IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO"

Transcript

1 IL RESPONSAILE DEL SERVIZIO Ai sensi degli articoli 184 e 185 della Legge Regionale N. 65/2014 che prescrive l aggiornamento dei contributi concessori sulla base delle variazioni determinate dall Istituto Nazionale di Statistica Verificato sul sito ISTAT che: - la variazione percentuale per famiglie di operai da novembre 2012 a gennaio 2015 è + 3 % - la variazione percentuale del costo delle costruzioni da novembre 2012 gennaio 2015 è + 6 %. Proceduto al calcolo dei nuovi importi dei contributi applicando le variazioni aggiornando le tabelle allegate alla Deliberazione della Giunta Municipale n. 11 del 27/02/2009. DETERMINA L aggiornamento dei contributi concessori come previsto dagli artt. 184 e 185 come riportato nelle tabelle parametriche che seguono. Il Costo di costruzione è determinato in /mq; detto costo può subire maggiorazioni in funzione delle caratteristiche del fabbricato come risultanti dal DM 10/05/1977. Le modalità di applicazione dei contributi rimangono quelle definite nell ALLEGATO 1 alla Deliberazione della Giunta Municipale n. 11 del 27/02/2009. IL RESP.LE DEL SERVIZIO Arch. Riccardo sforzi 1

2 AGGIORNAMENTO ISTAT GENNAIO 2015 INSEDIAMENTI RESIDENZIALI PRIMARIA 10, SECONDARIA INSEDIAMENTI ARTIGIANALI INDUSTRIALI PRIMARIA 13, SECONDARIA 17, INSEDIAMENTI TURISTICI COMMERCIALI DIREZIONALI PRIMARIA 13, SECONDARIA INSEDIAMENTI COMMERCIALI ALL INGROSSO /MQ PRIMARIA 24, SECONDARIA 11,

3 TAELLA A1 RESIDENZIALI /MC I II 1) Restauro e ristrutturazione edilizia ) Sostituzione edilizia a) Ristr. urbanistica o Nuova edificazione - indice<1,5 mc/mq b) Nuova edificazione - indice tra 1,5 e 3 mc/mq c) Nuova edificazione - indice >3 mc/mq Per gli interventi di ampliamento o soprelevazione in misura superiore a quella stabilita dall'art.79 comma 2 lettera d), si applicano i parametri di cui al punto 3. Nel caso di cambio dell'originaria destinazione d'uso residenziale, gli importi di cui ai punti 1) e 2) sono aumentati del 50% TAELLA A2 ARTIGIANALI INDUSTRIALI /MQ I II 1) Restauro e ristrutturazione edilizia ) Sostituzione edilizia a) Ristr. urbanistica o Nuova edificazione - indice <1,5 mc/mq b) Nuova edificazione - indice tra 1,5 e 3 mc/mq c) Nuova edificazione - indice >3 mc/mq TAELLA A3 TURISTICI COMMERCIALI DIREZIONALI /MC 1) Restauro e ristrutturazione edilizia ) Sostituzione edilizia a) Ristrutturazione urbanistica o Nuova edificazione - indice<1,5 mc/mq b) Nuova edificazione - indice tra 1,5 e 3 mc/mq c) Nuova edificazione - indice >3 mc/mq Per gli interventi di ampliamento o soprelevazione in misura superiore a quella stabilita dall'art.79 comma 2 lettera d), si applicano i parametri di cui al punto 3. Nel caso di cambio dell'originaria destinazione d'uso residenziale, gli importi di cui ai punti 1) e 2) sono aumentati del 50% I II 3

4 TAELLA A4 - ONERI DI URANIZZAZIONE INSEDIAMENTI COMMERCIALI ALL'INGROSSO IN EURO A MQ 1) Restauro e ristrutturazione edilizia ) Sostituzione edilizia a) Ristrutturazione urbanistica o Nuova edificazione - indice<1,5 mc/mq b) Nuova edificazione - indice tra 1,5 e 3 mc/mq c) Nuova edificazione - indice >3 mc/mq Per gli interventi di ampliamento o soprelevazione in misura superiore a quella stabilita dall'art.79 comma 2 lettera d), si applicano i parametri di cui al punto 3. Nel caso di cambio dell'originaria destinazione d'uso residenziale, gli importi di cui ai punti 1) e 2) sono aumentati del 50% I II TAELLA A6 ONERI DI URANIZZAZIONE AUTORIMESSE COPERTE SPAZI DI PARCHEGGIO SCOPERTI (NON LEGATI DA VINCOLO DI PERTINENZIALITÀ) IN EURO A MQ I II AUTORIMESSE COPERTE Il Costo di costruzione per le autorimesse coperte è di 8,58 /mq. Gli spazi di parcheggio scoperti non sono soggetti ad oneri di urbanizzazione ma solo al Costo di costruzione di /mq. A C TAELLA A1 V - ONERI VERDI PERCAMI DI DESTINAZIONE A RESIDENZIALE IN EURO A MC Ex fabbricati rurali senza alcuna opera muraria (senza aumento di unità residenziali) Ex abitazione colonica con aumento di n. 1 unità residenziale oltre l esistente - Ex abitazione colonica con aumento della superficie utile abitativa Ex abitazione colonica con aumento di oltre n. 1 unità residenziali oltre l esistente - Ex annesso rurale (integrato o meno al corpo di fabbrica abitativo) con realizzazione di 1 o più unità residenziali - Demolizione e ricostruzione di volumi secondari (compreso nuova ubicazione e/o accorpamento)

5 A C TAELLA A2 V - ONERI VERDI PER CAMI DI DESTINAZIONE A ARTIGIANALE INDUSTRIALE IN EURO A MQ Ex fabbricati rurali senza alcuna opera muraria (senza aumento di unità artigianali/industriali) Ex abitazione colonica con creazione di n. 1 unità artigianale/industriale oltre l esistente - Ex abitazione colonica con aumento della superficie utile artigianale/industriale; Ex abitazione colonica con creazione di oltre n. 1 unità artigianale/industriale. - Ex annesso rurale (integrato o meno al corpo di fabbrica abitativo) con realizzazione di 1 o più unità artigianali/industriali; - Demolizione e ricostruzione di volumi secondari (compreso nuova ubicazione e/o accorpamento) TAELLA A3 V - ONERI VERDI PER CAMI DI DESTINAZIONE A TURISTICO COMMERCIALE DIREZIONALE IN EURO A MC - Ex fabbricati rurali senza alcuna opera muraria (senza aumento di A unità turistiche/commerciali/direzionali) Ex abitazione colonica con creazione di n. 1 unità turistica/commerciale/direzionale oltre l esistente - Ex abitazione colonica con aumento della superficie utile turistica/commerciale/direzionale; Ex abitazione colonica con creazione di oltre n. 1 unità turistica/commerciale/direzionale. - Ex annesso rurale (integrato o meno al corpo di fabbrica abitativo) C con realizzazione di 1 o più unità turistiche/commerciali/direzionali - Demolizione e ricostruzione di volumi secondari(compreso nuova ubicazione e/o accorpamento) A C TAELLA A4 V - ONERI VERDI PER CAMI DI DESTINAZIONE A COMMERCIALI ALL'INGROSSO IN EURO A MQ Ex fabbricati rurali senza alcuna opera muraria (senza aumento di unità commerciali all'ingrosso) Ex abitazione colonica con creazione di n. 1 unità commerciale all'ingrosso oltre l esistente Ex abitazione colonica con aumento della superficie commerciale all'ingrosso; Ex abitazione colonica con creazione di oltre n. 1 unità commerciale all'ingrosso. Ex annesso rurale (integrato o meno al corpo di fabbrica abitativo) con realizzazione di 1 o più unità commerciali all'ingrosso; Demolizione e ricostruzione di volumi secondari (compreso nuova ubicazione e/o accorpamento)

6 TAELLA D COSTO DI COSTRUZIONE PER INSEDIAMENTI RESIDENZIALI A MQ CARATTERISTICHE TIPOLOGICHE DELLE COSTRUZIONI 1) abitazioni aventi superficie utile: a) superiore a mq. 160 e accessori >= a mq. 60 b) compreso tra mq. 160 e mq. 130 e accessori <= mq. 55 c) compreso tra mq. 130 e mq. 110 e accessori <= mq. 50 d) compreso tra mq. 110 e mq. 95 e 6 accessori <= mq. 45 e) inferiore a mq. 95 e accessori <= mq ) abitazioni aventi caratteristiche di lusso (D.M. 02/08/1969) 10 3) Interventi su edifici a destinazione commerciale/turistica/direzionale % Qualora la superficie degli accessori superi quella indicata a fianco di ciascuna categoria la percentuale da applicare è quella della categoria immediatamente superiore Le percentuali indicate sono ridotte di 1 punto nei seguenti casi: a) per gli edifici che vengono dotati, ai fini del riscaldamento invernale e/o condizionamento estivo, di sistemi costruttivi ed impianti che utilizzano l'energia solare; b) per i nuovi edifici da realizzare con struttura portante in muratura di pietrame e/o laterizio c) per gli interventi di bioedilizia. Gli interventi per installazione di impianti relativi alle energie rinnovabili ed alla conservazione ed al risparmio energetico sono assimilati alla manutenzione straordinaria. PER GLI INTERVENTI DI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA A DESTINAZIONE RESIDENZIALE: (C.C. = Costo di Costruzione calcolato sulla base del D.M. 10/05/1977) a) il contributo sul c.c. deve essere calcolato sulla differenza tra il c.c. relativo allo stato attuale e quello relativo allo stato di progetto b) nei casi in cui il c.c. dello stato di progetto risulti uguale o inferiore al c.c. dello stato attuale o non sia calcolabile il c.c. dello stato attuale(destinazioni non residenziali), il contributo dovrà essere calcolato sul c.c. dello stato di progetto abbattuto del 70% c) nelle ipotesi di cui al punto b) che comportino aumento delle unità immobiliari residenziali il contributo dovrà essere calcolato sul c.c. riferito alla nuova costruzione delle unità derivate 6

TABELLE ONERI E CONTRIBUTI. aggiornamento Maggio 2010

TABELLE ONERI E CONTRIBUTI. aggiornamento Maggio 2010 Legge Regionale 03 Gennaio 2005 n 1 - Norme per il governo del territorio art. 120 e seguenti TABELLE ONERI E CONTRIBUTI allegate alla deliberazione del C.C. n 25 del 31/03/2005 aggiornamento Maggio 2010

Dettagli

COMUNE DI SASSETTA Provincia di Livorno

COMUNE DI SASSETTA Provincia di Livorno AREA 1 - UFFICIO TECNICO TABELLE RELATIVE AL CALCOLO DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE E DEL COSTO DI COSTRUZIONE (Titolo VII - Capo I - Legge regionale n.65/2014) Regolamentazione approvata con delibera Consiglio

Dettagli

COMUNE DI CAPANNORI SERVIZIO GOVERNO DEL TERRITORIO

COMUNE DI CAPANNORI SERVIZIO GOVERNO DEL TERRITORIO COMUNE DI CAPANNORI SERVIZIO GOVERNO DEL TERRITORIO TABELLE PER APPLICAZIONE DEL CONTRIBUTO INERENTE GLI ONERI DI URBANIZZAZIONE E IL COSTO DI COSTRUZIONE (L.R. 1/0) Approvato con deliberazione di C.C.

Dettagli

MICROZONIZZAZIONE DEL TERRITORIO COMUNALE

MICROZONIZZAZIONE DEL TERRITORIO COMUNALE COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA Provincia di Grosseto Area Pianificazione e Gestione tecnica del territorio Ufficio Edilizia Privata MICROZONIZZAZIONE DEL TERRITORIO COMUNALE Oneri di urbanizzazione

Dettagli

COMUNE DI BARBERINO DI MUGELLO. Provincia di Firenze

COMUNE DI BARBERINO DI MUGELLO. Provincia di Firenze COMUNE DI BARBERINO DI MUGELLO Provincia di Firenze TABELLE PARAMETRICHE RELATIVE AGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA, AL CONTRIBUTO SUL COSTO DI COSTRUZIONE ED ONERI VERDI PER INTERVENTI

Dettagli

TARIFFE PER LA DETERMINAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE E DEL COSTO DI COSTRUZIONE

TARIFFE PER LA DETERMINAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE E DEL COSTO DI COSTRUZIONE TARIFFE PER LA DETERMINAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE E DEL COSTO DI COSTRUZIONE Tabella A/1 - INSEDIAMENTI RESIDENZIALI Restauro e ristrutturazione edilizia 10,77 31,09 41,86 Sostituzione Edilizia

Dettagli

TARIFFE PER LA DETERMINAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE E DEL COSTO DI COSTRUZIONE

TARIFFE PER LA DETERMINAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE E DEL COSTO DI COSTRUZIONE TARIFFE PER LA DETERMINAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE E DEL COSTO DI COSTRUZIONE Tabella A/1 - INSEDIAMENTI RESIDENZIALI Restauro e ristrutturazione edilizia 11,56 33,38 44,94 Sostituzione Edilizia

Dettagli

COMUNE DI CAPOLONA PROVINCIA DI AREZZO

COMUNE DI CAPOLONA PROVINCIA DI AREZZO COMUNE DI CAPOLONA PROVINCIA DI AREZZO TABELLE PARAMETRICHE PER LA DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO PER ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA, SECONDARIA E COSTO DI COSTRUZIONE LEGGE REGIONALE 03.01.2005 n. 1

Dettagli

ONERI DI URBANIZZAZIONE ANNO 2017 ART.184 L.R.n.65 del 11 novembre 2014 INSEDIAMENTI RESIDENZIALI

ONERI DI URBANIZZAZIONE ANNO 2017 ART.184 L.R.n.65 del 11 novembre 2014 INSEDIAMENTI RESIDENZIALI INSEDIAMENTI RESIDENZIALI Urbanizzazione prim. /mc /mc /mc sostituzione 18,16 16,35 13,62 urbanistica Urbanizzazione sec. sostituzione 37,01 37,01 37,01 urbanistica TABELLA A sostituzione 55,17 53,35 50,63

Dettagli

COMUNE DI ORTIGNANO RAGGIOLO PROVINCIA DI AREZZO

COMUNE DI ORTIGNANO RAGGIOLO PROVINCIA DI AREZZO ALLEGATO " "ALLA DELIBERAZIONE G.C. N. DEL COMUNE DI ORTIGNANO RAGGIOLO PROVINCIA DI AREZZO TABELLE PARAMETRICHE PER LA DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO PER ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA, SECONDARIA E

Dettagli

COMUNE DI FIRENZE DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO

COMUNE DI FIRENZE DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNE DI FIRENZE DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO Numero: 2007/C/00073 - Proposta N. 2007/00786 Data Adozione: 26/11/2007 Oggetto: Determinazione dell'incidenza degli oneri di urbanizzazione, ed aggiornamento

Dettagli

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE Numero: 2016/DD/04341 Del: 14/06/2016 Esecutivo da: 14/06/2016 Proponente: Direzione Urbanistica OGGETTO: Oneri di urbanizzazione - costo di costruzione. Aggiornamento ISTAT.

Dettagli

COMUNE DI MONTEMIGNAIO PROVINCIA DI AREZZO

COMUNE DI MONTEMIGNAIO PROVINCIA DI AREZZO COMUNE DI MONTEMIGNAIO PROVINCIA DI AREZZO TABELLE PARAMETRICHE PER LA DETERMINAZIONE CONTRIBUTO PER ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA, SECONDARIA E COSTO DI COSTRUZIONE anno 2016 Legge Regionale 10.11.2014

Dettagli

Comune di Buggiano Provincia di Pistoia Ufficio Tecnico Sezione Urbanistica MODELLO CALCOLO CONTRIBUTO

Comune di Buggiano Provincia di Pistoia Ufficio Tecnico Sezione Urbanistica MODELLO CALCOLO CONTRIBUTO Comune di Buggiano Provincia di Pistoia Ufficio Tecnico Sezione Urbanistica MODELLO CALCOLO CONTRIBUTO CALCOLO DEL CONTRIBUTO DI CUI ALL ART.183 DELLA L.R. 65/2014 E RATEIZZAZIONE IN BASE A QUANTO PREVISTO

Dettagli

0,3 0,3 0,81 0, % -60% -40% -40% 0,3 0,3 0,81 0,81 2,15 2,96 60% -45% -25% -40% 1,2 1,2 4,85 4,44 6,46-45% -40% -20% -20% 1 4,04 3,70

0,3 0,3 0,81 0, % -60% -40% -40% 0,3 0,3 0,81 0,81 2,15 2,96 60% -45% -25% -40% 1,2 1,2 4,85 4,44 6,46-45% -40% -20% -20% 1 4,04 3,70 TABELLA A/a urbanizzazione PRIMARIA Attività: RESIDENZIALI COMUNE DI CHIUSI DELLA VERNA INTERVENTI Sostituzione Zone Territoriali Omogenee D.M. 02/047/68 n. 444 60% 60% 2,02 2,02 2,02 60% 60% 0% 0% 0%

Dettagli

COMUNE DI CASTEL S. NICCOLO' Provincia di Arezzo

COMUNE DI CASTEL S. NICCOLO' Provincia di Arezzo Approvate con deliberazione n. 17/GC del 14.02.2005 Aggiornate con determinazione n. 98/2006 (per l'anno 2006) Aggiornate con determinazione n. 1299/2006 (per l'anno 2007) Aggiornate con determinazione

Dettagli

COMUNE DI PELAGO. (Provincia di Firenze) Oneri di Urbanizzazione e oneri verdi

COMUNE DI PELAGO. (Provincia di Firenze) Oneri di Urbanizzazione e oneri verdi COMUNE DI PELAGO (Provincia di Firenze) Oneri di Urbanizzazione e oneri verdi 11 Aggiornamento ISTAT (0,0%) dopo l'entrata in vigore della L.R. 1/05 ai sensi dell'art. 250 della L.R. 65/14 ANNO 2016 Servizio

Dettagli

COMUNE DI SCARPERIA Provincia di Firenze

COMUNE DI SCARPERIA Provincia di Firenze COMUNE DI SCARPERIA Provincia di Firenze TABELLE PARAMETRICHE RELATIVE AGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA, CONTRIBUTO SUL COSTO DI COSTRUZIONE E ONERI VERDI PER INTERVENTI SOTTOPOSTI A:

Dettagli

COMUNE DI MONTEMIGNAIO PROVINCIA DI AREZZO

COMUNE DI MONTEMIGNAIO PROVINCIA DI AREZZO COMUNE DI MONTEMIGNAIO PROVINCIA DI AREZZO TABELLE PARAMETRICHE PER LA DETERMINAZIONE CONTRIBUTO PER ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA, SECONDARIA E COSTO DI COSTRUZIONE anno 2017 Legge Regionale 10.11.2014

Dettagli

COMUNE DI PISTOIA Area SERVIZIO AL TERRITORIO, AMBIENTE E SVILUPPO ECONOMICO Servizio GOVERNO DEL TERRITORIO E EDILIZIA PRIVATA

COMUNE DI PISTOIA Area SERVIZIO AL TERRITORIO, AMBIENTE E SVILUPPO ECONOMICO Servizio GOVERNO DEL TERRITORIO E EDILIZIA PRIVATA COMUNE DI PISTOIA Area SERVIZIO AL TERRITORIO, AMBIENTE E SVILUPPO ECONOMICO Servizio GOVERNO DEL TERRITORIO E EDILIZIA PRIVATA Allegato A SCHEMA PER L AUTODETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO DI CUI ALL ART.183

Dettagli

COMUNE DI MONTECATINI TERME

COMUNE DI MONTECATINI TERME COMUNE DI MONTECATINI TERME DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 328 C O P I A DEL 28/12/2015. OGGETTO: ADEGUAMENTO ISTAT PER L'ANNO 2016 SULLA DETERMINAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA,

Dettagli

RIDOTTI DEL 20% (Da applicare nella zona A) 2 Oneri Urbanizzazione Primaria. 4 Totale 34,55. 3 Oneri Urbanizzazione Secondaria.

RIDOTTI DEL 20% (Da applicare nella zona A) 2 Oneri Urbanizzazione Primaria. 4 Totale 34,55. 3 Oneri Urbanizzazione Secondaria. Tabella C/A - ONERI DI URBANIZZAZIONE - RESIDENZIALE (per ogni metro cubo di volume) COSTI MEDI COMUNALI PER URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA AGGIORNATI LUGLIO 00 RIDOTTI DEL 0% (Da applicare nella

Dettagli

Oneri di urbanizzazione e contributi sul costo di costruzione: aggiornamento ISTAT degli importi tabellari ex titolo VII L.R. 65/2014 per l'anno 2016

Oneri di urbanizzazione e contributi sul costo di costruzione: aggiornamento ISTAT degli importi tabellari ex titolo VII L.R. 65/2014 per l'anno 2016 Oneri di urbanizzazione e contributi sul di costruzione: aggiornamento ISTAT degli importi tabellari ex titolo VII L.R. 65/2014 per l'anno 2016 Allegato A: importi relativi agli oneri di urbanizzazione

Dettagli

COMUNE DI BARBERINO DI MUGELLO Provincia di Firenze

COMUNE DI BARBERINO DI MUGELLO Provincia di Firenze COMUNE DI BARBERINO DI MUGELLO Provincia di Firenze TABELLE PARAMETRICHE RELATIVE AGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA, AL CONTRIBUTO SUL COSTO DI COSTRUZIONE PER INTERVENTI SOTTOPOSTI A

Dettagli

INTERVENTI PER INSEDIAMENTI RESIDENZIALI TABELLA A-1 ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA - COSTO A METRO CUBO

INTERVENTI PER INSEDIAMENTI RESIDENZIALI TABELLA A-1 ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA - COSTO A METRO CUBO INTERVENTI PER INSEDIAMENTI RESIDENZIALI TABELLA A-1 ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA - COSTO A METRO CUBO Valore Tabella regionale A/1 9,00 coefficiente della tabella B 0,731 Valore al 2005 6,58 Valore

Dettagli

COMUNE DI CORTONA Determinazione oneri URBANIZZAZ. I e II INSEDIAMENTI RESIDENZIALI

COMUNE DI CORTONA Determinazione oneri URBANIZZAZ. I e II INSEDIAMENTI RESIDENZIALI Determinazione oneri URBANIZZAZ. I e II INSEDIAMENTI RESIDENZIALI TABELLA A/1 Zona A (-50%) Zona B-D dir-e-f(-25%) C - D con P.A. (+10%) primaria (mc) second. (mc) primaria (mc) second. (mc) primaria (mc)

Dettagli

TABELLE PER LA DETERMINAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE

TABELLE PER LA DETERMINAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE SERVIZIO URANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA TAELLE PER LA DETERMINAZIONE DEGLI ONERI DI URANIZZAZIONE aggiornate all indice ISTAT dicembre 201 ai sensi della L.R. 0.01.200 n. 1 e s.m.i. Allegato alla Deliberazione

Dettagli

Comune di PERGINE VALDARNO Provincia di Arezzo

Comune di PERGINE VALDARNO Provincia di Arezzo Comune di PERGINE VALDARNO Provincia di Arezzo allegato "A" alla determina dirigenziale n. 146 del 15-06-2016 TABELLA PER IL CALCOLO DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA LEGGE REGIONALE

Dettagli

TABELLE ONERI ANNO 2017

TABELLE ONERI ANNO 2017 TABELLE ONERI ANNO 2017 ALLEGATO A A1) Immobili ad uso residenziale: / mc Urbanizzazione Urbanizzazione Totale Tipo di intervento primaria secondaria oneri 1) Restauro e ristrutturazione edilizia ( ) 6,22

Dettagli

COMUNE DI GREVE IN CHIANTI Provinciadi Firenze

COMUNE DI GREVE IN CHIANTI Provinciadi Firenze Provinciadi Firenze C O P I A SETTORE5 - Gestione del Territorio DELIBERAZIONE GIUNTA N. 40 DEL 14/04/2015 OGGETTO: AGGIORNAMENTO ISTAT DELLE TABELLE PARAMETRICHE PER LA DETERMINAZIONE DELL'INCIDENZA DEGLI

Dettagli

COMUNE DI SAN MARCELLO PISTOIESE 6^ AREA EDILIZIA PRIVATA, URBANISTICA, AMBIENTE E PATRIMONIO

COMUNE DI SAN MARCELLO PISTOIESE 6^ AREA EDILIZIA PRIVATA, URBANISTICA, AMBIENTE E PATRIMONIO COMUNE DI SAN MARCELLO PISTOIESE 6^ AREA EDILIZIA PRIVATA, URBANISTICA, AMBIENTE E PATRIMONIO MODULO DETERMINAZIONE CONTRIBUTO art. 183 e seguenti L.R. 65/2014 Permesso di costruire S.C.I.A.. Onerosa C.I.L.A.

Dettagli

COMUNE DI SAN MARCELLO PITEGLIO SERVIZIO 6 URBANISTICA, EDILIZIA PRIVATA, PATRIMONIO E SERVIZI AL TERRITORIO

COMUNE DI SAN MARCELLO PITEGLIO SERVIZIO 6 URBANISTICA, EDILIZIA PRIVATA, PATRIMONIO E SERVIZI AL TERRITORIO COMUNE DI SAN MARCELLO PITEGLIO SERVIZIO 6 URBANISTICA, EDILIZIA PRIVATA, PATRIMONIO E SERVIZI AL TERRITORIO MODULO DETERMINAZIONE CONTRIBUTO art. 183 e seguenti L.R. 65/2014 Permesso di costruire S.C.I.A..

Dettagli

TABELLE PARAMETRICHE RELATIVE AGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA, AL CONTRIBUTO SUL COSTO DI COSTRUZIONE ED ONERI VERDI

TABELLE PARAMETRICHE RELATIVE AGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA, AL CONTRIBUTO SUL COSTO DI COSTRUZIONE ED ONERI VERDI ALLEGATO B COMUNE DI BORGO SAN LORENZO Provincia di Firenze TABELLE PARAMETRICHE RELATIVE AGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA, AL CONTRIBUTO SUL COSTO DI COSTRUZIONE ED ONERI VERDI Il Dirigente

Dettagli

ALLEGATO A ALLA DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 108 DEL 23.12.2009

ALLEGATO A ALLA DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 108 DEL 23.12.2009 ALLEGATO A ALLA DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 108 DEL 23.12.2009 1- DETERMINAZIONE DEL COSTO DI COSTRUZIONE PER L'EDILIZIA RESIDENZIALE 1.1- Per i nuovi edifici il costo di costruzione al mq di superficie

Dettagli

ALLEGATO A ALLEGATO ONERI 2013

ALLEGATO A ALLEGATO ONERI 2013 ALLEGATO A ALLEGATO ONERI 2013 REGOLAMENTAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE E DEL COSTO DI COSTRUZIONE ai sensi della legge regionale 03 gennaio 2005 n. 1, recante norme per il governo del territorio

Dettagli

CALCOLO CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE

CALCOLO CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE Area SERVIZI TECNICI -Servizio SPORTELLO UNICO EDILIZIA CALCOLO CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE e MONETIZZAZIONE AREE PER STANDARD Pratica edilizia n Anno Richiedente Intervento: in via Oneri di Urbanizzazione:

Dettagli

Regolamento recante le modalità di determinazione del Costo di Costruzione di cui all articolo 16 D.P.R n. 380 e s.m.i..

Regolamento recante le modalità di determinazione del Costo di Costruzione di cui all articolo 16 D.P.R n. 380 e s.m.i.. UNIONE DEI COMUNI DI AIRASCA BURIASCO - SCALENGHE Città Metropolitana di Torino Sede legale: V. Roma 118 10060 Airasca Sede Servizi Tecnici: Via Umberto I, 1 10060 Scalenghe Tel. (011) 98.61.721 Fax (011)

Dettagli

COMUNE DI MARCELLINA (Prov. di Roma)

COMUNE DI MARCELLINA (Prov. di Roma) COMUNE DI MARCELLINA (Prov. di Roma) Piazza C. Battisti, 14-00010 Marcellina Rm tel. 0774/427037 fax 0774/426075 Cod. Fisc. 86002050580 Partita IVA 02146041005 COSTO DI COSTRUZIONE ONERI CONCESSORI Diritti

Dettagli

Oneri di Urbanizzazione per Nuova Edificazione e Ristrutturazione Urbanistica Valori aggiornati secondo rivalutazione ISTAT al 30.11.

Oneri di Urbanizzazione per Nuova Edificazione e Ristrutturazione Urbanistica Valori aggiornati secondo rivalutazione ISTAT al 30.11. Oneri di Urbanizzazione per Nuova Edificazione e Ristrutturazione Urbanistica Valori aggiornati secondo rivalutazione ISTAT al 30.11.2011 Urbanizzazione Primaria al mc. inferiore a 1,5 6,007 6,782 Urbanizzazione

Dettagli

COMUNE DI CITTADELLA Provincia di Padova

COMUNE DI CITTADELLA Provincia di Padova COMUNE DI CITTADELLA Provincia di Padova SETTORE - Urbanistica ed Edilizia Privata SCHEMA ANALITICO DELLE SUPERFICI E VOLUMI UTILI PER LA DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO DOVUTO AI SENSI DEGLI ARTT. 3 - -

Dettagli

COMUNE DI CAPANNORI SERVIZIO GOVERNO DEL TERRITORIO

COMUNE DI CAPANNORI SERVIZIO GOVERNO DEL TERRITORIO COMUNE DI CAPANNORI SERVIZIO GOVERNO DEL TERRITORIO TABELLE PER APPLICAZIONE DEL CONTRIBUTO INERENTE GLI ONERI DI URBANIZZAZIONE E IL COSTO DI COSTRUZIONE (L.R. 1/0) Approvato con deliberazione di C.C.

Dettagli

TABELLE ONERI CONCESSORI APPROVATE CON DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE N 42 DEL 18/03/2008

TABELLE ONERI CONCESSORI APPROVATE CON DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE N 42 DEL 18/03/2008 TABELLE ONERI CONCESSORI APPROVATE CON DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE N 42 DEL 18/03/2008 DESTINAZIONE RESIDENZIALE importi in euro a metro cubo ZONA A CENTRO STORICO URB. 1 URB. 2 TOTALE RISTRUTT. EDILIZIA

Dettagli

ONERI CONCESSORI DA APPLICARE NELL ANNO DELIBERA DI C.C. N. 77 DEL 06/12/2012

ONERI CONCESSORI DA APPLICARE NELL ANNO DELIBERA DI C.C. N. 77 DEL 06/12/2012 ONERI CONCESSORI DA APPLICARE NELL ANNO 2012-12-11 DELIBERA DI C.C. N. 77 DEL 06/12/2012 QUADRO RIASSUNTIVO PER LA DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO SUL COSTO DI COSTRUZIONE A) Edifici residenziali e scolastici

Dettagli

COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa

COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Seduta del 24.09.2014 Verbale n. 59 COPIA OGGETTO: Legge Regionale 3 Gennaio 2005 n. 1 Norme per il governo del territorio.

Dettagli

/mc. 16.902 = 8,73. /mc. 51.049 = 26,36. /mq. 22.699 = 11,72

/mc. 16.902 = 8,73. /mc. 51.049 = 26,36. /mq. 22.699 = 11,72 Determinazione dell incidenza degli oneri di urbanizzazione primaria e secondaria di cui agli artt. 3-4- 7 Legge 10/1977 adeguati alle disposizioni di cui alla L.R. 03 Gennaio 2005, n. 1. A TABELLA (COSTI

Dettagli

Regolamento Regionale 18/02/2015 n. 2, Art. 141

Regolamento Regionale 18/02/2015 n. 2, Art. 141 COMUNE DI ORVIETO Provincia di Terni UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA UFFICIO SUAPE Regolamento Regionale 18/02/2015 n. 2, Art. 141 DEFINIZIONE NUOVI PARAMETRI IN MATERIA DI CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE

Dettagli

ZONE URBANISTICHE. VEDI art. 16 L.R. 6/95 e art.2, comma 60 L. 662/96

ZONE URBANISTICHE. VEDI art. 16 L.R. 6/95 e art.2, comma 60 L. 662/96 Tabella A1 1a classe di comuni Edilizia residenziale (funzione abitativa)* Zone omogenee A Zone omogenee B Zone omogenee C Zone omogenee D Zone omogenee E 108.876 108.876 108.876 108.876 108.876 108.876

Dettagli

U , , , , U , , ,

U , , , , U , , , Tabella A6-6 a classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa)* Zone omogenee A Zone omogenee B Zone omogenee C Zone omogenee D Zone omogenee E CATEGORIA D INTERVENTO ( /mq) ( /mq) ( /mq)

Dettagli

U , , , , U , , ,

U , , , , U , , , Tabella A4-4 a classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa)* Zone omogenee A Zone omogenee B Zone omogenee C Zone omogenee D Zone omogenee E CATEGORIA D INTERVENTO ( /mq) ( /mq) ( /mq)

Dettagli

PARAMETRAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE Tabella A6-6 a classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa)*

PARAMETRAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE Tabella A6-6 a classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa)* Tabella A6-6 a classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa)* Zone omogenee A Zone omogenee B Zone omogenee C Zone omogenee D Zone omogenee E CATEGORIA D INTERVENTO ( /mq) ( /mq) ( /mq)

Dettagli

Legge Regionale 3 gennaio 2005 n.1 DETERMINAZIONE DEGLI ONERI CONCESSORI

Legge Regionale 3 gennaio 2005 n.1 DETERMINAZIONE DEGLI ONERI CONCESSORI COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Legge Regionale 3 gennaio 2005 n.1 DETERMINAZIONE DEGLI ONERI CONCESSORI e INCENITIVI ECONOMICI PER L UTILIZZO DEL REGOLAMENTO DI EDILIZIA BIOSOSTENIBILE -RES Approvata

Dettagli

PARAMETRAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE Tabella A4-4 a classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa)*

PARAMETRAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE Tabella A4-4 a classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa)* Tabella A4-4 a classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa)* Zone omogenee A Zone omogenee B Zone omogenee C Zone omogenee D Zone omogenee E CATEGORIA D INTERVENTO ( /mq) ( /mq) ( /mq)

Dettagli

PARAMETRAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE. Tabella A1-1 a classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa)*

PARAMETRAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE. Tabella A1-1 a classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa)* Tabella A1 1 a classe di comuni Edilizia residenziale (funzione abitativa)* Zone omogenee A Zone omogenee B Zone omogenee C Zone omogenee D Zone omogenee E CATEGORIA D INTERVENTO ( /mq) ( /mq) ( /mq) (

Dettagli

COMUNE DI FRANCOFONTE PROVINCIA DI SIRACUSA Cod. Fisc c.a.p U.T.C. Settore Urbanistica Via Montegrappa s.n.c.

COMUNE DI FRANCOFONTE PROVINCIA DI SIRACUSA Cod. Fisc c.a.p U.T.C. Settore Urbanistica Via Montegrappa s.n.c. COMUNE DI FRANCOFONTE PROVINCIA DI SIRACUSA Cod. Fisc. 82001050895 c.a.p. 96015 U.T.C. Settore Urbanistica Via Montegrappa s.n.c. RELAZIONE TECNICA ADEGUAMENTO ONERI CONCESSORI PER L ANNO 2010 Calcolo

Dettagli

E CATEGORIE D INTEVENTO

E CATEGORIE D INTEVENTO ALLEGATO O.U. A4 Tabella A4 4^ classe di comuni Edilizia residenziale (funzione abitativa)* omogenee A omogenee B omogenee C omogenee D omogenee E CATEGORIE D INTEVENTO ( /mq) ( /mq) ( /mq) ( /mq) ( /mq)

Dettagli

COMUNE DI ALATRI Provincia di Frosinone Sportello Unico per l Edilizia

COMUNE DI ALATRI Provincia di Frosinone Sportello Unico per l Edilizia COMUNE DI ALATRI Provincia di Frosinone Sportello Unico per l Edilizia AGGIORNAMENTO DELLE TABELLE PARAMETRICHE E CALCOLO DELL INCIDENZA DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA Deliberazione

Dettagli

COMUNE DI CIVITA CASTELLANA Provincia di Viterbo Ufficio Tecnico Settore Edilizia Privata tel /209 fax

COMUNE DI CIVITA CASTELLANA Provincia di Viterbo Ufficio Tecnico Settore Edilizia Privata tel /209 fax COMUNE DI CIVITA CASTELLANA Provincia di Viterbo Ufficio Tecnico Settore Edilizia Privata tel. 0761 590208/209 fax. 0761 590230 GUIDA AL CALCOLO DEGLI ONERI CONCESSORI ATTRAVERSO IL PORTALE INFORMATICO

Dettagli

COMUNE DI CAPANNORI SERVIZIO : SERVIZI ALLA CITTA

COMUNE DI CAPANNORI SERVIZIO : SERVIZI ALLA CITTA COMUNE DI CAPANNORI SERVIZIO : SERVIZI ALLA CITTA TABELLE PER APPLICAZIONE DEL CONTRIBUTO INERENTE GLI ONERI DI URBANIZZAZIONE E IL COSTO DI COSTRUZIONE Approvate con deliberazione di C.C. n. 3 del 0/09/200

Dettagli

CALCOLO CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE

CALCOLO CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE SERVIZIO URBANISTICA -Sportello Unico Edilizia CALCOLO CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE Pratica edilizia n Anno Richiedente Intervento: in via Oneri di Urbanizzazione: EDILIZIA RESIDENZIALE COMMERCIALE DIREZIONALE

Dettagli

TABELLE ONERI ANNO 2011. LEGGE REGIONALE TOSCANA n 1 del 03/01/2005 'Norme per il governo del territorio'

TABELLE ONERI ANNO 2011. LEGGE REGIONALE TOSCANA n 1 del 03/01/2005 'Norme per il governo del territorio' TABELLE ONERI ANNO LEGGE REGIONALE TOSCANA n del 03/0/2005 'Norme per il governo del territorio' Tabelle per la determinazione degli oneri di urbanizzazione primaria, secondaria e percentuale costo di

Dettagli

PARAMETRAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE Tabella A2-2 a classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa)*

PARAMETRAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE Tabella A2-2 a classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa)* Tabella A2 2 a classe di comuni Edilizia residenziale (funzione abitativa)* Zone omogenee A Zone omogenee B Zone omogenee C Zone omogenee D Zone omogenee E CATEGORIA D INTERVENTO ( /mq) ( /mq) ( /mq) (

Dettagli

PROVINCIA DI VITERBO

PROVINCIA DI VITERBO COMUNE DI VITORCHIANO PROVINCIA DI VITERBO TABELLE PARAMETRICHE PER IL CALCOLO DELLE INCIDENZE DELLE SPESE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA ED IL CALCOLO DEL COSTO DI COSTRUZIONE TABELLE PER URBANIZZAZIONE

Dettagli

D I R E Z I O N E T E R R I T O R I O E D AM B I E N T E

D I R E Z I O N E T E R R I T O R I O E D AM B I E N T E ALLEGATO A COMUNE DI GALATINA Provincia di Lecce D I R E Z I O N E T E R R I T O R I O E D AM B I E N T E SERVIZIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA R E L A Z I O N E OGGETTO: Adempimenti Regionali per l attuazione

Dettagli

Aggiornamento degli Oneri di Urbanizzazione Primaria e Secondaria COMUNE DI VIMERCATE UFFICIO EDILIZIA PRIVATA E SPORTELLO UNICO DELLE ALLEGATO A

Aggiornamento degli Oneri di Urbanizzazione Primaria e Secondaria COMUNE DI VIMERCATE UFFICIO EDILIZIA PRIVATA E SPORTELLO UNICO DELLE ALLEGATO A COMUNE DI VIMERCATE UFFICIO EDILIZIA PRIVATA E SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITA PRODUTTIVE Determinazione degli oneri di urbanizzazione afferenti alle concessioni edilizie in applicazione degli artt. 5 e

Dettagli

Legge provinciale per il governo del territorio 2015 novellata. Regolamento urbanistico- edilizio provinciale II PARTE

Legge provinciale per il governo del territorio 2015 novellata. Regolamento urbanistico- edilizio provinciale II PARTE Legge provinciale per il governo del territorio 2015 novellata Regolamento urbanistico- edilizio provinciale II PARTE dott.ssa Lucia Frenguelli dott. Corrado Braito Trento, 27 giugno 2017 4 luglio 2017

Dettagli

Legge provinciale per il governo del territorio 2015 novellata. Regolamento urbanistico edilizio provinciale II PARTE

Legge provinciale per il governo del territorio 2015 novellata. Regolamento urbanistico edilizio provinciale II PARTE Legge provinciale per il governo del territorio 2015 novellata Regolamento urbanistico edilizio provinciale II PARTE dott.ssa Lucia Frenguelli dott. Corrado Braito Trento, 6 ottobre 2017 1 FOCUS STANDARD

Dettagli

AGGIORNAMENTO DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA, SECONDARIA E DI SMALTIMENTO DEI RIFIUTI. LA GIUNTA COMUNALE

AGGIORNAMENTO DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA, SECONDARIA E DI SMALTIMENTO DEI RIFIUTI. LA GIUNTA COMUNALE Delibera n. 17 del 4 febbraio 2009 OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA, SECONDARIA E DI SMALTIMENTO DEI RIFIUTI. LA GIUNTA COMUNALE Premesso e considerato che: i titoli abilitativi

Dettagli

CIRCOLARE ESPLICATIVA IN MERITO ALL ONEROSITA DEGLI INTERVENTI EDILIZI

CIRCOLARE ESPLICATIVA IN MERITO ALL ONEROSITA DEGLI INTERVENTI EDILIZI CIRCOLARE ESPLICATIVA IN MERITO ALL ONEROTA DEGLI INTERVENTI EDILIZI La presente circolare vuole effettuare una sintesi delle norme vigenti, al fine di rendere più chiare le modalità per il calcolo del

Dettagli

(Provincia di Caserta) A R E A T E C N I C A - SF.TTORE 1 URBANISTICA -

(Provincia di Caserta) A R E A T E C N I C A - SF.TTORE 1 URBANISTICA - t COMUNE DI SAN CIPRIANO D ' A V E R S A (Provincia di Caserta) A R E A T E C N I C A - SF.TTORE 1 URBANISTICA - Allegato 1 OGGETTO: Aggiornamento Contributo di Costruzione commisurato all'incidenza degli

Dettagli

CONTRIBUTI RELATIVI AGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE E COSTO DI COSTRUZIONE

CONTRIBUTI RELATIVI AGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE E COSTO DI COSTRUZIONE Urbanistica Edilizia privata Comune di Fauglia Provincia di Pisa CONTRIBUTI RELATIVI AGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE E COSTO DI COSTRUZIONE DISCIPLINA IN MATERIA DI SANZIONI AMMINISTRATIVE DI CUI L ART. 140

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DELL'INCIDENZA DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE in attuazione del D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380

REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DELL'INCIDENZA DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE in attuazione del D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DELL'INCIDENZA DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE in attuazione del D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 Art. 1 - Determinazione del costo base di urbanizzazione Ai sensi degli artt.

Dettagli

Allegato A delibera C.C. n. 34 del 26/10/2012

Allegato A delibera C.C. n. 34 del 26/10/2012 Allegato A delibera C.C. n. 34 del 26/10/2012 AGGIORNAMENTO COSTO DI COSTRUZIONE, ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIE E SECONDARIE, DIRITTI DI SEGRETERIA 1. PREMESSA La presente relazione attiene alle modalità

Dettagli

Al RESPONSABILE Comune di Capriolo Servizio di Edilizia Privata - Urbanistica

Al RESPONSABILE Comune di Capriolo Servizio di Edilizia Privata - Urbanistica COMUNE DI CAPRIOLO 25031 CAPRIOLO (BS) - Via Vitt. Emanuele - Tel. 030/74641 Cod. Fisc. e Partita IVA 00635680176 «Sportello unico Urbanistica Edilizia privata» Al RESPONSABILE Comune di Capriolo Servizio

Dettagli

PARAMETRAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE Tabella A1-1 classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa)*

PARAMETRAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE Tabella A1-1 classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa)* Tabella A1-1 classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa)* Zone omogenee A Zone omogenee B Zone omogenee C Zone omogenee D Zone omogenee E CATEGORIA D'INTERVENTO ( /mq) ( /mq) ( /mq) (

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO UFFICIO TECNICO - SETTORE URBANISTICA

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO UFFICIO TECNICO - SETTORE URBANISTICA COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO UFFICIO TECNICO - SETTORE URBANISTICA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE DETERMINA N 32 DEL 17/12/2012 OGGETTO: Art. 17, L.R. 16 aprile 2003, n

Dettagli

Legge Regionale n. 22/2009. Piano Casa. 30 ottobre ore Jesi - Sala Consiliare del Comune

Legge Regionale n. 22/2009. Piano Casa. 30 ottobre ore Jesi - Sala Consiliare del Comune Legge Regionale n. 22/2009 Piano Casa Incontro con i professionisti e con i cittadini 30 ottobre 2009 - ore 16.00 Jesi - Sala Consiliare del Comune Comune di Jesi_Assessorato Urbanistica e Ambiente_Servizio

Dettagli

Prospetto di riferimento per determinazione degli oneri di urbanizzazione e del costo di costruzione

Prospetto di riferimento per determinazione degli oneri di urbanizzazione e del costo di costruzione Provincia di Pisa Prospetto di riferim per determinazione degli oneri di urbanizzazione e del costo di costruzione Le tabelle di seguito riportate sono relative ai costi unitari estrapolati dalla normativa

Dettagli

COMUNE DI PIETRASANTA (Provincia di Lucca)

COMUNE DI PIETRASANTA (Provincia di Lucca) COMUNE DI PIETRASANTA (Provincia di Lucca) Regolamento per la definizione dei prezzi massimi di cessione e del canone di locazione degli alloggi relativi ad interventi di edilizia abitativa convenzionata

Dettagli

COMUNE DI TERRANUOVA BRACCIOLINI

COMUNE DI TERRANUOVA BRACCIOLINI COSTO DI COSTRUZIONE DAL 01 GENNAIO 2017 Costo di costruzione di edifici residenziali: nuova costruzione = Euro/mq 251,29 ristrutturazione = Euro/mq 175,90 Costo di costruzione di edifici per attività

Dettagli

r lt MUNICIPIO DI MESSINA ~Oi{ lpropo~nte:.g~ L'ASSESSORE A~~~POLlTICHEDEL TERRITORIO Dott. AVV '#j 'x...

r lt MUNICIPIO DI MESSINA ~Oi{ lpropo~nte:.g~ L'ASSESSORE A~~~POLlTICHEDEL TERRITORIO Dott. AVV '#j 'x... ~ ~Oi{ 1 ",,f;t ~~ J;5 1);' MUNICIPIO DI MESSINA ---_._--_. i I, [PROPOSTA ISTRUITA DA: DIPARTIMENTO ATTIVITA EDILIZIE E REPRESSIONE ABUSIVISMO I ~ I lpropo~nte:.g~ L'ASSESSORE A~~~POLlTICHEDEL TERRITORIO

Dettagli

PARAMETRAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE. Tabella A5-5 a classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa) * ZONE URBANISTICHE

PARAMETRAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE. Tabella A5-5 a classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa) * ZONE URBANISTICHE Tabella A5-5 a classe di comuni - Edilizia residenziale (funzione abitativa) * CATEGORIA D'INTERVENTO N.C. If = da 0 a 3 mcmq R.E. con aumento C.U. R.E. senza aumento C.U. R.E. convenz. con aumento C.U.

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Delibera N. 67 del 27 07 2011

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Delibera N. 67 del 27 07 2011 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Delibera N. 67 del 27 07 2011 OGGETTO: INCREMENTO ONERI DI URBANIZZAZIONE SECONDARIA AI SENSI DELL'ART. 127 C. 2 DELLA L.R. 1/05 E MODIFICHE ALLE MODALITÀ

Dettagli

ZONE OMOGENEE "A" "B"

ZONE OMOGENEE A B TABELLA 2 INSEDIAMENTI RESIDENZIALI, DIREZIONALI E COMMERCIALI - ALBERGHI E PENSIONI ZONE OMOGENEE "A" "B" I.F.F. B1/b 5,00 3.045 6.530 B2 3,50 3.810 6.530 B3 3,50 3.810 6.530 B4 0,80 8.599 6.530 B5 4,00

Dettagli

Nuovo Piano Casa Regionale

Nuovo Piano Casa Regionale Nuovo Piano Casa Regionale Legge 11 agosto 2009 n. 21, come modificata dalle leggi 13 agosto 2011 nn. 10 e 12 Settembre 2011 AMBITO DI APPLICAZIONE (Art. 2) La Legge si applica agli edifici: Legittimamente

Dettagli

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE C O M U N E D I M A N T O V A SEGRETERIA GENERALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 344 Reg. Deliberazioni G. N. di Prot. OGGETTO: Nuova determinazione dell incidenza degli oneri

Dettagli

COMUNE DI QUINTO DI TREVISO

COMUNE DI QUINTO DI TREVISO . MODALITA PER L APPLICAZIONE DELLA LEGGE REGIONALE 8 LUGLIO 2009, N. 14 (BUR n. 56/2009)INTERVENTO REGIONALE A SOSTEGNO DEL SETTORE EDILIZIO E PER FAVORIRE L UTILIZZO DELL EDILIZIA SOSTENIBILE E MODIFICHE

Dettagli

REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO - ALLEGATO 8 MODALITA DI INCENTIVAZIONE

REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO - ALLEGATO 8 MODALITA DI INCENTIVAZIONE REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO - ALLEGATO 8 MODALITA DI INCENTIVAZIONE Art. 1 - Premessa Il presente Allegato ha quindi carattere procedurale di adesione volontaria e definisce i requisiti e le forme

Dettagli

Urbanizzazione 2^ = Mc. x 7,960 =. Totale =.

Urbanizzazione 2^ = Mc. x 7,960 =. Totale =. COMPUTO ONERI DI URBANIZZAZIONE (valori in vigore dal 01.04.2017) TABELLA - A - EDIFICI DESTINATI ALLA RESIDENZA - ZONA "A" - TESSUTO STORICO Urbanizzazione 1^ Mc. x 3,750. Urbanizzazione 2^ Mc. x 7,310.

Dettagli

PARAMETRAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE TABELLA A4-4 A CLASSE DI COMUNI - EDILIZIA RESIDENZIALE (FUNZIONE ABITATIVA)*

PARAMETRAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE TABELLA A4-4 A CLASSE DI COMUNI - EDILIZIA RESIDENZIALE (FUNZIONE ABITATIVA)* TABELLA A4-4 A CLASSE DI COMUNI - EDILIZIA RESIDENZIALE (FUNZIONE ABITATIVA)* Zone omogenee A Zone omogenee B Zone omogenee C Zone omogenee D Zone omogenee E CATEGORIA D INTERVENTO ( /mq) ( /mq) ( /mq)

Dettagli

COMUNE DI ZERO BRANCO

COMUNE DI ZERO BRANCO AGGIORNAMENTO IMPORTI TABELLARI ONERI DI URBANIZZAZIONE LA NORMATIVA Legge 17 agosto 1942, n. 1150 Legge urbanistica LICENZA EDILIZIA GRATUITA Legge 27 gennaio 1977, n. 10 Norme in materia di edificabilità

Dettagli

Città di Pescara. Medaglia d oro al Merito Civile ALLEGATO A INDIRIZZI OPERATIVI LEGGE REGIONALE N. 16 DEL 19 AGOSTO 2009

Città di Pescara. Medaglia d oro al Merito Civile ALLEGATO A INDIRIZZI OPERATIVI LEGGE REGIONALE N. 16 DEL 19 AGOSTO 2009 Città di Pescara Medaglia d oro al Merito Civile ALLEGATO A INDIRIZZI OPERATIVI LEGGE REGIONALE N. 16 DEL 19 AGOSTO 2009 1 ALLEGATO A INDIRIZZI OPERATIVI - LEGGE REGIONALE N. 16 DEL 19 AGOSTO 2009 Art.

Dettagli

Piano Casa Regione Lazio

Piano Casa Regione Lazio Legge Regionale 11 agosto 2009, n. 21 Piano Casa Regione Lazio Misure straordinarie per il settore edilizio ed interventi per l edilizia residenziale sociale 1 PRINCIPALI CONTENUTI: Interventi di ampliamento

Dettagli

Sintesi ANIT 15 settembre 2009 PIANO CASA Dall accordo Stato-Regioni alla pubblicazione dei diversi recepimenti regionali del piano casa

Sintesi ANIT 15 settembre 2009 PIANO CASA Dall accordo Stato-Regioni alla pubblicazione dei diversi recepimenti regionali del piano casa Sintesi ANIT 15 settembre 2009 PIANO CASA Dall accordo alla pubblicazione dei diversi recepimenti regionali del piano casa Indice 1. Accordo 2. Elenco leggi regionali 3. Sintesi leggi regionali 1. Accordo

Dettagli

(Provincia di Treviso) Ufficio Edilizia Privata

(Provincia di Treviso) Ufficio Edilizia Privata CONTRIBUTO COMMISURATO ALL INCIDENZA DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE E AL COSTO DI COSTRUZIONE A (ARTT. 82/83 L.R. 61/85 E smi E ART.16 D.P.R. 380/01 E smi) D.I.A. DITTA LAVORI RICHIESTI INDIRIZZO ESTREMI

Dettagli

COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE Settore Gestione Assetto del Territorio e Ambiente Edilizia Privata

COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE Settore Gestione Assetto del Territorio e Ambiente Edilizia Privata COMUN DI PIV A NIVOL Settore Gestione Assetto del Territorio e Ambiente dilizia Privata Tabelle RLATIV AI COSTI FINALI PR L OPR DI URBANIZZAZION PRIMARI SCONDARI DL CONTRIBUTO SUL COSTO DI COSTRUZION (Approvate

Dettagli

ALLEGATO 2 B TABELLE DI CALCOLO DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE CONTRIBUTO SUL COSTO DI COSTRUZIONE

ALLEGATO 2 B TABELLE DI CALCOLO DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE CONTRIBUTO SUL COSTO DI COSTRUZIONE ALLEGATO 2 B TABELLE DI CALCOLO DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE CONTRIBUTO SUL COSTO DI COSTRUZIONE Definizioni Superficie di applicazione del contributo Ai sensi dell art.46 del regolamento regionale 18

Dettagli

ESTRATTI CARTOGRAFICI E ESTRATTO NORME TECNICHE E TABELLE TECNICHE PARAMETRICHE TAVOLA 02

ESTRATTI CARTOGRAFICI E ESTRATTO NORME TECNICHE E TABELLE TECNICHE PARAMETRICHE TAVOLA 02 Progettista via dell'autostrada n. 9 51019 Ponte Buggianese (PT) COMUNE DI ALTOPASCIO Provincia di Lucca VARIANTE PUNTUALE AL REGOLAMENTO URBANISTICO ai sensi dell'art.8 del DPR n.160/2010 e dell'art.

Dettagli

ONERI DI URBANIZZAZIONE

ONERI DI URBANIZZAZIONE COMUNE DI REGGIOLO P..za Martiri n.38 42046 REGGIOLO (RE) Servizio Assetto ed Uso del Territorio e Ambiente TEL. 0522/213702-15-16-17-32-36 FAX. 0522/973587 e-mail : ufftecnico@comune.reggiolo.re.it ONERI

Dettagli

TABELLE ONERI ANNO 2016

TABELLE ONERI ANNO 2016 TABELLE ONERI ANNO 2016 ALLEGATO A A1) Immobili ad uso residenziale: / mc Urbanizzazione Urbanizzazione Totale Tipo di intervento primaria secondaria oneri 1) Restauro e ristrutturazione edilizia ( ) 6,21

Dettagli

COMUNE DI BELPASSO Provincia di Catania

COMUNE DI BELPASSO Provincia di Catania COMUNE DI BELPASSO Provincia di Catania VII SERVIZIO URBANISTICA SVILUPPO DEL TERRITORIO Dirigente Responsabile : Ing. Sebastiano Leonardi OGGETTO: Comune di Belpasso Art. 17, L.R. 16 aprile 2003, n. 4

Dettagli