Il contributo di EUCIP per una scuola delle competenze

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il contributo di EUCIP per una scuola delle competenze"

Transcript

1 Il contributo di EUCIP per una scuola delle competenze Roberto Bellini 1, Pierfranco Ravotto 2 AICA Piazzale Rodolfo Morandi 2, Milano 1 2 EUCIP è uno standard delle competenze dei professionisti ICT elaborato a livello europeo e sempre più riconosciuto, in Italia, a livello istituzionale e a livello aziendale. Può pertanto essere un importante punto di riferimento per gli Istituti Tecnici e Professionali che si devono preparare all'entrata in vigore di nuovi piani di studio e che sono chiamati a riferirsi sempre più alle competenze, sia in fase di insegnamento che di valutazione. 1. Introduzione Manca ormai solo un anno a quel 2010 entro cui, secondo la Strategia di Lisbona [Consiglio Europeo, 2000], la Comunità Europea avrebbe dovuto conseguire l'obiettivo strategico di "diventare l'economia basata sulla conoscenza più competitiva e dinamica del mondo, in grado di realizzare una crescita economica sostenibile con nuovi e migliori posti di lavoro e una maggiore coesione sociale". L'obiettivo strategico - e le sue articolazioni in obiettivi per l'istruzione e la Formazione, per la Ricerca e l'innovazione, per le Imprese, per i Mercati, - è lungi dall'essere conseguito. Come ha notato, in merito, il Comitato Economico e Sociale Europeo: "... alle parole non sempre fanno riscontro i fatti. Il vero problema è l'attuazione, spesso incompleta o inadeguata ". E' auspicabile, ha scritto, "coinvolgere la società civile organizzata degli Stati membri i vari ambienti della società devono promuovere approcci creativi e adottare misure efficaci, pratiche e concrete in vista dei necessari cambiamenti" [CESE, 2008]. AICA ha affrontato, con CEPIS, la questione delle competenze e delle professionalità in ambito informatico con un approccio creativo ed è in grado oggi, di fare proposte pratiche e concrete sia ai singoli professionisti dell'informatica, che alle aziende, alle università e alle scuole. 2. Scuola, competenze e certificazioni informatiche Le scuole sono in mezzo ad un difficile guado fra la vecchia logica centralistica dei programmi ministeriali e quella nuova dell'autonomia e delle competenze. Si chiede alle scuole e ai docenti di ragionare e lavorare in termini nuovi, ma mancano in gran misura le risorse materiali e culturali per farlo. A. Andronico, L. Colazzo (Eds.): DIDAMATICA 2009 ISBN

2 DIDAMATICA 2009 E' vero che a livello europeo sono state fornite articolate indicazioni sia per quanto riguarda le competenze chiave da raggiungere a conclusione del percorso scolastico [Parlamento Europeo, 2005], sia per quanto riguarda il Quadro Europeo delle Qualifiche, EQF [Parlamento Europeo, 2008]. Ma esse sono ancora estranee alla cultura e alle prassi della maggioranza delle scuole. Non è stata messa in atto quasi alcuna azione per tradurre le indicazioni europee in cultura degli insegnanti e pratiche delle scuole. 2.1 La scuola e l'ecdl Per quanto riguarda le competenze informatiche, moltissime sono le scuole che si sono misurate con l'ecdl e quindi con un ben definito Syllabus di competenze. Questo sia accreditandosi come test center ed erogando esami, sia organizzando corsi - per gli studenti come per gli insegnanti ed il personale non docente - di preparazione agli esami. Se, da un lato, le scuole hanno con questo contribuito significativamente alla formazione degli utilizzatori delle ICT, dall'altro l'esperienza dell'ecdl ha contribuito a diffondere nelle scuole quella cultura delle competenze che la Commissione europea ritiene prioritaria e che è indicata fra le priorità per le azioni Leonardo da Vinci del Lifelong Learning Programme: "sviluppo del ruolo dei professionisti dell'istruzione di fronte ai cambiamenti sistemici quali l'evoluzione verso sistemi basati sui risultati dell'apprendimento e sulle competenze" [Commissione Europea, 2009]. Le competenze ECDL non sono, però, il cuore di nessuna professionalità, sono competenze che accompagnano quelle che contraddistinguono le diverse professioni, del ragioniere come del professore, del chimico come dell'informatico. Il confronto con EUCIP, invece, può permettere agli insegnanti delle discipline informatiche di misurarsi con le competenze caratteristiche delle professioni ICT. 2.2 La scuola in una prospettiva di cambiamento Ciò è tanto più rilevante in questo momento in cui la Commissione De Toni ha concluso i suoi lavori, consegnando al ministro la proposta di profili e di quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali. E' vero che siamo ancora in una fase di acquisizione di pareri su tale proposta e che i nuovi piani di studio andranno in vigore solo dal 2010/2011 e giungeranno al triennio solo nel 2012/2013. Ma nel prossimo autunno, cioè fra pochi mesi, le scuole svolgeranno, come di consueto, attività di orientamento nei confronti degli studenti di terza media la cui scadenza per le pre-iscrizioni è al febbraio E non potranno certo raccontare la loro attuale offerta 2

3 Il contributo di EUCIP per una scuola delle competenze formativa. Dovranno cominciare a parlare dei nuovi piani di studio e di come li interpreteranno. Nel profilo elaborato dalla Commissione per l'indirizzo "Informatica e Telecomunicazioni" l'importanza di "interpretazioni" da parte delle singole scuole è più volte esplicitata: " a seconda della declinazione che le singole scuole vorranno approfondire ". La possibilità di confrontarsi con uno standard delle competenze, riconosciuto a livello aziendale e istituzionale, nonché a livello europeo, è una grande opportunità. 3. Il sistema EUCIP EUCIP è un sistema europeo di riferimento per le competenze ed i profili professionali informatici sviluppato, con il contributo della Comunità Europea, dalle associazioni professionali informatiche raccolte nel CEPIS, Council of European Professional Informatics Societies, fra cui in Italia AICA [AICA, 2008]. Si tratta di un sistema - indipendente dai fornitori di sistemi informatici, hardware e software - che si sta configurando come standard de facto. In particolare, in Italia: il CNEL ha individuato EUCIP come standard di mercato per quanto riguarda le professioni ICT; Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici, nelle proposte inviate al Governo per il DPEF , ha suggerito l'adozione di EUCIP come riferimento standard per le politiche di formazione e sviluppo delle competenze ICT raccordato al mondo delle imprese; Il CNIPA (Centro Nazionale per l Informatica nella Pubblica Amministrazione) ha indicato come riferimento i profili EUCIP ne manuale Organizzazione della funzione ICT e dizionario dei profili professionali, pubblicato nel contesto delle Linee guida per i contratti ICT della Pubblica Amministrazione; la Fondazione CRUI (Conferenza dei Rettori delle Università Italiane) e il CINI (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l Informatica) hanno avviato un progetto di diffusione di EUCIP negli Atenei italiani. Alcune Borse Lavoro Regionali, per quanto riguarda le ICT, fanno riferimento al sistema EUCIP per la definizione dei profili professionali informatici; 3.1 Un sistema di competenze e di profili professionali Lo standard EUCIP è basato su di un Syllabus costituito da unità elementari di conoscenza riferite ad un ventaglio di 22 profili professionali che raggruppano tutte le principali figure professionali operanti nell'ict. 3

4 DIDAMATICA L'elenco delle Unità elementari di conoscenza Nel lavoro di progettazione, le equipe CEPIS sono partite dall'analisi di alcune figure professionali declinandole in termini di singole micro-prestazioni (risultati) che un professionista dovrebbe essere in grado di svolgere. La sottostante tabella ne mostra la tassonomia. Tipologie Esempi di verbi usati per descrivere le prestazioni Conoscere Avere conoscenza Scrivere, definire, riconoscere tra, Comprendere e applicare Analizzare e combinare Capire, comprendere Utilizzare, applicare Analizzare Sintetizzare Valutare distinguere, denominare. Calcolare, dimostrare, illustrare con parole proprie, formulare, fornire esempi. Decidere, usare, classificare, costruire, scegliere, effettuare, collaudare, completare, fare (qualcosa). Trovare, identificare, registrare, confrontare, dimostrare. Astrarre, proporre, combinare, concludere, organizzare, raccogliere. Valutare, controllare, giudicare, evidenziare. L'elenco è stato via via ampliato, man mano che sono stati analizzati altri profili, costruendo così un repertorio completo ed estremamente dettagliato o, come si dice, "ad alto livello di granularità". Non si tratta però di una lista indifferenziata. Le circa micro-prestazioni - o unità elementari di conoscenza - sono raggruppate in 152 categorie, a loro volta organizzate in 18 macrocategorie ed in 3 aree: Area Plan (pianificazione) Build (realizzazione) Operate (Esercizio) Macrocategoria A.1 Organisations and their Use of IT A.2 Management of IT A.3 Measuring the Value of IT A.4 The Global Networked Economy A.5 Project Management A.6 Presentation and Communication Techniques A.7 Legal and Ethical Issues B.1 Systems Development Process and Methods B.2 Data Management and Databases B.3 Programming B.4 User Interface and Web Design C.1 Computing Components and Architecture C.2 Operating Systems 4

5 Il contributo di EUCIP per una scuola delle competenze C.3 Communications and Networks C.4 Network Services C.5 Wireless and Mobile Computing C.6 Network Management C.7 Service Delivery and Support I profili professionali Il sistema EUCIP individua, attualmente, 22 profili professionali come illustrato dalla sottostante immagine. L'IT Administrator (vertice del cono) è l'amministratore di sistemi informatici in piccole aziende o uffici decentrati di grandi organizzazioni, dove è richiesto ad una singola persona di disporre di un ampio spettro di competenze operative sull'infrastruttura ICT. Altri 21 profili elettivi - secondo la terminologia EUCIP - sono caratterizzati da un'area comune di saperi (il cerchio centrale) e da competenze differenziate. Essi possono essere raggruppati in 7 gruppi professionali del settore Information Technology: Professionisti e responsabili di business IT (Responsabile di sistemi informativi, Revisore di sistemi informativi, Responsabile commerciale); Consulenti di soluzione (Consulente per la vendita e l'applicazione di tecnologie informatiche, Consulente di soluzioni aziendali, Consulente di 5

6 DIDAMATICA 2009 logistica e automazione); Promotori dell'innovazione e dell'e-business (Analista di business, Capoprogetto di sistemi informativi, Analista di sistemi informativi); Progettisti software (Analista programmatore, Tecnico di collaudo ed integrazione di sistemi, Esperto di applicazioni web e multimediali); Consulenti tecnici (Progettista di sistemi informatici, Progettista delle telecomunicazioni, Consulente per la sicurezza); Responsabili operativi (Responsabile di basi di dati, Responsabile di rete, Responsabile della configurazione e del centro dati); Specialisti di servizi di supporto (Sistemista multipiattaforma, Supervisore di un centro di assistenza, Formatore IT) Il Syllabus EUCIP Il syllabus EUCIP permette di incrociare le circa 152 categorie di competenza con i 22 profili professionali riconosciuti dal mercato del lavoro. Questa mappatura, estremamente dettagliata, può essere letta in relazione ad un profilo, scomponendolo in "saperi", oppure in relazione ad un "sapere" individuando in quali profili trova applicazione. La struttura e la granularità del Syllabus permettono il suo costante aggiornamento, questione cruciale in un contesto tecnologico-professionale che è in continuo mutamento. 3.2 Le certificazioni EUCIP Il sistema EUCIP è nato come sistema per la certificazione delle competenze professionali. In Italia è AICA, supportata da una rete di centri di competenza EUCIP, ad erogare tali certificazioni La certificazione IT Administrator Come è evidente dalla definizione data più sopra, questa figura, deve possedere competenze di intervento pratico in un insieme variegato di situazioni. L'accertamento delle competenze è stato suddiviso in 5 esami costituiti da una prova teorica (test automatizzato, disponibile in italiano o in inglese) e da una prova pratica (configurazione e attività "dal vivo" sui sistemi): Hardware (solo esame teorico). Sistemi operativi (a scelta in ambiente Windows o Linux). Servizi di rete (a scelta in ambiente Windows o Linux). Uso esperto delle reti (in ambiente eterogeneo). 6

7 Il contributo di EUCIP per una scuola delle competenze Sicurezza (in ambiente eterogeneo). La certificazione completa IT Administrator richiede il superamento dei 5 esami, ma ognuno di essi da luogo, comunque, ad una specifica certificazione La certificazione EUCIP-Core A differenza dell'it Administrator, gli altri 21 profili professionali richiedono, come prerequisito, la certificazione EUCIP-Core, raggiungibile attraverso 3 esami costituiti da test automatizzati - al momento solo in inglese - e relativi alle tre aree: Pianificazione (Plan). Realizzazione (Build). Esercizio (Operate). Come per l'it Administrator, numerosi sono i centri di Competenza EUCIP a cui ci si può rivolgere per sostenere gli esami La certificazione dei 21 profili elettivi L'esame di accertamento delle competenze per una delle 21 certificazioni professionali si basa su due passaggi: A. La presentazione, da parte del candidato del proprio portfolio: il percorso formativo scolastico, la certificazione EUCIP-Core, certificazioni conseguite nel settore ICT, sia indipendenti che vendor (per esempio: ITIL, Cisco, Microsoft, ), le esperienze professionali. B. Un esame orale in cui gli esaminatori - in linea di massima un responsabile AICA-EUCIP, un rappresentante del mondo universitario ed un rappresentante del mondo aziendale - rilevano le capacità di comunicazione del candidato, verificano i contenuti del suo portfolio e, se necessario, approfondiscono con il colloquio l'accertamento delle competenze. 3.3 L'assessment e la progettazione di percorsi formativi Progettato ai fini delle certificazioni, il sistema EUCIP ha dimostrato di non esaurirsi con quello. Si tratta, infatti, di un potente strumento di assessment delle competenze che può essere utilizzato sia a livello individuale che a livello aziendale. A livello individuale lo strumento ECCO-EUCIP permette un'autovalutazione delle proprie competenze con individuazione automatica del "profilo di 7

8 DIDAMATICA 2009 prossimità" e delle competenze mancanti/da acquisire rispetto ad esso o del proprio "profilo obiettivo". A livello aziendale un assessment validato può servire: per definire piani di aggiornamento, in fase di recruitement, in fase di qualificazione dei fornitori. Sia sul versante individuale che su quello aziendale il sistema EUCIP si sta rivelando uno strumento importante per la progettazione di percorsi formativi. I Centri di competenza EUCIP - CC Business, CC Professionali e CC universitari - sono attualmente impegnati a rivedere e qualificare la propria offerta formativa in riferimento ad EUCIP. 4. Che uso la scuola può fare di EUCIP La descrizione, fin qui fatta, del sistema EUCIP può suggerire diversi utilizzi da parte della scuola. 4.1 Un riferimento per la revisione dei curricoli e la definizione degli obiettivi didattici Si è già detto come la scuola si trovi in questo momento nella necessità di ridefinire e declinare i propri obiettivi ed i programmi di insegnamento sulla base, da un lato, della ridefinizione degli indirizzi e dei piani di studio e, dall'altro, dall'esigenza di attivare una didattica ed una valutazione basate sulle competenze. EUCIP, con il suo Syllabus e con la sua articolazione di figure professionali, rappresenta per il settore informatico un punto di riferimento che altri settori non hanno. A partire dalle caratteristiche del tessuto produttivo del territorio, della propria storia e delle competenze dei propri docenti, una scuola potrebbe, per esempio, tarare i propri programmi su EUCIP-Core, o su una delle sue aree, oppure sul profilo dell'it Administrator. E, all'interno di una scelta di istituto, i singoli docenti potrebbero strutturare il proprio insegnamento sulla base della declinazione delle competenze in macroaree, categorie e specifiche microprestazioni. 4.2 Un riferimento per ampliare l'offerta formativa In molti casi l'attività delle scuole non si riduce all'erogazione dei corsi così come da piani di studio "ministeriali". Esistono quasi ovunque attività didattiche complementari o integrative. Molte scuole ampliano la loro offerta anche con 8

9 Il contributo di EUCIP per una scuola delle competenze corsi offerti al territorio, per esempio corsi di inglese o di uso del computer. Molte sono anche le esperienze di corsi post-diploma o IFTS. Per gli indirizzi informatici EUCIP può fornire un valore aggiunto a tali iniziative. Il riferimento ad uno standard può far sì che esse non siano autoreferenziali ma forniscano competenze ben definite, verificabili e certificabili. Si pensi a corsi integrativi che mettano in grado i partecipanti di superare uno o più esami EUCIP-Core o IT Administrator. Si pensi a corsi post-diploma orientati a conseguire una specifica certificazione: Core, IT Admin o relativa ad uno dei 21 profili elettivi. 4.3 Due profili di riferimento Due dei 21 profili EUCIP interessano figure professionali presenti nella scuola: l'it Trainer e l'it Administrator. L'IT Trainer è il profilo di riferimento per gli insegnanti di informatica. L'assessment o l'auto-assessment potrebbero essere le basi per organizzare percorsi collettivi o individuali di aggiornamento professionale. In tutte le scuole, non solo in quelle ad indirizzo informatico, c'è qualche docente che si occupa della gestione del sistema informatico: dei laboratori, della rete, di uno o più server. A volte è un docente di informatica, molto più spesso un docente di un'altra materia, appassionato di computer, che ha costruito le proprie competenze sul campo. Il profilo di riferimento è, in questo caso, quello dell'it Administrator. E, anche qui, operazioni di assessment ed auto-assessment possono essere il punto di partenza per definire percorsi formativi. Ci sono già state varie esperienze, nelle scuole, di corsi per IT Administrator, con successive certificazioni EUCIP. L'interesse degli insegnanti in una certificazione è però legata all'uso che ne può venir fatto. In questo momento non può che essere basso, visto che non offre vantaggi né al momento del reclutamento né in termini di carriera. Ma un sistema che sostiene la necessità che gli insegnanti lavorino sulle competenze, fino a quando potrà ignorarle nella politica del personale? 5. Conclusioni Da alcuni anni AICA, insieme con la Scuola di direzione Aziendale dell'università Bocconi, studia l'impatto delle conoscenze informatiche sull'efficienza e sulla produttività del sistema economico italiano. Nel 2003, la conclusione di un primo lavoro aveva valutato in 15 miliardi di euro all'anno il "costo dell'ignoranza informatica". Negli anni successivi l'attenzione è stata rivolta al settore bancario, a quello dell'intermediazione finanziaria, al sistema sanitario e, recentemente, alla Pubblica Amministrazione [Bielli et al, 2008], 9

10 DIDAMATICA 2009 fornendo in ogni caso delle stime sui possibili effetti di un miglioramento della formazione degli addetti relativamente alle tecnologie informatiche. Se ci riferiamo alle attività gestionali-amministrative, l'ignoranza informatica ha un costo, nella scuola, probabilmente analogo a quello che ha nel resto della pubblica amministrazione. Ma qual è il costo derivante dal non sfruttare le potenzialità dell'integrazione fra didattica in rete e didattica in presenza? AICA ha fortemente contribuito, con l'ecdl, alla formazione del personale della scuola e degli studenti quali "utenti" dei sistemi informatici. Oggi propone alle scuole di utilizzare EUCIP per affrontare il nodo della preparazione dei professionisti dell'informatica. Per il ruolo proprio della scuola, la posta non è solo il miglioramento dell'efficienza della scuola in quanto tale ma dell'intero sistema paese. Bibliografia [AICA, 2008] AICA, Il modello EUCIP, AICA (2008). [Bielli et al, 2008] Bielli P. Camussone P., Sala F., L'ignoranza informatica, AICA- SDA Bocconi, Egea (2008). [CESE, 2008] Comitato Economico e Sociale Europeo, Relazione di sintesi al Consiglio europeo del 13 e 14 marzo 2008, La strategia di Lisbona rinnovata , Il ruolo della società civile organizzata (http://eesc.europa.eu/lisbon_strategy/eesc _documents/summary-report-2008/ces _it.pdf) [Commissione Europea, 2009] Programma di apprendimento permanente, Invito generale a presentare proposte , Aggiornamento Priorità strategiche (http://www.programmaleonardo. net/llp/materiali/bando_2009.pdf) [Consiglio Europeo, 2000] Consiglio Europeo di Lisbona, 23 e 24 marzo 2000, Conclusioni della Presidenza (http://www.ideali.be/it/upload/files/strategia_lisbona/ lisbona2000.pdf) [Parlamento Europeo, 2005] Proposta di Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio relativa a competenze chiave per l apprendimento permanente (http://ec.europa.eu/education/policies/2010/doc/keyrec_it.pdf) [Parlamento Europeo, 2008] Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio del 23 aprile 2008 sulla costituzione del Quadro europeo delle qualifiche per l'apprendimento permanente (http://www.lavoro.gov.it/nr/rdonlyres/c7c F3-A06A-C208F5EB87BE/0/08_17_2_FORMAZIONE.pdf) 10

Le certificazioni europee da ECDL a EUCIP

Le certificazioni europee da ECDL a EUCIP Le certificazioni europee da ECDL a EUCIP Pierfranco Ravotto - p.ravotto@aicanet.it 1 di 19 AICA Certificazioni Informatiche Europee Convegni Congresso AICA, Didamatica,... Ricerche Mostre Per fili e per

Dettagli

EUCIP4U Certificazioni professionali informatiche nei curricula universitari Progetto nazionale AICA-CINI-CRUI per l inserimento nel mondo

EUCIP4U Certificazioni professionali informatiche nei curricula universitari Progetto nazionale AICA-CINI-CRUI per l inserimento nel mondo EUCIP4U Certificazioni professionali informatiche nei curricula universitari Progetto nazionale AICA-CINI-CRUI per l inserimento nel mondo universitario delle certificazioni europee nel settore ICT 1 Programmi

Dettagli

Le prime esperienze in Imprese ed Enti Pubblici (Profili professionali EUCIP e Mercato del Lavoro nel settore ICT)

Le prime esperienze in Imprese ed Enti Pubblici (Profili professionali EUCIP e Mercato del Lavoro nel settore ICT) Programma Liguria - Competenze per l Innovazione Digitale Le prime esperienze in Imprese ed Enti Pubblici (Profili professionali EUCIP e Mercato del Lavoro nel settore ICT) Roberto Bellini - Presidente

Dettagli

AICA - Associazione Italiana per l Informatica ed il Calcolo Automatico. Certificazioni informatiche europee

AICA - Associazione Italiana per l Informatica ed il Calcolo Automatico. Certificazioni informatiche europee - Associazione Italiana per l Informatica ed il Calcolo Automatico Certificazioni informatiche europee Milano, 6 ottobre 2003 1 AICA Profilo istituzionale Ente senza fini di lucro, fondato nel 1961 Missione:

Dettagli

Eucip. e le competenze digitali nella scuola e nel mondo del lavoro

Eucip. e le competenze digitali nella scuola e nel mondo del lavoro Eucip e le competenze digitali nella scuola e nel mondo del lavoro specialisti specialisti ict ict 1,4 milioni le certificazioni CEPIS-AICA EUCIP ITAdm altri altri mestieri mestieri 3,9 milioni Power User

Dettagli

COSTRUIRE IL FUTURO INSIEME.

COSTRUIRE IL FUTURO INSIEME. COSTRUIRE IL FUTURO INSIEME. CHI È AICA AICA, Associazione Italiana per l Informatica e il Calcolo Automatico, è la prima e più importante associazione dei cultori e dei professionisti ICT. Fondata nel

Dettagli

IL VALORE DELLE CERTIFICAZIONI INFORMATICHE: dalla scuola della riforma, all Università, al mondo del lavoro

IL VALORE DELLE CERTIFICAZIONI INFORMATICHE: dalla scuola della riforma, all Università, al mondo del lavoro Ufficio scolastico Regionale per la Toscana Direzione Regionale ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE e per GEOMETRI E. FERMI PONTEDERA (PI) PROVINCIA DI PISA IL VALORE DELLE CERTIFICAZIONI INFORMATICHE: dalla

Dettagli

SLOOP2desc e EUCIP. Pierfranco Ravotto - p.ravotto@aicanet.it. 1 di 26

SLOOP2desc e EUCIP. Pierfranco Ravotto - p.ravotto@aicanet.it. 1 di 26 SLOOP2desc e EUCIP Pierfranco Ravotto - p.ravotto@aicanet.it 1 di 26 Il sistema EUCIP E modello europeo di gestione delle competenze relative alle ICT, indipendente dai fornitori e da specifiche tecnologie

Dettagli

Il CINI e le certificazioni

Il CINI e le certificazioni Il CINI e le certificazioni Prof. Paolo Ciancarini Direttore del Consorzio Prof. Marco Ferretti Responsabile progetto EUCIP Roma, 24 luglio 2007 Consorzio Interuniversitario Nazionale per l Informatica

Dettagli

AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA

AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA L'Istituto organizza e promuove varie attività, rivolte espressamente agli alunni del biennio e/o del triennio con obiettivo della specializzazioni per migliorare la

Dettagli

Competenze, mercato del Lavoro e profili più richiesti nel Settore ICT (1 workshop)

Competenze, mercato del Lavoro e profili più richiesti nel Settore ICT (1 workshop) Costruisci il tuo futuro nell ICT Competenze, mercato del Lavoro e profili più richiesti nel Settore ICT (1 workshop) Università di Milano Bicocca 29 maggio 2013 I fattori di contesto a livello ambientale

Dettagli

Lo Standard EUCIP per lo sviluppo e il monitoraggio delle competenze e delle professionalità ICT

Lo Standard EUCIP per lo sviluppo e il monitoraggio delle competenze e delle professionalità ICT Ordine Ingegneri Genova Lo Standard EUCIP per lo sviluppo e il monitoraggio delle competenze e delle professionalità ICT Roberto Bellini Genova 9 Dicembre 2008 Indice Lo Standard EUCIP Cosa intendiamo

Dettagli

Competenze e professionalità per l innovazione digitale. Rubrica a cura di Roberto Bellini, Federico Butera, Alfonso Fuggetta

Competenze e professionalità per l innovazione digitale. Rubrica a cura di Roberto Bellini, Federico Butera, Alfonso Fuggetta PROFESSIONE ICT Competenze e professionalità per l innovazione digitale Rubrica a cura di Roberto Bellini, Federico Butera, Alfonso Fuggetta Il tema dell innovazione e della competitività del sistema Italia

Dettagli

10 anni di Certificazioni Informatiche

10 anni di Certificazioni Informatiche Osservatorio su Formazione e Certificazione Informatica nell Università e nella Scuola 10 anni di Certificazioni Informatiche nelle Università Italiane Luisa Mich Didamatica - Trento, 22 aprile 2009 Schema

Dettagli

AICA. Associazione Italiana per l Informatica ed il Calcolo Automatico

AICA. Associazione Italiana per l Informatica ed il Calcolo Automatico AICA Associazione Italiana per l Informatica ed il Calcolo Automatico AICA, Associazione Italiana per l Informatica ed il Calcolo Automatico, è la più importante associazione nazionale del settore. Fondata

Dettagli

L'ECDL/ICDL è riconosciuta nel mondo in 148 Paesi (i test sono disponibili in 41 lingue diverse), con 24.000 Test Center accreditati.

L'ECDL/ICDL è riconosciuta nel mondo in 148 Paesi (i test sono disponibili in 41 lingue diverse), con 24.000 Test Center accreditati. ECDL (European Computer Driving Licence), detta anche Patente europea per l'uso del computer, è un attestato che certifica il possesso di una competenza informatica di base, che si identifica con la capacità

Dettagli

Chi siamo. www.gigroup.it/ict 2

Chi siamo. www.gigroup.it/ict 2 www.gigroup.it Chi siamo Gi Group ICT è la divisione specializzata nella gestione delle risorse umane per società di Informatica, di Telecomunicazioni, di System Integration e per tutte le società che

Dettagli

ECDL. Giovanni Franza

ECDL. Giovanni Franza Giovanni Franza Lo scenario Necessità di conoscenze di informatica applicata Riferimento il saper fare, in maniera informata. Fattore di crescita professionale per la persona. Utilità per l'interlocutore

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE CONTINUA AD INIZIATIVA INDIVIDUALE PER LAVORATORI OCCUPATI

CORSI DI FORMAZIONE CONTINUA AD INIZIATIVA INDIVIDUALE PER LAVORATORI OCCUPATI CORSI DI FORMAZIONE CONTINUA AD INIZIATIVA INDIVIDUALE PER LAVORATORI OCCUPATI SCHEDA CORSO N. TITOLO DEL CORSO AGENZIA FORMATIVA INFORMATICA 1 Corso base di Informatica CITTA STUDI S.P.A. 2 Informatica

Dettagli

La gestione di competenze e profili professionali nel settore ICT secondo lo standard EUCIP

La gestione di competenze e profili professionali nel settore ICT secondo lo standard EUCIP MiOpen-CNA La gestione di competenze e profili professionali nel settore ICT secondo lo standard EUCIP Roberto Bellini Milano, 19 Ottobre 2007 0 Indice Competenze e professionalità digitali Lo standard

Dettagli

Progetto per Corsi di Informatica rivolti a lavoratori e studenti dell Istituto di Istruzione Superiore Patrizi-Baldelli-Cavallotti

Progetto per Corsi di Informatica rivolti a lavoratori e studenti dell Istituto di Istruzione Superiore Patrizi-Baldelli-Cavallotti 1 Alla Dirigente Scolastica Della Scuola Secondaria di II grado Patrizi Baldelli - Cavallotti Progetto per Corsi di Informatica rivolti a lavoratori e studenti dell Istituto di Istruzione Superiore Patrizi-Baldelli-Cavallotti

Dettagli

la qualità delle professioni informatiche nella PA:

la qualità delle professioni informatiche nella PA: la qualità delle professioni informatiche nella PA: una spinta per l innovazionel Franco Patini parte 1: e-skills and e-learning e group obiettivi e priorità (3 slides) supply & demand international aspects

Dettagli

CERTIFICA LE TUE COMPETENZE CON ECDL

CERTIFICA LE TUE COMPETENZE CON ECDL CERTIFICA LE TUE COMPETENZE CON ECDL DIMOSTRA CHE CI SAI FARE Sai usare un foglio elettronico e condividerlo in rete? Sai preparare una presentazione avvincente? Sai usare uno smartphone o un tablet per

Dettagli

Certificazioni professionali informatiche in Europa la misura condivisa delle competenze ICT per competere e innovare

Certificazioni professionali informatiche in Europa la misura condivisa delle competenze ICT per competere e innovare Forum PA 2007 Formazione Informatica nella PA Certificazioni professionali informatiche in Europa la misura condivisa delle competenze ICT per competere e innovare Giulio Occhini AICA Roma, 21 Maggio 2007

Dettagli

Provider esclusivo in Puglia e Calabria di

Provider esclusivo in Puglia e Calabria di Provider esclusivo in Puglia e Calabria di Prof. Piera Schiavone 1 PER FORMARE I DOCENTI E PROGETTARE L INNOVAZIONE A SCUOLA Animatore digitale Formazione interna: stimolare la formazione interna alla

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE GIULIO NATTA

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE GIULIO NATTA ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE GIULIO NATTA meccanica e meccatronica, energia, materie plastiche - grafica e comunicazione liceo scientifico delle scienze applicate Via XX Settembre, 14/A - 10098 Rivoli

Dettagli

Competenze informatiche degli studenti e competenze e-learning dei docenti: il progetto SLOOP2desc

Competenze informatiche degli studenti e competenze e-learning dei docenti: il progetto SLOOP2desc Competenze informatiche degli studenti e competenze e-learning dei docenti: il progetto SLOOP2desc Pierfranco Ravotto 1, Roberto Bellini 2 AICA Piazzale Morandi 2, 20121 Milano 1 p.ravotto@aicanet.it 2

Dettagli

ICT: NEL 2010 SERVIRANNO 21 MILA PROFESSIONISTI DEL SOFTWARE = (AGI) - Roma, 24 lug. - Il contributo degli specialisti informatici sara' sempre piu'

ICT: NEL 2010 SERVIRANNO 21 MILA PROFESSIONISTI DEL SOFTWARE = (AGI) - Roma, 24 lug. - Il contributo degli specialisti informatici sara' sempre piu' ICT: NEL 2010 SERVIRANNO 21 MILA PROFESSIONISTI DEL SOFTWARE = (AGI) - Roma, 24 lug. - Il contributo degli specialisti informatici sara' sempre piu' importante nel futuro europeo: si stima un fabbisogno

Dettagli

MIGLIORARE LA PRODUTTIVITÀ DI CHI UTILIZZA IL COMPUTER

MIGLIORARE LA PRODUTTIVITÀ DI CHI UTILIZZA IL COMPUTER MIGLIORARE LA PRODUTTIVITÀ DI CHI UTILIZZA IL COMPUTER UNA PROPOSTA PER RIDURRE I COSTI DELL IGNORANZA INFORMATICA IN AZIENDA SCENARIO: Ogni lavoratore che utilizza il PC perde quasi 3 ore la settimana,

Dettagli

UNIVERSITÀ DI GENOVA CENTRO DI ATENEO PER LA RICERCA EDUCATIVA E DIDATTICA (C.A.R.E.D.) Master in

UNIVERSITÀ DI GENOVA CENTRO DI ATENEO PER LA RICERCA EDUCATIVA E DIDATTICA (C.A.R.E.D.) Master in UNIVERSITÀ DI GENOVA CENTRO DI ATENEO PER LA RICERCA EDUCATIVA E DIDATTICA (C.A.R.E.D.) Genova, 16 marzo 2006 Via Balbi, 1a - 16126 GENOVA Tel. 010/2095962 Fax 010/2095961 e-mail: cared@unige.it Master

Dettagli

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE???

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Opportunità di lavoro: ICT - Information and Communication Technology in Azienda Vendite Acquisti Produzione Logistica AFM SIA ICT

Dettagli

Istituto Tecnico Statale G. P. Chironi via Toscana n 29, 08100 Nuoro (NU) - 0784 30067

Istituto Tecnico Statale G. P. Chironi via Toscana n 29, 08100 Nuoro (NU) - 0784 30067 L Istituto Tecnico Gian Pietro Chironi è da 10 anni accreditato da AICA (Associazione Italiana per il Calcolo Automatico), referente italiano della ECDL Foundation, per l erogazione degli esami relativi

Dettagli

Imparare è una esperienza, tutto il resto è solo informazione automatizzata. Albert Einstein

Imparare è una esperienza, tutto il resto è solo informazione automatizzata. Albert Einstein Imparare è una esperienza, tutto il resto è solo informazione automatizzata Albert Einstein MISSION Sosteniamo la Cultura Digitale (corretto approccio alle nuove tecnologie e internet) sviluppando le I-Competence

Dettagli

MIUR. I nuovi. Istituti Tecnici

MIUR. I nuovi. Istituti Tecnici I nuovi Istituti Tecnici NUOVO IMPIANTO ORGANIZZATIVO 2 SETTORI, 11 INDIRIZZI SETTORE ECONOMICO SETTORE TECNOLOGICO 1. Amministrazione, Finanza e Marketing; 2. Turismo 1. Meccanica, Meccatronica ed Energia

Dettagli

Perito Informatico. Dipartimento Informatica. I.S. Ascanio Sobrero Casale Monferrato (AL) Presentazione del corso di studio

Perito Informatico. Dipartimento Informatica. I.S. Ascanio Sobrero Casale Monferrato (AL) Presentazione del corso di studio Perito Informatico Presentazione del corso di studio 19/11/2008 Perito Informatico 1 Chi è il Perito in Il perito Industriale per l è in grado di conoscere, valutare, dimensionare e gestire le tecnologie

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE GIOVANNI CASELLI

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE GIOVANNI CASELLI ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE GIOVANNI CASELLI Cosa è l'ecdl La European Computer Driving Licence (ECDL), nota in Italia come Patente Europea del Computer, è un sistema di classificazione e certificazione

Dettagli

L'ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE G. GANGALE E' TEST CENTER ECDL autorizzato da AICA

L'ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE G. GANGALE E' TEST CENTER ECDL autorizzato da AICA L'ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE G. GANGALE E' TEST CENTER ECDL autorizzato da AICA codice test center: AGKJ0001 Un passaporto per il mondo del lavoro I.I.S. G. GANGALE di Cirò Marina è un Tes Center,

Dettagli

Progetto ECDL INFORMAZIONI GENERALI

Progetto ECDL INFORMAZIONI GENERALI Progetto ECDL INFORMAZIONI GENERALI La Nuova ECDL è stata introdotta da AICA in Italia nel secondo semestre del 2013 e rinnova in profondità sia la struttura che i contenuti della Patente Europea del Computer

Dettagli

Via delle Rimembranze n 26, 40068 San Lazzaro(BO) Telefono: 051/464510 051/464545 051/464574 Fax: 051/452735 E-mail: iis@istitutomattei.bo.

Via delle Rimembranze n 26, 40068 San Lazzaro(BO) Telefono: 051/464510 051/464545 051/464574 Fax: 051/452735 E-mail: iis@istitutomattei.bo. Via delle Rimembranze n 26, 40068 San Lazzaro(BO) Telefono: 051/464510 051/464545 051/464574 Fax: 051/452735 E-mail: iis@istitutomattei.bo.it Sito: www.istitutomattei.it INDICE Chi siamo Profilo culturale,

Dettagli

Prot.n.4102 B/19 Circolare n 39/15 Termoli, 08.10.2015

Prot.n.4102 B/19 Circolare n 39/15 Termoli, 08.10.2015 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE ALFANO DA TERMOLI E-mail ministeriale: cbis022008@istruzione.it Pec: cbis022008@pec.istruzione.it Sito: www.liceoalfano.gov.it e-mail: segreteria@iissalfano.gov.it

Dettagli

L accesso ai corsi avviene nel rispetto delle norme di cui alla legge 125/1991 FIGURA PROFESSIONALE

L accesso ai corsi avviene nel rispetto delle norme di cui alla legge 125/1991 FIGURA PROFESSIONALE BANDO-SCHEDA INFORMATIVA DEL CORSO: TECNICO SISTEMISTA HARDWARE E SOFTWARE CERTIFICATO EUCIP IT ADMINISTRATOR Organizzato in collaborazione con Consorzio AIPNET INFORMAZIONI GENERALI ATTESTATO CHE IL CORSO

Dettagli

La Certificazione epmq

La Certificazione epmq La Certificazione epmq Pier Paolo Maggi AICA pierpaolomaggi@aicanet.it Saper gestire progetti articolati, correlati con altre funzioni, saper tenere sotto controllo il loro andamento rispetto a tempi,

Dettagli

AICA per la Scuola e l Università

AICA per la Scuola e l Università AICA per la Scuola e l Università AICA è da sempre vicina al mondo della Scuola e dell Università con importanti iniziative e progetti che si inseriscono nel più ampio obiettivo di: favorire e diffondere

Dettagli

PROGETTAZIONE DIPARTIMENTALE 2013-2014

PROGETTAZIONE DIPARTIMENTALE 2013-2014 PROGETTAZIONE DIPARTIMENTALE 2013-2014 La nostra scuola è dotata di Dipartimenti Disciplinari intesi come articolazioni funzionali del Collegio dei Docenti per il sostegno alla didattica e alla progettazione

Dettagli

I nuovi Istituti Tecnici

I nuovi Istituti Tecnici La riforma del Sistema di Istruzione Secondaria Superiore I nuovi Istituti Tecnici Riorganizzazione ordinamenti scolastici Principali riferimenti normativi: Legge 6 agosto 2008 n. 133 Conversione in legge,

Dettagli

Innovare la Governance dell ICT

Innovare la Governance dell ICT Innovare la Governance dell ICT per ottenere qualità e creare valore Servono i profili professionali ICT giusti Marco Gentili Centro Nazionale per l Informatica nella PA 1 Domanda ed Offerta ICT Domanda

Dettagli

EUCIP4U Certificazioni professionali informatiche nei curricula universitari Progetto nazionale AICA-CINI-CRUI per l inserimento nel mondo

EUCIP4U Certificazioni professionali informatiche nei curricula universitari Progetto nazionale AICA-CINI-CRUI per l inserimento nel mondo EUCIP4U Certificazioni professionali informatiche nei curricula universitari Progetto nazionale AICA-CINI-CRUI per l inserimento nel mondo universitario delle certificazioni europee nel settore ICT Prof.

Dettagli

Che cosa fa AICA. Certificazioni Informatiche Europee. Convegni. Ricerche. Mostre. Progetti. Premi / Borse di studio.

Che cosa fa AICA. Certificazioni Informatiche Europee. Convegni. Ricerche. Mostre. Progetti. Premi / Borse di studio. Che cosa fa AICA Certificazioni Informatiche Europee Convegni Ricerche Mostre Progetti Premi / Borse di studio Pubblicazioni Olimpiadi di Informatica Classificare e certificare le competenze per:? stimolare

Dettagli

AICA CERTIFICAZIONI BASE CERTIFICAZIONI PROFESSIONALIZZANTI CERTIFICAZIONI PROFESSIONALI

AICA CERTIFICAZIONI BASE CERTIFICAZIONI PROFESSIONALIZZANTI CERTIFICAZIONI PROFESSIONALI AICA CERTIFICAZIONI BASE CERTIFICAZIONI PROFESSIONALIZZANTI CERTIFICAZIONI PROFESSIONALI 1 Gianmario Re Sartò AICA Associazione senza scopo di lucro, apartitica e apolitica, di carattere nazionale tra

Dettagli

CORSO EUCIP CORE Eucip Core : Fase 1 PLAN BUILD OPERATE Pianificazione, uso e gestione dei sistemi informativi (PLAN), PLAN Eucip Core : Fase 2

CORSO EUCIP CORE Eucip Core : Fase 1 PLAN BUILD OPERATE Pianificazione, uso e gestione dei sistemi informativi (PLAN), PLAN Eucip Core : Fase 2 CORSO EUCIP CORE Eucip Core : Fase 1 Presentazione del contesto e descrizione della metodologia utilizzata, presentazione percorso formativo, test diagnostico in ingresso per i moduli PLAN, BUILD e OPERATE

Dettagli

ECDL è una sigla con la quale si indica, per brevità, la European Computer Driving Licence.

ECDL è una sigla con la quale si indica, per brevità, la European Computer Driving Licence. ECDL è una sigla con la quale si indica, per brevità, la European Computer Driving Licence. In Italia, la ECDL è conosciuta anche con il nome di Patente informatica ECDL (o Patente ECDL tout court); inoltre

Dettagli

AICA è da sempre vicina al mondo della Scuola con importanti progetti e iniziative in ambito scientifico, culturale ed educativo con l obiettivo di:

AICA è da sempre vicina al mondo della Scuola con importanti progetti e iniziative in ambito scientifico, culturale ed educativo con l obiettivo di: AICA per la Scuola AICA è da sempre vicina al mondo della Scuola con importanti progetti e iniziative in ambito scientifico, culturale ed educativo con l obiettivo di: favorire e diffondere lo sviluppo

Dettagli

PARLAMENTO EUROPEO E CONSIGLIO

PARLAMENTO EUROPEO E CONSIGLIO 30.12.2006 IT Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 394/5 II (Atti per i quali la pubblicazione non è una condizione di applicabilità) PARLAMENTO EUROPEO E CONSIGLIO RACCOMANDAZIONE DEL PARLAMENTO EUROPEO

Dettagli

STATO MAGGIORE DELLA DIFESA VI

STATO MAGGIORE DELLA DIFESA VI STATO MAGGIORE DELLA DIFESA VI Reparto Sistemi C4I e Trasformazione EUROPEAN COMMISSION Directorate-General for Communications Networks, Content and Technology Going Local Italia L esperienza formativa

Dettagli

Istituto Tecnico Superiore Technologies Talent Factory

Istituto Tecnico Superiore Technologies Talent Factory Istituto Tecnico Superiore Technologies Talent Factory Sede: I.I.S. Giuseppe Luigi Lagrange Milano, Via Litta Modignani, 65 20161 Milano Area Tecnologica: Tecnologie dell informazione e della comunicazione

Dettagli

EUCIP4U Certificazioni professionali informatiche nei curricula universitari Progetto nazionale AICA-CINI-CRUI per l inserimento nel mondo

EUCIP4U Certificazioni professionali informatiche nei curricula universitari Progetto nazionale AICA-CINI-CRUI per l inserimento nel mondo EUCIP4U Certificazioni professionali informatiche nei curricula universitari Progetto nazionale AICA-CINI-CRUI per l inserimento nel mondo universitario delle certificazioni europee nel settore ICT 1 EUCIP4

Dettagli

DOCENTI ESPERTI IN DIDATTICA CON TECNOLOGIE DIGITALI CERTIFICARE LE PROPRIE COMPETENZE

DOCENTI ESPERTI IN DIDATTICA CON TECNOLOGIE DIGITALI CERTIFICARE LE PROPRIE COMPETENZE DOCENTI ESPERTI IN DIDATTICA CON TECNOLOGIE DIGITALI CERTIFICARE LE PROPRIE COMPETENZE Profilo - Competenze - Certificazioni Perché definire un profilo? Perché descriverne le competenze e certificarle?

Dettagli

the TECNICO GRAFICO-MULTIMEDIA

the TECNICO GRAFICO-MULTIMEDIA the TECNICO GRAFICO-MULTIMEDIA . Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) Con la Legge n. 5/0, l Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) entra a far parte del sistema educativo con pari dignità

Dettagli

Formazione e certificazione informatica nelle scuole superiori

Formazione e certificazione informatica nelle scuole superiori Formazione e certificazione informatica nelle scuole superiori Cristiana Alfonsi (Fondazione CRUI), Elena Breno (Fondazione CRUI), Mariacarla Calzarossa (Univ. di Pavia e CINI), Paolo Ciancarini (Univ.

Dettagli

ITS FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE. Nuovi saperi per l Agroalimentare CORSO 2012-2014. www.itsparma.it

ITS FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE. Nuovi saperi per l Agroalimentare CORSO 2012-2014. www.itsparma.it ITS CORSO 2012-2014 TECNICO RESPONSABILE DELLE PRODUZIONI E DELLE TRASFORMAZIONI AGRARIE, AGRO-ALIMENTARI E AGRO-INDUSTRIALI www.itsparma.it TECNICI DI ALTO PROFILO PER IL SETTORE AGROALIMENTARE il nuovo

Dettagli

La riforma degli Istituti Tecnici

La riforma degli Istituti Tecnici La riforma degli Istituti Tecnici Nel nostro Paese si è legati ancora ad un modello culturale che tende spesso a contrapporre il sapere al saper fare, la conoscenza teorica alle competenze tecniche e pratiche,

Dettagli

Se fossimo nel 900. Buoni motivi per usare la multimedialità: Attenzione alla pluralità dei linguaggi. Mediashow Melfi 1-3 aprile 2011

Se fossimo nel 900. Buoni motivi per usare la multimedialità: Attenzione alla pluralità dei linguaggi. Mediashow Melfi 1-3 aprile 2011 Mediashow Melfi 1-3 aprile 2011 Pierfranco Ravotto, Direttivo AICA Milano p.ravotto@aicanet.it Se fossimo nel 900 Buoni motivi per usare la multimedialità: ( motivazione ) Attrattività ( immagini Efficacia

Dettagli

I Profili EUCIP con competenze Open Source

I Profili EUCIP con competenze Open Source Sezione AICA Milano Competenze Professionali per l Innovazione Digitale Open Source nelle Imprese e nella Pubblica Amministrazione I Profili EUCIP con competenze Open Source Roberto Bellini e Giovanni

Dettagli

Istituto Tecnico Superiore Technologies Talent Factory

Istituto Tecnico Superiore Technologies Talent Factory Istituto Tecnico Superiore Technologies Talent Factory Sede: I.I.S. Giuseppe Luigi Lagrange Milano, Via Litta Modignani, 65 20161 Milano Area Tecnologica: Tecnologie dell informazione e della comunicazione

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica Titolo I - Istituzione ed attivazione Art. 1 - Informazioni generali 1. Il presente Regolamento didattico si riferisce al Corso di Laurea in Informatica,

Dettagli

Dalle Competenze alle Certificazioni Informatiche Europee

Dalle Competenze alle Certificazioni Informatiche Europee L evento di fine Primavera itsmf Italia Dalle Competenze alle Certificazioni Informatiche Europee Daniela Rovina Torino, 20 giugno 2006 Cosa fa AICA Certificazioni Informatiche Europee Convegni Ricerche

Dettagli

La Nuova ECDL Nuova ECDL Computer Essentials / Concetti di base del computer Online Collaboration / Collaborazione in rete

La Nuova ECDL Nuova ECDL Computer Essentials / Concetti di base del computer Online Collaboration / Collaborazione in rete La Nuova ECDL L'AICA ha annunciato una vera rivoluzione per l ECDL (la patente europea del computer) che si rinnova nei contenuti e nella struttura per adeguarsi ai cambiamenti dello scenario tecnologico,

Dettagli

Certificazioni NUOVA ECDL

Certificazioni NUOVA ECDL Certificazioni NUOVA ECDL (European Computer Driving Licenze Patente Europea del Computer) TECNOLOGIA E INFORMATICA DI BASE di AICA e Associazione Università Luigi Pirandello Ampliamento dell Offerta formativa

Dettagli

ECDL Advanced. Il PROGRAMMA PER L UTENTE EVOLUTO DEL COMPUTER

ECDL Advanced. Il PROGRAMMA PER L UTENTE EVOLUTO DEL COMPUTER ECDL Advanced Il PROGRAMMA PER L UTENTE EVOLUTO DEL COMPUTER La certificazione ECDL Advanced La crescente richiesta di maggior competenza informatica nei campi più diversi da parte della scuola, delle

Dettagli

Note informative sulla proposta di NET School per aderire al programma formativo Cisco Networking Academy

Note informative sulla proposta di NET School per aderire al programma formativo Cisco Networking Academy Note informative sulla proposta di NET School per aderire al programma formativo Sommario 1. Premessa... 2 2. L offerta formativa che può proporre una Cisco Academy... 3 3. I requisiti per aderire al...

Dettagli

ISTITUTO TECNICO SUPERIORE

ISTITUTO TECNICO SUPERIORE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LA MOBILITA SOSTENIBILE-AEROSPAZIO-MECCATRONICA PERCORSO ITS TECNICO SUPERIORE PER L AUTOMAZIONE E L INNOVAZIONE DI PROCESSI E PRODOTTI MECCANICI BIENNIO FORMATIVO 2014-16

Dettagli

Giovanni Franza - AICA. Certificazione delle competenze e diffusione del software Open Source: l'esperienza ECDL

Giovanni Franza - AICA. Certificazione delle competenze e diffusione del software Open Source: l'esperienza ECDL Giovanni Franza - AICA Certificazione delle competenze e diffusione del software Open Source: l'esperienza ECDL 1 / 28 Approccio all'informatica Tecnici Operatori Costruiscono i sistemi Utilizzano i sistemi

Dettagli

ANALISTA PROGRAMMATRICE e PROGRAMMATORE

ANALISTA PROGRAMMATRICE e PROGRAMMATORE Aggiornato il 9 luglio 2009 ANALISTA PROGRAMMATRICE e PROGRAMMATORE 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono

Dettagli

info@silviamontanari.it

info@silviamontanari.it INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo SILVIA MONTANARI VIA EMILIA PARMENSE 197/E, PIACENZA (ITALIA) Telefono 348-4108113 E-mail Nazionalità info@silviamontanari.it Italiana Data di nascita P.IVA. e Codice

Dettagli

IT ESSENTIALS CISCO PROGETTO. Referenti: Prof. Tedeschi Franco. Prof. De Crescenzo Nicola. Istituto Statale di Istruzione Superiore Unificato

IT ESSENTIALS CISCO PROGETTO. Referenti: Prof. Tedeschi Franco. Prof. De Crescenzo Nicola. Istituto Statale di Istruzione Superiore Unificato PROGETTO IT ESSENTIALS CISCO Referenti: Prof. Tedeschi Franco Prof. De Crescenzo Nicola Descrizione ed obiettivi Il corso IT Essentials I - PC Hardware and Software consiste in lezioni frontali ed esercitazioni

Dettagli

Sistemi di Gestione: cosa ci riserva il futuro? Novità Normative e Prospettive

Sistemi di Gestione: cosa ci riserva il futuro? Novità Normative e Prospettive Comitato SGQ Comitato Ambiente Sistemi di Gestione: cosa ci riserva il futuro? Novità Normative e Prospettive Mercoledì, 23 febbraio 2005 - Palazzo FAST (Aula Morandi) Piazzale Morandi, 2 - Milano E' una

Dettagli

1 Questo convegno, che vede insieme rappresentanti del mondo pubblico e privato, prende spunto da un ciclo di formazione appena concluso di personale

1 Questo convegno, che vede insieme rappresentanti del mondo pubblico e privato, prende spunto da un ciclo di formazione appena concluso di personale 1 Questo convegno, che vede insieme rappresentanti del mondo pubblico e privato, prende spunto da un ciclo di formazione appena concluso di personale della RGS, del CNIPA e di ingegneri dell Ordine di

Dettagli

Diploma Supplement: proposta di un modello di certificazione per la Laurea in Infermieristica

Diploma Supplement: proposta di un modello di certificazione per la Laurea in Infermieristica Diploma Supplement: proposta di un modello di certificazione per la Laurea in Infermieristica Prof.ssa Anne Destrebecq Professore associato MED/45 Università degli Studi di Milano Dott.ssa Elena Sala Tutor

Dettagli

Azioni messe in atto nell'a.s. 2013/14 a supporto del processo di miglioramento

Azioni messe in atto nell'a.s. 2013/14 a supporto del processo di miglioramento Azioni messe in atto nell'a.s. 2013/14 a supporto del processo di miglioramento L'a.s. 2013/14 oltre alla realizzazione della fase di, è stato dedicato all'avvio e al proseguimento di azioni di Miglioramento

Dettagli

NETWORK MANAGEMENT e COPROGETTAZIONE dei SERVIZI

NETWORK MANAGEMENT e COPROGETTAZIONE dei SERVIZI NETWORK MANAGEMENT e COPROGETTAZIONE dei SERVIZI Master Universitario di II Livello, Anno Accademico 2014/2015 PERCHÉ QUESTO MASTER Le trasformazioni dei sistemi di welfare locale Nel corso degli ultimi

Dettagli

L ECDL ECDL. I moduli dell ECDL. I moduli dell ECDL AICA. Il syllabus 24/03/2011

L ECDL ECDL. I moduli dell ECDL. I moduli dell ECDL AICA. Il syllabus 24/03/2011 L ECDL ECDL La Patente Europea del Computer Anno accademico 2010-2011 Lezione introduttiva È un certificato, internazionalmente riconosciuto, che attesta l'insieme minimo di conoscenze e abilità informatiche

Dettagli

Elettrotecnica Elettronica Informatica Meccanica e Meccatronica. Automazione Logistica Biotecnologie Ambientali

Elettrotecnica Elettronica Informatica Meccanica e Meccatronica. Automazione Logistica Biotecnologie Ambientali l Istituto Tecnico Euganeo di oggi è la tecnologia di domani Elettrotecnica Elettronica Informatica Meccanica e Meccatronica Automazione Logistica Biotecnologie Ambientali ITIS Euganeo Istituto tecnico

Dettagli

IT Management and Governance

IT Management and Governance Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento tecnologie innovative IT Management and Governance Master of Advanced Studies IT Management Diploma of Advanced Studies www.supsi.ch/fc

Dettagli

L esperienza dell Ente Comune di Valdobbiadene e la rete con le scuole per la certificazione ECDL

L esperienza dell Ente Comune di Valdobbiadene e la rete con le scuole per la certificazione ECDL L esperienza dell Ente Comune di Valdobbiadene e la rete con le scuole per la certificazione ECDL Antonio Piva e Michele Baggi antonio@piva.movi, michele.baggi@tiscali.it Il Comune di Valdobbiadene, in

Dettagli

ATTIVAZIONE NUOVI CORSI ECDL

ATTIVAZIONE NUOVI CORSI ECDL ATTIVAZIONE NUOVI CORSI ECDL La Nuova ECDL, il confronto con la ECDL Core o Vecchia ECDL e le attività del laboratorio di tecnologia, programma formativo, caratteristica dei discenti, costi COSE E L ECDL

Dettagli

LICEO GINNASIO STATALE G. B. BROCCHI Classico Linguistico - delle Scienze Sociali Scientifico - Scientifico/Tecnologico fondato nel 1819

LICEO GINNASIO STATALE G. B. BROCCHI Classico Linguistico - delle Scienze Sociali Scientifico - Scientifico/Tecnologico fondato nel 1819 Com. n. 51006.080815 Bassano del Grappa, 6 Ottobre 2015 Agli studenti e loro famiglie Ai docenti Al personale ATA Alle persone interessate All albo Oggetto: Patente Europea del Computer (ECDL) - Esami

Dettagli

Decreto 17 aprile 2003

Decreto 17 aprile 2003 Decreto 17 aprile 2003 Criteri e procedure di accreditamento dei corsi di studio a distanza delle università statali e non statali e delle istituzioni universitarie abilitate a rilasciare titoli accademici

Dettagli

Orientamento 2015/17

Orientamento 2015/17 Orientamento 2015/17 Gli ITS sono stati introdotti nell ordinamento nazionale dal decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 25 gennaio 2008 in attuazione della legge finanziaria 2007 allo scopo

Dettagli

L ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE E. FERMI

L ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE E. FERMI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE E. FERMI FRANCAVILLA FONTANA (BR) MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA COMMISSIONE EUROPEA Autorità di Gestione del Programma Operativo Nazionale La Scuola

Dettagli

Offerta formativa sperimentale d istruzione e formazione professionale nelle more dell emanazione dei decreti legislativi di cui alla legge 28 marzo

Offerta formativa sperimentale d istruzione e formazione professionale nelle more dell emanazione dei decreti legislativi di cui alla legge 28 marzo Offerta formativa sperimentale d istruzione e formazione professionale nelle more dell emanazione dei decreti legislativi di cui alla legge 28 marzo 2003, n.53 Criteri e procedure per la certificazione

Dettagli

1. LINEE D INDIRIZZO

1. LINEE D INDIRIZZO Liceo Scientifico Statale Giovanni Marinelli Viale Leonardo da Vinci, 4-33100 UDINE tel. 0432/46938 - fax 0432/471803 - C.F. 80006880308 anno scolastico 2015/16 1. LINEE D INDIRIZZO 1.1 Indirizzi generali

Dettagli

Approfondimento sulla ISO 29990

Approfondimento sulla ISO 29990 Approfondimento sulla ISO 29990 Lo standard ISO 29990 nasce da un progetto sul principio dell ISO 9001, volto alla creazione di uno standard dei servizi e dell organizzazione ed alla certificazione degli

Dettagli

LINEE GUIDA TFA FISICA

LINEE GUIDA TFA FISICA LINEE GUIDA TFA FISICA PREMESSA La macchina dei TFA si è ormai messa in moto in molte Università italiane e la Commissione Didattica della SIF ha ritenuto opportuno individuare delle linee guida da proporre

Dettagli

Insegnare per sviluppare competenze: dal significato alla valutazione e alla

Insegnare per sviluppare competenze: dal significato alla valutazione e alla Insegnare per sviluppare competenze: dal significato alla valutazione e alla certificazione della competenza Progetto di ricerca-formazione I nuovi Licei. Una guida a partire dalle pratiche USR Puglia

Dettagli

FUNZIONE STRUMENTALE PORTALE BOSELLI ECDL Patente Europea del Computer

FUNZIONE STRUMENTALE PORTALE BOSELLI ECDL Patente Europea del Computer Anno scolastico 2014/2015 FUNZIONE STRUMENTALE PORTALE BOSELLI ECDL Patente Europea del Computer Marco Paolini - Anna Tarello Portale Boselli Parametri Descrizione Note 1.1 OBIETTIVI FINALITÀ E OBIETTIVI

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE ALESSANDRO VOLTA NAPOLI PRESENTAZIONE ISTITUTO

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE ALESSANDRO VOLTA NAPOLI PRESENTAZIONE ISTITUTO ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE ALESSANDRO VOLTA NAPOLI PRESENTAZIONE ISTITUTO ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE ALESSANDRO VOLTA NAPOLI STUDIARE ALL ITIS. A. VOLTA NAPOLI STUDIARE ALL ITIS A.VOLTA

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI CAPRIOLI, GIOVANNI ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Indirizzo. Telefono. Fax E mail. giovanni.caprioli@istruzione.

INFORMAZIONI PERSONALI CAPRIOLI, GIOVANNI ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Indirizzo. Telefono. Fax E mail. giovanni.caprioli@istruzione. CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPRIOLI, GIOVANNI Indirizzo Telefono Fax E mail giovanni.caprioli@istruzione.it Nazionalità Italiana Data di nascita Codice fiscale ESPERIENZA LAVORATIVA Ministero

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE Alessandro Volta PERUGIA. Scuola POLO Formazione personale docente

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE Alessandro Volta PERUGIA. Scuola POLO Formazione personale docente ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE Alessandro Volta PERUGIA Scuola POLO Formazione personale docente Progettazione e valutazione per competenze nei percorsi degli Istituti tecnici e professionali Decreto

Dettagli

Profilo Ragioniere con diploma di Perito Commerciale

Profilo Ragioniere con diploma di Perito Commerciale Profilo Ragioniere con diploma di Perito Commerciale il corso di studi mira a formare diplomati in grado di ricoprire figure professionali polivalenti in cui si possano coniugare in modo equilibrato una

Dettagli

Non esiste un ordine prestabilito per il superamento degli esami ed è possibile ripeterli.

Non esiste un ordine prestabilito per il superamento degli esami ed è possibile ripeterli. REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DELLE SESSIONI D ESAME ECDL PRESSO IL TEST CENTER DI ISTITUTO Art. 1 - Introduzione L'ECDL (European Computer Driving Licence) è il titolo, rilasciato dall AICA (Associazione

Dettagli