Catalogo Corsi 2010 v.1.0. Pagina 2

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Catalogo Corsi 2010 v.1.0. Pagina 2"

Transcript

1

2 Area e Percorso Codice Nome del corso Il Project Management Il Percorso Fondamentale Metodologie Durata gg Pagina PMSTART Fondamenti di Project Management 3 15 PM-A La gestione di integration, scope, time and cost nei progetti 5 16 PM-B La gestione di procurement, quality and risk nei progetti 4 17 PM-C Human Resources, Communications and Integration nei progetti 3 18 Corsi REP (Registered Education Provider) PMI in partnership con Qualità e CMM-I PPM Portfolio Management (REP001) 2 20 PMPCOM Analisi Funzionale e di Business La gestione della comunicazione all'interno dei progetti secondo lo standard PMI NN E EWW 2 21 PROMNG Program Management NN E EWW 2 22 APM Agile project management NN E EWW 2 23 SQENG Sistema Qualità Gruppo Engineering nella gestione delle commesse 3 25 SCOAN Sial e contabilità analitica: strumenti per la gestione dei progetti 4 26 AF10 Metodi per la rapida individuazione e valorizzazione delle soluzioni da adottare 3 29 AF20 Definizione di soluzioni innovative e determinazione rapida dei requisiti nascosti 3 31 AF30 Analisi dei processi di creazione del valore 3 33 AF33 Gestione del processo di relazione con il cliente 3 35 Pagina 2

3 Area e Percorso Codice Nome del corso Progettazione ed analisi tecnica Function Point Durata gg Pagina MASS Metodologie Agili di Sviluppo di Applicazioni 3 38 UML Unified Modeling Language 3 39 DP Design Pattern 4 41 AIW Architettura dell'informazione per il web 5 42 AT10 Metodi di analisi tecnica per la risoluzione delle criticità tecnico-operative 3 44 AT13 Le specificità dell analisi nei progetti di adeguamento a nuove normative NN E EWW 2 46 Certificazioni IFPUG COSMIC COSMIC Function Point v3.0.1 NN E EWW 2 49 FP La dimensione funzionale di un progetto software: misurazione e stima mediante la tecnica dei Function Point 3 50 FPCERT Corso di preparazione all esame di Certificazione IFPUG CFPS 3 53 ITIL in partnership con Exin Accredited Examination Center ITILCERT Corso di preparazione alla certificazione ITIL Foundation V ITILSSD Corso di preparazione alle certificazioni ITIL v3 Service Strategy & ITIL v3 Service Design NN E EWW 5 57 ITILSO Corso di preparazione alla certificazione ITIL v3 Service Operation NN E EWW 3 59 CobiT in partnership con Software Testing COBITCERT Corso di preparazione alla certificazione CobiT Foundation 3 62 TEST-AC Test di usabilità ed accessibilità 3 64 Pagina 3

4 Durata Area e Percorso Codice Nome del corso Pagina gg TEST Il Processo di Test 3 65 UTJ2EE Project automation e test in tecnologia J2EE 3 67 OPAW Ottimizzazione e prestazioni Web 3 68 Business Process Management in partnership con BPM Fondamenti di Business Process Management 3 70 BPMFIN Business Process Management in ambito bancario 2 71 BPMIND Business Process Management in ambito Industry 2 72 Aris Platform ARISBASE Corso Base di Aris Platform 3 74 ARISADV Corso Avanzato di Aris Platform 2 76 Data management e Business Intelligence M4 Modello dei dati 4 78 BS Balanced Scorecard in partnership con NN EWW E 2 80 DWH Progettazione di Data Warehouse 4 81 ETL Tecniche di integrazione dati in ambito data warehouse 3 82 Spago BI SPAGOBI SpagoBI - Suite (versione 2.x) 3 84 SPAGOBI-IC SpagoBI Installazione e configurazione 2 86 SPAGOBI-BE SpagoBI - Basic Engines 5 87 SPAGOBI-AE SpagoBI - Advanced Engines 5 88 Crystal Reports 2008 CRYREP Crystal Reports 2008: Report Design NN EWW E 5 90 Pagina 4

5 Area e Percorso Codice Nome del corso SAP Business Object Durata gg Pagina SAPBO SAP B.O. Enterprise XI 3.0/ 3.1: Amministrazione e Sicurezza in Windows NN E EWW 5 92 SAPBO-DU SAP BusinessObjects Universe Designer XI 3.0/3.1: Disegno Universi NN E EWW 5 94 SAPBO-RD SAP BusinessObjects Web Intelligence XI 3.0/3.1: Report Design NN E EWW 3 96 Pagina 5

6 Area e Percorso Codice Nome del corso Gestione Risorse Umane Comunicazione ed Empowerment Sviluppo Manageriale Durata gg Pagina GESEL La gestione del colloquio di selezione 2 99 SVCENG Sistema di valutazione e sviluppo delle risorse umane in Engineering GEGRU La gestione del gruppo di lavoro nella conduzione dei progetti COM01 Fondamenti di comunicazione efficace COM02 Progettazione del processo di comunicazione PSLAB Laboratorio di Public Speaking PPTLAB Laboratorio di Power Point BWRLAB Laboratorio di Business Writing GERIU Organizzazione e gestione delle riunioni GETEMP La gestione della risorsa tempo nella conduzione di progetti Consultant development skills in partnership con CONBASE Consultant development skills Tecniche e strumenti di base dell approccio consulenziale CONADV Consultant development skills - Laboratorio avanzato Lingua Inglese in partnership con FULLING Corso di Inglese livello base INGCONV English Conversation livello base INGBSN Business English INGPS English Public Speaking Pagina 6

7 Area e Percorso Codice Nome del corso Area DBMS Sviluppatori Laboratori Approfondimenti Amministratori Area Java Il percorso base Framework Tecnologie e Prodotti Durata gg Pagina ORAPRO1 Oracle Professional Corso Base ORAPRO2 Oracle Professional Corso Avanzato ORAPRO3 Oracle Professional Corso di Specializzazione NN E EWW ORATEXT Laboratorio Oracle Unstructured Data & Text Mining NN E EWW ORAOLAP Laboratorio Oracle Analisi dei dati OLAP NN E EWW ORA11g Oracle Database 11g New Features MYSQLDEV MySQL developer ORADBA1 Oracle10g Database administrator base ORADBA2 Oracle10g Database administrator avanzato RAC Real Application Cluster for Oracle database administrator JPB Java Base: Object Oriented Programming in Java JPA Java: programmazione avanzata JPW Java programmazione Web PORTLET Sviluppo di Portlet in Java Pagina 7

8 Durata Area e Percorso Codice Nome del corso Pagina gg STRUTS Il framework Struts SPRING Il framework Spring HIBERNATE Il framework Hibernate JSF20 Il framework JSF 2.0 NN EWW E SPAGO30 Spago Approfondimenti EJB Java Tecnologia EJB 3.x J2EEDP Core J2EE Design Patterns NN EWW E JSEC Java security Certificazioni SUN SCJP JAVACERT Corso di preparazione alla certificazione SUN SCJP NN EWW E Area Microsoft (Sviluppatori) in partnership con Visual Studio 2005 Visual Studio 2008 MC# Introduzione alla programmazione in C# con Microsoft.Net (MOC4995) MCDAC Data access with Microsoft Visual Studio 05 (MOC ) MCWA Web applications technologies with Microsoft Visual Studio 05 (MOC ) MCVS Windows form technologies with Microsoft Visual Studio 05 (MOC ) MCDAP Distribuited applications development with Microsoft Visual Studio 05 (MOC ) MCWCF Windows Communication Foundation with Microsoft Visual Studio 2008 (MOC 6461) NN E EWW MCWWF Windows Workflow Foundation with Microsoft Visual Studio 2008 (MOC 6462) NN E EWW Pagina 8

9 Area e Percorso Codice Nome del corso Certificazioni Microsoft MCTS MCWPF Windows Presentation Foundation with Microsoft Visual Studio 2008 (MOC 6460) NN E EWW MCTSCERT Area Microsoft (Sistemisti) Sistemi operativi Client Sistemi operativi Server Approfondimenti Area VMWARE Certificazioni Core and Advanced Foundations of.net 2.0 Development (MOC ) e Preparazione all'esame di certificazione MCTS NN E EWW Durata gg Pagina MWXP Configurazione e Supporto di Microsoft Windows XP Professional MWVISTA Installare e Configurare Microsoft Windows VISTA WIN7 Introduzione a Windows 7 NN E EWW MWS03-A Gestione e Manutenzione di Microsoft Windows Server MWS03-B Gestione e Manutenzione di Microsoft Windows Server servizi di rete MWS03-C MWS08 Pianificazione, Implementazione e Gestione di un Infrastruttura Active Directory con Microsoft Windows Server 2003 Gestione e Manutenzione di Windows Server Aggiornamenti e novità della nuova versione NN E EWW MEXS07 Configurazione e Gestione di Microsoft Exchange Server 2007 NN E EWW VMICM VMware vsphere: Install, Configure, Manage [V4] NN E EWW VMVCP4 Corso di preparazione alla Certificazione VMware Certified Professional con vsphere 4 (VCP4) NN E EWW Pagina 9

10 Area e Percorso Codice Nome del corso Area CISCO Routing & Swicthing Certificazioni CCNA Area PHP Area WEB 2.0 Enterprise Area Linux Amministrazione Sviluppo Percorso SOA Durata gg Pagina ICND1 Interconnecting CISCO Networking Device - Primo Modulo NN E EWW ICND2 Interconnecting CISCO Networking Device - Secondo Modulo NN E EWW CCNA Corso di preparazione alle Certificazione CCNA NN E EWW PHPWEB Sviluppo di siti e portali con linguaggio PHP NN E EWW WEB20ENT Enterprise 2.0: il Web 2.0 all interno delle Aziende JSCRIPT Programmazione Javascript AJAX Ajax e Web LINUX1 Fondamenti di LINUX LINUX2 Gestione del sistema LINUX LINUXSW Unix/Linux per programmatori e utenti avanzati NN E EWW SOA Service Oriented Architecture OSGi Introduzione ad OSGi WSJ Sviluppo di Web Services con Java SPAGIC Progettazione di applicazioni SOA con Spagic WSSPH Web Services sulla piattaforma IBM WebSphere 7.0 NN E EWW Pagina 10

11 Area e Percorso Codice Nome del corso Sicurezza e reti Durata gg Pagina TCP-IP TCP/IP Networking SECRI Crittografia e Sicurezza Informatica NN E EWW SECUR IP Security SECAD Advanced security management SECOD Secure Coding Pagina 11

12 Area e Percorso Codice Nome del corso Practice Trasversale Amministrazione e controllo Direzionale Risorse Umane Ospedaliero Territoriale Prodotti, Organizzazione e Processi - Area Sanità Durata gg Pagina GENP01 Ordinamento, organizzazione e sistemi informativi nel SSN NN E EWW AMCP01 Contabilità e Bilancio nelle aziende sanitarie (Modulo Base) NN E EWW AMCP02 Contabilità e Bilancio nelle aziende sanitarie (Modulo Avanzato) NN E EWW DIRP01 Programmazione e Controllo di Gestione in Sanità NN E EWW DIRP02 La Balanced Scorecard nelle aziende sanitarie NN E EWW HRP02 HRP03 Il lavoratore dipendente e la busta paga: Elementi Giuridico-Economici delle ASL, Aziende Sanitarie, Policlinici e IRCCS NN E EWW Il sistema Previdenziale ed Assicurativo nel settore Sanitario Pubblico. L assicurazione generale obbligatoria (A.G.O.). Il fisco, il TFR e l'indennità equipollenti NN E EWW HRP04 Fisco, TFR, Assenteismo e CCNL: corso avanzato NN E EWW SANP01 La Cartella Clinica, le SDO i DRG e la Cartella Clinica Elettronica tra EMR, EPR, EHR, FSE NN E EWW SANP03 Gestione e organizzazione del reparto NN E EWW TERP01 Il Distretto e il Dipartimento di Prevenzione: profili legislativi, operativi e di funzionamento NN E EWW TERP02 Il PUA, l'assistenza Domiciliare e l'integrazione sociosanitaria NN E EWW Pagina 12

13 Area e Percorso Codice Nome del corso Areas Go on Trasversale Amministrazione e controllo Ospedaliero Risorse Umane Territoriale Durata gg Pagina GENA01 La metodologia AREAS Go On: allineare organizzazione - processi e tecnologie NN E EWW AMCA01 SANA01 HRA01 TERA02 La metodologia AREAS Go On (Progettazione): Analisi e disegno dei processi dell'area amministrativa NN E EWW La metodologia AREAS Go On (Progettazione): Analisi e disegno dei processi dell'area ospedaliera NN E EWW La metodologia AREAS Go On (Progettazione) : Analisi e disegno dei processi dell'area del personale NN E EWW La metodologia AREAS Go On (Progettazione): Analisi e disegno dei processi dell'area territoriale NN E EWW Pagina 13

14 Metodologie Il Project Management Il Percorso Fondamentale Corsi REP (Registered Education Provider) PMI Qualità e CMM-I Analisi Funzionale e di Business Progettazione ed analisi tecnica Function Point Certificazioni IFPUG ITIL CobiT Software Testing Business Process Management Aris Platform Data management e Business Intelligence Spago BI Cristal Reports 2008 SAP Business Object Catalogo Scuola 2010 v.1.0 Pagina 14

15 Corso PMSTART Fondamenti di Project Management Codice: PMSTART Durata (gg): 3 Obiettivi didattici: Acquisire le definizioni di base del Project Management Comprendere le diverse tipologie di strutture organizzative e la loro influenza su ruolo e responsabilità del Project Manager La gestione degli stakeholder nei progetti: fattore critico di successo Introduzione al testo PMBOK del Project Management Institute Knowledge Area: Integration, Scope, Time, Cost, Quality, Human Resources, Communications, Risk, Procurement Gruppi di Processi Initiating, Planning, Executing, Monitoring & Controlling, Closing Strumenti e tecniche Engineering di supporto al Project Management Metodologia didattica: Definizioni coerenti con quelle del PMBOK e degli altri standard del Project Management Institute L ultima giornata prevede la presenza di un testimone aziendale che esporrà un CASE STUDY tratto dalla propria esperienza professionale e dialogherà con la classe. Destinatari: Il corso è il punto di partenza per tutti coloro che abbiano interesse o stiano per avviarsi alla gestione della attività di un progetto, ed è propedeutico all inserimento nel percorso specialistico (PMA, PMB, PMC) Prerequisiti: Motivazione ad acquisire conoscenze sul profilo professionale di Project Manager avendo già svolto, per almeno un anno, attività all interno di un gruppo di progetto Conoscenze in uscita: Fondamenti di Project Management che supportano l orientamento o meno del singolo verso la professionalità Terminologia di Project Management sufficiente a comprendere testi specialistici della disciplina e riviste specializzate Nozioni sufficienti a sostenere una generica discussione sulla materia Nozioni sufficienti a comprendere ed interpretare comportamenti di Project Management all interno dei progetti propri o di altre strutture Max corsisti: 15 Programma didattico: Definizioni di Project Management Definizioni di Project Management Diversi tipi di organizzazioni e ruolo e responsabilità del Project Manager Stakeholders e loro gestione Certificazioni di Project Management ed organizzazioni di Project Management internazionali e nazionali Introduzione al PMBOK, Knowledge Area e Gruppi di Processi Procedure, Linee Guida, templates, e strumenti in uso presso Engineering a supporto delle attività di Project Management Testi di riferimento: Dispense e documenti di lavoro specifici sugli argomenti trattati Pagina 15

16 Corso PM-A La gestione di integration, scope, time and cost nei progetti Codice: PM-A Durata (gg): 5 Obiettivi didattici: Fornire conoscenze della disciplina di Project Management - PMBOK Preparare alla gestione di progetti sia nell ambito dell Application Area dello sviluppo software, sia in altre Application Areas IT (integrazioni, migrazioni, ) Focalizzare l attenzione dei partecipanti sulla importanza della pianificazione di progetto, con particolare attenzione a Scope, Time e Cost Illustrare le specificità: - Del prodotto software e del suo processo di sviluppo - Alcuni aspetti applicativi dei metodi di stima e di pianificazione - Fornire una visione sintetica, con riferimenti specifici alla realtà Engineering su: - Ciclo di vita di una commessa IT - Gestione di una commessa IT Metodologia didattica: Giornate in aula (spiegazioni + esercitazioni) L ultima giornata prevede la presenza di un testimone aziendale che esporrà un CASE STUDY tratto dalla propria esperienza professionale e dialogherà con la classe. Destinatari: Team leader, Consulenti, Capo progetto Prerequisiti: Il corso è il primo step del percorso specialistico di Project Management (propedeutico a PM-B e PM-C) Per accedere al corso è obbligatorio aver frequentato il corso PMSTART o possedere conoscenze equivalenti. L iscrizione al corso sarà consolidata previa somministrazione di apposito test di ammissione on line Conoscenze in uscita: Terminologia di Project Management Gruppi di Processi di Avvio, Pianificazione, Esecuzione, Monitoraggio e Controllo, Chiusura Knowledge Area di Integration, Scope, Time, Cost Specificità di un progetto SW Possibili metodi adottabili nell ambito dei processi di stima e pianificazione Nozioni sulla Gestione di una Commessa IT ed, in particolare, di una Commessa Engineering Max corsisti: 15 Programma didattico: Presentazione del Project Management Body of Knowledge Processi di Avvio, Pianificazione, Esecuzione, Monitoraggio e Controllo, Chiusura di Progetto e principali deliverables di Project Management associati Scope Work Breakdown Structure: importanza per il Progetto; tecniche di definizione della WBS Time Identificazione attività, reticoli e schedulazione delle attività. Definizione di una Baseline per la schedulazione; riferimenti ai prodotti software a supporto della schedulazione; Monitoraggio e controllo della Schedulazione Cost Definizione di un Baseline dei Costi, Tecnica dell Earned Value; Monitoraggio e Controllo dei Costi Progetti IT, Stima, Pianificazione e Gestione Commesse Engineering: - Il prodotto SW, il suo Ciclo di Vita ed i possibili modelli di sviluppo - Metodi di stima dell impegno e dei costi, loro caratteristiche Progetti IT, Stima, Pianificazione e Gestione Commesse Engineering: - Processo di pianificazione delle attività di progetto (scheduling): fasi e regole generali da seguire - Il Ciclo di Vita di una Commessa IT - La Gestione di una Commessa Engineering: 1. ruolo e responsabilità del Capo Progetto 2. riferimenti al SGQ ed al CMM (reperibili su intranet aziendale) 3. la gestione delle riunioni 4. gli strumenti di supporto Testimonianza e discussione - Presentazione di una testimonianza aziendale sui processi di stima e pianificazione di un Progetto Sono previste esercitazioni a supporto di quanto esposto da effettuarsi sia singolarmente sia in gruppo Testi di riferimento: Dispense e documenti di lavoro specifici sugli argomenti trattati PMBOK Pagina 16

17 Corso PM-B La gestione di procurement, quality and risk nei progetti Codice: PM-B Durata (gg): 4 Obiettivi didattici: Fornire conoscenze della disciplina di Project Management - PMBOK Preparare alla gestione di progetti sia nell ambito dell Application Area dello sviluppo software, sia in altre Application Areas IT (integrazioni, migrazioni ) Focalizzare l attenzione dei partecipanti sull importanza della pianificazione di progetto, con particolare attenzione a Quality, Risk e Procurement Fornire la contestualizzazione aziendale per la Knowledge Area Process del PMBOK, illustrando i principali aspetti del sistema procedurale aziendale che integra aspetti gestionali con Sistema Gestione Qualità e strumenti del CMM-I Metodologia didattica: Giornate in aula (spiegazioni + esercitazioni) L ultima giornata sarà dedicata ad un "CASE STUDY" con la presenza di un testimone aziendale che dialogherà con la classe, anche alla luce degli elementi conoscitivi appresi nei giorni precedenti. Destinatari: Team leader, Consulenti, Capo progetto Prerequisiti: Il corso è il secondo step del percorso specialistico di Project Management (successivo al PM-A e propedeutico al PM-C), è pertanto obbligatorio aver frequentato in precedenza il corso PM-A per partecipare. L iscrizione al corso sarà consolidata previa somministrazione di apposito test di ammissione on line Conoscenze in uscita: Conoscenza delle Knowledge Area di Risk, Quality,Procurement Conoscere le principali indicazioni aziendali (Procedure amministrativo gestionali di gruppo, SGQ, CMM-I) sui processi/strumenti da utilizzare per una efficace conduzione di una Commessa Max corsisti: 15 Programma didattico: Ripresa degli argomenti trattati in PM-A: terminologia, il Project Management Body of Knowledge ; Avvio, Pianificazione, Esecuzione, Monitoraggio e Controllo, Chiusura di Progetto e principali deliverable di Project Management associati Quality La Pianificazione della Qualità nei Progetti, Gli strumenti del controllo di qualità Risk Pianificazione della gestione dei Rischi, Identificazione dei Rischi, Valutazione Qualitativa dei Rischi, Valutazione Quantitativa dei Rischi, La risposta ai rischi Procurement L approvvigionamento dal punto di vista di Fornitore di Progetti e dal punto di vista di acquirente nei Progetti. La gestione delle gare Procedure amministrativo gestionali, SGQ e CMM-I: - Le regole per la gestione dei progetti in Azienda (Procedure amministrativo gestionali) - Certificazioni e processi aziendali di supporto, con particolare riferimento alla Gestione della Qualità aziendale e di progetto - Gestione commesse e i modelli per la formalizzazione delle stime (C12) e per la pianificazione delle attività (piani di qualità e di lavoro) - Cenni a Gestione dei contratti di vendita e di acquisizione, strumenti per la formalizzazione della analisi offerta contratto, cenni ai processi di realizzazione - Gestione dei rischi - Gestione dei contratti di acquisizione forniture e standard aziendali di riferimento Testimonianza e discussione - Presentazione di una testimonianza aziendale sulla conduzione di un progetto, con particolare riferimento ai processi Quality,Risk e Procurement Sono previste esercitazioni a supporto di quanto esposto da effettuarsi sia singolarmente sia in gruppo Testi di riferimento: Dispense e documenti di lavoro specifici sugli argomenti trattati PMBOK Letture varie (si darà indicazione direttamente ai discenti) Pagina 17

18 Corso PM-C Human Resources, Communications and Integration nei progetti Codice: PM-C Durata (gg): 3 Obiettivi didattici: Fornire conoscenze della disciplina di Project Management - PMBOK Preparare alla gestione di progetti sia nell ambito dell Application Area dello sviluppo software, sia in altre Application Areas IT (integrazioni, migrazioni ) Focalizzare l attenzione dei partecipanti sull importanza della pianificazione di progetto, con particolare attenzione a Human Resources e Communications nei progetti Fornire indicazioni di immediata utilità pratica inerenti identificazione e classificazione degli stakeholders e la successiva gestione delle comunicazioni nell ambito della gestione dei rapporti con gli Stakeholders del progetto Metodologia didattica: Giornate in aula (spiegazioni + esercitazioni) L ultima giornata prevede la presenza di un testimone aziendale che esporrà un CASE STUDY tratto dalla propria esperienza professionale e dialogherà con la classe. Destinatari: Team leader, Consulenti, Capo progetto che abbiano già svolto, per almeno un anno nei corso dei precedenti 2 anni, attività inerenti il Project Management Prerequisiti: Il corso è il terzo step del percorso specialistico di Project Management (successivo a PM- A e PM-B) ), è pertanto obbligatorio aver frequentato in precedenza i corsi PM-A e PM-B per partecipare. L iscrizione al corso sarà consolidata previa somministrazione di apposito test di ammissione on line Conoscenze in uscita: Conoscenza delle Knowledge Area di Human Resources, Communications Consapevolezza degli aspetti critici insiti nella gestione dei processi di Human Resources e Communications Conoscenza di una best practice inerente la presentazione al Cliente di uno Stato Avanzamento Lavori Max corsisti: 15 Programma: Ripresa degli argomenti trattati in PM-A: terminologia, il Project Management Body of Knowledge ; Avvio, Pianificazione, Esecuzione, Monitoraggio e Controllo, Chiusura di Progetto e principali deliverable di Project Management associati Human Resources Pianificazione delle Risorse Umane nei Progetti, Acquisizione e Gestione dei Team Communications - Gestione degli stakeholder, Il Piano di Comunicazione di Progetto, Il Reporting di Progetto Approfondimenti sugli strumenti i metodi e le best practice in uso in Azienda Testimonianza e discussione - Presentazione di una testimonianza aziendale Sono previste esercitazioni a supporto di quanto esposto da effettuarsi sia singolarmente sia in gruppo Testi di riferimento: Dispense e documenti di lavoro specifici sugli argomenti trattati PMBOK Letture varie (si darà indicazione direttamente ai discenti) Pagina 18

19 Metodologie Il Project Management Il Percorso Fondamentale Corsi REP (Registered Education Provider) PMI in partnership con Qualità e CMM-I Analisi Funzionale e di Business Progettazione ed analisi tecnica Function Point Certificazioni IFPUG ITIL CobiT Software Testing Business Process Management Aris Platform Data management e Business Intelligence Spago BI Cristal Reports 2008 SAP Business Object Pagina 19

20 Corso PPM Portfolio Management (REP001) in partnership con Codice: PPM Durata (gg): 2 Obiettivi didattici: Consentire ai partecipanti l acquisizione di 13 PDU (Professional Development Unit) per il mantenimento della certificazione PMP Illustrare il modello e le best practise di portfolio management definito dal Project Management Institute (PMI ) Introdurre Val IT, il modello di value management definito dall IT Governance Institute (ITGI ) Presentare la soluzione applicativa di portfolio management della suite Cardinis Metodologia didattica: Giornate in aula (spiegazioni ed esercitazioni teoriche) Proiezione di slide predisposte in lingua inglese e contenuto basato su quanto definito dagli standard di riferimento. Il materiale proiettato sarà consegnato in formato elettronico ai partecipanti al termine del corso Demo della soluzione applicativa di portfolio management della suite Cardinis Destinatari: Project Manager, Program Manager Prerequisiti: Certificazione PMP Conoscenze in uscita: Conoscenza del modello di portfolio management di PMI (processi, input, output e strumenti) Conoscenza del framework Val IT di value management di ITGI (domini e processi) e relazione con le tematiche di portfolio management Conoscenza delle principali funzionalità e delle potenzialità in campo di portfolio management offerte dello strumento Cardinis Max corsisti: 16 Programma didattico: il modello di portfolio management di PMI : teoria ed esercizi il modello di value management Val IT di ITGI demo della soluzione applicativa di portfolio management Cardinis Testi di riferimento: The Standard for Portfolio Management - 2nd Edition (PMI ) The Val IT Framework 2.0 (ITGI ) Catalogo Scuola 2010 v.1.0 Pagina 20

21 Corso PMPCOM Gestione Comunicazioni Progetto NN E EWW in partnership con Codice: PMPCOM Durata (gg): 2 Obiettivi didattici: Consentire ai partecipanti l acquisizione di 13 PDU (Professional Development Unit) per il mantenimento della certificazione PMP Trasferire conoscenze dettagliate in tema di tecniche di comunicazione da applicare in ambito progettuale. Focalizzare l attenzione dei partecipanti sull importanza della corretta comunicazione nei confronti dei diversi stakeholder di progetto. Fornire ai partecipanti un metodo e delle tecniche da utilizzare nella gestione della comunicazione nei propri progetti Spiegare e convincere ad adottare una corretta strategia di comunicazione al fine di supportare il successo Metodologia didattica: Giornate in aula (spiegazioni + esercitazioni) Destinatari: Project Manager, Program Manager Prerequisiti: Certificazione PMP Conoscenze in uscita: Tecniche e metodologie di comunicazione in ambito progettuale Max corsisti: 15 Programma didattico: Introduzione alla comunicazione ed alla comunicazione di progetto Legame tra Governance e tipi di comunicazioni all interno di un progetto Gestione degli stakeholder - Identificazione e mappatura - Comunicazione e gestione Definizione di un processo di comunicazione Organizzazione e gestione degli Status Report Meeting Tecniche specifiche di comunicazione: - Preparazione delle presentazioni - Facilitation skills - Sviluppo di un social network di progetto Testi di riferimento: PMBOK Dispense e documenti specifici Letture varie (si darà indicazione direttamente ai discenti) Pagina 21

22 Corso PROMNG Program Management NN E EWW in partnership con Codice: PROMNG Durata (gg): 2 Obiettivi didattici: Consentire ai partecipanti l acquisizione di 13 PDU (Professional Development Unit) per il mantenimento della certificazione PMP Acquisire conoscenze in tema di best practise internazionalmente riconosciute in ambito di program management Comprendere e sapere utilizzare il framework di program management proposto dal Project Management Institute (PMI ) Comprendere e sapere utilizzare il framework di program management PRINCE 2 Metodologia didattica: Giornate in aula (spiegazioni ed esercitazioni teoriche) Proiezione di slide predisposte in lingua inglese e contenuto basato su quanto definito dagli standard di riferimento. Il materiale proiettato sarà consegnato in formato elettronico ai partecipanti al termine del corso Destinatari: Project Manager, Program Manager Prerequisiti: Certificazione PMP Conoscenze in uscita: Conoscenza del modello e delle best practise di program management del framework definito dal Project Management Institute (PMI ) Conoscenza del modello e delle best practise di program management PRINCE 2 Max corsisti: 16 Programma didattico: Il framework di program management proposto dal Project Management Institute (PMI ) Il framework di program management PRINCE 2 Esercitazioni teoriche finalizzate alla verifica dell apprendimento delle nozioni Testi di riferimento: The Standard for the Program Management - 2 nd Edition (PMI ) Pagina 22

23 Corso APM Agile Project Management NN E EWW in partnership con Codice: APM Durata (gg): 2 Obiettivi didattici: Consentire ai partecipanti l acquisizione di 13 PDU (Professional Development Unit) per il mantenimento della certificazione PMP Fornire la conoscenza di base dei principali strumenti e delle più conosciute metodologie di APM Contestualizzare il modello nelle diverse realtà aziendali, adattandolo, dove necessario, alle necessità specifiche dei progetti Offrire un modello di gestione di un progetto secondo le tecniche di APM e le buone prassi esistenti Favorire il cambio di paradigma mentale, cruciale per la transizione verso l APM, ed integrare il più possibile i modelli agili con quelli già esistenti Metodologia didattica: Interattiva con alternanza di docenze, analisi guidate, esercitazioni in sottogruppo Destinatari: Project Manager interessati a comprendere quali siano le basi teoriche dell'agile Project Management ed approfondire la metodologia per gestirne in modo strutturato le diverse fasi Prerequisiti: Certificazione PMP Conoscenze in uscita: Conoscenza di base dei principali strumenti e delle più conosciute metodologie di APM Valori e principi teorici, benefici e problemi, ruoli e campi di applicazione dell'apm Capacità di comprendere quando e se le tecniche e gli strumenti di APM si adattano al proprio progetto. Max corsisti: 15 Programma didattico: l Agile Revolution ed il suo impatto sull'ambiente di progetto i valori ed i principi che guidano l'apm i benefici, i problemi ed i fattori critici determinati dalla rivoluzione dell Agile Project Management; un modello di riferimento in cinque fasi la transizione dal Project Management tradizionale all APM il passaggio dal piano valoriale al piano operativo quando applicare l APM e quando no il "minimal-set" di strumenti e di pratiche la scelta e la personalizzazione degli strumenti e delle pratiche più adatte al proprio contesto le strategie per implementare e diffondere l APM all interno della propria realtà aziendale Testi di riferimento: Lucidi e materiale forniti dal docente Pagina 23

Titolo del corso in Catalogo del corso (in ore)

Titolo del corso in Catalogo del corso (in ore) Tematica formativa del Catalogo * Titolo del corso in Catalogo Durata del corso (in ore) Livello del corso ** Modalità di verifica finale *** Abilità personali Intelligenza relazionale: processo di comunicazione

Dettagli

APPENDICE 7 AL CAPITOLATO TECNICO

APPENDICE 7 AL CAPITOLATO TECNICO APPENDICE 7 AL CAPITOLATO TECNICO Profili professionali Gara relativa all affidamento dei servizi di sviluppo, manutenzione e gestione su aree del Sistema Informativo Gestionale di ENAV Appendice 7 al

Dettagli

CIG 6223997CCB COD. ALICE G00292

CIG 6223997CCB COD. ALICE G00292 APPENDICE 2 Descrizione dei profili professionali richiesti Sommario APPENDICE 2 Descrizione dei profili professionali richiesti... 1 1. PROFILI PROFESSIONALI RICHIESTI... 2 1.1 Capo progetto... 2 1.2

Dettagli

APPENDICE 5 AL CAPITOLATO TECNICO

APPENDICE 5 AL CAPITOLATO TECNICO APPENDICE 5 AL CAPITOLATO TECNICO Descrizione dei profili professionali INDICE 1 PROFILI PROFESSIONALI RICHIESTI 3 1.1 CAPO PROGETTO 3 1.2 ANALISTA FUNZIONALE 4 1.3 ANALISTA PROGRAMMATORE 5 1.4 PROGRAMMATORE

Dettagli

GRUPPO PARTNERS ASSOCIATES IT GLOBAL INDUSTRY

GRUPPO PARTNERS ASSOCIATES IT GLOBAL INDUSTRY PROFILE 2015 GRUPPO PARTNERS ASSOCIATES IT GLOBAL INDUSTRY PA GROUP> Leader nel settore IT. Dal 1998 fornisce prodotti e soluzioni best in class nei diversi settori di competenza: Finanza, Industria, PA,

Dettagli

ALTEN ITALIA ACADEMY

ALTEN ITALIA ACADEMY Catalogo Corsi ALTEN ITALIA ACADEMY 1/17 ALTEN Italia S.p.A. Società Unipersonale Sistema Qualità Certificato UNI EN ISO 9001 Sede Legale e Amm.va: Via G. Crespi, 12-20134 Milano - Altre sedi: Bologna,

Dettagli

ALLEGATO 8.1 DESCRIZIONE PROFILI PROFESSIONALI

ALLEGATO 8.1 DESCRIZIONE PROFILI PROFESSIONALI PROCEDURA DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, ANALISI, SVILUPPO, MANUTENZIONE ADEGUATIVA, CORRETTIVA ED EVOLUTIVA DI SISTEMI INFORMATIVI SU PIATTAFORMA IBM WEBSPHERE BPM (EX LOMBARDI)

Dettagli

ALTEN ITALIA ACADEMY progetta ed eroga ai propri Clienti e Dipendenti formazione professionale nelle seguenti aree tematiche:

ALTEN ITALIA ACADEMY progetta ed eroga ai propri Clienti e Dipendenti formazione professionale nelle seguenti aree tematiche: ALTEN ITALIA ACADEMY è l ente di formazione specialistica del gruppo ALTEN in Italia che in ragione del proprio accreditamento, talvolta esclusivo, con alcuni dei più importanti schemi di certificazione

Dettagli

RRF Reply Reporting Framework

RRF Reply Reporting Framework RRF Reply Reporting Framework Introduzione L incremento dei servizi erogati nel campo delle telecomunicazioni implica la necessità di effettuare analisi short-term e long-term finalizzate a tenere sotto

Dettagli

Preparazione alla Certificazione PMP (Project Management Professional)

Preparazione alla Certificazione PMP (Project Management Professional) Industrial Management School Preparazione alla Certificazione PMP (Project Management Professional) - Ripercorrere le tematiche del PMBOK per acquisire le competenze necessarie e prepararsi all esame di

Dettagli

Project Management Information System con Microsoft Office Project Server Corso Avanzato

Project Management Information System con Microsoft Office Project Server Corso Avanzato Project Management Information System con Microsoft Office Project Server Corso Avanzato Page 2 of 5 1 PMIS con Microsoft Office Project Server - Corso Avanzato 1.1 Obiettivi Il corso ha l obiettivo di

Dettagli

EMIT Executive Master in IT Governance & Management Franco Zuppini

EMIT Executive Master in IT Governance & Management Franco Zuppini EMIT Executive Master in IT Governance & Management Franco Zuppini Strumenti manageriali per la gestione del ciclo di vita dei servizi IT 4 Dicembre 2014 Con il patrocinio di Agenda Perché questo master

Dettagli

ALTEN è ad oggi training Provider:

ALTEN è ad oggi training Provider: L ALTEN ITALIA ACADEMY è l ente di formazione specialistica del gruppo ALTEN in Italia che, in ragione del proprio accreditamento, talvolta esclusivo, con alcuni dei più importanti schemi di certificazione

Dettagli

Certificazioni di Project Management a confronto. a cura di Tiziano Villa, PMP marzo 2006

Certificazioni di Project Management a confronto. a cura di Tiziano Villa, PMP marzo 2006 Certificazioni di Project Management a confronto a cura di Tiziano Villa, PMP marzo 2006 Indice del documento 1 Le Organizzazioni internazionali di Project Management pag. 2 2 Gli Standard internazionali

Dettagli

Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica

Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica CAPITOLATO TECNICO PER UN SERVIZIO DI MANUTENZIONE, GESTIONE ED EVOLUZIONE DELLA COMPONENTE AUTOGOVERNO DEL SISTEMA INFORMATIVO

Dettagli

1- Corso di IT Strategy

1- Corso di IT Strategy Descrizione dei Corsi del Master Universitario di 1 livello in IT Governance & Compliance INPDAP Certificated III Edizione A. A. 2011/12 1- Corso di IT Strategy Gli analisti di settore riportano spesso

Dettagli

APPENDICE 2 AL CAPITOLATO TECNICO. Descrizione dei profili professionali e template del CV

APPENDICE 2 AL CAPITOLATO TECNICO. Descrizione dei profili professionali e template del CV APPENDICE 2 AL CAPITOLATO TECNICO Descrizione dei profili professionali e template del CV INDICE INTRODUZIONE... 3 1 PROFILI PROFESSIONALI RICHIESTI... 4 1.1 CAPO PROGETTO DI SISTEMI INFORMATIVI (CPI)...

Dettagli

I N G E G N E R E G I A N L U C A D I T O M A S S I

I N G E G N E R E G I A N L U C A D I T O M A S S I PACCHETTI FORMATIVI Corso Documento Programmatico sulla Sicurezza (DPS): linee guida e misure attuative Il codice sulla privacy Adempimenti ed opportunità La cultura della sicurezza come vantaggio competitivo

Dettagli

ACADEMY ENRICO DELLA VALLE INFORMATION TECHNOLOGY & MANAGEMENT CORSI 2014

ACADEMY ENRICO DELLA VALLE INFORMATION TECHNOLOGY & MANAGEMENT CORSI 2014 ACADEMY ENRICO DELLA VALLE INFORMATION TECHNOLOGY & MANAGEMENT CORSI 2014 265 CORSI A CATALOGO PROJECT & SERVICE MANAGEMENT METODOLOGIE & STRUMENTI TECNOLOGIE & PRODOTTI SVILUPPO COMPORTAMENTALE & MANAGERIALE

Dettagli

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali ALLEGATO A Profili professionali Nei profili di seguito descritti vengono sintetizzate le caratteristiche di delle figure professionali che verranno coinvolte nell erogazione dei servizi oggetto della

Dettagli

APPENDICE 4 AL CAPITOLATO TECNICO. Descrizione dei profili professionali e template del CV

APPENDICE 4 AL CAPITOLATO TECNICO. Descrizione dei profili professionali e template del CV APPENDICE 4 AL CAPITOLATO TECNICO Descrizione dei profili professionali e template del CV INDICE INTRODUZIONE... 3 1 PROFILI PROFESSIONALI RICHIESTI... 4 1.1 CAPO PROGETTO DI SISTEMI INFORMATIVI (CPI)...

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO Servizi specialistici Microsoft per il Progetto Controllo del territorio in Mobilità

CAPITOLATO TECNICO Servizi specialistici Microsoft per il Progetto Controllo del territorio in Mobilità CAPITOLATO TECNICO Servizi specialistici Microsoft per il Progetto Controllo del territorio in Mobilità. 1 Sommario 1 PREMESSA... 3 2 OBIETTIVO... 3 3 CONTESTO... 3 4 OGGETTO DI FORNITURA... 3 4.1 Dimensionamento...

Dettagli

IL PROJECT MANAGEMENT Project Manager, gestione dei progetti, standard ISO 21500 e best practice

IL PROJECT MANAGEMENT Project Manager, gestione dei progetti, standard ISO 21500 e best practice IL PROJECT MANAGEMENT Project Manager, gestione dei progetti, standard ISO 21500 e best practice CORSO DI ALTA FORMAZIONE 38 ORE IN AULA 8 Moduli Didattici Roma, dal 13 novembre al 5 dicembre 2015 Hotel

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Project Manager in evoluzione: PMP

Project Manager in evoluzione: PMP Project Manager in evoluzione: PMP prima e poi Torino - 13 febbraio 2013 Agenda Perché Aizoon ha deciso di intraprendere la strada di certificare alcuni consulenti Qual era la mia esperienza di project

Dettagli

Allegato 2: Prospetto informativo generale

Allegato 2: Prospetto informativo generale Gara a procedura ristretta accelerata per l affidamento, mediante l utilizzo dell Accordo Quadro di cui all art. 59 del D.Lgs. n. 163/2006, di Servizi di Supporto in ambito ICT a InnovaPuglia S.p.A. Allegato

Dettagli

creiamo eccellenza per vocazione

creiamo eccellenza per vocazione creiamo eccellenza per vocazione Per K-TECH l eccellenza non è un traguardo. È un punto di partenza che applichiamo come standard. Non ci fermiamo alle nostre competenze, Ma siamo abituati ad anticipare

Dettagli

PRINCE2 FOUNDATION & PRACTITIONER

PRINCE2 FOUNDATION & PRACTITIONER -------------------------------------------------------------------------------- AREA PROJECT MANAGEMENT PRINCE2 FOUNDATION & PRACTITIONER -------------------------------------------------------------------------------Formula

Dettagli

Principali funzionalità delle soluzioni Microsoft nei processi di project & portfolio management

Principali funzionalità delle soluzioni Microsoft nei processi di project & portfolio management ROMA 12-15 Maggio 2008 Master Diffuso sul Project Management Principali funzionalità delle soluzioni Microsoft nei processi di project & portfolio management KP.Net - SOCIETA E COMPETENZE Kelyan Project.Net

Dettagli

Le nostre specializzazioni

Le nostre specializzazioni CORSI DI FORMAZIONE Eroghiamo formazione attraverso corsi a catalogo, corsi fuori catalogo creati per soddisfare esigenze specifiche e coaching per massimizzare il potenziale di imprenditori e manager.

Dettagli

Codice Corso Titolo Corso Durata Ore totali Microsoft Sistemi Operativi Windows Server 2008 Windows Server 2003 Windows 7

Codice Corso Titolo Corso Durata Ore totali Microsoft Sistemi Operativi Windows Server 2008 Windows Server 2003 Windows 7 Codice Corso Titolo Corso Durata Ore totali Microsoft Sistemi Operativi Windows Server 2008 MOC10159 Updating Windows Server 2008 Technology Skills to R2 3 24 MOC10215 Implementing and Managing Server

Dettagli

ANALISI DI UN CASO DI EVOLUZIONE NELL ADOZIONE DELLA SOLUZIONE PROJECT AND PORTFOLIO MANAGEMENT DI HP.

ANALISI DI UN CASO DI EVOLUZIONE NELL ADOZIONE DELLA SOLUZIONE PROJECT AND PORTFOLIO MANAGEMENT DI HP. INTERVISTA 13 settembre 2012 ANALISI DI UN CASO DI EVOLUZIONE NELL ADOZIONE DELLA SOLUZIONE PROJECT AND PORTFOLIO MANAGEMENT DI HP. Intervista ad Ermanno Pappalardo, Lead Solution Consultant HP Software

Dettagli

Risorsa N 002778. Oracle (Exp. 10 anni) MySql (Exp. 5 anni)

Risorsa N 002778. Oracle (Exp. 10 anni) MySql (Exp. 5 anni) Risorsa N 002778 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1971 Residente a : Roma FORMAZIONE E CORSI: Dal 09/2004 al 09/2006: Corso UML presso csi Piemonte con Adriano Comai Dal 02/2001 al 06/2001: Corso di Formazione

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

Programmazione didattica 2009. Project Management. Catalogo dei corsi

Programmazione didattica 2009. Project Management. Catalogo dei corsi Programmazione didattica 2009 Project Management Catalogo dei corsi Alta Formazione in Project Management Project Management: principi e criteri organizzativi Metodi e tecniche di avvio ed impostazione

Dettagli

Piano di Formazione in Project Management

Piano di Formazione in Project Management Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli - Commissione Ingegneria Gestionale - Piano di Formazione in Project Management Piano di Formazione in Project Management Rev.02 del 03/06/2011- Codice:

Dettagli

Metodologia TenStep. Maggio 2014 Vito Madaio - TenStep Italia

Metodologia TenStep. Maggio 2014 Vito Madaio - TenStep Italia Metodologia TenStep Maggio 2014 Vito Madaio - TenStep Italia Livello di Complessità Processo di Project Management TenStep Pianificare il Lavoro Definire il Lavoro Sviluppare Schedulazione e Budget Gestire

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT CORSI DI ALTA FORMAZIONE MANAGEMENT.LUM.IT IPMA EDUCATION E REGISTRATION. Project Management Base. Project Management Avanzato

PROJECT MANAGEMENT CORSI DI ALTA FORMAZIONE MANAGEMENT.LUM.IT IPMA EDUCATION E REGISTRATION. Project Management Base. Project Management Avanzato PROJECT MANAGEMENT CORSI DI ALTA FORMAZIONE A.A. 2013-2014 MANAGEMENT.LUM.IT IPMA EDUCATION E REGISTRATION Project Management Base Project Management Avanzato PROJECT MANAGEMENT PREMESSA Il Project Management

Dettagli

U.S.R Campania Polo Qualità di Napoli e PMI SIC. insieme. Project Management Skills for Life

U.S.R Campania Polo Qualità di Napoli e PMI SIC. insieme. Project Management Skills for Life U.S.R Campania Polo Qualità di Napoli e PMI SIC insieme Project Management Skills for Life Novembre 2014 www.pmi-sic.org 1 Finalità dell iniziativa fornire agli studenti, meritevoli delle IV e V classi

Dettagli

Tailoring e WBS: strumenti o tecniche?

Tailoring e WBS: strumenti o tecniche? Tailoring e WBS: strumenti o tecniche? Patricia Gamberini, PMP Direzione Ingegneria dell'offerta Sanità Engineering Ingegneria Informatica SpA PMI-NIC - Tutti i diritti riservati Gli Standard (1) A Guide

Dettagli

CORSO ECM PER ORTOTTISTI E ASSISTENTI IN OFTALMOLOGIA AMMINISTRAZIONE E GESTIONE DEL PERSONALE

CORSO ECM PER ORTOTTISTI E ASSISTENTI IN OFTALMOLOGIA AMMINISTRAZIONE E GESTIONE DEL PERSONALE AREA MANAGEMENT Punta ad aggiornare e perfezionare le competenze di gestione, attraverso la programmazione di efficaci strategie aziendali e la gestione funzionale dei tempi, delle risorse economiche,

Dettagli

PROJECT RISK MANAGEMENT EXECUTIVE

PROJECT RISK MANAGEMENT EXECUTIVE PROJECT RISK MANAGEMENT EXECUTIVE 2016 Project Management Project Risk Management Basic In collaborazione con Z1158.1 IV Edizione / Formula weekend 14 16 APRILE 2016 REFERENTE SCIENTIFICO Maria Elena Nenni,

Dettagli

certificazione PMP (Project Management Professional) Aprile-Maggio-Giugno-Luglio 2015

certificazione PMP (Project Management Professional) Aprile-Maggio-Giugno-Luglio 2015 Corso di Project Management + Corso di preparazione al conseguimento della certificazione PMP (Project Management Professional) Aprile-Maggio-Giugno-Luglio 2015 Che cos è il PMP PMP (Project Management

Dettagli

ITIL come sistema di Governance dei servizi IT, CMDBuild a supporto delle best practice ITIL

ITIL come sistema di Governance dei servizi IT, CMDBuild a supporto delle best practice ITIL 1 11 marzo 2009 InfoCamere Padova ITIL come sistema di Governance dei servizi IT, CMDBuild a supporto delle best practice ITIL Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.it [www.comune.udine.it] ITIL per l IT Governance

Dettagli

Risorsa N 029986 DATI ANAGRAFICI: FORMAZIONE E CORSI: ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: LINGUE STRANIERE: COMPETENZE INFORMATICHE:

Risorsa N 029986 DATI ANAGRAFICI: FORMAZIONE E CORSI: ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: LINGUE STRANIERE: COMPETENZE INFORMATICHE: Risorsa N 029986 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1973 Residente a : Como FORMAZIONE E CORSI: Nel 10/2011: Corso IBM Cognos 10 Business Intelligence Nel 10/2011: Corso Cognos PowerPlay OLAP modeling. Nel 11/2010:

Dettagli

La ISA nasce nel 1994 DIGITAL SOLUTION

La ISA nasce nel 1994 DIGITAL SOLUTION La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi IT attraverso l'impiego

Dettagli

I fattori condizionanti il progetto. Tempo. Norme. Progetto. Tecnologie. Costi. P3 Poliedra Progetti in Partenariato

I fattori condizionanti il progetto. Tempo. Norme. Progetto. Tecnologie. Costi. P3 Poliedra Progetti in Partenariato I fattori condizionanti il progetto Tempo Norme Progetto Costi Tecnologie Alcune definizioni.. Programma Gruppo di progetti gestiti in modo coordinato per ottenere benefici non ottenibili in caso di gestione

Dettagli

figure professionali software

figure professionali software Responsabilità del Program Manager Valuta la fattibilità tecnica delle opportunità di mercato connesse al programma; organizza la realizzazione del software in forma di progetti ed accorpa più progetti

Dettagli

La gestione di competenze e profili professionali nel settore ICT secondo lo standard EUCIP

La gestione di competenze e profili professionali nel settore ICT secondo lo standard EUCIP MiOpen-CNA La gestione di competenze e profili professionali nel settore ICT secondo lo standard EUCIP Roberto Bellini Milano, 19 Ottobre 2007 0 Indice Competenze e professionalità digitali Lo standard

Dettagli

OFFERTE EURES NELL INFORMATICA

OFFERTE EURES NELL INFORMATICA OFFERTE EURES NELL INFORMATICA DIT_saj_Wb ANALISTA FUNZIONALE JUNIOR Il candidato ideale, che avrà maturato almeno un anno di esperienza, sarà inserito all interno di un progetto ambizioso, dinamico e

Dettagli

PROJECT RISK MANAGEMENT EXECUTIVE

PROJECT RISK MANAGEMENT EXECUTIVE PROJECT RISK MANAGEMENT EXECUTIVE 2015 Project Management Laboratorio Applicativo di Risk Management In collaborazione con Z1158.2 IV Edizione / Formula weekend 11-13 GIUGNO 2015 REFERENTE SCIENTIFICO

Dettagli

GARA N. 1004 ACCORDO QUADRO TRIENNALE PER L AGGIORNAMENTO TECNOLOGICO E LO SVILUPPO DELLE APPLICAZIONI INFORMATICHE GSE (SINTESI DELL APPALTO)

GARA N. 1004 ACCORDO QUADRO TRIENNALE PER L AGGIORNAMENTO TECNOLOGICO E LO SVILUPPO DELLE APPLICAZIONI INFORMATICHE GSE (SINTESI DELL APPALTO) GARA N. 1004 ACCORDO QUADRO TRIENNALE PER L AGGIORNAMENTO TECNOLOGICO E LO SVILUPPO DELLE APPLICAZIONI INFORMATICHE GSE (SINTESI DELL APPALTO) Pagina 1 di 5 INDICE 1. I SERVIZI RICHIESTI...3 2. AGGIORNAMENTO

Dettagli

IT governance & management. program

IT governance & management. program IT governance & management Executive program VI EDIZIONE / GENNAIO - maggio 2016 PERCHÉ QUESTO PROGRAMMA Nell odierno scenario competitivo l ICT si pone come un fattore abilitante dei servizi di business

Dettagli

: L ORGANIZZAZIONE EFFICIENTE DELLO STUDIO: PERCORSI, METODI E STRUMENTI

: L ORGANIZZAZIONE EFFICIENTE DELLO STUDIO: PERCORSI, METODI E STRUMENTI Titolo Area : L ORGANIZZAZIONE EFFICIENTE DELLO STUDIO: PERCORSI, METODI E STRUMENTI (5 Moduli formativi della durata di 8 Ore cadauno. Percorso formativo completo pari a 40 Ore sui temi concernenti il

Dettagli

Domanda: 1. Domanda: 2. Domanda: 3

Domanda: 1. Domanda: 2. Domanda: 3 Domanda: 1 In un gruppo di progetto si ha uno stato di crisi allorché Esiste una situazione di conflitto in cui non riescono ad essere utili e durature logiche di win-win Esiste una situazione di conflitto

Dettagli

Lesson learned esperienza di attivazione PMO. Il Modello e i Processi a supporto

Lesson learned esperienza di attivazione PMO. Il Modello e i Processi a supporto Lesson learned esperienza di attivazione PMO Il Modello e i Processi a supporto Indice Il contesto di riferimento Il modello PMO ISS L integrazione nei processi Aziendali Lessons Learned Contesto di riferimento

Dettagli

DAL PROGETTO/DESIGN PROGETTO/PROJECT

DAL PROGETTO/DESIGN PROGETTO/PROJECT DAL PROGETTO/DESIGN AL PROGETTO/PROJECT Dal Progetto / Design al Progetto / Project. Il Project Management come strumento per la competitività. Una panoramica su strumenti e tecniche per la gestione efficace

Dettagli

info@silviamontanari.it

info@silviamontanari.it INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo SILVIA MONTANARI VIA EMILIA PARMENSE 197/E, PIACENZA (ITALIA) Telefono 348-4108113 E-mail Nazionalità info@silviamontanari.it Italiana Data di nascita P.IVA. e Codice

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT BASIC Corso di Project Management per la certificazione ISIPM-Base

PROJECT MANAGEMENT BASIC Corso di Project Management per la certificazione ISIPM-Base Formula weekend 16 17 18 OTTOBRE 2014 PROJECT MANAGEMENT BASIC Corso di Project Management per la certificazione ISIPM-Base 2014 Project Management Con la supervisione scientifica di Z1093.1 Franco Fontana,

Dettagli

CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE INFORMATICA

CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE INFORMATICA CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE INFORMATICA La Dialuma propone a catalogo 22 corsi di Informatica che spaziano tra vari argomenti e livelli. TITOLI E ARGOMENTI I001 - Informatica generale Concetti generali

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Formazione Continua. Offerta Formativa

Formazione Continua. Offerta Formativa Formazione Continua Offerta Formativa 2014-2015 Sommario Chi siamo: formazione continua dell ECS I nostri servizi Offerta formativa Tecnology & ICT Governance Sviluppo della Persona e dell Organizzazione

Dettagli

Laurea Specialistica in Informatica Struttura e Configurazione di Sistemi Liberi. [Presentazione del Corso]

Laurea Specialistica in Informatica Struttura e Configurazione di Sistemi Liberi. [Presentazione del Corso] Presentazione del Corso 1 Premessa Il software libero/open source si è diffuso oltre le comunità di sviluppo, coinvolgendo altri attori che hanno individuato modelli di sviluppo sostenibili che lo rendono

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Risorsa N 029986 DATI ANAGRAFICI: FORMAZIONE E CORSI: ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: LINGUE STRANIERE: COMPETENZE INFORMATICHE:

Risorsa N 029986 DATI ANAGRAFICI: FORMAZIONE E CORSI: ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: LINGUE STRANIERE: COMPETENZE INFORMATICHE: Risorsa N 029986 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1973 Sede Lavorativa : Milano FORMAZIONE E CORSI: Nel 10/2011: Corso IBM Cognos 10 Business Intelligence Nel 10/2011: Corso Cognos PowerPlay OLAP modeling.

Dettagli

IT MANAGEMENT CONSULTING DIGITAL SOLUTION IT SECURITY & COMPLIANCE. La ISA nasce nel 1994

IT MANAGEMENT CONSULTING DIGITAL SOLUTION IT SECURITY & COMPLIANCE. La ISA nasce nel 1994 ISA ICT Value Consulting IT MANAGEMENT CONSULTING DIGITAL SOLUTION IT SECURITY & COMPLIANCE La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di Consulting ICT alle organizzazioni

Dettagli

Blue Bay Tech Srl. www.bluebaytech.it info@bluebaytech.it COMPANY OVERVIEW

Blue Bay Tech Srl. www.bluebaytech.it info@bluebaytech.it COMPANY OVERVIEW Blue Bay Tech Srl www.bluebaytech.it info@bluebaytech.it COMPANY OVERVIEW La società L'azienda BLUE BAY TECH Srl nasce nel 2011 dall incontro di professionisti da anni impegnati nel mondo ICT dei servizi

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

CORSO PROJECT MANAGEMENT PER LA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

CORSO PROJECT MANAGEMENT PER LA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO CORSO PROJECT MANAGEMENT PER LA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO VALIDO ANCHE COME AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE RSPP/ASPP (Art. 32 D.Lgs. 9 Aprile 2008 n.81 e s.m.i. Accordo Stato Regioni 26/01/2006) PROGRAMMA

Dettagli

Progetto AURELIA: la via verso il miglioramento dei processi IT

Progetto AURELIA: la via verso il miglioramento dei processi IT Progetto AURELIA: la via verso il miglioramento dei processi IT Maurizio Coluccia Agenda BNL - BNP Paribas: IT Convergence Projects Il programma Il progetto Aurelia Il perimetro del progetto e le interfacce

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Enterprise Project and Portfolio Management

Enterprise Project and Portfolio Management Enterprise Project and Portfolio Management Company Profile SOCIETA, COMPETENZE & METODOLOGIA 2012 Documento riservato di proprietà KP.Net. Non sono permesse divulgazioni a Terzi e riproduzioni senza autorizzazione

Dettagli

CATALOGO FORMAZIONE INTERAZIENDALE Periodo settembre 2011 luglio 2012

CATALOGO FORMAZIONE INTERAZIENDALE Periodo settembre 2011 luglio 2012 1 CATALOGO FORMAZIONE INTERAZIENDALE Periodo settembre 2011 luglio 2012 Con l'obiettivo di offrire una proposta didattica sempre più completa e strutturata, promuove e realizza numerose edizioni, su Milano

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Corso di Certificazione in Business Process Management Progetto Didattico 2015 con la supervisione scientifica del Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Torino Responsabile scientifico

Dettagli

Risorsa N 003129. Access (Exp. 2 anni) Oracle (Exp. 1 anno) Sql Server (Exp. 1 anno) MySql (Exp. 1 anno) DB2 (Exp. 1 anno)

Risorsa N 003129. Access (Exp. 2 anni) Oracle (Exp. 1 anno) Sql Server (Exp. 1 anno) MySql (Exp. 1 anno) DB2 (Exp. 1 anno) DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1978 Nato e Residente a : Milano Risorsa N 003129 FORMAZIONE E CORSI: Nel 10/2012: Corso IBM SPSS Clementine Nel 06/2008: Corso Business Objects Dal 01/2003 al 07/2003: Corso

Dettagli

Lista delle descrizioni dei Profili

Lista delle descrizioni dei Profili Lista delle descrizioni dei Profili La seguente lista dei Profili Professionali ICT è stata definita dal CEN Workshop on ICT Skills nell'ambito del Comitato Europeo di Standardizzazione. I profili fanno

Dettagli

CONNECTING THE FUTURE

CONNECTING THE FUTURE 4 CONNECTING THE FUTURE Acquisire nuove competenze e saper innovare è fondamentale per poter competere con successo in un mercato in continuo cambiamento. PRES forma i professionisti dell IT e accompagna

Dettagli

Risorsa N 030348. Nel 06/2001: Corso di operatore avanzato (Siebel, Sql, Unix e Visual Basic)

Risorsa N 030348. Nel 06/2001: Corso di operatore avanzato (Siebel, Sql, Unix e Visual Basic) Risorsa N 030348 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1973 Residente a : Roma FORMAZIONE E CORSI: Nel 06/2001: Corso di operatore avanzato (Siebel, Sql, Unix e Visual Basic) ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: Diploma

Dettagli

B&P Consulting S.r.l. www.bp-cons.com

B&P Consulting S.r.l. www.bp-cons.com Il nostro ruolo è quello di supportare le aziende nell ampliare la conoscenza e le competenze dei propri manager con docenti, la cui preparazione ed esperienza è frutto di lunghe esperienze lavorative.

Dettagli

Presentazione Aziendale

Presentazione Aziendale Presentazione Aziendale IT Training & Certification anywhere Training e Certificazioni on-site 2 Chi siamo Scuola Vega è un ente specializzato nella Formazione e Certificazione IT. Impegnata nel settore

Dettagli

SU MISURA PER IL TUO TEAM, PRESSO IL TUO UFFICIO Training On-site

SU MISURA PER IL TUO TEAM, PRESSO IL TUO UFFICIO Training On-site SU MISURA PER IL TUO TEAM, PRESSO IL TUO UFFICIO Training On-site La Tecnologia evolve velocemente ed anche gli esperti IT più competenti hanno bisogno di una formazione costante per tenere il passo Come

Dettagli

P3M - Project, Program e Portfolio Management

P3M - Project, Program e Portfolio Management P3M - Project, Program e Portfolio Management 2014 Project Management Una gestione aziendale per progetti a 360 In collaborazione con Z1089 I Edizione / Formula weekend Franco Fontana, Professore Ordinario

Dettagli

ALLEGATO 1.5 DESCRIZIONE DEI PROFILI PROFESSIONALI E MODELLO DEI CURRICULA VITAE

ALLEGATO 1.5 DESCRIZIONE DEI PROFILI PROFESSIONALI E MODELLO DEI CURRICULA VITAE ALLEGATO 1.5 DESCRIZIONE DEI PROFILI PROFESSIONALI E MODELLO DEI CURRICULA VITAE Allegato 1.5 Descrizione dei profili professionali e modello CV Pagina 1 di 31 Indice 1. Introduzione... 3 2. Profili professionali

Dettagli

PERCORSO DI FORMAZIONE PER PROJECT MANAGER

PERCORSO DI FORMAZIONE PER PROJECT MANAGER PERCORSO DI FORMAZIONE PER PROJECT MANAGER CODICE PM 10.25 DURATA 10 giorni CATEGORIA Project Management DESTINATARI Project manager, responsabili di funzione, membri del Project Management Office, dirigenti,

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT BASIC

PROJECT MANAGEMENT BASIC PROJECT MANAGEMENT BASIC 2014 Project Management Corso di Project Management per la certificazione ISIPM-Base Con la supervisione scientifica di Z1098 Formula weekend 4-5 -6 20 DICEMBRE 2014 REFERENTI

Dettagli

PROSPETTO DI SINTESI DELL OFFERTA DI FORMAZIONE GRATUITA FONDIMPRESA 2008

PROSPETTO DI SINTESI DELL OFFERTA DI FORMAZIONE GRATUITA FONDIMPRESA 2008 PROSPETTO DI SINTESI DELL OFFERTA DI FORMAZIONE GRATUITA FONDIMPRESA 2008 Area tematica SVILUPPO DELLE COMPETENZE DI BASE Corsi erogati da ASSOCIAZIONE SERVIZI FORMATIVI : Pacchetto applicativo Word Pacchetto

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo IM E-mail COLLEONI, ANDREA 40, VIA PASSO DEL TONALE, I-24068, SERIATE, BG Skype: andreacolleoni

Dettagli

ZeroUno Executive Dinner

ZeroUno Executive Dinner L ICT per il business nelle aziende italiane: mito o realtà? 30 settembre 2008 Milano, 30 settembre 2008 Slide 0 I principali obiettivi strategici delle aziende Quali sono i primi 3 obiettivi di business

Dettagli

Novità di Visual Studio 2008

Novità di Visual Studio 2008 Guida al prodotto Novità di Visual Studio 2008 Introduzione al sistema di sviluppo di Visual Studio Visual Studio Team System 2008 Visual Studio Team System 2008 Team Foundation Server Visual Studio Team

Dettagli

Microsoft Dynamics NAV 2009 REALIZZARE GLI OBIETTIVI

Microsoft Dynamics NAV 2009 REALIZZARE GLI OBIETTIVI Microsoft Dynamics NAV 2009 REALIZZARE GLI OBIETTIVI Una soluzione ERP integrata CONNETTERE Microsoft Dynamics NAV 2009 SEMPLIFICARE ANALIZZARE Microsoft Dynamics NAV 2009 è un ERP innovativo, flessibile

Dettagli

MAD 2 www.mad2.eu info@mad2.eu a project by tree srl 1

MAD 2 www.mad2.eu info@mad2.eu a project by tree srl 1 Il percorso formativo MAD 2 rappresenta un efficace risposta ai fabbisogni di formazione di specifiche figure professionali specializzate nella progettazione, sviluppo e design di applicazioni per smartphone

Dettagli

1 - Ambito di applicazione del Project Management in banca

1 - Ambito di applicazione del Project Management in banca Creating Your Future PROJECT MANAGEMENT IN BANCA La governance dell innovazione in banca 1 Ambito di applicazione 2 Attività formativa 3 Competenze 4 Project Management Framework 1 - Ambito di applicazione

Dettagli

Applicazione delle metodologie di Project Management in ambito pubblico

Applicazione delle metodologie di Project Management in ambito pubblico wwwisipmorg Applicazione delle metodologie di Project Management in ambito pubblico Arch Eugenio Rambaldi Presidente ISIPM Istituto Italiano di Project Management wwwisipmorg Intervento all interno del

Dettagli

Indice. 1 Evoluzione dell Idea di project management e definizione del progetto ----------------------4

Indice. 1 Evoluzione dell Idea di project management e definizione del progetto ----------------------4 LEZIONE LA GESTIONE DEI PROGETTI DOTT. GIUSEPPE IULIANO Indice 1 Evoluzione dell Idea di project management e definizione del progetto ----------------------4 1.1 La prima fase di impostazione ---------------------------------------------------------------------7

Dettagli

CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE INFORMATICA

CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE INFORMATICA CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE INFORMATICA La Dialuma propone a catalogo 28 corsi di Informatica che spaziano tra vari argomenti e livelli. TITOLI E ARGOMENTI I001 - Informatica generale Concetti generali

Dettagli

Risorsa N 002994 DATI ANAGRAFICI: FORMAZIONE E CORSI: ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: LINGUE STRANIERE: COMPETENZE INFORMATICHE:

Risorsa N 002994 DATI ANAGRAFICI: FORMAZIONE E CORSI: ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: LINGUE STRANIERE: COMPETENZE INFORMATICHE: Risorsa N 002994 DATI ANAGRAFICI: Nato il : 1971 Residente a : Pavia FORMAZIONE E CORSI: Nel 02/2013: Corso di Oracle Business Intelligence Enterprise Edition (OBIEE) 11.1.3 Nel 04/2007: Corso di Analisi

Dettagli