ITALY FORLì 48 TH APR 2013 LIBRETTO SERVIZI SALONE INTERNAZIONALE AVICOLO INTERNATIONAL POULTRY EXHIBITION.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ITALY FORLì 48 TH 10-12 APR 2013 LIBRETTO SERVIZI SALONE INTERNAZIONALE AVICOLO INTERNATIONAL POULTRY EXHIBITION. www.fieravicola."

Transcript

1 48 TH SALONE INTERNAZIONALE AVICOLO INTERNATIONAL POULTRY EXHIBITION ITALY FORLì APR 2013 LIBRETTO SERVIZI libretto servizi

2 PLANIMETRIA QUARTIERE FIERISTICO PLANIMETRIA QUARTIERE FIERISTICO PLANIMETRIA FAIRGROUND QUARTIERE PLAN FIERISTICO RESTAURANT GARDEN OFFICE BANK HALL C OFFICE GARDEN HALL B HALL A GARDEN HALL D D ENTRANCE MEETING ROOM PRESS AGENCY FIRST PLAN SALA BORSA 2 2 libretto servizi

3 INDICE Servizi in Fiera pag Dati per il catalogo pag Dati catalogo per ditte rappresentate pag Cartoline invito pag Allestimento stand pag Energia elettrica pag Piante e fiori pag Pulizia stand pag Carico e scarico merci pag Catering pag Pratiche doganali pag Sale e servizi pag Servizi di interpretariato e hostess pag. 18 Informazioni assicurative / schede tecniche pag Prevenzione infortuni sul lavoro pag Prevenzione incendi allestimenti pag. 22 Caratteristica dei materiali da impiegare per l allestimento degli stand 15. Dichiarazione di conformità dell impianto a regola d arte pag. 24 Regolamento 48 th Fieravicola pag. 26 libretto servizi

4 SERVIZI IN FIERA Ufficio informazioni Segreteria espositori Servizio fax e fotocopie c/o segreteria Ufficio stampa Carico-scarico merci * Servizio hostess * Sale convegni e riunioni * Ristorante - Bar Assistenza medica con ambulanza Vigili del Fuoco Guardaroba Parcheggio espositori *Servizio tramite modulo di prenotazione SERVIZI ESTERNI - NUMERI UTILI TAXI tel AUTONOLEGGIO Avis - c/o Aeroporto di Forlì tel DIRITTI SIAE tel COLLEGAMENTI Autostrada A14, uscita Forlì, 1 Km Aereoporti: Forlì, 8 Km Bologna, 70Km Rimini, 50 Km Ancona, 130Km Milano Linate, 300 Km Milano Malpensa, 350 Km Stazione ferroviaria Forlì, 3 Km Collegamento dalla Stazione Ferroviaria di Forlì alla Fiera: linea n 7 (fermata Fiera) linea n 5 (fermata Iper) linea n 5/A (fermata Fiera) NORME PER IL TRASPORTO MERCI Per merci provenienti dall Italia: il documento di trasporto (DPR 14/08/96 n.472) per le merci destinate ad esposizione in Fiera deve contenere, come destinatario, i dati identificativi dello stesso mittente e come destinazione il luogo in cui si svolge la Fiera e, per il trasporto di ritorno nel D.d.T. deve essere indicato il luogo di destinazione dei beni (si tratta quindi di documento emesso fuori sede) Per merci provenienti da Stati UE ed extra UE: la fattura proforma che accompagna la merce deve contenere come destinazione i dati identificativi dello stesso mittente e come destinazione il luogo in cui si svolge la Fiera e, per il trasporto di ritorno, nella fattura proforma deve essere indicato il luogo di destinazione dei beni. libretto servizi

5 1. dati per il catalogo inviare a: FIERA DI FORLI S.p.A. Via Punta di Ferro Forlì (FC) Italy - Tel Fax Azienda...P.Iva/c.f. Via... n... Cap... Città... Prov... Nazione... Tel.... Fax... Cell web... Incaricato per la manifestazione Sig settore merceologico di competenza 01 Allevamento e Genetica Allevamenti avicoli Allevamenti cunicoli Allevamenti di altre specie avicole (tacchini, quaglie, selvaggina, ecc.) Allevamenti di avicole di razza Genetica avicunicola 02 Incubazione Impianti di automazione per incubatoi Incubatoi Incubatrici 03 Impianti e Attrezzature per allevamento Abbeveratoi Attrezzature per allevamento avicoli Attrezzature per allevamento cunicoli Caricatori per polli Gabbie Generatori di aria calda Generatori di corrente ad uso zootecnico Gruppi elettrogeni Impianti antincendio per allevamenti Impianti automatici per la disinfezione di allevamenti Impianti di alimentazione per allevamenti Impianti di depurazione per allevamenti Impianti di raffrescamento per allevamenti Impianti di riscaldamento per allevamenti Impianti di umidificazione per allevamenti Impianti di ventilazione per allevamenti Impianti e batterie per allevamento Impianti e tecnologie per il benessere animale Impianti per allevamento a terra Lampade per allevamento Lettiere Macchine e impianti per la pulizia per allevamenti Macchine per il conteggio dei pulcini Motoriduttori Nastri caricatori Nebulizzatori e pompe per allevamenti Serbatoi per combustibili Sistemi di pesatura Strumenti scientifici per avicoltura Trasporti a catena per allevamenti Trasporti a coclea per allevamenti Trasporti a nastro per allevamenti Trinciapaglia, trinciaballoni, macinatori Voliere 04 Impianti per la mangimistica Distributori per alimenti zootecnici Dosatori Macchine e attrezzature per mulini e mangimifici Miscelatori per mangimi Mulini e Mangimifici Pesatura e confezionamento mangimi Silos e contenitori di stoccaggio mangimi Veicoli attrezzati per trasporto mangimi 05 Mangimi, Additivi, Integratori Mangimi Additivi e integratori Alimentazione biologica Alimenti naturali Aromi e spezie Integratori Materie prime per alimentazione zootecnica Nuclei per mangimi Pigmentanti Premiscele per alimenti zootecnici Prodotti e servizi per l alimentazione zootecnica Prodotti omeopatici per l avicoltura 06 Farmaceutica, Veterinaria, Disinfezione Controllo insetti volanti Detergenti e disinfettanti Disinfestanti Farmaceutici e prodotti veterinari Impianti insetticidi elettrici Insetti utili e lotta integrata Insetticidi Integratori medicati Kit diagnostici Moschicidi Normativa sanitaria Prodotti di sterilizzazione Salute animale Strumenti per veterinaria Topicidi Vaccinatori Vaccini 07 Impianti per Lavorazione e Confezionamento Uova Impianti di aspirazione per l industria di lavorazione delle uova Impianti di condizionamento per l industria di lavorazione delle uova Impianti di confezionamento per l industria di lavorazione delle uova Macchine e impianti per la pulizia per l industria di lavorazione delle uova Tecnologie per la sanitizzazione delle uova Attrezzature per la lavorazione delle uova Contenitori portauova Controllo qualità lavorazione uova, Tracciabilità Etichettatrici per confezionamento uova Etichettatrici, marcatori e codificatori per uova Impianti antincendio per l industria di lavorazione delle uova Impianti automatici per la disinfezione delle uova Impianti per la raccolta delle uova Nidi per la raccolta automatica delle uova libretto servizi

6 07.15 Packaging e Imballaggi per uova Pastorizzatori per uova Pavimentazioni per industria alimentare Pesoprezzatrici per l industria di trasformazione delle uova Selezionatrici per uova Speratrici per uova Tecnologie e materiali di imballaggio e confezionamento uova Trasporti a nastro per l industria di lavorazione delle uova 08 Impianti per Macellazione, Trasformazione, Confezionamento Carne Impianti di aspirazione per l industria di lavorazione delle uova Impianti di macellazione Additivi e materiali per la lavorazione delle carni Attrezzature per la lavorazione delle carni Bilance e Sistemi di pesatura industriale Controllo qualità lavorazione carni, Tracciabilità Etichettatrici per l industria di trasformazione delle carni Impianti antincendio per l industria di lavorazione delle carni Impianti automatici per la disinfezione delle carni Impianti di aspirazione per l industria di lavorazione delle carni Impianti di condizionamento per l industria di lavorazione delle carni Impianti di confezionamento per l industria di lavorazione delle carni Impianti e attrezzature per macelli Impianti per il sottovuoto Macchine e impianti per la pulizia per l industria di lavorazione delle carni Packaging e Imballaggi per carni Pallet, Contenitori plastici Pavimentazioni per industria alimentare Pesoprezzatrici per l industria di lavorazione delle carni Spennatrici e spiumatrici Tagliabecchi Tavoli, carrelli, lavelli, scaffalature, ecc. In inox Tecnologie e materiali di imballaggio e confezionamento carni Trasporti a catena per l industria di trasformazione delle carni Trasporti a nastro per l industria di trasformazione delle carni 09 Uova e Ovo-prodotti Ovoprodotti Uova fresche e confezionate Ovoprodotti congelati Uova biologiche 10 Carni lavorate Carni avicole e cunicole trasformate Carni biologiche Prodotti avicoli freschi e congelati Prodotti cunicoli freschi e congelati 11 Refrigerazione Celle frigorifere Frigoriferi isotermici Gruppi frigoriferi Impianti di refrigerazione Produzione celle frigorifere 12 Trasporto e logistica Articoli di antinfortunistica e sicurezza Automezzi per il trasporto residui macellazione Automezzi per trasporto avicoli Automezzi per trasporto cunicoli Automezzi per trasporto mangimi Carburanti e combustibili Carrelli elevatori Gabbie per trasporto animali Indumenti da lavoro (guanti, stivali, ecc.) Movimentazione interna e magazzinaggio Trasporti e logistica Veicoli frigo isotermici 13 Edilizia Zootecnica e Impianti Capannoni per allevamento avicoli Capannoni per allevamento cunicoli Capannoni prefabbricati ad uso zootecnico Carpenteria metallica Coperture e coibentazioni per capannoni Pavimentazioni ad uso zootecnico e industriale Tunnel ad uso zootecnico 14 Energie alternative Attrezzature e tecnologie per il risparmio energetico Biocombustibili, biodisel e impianti Bioedilizia, bioarchitettura Energie alternative Eolico, componenti e impianti Fotovoltaico, componenti e impianti 15 Servizi,Tecnologie e Impianti per lo smaltimento Biogas, impianti e attrezzature Concimi organici compostati Impianti per trattamento e depurazione acque Mezzi e attrezzature per lo smaltimento Rendering Serbatoi per liquami Servizi e tecnologia per la sostenibilità ambientale Trattamento e smaltimento amianto Trattamento e smaltimento pollina, impianti e attrezzature Trattamento e Smaltimento rifiuti di macellazione, impianti e attrezzature 16 Servizi, Consulenze, Marketing Marketing e comunicazione Associazioni e consorzi Consulenza e Progettazione Editoria specializzata Normativa commerciale Rappresentanze Rilevazioni e statistiche Servizi assicurativi Servizi e tecnologie Servizi finanziari Servizi informatici Studi tecnici Tecnologia per la zootecnia Data... li Per accetazione... IL RAPPRESENTANTE LEGALE DELLA DITTA (timbro e firma leggibile) libretto servizi

7 2. DATI CATALOGO PER DITTE RAPPRESENTATE inviare a: FIERA DI FORLI S.p.A. Via Punta di Ferro Forlì (FC) Italy - Tel Fax Azienda...P.Iva/c.f. Via... n... Cap... Città... Prov... Nazione... Tel.... Fax... Cell web... Incaricato per la manifestazione Sig Riportare nei riquadri il n delle voci desunte dall elenco dei settori merceologici indicati alla pg. Dati per il catalogo Azienda...P.Iva/c.f. Via... n... Cap... Città... Prov... Nazione... Tel.... Fax... Cell web... Incaricato per la manifestazione Sig Riportare nei riquadri il n delle voci desunte dall elenco dei settori merceologici indicati alla pg. Dati per il catalogo Azienda...P.Iva/c.f. Via... n... Cap... Città... Prov... Nazione... Tel.... Fax... Cell web... Incaricato per la manifestazione Sig Riportare nei riquadri il n delle voci desunte dall elenco dei settori merceologici indicati alla pg. Dati per il catalogo Azienda...P.Iva/c.f. Via... n... Cap... Città... Prov... Nazione... Tel.... Fax... Cell web... Incaricato per la manifestazione Sig Riportare nei riquadri il n delle voci desunte dall elenco dei settori merceologici indicati alla pg. Dati per il catalogo libretto servizi

8 3. CARTOLINE INVITO inviare a: FIERA DI FORLI S.p.A. Via Punta di Ferro Forlì (FC) Italy - Tel Fax La Ditta... Via... Cap... Città... Prov... chiede che vengano assegnate a titolo gratuito n... cartoline invito per i visitatori professionali Da spedire all indirizzo sopra riportato Da ritirare personalmente presso gli uffici della Fiera di Forlì Data... (timbro e firma della Ditta)... libretto servizi

9 4. ALLESTIMENTO, ARREDI E SERVIZI AGGIUNTIVI inviare a: FIERA DI FORLI S.p.A. Via Punta di Ferro Forlì (FC) Italy - Tel Fax Azienda...P.Iva/c.f. Via... n... Cap... Città... Prov... Nazione... Tel.... Fax... Cell web... Incaricato per la manifestazione Sig chiede di noleggiare l allestimento, posa in opera compresa, come sotto indicato: ALLESTIMENTO STAND: A corpo: 40,00 al mq COMPOSTO DA: Pareti laterali con pannelli in legno tamburato dimensioni cad. cm 100x300 h, colore bianco Ripostiglio con porta Fascia frontale nei lati aperti (cm 40 h) n 1 Insegna con denominazione a caratteri standard impianto elettrico con faretti, salvavita, presa di corrente Moquette a terra disponibile nei colori: grigio blu rosso verde Stand mq... x 40,00 al mq Imponibile... + IVA ARREDI E SERVIZI: -Ripostiglio supplementare (mt: 1X1 1X2) con porta -Ripostiglio supplementare (mt: 2X2 2X3) con porta -Tavolo scrivania (80X120) -Tavolo rotondo diam.90 cm. -Banco reception (100X50X100 h) -Armadietto basso -Vetrina 180x90x40 con ripiani -Sedia -Sgabello -Moquette (al mq) ( grigio blu rosso verde) -Collegamento Internet -Allacciamento idrico e consumi -Poltroncina salotto -Tavolino salotto -Frigo-bar -Cestino -Appendiabiti -Faretti aggiuntivi cad. -Telino a copertura stand (al mq) -Tinteggiatura stand a richiesta (al mq) -Insegna aggiuntiva denominazione (caratteri standard) cm 120x20h -Logo grafico (dim max cm 100x30h) Varie... Totale arredi e Servizi a richiesta... + IVA Q.tà Tot. 120,00 180,00 45,00 45,00 70,00 60,00 100,00 15,00 20,00 8,00 50,00 150,00 35,00 35,00 70,00 5,00 15,00 30,00 10,00 5,00 80,00 180,00 allestimenti personalizzati: Imponibile... + IVA Data... (timbro e firma della Ditta)... libretto servizi

10 5. ENERGIA ELETTRICA inviare a: FIERA DI FORLI S.p.A. Via Punta di Ferro Forlì (FC) Italy - Tel Fax La Ditta... Via... Cap... Città... Prov... Tel.... Fax... Cell.... Referente Sig.... chiede di poter effettuare, alle condizioni e tariffe riportate, l allacciamento elettrico al proprio stand per la potenza totale di: kw.... MONOFASE a V. 220 per l illuminazione 80 al Kw kw.... TRIFASE a V. 380 per F.M al Kw TOT Imponibile... IVA 21%... TOT da fatturare... Data... (timbro e firma della Ditta)... N.B. - La Fiera non assume alcuna responsabilità derivante dagli impianti eseguiti a valle dei punti di consegna. Tali impianti dovranno essere eseguiti nel rispetto delle norme di sicurezza previste. (Art. 17 del R. G.) libretto servizi

11 6. PIANTE E FIORI Il presente modulo deve essere inviato a: AZIENDA AGRICOLA EREDI PERON VALENTINO, Via Scardavilla n 2, MELDOLA ( FC), Tel / Mob Fax / E in copia a Fiera di Forlì S.p.a. via fax al n oppure via mail a: Azienda...P.Iva/c.f. Via... n... Cap... Città... Prov... Nazione... Tel.... Fax... Cell web... Incaricato per la manifestazione Sig Chiede di noleggiare piante/fiori/arredo verde, per il periodo di svolgimento della manifestazione alle condizioni, tipologia e tariffe sotto riportate (indicate con Iva esclusa): Fioriere cm. 100xh40 con piante miste Fioriere cm. 80xh40 con piante miste Fioriere cm. 60xh40 con piante miste Fioriere cm. 40xh15 con piante miste Fioriere cm. 60xh15 con piante miste Fioriere cm. 80xh15 con piante miste Piante verdi h cm 80/100 (aucuba, aralie, calathea ecc.) Piante di pittosporum h cm 100/120 Piante di pittosporum h cm 150 Piante di alloro in vaso h cm 110/120 Piante di alloro in vaso h cm 180/200 Piante di alloro in vaso h cm 200/250 Ficus Benjamin h. 150/170 Ficus Benjamin h. 180/200 Ficus Benjamin h Felci vaso cm 24 extra Felci vaso cm 14/16 Felci vaso cm 10/12 40,00/cad. 35,00/cad. 30,00/cad. 21,00/cad. 23,00/cad. 27,00/cad. 19,00/cad. 19,00/cad. 21,00/cad. 14,00/cad. 20,00/cad. 25,00/cad. 21,00/cad. 25,00/cad. 33,00/cad. 19,00/cad. 13,00/cad. 10,00/cad. Ortensie fiorite Dieffembachia Zamiocalcus Anthurium Poliscias Palme vaso cm 40/50 Ciclamini Begonie Kentia h cm 100/120 Kentia h cm 140/160 Kentia h cm 180/200 Azalee piccole Azalee medie Azalee grandi Photos bk Photos con palo Ligustrum albero h cm 120/140 Ligustrum albero h cm 150/160 Olivo in vaso h cm 150/180 19,00/cad. 17,00/cad. 23,00/cad. 21,00/cad. 27,00/cad. 30,00/cad. 11,00/cad. 11,00/cad. 20,00/cad. 23,00/cad. 27,00/cad. 11,00/cad. 14,00/cad. 17,00/cad. 13,00/cad. 18,00/cad. 23,00/cad. 27,00/cad. 30,00/cad. Gli articoli sopra descritti sono riferiti a varietà e dimensioni standard: per fornitura di piante esotiche, rare e di grosse dimensioni, piante in idroponia, fioriere già composte di tutte le dimensioni, composizioni e mazzi con fiori freschi e tutte le piante non comprese nell elenco, prezzi e preventivi su richiesta. La fornitura delle piante e fiori suindicati è condizionata al ciclo stagionale di produzione. La ditta, al termine della manifestazione, dovrà restituire il materiale noleggiato. In caso contrario verrà addebitato l intero costo della fornitura. Data... (timbro e firma della Ditta)... libretto servizi

12 7. PULIZIA DEGLI STAND inviare a: FIERA DI FORLI S.p.A. Via Punta di Ferro Forlì (FC) Italy - Tel Fax Azienda...P.Iva/c.f. Via... n... Cap... Città... Prov... Nazione... Tel.... Fax... Cell web... Incaricato per la manifestazione Sig Chiede di poter usufruire alle tariffe e condizioni sottoriportate, del servizio di pulizia del proprio stand a mezzo dell impresa abilitata dalla Fiera. Pulizia dello stand n.... di mq.... PREZZO PER TUTTE LE GIORNATE DI FIERAVICOLA 2013: quota fissa forfettaria area mq ,00 quota fissa forfettaria fino a mq ,00 quota fissa forfettaria fino a mq ,00 quota fissa forfettaria fino a mq ,00 quota fissa forfettaria fino a mq ,00 quota fissa forfettaria oltre a mq ,00 TOT Imponibile... IVA 21%... TOT da fatturare... Data... (timbro e firma della Ditta)... libretto servizi

13 8. CARICO E SCARICO MERCI inviare a: FIERA DI FORLI S.p.A. Via Punta di Ferro Forlì (FC) Italy - Tel Fax Azienda...P.Iva/c.f. Via... n... Cap... Città... Prov... Nazione... Tel.... Fax... Cell web... Incaricato per la manifestazione Sig Chiede di poter usufruire del servizio di MULETTO PER CARICO-SCARICO MERCI alle tariffe e condizioni sottoriportate NOLEGGIO MULETTO portata max 2 Tonn., con operatore PREZZI: 70,00 + IVA per 1 ora 40,00 + IVA per 1/2 ora Durante le operazioni di ALLESTIMENTO fiera ( SCARICO ) per il giorno., a partire dalle ore.. Durante le operazioni di DISALLESTIMENTO fiera ( CARICO ) per il giorno., a partire dalle ore.. NOTE: Si invitano gli espositori e/o loro allestitori ad effettuare una prenotazione unica del servizio muletto (sia per lo scarico in allestimento che per il carico in disallestimento) entro venerdì 5 aprile 2013 Al termine delle operazioni di allestimento ( scarico ) verrà conteggiata la durata del servizio e il relativo importo. Ove non diversamente indicato dall espositore/allestitore, il successivo servizio di carico per le operazioni di disallestimento, verrà conteggiato con pari durata e importo del servizio di scarico già effettuato in fase di allestimento. Il pagamento del servizio (sia lo scarico in allestimento, che il carico in disallestimento), conteggiato come sopra, deve essere effettuato non oltre mercoledì 10 aprile 2013, tramite bonifico bancario intestato a Fiera di Forlì S.p.a. c/o CA.RI.RO Sede, IBAN IT 81 I e invio di copia della relativa ricevuta agli uffici della Fiera di Forlì, via fax al n oppure via mail a Data... (timbro e firma della Ditta)... libretto servizi

14 9. CATERING inviare a: FIERA DI FORLI S.p.A. Via Punta di Ferro Forlì (FC) Italy - Tel Fax Azienda...P.Iva/c.f. Via... n... Cap... Città... Prov... Nazione... Tel.... Fax... Cell web... Incaricato per la manifestazione Sig Chiede un preventivo per il servizio di catering presso per il servizio di buffet per il servizio di pranzo per persone n... Data... (timbro e firma della Ditta)... libretto servizi

15 10. PRATICHE DOGANALI Il presente modulo deve essere inviato a: EUROFOR S.r.l. - Casa di spedizioni Via Punta di Ferro (Palazzina SME) Forlì Tel Fax e in copia a Fiera di Forlì S.p.a. - via fax al n oppure via mail: La Ditta... Via... Cap... Città... Prov... Tel.... Fax... Cell.... Referente... Tel.... Fax... Cell... Trasportatore... Tel.... Fax... Cell... invierà a Forlì le seguenti merci di origine... provenienti da... destinate alla esposizione presso la Manifestazione fieristica in oggetto, stand n.... persona delegata... Dette merci saranno introdotte in: IMPORTAZIONE TEMPORANEA PER ESSERE RIESPORTATE A TERMINE MANIFESTAZIONE IMPORTAZIONE TEMPORANEA PER ESPOSIZIONE E TENTATA VENDITA IMPORTAZIONE DEFINITIVA Rende noto che provvederà all inoltro delle succitate merci, tramite: Camion (destinazione finale Dogana di Forlì) Aereo (tramite gli aeroporti di Bologna e/o Milano) Altri mezzi di trasporto DESCRIZIONE DELLE MERCI: COLLI NR... PESO LORDO KG.... NATURA DELLE MERCI... VALORE DELLA MERCE... VOCE DOGANALE (facoltativo)... Data... (timbro e firma della Ditta)... libretto servizi

16 11. SALE E SERVIZI inviare a: FIERA DI FORLI S.p.A. Via Punta di Ferro Forlì (FC) Italy - Tel Fax Azienda...P.Iva/c.f. Via... n... Cap... Città... Prov... Nazione... Tel.... Fax... Cell web... Incaricato per la manifestazione Sig SALE CONVEGNI e SERVIZI TIPOLOGIA SALA prezzo in data utilizzo orario totale in SALA RIUNIONI (25-50 POSTI) MEZZA GIORNATA 200,00 Sala convegni (80/100 posti) mezza giornata 300,00 Sala convegni (80/100 posti) giornata intera 500,00 Sala convegni (350 posti) mezza giornata 700,00 Sala convegni (350 posti) giornata intera 950,00 servizi e materiali compresi nel prezzo della sala: tavolo relatori, impianto di diffusione sonora, schermo centrale/relatori con telecamera (**), video proiettore, collegamenti per proiezione da PC, 1 radiomicrofono, 1 PC, Collegamento Internet Wireless e/o Lan (adattatore e traffico compreso), servizio di pulizia generale. (**) previsto solo per la Sala Convegni da 350 posti SERVIZI E MATERIALI NON COMPRESI NEL PREZZO DELLA SALA prezzo in totale in Impianto per traduttore simultaneo a preventivo Radiomicrofono supplementare 25,00 cad. Registrazione convegno (DVD o VHS) 100,00 cad. Fotocopiatore 50,00 Servizio hostess 25,00/h cad. Servizio traduzione simultanea a richiesta Tecnico di regia 25,00 cad. Video Conferenza a richiesta TOT Imponibile...+ IVA SALE e SERVIZI Data... (timbro e firma della Ditta)... libretto servizi

17 REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE SALE CONVEGNI 1) La Fiera concede al concessionario, ai fini di cui sopra, l uso della sala indicata nel modello di prenotazione, per i giorni e negli orari ivi definiti. 2) La riconsegna della sala convegni e dell annesso ingresso, libero da persone e da cose, dovrà avvenire entro e non oltre l orario concordato. Nel caso ciò non avvenisse, la Fiera è autorizzata a rimuovere, a totali spese e rischio del concessionario, i materiali che occupassero l area data in concessione, senza nessuna responsabilità ed onere a carico della Fiera stessa per danni di qualunque genere potessero prodursi in conseguenza a quanto sopra. Inoltre, la Fiera non risponderà in alcun modo degli effetti d uso, degli oggetti, dei valori e di quanto altro fosse lasciato nella Sala o in altri locali della Fiera. 3) Il concessionario è responsabile di tutti i danni che lo stesso, i materiali ed i beni utilizzati e/o esposti, e le persone (dipendenti e/o collaboratori) del cui lavoro e/o collaborazione si avvale, possano produrre a carico di persone e/o cose. Fiera di Forlì Spa non assume alcuna responsabilità per danni a persone e a cose, da chiunque o comunque provocati nei giorni in cui il concessionario è custode dell area (allestimento e disallestimento compresi). 4) Il corrispettivo per la concessione in uso degli spazi di cui al precedente punto 1) deve essere corrisposto all atto della prenotazione. 5) La mancata utilizzazione della sala dopo l ottenimento della concessione, per motivi non dipendenti dal concedente, non esonera il concessionario dal pagamento dell onere di cui al precedente punto 4). 6) La concessione d uso può essere revocata in qualsiasi momento per improvvise, impreviste ed improrogabili necessità o per motivi di ordine pubblico. In tal caso la Fiera è sollevata da ogni obbligo di rimborsare al concessionario qualsiasi spesa da esso sostenuta od impiegata, ovvero di corrispondere qualsiasi tipo di risarcimento di eventuali danni subiti. Sarà invece rimborsato il canone eventualmente già versato. 7) Il Concessionario può utilizzare in tutte le campagne pubblicitarie, richiamanti la manifestazione (comunicati stampa spot televisivi manifesti locandine ecc.), la denominazione della Sala prenotata eventualmente utilizzando il logo della struttura e della Fiera di Forlì Spa. Forlì... Letto, approvato, sottoscritto.... libretto servizi

18 12. SERVIZI DI INTERPRETARIATO E HOSTESS inviare a: FIERA DI FORLI S.p.A. Via Punta di Ferro Forlì (FC) Italy - Tel Fax Azienda...P.Iva/c.f. Via... n... Cap... Città... Prov... Nazione... Tel.... Fax... Cell web... Incaricato per la manifestazione Sig Chiede di poter usufruire del servizio alle tariffe e condizioni sottoriportate (barrare le caselle di interesse) DESCRIZIONE 3 gg (pacchetto) 1 gg 1/2 gg (4 ore) orario (min 2 ore) a Hostess: addetta a mansioni specifiche (bar-info) - nessuna conoscenza linguistica 250,00 100,00 70,00 25,00 b Hostess: addetta a mansioni specifiche (bar-info) - conoscenza di 1 lingua oltre alla lingua madre 300,00 120,00 90,00 30,00 c Interprete fieristica - ottima conoscenza di 1 lingua oltre alla lingua madre 250,00 170,00 60,00 Condizioni Si ricorda che il pasto delle hostess è a carico del Cliente; Eventuali briefing richiesti alle hostess dovranno essere remunerati; Supplemento del 20% per le ore SERALI (se il servizio termina DOPO le h 19.00); Eventuali annullamenti a meno di 8 giorni dalla data del servizio verranno fatturati interamente. Data... (timbro e firma della Ditta)... libretto servizi

19 NORME PER ASSICURARE MACCHINARI, MERCI IN GENERE E RESPONSABILITÀ CIVILE (estratto del regolamento generale) VIGILANZA DANNI ASSICURAZIONE Art.22 - La custodia e la sorveglianza dei singoli stand competono ai relativi Espositori per l intero orario di libero accesso ai padiglioni sia durante l apertura al pubblico della manifestazione sia nei periodi di allestimento e di disallestimento degli stand. Art.23 - L Espositore è responsabile di tutti i danni che il medesimo, i prodotti esposti, i mezzi di trasporto utilizzati e le persone (dipendenti o collaboratori) del cui lavoro si avvale possano produrre a carico di persone o cose. L Espositore prende atto che la partecipazione alla manifestazione comporta obbligatoriamente la sua adesione alla copertura assicurativa derivante dalle polizze accese dalla Fiera contro i rischi RCT/RCO e da incendi, polizze che si trovano a disposizione di ogni Espositore presso la Direzione. Il costo della copertura assicurativa è quello indicato al precedente art. 18. L Espositore accetta espressamente le condizioni di assicurazione nonché il valore dei capitali assicurati indicati nelle suddette polizze. Capitali e condizioni, tuttavia, che può integrare di propria iniziativa ricorrendo a ulteriori coperture assicurative con Compagnie di propria fiducia. Art.24 - La Fiera non assume alcuna responsabilità per danni a persone o cose, da chiunque o comunque provocati. Di conseguenza non vengono risarciti i danni derivanti da furti, incendi, fulmini, tempeste, esplosioni, irruzioni di acqua, pioggia o altre cause. La Fiera non risponde dei danni arrecati a terzi dalle persone fisiche e dalle società che prestano servizi o effettuano forniture alla Fiera stessa. libretto servizi

FORMULARIO SICU PREVENZIONE INCENDI SICUREZZA PROGETTO - MATERIALI DI ALLESTIMENTO IMPIANTO ELETTRICO ALLEGATI

FORMULARIO SICU PREVENZIONE INCENDI SICUREZZA PROGETTO - MATERIALI DI ALLESTIMENTO IMPIANTO ELETTRICO ALLEGATI FORMULARIO SICU PREVENZIONE INCENDI SICUREZZA PROGETTO - MATERIALI DI ALLESTIMENTO IMPIANTO ELETTRICO ALLEGATI Dati da compilare obbligatoriamente a cura dell Espositore PROSPETTO RIEPILOGATIVO Con riferimento

Dettagli

DICHIARAZIONI D.L. 626/94

DICHIARAZIONI D.L. 626/94 Montichiari - DICHIARAZIONI D.L. 626/94 Montichiari - DICHIARAZIONE DI COMPOSIZIONE DEGLI ALLESTIMENTI AI FINI DELLA PREVENZIONE INCENDI L azienda Pad. N. Stand Referente per la sicurezza In ottemperanza

Dettagli

DATI PER FATTURAZIONE SE DIVERSI DALL ESPOSITORE

DATI PER FATTURAZIONE SE DIVERSI DALL ESPOSITORE DATI ESPOSITORE Ragione sociale Indirizzo CAP Città Prov. Nazione C.F. P.IVA Tel. Fax Email Insegna/ Marchi Scritta da apporre sul frontalino dello stand DATI PER FATTURAZIONE SE DIVERSI DALL ESPOSITORE

Dettagli

MONTAGNANESE IN FIERA

MONTAGNANESE IN FIERA MONTAGNANESE IN FIERA FIERA DI PRIMAVERA fuori le mura 9-10 APRILE 2016 SCHEDA DI ADESIONE ALLA FIERA ll presente modulo va compilato in stampatello ed in forma leggibile. Da presentare al Comitato Organizzatore

Dettagli

Denunce di conformità ex DPR 462/01 recapiti telefonici: 0288456237 / 0288456205 COMUNE DI MILANO LO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE

Denunce di conformità ex DPR 462/01 recapiti telefonici: 0288456237 / 0288456205 COMUNE DI MILANO LO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE COMUNE DI MILANO DIREZIONE CENTRALE DECENTRAMENTO ED AUTORIZZAZIONI LO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE Via G.B. Pirelli 39 - Milano ex DPR 462/01 recapiti telefonici: 0288456237 / 0288456205

Dettagli

SOTTOCOSTA APPUNTAMENTO CON LA NAUTICA, IL NATANTE E LA PESCA IN MARE MARINA DI PESCARAdal 1 al 4 Maggio 2014

SOTTOCOSTA APPUNTAMENTO CON LA NAUTICA, IL NATANTE E LA PESCA IN MARE MARINA DI PESCARAdal 1 al 4 Maggio 2014 SOTTOCOSTA APPUNTAMENTO CON LA NAUTICA, IL NATANTE E LA PESCA IN MARE MARINA DI PESCARAdal 1 al 4 Maggio 2014 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE - PRIVATI Nome Cognome indirizzo c.a.p. località C.F. Email Telefono

Dettagli

DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ DEGLI IMPIANTI DI INSEGNA LUMINOSA

DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ DEGLI IMPIANTI DI INSEGNA LUMINOSA DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ DEGLI IMPIANTI DI INSEGNA LUMINOSA Istruzioni per la compilazione L art. 7 comma 1 del D.M. 37/08 prevede che Al termine dei lavori, previa effettuazione delle verifiche previste

Dettagli

COMUNE DI MONTE DI MALO

COMUNE DI MONTE DI MALO COMUNE DI MONTE DI MALO Provincia di Vicenza MOD- RICHIESTA DI CERTIFICATO DI AGIBILITA (Art. 24 del D.P.R. n. 380/01 e successive modificazioni ed integrazioni) Via Europa n. 14 36030 Monte di Malo (VI)

Dettagli

MODULO 0 ALLESTIMENTI FUORI STANDARD

MODULO 0 ALLESTIMENTI FUORI STANDARD MODULO 0 ALLESTIMENTI FUORI STANDARD MODULO OBBLIGATORIO PER GLI ALLESTIMENTI FUORI STANDARD Il modulo di prenotazione del servizio dovrà essere inviato 60 gg prima dell inizio della manifestazione a:

Dettagli

IMPIANTI DI RISCALDAMENTO, CLIMATIZZAZIONE, CONDIZIONAMENTO E REFRIGERAZIONE (DM. 37/08 art. 1, comma 2, lettera c)

IMPIANTI DI RISCALDAMENTO, CLIMATIZZAZIONE, CONDIZIONAMENTO E REFRIGERAZIONE (DM. 37/08 art. 1, comma 2, lettera c) TIPO DI LAVORO Installazione, rifacimento, trasformazione, ampliamento di impianto dotato o anche non dotato di canna fumaria collettiva ramificata (Per frigorifero ad adsorbimento alimentato a gas vedere

Dettagli

DISPOSIZIONI GENERALI

DISPOSIZIONI GENERALI DISPOSIZIONI GENERALI Ingresso alla Fiera riservato agli operatori. Prezzo del biglietto: 30,00 giornaliero Biglietto giornaliero speciale Insegnanti: 10,00 previa registrazione online ai convegni Non

Dettagli

MODULO 0 ALLESTIMENTI FUORI STANDARD

MODULO 0 ALLESTIMENTI FUORI STANDARD MODULO 0 ALLESTIMENTI FUORI STANDARD MODULO OBBLIGATORIO PER GLI ALLESTIMENTI FUORI STANDARD Il modulo di prenotazione del servizio dovrà essere inviato 60 gg prima dell inizio della manifestazione a:

Dettagli

Di che Gusto Sei - (Padiglione espositivo Ex Cofa) Pescara, 31 maggio 1 e 2 Giugno Porto Turistico Marina di Pescara

Di che Gusto Sei - (Padiglione espositivo Ex Cofa) Pescara, 31 maggio 1 e 2 Giugno Porto Turistico Marina di Pescara Di che Gusto Sei - (Padiglione espositivo Ex Cofa) Pescara, 31 maggio 1 e 2 Giugno Porto Turistico Marina di Pescara DOMANDA DI PARTECIPAZIONE - ESPOSITORE Ragione sociale., C.F........, P.IVA..., Reg.

Dettagli

Approvato con delibera del Commissario Straordinario, adottata con i poteri del C.C. n. 229 del 30.12.2009

Approvato con delibera del Commissario Straordinario, adottata con i poteri del C.C. n. 229 del 30.12.2009 Allegato A) Approvato con delibera del Commissario Straordinario, adottata con i poteri del C.C. n. 229 del 30.12.2009 Modificato con delibera di C.C. n. 79 del 21.12.2010 REGOLAMENTO GENERALE FIERA CAMPIONARIA

Dettagli

SOTTOCOSTA APPUNTAMENTO CON LA NAUTICA, IL NATANTE E LA PESCA IN MARE MARINA DI PESCARA dal 1 al 4 Maggio 2014

SOTTOCOSTA APPUNTAMENTO CON LA NAUTICA, IL NATANTE E LA PESCA IN MARE MARINA DI PESCARA dal 1 al 4 Maggio 2014 SOTTOCOSTA APPUNTAMENTO CON LA NAUTICA, IL NATANTE E LA PESCA IN MARE MARINA DI PESCARA dal 1 al 4 Maggio 2014 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE - AZIENDE denominazione completa forma giuridica denominazione a

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE DOMANDA DI AMMISSIONE al Salone dei Prodotti Tipici dei Parchi L 'Aquila / EXPO2015 Il presente modulo può essere compilato on line su www.tipicideiparchi.it oppure compilato, timbrato, firmato e inviato

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE - HOBBISTA

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE - HOBBISTA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE - HOBBISTA RAGIONE SOCIALE Indirizzo CAP Località Prov. C.F. E-mail Web Telefono Fax Responsabile Fiera Telefono E-mail Resp. Fiera Prodotti Esposti I moduli espositivi per gli

Dettagli

Richiesta di attivazione della fornitura di gas: RICHIESTA DI ATTIVAZIONE DELLA FORNITURA DI GAS per impianti soggetti alla legge 5 marzo 1990, n.

Richiesta di attivazione della fornitura di gas: RICHIESTA DI ATTIVAZIONE DELLA FORNITURA DI GAS per impianti soggetti alla legge 5 marzo 1990, n. Allegato A (da compilarsi a cura del cliente finale) Al distributore: (Denominazione, indirizzo, telefono) Richiesta di attivazione della fornitura di gas: Codice n. RICHIESTA DI ATTIVAZIONE DELLA FORNITURA

Dettagli

MODULO UNICO RICHIESTA FORNITURE EXTRA- ALLESTIMENTI

MODULO UNICO RICHIESTA FORNITURE EXTRA- ALLESTIMENTI MODULO UNICO RICHIESTA FORNITURE EXTRA- ALLESTIMENTI DA RESTITUIRE ENTRO E NON OLTRE IL 28 FEBBRAIO 2015 AL FAX 0532 976997 O ALLA MAIL info@ferraradroneshow.it Ragione sociale Padiglione Stand Indirizzo

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI (Emanato con D.R. n. 57 del 21 gennaio 2015) INDICE Pag. Art. 1 - Oggetto 2 Art. 2 - Procedura

Dettagli

REGOLAMENTO E NORME TECNICHE ALLESTIMENTO SPAZI ESPOSITIVI

REGOLAMENTO E NORME TECNICHE ALLESTIMENTO SPAZI ESPOSITIVI REGOLAMENTO E NORME TECNICHE ALLESTIMENTO SPAZI ESPOSITIVI 1. CONSEGNA DEGLI SPAZI ESPOSITIVI Gli spazi espositivi saranno messi a disposizione degli Espositori per l'introduzione e la sistemazione dei

Dettagli

Iscrizione Partecipanti

Iscrizione Partecipanti Iscrizione Partecipanti Denominazione Impresa/Ente...... Indirizzo Sede Legale... Città... Provincia... Nazione.... C.F....... Partita Iva........... E-mail. Tel.... Fax.... Sito web..... Referente Tecnico...

Dettagli

GUIDA TECNICA DELL ESPOSITORE

GUIDA TECNICA DELL ESPOSITORE GUIDA TECNICA DELL ESPOSITORE DATE E ORARI Da Domenica 14 a Mercoledì 17 Orario espositori: domenica 8.00/19.30; lunedì e martedì 9.00/19.30; mercoledì 9.00/16.30 Orario visitatori: domenica-martedì 9.30/19.00;

Dettagli

DISPOSIZIONI PER LE OPERAZIONI DI ALLESTIMENTO E DISALLESTIMENTO PER ULTERIORI INFORMAZIONI CONTATTARE: MOTOR BIKE EXPO - FAX. +39.041.

DISPOSIZIONI PER LE OPERAZIONI DI ALLESTIMENTO E DISALLESTIMENTO PER ULTERIORI INFORMAZIONI CONTATTARE: MOTOR BIKE EXPO - FAX. +39.041. 24-25- GENNAIO 2014 ATTENZIONE ALLESTIMENTO: L accesso al quartiere è subordinato al VERSAMENTO DI UNA CAUZIONE DI 100 EURO per sostare FINO A 2 ORE nella zona indicata in verde nella planimetria. All

Dettagli

BOLOGNAFIERE spa - fax +39 051 6374 024

BOLOGNAFIERE spa - fax +39 051 6374 024 MODULO 0 ALLESTIMENTI FUORI STANDARD MODULO OBBLIGATORIO PER GLI ALLESTIMENTI FUORI STANDARD Il modulo di prenotazione del servizio dovrà essere inviato a: BOLOGNAFIERE spa - fax +39 051 6374 024 Richiesta

Dettagli

SCHEDA RICHIESTA PREVENTIVO RNB BASKET FESTIVAL 2015

SCHEDA RICHIESTA PREVENTIVO RNB BASKET FESTIVAL 2015 SCHEDA RICHIESTA PREVENTIVO Non impegnativa ai fini della partecipazione Da restituire a: e mail expo@riminifiera.it o fax 0541 744 740 DATI COMMERCIALI 1) Ragione Sociale Partita IVA Codice fiscale Indirizzo

Dettagli

Richiesta di attivazione della fornitura di gas: RICHIESTA DI ATTIVAZIONE DELLA FORNITURA DI GAS per impianti soggetti alla legge 5 marzo 1990, n.

Richiesta di attivazione della fornitura di gas: RICHIESTA DI ATTIVAZIONE DELLA FORNITURA DI GAS per impianti soggetti alla legge 5 marzo 1990, n. Allegato A (da compilarsi a cura del cliente finale) Al distributore: (Denominazione, indirizzo, telefono) Richiesta di attivazione della fornitura di gas: Codice n. RICHIESTA DI ATTIVAZIONE DELLA FORNITURA

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA FIERA MAREDIMODA CANNES 2009: MarediModa e IntimodiModa.

REGOLAMENTO DELLA FIERA MAREDIMODA CANNES 2009: MarediModa e IntimodiModa. Como, Gennaio 2009 REGOLAMENTO DELLA FIERA MAREDIMODA CANNES 2009: MarediModa e IntimodiModa. 1. Denominazione e oggetto della fiera La denominazione della fiera è: MarediModa - IntimodiModa Cannes. Oggetto

Dettagli

DOLCEMENTE SPOSI 11,12 OTTOBRE

DOLCEMENTE SPOSI 11,12 OTTOBRE DATI PER LA FATTURAZIONE DA COMPILARE AL CONTRATTO DOLCEMENTE SPOSI 11,12 OTTOBRE RAGIONE SOCIALE INDIRIZZO PARTITA IVA CONTATTI: MAIL SITO TELEFONO CELL STAND SCELTO N COSTO ACCONTO IN DATA SALDO APPUNTI

Dettagli

"Mostra Antica Fiera del Tresto" Invito di partecipazione

Mostra Antica Fiera del Tresto Invito di partecipazione Ospedaletto Euganeo, 15 Luglio 2015 Alle aziende in indirizzo. 26/04 ottobre 2015 Invito di partecipazione Egregi Signori, Siamo lieti di comunicarvi che da sabato 26 a domenica 04 ottobre 2015, durante

Dettagli

GUIDA TECNICA DELL ESPOSITORE

GUIDA TECNICA DELL ESPOSITORE GUIDA TECNICA DELL ESPOSITORE DATE E ORARI Da Domenica 14 a Mercoledì 17 Orario espositori: domenica 8.00/19.30; lunedì e martedì 9.00/19.30; mercoledì 9.00/16.30 Orario visitatori: domenica-martedì 9.30/19.00;

Dettagli

Richiesta di attivazione della fornitura di gas: RICHIESTA DI ATTIVAZIONE DELLA FORNITURA DI GAS per impianti soggetti alla legge 5 marzo 1990, n.

Richiesta di attivazione della fornitura di gas: RICHIESTA DI ATTIVAZIONE DELLA FORNITURA DI GAS per impianti soggetti alla legge 5 marzo 1990, n. Allegato A (da compilarsi a cura del cliente finale) Al distributore: (Denominazione, indirizzo, telefono) Richiesta di attivazione della fornitura di gas: Codice n. RICHIESTA DI ATTIVAZIONE DELLA FORNITURA

Dettagli

BELLISSIMA 2016 Fiera del libro e della cultura indipendente

BELLISSIMA 2016 Fiera del libro e della cultura indipendente BELLISSIMA 2016 Fiera del libro e della cultura indipendente REGOLAMENTO DA FIRMARE E RISPEDIRE INSIEME ALLA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Per Fiera si intende la 1 a edizione di Bellissima Fiera del libro

Dettagli

SCHEDA RICHIESTA PREVENTIVO - FOODWELL

SCHEDA RICHIESTA PREVENTIVO - FOODWELL SCHEDA RICHIESTA PREVENTIVO - FOODWELL Non impegnativa ai fini della partecipazione Da inviare via: e-mail expo@riminifiera.it o fax 0541 744 740 Rag. Sociale* DATI COMMERCIALI 1) Partita IVA* Codice fiscale*

Dettagli

REGOLAMENTO ESPOSITORI

REGOLAMENTO ESPOSITORI REGOLAMENTO ESPOSITORI ART.1 Denominazione e organizzazione Il festival internazionale dell ambiente e dell ecologia Ecocity Expo 2014 è organizzata dall associazione no profit Città Ecocompatibile. La

Dettagli

(da compilarsi a cura del cliente finale) Al distributore Denominazione Indirizzo Telefono

(da compilarsi a cura del cliente finale) Al distributore Denominazione Indirizzo Telefono Richiesta di attivazione della fornitura di gas REVISIONE: 1 DEL: 25.05.2005 PAG. 1 DI 1 178 Allegato A della Delibera 40/04 dell Autorità per l Energia Elettrica ed il Gas (da compilarsi a cura del cliente

Dettagli

AF 2012 Bando per la partecipazione a L ARTIGIANO IN FIERA 2012

AF 2012 Bando per la partecipazione a L ARTIGIANO IN FIERA 2012 AF 2012 Bando per la partecipazione a L ARTIGIANO IN FIERA 2012 Premessa Artigiano in Fiera è ormai da anni la più importante manifestazione dedicata all artigianato di tutta Europa. Con 2900 espositori,

Dettagli

54 Congresso Nazionale AIB Le politiche delle biblioteche in Italia. IL SISTEMA BIBLIOTECARIO NAZIONALE

54 Congresso Nazionale AIB Le politiche delle biblioteche in Italia. IL SISTEMA BIBLIOTECARIO NAZIONALE MODULO DI RICHIESTA SPAZIO ESPOSITIVO Il presente modulo dovrà essere compilato in tutte le sue parti ed inviato alla, (Via R. Venuti, 73 00162 Roma tel. 0697605610; fax 06.97605650) entro il 31 luglio

Dettagli

(da compilarsi a cura del cliente finale) Al distributore Denominazione Indirizzo Telefono

(da compilarsi a cura del cliente finale) Al distributore Denominazione Indirizzo Telefono Richiesta di attivazione della fornitura di gas REVISIONE: 1 DEL: 25.05.2005 PAG. 1 DI 1 178 Allegato A della Delibera 40/04 dell Autorità per l Energia Elettrica ed il Gas (da compilarsi a cura del cliente

Dettagli

SCHEDA RICHIESTA PREVENTIVO OASI DEL BENESSERE

SCHEDA RICHIESTA PREVENTIVO OASI DEL BENESSERE SCHEDA RICHIESTA PREVENTIVO OASI DEL BENESSERE Non impegnativa ai fini della partecipazione Da rinviare via email expo@riminifiera.it o fax 0541 744 740 DATI COMMERCIALI 1) Rag. Sociale* Partita IVA* Codice

Dettagli

ALLEGATO A/4 (DESCRIZIONE OPERAZIONI DI FACCHINAGGIO INTERNO ED ESTERNO)

ALLEGATO A/4 (DESCRIZIONE OPERAZIONI DI FACCHINAGGIO INTERNO ED ESTERNO) PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI PULIZIA, DISINFESTAZIONE E DERATTIZZAZIONE, PORTIERATO, FACCHINAGGIO INTERNO ED ESTERNO, PER UFFICI E SERVIZI PROVINCIALI CIG: 4178959A0D ALLEGATO A/4

Dettagli

Versione da allegare al preventivo per un nuovo allacciamento

Versione da allegare al preventivo per un nuovo allacciamento Allegato F Versione da allegare al preventivo per un nuovo allacciamento Gentile Cliente, la procedura descritta Le consentirà di assicurarsi la realizzazione del suo impianto di utilizzo del gas nel pieno

Dettagli

RIEPILOGO DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE ALLA RICHIESTA DI ATTIVAZIONE FORNITURA GAS METANO AI SENSI DELLA DELIBERA A.E.E.G. 40/04

RIEPILOGO DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE ALLA RICHIESTA DI ATTIVAZIONE FORNITURA GAS METANO AI SENSI DELLA DELIBERA A.E.E.G. 40/04 RIEPILOGO DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE ALLA RICHIESTA DI ATTIVAZIONE FORNITURA GAS METANO AI SENSI DELLA DELIBERA A.E.E.G. 40/04 Per la parte Documentazione ALLEGATO A o C ALLEGATO B o D ALLEGATI TECNICI

Dettagli

1 Congresso Congiunto A.I.S.G. S.I.GLA.

1 Congresso Congiunto A.I.S.G. S.I.GLA. Gentile Espositore, 1 Congresso Congiunto A.I.S.G. S.I.GLA. N O T I Z I E U T I L I al fine di consentirle di organizzare per tempo ogni dettaglio della sua partecipazione all 1 Congresso Congiunto AISG

Dettagli

GUIDA PRATICA ESPOSITORI

GUIDA PRATICA ESPOSITORI 6/9 march 2015 Bologna/Italy EUDI23 european DATI MANIFESTAZIONE European Dive Show - 24 Salone Europeo delle attività subacquee Data: 4/6 Marzo 2016 Sede: BolognaFiere Ingresso: Michelino Padiglione:

Dettagli

SABATO 04 DOMENICA 05 OTTOBRE 2014 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

SABATO 04 DOMENICA 05 OTTOBRE 2014 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE A DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Dati per la fatturazione Telefono Fisso e Mobile Internet Telefax E-mail Codice fiscale Partita IVA N.B.: I dati anagrafici sopra riportati sono validi agli effetti della fatturazione.

Dettagli

Ragione Sociale.. Sede Legale.. Codice Fiscale Partita IVA..

Ragione Sociale.. Sede Legale.. Codice Fiscale Partita IVA.. MODULO DI RICHIESTA SPAZIO ESPOSITIVO Il presente modulo dovrà essere compilato in tutte le sue parti ed inviato alla, (Via R. Venuti, 73 00162 Roma tel. 0697605610; fax 06.97605650) entro il 31 luglio

Dettagli

(PROVINCIA DI ROMA) MANIFESTAZIONE OCCASIONALE DI PUBBLICO SPETTACOLO DOMANDA NUOVA AUTORIZZAZIONE

(PROVINCIA DI ROMA) MANIFESTAZIONE OCCASIONALE DI PUBBLICO SPETTACOLO DOMANDA NUOVA AUTORIZZAZIONE CITTÀ DI FIUMICINO (PROVINCIA DI ROMA) Marca Bollo 16,00 AL S.U.A.P. Sportello Unico delle Attività Produttive del Comune di Fiumicino MANIFESTAZIONE OCCASIONALE DI PUBBLICO SPETTACOLO DOMANDA NUOVA AUTORIZZAZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE PER LO SVOLGIMENTO DELLE MANIFESTAZIONI FIERISTICHE ORGANIZZATE DALLA RTC FIERE

REGOLAMENTO GENERALE PER LO SVOLGIMENTO DELLE MANIFESTAZIONI FIERISTICHE ORGANIZZATE DALLA RTC FIERE REGOLAMENTO GENERALE PER LO SVOLGIMENTO DELLE MANIFESTAZIONI FIERISTICHE ORGANIZZATE DALLA RTC FIERE Art. 1 AMMISSIONE ALLA FIERA Possono essere ammessi come espositori: a) Le aziende italiane ed estere

Dettagli

Nipponbashi d estate 2015

Nipponbashi d estate 2015 Nipponbashi d estate 2015 MODULO PRENOTAZIONE SPAZIO ESPOSITIVO Treviso - 10, 11 e 12 Luglio 2015 Il presente modulo dovrà essere consegnato presso Ikiya (Via Manzoni 52, 31100 Treviso), inviato via fax

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE per il mercato, la concorrenza, il consumatore, la vigilanza e la normativa tecnica

IL DIRETTORE GENERALE per il mercato, la concorrenza, il consumatore, la vigilanza e la normativa tecnica DECRETO 19 maggio 2010 Modifica degli allegati al decreto 22 gennaio 2008, n. 37, concernente il regolamento in materia di attività di installazione degli impianti all'interno degli edifici. IL DIRETTORE

Dettagli

Preallestiti Su prenotazione è possibile usufruire di stand preallestiti, come da Kit Sponsor.

Preallestiti Su prenotazione è possibile usufruire di stand preallestiti, come da Kit Sponsor. - REGOLAMENTO - SPONSOR & AREE ESPOSITIVE Scadenziario 1. Lunedì 2 marzo 2009 - Invio alla Segreteria Organizzativa : 1) i nominativi dei rappresentanti delle Aziende Espositrici che saranno presenti in

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE DOMANDA DI AMMISSIONE L'espositore, dopo aver letto con attenzione il Regolamento Generale consapevole che la compilazione e sottoscrizione della presente scheda comporta l'accettazione integrale e senza

Dettagli

TECNICO REGOLAMENTO STAND GLOBAL ALLEGATO SUB C CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE. Aggiornamento: 12 Luglio 2012 MANUALE ESPOSITORE 2012 1

TECNICO REGOLAMENTO STAND GLOBAL ALLEGATO SUB C CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE. Aggiornamento: 12 Luglio 2012 MANUALE ESPOSITORE 2012 1 Milano 6-7 novembre 2012 Mico Congressi Milano ALLEGATO SUB C CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE REGOLAMENTO TECNICO STAND GLOBAL Aggiornamento: 12 Luglio 2012 MANUALE ESPOSITORE 2012 1 2 MANUALE ESPOSITORE

Dettagli

- per palchi (o pedane) con altezza superiore a m. 0,80, anche se riservati agli artisti

- per palchi (o pedane) con altezza superiore a m. 0,80, anche se riservati agli artisti RELAZIONE TECNICO-DESCRITTIVA MANIFESTAZIONE PUBBLICA OCCASIONALE Il/La sottoscritto/a, in qualità di responsabile dell organizzazione, in merito alla manifestazione pubblica occasionale in programma in

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA FIERA PROVINCIALE DEL TARTUFO

REGOLAMENTO DELLA FIERA PROVINCIALE DEL TARTUFO COMUNE DI BORGOFRANCO SUL PO PROVINCIA DI MANTOVA AREA AMMINISTRATIVA SERVIZIO SVILUPPO SOCIOECONOMICO REGOLAMENTO DELLA FIERA PROVINCIALE DEL TARTUFO Approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 27

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE. I Fiera Nazionale del Libro all aperto a Reggio Calabria

REGOLAMENTO GENERALE. I Fiera Nazionale del Libro all aperto a Reggio Calabria REGOLAMENTO GENERALE XENÍA BOOK FAIR I Fiera Nazionale del Libro all aperto a Reggio Calabria POESIA, LETTERATURA, TEATRO, MUSICA, ARTE Gallico Superiore (Reggio Calabria) Parco della Mondialità, 4-5 luglio

Dettagli

Esposizione Internazionale delle Macchine, Impianti e Tecnologie per la Filiera Agricola. AGRILEVANTE 2015

Esposizione Internazionale delle Macchine, Impianti e Tecnologie per la Filiera Agricola. AGRILEVANTE 2015 delle Macchine, Impianti e Tecnologie per la Filiera Agricola. AGRILEVANTE 2015 Domanda di ammissione Bari 15-18 ottobre Organizzata da Federunacoma Surl. È un'iniziativa Fiera del Levante Regione Puglia

Dettagli

Immobiliare EuroEdil Viale Milano 345 scala: 2 piano: 3 interno: 12 40126 Bologna (BO) Nuovo impianto antintrusione in locali ad uso ufficio.

Immobiliare EuroEdil Viale Milano 345 scala: 2 piano: 3 interno: 12 40126 Bologna (BO) Nuovo impianto antintrusione in locali ad uso ufficio. DICHIARAZIONE DI CONFORMITÁ DELL'IMPIANTO ALLA REGOLA DELL'ARTE art. 7, Decreto 22 gennaio 2008, n. 37 Prot. N 004-200 Data 22/03/200 Committente: Ubicazione Descrizione: Immobiliare EuroEdil Viale Milano

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE Data.. Stand nr. Stand nr. DOMANDA DI AMMISSIONE L'espositore, dopo aver letto con attenzione il Regolamento Generale consapevole che la compilazione e sottoscrizione della presente scheda comporta l'accettazione

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE DOMANDA DI AMMISSIONE da compilare in stampatello e rispedire unitamente alla SCHEDA AZIENDALE entro e non oltre il 10 luglio 2013 tramite E- mail: selezioneitalia@italchamber.fi oppure via fax: al nr.+35809494113

Dettagli

DICHIARAZIONE DI CONFORMITÁ DELL'IMPIANTO ALLA REGOLA DELL'ARTE. art. 7, Decreto 22 gennaio 2008, n. 37 0008-2010. Data.

DICHIARAZIONE DI CONFORMITÁ DELL'IMPIANTO ALLA REGOLA DELL'ARTE. art. 7, Decreto 22 gennaio 2008, n. 37 0008-2010. Data. DICHIARAZIONE DI CONFORMITÁ DELL'IMPIANTO ALLA REGOLA DELL'ARTE art. 7, Decreto 22 gennaio 2008, n. 37 Prot. N 0008-2010 Data 12/03/2010 Committente: Ubicazione Descrizione: Flavio Paglierini Via Via Cesare

Dettagli

16-18 ottobre 2015 Pastorano - Caserta

16-18 ottobre 2015 Pastorano - Caserta 16-18 ottobre 2015 LA FATTURA DEVE ESSERE INTESTATA E INVIATA A: DITTA DA RESTITUIRE DEBITAMENTE COMPILATO: I.COM.ADVERTISING SAS VIA LAURA, 216-84047 CAPACCO - PAESTUM - SA TEL.: 0828 199 3687 FAX 0828

Dettagli

Art. 1 Finalità. Art. 2 Oggetto del disciplinare

Art. 1 Finalità. Art. 2 Oggetto del disciplinare Disciplinare per la concessione in uso gratuito alle autoscuole e/o centri di istruzione della provincia di Agrigento di autovettura multiadattata, di proprietà dell ente, per le esercitazioni pratiche

Dettagli

SCHEDA TECNICA BEER ATTRACTION 2015

SCHEDA TECNICA BEER ATTRACTION 2015 ALLEGATO 1 TARIFFE ESPOSITIVE TARIFFE ESPOSITIVE AL MQ. AREA NUDA (1) 1 fronte 2 fronti 3 fronti 4 fronti 100,00 112,00 120,00 127,00 TARIFFE ESPOSITIVE A PACCHETTO AREA PREALLESTITA (1) 1 fronte 2 fronti

Dettagli

S C R I V E R E I N S T A M P A T E L L O

S C R I V E R E I N S T A M P A T E L L O ALL.2 All ufficio Dipartimento di Prevenzione della ASL di e p.c. Al Comune di NOTIFICA UNITA D IMPRESA DEL SETTORE ALIMENTARE CON PROCEDURA DI DENUNCIA INIZIO ATTIVITA AI FINI DELLA REGISTRAZIONE (Art.

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE Data.. Fiera di Vicenza 14-17 Novembre 2015 Centro Fiera del Garda 27 Febbraio - 1 Marzo 2016 Stand nr. Stand nr. DOMANDA DI AMMISSIONE L'espositore, dopo aver letto con attenzione il Regolamento Generale

Dettagli

SCHEDA TECNICA DESCRITTIVA

SCHEDA TECNICA DESCRITTIVA COMUNE DI MONTESE Provincia di Modena Via Panoramica, 60-41055 Montese Sportello Unico Tel. 059 971112 fax 059 971125 C.F. 00273460360 SCHEDA TECNICA DESCRITTIVA Da presentare entro 15 giorni dalla Comunicazione

Dettagli

QUADERNO TECNICO Gennaio 2011

QUADERNO TECNICO Gennaio 2011 1/12 QUADERNO TECNICO Gennaio 2011 Autore: Dott. Mauro Baldissin - Tecnico della Prevenzione CANTIERI EDILI CONTROLLI FONDAMENTALI PER RIDURRE IL RISCHIO ELETTRICO Premessa Nei cantieri edili i rischi

Dettagli

PROCEDURA PER L'ATTIVAZIONE DELLA FORNITURA PER IMPIANTI DI UTENZA GAS NUOVI

PROCEDURA PER L'ATTIVAZIONE DELLA FORNITURA PER IMPIANTI DI UTENZA GAS NUOVI PROCEDURA PER L'ATTIVAZIONE DELLA FORNITURA PER IMPIANTI DI UTENZA GAS NUOVI Procedura per richieste di attivazione della fornitura di gas pervenute al venditore a partire dall'1 aprile 2007 (art. 16,

Dettagli

SALA CONFERENZE CENTRO DIDATTICO DOMENICO MALMERENDI

SALA CONFERENZE CENTRO DIDATTICO DOMENICO MALMERENDI Allegato A COMUNE DI FAENZA Assessorato alla Cultura SALA CONFERENZE CENTRO DIDATTICO DOMENICO MALMERENDI DISCIPLINARE D USO SERVIZIO CULTURA ART. 1 DESTINAZIONE D'USO 1. La Sala Conferenze, ubicata all

Dettagli

DICHIARAZIONE DI CONFORMITÁ DELL'IMPIANTO ALLA REGOLA DELL'ARTE. art. 7, Decreto 22 gennaio 2008, n. 37 0013-2010. Data.

DICHIARAZIONE DI CONFORMITÁ DELL'IMPIANTO ALLA REGOLA DELL'ARTE. art. 7, Decreto 22 gennaio 2008, n. 37 0013-2010. Data. DICHIARAZIONE DI CONFORMITÁ DELL'IMPIANTO ALLA REGOLA DELL'ARTE art. 7, Decreto 22 gennaio 2008, n. 37 Prot. N 0013-2010 Data 22/03/2010 Committente: Ubicazione Descrizione: Roberto Rossi Via Via Rosselli

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA PARTECIPAZIONE A FIERE IN ITALIA E ALL ESTERO CAPO I

REGOLAMENTO PER LA PARTECIPAZIONE A FIERE IN ITALIA E ALL ESTERO CAPO I Adottato con delibera di Giunta n. 1/3 del 04/02/2014 REGOLAMENTO PER LA PARTECIPAZIONE A FIERE IN ITALIA E ALL ESTERO CAPO I NORME GENERALI Art.1 DESCRIZIONE DELLE INIZIATIVE La Camera di Commercio di

Dettagli

COMUNE DI PAGNO PROVINCIA DI CUNEO REGIONE PIEMONTE

COMUNE DI PAGNO PROVINCIA DI CUNEO REGIONE PIEMONTE COMUNE DI PAGNO PROVINCIA DI CUNEO REGIONE PIEMONTE Regolamento per la concessione in uso dei locali comunali - Approvato con deliberazione del Consiglio comunale n.3 in data 17 febbraio 2009, divenuta

Dettagli

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI INTERFERENZIALI

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI INTERFERENZIALI DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI INTERFERENZIALI ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. SEDE OPERATIVA PISCINA COMUNALE COMUNE DI FIGLINE VALDARNO Gestione Piscina Comunale Data emissione I revisione

Dettagli

DALLA LEGGE 46/90 E DAL DPR 47/91 AL NUOVO DM 37/08

DALLA LEGGE 46/90 E DAL DPR 47/91 AL NUOVO DM 37/08 DALLA LEGGE 46/90 E DAL DPR 47/91 AL NUOVO DM 37/08 DM del 22/01/08 n. 37 DISPOSIZIONI IN MATERIA DI ATTIVITA DI INSTALLAZIONE DEGLI IMPIANTI ALL INTERNO DEGLI EDIFICI Art. 1 - IMPIANTI SOGGETTI ALL APPLICAZIONE

Dettagli

INTERCHARM 2015 FIERA. Mosca Russia_dal 21 al 24 ottobre_2015 DOVE E QUANDO. Prot. n 549 del 11/05/2015

INTERCHARM 2015 FIERA. Mosca Russia_dal 21 al 24 ottobre_2015 DOVE E QUANDO. Prot. n 549 del 11/05/2015 Prot. n 549 del 11/05/2015 FIERA INTERCHARM 2015 Mosca Russia_dal 21 al 24 ottobre_2015 Gentile imprenditore, si informa che Marchet, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Ancona, prevede di organizzare

Dettagli

RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA

RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA DI ALIMENTI E BEVANDE - allestimenti temporanei - CAPES10C.rtf - (06/2012) RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA TIPO DI MANIFESTAZIONE ED UBICAZIONE Descrizione sommaria: Gli spazi

Dettagli

Regolamento per l utilizzo dell Aula Anfiteatro Giubileo 2000 e delle Aule ECM

Regolamento per l utilizzo dell Aula Anfiteatro Giubileo 2000 e delle Aule ECM Rev. 2 del 25/07/2014 Regolamento per l utilizzo dell Aula Anfiteatro Giubileo 2000 e delle Aule ECM Art. 1 - Finalità e concessione a titolo gratuito e oneroso Compatibilmente con le esigenze istituzionali

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO GESTIONE INCUBATORE VILLA LA MAGIA PROGETTO ABITARE L ARTE

REGOLAMENTO INTERNO GESTIONE INCUBATORE VILLA LA MAGIA PROGETTO ABITARE L ARTE REGOLAMENTO INTERNO GESTIONE INCUBATORE VILLA LA MAGIA PROGETTO ABITARE L ARTE 1. SERVIZI GENERALI DELL INCUBATORE I Servizi offerti all impresa/utente come indicato nel contratto di prestazione di servizi

Dettagli

LINEE GUIDA PIANO DI AUTOCONTROLLO

LINEE GUIDA PIANO DI AUTOCONTROLLO 1 Piano nazionale di controllo di Salmonella Enteritidis e Typhimurium nei polli da carne della specie Gallus gallus LINEE GUIDA PIANO DI AUTOCONTROLLO Con il presente documento si intende fornire una

Dettagli

DICHIARAZIONE DI CONFORMITA DELL IMPIANTO ALLA REGOLA D ARTE ( D.M. 37 DEL 22 GENNAIO 2008)

DICHIARAZIONE DI CONFORMITA DELL IMPIANTO ALLA REGOLA D ARTE ( D.M. 37 DEL 22 GENNAIO 2008) Il sottoscritto titolare/legale rappresentante dell impresa (rag. sociale) Operante nel settore Con sede nel comune di: (prov. ) Via nr. P.IVA: Cod. Fisc. Tel. Fax E-mail Iscritta nel registro delle imprese

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Prot. n. 28315/I/3 del 30.9.2014 GG/AA REGOLAMENTAZIONE PER LA CONCESSIONE IN USO DI SPAZI UNIVERSITARI A SOGGETTI ESTERNI ALL ATENEO (Delibera Senato Accademico del 29.9.2014

Dettagli

ALLEGATO 1 SERVIZIO DI MOVIMENTAZIONE MERCI RITIRO - MAGAZZINO - SPEDIZIONE. Investment and Trading Forum, 23-24 maggio 2013 Palacongressi di Rimini

ALLEGATO 1 SERVIZIO DI MOVIMENTAZIONE MERCI RITIRO - MAGAZZINO - SPEDIZIONE. Investment and Trading Forum, 23-24 maggio 2013 Palacongressi di Rimini ALLEGATO 1 SERVIZIO DI MOVIMENTAZIONE MERCI RITIRO - MAGAZZINO - SPEDIZIONE Investment and Trading Forum, 23-24 maggio 2013 Palacongressi di Rimini INFORMAZIONI GENERALI Palaservip/Mail-Boxes é il fornitore

Dettagli

COMUNE DI GAMBARA 72 FIERA DI S. GIUSEPPE

COMUNE DI GAMBARA 72 FIERA DI S. GIUSEPPE COMUNE DI GAMBARA PROVINCIA DI BRESCIA 72 FIERA DI S. GIUSEPPE AGRICOLA GASTRONOMICA COMMERCIALE ARTIGIANALE 17 18 MARZO 2012 Gambara, Gennaio 2012 SPETT/LE DITTA Anche quest anno riproponiamo LA FIERA

Dettagli

CONVENZIONE TRA SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE: Art. 1 - OGGETTO

CONVENZIONE TRA SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE: Art. 1 - OGGETTO CONVENZIONE TRA Il Condominio Teatro Sociale di Mantova con sede in c.so Umberto I, 2B, P.IVA 80001690207 C.F. 00522860204, in persona del proprio rappresentante legale pro tempore (d ora in avanti e per

Dettagli

Quaderno dell Espositore

Quaderno dell Espositore QE Quaderno dell Espositore Indice 1. Dati della manifestazione 2. Allestimento e smontaggio stand 3. Informazioni per gli espositori con stand preallestito fornito da PadovaFiere 4. Parcheggi per gli

Dettagli

ALLACCIAMENTI ALLA RETE GAS

ALLACCIAMENTI ALLA RETE GAS Edison DG Spa Società a socio unico Sede Legale - Via Pelosa, 20 35030 Selvazzano Dentro PD Tel. +39 049 8739444 ALLACCIAMENTI ALLA RETE GAS Richiedere l allaccio è semplice È sufficiente presentare la

Dettagli

Porta anche il TUO MARCHIO nella grande vetrina di Caorle

Porta anche il TUO MARCHIO nella grande vetrina di Caorle 14^ FIERA DELL ALTO ADRIATICO 44^ SETTIMANA ACQUISTI DELL ALBERGATORE CAORLE PALAEXPOMAR 9-12 MARZO 2014 Salone Professionale per Alberghi, Ristoranti e Pubblici Esercizi Spettabile Azienda, Inviamo la

Dettagli

http://www.indexexhibition.com Euro 6.250,00* *L IMPORTO soggetto ad IVA verrà definito successivamente in conformità alla normativa vigente

http://www.indexexhibition.com Euro 6.250,00* *L IMPORTO soggetto ad IVA verrà definito successivamente in conformità alla normativa vigente ASSIST, società di Confindustria Bergamo con la Camera di Commercio di Bergamo, costituita per offrire assistenza alle PMI nel processo di internazionalizzazione organizza la partecipazione delle Imprese

Dettagli

Check List dei documenti e degli adempimenti inerenti la sicurezza

Check List dei documenti e degli adempimenti inerenti la sicurezza Check List dei documenti e degli adempimenti inerenti la sicurezza Da tenere in cantiere ai sensi del D. Lgs. 81/08 1. Documentazione Generale 01 02 Cartello informativo di cantiere Notifica Preliminare

Dettagli

oltre 85.000 visitatori (comprese le altre fiere di primavera che si tengono in parallelo).

oltre 85.000 visitatori (comprese le altre fiere di primavera che si tengono in parallelo). Prot. n 2032 del 15/12/2014 MOSTRA MERCATO SLOWFOOD 2015 Stoccarda Germania_dal 9 al 12 aprile_2015 Gentile imprenditore, si informa che Marchet, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Ancona, nella

Dettagli

PONTE LUNA STRUTTURA AREA FESTE

PONTE LUNA STRUTTURA AREA FESTE PREMESSO PONTE LUNA STRUTTURA AREA FESTE che la struttura Area Feste è un immobile di proprietà del Comune di Rubiera, realizzato grazie al contributo dell Amministrazione Comunale, all autofinanziamento

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE DOMANDA DI AMMISSIONE da compilare in stampatello e rispedire unitamente alla SCHEDA AZIENDALE entro e non oltre il 30 marzo 2014 tramite E- mail: selezioneitalia@italiantradeconnections.com Descrizione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DI AULE E DI SPAZI DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Art. 1 Finalità Il presente regolamento si propone di disciplinare e uniformare la concessione di aule e di spazi dell

Dettagli

DICHIARAZIONE DI CONFORMITÁ DELL'IMPIANTO ALLA REGOLA DELL'ARTE. art. 7, Decreto 22 gennaio 2008, n. 37 0011-2010. Data.

DICHIARAZIONE DI CONFORMITÁ DELL'IMPIANTO ALLA REGOLA DELL'ARTE. art. 7, Decreto 22 gennaio 2008, n. 37 0011-2010. Data. DICHIARAZIONE DI CONFORMITÁ DELL'IMPIANTO ALLA REGOLA DELL'ARTE art. 7, Decreto 22 gennaio 2008, n. 37 Prot. N 00-200 Data 6/03/200 Committente: Ubicazione Descrizione: Immobiliare EuroEdil Viale Milano

Dettagli

UFFICIO TECNICO COMUNALE AREA GESTIONE DEL TERRITORIO

UFFICIO TECNICO COMUNALE AREA GESTIONE DEL TERRITORIO COMUNE DI URGNANO Via Cesare Battisti n. 74-24059 - Provincia di Bergamo C.F. n. 80025650161 Partita Iva 00655260164 UFFICIO TECNICO COMUNALE AREA GESTIONE DEL TERRITORIO Responsabile del Servizio: Geom.

Dettagli

MODULO I TRASPORTI E FACCHINAGGIO

MODULO I TRASPORTI E FACCHINAGGIO Da inviare a: BF SERVIZI srl mail: vendite@bfserviziit fax + 39 051 6374020 Scadenza: 8 febbraio 2013 Ragione sociale dell Azienda Espositrice Indirizzo completo Città Prov CAP Nazione Telefono Fax E-mail

Dettagli

MODALITA E CRITERI PER LA CONCESSIONE IN USO DELLE SALE DELL ISTITUZIONE BIBLIOTECHE

MODALITA E CRITERI PER LA CONCESSIONE IN USO DELLE SALE DELL ISTITUZIONE BIBLIOTECHE MODALITA E CRITERI PER LA CONCESSIONE IN USO DELLE SALE DELL ISTITUZIONE BIBLIOTECHE Adottata con Deliberazione del Consiglio di Amministrazione dell Istituzione Biblioteche nr. 40 del 03/09/2007 Art.

Dettagli

Immobiliare EuroEdil Viale Milano 345 scala: 2 piano: 3 interno: 12 40126 Bologna (BO) Nuovo impianto di condizionamento in civile abitazione.

Immobiliare EuroEdil Viale Milano 345 scala: 2 piano: 3 interno: 12 40126 Bologna (BO) Nuovo impianto di condizionamento in civile abitazione. DICHIARAZIONE DI CONFORMITÁ DELL'IMPIANTO ALLA REGOLA DELL'ARTE art. 7, Decreto 22 gennaio 2008, n. 37 Prot. N 0007-2010 Data 12/03/2010 Committente: Ubicazione Descrizione: Immobiliare EuroEdil Viale

Dettagli