Categorie merceologiche Albo Fornitori

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Categorie merceologiche Albo Fornitori"

Transcript

1 ALLEGATO A) Categorie merceologiche Albo Fornitori CATEGORIA: ATTREZZATURE TECNICO ECONOMALI CODICE (ATE) AUTOMEZZI ATE 01 ACCESSORI E PEZZI DI RICAMBIO PER AUTOMEZZI ATE 02 AUTOMEZZI SPECIALI (AMBULANZE, ETC.) ATE 03 AUTOVETTURE APPARECCHI PER LAVANDERIA ATE 01 ACCESSORI E RICAMBI PER MACCHINE DI LAVANDERIA ATE 02 ESSICCATORI ATE 03 MACCHINARI PER LAVAGGIO INDUSTRIALE ATE 04 MACCHINE PER CUCIRE ATE 05 MACCHINE PER ETICHETTARE ATE 06 MACCHINE PER STIRARE APPARECCHI PER CUCINA E MENSA ATE 01 ACCESSORI E RICAMBI PER APPARECCHI DI CUCINA E MENSA ATE 02 APPARECCHI ED ATTREZZI PER LA PREPARAZIONE E LA COTTURA DEI CIBI ATE 03 APPARECCHI PER IL LAVAGGIO INDUSTRIALE DI STOVIGLIE E PENTOLAME ATE 04 APPARECCHI PER LA DISTRIBUZIONE DEL VITTO ATE 05 APPARECCHIATURE PER LA CONSERVAZIONE DEL CIBO ATE 06 CAPPE PER CUCINA MOBILI ED ATTREZZATURE PER UFFICIO ATE 01 AFFRANCATRICI POSTALI ATE 02 APPARECCHI ED IMPIANTI PER TELEFONIA E TELECOMUNICAZIONI ATE 03 FOTOCOPIATORI E FOTORIPRODUTTORI ATE 04 MOBILI ED ARREDI PER UFFICIO ATE 05 TAGLIERINE E STAMPIGLIATRICI ATE 06 CIRCUITI INTERNI TV ATE 07 ALTRI MOBILI ED ATTREZZATURE PER UFFICIO ATE 08 FAX MOBILI ED ARREDI SANITARI ATE 01 ARREDI TECNICI E PARETI ATTREZZATE PER LABORATORIO DI ANALISI ATE 02 CARRELLI PER MEDICAZIONE AD USO DI REPARTO ATE 03 CARRELLI DI EMERGENZA ATE 04 LETTI ATE 05 POLTRONE BILANCIA ATE 06 MOBILI ED ARREDI PER AMBULATORI ATE 07 MOBILI ED ARREDI PER AREE DI TERAPIA INTENSIVA ATE 08 MOBILI ED ARREDI PER COMUNITA' ATE 09 MOBILI ED ARREDI PER LOCALI DI DEGENZA ATE 10 ALTRI MOBILI ED ARREDI SANITARI MACCHINE E SISTEMI PER ELABORAZIONE DATI ATE 01 MONITOR ATE 02 STAMPANTI ATE 03 SISTEMI SOFTWARE ATE 04 PERSONAL COMPUTER ATE 05 ALTRO MATERIALE INFORMATICO 1

2 ALTRI BENI MOBILI ATE 01 APPARECCHIATURE AUDIOVISIVE ATE 02 APPARECCHIATURE FOTOGRAFICHE ATE 03 MATERIALE PER DISEGNO ATE 04 APPARECCHIATURE E MATERIALE PER PROIEZIONI ATE 05 ATTREZZATURE E MATERIALI PER ANTI INFORTUNISTICA ATE 06 CARRELLI ELEVATORI E TRASPORTATORI ATE 07 CARRELLI PORTA MATERIALE E PER IL TRASPORTO DELLA BIANCHERIA ATE 08 CONDIZIONATORI, TERMOCONVETTORI, VENTILATORI, DEUMIDIFICATORI ATE 09 DISTRIBUTORI AUTOMATICI ATE 10 ELETTRODOMESTICI ATE 11 MATERIALI E UTENSILI PER IDRAULICI, FALEGNAMI, ELETTRICISTI, MECCANICI ATE 12 PNEUMATICI ATE 13 SCAFFALATURE DA MAGAZZINO ED ARREDI PER SPOGLIATOI ATE 14 FORNITURE PER CONGRESSI ATE 15 SCALE ATE 16 SEGNALAZIONI, INTERNE ED ESTERNE, ACUSTICHE, LUMINOSE, STRADALI ATE 17 SERRATURE, SERRAMENTI, INFISSI, PARETI MOBILI ATE 18 TENDE, TENDAGGI, TAPPEZZERIE E STOFFE ATE 19 VETRI, CRISTALLI E SPECCHI ATE 19 ALLESTIMENTI FLOREALI CATEGORIA: ATTREZZATURE SANITARIE CODICE (AS) APPARECCHI PER RADIOLOGIA TRADIZIONALE E DIGITALE AS 01 APPARECCHI PER SVILUPPO E RIPRODUZIONE DELL IMMAGINE AS 02 APPARECCHI RADIOLOGICI ODONTOIATRICI AS 03 APPARECCHI RADIOLOGICI PER PRONTO SOCCORSO AS 04 APPARECCHI RADIOLOGICI PORTATILI AS 05 APPARECCHI VARI PER CAMERA OSCURA AS 06 CRANIOSTATI AS 07 DENSITOMETRI OSSEI AS 08 INIETTORI DI MEZZI DI CONTRASTO AS 09 MAMMOGRAFI AS 10 MOVIOLA PER BIOIMMAGINI AS 11 SISTEMI AUTOMATICI PER RADIOGRAFIE AL TORACE AS 12 ALTRI APPARECCHI PER RADIODIAGNOSTICA APPARECCHI PER ODONTOIATRIA AS 01 RIUNITI PER ODONTOIATRIA AS 02 MOBILIO TECNICO PER ODONTOIATRIA AS 03 APPARECCHI AUSILIARI PER ODONTOIATRIA APPARECCHI PER CHIRURGIA GENERALE E SALA OPERATORIA AS 01 APPARECCHI ELETTROCHIRURGICI AS 02 APPARECCHI PER AUTOTRASFUSIONI AS 03 APPARECCHI PER CRIOCHIRURGIA AS 04 APPARECCHI PER C.E.C. AS 05 APPARECCHIATURE COMPLEMENTARI AS 06 LAMPADE SCIALITICHE AS 07 LASER CHIRURGICI AS 08 MICROSCOPI OPERATORI AS 09 PARETI TECNICHE ATTREZZATE PER SALA OPERATORIA AS 10 PENSILI CHIRURGICI ED ANESTETICI AS 11 RESETTORI CHIRURGICI, ASPIRATORI AD ULTRASUONI AS 12 RESPIRATORI PER ANESTESIA AS 13 SISTEMI PER STEREOTASSIA CRANICA 2

3 AS 14 SISTEMI PER VIDEOCHIRURGIA AS 15 STRUMENTARIO DUREVOLE PER SALA OPERATORIA AS 16 STRUMENTARIO MONOUSO PER SALA OPERATORIA AS 17 TAVOLI OPERATORI AS 18 TERMOCIRCOLATORI E SCALDALIQUIDI AS 19 ALTRE APPARECCHIATURE PER CHIRURGIA E SALA OPERATORIA APPARECCHI PER PEDIATRIA AS 01 APPARECCHI PER PEDIATRIA APPARECCHI PER ANATOMIA ED ISTOLOGIA PATOLOGICA AS 01 APPARECCHI PER ANATOMIA ED ISTOLOGIA PATOLOGICA AS 02 ISOTECHE E CLASSIFICATORI DI REPERTI APPARECCHI PER LA RIABILITAZIONE E LA TERAPIA FISICA AS 01 APPARECCHIATURE PER ERGOIETRIA AS 02 APPARECCHIATURE PER ISOCINETICA AS 03 APPARECCHIATURE PER LA NEURORIABILITAZIONE AS 04 APPARECCHIATURE PER L ANALISI DEL MOVIMENTO AS 05 PEDANE PER POSTUROGRAFIA AS 06 SISTEMI COMPUTEREZZATI PER CLINO-ORTOSTATISMO AS 07 ALTRE APPARECCHIATURE APPARECCHI DIAGNOSTICI AD ULTRASUONI AS 01 APPARECCHI DOPPLER PER B.C.F. AS 02 APPARECCHI DOPPLER-SONOGRAFICI AS 03 CARDIOTOCOGRAFI AS 04 ECOFTALMOGRAFI AS 05 ECOGRAFI ED ECOTOMOGRAFI AS 06 SISTEMI ECOCARDIOGRAFICI DIAGNOSTICI AS 07 SISTEMI ECOCARDIOGRAFICI INTERVENTISTICI AS 08 ALTRI APPARECCHI DIAGNOSTICI AD ULTRASUONI APPARECCHI PER CHIMICA AMBIENTALE AS 01 APPARECCHIATURE PER RILEVAZIONE QUALITA' ARIA AS 02 APPARECCHIATURE PER FILTRAZIONE AS 02 APPARECCHIATURE PER CROMATOGRAFIA LIQUIDA AS 04 APPARECCHIATURE PER GAS CROMATOGRAFIA AS 05 CAROTATORI, TRITURATORI, MULINI, VAGLI AS 06 ALTRE APPARECCHIATURE PER CHIMICA AMBIENTALE APPARECCHI PER FISICA AMBIENTALE AS 01 APPARECCHIATURE PER RELEVAZIONI RUMORE AS 02 APPARECCHIATURE PER MISURE CAMPI MAGNETICI AS 03 APPARECCHIATURE PER MISURE EMISSIONI LUMINOSE AS 04 APPARECCHIATURE PER MISURE MICROCLIMATICHE AS 05 ALTRE APPARECCHIATURE PER FISICA AMBIENTALE APPARECCHI PER MICROBIOLOGIA AMBIENTALE AS 01 APPARECCHI PER TEST DI TOSSICITA' AS 02 ALTRI APPARECCHI PER MICROBIOLOGIA AMBIENTALE APPARECCHI E SISTEMI PER LABORATORIO DI ANALISI AS 01 APPARECCHIATURE PER ASSORBIMENTO ATOMICO AS 02 APPARECCHIATURE PER BIOCHIMICA E BIOLOGIA AS 03 APPARECCHIATURE PER CROMATOGRAFIA AS 04 CENTRIFUGHE ED ULTRACENTRIFUGHE AS 05 LAVAVETRERIE AS 06 SISTEMI DIAGNOSTICI PER BATTERIOLOGIA AS 07 SISTEMI DIAGNOSTICI PER CHIMICA CLINICA AS 08 SISTEMI DIAGNOSTICI PER CITOFLURIMETRIA AS 09 SISTEMI DIAGNOSTICI PER COAGULAZIONE 3

4 AS 10 SISTEMI DIAGNOSTICI PER ELETTROFORESI AS 11 SISTEMI DIAGNOSTICI PER EMATOLOGIA AS 12 SISTEMI DIAGNOSTICI PER EMOCOLTURE AS 13 SISTEMI DIAGNOSTICI PER EMOGASANALISI AS 14 SISTEMI DIAGNOSTICI PER ENDOCRINOLOGIA AS 15 SISTEMI DIAGNOSTICI PER FARMACI E DROGHE AS 16 SISTEMI DIAGNOSTICI PER IMMUNOMETRIA AS 17 SISTEMI DIAGNOSTICI PER MICROBIOLOGIA AS 18 SISTEMI DIAGNOSTICI PER NEFELOMETRIA AS 19 SISTEMI DIAGNOSTICI PER SIEROLOGIA AS 20 SISTESII DIAGNOSTICI PER URINE AS 21 SISTEMI DIAGNOSTICI PER VIROLOGIA AS 22 SPETTROPOTOMETRI E FOTOMETRI AS 23 ALTRE APPARECCHIATURE PER LABORATORIO DI ANALISI APPARECCHI E SISTEMI PER CENTRI TRASFUSIONALI AS 01 APPARECCHI E SISTEMI PER RACCOLTA SANGUE FRAZIONI AS 02 FRIGOEMOTECHE AS 03 ALTRI APPARECCHI E SISTEMI PER CENTRI TRASFUSIONALI APPARECCHI IN DOTAZIONE A PIU' ATTIVITA' SPECIALISTICHE AS 01 APPARECCHI PRODUZIONE ACQUA DISTILLATA AS 02 BILANCE ANALITICHE AS 03 COLONNE PER HPLC ED G.C. AS 04 CONTAPARTICELLE AS 05 DISPENSATORI AUTOMATICI AS 06 FLUORIMETRI, POLARIMETRI, SPETTROFLUORIMETRI AS 07 LUMINOMETRI AS 08 SEMINATORI AUTOMATICI AS 09 STERILIZZATORI. AUTOCLAVI AS 10 TERMOSTATI FRIGOTERMOSTATI AS 11 ALTRI APPARECCHI DI USO COMUNE A PIU ATTIVITA SPECIALISTICHE APPARECCHI PER CARDIOLOGIA AS 01 CONTROPULSATORI AS 02 DEFIBRILLATOBI AS 03 ELETTROCARDIOGRAFI AS 04 MONITORAGGIO PER U.T.I.C. AS 05 POLIGRAFI PER STUDI ELETTROFISIOLOGICI ED EMODENAMICI AS 06 SISTEMI PER IL E.C.G. DINAMICO AS 07 SISTEMI PER PROVE DA SFORZO AS 08 ALTRI APPARECCHI PER CARDIOLOGIA APPARECCHI PER NEUROLOGIA AS 01 APPARECCHI PER MONITORAGGIO NEUROCARDIORESPIRATORIO AS 02 APPARECCHIATURA PER BIOFEED BACK AS 03 APPARECCHIATURA PER ELETTROSHOCKTERAPIA AS 04 APPARECCHIATURE NEUROLOGICHE VARIE AS 05 ELETTROENCEFALOGRAFI AS 06 ELETTROMIOGRAFI AS 07 ELETTRONISTAGMOGRAFI AS 08 SISTEMI PER ELETTROENCEF ALOGRAFIA DIGITALE E TELEMETRICA AS 09 SISTEMI PER ELETTROENCEFALOGRAFIA DINAMICA AS 10 SISTEMI PER POTENZIALI EVOCATI AS 11 ALTRI APPARECCHI PER NEUROLOGIA APPARECCHI PER ANESTESIA E RIANIMAZIONE AS 01 APPARECCHIATURE PER FOTOTERAPIA PEDIATRICA AS 02 ATTREZZATATURE COMPLEMENTARI PER RIANIMAZIONE AS 03 INCUBATRICI, CULLE TERMOSTATICHE AS 04 LETTI E SISTEMI ANTIDECUBITO AS 05 LETTINO PER RIANIMAZIONE NEONATALE 4

5 AS 06 METABOLIMETRI AS 07 RESPIRATORI AUTOMATICI AS 08 RESPIRATORI NEONATALI AS 09 RESPIRATORI PER PRESSIONE POSITIVA-NEGATIVA AS 10 SISTEMI DI MONITORAGGIO CARDIO-RESPIRATORIO AS 11 UMIDIFICATORI DA AMBIENTE E DA CIRCUITO AS 12 VENTILATORI POLMONARI VOLUMETRICI E PRESSOMETRICI AS 13 VENTILATORI POLMONARI CPAP AS 14 NEBULIZZATORI AD ULTRASUONI AS 15 RESPIRATORI TRACHEALI AS 16 ALTRI APPARECCHI PER ANESTESIA E RIANIMAZIONE APPARECCHI PER OCULISTICA AS 01 ATTREZZATURE PER DIAGNOSTICA OCULISTICA AMBULATORIALE AS 02 AUTOREFRATTOMETRI AS 03 BIOMICROSCOPI ULTRASONICI AS 04 CHERATOMETRI COMPUTERIZZATI AS 05 ELETTROCALAMITE AS 06 FACOEMULSIFICATORI AS 07 FLUOROANGIOGRAFI AS 08 LAMPADE A FESSURA AS 09 MICROSCOPI ENDOTELIALI AS 10 OTTOTIPI A MURO ED A PROIEZIONE AS 11 PACHIMETRI AS 12 PERIMETRI PER CAMPO VISIVO AS 13 RIUNITI PER DIAGNOSTICA OFTALMOLOGICA AS 14 SISTEMI PER ELETTROFISIOLOGIA AS 15 VITRECTOMI AS 16 ALTRI APPARECCHI PER OCULISTICA APPARECCHI PER FISICA SANITARIA AS 01 APPARECCHI PER FISICA SANITARIA APPARECCHI PER ENDOSCOPIA AS 01 APPARECCHI PER ENDOSCOPIA RIGIDA AS 02 APPARECCHI PER ENDOSCOPIA FLESSIBILE AS 03 ALTRI APPARECCHI PER ENDOSCOPIA APPARECCHI PER NEFROLOGIA AS 01 APPARECCHIATURE E SISTEMI PER DIALISI CON BIOSENSORI AS 02 APPARECCHIATURE E SISTEMI PER DIALISI PERITONEALE CLINICA AS 03 APPARECCHIATURE E SISTEMI PER EMODIALISI AS 04 ALTRE APPARECCHIATURE E SISTEMI COMPLEMENTARI PER NEFROLOGIA APPARECCHI PER MEDICINA NUCLEARE AS 01 ATTREZZATURA RADIOPROTETTA PER SOMMINISTRAZIONE FARMACI AS 02 CAPPA PER MARCATURA RADIOISOTOPI AS 03 CURIMETRI AS 04 DENSITOMETRI OSSEI AS 05 DISPENSATORI AUTOMATICI Dl CAMPIONI AS 06 SCANNER A RADIOISOTOPI AS 07 ALTRE APPARECCHIATURE PER MEDICINA NUCLEARE APPARECCHI PER OSTETRICIA E GINECOLOGIA AS 01 CELIOSCOPI AS 02 COLPOSCOPI AS 03 ISTEROSALPINGOGRAFI AS 04 ISTEROSCOPI AS 05 ISTEROSUTTORI AS 06 SISTEMI DI MONITORAGGIO DEL PARTO AS 07 SISTEMI DI VIDEOCHIRURGIA ENDOSCOPICA AS 08 ALTRE APPARECCHIATURE PER OSTETRICIA E GINECOLOGIA 5

6 APPARECCHI PER UROLOGIA AS 01 APPARECCHIATURE PER URODINAMICA AS 02 CISTOSCOPI AS 03 NEFROSCOPI RIGIDI E FLESSIBILI AS 04 ALTRI APPARECCHI PER UROLOGIA APPARECCHI PER ORTOPEDIA AS 01 APPARECCHI PER RIEDUCAZIONE MOTORIA PASSIVA AS 02 SEGHE E TRAPANI PER ORTOPEDIA AS 03 SISTEMI DI TRAZIONE ARTI SUPERIORI ED INFERIORI AS 04 SISTEMI PER VIDEOARTROSCOPIA AS 05 TAVOLI PER SALA GESSI AS 06 ALTRE APPARECCHIATURE PER ORTOPEDIA APPARECCHI PER OTORINOLARINGOIATRIA AS 01 APPARECCHIATURE PER VESTIBOLOGIA AS 02 AUDIOMETRI AS 03 CAMERE SILENTI AS 04 IMPEDENZIOMETRI AS 05 MICROAPPARECCHIATURE PER OTORINOLARINGOIATRIA AS 06 RIUNITI PER OTORINOLARINGOIATRIA AS 07 ALTRE APPARECCHIATURE PER OTORINOLARINGOIATRIA ALTRI APPARECCHI SANITARI AS 01 APPARECCHI ED ATTREZZATURE PER LA PRODUZIONE DI ARIA COMPRESSA CATEGORIA:MANUTENZIONI CODICE: (MA) MANUTENZIONE AUTOMEZZI MA 01 CARROZZIERE MA 02 ELETTRAUTO MA 03 GOMMISTA MA 04 MECCANICO MANUTENZIONE ATTREZZATURE TECNICO ECONOMALI CODICE: (MATE) MATE 01 AREE VERDI MATE 02 ASSISTENZA SOFTWARE MATE 03 ATTREZZATURE PER L INFORMATICA MATE 04 IMPIANTI DI CUCINA E MENSA MATE 05 IMPIANTI DI LAVANDERIA MATE 09 MACCHINE D UFFICIO MANUTENZIONE IMMOBILI E MOBILI CODICE (MI) MI 01 FABBRI E CARPENTIERI MI 02 FALEGNAMI MI 03 IMBIANCATURA E VERNICIATURA MI 04 RIVESTIMENTO DI PAVIMENTI E MURI MI 05 VETRAI MI 06 TAPPEZZIERI MI 07 IMPIANTI ELETTRICI MI 08 IMPIANTI ELEVATORI MI 09 IMPIANTI IDRAULICI E SANITARI MI 10 IMPIANTI TELEFONICI MI 11LAVORI DI ISOLAMENTO MANUTENZIONE APPARECCHI TECNICI, SCIENTIFICI E SANITARI 6

7 CODICE (MATSS) MATSS 01 MANUTENZIONE PER APPARECCHI AD ALTO CONTENUTO TECNOLOGICO MATSS 02 MANUTENZIONE PER APPARECCHIATURE ELETTROMEDICALI MATSS 03 MANUTENZIONE PER APPARECCHI PER CHIMICA ED INGEGNERIA AMBIENTALE MATSS 04 MANUTENZIONE PER APPARECCHI PER LA RADIOLOGIA MATSS 05 MANUTENZIONE PER APPARECCHI PER LABORATORIO ANALISI MATSS 06 MANUTENZIONE PER APPARECCHI PER MEDICINA NUCLEARE CATEGORIA: PRODOTTI ALIMENTARI CODICE (PA) PA 01 PRODOTTI ALIMENTARI FRESCHI PA 02 PRODOTTI ALIMENTARI SURGELATI CATEGORIA: PRODOTTI ALBERGHIERI ED ECONOMALI CODICE (PAE) INDUMENTI CAPI CONFEZIONATI E CALZATURE PAE 01 CALZATURE ANTINFORTUNISTICHE PAE 02 CALZATURE PER IL PERSONALE PAE 03 INDUMENTI E CAPI CONFEZIONATI PAE 04 INDUMENTI E CAPI CONFEZIONATI IN T.N.T. PAE 05 INDUMENTI E CAPI CONFEZIONATI PER SALA OPERATORIA PAE 05 MATERIALE E VESTIARIO ANTINFORTUNISTICO TELERIE E FILATI PAE 01 FILATI E MATERIALE VARIO PER CUCITO E CONFEZIONI PAE 02 LENZUOLA, FEDERE, TRAVERSE E TELERIE IN GENERE PAE 03 MATERASSI E GUANCIALI PAE 04 MATERASSI E GUANCIALI SPECIALI PAE 05 COPERTE VASELLAME POSATERIA PAE 01 POSATERIA E PENTOLAME PAE 02 STOVIGLIE MONOUSO ED ALTRO MATERIALE MONOUSO CARTA, CANCELLERIA, STAMPATI ED ABBONAMENTI PAE 01 ARTICOLI DI CANCELLERIA PAE 02 CARTA PER FOTOCOPIATORI PAE 03 LIBRI ED ABBONAMENTI VARI PAE 04 RIVISTE, GIORNALI E PUBBLICAZIONI PAE 05 GIORNALI E PUBBLICAZIONI SU SUPPORTO INFORMATICO PAE 06 RICAMBI PER STAMPANTI, MACCHINE DA UFFICIO PAE 07 STAMPATI ED ALTRO MATERIALE TIPOGRAPICO PAE 08 TARGHE, TIMBRI ED OGGETTISTICA PUBBLICITARIA PAE 09 COPPE PAE 10 BOLLI MATERIALE DI PULIZIA PAE 01 CANDEGGIANTE E MATERIALE VARIO PER LAVANDERIA PAE 02 DETERSIVI E DETERGENTI PAE 03 MATERIALE DI CONSUMO PER PULIZIA E SANIFICAZIONE AMBIENTI PAE 04 ALTRO MATERIALE PER PULIZIE CATEGORIA:PRODOTTI E MATERIALI SANITARI CODICE (PMS) 7

8 PRODOTTI FARMACEUTICI PMS 01 GAS TERAPEUTICI PMS 02 MATERIE PRIME FARMACEUTICHE PMS 03 MEZZI DI CONTRASTO PMS 04 SIERI E VACCINI PMS 05 SOSTANZE E PREPARATI GALENICI OFFICINALI PMS 06 MEDICINALI PMS 07 PRODOTTI FARMACEUTICI PMS 08 EMODERIVATI MATERIALI DIAGNOSTICI PMS 01 KIT DIAGNOSTICI TOSSINE, MICOTOSSINE, TOSSICITA PMS 02 MATERIALI DI CONSUMO (VETRERIA, PLASTICA, ETC.) PMS 03 PRODOTTI PURI PER ANALISI PMS 04 REAGENTI, SOLVENTI E DIAGNOSTICI PER ANALISI PMS 05 REATTIVI PER CITOISTOCHIMICA PMS 06 SIERI ED ANTISIERI PER IDENTIFICAZIONE BATTERICA PMS 07 TERRENI DI COLTURA ED ISOLAMENTO BATTERICO PMS 08 ALTRO MATERIALE PER LABORATORIO MATERIALE RADIOGRAFICO E RADIODIAGNOSTICO PMS 01 PELLICOLE, CARTE FOTOGRAFICHE E BUSTE PMS 02 LIQUIDI PER SVILUPPO E FISSAGGIO PMS 03 ALTRO MATERIALE DI USO RADIOGRAFICO E RADIODIAGNOSTICO PRESIDI PER DIALISI PMS 01 AGHI FILTRI E LINEE PER DIALISI PMS 02 SOLUZIONI PER DIALISI PMS 03 ALTRO MATERIALE PER DIALISI PRESIDI PER MEDICAZIONE PMS 01 CEROTTI PMS 02 COTONE, BENDE, GARZE PMS 03 PRESIDI PER MEDICAZIONE, PIAGHE DA DECUBITI, USTIONI PMS 04 ALTRO MATERIALE PER MEDICAZIONE PRESIDI DI USO ORTOPEDICO E TRAUMATOLOGICO PMS 01 BENDE E BENDAGGI DI USO TRAUMATOLOGICO PMS 02 MATERIALE PER APPARECCHI GESSATI PMS 03 MATERIALE PER ARTROSCOPIA PMS 04 MATERIALE PROTESICO E PER OSTEOGENESI PMS 05 STRUMENTARIO DI USO ORTOPEDICO PMS 06 ALTRO MATERIALE DI USO ORTOPEDICO PRESIDI PER SALE OPERATORIE PMS 01 ACCESSORI PER LAPAROSCOPIA PMS 02 BISTURI E LAME PMS 03 DRENAGGI IN ASPIRAZIONE PMS 04 GUANTI DI USO CHIRURGICO PMS 05 MATERIALE PROTESICO VENOSO ED ARTERIOSO PMS 06 STRUMENTARIO CHIRURGICO MONOUSO PMS 07 STRUMENTARIO CHIRURGICO NON MONOUSO PMS 08 ALTRO MATERIALE PER SALE OPERATORIE PRESIDI PER USO OCULISTICO PMS 01 BISTURI AGHI E CANNULE PER USO OCULISTICO PMS 02 CRISTALLINO ARTIFICIALE PMS 03 ALTRO MATERIALE PER USO OCULISTICO PRESIDI DI USO ODONTOIATRICO PMS 01 PRESIDI DI USO ODONTOIATRICO 8

9 PRESIDI PER PRELIEVO SANGUE PMS 01 PRESIDI PER PRELIEVO SANGUE PRESIDI PER SUTURA PMS 01 AGHI ATRAUMATICI NON MONTATI PMS 02 SUTURATRICI MECCANICHE PMS 03 SUTURE CHIRURGICHE PMS 04 ALTRO MATERIALE PER SUTURA PRESIDI PER ANESTESIA E RIANIMAZIONE PMS 01 AGHI E SET PER ANESTESIA PMS 02 CANNULE E TUBI ED ALTRI ACCESSORI PER INTUBAZIONE PMS 03 CIRCUITI ED ACCESSORI PER SERVOVENTILATORI ED UMIDIFICATORI PMS 04 MASCHERE E PALLONI PMS 05 SET PER CATETERIZZAZIONE VENOSA ED ARTERIOSA PMS 06 ALTRO MATERIALE PER ANESTESIA E RIANIMAZIONE PRESIDI PER CARDIOLOGIA ED UTIC PMS 01 MATERIALE PER ELETTROSTIMOLAZIONE CARDIACA PMS 02 MATERIALE PER MONITORAGGIO PMS 03 ALTRO MATERIALE PER CARDIOLOGIA PRESIDI PER EMOTRASFUSIONE PMS 01 FILTRI ED ACCESSORI PER EMOTRASFUSIONE PMS 02 SACCHE PER EMOTRASFUSIONE PMS 03 ALTRO MATERIALE PER EMOTRASFUSIONE MATERIALE PROTESICO PMS 01 PROTESI PER ORTOPEDIA PMS 02 PROTESI PER CHIRURGIA PMS 03 PROTESI PER CARDIOCHIRURGIA PMS 04 PROTESI PER NEUROCHIRURCHIA PMS 05 PROTESI PER CARDIOLOGIA MATERIALI VARI PER UNITA OPERATIVE ED AMBULATORI PMS 01 ACCESSORI PER ALIMENTAZIONE ENTERALE E PARENTERALE PMS 02 ACCESSORI PER POMPE DA INFUSIONE PMS 03 AGHI E SIRINGHE PMS 04 BENDE ELASTICHE PMS 05 CARTE TERMICHE E NON PER APPARECCHI PMS 06 DEFLUSSORI ED AGHI A FARFALLA PMS 07 DETERGENTI CUTANEI PMS 08 GEL ED ELETTRODI PMS 09 GUANTI IN P.V.C. E LATTICE STERILI E NON PMS 10 MATERIALE DI CONSUMO PER PICCOLI ANALIZZATORI PMS 11 MATERIALE PER BIOPSIA E RADIOLOGIA INTERVENTISTICA PMS 12 MATERIALI PER ASPIRAZIONE PMS 13 MATERIALI PER IGIENE DELLA PERSONA PMS 14 PANNOLINI E PRESIDI PER INCONTINENTI PMS 15 SACCHE ED ALTRI CONTENITORI PER URINE PMS 16 SONDE E CATETERI PMS 17 STRISCE DIAGNOSTICHE PMS 18 STRUMENTARIO VARIO PER REPARTI PMS 19 ALTRO MATERIALE DISINFETTANTI E DISINFESTANTI PMS 01 ALCOOL PMS 02 ALTRI DISINFETTANTI E DISINFESTANTI 9

10 CATEGORIA:LAVORI CODICE (LV) LV 01LAVORI EDILI LV 02 REALIZZAZIONI IMPIANTI CATEGORIA:SERVIZI CODICE (SV) SERVIZIO RACCOLTA E SMALTIMENTO RIFIUTI SV 01 RIFIUTI ASSIMILABILI ALL URBANO SV 02 RIFIUTI RADIOATTIVI SV 03 RIFIUTI PERICOLOSI SERVIZIO ARCHIVIAZIONE E TRASCRIZIONE SV 01 SISTEMI DI ARCHIVIAZIONE E MICROFILMATURA SV 02 TRADUZIONI SV 03 TRASCRIZIONI, BATTITURE, FOTOCOPIATURE E LEGATORIA SERVIZIO TRASPORTI E TRASLOCHI SV 01 TRASLOCHI E FACCHINAGGIO SV 02 TRASPORTI SPECIALI SV 03 TRASPORTO MERCI SV 04 TRASPORTO PERSONE SERVIZI PULIZIA SV 01 DISINFESTAZIONE, DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE SV 02 PULIZIA AMBIENTI SANITARI E NON SANITARI SERVIZIO BANCARIO ED ASSICURATIVO SV 01 ASSICURAZIONI SV 02 BANCARIO E DI TESORERIA SERVIZIO DI LAVANDERIA E GUARDARORA SV 01 LAVAGGIO BIANCHERIA PIANA, CONFEZIONATA, MATERASSI E GUANCIALI SV 02 NOLEGGIO BIANCHERIA PIANA E CONFEZIONATA, MATERASSI E GUANCIALI. SV 03 NOLEGGIO E LAVAGGIO BIANCHERIA PIANA A CONFEZIONATA, MATERASSI E GUANCIALI SERVIZI DI RISTORAZIONE SV 01 FORNITURA E CONFEZIONAMENTO PASTI PER DEGENTI SV 02 FORNITURA E CONFEZIONAMENTO PASTI PER DIPENDENTI ALTRI SERVIZI SV 01 ATTIVITA PUBBLICITARIA E PROMOZIONALE SV 02 ORGANIZZAZIONE CONCORSI SV 03 ORGANIZZAZIONE CONVEGNI E GESTIONE EVENTI CULTURALI SV 04 ORGANIZZAZIONE CORSI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE SV 05 CORRIERE SV 06 TELECOMUNICAZIONI SV 07 CARICAMENTO DATI SV 08 INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA SV 09 ATTIVITA INFORMATICHE ED AFFINI SV 10 RICERCA E SVILUPPO SV 11 CONTABILITA E TENUTA DEI LIBRI CONTABILI SV 12 CONSULENZA FISCALE SV 13 INTERPRETARIATO SV 15 EDITORIA E STAMPA 10

11 SV 16 SICUREZZA CON VIGILANZA E SORVEGLIANZA SV 17 NOLEGGIO DI ATTREZZATURE SV 17 NOLEGGIO AUTOVEICOLI SV 18 PRESTAZIONI NOTARILI SV 19 SERVIZIO CATERING E RISTORAZIONE SV 20 SERVIZIO DI PRENOTAZIONE E OSPITALITÀ ALBERGHIERA SV 21 INGEGNERIA SV 22 GEOLOGIA SV 23 SERVIZI DI ANALISI E MONITORAGGIO STRUTTURALE DEGLI IMMOBILI SV 24 FUNZIONAMENTO UFFICI 11

Categorie merceologiche Albo Fornitori

Categorie merceologiche Albo Fornitori REGIONE SICILIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI SIRACUSA DIPARTIMENTO AMMINISTRATIVO U.O.C. Provveditorato Direttore: Dott. Antonio Falciglia Tel. 0931/484278-fax 0931/484855 e-mail: settore.provveditorato@asp.sr.it

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI In base alla Deliberazione del Direttore Generale n. 312 del 18 ottobre 2012 si è provveduto all istituzione e disciplina dell Albo dei Fornitori dell

Dettagli

F10101 Autovetture Compresi ricambi e materiali di consumo. F10201 Veicoli Commerciali Pesanti (autotelaio) Compresi ricambi e materiali di consumo

F10101 Autovetture Compresi ricambi e materiali di consumo. F10201 Veicoli Commerciali Pesanti (autotelaio) Compresi ricambi e materiali di consumo BARRARE CATEGORIA DI INTERESSE CATEGORIA ISCRIZIONE DESCRIZIONE NOTE VEICOLI F10101 Autovetture F10201 Veicoli Commerciali Pesanti (autotelaio) F10301 Veicoli Commerciali Leggeri (autotelaio) F10501 Macchine

Dettagli

AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013

AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013 AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013 FORMAZIONE DI UN ELENCO DI OPERATORI ECONOMICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE IN ECONOMIA (ART.125 D. LGS. 163/2006) Ai sensi dell art.125 del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i, la Fondazione

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 95,45 DIPARTIMENTO PREVENZIONE

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 95,45 DIPARTIMENTO PREVENZIONE Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 80,00 DIPARTIMENTO PREVENZIONE

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 80,00 DIPARTIMENTO PREVENZIONE Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

ALLEGATO N. 1 ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI

ALLEGATO N. 1 ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI ALLEGATO N. 1 (aggiornato G.U.R.I. N. 96 26/04/2014) ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI (Barrare la categoria di specializzazione SOA) Categorie opere generali (ex D.P.R.

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/1. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 2/. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/201. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE DITTE DA UTILIZZARE PER L'AFFIDAMENTO DI LAVORI, FORNITURE O SERVIZI A TRATTATIVA PRIVATA O IN ECONOMIA

AVVISO PUBBLICO ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE DITTE DA UTILIZZARE PER L'AFFIDAMENTO DI LAVORI, FORNITURE O SERVIZI A TRATTATIVA PRIVATA O IN ECONOMIA AVVISO PUBBLICO ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE DITTE DA UTILIZZARE PER L'AFFIDAMENTO DI LAVORI, FORNITURE O SERVIZI A TRATTATIVA PRIVATA O IN ECONOMIA L Istituto dell Addolorata di Foggia ha istituito un albo

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART.

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. Universita Telematica UNIVERSITAS MERCATORUM REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. 125, COMMA 12 DEL D.L.VO

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani CARTA DEI SERVIZI Questa Carta dei Servizi ha lo scopo di illustrare brevemente il nostro Poliambulatorio per aiutare i cittadini a conoscerci, a rendere comprensibili ed accessibili i nostri servizi,

Dettagli

A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per. le Erogazioni in Agricoltura

A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per. le Erogazioni in Agricoltura A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per le Erogazioni in Agricoltura Regolamento per l istituzione di un elenco di operatori economici di fiducia ai sensi dell art. 125, comma 12 del D.lgs. n. 163

Dettagli

COMUNE DI PIETRAPAOLA (CS) CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA

COMUNE DI PIETRAPAOLA (CS) CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA COMUNE DI PIETRAPAOLA (CS) CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA ELENCO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI ANNI 2014 E SEGUENTI (Categorie previste nella determinazione n. 4/2013) aggiornato al 17/12/2014 1 / 71

Dettagli

Settori. Personale qualificato. Chi siamo

Settori. Personale qualificato. Chi siamo Settori Pubblico Pulizia di edifici di Pubbliche amministrazioni seguendo le richieste indicate nei capitolati d oneri, controllate inoltre delle specifiche norme UNI EN ISO 9001 e SA8000. Privato personalizzati

Dettagli

CONTROLLO MICROBIOLOGICO AMBIENTALE NELLE SALE OPERATORIE

CONTROLLO MICROBIOLOGICO AMBIENTALE NELLE SALE OPERATORIE ASO S. Croce e Carle di Cuneo C.I.O. COMITATO INFEZIONI OSPEDALIERE DOCUMENTO DESCRITTIVO TITOLO CONTROLLO MICROBIOLOGICO AMBIENTALE NELLE SALE OPERATORIE Data di emissione: 20 aprile 2004 revisione n

Dettagli

Regolamento recante disciplina della gestione dei rifiuti sanitari a norma dell articolo 24 della legge 31 luglio 2002, n. 179

Regolamento recante disciplina della gestione dei rifiuti sanitari a norma dell articolo 24 della legge 31 luglio 2002, n. 179 Testo aggiornato al 21 novembre 2005 Decreto del Presidente della Repubblica 15 luglio 2003, n. 254 Gazzetta Ufficiale 11 settembre 2003, n. 211 Regolamento recante disciplina della gestione dei rifiuti

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Servizio Sanitario Nazionale - Regione dell Umbria AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE UMBRIA N. 2 Sede Legale Provvisoria: Viale Donato Bramante 37 Terni Codice Fiscale e Partita IVA 01499590550 DETERMINAZIONE

Dettagli

Partner unico, vantaggi infiniti.

Partner unico, vantaggi infiniti. Partner unico, vantaggi infiniti. Affidabilità, la nostra missione. Un unico interlocutore per molteplici servizi: è questa la forza di Tre Sinergie, azienda che opera nel settore del global service e

Dettagli

Aggiornamento dell Albo dei fornitori di beni e servizi

Aggiornamento dell Albo dei fornitori di beni e servizi MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE, ALIMENTARI E FORESTALI UNIONE EUROPEA REGIONE PUGLIA ASSE IV LEADER Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale: l Europa investe nelle zone rurali Programma di Sviluppo

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E Assistenza sanitaria e sociale a domicilio Servizio medico specialistico: Cardiologi, Chirurghi, Dermatologi Ematologi, Nefrologi, Neurologi Pneumologi, Ortopedici,

Dettagli

Carta Servizi. Poliambulatorio Sani.Med. 98 S.r.l. Medicina dello sport Medicina del lavoro 4 revisione- Gennaio 2015.

Carta Servizi. Poliambulatorio Sani.Med. 98 S.r.l. Medicina dello sport Medicina del lavoro 4 revisione- Gennaio 2015. Sani.Med. S.r.l. Via Palombarese km. 19,0 Marcosimone di Guidonia 00010 Roma Carta Servizi Prestazioni di: Fisioterapia Cardiologia Dermatologia Ginecologia Endocrinologia Oculistica Neurologia Reumatologia

Dettagli

I criteri dell'eu per i GPP sono generalmente suddivisi in due serie, ossia criteri di base e criteri generali:

I criteri dell'eu per i GPP sono generalmente suddivisi in due serie, ossia criteri di base e criteri generali: Criteri dell'ue per i GPP in materia di apparecchiature elettriche ed elettroniche utilizzate nel settore sanitario (AEE utilizzate nel settore sanitario) Gli acquisti verdi della pubblica amministrazione

Dettagli

OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA

OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA 1.1. ) ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA Largo Arrigo VII, 5-00153 Roma (Italia) ; centralino 06/5717621;

Dettagli

Informatica e ufficio. Personal computer, sportelli automatici. Mainframe, sito internet. Stampanti, plotter. Fotocopiatrici, fax, calcolatrici

Informatica e ufficio. Personal computer, sportelli automatici. Mainframe, sito internet. Stampanti, plotter. Fotocopiatrici, fax, calcolatrici FOA00 Informatica e ufficio FOA01 Personal computer, sportelli automatici FOA02 Mainframe, sito internet FOA03 Stampanti, plotter FOA04 Fotocopiatrici, fax, calcolatrici FOA05 Altre attrezzature informatiche,

Dettagli

CLASSI MERCEOLOGICHE

CLASSI MERCEOLOGICHE ALLEGATO A CLASSI MERCEOLOGICHE 01 - FORNITURE 02 - SERVIZI Versione aggiornata il 25/07/2014 1 S O M M A R I O 01 FORNITURA BENI 01.01 - RICAMBI PER AUTOBUS 3 01.02 - RICAMBI PER MEZZI DI SERVIZIO 4 01.03

Dettagli

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento Servizio di Economato

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento Servizio di Economato PROVINCIA DI ROMA Regolamento Servizio di Economato Adottato con delibera del Consiglio Provinciale: n. 1111 dell 1 marzo 1995 Aggiornato con delibera del Consiglio Provinciale n. 34 del 12 luglio 2010

Dettagli

Dipartimento di Prevenzione U.O.C. HACCP- RSO

Dipartimento di Prevenzione U.O.C. HACCP- RSO La presente istruzione operativa dettaglia una specifica attività/fase di un processo descritto dalla procedura Piano Interno di Intervento Emergenza Migranti. La sanificazione ambientale viene intesa

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA ROMA

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA ROMA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA ROMA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n..243. del 21.05.2013 OGGETTO: Elenco dei fornitori e dei prestatori di servizi di fiducia

Dettagli

! " # $" $ () # $ $ % % # % $ + $ & "!" $ $ $ # #

!  # $ $ () # $ $ % % # % $ + $ & ! $ $ $ # # !!"!%!!!& '! " " ()! **" % % % + & "!"!" " ' % ''(, ( ) ) *+ (, + ( +! ( - "&.& + & & ''-- + / 0( 0 1 2 ))3-01"( + ( +! % ( + + & ( + 4 + & ( 5 + + 4 ( 6 + 0 (+ ( + + ( 6 / 6 0 (! ' 7 3!. ( 89 :;:

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO-ALTO ADIGE

PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO-ALTO ADIGE DEFINIZIONE DEGLI AMBULATORI EXTRAOSPEDALIERI E DEGLI STUDI PROFESSIONALI SANITARI E INDIVIDUAZIONE DELLE PROCEDURE DIAGNOSTICHE E TERAPEUTICHE PER LE QUALI GLI STUDI DEVONO ESSERE AUTORIZZATI Per AMBULATORI

Dettagli

CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DI ROMA ENTRATE SPA E FORNITURA DEL MATERIALE PER I RELATIVI SERVIZI IGIENICI

CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DI ROMA ENTRATE SPA E FORNITURA DEL MATERIALE PER I RELATIVI SERVIZI IGIENICI CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DI ROMA ENTRATE SPA E FORNITURA DEL MATERIALE PER I RELATIVI SERVIZI IGIENICI Art. 1 Oggetto del capitolato Il presente appalto prevede: la

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

www.policlinico.mo.it A cura dell ufficio Comunicazione e accoglienza Ufficio stampa tel 059 4222213 poliurp@policlinico.mo.it

www.policlinico.mo.it A cura dell ufficio Comunicazione e accoglienza Ufficio stampa tel 059 4222213 poliurp@policlinico.mo.it A cura dell ufficio Comunicazione e accoglienza Ufficio stampa tel 059 4222213 poliurp@policlinico.mo.it Progetto grafico Avenida Stampa Artestampa srl Diffusione 50.000 copie Dicembre 2003 www.policlinico.mo.it

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI Allegato 1 COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI REGOLAMENTO PER LA DOTAZIONE FINANZIARIA COMUNALE PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E DI FUNZIONAMENTO IN FAVORE DEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE PRIMARIA

Dettagli

-Azienda Unità Sanitaria Locale n. 12 Viareggio Regione Toscana

-Azienda Unità Sanitaria Locale n. 12 Viareggio Regione Toscana -Azienda Unità Sanitaria Locale n. 12 Viareggio Regione Toscana Direttore Amministrativo Paolo Gennaro Torrico 59507 direttore.amministrativo O.I.V. Organismo Indipendente di Valutazione Direttore Generale

Dettagli

Corretto utilizzo delle soluzioni concentrate di Potassio cloruro. ed altre soluzioni contenenti Potassio

Corretto utilizzo delle soluzioni concentrate di Potassio cloruro. ed altre soluzioni contenenti Potassio cloruro cloruro Data Revisione Redazione Approvazione Autorizzazione N archiviazione 00/00/2010 e Risk management Produzione Qualità e Risk management Direttore Sanitario 1 cloruro INDICE: 1. Premessa

Dettagli

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia Pag. 1 di 6 Rev Data Redatto e elaborato Approvato Firma 0 04/03/2011 Coord.Infermieristico M.Renovi Dirigente Medico Resp. Dr. A. Stefanelli Direttore U.O.C. Medicina Generale Dott.ssa P. Lambelet Direttore

Dettagli

Il PICC Catetere Venoso Centrale ad inserzione periferica

Il PICC Catetere Venoso Centrale ad inserzione periferica Il PICC Catetere Venoso Centrale ad inserzione periferica Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire

Dettagli

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30 TRATTAMENTI 1 Accesso e custodia C/C DH 2 Accesso e custodia dati pazienti informatizzati 3 Accesso e custodia faldoni cartacei referti 4 Agenda prenotazione esami interni 5 Agenda prenotazione visite

Dettagli

Incontro con ASSOBIOMEDICA Roma, 07 maggio 2012

Incontro con ASSOBIOMEDICA Roma, 07 maggio 2012 Il sistema BD/RDM: integrazione dei Dispositivi medico diagnostici in vitro La rilevazione degli IVD Incontro con ASSOBIOMEDICA Roma, 07 maggio 2012 Agenda Le attuali modalità di notifica per i dispositivi

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Questa guida è stata realizzata per fornire ai pazienti e ai loro famigliari alcune informazioni, nella speranza che ciò possa essere d aiuto.

Questa guida è stata realizzata per fornire ai pazienti e ai loro famigliari alcune informazioni, nella speranza che ciò possa essere d aiuto. Il port. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire e gli esercizi di riabilitazione) lo IEO pubblica

Dettagli

Mod B (art. 2 c. 6) SCHEDA ILLUSTRATIVA FINANZIARIA Esercizio finanziario 2015. Progetto/attività A A01 Funzionamento amministrativo generale ENTRATE

Mod B (art. 2 c. 6) SCHEDA ILLUSTRATIVA FINANZIARIA Esercizio finanziario 2015. Progetto/attività A A01 Funzionamento amministrativo generale ENTRATE A A01 Funzionamento amministrativo generale Aggr. Voce Sotto voce ENTRATE 01 Avanzo di amministrazione presunto 31.551,42 01 Non vincolato 30.426,92 02 Vincolato 1.124,50 02 Finanziamenti dello Stato 52.872,58

Dettagli

STUDIO PROFESSIONALE DI FISIOTERAPIA

STUDIO PROFESSIONALE DI FISIOTERAPIA Studio professionale di fisioterapia: Gli Studi Professionali di Fisioterapia sono strutture dove possono essere erogate prestazioni terapeutiche riconducibili al profilo professionale del fisioterapista

Dettagli

Elenco provvidenze nuova mutualità

Elenco provvidenze nuova mutualità Elenco provvidenze nuova mutualità Tipologia sussidio Importo erogato Periodicità del sussidio Documentazione da allegare Ricovero 15,00 al giorno (per massimo 20 giorni all anno) Ogni anno Certificato

Dettagli

.. QUANDO?.. DOVE?... COME?

.. QUANDO?.. DOVE?... COME? S.S.V.D. ASSISTENZA INTEGRATIVA E PROTESCA CHI?.. QUANDO?.. DOVE?... COME? Rag. Coll. Amm. Rita Papagna Dott.ssa Laura Signorotti PRESIDI EROGABILI DAL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE D.M. n.332 del 27 agosto

Dettagli

Lista dei Settori Concorsuali con i relativi settori scientifico disciplinari

Lista dei Settori Concorsuali con i relativi settori scientifico disciplinari Lista dei Settri Cncrsuali cn i relativi settri scientific disciplinari 01/A1 - LOGICA MATEMATICA E MATEMATICHE COMPLEMENTARI MAT/01 MAT/04 01/A2 - GEOMETRIA E ALGEBRA MAT/02 MAT/03 01/A3 - ANALISI MATEMATICA,

Dettagli

Cattedra e Divisione di Oncologia Medica. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Il Port

Cattedra e Divisione di Oncologia Medica. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Il Port Cattedra e Divisione di Oncologia Medica Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Il Port Dott. Roberto Sabbatini Dipartimento Misto di Oncologia ed Ematologia Università degli Studi di Modena

Dettagli

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico.

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire

Dettagli

COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA

COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA E composta dalla sigla CE e, nel caso un Organismo Notificato debba intervenire nella fase del controllo della produzione, contiene anche il numero d identificazione

Dettagli

Organigramma e funzionigramma Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6. DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus

Organigramma e funzionigramma Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6. DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus -ijp ASLLanusei Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6 Organigramma DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus DIREZIONE SANITARIA Direttore: dott. Maria Valentina Marras DIREZIONE AMMINISTRATIVA

Dettagli

COS E LA BRONCOSCOPIA

COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA La broncoscopia è un esame con cui è possibile osservare direttamente le vie aeree, cioè laringe, trachea e bronchi, attraverso uno strumento, detto fibrobroncoscopio,

Dettagli

MANUALE DI GESTIONE GOVERNO QUOTIDIANO DEGLI ANIMALI

MANUALE DI GESTIONE GOVERNO QUOTIDIANO DEGLI ANIMALI MANUALE DI GESTIONE Breve descrizione del canile (fabbricati: box, locali accessori). Modalità di approvvigionamento idrico e smaltimento reflui animali. Individuazione responsabile generale (titolare)

Dettagli

SALUTE E SICUREZZA NELL AZIENDA SANITARIA LOCALE Applicazione del D.Lgs. 81/08 IL RISCHIO ELETTRICO. Dr. Nicola Carriero

SALUTE E SICUREZZA NELL AZIENDA SANITARIA LOCALE Applicazione del D.Lgs. 81/08 IL RISCHIO ELETTRICO. Dr. Nicola Carriero SALUTE E SICUREZZA NELL AZIENDA SANITARIA LOCALE Applicazione del D.Lgs. 81/08 IL RISCHIO ELETTRICO Dr. Nicola Carriero IL RISCHIO ELETTRICO Per rischio elettrico si intende la probabilità che si verifichi

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO.

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. ALLEGATO A PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. TITOLI ACCADEMICI VOTO DI LAUREA Medici Specialisti ambulatoriali, Odontoiatri,

Dettagli

Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva.

Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva. Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva. Mario Saia CIO: Normativa Italiana Circolare Ministeriale 52/1985 Lotta contro

Dettagli

Dipartimento Immagini Strutture Complesse e Semplici Dipartimentali

Dipartimento Immagini Strutture Complesse e Semplici Dipartimentali Dipartimento Immagini Strutture Complesse e Semplici Dipartimentali S.C. Fisica Sanitaria S.C. Medicina Nucleare Pietra Ligure S.C. Neuroradiologia Diagnostica ed Interventistica S.C. Radiologia Diagnostica

Dettagli

REGIONE LIGURIA MANUALE PER L ACCREDITAMENTO DELLE STRUTTURE SOCIO-SANITARIE PUBBLICHE E PRIVATE

REGIONE LIGURIA MANUALE PER L ACCREDITAMENTO DELLE STRUTTURE SOCIO-SANITARIE PUBBLICHE E PRIVATE MANUALE PER L ACCREDITAMENTO DELLE STRUTTURE SOCIO-SANITARIE PUBBLICHE E PRIVATE Versione 2.0 Aprile 2002 INDICE I.1 PREMESSA...5 I.1 NORMATIVA DI RIFERIMENTO...5 I.2 DEFINIZIONI PRELIMINARI...6 II. IL

Dettagli

Requisiti minimi e criteri per il rilascio delle autorizzazioni sanitarie temporanee.

Requisiti minimi e criteri per il rilascio delle autorizzazioni sanitarie temporanee. Requisiti minimi e criteri per il rilascio delle autorizzazioni sanitarie temporanee. Sono definite temporanee tutte quelle manifestazioni quali Sagre, Feste Campestri ecc. aperte al pubblico, in cui,

Dettagli

l esclusivo sistema per la diluizione ed il dosaggio dei prodotti ultraconcentrati

l esclusivo sistema per la diluizione ed il dosaggio dei prodotti ultraconcentrati CATALOGO EXA l esclusivo sistema per la diluizione ed il dosaggio dei prodotti ultraconcentrati + pratico + sicuro + economico + ecologico 3 edizione Azienda Certificata ISO 9001 e ISO 14001 IL SISTEMA

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

Allegato B - dotazione organica.xls. criteri di costruzione della dotazione organica (per unità operativa)

Allegato B - dotazione organica.xls. criteri di costruzione della dotazione organica (per unità operativa) rideterminazione della dotazione organica ALLEGATO 1 ALLEGATO 2 ALLEGATO 3 struttura organizzativa criteri di costruzione della dotazione organica (per unità operativa) riepilogo per macrostruttura ALLEGATO

Dettagli

Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI. T.A.C o meglio T.C.

Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI. T.A.C o meglio T.C. Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI T.A.C o meglio T.C. Gentili Pazienti in modo molto semplice vogliamo fornirvi alcune informazioni utili per

Dettagli

SERVIZIO DI NOLEGGIO E LAVAGGIO BIANCHERIA PIANA/CONFEZIONATA, FORNITURA DI CALZATURE, MATERASSERIA E CUSCINI/GUANCIALI NECESSARI ALL AZIENDA U.S.

SERVIZIO DI NOLEGGIO E LAVAGGIO BIANCHERIA PIANA/CONFEZIONATA, FORNITURA DI CALZATURE, MATERASSERIA E CUSCINI/GUANCIALI NECESSARI ALL AZIENDA U.S. SERVIZIO DI NOLEGGIO E LAVAGGIO BIANCHERIA PIANA/CONFEZIONATA, FORNITURA DI CALZATURE, MATERASSERIA E CUSCINI/GUANCIALI NECESSARI ALL AZIENDA U.S.L. DI PIACENZA CAPITOLATO TECNICO SOMMARIO 1. OGGETTO DEL

Dettagli

RESIDENZA LE ROSE SCHEDA SERVIZIO DATI ANAGRAFICI STRUTTURA. Residenza LE ROSE. Via delle Rose, 7 35034 Lozzo Atestino PD. info@residenzalerose.

RESIDENZA LE ROSE SCHEDA SERVIZIO DATI ANAGRAFICI STRUTTURA. Residenza LE ROSE. Via delle Rose, 7 35034 Lozzo Atestino PD. info@residenzalerose. RESIDENZA LE ROSE DATI ANAGRAFICI STRUTTURA SCHEDA SERVIZIO Residenza LE ROSE DENOMINAZIONE Via delle Rose, 7 35034 Lozzo Atestino PD INDIRIZZO CAP CITTÀ PROVINCIA 0429 644544 TELEFONO info@residenzalerose.net

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni

Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni Classi di concorso tabella A 1/A Aerotecnica e costruzioni aeronautiche 2/A Anatomia, fisiopatologia oculare e laboratorio di misure oftalmiche 3/A Arte del

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012 OGGETTO: Approvazione atti di gara Aggiudicazione

Dettagli

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUL SERVIZIO DELL ASSISTENZA OSPEDALIERA DELLA ASP. Relazione Generale

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUL SERVIZIO DELL ASSISTENZA OSPEDALIERA DELLA ASP. Relazione Generale SERVIZIO SANITARIO REGIONALE BASILICATA Azienda Sanitaria Locale di Potenza INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUL SERVIZIO DELL ASSISTENZA OSPEDALIERA DELLA ASP Relazione Generale A cura degli Uffici URP

Dettagli

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?»

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?» 1 a STRATEGIA EVITARE LA CONTAMINAZIONE conoscere «DOVE SI TROVANO I BATTERI?» I batteri si trovano ovunque nell ambiente (aria, acqua, suolo ed esseri viventi): Sono presenti sulle materie prime, ad es.

Dettagli

SERVIZI TRASFUSIONALI REQUISITI MINIMI STRUTTURALI TECNOLOGICI E ORGANIZZATIVI SPECIFICI

SERVIZI TRASFUSIONALI REQUISITI MINIMI STRUTTURALI TECNOLOGICI E ORGANIZZATIVI SPECIFICI Allegato A). Requisiti strutturali, tecnologici e organizzativi minimi per l esercizio delle attività sanitarie dei servizi trasfusionali e delle unità di raccolta del sangue e degli emocomponenti, ai

Dettagli

ASSISTENZA GARANTITA. 10 anni

ASSISTENZA GARANTITA. 10 anni ASSISTENZA ESTRATTO DELLE CONDIZIONI DI SERVIZIO Il presente documento costituisce un estratto delle Condizioni di Servizio, il cui testo integrale è depositato presso la sede legale del contraente, oppure

Dettagli

L A CLINICA SPECIALIZZ ATA IN CHIRURGIA ORTOPEDICA E MEDICINA SPORTIVA. Ci muoviamo insieme a voi.

L A CLINICA SPECIALIZZ ATA IN CHIRURGIA ORTOPEDICA E MEDICINA SPORTIVA. Ci muoviamo insieme a voi. L A CLINICA SPECIALIZZ ATA IN CHIRURGIA ORTOPEDICA E MEDICINA SPORTIVA Ci muoviamo insieme a voi. PREMESSA LA ORTHOPÄDISCHE CHIRURGIE MÜNCHEN (OCM) È UN ISTITUTO MEDICO PRIVATO DEDICATO ESCLUSIVAMENTE

Dettagli

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto!

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! Umido Plastica e Lattine Carta e Cartone Secco non riciclabile Vetro (bianco e colorato) Farmaci scaduti Pile Legno Umido I rifiuti umidi vanno conferiti

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. CADUTI DI NASSIRIYA

Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. CADUTI DI NASSIRIYA A A01 Funzionamento amministrativo generale Aggr. Voce Sotto voce ENTRATE 01 Avanzo di amministrazione presunto 15.000,00 01 Non vincolato 11.602,54 02 Vincolato 3.397,46 02 Finanziamenti dello Stato 1.500,00

Dettagli

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche istruzioni per l uso Raccolta Differenziata Una soluzione alla portata di tutti La produzione di rifiuti è in continuo aumento e deve essere gestita in modo

Dettagli

ALLEGATO 10. Materie tessili e loro manufatti della sezione XI

ALLEGATO 10. Materie tessili e loro manufatti della sezione XI ALLEGATO 10 ELENCO DELLE LAVORAZIONI O TRASFORMAZIONI ALLE QUALI DEVONO ESSERE SOTTO- POSTI I MATERIALI NON ORIGINARI AFFINCHÉ IL PRODOTTO FINITO POSSA AVERE IL CARATTERE DI PRODOTTO ORIGINARIO Materie

Dettagli

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Società Cooperativa sociale onlus corso Torino 4/3 16129 Genova tel. 010 5956962 fax 010 5950871 info@cosgenova.com; coscooperativa@fastwebnet.it 1 Sede legale

Dettagli

Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie

Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie Informazioni utili Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie Informazioni utili U.O. AFFARI GENERALI E SEGRETERIA

Dettagli

E.O Ospedali Galliera Genova. PICC e MIDLINE Indicazioni per una corretta gestione

E.O Ospedali Galliera Genova. PICC e MIDLINE Indicazioni per una corretta gestione E.O Ospedali Galliera Genova DIREZIONE SANITARIA Direttore Sanitario: Dott. Roberto Tramalloni S.S.D. CURE DOMICILIARI Dirigente Medico Responsabile Dott. Alberto Cella PICC e MIDLINE Indicazioni per una

Dettagli

Il trattamento completo che la tua Azienda merita

Il trattamento completo che la tua Azienda merita Il trattamento completo che la tua Azienda merita Chi siamo Omnia è un Consorzio il cui Management è formato da professionisti dalla consolidata esperienza nel campo della fornitura dei servizi alle aziende;

Dettagli

CHECK UP AMBIENTALE DELLE IMPRESE DEL SETTORE TURISTICO

CHECK UP AMBIENTALE DELLE IMPRESE DEL SETTORE TURISTICO CHECK UP AMBIENTALE DELLE IMPRESE DEL SETTORE TURISTICO La gestione ambientale di una struttura turistica prevede di porre sotto controllo, gestire e ridurre gli impatti ambientali legati al ciclo di vita

Dettagli

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni generali di amministrazione, di gestione e di controllo - Organi istituzionali, partecipazione e decentramento - Segreteria generale, Personale e Organizzazione - Gestione economica, Finanziaria, Programmazione,

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute

Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute Chi Siamo Hygeia Lab S.r.l. nasce nel 2011 dalla passione e dal desiderio di giovani laureati di continuare la crescita e la formazione scientifica. E una Start-Up

Dettagli

POS: Piano Operativo di Sicurezza. D.Lgs 81/08 art. 96 c.1. Contenuti minimi del POS in presenza di rischi elettrici

POS: Piano Operativo di Sicurezza. D.Lgs 81/08 art. 96 c.1. Contenuti minimi del POS in presenza di rischi elettrici Servizio Prevenzione e Sicurezza degli Ambienti di Lavoro Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Mantova D.Lgs 81/08 art. 96 c.1 Contenuti minimi del POS in presenza di rischi elettrici Azienda Sanitaria

Dettagli

SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO. servizi d integrazione sanitaria. Salute Più. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto

SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO. servizi d integrazione sanitaria. Salute Più. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO servizi d integrazione sanitaria Salute Più Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto Edizione 2013 1 Salute Più Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto Edizione

Dettagli

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore Testo aggiornato al 29 novembre 2011 Legge 15 marzo 2010, n. 38 Gazzetta Ufficiale 19 marzo 2010, n. 65 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore La Camera dei

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

PREMESSA. Il nuovo sistema classificatorio del personale è volto:

PREMESSA. Il nuovo sistema classificatorio del personale è volto: PREMESSA La riforma del sistema di classificazione del personale civile del Ministero della difesa è stata realizzata in applicazione del CCNL 2006/2009. Nel quadro di adeguamento delle competenze e delle

Dettagli

Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI RISONANZA MAGNETICA

Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI RISONANZA MAGNETICA Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI RISONANZA MAGNETICA Gentili Pazienti, desideriamo fornirvi alcune informazioni utili per affrontare in modo

Dettagli

Master La pulizia sostenibile come opportunità FORUM PA Roma, 17-20 maggio 2010. L attività di ASSOCASA per una detergenza sostenibile

Master La pulizia sostenibile come opportunità FORUM PA Roma, 17-20 maggio 2010. L attività di ASSOCASA per una detergenza sostenibile Master La pulizia sostenibile come opportunità FORUM PA Roma, 17-20 maggio 2010 L attività di ASSOCASA per una detergenza sostenibile A cura di ASSOCASA Assocasa Associazione Nazionale Detergenti e Specialità

Dettagli

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura INTRODUZIONE L obiettivo è fornire la migliore cura per i pazienti con il coinvolgimento di tutto il personale

Dettagli