter a temperature estreme. Non lasciare l apparecchio alla luce diretta del sole o in prossimità di elementi di riscaldamento. Non utilizzare

Dettagli

Campagna di Vaccinazione Antinfluenzale 2016/2017 ASL ROMA 1

Campagna di Vaccinazione Antinfluenzale 2016/2017 ASL ROMA 1 Se nonostante le raccomandazioni riportate nel software regionale FLUR2016 (FLUR2016 - Guida rapida.doc) COMPATIBILITÀ FLUR20XX FLUR20XX è compatibile con i sistemi operativi Microsoft Windows XP/7/. Non

Dettagli

Versione 1.6. Copyright Le informazioni possono cambiare senza preavviso 1 Manuale utente D L

Versione 1.6. Copyright Le informazioni possono cambiare senza preavviso 1 Manuale utente D L K-DASH Auto/Moto Versione 1.6 Copyright 2003-2005 MAHTechS MANUALE RAPIDO Le informazioni possono cambiare senza preavviso 1 Manuale utente D 015 00L 002 001 MAHTechS srl - Via Per Spilamberto, 4AB 41051

Dettagli

MANUALE 3DPRN ware 1

MANUALE 3DPRN ware 1 MANUALE 3DPRNware 1 Sommario 1. Installazione e configurazione... 3 2. Form principale... 6 3. Prima stampa... 11 2 1. Installazione e configurazione Scaricare il setup di 3DPRNWARE dal link: http://www.3dprn.com/download/3dprnware_v.1.2.0.0.zip

Dettagli

1. INTRODUZIONE 2. INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA... 2

1. INTRODUZIONE 2. INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA... 2 INDICE 1. INTRODUZIONE... 1 2. INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA... 2 3. MODELLO DC80T... 2 3.1. MODELLO DC80T SPECIFICHE GENERALI... 3 3.2. MODELLO DC80T PANNELLO FRONTALE... 3 3.3. MODELLO DC80T ISTRUZIONI

Dettagli

FC8 Sensore ultrasonico a forcella per etichette. Sensori Ultrasonici

FC8 Sensore ultrasonico a forcella per etichette. Sensori Ultrasonici Sensore ultrasonico a forcella per etichette Sensori Ultrasonici Catalogo Cod. CAT3IFC1372401 Catalogo italiano Ed.01/2013 2/3 Prodotti forcelle Serie Forcella www.microdetectors.com Settori di mercato

Dettagli

XQQC0400 QUAD A COLORI

XQQC0400 QUAD A COLORI PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS BPT Spa Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it XQQC0400 QUAD A COLORI PRECAUZIONI L unità

Dettagli

KIT PARKING SENSOR 4 PZ

KIT PARKING SENSOR 4 PZ KIT PARKING SENSOR 4 PZ Art. 0980 700 140 IT Istruzioni di installazione ed uso ED. 2015 - REV. 00 NOTA INTRODUTTIVA Gentile Cliente, La preghiamo di verificare prima dell installazione il sistema in Suo

Dettagli

1 Confezione. Guida di installazione. Monitor LCD per la gestione dei colori. Importante

1 Confezione. Guida di installazione. Monitor LCD per la gestione dei colori. Importante Guida di installazione Monitor LCD per la gestione dei colori Importante Per poter utilizzare il prodotto in modo efficace e sicuro, leggere attentamente la sezione PRECAUZIONI, la Guida di installazione

Dettagli

L installazione dell adattatore Ethernet/Wireless Wi-lly0.1 è studiata per risultare estremamente semplice.

L installazione dell adattatore Ethernet/Wireless Wi-lly0.1 è studiata per risultare estremamente semplice. Gentile cliente, L installazione dell adattatore Ethernet/Wireless Wi-lly0.1 è studiata per risultare estremamente semplice. Nel caso si disponga di un router con supporto della funzione WPS, la configurazione

Dettagli

SENSORI DI PARCHEGGIO PER INSTALLAZIONE POST

SENSORI DI PARCHEGGIO PER INSTALLAZIONE POST Scheda tecnica SENSORI DI PARCHEGGIO HYUNDAI i30 MY12 SENSORI DI PARCHEGGIO PER INSTALLAZIONE ANT o POST SENSORI DI PARCHEGGIO PER INSTALLAZIONE POST cat. LOCPARKUNIV cat. LOCPARK NOTA: Per ottenere un

Dettagli

Tripmaster. Versione 1.6. Copyright Le informazioni possono cambiare senza preavviso 1 Manuale utente D I

Tripmaster. Versione 1.6. Copyright Le informazioni possono cambiare senza preavviso 1 Manuale utente D I K-DASH Tripmaster Versione 1.6 Copyright 2003-2005 MAHTechS MANUALE RAPIDO Le informazioni possono cambiare senza preavviso 1 Manuale utente D 015 00I 001 001 Indice 1 Iniziare subito... 3 1.1 Configurazioni

Dettagli

96I> I:8C>8> H8=:B> 9> 8DAA:<6B:CID B6GGDC:

96I> I:8C>8> H8=:B> 9> 8DAA:<6B:CID B6GGDC: DISTANZA OPERATIVA (Sn) ALIMENTAZIONE RIPPLE ISTERESI ASSORBIMENTO TENSIONE DI SATURAZIONE INDICATORE FREQUENZA DI COMMUTAZIONE RITARDO ALL ACCENSIONE RIPETIBILITÀ PROTEZIONE AL CORTO CIRCUITO CIRCUITI

Dettagli