INDICE INDICE. Parte Prima INTRODUZIONE CAPITOLO I IL DIRITTO E LA GIUSTIZIA NELLA CHIESA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INDICE INDICE. Parte Prima INTRODUZIONE CAPITOLO I IL DIRITTO E LA GIUSTIZIA NELLA CHIESA"

Transcript

1 589 INDICE Premessa.... Abbreviazioni... V IX Parte Prima INTRODUZIONE CAPITOLO I IL DIRITTO E LA GIUSTIZIA NELLA CHIESA 1. L esistenza di un vero diritto nella Chiesa di Cristo La contestazione del diritto ecclesiale lungo la storia (n. 1) La difesa del diritto canonico da parte della Chiesa (n. 2) La comprensione del diritto canonico dopo il Concilio Vaticano II (n. 3) Il dibattito postconciliare sulle questioni fondamentali circa il diritto ecclesiale (n. 4) Il concetto di diritto in generale I vari significati della parola diritto (n. 5) Analisi del diritto come ciò che è giusto (n. 6) Il diritto come realtà propria della persona umana in quanto tale (n. 7) Diritto naturale e diritto positivo: distinzione ed unità; il ruolo del sistema giuridico (n. 8) Il diritto ecclesiale come ciò che è giusto nella Chiesa La verità rivelata sulla Chiesa, presupposto per la comprensione del suo diritto (n. 9) Il diritto ecclesiale come aspetto della Chiesa comunione Il rapporto tra diritto e comunione ecclesiale (n. 10) I beni giuridici nella comunione ecclesiale (n. 11) Il diritto ecclesiale in quanto partecipe della sacramentalità della Chiesa (n. 12) Diritto divino e diritto umano nella Chiesa (n. 13) Diritto canonico e diritto secolare (n. 14) Il diritto canonico nella vita del cristiano e della Chiesa La giustizia intraecclesiale quale esigenza morale e giuridica del fedele (n. 15) La giustizia nella vita comunitaria della Chiesa (nn ) La conoscenza del diritto canonico quale conoscenza di ciò cheègiustonella Chiesa (n. 18) Bibliografia (n. 19)... 48

2 590 INDICE CAPITOLO II IL DIRITTO CANONICO NELLA STORIA A. INTRODUZIONE: IL DIRITTO CANONICO COME REALTÀ STORICA La peculiare rilevanza della dimensione storica nell ambito canonico (n. 20) L impostazione dello studio della storia del diritto canonico (n. 21) B. PANORAMA STORICO DEL DIRITTO NELLA CHIESA Il diritto alle origini della Chiesa (n. 22) Il diritto canonico nel primo millennio (n. 23) Il diritto canonico dell Antichità cristiana (sec. I-V) La Chiesa perseguitata dall Impero (sec. I-III) (n. 24) La Chiesa accolta dall Impero Romano (sec. IV-V) (n. 25) Il diritto canonico dell Alto Medioevo (sec. VI-XI) La Chiesa in Oriente (n. 26) La Chiesa in Occidente nei sec. VI-VII (n. 27) L epoca attorno alla Riforma carolingia (sec. VIII-IX) (n. 28) L epoca attorno alla Riforma gregoriana (sec. X-XI) (n. 29) Il diritto canonico classico e postclassico (dal 1140 al 1563) I presupposti storici (n. 30) Il Decreto di Graziano (n. 31) Le collezioni di decretali e la formazione del Corpus Iuris Canonici (n. 32) La scienza canonica classica: decretistica e decretalistica (n. 33) Considerazioni finali (n. 34) Dal Concilio di Trento fino alla promulgazione del primo Codice di diritto canonico ( ) La nuova situazione della Chiesa (n. 35) Le fonti canoniche (n. 36) La scienza canonica (n. 37) Dal Codice di diritto canonico del 1917 fino ai nostri giorni L epoca del primo Codice della Chiesa latina (n. 38) Il Concilio Vaticano II e il Codice del 1983 (n. 39) Il diritto delle Chiese orientali cattoliche e la sua codificazione (n. 40) Bibliografia (n. 41) CAPITOLO III LA CONFIGURAZIONE DEL DIRITTO NELLA CHIESA 1. Premessa (n. 42) La configurazione del diritto divino Gli aspetti giuridici essenziali della Chiesa Il diritto divino quale parte del deposito della rivelazione affidato alla Chiesa (n. 43) Il diritto divino nel sensus fidei (senso della fede) e nel magistero della Chiesa (n. 44) La rilevanza del diritto divino nelle questioni canoniche (n. 45) Le concrete situazioni giuridico-canoniche (n. 46) La configurazione del diritto umano Considerazioni preliminari (n. 47) Le norme generali canoniche con forza di legge Le leggi ecclesiastiche a) Definizione e rapporto con il diritto (n. 48)

3 591 b) La potestà legislativa nella Chiesa (n. 49) c) Promulgazione, recezione e vigenza della legge ecclesiastica (n. 50) d) Gli effetti giuridici e morali delle leggi ecclesiastiche; l epicheia come giustizia del caso particolare (n. 51) e) I destinatari delle leggi; leggi universali e leggi particolari (n. 52). 144 f) L interpretazione della legge ecclesiastica ) La natura dell interpretazione giuridica delle leggi, nell insieme della conoscenza del diritto (n. 53) ) L interpretazione autentica e quella privata (n. 54) ) Criteri e regole di interpretazione della legge (n. 55) Le consuetudini canoniche (n. 56) Gli effetti dell attività amministrativa ecclesiastica sulla configurazione dei rapporti giuridico-canonici Le norme generali amministrative (n. 57) Gli atti amministrativi singolari a) Nozioni generali (n. 58) b) Il rapporto degli atti amministrativi singolari con la legge ecclesiastica (n. 59) c) Considerazione speciale della dispensa dalle leggi ecclesiastiche (n. 60) Gli effetti dell attività giudiziaria ecclesiastica sulla configurazione dei rapporti giuridico-canonici (n. 61) La partecipazione dei fedeli alla configurazione del diritto umano (n. 62) Bibliografia (n. 63) Parte Seconda I SOGGETTI ECCLESIALI DI DIRITTO CAPITOLO IV LA PERSONA UMANA NELLA CHIESA 1. La persona umana nel diritto ecclesiale (n. 64) La relazione giuridica di ogni persona umana con la Chiesa In generale (n. 65) La situazione speciale dei catecumeni (n. 66) Il rapporto giuridico del battezzato con la Chiesa Gli effetti giuridici del battesimo (n. 67) L influsso della comunione visibile sulla situazione giuridica del battezzato (n. 68) Altri fattori influenti sulla situazione giuridica della persona umana nella Chiesa (n. 69) L età e l uso di ragione (n. 70) Il domicilio e il quasidomicilio (n. 71) La parentela (n. 72) L ascrizione a una Chiesa rituale sui iuris (n. 73) I diritti e i doveri fondamentali del fedele nella Chiesa Nozioni generali L uguaglianza fondamentale fra i fedeli (n. 74)

4 592 INDICE La dichiarazione canonica sui diritti e sui doveri fondamentali dei fedeli (n. 75) Esistenza e delimitazione dei diritti e dei doveri fondamentali (n. 76) Tutela e promozione dei diritti fondamentali; la correlativa esigenza dei doveri fondamentali, e la funzione della Gerarchia (n. 77) Presentazione sistematica dei diritti e dei doveri fondamentali del fedele I beni giuridici quale criterio di classificazione (n. 78) I diritti e i doveri fondamentali circa la parola di Dio (n. 79) a) Ricezione della parola di Dio b) Conservazione della parola di Dio c) Approfondimento della parola di Dio d) Diffusione della parola di Dio I diritti e i doveri fondamentali circa i sacramenti (n. 80) a) Ricezione dei sacramenti b) Celebrazione del culto c) Conservazione dei sacramenti d) Apostolato dei sacramenti I diritti fondamentali attinenti alla libertà del fedele a) Nell ambito della legittima autonomia del fedele (n. 81) ) La libertà nell ambito ecclesiale non istituzionale ) La libertà nella partecipazione alla vita della Chiesa come istituzione ) La libertà nell ambito temporale b) Nell ambito della disciplina ecclesiale (n. 82) I diritti e i doveri fondamentali riguardanti i beni umani di carattere strumentale per i beni salvifici (n. 83) La diversità di condizioni personali dei fedeli nella Chiesa Considerazioni preliminari (n. 84) Lo statuto giuridico-canonico personale dei laici Osservazioni previe (n. 85) Lasituazionegiuridico-canonicadellaicocomefedelenonordinato (n. 86) La situazione giuridico-canonica del laico come fedele secolare (n. 87) Lo statuto giuridico-canonico personale dei chierici La nozione di chierico o ministro sacro, e la sua duplice considerazione canonica: come titolare della sacra potestà, e come fedele avente un peculiare statuto giuridico-canonico personale (n. 88) Contenuto fondamentale dello statuto giuridico-canonico dei chierici a) Situazioni giuridiche personali legate più direttamente alla condizione ministeriale (n. 89) b) Situazioni giuridiche nell ambito della vita spirituale (n. 90) c) Situazioni giuridiche connesse con la formazione permanente (n. 91) d) Situazioni giuridiche nei rapporti con gli altri chierici (n. 92) e) Situazioni giuridiche concernenti la relazione del chierico con il mondo (n. 93) Alcuni aspetti peculiari dello statuto personale dei diaconi permanenti (n. 94) La perdita dello stato clericale (n. 95) Lo statuto giuridico-canonico personale dei religiosi Premessa storica (n. 96) La questione fondamentale concernente l essenza della condizione personale dei religiosi (n. 97)

5 Contenuto fondamentale dello statuto giuridico-canonico personale dei religiosi a) Il diritto-dovere di vivere i consigli evangelici di castità, povertà ed obbedienza nell ambito del proprio istituto (n. 98) b) Altri aspetti dello statuto giuridico-ecclesiale dei religiosi (n. 99) Bibliografia (n. 100) CAPITOLO V LA CHIESA COME ISTITUZIONE: A. ASPETTI GENERALI 1. I soggetti giuridici nell ambito della Chiesa come istituzione La persona umana e la Chiesa come istituzione in quanto soggetti ecclesiali del diritto (n. 101) I soggetti di diritto nell ambito della Chiesa come istituzione Le comunità gerarchiche (n. 102) I soggetti che rappresentano la Chiesa come istituzione: i membri della Gerarchia e i soggetti istituzionali collettivi (n. 103) La dimensione universale e le dimensioni particolari della Chiesa come istituzione (n. 104) La configurazione e la funzione della Gerarchia LaconfigurazionestrutturaledellaGerarchiamedianteilsacramentodell ordine e la missione canonica (n. 105) La determinazione dell ambito ministeriale: in particolare, l incardinazione dei presbiteri e dei diaconi (n. 106) La funzione della Gerarchia come potestà e come servizio: nozioni generali (n. 107) La potestà di governo e il suo esercizio nell ambito amministrativo La potestà di governo (potestas regiminis o potestas iurisdictionis) a) Fondamento e nozione (n. 108) b) La relazione della potestà di governo con il sacramento dell ordine (n. 109) c) L esercizio della potestà di governo nel foro esterno e nel foro interno (n. 110) d) I tipi di potestà di governo: legislativa, esecutiva e giudiziale (n. 111) La potestà esecutiva a) La potestà esecutivaordinaria:iconcettidiordinarioediordinario del luogo (n. 112) b) La potestà esecutiva delegata (n. 113) c) Lasupplenzadellapotestàdi governo esecutiva: l errore comune, e il dubbio positivo e probabile (n. 114) d) Estensioni analogiche delle norme sulla potestà esecutiva ad altri casi analoghi (n. 115) La relazione di giustizia tra i titolari della potestà esecutiva di governo e i destinatari della loro attività a) Considerazioni preliminari (n. 116) b) Il procedimento di formazione dell atto amministrativo singolare (n. 117) ) Partecipazione degli interessati ) Il silenzio amministrativo ) La motivazione delle decisioni

6 594 INDICE 4) La formalizzazione dell atto amministrativo c) L efficacia dell atto amministrativo singolare (n. 118) d) Ilricorsogerarchicooamministrativocontrogliattiamministrativi singolari (n. 119) La configurazione istituzionale delle funzioni ecclesiastiche: l ufficio ecclesiastico a) Nozione di ufficio ecclesiastico (n. 120) b) La provvisione canonica dell ufficio ecclesiastico (n. 121) c) La perdita dell ufficio ecclesiastico (n. 122) La personalità giuridica canonica (n. 123) Bibliografia (n. 124) CAPITOLO VI LA CHIESA COME ISTITUZIONE: B. LA DIMENSIONE UNIVERSALE DELLA CHIESA 1. La rilevanza giuridica dell universalità della Chiesa (n. 125) L autorità suprema della Chiesa: il Romano Pontefice e il Collegio dei Vescovi La relazione tra il Romano Pontefice e il Collegio dei Vescovi (n. 126) Il Romano Pontefice Il ministero petrino del Vescovo di Roma (n. 127) Provvisione e perdita dell ufficio papale; la vacanza delle Sede Apostolica (n. 128) Il collegio dei Vescovi Composizione e struttura gerarchica (n. 129) Gli atti del Collegio (n. 130) Le manifestazioni della collegialità episcopale in senso ampio, e il loro rapporto con l autorità suprema del Romano Pontefice e del Collegio dei Vescovi (n. 131) Le istituzioni di cooperazione con il Romano Pontefice Le varie forme di collaborazione con il ministero petrino (n. 132) Il Sinodo dei Vescovi (n. 133) I Cardinali di Santa Romana Chiesa (n. 134) La Curia Romana (n. 135) I Legati del Romano Pontefice (n. 136) Bibliografia (n. 137) CAPITOLO VII LA CHIESA COME ISTITUZIONE: C. LE DIMENSIONI PARTICOLARI DELLA CHIESA 1. Premessa (n. 138) La diocesi e le comunità gerarchiche analoghe ad essa La diocesi e le altre comunità gerarchiche facenti funzioni di diocesi La nozione di diocesi (n. 139) Le comunità gerarchiche facenti funzioni di diocesi a) Caratteristiche comuni e criteri di classificazione (n. 140) b) La prelatura territoriale e l abbazia territoriale (n. 141) c) Le diocesi in formazione nei territori di missione (n. 142)

7 595 d) Le amministrazioni apostoliche stabilmente erette (n. 143) Le comunità gerarchiche analoghe alle diocesi e aventi funzioni complementari rispetto alle diocesi Caratteristiche comuni (n. 144) Le prelature personali (n. 145) Gli ordinariati militari (n. 146) Altre configurazioni canoniche delle comunità complementari (n. 147) Il rapporto del Vescovo con la sua diocesi, e l analogo rapporto degli altri Pastori aventi potestà episcopale con le loro comunità gerarchiche Nozioni generali (n. 148) La designazione e la rinuncia dei Vescovi (n. 149) Il ministero del Vescovo diocesano e degli altri Pastori con potestà episcopale che presiedono comunità gerarchiche a) Il ministero e la potestà nella diocesi e nelle comunità gerarchiche analoghe (n. 150) b) Ambito personale e funzionale del ministero episcopale diocesano (n. 151) c) Il rapporto del Vescovo diocesano con le realtà ecclesiali della sua diocesi e con la Santa Sede (n. 152) I Vescovi coadiutori ed ausiliari (n. 153) Il governo della diocesi in sede impedita ed in sede vacante (n. 154) Organi collegiali ed uffici che aiutano il Vescovo nel governo della diocesi Considerazioni preliminari (n. 155) Gli istituti canonici di collaborazione nell esercizio della funzione di governo del Vescovo diocesano a) La curia diocesana come realtà unitaria e gli uffici legati al buon funzionamento della stessa curia (n. 156) b) I Vicari generali ed episcopali (n. 157) Gli istituti canonici in cui si concretizza la necessità del Vescovo di avvalersi della conoscenza e del giudizio dei diocesani (clero ed altri fedeli) per meglio governare la diocesi a) Premessa (n. 158) b) Il Sinodo diocesano (n. 159) c) Il consiglio presbiterale (n. 160) d) Il collegio dei consultori (n. 161) e) Il consiglio pastorale diocesano (n. 162) La parrocchia e le altre istituzioni pastorali infradiocesane Premessa storico-dottrinale (n. 163) Questioni canoniche dibattute attorno alla natura della parrocchia La personalità giuridica della parrocchia (n. 164) La titolarità o meno della potestà di giurisdizione da parte del parroco (n. 165) Le questioni d indole più teologica e pastorale circa la parrocchia a) Premessa (n. 166) b) Le questioni legate all essenza della parrocchia (n. 167) c) La vitalità pastorale delle parrocchie (n. 168) Linee fondamentali dell attuale configurazione delle parrocchie L organizzazione parrocchiale della diocesi (n. 169) L ufficio di parroco e gli altri uffici parrocchiali (n. 170) Alcune situazioni particolari nel ministero parrocchiale (n. 171) Il contenuto del ministero del parroco (n. 172) Le altre istituzioni pastorali infradiocesane I vicariati foranei (n. 173)

8 596 INDICE Le chiese rettorali e le cappellanie a) Considerazioni generali (n. 174) b) Le chiese rettorali (n. 175) c) Le cappellanie (n. 176) Le istituzioni della Chiesa latina in cui si concretizza la collegialità episcopalein senso ampio Premessa (n. 177) I raggruppamenti delle diocesi: le province ecclesiastiche e le regioni ecclesiastiche (n. 178) L istituzionalizzazione dell agire collegiale in senso ampio dei Vescovi nel loro ambito particolare Premessa (n. 179) I Concili particolari (n. 180) Le Conferenze Episcopali a) Origine e natura (n. 181) b) Configurazione ed attività attuali (n. 182) L organizzazione ecclesiastica delle Chiese orientali La nozione di Chiesa sui iuris (n. 183) Tipi, struttura ed autonomia delle Chiesa sui iuris (n. 184) Le Chiese particolari e le altre comunità ecclesiali che non sono in piena comunione con la Chiesa cattolica (n. 185) Bibliografia (n. 186) CAPITOLO VIII LE REALTÀ ASSOCIATIVE NELLA CHIESA 1. Aspetti generali La natura delle realtà associative ecclesiali (n. 187) L inserimento delle realtà associative nella Chiesa (n. 188) Le modalità del coinvolgimento personale dei membri nelle realtà associative (n. 189) Il rapporto tra ordine sacro e realtà associative (n. 190) La potestà nelle realtà associative (n. 191) Compresenza degli uomini e delle donne, delle coppie di sposi e delle famiglie nelle realtà associative ecclesiali (n. 192) Dimensione ecumenica ed interreligiosa delle realtà associative (n. 193) Il rapporto tra realtà associative ecclesiali ed animazione cristiana del temporale (n. 194) La dimensione giuridica delle realtà associative ecclesiali: il rapporto tra il caso singolo e la tipologia normativa (n. 195) Le associazioni dei fedeli L ambito di applicazione del tipo associazione dei fedeli, con particolare riferimento ai nuovi movimenti ecclesiali e comunità (n. 196) Le distinzioni tra associazioni private e pubbliche, e tra associazioni universali od internazionali, nazionali e diocesane (n. 197) Tratti principali della disciplina vigente sulle associazioni private e pubbliche La costituzione delle associazioni (n. 198) Autonomia delle associazioni e rapporti con l autorità ecclesiastica (n. 199) Gli istituti di vita consacrata e le società di vita apostolica Osservazioni preliminari (n. 200)

9 La disciplina comune a tutti gli istituti di vita consacrata (n. 201) La disciplina degli istituti religiosi Premesse (n. 202) Le case religiose (n. 203) Il governo degli istituti (n. 204) L apostolato degli istituti (n. 205) Il rapporto personale del religioso con l istituto: (1) l ammissione e la formazione (n. 206) Il rapporto personale del religioso con l istituto: (2) la separazione dall istituto (n. 207) La disciplina degli istituti secolari (n. 208) Le nuove forme di vita consacrata (n. 209) La disciplina delle società di via apostolica (n. 210) Bibliografia (n. 211)

INDICE - SOMMARIO CAPITOLO PRIMO NOZIONI E RIFLESSIONI PRELIMINARI

INDICE - SOMMARIO CAPITOLO PRIMO NOZIONI E RIFLESSIONI PRELIMINARI INDICE - SOMMARIO CAPITOLO PRIMO NOZIONI E RIFLESSIONI PRELIMINARI 01. Diritto soggettivo e diritto oggettivo... pag. 3 02. La norma giuridica e i sui caratteri differenziali...» 5 03. La teoria della

Dettagli

Istrtuziom di diritto canonico delle Chiese cattolichc orientali

Istrtuziom di diritto canonico delle Chiese cattolichc orientali Dimitrios Salachas Istrtuziom di diritto canonico delle Chiese cattolichc orientali EDIZIONI DÉHONIANE BOLOGNA Indice Siglario Pag. 5 Prefazione» 7 Introduzione» 11 PARTE PRIMA FONTI E CODIFICAZIONE DEL

Dettagli

INDICE. Premessa INTRODUZIONE

INDICE. Premessa INTRODUZIONE INDICE Premessa... 11 INTRODUZIONE Lezione 1 COLLOCAZIONE SISTEMATICA DELLA PARTE GENERALE DEL DIRITTO CANONICO 1. Lo studio del diritto canonico e le sue branche... 15 2. La Parte generale del diritto

Dettagli

1. L esistenza del magistero della Chiesa Le radici del ministero apostolico La Scrittura...131

1. L esistenza del magistero della Chiesa Le radici del ministero apostolico La Scrittura...131 Fondamenti del dogma Indice Pr e f a z i o n e d e l l a u t o r e... 5 Ab b r e v i a z i o n i... 7 No t a d e l c u r a t o r e... 9 In t r o d u z i o n e a l l o p e r a t e o l o g i c a d e l Ca

Dettagli

INDICE GENERALE. CAPITOLO I Il CONCILIO VATICANO II E LA LEGISLAZIONE CANONICA SUI BENI TEMPORALI

INDICE GENERALE. CAPITOLO I Il CONCILIO VATICANO II E LA LEGISLAZIONE CANONICA SUI BENI TEMPORALI Introduzione... Abbreviazioni... V IX CAPITOLO I Il CONCILIO VATICANO II E LA LEGISLAZIONE CANONICA SUI BENI TEMPORALI 1. I principi ispiratori della riforma codiciale sulla scia del Concilio Vaticano

Dettagli

ALBERTO PERLASCA IL CONCETTO DI BENE ECCLESIASTICO

ALBERTO PERLASCA IL CONCETTO DI BENE ECCLESIASTICO ALBERTO PERLASCA IL CONCETTO DI BENE ECCLESIASTICO EDITRICE PONTIFICIA UNIVERSITÄ GREGORIANA Roma 1997 INDICE GENERALE INTRODUZIONE 5 CAPITOLOI: Panoramica storica 7 1. Antico Testamento 2. GliEsseni 7

Dettagli

Indice. Codice di diritto canonico. Costituzione apostolica Sacrae disciplinae leges» 56 Prefazione» 68

Indice. Codice di diritto canonico. Costituzione apostolica Sacrae disciplinae leges» 56 Prefazione» 68 Lettera del Presidente della Conferenza episcopale italiana pag. 3 Introduzione (A. Perlasca - M. Rivelici - A. Zambon)» 5 Elenco degli autori» 13 Abbreviazioni e sigle» 17 Riflessioni sull'identità del

Dettagli

STATUTO. Costituzione

STATUTO. Costituzione STATUTO Costituzione Art. 1. In ottemperanza al decreto conciliare Christus Dominus n.27 e al motu proprio Ecclesiae Sancte n.16, a norma dei canoni 511-514 C.J.C., è costituito nella diocesi di Agrigento

Dettagli

DIOCESI di ADRIA-ROVIGO - Biografia Vescovo Pierantonio Pavanello

DIOCESI di ADRIA-ROVIGO - Biografia Vescovo Pierantonio Pavanello 1/8 Mons. Pierantonio Pavanello, maturità biennio Diocesano conseguendo incardinandosi laclassica Facoltà di Vicenza, nel nella presso 1982 di Diocesi Giurisprudenza accolto il Analecta ilbaccellierato

Dettagli

INDICE. Presentazione... RELAZIONI

INDICE. Presentazione... RELAZIONI INDICE Presentazione... XI RELAZIONI METODO GIURIDICO E METODO TEOLOGICO NELLO STUDIO DEL MUNUS DOCENDI ECCLESIAE Carlos José Errázuriz M. 1. La problematicità dell impostazione corrente sul rapporto tra

Dettagli

PARTE PRIMA QUESTIONI GENERALI

PARTE PRIMA QUESTIONI GENERALI INDICE-SOMMARIO Notizie sugli Autori...» V PARTE PRIMA QUESTIONI GENERALI CAPITOLO I IL DIRITTO ECCLESIASTICO: AMBITO E PRINCIPI 1. Concetto e ambito del «diritto ecclesiastico»... Pag. 3 2. segue...»

Dettagli

IE IIJ) Il IF Il CAJRIE la CHITIE A l((j)(alie

IE IIJ) Il IF Il CAJRIE la CHITIE A l((j)(alie JUAN BAUTISTA CAPPELLARO Servizio di Animazione Comunitaria IE IIJ) Il IF Il CAJRIE la CHITIE A l((j)(alie G1Ull]l))A AlLlLlE 'f 1U'f'f1U le Il)) rr ([]) A ([])

Dettagli

INDICE CAPITOLO I PROFILO STORICO DEL DIRITTO COSTITUZIONALE ITALIANO

INDICE CAPITOLO I PROFILO STORICO DEL DIRITTO COSTITUZIONALE ITALIANO Premessa......................................... V CAPITOLO I PROFILO STORICO DEL DIRITTO COSTITUZIONALE ITALIANO 1. Le origini dello Stato italiano: le vicende territoriali............. 1 2. Il sistema

Dettagli

GRZEGORZ KADZIOCH. II ministro del sacramento del matrimonio nella tradizione e nel diritto canonico latino e Orientale

GRZEGORZ KADZIOCH. II ministro del sacramento del matrimonio nella tradizione e nel diritto canonico latino e Orientale GRZEGORZ KADZIOCH II ministro del sacramento del matrimonio nella tradizione e nel diritto canonico latino e Orientale EDITRICE PONTIFICIA UNIVERSITA GREGORIANA Roma 1997 INDICE GENERALE INTRODUZIONE PARTE

Dettagli

SOMMARIO. CAPITOLO PRIMO I PRINCIPI FONDAMENTALI pag. 15. PROFILI GIURISPRUDENZIALI pag. 36

SOMMARIO. CAPITOLO PRIMO I PRINCIPI FONDAMENTALI pag. 15. PROFILI GIURISPRUDENZIALI pag. 36 SOMMARIO CAPITOLO PRIMO I PRINCIPI FONDAMENTALI pag. 15 1. LA TUTELA DELLE CONFESSIONI RELIGIOSE NELLA COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA pag. 15 1.1. Cenni introduttivi pag. 15 1.2. I rapporti fra

Dettagli

PARTE PRIMA IL DIRITTO: NOZIONE E PRINCIPI GENERALI

PARTE PRIMA IL DIRITTO: NOZIONE E PRINCIPI GENERALI INDICE-SOMMARIO PARTE PRIMA IL DIRITTO: NOZIONE E PRINCIPI GENERALI Capitolo 1.1. IL DIRITTO 1.1.1. Diritto e società... 3 1.1.2. La norma giuridica... 4 1.1.3. L ordinamento giuridico... 6 1.1.4. Diritto

Dettagli

Il Presidente della Repubblica

Il Presidente della Repubblica VISTO Il Presidente della Repubblica l articolo 87 della Costituzione; la legge 25 marzo 1985, n. 121, recante ratifica ed esecuzione dell Accordo, con Protocollo addizionale, firmato a Roma il 18 febbraio

Dettagli

I BENI CULTURALI DI INTERESSE RELIGIOSO

I BENI CULTURALI DI INTERESSE RELIGIOSO I BENI CULTURALI DI INTERESSE RELIGIOSO Res Mixta: bene su cui verte sia la competenza dello Stato che della Chiesa Normativa canonica Normativa civile Normativa pattizia Il patrimonio culturale di interesse

Dettagli

Penitenza e unzione dei malati

Penitenza e unzione dei malati Angelo Maffeis Penitenza e unzione dei malati Queriniana Indice generale Introduzione.... 5 parte prima Penitenza 1. Il sacramento della penitenza tra passato e presente... 11 1. La confessione nella chiesa

Dettagli

ADOLF ADAM WINFRIED HAUNERLAND CORSO DI LITURGIA. Nuova edizione interamente riveduta e aggiornata. Edizione italiana a cura di Gianni Francesconi

ADOLF ADAM WINFRIED HAUNERLAND CORSO DI LITURGIA. Nuova edizione interamente riveduta e aggiornata. Edizione italiana a cura di Gianni Francesconi ADOLF ADAM WINFRIED HAUNERLAND CORSO DI LITURGIA Nuova edizione interamente riveduta e aggiornata Edizione italiana a cura di Gianni Francesconi QUERINIANA Indice generale Premessa.... 5 Prefazione alla

Dettagli

Liceo G. Galilei Trento

Liceo G. Galilei Trento Liceo G. Galilei Trento PIANI DI STUDIO IRC - INSEGNAMENTO DELLA RELIGIONE CATTOLICA - Unità orarie settimanali 1^biennio 2^biennio 5^anno Classi 1^ 2^ 3^ 4^ 5^ Indirizzo Doppia lingua 1 1 1 1 1 Indirizzo

Dettagli

FACOLTÀ. di MISSIOLOGIA PONTIFICIA UNIVERSITÀ URBANIANA. 3 a Specializzazione 2 a Specializzazione 1 a Specializzazione Licenza Baccellierato

FACOLTÀ. di MISSIOLOGIA PONTIFICIA UNIVERSITÀ URBANIANA. 3 a Specializzazione 2 a Specializzazione 1 a Specializzazione Licenza Baccellierato FACOLTÀ di MISSIOLOGIA 3 a Specializzazione 2 a Specializzazione 1 a Specializzazione Licenza Baccellierato PONTIFICIA UNIVERSITÀ URBANIANA Altre offerte Accademiche Baccellierato in Missiologia Il Baccellierato

Dettagli

Una conversione della mente e del cuore

Una conversione della mente e del cuore Una conversione della mente e del cuore Alla ingiustizia originata dal peccato profondamente penetrato anche nelle strutture del mondo di oggi e che spesso ostacola la famiglia nella piena realizzazione

Dettagli

LA GIURISDIZIONE DELLA CHIESA SUL MATRIMONIO E SULLA FAMIGLIA

LA GIURISDIZIONE DELLA CHIESA SUL MATRIMONIO E SULLA FAMIGLIA PONTIFICIO ATENEO DELLA SANTA CROCE MONOGRAFIE GIURIDICHE 13 LA GIURISDIZIONE DELLA CHIESA SUL MATRIMONIO E SULLA FAMIGLIA a cura di Joan Carreras GIUFFRÉ EDITORE 1998 ÍNDICE Prefazione K JOAN CARRERAS

Dettagli

CARITAS AMBROSIANA E ORGANISMI COLLEGATI

CARITAS AMBROSIANA E ORGANISMI COLLEGATI CARITAS AMBROSIANA E ORGANISMI COLLEGATI La Caritas Ambrosiana, Ufficio all interno del Settore per la Missione e la Carità che opera nel quadro delle linee pastorali indicate dal Capitolo 4 del Sinodo

Dettagli

S.E. Rev.ma Mons. Rocco TALUCCI Nato il: Ordinato presbitero il:

S.E. Rev.ma Mons. Rocco TALUCCI Nato il: Ordinato presbitero il: Arcivescovi Emeriti S.E. Rev.ma Mons. Rocco TALUCCI Nato il: 06-09-1936 Ordinato presbitero il: 23-07-1961 Nato a Venosa (Pz), diocesi di Melfi-Rapolla-Venosa. Il 4 ottobre 1953 entra nel Pontificio Seminario

Dettagli

I BENI TEMPORALI DELLA CHIESA

I BENI TEMPORALI DELLA CHIESA Velasio De Paolis I BENI TEMPORALI DELLA CHIESA EDIZIONI DEHONIANE BOLOGNA INDICE Abbreviazioni e sigle pag. 5 Libro V I beni temporali della chiesa (cann. 1254-1310)» 7 PREMESSE INTRODUTTTVE» 7 NOZIONI

Dettagli

Indice. Prefazione Introduzione... 9

Indice. Prefazione Introduzione... 9 Indice Prefazione................... 5 Introduzione................... 9 I. LA CHIESA CATTOLICA (GEOrG HInTzEn)... 13 1. Storia 13 Antichità 13 Medioevo 14 Evo moderno 15 2. Situazione odierna 15 3. Costituzione

Dettagli

COSTITUZIONE DEL CONSIGLIO PASTORALE DELL ARCIDIOCESI DI MESSINA LIPARI S. LUCIA DEL MELA DECRETO

COSTITUZIONE DEL CONSIGLIO PASTORALE DELL ARCIDIOCESI DI MESSINA LIPARI S. LUCIA DEL MELA DECRETO COSTITUZIONE DEL CONSIGLIO PASTORALE DELL ARCIDIOCESI DI MESSINA LIPARI S. LUCIA DEL MELA DECRETO NOI IGNAZIO CANNAVÒ ARCIVESCOVO - ARCHIMANDRITA DI MESSINA LIPARI S. LUCIA DEL MELA Visti i Decreti Conciliari

Dettagli

PONTIFICIO CONSIGLIO DELLA GIUSTIZIA E DELLA PACE COMPENDIO DELLA DOTTRINA SOCIALE DELLA CHIESA - INDICE GENERALE

PONTIFICIO CONSIGLIO DELLA GIUSTIZIA E DELLA PACE COMPENDIO DELLA DOTTRINA SOCIALE DELLA CHIESA - INDICE GENERALE INDICE GENERALE compendio DS:http://www.vatican.va/roman_curia/pontifical_councils/justpeace/documents/rc_pc_justpeace_doc_20060526_compendio-dott-soc_it.html PONTIFICIO CONSIGLIO DELLA GIUSTIZIA E DELLA

Dettagli

vista la Convenzione 23 settembre 1884 stipulata tra la Santa Sede e lo Stato del Cantone Ticino

vista la Convenzione 23 settembre 1884 stipulata tra la Santa Sede e lo Stato del Cantone Ticino Disegno di legge sulla Chiesa cattolica (del...) Il Gran Consiglio della Repubblica e Cantone Ticino vista la Convenzione 23 settembre 1884 stipulata tra la Santa Sede e lo Stato del Cantone Ticino preso

Dettagli

COSTITUZIONE APOSTOLICA "ANGLICANORUM COETIBUS"

COSTITUZIONE APOSTOLICA ANGLICANORUM COETIBUS COSTITUZIONE APOSTOLICA "ANGLICANORUM COETIBUS" Pubblichiamo di seguito il testo integrale della Costituzione Apostolica Anglicanorum coetibus che istituisce degli Ordinariati personali per permettere

Dettagli

LA LITURGIA DELLA CHIESA QUERINIANA

LA LITURGIA DELLA CHIESA QUERINIANA Walter Kasper LA LITURGIA DELLA CHIESA QUERINIANA INDICE GENERALE Prefazione.... 5 Aspetti di una teologia della liturgia. La liturgia di fronte alla crisi della modernità per una nuova cultura liturgica...

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INDIVIDUALE

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INDIVIDUALE PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INDIVIDUALE prof. PIERLUIGI ZAMBONI Materia DIRITTO ED ECONOMIA Classi I CAFM Anno Scolastico 2016/2017 Strumenti didattici Libro di testo; testo della Costituzione della Repubblica

Dettagli

L'INTERPRETAZIONE SISTEMATICA DEGLI STATUTI E DEI REGOLAMENTI

L'INTERPRETAZIONE SISTEMATICA DEGLI STATUTI E DEI REGOLAMENTI TEORIA E PRATICA DEL DIRITTO SEZIONE IV: DIRITTO AMMINISTRATIVO 37 VITTORIO ITALIA SISTEMATICA DEGLI STATUTI E DEI REGOLAMENTI GIUFFRE MILANO 1993 EDITORE INDICE Avvertenza ix Parte Prima SISTEMATICA CAPITOLO

Dettagli

CLASSE QUINTA. 1^ Unità di apprendimento: Apostoli in viaggio. Attività Verifiche Valutazione. Conoscenze ( Contenuti)

CLASSE QUINTA. 1^ Unità di apprendimento: Apostoli in viaggio. Attività Verifiche Valutazione. Conoscenze ( Contenuti) CLASSE QUINTA 1^ Unità di apprendimento: Apostoli in viaggio 1a Identifica nella Chiesa la comunità di coloro che credono in Gesù Cristo e si 1b L alunno si confronta con l esperienza religiosa e del Cristianesimo

Dettagli

LE PERSONE GIURIDICHE

LE PERSONE GIURIDICHE Prefazione.... Presentazione... Presentazione alla nuova edizione... VII IX XI PARTE PRIMA LE PERSONE GIURIDICHE Capitolo I Concetti generali 1. Nozione................................ 3 2. Brevi cenni

Dettagli

ISTITUZIONI DI DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO E DIRITTO ECCLESIASTICO

ISTITUZIONI DI DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO E DIRITTO ECCLESIASTICO ALESSANDRO BRUNI ROBERTO INNOCENZI ISTITUZIONI DI DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO E DIRITTO ECCLESIASTICO Ö MAGGIOLI EDITORE Indice DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO (di Alessandro Bruni) Introduzione Il diritto

Dettagli

quindici lezioni di diritto costituzionale

quindici lezioni di diritto costituzionale riccardo guastini quindici lezioni di diritto costituzionale seconda edizione g. giappichelli editore Indice Pag- I. Costituzione 9 1. n significato originario del termine 'costituzione' 9 2. 'Costituzione'

Dettagli

ARCIDIOCESI DI LANCIANO-ORTONA

ARCIDIOCESI DI LANCIANO-ORTONA ARCIDIOCESI DI LANCIANO-ORTONA CALENDARIO DIOCESANO 2015-2016 AGOSTO 2015 28-30 Convegno regionale per gli operatori di Pastorale Familiare a Prati di Tivo (TE) 29 Inizio Novena per la Madonna del Ponte

Dettagli

DAL CODICE DI DIRITTO CANONICO. Gli Istituti Secolari

DAL CODICE DI DIRITTO CANONICO. Gli Istituti Secolari DAL CODICE DI DIRITTO CANONICO Gli Istituti Secolari Can. 710 L Istituto Secolare è un Istituto di vita consacrata in cui i fedeli, vivendo nel mondo, tendono alla perfezione della carità e si impegnano

Dettagli

aborto e eutanasia: peccato contro Dio Creatore

aborto e eutanasia: peccato contro Dio Creatore aborto e eutanasia: peccato contro Dio Creatore Falsa compassione: quella che ritiene sia un aiuto alla donna favorire l'aborto Falsa compassione: quella che ritiene sia un atto di dignità procurare l'eutanasia

Dettagli

TRIENNIO SPERIMENTALE. Contenuti della disciplina: ELEMENTI DI DIRITTO. Terzo anno I PRINCIPI GENERALI DEL DIRITTO

TRIENNIO SPERIMENTALE. Contenuti della disciplina: ELEMENTI DI DIRITTO. Terzo anno I PRINCIPI GENERALI DEL DIRITTO Terzo anno I PRINCIPI GENERALI DEL DIRITTO Il diritto e le sue funzioni Origine e funzioni de diritto La norma giuridica e le sue caratteristiche Tipi di norme Diritto privato e diritto pubblico Il codice

Dettagli

UNITALSI UNIONE NAZIONALE ITALIANA TRASPORTO AMMALATI A LOURDES E SANTUARI INTERNAZIONALI

UNITALSI UNIONE NAZIONALE ITALIANA TRASPORTO AMMALATI A LOURDES E SANTUARI INTERNAZIONALI La storia dell UNITALSI ha un legame particolare con il Santuario Mariano di Lourdes che, ancora dopo più di cento anni dalla fondazione dell Associazione, è la meta privilegiata dei propri pellegrinaggi.

Dettagli

Diocesi di Fano Fossombrone Cagli Pergola CALENDARIO PASTORALE. Diocesi di Fano Fossombrone Cagli Pergola. Ufficio Pastorale Diocesano

Diocesi di Fano Fossombrone Cagli Pergola CALENDARIO PASTORALE. Diocesi di Fano Fossombrone Cagli Pergola. Ufficio Pastorale Diocesano Diocesi di Fano Fossombrone Cagli Pergola CALENDARIO PASTORALE Diocesi di Fano Fossombrone Cagli Pergola 2011 2012 Ufficio Pastorale Diocesano Diocesi di Fano Fossombrone Cagli Pergola CALENDARIO PASTORALE

Dettagli

IL VANGELO DI GESÙ CRISTO QUERINIANA

IL VANGELO DI GESÙ CRISTO QUERINIANA Walter Kasper IL VANGELO DI GESÙ CRISTO QUERINIANA INDICE GENERALE Prefazione.... 5 INTRODUZIONE ALLA FEDE Introduzione.... 9 1. La situazione della fede... 12 1. Crisi o kairós della fede 12 2. I fondamenti

Dettagli

STATUTO AZIONE CATTOLICA

STATUTO AZIONE CATTOLICA STATUTO AZIONE CATTOLICA 1. L Azione Cattolica Italiana è una Associazione di laici che si impegnano liberamente, in forma comunitaria ed organica ed in diretta collaborazione con la Gerarchia, per la

Dettagli

SOCIETÀ DIRITTI RELIGIONI

SOCIETÀ DIRITTI RELIGIONI SOCIETÀ DIRITTI RELIGIONI Non si nasce uomo, lo si diventa Erasmo da Rotterdam 15 Direttore Gaetano DAMMACCO Università degli Studi di Bari Aldo Moro SOCIETÀ DIRITTI RELIGIONI Non si nasce uomo, lo si

Dettagli

Misericordia: parola chiave

Misericordia: parola chiave Misericordia: parola chiave Parole e gesti di Papa Francesco: la carità è la carezza della Chiesa (a Caritas Internationalis 17 maggio 13) Le Opere di Misericordia dal Vangelo (Mt. 25) alla tradizione

Dettagli

UNITÀ PASTORALE DI TRESTINA. preso atto del Decreto Vescovile. Prot. n. 97/11. del 26 agosto 2011, Solennità della Madonna delle Grazie,

UNITÀ PASTORALE DI TRESTINA. preso atto del Decreto Vescovile. Prot. n. 97/11. del 26 agosto 2011, Solennità della Madonna delle Grazie, UNITÀ PASTORALE DI TRESTINA preso atto del Decreto Vescovile Prot. n. 97/11 del 26 agosto 2011, Solennità della Madonna delle Grazie, che costituisce le UNITÀ PASTORALI, 1 / 23 il giorno 10 Settembre 2011,

Dettagli

Formazione, attività scientifica e/o professionale

Formazione, attività scientifica e/o professionale PAOLO PALUMBO Benevento 13 marzo 1980 p.palumbo@unifortunato.eu Formazione, attività scientifica e/o professionale Titoli accademici e altri titoli 2013 Pontificia Università Antonianum Dottorato di ricerca

Dettagli

LE STATISTICHE DELLA CHIESA CATTOLICA

LE STATISTICHE DELLA CHIESA CATTOLICA Agenzia FIDES - Ottobre 2007 Speciale Giornata Missionaria 2007 LE STATISTICHE DELLA CHIESA CATTOLICA POPOLAZIONE MONDIALE CATTOLICI ABITANTI E CATTOLICI PER SACERDOTE CIRCOSCRIZIONI ECCLESIASTICHE - STAZIONI

Dettagli

INDICE. pag. Indice delle abbreviazioni delle riviste CAPITOLO PRIMO LA FAMIGLIA. EVOLUZIONE E CARATTERI FONDAMENTALI DEL DIRITTO DI FAMIGLIA

INDICE. pag. Indice delle abbreviazioni delle riviste CAPITOLO PRIMO LA FAMIGLIA. EVOLUZIONE E CARATTERI FONDAMENTALI DEL DIRITTO DI FAMIGLIA VII INDICE Indice delle abbreviazioni delle riviste XIII CAPITOLO PRIMO LA FAMIGLIA. EVOLUZIONE E CARATTERI FONDAMENTALI DEL DIRITTO DI FAMIGLIA 1.1. Nozione di famiglia e pluralità di modelli. Parentela

Dettagli

Diritto Amministrativo

Diritto Amministrativo Giampaolo Rossi Diritto Amministrativo VOLUME I PRINCIPI ISTITUTO UNIVERSITARIO ARCHITETTURA - VENEZIA 1REA S~.Rym BIBUOGRAFICI E ~CUMfNTAU......,....,,\/. CIA... 231 --< f, Giuffrè Editore INDICE Presentazione...

Dettagli

INDICE CAPITOLO I INTRODUZIONE

INDICE CAPITOLO I INTRODUZIONE Abbreviazioni.................................. Prefazione.................................... pag. XIII XV CAPITOLO I INTRODUZIONE 1. Premesse................................. 1 2. Le associazioni nello

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE

PROGRAMMAZIONE ANNUALE Istituto Tecnico Statale Economico e Tecnologico " A. Baggi Sassuolo ( Modena ) PROGRAMMAZIONE ANNUALE DEL DIPARTIMENTO DIRITTO ED ECONOMIA POLITICA Pag. 1/6 PROGRAMMAZIONE DIRITTO CLASSE QUINTA R.I.M.

Dettagli

LA MAGISTRATURA IN ITALIA: UN PROFILO STORICO E COMPARATO,

LA MAGISTRATURA IN ITALIA: UN PROFILO STORICO E COMPARATO, Abbreviazioni 11 Presentazione 13 PARTE PRIMA j LA MAGISTRATURA IN ITALIA: UN PROFILO STORICO E COMPARATO, di Carlo Guarnierì I. La magistratura nello Stato moderno 21 1. I caratteri generali del rendere

Dettagli

Convegno Consigli Affari Economici Parrocchiale marzo/maggio 2012

Convegno Consigli Affari Economici Parrocchiale marzo/maggio 2012 Arcidiocesi di Milano Convegno Consigli Affari Economici Parrocchiale marzo/maggio 2012 1 incontro: La Parrocchia: ente canonico ed ecclesiastico I Consigli e il consigliare Ordinamento Canonico Can. 515,

Dettagli

Decreto di costituzione della Parrocchia personale per i migranti S. Stefano Maggiore

Decreto di costituzione della Parrocchia personale per i migranti S. Stefano Maggiore 120 Decreto di costituzione della Parrocchia personale per i migranti S. Stefano Maggiore Oggetto: Decreto modifica Parrocchia di S. Stefano Maggiore in Milano - Cappellania dei Migranti Prot. Gen n. 0230

Dettagli

CALENDARIO PASTORALE DIOCESANO

CALENDARIO PASTORALE DIOCESANO CALENDARIO PASTORALE DIOCESANO 2016-2017 CALENDARIO PASTORALE DIOCESANO 2016-2017 Vengono indicati gli impegni di rilevanza diocesana, gli eventi nei quali la presenza del vescovo assume un particolare

Dettagli

Pier Giordano Cabra LA VITA CONSACRATA. Appunti di teologia e spiritualità. terza edizione. Editrice Queriniana

Pier Giordano Cabra LA VITA CONSACRATA. Appunti di teologia e spiritualità. terza edizione. Editrice Queriniana Pier Giordano Cabra LA VITA CONSACRATA Appunti di teologia e spiritualità terza edizione Editrice Queriniana Nota dell editore Queste pagine che escono con il titolo La vita consacrata. Appunti di teologia

Dettagli

INDICE. Avvertenza... pag. XI INTRODUZIONE SEZIONE I PROFILI TEORICO-GENERALI

INDICE. Avvertenza... pag. XI INTRODUZIONE SEZIONE I PROFILI TEORICO-GENERALI INDICE Avvertenza... pag. XI INTRODUZIONE SEZIONE I PROFILI TEORICO-GENERALI 1. Premessa...... pag. 1 2. La crisi del modello tradizionale di fonte del diritto.......» 3 3. La crisi delle fonti nazionali.........»

Dettagli

PROGRAMMA DI RELIGIONE CLASSI QUARTE ANNO SCOLASTICO 2015/16 AREA STORICO-FENOMENOLOGICO

PROGRAMMA DI RELIGIONE CLASSI QUARTE ANNO SCOLASTICO 2015/16 AREA STORICO-FENOMENOLOGICO CLASSI QUARTE ANNO SCOLASTICO 2015/16 AREA STORICO-FENOMENOLOGICO L UOMO E IL SACRO La Vocazione Missionaria della Chiesa. Il rinnovamento spirituale. Cristianesimo senza confini. Il cristianesimo nelle

Dettagli

DANIELE CODUTI I COMITATI INTERMINISTERIALI TRA AFFERMAZIONE E CRISI DEL GOVERNO MAGGIORITARIO

DANIELE CODUTI I COMITATI INTERMINISTERIALI TRA AFFERMAZIONE E CRISI DEL GOVERNO MAGGIORITARIO DANIELE CODUTI I COMITATI INTERMINISTERIALI TRA AFFERMAZIONE E CRISI DEL GOVERNO MAGGIORITARIO JOVENE EDITORE 2012 INDICE INTRODUZIONE GENERALE: Delimitazione dell oggetto dell analisi... p. 1 PARTE PRIMA

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Prefazione... pag. Introduzione...» 1 CAPITOLO I IL CODICE DI DIRITTO CANONICO ED IL MATRIMONIO

INDICE SOMMARIO. Prefazione... pag. Introduzione...» 1 CAPITOLO I IL CODICE DI DIRITTO CANONICO ED IL MATRIMONIO INDICE SOMMARIO Prefazione... pag. XI Introduzione...» 1 CAPITOLO I IL CODICE DI DIRITTO CANONICO ED IL MATRIMONIO 1. Introduzione al codice di diritto canonico... pag. 7 2. Le caratteristiche salienti

Dettagli

LE STATISTICHE DELLA CHIESA CATTOLICA

LE STATISTICHE DELLA CHIESA CATTOLICA Agenzia FIDES 21 ottobre 2012 Speciale Giornata Missionaria Mondiale 2012 LE STATISTICHE DELLA CHIESA CATTOLICA POPOLAZIONE MONDIALE CATTOLICI ABITANTI E CATTOLICI PER SACERDOTE CIRCOSCRIZIONI ECCLESIASTICHE

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE. Sezione I PROFILI TEORICO-GENERALI

INDICE INTRODUZIONE. Sezione I PROFILI TEORICO-GENERALI INDICE Presentazione... pag. XIII INTRODUZIONE Sezione I PROFILI TEORICO-GENERALI 1. Premessa... pag. 1 2. La crisi del modello tradizionale di fonte del diritto...» 3 3. La crisi delle fonti nazionali...»

Dettagli

A cura di Maurizio Serra. Il Progetto Catechistico Italiano

A cura di Maurizio Serra. Il Progetto Catechistico Italiano Arcidiocesi di Cagliari Ufficio Catechistico e Istituto Superiore di Scienze Religiose "CATECHISTI DELLA NUOVA EVANGELIZZAZIONE PERCORSO BIENNALE PER ANIMATORI PER LA CATECHESI 2013-2015 A cura di Maurizio

Dettagli

L ENTE ECCLESIASTICO A TRENT ANNI DALLA REVISIONE DEL CONCORDATO

L ENTE ECCLESIASTICO A TRENT ANNI DALLA REVISIONE DEL CONCORDATO L ENTE ECCLESIASTICO A TRENT ANNI DALLA REVISIONE DEL CONCORDATO a cura di Patrizia Clementi - Lorenzo Simonelli L ENTE ECCLESIASTICO A TRENT ANNI DALLA REVISIONE DEL CONCORDATO a cura di Patrizia Clementi

Dettagli

INIZIAZIONE CRISTIANA DI ADULTO (età da anni 14)

INIZIAZIONE CRISTIANA DI ADULTO (età da anni 14) INIZIAZIONE CRISTIANA DI ADULTO (età da anni 14) Oggetto: Dati personali del Candidato/a alla ammissione al Catecumenato N.B. Questa scheda (in stampatello) venga recapitata contestualmente alla domanda

Dettagli

V ANNO TEOLOGIA SISTEMATICA. ANTROPOLOGIA TEOLOGICA-ESCATOLOGICA Scanziani don Francesco. PREMESSA. Chi è l uomo perché te ne curi? (sl 8).

V ANNO TEOLOGIA SISTEMATICA. ANTROPOLOGIA TEOLOGICA-ESCATOLOGICA Scanziani don Francesco. PREMESSA. Chi è l uomo perché te ne curi? (sl 8). tesario dei singoli corsi V ANNO TEOLOGIA SISTEMATICA ANTROPOLOGIA TEOLOGICA-ESCATOLOGICA Scanziani don Francesco PREMESSA. Chi è l uomo perché te ne curi? (sl 8). Il profilo e la vicenda dell Antropologia

Dettagli

INDICE - SOMMARIO INTRODUZIONE SEZIONE I PROFILI TEORICO-GENERALI SEZIONE II LE NORME SULLE FONTI

INDICE - SOMMARIO INTRODUZIONE SEZIONE I PROFILI TEORICO-GENERALI SEZIONE II LE NORME SULLE FONTI INDICE - SOMMARIO Presentazione.... Pag. XIII INTRODUZIONE SEZIONE I PROFILI TEORICO-GENERALI 1. Premessa.... Pag. 2 2. La crisi del modello tradizionale di fonte del diritto....» 4 3. La crisi delle fonti

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Abbreviazioni... OGGETTO E PIANO DELL INDAGINE

INDICE SOMMARIO. Abbreviazioni... OGGETTO E PIANO DELL INDAGINE Abbreviazioni... XIII CAPITOLO I OGGETTO E PIANO DELL INDAGINE 1. Introduzione.. 1 2. Le premesse teoriche dell indagine. La nozione di «diritto internazionale» rilevante: a) il diritto internazionale

Dettagli

Opera diocesana ritiri gratuiti-statuto-decreto 2000

Opera diocesana ritiri gratuiti-statuto-decreto 2000 Opera diocesana ritiri gratuiti-statuto-decreto 2000 L.V.D. XCII (2001) p. 50 L OPERA DIOCESANA DEI RITIRI GRATUITI Volendo promuovere maggiormente l Opera Diocesana dei Ritiri Gratuiti, detta anche 'dei

Dettagli

DIOCESI DI NOTO STATUTO DEL CONSIGLIO PASTORALE DIOCESANO

DIOCESI DI NOTO STATUTO DEL CONSIGLIO PASTORALE DIOCESANO DIOCESI DI NOTO STATUTO DEL CONSIGLIO PASTORALE DIOCESANO Natura, finalità e compiti Art. 1 È costituito nella diocesi di Noto il Consiglio Pastorale Diocesano a norma del presente Statuto. Esso si compone

Dettagli

ANGELO SCOLA CARDINALE DI SANTA ROMANA CHIESA ARCIVESCOVO DI MILANO

ANGELO SCOLA CARDINALE DI SANTA ROMANA CHIESA ARCIVESCOVO DI MILANO STATUTO ANGELO SCOLA CARDINALE DI SANTA ROMANA CHIESA ARCIVESCOVO DI MILANO Prot. Gen. n. 2053 Oggetto: Decreto modifica Statuto Movimento Terza Età Il Movimento Terza Età, sorto nel 1972 in stretto contatto

Dettagli

ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO. CLEM Prof. Silvio VANNINI ARGOMENTI PROVA SCRITTA 5 MAGGIO 2016 AD USO ESCLUSIVO DEGLI STUDENTI FREQUENTANTI

ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO. CLEM Prof. Silvio VANNINI ARGOMENTI PROVA SCRITTA 5 MAGGIO 2016 AD USO ESCLUSIVO DEGLI STUDENTI FREQUENTANTI ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO CLEM Prof. Silvio VANNINI ARGOMENTI PROVA SCRITTA 5 MAGGIO 2016 AD USO ESCLUSIVO DEGLI STUDENTI FREQUENTANTI CON OBBLIGO DI FIRMA ORGANIZZAZIONE DEI POTERI PUBBLICI I. LO

Dettagli

INDICE. 1 Introduzione. 7 Capitolo 1 Giudici e giurisdizione

INDICE. 1 Introduzione. 7 Capitolo 1 Giudici e giurisdizione INDICE 1 Introduzione 7 Capitolo 1 Giudici e giurisdizione 7 1. La funzione giurisdizionale 9 2. Chi esercita la funzione giurisdizionale 9 2.1 Giudici ordinari e speciali 11 2.2 Temperamenti al divieto

Dettagli

INDICE. Prefazione... PARTE PRIMA 1. L ORDINAMENTO GIURIDICO

INDICE. Prefazione... PARTE PRIMA 1. L ORDINAMENTO GIURIDICO Prefazione........................................ XV 1. L ORDINAMENTO GIURIDICO PARTE PRIMA 1.1 La nozione di ordinamento giuridico.................... 3 1.2 Gli elementi degli ordinamenti giuridici...................

Dettagli

LA PARROCCHIA E IL PARROCO

LA PARROCCHIA E IL PARROCO LA PARROCCHIA E IL PARROCO Le fonti RELAZIONE L ente parrocchia Il parroco Gli atti di straordinaria amministrazione Il CPAE Il rendiconto L inventario Mons. Antonio Interguglielmi Arcidiocesi di Agrigento

Dettagli

TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE Anno scolastico 2015/2016

TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE Anno scolastico 2015/2016 TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE Anno scolastico 2015/2016 MATERIA: DIRITTO ED ECONOMIA POLITICA CLASSE II DOCENTE: PROF.SSA ANNA DE SANTO INDIRIZZO* AGRARIA, AGROALIMENTARE E AGROINDUSTRIA * indicare oppure oppure

Dettagli

Romae 1901, p Libro del Sinodo. II Sinodo Diocesano celebrato sotto la presidenza di S. S. Giovanni Paolo II, Roma. 1993, n. 11.

Romae 1901, p Libro del Sinodo. II Sinodo Diocesano celebrato sotto la presidenza di S. S. Giovanni Paolo II, Roma. 1993, n. 11. GIOVANNI PAOLO II, cost. ap. «Ecclesia in Urbe» circa il nuovo ordinamento del Vicariato di Roma, 1º gennaio 1998, testo latino in AAS, 90 (1998), pp. 177-193. TITOLO I. PRINCIPI ORIENTATIVI TITOLO II.

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE "GAETANO SALVEMI" Via S. Pertini, Casalecchio di Reno (BO) Corso: SIRIO Ragionieri A.S.

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE GAETANO SALVEMI Via S. Pertini, Casalecchio di Reno (BO) Corso: SIRIO Ragionieri A.S. ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE "GAETANO SALVEMI" Via S. Pertini, 8-40033 Casalecchio di Reno (BO) Corso: SIRIO Ragionieri A.S.: 2008-2009 PIANO DI LAVORO ANNUALE di DIRITTO LIVELLO 3 MODULO N. 1 Risultato

Dettagli

INDICE. Prefazione. digitalisiert durch IDS Basel/Bern, im Auftrag der Schweizerischen Nationalbibliothek

INDICE. Prefazione. digitalisiert durch IDS Basel/Bern, im Auftrag der Schweizerischen Nationalbibliothek INDICE Prefazione Prologo AVERE UN CUORE CHE ASCOLTA Sulla della teologia di Benedetto XVI.... 9 Amicizia con il Dio vivente 9 2. Essere a servizio di un 3. Chiesa profeticamente mariana 13 Capitolo Primo

Dettagli

INDICE VOLUME I. Parte I I FONDAMENTI DEL DIRITTO PRIVATO EUROPEO. CAPITOLO I L idea

INDICE VOLUME I. Parte I I FONDAMENTI DEL DIRITTO PRIVATO EUROPEO. CAPITOLO I L idea INDICE VOLUME I Prefazione... Gli autori... I contributi.... Abbreviazioni... V IX XI XIII Parte I I FONDAMENTI DEL DIRITTO PRIVATO EUROPEO CAPITOLO I L idea 1. Premessa... 3 2. Il diritto privato europeo

Dettagli

FACOLTÀ DI DIRITTO CANONICO ORIENTALE ORARIO DELLE LEZIONI - I ANNO 1 SEMESTRE

FACOLTÀ DI DIRITTO CANONICO ORIENTALE ORARIO DELLE LEZIONI - I ANNO 1 SEMESTRE ORARIO DELLE LEZIONI - I ANNO 1 SEMESTRE Kuchera Introd. al Diritto canonico V Ceccarelli Morolli Storia delle fonti VI Ceccarelli Morolli Storia degli Istituti Ferrari Ferrari V-VI Lingua Italiana: pratica

Dettagli

Fondo Comune Diocesano

Fondo Comune Diocesano Diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro Fondo Comune Diocesano Statuto e Regolamento Arezzo, 7 agosto 2013 12 11 di aver predisposto il seguente piano finanziario: Disponibilità attuali della Parrocchia

Dettagli

INDICE GIUGNO-LUGLIO 2012 ATTI DEL PAPA. Nomine 401 ATTI DELLA SANTA SEDE ATTI DEL SINODO DEI VESCOVI ATTI DELLA CEI ATTI DELL ARCIVESCOVO

INDICE GIUGNO-LUGLIO 2012 ATTI DEL PAPA. Nomine 401 ATTI DELLA SANTA SEDE ATTI DEL SINODO DEI VESCOVI ATTI DELLA CEI ATTI DELL ARCIVESCOVO INDICE GIUGNO-LUGLIO 2012 ATTI DEL PAPA Nomine 401 Elenco documenti 401 ATTI DELLA SANTA SEDE Elenco documenti 405 ATTI DEL SINODO DEI VESCOVI Elenco documenti 407 ATTI DELLA CEI Elenco documenti 409 ATTI

Dettagli

Azione pastorale a favore della scuola cattolica-1987

Azione pastorale a favore della scuola cattolica-1987 Azione pastorale a favore della scuola cattolica-1987 L.V.D. LXXVIII (1987) pp. 342-347 UFFICIO DIOCESANO PER LA PASTORALE SCOLASTICA INDICAZIONI PER UNA AZIONE PASTORALE A FAVORE DELLA SCUOLA CATTOLICA

Dettagli

TEOLOGIA FONDAMENTALE. FENOMENOLOGIA DELL EVENTO FONDATORE Antonelli don Mario Castiglioni don Luca

TEOLOGIA FONDAMENTALE. FENOMENOLOGIA DELL EVENTO FONDATORE Antonelli don Mario Castiglioni don Luca tesario dei singoli corsi TEOLOGIA FONDAMENTALE FENOMENOLOGIA DELL EVENTO FONDATORE Antonelli don Mario Castiglioni don Luca Introduzione storica 1. Il disegno dell apologetica 1.1 Sguardo complessivo

Dettagli

COMPETENZE DI RELIGIONE PER IL TRIENNIO

COMPETENZE DI RELIGIONE PER IL TRIENNIO COMPETENZE DI RELIGIONE PER IL TRIENNIO 1. Sapersi interrogare sulla propria identità umana, religiosa e spirituale in relazione con gli altri e con il mondo, al fine di sviluppare un maturo senso critico

Dettagli

Arcidiocesi di Crotone Santa Severina

Arcidiocesi di Crotone Santa Severina Arcidiocesi di Crotone Santa Severina Consiglio Pastorale Diocesano per il quinquennio 2011-2016 S T A T U T O Articolo 1 Nell Arcidiocesi di Crotone Santa Severina è costituito il Consiglio Pastorale

Dettagli

FACOLTA GIURISPRUDENZA. CORSO DI LAUREA in GIURISPRUDENZA. Classe LMG/01. Insegnamento di Diritto ecclesiastico SSD IUS 11 CFU 6

FACOLTA GIURISPRUDENZA. CORSO DI LAUREA in GIURISPRUDENZA. Classe LMG/01. Insegnamento di Diritto ecclesiastico SSD IUS 11 CFU 6 FACOLTA GIURISPRUDENZA CORSO DI LAUREA in GIURISPRUDENZA Classe LMG/01 Insegnamento di Diritto ecclesiastico SSD IUS 11 CFU 6 Docente: Prof. Francesco Ricciardi Celsi E-mail: francesco.ricciardi.celsi@unicusano.i.t

Dettagli

TEOLOGIA MORALE FAMILIARE a.a. 2016/2017. corso semestrale di 3 ects/cfu prof. p. Fabrizio Zorzan

TEOLOGIA MORALE FAMILIARE a.a. 2016/2017. corso semestrale di 3 ects/cfu prof. p. Fabrizio Zorzan TEOLOGIA MORALE FAMILIARE a.a. 2016/2017 corso semestrale di 3 ects/cfu prof. p. Fabrizio Zorzan Il corso vuole essere una presentazione dei temi inerenti la vita coniugale e sessuale alla luce della riflessione

Dettagli

Cosa pensi se dico caritas?

Cosa pensi se dico caritas? La Cosa pensi se dico caritas? Deus Caritas est L amore per il prossimo, radicato nell amore di Dio è anzitutto un compito per ogni singolo fedele, ma è anche un compito per l intera comunità ecclesiale

Dettagli

Statuto quadro per unità pastorali. nella. Diocesi di Coira

Statuto quadro per unità pastorali. nella. Diocesi di Coira ORDINARIATO VESCOVILE COIRA CURIA EPISCOPALIS CURIENSIS Statuto quadro per unità pastorali nella Diocesi di Coira 2010 3 1. L unità pastorale 1 1.1 L unità pastorale è un territorio eretto canonicamente,

Dettagli

Diocesi di Acerra AGENDA PASTORALE DIOCESANA

Diocesi di Acerra AGENDA PASTORALE DIOCESANA Diocesi di Acerra AGENDA PASTORALE DIOCESANA 2015/2016 Per aggiornamenti ed integrazioni consultare il sito www.diocesiacerra.it. 2 SETTEMBRE 2015 Martedì 15 Collegio dei Consultori Giovedì 24 Consiglio

Dettagli

INDICE IL DIRITTO DEL LAVORO

INDICE IL DIRITTO DEL LAVORO INDICE Prefazione alla prima edizione... Pag. XV Prefazione alla seconda edizione...» XIX Prefazione alla terza edizione...» XXI Prefazione alla quarta edizione...» XXIII Prefazione alla quinta edizione...»

Dettagli

PARTE PRIMA LINEAMENTI DI TEORIA GENERALE

PARTE PRIMA LINEAMENTI DI TEORIA GENERALE INDICE-SOMMARIO Premessa non usuale alla VIII edizione...................... XV PARTE PRIMA LINEAMENTI DI TEORIA GENERALE Capitolo I DIRITTO E ORDINAMENTO GIURIDICO 1. Concetto di ordinamento giuridico......................

Dettagli

Agosto Settembre 2016

Agosto Settembre 2016 2016 2017 Agosto 2016 Settembre 2016 1 Riunione Responsabili Uffici di Curia - ore 9,30 2 Comitato Direttivo CDAL 4 USMI Incontro delle Superiore con l Arcivescovo Chiesa di Sant Antonio ore 16.00 5 Incontro

Dettagli