Definizione di albergo

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Definizione di albergo"

Transcript

1 ORGANIZZAZIONE DELL AZIENDA ALBERGHIERA L albergo è una macchina che richiede un organizzazione complessa e personale qualificato: tutto deve girare come un orologio per garantire un servizio all altezza delle aspettative. Definizione di albergo L azienda alberghiera è un azienda commerciale a scopo di lucro ( deve produrre guadagni), a gestione unitaria ( ha un unica direzione), aperta al pubblico, che fornisce servizio di alloggio ( è dotata di camere), spesso anche di vitto (può fornire il servizio di ristorazione), oltre a una serie di altri servizi ( organizzazione di congressi,disponibilità di centri benessere). Per svolgere la propria attività, l albergo ha bisogno di un organizzazione piuttosto complessa i cui elementi fondamentali sono : Il tipo di gestione La struttura Il personale L AZIENDA ALBERGHIERA Titolare delle licenze Edificio Personale Tipo di conduzione Impianti standard Generico Familiare Attrezzature personalizzate Qualificato Media azienda Grande Azienda A gestione : individuale societaria Altamente qualificato

2 Il tipo di gestione Il tipo di gestione di un albergo, in termini generali, dipende dalle dimensioni della struttura. Piccole Dimensioni Medie Dimensioni Grandi Dimensioni Conduzione familiare Organizzazione più articolata Manageriale Il proprietario e i familiari si occupano di tutte le attività. Caratteristica distintiva di questo tipo di organizzazione è il rapporto molto diretto, curato e personalizzato con la clientela. Personale generico. Svantaggi : scarsa possibilità di carriera Generalmente 3 stelle, sono strutture dotate di una discreta capacità ricettiva ( persone), sono articolate in vari reparti facenti capo a una direzione. Personale qualificato Generalmente 4-5 stelle, 5 stelle lusso, capacità ricettiva superiore a 200 posti letto. I reparti sono nettamente delineati, guidati da capireparto che rispondono, in forma gerarchica, alla direzione o alla proprietà. Personale altamente qualificato Vantaggi. alta possibilità di carriera Schema organizzativo di un albergo di piccole dimensioni Proprietario /Direttore Ricevimento, Portineria, Centralino, Cassa (moglie e figli) Piani ( addetto esterno) Schema organizzativo di un albergo di medie dimensioni Proprietario / Direttore Ricevimento, Portineria, Centralino, Cassa Piani Ristorante Bar, Servizio prima colazione Segretario unico cameriera cucina sala cuoco lavapiatti cameriere cameriere

3 La struttura La struttura alberghiera si compone di una serie di locali, degli impianti e delle attrezzature. Come per tutte le attività commerciali, l immobile non è necessariamente di proprietà del titolare dell attività : l albergatore è, spesso, titolare della licenza di esercizio e affittuario dell edificio. E l autorizzazione a esercitare il servizio ricettivo, nonché la somministrazione di vitto e bevande ai clienti alloggiati, ai loro eventuali ospiti e ai clienti presenti in occasione di manifestazioni, banchetti, convegni di vario genere. La licenza di esercizio è rilasciata dal Sindaco del comune dove è situata l azienda. L edificio adibito ad albergo può avere uno sviluppo orizzontale oppure verticale a seconda dell ubicazione : - In città dove lo spazio è limitato, prevale uno sviluppo di tipo verticale, strutturazione su più piani - Nelle località termali, marittime e montane, dove lo spazio è maggiore si predilige lo sviluppo orizzontale, strutturando gli edifici su pochi piani Sviluppo orizzontale Sviluppo verticale

4 I locali dell albergo Direzione Piani Ristorante Cucina Front office HALL Economato e vari Sale di soggiorno Bar Spazi per manifestazioni Garage La hall La hall è il primo locale che incontriamo dopo l ingresso principale; ha una dimensione più o meno ampia a seconda della capacità ricettiva dell albergo ( numero di posti letto totali di cui dispone la struttura ricettiva ) e da essa si snodano i collegamenti con tutti gli altri settori dell azienda. Nella hall ha sede il ricevimento, che si presenta con un ampio bancone chiamato front-office alle cui spalle si trova una zona riservata, detta back office.

5 La Direzione Solitamente è ubicata nelle vicinanze della hall, insieme ai vari uffici amministrativi. La sala soggiorno L area destinata al soggiorno, può presentarsi in forma di locale unico, abbastanza spazioso in certi alberghi per soddisfare le esigenze di una clientela che si sofferma volentieri, oppure costituita da più sale che prendono il nome dall uso al quale sono destinate. ( sala da gioco, sala tv, sala scrittura, sala da fumo, ecc. ) Il bar e la caffetteria Hall bar : si trova in prossimità della hall, svolge un servizio rapido per clienti si soffermano poco e consumano in piedi direttamente al bancone American Bar : è collocato distante dalla hall,in zona tranquilla, il cliente che lo frequenta non ha fretta, gradisce gustare i cocktail preparati dal barman La caffetteria : ove presente, è ubicata nelle vicinanze della cucina. Vi si preparano prodotti da somministrare nel servizio di prima colazione (caffè, latte, cioccolata, toast). In mancanza di questo reparto, sarà il bar a svolgerne le funzioni. Il ristorante o sala pranzo Collegato il più delle volte direttamente alla hall, è il locale a cui accede la clientela per consumare i pasti ( 1 colazione, seconda colazione, pranzo ). Nel gergo alberghiero, con l espressione prima colazione o (piccola colazione) si intende la colazione comunemente detta; l espressione seconda colazione indica il pranzo delle ore 13; il termine pranzo indica il pasto delle ore 20 cioè la cena.

6 Spazi per manifestazioni, convegni, congressi Alcune strutture ricettive, che ospitano prevalentemente turismo congressuale, sono fornite di ingresso indipendente. In questa zona figurano sale di diverse dimensioni, un bar per il servizio di coffee break, il servizio guardaroba e servizi igienici adeguati alla capacità ricettiva delle sale meeting. Negli alberghi con accesso all area convegni direttamente dalla hall, viene installato il servizio di segreteria della manifestazione nella hall stessa. ( hospitality desk )

7 Il garage o autorimessa Situato nel sottosuolo dell edificio, rappresenta uno dei punti di forza delle strutture ricettive che ne dispongono. La clientela che viaggia con auto propria è tranquilla di lasciare in custodia la propria macchina in un ambiente sicuro e custodito. L addetto al reparto dispone di un prospetto, sul quale annota il tipo di autovettura associandola al nome del proprietario. La cucina E ubicata in genere nelle vicinanze dell economato, del magazzino e dell ingresso per i fornitori. Il servizio rappresenta uno dei principali settori dell albergo. Negli alberghi di città ( clienti d affari breve permanenza ) il reparto tende a valorizzare la preparazione di ricchi buffet per la 1 colazione, il servizio, diventa invece indispensabile presso gli alberghi stagionali, ( clienti di svago e piacere permanenza media ) ove la clientela preferisce gustare i piatti caratteristici della zona. I piani In tutte le tipologie di azienda alberghiera, il servizio ai piani ( cioè le camere) è quello essenziale e sul quale si basa l intera organizzazione. I piani sono il reparto che si occupa dell alloggio dei clienti e con il quale gli addetti al front office hanno maggiori occasioni di collaborazione.

8 L economato Ubicato in prossimità dell ingresso fornitori, il ruolo dell economato è quello di predisporre i piani di acquisto delle derrate alimentari e materiali utili per il buon funzionamento dell azienda. Si occupa inoltre del movimento merci (carico-scarico) al fine di rilevarne i consumi giornalieri. La manutenzione Lavorano al servizio di manutenzione una serie di operatori, il cui compito principale è quello di controllare quotidianamente il funzionamento di tutti gli impianti (riscaldamento, idrico, elettrico ) e delle attrezzature, al fine di garantire sempre un gradito comfort agli ospiti. La lavanderia, il guardaroba, la stireria Strettamente collegato con il servizio camere, molte aziende non svolgono più al loro interno questo tipo di servizio preferendo rivolgersi a lavanderie esterne, in grado di provvedere e garantire il servizio richiesto.

9 Gli impianti presenti in un albergo I principali impianti di cui è generalmente dotato un albergo sono : Impianto telefonico Impianto elettrico Impianti idrosanitari Impianti di collegamento Impianti di climatizzazione e ventilazione Impianto di riscaldamento Impianto di prevenzione e segnalazione incendi Impianti per sale congressi Tra gli impianti ausiliari ricordiamo : l impianto di filodiffusione, quello di ricerca persone e il circuito interno TV. IMPIANTO TELEFONICO IMPIANTO IDRAULICO IMPIANTO ELETTRICO

10 Il personale alberghiero L insieme delle persone che operano nell azienda a fornire il servizio e soddisfare le richieste dei clienti, costituiscono il suo personale, che rappresenta il primo fattore di successo dell azienda stessa. Il personale deve avere particolari requisiti quali : conoscenza delle lingue straniere, assoluta onestà e buona educazione, specifica professionalità. La qualifica del personale di un albergo dipende in genere dalla categoria e dal livello dei servizi forniti alla clientela. Personale altamente qualificato : presente negli alberghi più prestigiosi 5 stelle E organizzato per reparti con numero di addetti adeguato alla dimensione e alla categoria della struttura. I reparti si distinguono in : Personale qualificato : presente nelle strutture 4 stelle Personale generico : presente nelle strutture di categoria inferiore Reparti esterni Hanno contatto diretto con i clienti Reparti interni Non direttamente a contatto con i clienti REPARTI E CAPIREPARTO Reparto Caporeparto Tipo reparto Direzione Direttore Esterno Front office Capo ricevimento Esterno Ricevimento Capo ricevimento Esterno Portineria Primo portiere Esterno Segreteria Primo segretario Esterno Cassa Cassiere capo Esterno Cucina Chef di cucina Interno Caffetteria Primo caffettiere Interno Sala ristorante Primo maitre d hotel Esterno Bar Barman Esterno Congressi Congress manager Esterno Economato e vari Economo capo Interno Lavanderia-guardaroba- Guardarobiera Interno Autorimessa Garagista Esterno Piani Governante Esterno Manutenzione Tecnico manutentore Interno

11 Il comportamento del personale I reparti che maggiormente sostengono i contatti con il cliente sono il front office, definito il centro nevralgico, la sala, il bar, i piani. In questi settori devono vigere regole comportamentali molto rigorose. Al personale vengono richieste qualità come la buona educazione, il tatto, la cortesia nei modi, la cura della propria persona e della divisa, un ampia disponibilità verso il cliente e la conoscenza delle lingue straniere. Ci sono poi alcuni comportamenti da evitare assolutamente : Il chiacchiericcio inutile tra gli addetti L atteggiamento irriverente nei confronti degli ospiti Gli apprezzamenti su ospiti e colleghi Le discussioni con i colleghi in presenza dei clienti Impartire ordini ad alta voce Fornire informazioni al cliente con l indice puntato Mangiare, bere, fumare o masticare in pubblico Intromettersi nelle comunicazioni tra gli ospiti Chiamare i clienti da lontano ad alta voce o facendo cenni con le mani Evitare gli argomenti classici di contrasto ( sport e politica ) TUTTI SIAMO IMPORTANTI TUTTE LE DITA CONSENTONO ALLA MANO DI ARTICOLARE TUTTI I REPARTI OPERANO PERCHÉ L ALBERGO POSSA BEN FUNZIONARE ORGANIGRAMMA: Rappresentazione grafica dei vari reparti che compongono la struttura organizzativa dell azienda alberghiera

12 Le divise del settore alberghiero Entrando in un albergo di categoria, si può osservare che ogni addetto indossa una divisa in grado di rendere immediatamente riconoscibile la funzione che svolge, quindi dare al cliente di orientarsi tra il personale incontrato. La divisa rappresenta professionalità e tradizione, perciò va mantenuta sempre con il massimo ordine, inoltre diffonde la consapevolezza di far parte di una squadra dove è importante rispettare i ruoli assegnati, perché ogni addetto rappresenta l albergo e non solo se stesso. Vediamo qui di seguito le divise di alcune figure professionali 1. Direttore 2. Maitre d Hotel 3. Addetto al front office 4. Cuoco 5. Barman 6. Governante 7. Cameriere di sala 8. Facchino Governante Facchino Maitre Chef di cucina

13 Barman Addetta al F.O. Cameriere di Sala Hotel Manager at Reception with guest

Industria dell ospitalità. Prodotti e servizi per chi è fuori casa

Industria dell ospitalità. Prodotti e servizi per chi è fuori casa Industria dell ospitalità Prodotti e servizi per chi è fuori casa Il Personale Professionalità Capacità di coordinare il proprio lavoro con tutto lo staff Attitudine a soddisfare le esigenze del cliente

Dettagli

VetrinaLavoro. Esempi annunci lavoro nel settore turistico

VetrinaLavoro. Esempi annunci lavoro nel settore turistico Esempi annunci lavoro nel settore turistico vembre 2015 Premessa Ad integrazione della Guida alla pubblicazione degli annunci sulla Vetrina Lavoro dell Agenzia regionale per il lavoro si propongono a titolo

Dettagli

Disciplinare per strutture alberghiere Ospitalità Italiana

Disciplinare per strutture alberghiere Ospitalità Italiana Disciplinare per strutture alberghiere Ospitalità Italiana La presente specifica, predisposta dall Istituto Nazionale per le Ricerche Turistiche ISNART in collaborazione con le Associazioni di categoria,

Dettagli

IL FRONT OFFICE Organizzazione e personale

IL FRONT OFFICE Organizzazione e personale IL FRONT OFFICE Organizzazione e personale I reparti del FRONT OFFICE Mentre nei piccoli alberghi la gestione del front-office è affidata ad un singolo operatore che svolge tutti compiti. I grandi alberghi

Dettagli

ALLEGATO D - REQUISITI SPECIFICI DI CUI ALL ARTICOLO 4, COMMA 1, LETT. C) DEL BANDO

ALLEGATO D - REQUISITI SPECIFICI DI CUI ALL ARTICOLO 4, COMMA 1, LETT. C) DEL BANDO ALLEGATO D - REQUISITI SPECIFICI DI CUI ALL ARTICOLO 4, COMMA 1, LETT. C) DEL BANDO Premessa. I seguenti requisiti specifici sono richiesti solo per le categorie specificamente indicate e sono aggiuntivi

Dettagli

Disciplinare per Alberghi Ospitalità Italiana

Disciplinare per Alberghi Ospitalità Italiana Disciplinare per Alberghi Ospitalità Italiana La presente specifica, predisposta dall Istituto Nazionale per le Ricerche Turistiche ISNART in collaborazione con le Associazioni di categoria, riporta i

Dettagli

MEETING PLANNER. Living Place Hotel, Bologna PRO.. MICE

MEETING PLANNER. Living Place Hotel, Bologna PRO.. MICE MEETING PLANNER Living Place Hotel, Bologna PRO.. MICE BENVENUTI Situato in posizione strategica, alle porte del centro di Bologna e a 1 Km dall uscita della A14, questo moderno 4 stelle sorge alle porte

Dettagli

In grado di ospitare fino a 150 persone, il Ristorante Gurmè è caratterizzato da ampie vetrate che

In grado di ospitare fino a 150 persone, il Ristorante Gurmè è caratterizzato da ampie vetrate che L HOTEL Aemilia Hotel è un elegante albergo situato a soli 400 metri dall ospedale Sant Orsola e a pochi minuti dal centro storico e dal Polo Universitario di Bologna. È dotato di 124 camere doppie, di

Dettagli

B C. della SICUREZZA negli ALBERGHI Manuale ad uso dei lavoratori Informazione ai sensi dell art. 36 e dei Titoli II e III del D.Lgs. 81/2008 e s.m.

B C. della SICUREZZA negli ALBERGHI Manuale ad uso dei lavoratori Informazione ai sensi dell art. 36 e dei Titoli II e III del D.Lgs. 81/2008 e s.m. ROCCO VITALE A B C della SICUREZZA negli ALBERGHI Manuale ad uso dei lavoratori Informazione ai sensi dell art. 36 e dei Titoli II e III del D.Lgs. 81/2008 e s.m. 1 A B C della SICUREZZA negli ALBERGHI

Dettagli

Profilo professionale: GESTORE DI PICCOLI ALBERGHI Livello: 3

Profilo professionale: GESTORE DI PICCOLI ALBERGHI Livello: 3 Profilo professionale: GESTORE DI PICCOLI ALBERGHI Livello: 3 Competenze Materie Competenze associate C1 C2 COMPITI INERENTI LA DIREZIONE PIANIFICAZIONE SUPERVISIONARE LA CORRISPONDENZA CON I REQUISITI

Dettagli

SWEET HOSPITALITY ALL INCLUSIVE

SWEET HOSPITALITY ALL INCLUSIVE SWEET HOSPITALITY ALL INCLUSIVE L assetto organizzativo delle strutture alberghiere è profondamente cambiato negli ultimi anni. La maggiore competizione nel settore dell hospitality ha portato l azienda-hotel

Dettagli

PROVINCIA DI PAVIA SETTORE TURISMO ALBERGHI. Allegato A

PROVINCIA DI PAVIA SETTORE TURISMO ALBERGHI. Allegato A PROVINCIA DI PAVIA SETTORE TURISMO ALBERGHI Allegato A Standard qualitativi obbligatori minimi per gli alberghi di prima classificazione rispetto alla data in vigore del Regolamento Regionale 7 dicembre

Dettagli

1 Programmazione didattica

1 Programmazione didattica TURISTICO ALBERGHIERO RISTORAZIONE 1 Programmazione didattica PIANO DELLE ATTIVITÀ CLASSE PRIMA Conoscere le principali tecniche di comunicazione e accoglienza al front office. Finalità educative Gli argomenti

Dettagli

In grado di ospitare fino a 140 persone, il Ristorante Gurmè è caratterizzato da ampie vetrate che

In grado di ospitare fino a 140 persone, il Ristorante Gurmè è caratterizzato da ampie vetrate che L HOTEL Aemilia Hotel è un elegante albergo situato a soli 400 metri dall ospedale Sant Orsola e a pochi minuti dal centro storico e dal Polo Universitario di Bologna. È dotato di 124 camere doppie, di

Dettagli

Comfort a quattro stelle in un albergo a tre stelle!

Comfort a quattro stelle in un albergo a tre stelle! 1 L HOTEL CAMERE E SUITE Il P4W Hotel Residence Szombathely offre un ambiente ideale per chi vuole rilassarsi e per i viaggiatori d affari perché si trova vicino al centro storico, ma allo stesso tempo

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO (Convenzione stipulata in data )

PROGETTO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO (Convenzione stipulata in data ) PROGETTO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO (Convenzione stipulata in data ) NOMINATIVO DEL TIROCINANTE LUOGO E DATA DI NASCITA RESIDENZA TELEFONO CODICE FISCALE ATTUALE CONDIZIONE ( segnare con una x la casella

Dettagli

SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITÀ ALBERGHIERA

SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITÀ ALBERGHIERA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Professionale Servizi per l Enogastronomia e l Ospitalità Alberghiera A. Vespucci Via Valvassori Peroni 8-20133 Milano - Tel. 02.7610162

Dettagli

CLASSIFICAZIONE ALBERGHI DENUNCIA DELLA CLASSIFICA

CLASSIFICAZIONE ALBERGHI DENUNCIA DELLA CLASSIFICA Mod 5/Alb CLASSIFICAZIONE ALBERGHI DENUNCIA DELLA CLASSIFICA SEZIONE 1 GENERALITA DELL ESERCIZIO Denominazione dell esercizio Comune.Frazione/località... Indirizzo.. Telefono.. Telex Telefax. www..e-mail

Dettagli

ALBERGO/DIPENDENZA. Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 200

ALBERGO/DIPENDENZA. Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 200 MOD.COM/ALB-DIP DIREZIONE CENTRALE ATTIVITA PRODUTTIVE COMUNE di ALBERGO/DIPENDENZA Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 200 1 SEMESTRE (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE

Dettagli

Convenzione 2015 a nome di SCUOLATAO

Convenzione 2015 a nome di SCUOLATAO Bologna, lì 14 gennaio 2015 Convenzione 2015 a nome di SCUOLATAO AEMILIA HOTEL BOLOGNA CENTRO : vanta una location privilegiata rispetto al centro storico, all Ospedale Sant Orsola e al Polo Universitario

Dettagli

CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE AREA PIANI

CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE AREA PIANI CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE AREA PIANI Coordinatrice Didattica: Dott.ssa Cinzia Magi Corsi specifici per il settore alberghiero I corsi di DES per il settore alberghiero ADDETTO/A AI SERVIZI CAMERE E

Dettagli

Determinazione dei criteri per la classificazione degli esercizi pubblici. Pubblicato nella Gazz. Uff. 9 settembre 1977, numero 246.

Determinazione dei criteri per la classificazione degli esercizi pubblici. Pubblicato nella Gazz. Uff. 9 settembre 1977, numero 246. D.M. 22 luglio 1977. Determinazione dei criteri per la classificazione degli esercizi pubblici. Pubblicato nella Gazz. Uff. 9 settembre 1977, numero 246. IL MINISTRO PER L'INTERNO di concerto con IL MINISTRO

Dettagli

All interno delle camere è a disposizione della nostra clientela un efficiente room service e un servizio lavanderia esterno di rapida consegna.

All interno delle camere è a disposizione della nostra clientela un efficiente room service e un servizio lavanderia esterno di rapida consegna. L HOTEL Torre del Sud Hotel è situato nella parte moderna della città di Modica, detta Modica Sorda e facilmente raggiungibile sia dalla ss115 che dall autostrada CT-SR-Gela. Un ambiente moderno e confortevole

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio. TABELLA B Allegata alla denuncia dei requisiti

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio. TABELLA B Allegata alla denuncia dei requisiti DENOMINAZIONE DEL COMPLESSO. LOCALITA.. TABELLA B Allegata alla denuncia dei requisiti Requisiti (obbligati e fungibili) degli ALBERGHI, con i relativi punteggi 1 PRESTAZIONE DI SERVIZI 1.01 - Servizio

Dettagli

Aggiornamento incontri formativi Novembre e Dicembre 2015

Aggiornamento incontri formativi Novembre e Dicembre 2015 Da: Besteam T. 02.831.083.10 F. 02.91.43.63.00 Elena Pinzi Head of Supply Department Milano, 15/10/2015 Per informazioni customerservice@besteam.it Aggiornamento incontri formativi Novembre e Dicembre

Dettagli

Mod.Alberghisub OGGETTO: DICHIARAZIONE DI SUBINGRESSO IN STRUTTURA RICETTICA. Data di nasciata cittadinanza sesso M F. Luogo di nascita Prov Stato

Mod.Alberghisub OGGETTO: DICHIARAZIONE DI SUBINGRESSO IN STRUTTURA RICETTICA. Data di nasciata cittadinanza sesso M F. Luogo di nascita Prov Stato Timbro ufficiale (spazio riservato all ufficio) Mod.Alberghisub AL SINDACO DEL COMUNE DI PESARO SERVIZIO ATTIVITA ECONOMICHE 61100 P E S A R O OGGETTO: DICHIARAZIONE DI SUBINGRESSO IN STRUTTURA RICETTICA.

Dettagli

1. Leggi gli annunci e completa la tabella con le informazioni. Tipo di lavoro Dove Telefono Esperienza. Roma 06/7005337

1. Leggi gli annunci e completa la tabella con le informazioni. Tipo di lavoro Dove Telefono Esperienza. Roma 06/7005337 Livello A1 Unità 2 Annunci di lavoro Chiavi Lavoriamo sulla comprensione 1. Leggi gli annunci e completa la tabella con le informazioni. Annuncio 1 Tipo di lavoro Dove Telefono Esperienza cuoco per centro

Dettagli

L HOTEL. Servizio lavanderia Day by Day. Deposito bagagli 24 ore. Quotidiani nazionali ed internazionali

L HOTEL. Servizio lavanderia Day by Day. Deposito bagagli 24 ore. Quotidiani nazionali ed internazionali L HOTEL Aemilia Hotel è un elegante albergo situato a soli 400 metri dall ospedale Sant Orsola e a pochi minuti dal centro storico e dal Polo Universitario di Bologna. È dotato di 124 camere doppie, alcune

Dettagli

CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE AREA PIANI

CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE AREA PIANI CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE AREA PIANI Coordinatrice Didattica: Dott.ssa Cinzia Magi I corsi di DES per il settore alberghiero ADDETTO/A AI SERVIZI CAMERE E ACCOGLIENZA CLIENTI Figura professionale: Cameriere/a

Dettagli

Annuario Statistico della Sardegna

Annuario Statistico della Sardegna Annuario Statistico della Sardegna TURISMO Turismo L Indagine sulla capacità degli esercizi ricettivi è una rilevazione censuaria condotta annualmente con l obiettivo di fotografare, al 31 dicembre di

Dettagli

MODELLO «A3» COUNTRY HOUSE RESIDENZE RURALI. Valida dal al GENERALITÀ DELLA STRUTTURA RICETTIVA

MODELLO «A3» COUNTRY HOUSE RESIDENZE RURALI. Valida dal al GENERALITÀ DELLA STRUTTURA RICETTIVA DIREZIONE CENTRALE ATTIVITA PRODUTTIVE Servizio Sviluppo Sistema Turistico Regionale COMUNE di DENUNCIA DELLE ATTREZZATURE E DEI SERVIZI E REQUISITI MINIMI QUALITATIVI DELLE COUNTRY HOUSE RESIDENZE RURALI

Dettagli

DAL PROSSIMO MESE DI OTTOBRE L EBTU ABRUZZO ORGANIZZA CORSI DI FORMAZIONE GRATUITI PER IL SETTORE ALBERGHIERO IN:

DAL PROSSIMO MESE DI OTTOBRE L EBTU ABRUZZO ORGANIZZA CORSI DI FORMAZIONE GRATUITI PER IL SETTORE ALBERGHIERO IN: DAL PROSSIMO MESE DI OTTOBRE L EBTU ABRUZZO ORGANIZZA CORSI DI FORMAZIONE GRATUITI PER IL SETTORE ALBERGHIERO IN: L ACCOGLIENZA DEL CLIENTE FOOD & BEVERAGE ASSISTANT HOUSEKEEPING MANAGEMENT PER PARTECIPARE

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO (Convenzione stipulata in data )

PROGETTO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO (Convenzione stipulata in data ) PROGETTO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO (Convenzione stipulata in data ) NOMINATIVO DEL TIROCINANTE DATA E LUOGO DI NASCITA RESIDENZA TELEFONO CODICE FISCALE ATTUALE CONDIZIONE ( segnare con una x la casella

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO (Convenzione stipulata in data )

PROGETTO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO (Convenzione stipulata in data ) PROGETTO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO (Convenzione stipulata in data ) NOMINATIVO DEL TIROCINANTE DATA E LUOGO DI NASCITA RESIDENZA TELEFONO CODICE FISCALE ATTUALE CONDIZIONE ( segnare con una x la casella

Dettagli

Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): Classificazione attività economiche (ATECO 2007/ISTAT):

Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): Classificazione attività economiche (ATECO 2007/ISTAT): Denominazione della figura 15. OPERATORE DELLA RISTORAZIONE Indirizzi della figura 1. Preparazione pasti 2. Servizi di sala e di bar Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali

Dettagli

TITOLO VII USI IN MATERIA ALBERGHIERA

TITOLO VII USI IN MATERIA ALBERGHIERA TITOLO VII 175 Capitolo primo USI IN MATERIA DI ALBERGHI Sommario Ammissione agli alberghi Art. 1 Prenotazione di camere «2 Condizione e durata del contratto «3 Prenotazioni di servizi extra «4 Accettazione

Dettagli

Unità 2. Annunci di lavoro. Lavoriamo sulla comprensione. requisiti mansione predisposizione prorogabile full time disposto a trasferirsi

Unità 2. Annunci di lavoro. Lavoriamo sulla comprensione. requisiti mansione predisposizione prorogabile full time disposto a trasferirsi Unità 2 Annunci di lavoro CHIAVI In questa unità imparerai: a comprendere annunci di lavoro parole relative alle professioni a usare gli aggettivi a 4 uscite e a 2 uscite a usare la punteggiatura Lavoriamo

Dettagli

DOMANDE FREQUENTI SULLE STRUTTURE RICETTIVE TURISTICHE

DOMANDE FREQUENTI SULLE STRUTTURE RICETTIVE TURISTICHE 1) Cosa è un attività Turistica Ricettiva? DOMANDE FREQUENTI SULLE STRUTTURE RICETTIVE TURISTICHE Si definisce attività Ricettiva Turistica quella diretta alla produzione ed all offerta al pubblico di

Dettagli

INQUADRAMENTO DEI LAVORATORI ADDETTI ALL'ASSISTENZA FAMILIARE

INQUADRAMENTO DEI LAVORATORI ADDETTI ALL'ASSISTENZA FAMILIARE INQUADRAMENTO DEI LAVORATORI ADDETTI ALL'ASSISTENZA FAMILIARE 1. I prestatori di lavoro sono inquadrati in quattro livelli, a ciascuno dei quali corrispondono due parametri retributivi, il superiore dei

Dettagli

Oggetto: PRESENTAZIONE SERVIZI HOTEL MEETING

Oggetto: PRESENTAZIONE SERVIZI HOTEL MEETING Spett.le Azienda c. Att.ne: Ufficio Ammiinistrativo Oggetto: PRESENTAZIONE SERVIZI HOTEL MEETING Spett.le AZIENDA, mi chiamo ROBERTO BARONE e sono il Direttore Marketing dell HOTEL MEETING, struttura ricettiva

Dettagli

Convenzione 2015 a nome di SCUOLATAO

Convenzione 2015 a nome di SCUOLATAO Convenzione 2015 a nome di SCUOLATAO. A soli 5 minuti dalla SCUOLATAO di via Corticella 89.. SAVHOTEL BOLOGNA FIERA : facilmente raggiungibile dalla tangenziale e dall autostrada, vanta una location strategica

Dettagli

REQUISITI QUALITATIVI DI BASE DELL OFFERTA CONGRESSUALE Per la partecipazione alle attività promozionali del progetto Italia for Events

REQUISITI QUALITATIVI DI BASE DELL OFFERTA CONGRESSUALE Per la partecipazione alle attività promozionali del progetto Italia for Events REQUISITI QUALITATIVI DI BASE DELL OFFERTA CONGRESSUALE Per la partecipazione alle attività promozionali del progetto Italia for Events Qualificare l Offerta: stabilire i criteri selettivi per i soggetti

Dettagli

DAL 1967 ATAHOTELS FIRMA L OSPITALITA MADE IN ITALY

DAL 1967 ATAHOTELS FIRMA L OSPITALITA MADE IN ITALY ATAHOTELS DAL 1967 ATAHOTELS FIRMA L OSPITALITA MADE IN ITALY Sinonimo di qualità Made in Italy, nata nel 1967, ATAHOTELS è oggi un punto di riferimento nel mondo dell ospitalità, dove tradizione e innovazione

Dettagli

I SERVIZI CHE AUMENTANO IL LIVELLO DI OSPITALITÀ

I SERVIZI CHE AUMENTANO IL LIVELLO DI OSPITALITÀ I SERVIZI CHE AUMENTANO IL LIVELLO DI OSPITALITÀ SERVIZI ALBERGHIERI PROFESSIONALI A CINQUE STELLE CONVENZIONATO OUTSOURCING PER SERVIZI ALBERGHIERI QUALITÀ GARANTITA AD INVESTIMENTO ZERO Portineria e

Dettagli

REGOLAMENTO ALBERGO DIFFUSO. Articolo 1 (Ambito di applicazione) Articolo 2 (Definizione tipologica)

REGOLAMENTO ALBERGO DIFFUSO. Articolo 1 (Ambito di applicazione) Articolo 2 (Definizione tipologica) REGOLAMENTO ALBERGO DIFFUSO Articolo 1 (Ambito di applicazione) Il presente regolamento disciplina la forma di ricettività denominata Albergo Diffuso nei centri storici urbani, di cui all articolo 12,

Dettagli

GRUPPOatlantic RICCIONE SERVIZI DI QUALITÀ PER EVENTI E CONGRESSI DI SUCCESSO NAUTICO CONGRESSI RICCIONE RIMINI INCENTIVE ATLANTIC CONGRESSI

GRUPPOatlantic RICCIONE SERVIZI DI QUALITÀ PER EVENTI E CONGRESSI DI SUCCESSO NAUTICO CONGRESSI RICCIONE RIMINI INCENTIVE ATLANTIC CONGRESSI NAUTICO CONGRESSI RICCIONE RIMINI INCENTIVE ATLANTIC CONGRESSI TUTTO MEETING SOPRAFFINO CATERING & BANQUETING GRUPPOatlantic RICCIONE SERVIZI DI QUALITÀ PER EVENTI E CONGRESSI DI SUCCESSO Esperienza Atlantic

Dettagli

EnjoyyourBusiness. Blu Hotel Brixia

EnjoyyourBusiness. Blu Hotel Brixia EnjoyyourBusiness Blu Hotel Brixia L hotel dispone di 120 camere, 6 delle quali adatte ad accogliere persone diversamente abili ed ulteriori 6 comunicanti, dotate di aria condizionata, insonorizzazione,

Dettagli

Economia e Gestione delle Imprese Turistiche. Prof.ssa Olimpia Meglio

Economia e Gestione delle Imprese Turistiche. Prof.ssa Olimpia Meglio Economia e Gestione delle Imprese Turistiche Prof.ssa Olimpia Meglio Tipologie di imprese alberghiere (1) Sono ricettive le attività dirette alla produzione ed offerta al pubblico di ospitalità, intesa

Dettagli

Percorso A. p A. Le imprese ricettive. L industria dell ospitalità

Percorso A. p A. Le imprese ricettive. L industria dell ospitalità Percorso A ndimento 3 Un it à di re p p A Le imprese ricettive L industria dell ospitalità Il numero di imprese che attualmente operano nel settore turistico è elevato e possiamo individuare le seguenti

Dettagli

Documento non definitivo

Documento non definitivo STUDIO DI SETTORE VG44U ATTIVITÀ 55.10.00 ALBERGHI ATTIVITÀ 55.20.51 AFFITTACAMERE PER BREVI SOGGIORNI, CASE ED APPARTAMENTI PER VACANZE, BED AND BREAKFAST, RESIDENCE ATTIVITÀ 55.90.20 ALLOGGI PER STUDENTI

Dettagli

Costa Brava. 1 settimana Suppl. Suppl. pensione mezza pensione singola completa

Costa Brava. 1 settimana Suppl. Suppl. pensione mezza pensione singola completa Costa Brava Il mare di Spagna più vicino all Italia, a poco più di 600 km dal confine italo-francese a Ventimiglia. Costa frastagliata (in catalano Brava significa Selvaggia) che verso Barcellona si trasforma

Dettagli

PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015

PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015 PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015 SEDE: Castelnovo né Monti INDIRIZZO: SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITÀ ALBERGHIERA DOCENTE: Jennifer Barbiero CLASSE: II F MATERIA DI INSEGNAMENTO: Laboratorio

Dettagli

Il Presidente di Commissione (dott. Roberto Bandinelli)

Il Presidente di Commissione (dott. Roberto Bandinelli) Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Tecnico per il Turismo M. POLO Firenze Gara Nazionale Istituti Tecnici per il Turismo Indirizzo Iter 01 Dicembre 2010 Prima prova : Discipline

Dettagli

Profilo professionale: CAMERIERE/BARISTA Livello: 2

Profilo professionale: CAMERIERE/BARISTA Livello: 2 Profilo professionale: CAMERIERE/BARISTA Livello: 2 Competenze C1 PREPARARE L AREA DI LAVORO PER IL SERVIZIO M1 Materie INFORMATICA DI BASE, GESTIONE DATI ED INTERNET Competenze associate C6, C30, C31,

Dettagli

L arte dell accoglienza. Il piacere di lavorare sul Garda.

L arte dell accoglienza. Il piacere di lavorare sul Garda. L arte dell accoglienza. Il piacere di lavorare sul Garda. Per non perdere nulla della straordinaria offerta che questa terra ricca e generosa è in grado di proporre e rendere indimenticabile e ancora

Dettagli

Le guide degli alberghi. La prevenzione incendi Il registro dei controlli

Le guide degli alberghi. La prevenzione incendi Il registro dei controlli Le guide degli alberghi La prevenzione incendi Il registro dei controlli INTRODUZIONE L art. 5 del D.P.R. n. 37/98, disciplinando i principali adempimenti gestionali finalizzati a garantire il corretto

Dettagli

accendi il tuo futuro...

accendi il tuo futuro... accendi il tuo futuro... dopo la III media QUALIFICA TRIENNALE di Istruzione e Formazione Professionale GRATUITA per l inserimento nel mondo del lavoro per la prosecuzione nel sistema scolastico Il CIOFS

Dettagli

flessibilità, competenza ed esperienza qualificata. I migliori servizi per valorizzarti

flessibilità, competenza ed esperienza qualificata. I migliori servizi per valorizzarti flessibilità, competenza ed esperienza qualificata. I migliori servizi per valorizzarti A pochi passi dal centro su un area di 5.000 mq una vasta gamma di soluzioni per ogni esigenza L ISTITUTO PIERO PIRELLI

Dettagli

VIVERE A LUGANO ABITANDO NEL COMFORT IN APPARTAMENTI DA 1½ A 4½ LOCALI

VIVERE A LUGANO ABITANDO NEL COMFORT IN APPARTAMENTI DA 1½ A 4½ LOCALI VIVERE A LUGANO ABITANDO NEL COMFORT IN APPARTAMENTI DA 1½ A 4½ LOCALI FOTO PAGINA INTERA DRONE GLI APPARTAMENTI Gli appartamenti da 1½ a 4½ locali, con eventuale possibilità d arredo, sono la scelta

Dettagli

Informagiovani di S.Teresa Gallura. Offerte lavoro a S.Teresa G. Da www.subito.it

Informagiovani di S.Teresa Gallura. Offerte lavoro a S.Teresa G. Da www.subito.it Informagiovani di S.Teresa Gallura Offerte lavoro a S.Teresa G. Da www.subito.it Addetta ricevimento front e back office Inviato da gardena srl (azienda), 9 apr, 20:59 Cercasi per albergo 4* addetta/o

Dettagli

Corsi di formazione Haccp

Corsi di formazione Haccp Corsi di formazione Haccp La Normativa HACCP o Autocontrollo alimentare disciplina le regole di igiene nei luoghi di lavoro ove si preparano, si immagazzinano o si distribuiscono alimenti o bevande. Il

Dettagli

Viale Dante, 34-47838 Riccione (RN) Tel 0541 692910 - Fax 0541 600911 e-mail commerciale@hotelcristalloriccione.it sito www.hotelcristalloriccione.

Viale Dante, 34-47838 Riccione (RN) Tel 0541 692910 - Fax 0541 600911 e-mail commerciale@hotelcristalloriccione.it sito www.hotelcristalloriccione. Viale Dante, 34-47838 Riccione (RN) Tel 0541 692910 - Fax 0541 600911 e-mail commerciale@hotelcristalloriccione.it sito www.hotelcristalloriccione.it L Hotel Cristallo Siamo lieti di presentare la nostra

Dettagli

servizi ristorazione e ricevimento

servizi ristorazione e ricevimento Summertrade nasce a Rimini nel 1979 dall idea di un gruppo di professionisti nel campo dell ospitalità e della ristorazione, che intuisce le potenzialità di un settore allora ai primi passi: il catering.

Dettagli

LIVELLI di CLASSIFICA

LIVELLI di CLASSIFICA ALLEGATO C REQUISITI OBBLIGATORI PER LA CLASSIFICAZIONE DEGLI ALBERGHI 1 PRESTAZIONI DI SERVIZI LIVELLI di CLASSIFICA DESCRIZIONE DEI REQUISITI 1 3 4 1.1 Numero di ore giornaliere in cui sono assicurati

Dettagli

4 WORLD TRAVEL FORUM PER LA PACE www.generazioninelcuoredellapace.ch

4 WORLD TRAVEL FORUM PER LA PACE www.generazioninelcuoredellapace.ch LUGANO 08 10 NOVEMBRE 2014 4 WORLD TRAVEL FORUM PER LA PACE www.generazioninelcuoredellapace.ch PROGRAMMA TURISTICO In collaborazione con l Associazione Culture Ticino Network di Lugano LUGANO EASY TOUR

Dettagli

Unità didattica 1. Il front office

Unità didattica 1. Il front office Modulo 4 Unità didattica 1 Il front office Lezione 1 Definizione di front office (F.O.) front office La traduzione letterale è il davanti dell ufficio, posto, cioè, in posizione visibile al cliente. back

Dettagli

Economy hotel HOTEL ZENITH *** www.zenithhotel.it

Economy hotel HOTEL ZENITH *** www.zenithhotel.it HOTEL LA PIA *** Economy hotel HOTEL ZENITH *** HOTEL EUR *** www.lapiahotel.it www.zenithhotel.it www.hoteleur.org Da tre generazioni la famiglia Bracali si dedica con passione e professionalità al benessere

Dettagli

DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI RELATIVI ALLE STRUTTURE. (Allegato al DVR dell Azienda DSU Toscana) RESIDENZA E PUNTO RISTORO ROSELLINI PISA

DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI RELATIVI ALLE STRUTTURE. (Allegato al DVR dell Azienda DSU Toscana) RESIDENZA E PUNTO RISTORO ROSELLINI PISA Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI RELATIVI ALLE STRUTTURE (Allegato al DVR dell Azienda DSU Toscana) RESIDENZA E PUNTO RISTORO

Dettagli

REQUISITI OBBLIGATORI PER VILLAGGI-ALBERGO E RESIDENZE TURISTICO-ALBERGHIERE

REQUISITI OBBLIGATORI PER VILLAGGI-ALBERGO E RESIDENZE TURISTICO-ALBERGHIERE Allegato C Dgr n. del pag. 1 /5 ALLEGATOC alla Dgr n. 807 del 7 maggio 014 giunta regionale 9^ legislatura REQUISITI OBBLIGATORI PER VILLAGGI-ALBERGO E RESIDENZE TURISTICO-ALBERGHIERE N. REQUISITI DIMENSIONALI

Dettagli

Programmi a.s. 2014-15

Programmi a.s. 2014-15 Docente BRESSAN SONIA Classi 1 sezione/i F Identificare le attrezzature, definire gli ambienti. Le aree di lavoro e la suddivisione degli spazi. Applicare regole igieniche e antinfortunistiche, l'igiene

Dettagli

Qualificazione dell'offerta ricettiva

Qualificazione dell'offerta ricettiva CONVEGNO NAZIONALE Piemonte, un'emozione da Vivere per Tutti Novara, 22 Giugno 2011 Qualificazione dell'offerta ricettiva Maurizio Baldini Viaggiare senza limiti I numeri del Turismo in Piemonte 180.000

Dettagli

Provincia di Reggio Calabria

Provincia di Reggio Calabria Provincia di Reggio Calabria Settore 10 - T urismo DENUNCIA DELLE ATTREZZATURE E DEI SERVIZI PER LA CLASSIFICAZIONE DELLE AZIENDE ALBERGHIERE Comune di Validità dal 01 gennaio 2010 al 31 dicembre 2014

Dettagli

SELEZIONE HOTEL 4 STELLE MAGGIO-OTTOBRE

SELEZIONE HOTEL 4 STELLE MAGGIO-OTTOBRE MILAN HOSPITALITY SELEZIONE HOTEL 4 STELLE MAGGIO-OTTOBRE 2015 The Great Beauty. Live in Italy, Made in Uvet. Periodo: Dove: Milano Hotel : 4 **** ANTARES RUBENS 4 **** Hotel Rubens, albergo 4 stelle nel

Dettagli

(giorno/mese/anno) con sede in Comune Via N

(giorno/mese/anno) con sede in Comune Via N DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO E DI CERTIFICAZIONE RESA DA UN IMPRESA ALBERGHIERA IN RELAZIONE AL POSSESSO DEI REQUISITI PER LA CLASSIFICAZIONE A DUE STELLE NEL PERIODO 1/1/2011 31/12/2015 (L.R.

Dettagli

Albergo Ristorante Sonia

Albergo Ristorante Sonia Albergo Ristorante Sonia Convenzione per Campionato Italiano Indoor Rowing 2015 - Muggia Montedoro Shopping Center, 10/11 gennaio 2015 La nostra offerta per l'evento è la seguente: Sistemazione in camere

Dettagli

Progresso. Perfezionamento professionale gratuito Corsi dei partner sociali del ramo alberghiero e ristorazione

Progresso. Perfezionamento professionale gratuito Corsi dei partner sociali del ramo alberghiero e ristorazione Perfezionamento professionale gratuito Corsi dei partner sociali del ramo alberghiero e ristorazione PROGRESSO Basi Non ha seguito una formazione di base nel ramo alberghiero e ristorazione? Il perfezionamento

Dettagli

L.R. 2/2002, artt. 62 e 90 B.U.R. 5/6/2002, n. 23. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 7 maggio 2002, n. 0128/Pres.

L.R. 2/2002, artt. 62 e 90 B.U.R. 5/6/2002, n. 23. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 7 maggio 2002, n. 0128/Pres. L.R. 2/2002, artt. 62 e 90 B.U.R. 5/6/2002, n. 23 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 7 maggio 2002, n. 0128/Pres. Regolamento concernente le modalità di rilascio e i requisiti del provvedimento di classificazione

Dettagli

PIANO PER LA GESTIONE DELLE EMERGENZE. Residenza Universitaria. Diop Mor Samb Modou FIRENZE

PIANO PER LA GESTIONE DELLE EMERGENZE. Residenza Universitaria. Diop Mor Samb Modou FIRENZE Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana PIANO PER LA GESTIONE DELLE EMERGENZE Residenza Universitaria Diop Mor Samb Modou FIRENZE 1 STRUTTURA SEDE Residenza Universitaria

Dettagli

PLANIMETRIA GENERALE. Area Monastero Area Resort MONASTERO & RESORT. Ingresso principale. Strada Corato - Ruvo (S.P. 2 km 6,800) Parking.

PLANIMETRIA GENERALE. Area Monastero Area Resort MONASTERO & RESORT. Ingresso principale. Strada Corato - Ruvo (S.P. 2 km 6,800) Parking. PLANIMETRIA GENERALE MONASTERO & principale Strada Corato - Ruvo (S.P. 2 km 6,800) Area Monastero Area Resort via Bracco PLANIMETRIA PIANO TERRA MONASTERO & principale 113 auto 105 auto 3.500 mq 3.000

Dettagli

10% non ha NESSUNA camera climatizzata. In Sicilia l 84% degli alberghi ha TUTTE le stanze climatizzate, il 3% ALCUNE e il 13% NESSUNA.

10% non ha NESSUNA camera climatizzata. In Sicilia l 84% degli alberghi ha TUTTE le stanze climatizzate, il 3% ALCUNE e il 13% NESSUNA. Indagine comparativa sulla qualità dell offerta alberghiera calabrese e siciliana di medio livello (Tre stelle) L indagine è stata realizzata dal Gruppo di studio sulla Qualità Totale nel turismo presso

Dettagli

L Azienda. quality In Mensa garantisce i suoi pasti

L Azienda. quality In Mensa garantisce i suoi pasti L Azienda In Mensa é un azienda specializzata a 360 nel campo della ristorazione collettiva, che si avvale di eccellenti collaboratori. L azienda garanti- sce elevata professionalità, massima sicurezza

Dettagli

Operatore della ristorazione

Operatore della ristorazione Allegato 2 Operatore della ristorazione Standard della Figura nazionale Denominazione della figura Indirizzi della figura Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate Attività economiche

Dettagli

Istituto di Istruzione Superiore Arturo Prever

Istituto di Istruzione Superiore Arturo Prever Istituto di Istruzione Superiore Arturo Prever Sede Alberghiero: Via Carlo Merlo n. 2-10064 Pinerolo (TO) (TO) TEL. 0121.72402 FAX. 0121.322043 Sede coordinata Ag rario Viale Europa, 28-10060 Osasco (To)

Dettagli

Convivio. Gestione servizi ristorativi e alberghieri. IL SERVIZIO DI CUI AVETE BISOGNO PER OFFRIRE SEMPRE IL SERVIZIO MIGLIORE.

Convivio. Gestione servizi ristorativi e alberghieri. IL SERVIZIO DI CUI AVETE BISOGNO PER OFFRIRE SEMPRE IL SERVIZIO MIGLIORE. Convivio Gestione servizi ristorativi e alberghieri. IL SERVIZIO DI CUI AVETE BISOGNO PER OFFRIRE SEMPRE IL SERVIZIO MIGLIORE. Eccellenza, discrezione, puntualità. La professionalità Convivio è l ingrediente

Dettagli

USI IN MATERIA ALBERGHIERA

USI IN MATERIA ALBERGHIERA USI IN MATERIA ALBERGHIERA Sommario USI IN MATERIA DI ALBERGHI Ammissione agli alberghi..................................... Art. 1 Prenotazione di camere.......................................» 2 Condizioni

Dettagli

Richieste di personale aggiornate al 27 maggio 2011

Richieste di personale aggiornate al 27 maggio 2011 Richieste di personale aggiornate al 27 maggio 2011 L ENTE BILATERALE DEL TURISMO TOSCANO, accreditato dalla Regione Toscana per lo svolgimento dei servizi al lavoro, raccoglie le candidature da inserire

Dettagli

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana PIANO PER LA GESTIONE DELLE EMERGENZE RESIDENZA E PUNTO RISTORO ROSELLINI

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana PIANO PER LA GESTIONE DELLE EMERGENZE RESIDENZA E PUNTO RISTORO ROSELLINI Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana PIANO PER LA GESTIONE DELLE EMERGENZE RESIDENZA E PUNTO RISTORO ROSELLINI PISA 1 STRUTTURA SEDE RESIDENZA ROSELLINI Via Rosellini,

Dettagli

MODULO DI DENUNCIA PER LA CLASSIFICAZIONE DELLE AZIENDE ALBERGHIERE (L.R. 03.05.1985, n 26)

MODULO DI DENUNCIA PER LA CLASSIFICAZIONE DELLE AZIENDE ALBERGHIERE (L.R. 03.05.1985, n 26) MODULO DI DENUNCIA PER LA CLASSIFICAZIONE DELLE AZIENDE ALBERGHIERE (L.R. 03.05.1985, n 26) Comune di SEZIONE 1 - GENERALITA DELL ESERCIZIO 1. Denominazione dell esercizio 2. Indirizzo Frazione o Località

Dettagli

DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI RELATIVI ALLE STRUTTURE. (Allegato al DVR dell Azienda DSU Toscana) RESIDENZA DON BOSCO PISA

DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI RELATIVI ALLE STRUTTURE. (Allegato al DVR dell Azienda DSU Toscana) RESIDENZA DON BOSCO PISA Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI RELATIVI ALLE STRUTTURE (Allegato al DVR dell Azienda DSU Toscana) RESIDENZA DON BOSCO PISA

Dettagli

DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI RELATIVI ALLE STRUTTURE. (Allegato al DVR dell Azienda DSU Toscana) RESIDENZA FONTEBRANDA SIENA

DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI RELATIVI ALLE STRUTTURE. (Allegato al DVR dell Azienda DSU Toscana) RESIDENZA FONTEBRANDA SIENA Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI RELATIVI ALLE STRUTTURE (Allegato al DVR dell Azienda DSU Toscana) RESIDENZA FONTEBRANDA SIENA

Dettagli

HOTEL LONDRA. Categoria: Alberghi, Residenze turistico-alberghiere

HOTEL LONDRA. Categoria: Alberghi, Residenze turistico-alberghiere HOTEL LONDRA Categoria: Alberghi, Residenze turistico-alberghiere Descrizione attività: L'Hotel Londra è un albergo storico ricavato da prestigioso edificio dei primi anni del secolo. La nostra posizione

Dettagli

DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI RELATIVI ALLE STRUTTURE. (Allegato al DVR dell Azienda DSU Toscana) RESIDENZA E UFFICI FASCETTI PISA

DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI RELATIVI ALLE STRUTTURE. (Allegato al DVR dell Azienda DSU Toscana) RESIDENZA E UFFICI FASCETTI PISA Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI RELATIVI ALLE STRUTTURE (Allegato al DVR dell Azienda DSU Toscana) RESIDENZA E UFFICI FASCETTI

Dettagli

IN COLLABORAZIONE CON

IN COLLABORAZIONE CON Tour ai Mercatini di Natale: i Fantastici 4 Dal 5 al 7 Dicembre 2015 Quattro bellissimi Mercatini di Natale assolutamente da non perdere Il Tour ai Mercatini di Natale Fantastici 4 offre la possibilità

Dettagli

Livelli Retributivi. Retribuzione (in migliaia di Euro) 0-3 anni. Front-office assistant legal 20/22 K 23/26 K 23/26 K

Livelli Retributivi. Retribuzione (in migliaia di Euro) 0-3 anni. Front-office assistant legal 20/22 K 23/26 K 23/26 K Livelli Retributivi Segretaria /Receptionist/Front-office Gestione reception (filtro chiamate,presa messaggi, accoglienza/registrazione ospiti ) Organizzazione viaggi Preparazione sale riunioni e relativa

Dettagli

OFFERTE DI LAVORO STAMPATE IL 28/05/2016

OFFERTE DI LAVORO STAMPATE IL 28/05/2016 OFFERTE DI LAVORO STAMPATE IL 28/05/2016 Le offerte rispettano i principi di parità di trattamento ed uguaglianza di opportunità per tutti i lavoratori, secondo le norme vigenti. COLSER Settore economico

Dettagli

L arte dell accoglienza. Il piacere di lavorare sul Garda.

L arte dell accoglienza. Il piacere di lavorare sul Garda. L arte dell accoglienza. Il piacere di lavorare sul Garda. Per non perdere nulla della straordinaria offerta che questa terra ricca e generosa è in grado di proporre e rendere indimenticabile e ancora

Dettagli

Istituto Professionale per l Agricoltura e l Ambiente Viale I Maggio, 49 - Canosa di Puglia (BA) Tel. Segr. 0883 661097 - Fax 0883/660427 e-mail:

Istituto Professionale per l Agricoltura e l Ambiente Viale I Maggio, 49 - Canosa di Puglia (BA) Tel. Segr. 0883 661097 - Fax 0883/660427 e-mail: Istituto Professionale per l Agricoltura e l Ambiente Viale I Maggio, 49 - Canosa di Puglia (BA) Tel. Segr. 0883 661097 - Fax 0883/660427 e-mail: ipaacanosa@tiscali.it - sito internet: www.iisseinaudi.it

Dettagli

L Hotel offre servizi che garantiscono ai nostri ospiti i migliori standard di qualità:

L Hotel offre servizi che garantiscono ai nostri ospiti i migliori standard di qualità: S E R V I Z I L Hotel offre servizi che garantiscono ai nostri ospiti i migliori standard di qualità: Connessione Internet Wi-Fi gratuita in tutto l Hotel Prima colazione a buffet Servizio lavanderia Servizio

Dettagli

TABELLA A (Art. 27) LIVELLO DI CLASSIFICA. DESCRIZIONE DEI REQUISITI 1 stella. 1. PRESTAZIONI DI SERVIZI 1.01 Direttore di albergo X X X X

TABELLA A (Art. 27) LIVELLO DI CLASSIFICA. DESCRIZIONE DEI REQUISITI 1 stella. 1. PRESTAZIONI DI SERVIZI 1.01 Direttore di albergo X X X X TABELLA A (Art. 27) REQUISITI MINIMI OBBLIGATORI PER LA CLASSIFICAZIONE DEGLI ESERCIZI RICETTIVI ALBERGHIERI (alberghi, motels, alberghi residenziali, alberghi diffusi, villaggi-albergo e beauty-farm)

Dettagli

Classificazione delle strutture ricettive alberghiere di Milano e provincia

Classificazione delle strutture ricettive alberghiere di Milano e provincia Classificazione delle strutture ricettive alberghiere di Milano e provincia 20 21 22 23 febbraio 2012 Istituto Moreschi via San Michele del Carso, 25 - Milano 1 2 3 INDICE 1. Riferimenti normativi 2. Funzioni

Dettagli