INFORMAZIONI DI BASE SULLA PROCEDURA CHIRURGICA. Sistema di impianti Straumann Narrow Neck CrossFit

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INFORMAZIONI DI BASE SULLA PROCEDURA CHIRURGICA. Sistema di impianti Straumann Narrow Neck CrossFit"

Transcript

1 INFORMAZIONI DI BASE SULLA PROCEDURA CHIRURGICA Sistema di impianti Straumann Narrow Neck CrossFit

2

3 Indice Informazioni sulla brochure 2 1. Sistema di impianti Straumann Narrow Neck CrossFit Prospetto Caratteristiche specifiche del design Nuova componente di transfer 7 2. Indicazioni e controindicazioni Indicazioni Controindicazioni Fase di guarigione 9 3. Pianificazione preoperatoria Posizione dell impianto Componenti ausiliarie per la pianificazione Procedura chirurgica Preparazione del letto implantare Inserimento dell impianto 15 Appendice 1: strumenti chirurgici 21 Appendice 2: prospetto del prodotto chirurgico 22 Conservazione ottimale dell osso crestale 23

4 Informazioni sulla brochure Le Informazioni di base sulla procedura chirurgica Sistema di impianti Straumann Narrow Neck CrossFit (NNC) forniscono a dentisti e specialisti informazioni sull impianto e sulla relativa procedura chirurgica. Per ulteriori informazioni fare riferimento alle brochure chirurgiche principale Informazioni di base sulle procedure chirurgiche Straumann Dental Implant System, N. articolo e Informazioni di base sulle Straumann Guided Surgery, N. articolo La brochure è suddivisa nelle seguenti sezioni principali: ppsistema di impianti Straumann Narrow Neck CrossFit ppindicazioni e controindicazioni pppianificazione preoperatoria ppprocedure chirurgiche ppappendice Per ulteriori informazioni sulla procedura protesica NNC, fare riferimento alla seguente guida: p p Procedure protesiche per l impianto Narrow Neck CrossFit, N. articolo

5 1. Sistema di impianti Straumann Narrow Neck CrossFit 1.1 Prospetto L impianto Narrow Neck CrossFit (NNC) è un impianto con diametro 3,3 mm dotato di piattaforma protesica ristretta. La sua connessione interna permette di ottenere svariate opzioni e soluzioni 1 protesiche nei trattamenti nell arcata superiore e inferiore, in tutti i casi in cui lo spazio è limitato. L impianto NNC è un impianto Standard Plus (SP) Soft Tissue Level, con collo trattato meccanicamente di altezza pari a 1,8 mm. L introduzione del materiale Roxolid ha reso possibile incorporare una connessione interna CrossFit, permettendo di offrire un impianto solido dal diametro ridotto garantendo una maggiore sicurezza per l operatore. Il disegno del corpo dell impianto e del filetto è lo stesso dell impianto Straumann 3,3 mm Bone Level NC. L impianto NNC è disponibile da 8 mm a 14 mm e solo in materiale Roxolid con superficie SLActive. Gli impianti Narrow Neck CrossFit utilizzano componenti protesiche Narrow Neck CrossFit (NNC). Soft Tissue Level Standard Plus (SP) CrossFit a livello dei tessuti molli CrossFit Bone Level Stesso design del corpo e del filetto dell impianto Straumann Bone Level NC 1 Rispetto all impianto Straumann Narrow Neck 3

6 SP 3,3, NNC Diametro collo Ø 3,5 mm Diametro endosseo Ø 3,3 mm N. articolo Lunghezza Materiale Superficie Connessione Componenti per restauro protesico S 8 mm Roxolid SLActive NNC Narrow Neck S 10 mm Roxolid SLActive NNC CrossFit (NNC) LOCATOR S 12 mm Roxolid SLActive NNC S 14 mm Roxolid SLActive NNC 4

7 Caratteristiche specifiche del design L impianto Straumann Narrow Neck CrossFit presenta una connessione interna CrossFit con un cono di 8 e una spalla dell impianto di 45. Particolarmente indicata per impianti a livello dei tessuti molli di diametro ridotto, con piattaforma protesica ristretta. Assicura una trasmissione ottimale della forza ed un facile posizionamento delle componenti. La connessione Narrow Neck CrossFit (NNC) è disponibile solo per gli impianti Narrow Neck CrossFit. L impianto Straumann Narrow Neck CrossFit con una connessione NNC 5

8 Disegno a calice Straumann La progettazione a calice del bordo dell impianto consente una gestione integrata dei tessuti molli. Inoltre permette alle componenti in plastica di essere inserite a scatto, facilitando la procedura della presa d impronta a livello della componente secondaria. Disegno del filetto Straumann Bone Level Il design del filetto Straumann Bone Level ha un passo di 0,8 mm e un diametro conico interno che si armonizza con il bordo lavorato meccanicamente dell impianto Progettato per facilitare una buona stabilità primaria. 6

9 1.3 Nuova componente di transfer L impianto Straumann Narrow Neck CrossFit è disponibile con una nuova componente di transfer premontata non avvitata ma collegata all impianto con un mounting a scatto. Dopo aver inserito l impianto, la nuova componente di transfer può essere rilasciata a mano o servendosi di una pinzetta. Non è più necessaria alcuna manovra con la chiave di ritegno Straumann (vedi procedura chirurgica, pagina 13). La nuova componente di transfer può essere utilizzata come perno di orientamento per indicare la posizione dell impianto e la relativa angolazione, per il posizionamento parallelo degli impianti adiacenti. La nuova componente di transfer può essere facilmente reinserita per far avanzare ulteriormente il posizionamento dell impianto. L impianto Narrow Neck CrossFit è fornito sterile, nella confezione standard Straumann SLActive. 7

10 2. Indicazioni e controindicazioni 2.1 Indicazioni Gli impianti dentali Straumann sono indicati per l inserimento endosseo orale nell arcata superiore e in quella inferiore (mascella e mandibola) e per la riabilitazione orale funzionale ed estetica di pazienti parzialmente o completamente edentuli. Gli impianti dentali Straumann possono anche essere utilizzati per l inserimento immediato o precoce a seguito di estrazione o perdita dei denti naturali. Come regola generale, utilizzare sempre l impianto con il maggior diametro possibile. I restauri protesici utilizzati sono corone singole, ponti e protesi parziali o totali, i quali sono connessi agli impianti mediante gli appositi componenti (componenti secondarie). Per maggiori dettagli riguardo al volume osseo necessario, allo spazio tra gli impianti e alla distanza dai denti adiacenti, consultare le brochure Informazioni di base indicate alla sezione Ulteriori informazioni. Indicazioni specifiche: impianti di piccolo diametro Per via della loro ridotta stabilità meccanica, gli impianti di piccolo diametro (Ø 3,3 mm) vengono utilizzati solamente in caso di carico meccanico contenuto. Gli impianti con diametri di 3,3 mm non sono consigliati per la regione molare. 2.2 Controindicazioni Gravi problemi medici interni, disturbi del metabolismo osseo, patologie emorragiche incontrollate, inadeguata capacità di cicatrizzazione, crescita mascellare e mandibolare non completata, cattivo stato di salute generale, paziente non collaborativo e non motivato, abuso di droghe o alcool, psicosi, patologie funzionali prolungate resistenti alle terapie, xerostomia, sistema immunitario indebolito, malattie che richiedono l assunzione periodica di steroidi, patologie endocrine incontrollabili. Allergie o ipersensibilità ai componenti chimici dei materiali usati: lega di titanio e zirconio Controindicazioni relative Osso precedentemente irradiato nell area della testa o del collo, diabete mellito, farmaci anticoagulanti/diatesi emorragica, bruxismo, abitudini parafunzionali, condizioni anatomiche sfavorevoli dell osso, abuso di tabacco, periodontopatie non curate, infezione acuta del sito dell impianto, patologie articolari temporomandibolari, disturbi patologici curabili della mandibola e alterazioni della mucosa orale, gravidanza, igiene orale inadeguata. 8

11 2.2.2 Controindicazioni locali Volume e/o qualità dell osso inadeguata, residui di radice locale. 2.3 Fase di guarigione Gli impianti dentali Straumann sono ideali, nell ambito delle indicazioni fornite, per il restauro immediato e precoce in spazi lasciati da denti singoli e in un arcata edentula o parzialmente edentula. Una buona stabilità primaria e un adeguato carico occlusale sono essenziali. In caso di restauro immediato: in arcate parzialmente edentule è opportuno collegare protesicamente due o più impianti adiacenti. In arcate edentule è necessario collegare almeno quattro impianti. Per conoscere i tempi minimi di guarigione relativi ai rispettivi impianti dentali Straumann, consultare le brochure Informazioni di base. Indicazioni specifiche per gli impianti Straumann Roxolid Tipo di impianto Caratteristiche distintive Larghezza crestale minima* Larghezza minima della lacuna** SP Ø 3,3 mm NNC SLActive Roxolid Impianto di piccolo diametro per creste e spazi interdentali ridotti 5,5 mm 5,5 mm È sconsigliabile l inserimento nella regione dei molari ** Larghezza crestale minima: larghezza minima della cresta oro-facciale tra denti adiacenti, arrotondata a 0,5 mm ** Larghezza minima della lacuna: larghezza minima della lacuna mesio-distale per ricostruzione di singolo dente, tra denti adiacenti, arrotondata a 0,5 mm 9

12 3. Pianificazione preoperatoria 1,5mm 3.1 Posizione dell impianto Posizionamento mesio-distale dell impianto Regola 1: distanza con il dente adiacente a livello osseo È necessario conservare una distanza minima di 1,5 mm dalla spalla dell impianto al dente adiacente a livello osseo (mesiale e distale). Distanza impianto-dente Regola 2: distanza con gli impianti adiacenti a livello osseo È necessario conservare una distanza minima di 3,0 mm tra due spalle implantari adiacenti (mesiodistale). 3mm Distanza impianto-impianto 10

13 b a D Lacune di denti singoli Diametro spalla D Larghezza lacuna a min Distanza tra denti adiacenti a livello osseo b min Ø 3,5 mm NNC 5,5 mm 6,5 mm Regola a min = D+2mm b min = D+3mm* Distanze per lacune di denti singoli L Lacune di denti multipli a b c Diametro spalla D 1 Diametro spalla D 2 a min b min c min L min D 1 D 2 Ø 3,5 mm NNC Ø 3,5 mm NNC 3 mm 6,5 mm 3 mm 12,5 mm Ø 3,5 mm NNC Ø 4,8 mm RN 3 mm 7 mm 4 mm 14 mm Ø 3,5 mm NNC Ø 6,5 mm WN 3 mm 8 mm 5 mm 16 mm Distanze per lacune di denti multipli * Regola 1 applicata su entrambi i lati dell impianto La Diagnostic T, applicata nella bocca del paziente o sul modello, può essere utilizzata per ottenere una misurazione iniziale della larghezza della lacuna per scegliere il diametro della spalla dell impianto e il restauro protesico. 11

14 1,8 mm Posizione corono-apicale dell impianto Gli impianti Straumann NNC Standard Plus con una sezione di collo liscio di 1,8 mm sono sommersi nell osso fino al margine della superficie Straumann SLActive. Se necessario, è possibile inserirli in posizione leggermente più profonda. Idealmente, in regioni di rilevanza estetica, l emergenza dell impianto dovrebbe trovarsi a circa 1,0 mm apicale rispetto alla giunzione cemento-smalto del dente controlaterale, o a 2,0 mm subgengivale rispetto al margine gengivale. Attenzione Se si inserisce un impianto Straumann NNC Standard Plus a maggiore profondità rispetto al margine della superficie Straumann SLActive, si dovrà aumentare la profondità preparata in modo corrispondente (vedere i riferimenti a pagina 14). 3.2 Componenti ausiliarie per la pianificazione Per ottenere un impressione iniziale delle relazioni spaziali di NNC, è possibile utilizzare la Diagnostic T e l indicatore di distanza per gli impianti Straumann Narrow Neck (NN). Per pianificare gli impianti NNC aventi la medesima dimensione, diametro endosteale e lunghezza della piattaforma protesica, è possibile utilizzare le mascherine radiografiche per gli impianti Straumann Narrow Neck (NN). 12

15 4. Procedura chirurgica 4.1 Preparazione del letto implantare Come mostrato nella sezione Prospetto del sistema a pagina 3, l impianto Straumann Narrow Neck CrossFit è un impianto Standard Plus (SP) Soft Tissue Level (STL) con un corpo dell impianto e disegno del filetto Bone Level (BL). Quindi, la preparazione di base e avanzata del letto implantare segue la procedura dell impianto Bone Level 3,3 mm, usando gli strumenti chirurgici specifici, compreso la fresa svasata. Fasi Strumentazione 1. Preparazione di base del letto implantare Preparazione della cresta Fresa a rosetta Fresatura a spirale Fresa pilota 1 (2,2 mm) Guida di parallelismo Fresa pilota 2 (2,8 mm) Misuratore di profondità 2. Preparazione avanzata del letto implantare Fresatura svasata Fresa svasata BL/NNC Maschiatura Maschiatore BL/TE/NNC Vedere l appendice 1 (pagina 20) per gli strumenti necessari per la preparazione di base e avanzata del letto implantare per gli impianti Straumann Narrow Neck CrossFit. 13

16 Profondità di inserimento a livello del margine della superficie SLActive Profondità di inserimento sulla spalla dell impianto Fresatura del profilo Se l impianto Straumann Narrow Neck CrossFit è inserito più in profondità rispetto al livello del margine di SLActive, occorrerà aumentare in modo corrispondente la profondità di preparazione con la fresa svasata. Inserire la fresa svasata Straumann Bone Level in base alla profondità di inserimento dell impianto prevista (300 giri/min. max.). 14 Fresa svasata Straumann NNC

17 4.2 Inserimento dell impianto Inserimento con il contrangolo Passo 1 Montaggio dell adattatore per contrangolo Afferrare la parte chiusa del supporto dell impianto. Collegare l adattatore per contrangolo alla nuova componente di transfer. L adattatore e collegato correttamente quando si avverte un clic. Passo 2 Estrazione dell impianto dal supporto Estrarre l impianto dal supporto tirando quest ultimo verso il basso e sollevando contemporaneamente l impianto (appoggiando le braccia). Passo 3 Inserimento dell impianto Inserire l impianto manualmente nel letto implantare servendosi del contrangolo. 15

18 Passo 4 Inserimento dell impianto con il contrangolo Fare avanzare l impianto fino alla sua posizione finale alla velocita massima di 15 giri/min., ruotando in senso orario. Nota Quando si raggiunge il fondo della cavita ossea, si avverte un sensibile aumento della resistenza. Passo 5 Coretto orientamento dell impianto Nell impostare la posizione finale dell impianto, accertarsi che le perforazioni sulla componente di transfer siano orientate esattamente in senso orofacciale. In tal modo si posizionano le quattro protrusioni della connessione interna, ottenendo un orientamento ottimale della componente protesica. Un quarto di giro verso la perforazione successiva corrisponde a uno spostamento verticale di 0,2 mm. Attenzione Non correggere la posizione verticale applicando rotazioniinverse (in senso antiorario). Ciò può causare l allentamento della Componente di Transfer con possibile riduzione della stabilità primaria. 16

19 Passo 6 Dopo l inserimento dell impianto Dopo l inserimento dell impianto, il contrangolo viene estratto. La nuova componente di transfer rimane nell impianto e funge da perno d orientamento per indicarne la posizione e l angolazione. La nuova componente di transfer può essere estratta a mano o con l ausilio di una pinzetta, senza richiedere una contromanovra con la chiavetta di ritegno. La nuova componente di transfer può essere facilmente reinserita per far avanzare ulteriormente il posizionamento dell impianto. 17

20 4.2.2 Inserimento con il cricchetto Passo 1 Montaggio dell adattatore per cricchetto Tenendo il supporto dell impianto dall estremita chiusa, premere l adattatore per cricchetto sulla nuova componente di transfer fino ad avvertire un clic. clic Passo 2 Estrazione dell impianto dal supporto Tirare il supporto leggermente verso il basso per estrarre l impianto. Sollevare contemporaneamente l impianto dal suo supporto con un leggero movimento di torsione (appoggiare le mani durante questa operazione). Passo 3 Inserimento dell impianto Inserire l impianto nel letto implantare servendosi dell adattatore. 18

21 Passo 4 Inserimento dell impianto con il cricchetto Collegare il cricchetto e il perno della chiavetta di ritegno utilizzata come stabilizzatore. La freccia in senso orario riportata sul pulsante girevole indica la direzione di inserimento (vedere riquadro). Con lenti movimenti del cricchetto, portare l impianto nella sua posizione finale. Importante Il torque di inserimento non dovrebbe superare i 35 Ncm. Per evitare di comprimere l osso, quando si raggiungono i 35 Ncm e prima che l impianto si trovi nella sua posizione finale, controllare che la preparazione del letto implantare sia stata eseguita correttamente. Utilizzare sempre una fresa svasata con gli impianti Narrow Neck CrossFit. Per evitare di danneggiare l osso (necrosi o frammentazione ossea) in caso di uso scorretto (ad es. eccessiva resistenza di serraggio con profondità di fresatura inadeguata), la nueva componente di transfer ha un punto di rottura predeterminato. In caso di rottura durante il processo di serraggio, una parte rimane nell adattatore, mentre l altra parte resta nell impianto, da cui può essere facilmente rimossa con l ausilio di una pinzetta. Passo 5 Coretto orientamento dell impianto Nell impostare la posizione finale dell impianto, accertarsi che le perforazioni sulla componente di transfer siano orientate esattamente in senso orofacciale. In tal modo si posizionano le quattro protrusioni della connessione interna, ottenendo un orientamento ottimale della componente protesica. Un quarto di giro verso la perforazione successiva corrisponde a uno spostamento verticale di 0,2 mm. Attenzione Non correggere la posizione verticale applicando rotazioniinverse (in senso antiorario). Ciò può causare l allentamento della Componente di Transfer con possibile riduzione della stabilità primaria. 19

22 Passo 6 Dopo l inserimento dell impianto Dopo l inserimento dell impianto, l adattatore viene estratto. La nuova componente di transfer rimane nell impianto e funge da perno d orientamento per indicarne la posizione e l angolazione. La nuova componente di transfer può essere estratta a mano o con l ausilio di una pinzetta, senza richiedere una contromanovra con la chiavetta di ritegno. La nuova componente di transfer può essere facilmente reinserita per far avanzare ulteriormente il posizionamento dell impianto. 20

23 Appendice 1: strumenti chirurgici N. articolo Articolo Dimensioni Materiale Preparazione di base del letto implantare Fresa a rosetta Ø 1,4 mm Acciaio inossidabile Fresa a rosetta Ø 2,3 mm Acciaio inossidabile Fresa a rosetta Ø 3,1 mm Acciaio inossidabile Fresa pilota 1, corta Ø 2,2 mm, lunghezza 33 mm Fresa pilota 1, lunga Ø 2,2 mm, lunghezza 41 mm Guida di parallelismo Ø 2,2 mm, lunghezza 28 mm Fresa pilota 2, corta Ø 2,8 mm, lunghezza 33 mm Fresa pilota 2, lunga Ø 2,8 mm, lunghezza 41 mm Acciaio inossidabile Acciaio inossidabile Titanio Acciaio inossidabile Acciaio inossidabile Misuratore di profondità, con indicatore di distancia Ø 2,2/2,8 mm, lunghezza 27 mm Titanio Preparazione avanzata del letto implantare per impianti BL e NNC Ø 3,3 mm BL/NNC Fresa svasata, corta Ø 3,3 mm, lunghezza 26 mm BL/NNC Fresa svasata, lunga Ø 3,3 mm, lunghezza 35 mm Acciaio inossidabile Acciaio inossidabile Preparazione avanzata del letto implantare per impianti BL, TE e NNC Ø 3,3 mm BL/TE/NNC Maschiatore per adattatorer Ø 3,3 mm, lunghezza 23 mm Acciaio inossidabile/ polimero Le frese svasate BL/NNC sono indicate per la preparazione del letto implantare per impianti Bone Level (BL) e Narrow Neck CrossFit (NNC). Importante: Da utilizzare in tutte le classi ossee. I maschiatori BL/TE/NNC sono indicati per la preparazione del letto implantare per impianti Bone Level (BL), Tapered Effect (TE) e Narrow Neck CrossFit (NNC). Importante: Per gli impianti BL e NNC 3,3mm, la pre-maschiatura è raccomandata su tutta la profondità nelle classi ossee* 1 e 2. * Classe 1: osso più duro/classe 4: osso più tenero 21

24 Appendice 2: prospetto del prodotto chirurgico Impianti Narrow Neck CrossFit N. articolo Articolo Diametro Lunghezza Materiale S NNC Impianto, Roxolid, SLActive Ø 3,3 mm 8 mm TiZr* S NNC Impianto, Roxolid, SLActive Ø 3,3 mm 10 mm TiZr* S NNC Impianto, Roxolid, SLActive Ø 3,3 mm 12 mm TiZr* S NNC Impianto, Roxolid, SLActive Ø 3,3 mm 14 mm TiZr* * Roxolid (lega di titanio-zirconio) Viti di chiusura e cappette di guarigione Straumann Narrow Neck CrossFit N. articolo Articolo Altezza Indicazione V V4 NNC Vite di chiusura, piccola, Ti NNC Vite di chiusura, grande, Ti 0 mm 1,5 mm Guarigione submucosale Se si opta per la guarigione submucosale, si consiglia di utilizzare una vite di guarigione o una cappetta di guarigione più corta NNC Cappetta di guarigione, Ti 3,0 mm NNC Cappetta di guarigione, Ti 4,5 mm Guarigione transmucosale Utilizzando una cappetta di guarigione più alta, è possibile ottenere NNC Cappetta di guarigione, inclinazione labiale, TAN 2,0 mm la guarigione transmucosale anche se l emergenza dell impianto si trova in posizione subgengivale. 22

25 Conservazione ottimale dell osso crestale 1. Rispetto delle distanze biologiche 5 4a. Controllo del microgap Soft Tissue Level 4b. Controllo del microgap Bone Level 2. Posizione ottimale dell interfaccia di superficie liscia e ruvida 5. Osteoconduttività della superficie di impianto 3. Design biomeccanico dell impianto 23

26 24 Appunti

27

28 International Headquarters Institut Straumann AG Peter Merian-Weg 12 CH-4002 Basel, Switzerland Phone +41 (0) Fax +41 (0) LOCATOR è un marchio registrato di Zest Anchors, Inc., USA. Institut Straumann AG, Tutti i diritti riservati. Straumann e/o altri marchi e loghi di Straumann qui citati sono marchi di fabbrica o marchi registrati di Straumann Holding AG e/o sue aziende collegate. Tutti i diritti riservati. I prodotti Straumann sono marcati CE 01/ /it

Straumann Dental Implant System. Informazioni di base sulle. procedure chirurgiche

Straumann Dental Implant System. Informazioni di base sulle. procedure chirurgiche Straumann Dental Implant System Informazioni di base sulle procedure chirurgiche L ITI (International Team for Implantology) è partner accademico dell Institut Straumann AG nei settori della ricerca e

Dettagli

INFORMAZIONI DI BASE SU STRAUMANN GUIDED SURGERY. Straumann Dental Implant System

INFORMAZIONI DI BASE SU STRAUMANN GUIDED SURGERY. Straumann Dental Implant System INFORMAZIONI DI BASE SU STRAUMANN GUIDED SURGERY Straumann Dental Implant System L ITI (International Team for Implantology) è partner accademico dell Institut Straumann AG nei settori della ricerca e

Dettagli

Sistemi a soluzione angolata Straumann Flessibilità e precisione per prestazioni ottimali. Informazioni sui prodotti

Sistemi a soluzione angolata Straumann Flessibilità e precisione per prestazioni ottimali. Informazioni sui prodotti Sistemi a soluzione angolata Straumann Flessibilità e precisione per prestazioni ottimali. Informazioni sui prodotti ORIGINALE Sfruttate la precisione di adattamento e la qualità della connessione originale

Dettagli

Più di un Ti-base. La connessione affidabile tra impianto e restauro. Straumann Variobase C. Variobase per CEREC diventa Variobase C

Più di un Ti-base. La connessione affidabile tra impianto e restauro. Straumann Variobase C. Variobase per CEREC diventa Variobase C Straumann Variobase C Variobase per CEREC diventa Variobase C ORA disponibile nel software Sirona Più di un Ti-base. La connessione affidabile tra impianto e restauro. Più che possedere il controllo dell

Dettagli

Procedura chirurgica Apertura confezione e preparazione impianto

Procedura chirurgica Apertura confezione e preparazione impianto Procedura chirurgica La Procedura Chirurgica di seguito illustrata è indicata esclusivamente per l utilizzo della sistematica implantare MTS e BioDesign ed è rivolta a professionisti esperti del settore.

Dettagli

INFORMAZIONI DI BASE SULLE PROCEDURE CHIRURGICHE. Straumann Dental Implant System

INFORMAZIONI DI BASE SULLE PROCEDURE CHIRURGICHE. Straumann Dental Implant System INFORMAZIONI DI BASE SULLE PROCEDURE CHIRURGICHE Straumann Dental Implant System 1 L ITI (International Team for Implantology) è partner accademico dell Institut Straumann AG nei settori della ricerca

Dettagli

Impianti Tissue Level ROXOLID, SLActive

Impianti Tissue Level ROXOLID, SLActive NOVITÀ Impianti Tissue Level ROXOLID, SLActive Impianti Standard Ø 3,3 mm, RN, SLActive, Roxolid SLActive 033.501S 8 mm SLActive 033.502S 10 mm SLActive 033.503S 12 mm SLActive 033.504S 14 mm SLActive

Dettagli

Protocollo di fresatura e guida per la profondità di preparazione - Impianto Neoss Tapered

Protocollo di fresatura e guida per la profondità di preparazione - Impianto Neoss Tapered Protocollo di fresatura e guida per la profondità di preparazione - Impianto Neoss Ø2,2 Ø3,5 mm Ø4,0 mm Ø4,5 mm Ø5,0 mm Ø5,5 mm Stop di profondità Sonda direzionale di profondità #51125 Usata per misurare

Dettagli

Svizzera 2014. Ordinare senza spese postali: www.straumann.ch/e-shop. 1 Lo Straumann Dental Implant System

Svizzera 2014. Ordinare senza spese postali: www.straumann.ch/e-shop. 1 Lo Straumann Dental Implant System Catalogo IMPIANTI STRAUMANN Svizzera 2014 Ordinare senza spese postali: www.straumann.ch/e-shop 1 Lo Straumann Dental Implant System Contenuto 1. Impianti Tissue Level 1.1 Roxolid, 4 1.2 Roxolid, 10 1.3

Dettagli

INFORMAZIONI DI BASE SULLE PROCEDURE CHIRURGICHE. Straumann Dental Implant System

INFORMAZIONI DI BASE SULLE PROCEDURE CHIRURGICHE. Straumann Dental Implant System INFORMAZIONI DI BASE SULLE PROCEDURE CHIRURGICHE Straumann Dental Implant System Straumann Dental Implant System L ITI (International Team for Implantology) è partner accademico dell Institut Straumann

Dettagli

Linee guida per la rimozione dell impianto. Straumann Dental Implant System

Linee guida per la rimozione dell impianto. Straumann Dental Implant System Linee guida per la rimozione dell impianto Straumann Dental Implant System L ITI (International Team for Implantology) è partner accademico dell Institut Straumann AG nei settori della ricerca e della

Dettagli

Sistema Implantare GCS Mini BIOACTIVE SURFACE the innovative implant system Superficie No-Itis S.L.A.A. www.biomedimplant.com Superficie S.L.A.A. (sabbiata - acidificata a caldo - anodizzata) Protocollo

Dettagli

Protocollo di fresatura e guida per la profondità di preparazione - Impianto ProActive Straight

Protocollo di fresatura e guida per la profondità di preparazione - Impianto ProActive Straight Protocollo di fresatura e guida per la profondità di preparazione - Impianto Neoss Tapered Tapered Ø3.5 mm Tapered Ø4.0 mm Tapered Ø4.5 mm Tapered Ø5.0 mm Tapered Ø5.5 mm Stop di profondità Ø6.0 mm Sonda

Dettagli

Protocollo chirurgico. Diametro 4,5 Battuta 4,8 Osso D 2 D 3

Protocollo chirurgico. Diametro 4,5 Battuta 4,8 Osso D 2 D 3 Protocollo chirurgico Diametro 4,5 Battuta 4,8 Osso D 2 D 3 L impianto corto transmucoso con superficie al laser Synthegra per trattare in modo semplice i casi con altezza ossea limitata. Way Short, di

Dettagli

Protocollo chirurgico. Diametro 3,8 Osso D 1

Protocollo chirurgico. Diametro 3,8 Osso D 1 Protocollo chirurgico Diametro 3,8 Osso D 1 L impianto di ultima generazione con superficie al laser Synthegra per la riabilitazione di siti postestrattivi. Progettato per l inserimento contestuale dell

Dettagli

Protocollo chirurgico. Diametro 3,4 Battuta 3,4 Osso D 4

Protocollo chirurgico. Diametro 3,4 Battuta 3,4 Osso D 4 Protocollo chirurgico Diametro 3,4 Battuta 3,4 Osso D 4 L impianto con connessione a esagono esterno e superficie al laser Synthegra per gestire agilmente le grandi riabilitazioni. Esagono esterno e componenti

Dettagli

Le caratteristiche del concetto ANKYLOS SmartFix :

Le caratteristiche del concetto ANKYLOS SmartFix : Le caratteristiche del concetto ANKYLOS SmartFix : 3 Ampia disponibilità protesica Versatilità di scelta del design della sovrastruttura in termini di altezza trans-gengivale e diametro, grazie all abutment

Dettagli

BT NANO INT. Guida alla scelta. Impianto dentale ultra-corto ideale per la riabilitazione di selle atrofiche

BT NANO INT. Guida alla scelta. Impianto dentale ultra-corto ideale per la riabilitazione di selle atrofiche BT NANO INT Guida alla scelta Impianto dentale ultra-corto ideale per la riabilitazione di selle atrofiche BT NANO INT Impianto dentale ultra-corto ideale per la riabilitazione di selle atrofiche G F C

Dettagli

GS III System. (Internal Submerged Type)

GS III System. (Internal Submerged Type) Improve your life! GS III System (Internal Submerged Type) Caratteristiche della fixture GS III Eccellente stabilità iniziale Ideale per il carico immediato e precoce Inserimento dell impianto ottimale

Dettagli

straumann Guided Surgery Accesso all esperienza digitale

straumann Guided Surgery Accesso all esperienza digitale straumann Guided Surgery Accesso all esperienza digitale Sommario Chirurgia guidata 2 Straumann Guided Surgery 4 L esperienza digitale 6 Flussi di lavoro digitali 8 Strumenti guidati Straumann 10 Impianti

Dettagli

MONOBLOCK implant. Caratteristiche dell impianto page 04. Impianti dentali page 06. Componenti protesiche page 08. Strumentazione page 10

MONOBLOCK implant. Caratteristiche dell impianto page 04. Impianti dentali page 06. Componenti protesiche page 08. Strumentazione page 10 MONOBOCK implant Caratteristiche dell impianto page 04 Impianti dentali page 06 Componenti protesiche page 08 Strumentazione page 10 Kit chirurgico page 13 Tutti i Materialei prodotti da C-TECH seguono

Dettagli

IMPIANTO DURAVIT 3P CONO MORSE & ESAGONO MICROFILETTATURA DEL COLLARE SPERA A TRIPLO FILETTO DESIGN ANATOMICO A STRUTTURA SIMIL RADICOLARE

IMPIANTO DURAVIT 3P CONO MORSE & ESAGONO MICROFILETTATURA DEL COLLARE SPERA A TRIPLO FILETTO DESIGN ANATOMICO A STRUTTURA SIMIL RADICOLARE IMPIANTO DURAVIT 3P CONO MORSE & ESAGONO MICROFILETTATURA DEL COLLARE SPERA A TRIPLO FILETTO DESIGN ANATOMICO A STRUTTURA SIMIL RADICOLARE SISTEMA AUTOMASCHIANTE APICE BONE FRIENDLY 12 CARATTERISTICHE

Dettagli

Informazioni sui prodotti. Createch per Straumann Soluzioni protesiche personalizzate. Eccellenza individuale ed efficienza on demand.

Informazioni sui prodotti. Createch per Straumann Soluzioni protesiche personalizzate. Eccellenza individuale ed efficienza on demand. Informazioni sui prodotti Createch per Straumann Soluzioni protesiche personalizzate. Eccellenza individuale ed efficienza on demand. MAGGIORE CAPACITÀ Accesso all intera gamma di competenze ed eccellenze

Dettagli

Caratteristiche. Microfilettatura coronale

Caratteristiche. Microfilettatura coronale CATALOGO SISTEMI E SOLUZIONI 2 Caratteristiche Microfilettatura coronale Aumenta la superficie di contatto migliorando l integrazione a livello corticale e, riducendo la pressione sull osso crestale, previene

Dettagli

Sistema di ritenzione Straumann Novaloc per protesi ibride. Una connessione affidabile che resiste nel tempo.

Sistema di ritenzione Straumann Novaloc per protesi ibride. Una connessione affidabile che resiste nel tempo. Sistema di ritenzione Straumann Novaloc per protesi ibride Una connessione affidabile che resiste nel tempo. I diamanti sono per sempre Come suggerisce il nome, il "carbonio amorfo simil diamante" (ADLC)

Dettagli

i-gen

i-gen i-gen www.megagenitalia.it Perchè I-Gen? La membrana i-gen ha 12 dodici misure e forme diverse. Come dimostra la figura a sinistra, l osso alveolare ha ampiezze diverse a seconda delle posizioni. Si possono

Dettagli

Scopri la libertà di scelta.

Scopri la libertà di scelta. Scopri la libertà di scelta. Monconi Conici Angolati Zimmer I nostri Monconi Conici Angolati Zimmer offrono la libertà di scegliere il protocollo implantare adatto al paziente. Per i pazienti che necessitano

Dettagli

Sistema Implantare GXI www.biomedimplant.com Protocollo di inserimento Original Dual Fit GXI CONNESSIONE Connessione esagonale interna con esagono antirotazionale posto in profondità. CONNESSIONE L esagono

Dettagli

Corpi di scansione Straumann. Istruzioni guidate. per i corpi di scansione intraorali

Corpi di scansione Straumann. Istruzioni guidate. per i corpi di scansione intraorali Corpi di scansione Straumann Istruzioni guidate per i corpi di scansione intraorali Straumann CARES Mono e Straumann Descrizione del prodotto I corpi di scansione Straumann indicano la posizione e l orientamento

Dettagli

BT SAFE INT. Guida alla scelta. Impianto Bone Level con connessione conico-esagonale

BT SAFE INT. Guida alla scelta. Impianto Bone Level con connessione conico-esagonale BT SAFE INT BL Guida alla scelta Impianto Bone Level con connessione conico-esagonale BT SAFE INT Impianto Bone Level con connessione conico-esagonale H BL G A Platform shifting Il design integrato tra

Dettagli

Informazioni di base sulle procedure chirurgiche per l impianto. Straumann Bone Level Tapered

Informazioni di base sulle procedure chirurgiche per l impianto. Straumann Bone Level Tapered Informazioni di base sulle procedure chirurgiche per l impianto Straumann Bone Level Tapered Scopo della guida Le informazioni di base sulle procedure chirurgiche per l impianto Straumann Bone Level Tapered

Dettagli

La Garanzia Straumann

La Garanzia Straumann La Garanzia Straumann Garanzia Straumann * 1. BENEFICIARIO E SCOPO DELLA GARANZIA La presente garanzia (definita di seguito Garanzia Straumann ) dell Institut Straumann AG, Basilea, Svizzera ( Straumann

Dettagli

Istruzioni per l'uso: TRI Dental Implant System. 4. Indicazioni. Importante: leggere attentamente. 1. Esclusione di responsabilità

Istruzioni per l'uso: TRI Dental Implant System. 4. Indicazioni. Importante: leggere attentamente. 1. Esclusione di responsabilità Italiano Istruzioni per l'uso: TRI Dental Implant System 4. Indicazioni Importante: leggere attentamente. 1. Esclusione di responsabilità I medici devono essere a conoscenza delle pratiche di implantologia

Dettagli

Informazioni per i pazienti sulle protesi supportate da impianto. Più che una protesi. Un sorriso nuovo e del tutto naturale.

Informazioni per i pazienti sulle protesi supportate da impianto. Più che una protesi. Un sorriso nuovo e del tutto naturale. Informazioni per i pazienti sulle protesi supportate da impianto Più che una protesi. Un sorriso nuovo e del tutto naturale. Più che funzionalità. Sentirsi nuovamente sicuri. Siete soddisfatti della vostra

Dettagli

Informazioni sui prodotti. Straumann CARES Scan & Shape Passate al digitale.

Informazioni sui prodotti. Straumann CARES Scan & Shape Passate al digitale. Informazioni sui prodotti Straumann CARES Scan & Shape Passate al digitale. Utilizzo il servizio Scan & Shape sin dalla sua introduzione da parte di Straumann. Trovo che sia rapido, affidabile ed economico.

Dettagli

INFORMAZIONI DI BASE SULLE PROCEDURE CHIRURGICHE E PROTESICHE. Impianto in ceramica Straumann Ceramic Implant Monotype (CIM)

INFORMAZIONI DI BASE SULLE PROCEDURE CHIRURGICHE E PROTESICHE. Impianto in ceramica Straumann Ceramic Implant Monotype (CIM) INFORMAZIONI DI BASE SULLE PROCEDURE CHIRURGICHE E PROTESICHE Impianto in ceramica Straumann Ceramic Implant Monotype (CIM) 1 SCOPO DELLA PRESENTE GUIDA Questa procedura chirurgica e protesica descrive

Dettagli

Straumann n!ce Trasforma il tempo impiegato per la fresatura in tempo impiegato a sorridere. Guida rapida

Straumann n!ce Trasforma il tempo impiegato per la fresatura in tempo impiegato a sorridere. Guida rapida Straumann n!ce Trasforma il tempo impiegato per la fresatura in tempo impiegato a sorridere. Guida rapida Lavorazione n!ce solo lucidatura 1 2 3 FRESATURA LUCIDATURA POSIZIONAMENTO Preparare il dente,

Dettagli

IMPIANTI K-CORE. classic / NGACTIVE 2 - ACCOPPIAMENTO ESAGONALE INTERNO - ROOT FORM CONICO - APICE ATRAUMATICO - SPIRA LARGA

IMPIANTI K-CORE. classic / NGACTIVE 2 - ACCOPPIAMENTO ESAGONALE INTERNO - ROOT FORM CONICO - APICE ATRAUMATICO - SPIRA LARGA SUPERFICIE NGACTIVE 2 SUPERFICIE CLASSIC 12 classic / NGACTIVE 2 IMPIANTI K-CORE Impianto in Titanio Grado 4 per la tecnica sommersa, con superfici adatte al carico immediato. Semplice nell utilizzo sia

Dettagli

The Lasermade CONNESSIONE ESAGONO INTERNO/ESTERNO MORSE CONNECTION CONICA ONE STEP BEYOND AGGIORNAMENTO SETTEMBRE 2013

The Lasermade CONNESSIONE ESAGONO INTERNO/ESTERNO MORSE CONNECTION CONICA ONE STEP BEYOND AGGIORNAMENTO SETTEMBRE 2013 The Lasermade CONNESSIONE ESAGONO INTERNO/ESTERNO MORSE CONNECTION CONICA ONE STEP BEYOND AGGIORNAMENTO SETTEMBRE 2013 new CONNESSIONE ESAGONALE INTERNA / ESTERNA MORSE CONNECTION CONICA The Lasermade

Dettagli

Monconi Conici Angolati. Scopri la libertà di scelta

Monconi Conici Angolati. Scopri la libertà di scelta Monconi Conici Angolati Scopri la libertà di scelta Scegli il protocollo implantare più adatto 2 I nostri Monconi Conici Angolati Zimmer Biomet Dental offrono la libertà di scegliere il protocollo implantare

Dettagli

Il concetto SmartFix : soluzioni protesiche su impianti inclinati. SmartFix

Il concetto SmartFix : soluzioni protesiche su impianti inclinati. SmartFix Il concetto SmartFix : soluzioni protesiche su impianti inclinati SmartFix Il concetto SmartFix : soluzioni protesiche su impianti inclinati Il concetto SmartFix è una procedura implanto-protesica per

Dettagli

Sistema Implantare Eztetic Ø 3,1 mm. Estetica, ora e nel tempo

Sistema Implantare Eztetic Ø 3,1 mm. Estetica, ora e nel tempo Sistema Implantare Eztetic Ø 3,1 mm Estetica, ora e nel tempo La resistenza, la stabilità primaria e la nuova connessione Noi di Zimmer Dental siamo orgogliosi di sviluppare prodotti di elevata qualità

Dettagli

Istruzioni per l uso. HCS 4.5/6.5. La vite da compressione con testa a scomparsa.

Istruzioni per l uso. HCS 4.5/6.5. La vite da compressione con testa a scomparsa. Istruzioni per l uso HCS 4.5/6.5. La vite da compressione con testa a scomparsa. Sommario Introduzione HCS 4.5/6.5 2 Indicazioni 4 Tecnica chirurgica Tecnica chirurgica per HCS 4.5 e 6.5* 5 Estrazione

Dettagli

Trattamenti IT IMPLANTOLOGIA DI COSA SI OCCUPA L IMPLANTOLOGIA?

Trattamenti IT IMPLANTOLOGIA DI COSA SI OCCUPA L IMPLANTOLOGIA? Trattamenti IT IMPLANTOLOGIA DI COSA SI OCCUPA L IMPLANTOLOGIA? L implantologia è quella branca dell odontoiatria che si occupa di sostituire i denti mancanti con radici artificiali ancorate all osso che

Dettagli

Straumann. È una vera conquista. Posso inserire un impianto Roxolid, protesizzarlo e quindi andare a casa e dormire bene tutta la notte.

Straumann. È una vera conquista. Posso inserire un impianto Roxolid, protesizzarlo e quindi andare a casa e dormire bene tutta la notte. Roxolid Lifetime+ Guarantee Straumann Our quality. Your assurance. È una vera conquista. Posso inserire un impianto Roxolid, protesizzarlo e quindi andare a casa e dormire bene tutta la notte. Dr. C. Kunavisarut,

Dettagli

Straumann Dental implant system Un sistema un kit di strumenti tutte le indicazioni*

Straumann Dental implant system Un sistema un kit di strumenti tutte le indicazioni* Straumann Dental implant system Un sistema un kit di strumenti tutte le indicazioni* Per tutte le indicazioni*! Straumann Dental Implant System offre a voi e ai vostri pazienti restauri protesici efficienti

Dettagli

www.biomedimplant.com

www.biomedimplant.com IMPIANTO GCS LOC IMPIANTO MONOLITICO the innovative implant surface www.biomedimplant.com PROTOCOLLO DI INSERIMENTO IMPIANTO MONOLITICO GCS LOC CONNESSIONE Connessione Localicer compatibile con piattaforma

Dettagli

Implantologia. Che cosa è un impianto dentale?

Implantologia. Che cosa è un impianto dentale? Implantologia Che cosa è un impianto dentale? Un impianto dentale è una vite in titanio la cui funzione è sostituire il dente o i denti mancanti. L'impianto viene inserito nelle ossa mascellari dove va

Dettagli

denti poggianti su impianti

denti poggianti su impianti Informazioni per i pazienti sulla cura degli impianti dentali tt denti poggianti su impianti Più che un restauro. Una nuova qualità di vita. Congratulazioni per la sua nuova dentatura. Gli impianti Straumann

Dettagli

Catalogo prodotti 2016/2017.

Catalogo prodotti 2016/2017. Catalogo prodotti 2016/2017. Chirurgia Biomateriali Protesi strumenti sommario Per la scelta e l utilizzo dei prodotti elencati nel catalogo consigliamo di consultare le rispettive istruzioni per l uso.

Dettagli

GUIDA ALLA SCELTA E PROTOCOLLO OPERATIVO

GUIDA ALLA SCELTA E PROTOCOLLO OPERATIVO GUIDA ALLA SCELTA E PROTOCOLLO OPERATIVO La soluzione ottimale di ancoraggio per overdenture La soluzione ottimale di ancoraggio per overdenture B C D POSIZIONAMENTO FACILITATO Protesi ben posizionabile

Dettagli

LCP DF e PLT. Sistema di placche per tibia laterale prossimale e femore distale.

LCP DF e PLT. Sistema di placche per tibia laterale prossimale e femore distale. LCP DF e PLT. Sistema di placche per tibia laterale prossimale e femore distale. Ampia scelta di placche anatomicamente premodellate Fori combinati LCP Stabilità angolare Sommario Introduzione LCP DF

Dettagli

CATALOGO PRODOTTI 2014

CATALOGO PRODOTTI 2014 CATALOGO PRODOTTI 2014 UNA GAMMA DI PRODOTTI DENTALI PROGETTATI PER DURARE UNA VITA Indice Profilo aziendale 4-6 Impianti Tuff 10-11 Tuff TT 12-13 Onyx 14-15 Corticale 16-17 MBI 18-19 Monoimpianti 20-21

Dettagli

GUIDA ALLA SCELTA E PROTOCOLLO OPERATIVO

GUIDA ALLA SCELTA E PROTOCOLLO OPERATIVO GUIDA ALLA SCELTA E PROTOCOLLO OPERATIVO La soluzione ottimale di ancoraggio per overdenture La soluzione ottimale di ancoraggio per overdenture B C D POSIZIONAMENTO FACILITATO Protesi ben posizionabile

Dettagli

La garanzia Straumann

La garanzia Straumann La garanzia Straumann GARANZIA STRAUMANN (VALIDA A PARTIRE DAL 1 APRILE 2012) 1. Beneficiario e scopo della garanzia La presente garanzia (definita di seguito Garanzia Straumann ) dell Institut Straumann

Dettagli

PROTESIZZAZIONE FISSA

PROTESIZZAZIONE FISSA 3 PROTESIZZAZIONE FISSA 47 3 PROTESIZZAZIONE FISSA - Monconi provvisori e presa d impronta Monconi provvisori PROTESIZZAZIONE FISSA - Monconi provvisori e presa d impronta MONCONI PROVVISORI Componenti

Dettagli

Straumann CARES Intraoral Scanner. Cattura ogni nota.

Straumann CARES Intraoral Scanner. Cattura ogni nota. Straumann Informazioni CARES Intraoral sul prodotto Scanner Straumann CARES Intraoral Scanner Cattura ogni nota. UN FLUSSO DI LAVORO DIGITALE COMPLETAMENTE INTEGRATO E VALIDATO DALLA SCANSIONE ALLA FABBRICAZIONE.

Dettagli

LOCATOR Step-by-Step

LOCATOR Step-by-Step LOCATOR Step-by-Step LOCATOR : la libertà nell ancoraggio della protesi La possibilità di ancorare le protesi a supporto implantare in modo semplice e sicuro è un importante fattore di successo per i restauri

Dettagli

Una nuova forma implantare per ottimizzare il risultato estetico

Una nuova forma implantare per ottimizzare il risultato estetico Una nuova forma implantare per ottimizzare il risultato estetico L implantologia dentale osteointegrata è diventata in questo ultimo ventennio discriminante nella formulazione del Piano di Trattamento

Dettagli

www.biomedimplant.com

www.biomedimplant.com IMPIANTO GCS IMPIANTO ONE PIECE the innovative implant system Superficie No-Itis S.L.A.A. Superficie S.L.A.W. www.biomedimplant.com Superficie S.L.A.A. (sabbiata - acidificata a caldo - anodizzata) - Superficie

Dettagli

L implantologia dentale

L implantologia dentale L implantologia dentale L implantologia dentale è quella branca dell odontoiatria che si occupa di sostituire i denti mancanti con altrettante radici sintetiche ancorate all'osso. La perdita dei denti

Dettagli

Famiglia Straumann Variobase. Più che flessibilità di trattamento. Maggiore efficienza nel vostro laboratorio.

Famiglia Straumann Variobase. Più che flessibilità di trattamento. Maggiore efficienza nel vostro laboratorio. Famiglia Straumann Variobase Più che flessibilità di trattamento. Maggiore efficienza nel vostro laboratorio. 490.061.indd 1 24.03.15 13:43 Più che ampia flessibilità. Il modo più efficiente di eseguire

Dettagli

Sistema di ritenzione Straumann Novaloc. Informazioni di base su. Sistema di ritenzione Straumann Novaloc per protesi ibride

Sistema di ritenzione Straumann Novaloc. Informazioni di base su. Sistema di ritenzione Straumann Novaloc per protesi ibride Sistema di ritenzione Straumann Novaloc Informazioni di base su Sistema di ritenzione Straumann Novaloc per protesi ibride Indice. Sistema di ritenzione Novaloc per protesi ibride. Panoramica del sistema

Dettagli

UVE Elemento di connessione universale

UVE Elemento di connessione universale Elemento di connessione universale Protesi avvitate - facili e veloci Elemento di connessione universale UVE Un abutment molte opzioni vantaggi determinanti Protesi avvitate - sicure e prive di tensioni

Dettagli

BT KLASSIC EXT IMPLANT

BT KLASSIC EXT IMPLANT QUICK GUIDE BT KLASSIC EXT IMPLANT btk.dental BT KLASSIC EXT Impianto cilindrico con connessione ad esagono esterno F E C A B D ESAGONO ESTERNO NOCCIOLO CILINDRICO 4 CAMERE APICALI TAGLIENTI PROPRIETÀ

Dettagli

Componenti Protesiche

Componenti Protesiche Componenti Protesiche W DENTAL IMPLANT SYSTEM 1977-2012 Design Interno W Cono Morse con ottagono antirotazionale. Unisce i vantaggi del sigillo conico a quelli delle strutture antirotazionali interne,

Dettagli

ISTRUZIONI DETTAGLIATE SULLE COMPONENTI SECONDARIE PROVVISORIE. Componenti secondarie provvisorie Straumann VITA CAD-Temp

ISTRUZIONI DETTAGLIATE SULLE COMPONENTI SECONDARIE PROVVISORIE. Componenti secondarie provvisorie Straumann VITA CAD-Temp ISTRUZIONI DETTAGLIATE SULLE COMPONENTI SECONDARIE PROVVISORIE Componenti secondarie provvisorie Straumann VITA CAD-Temp L ITI (International Team for Implantology) è partner accademico dell Institut Straumann

Dettagli

Strumenti CHIRURGICI

Strumenti CHIRURGICI 114 Strumenti CHIRURGICI -MUCOTOMI-STOP PREPARATORI DI SPALLA FRESA LANCEOLATA universale AUN20000FRLL0 Ø 2 mm Fresa a profilo tronco-conico con affilatura apicale e laterale molto agressiva. Si utilizza

Dettagli

Manuale Tecnico Overdenture Brevis

Manuale Tecnico Overdenture Brevis Manuale Tecnico Overdenture Brevis IT Tecnica diretta per monconi Brevis 12 REGISTRAZione Uncover implants occlusale Una registrazione dei rapporti occlusali della protesi prima dell esposizione degli

Dettagli

Implantologia Informazioni per i pazienti

Implantologia Informazioni per i pazienti Implantologia Informazioni per i pazienti Una bella dentatura dà sicurezza Purtroppo anche i denti subiscono i segni del tempo. Per molti pazienti poter sorridere serenamente con le protesi tradizionali

Dettagli

Atlantis abutment individuali come i suoi pazienti

Atlantis abutment individuali come i suoi pazienti Atlantis abutment individuali come i suoi pazienti Atlantis la libertà di possibilità senza limiti Scopra perché gli abutment CAD/CAM Atlantis rappresentano una scelta naturale per protesi cementate personalizzate.

Dettagli

INTRODUZIONE PRESENTAZIONE DEL CASO. Fabio Ziveri Medico Chirurgo, specialista in odontostomatologia, libero professionista.

INTRODUZIONE PRESENTAZIONE DEL CASO. Fabio Ziveri Medico Chirurgo, specialista in odontostomatologia, libero professionista. CASE REPORTZiveri Restauro implantoprotesico in zona estetica con rigenerazione guidata dei tessuti F Fabio Ziveri Medico Chirurgo, specialista in odontostomatologia, libero professionista. Corrispondenza

Dettagli

Dispositivo TPLO standard e guide per sega. Strumenti per osteotomia di livellamento del piatto tibiale (TPLO).

Dispositivo TPLO standard e guide per sega. Strumenti per osteotomia di livellamento del piatto tibiale (TPLO). Dispositivo TPLO standard e guide per sega. Strumenti per osteotomia di livellamento del piatto tibiale (TPLO). Tecnica chirurgica Veterinary Sommario Introduzione Dispositivo TPLO standard e guide per

Dettagli

Benvenuti in DENTSPLY Implants

Benvenuti in DENTSPLY Implants Catalogo Prodotti Benvenuti in DENTSPLY Implants Vediamo un mondo dove ognuno mangia, parla e sorride con fiducia; questa visione permea e ispira tutto ciò che facciamo ogni giorno. Allo stesso modo, noi

Dettagli

INFORMAZIONI DI BASE SULLA COMPONENTE SECONDARIA STRAUMANN VARIOBASE. Componente secondaria Straumann Variobase

INFORMAZIONI DI BASE SULLA COMPONENTE SECONDARIA STRAUMANN VARIOBASE. Componente secondaria Straumann Variobase INFORMAZIONI DI BASE SULLA COMPONENTE SECONDARIA STRAUMANN VARIOBASE Componente secondaria Straumann Variobase 1 L ITI (International Team for Implantology) è partner accademico dell Institut Straumann

Dettagli

Da oltre 20 anni per salvare i tuoi denti Straumann Emdogain

Da oltre 20 anni per salvare i tuoi denti Straumann Emdogain Informazioni per i pazienti sul trattamento della malattia parodontale ioni Oltre 2 mil i di pazient trattati Da oltre 20 anni per salvare i tuoi denti Straumann Emdogain Che cosa sai della malattia parodontale?

Dettagli

Un nuovo grado di perfezione

Un nuovo grado di perfezione 0 30 30 Un nuovo grado di perfezione Straumann SFI-Anchor 1 Compensazione dell angolazione e facilità d uso Le soluzioni di attacco esistenti consentono di restaurare impianti non paralleli con divergenza

Dettagli

www.biomedimplant.com

www.biomedimplant.com IMPIANTO GCS MINI IMPIANTO MONOLITICO the innovative implant surface www.biomedimplant.com PROTOCOLLO DI INSERIMENTO IMPIANTO MONOLITICO GCS MINI CONNESSIONE Impianto monopezzo per l utilizzo di stabilizzazione

Dettagli

BT KLASSIC GUIDA ALLA SCELTA INT. Impianto cilindrico con connessione ad esagono interno. Lavoriamo con il sorriso, per il sorriso.

BT KLASSIC GUIDA ALLA SCELTA INT. Impianto cilindrico con connessione ad esagono interno. Lavoriamo con il sorriso, per il sorriso. GUIDA ALLA SCELTA INT BT KLASSIC Impianto cilindrico con connessione ad esagono interno Lavoriamo con il sorriso, per il sorriso. www.bioteconline.com BT KLASSIC INT Impianto cilindrico con connessione

Dettagli

IMPIANTI K-CORE V2. classic / TDE - ACCOPPIAMENTO ESAGONALE INTERNO - ROOT FORM CONICO - APICE ATRAUMATICO - SPIRA LARGA

IMPIANTI K-CORE V2. classic / TDE - ACCOPPIAMENTO ESAGONALE INTERNO - ROOT FORM CONICO - APICE ATRAUMATICO - SPIRA LARGA SUPERFICIE TDE SUPERFICIE CLASSIC 14 classic / TDE IMPIANTI K-CORE V2 Impianto in Titanio Grado 4 per la tecnica sommersa, con superfici adatte al carico immediato. Semplice nell utilizzo sia chirurgico

Dettagli

ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO DEL CALCO MANDIBOLARE

ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO DEL CALCO MANDIBOLARE M Panadent Corporation 580 S. Rancho Avenue Colton, California 92324, USA Tel: (909) 783-1841 Con una molatrice dedicata, limare la superficie di montaggio mandibolare del calco parallelamente al piano

Dettagli

Ritrova il tuo sorriso naturale con l implantologia Oralplant

Ritrova il tuo sorriso naturale con l implantologia Oralplant Ritrova il tuo sorriso naturale con l implantologia Oralplant Questo studio dentistico ha scelto l implantologia di alta affidabilità Oralplant. IMPLANTOLOGIA DI ALTA QUALITÀ IMPLANTOLOGIA DI ALTA QUALITÀ

Dettagli

ISTRUZIONI PASSO DOPO PASSO SULLE PROCEDURE PROTESICHE. Straumann Componente Secondaria Anatomica IPS e.max

ISTRUZIONI PASSO DOPO PASSO SULLE PROCEDURE PROTESICHE. Straumann Componente Secondaria Anatomica IPS e.max ISTRUZIONI PASSO DOPO PASSO SULLE PROCEDURE PROTESICHE Straumann Componente Secondaria Anatomica IPS e.max L ITI (International Team for Implantology) è partner accademico dell Institut Straumann nei settori

Dettagli

Montaggio e tecnica chirurgica. Mini-fissatore esterno.

Montaggio e tecnica chirurgica. Mini-fissatore esterno. Montaggio e tecnica chirurgica Mini-fissatore esterno. Mini-fissatore esterno Sommario Componenti e configurazioni 2 Indicazioni 3 Montaggio con barra singola 4 Montaggio con barra doppia 6 Rimozione

Dettagli

DensAccess. Tecnica di compressione anteriore con vite interframmentaria per la fissazione di fratture dell apofisi odontoide e trasversali.

DensAccess. Tecnica di compressione anteriore con vite interframmentaria per la fissazione di fratture dell apofisi odontoide e trasversali. DensAccess. Tecnica di compressione anteriore con vite interframmentaria per la fissazione di fratture dell apofisi odontoide e trasversali. Tecnica chirurgica Questa pubblicazione non è destinata alla

Dettagli

Istruzioni per l uso dell articolatore

Istruzioni per l uso dell articolatore M Panadent Corporation 580 S. Rancho Avenue Colton, California 92324, USA Tel: (909) 783-1841 Istruzioni per l uso dell articolatore Sollevare e bloccare il perno incisale e il perno di supporto (vd. freccia)

Dettagli

Sistema di impianto Straumann Tissue Level Uno standard classico per una sicurezza senza tempo. Informazioni sui prodotti

Sistema di impianto Straumann Tissue Level Uno standard classico per una sicurezza senza tempo. Informazioni sui prodotti Uno standard classico per una sicurezza senza tempo. Informazioni sui prodotti Utilizzo l impianto Straumann Tissue Level in qualsiasi situazione, è il mio sistema predefinito. Negli ultimi 20 anni mi

Dettagli

Linea Evoluta per Protesi Avvitata. Protesica

Linea Evoluta per Protesi Avvitata. Protesica Linea Evoluta per Protesi Avvitata Protesica Alpha-Bio Tec presenta il sistema AlphaUniverse Multi Unit Abutment inserendo un nuovo design one-piece per gli abutment angolati. Realizzata sia per la connessione

Dettagli

GIUNZIONI DI BARRE D'ARMATURA

GIUNZIONI DI BARRE D'ARMATURA GIUNTI MECCANICI BAR X-L I giunti meccanici BAR X-L utilizzano una connessione a manicotto filettato parallelo ad una estremità con barre filettate per rullatura per una giunzione a totale performance

Dettagli

Proteggere il capitale osseo residuo

Proteggere il capitale osseo residuo Indicazioni Zona mandibolare posteriore twinkon 4 è specifi camente indicato per i multi impianti nella zona mandibolare posteriore in caso di atrofia ossea severa. L impianto costituisce un alternativa

Dettagli

Corso di Implantologia e Chirurgia Orale La moderna implantologia predicibile - mininvasiva - sicura Percorso formativo strutturato

Corso di Implantologia e Chirurgia Orale La moderna implantologia predicibile - mininvasiva - sicura Percorso formativo strutturato COD. 00A - Modulo 1 Corso di Implantologia e Chirurgia Orale La moderna implantologia predicibile - mininvasiva - sicura Percorso formativo strutturato OBIETTIVI Il corso è rivolto agli odontoiatri che

Dettagli

STRUMENTARIO INT. per impianti INT PS Platform Switching

STRUMENTARIO INT. per impianti INT PS Platform Switching STRUMENTARIO INT per impianti INT PS Platform Switching www.oxyimplant.com - info@oxyimplant.com Via Nazionale Nord, 21/A - 23823 Colico (LC) - ITALY Tel. +39 0341 930166 - Fax +39 0341 930201 FRESE Le

Dettagli

Straumann Original. Straumann Original. Nessun compromesso.

Straumann Original. Straumann Original. Nessun compromesso. Straumann Original Straumann Original. Nessun compromesso. DISTINGUETEVI! Come partner di Straumann potete approfittare di prodotti innovativi e servizi personalizzati. Sin dal primo acquisto di una componente

Dettagli

OsseoSpeed TX Profile. Procedure cliniche & Catalogo componenti

OsseoSpeed TX Profile. Procedure cliniche & Catalogo componenti OsseoSpeed TX Profile Procedure cliniche & Catalogo componenti In armonia con la natura OsseoSpeed TX Profile impianti anatomicamente progettati per creste sloped Immagina di poter ottenere un mantenimento

Dettagli

Tecnica chirurgica. TeleFix. Sistema d impianto per la stabilizzazione anteriore del tratto toracolombare.

Tecnica chirurgica. TeleFix. Sistema d impianto per la stabilizzazione anteriore del tratto toracolombare. Tecnica chirurgica TeleFix. Sistema d impianto per la stabilizzazione anteriore del tratto toracolombare. TeleFix Sommario Indicazioni e controindicazioni 2 Impianti 3 Tecnica chirurgica 4 Controllo con

Dettagli

Pianificazione implantare tridimensionale Semplice e sicuro

Pianificazione implantare tridimensionale Semplice e sicuro Pianificazione implantare tridimensionale Semplice e sicuro 11/08 269 0I 3 Perchè una pianificazione computerizzata tridimensionale è importante in implantologia? Spesso l ortopantomografia non è sufficiente

Dettagli

Asta d allineamento. Per la conferma intraoperatoria della correzione dell asse meccanico della gamba.

Asta d allineamento. Per la conferma intraoperatoria della correzione dell asse meccanico della gamba. Asta d allineamento. Per la conferma intraoperatoria della correzione dell asse meccanico della gamba. Facile da usare Accuratezza inter - vento chirurgico Riduce l esposizione ai raggi X Sommario Introduzione

Dettagli

PROCEDURE PROTESICHE PER L'IMPIANTO NARROW NECK CrossFit. Linea di impianti Straumann Narrow Neck Crossfit

PROCEDURE PROTESICHE PER L'IMPIANTO NARROW NECK CrossFit. Linea di impianti Straumann Narrow Neck Crossfit PROCEDURE PROTESICHE PER L'IMPIANTO NARROW NECK CrossFit Linea di impianti Straumann Narrow Neck Crossfit L ITI (International Team for Implantology) è partner accademico dell Institut Straumann AG nei

Dettagli

TECNICA CHIRURGICA GUIDATA

TECNICA CHIRURGICA GUIDATA TECNICA CHIRURGICA GUIDATA INDICE WORKFLOW...4 LE NOSTRE SOLUZIONI...5 PROTOCOLLO DI PIANIFICAZIONE - EDENTULIA PARZIALE...6 - EDENTULIA TOTALE...9 CARATTERISTICHE DEL SOFTWARE...12 COMPONENTI CHIRURGICI

Dettagli