Prot Cagliari, 13/03/2013. > Spett.le IT Euromedia Srl Via Galvani, 27/ SELARGIUS - CA. Fax:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Prot. 1377. Cagliari, 13/03/2013. > Spett.le IT Euromedia Srl Via Galvani, 27/29 09047 SELARGIUS - CA. Fax: 070.7731009 e-mail: info@iteuromedia."

Transcript

1 Prot Cagliari, 13/03/2013 > Spett.le IT Euromedia Srl Via Galvani, 27/ SELARGIUS - CA Fax: ORDINE D ACQUISTO N. 39/2013 RIF. DET. A CONTRARRE N. 31 DEL 13/03/2013 Oggetto: CSR-GO Gestione del centro servizi regionale e supporto ad applicativi RAS - Anno Affidamento diretto a IT Euromedia SRL di servizi di assistenza sistemistica modulo DAM e nodo RAS cloud computing Importo massimo contrattuale ,00 + IVA CIG: Z C8 Spett.le Società, con la presente si trasmette lettera d ordinazione per la fornitura di servizi di assistenza sistemistica modulo DAM e nodo RAS cloud computing di cui alla Vs. offerta PR. 121 in risposta a ns. richiesta d offerta prot del , in esecuzione della Determinazione a contrarre di Sardegna IT S.r.l. c.s.u. n. 31 del 13/03/2013 per l importo massimo contrattuale offerto di ,00 + IVA (rif. CIG : Z C8). La presente lettera deve essere siglata e sottoscritta per accettazione da un legale rappresentante della società o procuratore abilitato a tale tipo di atto e restituita alla stazione appaltante. Tale scambio di lettere costituisce a tutti gli effetti il contratto (cfr. art. 334, comma 2, d.p.r. 207/2010). Distinti saluti. Sardegna IT S.r.l. c.s.u., L Amministratore Delegato, (Dott. Marcello Barone)

2 SPECIFICHE DEL CONTRATTO 1. PREMESSE Nell ambito dell esecuzione dell intervento denominato: [CSR-GO-2013] Gestione del centro servizi regionale e supporto ad applicativi RAS - Anno 2012 e più specificatamente come previsto dalla [SK ] Attività di continuità operativa e d urgenza infrastruttura cloud Vers del Sardegna IT, su incarico della RAS, dovrà realizzare tutti gli interventi necessari a consentire la piena continuità dei servizi erogati presso il CED/CSR regionale ed in particolare dell infrastruttura logica denominata S-Cloud, in continuità col precedente incarico CSR-GO Considerata la specializzazione delle infrastrutture tecnologiche sopra richiamate, il livello di personalizzazione fino ad ora apportato ai relativi sistemi cloud e la necessità di garantire regolarità e continuità di funzionamento dei servizi applicativi essenziali per RAS, si rende necessario prevedere un adeguato supporto e servizio di assistenza specialistica da una impresa esterna di libero mercato, tale da permettere una perfetta gestione della tecnologia e nel contempo completare il trasferimento delle competenze verso la struttura del CSR di Sardegna IT. A tal fine è stata avviata la procedura di richiesta d offerta citata, culminata con la presente lettera d ordine. Il presente documento definisce le specifiche di fornitura e le condizioni contrattuali per il servizio relativo al supporto richiesto 2. OGGETTO: IDENTIFICAZIONE E DEFINIZIONE DEI SERVIZI DA EROGARE La scheda di progetto SK Attività di continuità operativa e d urgenza infrastruttura cloud - individua come interventi prioritari: - la copertura con carattere di continuità dei servizi per il Punto Unico di Contatto - la gestione dell infrastruttura Cloud della RAS - la gestione e continuità di erogazione per i sistemi e servizi essenziali: - SIBAR - Sistema Documentale - Digital Buras - Sistema Informativo ENPI - Sistemi di monitoraggio e verifica SLA della rete Telematica Regionale - Active directory Si rende quindi necessario eseguire e seguenti specifiche attività: 1. Servizio di supporto e attività specialistiche per la suite di software di ManageEngine che costituiscono la piattaforma DAM a) ambito tecnologico e sistemi: MANAGEENGINE Software Suite composta da Service Desk Plus Enterprise Multilanguage, OP Manager Enterprise, Desktop Central Professional b) competenze tecniche specifiche: MANAGEENGINE ITIL Basics with Service Desk Plus, MANAGEENGINE Network Monitoring and Management Basics with OP Manager, MANAGEENGINE Certified Desktop Central Professional c) Tipologia attività e servizi richiesti: - Configurazione, gestione, eventuali nuove implementazioni, eventuali upgrade alla major release di tutti i software presenti - Configurazione, gestione, eventuali nuove implementazioni e troubleshooting del monitoraggio degli host ESX - Configurazione, gestione, eventuali nuove implementazioni e troubleshooting del sistema di deploy da console centralizzata del software antivirus SEP 12.1 verso in client mediante Desktop Central Professional - Configurazione, gestione, eventuali nuove implementazioni sul il sistema AD Selfservice Plus per la piattaforma DAM 2/7

3 - Configurazione, gestione, eventuali nuove implementazioni della georeferenziazione su mappa di OP Manager degli apparati RTR all interno della MAN di Cagliari - Supporto alla progettazione e implementazione delle interfacce di accesso ai dati relativi a RTR per la coesistenza tra il vecchio e nuovo gestore sino al completamento del passaggio di consegne, incluso il training per l utilizzo degli strumenti - Supporto ad eventuali migrazioni di dati su nuovi sistemi, tuning e ottimizzazione dei processi 2. Servizio di assistenza a supporto del Punto Unico di Contatto e dell infrastruttura RAS di erogazione dei servizi in logica cloud denominata S-Cloud a) ambito tecnologico e sistemi: CISCO UCS Blade Server, EMC2 Unified Storage VNX Series, VMWARE vsphere Infrastructure, VMWARE vcloud Suite, VMWARE Virtual Desktop Infrastructure, EMC2 Backup & Recovery Solutions, SYMANTEC Netbackup Platform TB, Microsoft Windows Server Datacenter, Red Hat Enterprise Server Linux, SYMANTEC Endpoint Protection 12.1 Series b) competenze tecniche specifiche: CISCO Data Center Unified Computing Design, CISCO Data Center Unified Computing Implementation, EMC2 Implementation Engineer VNX Solutions, EMC2 Information Storage Associate, VMWARE Certified Professional vsphere Infrastructure, VMWARE Certified Professional Desktop Infrastructure, EMC2 BRS Installation & Management c) tipologia attività e servizi richiesti: - Configurazione, gestione, eventuali nuove implementazioni per l architettura virtualizzata, comprensiva di tutte le attività di interfacciamento e distribuzione delle risorse dell infrastruttura hardware & software presenti sul sistema - Installazione, configurazione e troubleshooting ed eventuali upgrade alla major release per: - del sistema operativo CISCO UCS Manager per il server blade UCS - del sistema operativo EMC2 Unisphere Manager per lo storage VNX 5500 Series - dell hypervisor VMWARE vsphere Enterprise Plus su tutta l infrastruttura UCS Blade Server - del sistema operativo DD OS per il sistema Data Domain DD640 Series - del software EMC2 Networker 8.0 Capacity Source - Configurazione, gestione, eventuali nuove implementazioni per il sistema di backup & recovery costituito dal software Networker 8.0 Capacity Source e hardware DD640, inclusa dell esecuzione di prove di restore, ripristino, etc. - Manutenzione e Assistenza sistemistica per il ripristino dei sistemi in caso di fault dell hardware o software costituenti l infrastruttura S-Cloud di RAS - Assistenza sistemistica e supporto per per l attuale infrastruttura di backup - Supporto ad eventuali migrazioni di dati su nuovi sistemi, tuning e ottimizzazione dei processi, o realizzazione di nuovi ambienti, policy regole, etc - Servizi di consulenza per troubleshooting sulle tecnologie e/o sulle piattaforme utilizzate o da realizzarsi 3. MODALITÀ DI ESECUZIONE E GESTIONE DELLA FORNITURA In conseguenza della complessità ed eterogeneità dei servizi richiesti, della necessità di Sardegna IT di garantire efficacemente ed efficientemente sia la gestione ordinaria che le urgenze sulla piattaforma Cloud e coerentemente con l esigenza di pianificare le attività a seconda delle priorità o singole necessità, si rende necessario che i servizi suddetti siano resi a consumo su richiesta della stazione appaltante. Si definiscono in questo contesto due tipologie di attività da fornirsi: 1. Attività a carattere di urgenza: necessarie per il ripristino dei servizi erogati dai sistemi a seguito di blocco, malfunzionamento o a seguito di urgente aggiornamento dell infrastruttura o dei software in uso 2. Attività pianificate: tali attività vengono pianificate mediante la redazione, da parte di Sardegna IT e concordata con il fornitore, di apposita scheda di attività che conterrà: - Definizione puntuale delle singole attività richieste - Descrizione degli obiettivi da raggiungersi ed eventuali deliverables da produrre - Vincoli e modalità di esecuzione delle attività - Effort previsto in gg/uomo per l esecuzione delle attività La conclusione delle attività, siano esse a carattere di urgenza o pianificate attraverso la suddetta scheda, dovrà essere riportata attraverso la produzione da parte del fornitore di apposito verbale di esecuzione. 3/7

4 L approvazione di tale verbale da parte di Sardegna IT è vincolante per la rendicontazione delle attività stesse nei successivi stati di avanzamento bimestrali. Le attività dovranno essere condotte presso la sede del CED/CSR regionale di RAS in Via Posada snc - Cagliari con costante interazione, coordinamento e affiancamento con il personale sistemistico indicato da Sardegna IT. In particolare per ogni attività dovrà essere previsto: - Identificazione, da parte del fornitore, della tipologia di figura professionale necessaria per gli interventi richiesti - Realizzazione degli interventi in modalità co-sourcing con la costante presenza di una o più figure analoghe identificate da Sardegna IT - Training on the job sul sistema oggetto del singolo intervento, su eventuali policy o regole utilizzate per la realizzazione del sistema e su altre piattaforme e/o infrastrutture su cui insiste lo specifico sistema - Produzione della documentazione che descriva regole, implementazioni e quant altro necessario ad avere il pieno controllo del sistema e delle implementazioni effettuate Tutta la documentazione dovrà essere resa su supporto digitale con rilascio in formati editabili e modificabili. 4. LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI Per l esecuzione delle attività si richiedono i seguenti livelli di servizio: Definizione Attività / Servizio A) Attività a carattere di urgenza B) Attività pianificate Livello di servizio 1. entro 4 ore lavorative in finestra di presidio dal Lun-Ven ore su intero anno, ad eccezione dei giorni festivi 2. entro 24 ore in finestra non presidiata Accettazione della scheda di attività entro 1 giorno lavorativo (NBD) e rispetto degli ulteriori specifici SLA definiti all interno della scheda stessa. Per mancato rispetto dei suddetti livelli di servizio, oltre gli ivi previsti termini di tolleranza, la stazione appaltante si riserva di applicare le seguenti penali: Violazione SLA A1) : 0,3 (zero virgola tre) per mille, dell importo massimo contrattuale netto ( ,00), per ogni 4 ore lavorative di ritardo nella corretta esecuzione dell attività. Violazione SLA A2) : 1 (uno) per mille, dell importo massimo contrattuale netto ( ,00), per ogni 24 ore di ritardo nella corretta esecuzione dell attività. Violazione SLA B) : 1 (uno) per mille, dell importo massimo contrattuale netto ( ,00), per ogni giorno di ritardo nella corretta esecuzione dell attività. In caso di violazioni che generano una o più penali per un importo complessivo superiore al 10% dell importo massimo contrattuale, la stazione appaltante ha facoltà di dichiarare risolto di diritto il contratto, con le conseguenze previste dalla legge. La contestazione delle penali verrà effettuata a mezzo posta elettronica certificata e/o posta elettronica e/o fax e/o raccomandata a/r. L'addebito sarà effettuato con detrazione sull'importo ancora da corrispondersi. 5. IMPORTI CONTRATTUALI Le attività sopra definite sono quantificate in termini di prezzo unitario per giorno uomo di figura professionale impiegata e verranno riconosciute a consumo, ossia saranno riconosciute unicamente le giornate effettivamente erogate e specificate da apposito report all'interno del periodo di durata contrattuale. L importo massimo contrattuale previsto per l erogazione del servizio è pari all importo da voi offerto di Euro ,00 IVA esclusa, secondo i dettagli di cui alle tabelle alla pagina seguente. 4/7

5 Figure professionali N. giornate richieste Prezzo unitario offerto (IVA esclusa) per giorno uomo in cifre Prezzo unitario offerto (IVA esclusa) per giorno uomo in lettere Sistemista ,50 Duecentotrentanove/50 Sistemista senior ,50 Duecentonovantanove/50 Servizi sistemistici / figure professionali N. giornate richieste (A) Prezzo unitario offerto (IVA esclusa) per giorno (B) Prezzo offerto (A x B) Euro, IVA Esclusa Sistemista , ,00 Sistemista senior , ,00 Importo massimo contrattuale ,00 6. MODALITÀ E TERMINI DI PAGAMENTO Il corrispettivo da erogare è quello derivante dalle quote di cui all art. 5 per i prezzi unitari per il giorno/uomo della figura professionale di riferimento, moltiplicati per il numero di giornate effettivamente erogate da dette figure. Il predetto corrispettivo sarà considerato fisso e invariabile, nonché sempre riferito a prestazioni realizzate a perfetta regola d arte. Nel corso di esecuzione del servizio Sardegna IT, a completamento di fasi consistenti di attività, potrà autorizzare la fatturazione in acconto, per stati di avanzamento intermedi. Le fatture dovranno contenere la chiara identificazione dell ordine, del CIG Z C8 e dovranno essere intestate a Sardegna IT S.r.l. c.s.u., C.F./P.I: , sede legale Cagliari, Via San Simone CAGLIARI. Il pagamento relativo sarà disposto da Sardegna IT entro 30 data fattura fine mese. Il termine di pagamento è sospeso nel caso di contestazione, da parte di Sardegna IT, di qualsiasi irregolarità riscontrata nella esecuzione delle prestazioni affidate o dalla richiesta di chiarimenti in ordine alla fattura prodotta ed inizia a decorrere nuovamente dal momento dell accertata eliminazione delle inadempienze riscontrate o dal ricevimento dei chiarimenti richiesti. 7. CESSIONE DEL CONTRATTO E SUBAPPALTO E fatto divieto di cedere il contratto, in tutto o in parte, a qualsiasi titolo o ragione, salvo in caso di cessione o affitto di azienda, di trasformazione, fusione e scissione relativi all esecutore del contratto e nel rispetto delle formalità, condizioni e limiti di cui all art. 116 del D.lgs. 163/2006. Le prestazioni non sono subappaltabili. 8. SPESE, OBBLIGHI, ONERI, RISCHI E RESPONSABILITÀ L esecutore del contratto è tenuto ad eseguire le prestazioni affidate con la massima diligenza e attenzione ed è responsabile del buon andamento dell esecuzione del contratto e del comportamento dei propri dipendenti. A carico del fornitore, e considerate come remunerate dall importo contrattuale, sonno tutte le spese inerenti tutte le prestazioni richieste e necessarie e tutte le prestazioni strumentali, ulteriori e alle condizioni migliorative eventualmente offerte, comprese le spese relative a tutti beni da fornire, nonché i materiali, le attrezzature, le macchine e gli strumenti necessari per la corretta esecuzione di tutte le prestazioni, le spese di trasferta, trasporto, tutte le spese generali, gli oneri fiscali, per la corretta esecuzione di tutte le prestazioni. Fermi gli oneri e le spese sopra citate che gravano sul fornitore, esso si obbliga per tutta la durata del contratto a: - garantire l esecuzione, in stretto contatto con i competenti uffici di Sardegna IT e della Regione Sardegna di tutte le prestazioni dedotte nel contratto, secondo i tempi e le modalità ivi previste e curando le esigenze di detti soggetti al fine del miglior soddisfacimento dell interesse pubblico; - garantire l assolvimento di tutti gli obblighi riguardanti la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro; - rispettare e applicare la normativa inerente i contributi previdenziali e l assicurazione obbligatoria per gli infortuni sul lavoro; 5/7

6 - applicare le norme contenute nel Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro e, se applicabili, dei Contratti Territoriali ed Aziendali, attuando nei confronti dei lavoratori impiegati nell esecuzione del contratto, condizioni normative e retributive non inferiori a quelle risultanti da detti contratti; - rispettare e applicare le misure disposte dalla normativa antiriciclaggio, antimafia e sulla tracciabilità dei flussi finanziari; - eseguire l appalto con personale qualificato e di livello professionale adeguato. L aggiudicatario dovrà fornire a richiesta della stazione appaltante, in ogni momento, l elenco del personale addetto all esecuzione dell appalto; la stazione appaltante ha la facoltà di manifestare il non gradimento nei confronti di detto personale e richiederne la sostituzione con richiesta scritta, entro un congruo termine, specificato nella richiesta medesima; - rilasciare la documentazione a illustrazione della fornitura resa ed il dettaglio identificativo del lavoro svolto. Il fornitore deve adottare tutte le cautele necessarie e richieste per evitare danni a persone o cose nell esecuzione delle prestazioni affidate e risponderà comunque e sempre in proprio ad azioni volte a far valere tali danni. Sono altresì a carico del fornitore tutti i rischi connessi al trasporto di persone o cose e delle attrezzature e dei materiali necessari all esecuzione del contratto. Il fornitore s impegna a garantire che nell esecuzione dell appalto non violerà diritti di proprietà industriale e intellettuale e s impegna a tenere comunque indenne la stazione appaltante e la Regione Sardegna da ogni pretesa da chiunque avanzata a tale titolo, sopportando in proprio e in via esclusiva tutte le spese conseguenti. Non può considerarsi onere a carico della stazione appaltante e della Regione Sardegna, quello di rendere disponibili, anche temporaneamente, spazi, attrezzature, manodopera o attività straordinaria del personale interno per il trasporto, lo stoccaggio e la custodia di beni necessari alla corretta esecuzione del contratto, oltre quanto discenda dalle disposizioni del presente Documento e salvi successivi accordi con detti soggetti. Il fornitore ha l obbligo di trattare i dati e le informazioni che entreranno in suo possesso secondo quanto disposto dal D.Lgs. 196/2003 e avrà l obbligo di mantenere riservati i dati e le informazioni, ivi comprese quelle che transiteranno per le apparecchiature di elaborazione dati, di cui verrà in possesso e di non divulgarli in alcun modo e in qualsiasi forma e di non farne oggetto di utilizzazione a qualsiasi titolo per scopi diversi da quelli strettamente necessari all esecuzione del contratto. L obbligo di cui sopra sussiste, altresì, relativamente a tutto il materiale e i dati originari o quelli predisposti, raccolti o trattati in esecuzione delle attività affidate. Tale obbligo non riguarda i dati che siano o divengano di pubblico dominio, nonché le idee, le metodologie e le esperienze tecniche che il fornitore svilupperà o realizzerà in esecuzione delle prestazioni dovute. Il fornitore è responsabile per l esatta osservanza da parte dei propri dipendenti, consulenti e collaboratori, nonché dei propri eventuali subappaltatori e dei dipendenti, consulenti e collaboratori di questi ultimi, degli obblighi di riservatezza anzidetti. In caso di inosservanza degli obblighi di riservatezza, è prevista la risoluzione di diritto del contratto, fermo restando che l aggiudicatario sarà tenuto a risarcire tutti i danni che dovessero derivare da tale inosservanza. L aggiudicatario può citare i termini e riferimenti essenziali del contratto laddove ciò fosse condizione necessaria per la partecipazione a gare e procedure di affidamento di contratti. 9. VARIAZIONI E VARIANTI IN CORSO D OPERA Il fornitore non può introdurre variazioni alla fornitura affidata, non disposte dalla stazione appaltante; le modifiche non previamente autorizzate non danno titolo a pagamenti o rimborsi di sorta. Il fornitore è tenuto altresì a effettuare le varianti ordinate dalla stazione appaltante, nelle ipotesi, con i limiti e alle condizioni stabilite dalla legge. Qualora la stazione appaltante intenda avvalersi della facoltà di ordinare variazioni e varianti in corso di esecuzione, il relativo aumento o diminuzione del corrispettivo sarà calcolato sulla base dei prezzi risultanti dall offerta economica del fornitore presentata in sede di procedura e - laddove non eventualmente possibile - con riferimento ad opportune valutazioni operate dalla stazione appaltante con riferimento a listini pubblici e l applicazione di eventuale livello di sconto analogo a quanto eventualmente desumibile sulla base dell offerta economica presentata in sede di gara dal fornitore. 6/7

7 10. RISOLUZIONE E RECESSO Il contratto si risolverà per reati accertati, grave inadempimento, grave irregolarità e per tutte le altre cause previste dal D.Lgs. 163/2006 e dal d.p.r. 207/2010 e con le modalità ivi definite; le conseguenze dell inadempimento e i provvedimenti successivi sono disciplinati dalle medesime normative citate. La stazione appaltante nel caso di giusta causa, ivi compresa la legittima tutela del pubblico interesse, ha altresì diritto di recedere unilateralmente dal contratto, come previsto dal D.Lgs. 163/2006 e regolamento di esecuzione. Il contratto si risolverà di diritto, ai sensi dell art. 3, comma 9-bis della L. 136/2010, anche nel caso in cui il pagamento non avvenga con metodi che garantiscano la piena tracciabilità dei flussi finanziari, ai sensi della citata L. 136/ FORO COMPETENTE A CONOSCERE IL CONTRATTO In tutti i casi non devoluti alla giurisdizione esclusiva del competente Giudice Amministrativo e disciplinati dal Codice del Processo Amministrativo, per qualsiasi controversia giudiziale derivante dall'esecuzione del contratto affidato, foro competente è esclusivamente il foro civile di Cagliari. 12. RINVIO NORMATIVO Per quanto non previsto nel presente contratto, si le norme disciplinanti i contratti pubblici di forniture e servizi e, in particolare, quelle inerenti le acquisizioni in economia di beni e servizi e, in subordine, il codice civile. 13. RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO E DIRETTORE DELL ESECUZIONE DEL CONTRATTO Responsabile del procedimento è il Dott. Alessio Cusenza ; Direttore dell esecuzione del contratto è l ing. Giulio Soro Cagliari,. Per Sardegna IT S.r.l. c.s.u., L Amministratore Delegato, (Dott. Marcello Barone) Per IT Euromedia SRL., (qualifica firmatario), (nome e cognome firmatario)( ) (sotto: sottoscrizione firmatario e timbro sociale): 7/7

Contratto pubblico d appalto per i servizi di Manutenzione Correttiva ed Assistenza per l Anagrafe

Contratto pubblico d appalto per i servizi di Manutenzione Correttiva ed Assistenza per l Anagrafe Contratto pubblico d appalto per i servizi di Manutenzione Correttiva ed Assistenza per l Anagrafe Assistibili del Sistema Sanitario Regionale (ANAGS) - CIG 490237824E L anno duemilatredici, il giorno

Dettagli

ALLEGATO 5 Schema di Contratto

ALLEGATO 5 Schema di Contratto ALLEGATO 5 Schema di Contratto Allegato 5: Schema di contratto Pag. 1 SCHEMA DI CONTRATTO GARA A PROCEDURA APERTA, INDETTA AI SENSI DEL D. LGS. N. 163/06, PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare DIREZIONE GENERALE PER GLI AFFARI GENERALI E DEL PERSONALE Divisione III Sistemi Informativi RDO PER LA FORNITURA DI SERVIZI PER LA CONDUZIONE

Dettagli

CONTRATTO PER GLI INTERVENTI MIRATI AL RISPARMIO ENERGETICO PRESSO LA REGGIA DI VENARIA REALE FORNITURA DI CORPI ILLUMINANTI A

CONTRATTO PER GLI INTERVENTI MIRATI AL RISPARMIO ENERGETICO PRESSO LA REGGIA DI VENARIA REALE FORNITURA DI CORPI ILLUMINANTI A CONTRATTO PER GLI INTERVENTI MIRATI AL RISPARMIO ENERGETICO PRESSO LA REGGIA DI VENARIA REALE FORNITURA DI CORPI ILLUMINANTI A BASSO CONSUMO PER LE SCUDERIE JUVARIANE CODICE C.I.G... - CUP.. Importo netto:

Dettagli

C O M U N E DI A S S E M I N I PROVINCIA DI CAGLIARI. ************* AREA DIREZIONALE Servizio SIC

C O M U N E DI A S S E M I N I PROVINCIA DI CAGLIARI. ************* AREA DIREZIONALE Servizio SIC allegato B C O M U N E DI A S S E M I N I PROVINCIA DI CAGLIARI ************* AREA DIREZIONALE Servizio SIC DISCIPLINARE TECNICO Per l espletamento del Servizio di assistenza alla rete informatica Comunale

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTAL ALLEGATO 4 CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO PER ANNI 3 DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO

Dettagli

ASSISTENZA, MANUTENZIONE CORRETTIVA ED EVOLUTIVA DEL SISTEMA INFORMATIVO PER LA GESTIONE DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE IN DOTAZIONE ALL ATER DI VERONA

ASSISTENZA, MANUTENZIONE CORRETTIVA ED EVOLUTIVA DEL SISTEMA INFORMATIVO PER LA GESTIONE DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE IN DOTAZIONE ALL ATER DI VERONA A.T.E.R. Azienda Territoriale per l Edilizia Residenziale della Provincia di VERONA Piazza Pozza 1/c,d,e - 37123 VERONA telefono 045-8062411 telefax 045-8062432 E-mail: info@ater.vr.it www.ater.vr.it.,

Dettagli

26/03/2015. MODALITÀ DI FORMULAZIONE DELLA PROPOSTA

26/03/2015. MODALITÀ DI FORMULAZIONE DELLA PROPOSTA AVVISO ESPLORATIVO Oggetto: Fornitura di energia elettrica e servizi connessi per sessantacinque utenze intestate all EFS. - Importo complessivo annuo stimato 37.000,00 oltre iva di legge. - Procedura

Dettagli

Contratto pubblico relativo al servizio sostitutivo di mensa mediante buoni pasto cartacei

Contratto pubblico relativo al servizio sostitutivo di mensa mediante buoni pasto cartacei Contratto pubblico relativo al servizio sostitutivo di mensa mediante buoni pasto cartacei al personale dipendente di Sardegna IT S.r.l. per una durata massima di 24 mesi. - CIG 447304597F. L anno duemilatredici,

Dettagli

SCRITTURA PRIVATA OGGETTO: - CONTRATTO - MESSA IN SICUREZZA PORTALE DEI PAGAMENTI ON-LINE DELLA PROVINCIA DI ROMA

SCRITTURA PRIVATA OGGETTO: - CONTRATTO - MESSA IN SICUREZZA PORTALE DEI PAGAMENTI ON-LINE DELLA PROVINCIA DI ROMA SCRITTURA PRIVATA OGGETTO: - CONTRATTO - MESSA IN SICUREZZA PORTALE DEI PAGAMENTI ON-LINE DELLA PROVINCIA DI ROMA L anno 2013, il giorno del mese in Roma, Via Tre Cannelle 1/b, presso la sede dell Ufficio

Dettagli

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO SERVIZI ASSISTENZIALI SANITARI E ALTRI SERVIZI AUSILIARI

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO SERVIZI ASSISTENZIALI SANITARI E ALTRI SERVIZI AUSILIARI 1 SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO SERVIZI ASSISTENZIALI SANITARI E ALTRI SERVIZI AUSILIARI Codice CIG L anno duemila, il giorno del mese di nella sede della Casa per Anziani Umberto I - Piazza della Motta

Dettagli

CONVENZIONE D INCARICO PROFESSIONALE PER LA DIREZIONE LAVORI E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE DEI

CONVENZIONE D INCARICO PROFESSIONALE PER LA DIREZIONE LAVORI E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE DEI CONVENZIONE D INCARICO PROFESSIONALE PER LA DIREZIONE LAVORI E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE DEI LAVORI DI Manutenzione della rete idrica e fognaria a servizio dell intero territorio

Dettagli

ALLEGATO B CAPITOLATO TECNICO. relativo alla

ALLEGATO B CAPITOLATO TECNICO. relativo alla ALLEGATO B CAPITOLATO TECNICO relativo alla Procedura selettiva n. 238/2014 ai sensi dell art. 125 comma 11 del D.Lgs. n.163/2006 per l affidamento del servizio di consulenza ed assistenza di carattere

Dettagli

FAC-SIMILE SCHEMA DI CONTRATTO DI SUBAPPALTO

FAC-SIMILE SCHEMA DI CONTRATTO DI SUBAPPALTO FAC-SIMILE SCHEMA DI CONTRATTO DI SUBAPPALTO L Impresa con sede legale in Via n C.F. n. P. I.V.A. nella persona del legale rappresentate nato a il, in appresso per brevità denominata APPALTATORE E L Impresa

Dettagli

Cagliari, Prot. n. Spett.le Softfobia S.r.l. Fax 070286942 e-mail: info@softfobia.com PEC: posta-certificata@pec.softfobia.com

Cagliari, Prot. n. Spett.le Softfobia S.r.l. Fax 070286942 e-mail: info@softfobia.com PEC: posta-certificata@pec.softfobia.com Cagliari, Prot. n. Comunicazione trasmessa in forma telematica, informatica o via fax ai sensi del D.Lgs. 163/2006, art. 77, comma 7 Spett.le Softfobia S.r.l. Fax 070286942 e-mail: info@softfobia.com PEC:

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO SERVIZIO INDAGINI FINANZIARIE

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO SERVIZIO INDAGINI FINANZIARIE DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto si intende per: - Contratto : denominato anche Contratto per l uso del Servizio Indagini Finanziarie indica le presenti Condizioni Generali di Contratto, la Richiesta

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO. Art.1 Oggetto dell accordo

CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO. Art.1 Oggetto dell accordo CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO Art.1 Oggetto dell accordo a- Le parti stipulano alle condizioni descritte un contratto della durata di un anno per i servizi espressamente scelti dal CLIENTE,

Dettagli

Prot. n. 7199 C3 Lucca, 04 novembre 2014 BANDO DI GARA PER CONTRATTO MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA-INFORMATICA HARDWARE/SOFTWARE

Prot. n. 7199 C3 Lucca, 04 novembre 2014 BANDO DI GARA PER CONTRATTO MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA-INFORMATICA HARDWARE/SOFTWARE Prot. n. 7199 C3 Lucca, 04 novembre 2014 CIG: ZB20D71EE7 A tutti gli interessati BANDO DI GARA PER CONTRATTO MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA-INFORMATICA HARDWARE/SOFTWARE IL DIRIGENTE SCOLASTICO Visti

Dettagli

Contratto pubblico inerente il servizio di tutoraggio a supporto dell'attivazione ed utilizzo delle Carte TS

Contratto pubblico inerente il servizio di tutoraggio a supporto dell'attivazione ed utilizzo delle Carte TS Contratto pubblico inerente il servizio di tutoraggio a supporto dell'attivazione ed utilizzo delle Carte TS CNS, nell ambito del progetto TS CNS SERVICE CIG: 440217126E L anno duemilatredici, il giorno

Dettagli

Articolo 3. Modalità di svolgimento del servizio di assistenza e manutenzione

Articolo 3. Modalità di svolgimento del servizio di assistenza e manutenzione COMUNE DI FUCECCHIO Prot. n. 2063 del 21/01/2013 Spett.le Ditta Insielmercato SpA Località Patriciano, 99 Area Scienze Park 34149 Trieste PEC insielmercato@legalmail.it Oggetto: Proposta contrattuale per

Dettagli

A.S.L. 2 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER OPERE DI FALEGNAME - VETRAIO - FABBRO ANNO 2007

A.S.L. 2 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER OPERE DI FALEGNAME - VETRAIO - FABBRO ANNO 2007 A.S.L. 2 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER OPERE DI FALEGNAME - VETRAIO - FABBRO ANNO 2007 1 Art. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto l affidamento della manutenzione ordinaria, programmata

Dettagli

Oggetto: Proposta contrattuale per l affidamento del servizio di manutenzione degli orologi marcatempo Solari e relativo software di gestione.

Oggetto: Proposta contrattuale per l affidamento del servizio di manutenzione degli orologi marcatempo Solari e relativo software di gestione. COMUNE DI FUCECCHIO Prot. n. 31278 del 14/12/2012 Spett.le Ditta Dataaccess Consulting Srl Via Don Milani 18 51031 - Agliana (PT) PEC dataccess@pec.it Oggetto: Proposta contrattuale per l affidamento del

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE

CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE 1- Premessa 2- Tipologia della prestazione 3- Consistenza apparati di rete e macchine server 4- Luoghi di espletamento

Dettagli

CONTRATTO PER LA FORNITURA DI BUONI PASTO CIG 4430974B68

CONTRATTO PER LA FORNITURA DI BUONI PASTO CIG 4430974B68 CONTRATTO PER LA FORNITURA DI BUONI PASTO CIG 4430974B68 FRA Camera di Commercio di Lodi, con sede in Lodi via Haussmann, 15 (cap. 26900) P.IVA 11125130150, nella persona del Segretario Generale f.f.,

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO INCARICO DI ESPLETAMENTO DEGLI ADEMPIMENTI OBBLIGATORI CONNESSI ALLA GESTIONE DEL PERSONALE E DEI COLLABORATORI PER IL PERIODO 1/1/2012-31/12/2013 CIG Z990278489 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO ART. 1 -

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE UNICA ACQUISTI

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE UNICA ACQUISTI ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE UNICA ACQUISTI ALLEGATO 3b al Disciplinare di gara DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA LOTTO 2 Procedura aperta di carattere

Dettagli

Oggetto: Avviso di gara a licitazione privata per contratto di manutenzione ed assistenza tecnica informatica hardware/software

Oggetto: Avviso di gara a licitazione privata per contratto di manutenzione ed assistenza tecnica informatica hardware/software Prot. n. 3318/C15 Cava de Tirereni,29/10/2014 Oggetto: Avviso di gara a licitazione privata per contratto di manutenzione ed assistenza tecnica informatica hardware/software IL DIRIGENTE SCOLASTICO. Vista

Dettagli

Allegato B. Spett. le. Via Cap - Città

Allegato B. Spett. le. Via Cap - Città Prot. n. Cagliari, Spett. le Via Cap - Città OGGETTO: Procedura di affidamento diretto del servizio in economia inerente all imputazione sul SIL Sardegna dei dati relativi allo stato di attuazione degli

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Affidamento dell incarico esterno di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) anni 2015 2016 ai sensi dell art. 81 del D.Lgs. 81/2008. CIG ZDC1420648 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Art.

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO. Allegato A 1/8

SCHEMA DI CONTRATTO. Allegato A 1/8 1/8 Allegato A GARA per la progettazione e realizzazione del Sistema Informativo Acquisto Capacità di Stoccaggio e Prodotti Petroliferi e della relativa integrazione con i Flussi Contabili di Acquirente

Dettagli

La Società con sede e domicilio fiscale in rappresentata da in qualità di, di seguito identificata come Fornitore da una parte

La Società con sede e domicilio fiscale in rappresentata da in qualità di, di seguito identificata come Fornitore da una parte CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PRELIEVO, CARICO, TRASPORTO IN REGIME ADR (SE PREVISTO DALLE NORME), CONFERIMENTO AD IMPIANTO AUTORIZZATO PER RECUPERO E/O SMALTIMENTO DEI RIFIUTI PRODOTTI PRESSO

Dettagli

AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA, GARANZIA, MANUTENZIONE E GESTIONE IN MODALITA HOSTING DELL ALBO PRETORIO ON-LINE DEL COMUNE DI TRIESTE

AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA, GARANZIA, MANUTENZIONE E GESTIONE IN MODALITA HOSTING DELL ALBO PRETORIO ON-LINE DEL COMUNE DI TRIESTE SCHEMA DI CONTRATTO per L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA, GARANZIA, MANUTENZIONE E GESTIONE IN MODALITA HOSTING DELL ALBO PRETORIO ON-LINE DEL COMUNE DI TRIESTE OGGETTO: Affidamento del servizio

Dettagli

AFFIDAMENTO DELLA LA FORNITURA E DELL INSTALLAZIONE DI UN SISTEMA DI COMUNICAZIONE WIRELESS (WLAN) E DEL CENTRO DI CONTROLLO,

AFFIDAMENTO DELLA LA FORNITURA E DELL INSTALLAZIONE DI UN SISTEMA DI COMUNICAZIONE WIRELESS (WLAN) E DEL CENTRO DI CONTROLLO, CONTRATTO REP. N. DEL AFFIDAMENTO DELLA LA FORNITURA E DELL INSTALLAZIONE DI UN SISTEMA DI COMUNICAZIONE WIRELESS (WLAN) E DEL CENTRO DI CONTROLLO, ESTESO AL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DI AVELLINO E BENEVENTO

Dettagli

)2*/,2&21',=,21, $33$/72 3(5 / $)),'$0(172 '(/ 6(59,=,2 ', 6200,1,675$=,21( ', /$9252 $ 7(50,1(

)2*/,2&21',=,21, $33$/72 3(5 / $)),'$0(172 '(/ 6(59,=,2 ', 6200,1,675$=,21( ', /$9252 $ 7(50,1( )2*/,2&21',=,21, $33$/72 3(5 / $)),'$0(172 '(/ 6(59,=,2 ', 6200,1,675$=,21( ', /$9252 $ 7(50,1( ART.1 OGGETTO Il presente appalto ha ad oggetto il servizio di somministrazione di lavoratori a termine,

Dettagli

SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE ARTICOLO 1 OGGETTO DEL CONTRATTO

SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE ARTICOLO 1 OGGETTO DEL CONTRATTO Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio I.P.S.S.S. Edmondo De Amicis Sede Centrale: Via Galvani, 6 00153 Roma 065750889/559-065759838 www.edeamicis.com

Dettagli

OGGETTO: servizio di pulizia e sanificazione degli immobili di proprietà o pertinenza del Comune di Trieste periodo dal 1.06.2014 al 31.05.

OGGETTO: servizio di pulizia e sanificazione degli immobili di proprietà o pertinenza del Comune di Trieste periodo dal 1.06.2014 al 31.05. OGGETTO: servizio di pulizia e sanificazione degli immobili di proprietà o pertinenza del Comune di Trieste periodo dal 1.06.2014 al 31.05.2017 IMPRESA: (denominazione e codice fiscale) REPUBBLICA ITALIANA

Dettagli

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA DIPARTIMENTO GIUSTIZIA MINORILE E DI COMUNITÀ ISTITUTO PENALE MINORENNI DI LECCE

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA DIPARTIMENTO GIUSTIZIA MINORILE E DI COMUNITÀ ISTITUTO PENALE MINORENNI DI LECCE MINISTERO DELLA GIUSTIZIA DIPARTIMENTO GIUSTIZIA MINORILE E DI COMUNITÀ ISTITUTO PENALE MINORENNI DI LECCE Contratto in forma pubblica amministrativa per l affidamento del Progetto VIVERE IN COMUNITÀ ANNO

Dettagli

FRA 1 - OGGETTO DEL SERVIZIO

FRA 1 - OGGETTO DEL SERVIZIO CONTRATTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI DI MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI ELETTRICI DELLA CCIAA DI LODI PER IL PERIODO - 01/01/2011-31/12/2013 CIG 06218796C7 FRA Camera di Commercio di Lodi, P.IVA 11125130150

Dettagli

In riferimento alla Vostra richiesta, con la presente siamo a formulare il preventivo di spesa per quanto in oggetto.

In riferimento alla Vostra richiesta, con la presente siamo a formulare il preventivo di spesa per quanto in oggetto. Silea, 18 febbraio 2013 Prot. 385 SPETT.LE AMMINISTRAZIONE DEL COMUNE DI 36028 ROSSANO VENETO VI Alla c.a. Responsabile CED OGGETTO: Aggiornamento sistema informatico. In riferimento alla Vostra richiesta,

Dettagli

Friuli Innovazione Condizioni generali di contratto Applicabili ai lavori, servizi e forniture Rev.1 21/9/2012

Friuli Innovazione Condizioni generali di contratto Applicabili ai lavori, servizi e forniture Rev.1 21/9/2012 Friuli Innovazione Condizioni generali di contratto Applicabili ai lavori, servizi e forniture Rev.1 21/9/2012 INDICE Art. 1 - Ambito di applicazione e principi generali Art. 2 - Decorrenza e durata del

Dettagli

Condizioni contrattuali per lo sviluppo sito web Fondo Comuni Confinanti * * *

Condizioni contrattuali per lo sviluppo sito web Fondo Comuni Confinanti * * * Parte integrale e sostanziale di cui al punto 3) della determinazione del Presidente del Comitato paritetico per l'intesa n. 4 del 25 novembre 2015 Allegato A Condizioni contrattuali per lo sviluppo sito

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE CIG 543712162F

CAPITOLATO SPECIALE CIG 543712162F CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO SOSTITUTIVO DI MENSA MEDIANTE BUONI PASTO ELETTRONICI IN FAVORE DEI DIPENDENTI DELLE SOCIETÀ DEL GRUPPO SALERNO ENERGIA CIG 543712162F Art. 1 Oggetto

Dettagli

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO REPUBBLICA ITALIANA L anno duemila. il giorno. del mese di. nella sede della stazione appaltante sita.., alla via.. n..., avanti a me dott, autorizzato a ricevere atti e contratti

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO GARA PER L ACQUISIZIONE DI UN SISTEMA DI SICUREZZA ANTIVIRUS CENTRALIZZATO PER IL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE

CAPITOLATO TECNICO GARA PER L ACQUISIZIONE DI UN SISTEMA DI SICUREZZA ANTIVIRUS CENTRALIZZATO PER IL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE Allegato 5 CAPITOLATO TECNICO GARA PER L ACQUISIZIONE DI UN SISTEMA DI SICUREZZA ANTIVIRUS CENTRALIZZATO PER IL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE 1 INDICE 1 Introduzione... 3 2 Oggetto della Fornitura...

Dettagli

PROVINCIA DI BOLOGNA. tra

PROVINCIA DI BOLOGNA. tra PROVINCIA DI BOLOGNA Contratto di affidamento di incarico professionale alla dott.ssa Giorgia Mazzotti per l'adeguamento del sito internet turistico della Redazione Locale della Pianura Bolognese agli

Dettagli

Pagina 1 di 5. Codice fiscale 04334860485 > Partita IVA 02926170230 > C.C.I.A.A. VR-1999-04334860485 > R.E.A. 296199 > Cap. Soc. 10.

Pagina 1 di 5. Codice fiscale 04334860485 > Partita IVA 02926170230 > C.C.I.A.A. VR-1999-04334860485 > R.E.A. 296199 > Cap. Soc. 10. CONTRATTO DI LICENZA D USO DI SOFTWARE ddaattaa Hyphen-Italia srl sede legale ed amministrativa: Verona > Via Marconi, 14 > 37010 Affi > Tel. +39 045.62.03.200 > Fax +39 045 62.03.250 Codice fiscale 04334860485

Dettagli

AREA VIII DISCIPLINA DEL MERCATO P.O. CONTRATTUALISTICA E CONCORRENZA CONTRATTO TIPO PER APPALTO DI SERVIZI DI PULIZIA PRESSO I CONDOMINI

AREA VIII DISCIPLINA DEL MERCATO P.O. CONTRATTUALISTICA E CONCORRENZA CONTRATTO TIPO PER APPALTO DI SERVIZI DI PULIZIA PRESSO I CONDOMINI AREA VIII DISCIPLINA DEL MERCATO P.O. CONTRATTUALISTICA E CONCORRENZA CONTRATTO TIPO PER APPALTO DI SERVIZI DI PULIZIA PRESSO I CONDOMINI 1 CONTRATTO PER APPALTO DEI SERVIZI DI PULIZIA TRA Il Condominio

Dettagli

PREMESSO CHE. Tutto ciò premesso, le parti, come sopra costituite, convengono e stipulano quanto segue:

PREMESSO CHE. Tutto ciò premesso, le parti, come sopra costituite, convengono e stipulano quanto segue: BOZZA CONTRATTO DI APPALTO Fornitura stazioni mobili di campionamento per il monitoraggio radiologico dell aria nei depositi rifiuti dell area disattivazione Caorso Rif. C0818F14 Lotto 1 Codice CIG: 60327395B5

Dettagli

www.ater.vr.it., protocolloatervr@legalmail.it.

www.ater.vr.it., protocolloatervr@legalmail.it. A.T.E.R. Azienda Territoriale per l Edilizia Residenziale della Provincia di VERONA Piazza Pozza 1/c,d,e - 37123 VERONA telefono 045-8062411 telefax 045-8062432 E-mail: info@ater.vr.it www.ater.vr.it.,

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DI UN SERVIZIO FINANZIARIO RELATIVO ALLA CONTRAZIONE DI UN MUTUO DECENNALE DI 750.

CAPITOLATO SPECIALE GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DI UN SERVIZIO FINANZIARIO RELATIVO ALLA CONTRAZIONE DI UN MUTUO DECENNALE DI 750. CAPITOLATO SPECIALE GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DI UN SERVIZIO FINANZIARIO RELATIVO ALLA CONTRAZIONE DI UN MUTUO DECENNALE DI 750.000,00 Procedura aperta Criterio di aggiudicazione: prezzo

Dettagli

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Prot. n. 000961/2015 Tolentino, li 11/03/2015 BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA a) Stazione appaltante: COSMARI Srl - Località Piane di Chienti - 62029 Tolentino (MC) - tel. 0733/203504 - fax 0733/204014

Dettagli

AVVISO PUBBLICO CUP C83D15001140005 CIG 63626511B5 1) OGGETTO DELL APPALTO

AVVISO PUBBLICO CUP C83D15001140005 CIG 63626511B5 1) OGGETTO DELL APPALTO AVVISO PUBBLICO UNIONCAMERE LAZIO: AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA IN ECONOMIA A MEZZO DI COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO IN ECONOMIA DEL SERVIZIO STUDIO, ANALISI, MONITORAGGIO, ASSISTENZA TECNICA, COMUNICAZIONE

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO DI SUSEGANA 31058 SUSEGANA - Via Carpeni, 7 - Tel. 0438/73256 Fax 0438/ 435393 - C.F.: 91026780261 email: tvic85200c@istruzione.it PEC: tvic85200c@pec.istruzione.it Sito: HTTP://www.icsusegana.it

Dettagli

COMUNE DI LECCO SETTORE AGAP SERVIZIO STAFF AMMINISTRATIVO

COMUNE DI LECCO SETTORE AGAP SERVIZIO STAFF AMMINISTRATIVO COMUNE DI LECCO SETTORE AGAP SERVIZIO STAFF AMMINISTRATIVO Condizioni Particolari di Contratto relative alla R.D.O. per l affidamento, con le modalità previste dal Regolamento per l acquisizione in economia

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO. OGGETTO: Affidamento del servizio di. all' IMPRESA: (DENOMINAZIONE E CODICE FISCALE / P.IVA)

SCHEMA DI CONTRATTO. OGGETTO: Affidamento del servizio di. all' IMPRESA: (DENOMINAZIONE E CODICE FISCALE / P.IVA) SCHEMA DI CONTRATTO OGGETTO: Affidamento del servizio di. all' IMPRESA: (DENOMINAZIONE E CODICE FISCALE / P.IVA) L anno DUEMILA... il giorno del mese di in una sala del Comune di Trieste. Premesso che:

Dettagli

DISCIPLINARE RDO n. 759230

DISCIPLINARE RDO n. 759230 Prot.n. 1842 del 23/02/2014 DISCIPLINARE RDO n. 759230 Potenziamento ed Integrazione degli alunni con disabilità e BES Progetto per la qualificazione dell offerta dell integrazione scolastica degli alunni

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE REPUBBLICA ITALIANA Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE OGGETTO: Contratto estimatorio per la fornitura di dispositivi medici occorrenti al servizio di radiologia interventistica e vascolare

Dettagli

SERVIZIO DI RISONANZA MAGNETICA

SERVIZIO DI RISONANZA MAGNETICA Presidio Ospedaliero Nord S.MARIA GORETTI DI LATINA SERVIZIO DI RISONANZA MAGNETICA GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI UNA RM 1,5 T, L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

N. Rep... SCHEMA DI CONTRATTO

N. Rep... SCHEMA DI CONTRATTO SCHEMA DI CONTRATTO N. Rep.... LAVORI PER LA NUOVA PAVIMENTAZIONE IN CALCESTRUZZO STAMPATO COME ESISTENTE NEL CORTILE INTERNO DELLA SEDE DI PIAZZA CARDINAL FERRARI DELL AZIENDA OSPEDALIERA ISTITUTO ORTOPEDICO

Dettagli

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 163 / 2014 OGGETTO: FORNITURA DI SERVIZI DI MANUTENZIONE DEI SISTEMI

Dettagli

CONTRATTO DI FORNITURA SERVIZIO DI ASSISTENZA E MANUTENZIONE SOFTWARE E PICCOLI COMPONENTI HARDWARE DELLE APPARECCHIATURE INFORMATICHE DELLA

CONTRATTO DI FORNITURA SERVIZIO DI ASSISTENZA E MANUTENZIONE SOFTWARE E PICCOLI COMPONENTI HARDWARE DELLE APPARECCHIATURE INFORMATICHE DELLA CONTRATTO DI FORNITURA SERVIZIO DI ASSISTENZA E MANUTENZIONE SOFTWARE E PICCOLI COMPONENTI HARDWARE DELLE APPARECCHIATURE INFORMATICHE DELLA C.C.I.A.A. DI LODI. Periodo 1/07/2012 30/06/2015 1 FRA Camera

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO Per

SCHEMA DI CONTRATTO Per SCHEMA DI CONTRATTO Per L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA PER LA VALUTAZIONE DEGLI ASPETTI ECONOMICO AZIENDALI SOTTOSTANTI ALL IPOTESI DI INTERNALIZZAZIONE DELL ATTIVITA DI GESTIONE DEI

Dettagli

ROMA CAPITALE Municipio 18 Roma Aurelio U.O.S.E.C.S. Servizi Sociali Il Dirigente

ROMA CAPITALE Municipio 18 Roma Aurelio U.O.S.E.C.S. Servizi Sociali Il Dirigente CONVENZIONE Attività di ballo e ginnastica presso i Centri Anziani del Municipio 18 CIG n. 5110477308 Il giorno. del mese di. dell anno 2013 presso la sede del Servizio Sociale del Municipio 18 Roma Aurelio,

Dettagli

Prot. n. 362 Roma, lì 12.02.2015. CIG: ZCB1329073 - All Albo. - Alle Ditte invitate:

Prot. n. 362 Roma, lì 12.02.2015. CIG: ZCB1329073 - All Albo. - Alle Ditte invitate: MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO I.T.I.S. G. GALILEI Via Conte Verde 51-00185ROMA0677071943/5fax0677071947info@itisgalileiroma.it www.itisgalilei-roma.it

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Comune di Villacidro Provincia di Cagliari Servizio Affari Generali,Pubblica Istruzione, Sport e Turismo Tel- 070/93442213 15 fax 070/9316066 e-mail affarigenerali@comune.villacidro.vs.it CAPITOLATO SPECIALE

Dettagli

C O M U N E D I P I A N O R O

C O M U N E D I P I A N O R O CAPITOLATO RELATIVO ALLA GESTIONE DELLE ATTIVITA DI ASSISTENZA PER ALUNNI DISABILI Art. 1 - Oggetto e modalità di svolgimento del servizio Oggetto del presente capitolato è la gestione delle attività di

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO Per

SCHEMA DI CONTRATTO Per SCHEMA DI CONTRATTO Per L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA LEGALE IN MATERIA DI SERVIZI PUBBLICI LOCALI E PARTECIPAZIONI SOCIETARIE PER LA VALUTAZIONE DEGLI ASPETTI GIURIDICO - AMMINISTRATIVI SOTTOSTANTI

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO Acquisto di n. 1 mini escavatore da impiegare nei lavori di manutenzione delle strade SALERNO, 10 ottobre 2012 IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO (ing. Bernardo Saja) Oggetto

Dettagli

Comune di Forlì Servizio ENTRATE TRIBUTARIE BILANCIO INVESTIMENTI

Comune di Forlì Servizio ENTRATE TRIBUTARIE BILANCIO INVESTIMENTI Racc. Contr / BOLLO ALLEGATO C Comune di Forlì Servizio ENTRATE TRIBUTARIE BILANCIO INVESTIMENTI Schema di A: c.f. p.iva LETTERA CONTRATTO PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA CONTABILE/FISCALE E

Dettagli

LICENZA DANEA EASYFATT CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEI PRODOTTI SOFTWARE E DEI SERVIZI DI AGGIORNAMENTO, ASSISTENZA E MANUTENZIONE

LICENZA DANEA EASYFATT CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEI PRODOTTI SOFTWARE E DEI SERVIZI DI AGGIORNAMENTO, ASSISTENZA E MANUTENZIONE LICENZA DANEA EASYFATT CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEI PRODOTTI SOFTWARE E DEI SERVIZI DI AGGIORNAMENTO, ASSISTENZA E MANUTENZIONE Le presenti condizioni generali ("Condizioni Generali" o "Contratto")

Dettagli

PREMESSO SI CONVIENE E SI STIPULA. Articolo 1 Fornitura del servizio

PREMESSO SI CONVIENE E SI STIPULA. Articolo 1 Fornitura del servizio CONVENZIONE Per la fornitura del servizio di asilo nido in favore dei figli dei dipendenti della Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (Consob) (C.I.G..) TRA la Commissione Nazionale per le Società

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO

AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO Imposta di bollo assolta in maniera virtuale. Aut. n. 123039 del 13/10/2011 Agenzia Entrate Direzione Provinciale di Verona AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO

Dettagli

Contratto d appalto relativo all erogazione dei servizi di Manutenzione Correttiva ed Adeguativa, Sviluppo nuove funzionalità

Contratto d appalto relativo all erogazione dei servizi di Manutenzione Correttiva ed Adeguativa, Sviluppo nuove funzionalità Contratto d appalto relativo all erogazione dei servizi di Manutenzione Correttiva ed Adeguativa, Sviluppo nuove funzionalità ed Assistenza per il Sistema informativo per l Educazione Continua in Medicina

Dettagli

PROCEDURA COTTIMO FIDUCIARIO PER SELEZIONE FORNITORE SERVIZIO BUONI PASTO

PROCEDURA COTTIMO FIDUCIARIO PER SELEZIONE FORNITORE SERVIZIO BUONI PASTO CAPITOLATO Pag. 1 di 6 Art. 1 - Oggetto dell appalto 1. L Agenzia per la Mobilità Metropolitana (AMM) provvede all affidamento del servizio sostitutivo di mensa per i propri dipendenti mediante l erogazione

Dettagli

FORNITURA BUONI PASTO. L anno 2012, il giorno del mese di, TRA

FORNITURA BUONI PASTO. L anno 2012, il giorno del mese di, TRA Contratto n. /2012 FORNITURA BUONI PASTO L anno 2012, il giorno del mese di, TRA.. con sede legale in vi., partita IVA, in persona del legale rappresentante., in seguito denominata Committente E con sede

Dettagli

COMUNE DI EMPOLI. Prot. n. Empoli, 22/10/2014 RACCOMANDATA A.R. Spett. Ditta Nexus Sistemi informativi Via Dante da Castiglione 35 50125 Firenze

COMUNE DI EMPOLI. Prot. n. Empoli, 22/10/2014 RACCOMANDATA A.R. Spett. Ditta Nexus Sistemi informativi Via Dante da Castiglione 35 50125 Firenze COMUNE DI EMPOLI Prot. n RACCOMANDATA A.R. Empoli, 22/10/2014 Spett. Ditta Nexus Sistemi informativi Via Dante da Castiglione 35 50125 Firenze OGGETTO: Definizione e dei termini d'uso, manutenzione e aggiornamento

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO-TIPO

SCHEMA DI CONTRATTO-TIPO SCHEMA DI CONTRATTO-TIPO CONTRATTO DI APPALTO PRIVATO PER OPERE RELATIVE A IMMOBILI CIVILI Tra... d ora in avanti denominato il committente residente in. C.F... P. IVA - da una parte e.. d ora in avanti

Dettagli

ISTITUZIONE COMUNALE ISTITUTO MUSICALE CITTÀ DI RIVOLI GIORGIO BALMAS DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO N 60

ISTITUZIONE COMUNALE ISTITUTO MUSICALE CITTÀ DI RIVOLI GIORGIO BALMAS DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO N 60 ISTITUZIONE COMUNALE ISTITUTO MUSICALE CITTÀ DI RIVOLI GIORGIO BALMAS DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO N 60 OGGETTO:AFFIDAMENTO INCARICO ALLA DITTA MLM WEB DESIGN PER AGGIORNAMENTO SITO WEB

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE C.I.S.A.P. CONSORZIO INTERCOMUNALE DEI SERVIZI ALLA PERSONA Comuni di Collegno e Grugliasco DETERMINAZIONE N 166/2014 DEL 30/12/2014 ORIGINALE Oggetto: affidamento servizio di assistenza e manutenzione

Dettagli

PROVINCIA di MANTOVA DISCIPLINARE D INCARICO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA per.. in esecuzione della Determinazione n. PREMESSO che:

PROVINCIA di MANTOVA DISCIPLINARE D INCARICO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA per.. in esecuzione della Determinazione n. PREMESSO che: PROVINCIA di MANTOVA DISCIPLINARE D INCARICO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA per.. in esecuzione della Determinazione n PREMESSO che: vista la Delibera di Giunta Provinciale n. 198 del 04/12/2008 recante: Modifiche

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO Reg. Inc. n. Pordenone, lì CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO INFORMATICO ALL ATTIVITÀ DI ESTRAPOLAZIONE, ELABORAZIONE E MONITORAGGIO STATISTICO

Dettagli

GARA REALIZZAZIONE INFRASTRUTTURA IT MODULO OFFERTA ECONOMICA

GARA REALIZZAZIONE INFRASTRUTTURA IT MODULO OFFERTA ECONOMICA GARA REALIZZAZIONE INFRASTRUTTURA IT MODULO OFFERTA ECONOMICA 1. Premessa La Busta C - Offerta Economica dovrà contenere esclusivamente una Dichiarazione di Offerta, redatta nelle modalità di seguito espresse.

Dettagli

CAPITOLATO AMMINISTRATIVO PER LA FORNITURA DI PRODOTTI SURGELATI

CAPITOLATO AMMINISTRATIVO PER LA FORNITURA DI PRODOTTI SURGELATI ART.1 OGGETTO DELL APPALTO Oggetto del presente documento sono le clausole amministrative relative al contratto di appalto per la fornitura di prodotti alimentari surgelati per le esigenze delle mense

Dettagli

TUTTO CIO PREMESSO SI CONVIENE E STIPULA QUANTO SEGUE

TUTTO CIO PREMESSO SI CONVIENE E STIPULA QUANTO SEGUE Rep. N. del CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DI SITI WEB DELLA SOCIETA DELLA SALUTE DI EMPOLI E DEL VALDARNO INFERIORE E MANUTENZIONE PER IL PERIODO 01.01.2012-31.05.2013 (CIG: ZF4021C0F2) TRA La Società

Dettagli

Richiesta di preventivo di spesa, finalizzata all affidamento diretto in economia.

Richiesta di preventivo di spesa, finalizzata all affidamento diretto in economia. Prot. n. 2015/0030845 Borgomanero lì, 20 agosto 2015 Tit. 6 Cl. 4 Fasc. 256 C.so Cavour n. 16 28021 Borgomanero (No) DIVISIONE TECNICA tel. 0322 837731 fax 0322 837712 PEC: protocollo@pec.comune.borgomanero.no.it

Dettagli

CUP: J41I12000020002 ; CIG: 45692020C6 TRA

CUP: J41I12000020002 ; CIG: 45692020C6 TRA SCHEMA di CAPITOLATO D ONERI per L'AFFIDAMENTO dei SERVIZI di PROGETTAZIONE PRELIMINARE e DEFINITIVA e COORDINAMENTO della SICUREZZA in FASE PROGETTUALE, RELATIVI al PROGETTO ADEGUAMENTI DI SICUREZZA e

Dettagli

Prot. 4663 B/15 Bari 01 agosto 2012. Oggetto: AVVISO PUBBLICO PER ASSISTENZA INFORMATICA E MANUTENZIONE HARDWARE / SOFTWARE IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. 4663 B/15 Bari 01 agosto 2012. Oggetto: AVVISO PUBBLICO PER ASSISTENZA INFORMATICA E MANUTENZIONE HARDWARE / SOFTWARE IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. 4663 B/15 Bari 01 agosto 2012 ALBO del IX C.D. SITO WEB del IX C.D. A tutti gli interessati Oggetto: AVVISO PUBBLICO PER ASSISTENZA INFORMATICA E MANUTENZIONE HARDWARE / SOFTWARE IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO Art. 1 OGGETTO DELL INCARICO Il presente capitolato disciplina l'incarico inerente il servizio professionale di

Dettagli

BOZZA CONTRATTO DI APPALTO Fornitura di un Sistema Analitico di Laboratorio: Spettrometro di Massa (ICP-MS) Siti di Latina e Garigliano

BOZZA CONTRATTO DI APPALTO Fornitura di un Sistema Analitico di Laboratorio: Spettrometro di Massa (ICP-MS) Siti di Latina e Garigliano BOZZA CONTRATTO DI APPALTO Fornitura di un Sistema Analitico di Laboratorio: Spettrometro di Massa (ICP-MS) Siti di Latina e Garigliano Rif. C0422F14 Lotto 5 Codice CIG: 582867244B Codice CUP: D73G14000250005

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA L'Università degli Studi di Parma con sede in Parma, via Università n. 12 codice fiscale n. 00308780345 rappresentata dal

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI. Allegato 4 al Disciplinare di Gara

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI. Allegato 4 al Disciplinare di Gara ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI Allegato 4 al Disciplinare di Gara SCHEMA DI OFFERTA ECONOMICA Procedura aperta di carattere comunitario ai

Dettagli

C A T A N I A CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO

C A T A N I A CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO C A T A N I A SERVIZIO DI RACCOLTA E TRASPORTO A DISCARICA AI FINI DELLO SMALTIMENTO DEI FANGHI (C.E.R. 19 08 05) E DELLE SABBIE RESIDUALI DEL PROCESSO DI DEPURAZIONE (C.E.R. 19 08 02 ) PRODOTTI DALL'IMPIANTO

Dettagli

L anno il giorno del mese di in una sala del Comune di Trieste.

L anno il giorno del mese di in una sala del Comune di Trieste. COMUNE DI TRIESTE N. Cod. Fisc. e Part. IVA 00210240321 Rep. n Area Risorse Economiche-Finanziarie e di Sviluppo Economico Prot. n OGGETTO: Affidamento servizio di assistenza tecnica in relazione alla

Dettagli

Prot, 4590/c14 Maniago, 11/09/2013 (CIG. N ZA50B718A4)

Prot, 4590/c14 Maniago, 11/09/2013 (CIG. N ZA50B718A4) ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE Evangelista Torricelli Via Udine, 7 - MANIAGO (PN) (- 0427/731491 Fax 0427/732657 http:// www.torricellimaniago.it email: pnis00300q@istruzione.it Prot, 4590/c14 Maniago,

Dettagli

CONTRATTO DI ASSISTENZA E MANUTENZIONE HARDWARE SOFTWARE DELLA RETE TELEMATICA DELL ISTITUTO E DELLE POSTAZIONI DELL AREA AMMINISTRATIVA

CONTRATTO DI ASSISTENZA E MANUTENZIONE HARDWARE SOFTWARE DELLA RETE TELEMATICA DELL ISTITUTO E DELLE POSTAZIONI DELL AREA AMMINISTRATIVA ISTITUTO MAGISTRALE STATALE CAMILLO FINOCCHIARO APRILE Liceo delle Scienze Umane Liceo delle scienze umane con opzione economico-sociale 90144 PALERMO ( PA ) C.M. PAPM010003 VIA CILEA - TEL. 091/343509

Dettagli

IL COMUNE DI GENOVA, di seguito per brevità, denominato Comune, con sede in via Garibaldi 9, Codice Fiscale 00856930102, rappresentato

IL COMUNE DI GENOVA, di seguito per brevità, denominato Comune, con sede in via Garibaldi 9, Codice Fiscale 00856930102, rappresentato CONTRATTO FRA IL COMUNE DI GENOVA E... PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO EDUCATIVO A FAVORE DI MINORI E NUCLEI DI NAZIONALITÀ STRANIERA SEGUITI DALL UFFICIO CITTADINI SENZA TERRITORIO PERIODO...

Dettagli

REGIONE DEL VENETO ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO I.R.C.C.S.

REGIONE DEL VENETO ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO I.R.C.C.S. REGIONE DEL VENETO ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO I.R.C.C.S. Servizio per la fornitura di prestazioni di radioterapia su pazienti in trattamento presso l Istituto Oncologico Veneto. * * * * * * CIG N.1136442D97

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SPECIALE PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CIG 50773444D0 OGGETTO DELL'INCARICO L affidamento ha per oggetto lo svolgimento del servizio di brokeraggio assicurativo professionale,

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI STAMPA, IMBUSTAMENTO E SPEDIZIONE DELLE FATTURE DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO.

CAPITOLATO SPECIALE PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI STAMPA, IMBUSTAMENTO E SPEDIZIONE DELLE FATTURE DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO. CAPITOLATO SPECIALE PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI STAMPA, IMBUSTAMENTO E SPEDIZIONE DELLE FATTURE DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO. ARTICOLO 1 Oggetto L oggetto dell appalto consiste nel servizio di stampa,

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE. Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici

CAPITOLATO SPECIALE. Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici CAPITOLATO SPECIALE Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ammonta ad. 10250 oltre IVA al

Dettagli