GAS TRANSMISSION TARIFFS YEAR st JANUARY st DECEMBER 2017

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GAS TRANSMISSION TARIFFS YEAR st JANUARY st DECEMBER 2017"

Transcript

1 GAS TRANSMISSION TARIFFS YEAR st JANUARY st DECEMBER 2017 Gas transmission tariffs have been calculated according to the provisions of the Delibera 514/2013/R/GAS published on 14 rd November 2013 by the Authority for Electricity Gas and Water. Gas transmission tariff for firm service on annual basis The gas transmission tariff T for firm service on annual basis is defined by the following formula: where: T = (Ke * CPe) + (Ku * CPu) + (Kr * CRr) + (V * CV); - Ke is the capacity booked by the user at entry point e of the national transmission network, expressed in Sm 3 /d; - CPe is the capacity charge for the national transmission service related to the capacity booked at entry point e of the national transmission network, expressed in Euro/y/ Sm 3 /d; - Ku is the capacity booked by the user at exit point u of the national transmission network, expressed in Sm 3 /d; - CPu is the capacity charge for the national transmission service related to the capacity booked at exit point u of the national transmission network, expressed in Euro/y/ Sm 3 /d; - Kr is the capacity booked by the user at redelivery point r of the regional transmission network, expressed in Sm 3 /d; - CRr is the national capacity charge for the regional transmission service related to the capacity booked at redelivery point r of the regional transmission network, expressed in Euro/y/ Sm 3 /d; - V is the gas quantity injected into the network, expressed in m 3 ; - CV is the commodity charge, expressed in Euro/m 3. The capacity charges CPe, CPu, CRr are applied to booked capacity independently from its actual utilization, while the commodity charges CV is applied to the actual gas quantities injected into the network in each of the entry point of the national transmission network, excluding entry points interconnected with storage systems. Gas transmission tariff for interruptible transmission service According to the comma 11.1 of the Annex A of Delibera 514/2013/R/GAS ( RTTG ), the interruptible transmission service is made available at entry points interconnected with foreign pipelines and it s subjected to the following charge reductions, defined on the base of cost economies associated to this type of service. For the Thermal Year interruptible service will have the following characteristics: - a % reduction of the CPe charge applies to interruptible capacity; - the charge for the interruptible transmission service at the entry point of Vittorio Veneto, to be paid for the whole contractual period, is subject to a % reduction and the service is referred to an 1

2 interruption in absence of a net exit physical flow at the redelivery point of Vittorio Veneto (REMI ). The capacity charges CPu and CRr and the commodity charges CV are the same applied to firm capacity. The table below shows the characteristics of the interruptible service on the basis of which the charges are applied and paid for the whole contractual period. Characteristics of the interruptible transmission service Punti di ENTRATA MAZARA DEL VALLO GELA TARVISIO GORIZIA PASSO GRIES Periodo di conferimento della capacità Interr. Totale (Tmax) Interr. Parz. (T1max) Interr. Totale (Tmax) Interr. Parz. (T1max) ANNUALE Durata max interr. (Dmax) Preavviso (Pmin) Trimestre Ottobre-Dicembre TRIMESTRALE Trimestre Gennaio-Marzo Trimestre Aprile-Giugno Trimestre Luglio-Settembre Durata max interr. (Dmax) Preavviso (Pmin) Ottobre Novembre Dicembre Gennaio MENSILE Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Durata max interr. (Dmax) Preavviso (Pmin) (**) Ore del terzo Giorno Gas precedente a quello d'inizio dell'interruzione 2

3 Gas transmission tariff for firm capacity on infra-annual basis According to the comma 10.1 of RTTG, a firm transmission service is made available at entry points interconnected with foreign pipelines and with regasification terminals on semi-annual, quarterly and monthly basis. The related charges are determined by applying the coefficients shown in the following table to the CPe capacity charges proportioned on Daily basis. Multiplicative coefficients of the charge CPe Yearly 1 Six-month 1,1 Quarterly 1,2 Monthly 1,3 Daily 1,5 3

4 The gas transmission tariffs for year 2017, as approved with Deliberazione 776/2016/R/GAS of the Authority for Electricity Gas and Water, are listed in the following tables: TARIFFE TRASPORTO E DISPACCIAMENTO 1 GENNAIO DICEMBRE 2017 Tabella 1.1 Corrispettivi unitari di capacità di rete nazionale Cp e EURO/a/Smc/g EURO/a/Smc/g Mazara del Vallo 4, Falconara 0, Gela 3, Fano 0, Passo Gries 0, Carassai 0, T arvisio 1, Cellino 0, Gorizia 0, Grottammare 0, GNL Panigaglia 0, Montecosaro 0, GNL Cavarzere 0, Pineto 0, GNL OLT Livorno 0, S. Giorgio M. 0, Stoccaggi Stogit / Edison Stoccaggio 0, Capparuccia 0, San Benedetto T. 0, Casteggio 0, Settefinestre/Passatempo 0, Caviaga 0, Fonte Filippo 0,3849 Fornovo 0, Larino 0,3849 Montello 0, Ortona 0,3849 Ovanengo 0, Poggiofiorito 0,3849 Piadena Ovest 0, Cupello 0,3849 Pontetidone 0, Reggente 0,3849 Quarto 0, S. Stefano M. 0,3849 Rivolta d'adda 0, Candela 0, Soresina 0, Roseto/T. Vulgano 0, Trecate 0, Torrente Tona 0, Casalborsetti 0, Calderasi/Monteverdese 1, Collalto 0, Metaponto 1, Nervesa Della Battaglia 0, Monte Alpi 1, Medicina 0, Guardia Perticara 1, Montenevoso 0, Pisticci A.P./ B.P. 1, Muzza 0, Sinni (Policoro) 1, Ravenna Mare 0, Crotone 1, Ravenna Mare Lido Adriano 0, Hera Lacinia 1, Santerno 0, Bronte 3, Spilamberto B.P. 0, Comiso 3, Vittorio V. (S. Antonio) 0, Gagliano 3, Rubicone 0, Mazara/Lippone 3, Noto 3, CP u EURO/a/Smc/g EURO/a/Smc/g NOC - Nord Occidentale 2, Bizzarone 3, NOR - Nord Orientale 1, Gorizia 1, CEN - Centrale 2, Rep. San Marino 3, SOR - Centro-sud Orientale 1, Passo Gries 1, SOC - Centro-sud Occidentale 1, Tarvisio 0, MER - Meridionale 1, Stoccaggi Stogit / Edison Stoccaggio 0, Tabella 1.2 Corrispettivo unitario di capacità di rete regionale unico a livello nazionale CR r unico EURO/a/Smc/g CR r CR D 1, CRr/2+D/*CRr/2 dove 0<D< Tabella 1.3 Corrispettivo unitario variabile CV CV EURO/Smc 0,

5 The percentages to cover own use gas, network gas losses and unaccounted for gas for year 2017, as approved with Delibera 776/2016/R/GAS of the Authority for Electricity Gas and Water, are listed in the following table: PERCENTAGES TO COVER OWN USE GAS, NETWORK GAS LOSSES AND UNACCOUNTED FOR GAS 1 st JANUARY ST DECEMBER 2017 Table Percentages to cover own use gas γfuel* Mazara del Vallo 0,047630% Carassai 0,003174% Gela 0,043337% Cellino 0,003174% Passo Gries 0,008656% Grottammare 0,003174% Tarvisio 0,014383% Montecosaro 0,003174% Gorizia 0,010017% Pineto 0,003174% GNL Panigaglia 0,003586% S. Giorgio M. 0,003174% GNL Cavarzere 0,007261% Capparuccia 0,003174% GNL OLT Livorno 0,004381% San Benedetto T. 0,003174% Casteggio 0,001161% Settefinestre/Passatempo 0,003174% Caviaga 0,001161% Fonte Filippo 0,004324% Fornovo 0,001161% Larino 0,004324% Montello 0,001161% Ortona 0,004324% Ovanengo 0,001161% Poggiofiorito 0,004324% Piadena Ovest 0,001161% Cupello 0,004324% Pontetidone 0,001161% Reggente 0,004324% Quarto 0,001161% S. Stefano M. 0,004324% Rivolta d'adda 0,001161% Candela 0,008416% Soresina 0,001161% Roseto/T. Vulgano 0,008416% Trecate 0,001161% Torrente Tona 0,008416% Casalborsetti 0,001652% Calderasi/Monteverdese 0,016665% Collalto 0,001652% Metaponto 0,016665% Nervesa Della Battaglia 0,001652% Monte Alpi 0,016665% Medicina 0,001652% Guardia Perticara 0,016665% Montenevoso 0,001652% Pisticci A.P./ B.P. 0,016665% Muzza 0,001652% Sinni (Policoro) 0,016665% Ravenna Mare 0,001652% Crotone 0,021442% Ravenna Mare Lido Adriano 0,001652% Hera Lacinia 0,021442% Santerno 0,001652% Bronte 0,040098% Spilamberto B.P. 0,001652% Comiso 0,040098% Vittorio V. (S. Antonio) 0,001652% Gagliano 0,040098% Rubicone 0,001161% Mazara/Lippone 0,040098% Falconara 0,002927% Noto 0,040098% Fano 0,002927% * percentages applied to energy injected at the entry point of the national transmission network, not including entry points interconnected with the storage system. Table Percentages to cover network gas losses and unaccounted for gas γgnc* γpe* Redelivery point 0,106122% 0,107677% * percentages applied to energy withdrawal at the redelivery points of the regional transmission network. 5

6 TARIFF FOR METERING SERVICE YEAR st JANUARY 31 st DECEMBER 2017 The tariff for metering service has been calculated according to the provisions of the Delibera 514/2013/R/GAS published on 14 rd November 2013 by the Authority for Electricity Gas and Water. Tariffs for Metering Service for year 2017 The tariff for metering service TM for gas transmission service on annual basis is defined by the following formula: where: TM = Kr * CM T ; - Kr is the capacity booked by the user at redelivery point r of the regional transmission network, expressed in Sm 3 /d; - CM T is the transitory charge for metering service, according to the comma 2.1 of the Delibera 514/2013/R/GAS, for the year 2017, related to the capacity booked at redelivery point r of the regional transmission network, expressed in Euro/y/ Sm 3 /d; The transitory charge CM T for year 2017, as approved with Delibera 776/2016/R/GAS of the Authority for Electricity Gas and Water, is listed in the following table: GAS METERING TARIFF 1 st JANUARY st DECEMBER 2017 Table 1.6 Transitory charge for metering service CM T EURO/a/Smc/g CM T 0,

7 NUMERICAL MODEL A shipper has to supply a customer in Milan, with a consumption equal to 2,7 million cubic meter (38,1 MJ/Sm 3 ). The quantities are delivered at the entry point of Tarvisio and re-delivered at the Redelivery point of Milan. For this scope the shipper shall ask the following booking capacities: Entry point of Tarvisio = Sm 3 /d Entry point of Hub storage = Sm 3 /d Exit point = Sm 3 /d Exit point of Hub storage = Sm 3 /d Redelivery point of Milan = Sm 3 /d The charge for transportation capacity is calculated as shown in the following example: Capacity charges for the national transmission network (see tab1.1) see Database Municipalities - Withdrawal Areas Entry Point TARVISIO HUB Storage. Exit point (homogeneous area) NOR - Nord Orientale HUB Storage. Rate CAPACITY Capacity booked Sm 3 /d Capacity booked Sm 3 /d RNG CPe Euro/y/Sm 3 /d 1, , CPu Euro/y/Sm 3 /d 1, , Euro Charge Euro 10.4, ,162 + Charge Euro , ,424 = ,642 Capacity charges for the regional transmission network (see tab1.2) + Redelivery Point MILAN Rate Distance from RNG km > (see database Redelivery points) CAPACITY Capacity booked Sm 3 /d RRG CRr Euro/y/Sm 3 /d 1, Euro Charge Euro , ,380 Unit Commodity Charge (see tab1.3) + VOLUME Volume per year m Amount to cover Rate AC+Pe+GNC m Commodity m CV Euro/m 3 0, Euro Charge Euro 9.091, ,751 Transmission charges del. 514/2013/R/GAS and del. 776/2016/R/GAS = TOTAL Euro ,773 Metering Charge + Redelivery Point MILAN Booking capacity Sm 3 /d Rate metering CM T Euro/y/Sm 3 /d 0, Euro Euro 760, ,350 Transmission charges and Metering Charge del. 514/2013/R/GAS and del. 776/2016/R/GAS = TOTAL Euro ,123 7

8 Own use gas, network gas losses and unaccounted for gas OWN USE GAS Own use gas rate Energy injected GJ GJ Percentage at Entry - Tarvi % 0, Own use gas rate GJ Network gas losses Network gas losses rate Energy withdrawal GJ GJ Percentage % 0, Network gas losses rate GJ 111 GNC GNC rate Energy withdrawal GJ GJ Percentage % 0, GNC rate GJ = TOTALE GJ 234 8

GAS TRANSMISSION TARIFFS YEAR st JANUARY st DECEMBER 2016

GAS TRANSMISSION TARIFFS YEAR st JANUARY st DECEMBER 2016 GAS TRANSMISSION TARIFFS YEAR 2016 1 st JANUARY 2016 31 st DECEMBER 2016 Gas transmission tariffs have been calculated according to the provisions of the Delibera 514/2013/R/GAS published on 14 rd November

Dettagli

POINTS OF ENTRY/EXIT FROM THE NATIONAL TRASMISSION NETWORK YEAR 20016

POINTS OF ENTRY/EXIT FROM THE NATIONAL TRASMISSION NETWORK YEAR 20016 POINTS OF ENTRY/EXIT FROM THE NATIONAL TRASMISSION NETWORK YEAR 20016 1 1. DEFINITION OF POINTS OF ENTRY/EXIT FROM THE NATIONAL TRASMISSION NETWORK 1.1. Definition of Entry Points In Accordance with Article

Dettagli

TARIFFE DI TRASPORTO PER L ANNO 2016 1 GENNAIO 2016-31 DICEMBRE 2016

TARIFFE DI TRASPORTO PER L ANNO 2016 1 GENNAIO 2016-31 DICEMBRE 2016 TARIFFE DI TRASPORTO PER L ANNO 2016 Le tariffe di trasporto relative all anno 2016 sono state calcolate secondo i criteri stabiliti dall Autorità per l energia elettrica il gas e il sistema idrico nella

Dettagli

1. DEFINIZIONE DEI PUNTI DI ENTRATA/USCITA DALLA RETE NAZIONALE

1. DEFINIZIONE DEI PUNTI DI ENTRATA/USCITA DALLA RETE NAZIONALE PUNTI DI ENTRATA/USCITA DALLA RETE NAZIONALE ANNO 2016 1 1. DEFINIZIONE DEI PUNTI DI ENTRATA/USCITA DALLA RETE NAZIONALE 1.1. Definizione Punti di Entrata Secondo quanto disposto all articolo 7 della RTTG

Dettagli

TARIFFE DI TRASPORTO PER L ANNO 2012 1 GENNAIO 2012-31 DICEMBRE 2012

TARIFFE DI TRASPORTO PER L ANNO 2012 1 GENNAIO 2012-31 DICEMBRE 2012 TARIFFE DI TRASPORTO PER L ANNO 212 1 GENNAIO 212 1 DICEMBRE 212 Le tariffe di trasporto relative all anno 212 sono state calcolate secondo i criteri stabiliti dall Autorità per l energia elettrica ed

Dettagli

TARIFFE DI TRASPORTO PER L ANNO 2015 1 GENNAIO 2015-31 DICEMBRE 2015

TARIFFE DI TRASPORTO PER L ANNO 2015 1 GENNAIO 2015-31 DICEMBRE 2015 TARIFFE DI TRASPORTO PER L ANNO 215 1 GENNAIO 215 1 DICEMBRE 215 Le tariffe di trasporto relative all anno 215 sono state calcolate secondo i criteri stabiliti dall Autorità per l energia elettrica il

Dettagli

TARIFFE DI TRASPORTO PER L ANNO 2014 1 GENNAIO 2014-31 DICEMBRE 2014

TARIFFE DI TRASPORTO PER L ANNO 2014 1 GENNAIO 2014-31 DICEMBRE 2014 TARIFFE DI TRASPORTO PER L ANNO 214 1 GENNAIO 214 1 DICEMBRE 214 Le tariffe di trasporto relative all anno 214 sono state calcolate secondo i criteri stabiliti dall Autorità per l energia elettrica ed

Dettagli

TARIFFE DI TRASPORTO PER L ANNO TERMICO 1 OTTOBRE SETTEMBRE 2009

TARIFFE DI TRASPORTO PER L ANNO TERMICO 1 OTTOBRE SETTEMBRE 2009 TARIFFE DI TRASPORTO PER L ANNO TERMICO OTTOBRE 28 SETTEMBRE 29 Le tariffe di trasporto sono state calcolate secondo i criteri stabiliti dall Autorità per l Energia Elettrica ed il Gas nella Deliberazione

Dettagli

Tabella 1 - Rappresentazione grafica dei punti di entrata e di uscita dalla rete nazionale di gasdotti (anno 2011)

Tabella 1 - Rappresentazione grafica dei punti di entrata e di uscita dalla rete nazionale di gasdotti (anno 2011) Tabella 1 - Rappresentazione grafica dei punti di entrata e di uscita dalla rete nazionale di gasdotti 1.1 - Punti di entrata Punti di entrata e uscita dalla rete nazionale di gasdotti 5 punti di entrata

Dettagli

Tabella 1 - Punti di entrata e uscita dalla rete nazionale (anno termico 2001/2002)

Tabella 1 - Punti di entrata e uscita dalla rete nazionale (anno termico 2001/2002) 1.1 - Punti di entrata Tabella 1 - Punti di entrata e uscita dalla rete nazionale (anno termico 2001/2002) 3 punti di entrata relativi ai punti di interconnessione con i metanodotti esteri di importazione

Dettagli

1. RETE NAZIONALE DI GASDOTTI E DEFINIZIONE PUNTI DI ENTRATA E USCITA

1. RETE NAZIONALE DI GASDOTTI E DEFINIZIONE PUNTI DI ENTRATA E USCITA INFORMAZIONI RILEVANTI UTILIZZATE AI FINI DELLA DETERMINAZIONE DEI CORRISPETTIVI DELLA RETE NAZIONALE DI GASDOTTI PER LA PROPOSTA TARIFFARIA DELL ANNO 2016 Documento predisposto da Snam Rete Gas S.p.A.

Dettagli

TARIFFE DI RIGASSIFICAZIONE E MISURA PER IL SERVIZIO CONTINUATIVO E SPOT 1 GENNAIO DICEMBRE 2017

TARIFFE DI RIGASSIFICAZIONE E MISURA PER IL SERVIZIO CONTINUATIVO E SPOT 1 GENNAIO DICEMBRE 2017 TARIFFE DI RIGASSIFICAZIONE E MISURA PER IL SERVIZIO CONTINUATIVO E SPOT 1 GENNAIO 2017 31 DICEMBRE 2017 La tariffa per i servizi di rigassificazione e misura, continuativo e spot su base annuale TL, per

Dettagli

TARIFFE DI TRASPORTO E DISPACCIAMENTO PER L ANNO TERMICO 1 OTTOBRE SETTEMBRE 2004

TARIFFE DI TRASPORTO E DISPACCIAMENTO PER L ANNO TERMICO 1 OTTOBRE SETTEMBRE 2004 TARIFFE DI TRASPORTO E DISPACCIAMENTO PER L ANNO TERMICO 1 OTTOBRE 2003-30 SETTEMBRE 2004 La Tariffa di Trasporto e Dispacciamento è stata calcolata secondo i criteri stabiliti dall Autorità per l Energia

Dettagli

TARIFFE DI TRASPORTO E DISPACCIAMENTO PER L ANNO TERMICO 1 OTTOBRE 2002-30 SETTEMBRE 2003

TARIFFE DI TRASPORTO E DISPACCIAMENTO PER L ANNO TERMICO 1 OTTOBRE 2002-30 SETTEMBRE 2003 TARIFFE DI TRASPORTO E DISPACCIAMENTO PER L ANNO TERMICO 1 OTTOBRE 2002-30 SETTEMBRE 2003 La Tariffe di Trasporto e Dispacciamento è stata calcolata secondo i criteri stabiliti dall Autorità per l Energia

Dettagli

THERMAL YEAR

THERMAL YEAR THERMAL YEAR 2014-2015 Presentation of Bank guarantees covering obligations from assigned capacity In relation to the assignment of storage capacities for thermal year 2014-2015, and in the effort of simplifying

Dettagli

AVVISO n.5641 12 Aprile 2010 SeDeX

AVVISO n.5641 12 Aprile 2010 SeDeX AVVISO n.5641 12 Aprile 2010 SeDeX Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : dell'avviso Oggetto : Modifica alle Istruzioni: Gestione errori SeDeX dal 3 maggio 2010/Amendments to the

Dettagli

Fornitura del GPL e altri gas a mezzo di reti locali (o cittadine)

Fornitura del GPL e altri gas a mezzo di reti locali (o cittadine) Camera dei Deputati 129 Senato della Repubblica Fornitura del GPL e altri gas a mezzo di reti locali (o cittadine) L indagine annuale sui settori dell energia elettrica e del gas svolta dall Autorità quest

Dettagli

AVVISO n.20015. 20 Novembre 2012 ExtraMOT. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.20015. 20 Novembre 2012 ExtraMOT. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.20015 20 Novembre 2012 ExtraMOT Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : -- Oggetto : Modifica Regolamento ExtraMOT: Controlli automatici delle negoziazioni - Automatic

Dettagli

Seminario AIEE del 27 febbraio 2007 Il settore energetico nel 2006: situazioni e tendenze. Il mercato del gas naturale in Italia nel 2006

Seminario AIEE del 27 febbraio 2007 Il settore energetico nel 2006: situazioni e tendenze. Il mercato del gas naturale in Italia nel 2006 Seminario AIEE del 27 febbraio 2007 Il settore energetico nel 2006: situazioni e tendenze Il mercato del gas naturale in Italia nel 2006 Intervento del Ministero dello Sviluppo Economico Dr. Giovanni Perrella

Dettagli

Regolazione del mercato del gas naturale in Italia:

Regolazione del mercato del gas naturale in Italia: Milano, 18 Marzo 2002 Regolazione del mercato del gas naturale in Italia: situazione e tendenze Paolo Caropreso Il Il quadro di regolazione Snam Rete Gas L evoluzione prevedibile Il quadro di regolazione

Dettagli

Pentair ensures that all of its pumps (see Annex) affected by the above mentioned Regulation meet the 0,1 MEI rating.

Pentair ensures that all of its pumps (see Annex) affected by the above mentioned Regulation meet the 0,1 MEI rating. DIRECTIVE 29/125/EC - REGULATION EU 547/212 Pentair informs you about the new requirements set by Directive 29/125/EC and its Regulation EU 547/212 regarding pumps for water. Here below you find a brief

Dettagli

Notice Adjustment of Positions Equity Derivatives Section 19 January 2017

Notice Adjustment of Positions Equity Derivatives Section 19 January 2017 Notice Adjustment of Positions Equity Derivatives Section 9 January 207 Reverse split on ordinary shares (): Impact on Stock Option contracts and Stock Futures and Dividend Futures contracts Foreword On

Dettagli

Calcolo efficienza energetica secondo Regolamento UE n. 327/2011 Energy efficiency calculation according to EU Regulation no.

Calcolo efficienza energetica secondo Regolamento UE n. 327/2011 Energy efficiency calculation according to EU Regulation no. Calcolo efficienza energetica secondo Regolamento UE n. 327/2011 Energy efficiency calculation according to EU Regulation no. 327/2011 In base alla direttiva ErP e al regolamento UE n. 327/2011, si impone

Dettagli

ENGINE COMPONENT DESIGN Cap. 7 AIAA AIRCRAFT ENGINE DESIGN R03-23/10/2013

ENGINE COMPONENT DESIGN Cap. 7 AIAA AIRCRAFT ENGINE DESIGN R03-23/10/2013 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN Ingegneria Aerospaziale PROPULSION AND COMBUSTION ENGINE COMPONENT DESIGN Cap. 7 AIAA AIRCRAFT ENGINE DESIGN R03-23/10/2013 LA DISPENSA E DISPONIBILE SU http://www.ingegneriaindustriale.unisalento.it/scheda_docente/-/people

Dettagli

where: - Δp1 is the pressure drop due to straight lengths - Δp2 is the pressure drop due to single localized resistances where

where: - Δp1 is the pressure drop due to straight lengths - Δp2 is the pressure drop due to single localized resistances where CALCOLO DELLE TUBAZIONI PIPE CALCULATION Perdite di carico L acqua o il gas che circolano nelle tubazioni perdono progressivamente la propria pressione, a causa delle diverse resistenze che incontrano

Dettagli

Oggetto : Guida ai Parametri di negoziazione - Guide to the Parameters for trading - 7 maggio 2013

Oggetto : Guida ai Parametri di negoziazione - Guide to the Parameters for trading - 7 maggio 2013 AVVISO n.7214 22 Aprile 2013 --- Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : -- Oggetto : Guida ai Parametri di negoziazione - Guide to the Parameters for trading - 7 maggio

Dettagli

Notice Adjustment of Positions Equity Derivatives Section 9 June 2017

Notice Adjustment of Positions Equity Derivatives Section 9 June 2017 Notice Adjustment of Positions Equity Derivatives Section 9 June 2017 Capital Increase on ordinary shares (): Impact on Stock Option and Stock Futures contracts and Dividend Futures contracts Foreword

Dettagli

BULLETIN BATHING. Monitoring period: 11 may - 07 october

BULLETIN BATHING. Monitoring period: 11 may - 07 october BULLETIN BATHING N 06 - August 2012 Monitoring period: 11 may - 07 october The Bulletin - as required by law * - provides public information regarding: 1. Length of the bathing season 2. Sampling points

Dettagli

ENPCOM European network for the promotion of the Covenant of Mayors

ENPCOM European network for the promotion of the Covenant of Mayors ENPCOM European network for the promotion of the Covenant of Mayors Censimento e monitoraggio dei consumi energetici e comportamento dei cittadini Controllo Energetico dei Consumi degli Edifici Monitoraggio

Dettagli

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant UNIONE DELLA A Solar Energy Storage Pilot Power Plant DELLA Project Main Goal Implement an open pilot plant devoted to make Concentrated Solar Energy both a programmable energy source and a distribution

Dettagli

AVVISO n Maggio 2009

AVVISO n Maggio 2009 AVVISO n.9250 26 Maggio 2009 Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : dell'avviso Oggetto : Modifiche alle Istruzioni al Regolamento dei Mercati dal 01/06/2009 Amendments to the Instructions

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 18/12

INFORMATIVA EMITTENTI N. 18/12 INFORMATIVA EMITTENTI N. 18/12 Data: 10/02/2012 Ora: 15:05 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Risultati definitivi dell aumento di capitale in opzione agli azionisti ordinari e di risparmio / Final results

Dettagli

BULLETIN BATHING. Monitoring period: 11 may - 07 october

BULLETIN BATHING. Monitoring period: 11 may - 07 october BULLETIN BATHING N 01 - May 2013 Monitoring period: 11 may - 07 october The Bulletin - as required by law * - provides public information regarding: 1. Length of the bathing season 2. Sampling points and

Dettagli

BULLETIN BATHING. Monitoring period: 11 may - 07 october

BULLETIN BATHING. Monitoring period: 11 may - 07 october BULLETIN BATHING N 02 - May 2012 Monitoring period: 11 may - 07 october The Bulletin - as required by law * - provides public information regarding: 1. Length of the bathing season 2. Sampling points and

Dettagli

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO DELIBERAZIONE 29 DICEMBRE 2014 672/2014/R/GAS AGGIORNAMENTO, PER IL TRIMESTRE 1 GENNAIO - 31 MARZO 2015, DELLE CONDIZIONI ECONOMICHE DI FORNITURA DEL GAS NATURALE PER IL SERVIZIO DI TUTELA E MODIFICHE

Dettagli

Notice Adjustment of Positions Equity Derivatives Section December 29, 2016

Notice Adjustment of Positions Equity Derivatives Section December 29, 2016 Notice Adjustment of Positions Equity Derivatives Section December 29, 2016 Equity Derivatives Section: Merger of Banco Popolare and Banca Popolare di Milano through the creation of Banco BPM ): impact

Dettagli

AVVISO n Novembre 2009

AVVISO n Novembre 2009 AVVISO n.17915 20 Novembre 2009 Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : dell'avviso Oggetto : Modifica alle Istruzioni al Regolamento dei Mercati: segmento IDEX dal 26/11/2009 Amendments

Dettagli

MERCATO DEL GAS NATURALE IN ITALIA

MERCATO DEL GAS NATURALE IN ITALIA MERCATO DEL GAS NATURALE IN ITALIA dott. ing. Davide Mariani Università di Pavia 6 giugno 2006 CSE SRL VIA RIVIERA, 39 27100 PAVIA TEL. 0382 528850 FAX 0382 528851 e.mail cse@cseit.it www. cseit.it VIALE

Dettagli

Il gruppo Snam LA STORIA

Il gruppo Snam LA STORIA 8 Il gruppo Snam Il gruppo Snam LA STORIA 1941-1999 La grande opera di metanizzazione dell Italia e di costruzione di gasdotti di importazione Dal 1941 Snam (Società Nazionale Metanodotti) opera in modo

Dettagli

Eni: definito l accordo quadro con il Governo portoghese per il riassetto di Galpenergia

Eni: definito l accordo quadro con il Governo portoghese per il riassetto di Galpenergia Eni S.p.A. Rapporti con gli organi di informazione Piazza Vanoni, 1-20097 San Donato Milanese (MI) Tel. 02 52031287 Fax 02 52051668 Www.eni.it COMUNICATO STAMPA Eni: definito l accordo quadro con il Governo

Dettagli

Notice Adjustment of Positions Equity Derivatives Section 3 February 2017

Notice Adjustment of Positions Equity Derivatives Section 3 February 2017 Notice Adjustment of Positions Equity Derivatives Section 3 February 2017 Capital Increase on ordinary shares (): Impact on Stock Option contracts and Stock Futures and Dividend Futures contracts Foreword

Dettagli

Table 1: Transfer capacity definition Transfer capacity Italy Greece Greece Italy Long-term (April 1 December 31, 2003)

Table 1: Transfer capacity definition Transfer capacity Italy Greece Greece Italy Long-term (April 1 December 31, 2003) Allegato A Draft agreement between Autorità per l energia elettrica e il gas and Regulatory Authority for Energy of Greece on the allocation of the electricity transfer capacity for the year 2003 (April

Dettagli

Processi di depurazione acque urbane. Milano S. Rocco

Processi di depurazione acque urbane. Milano S. Rocco Processi di depurazione acque urbane Milano S. Rocco Degrémont Italy - 27 th October 2014 Milano General overview 2 MILAN LOCATION OF THE MAIN WWTP 3 main collecting systems Milano General overview 3 MILAN

Dettagli

INFORMATIVA SULL ACQUISTO DI AZIONI PROPRIE

INFORMATIVA SULL ACQUISTO DI AZIONI PROPRIE INFORMATIVA SULL ACQUISTO DI AZIONI PROPRIE EI Towers S.p.A. comunica di aver acquistato sul Mercato Telematico Azionario, nel periodo compreso tra il 10 novembre 2016 e il 17 novembre 2016, n. 34.853

Dettagli

Notice Adjustment of Positions Equity Derivatives Section 4 th May 2017

Notice Adjustment of Positions Equity Derivatives Section 4 th May 2017 Notice Adjustment of Positions Equity Derivatives Section 4 th May 2017 Split on ordinary shares (CPR): Impact on Stock Option contracts and Stock Futures contracts Segue versione in Italiano Foreword

Dettagli

Appendice A. Conduttori elettrici, sezioni e diametri Appendix A. Wires, Sizes and AWG diameters

Appendice A. Conduttori elettrici, sezioni e diametri Appendix A. Wires, Sizes and AWG diameters Appendice A. Conduttori elettrici, sezioni e diametri Appendix A. Wires, Sizes and AWG diameters A.1 Misura dei conduttori elettrici, sezioni e diametri AWG and kcmil wires sizes measurement L America

Dettagli

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI Ai sensi dell art. 13 del Decreto Legislativo 25 luglio 2005, n. 151 "Attuazione delle Direttive 2002/95/CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE,

Dettagli

AVVISO n.18049 02 Dicembre 2010 MTA

AVVISO n.18049 02 Dicembre 2010 MTA AVVISO n.18049 02 Dicembre 2010 MTA Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : FIAT dell'avviso Oggetto : Fiat, Fiat Industrial Testo del comunicato Interventi di rettifica, proposte di

Dettagli

MOS-oriented design of the VoIP service

MOS-oriented design of the VoIP service 22. Examples Pag. 1 MOS-oriented design of the VoIP service N VoIP flows are multiplexed on a transmissionb link through a FIFO buffer Calculate the MOS performance of the telephone service with N=200

Dettagli

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM Raffineria di Livorno Darsena Petroli (Italy) Pipeline YEAR: 2011 CUSTOMER: THE PROJECT Il Progetto S.E.I.C. developed the Environmental Control & Leak Detection

Dettagli

FASTWEB: dopo la decisione dell AGCOM sulle tariffe di terminazione annuncia la guidance 2008 Un altro anno di solida crescita industriale

FASTWEB: dopo la decisione dell AGCOM sulle tariffe di terminazione annuncia la guidance 2008 Un altro anno di solida crescita industriale FASTWEB: dopo la decisione dell AGCOM sulle tariffe di terminazione annuncia la guidance 2008 Un altro anno di solida crescita industriale Milano, 21 dicembre 2007 In seguito alla decisione dell AGCOM

Dettagli

PRESS RELEASE. UniCredito Immobiliare Uno

PRESS RELEASE. UniCredito Immobiliare Uno PRESS RELEASE UniCredito Immobiliare Uno The Annual Report as of December 31, 2009 has been approved. The total net asset value of the Real Estate Fund amounts to Euro 580,741,437 The Internal Rate of

Dettagli

Workshop Energy Data Reggio Emilia, 21 febbraio 2017

Workshop Energy Data Reggio Emilia, 21 febbraio 2017 1 Workshop Energy Data Reggio Emilia, 21 febbraio 2017 GeoSmartCity: modelli dati underground green energy e applicazione pratica a Reggio Fabio Vinci, Giacomo Martirano f.vinci@epsilon-italia.it, g.martirano@epsilon-italia.it

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO How to register online for exams (Appelli) Version updated on 18/11/2016 The academic programs and the career plan Incoming students can take exams related to the courses offered by the Department where

Dettagli

Il ruolo dello smart metering nelle gare per l affidamento del servizio gas naturale

Il ruolo dello smart metering nelle gare per l affidamento del servizio gas naturale Il ruolo dello smart metering nelle gare per l affidamento del servizio gas naturale prof. ing. Furio Cascetta (furio.cascetta@unina2.it) Dipartimento di Ingegneria Industriale e dell Informazione SECONDA

Dettagli

Rettifica Final Terms XS , IT , IT e XS

Rettifica Final Terms XS , IT , IT e XS AVVISO n. 509 6 settembre 2016 EuroTLX Mittente del comunicato: EuroTLX SIM Società oggetto dell'avviso: --- Oggetto: Rettifica Final Terms XS1051852355, IT0005028664, IT0005083131 e XS1322537900 Testo

Dettagli

CERTIFICATO N. CERTIFICATE No /06/S GESMAR GESTIONI MARITTIME S.P.A. ISO 9001:2015. RINA Services S.p.A. Via Corsica Genova Italy

CERTIFICATO N. CERTIFICATE No /06/S GESMAR GESTIONI MARITTIME S.P.A. ISO 9001:2015. RINA Services S.p.A. Via Corsica Genova Italy CERTIFICATO N. CERTIFICATE No. 14981/06/S SI CERTIFICA CHE IL SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITÀ DI IT IS HEREBY CERTIFIED THAT THE QUALITY MANAGEMENT SYSTEM OF GESMAR GESTIONI MARITTIME S.P.A. VIA DI

Dettagli

Informazione Regolamentata n

Informazione Regolamentata n Informazione Regolamentata n. 1615-30-2017 Data/Ora Ricezione 10 Marzo 2017 20:57:09 MTA Societa' : FINECOBANK Identificativo Informazione Regolamentata : 86096 Nome utilizzatore : FINECOBANKN05 - Spolini

Dettagli

Snam Relazione finanziaria annuale Trasporto di gas naturale

Snam Relazione finanziaria annuale Trasporto di gas naturale Trasporto di gas naturale Snam Relazione Finanziaria Annuale 2011 / Trasporto di gas naturale 31 Principali indicatori di performance (milioni di ) 2009 2010 2011 Var.ass. Var.% Ricavi della gestione caratteristica

Dettagli

AVVISO n Dicembre 2016 Idem. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso BANCO POPOLARE

AVVISO n Dicembre 2016 Idem. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso BANCO POPOLARE AVVISO n.23409 14 Dicembre 2016 Idem Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA Societa' oggetto dell'avviso : BANCA POPOLARE DI MILANO BANCO POPOLARE Oggetto : IDEM: Fusione tra Banco Popolare e Banca Popolare

Dettagli

36 Trasporto di gas naturale. Trasporto di gas naturale

36 Trasporto di gas naturale. Trasporto di gas naturale 36 Trasporto di gas naturale Trasporto di gas naturale Trasporto di gas naturale 37 PRINCIPALI INDICATORI DI PERFORMANCE (milioni di e) 2012 2013 2014 Var.ass. Var.% Ricavi totali (*) 2.062 2.075 2.087

Dettagli

GAS NATURALE 11 GUIDA ALLA CONVENZIONE

GAS NATURALE 11 GUIDA ALLA CONVENZIONE GAS NATURALE 11 GUIDA ALLA CONVENZIONE INDICE 1 Premessa... 2 2 Oggetto della Convenzione... 2 2.1 Durata della Convenzione e dei contratti... 2 2.2 Fornitura di gas naturale... 2 3 Modalità della fornitura...

Dettagli

BATHING WATER BULLETIN

BATHING WATER BULLETIN BATHING WATER BULLETIN N - May 22 Monitoring period: 12 may - 30 september The Bulletin - as required by law * - provides public information regarding: 1. Length of the bathing season 2. Sampling points

Dettagli

INFORMATIVA SULL ACQUISTO DI AZIONI PROPRIE

INFORMATIVA SULL ACQUISTO DI AZIONI PROPRIE INFORMATIVA SULL ACQUISTO DI AZIONI PROPRIE EI Towers S.p.A. comunica di aver acquistato sul Mercato Telematico Azionario, nel periodo compreso tra il 6 ottobre 2016 e il 12 ottobre 2016, n. 19.782 azioni

Dettagli

INFORMATIVA SULL ACQUISTO DI AZIONI PROPRIE

INFORMATIVA SULL ACQUISTO DI AZIONI PROPRIE INFORMATIVA SULL ACQUISTO DI AZIONI PROPRIE EI Towers S.p.A. comunica di aver acquistato sul Mercato Telematico Azionario, nel periodo compreso tra il 3 agosto 2017 e il 9 agosto 2017, n. 23.674 azioni

Dettagli

AVVISO n Febbraio 2009 Idem

AVVISO n Febbraio 2009 Idem AVVISO n.1572 04 Febbraio 2009 Idem Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : SEAT PAGINE GIALLE dell'avviso Oggetto : IDEM: REVERSE SPLIT OF SEAT PAGINE GIALLE ORDINARY SHARES: IMPACT

Dettagli

Si trasmette in allegato, per le delegazioni, il documento DEC 19/2017.

Si trasmette in allegato, per le delegazioni, il documento DEC 19/2017. Consiglio dell'unione europea Bruxelles, 27 settembre 2017 (OR. en) 12592/17 FIN 574 NOTA DI TRASMISSIONE Origine: Data: 26 settembre 2017 Destinatario: Oggetto: Günther OETTINGER, membro della Commissione

Dettagli

Shippers Day 18 maggio 2016. Snam Rete Gas incontra il mercato. 14 maggio 2014. snamretegas.it

Shippers Day 18 maggio 2016. Snam Rete Gas incontra il mercato. 14 maggio 2014. snamretegas.it Shippers Day 18 maggio 2016 Snam Rete Gas incontra il mercato 14 maggio 2014 snamretegas.it Agenda Nuovi servizi e regole: come cambia il trasporto gas D. Gamba - Direttore Sviluppo e Commerciale e Rapporti

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 1615-51-2015

Informazione Regolamentata n. 1615-51-2015 Informazione Regolamentata n. 1615-51-2015 Data/Ora Ricezione 29 Settembre 2015 18:31:54 MTA Societa' : FINECOBANK Identificativo Informazione Regolamentata : 63637 Nome utilizzatore : FINECOBANKN05 -

Dettagli

MIMO CPE Serie Access-Point Wireless 2x2 MiMo 5GHz Outdoor Directive CPE

MIMO CPE Serie Access-Point Wireless 2x2 MiMo 5GHz Outdoor Directive CPE MIMO CPE Serie Access-Point Wireless 2x2 MiMo Outdoor Directive CPE Model: BR-CPE42 KEY FEATURES Qualcomm Atheros AR9342 MIPS 74Kc 560MHz CPU IEEE 802.11a/n compliant up to 26dBm aggregate transmit power

Dettagli

This document was created with Win2PDF available at http://www.win2pdf.com. The unregistered version of Win2PDF is for evaluation or non-commercial use only. This page will not be added after purchasing

Dettagli

20x SSC Solution. For use in in situ hybridization procedures. For Research Use Only. Not for use in diagnostic procedures.

20x SSC Solution. For use in in situ hybridization procedures. For Research Use Only. Not for use in diagnostic procedures. 20x SSC Solution WB-0003-50 14 (50 ml) For use in in situ hybridization procedures For Research Use Only. Not for use in diagnostic procedures. 1. Scope of Application This product is designed for research

Dettagli

Italian Gas Market Overwiew

Italian Gas Market Overwiew Italian Gas Market Overwiew Energy Risk Management Roadshow Angela Martella Axpo Italia SpA Mercato del gas naturale: l anno passato cosa è cambiato? Il trend discendente che durava oramai da mesi è stato

Dettagli

ACTUATOR FOR MIXING VALVES

ACTUATOR FOR MIXING VALVES Description The actuator M03 is used for the motorised command and can be applied on all the models of arberi s three or four way mixing valves (except flanged valves). The rotation angle is limited to

Dettagli

Market Notice 2017, June 16

Market Notice 2017, June 16 2017, June 16 CC&G: Extension of Trading Hours of Futures on FTSE MIB Index - Annexes update relating the calculation methodology for settlement prices Segue versione in italiano Dear Clients, With reference

Dettagli

AVVISO n Dicembre 2006 Idem

AVVISO n Dicembre 2006 Idem AVVISO n.98 29 Dicembre 2006 Idem Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : BANCA INTESA SANPAOLO IMI Oggetto : IDEM: IMPACT ON STOCK FUTURE CONTRACTS ON SANPAOLO IMI SHARES

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

VIP SERVICES TERMS AND CONDITIONS / TERMINI E CONDIZIONI DEI SERVIZI VIP

VIP SERVICES TERMS AND CONDITIONS / TERMINI E CONDIZIONI DEI SERVIZI VIP VIP SERVICES TERMS AND CONDITIONS / TERMINI E CONDIZIONI DEI SERVIZI VIP TeleTrade - DJ International Consulting Ltd May 2016 / Maggio 2016 1. General 1.1. To receive the VIP services a client should open

Dettagli

SEMINARIO ASSIOM FOREX US ELECTIONS

SEMINARIO ASSIOM FOREX US ELECTIONS SEMINARIO ASSIOM FOREX US ELECTIONS Game change? (expectations, possible reactions, fx view) Diana Janostakova FX&MM Trader Milano, 4 novembre 2016 1 AGENDA 1. Actual expectations & market movements 2.

Dettagli

IL MERCATO DEL GAS NATURALE E LA CONTRATTUALISTICA. VICENZA 29 MARZO 2012 Stefano Zennaro 2012

IL MERCATO DEL GAS NATURALE E LA CONTRATTUALISTICA. VICENZA 29 MARZO 2012 Stefano Zennaro 2012 IL MERCATO DEL GAS NATURALE E LA CONTRATTUALISTICA VICENZA 29 MARZO 2012 La filiera del mercato del gas naturale Approvvigionamento Sistema infrastrutturale Vendita Produzione nazionale Importazione GNL

Dettagli

Appendice E - Appendix E PANNELLI FOTOVOLTAICI - PHOTOVOLTAIC PANELS

Appendice E - Appendix E PANNELLI FOTOVOLTAICI - PHOTOVOLTAIC PANELS Appendice E - Appendix E PANNELLI FOTOVOLTAICI - PHOTOVOLTAIC PANELS I sistemi mod. i-léd SOLAR permettono di alimentare un carico sia in bassa tensione 12-24V DC, sia a 230v AC, tramite alimentazione

Dettagli

The distribution energy resources impact

The distribution energy resources impact LO STORAGE DI ELETTRICITÀ E L INTEGRAZIONE DELLE RINNOVABILI NEL SISTEMA ELETTRICO. I BATTERY INVERTERS Fiera Milano 8 maggio 2014 Il ruolo dell accumulo visto da una società di distribuzione ENEL Distribuzione

Dettagli

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE INDEX: 1. GENERAL INFORMATION 2. REGISTRATION GUIDE 1. GENERAL INFORMATION This guide contains the correct procedure for entering the software page http://software.roenest.com/

Dettagli

HeatReCar. Reduced Energy Consumption by Massive Thermoelectric Waste Heat Recovery in Light Duty Trucks

HeatReCar. Reduced Energy Consumption by Massive Thermoelectric Waste Heat Recovery in Light Duty Trucks HeatReCar Reduced Energy Consumption by Massive Thermoelectric Waste Heat Recovery in Light Duty Trucks SST.2007.1.1.2 Vehicle/vessel and infrastructure technologies for optimal use of energy Daniela Magnetto,

Dettagli

D.SSA ANGELICA BONFANTI INVESTIMENTI STRANIERI IN CINA, TRA TRATTATI BILATERALI D INVESTIMENTO E STANDARD INTERNAZIONALI

D.SSA ANGELICA BONFANTI INVESTIMENTI STRANIERI IN CINA, TRA TRATTATI BILATERALI D INVESTIMENTO E STANDARD INTERNAZIONALI D.SSA ANGELICA BONFANTI INVESTIMENTI STRANIERI IN CINA, TRA TRATTATI BILATERALI D INVESTIMENTO E STANDARD INTERNAZIONALI Trattati bilaterali investimento (BIT) - Cina: 110 BIT - Il primo concluso nel 1982

Dettagli

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM YEAR: 2011 CUSTOMER: THE PROJECT Il Progetto S.E.I.C. developed the Environmental Control & Leak Detection System (ecolds) for Ferrera - Cremona Pipeline which

Dettagli

AVVISO n.1450 02 Febbraio 2009

AVVISO n.1450 02 Febbraio 2009 AVVISO n.1450 02 Febbraio 2009 Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : dell'avviso Oggetto : Modifica alle Istruzioni al Regolamento: in vigore il 18/02/09/Amendments to the Instructions

Dettagli

di Marcabruni Bruno & C. S.n.c. COSTRUZIONI MECCANICHE Via Linfano, ARCO (Tn)

di Marcabruni Bruno & C. S.n.c. COSTRUZIONI MECCANICHE Via Linfano, ARCO (Tn) di Marcabruni Bruno & C. S.n.c. COSTRUZIONI MECCANICHE Via Linfano, 2 38062 ARCO (Tn) Tel. +39 0464 516778 Fax +39 0464 518634 Indirizzo e-mail: info@camulenzi.com P.IVA 00160080222 ISO 9001 Cert. 2621/0

Dettagli

REMOTE CONDENSER INDUSTRIAL TURBO LINE UP TO 910 KW!! SERIES. High performance series More than 500 different models

REMOTE CONDENSER INDUSTRIAL TURBO LINE UP TO 910 KW!! SERIES. High performance series More than 500 different models RMOT ONNSR USTRIL SRIS TURO L UP TO 910 KW!! High performance series More than 500 different models Low noise execution Small size at high capacity RON ST 0039-0481-474140 0039-0481-779997 info@roenest.it

Dettagli

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM YEAR: 2011 CUSTOMER: THE PROJECT Il Progetto S.E.I.C. developed the Environmental Control & Leak Detection System (ecolds) for Ferrara-Ravenna Pipeline located

Dettagli

AVVISO n.3586. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 12 Marzo 2015. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.3586. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 12 Marzo 2015. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.3586 12 Marzo 2015 AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA Societa' oggetto dell'avviso : Oggetto : Ammissione e inizio delle negoziazioni delle azioni

Dettagli

zpcr in practice Fabio Massimo Ottaviani (fabio.ottaviani@epvtech.com) EPV

zpcr in practice Fabio Massimo Ottaviani (fabio.ottaviani@epvtech.com) EPV zpcr in practice Fabio Massimo Ottaviani (fabio.ottaviani@epvtech.com) EPV CMG-Italia Associazione senza fini di lucro, attiva dal 1986 (XXI Convegno Annuale a Milano l 8 maggio) focalizzata su: scambio

Dettagli

Department of Business and Management/ Corso di Laurea Magistrale/ Master s Degree Program In Marketing Studenti iscritti al I anno /

Department of Business and Management/ Corso di Laurea Magistrale/ Master s Degree Program In Marketing Studenti iscritti al I anno / Department of Business and Management/ Corso di Laurea Magistrale/ Master s Degree Program In Marketing Studenti iscritti al I anno / 9 Novembre 2016 Ist year A.Y. 2016-2017 1 Presentazione dei Corsi di

Dettagli

INFORMATIVA SULL ACQUISTO DI AZIONI PROPRIE

INFORMATIVA SULL ACQUISTO DI AZIONI PROPRIE INFORMATIVA SULL ACQUISTO DI AZIONI PROPRIE EI Towers S.p.A. comunica di aver acquistato sul Mercato Telematico Azionario, nel periodo compreso tra il 7 settembre 2017 e il 13 settembre 2017, n. 12.355

Dettagli

Via Caviglia 3/A - 20139 Milano Tel: +39.02.56814873 / +39.02.56814875 Fax : +39.02.56818948 / Email: maris@marissrl.

Via Caviglia 3/A - 20139 Milano Tel: +39.02.56814873 / +39.02.56814875 Fax : +39.02.56818948 / Email: maris@marissrl. LAVORI SVOLTI CLIENTE IMPIANTO / LOCALITÀ ATTIVITA ANNO ENI CONGO Litchendjili EPC Deck 2012/13 GEMWATER IRAN South Pars Gas Field Development Design e model 3D PDMS 2012/13 NAVALMARE HA-AG-01- Accomodation

Dettagli

AVVISO n.17252 25 Settembre 2007

AVVISO n.17252 25 Settembre 2007 AVVISO n.17252 25 Settembre 2007 Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : dell'avviso Oggetto : Modifiche alle Istruzioni al Regolamento IDEM: Theoretical Fair Value (TFV)/Amendments

Dettagli

Hyppo Swing gate opener

Hyppo Swing gate opener Hyppo Swing gate opener - Instructions and warnings for installation and use IT - Istruzioni ed avvertenze per l installazione e l uso - Instructions et avertissements pour l installation et l utilisation

Dettagli

Scheda Allarmi Alarm Board MiniHi

Scheda Allarmi Alarm Board MiniHi Scheda Allarmi Alarm Board MiniHi Manuale Utente User Manual Italiano English cod. 272680 - rev. 18/04/02 ITALIANO INDIE 1. INTRODUZIONE...2 2. RIONOSIMENTO DEI LIVELLI DI TENSIONE DEL SEGNALE 0-10 VOLT...2

Dettagli

AVVISO n Dicembre 2016 Idem. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso BANCA POPOLARE DI MILANO

AVVISO n Dicembre 2016 Idem. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso BANCA POPOLARE DI MILANO AVVISO n.23410 14 Dicembre 2016 Idem Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA Societa' oggetto dell'avviso : BANCO POPOLARE BANCA POPOLARE DI MILANO Oggetto : IDEM: Merger of Banco Popolare and Banca Popolare

Dettagli