Unità di Chirurgia della Mano Sanatorio Triestino dr Diego Collarini MD

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Unità di Chirurgia della Mano Sanatorio Triestino dr Diego Collarini MD"

Transcript

1 Unità di Chirurgia della Mano Sanatorio Triestino dr Diego Collarini MD Corso teorico-pratico sulle tecniche infiltrative di spalla, gomito, ginocchio, caviglia

2 Unità di Chirurgia della Mano Sanatorio Triestino dr Diego Collarini MD LA SPALLA Corso teorico-pratico sulle tecniche infiltrative di spalla, gomito, ginocchio, caviglia

3 Spalla Anatomia 1 Acromion 2 Articolazione acromionclavicolare 3 Legamento capsulare 4 Membrana sinoviale 5 Cercine glenoideo 6 Cavità glenoidea della scapola 7 Recesso ascellare della cavità sinoviale 8 Muscolo deltoide 9 Borsa subacromiondeltoidea 10 Tendine sopraspinato Corso teorico-pratico sulle tecniche infiltrative di spalla, gomito, ginocchio, caviglia

4 Anatomia Tendini e legamenti 1 Capsula articolare acromionclavicolare 2 Clavicola 3 Legamento trapezoide 4 Legamento conoide 5 Legamento scapolare sup. trasverso 6 Processo coracoideo 7 Legamenti gleno-omerali (sup-med-inf) 8 Tendine del sottoscapolare 9 Guaina del capo lungo del bicipite brachiale 10 Tendine del sopraspinato 11 Acromion 12 Legamento coraco-acromiale 13 Capo lungo del bicipite brachiale Corso teorico-pratico sulle tecniche infiltrative di spalla, gomito, ginocchio, caviglia

5 Anatomia 1 Muscolo sopraspinato 2 Muscolo sottoscapolare 3 Borsa subacromiondeltoidea (SAD) 4 Legamento gleno-omerale inferiore 5 Capo lungo del bicipite brachiale 6 Muscolo deltoide Corso teorico-pratico sulle tecniche infiltrative di spalla, gomito, ginocchio, caviglia

6 Anatomia dello spazio sub-acromion-deltoideo (SSAD) SSAD 1 Acromion 2 Legamenti coraco-acromiali 3 Processo coracoideo 4 Legamento scapolare superiore trasverso 5 Muscolo sottoscapolare 6 Capo lungo del bicipite brachiale 7 Tendine del sopraspinato Corso teorico-pratico sulle tecniche infiltrative di spalla, gomito, ginocchio, caviglia

7 Tendinopatia della cuffia dei rotatori

8 Tendinopatia della cuffia dei rotatori La causa più frequente di lesioni della cuffia dei rotatori è il graduale deterioramento del tendine conseguente a microtraumi ripetuti, associati al progressivo logoramento dovuto all età.

9 Rotture della cuffia dei rotatori Lesioni parziali dei tendini della cuffia provocano dolore continuo all articolazione della spalla. Lesioni ampie, con completa rottura di uno o più tendini, causano anche una graduale diminuzione della mobilità dell articolazione. Il sintomo principale è il dolore notturno alla spalla e al braccio e la progressiva impotenza funzionale con comparsa del fenomeno del compenso scapolare.

10 Borsiti Le borse sinoviali sono piccole sacche ripiene di liquido interposte dove un muscolo o un tendine passa sopra una sporgenza ossea, vicina ad una articolazione. Si trovano in corrispondenza di punti strategici e vulnerabili come l'articolazione del ginocchio, della spalla, dei gomiti e dell'anca.

11 Borsiti BORSITE

12 Borsiti La funzione delle borse è quella di facilitare i movimenti e di ridurre gli attriti durante i movimenti evitando che un muscolo o un tendine si lesioni sfregando contro l'osso. Quando una borsa si infetta oppure subisce un trauma acuto o cronico da uso ripetuto dell articolazione si produce una infiammazione: la borsite. I sintomi sono il dolore nella zona interessata e la limitazione del movimento articolare. Borsite cronica nella SAD

13 Instabilità gleno-omerale L instabilità gleno-omerale è una patologia caratterizzata dall incapacità della testa omerale a rimanere centrata all interno della cavità glenoidea (biomeccanicamente e intrinsecamente instabile) durante alcuni specifici movimenti della spalla. Clinicamente si manifesta con episodi di lussazione o con episodi di sublussazione. Corso teorico-pratico sulle tecniche infiltrative di spalla, gomito, ginocchio, caviglia

14 Instabilità gleno-omerale In base alla struttura colpita si distinguono: Lesioni da avulsione del labbro antero-inferiore della glenoide (lesione di Bankart) Lesioni da avulsione del labbro antero-inferiore della glenoide con distacco periostale (lesione di Perthes) Lesioni da avulsione del labbro glenoideo antero-inferiore con distacco di un frammento osseo del bordo glenoideo (lesione di Bankart ossea o Bony Bankart) Lesioni del cercine postero-inferiore nell instabilità posteriore e bidirezionale (lesione di Bankart inversa o lesione di Kim) La frattura da impatto posteriore della testa omerale nella lussazione anteriore (lesione di Hill-Sachs) La frattura da impatto anteriore della testa omerale nella lussazione posteriore (lesione di McLaughlin) Corso teorico-pratico sulle tecniche infiltrative di spalla, gomito, ginocchio, caviglia

15 Lesione di Bankart Nel suo movimento antero-inferiore la testa omerale distacca il cercine glenoideo e il legamento gleno-omerale medio e inferiore dalla glenoide.

16 Lesione di Hill-Sachs Quando la testa omerale si lussa in direzione antero-inferiore può presentare una frattura posteriore in seguito al contatto con la regione antero-inferiore della glena

17 Lesione di Hill-Sachs immagine artroscopica

18 Artrosi scapolo-omerale L artrosi scapolo-omerale è una patologia dovuta al consumo precoce dei capi articolari che non permette una normale funzione dell arto superiore, con notevole dolore. L artrosi della spalla colpisce per lo più la popolazione anziana (> 65 anni).

19 Artrosi scapolo-omerale La sintomatologia soggettiva consiste essenzialmente nel dolore dell'articolazione interessata o della muscolatura regionale, che è più intenso al mattino, si attenua con il movimento, si può riacutizzare dopo sforzo e generalmente si attenua durante il riposo notturno. Successivamente la funzionalità articolare diventa limitata prima dal dolore, poi dagli ostacoli di natura meccanica che possono impedire lo svolgimento delle normali attività o rendere difficili anche le abituali funzioni della vita di relazione. La spalla perde progressivamente la mobilità sino a non permettere al braccio di spostarsi dal corpo.

20 Artrosi scapolo-omerale La diminuzione della rima articolare è il primo segno di danno cartilagineo e può consentire di fare diagnosi di artrosi iniziale. Successivamente si osservano gli altri sintomi radiologici non sempre evidenti. La presenza degli osteofiti e le deformità dell articolazione sono segno di artrosi di vecchia data che si conclude con l'anchilosi dell articolazione radiologicamente evidenziabile.

21 Artrosi scapolo-omerale Artrosi scapolo-omerale La terapia di questa patologia è chirurgica. In particolare ci si avvale di moderni impianti protesici che permettono la parziale o totale sostituzione dell'articolazione.

22 Unità di Chirurgia della Mano Sanatorio Triestino dr Diego Collarini MD IL GOMITO Corso teorico-pratico sulle tecniche infiltrative di spalla, gomito, ginocchio, caviglia

23 Anatomia L articolazione del gomito consente l'estensione, la flessione e la rotazione del braccio. Il raggio di movimento dipende dalla corretta funzionalità articolare. OMERO ULNA RADIO Articolazione del gomito sano

24 Anatomia massima estensione.massima flessione

25 Anatomia pronazione neutralità supinazione

26 Anatomia Il gomito comprende in un unica capsula articolare tre articolazioni: omero radiale, omero ulnare e radio ulnare prossimale. Il radio partecipa alla articolazione con la sua parte più prossimale, capitello radiale, il cui bordo mediale si raffronta con l incisura radiale dell ulna, mentre la superficie superiore prende contatto con il condilo omerale.

27 anatomia scheletrica del gomito dx anteriormente posteriormente

28 anatomia scheletrica del gomito dx lateralmente medialmente

29 Anatomia

30 Patologia Il gomito è un articolazione molto complessa e difficile da trattare. L'immobilizzazione prolungata del gomito può rapidamente condurre ad una rigidità articolare: ciò comporta grandi difficoltà anche solo per i più semplici gesti della vita quotidiana (allacciarsi le scarpe, telefonare, toilette...)

31 Patologia Molte sono le patologie che possono interessare il gomito o lussazione o frattura o rigidità o artrosi o epicondilite (ad es. nel tennis) o epitrocleite (ad es. nel golf) o instabilità legamentosa e lesione dei legamenti o postumi di lussazioni o corpi mobili articolari liberi, borsite

32 Lussazione L articolazione del gomito pur essendo molto congruente, può lussarsi. Spesso avviene in seguito ad un incidente sportivo. La lussazione di gomito rappresenta il 10% della traumatologia del gomito. Esistono due tipi di lussazione: 2. lussazione posteriore (90% dei casi) 2. lussazione anteriore (10%dei casi) che può associarsi ad una frattura dell olecrano e necessitare un trattamento chirurgico.

33 Lussazione La lussazione di gomito si verifica di solito per una caduta sulla mano con gomito esteso, che determina una lussazione posteriore. La deformità del gomito è evidente e qualsiasi tentativo di mobilizzazione evoca vivo dolore.

34 Lussazione La riduzione, effettuata da uno specialista, si ottiene trazionando l arto e flettendolo successivamente. Il tutto deve esser seguito da controllo radiografico e clinico (grado di instabilità residua) e immobilizzazione in apparecchio gessato per giorni.

35 Sublussazione della testa del radio A livello del gomito è frequente, nei bambini piccoli, la sublussazione della testa del radio che prende il nome di pronazione dolorosa. Per ridurre la sublussazione è necessaria una manovra di supinazione dell avambraccio e flessione del gomito, che deve essere effettuata dallo specialista ortopedico.

36 Rigidità articolare La rigidità del gomito può essere dovuta ad un problema: intra-articolare (ritrazione capsulare e legamentosa) extra-articolare (postumi di frattura con blocco meccanico)

37 Rigidità articolare L articolazione tra omero e ulna è un articolazione a cerniera che consente movimenti di flessione ed estensione. Flessione ed estensione Supinazione e pronazione

38 Rigidità articolare E' importante valutare la mobilità del gomito sia per quanto riguarda la flessioneestensione, che la prono-supinazione. L esame radiografico è indispensabile per identificare una rigidità di origine ossea. In casi in cui la rigidità è post-traumatica la risonanza magnetica nucleare può dare utili informazioni complementari (presenza di corpi estranei, sinoviti proliferative, tumori, fatti aderenziali). Il trattamento si esegue, principalmente, in artroscopia

39 Rigidità articolare: trattamento artroscopico Video rigidità gomito dr Diego Collarini

40 Tendinopatie Nell ambito delle patologie da sovraccarico funzionale al gomito sono da segnalare le tendinopatie degli estensori e dei flessori del polso e della mano che prendono il nome di: epicondilite omerale o gomito del tennista epitrocleite omerale o gomito del golfista Le strutture interessate da tale patologia sono i tendini degli estensori e dei flessori di polso e mano all inserzione, rispettivamente, su epicondilo ed epitroclea omerale.

41 Tendinopatie Flessori del polso e delle dita Estensori del polso e delle dita

42 Tendinopatie L irritazione tendinea sembrerebbe originata dalle vibrazioni trasmesse lungo l avambraccio dopo il colpo inferto all attrezzo sportivo (racchetta da tennis, mazza da golf, giavellotto ecc ) ed è più frequente nello sportivo amatoriale od a basso livello agonistico che non nell atleta ad alto livello.

43 Tendinopatie Il dolore è il sintomo principale che all inizio si manifesta solo con taluni movimenti. In seguito il dolore diviene continuo disturbando il riposo notturno e limitando la vita quotidiana.

44 Tendinopatie Il trattamento prevede le seguenti fasi: o Riposo o FANS o Terapia fisica (laser - TECAR onde d urto ) o Fisiochinesiterapia (stretching e rinforzo della muscolatura interessata) o Terapia infiltrativa steroidea o Intervento chirurgico (se non remissione in circa sei mesi) epicondilite

45 Borsiti La borsite del gomito (borsite olecranica) è una infiammazione che si manifesta come una tumefazione dolorosa nella parte posteriore del gomito. Può essere causata da un trauma diretto o da stress ripetuti (da qui il nome di gomito del minatore o dello studente ). Può manifestarsi in presenza di processi infiammatori (gotta, artrite reumatoide, emodialisi...).

46 Borsiti Il classico sintomo è la tumefazione della parte posteriore del gomito, talvolta dolente alla flessione oltre i 90. Tuttavia il dolore, in particolare nella borsiti asettiche, non è presente. Nelle borsiti settiche (borsite infetta) la cute può essere calda e arrossata.

47 Borsiti Il trattamento può essere sintomatico: spesso una borsite acuta può risolversi attraverso l adozione dimisure locali che evitino ulteriori traumi (tutore di posizione e compressione). Se il dolore è presente e impedisce le normali funzioni quotidiane, l aspirazione del liquido nella borsa può essere effettuato (per diminuire la tensione nella borsa e per un esame colturale dell agoaspirato).

48 Borsiti Nelle borsiti croniche e ribelli al trattamento medico, l'intervento chirurgico può risolvere definitivamente la sintomatologia. E' utile mantenere il gomito in flessione o una medicazione compressiva nel post-operatorio per diminuire i rischi di una recidiva.

49 Unità di Chirurgia della Mano Sanatorio Triestino dr Diego Collarini MD TECNICHE INFILTRATIVE Corso teorico-pratico sulle tecniche infiltrative di spalla, gomito, ginocchio, caviglia

50 ASPETTI GENERALI Corso teorico-pratico sulle tecniche infiltrative di spalla, gomito, ginocchio, caviglia

51 L obiettivo della terapia infiltrativa è quello di ottenere la soppressione o la riduzione dell attività infiammatoria di una struttura periarticolare, di una guaina tendinea o di una borsa sierosa Il trattamento infiltrativo deve essere valutato considerando i vantaggi e gli svantaggi e tenendo presente la possibile presenza di malattie concomitanti

52 I prodotti che possono essere utilizzati per i trattamenti infiltrativi sono rappresentati da - anestetici locali (es. lidocaina) - cortisonici (idrosolubili o retard ) - acido ialuronico

53 Obbiettivi Riduzione del dolore Miglioramento della funzione articolare Ripresa funzionale Ripristino viscoelasticità articolare Miglioramento struttura e funzionalità tissutale Miglioramento della Qualità di Vita

54 Indicazioni patologie articolari infiammatorie (non infette) e degenerative caratterizzate da dolore Patologie Articolari Artrosi Artrite Patologie poliarticolari e tessuti molli Capsuliti, tendiniti, tenosinoviti, borsiti, fasciti, sindromi radicolari, fibrositi, entesopatie, ecc.

55 Controindicazioni Infezione articolare o periarticolare (controindicazione assoluta) Emartro Eritema nella zona da infiltrare Chiazze psoriasiche nella zona da infiltrare L articolazione infiltrata deve rimanere a riposo per almeno 24 ore

56 Effetti collaterali Atrofia cutanea, ipopigmentazione Aumento transitorio dei segni di flogosi Necrosi asettica Possibile azione sistemica del prodotto infiltrato

57 Principali tipi di infiltrazioni periarticolare intra-articolare endoartroscopica

58 Infiltrazione periarticolare Prevede l'iniezione di farmaci in zone adiacenti a una specifica articolazione Utilizzata prevalentemente per processi patologici a carico delle strutture tendinee, legamentose, meniscali o interessanti le borse sierose

59 Infiltrazione intra-articolare Prevede l iniezione di farmaci direttamente all interno della capsula articolare. Utilizzata per processi patologici infiammatori e degenerativi a carico delle articolazioni. Poiché questa tecnica consiste nel penetrare in una articolazione per iniettare il farmaco, la regola fondamentale da applicare è l assoluta asepsi personale e del luogo in cui viene effettuata l infiltrazione.

60 Infiltrazione endo-artroscopica Prevede l iniezione di farmaci con l ausilio di un artroscopio (gesto complementare all artroscopia diagnostica e/o terapeutica) Utilizzata prevalentemente per processi patologici a carico delle strutture tendinee, legamentose in articolazioni particolarmente complesse (es. spalla, anca)

61 Informazioni al paziente Natura della malattia e opzioni terapeutiche Spiegazione sulla modalità di esecuzione dell infiltrazione e dei risultati attesi CONSENSO INFORMATO Eventuale anestesia locale Dolore indotto dall ago Dolore indotto dal farmaco Vantaggi/svantaggi del farmaco utilizzato

62 Strumentario Guanti e teli sterili monouso Aghi e siringhe sterili monouso per iniezione e per eventuale artrocentesi Pinza, disinfettante e garze sterili per disinfezione Eventuali prodotti per anestesia locale Farmaco da introdurre nell articolazione

63 Strumentario Kit di emergenza in caso di reazioni allergiche o shock anafilattico pronti all uso e a portata di mano Provetta eparinata e provetta sterile per analisi e/o coltura del liquido sinoviale Garze e cerotti sterili per medicazione

64 Strumentario Aghi Rosa 18 G Blue 23 G Bianco 19 G Arancio 24 G Verde 20 G Giallo 25 G Grigio 21 G

65 Procedura Rasatura, se necessaria, della cute sovrastante la sede da infiltrare Interposizione di un telo sterile tra la parte da infiltrare e il piano di appoggio (lettino) Accurata disinfezione cutanea, possibilmente con preparato iodato Identificazione dei punti di repere ossei e del punto di inserzione dell ago e marcatura con matita dermografica

66 Procedura Eventuale anestesia con ghiaccio spray o anestetico locale Inserzione dell ago, rabboccato ad una siringa, onde estrarre l eventuale liquido sinoviale Aspirazione del liquido sinoviale, se presente ed estraibile

67 Unità di Chirurgia della Mano Sanatorio Triestino dr Diego Collarini MD TECNICHE INFILTRATIVE DI SPALLA Corso teorico-pratico sulle tecniche infiltrative di spalla, gomito, ginocchio, caviglia

68 Tecnica infiltrativa di spalla: Articolazione gleno-omerale Posizione del paziente Paziente seduto con gli avambracci flessi e una mano sopra l altra in modo che la spalla sia in leggera rotazione interna. Sito di iniezione Il medico si pone di fronte al paziente, con il pollice palpa l apofisi coracoide e localizza l interlinea articolare; con l altra mano si imprimono al braccio dei movimenti ripetuti di abduzione e adduzione. Si localizza nuovamente l apofisi coracoide e si segna il punto di entrata 1 cm al di sotto di essa. Direzione dell ago L ago va diretto verso l interlinea gleno-omerale

69 Tecnica infiltrativa di spalla: Spazio subacromiondeltoideo (SSAD) VIA POSTERIORE Posizione del paziente Paziente seduto con gli avambracci flessi. Sito di iniezione Il medico si pone dietro al paziente. Si cerca il bordo esterno della spina posteriore della scapola e si marca il punto di iniezione 1 cm al di sotto di esso, mantenendo la mano appoggiata sopra la spalla e con il dito indice appoggiato sopra l apofisi coracoide. Direzione dell ago La traiettoria dell ago è in direzione dell apofisi coracoide.

70 Tecnica infiltrativa di spalla: Spazio subacromiondeltoideo (SSAD) Posizione del paziente VIA LATERALE Paziente seduto sul bordo del lettino con gli avambracci flessi. Sito di iniezione Il medico si pone di fronte alla faccia laterale della spalla. Si cerca il solco acromio-omerale con il pollice. Si imprimono al braccio dei movimenti leggeri di abduzione e si marca il punto di entrata 1 cm sotto l acromion. Direzione dell ago Per infiltrare la borsa sotto acromiale introduciamo l ago per 3 cm, mentre per infiltrare il tendine sopraspinoso occorrono 6 cm.

71 Tecnica infiltrativa di spalla: Articolazione acromio-clavicolare Posizione del paziente Paziente seduto con il medico in posizione frontale. Sito di iniezione Si localizza l interlinea articolare nella parte superiore della spalla e nel bordo esterno clavicolare. Direzione dell ago Si introduce l ago verticalmente e perpendicolarmente al piano cutaneo per una profondità di circa 1 cm.

72 Unità di Chirurgia della Mano Sanatorio Triestino dr Diego Collarini MD TECNICHE INFILTRATIVE DI GOMITO Corso teorico-pratico sulle tecniche infiltrative di spalla, gomito, ginocchio, caviglia

73 Posizione del paziente Tecnica infiltrativa di gomito: articolazione omero-radiale VIA LATERALE Paziente seduto con il gomito in flessione e l avambraccio sopra un supporto con il Medico posizionato lateralmente. Sito di iniezione Si localizza la testa del radio nella faccia esterna del gomito e si delimita l interlinea omero-radiale attraverso un movimento di prono-supinazione della mano. Direzione dell ago La traiettoria dell ago è tangenziale all articolazione. La mancata resistenza nell iniettare il prodotto conferma che si è dentro la cavità articolare.

74 Tecnica infiltrativa di gomito: articolazione omero-radiale VIA POSTERIORE Posizione del paziente Paziente seduto con il gomito in flessione e l avambraccio sopra un supporto con il Medico posizionato posteriormente. Sito di iniezione Si cerca la fossa sub-oleocranica nella parte posteriore del gomito. La sua localizzazione si realizza facendo fare al gomito dei leggeri movimenti di flesso-estensione e si marca il punto di iniezione. Direzione dell ago La traiettoria dell ago è perpendicolare al piano cutaneo.

75 Unità di Chirurgia della Mano Sanatorio Triestino dr Diego Collarini MD Il nervo mediano al tunnel carpale Corso teorico-pratico sulle tecniche infiltrative di spalla, gomito, ginocchio, caviglia

76 Il nervo mediano al tunnel carpale ramo motore

77 Accesso intertenare nella STC Video STC dr Giulio Pezzella

78 SINDROME DEL TUNNEL CARPALE miniopen pre-tenare (tecnica personale) Incisione sulla piega volare del polso

79 SINDROME DEL TUNNEL CARPALE miniopen pre-tenare (tecnica personale)

80 SINDROME DEL TUNNEL CARPALE miniopen pre-tenare (tecnica personale)

81 SINDROME DEL TUNNEL CARPALE miniopen pre-tenare (tecnica personale)

82 SINDROME DEL TUNNEL CARPALE miniopen pre-tenare (tecnica personale)

83 SINDROME DEL TUNNEL CARPALE miniopen pre-tenare (tecnica personale)

84 SINDROME DEL TUNNEL CARPALE miniopen pre-tenare (tecnica personale)

85 SINDROME DEL TUNNEL CARPALE miniopen pre-tenare (tecnica personale)

86 SINDROME DEL TUNNEL CARPALE miniopen pre-tenare (tecnica personale)

87 SINDROME DEL TUNNEL CARPALE miniopen pre-tenare (tecnica personale) a 60 gg.

88 Unità di Chirurgia della Mano Sanatorio Triestino dr Diego Collarini MD TECNICHE INFILTRATIVE DI POLSO Corso teorico-pratico sulle tecniche infiltrative di spalla, gomito, ginocchio, caviglia

89 TRAPEZIO-METACARPALE Indicazioni limitate all artrosinovite RMN documentata

90 RADIO-CARPICA Indicazioni o Artrosinovite RMN documentata o Ganglion occulto (la patologia più frequente in caso di polso doloroso con esami radio e pararadiologici negativi) Il sito di iniezione corrisponde al portale artroscopico 3-4

91 ARUD prossimale Indicazione limitata all instabilità post-traumatica ARUD

92 ULNO-CARPICA (ARUD distale) Indicazione limitata all artrosinovite (anche postchirurgia artroscopica, nelle revisioni TFCC) Il sito di iniezione corrisponde al portale artroscopico 6-R

93 Trattamento artroscopico lesione TFCC Video TFCC dr Diego Collarini

94 M di DeQuervain Utilizzare cortisonici idrosolubili per l elevato rischio di liponecrosi e atrofia cutanea

95 PISO-UNCINATA Indicazioni limitate all artrosi piso-uncinata o alle cisti sinoviali della piso-uncinata

96 Aspirazione eco-guidata di ematoma all avambraccio ematoma ematoma

97 Unità di Chirurgia della Mano Sanatorio Triestino dr Diego Collarini MD GRAZIE PER L ATTENZIONE Corso teorico-pratico sulle tecniche infiltrative di spalla, gomito, ginocchio, caviglia

PATOLOGIA DEL PORTIERE

PATOLOGIA DEL PORTIERE PATOLOGIA DEL PORTIERE PATOLOGIE DELLA MANO E DEL POLSO: trattamento e riabilitazione Dott. P. Odorizzi, Dott I. Dakovic Infortuni da sport alla mano 1/4 degli infortuni sportivi 10% degli infortuni calcistici

Dettagli

Bollate. D Clementi. 5 Febbraio 2011 INFILTRAZIONI DI GINOCCHIO, SPALLA ED ALTRE ARTICOLAZIONI

Bollate. D Clementi. 5 Febbraio 2011 INFILTRAZIONI DI GINOCCHIO, SPALLA ED ALTRE ARTICOLAZIONI Bollate D Clementi 5 Febbraio 2011 INFILTRAZIONI DI GINOCCHIO, SPALLA ED ALTRE ARTICOLAZIONI TIPI DI ARTICOLAZIONI - Semimobili: Anfiartrosi - Immobili: Sinartrosi TIPI DI ARTICOLAZIONI TROCLEO-ARTROSI

Dettagli

IMC advanced education ARTO SUPERIORE

IMC advanced education ARTO SUPERIORE IMC advanced education ARTO SUPERIORE Ciascun braccio si articola con il tronco attraverso il cingolo scapolare. Esso è costituito dalla clavicola e dalla scapola, cui si connette l omero. La clavicola

Dettagli

4 BIOFEEDBACK... 27 Obiettivo... 27 Tecnica... 28

4 BIOFEEDBACK... 27 Obiettivo... 27 Tecnica... 28 1 APPROCCIO ALL INTEGRITÀ BIOPSICOSOCIALE.......... 1 2 VALUTAZIONE DELLA PATOLOGIA SPECIFICA............ 3 Scopi della valutazione............................ 3 Contenuti della valutazione.........................

Dettagli

Patologie della spalla. www.sportrauma.net

Patologie della spalla. www.sportrauma.net CENTRO DI TRAUMATOLOGIA DELLO SPORT E CHIRURGIA ARTROSCOPICA Resp. H. Schönhuber UNITA OPERATIVA DI RIABILITAZIONE SPORTIVA Resp. D. Tornese I.R.C.C.S. ISTITUTO ORTOPEDICO GALEAZZI - MILANO Patologie della

Dettagli

ECOGRAFIA IL GOMITO. Ferdinando Draghi. Fondazione IRCCS Policlinico S. Matteo - Pavia. Istituto di Radiologia Università di Pavia

ECOGRAFIA IL GOMITO. Ferdinando Draghi. Fondazione IRCCS Policlinico S. Matteo - Pavia. Istituto di Radiologia Università di Pavia ECOGRAFIA IL GOMITO Ferdinando Draghi Istituto di Radiologia Università di Pavia Fondazione IRCCS Policlinico S. Matteo - Pavia Omero Articolazione Condiloidea Ulna Radio Omero Ginglimo angolare Ulna Radio

Dettagli

SEMEIOTICA ARTICOLARE METODICA INFILTRATIVA

SEMEIOTICA ARTICOLARE METODICA INFILTRATIVA SEMEIOTICA ARTICOLARE E METODICA INFILTRATIVA Le linee guida ACR 2000 Terapia non-farmacologica Esercizio, Riabilitazione Paracetamolo (acetaminofene) Pazienti ad alto rischio di sviluppo di complicanze

Dettagli

Lussazione di spalla:

Lussazione di spalla: Lussazione di spalla: Per lussazione si intende la perdita completa dei rapporti reciproci tra i capi ossei di una articolazione. Può essere congenita, ovvero presente alla nascita, od acquisita. Le condizioni

Dettagli

TENDINE DEL SOVRASPINOSO. Area ischemica o zona critica perinserzionale

TENDINE DEL SOVRASPINOSO. Area ischemica o zona critica perinserzionale TENDINE DEL SOVRASPINOSO Area ischemica o zona critica perinserzionale PROGRESSIONE DELLA LESIONE La lesione principale moltiplica lo stress meccanico sulle fibre adiacenti conducendo alla lesione di altre

Dettagli

EPICONDILITE: MA CHE COSA E ESATTAMENTE? DIAGNOSI E TERAPIA

EPICONDILITE: MA CHE COSA E ESATTAMENTE? DIAGNOSI E TERAPIA EPICONDILITE: MA CHE COSA E ESATTAMENTE? DIAGNOSI E TERAPIA Dott. Stefano Folzani Responsabile f.f. Servizio di Radiologia Ospedale di Suzzara Dott. Gianluca Castellarin Responsabile Ortopedia III Ospedale

Dettagli

PATOLOGIA DELLA CUFFIA DEI ROTATORI Vincenzo Candela

PATOLOGIA DELLA CUFFIA DEI ROTATORI Vincenzo Candela PATOLOGIA DELLA CUFFIA DEI ROTATORI Vincenzo Candela 3 INTRODUZIONE Con il termine di periartrite scapolo omerale Duplay nel 1872 volle identificare l insieme di patologie riguardanti i tessuti molli periarticolari

Dettagli

SINDROME DEL CANALE CARPALE E PATOLOGIA INFIAMMATORIA TENDINEA

SINDROME DEL CANALE CARPALE E PATOLOGIA INFIAMMATORIA TENDINEA SINDROME DEL CANALE CARPALE E PATOLOGIA INFIAMMATORIA TENDINEA Nervi arto superiore Visione anteriore SINDROME CANALE CARPALE Compressione del nervo mediano nel canale osteofibroso del carpo Idiopatico

Dettagli

Speciale Epicondilite

Speciale Epicondilite presenta OLTRE L INFIAMMAZIONE C È DI PIÙ Realizzato con la consulenza del dottor Andrea Miti, Direttore del reparto di ortopedia e traumatologia dell Ospedale dell Angelo di Mestre (VE) Il dolore si sviluppa

Dettagli

LE MALATTIE PROFESSIONALI DA SOVRACCARICO BIOMECCANICO DEGLI ARTI SUPERIORI

LE MALATTIE PROFESSIONALI DA SOVRACCARICO BIOMECCANICO DEGLI ARTI SUPERIORI LE MALATTIE PROFESSIONALI DA SOVRACCARICO BIOMECCANICO DEGLI ARTI SUPERIORI Trattamento riabilitativo delle tendiniti e tendinosi di mano, polso, gomito e spalla Legnago 21/05/13 Dott. Claudio Martini

Dettagli

Ft. Valentina Azzolini

Ft. Valentina Azzolini Ft. Valentina Azzolini Basa la sua funzione su: Abbassamento dell omero Distalizzazione del centro di rotazione della nuova articolazione Medializzazione del braccio di forza del deltoide QUINDI: incremento

Dettagli

IL GOMITO Anatomia e Fisiologia Articolare

IL GOMITO Anatomia e Fisiologia Articolare IL GOMITO Anatomia e Fisiologia Articolare 1 ANATOMIA E FISIOLOGIA ARTICOLARE DEL GOMITO Lo scheletro della regione del gomito è formato da tre ossa: 1. l estremità inferiore dell omero; 2. l estremità

Dettagli

Artriti della spalla. Capsulite adesiva. Lesioni della cuffia dei rotatori. Instabilità e lussazione articolare

Artriti della spalla. Capsulite adesiva. Lesioni della cuffia dei rotatori. Instabilità e lussazione articolare Schede informative per il paziente Artriti della spalla Capsulite adesiva Lesioni della cuffia dei rotatori Instabilità e lussazione articolare Vi sono tre articolazioni nella spalla: la clavicola con

Dettagli

Semeiotica della spalla SAMG Formazione Professionale MMG Bolzano, 03 ottobre 2013 Dr. Roberto Gorreri anamnesi esame clinico esami strumentali anamnesi dolore motivo della visita limitazione instabilità

Dettagli

La Sindrome da conflitto sottoacromiale Dr. Matteo Pennisi

La Sindrome da conflitto sottoacromiale Dr. Matteo Pennisi La Sindrome da conflitto sottoacromiale Dr. Matteo Pennisi Molto comunemente nella pratica clinica ci si imbatte in una patologia dolorosa cronica della spalla definita sindrome da conflitto. Alla base

Dettagli

SPALLA ANATOMIA PATOLOGIA

SPALLA ANATOMIA PATOLOGIA SPALLA ANATOMIA PATOLOGIA ANATOMIA L enartrosi : possiede una superficie convessa a forma di segmento di sfera che articola con una cavità pure sferica. Permette i movimenti di flessione e di estensione,

Dettagli

PROIEZIONI RADIOLOGICHE. Cingolo scapolare

PROIEZIONI RADIOLOGICHE. Cingolo scapolare UNIVERSITA POLITECNICA DELLE MARCHE Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia PROIEZIONI RADIOLOGICHE. Cingolo scapolare A.A. 2014 2015

Dettagli

SINDROME DEL CONFLITTO ANTERIORE (SINDROME DA IMPINGIMENT SPALLA)

SINDROME DEL CONFLITTO ANTERIORE (SINDROME DA IMPINGIMENT SPALLA) Introduzione La sindrome del conflitto anteriore o Sindrome da impingiment è una patologia individuata e descritta da NEER nel 1972. Si tratta della patologia degenerativa della cuffia dei rotatori nei

Dettagli

DOLORE DI SPALLA DA PATOLOGIA DELLA CUFFIA DEI ROTATORI

DOLORE DI SPALLA DA PATOLOGIA DELLA CUFFIA DEI ROTATORI DOTT. MICHELE A. VERDANO SPECIALISTA IN ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA DOLORE DI SPALLA DA PATOLOGIA DELLA CUFFIA DEI ROTATORI PAZIENTE Dott. Michele A. Verdano La spalla e tra le articolazioni piu mobili del

Dettagli

PATOLOGIA DELLA CUFFIA DEI ROTATORI

PATOLOGIA DELLA CUFFIA DEI ROTATORI PATOLOGIA DELLA CUFFIA DEI ROTATORI Nel 1972 Neer coniò il termine di impingement syndrome con il quale intendeva il conflitto meccanico primario dei tendini della cuffia dei rotatori e della borsa sottoacromiale

Dettagli

Calcificazione del tendine del sovraspinato

Calcificazione del tendine del sovraspinato Calcificazione del tendine del sovraspinato 1 ANAMNESI E STORIA CLINICA Maria C. è una donna di 35 anni che si iscrive per la prima volta in palestra. E stata inviata dal suo medico curante a fare un pò

Dettagli

INSTABILITA DI SPALLA PAZIENTE

INSTABILITA DI SPALLA PAZIENTE DOTT. MICHELE A. VERDANO SPECIALISTA IN ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA INSTABILITA DI SPALLA PAZIENTE 1 Dott. Michele A. Verdano L articolazione della spalla è tra le più mobili del corpo umano consentendo

Dettagli

SINTOMI PRINCIPALE:DOLORE AI MOVIMENTI DELLA SPALLA

SINTOMI PRINCIPALE:DOLORE AI MOVIMENTI DELLA SPALLA 1- NELLA SPALLA I TENDINI DELLA CUFFIA DEI ROTATORI TRANSITANO FRA DUE ZONE OSSEE PRIMA DI INSERIRSI SULL OMERO 2- FREQUENTI MOVIMENTI DEL BRACCIO PROVOCANO RIPETUTE COMPRESSIONI SUI TENDINI PROVOCANDONE

Dettagli

- Durante la gravidanza a causa di un aumento di ritenzione di liquidi può presentarsi una tenosinovite.

- Durante la gravidanza a causa di un aumento di ritenzione di liquidi può presentarsi una tenosinovite. LE TENOSINOVITI Rientrano nel capitolo delle infiammazioni extra articolari. Si tratta di infiammazioni dolorose che colpiscono le guaine tendinee ovvero il rivestimento sinoviale dei tendini, da qui la

Dettagli

Istituto Clinico Beato Matteo Vigevano. Unità di Ortopedia e Traumatologia. Dr. Fabio Bertaiola

Istituto Clinico Beato Matteo Vigevano. Unità di Ortopedia e Traumatologia. Dr. Fabio Bertaiola Istituto Clinico Beato Matteo Vigevano Unità di Ortopedia e Traumatologia Esame obiettivo della spalla Dr. Fabio Bertaiola CUFFIA DEI ROTATORI CUFFIA DEI ROTATORI UNO SCRUPOLOSO ESAME OBIETTIVO FORNISCE

Dettagli

IL DOLORE ALLA SPALLA

IL DOLORE ALLA SPALLA IL DOLORE ALLA SPALLA Anatomia 1. Strato superficiale Muscolo Deltoide Muscolo Grande e Piccolo pettorale Muscolo Trapezio 2. Borsa Sottodeltoidea Anatomia 3. Cuffia dei rotatori Supraspinato Infraspinato

Dettagli

ANATOMIA DEL GINOCCHIO

ANATOMIA DEL GINOCCHIO IL GINOCCHIO ANATOMIA DEL GINOCCHIO Il ginocchio è formato da tre ossa il femore, la tibia e la rotula che costituiscono due articolazioni femoro tibiale femoro rotulea ANATOMIA DEL GINOCCHIO L articolazione

Dettagli

LA SPALLA. Lezioni di M. Lemonnier. Boselli Marco e Bozzini Claudio (4to Anno)

LA SPALLA. Lezioni di M. Lemonnier. Boselli Marco e Bozzini Claudio (4to Anno) LA SPALLA Lezioni di M. Lemonnier Boselli Marco e Bozzini Claudio (4to Anno) I problemi di spalla possono essere condizionati da : Arto superiore Rachide cervicale Rachide dorsale superiore Plesso brachiale

Dettagli

IL TENDINE È UNA STRUTTURA FONDAMENTALE DELL APPARATO LOCOMOTORE

IL TENDINE È UNA STRUTTURA FONDAMENTALE DELL APPARATO LOCOMOTORE IL TENDINE È UNA STRUTTURA FONDAMENTALE DELL APPARATO LOCOMOTORE osso tendine muscolo NELL ATTO MOTORIO INTERVIENE COME TRASMETTITORE E MODULATORE DELL ATTIVITÀ MUSCOLARE NEI CONFRONTI DELLE LEVE SCHELETRICHE

Dettagli

LA SPALLA DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA LESIONE DELLA CUFFIA DEI ROTATORI

LA SPALLA DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA LESIONE DELLA CUFFIA DEI ROTATORI LA SPALLA DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA LESIONE DELLA CUFFIA DEI ROTATORI ANATOMIA STRUTTURA COMPLESSA FORMATA DA COMPONENTE OSSEA, CAPSULARE, LEGAMENTOSA, MUSCOLO-TENDINEA ANATOMIA ANATOMIA ANATOMIA ANATOMIA

Dettagli

SINARTROSI (articolazioni fisse) ANFIARTROSI (articolazioni semi-mobili) DIARTROSI (articolazioni mobili)

SINARTROSI (articolazioni fisse) ANFIARTROSI (articolazioni semi-mobili) DIARTROSI (articolazioni mobili) LE ARTICOLAZIONI Le ossa dello scheletro sono tenute insieme dalle articolazioni. Tali strutture consentono una mobilità più o meno ampia a seconda della loro conformazione e della modalità con cui vengono

Dettagli

PATOLOGIE DEL CORRIDORE. Relatori: Dr. Marco Ciervo Prof. Massimo Carignano Assistenti: Andrea Mastromauro Valentina Bertello

PATOLOGIE DEL CORRIDORE. Relatori: Dr. Marco Ciervo Prof. Massimo Carignano Assistenti: Andrea Mastromauro Valentina Bertello PATOLOGIE DEL CORRIDORE Relatori: Dr. Marco Ciervo Prof. Massimo Carignano Assistenti: Andrea Mastromauro Valentina Bertello L ARTICOLAZIONE TIBIO-TARSICA FASCITE PLANTARE Sintomi: Dolore acuto e intenso

Dettagli

LA "PERIARTRITE" DELLA SPALLA

LA PERIARTRITE DELLA SPALLA LA "PERIARTRITE" DELLA SPALLA Il termine "periartrite" di spalla è stato modernamente abbandonato. Infatti rimane un termine vago, che include un gruppo di patologie differenti, semplicemente accomunate

Dettagli

Dott. Gianluca Castellarin U.O.C. Ortopedia e Traumatologia ULSS 21 Legnago

Dott. Gianluca Castellarin U.O.C. Ortopedia e Traumatologia ULSS 21 Legnago Dott. Gianluca Castellarin U.O.C. Ortopedia e Traumatologia ULSS 21 Legnago Unità Operativa Complessa di Ortopedia ULSS21 Direttore:Dott. Marco Cassini Dipartimento Chirurgico ULSS21 Direttore: Dott. Franco

Dettagli

CHIRURGIA DELLA MANO

CHIRURGIA DELLA MANO CHIRURGIA DELLA MANO INDICE pag. Sindrome del canale carpale 1 Dido a scatto 2 Malattia di de Quervain 3 Rizoartrosi 4 Cisti del polso 5 Frattura 6 Malattia di Dupuytren 8 Artroscopia del polso della mano

Dettagli

REGIONE DEL COLLO. Movimenti attivi della colonna vertebrale cervicale

REGIONE DEL COLLO. Movimenti attivi della colonna vertebrale cervicale Società Italiana di Medicina del Lavoro e Igiene Industriale Linee guida per la formazione continua e l accreditamento del medico del lavoro: UE WMSDs Allegato 10 Manovre di semeiotica clinica (da Sluiter

Dettagli

La spalla. Informazioni precauzioni esercizi VILLA MELITTA PRIVATKLINIK CASA DI CURA PRIVATA. Cuffia di muscoli rotatori della spalla

La spalla. Informazioni precauzioni esercizi VILLA MELITTA PRIVATKLINIK CASA DI CURA PRIVATA. Cuffia di muscoli rotatori della spalla VILLA MELITTA PRIVATKLINIK CASA DI CURA PRIVATA La spalla Informazioni precauzioni esercizi Cuffia di muscoli rotatori della spalla Vista superiormente Legamento trapezoide Legamento coraco-clavicolare

Dettagli

Manipolazione dell articolazione Gleno-omerale dopo anestesia loco-regionale

Manipolazione dell articolazione Gleno-omerale dopo anestesia loco-regionale Manipolazione dell articolazione Gleno-omerale dopo anestesia loco-regionale Studio Multicentrico rivolto a tutti gli operatori che intendo valutare l efficacia o meno della procedura di sblocco articolare

Dettagli

Spalla. Gomito. Polso

Spalla. Gomito. Polso Spalla Gomito Polso EPICONDILITE RAPPRESENTA LA CAUSA PIU FREQUENTE DI DOLORE AL GOMITO ALTA INCIDENZA SPICCATA TENDENZA A RECIDIVARE EPICONDILITE Sindrome dolorosa localizzata all'epicondilo conseguente

Dettagli

CHIRURGIA DELLA MANO

CHIRURGIA DELLA MANO Pag. 1 di 6 Redazione: dott. D.Angiolini dott.d.collarini Verifica: Serena Di Caccamo Approvazione: Willy Pierre Mercante Pareri specialistici: Modifiche rispetto alla versione precedente: Aggiornamento

Dettagli

IL TRATTAMENTO FISIOTERAPICO DELLA LESIONE DELLA CUFFIA DEI ROTATORI

IL TRATTAMENTO FISIOTERAPICO DELLA LESIONE DELLA CUFFIA DEI ROTATORI IL TRATTAMENTO FISIOTERAPICO DELLA LESIONE DELLA CUFFIA DEI ROTATORI PATOLOGIA DELLA CUFFIA DEI ROTATORI E la causa più frequente di dolore alla spalla nell elevazione elevazione dell arto superiore e

Dettagli

INTERVENTO PER SINDROME DEL TUNNEL CARPALE

INTERVENTO PER SINDROME DEL TUNNEL CARPALE INTERVENTO PER SINDROME DEL TUNNEL CARPALE 2 Il nervo mediano, evidenziato in giallo, risulta compresso a livello del polso e del palmo della mano dal legamento traverso del corpo ispessito. L intervento

Dettagli

BREVE GUIDA ALLA PROTESI DI SPALLA:

BREVE GUIDA ALLA PROTESI DI SPALLA: BREVE GUIDA ALLA PROTESI DI SPALLA: Premesse anatomiche L articolazione della spalla (scapolo-omerale) è costituita dalla testa dell omero, che ha la forma di una porzione di sfera, e dalla cavità glenoidea

Dettagli

PREVENIRE LA PATOLOGIA DELLA CUFFIA DEI ROTATORI DELLA SPALLA Testo e disegni di Stelvio Beraldo

PREVENIRE LA PATOLOGIA DELLA CUFFIA DEI ROTATORI DELLA SPALLA Testo e disegni di Stelvio Beraldo PREVENIRE LA PATOLOGIA DELLA CUFFIA DEI ROTATORI DELLA SPALLA Testo e disegni di Stelvio Beraldo L'articolazione scapolo-omerale si caratterizza per la capacità di permettere in maniera molto ampia i movimenti

Dettagli

FRATTURE DEL CAPITELLO RADIALE

FRATTURE DEL CAPITELLO RADIALE FRATTURE GOMITO Il traumatismo del gomito è quasi sempre una frattura esposta perché normalmente la forza che produce le fratture dell omero distale sono importanti. (discorso che vale soprattutto per

Dettagli

ROSARIO BELLIA E FRANCISCO SELVA SARZO INDICE. Presentazione...15

ROSARIO BELLIA E FRANCISCO SELVA SARZO INDICE. Presentazione...15 ROSARIO BELLIA E FRANCISCO SELVA SARZO INDICE Presentazione...15 1. Introduzione 1.1 Un po di storia...17 1.2 Linee di forza del corpo umano...18 1.3 I poligoni di forze...19 2. L'azione dei punti di agopuntura

Dettagli

A cosa servono le ortesi?

A cosa servono le ortesi? ORTESI PER L ARTO SUPERIORE ORTESI PER L ARTO SUPERIORE Definizione: dispositivi esoscheletrici applicati esternamente a segmenti del corpo con la funzione di limitare o assistere il movimento Obbiettivo:

Dettagli

MODENA 11 Maggio 2006 1 CORSO NAZIONALE PER ALLENATORE DI BEACH VOLLEY TRAUMI ACUTI DEGLI ARTI INFERIORI

MODENA 11 Maggio 2006 1 CORSO NAZIONALE PER ALLENATORE DI BEACH VOLLEY TRAUMI ACUTI DEGLI ARTI INFERIORI MODENA 11 Maggio 2006 1 CORSO NAZIONALE PER ALLENATORE DI BEACH VOLLEY TRAUMI ACUTI DEGLI ARTI INFERIORI TRAUMI ACUTI DEI TESSUTI MOLLI lesioni muscolari lesioni tendinee TRAUMI OSTEO-ARTICOLARI distorsioni

Dettagli

Infiltrazioni Articolari Ecoguidate

Infiltrazioni Articolari Ecoguidate Infiltrazioni Articolari Ecoguidate Artrocentesi L'artrocentesi è l'operazione di svuotamento di raccolte patologiche di liquidi a livello di cavità articolari. E' una pratica di comune svolgimento in

Dettagli

TRATTAMENTO CONSERVATIVO DELLE PATOLOGIE INFIAMMATORIE TENDINEE

TRATTAMENTO CONSERVATIVO DELLE PATOLOGIE INFIAMMATORIE TENDINEE TRATTAMENTO CONSERVATIVO DELLE PATOLOGIE INFIAMMATORIE TENDINEE PATOLOGIA INFIAMMATORIA-DEGENERATIVA TRATTAMENTO CHIRURGICO E CONSERVATIVO STC,DITO A SCATTO,DE QUERVAIN,RIZOARTROSI Ft. Rossi P. OBIETTIVI

Dettagli

Le sindromi da compressione canalicolare. DR. GIANLUIGI DA CAMPO responsabile di Unità Operativa Semplice di Chirurgia della Mano

Le sindromi da compressione canalicolare. DR. GIANLUIGI DA CAMPO responsabile di Unità Operativa Semplice di Chirurgia della Mano Le sindromi da compressione canalicolare DR. GIANLUIGI DA CAMPO responsabile di Unità Operativa Semplice di Chirurgia della Mano Le sindromi da compressione canalicolare Le sindromi da compressione canalicolare

Dettagli

ARTROSI DI SPALLA PAZIENTE

ARTROSI DI SPALLA PAZIENTE DOTT. MICHELE A. VERDANO SPECIALISTA IN ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA ARTROSI DI SPALLA PAZIENTE 1 COSA È L ARTROSI? E una patologia della cartilagine articolare che non guarisce e, nel tempo, tende ad aggravarsi.

Dettagli

L'esame obiettivo nelle patologie della cuffia dei rotatori. F.Battistella-E.Taverna

L'esame obiettivo nelle patologie della cuffia dei rotatori. F.Battistella-E.Taverna L'esame obiettivo nelle patologie della cuffia dei rotatori. F.Battistella-E.Taverna U.O.Ortopedia e Traumatologia I-II A.O. Ospedale Civile di Legnano La spalla è un articolazione complessa da un punto

Dettagli

La terapia infiltrativa della spalla

La terapia infiltrativa della spalla Seconda Università degli Studi di Napoli Dipartimento di Chirurgia Ortopedica, Traumatologica e Riabilitativa La terapia infiltrativa della spalla Prof. F. Zanchini Professore Aggregato di Ortopedia e

Dettagli

P. Volpi M. Galli. www.traumasport.net

P. Volpi M. Galli. www.traumasport.net P. Volpi M. Galli www.traumasport.net ISTITUTO ORTOPEDICO GALEAZZI - MILANO CENTRO DI TRAUMATOLOGIA DELLO SPORT E DI CHIRURGIA ARTROSCOPICA Responsabili: M. DENTI - H. SCHOENHUBER - P. VOLPI Equipe: C.

Dettagli

LA LESIONE DELLA CUFFIA DEI ROTATORI WWW.FISIOKINESITERAPIA.BIZ

LA LESIONE DELLA CUFFIA DEI ROTATORI WWW.FISIOKINESITERAPIA.BIZ LA LESIONE DELLA CUFFIA DEI ROTATORI WWW.FISIOKINESITERAPIA.BIZ ANATOMO- -FISIOLOGIA La spalla è fondamentalmente costituita da 2 articolazioni principali vere:. scapolomerale. acromionclavicolare Queste

Dettagli

FRATTURE, LUSSAZIONI, DISTORSIONI E FERITE. Aspetti concettuali e gestione del primo soccorso

FRATTURE, LUSSAZIONI, DISTORSIONI E FERITE. Aspetti concettuali e gestione del primo soccorso FRATTURE, LUSSAZIONI, DISTORSIONI E FERITE Aspetti concettuali e gestione del primo soccorso Elena Pedrotti - infermiera professionale Ortopedia e Traumatologia Ospedale S. Chiara Obiettivi formativi Valutare

Dettagli

Le Sindromi da Intrappolamento

Le Sindromi da Intrappolamento Le Sindromi da Intrappolamento Mauro Pluderi Neurochirurgia Fondazione IRCCS Ca Granda Ospedale Maggiore Policlinico Milano Sindromi da Intrappolamento Sono determinate dalla compressione acuta, cronica

Dettagli

Mobilizzazione senza Impulso

Mobilizzazione senza Impulso Patologie degenerative e traumatiche di muscoli e tendini Possibilità terapeutiche Dr.essa Med. M.G. Canepa Patologie degenerative e traumatiche di muscoli e tendini!! Possibilità terapeutiche! Medicina

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE DI APPLICAZIONE DEL TAPING KINSIOLOGICO NELLA TRAUMATOLOGIA SPORTIVA

CORSO DI FORMAZIONE DI APPLICAZIONE DEL TAPING KINSIOLOGICO NELLA TRAUMATOLOGIA SPORTIVA CORSO DI AGGIORNAMENTO PER LE PROFESSIONI SANITARIE CORSO DI FORMAZIONE DI APPLICAZIONE DEL TAPING KINSIOLOGICO NELLA TRAUMATOLOGIA SPORTIVA Ed. 1 del 27-28/02-01/03/2015 - Fisiosport Medical Center Macerata

Dettagli

La spalla: infiltrazioni articolari e accessi. A.Papa. Direttore UOSD T. Dolore AORN Dei Colli- V. Monaldi

La spalla: infiltrazioni articolari e accessi. A.Papa. Direttore UOSD T. Dolore AORN Dei Colli- V. Monaldi La spalla: infiltrazioni articolari e accessi A.Papa Direttore UOSD T. Dolore AORN Dei Colli- V. Monaldi ANATOMIA LA SPALLA E` COSTITUITA DA 3 ARTICOLAZIONI DIARTRODIALI : - GLENO-OMERALE OMERALE - ACROMION-CLAVEARE

Dettagli

Unità di Chirurgia della Mano Sanatorio Triestino. Love - L. Quinn

Unità di Chirurgia della Mano Sanatorio Triestino. Love - L. Quinn Unità di Chirurgia della Mano Sanatorio Triestino Love - L. Quinn COMPRESSIONI DEI NERVI PERIFERICI AL GOMITO, ALL AVAMBRACCIO E ALLA MANO SINDROME DEL TUNNEL CARPALE 1. E la più frequente neuropatia compressiva

Dettagli

Le malattie muscolo scheletriche correlate al lavoro. Dott.ssa Monica Puccetti - Azienda USL 2 Lucca

Le malattie muscolo scheletriche correlate al lavoro. Dott.ssa Monica Puccetti - Azienda USL 2 Lucca Le malattie muscolo scheletriche correlate al lavoro Dott.ssa Monica Puccetti - Azienda USL 2 Lucca Sommario 2. Che cosa sono i disturbi muscoloscheletrici legati all attività lavorativa (DMS)? 4. Quali

Dettagli

Riabilitazione della artroprotesi inversa di spalla

Riabilitazione della artroprotesi inversa di spalla Riabilitazione della artroprotesi inversa di spalla Indicazioni : Omartrosi eccentrica secondaria a lesione massiva di cuffia ) Indicazioni : Revisione di Artroprotesi di Spalla Indicazioni : Omartrosi

Dettagli

U.O. Ortopedia e Traumatologia Asl 3 Direttore Prof. G. Maffei

U.O. Ortopedia e Traumatologia Asl 3 Direttore Prof. G. Maffei U.O. Ortopedia e Traumatologia Asl 3 Direttore Prof. G. Maffei APPROCCIO PRATICO AL PAZIENTE CON PATOLOGIA DI SPALLA Dr. Andrea Poggetti Ospedale SS. Cosma e Damiano Pescia poggetti.andrea@gmail.com +39

Dettagli

INDICE. capitolo 1 Anatomia, biochimica e fisiologia articolare Paolo Borghetti Introduzione Articolazioni sinoviali

INDICE. capitolo 1 Anatomia, biochimica e fisiologia articolare Paolo Borghetti Introduzione Articolazioni sinoviali INDICE capitolo 1, biochimica e fisiologia articolare Articolazioni sinoviali capitolo 2 Fisiopatologia articolare capitolo 3 Patologia delle articolazioni capitolo 4 Approccio diagnostico Segnalamento

Dettagli

Corso taping kinesiologico nella fisioterapia generale, e nella fase post chirurgica.

Corso taping kinesiologico nella fisioterapia generale, e nella fase post chirurgica. Corso taping kinesiologico nella fisioterapia generale, e nella fase post chirurgica. docente: prof. Rosario per dieci anni fisioterapista della nazionale italiana F.I.H.P. docente presso l Università

Dettagli

Standard di Prodotto U.O. di Chirurgia della Mano

Standard di Prodotto U.O. di Chirurgia della Mano Gestore del Documento: Redattore/i: Responsabile U.O. dott. D.Angiolini Approvazione ed Emissione: Direzione Sanitaria Pareri specialistici: dott. D.Collarini Destinatari: utenza Altri interessati: N ed

Dettagli

INSTABILITA DA OVERSTRESS: TRATTAMENTO ARTROSCOPICO IN DAY-SURGERY F.

INSTABILITA DA OVERSTRESS: TRATTAMENTO ARTROSCOPICO IN DAY-SURGERY F. INSTABILITA DA OVERSTRESS: TRATTAMENTO ARTROSCOPICO IN DAY-SURGERY F. Raffelini, A. Russo, A. Tripodo, GC. Coari Casa di Cura San Camillo Forte dei Marmi L articolazione gleno omerale ha acquisito nel

Dettagli

scheda 04.03 Chirurgia Chirurgia dell arto superiore

scheda 04.03 Chirurgia Chirurgia dell arto superiore scheda 04.03 Chirurgia Cos è Il servizio di di MediClinic tratta in regime di day surgery tutte le patologie del polso, del gomito e della spalla che non richiedono degenza notturna post-intervento. Gli

Dettagli

Gestione ambulatoriale delle patologie della spalla

Gestione ambulatoriale delle patologie della spalla Gestione ambulatoriale delle patologie della spalla Valerio Sansone Professore di Ortopedia Università degli Studi di Milano Primario dell Unità Operativa Ortopedia 1 Istituto Clinico Humanitas IRCCS Rozzano

Dettagli

Fratture avambraccio

Fratture avambraccio Fratture avambraccio La prono-supinazione Pronazione intermedia Supinazione Pronazione L imperativo della prono-supinazione (Destot) La lunghezza dell osso deve rimanere la stessa Curvatura di pronazione

Dettagli

La riabilitazione del legamento collaterale mediale

La riabilitazione del legamento collaterale mediale La riabilitazione del legamento collaterale mediale E. Trucco C. Laura Palestra Bussana - Struttura Complessa RRF Direttore: dott. E. Trucco La lesione del LCM è la più frequente tra lesioni periferiche

Dettagli

Ortesi prescrivibili e da banco - Arto Superiore Novembre 2009. www.ottobock.com

Ortesi prescrivibili e da banco - Arto Superiore Novembre 2009. www.ottobock.com Ortesi prescrivibili e da banco - Arto Superiore Novembre 2009 www.ottobock.com Ortesi - Definizione L ORTESI è un supporto che posiziona una o più articolazioni affette da patologie traumatiche, neurologiche

Dettagli

LA GINNASTICA PER IL GOMITO

LA GINNASTICA PER IL GOMITO LA GINNASTICA PER IL GOMITO Se in un tennista compare un dolore al gomito (in sede epicondiloidea laterale) che a volte si irradia lungo la faccia posteriore dell'avambraccio, alla mano e persino al dito

Dettagli

Patologie da sovraccarico biomeccanico dell arto superiore Forme cliniche e problematiche medico-legali

Patologie da sovraccarico biomeccanico dell arto superiore Forme cliniche e problematiche medico-legali Patologie da sovraccarico biomeccanico dell arto superiore Forme cliniche e problematiche medico-legali Dr. Fernando Luisi Sovrintendente Medico Regionale INAIL Friuli Venezia Giulia Le principali forme

Dettagli

Le Schede informative di... SINDROME DEL TUNNEL CARPALE (STC)

Le Schede informative di... SINDROME DEL TUNNEL CARPALE (STC) Le Schede informative di... SINDROME DEL TUNNEL CARPALE (STC) La sindrome del tunnel carpale (STC) State lavorando alla scrivania, e cercate di ignorare il formicolio e la sensazione di intorpidimento

Dettagli

Fratture dell Astragalo

Fratture dell Astragalo Fratture dell Astragalo FRATTURE Definizione Soluzione di continuo di un segmento osseo dovuto ad azione meccanica L energia di tale azione meccanica deve superare i limiti di elasticità e resistenza meccanica

Dettagli

Corso nursing Ortopedico. Assistenza infermieristica ai pazienti con artrite reumatoide. www.slidetube.it

Corso nursing Ortopedico. Assistenza infermieristica ai pazienti con artrite reumatoide. www.slidetube.it Corso nursing Ortopedico Assistenza infermieristica ai pazienti con artrite reumatoide DEFINIZIONE MALATTIA INFIAMMATORIA SU BASE IMMUNITARIA DEL TESSUTO CONNETTIVO,ESSENZIALMENTE POLIARTICOLARE AD EVOLUZIONE

Dettagli

La spalla dolorosa da lesione. della Cuffia dei Rotatori. Anonimo (350aC) Bassorilievo votivo (museo Archeologico Naz.Atene)

La spalla dolorosa da lesione. della Cuffia dei Rotatori. Anonimo (350aC) Bassorilievo votivo (museo Archeologico Naz.Atene) La spalla dolorosa da lesione 1 della Cuffia dei Rotatori Anonimo (350aC) Bassorilievo votivo (museo Archeologico Naz.Atene) 1 Sforzo inusuale o senza causa apparente dolore persistente spesso notturno

Dettagli

Unità di Chirurgia della Mano Sanatorio Triestino dr Dario Angiolini MD dr Diego Collarini MD

Unità di Chirurgia della Mano Sanatorio Triestino dr Dario Angiolini MD dr Diego Collarini MD Unità di Chirurgia della Mano Sanatorio Triestino dr Dario Angiolini MD dr Diego Collarini MD CHIRURGIA DELLA SPALLA ANATOMIA E PRINCIPI DI BIOMECCANICA anatomia ossea ESTREMITA PROSSIMALE DELL OMERO SCAPOLA:

Dettagli

CAPSULITE ADESIVA PAZIENTE

CAPSULITE ADESIVA PAZIENTE DOTT. MICHELE A. VERDANO SPECIALISTA IN ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA CAPSULITE ADESIVA PAZIENTE 1 CHE COSA È LA CAPSULITE ADESIVA? La capsulite adesiva, nota anche come Spalla congelata o Frozen Shoulder

Dettagli

PATOLOGIA DEL GINOCCHIO

PATOLOGIA DEL GINOCCHIO PATOLOGIA DEL GINOCCHIO Il ginocchio è una articolazione che spesso è sede di patologia. Il dolore al ginocchio è una causa frequente di visita medica. Come abbiamo visto per la spalla il primo approccio

Dettagli

L artrosi è la patologia più comune nella seconda metà della vita

L artrosi è la patologia più comune nella seconda metà della vita Focus su... artrosi L artrosi è la patologia più comune nella seconda metà della vita 2 FACCIAMO UN PO DI CHIAREZZA Artrosi (o osteoartrosi) e artrite sono termini spesso considerati sinonimi, ma in realtà

Dettagli

ARTRITE PSORIASICA E L ARTRITE PIU DIFFUSA NELLA POPOLAZIONE GENERALE E UNA ARTRITE CHE FA PARTE DEL GRUPPO DELLE

ARTRITE PSORIASICA E L ARTRITE PIU DIFFUSA NELLA POPOLAZIONE GENERALE E UNA ARTRITE CHE FA PARTE DEL GRUPPO DELLE ARTRITE PSORIASICA E L ARTRITE PIU DIFFUSA NELLA POPOLAZIONE GENERALE E UNA ARTRITE CHE FA PARTE DEL GRUPPO DELLE SPONDILOENTESOARTRITI. E UNA ARTRITE AUTOIMMUNE, DOVUTA AL FATTO CHE UNA PARTE DEL NOSTRO

Dettagli

La Sindrome dell EGRESSO TORACICO. Guida per il paziente LA SINDROME DELL EGRESSO TORACICO

La Sindrome dell EGRESSO TORACICO. Guida per il paziente LA SINDROME DELL EGRESSO TORACICO La Sindrome dell EGRESSO TORACICO Guida per il paziente LA SINDROME DELL EGRESSO TORACICO Introduzione La Sindrome dell Egresso Toracico è una patologia che deriva dalla compressione di strutture nervose

Dettagli

Strategie preventive nella gestione di limitazioni lavorative in fisioterapia

Strategie preventive nella gestione di limitazioni lavorative in fisioterapia LA GESTIONE DEI WMSDs DEGLI OPERATORI SANITARI: interpretazione del rischio specifico, e gestione aziendale della collocazione lavorativa Strategie preventive nella gestione di limitazioni lavorative in

Dettagli

ACIDO IALURONICO NELLE PATOLOGIE DI SPALLA: selezione del paziente

ACIDO IALURONICO NELLE PATOLOGIE DI SPALLA: selezione del paziente ACIDO IALURONICO NELLE PATOLOGIE DI SPALLA: selezione del paziente Giovanni Di Giacomo, M.D. Alberto Costantini, M.D. Andrea De Vita, M.D. Nicola de Gasperis, M.D. Concordia Hospital for Special Surgery

Dettagli

FRATTURA DI SPALLA PAZIENTE

FRATTURA DI SPALLA PAZIENTE DOTT. MICHELE A. VERDANO SPECIALISTA IN ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA FRATTURA DI SPALLA PAZIENTE Le fratture della porzione superiore dell omero rappresentano circa il 5% di tutte le fratture; è possibile,

Dettagli

Gestione posizionamento del paziente in S.O. di Ortopedia

Gestione posizionamento del paziente in S.O. di Ortopedia Gestione posizionamento del paziente in S.O. di Ortopedia Coordinatrice Stefania Laici Infermiere Strumentista Francesco Paniccià Infermiere Strumentista Riccardo Finucci Asur Marche Z.T. n8 Civitanova

Dettagli

MARTEDI SALUTE LE PATOLOGIE DELLA SPALLA PREVENZIONE E CURA PER STAR BENE Torino 04.12.2012 2012 Dott. Michele Albano Direttore Tecnico FKT Istituto Medicina i dello Sport Responsabile medico Galileo 18

Dettagli

Istituto Ortopedico "F. Faggiana" di Reggio Calabria Direttore: Prof. Luciano Novellino IL TRATTAMENTO RIABILITATIVO DELLA SPALLA DOLOROSA

Istituto Ortopedico F. Faggiana di Reggio Calabria Direttore: Prof. Luciano Novellino IL TRATTAMENTO RIABILITATIVO DELLA SPALLA DOLOROSA Istituto Ortopedico "F. Faggiana" di Reggio Calabria Direttore: Prof. Luciano Novellino IL TRATTAMENTO RIABILITATIVO DELLA SPALLA DOLOROSA di A. ALOISIO PREMESSA A livello delle articolazioni degli arti

Dettagli

Schema per la raccolta della sintomatologia

Schema per la raccolta della sintomatologia Società Italiana di Medicina del Lavoro e Igiene Industriale Linee guida per la formazione continua e l accreditamento del medico del lavoro: UE WMSDs Allegato 8 Schema per la raccolta della sintomatologia

Dettagli

La riabilitazione del piede nello sportivo

La riabilitazione del piede nello sportivo La riabilitazione del piede nello sportivo La riabilitazione in ambito sportivo è caratterizzata dalla necessità di brevità nei tempi di recupero e dal raggiungimento di alti livelli di prestazione sportiva.

Dettagli

ECOGRAFIA DEL POLSO E DELLA MANO

ECOGRAFIA DEL POLSO E DELLA MANO ECOGRAFIA DEL POLSO E DELLA MANO Dott. FRANCESCO BUSONI Radiologo Pisa La Diagnostica per Immagini vista dal Riabilitatore 2012 Lo studio ecografico del polso e della mano necessita di apparecchiature

Dettagli

Movimentazione Manuale dei Carichi

Movimentazione Manuale dei Carichi Movimentazione Manuale dei Carichi TITOLO VI Movimentazione manuale dei carichi Capo I Disposizioni generali Articolo 167 - Campo di applicazione 1. Le norme del presente titolo si applicano alle attività

Dettagli